Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave"

Transcript

1 Accessori Serie 00 Presa diritta alimentazione PG9 00.F V SHIELD + NODO + UTILIZZI I I Spina diritta per bus DeviceNet 00.M (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H CAN L I I Spina angolare M poli (IEC ) 00.M I I + V SEGNALE B - 0 V SEGNALE A SHIELD Spina diritta M poli (IEC ).A.M V SEGNALE B - 0 V SEGNALE A SHIELD I I Tappo M6 00.T6 Tappo M 00.T I I I I

2 Slave CanOpen Uscite IP6 Serie 00 Il modulo si integra direttamente con le batterie di elettrovalvole serie 00 andando a sostituire il connettore 7 poli normalmente utilizzato per la connessione multipolare; utilizza i moduli per uscite standard PNP, può gestire fino a elettrovalvole (6 elettrovalvole bistabili). Il connettore di alimentazione M6 poli maschio permette di separare l'alimentazione del nodo da quella degli utilizzi, consentendo di togliere l'alimentazione alle uscite lasciando il nodo alimentato. La connessone alla rete CanOpen avviene tramite connettori M6 poli femmina, i connettori sono in parallelo L'indirizzo del nodo è settabile tramite switch interni utilizzando la numerazione BCD, il display a digit posto sul coperchio indica l'indirizzo selezionato. La velocità di trasmissione impostabile tramite appositi switch interni. Il modulo prevede la resistenza di terminazione interna che è inseribile tramite switch (Connettore M6 - poli femmina) Norma IEC INDIRIZZO NODO (Connettore M6 - poli maschio) Norma IEC Modello Protocollo CanOpen Specifiche Draft Standard 0 V.0 Feb. 00 Tecnopolimero caricato Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore M6 Poli Maschio Tensione Alimentazione + VDC +/- 0% Assorbimento nodo (escluso uscite) 90 ma Diagnosi alimentazione Led Verde PW Uscite Uscite equivalenti PNP + VDC Max. Corrente per ogni uscita 00 ma N.max. uscite N.max. uscite azionabili contemp. Fusibile interno A Rete Collegamenti alla rete connettori M6 Pin femmina Velocità di trasmissione Kbit/s N.indirizzi possibili Da a 99 Numero max. nodi 8 00 m a 000 Kbit/s Led verde + led rosso File di configurazione Pnx_co.eds IP6 (con nodo e connettori elettrici montati)

3 Slave CanOpen Uscite IP0 Serie 00 Il modulo si integra direttamente con le batterie di elettrovalvole serie 00 andando a sostituire il connettore 7 poli normalmente utilizzato per la connessione multipolare; utilizza i moduli per uscite standard PNP, può gestire fino a elettrovalvole (6 elettrovalvole bistabili). Il connettore di alimentazione M6 poli maschio permette di separare l'alimentazione del nodo da quella degli utilizzi, consentendo di togliere l'alimentazione alle uscite lasciando il nodo alimentato. La connessone alla rete CanOpen avviene tramite un connettore 9 poli Sub D L'indirizzo del nodo è settabile tramite switch interni utilizzando la numerazione BCD, il display a digit posto sul coperchio indica l'indirizzo selezionato. La velocità di trasmissione è impostabile tramite appositi switch interni CAN_L CAN_GND 6 CAN_GND 7 CAN_H 8 9 (CAN_V+) (Connettore SUB-D - 9 poli femmina) INDIRIZZO NODO (Connettore M6 - poli maschio) Norma IEC Modello Protocollo CanOpen Specifiche Draft Standard 0 V.0 Feb. 00 Tecnopolimero caricato Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore M6 Poli Maschio Tensione Alimentazione + VDC +/- 0% Assorbimento nodo (escluso uscite) 90 ma Diagnosi alimentazione Led Verde PW Uscite Uscite equivalenti PNP + VDC Max. Corrente per ogni uscita 00 ma N.max. uscite N.max. uscite azionabili contemp. Fusibile interno A Rete Collegamenti alla rete Connettore 9 poli Sub D femmina Velocità di trasmissione Kbit/s N.indirizzi possibili Da a 99 Numero max. nodi 8 00 m a 000 Kbit/s Led verde + led rosso File di configurazione Pnx_co.eds IP0

4 Slave CanOpen Uscite + 8 Ingressi IP6I Serie 00 Il modulo si integra direttamente con le batterie di elettrovalvole serie 00 andando a sostituire il connettore 7 poli normalmente utilizzato per la connessione multipolare; utilizza i moduli per uscite standard PNP, può gestire fino a elettrovalvole (6 elettrovalvole bistabili). Il connettore di alimentazione M6 poli maschio permette di separare l'alimentazione del nodo da quella degli utilizzi, consentendo di togliere l'alimentazione alle uscite lasciando il nodo alimentato. La connessone alla rete CanOpen avviene tramite connettori M6 poli femmina, i connettori sono in parallelo L'indirizzo del nodo è settabile tramite switch interni utilizzando la numerazione BCD, il display a digit posto sul coperchio indica l'indirizzo selezionato. La velocità di trasmissione è impostabile tramite appositi switch interni. Il modulo prevede la resistenza di terminazione interna che è inseribile tramite switch Possono essere collegati fino a 8 ingressi tramite connettori M femmina posti sul coperchio, ad ogni connettore si possono collegare o ingressi del tipo a fili (interruttori, pressostati, finecorsa magnetici, ecc.) oppure a fili (proximiti, fotocellule, finecorsa magnetici elettronici ecc.) I (Connettore M6 - poli femmina) Norma IEC INDIRIZZO NODO 68. INGRESSI (Connettore M - poli femmina) Norma IEC (Connettore M6 - poli maschio) Norma IEC Modello I Protocollo CanOpen Specifiche Draft Standard 0 V.0 Feb. 00 Tecnopolimero caricato Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore M6 Poli Maschio Tensione Alimentazione + VDC +/- 0% Assorbimento nodo (escluso uscite) 7 ma Diagnosi alimentazione Led Verde PW Uscite Uscite equivalenti PNP + VDC Max. Corrente per ogni uscita 00 ma N.max. uscite N.max. uscite azionabili contemp. Fusibile interno A Ingressi N.8 ingressi equivalenti PNP + VDC +/- 0% Max. Corrente per ogni ingresso 0 ma Collegamenti ingressi N. Connettori Circolare M poli femmina (IEC ) Rete Collegamenti alla rete connettori M6 Pin femmina Velocità di trasmissione Kbit/s N.indirizzi possibili da a 99 Numero max. nodi 8 00 m a000 Kbit/s Led verde + Led rosso File di configurazione Pnx_co_e.eds IP6 (con nodo e connettori elettrici montati) 7

5 Slave CanOpen Uscite + 6 Ingressi IP6 Serie 00 Il modulo si integra direttamente con le batterie di elettrovalvole serie 00 andando a sostituire il connettore 7 poli normalmente utilizzato per la connessione multipolare; utilizza i moduli per uscite standard PNP, può gestire fino a elettrovalvole (6 elettrovalvole bistabili). Il connettore di alimentazione M6 poli maschio permette di separare l'alimentazione del nodo da quella degli utilizzi, consentendo di togliere l'alimentazione alle uscite lasciando il nodo alimentato. La connessone alla rete CanOpen avviene tramite connettori M6 poli femmina, i connettori sono in parallelo L'indirizzo del nodo è settabile tramite switch interni utilizzando la numerazione BCD, il display a digit posto sul coperchio indica l'indirizzo selezionato. La velocità di trasmissione è impostabile tramite appositi switch interni. Il modulo prevede la resistenza di terminazione interna che è inseribile tramite switch Possono essere collegati fino a 6 ingressi tramite 8 connettori M femmina posti sul coperchio, ad ogni connettore si possono collegare o ingressi del tipo a fili (interruttori, pressostati, finecorsa magnetici, ecc.) oppure a fili (proximiti, fotocellule, finecorsa magnetici elettronici ecc.) I (Connettore M6 - poli femmina) (Norma IEC 600-9) INDIRIZZO NODO 68. INGRESSI (Connettore M - poli femmina) (Norma IEC ) (Connettore M6 - poli maschio) (Norma IEC 600-9) 8 Modello 00..6I Protocollo CanOpen Specifiche Draft Standard 0 V.0 Feb. 00 Tecnopolimero caricato Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore M6 Poli Maschio Tensione Alimentazione + VDC +/- 0% Assorbimento nodo (escluso uscite) ma Diagnosi alimentazione Led Verde PW Uscite Uscite equivalenti PNP + VDC Max. Corrente per ogni uscita 00 ma N.max. uscite N.max. uscite azionabili contemp. Fusibile interno A Ingressi N.8 ingressi equivalenti PNP + VDC +/- 0% Max. Corrente per ogni ingresso 0 ma Collegamenti ingressi N. 8 Connettori Circolare M poli femmina (IEC ) Rete Collegamenti alla rete connettori M6 Pin femmina Velocità di trasmissione Kbit/s N.indirizzi possibili da a 99 Numero max. nodi 8 00 m a 000 Kbit/s Led verde + Led rosso File di configurazione Pnx_co_e.eds IP6 (con nodo e connettori elettrici montati)

6 Accessori Serie 00 Presa diritta alimentazione PG9 00.F V SHIELD + NODO + UTILIZZI I I Spina diritta per bus CanOpen 00.M I I (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H CAN_L Spina angolare M poli (IEC ) 00.M I I Spina diritta M poli (IEC ).A.M I I V SEGNALE B - 0 V SEGNALE A SHIELD + V SEGNALE B - 0 V SEGNALE A SHIELD Tappo M6 00.T6 Tappo M 00.T I I I I

7 Slave CanOpen 6 Uscite IP6 Serie 00 Il modulo si integra direttamente con le batterie di elettrovalvole serie 00 andando a sostituire il connettore 7 poli normalmente utilizzato per la connessione multipolare; utilizza i moduli per uscite standard PNP, può gestire fino a 6 elettrovalvole (8 elettrovalvole bistabili). Il connettore di alimentazione è un cannon 9 poli sub D, permette di separare l'alimentazione del nodo da quella degli utilizzi, consentendo di togliere l'alimentazione alle uscite lasciando il nodo alimentato. Il collegamento alla rete CanOpen avviene mediante connettori M poli maschio-femmina, i connettori sono in parallelo L'indirizzo del nodo è settabile tramite 6 switch utilizzando la numerazione binaria da a 6. La velocità di trasmissione è impostabile tramite switch. Il modulo non prevede la resistenza di terminazione interna A* *Permette di alimentare le uscite a gruppi di, consentendo in caso di emergenza di spegnere anche solo una parte delle uscite MODULO Posti Ip6 DX Vuoto (Senza CS) (PNM00) (Connettore SUB-D - 9 poli maschio) (Connettore M - poli maschio) Norma IEC (Connettore M - poli femmina) Norma IEC PIN DESCRIZIONE VDC per uscite VDC per uscite VDC per uscite VDC per uscite VDC per nodo Comune Comune Comune Comune (Connettore SUB-D - 9 poli maschio) (Connettore M - poli maschio) Norma IEC (Connettore M - poli femmina) Norma IEC A PIN DESCRIZIONE Alimentazione VDC per uscite --- Alimentazione VDC per uscite Alimentazione VDC per uscite Alimentazione VDC per uscite ---6 VDC per nodo 6 Comune 7 Comune 8 Comune 9 Comune 0 Modello Protocollo CanOpen Specifiche Draft Standard 0 V.0 Feb. 00 Tecnopolimero caricato Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore 9 Poli sub D Maschio Tensione Alimentazione + VDC +/- 0% Assorbimento nodo (escluso uscite) 0 ma Uscite Uscite equivalenti PNP + VDC Max. Corrente per ogni uscita 00 ma N.max. uscite 6 N.max. uscite azionabili contemp. 6 Rete Collegamenti alla rete connettori M Poli Maschio-Femmina (IEC ) Velocità di trasmissione Kbit/s N.indirizzi possibili da a 6 Numero max. nodi 8 00 m a 000 Kbit/s Led verde + Led rosso File di configurazione PnxS06.eds IP6 (con nodo, connettori elettrici ed apposito guscio montati)

8 Slave CanOpen Uscite IP 0 Serie 00 Il modulo si integra direttamente con le batterie di elettrovalvole mm compatte serie 00 andando a sostituire il connettore 7 poli normalmente utilizzato per collegare le batterie, può gestire fino a elettropiloti. Il connettore di alimentazione è un cannon 9 poli sub D, permette di separare l'alimentazione del nodo da quella degli utilizzi, consentendo di togliere l'alimentazione alle uscite lasciando il nodo alimentato. Il collegamento alla rete CanOpen avviene mediante connettori M poli maschio-femmina, i connettori sono in parallelo L'indirizzo del nodo è settabile tramite 6 switch utilizzando la numerazione binaria da a 6. La velocità di trasmissione è impostabile tramite switch. Il modulo non prevede la resistenza di terminazione interna VDC per uscite VDC per uscite VDC per uscite VDC per uscite VDC per nodo 6 Comune 7 Comune 8 Comune 9 Comune (Connettore SUB-D - 9 poli maschio) (Connettore M - poli femmina) Norma IEC (Connettore M - poli maschio) Norma IEC Modello..00 Protocollo CanOpen Specifiche Draft Standard 0 V.0 - Feb. 00 Alluminio anodizzato Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore 9 Poli sub D Maschio Tensione Alimentazione + VDC +/- 0% Assorbimento nodo (escluso uscite) 0 ma Uscite Uscite equivalenti PNP + VDC Max. Corrente per ogni uscita 00 ma N.max. uscite N.max. uscite azionabili contemp. Rete Collegamenti alla rete connettori M Poli Maschio-Femmina (IEC ) Velocità di trasmissione Kbit/s N.indirizzi possibili Da a 6 Numero max. nodi 8 00 m a 000 Kbit/s Led verde + led rosso File di configurazione Pnx0.eds IP0

9 Accessori Serie 00 Serie 00 Conn.Diritto MA P maschio per CanOpen..00 A.M0.00 (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H CAN_L Conn. Diritto MA P femmina per CanOpen..00 A.F0.00 (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H CAN_L Tappo M 00.T..00

10 Slave CanOpen per serie Serie 00 Il modulo CanOpen si collega direttamente alle batterie di elettrovalvole serie Enova attraverso il connettore poli normalmente utilizzato per la connessione del cavo multipolare; le elettrovalvole Enova collegabili al nodo devono essere equivalenti PNP, (0 finale nel codice di ordinazione). Il nodo può essere facilmente installato anche su batterie di elettrovalvole già precedentemente montante su un impianto. Il modulo può gestire fino a elettrovalvole, allo stesso nodo possono essere collegati direttamente fino ad un massimo di moduli per ingresso Il Modulo CanOpen riconosce automaticamente la presenza delle schede di ingresso. Indipendentemente dai moduli d'ingresso collegati, il numero delle elettrovalvole azionabili rimangono. L'alimentazione del nodo avviene mediante il connettore circolare M poli maschio, La separazione tra il V del nodo ed il V delle uscite permette di spegnere le uscite lasciando il nodo e gli eventuali ingressi alimentati. La connessone alla rete CANOpen avviene tramite connettori circolari maschio-femmina M poli, i connettori sono in parallelo tra loro; la pinatura dei connettori è conforme alle specifiche CIA Draft Recommendation 0- (V.. del 0 Dicembre 00) La velocità di trasmissione viene impostata mediante dip-switch L'indirizzo del nodo è impostabile tramite 6 dip-switch utilizzando la numerazione binaria. Il modulo prevede la resistenza di terminazione interna che è inseribile grazie ad un dip-switch.. (Connettore M - poli maschio) norma IEC MAX OUT 90 (Connettore M - poli maschio) norma IEC (Connettore M - poli femmina) norma IEC Modello. Protocollo CanOpen Draft Standard 0 V.0 Tecnopolimero caricato Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore M Poli Maschio (IEC ) Tensione Alimentazione + VDC +/- 0% Assorbimento nodo (escluso uscite) ma Diagnosi alimentazione Led Verde PW Uscite Uscite equivalenti PNP + VDC Max. Corrente per ogni uscita 00 ma N.max. uscite N.max. uscite azionabili contemp. Rete Collegamenti alla rete connettori M Poli maschio-femmina (IEC ) Velocità di trasmissione Kbit/s N.indirizzi possibili Da a 6 Numero max. nodi 8 00 m a 000 Kbit/s Led verde + led rosso File di configurazione Pneco0.EDS IP6 (con nodo e connettori elettrici montati)

11 Accessori Modulo 8 Ingressi Serie 00 I moduli prevedono 8 connettori M8 poli femmina. Gli ingressi sono equivalenti PNP a V ±0% Corrente Continua. Ad ogni connettore è possibile collegare sia ingressi a fili (interruttori, finecorsa magnetici, pressostati, ecc) sia ingressi a fili (proximiti, fotocellule, finecorsa magnetici elettronici, ecc). La massima corrente disponibile per tutti gli 8 ingressi è di 00 ma. Ogni singolo modulo prevede all'interno un fusibile ripristinabile di 00 ma. In caso di cortocircuito o di sovraccarico (corrente totale >00mA), interviene la protezione tagliando il V a tutti connettori M8 e spegnendo il led verde di PWR. Gli ingressi di altre eventuali schede presenti sul nodo continuano a funzionare correttamente. Eliminando la causa che ha generato l'inconveniente, il led verde di alimentazione si riporta in uno stato di ON ed il modulo ritorna a funzionare normalmente. Il numero massimo di moduli ingressi supportati è pari a per lo Slave CAN-OPEN (.), per lo Slave PROFIBUS DP (.) CONNETTORE M8 POLI FEMMINA LED ARANCIO LED VERDE LED ARANCIO + V Segnale A - 0 V

12 Accessori Serie 00 Presa per alimentazione CONN. DIRITTO MA P FEMMINA A.F V SHIELD + Nodo + Utilizzi. Presa per Bus Profibus CONN. DIRITTO M P FEMMINA A.F0.00 (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H CAN_L. Spina per Bus Profibus CONN. DIRITTO M P MASCHIO A.M0.00 (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H CAN_L. Tappo M 00.T.

13 Slave ASI 8 Uscite + 8 Ingressi IP6 Serie 00 Il modulo Pneumax AS-I è un dispositivo integrato per il controllo delle valvole Pneumax serie 00, in pieno accordo alle normative AS-I Complete Specification Slave Profiles 7.0, Version., Revision. Il sistema AS-I supporta la comunicazione di quattro () bits di I/O e di quattro () bits di parametri fra il master ed ogni slave connesso sulla linea. Nel modulo Pneumax AS-I sono montati due Slave AS-I integrati in un'unica isola, pertanto vengono individuati dal master come due unità distinte con quattro uscite e quattro ingressi ciascuna ed occupano due diversi indirizzi nella memoria del master. Lo slave dispone di un interruttore che serve per selezionare i nodi singolarmente in fase di indirizzamento A8.7.0 La connessione sia per la rete che per l'alimentazione avviene mediante dei connettori a perforazione di isolante che garantiscono, dopo il loro fissaggio, un grado di protezione IP6. SLAVE SLAVE 0 0 (Connettore a perforazione di isolante). 68. INGRESSI (Connettore M8 - poli maschio) Norma IEC (Connettore a perforazione di isolante) SLAVE SLAVE 0 0 (Connettore a perforazione di isolante) SLAVE SLAVE INGRESSI (Connettore M8 - poli maschio) Norma IEC (Connettore a perforazione di isolante) 0 SLAVE SLAVE 0 (Connettore a perforazione di isolante). SLAVE SLAVE INGRESSI (Connettore M8 - poli maschio) (Connettore a perforazione Norma IEC di isolante) SLAVE SLAVE Modello A8.7.0 Protocollo ASI Specifiche Versione. Rev Tecnopolimero caricato vetro Alimentazione Collegamento Alimentazione Connettore a perforazione d' isolante Tensione Alimentazione Bus (cavo giallo) +6, VDC,6 VDC Tensione alimentazione Uscite (cavo nero) + VDC +/- 0% Uscite Uscite equivalenti PNP +VDC Max. corrente per ogni uscita 00 ma N. max. uscite 8 N. max. uscite azionabili contemp. 8 Ingressi N.8 ingressi equivalenti PNP +VDC+/-0% Max. corrente per ogni ingresso 0mA Collegamenti Ingressi Connettori Circolare M8 poli femmina Rete Collegamenti alla rete Connettore a perforazione d'isolante Velocita' di trasmissione 67 Kbit/s Numero max. nodi o 6 con sistema esteso 00m Led verde - rosso - giallo DATI ASI Codice ID = 0H Codica IO = 7H Profilo S-7.0 IP6 (con nodo e connettori elettrici montati)

14 Accessori Serie 00 Modulo di uscita posti A.0.0 Modulo OUT sinistro A.0. Modulo OUT destro Modulo ingressi posti A..0 Modulo IN sinistro A.. Modulo IN destro Modulo di uscita posti A.0.0 Modulo OUT sinistro A.0. Modulo OUT destro Modulo ingressi posti A..0 Modulo IN sinistro A.. Modulo IN destro Modulo + posti A.0.0 Modulo OUT + IN sinistro A.0. Modulo OUT + IN destro Piastra di chiusura posto elettrico Tappo di chiusura ingresso M8 00.T08 Tappo di chiusura modulo posti Piastra di sostegno VDMA Piastra di sostegno FLAT : : 0.0 : 0.0 Cavo a perforazione di isolante A0. _. _ COLORE CAVO 0 = Cavo giallo 0 = Cavo nero LUNGHEZZA CAVO 0 = metri 0 = 0 metri 0 = 0 metri 7

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2 NEWS 67 Componenti per l automazione pneumatica Elettordistributori ISO5407-2 www.pneumaxspa.com Elettrodistributori ISO5407-2 Serie 2700 Generalità Nuova serie di elettrodistributori conformi alla normativa

Dettagli

MANUALE - PROFIBUS DP

MANUALE - PROFIBUS DP MANUALE - PROFIBUS DP Le valvole Heavy Duty Multimach - Profibus DP consentono il collegamento di isole HDM ad una rete Profibus. Conformi alle specifiche Profibus DP DIN E 19245, offrono funzioni di diagnostica

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

Elettrovalvole "OPTYMA32-S" Introduzione. Serie 2200

Elettrovalvole OPTYMA32-S Introduzione. Serie 2200 1 Introduzione Serie 2200 1 Serie 2200 Solenoide - Molla 2241.52.00.39.v v TENSIONE 02 = 24 VDC PNP Peso gr. 67 CODICE BREVE FUNZIONE "A" Caratteristiche di funzionamento Serie Elettrovalvole Solenoide

Dettagli

Serie 2000 Elettrodistributori 2 2.188

Serie 2000 Elettrodistributori 2 2.188 Serie 000 Elettrodistributori.188 Distributori 5/ Taglia 10 mm LINE Serie 100 Pneumatico - Molla 11c.5.00.19 Peso gr. 30 Pressione minima di pilotaggio bar Taglia Serie Distributori Pneumatico 100_IT mm

Dettagli

DI.R.EL. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895

DI.R.EL. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895 DI.R.L. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895 DI.R.L. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895 -mail: info@direl.it - WB: www.direl.it MODULI PROFIBUS I/O IP67 RADY FOR ULTRALOCK Configurazioni

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 211 REV. 2.1 1 di 11 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0 Micromoduli Un notevole punto di forza delle centrali ESSER è dettato dall estrema modularità di queste centrali. L architettura prevede l utilizzo di micromoduli, schede elettroniche inseribili all interno

Dettagli

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH PROFIBUSDP/INTERBUSS CANOPEN DEVICENET PER MULTIMACH Gli slaves modulari espandibili per Multimach seguono la stessa filosofia applicativa della modularità totale che caratterizza il sistema Multimach.E

Dettagli

BUS DI CAMPO INFORMAZIONI GENERALI ENCODER ASSOLUTI BUS DI CAMPO

BUS DI CAMPO INFORMAZIONI GENERALI ENCODER ASSOLUTI BUS DI CAMPO INFORMAZIONI GENERALI ENCODER ASSOLUTI BUS DI CAMPO BUS DI CAMPO PROFIBUS Profibus DP è una rete di comunicazioni digitale che collega e serve da rete di comunicazioni fra dispositivi di controllo industriali

Dettagli

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5 ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI NR. SHEET PAG. PANNELLI RIPETITORI ALLARMI mod. AP/1, AP/2, AP/3 e AP4 AC010 2 LAMPEGGIANTE, SIRENE, BUZZER AC020 4 UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO -

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Reed - Elettronici»» Integrati nel profilo dei cilindri»» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

BI052 BI104 BI154 BI204 BI254 Barriere a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m)

BI052 BI104 BI154 BI204 BI254 Barriere a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m) BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it BI052 BI104 BI154 BI204 BI254 Barriere

Dettagli

E-Box Quadri di campo fotovoltaico

E-Box Quadri di campo fotovoltaico Cabur Solar Pagina 3 Quadri di campo fotovoltaico Quadri di stringa con elettronica integrata per monitoraggio e misura potenza/energia CABUR, sempre attenta alle nuove esigenze del mercato, ha sviluppato

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie - - Reed - Effetto di Hall S E R I E I finecorsa magnetici a scomparsa / sono sensori di prossimità che hanno la funzione di rilevare la posizione del

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle

Dettagli

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 1.2 Indice Descrizione generale...3 Alimentazione...3 Ingresso...3 Collegamento contatto... 4 Collegamento NPN e PNP...

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti).

SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti). SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti). SC28D SC416D SC835D SC1635D Descrizione Dispositivo per l esecuzione di scenari sequenziali sul bus di comunicazione, realizzato per il settore dell automazione

Dettagli

Encoder 1.60. Encoder 1 su 15. Descrizione. Codifica filo per piano max. 15 piani + 2 frecce + segnale di movimento

Encoder 1.60. Encoder 1 su 15. Descrizione. Codifica filo per piano max. 15 piani + 2 frecce + segnale di movimento Displays ACCESSORI DISPLAY Encoder Encoder 1 su 1 Il dispositivo Encoder è necessario per una codifica 1 filo per piano con display concepiti per codice binario. Il dispositivo Encoder converte i segnali

Dettagli

Componenti per l automazione pneumatica

Componenti per l automazione pneumatica Componenti per l automazione pneumatica www.pneumaxspa.com Con il programma "DIDACTIC" Pneumax si propone di realizzare un pacchetto completo di moduli assemblabili su di un banco di simulazione. Il programma

Dettagli

generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg

generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg Questi generatori sono vere e proprie unità di vuoto autonome, in grado di asservire completamente un sistema di presa a depressione. Si distinguono

Dettagli

Manuale d uso del rilevatore d Gas serie 500 G/E55

Manuale d uso del rilevatore d Gas serie 500 G/E55 Manuale d uso per Rivelatori di Gas serie 500 G/E55 Manuale d uso del rilevatore d Gas serie 500 G/E55 Sicurtime si riserva di apportare modifiche, nell'ambito del continuo aggiornamento tecnologico del

Dettagli

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue BT. 02.30 DXDY/I Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, TCP a serie deltadue Integra le linee di strumentazione ASCON nel tuo sistema DX 5000 Convertitore di linea RS232/ Ripetitore / Adattatore di

Dettagli

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com NEWS 62 Componenti per l'automazione pneumatica Valole ECO 22 www.pneumaxspa.com Serie 888 Dimensioni di ingombro e informazioni tecniche sono fornite a puro titolo informatio e possono essere modificate

Dettagli

Serie H Manuale di funzionamento elettrico

Serie H Manuale di funzionamento elettrico pagina 1/57 Serie H Manuale di funzionamento elettrico Nodo Fieldbus PROFIBUS-DP Conforme alla normativa IEC 61158/61784 pagina 2/57 Istruzioni di sicurezza Per usare questo prodotto in modo sicuro, è

Dettagli

ACCUPACK 2.3. Page 1/55 - stand of 10/2015

ACCUPACK 2.3. Page 1/55 - stand of 10/2015 ACCUPACK 2.3 Page 1/55 - stand of 10/2015 Batteria ricaricabile a sezione piatta con circuito di carica automatico, protezione dai sovraccarichi e indicatore acustico carica batteria. Comoda ricarica mediante

Dettagli

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Novembre 2005 MON. 232 REV. 2.0 1 di 14 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

M1600 Ingresso/Uscita parallelo

M1600 Ingresso/Uscita parallelo M1600 Ingresso / uscita parallelo M1600 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione : 2.0 Pagina 1 di 14 M1600

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB DESCRIZIONE GENERALE Il prodotti RS485 / USB CONVERTER costituisce un'interfaccia in grado di realizzare una seriale asincrona di tipo RS485, utilizzando una

Dettagli

Industrial Communication

Industrial Communication Industrial Communication www.wenglor.com Comunicazione dati in tempo reale fino al livello di campo Le possibilità della comunicazione dati industriale 8Industrial Communication) sono svariate. Vanno dalla

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Reed - Elettronici» Integrati nel profilo dei cilindri» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

II, secondo MIL 26485 max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra

II, secondo MIL 26485 max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra CONNESSIONE MULTIPLA Le valvole Mach 1 possono essere montate su basi complete di connessione sia pneumatica che elettrica. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante un circuito

Dettagli

Vending BLUE Lavazza. Sistemi per la programmazione delle schede elettroniche e aggiornamento SW distributori

Vending BLUE Lavazza. Sistemi per la programmazione delle schede elettroniche e aggiornamento SW distributori 1/9 Con la seguente Vi segnaliamo gli strumenti informatici indispensabili per la programmazione e l aggiornamento del software dei Distributori Automatici di seguito riportati: COLIBRI Il distributore

Dettagli

Comando/attuatore 067556 AM5851M2 H4671M2 LN4671M2

Comando/attuatore 067556 AM5851M2 H4671M2 LN4671M2 Descrizione Questo dispositivo, dotato frontalmente di 4 pulsanti e 4 led bicolore è equipaggiato con 2 relè indipendenti per gestire: - 2 carichi o 2 gruppi di carichi indipendenti; - 1 carico singolo

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Interruttori di piano e di livellamento

Interruttori di piano e di livellamento Interruttori di piano e di livellamento 6 Introduzione 6-2 AS 1 6-3 ASH 2 6-4 AFH 2 6-5 Tabella di confronto dei dati tecnici 6-6 Interruttori unitari 6-7 Interruttori di piano e di livellamento / Introduzione

Dettagli

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati Barriera di sicurezza TIPO - SIL 2 SILCL 2 PL d Barriera di sicurezza TIPO 4* - SIL * SILCL PL e Risoluzione 200 mm - corpo Altezza Protetta 400 2000 mm Distanza Operativa 0 metri Uscita Direttive 2 interruttori

Dettagli

Sommario 1. Definizione di una rete CAN... 3 1.1 Collegamento della rete... 3 1.2 Specifiche del cavo... 4 2. Introduzione... 4 3.

Sommario 1. Definizione di una rete CAN... 3 1.1 Collegamento della rete... 3 1.2 Specifiche del cavo... 4 2. Introduzione... 4 3. Sommario 1. Definizione di una rete CAN.............................. 3 1.1 Collegamento della rete............................ 3 1.2 Specifiche del cavo............................... 4 2. Introduzione.........................................

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

SPLASH 12 RGB DMX. t a 35 C IP67 Made in Italy. Domino Sistemi s.r.l. controcassa / casing cod. LZ-C0130 Ø160mm PROD. MOD. V LED W

SPLASH 12 RGB DMX. t a 35 C IP67 Made in Italy. Domino Sistemi s.r.l. controcassa / casing cod. LZ-C0130 Ø160mm PROD. MOD. V LED W 724002640 SPLASH 12 RGB DMX t a 35 C IP67 Made in Italy PROD. MOD. V LED W SPLASH 12 RGB DMX LE1186308... 24V 12 22.7 controcassa / casing cod. LZ-C0130 Ø160mm Pressacavo e tappo, nel caso di faro unico

Dettagli

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com NEWS 62 Componenti per l'automazione pneumatica Valole ECO 22 www.pneumaxspa.com Serie 888 Dimensioni di ingombro e informazioni tecniche sono fornite a puro titolo informatio e possono essere modificate

Dettagli

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI Tutte le informazioni presenti in questo manuale potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'a.e.b. s.r.l. per aggiornarle con ogni variazione o miglioramento tecnologico

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

D s Elettronica. DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso

D s Elettronica. DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso Wall washer LITE Wall Washer LITE Wall Washer Lite,utilizza la tecnologia full color ogni led incorpora 3 led r.g.b. per una perfetta miscelazione del colore prima dello stadio ottico che permette di ottenere

Dettagli

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE TRASDUTTORE DI POSIZIONE 1 2 SOMMARIO P INTRODUZIONE PAG. 4 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTS PAG. 5 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTL PAG. 9 SOMMARIO P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTE PAG. 12 3 INTRODUZIONE INTRODUZIONE

Dettagli

RTU32 e RTU32B. Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche :

RTU32 e RTU32B. Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche : RTU32 e RTU32B Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche : Certificazione TUV n.r. AK 60020493 0001 Versione RT32B-104 certificato per protocollo 60870-5-104 KEMA Programmazione

Dettagli

50-1 50-2 50-3 DATI TECNICI RIASSUNTO DIAGNOSTICA LED. Max potenza resa a 7 bar Tensione nominale fornita Tolleranza tensione

50-1 50-2 50-3 DATI TECNICI RIASSUNTO DIAGNOSTICA LED. Max potenza resa a 7 bar Tensione nominale fornita Tolleranza tensione PNEUM -POWER Fornisce energia elettrica a Volt, resa disponibile ad un connettore M8. E' sufficiente alimentare con aria compressa, collegando un tubo all'attacco filettato da /8, per avere energia elettrica

Dettagli

HD32.7 HD32.8.8 HD32.8.16 [ I ] Datalogger a 8 ingressi per sonde con sensore Pt100 completo di modulo SICRAM

HD32.7 HD32.8.8 HD32.8.16 [ I ] Datalogger a 8 ingressi per sonde con sensore Pt100 completo di modulo SICRAM [ I ] HD32.7 Datalogger a 8 ingressi per sonde con sensore Pt100 completo di modulo SICRAM HD32.8.8 Datalogger a 8 ingressi per termocoppie tipo K - J - T - N - R - S - B - E HD32.8.16 Datalogger a 16

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MPPControllerPower è Serie di MultiPresaProfessionale a controllo remoto Lan per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di apparati installati in armadi

Dettagli

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Mod. GANG-PSH-1.02 Rimor ArSilicii 1 Avvertenze Il materiale qui di seguito riportato è proprietà della società ArSilicii s.r.l. e non può essere riprodotto

Dettagli

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface CANPC-S1.doc - 01/03/04 SP02002 Pagina 1 di 13 Specifica tecnica CANPC-S1 Programmable CanBus-PC interface Specifica tecnica n SP02002 Versione Autore Data File Note Versione originale BIANCHI M. 16/09/02

Dettagli

APPENDICE A. CONTROL UNIT CUS (codice prodotto: 0TEL310CUS0)

APPENDICE A. CONTROL UNIT CUS (codice prodotto: 0TEL310CUS0) APPENDICE A OPTICAL SENSOR UNIT SUS (codice prodotto: 0TEL310SUS0) CONTROL UNIT CUS (codice prodotto: 0TEL310CUS0) POWER UNIT PWS (codice prodotto: 0TEL310PWS0) ADJUSTABLE SENSOR SUPPORT (cod: 0TEL310ANS0)

Dettagli

Scheda tecnica online L29SE-3DP3430 L29 BARRIERE DI SICUREZZA MONORAGGIO

Scheda tecnica online L29SE-3DP3430 L29 BARRIERE DI SICUREZZA MONORAGGIO Scheda tecnica online L29SE-3DP3430 L29 A B C D E F H I J K L M N O P Q R S T Dati tecnici in dettaglio Caratteristiche Distanza di lavoro Numero di raggi 1 Informazioni per l'ordine Tipo L29SE-3DP3430

Dettagli

COM ID. Comunicatore telefonico Contact-ID. Manuale installazione ed uso. versione 1.0

COM ID. Comunicatore telefonico Contact-ID. Manuale installazione ed uso. versione 1.0 COM ID Comunicatore telefonico Contact-ID Manuale installazione ed uso versione 1.0 Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione Europea) SCHEDA ELETTRICA LED3 Errore

Dettagli

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI GENERALITA': Il quadro elettrico oggetto della presente specifica è destinato al comando e al controllo di gruppo elettrogeni automatici

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ELCOM S.R.L. TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ( Rev. 0.3s ) MANUALE USO TASTIERA EL.-5000 I pulsanti hanno le seguenti funzioni: Comando di START abilitazione alla marcia con accensione

Dettagli

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 2 Installazione 1 3 Dettagli sulla comunicazione 1 5 Descrizione del modulo interfaccia AS-i OM8 2 5 Protocollo interfaccia AS-i 3 6 Interfaccia

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102 396704 Il sensore di movimento si collega al bus mediante un dispositivo di accoppiamento da incasso. È in grado di trasmettere telegrammi per la commutazione di attuatori EIB. Tramite un commutatore a

Dettagli

VIW TRE CANALI LC50A RS232 - RACK

VIW TRE CANALI LC50A RS232 - RACK VIW 3 CANALI LC-50A RS232 RACK 1 PROFESSIONAL ELECTRONIC INSTRUMENTS VIW TRE CANALI LC50A RS232 - RACK VIW 3 CANALI LC-50A RS232 RACK 2 SOMMARIO 1. Descrizione dello strumento 1.1 Frontale 1.2 Retro 2.

Dettagli

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu S I pazio nnovazioni Srl DIVISIONE TECNICA www.easygate.eu SETTORE AUTOMAZIONI Via Roma, 92-35010 Limena PD - Tel. 049 2956552 - Fax 049 7969561 - info@easygate.eu EASY GATE SYSTEM CORSO DI INSTALLATORE

Dettagli

HD 32.7 HD 32.8.8 HD 32.8.16

HD 32.7 HD 32.8.8 HD 32.8.16 HD 32.7 HD 32.8.8 HD 32.8.16 Caratteristiche tecniche Numero di ingressi Accuratezza strumento in acquisizione Range di misura Accuratezza orologio interno Unità di misura Risoluzione Display Tastiera

Dettagli

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici Serie LIBERA > CONNETTORI PER VEICOLI ELETTRICI > NORME DI RIFERIMENTO CEI 69-6 Fogli di unificazione di prese a spina per la connessione

Dettagli

ZIMO. Decoder per accessori MX81. Manuale istruzioni del. nella variante MX81/N per il formato dei dati NMRA-DCC

ZIMO. Decoder per accessori MX81. Manuale istruzioni del. nella variante MX81/N per il formato dei dati NMRA-DCC ZIMO Manuale istruzioni del Decoder per accessori MX81 nella variante MX81/N per il formato dei dati NMRA-DCC etichetta verde Sommario 1. GENERALITÀ... 3 2. CARATTERISTICHE E DATI TECNICI... 3 3. COLLEGAMENTO

Dettagli

Collegamento elettrico

Collegamento elettrico Fotocellula a tasteggio energetica Disegno quotato Con riserva di modifiche DS_ET318B_it_50123663.fm it 01-2013/06 50123663 10-30 V DC A 2 LS 500 Hz 1 1000mm 5 450mm (con ottica angolare a 90 ) Fotocellula

Dettagli

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM ) Speeder One VIALE STAZIONE - 0 MONTEBELLO VIC. - VI - ITALY Phone (+9) 0 01 - Fax (+9) 0 01 www.axorindustries.com - INFO@AXORINDUSTRIES.COM Manuale Cavi ver.1 rev. 1/'0 Allegato al Manuale di Servizio

Dettagli

IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-10V o CANopen

IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-10V o CANopen IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-0V o CANopen I sensori della serie IMPACT, sono trasmettitori di pressione, senza fluido di trasmissione, concepiti per l utilizzo in ambienti

Dettagli

FREE 50 R / FREE 50 RS

FREE 50 R / FREE 50 RS I FREE 50 R: Trigger mani libere con segnale di rilevamento di presenza per rilevare di presenza esterno. FREE 50 RS: Trigger mani libere con segnale di rilevamento di presenza e rilevare di presenza incorporato

Dettagli

Network Controller TCP/IP

Network Controller TCP/IP Serrature elettroniche intelligenti e soluzioni di controllo accessi SCHEDA DATI Network Controller TCP/IP Essa serve da interfaccia tra la rete Metra NET (CAN) e rete del computer LAN. Consente la comunicazione

Dettagli

MODULI LED SERIE P4. DATASHEETs. Giugno 2011 Rev 1.6. Indep Electronics & Photonics

MODULI LED SERIE P4. DATASHEETs. Giugno 2011 Rev 1.6. Indep Electronics & Photonics MODULI LED SERIE P4 Giugno 2011 Rev 1.6 DATASHEETs 1 I Moduli Led - Serie P4 presentati in questo documento, si caratterizzano per: Facilità di utilizzo Affidabilità Elevata potenza ed efficienza Collegamento

Dettagli

Connettori Food & Beverage

Connettori Food & Beverage Connettori Food & Beverage M8 M M Steel Connettori per elettrovalvola 7/8 0 Connettori per le esigenze specifiche del settore Food & Beverage 0 UNA SOLUZIONE PULITA Food & Beverage LE ESIGENZE SPECIFICHE

Dettagli

Unità di telelettura per contatori

Unità di telelettura per contatori Unità di telelettura per contatori Funzionalità : 5 Ingressi digitali, per segnali GME (ingresso S0) 1 Uscita digitale, per segnalazione di allarme seriale RS232 o RS485, protocolli ModBus o DLMS per comunicazione

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto CONFIG BOX PLUS costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI DI CANTIERE IMPIANTO DI MESSA A TERRA DEI CANTIERI

IMPIANTI ELETTRICI DI CANTIERE IMPIANTO DI MESSA A TERRA DEI CANTIERI IMPIANTO DI MESSA A TERRA DEI CANTIERI Tutte le masse, le masse estranee e i dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche devono essere collegati ad un unico impianto di messa a terra, ovvero

Dettagli

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 Guida per modificare il pedale e renderlo TRUE BYPASS tramite l'inserimento di uno switch meccanico 3PDT. Tale modifica ha lo scopo di evitare la perdita di

Dettagli

minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari

minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari 1 minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari 1 Il minipic è uno strumento mediante il quale è possibile programmare i microcontrollori della Microchip ed eseguire, su prototipi

Dettagli

Lettore codice a barre ivu (BCR)

Lettore codice a barre ivu (BCR) Lettore codice a barre ivu (BCR) Scheda tecnica Caratteristiche Il pacchetto Lettore di codici a barre (BCR) Serie ivu è costituito da illuminatore, sensore, ottica e visualizzatore. Per ciascuna applicazione,

Dettagli

!!!"! ARTECO MOTION TECH SpA - Via Mengolina, 22 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546 645777 Fax +39 0546 645750 info@arteco.it - www.arteco-cnc.

!!!! ARTECO MOTION TECH SpA - Via Mengolina, 22 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546 645777 Fax +39 0546 645750 info@arteco.it - www.arteco-cnc. !!!"! #$% &'() (*+,$---'() *))) # Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà della Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né

Dettagli

Contatore d impulsi S0

Contatore d impulsi S0 Informazioni tecniche www.sbc-support.com Contatore d impulsi S con Modbus Il modulo S-Modbus è un apparecchio per la raccolta di impulsi S. Con questo modulo i dati di consumo di qualsiasi contatore con

Dettagli

BARRIERE FOTOELETTRICHE PER MISURA AUTOMAZIONE CONTROLLO

BARRIERE FOTOELETTRICHE PER MISURA AUTOMAZIONE CONTROLLO BARRIERE FOTOELETTRICHE PER MISURA AUTOMAZIONE CONTROLLO Documentazione Marketing Febb. 2015 Rev.0 Micron la nuova barriera compatta per le applicazioni industriali e civili dove è necessario rilevare,

Dettagli

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa Questo documento illustra la modalità di lettura remota del contatore SL7000 utilizzando un server di porta seriale collegato ad una

Dettagli

HD 2178.1 HD 2178.2. HD2178.1 E HD2178.2 TERMOMETRI INGRESSO SONDE Pt100 E TC TP-20. Condizioni operative

HD 2178.1 HD 2178.2. HD2178.1 E HD2178.2 TERMOMETRI INGRESSO SONDE Pt100 E TC TP-20. Condizioni operative HD 2178.1 HD 2178.2 Condizioni operative Umidità relativa di lavoro 0 90% UR, no condensa Grado di protezione IP66 Alimentazione Batterie Autonomia Corrente assorbita a strumento spento Rete 4 batterie

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Versione Elettropistone di Sicurezza (catenaccio in posizione di chiusura senza alimentazione) per il montaggio su porte dotate di fascia centrale.

Versione Elettropistone di Sicurezza (catenaccio in posizione di chiusura senza alimentazione) per il montaggio su porte dotate di fascia centrale. 2 Caratteristiche Tecniche Versione Elettropistone di Sicurezza (catenaccio in posizione di chiusura senza alimentazione) per il montaggio su porte dotate di fascia centrale. Quadro maniglia Quadro maniglia

Dettagli

CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI

CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI Caratteristiche tecniche generali: Alimentazione: Tensione secondaria stabilizzata: Corrente max in uscita: Potenza: Uscita carica - batteria tampone Presenza di

Dettagli

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti Questo manuale sostituisce ed annulla ogni precedente edizione

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI 2745

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI 2745 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI 2745 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle persone

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli