CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre 2016

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre 2016"

Transcript

1 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre 2016 Pordenone, 26 maggio 2016 Corso Vittorio Emanuele II, Pordenone - Tel fax

2 L andamento dell economia nel lungo periodo Stati Uniti Area Euro 19 Italia 119,59 124,07 129,00 Prodotto Interno Lordo ,42 113,33 111,44 108,46 104,78 110,13 114,20 103,74 112,86 115,73 Numeri indici a base fissa: 2000 = ,06 99, Fonte: elaborazioni su dati Eurostat, Ocse e Istat Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

3 Si conferma la crescita dell economia dell area Euro Andamento congiunturale del PIL: Stati Uniti, Zona Euro e Italia 1 trim 2 trim 3 trim 4 trim 2016 STATI UNITI +0,2% +1,0% +0,5% +0,3% EURO 19 +0,6% +0,4% +0,3% +0,3% ITALIA +0,4% +0,3% +0,2% +0,2% STATI UNITI +0,1% EURO 19 +0,5% ITALIA +0,3% 2016 Prodotto Interno Lordo (var. % congiunturale) Fonte: Eurostat, Euroindicateurs, 13 maggio 2016 e Istat, Conti economici trimestrali, 13 maggio 2016 Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

4 ITALIA: si mantiene buono il clima di fiducia di imprese e consumatori (base 2005=100): luglio 2012 aprile 2016 Nei primi mesi del 2016 il clima di fiducia dei consumatori e delle imprese italiane si mantiene altalenante. In aprile si è registrato un sensibile miglioramento della fiducia nei servizi di mercato e nelle costruzioni cui si è accompagnato un aumento moderato nella manifattura; per contro il commercio al dettaglio ha segnato un ulteriore peggioramento dopo la flessione in marzo. Fonte: Elaborazione su dati Istat Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

5 L economia italiana: previsioni per il 2016 Variazioni % sull anno precedente Prodotto interno lordo -0,3 +0,8 +1,1 Importazioni di beni e servizi +3,2 +6,0 +2,4 Esportazioni di beni e servizi +3,1 +4,3 +1,7 Spesa delle famiglie +0,6 +0,9 +1,4 Unità di lavoro +0,3 +0,8 +0,8 Tasso di disoccupazione 12,7 11,9 11,3 Spesa delle A.P. -1,0-0,6 +0,2 Investimento fissi lordi -3,4 +0,8 +2,2 Fonte: Istat, Le prospettive per l economia italiana nel 2016, 17 maggio 2016 Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

6 Imprese attive in Friuli Venezia Giulia per macrosettore (situazione al 31 marzo) Var. % 2016/15 Agricoltura, Silvicoltura e Pesca ,88% Industria ,43% Costruzioni ,70% Commercio ,11% Ospitalità ,09% Servizi alle imprese ,60% Servizi alle Persone ,67% Non classificate TOTALE ,67% Fonte: elaborazione su dati InfoCamere Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

7 Leggera crescita dei ricavi e della produttività (confronto tra imprese compresenti) 2013 Totale Società 2013 Società con utile 2014 Totale Società 2014 Società con utile ROI 1,9% 4,2% 2,1% 4,2 % ROS 2,7% 4,6% 2,9% 5,0 % Capital turnover 0,7% 0,8% 0,7% 0,8 % ROE 4,6% 12,2% 4,2% 11,5 % Indipendenza finanziaria 35,2% 33,7% 36,8% 35,4 % Illustra le performance economiche, delle società registrate nella provincia che hanno depositato il bilancio e del sottoinsieme delle società in utile d esercizio, attraverso i principali indici di bilancio: il ROI (indicatore della redditività operativa del capitale investito); il ROS (indicatore del margine di reddito operativo realizzato sulle vendite); il capital turnover (indicatore della capacità del capitale investito di generare vendite); il ROE (indicatore della remunerazione del capitale di rischio); l indipendenza finanziaria (indicatore della proporzione di attivo finanziato attraverso capitale proprio). I dati aggregati presentati e gli indici indicano i risultati economici e finanziari delle imprese registrate nel territorio; questi non corrispondono a quelli realizzati nel territorio, in considerazione del fatto che i risultati economici delle imprese registrate nella regione sono in diversi casi realizzati anche al di fuori del suo territorio. Fonte: elaborazione su dati InfoCamere Cruscotto di Indicatori Statistici Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

8 Sintesi della 15.a indagine congiunturale regionale Continua il ciclo positivo della manifattura: +2,1% il fatturato complessivo (positivo da ben nove trimestri), +2% quello estero, +1,1% la produzione, +3,3% gli ordini interni, +3% quelli esteri. Si confermano i segnali positivi per l occupazione (+0,4% anche nel 1 trimestre 2016). Sempre su livelli elevati (70%) il grado di utilizzo degli impianti. Congiuntura positiva per vitivinicolo e logistica: nel primo caso si registra un aumento della produzione (+3,8%), del fatturato (+4,3%), degli ordini (+2,4% quelli interni, +2,5% quello esteri). Per la logistica: fatturato +4,8%, occupazione +1,7%. Ancora positiva la congiuntura di Commercio e Servizi dell Ospitalità: per il quinto trimestre consecutivo si confermano positive le vendite del Commercio (+2,9% del 1 trimestre 2016), e si registra una lieve crescita l occupazione (+0,4%). Crescita delle vendite anche per i Servizi dell Ospitalità (+1%). Torna in area negativa Edilizia: con segno negativo tutti gli indicatori, le commesse (-1,6%, dopo un secondo semestre 2015 positivo), la produzione (-0,7%), il fatturato (-1,6%), l occupazione (-3,2%). Le previsioni sono indirizzate verso un moderato ottimismo. Tornano a prevalere quelle positive rispetto alle negative. A livello nazionale il 1 trimestre 2016 ha confermato la crescita (anche se modesta, +0,3%) del Pil, così come risulta positiva la crescita dell economia dell eurozona (+0,5%). In questi primi mesi del 2016 resta positivo il clima di clima di fiducia delle imprese italiane, in particolare le manifatturiere, e dei consumatori. Per quanto riguarda la nostra regione le previsioni di breve periodo sono improntate alla stabilità (per circa 40/50% dei nostri imprenditori l economia regionale dovrebbe continuare su questa congiuntura positiva), tuttavia l aspetto più interessante di questa indagine è determinato dalla prevalenza di imprenditori che pensano ad una crescita della produzione e delle vendite rispetto a quelli che prevedono un calo. Il saldo risulta positivo nei comparti del vitivinicolo (+26%), manifattura (+7%), in particolare la meccanica (+11%), il Commercio (+9%), i Servizi dell Ospitalità (+31%), la Logistica (+16%). L unico saldo negativo si registra nell Edilizia (-4%). Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

9 Andamento della Produzione/Vendite e dell Occupazione: 1 trimestre 2016 Settori di Attività Var % rispetto al trimestre preced. Produzione/Vendite Var % rispetto stesso trimestre anno prec. Occupazione Var % rispetto al trimestre preced. Var % rispetto stesso trimestre anno prec. Vitiviniciolo -8,16 +3,84-0,11 +1,88 Manifattura +0,22 +1,13 +0,45 +0,38 Costruzioni -5,43-0,71-0,44-3,22 Commercio (*) -4,30 +2,90 0,00 +0,39 Servizi dell Ospitalità (*) -1,98 +1,04 +0,75-0,88 Logistica (**) -3,93 +4,84 +0,55 +1,69 (*) Vendite (**) Fatturato Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

10 Consuntivo: andamento di Produzione, Fatturato e Vendite (var.% tendenziale) 6,0 Positiva la congiuntura per tutti i comparti ad eccezione dell Edilizia. 4,0 Cresce la produzione nel vitivinicolo (+3,8%), nel Manifatturiero (+1,1%), aumentano le vendite nel Commercio (+2,9%) e nei Servizi dell Ospitalità (+1%), cresce il fatturato della Logistica (+4,8%), 2,0 0,0-2,0-4,0-6,0 Vitivinicolo Edilizia Manif attuera Commercio Cala la produzione dell Edilizia (-0,8%). -8,0 Ospitalità Logistica I-14 II-14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

11 Manifatturiero: in area positiva produzione, ordini, fatturato e occupazione (var.% tendenziale) Si conferma il ciclo della manifattura: positivi tutti gli indicatori tendenziali. Il fatturato +2,1%, quello estero (+2%), la produzione (+1,1%), gli ordini esteri (+3%), quelli interni (+3,3%). 6,0 4,0 2,0 0,0-2,0 0,40 0,61 4,95-0,71-0,94 5,44 2,59 2,02 1,23 1,25 0,40 0,54 0,46-0,47 4,41 3,28 0,66 3,03 1,13 0,38 Segnali positivi per l occupazione (+0,4% nel 1 trimestre 2016). -4,0-3,98 Produzione Ordini esteri Occupazione -6,0 III -13 IV -13 I -14 II -14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

12 Manifatturiero: si conferma la ripresa della domanda interna (var.% tendenziale) 6,0 Ci conferma il buona congiuntura della domanda interna. Si registra una riallineamento tra fatturato complessivo e fatturato estero, così come tra ordini interni e ordini esteri. 5,0 4,0 3,0 2,0 1,0 0,0-1,0-2,0-3,0 5,24 Fatturato totale Fatturato estero 4,19 3,74 3,81 3,32 3,24 3,95 3,45 2,65 2,75 2,13 1,83 1,57 2,03 1,22 0,51-1,60-2,55 III -13 IV -13 I -14 II -14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

13 Manifatturiero: resta alto il grado di utilizzo degli impianti Nel 1 trimestre 2016 il gradii di utilizzo degli impianti si avvicina al 70%. Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

14 Vitivinicolo: nel 1 trimestre 2016 crescono fatturato, ordini interni e produzione (var.% tendenziale) 12,0 Aumentano la produzione (+3,8%), il fatturato (+4,3%), il fatturato estero (+2,1%). Riprendono gli ordini esteri (+2,1%), si confermano gli ordini interni (+2,3%), cresce l occupazione (+1,9%). 10,0 8,0 6,0 4,0 2,0 0,0 1,54 0,90 0,32 10,86 6,57 3,51 Produzione Fatturato totale Fatturato estero 5,40 4,74 2,69 1,87 1,59 0,76 5,81 5,63 4,42 4,30 3,84 2,08-2,0 III -13 IV -13 I -14 II -14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

15 Commercio al dettaglio: positive le vendite nel 1 trimestre (+2,9% la var. tendenziale) Anche il 1 trimestre 2016 registra un aumento delle vendite (+2,9%). In questo trimestre si registra anche un lieve aumento dell occupazione (+0,4%). Aumentano i costi totali (+1,8%), i prezzi di approvvigionamento (+0,6%), in leggero calo i prezzi di vendita (-0,1%). 4,0 3,0 2,0 1,0 0,0-1,0-2,0-3,0-4,0 Vendite 2,90 Occupazione 2,08 2,19 1,20 1,13 0,39 0,11-0,51-0,50-0,57-1,44-1,30-2,13-2,47-2,67-2,93 III -13 IV -13 I -14 II -14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

16 Commercio al dettaglio: andamento delle vendite per dimensione dell azienda Crescono le vendite negli esercizi di media e grande dimensione: +5,5% nei negozi da 10 a 49 addetti, +11,4% in quelli da 50 a 249 addetti, e +11,8% nei grandi attività commerciali. Restano in difficoltà i piccoli negozi (-0,23%): la variazione tendenziale nel 1 trimestre ,0 12,0 10,0 8,0 6,0 4,0 2,0 0,0-2,0-4,0-6,0 3-9 add. 11, add. 11, add. 250 add. e più 8,46 5,50 5,79 5,51 4,69 2,81 3,88 2,56 1,81-0,28 0,93-0,19-0,23-0,95-1,36-3,46-3,25-4,81 I -14 II -14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

17 Servizi dell Ospitalità: positive le vendite (nel 1 trimestre +1% la var. tendenziale) 4,0 In flessione l occupazione (- 0,9%), crescono i prezzi di vendita (+0,7%). Continuano ad aumentare i costi totali (+1,9%). 2,0 0,0-2,0-4,0-0,25 Vendite Occupazione 0,01-1,53 0,43-2,00-0,11-2,86 3,18 0,84 1,79 1,48 1,04-0,88-6,0-8,0-7,34 III -13 IV -13 I -14 II -14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

18 Edilizia: tornano negativi gli indicatori (var.% tendenziale) 4,0 Il 1 trimestre 2016 presenta una congiuntura negativa: le commesse sono diminuite dell 1,6%, la produzione dello 0,7%, il fatturato dell 1,6% 2,0 0,0-2,0-4,0-6,0-1,87-3,03-4,60 Produzione Commesse Occupazione -6,44 1,48 0,65 0,65-1,98-3,53-3,89 2,28 0,92-2,38-0,71-1,59-3,22 Sempre in calo l occupazione (-3,2%). -8,0-10,0-7,21-9,61-12,0 III -13 IV -13 I -14 II -14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

19 Logistica: indicatori positivi (var.% tendenziale) 6,0 +4,8% il fatturato Stabili i prezzi di vendita +1,7% l occupazione 5,0 4,0 3,0 2,0 1,0 0,0 3,70 1,61 0,71 4,50 2,14 2,77 0,98 3,90 2,47 3,31 1,56 1,51 1,07 4,31 2,46 4,84 1,69-1,0-2,0-1,70 Fatturato Occupazione -3,0 I-14 II-14 III -14 VI -14 I -15 II -15 III -15 IV -15 I -16 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

20 Previsioni degli imprenditori del Friuli Venezia Giulia: saldo delle opinioni (corrisponde alla differenza tra la percentuale di aziende che hanno dichiarato un aumento del fatturato/vendite e viceversa quelle che hanno dichiarato una diminuzione) Gli imprenditori del Friuli Venezia Giulia sono moderatamente ottimisti. E piuttosto significativa la quota di imprenditori che prevedono un aumento di fatturato/ vendite nel breve periodo: il 30% nel commercio, il 29% nella manifattura, il 44% nei Servizi di Ospitalità, il 32% nella Logistica. Fonte: indagine congiunturale Unioncamere FVG Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

21 Previsioni occupazionali: 1 trimestre 2016 Le imprese tornano ad assumere Le opportunità di lavoro nel Friuli Venezia Giulia Contratti di collaborazione a progetto e altre modalità di lavoro indipendente Contratti di somministrazione (interinali) In Friuli Venezia Giulia è previsto un incremento tendenziale dei contratti attivati nel 1 trimestre I nuovi contratti saranno infatti 5.290, il 2% in più rispetto allo 1 trimestre Questo andamento positivo è il risultato di un aumento del 9% delle assunzioni direttamente effettuate dalle imprese e di un decremento dell'8% dei contratti atipici. Assunzioni di dipendenti Il 61% delle assunzioni di lavoratori dipendenti sarà tempo determinato;. le assunzioni si concentreranno per il 70% nei Servizi e per il 53% nelle imprese con 50 o più dipendenti;. nel 63% dei casi saranno rivolte a candidati in possesso di un'esperienza lavorativa nella professione o almeno nello stesso settore;. per una quota pari al 29% interesseranno giovani con meno di 30 anni; Fonte: elaborazione su dati Progetto Excelsior I contratti proposti ai nuovi assunti T. determinato: in prova per assunzione stabile; 24% Altri contratti; 2% T. determinato: attività stagionale; 12% T. determinato: per coprire picchi di attività; 14% A tempo indeterminato; 32% T. determinato: sostituzione altri dipendenti; 11% Apprendistato; 6% Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

22 I prestiti bancari alle imprese: in ripresa graduale I prestiti bancari alla clientela residente in regione, in calo dal 1 trimestre 2012, sono tornati ad aumentare nel 2015, seppur in maniera modesta: a giugno il tasso di variazione sui dodici mesi è stato di +0,4%, a settembre è stato di +1,2 %. Sempre a settembre i prestiti alle imprese sono aumentati dello 2,05%, quelli alle famiglie dello 0,16%. Secondo i dati, ancora provvisori, relativi al mese di dicembre, il credito alle imprese si conferma una crescita di circa il 2,9%, mentre quello alle famiglie registra una crescita pari a +0,7% ,27 6,66 3,59 6,50 5,04 5,17-3,04 3,76 1,96-3,55 Famiglie Consumatrici Imprese -1,08-0,79-2,92 2,87 0,70 Fonte: Elaborazioni su dati Banca d Italia ,89 Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

23 La qualità del credito Nella media dei quattro trimestri terminanti a settembre 2016, nel Friuli Venezia Giulia il flusso delle nuove sofferenze rettificate in rapporto ai prestiti di inizio periodo è salito dal 2,3% di dicembre 2014 al 3,3% di settembre 2015; l indice ha superato i livelli massimi registrati alla fine del Il peggioramento della qualità ha caratterizzato in particolare il comparto produttivo (5%). L indicatore è leggermente migliorato nell ultimo trimestre ,0 5,0 Totale Famiglie consumatrici 5,0 A dicembre il flusso di nuove sofferenze sui finanziamenti alle famiglie consumatrici rimane stabile all 1,1/1,2%, mentre per le imprese è passato dal 5% di settembre asl 4,4% di dicembre. 4,0 3,0 2,0 1,0 1,5 1,3 Imprese 2,3 2,3 2,0 2,5 2,7 2,3 2,5 3,1 4,4 2,6 4,0 4,4 0,0 Fonte: Elaborazioni su dati Banca d Italia Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

24 I tassi di interesse a breve Nel primo semestre del 2015 i tassi di interesse sui prestiti a breve termine sono scesi al 5,2%, mentre quelli sulle nuove erogazioni a medio e a lungo termine si sono ridotti al 3,1% (3,5% a dicembre). Il secondo semestre 2015 conferma la discesa del tassi a breve che si posizionano attorno al 4,9/5%. Resta sempre piuttosto significativo il divario tra piccole imprese ed imprese medio grandi: a dicembre i tassi di interesse a breve erano del 4,8% per le imprese medio-grandi e del 7,2% per le piccole imprese. 10,0 9,0 8,0 7,0 6,0 5,0 4,0 8,11 5,67 7,91 7,91 5,76 5,60 7,55 7,51 7,35 7,16 5,48 5,26 5,22 4,90 6,99 4,66 7,21 4,79 3,0 Imprese Medio Grandi 2,0 Piccole Imprese 1,0 0,0 Fonte: Elaborazioni su dati Banca d Italia Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

25 Rapporto redatto dal Centro Studi Unioncamere FVG Gruppo di ricerca: Fattorel Emanuela Segretario Generale Unioncamere FVG, Bensi Fabia (Trieste), Boaro Laura (Pordenone), Buiatti Francesca (Udine), Cappello Maria (Udine), Delfrate Alessandro (Trieste), Piva Cinzia (Pordenone), Zavan Roberto (Gorizia) e Passon Mario coordinatore (Udine). Approfondimenti e domande sui contenuti del report possono essere richiesti a Centro Studi Gorizia: tel , Centro Studi Pordenone: tel , Centro Studi Trieste: tel , Centro Studi Udine: tel /219, Progetto del Fondo di Perequazione U.R Congiuntura Friuli Venezia Giulia: consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 2 trimestre 2015 e previsioni 3 trimestre 2015

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 2 trimestre 2015 e previsioni 3 trimestre 2015 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 2 trimestre 2015 e previsioni 3 trimestre 2015 San Floriano del Collio (Gorizia), 14 settembre 2015 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39

Dettagli

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016 Trieste, 19 febbraio 2016 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39 0434 381211 - fax +39 0434

Dettagli

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015 Udine, 20 novembre 2015 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39 0434 381211 - fax +39 0434

Dettagli

Centro Studi - Ufficio statistica e prezzi La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016

Centro Studi - Ufficio statistica e prezzi La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016 La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469 - email: statistica@ud.camcom.it Commento

Dettagli

Centro Studi Ufficio Statistica e Prezzi Il mercato del lavoro in provincia di Udine aprile 2016

Centro Studi Ufficio Statistica e Prezzi Il mercato del lavoro in provincia di Udine aprile 2016 Il mercato del lavoro in provincia di Udine aprile 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469 - email: statistica@ud.camcom.it Se si escludono istanti prodigiosi

Dettagli

IL SENTIMENT DELLE IMPRESE E DEI CONSUMATORI A ROMA SULLA SITUAZIONE ECONOMICA

IL SENTIMENT DELLE IMPRESE E DEI CONSUMATORI A ROMA SULLA SITUAZIONE ECONOMICA IL QUADRO CONGIUNTURALE DELL ECONOMIA ROMANA IV TRIMESTRE 2010 SINTESI IL SENTIMENT DELLE IMPRESE E DEI CONSUMATORI A ROMA SULLA SITUAZIONE ECONOMICA RISULTATI GENERALI Nel quarto trimestre 2010 l attività

Dettagli

l Economia di Genere nella provincia di Udine

l Economia di Genere nella provincia di Udine l Economia di Genere nella provincia di Udine marzo 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - tel. +39 0432 273 200 / 219 - fax +39 0432 509469 - statistica@ud.camcom.it Le differenze di genere nel mercato del

Dettagli

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2012

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2012 CONGIUNTURA & APPROFONDIMENTI Report n. 4 Marzo 2013 La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2012 A cura dell Area Studi e Sviluppo Economico Territoriale

Dettagli

Cruscotto congiunturale

Cruscotto congiunturale La dinamica dell economia italiana a cura della Segreteria Tecnica n. 4 23 marzo 2016 Cruscotto congiunturale Pil e occupazione Nel quarto trimestre l attività produttiva continua ad aumentare. In lieve

Dettagli

IL TERZO SETTORE NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

IL TERZO SETTORE NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA IL TERZO SETTORE NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA luglio 2014 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273223 273224 - fax +39 0432 512408 - email: unioncamerefvg@ud.camcom.it

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE TRIMESTRALE L ANDAMENTO ECONOMICO DELL INDUSTRIA IN BRIANZA II TRIMESTRE 2008

ANALISI CONGIUNTURALE TRIMESTRALE L ANDAMENTO ECONOMICO DELL INDUSTRIA IN BRIANZA II TRIMESTRE 2008 ANALISI CONGIUNTURALE TRIMESTRALE L ANDAMENTO ECONOMICO DELL INDUSTRIA IN BRIANZA II TRIMESTRE 2008 A partire dal primo trimestre 2008, l analisi congiunturale dell industria manifatturiera della Brianza

Dettagli

IL COMMERCIO ESTERO IN PROVINCIA DI UDINE anno 2015

IL COMMERCIO ESTERO IN PROVINCIA DI UDINE anno 2015 Centro Studi Ufficio Statistica e Prezzi IL COMMERCIO ESTERO IN PROVINCIA DI UDINE anno 2015 Aprile 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273223 273224 - fax +39 0432 512408 - email: unioncamerefvg@ud.camcom.it

Dettagli

L economia della Valle d Aosta

L economia della Valle d Aosta L economia della Valle d Aosta L economia della Valle d Aosta è in graduale recupero L economia della Valle d Aosta è in graduale recupero Il miglioramento però ha interessato solo parte dell economia

Dettagli

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Indicatori del mercato del lavoro della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Principali indicatori del mercato del lavoro provinciale Fonti disponibili Inps

Dettagli

notecongiunturali congiuntura industriale Unioncamere Veneto Flash I trimestre 2005

notecongiunturali congiuntura industriale Unioncamere Veneto Flash I trimestre 2005 Unioncamere Flash notecongiunturali Unioncamere Flash Anno XVIII n. 22 maggio 2005 Pubblicazione periodica settimanale dell Unione Regionale delle Camere di Commercio del Autorizzazione del Tribunale di

Dettagli

L economia del Piemonte

L economia del Piemonte L economia del Piemonte L economia reale Nel 2015 l economia in Piemonte è tornata a crescere dopo tre anni di recessione Le esportazioni sono cresciute Le aspettative delle imprese per il 2016 prefigurano

Dettagli

Imprese e settori dell economia toscana

Imprese e settori dell economia toscana IRPET Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana La situazione economica della Toscana nel 2014 Imprese e settori dell economia toscana Firenze, 7 luglio 2015 Riccardo Perugi Unioncamere Toscana

Dettagli

La congiuntura. italiana. I contributi alla crescita

La congiuntura. italiana. I contributi alla crescita La congiuntura italiana N. 5 GIUGNO 2015 Il dato definitivo del Pil conferma la crescita positiva nel primo trimestre mentre il dettaglio del conto risorse e impieghi evidenzia che la crescita è avvenuta

Dettagli

Osservatorio & Ricerca

Osservatorio & Ricerca Osservatorio & Ricerca IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL PRIMO TRIMESTRE 2016 Sintesi Grafica Maggio 2016 IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL PRIMO TRIMESTRE 2016 LE PREVISIONI Nel primo trimestre del 2016

Dettagli

Osservatorio & Ricerca

Osservatorio & Ricerca Osservatorio & Ricerca IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL PRIMO TRIMESTRE 2017 Sintesi Grafica Maggio 2017 IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL PRIMO TRIMESTRE 2017 LE PREVISIONI Se per i Paesi dell area euro

Dettagli

INCHIESTA CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA

INCHIESTA CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA INCHIESTA CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA RISULTATI GENERALI Come già nella precedente indagine, gli imprenditori hanno giudicato moderatamente favorevole l andamento dell Industria di Roma e Provincia. Con

Dettagli

Flash Industria

Flash Industria 30 luglio 2015 Flash Industria 2.2015 Nel secondo trimestre 2015, sulla base dell indagine VenetoCongiuntura, la produzione industriale ha registrato un incremento del +1,8 per cento rispetto al corrispondente

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2013

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2013 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2013 1. IL QUADRO MACROECONOMICO Gli ultimi indicatori delle indagini congiunturali segnalano una ripresa graduale dell economia mondiale nel quarto trimestre

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012 CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012 elaborazioni a: Giugno 2012 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale

Dettagli

Occupati e disoccupati in FVG nel 2015

Occupati e disoccupati in FVG nel 2015 15 marzo #lavoro Rassegna stampa TG3 RAI FVG 10mar2016 Messaggero Veneto 11mar2016 Il Piccolo 11mar2016 Il Gazzettino 11mar2016 Occupati e disoccupati in FVG nel 2015 In Friuli Venezia Giulia nell ultimo

Dettagli

Osservatorio & Ricerca

Osservatorio & Ricerca Osservatorio & Ricerca IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL TERZO TRIMESTRE 2016 Sintesi Grafica Novembre 2016 IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL TERZO TRIMESTRE 2016 LE PREVISIONI Nel terzo trimestre del 2016

Dettagli

L ECONOMIA DI GENERE NEL FRIULI VENEZIA GIULIA

L ECONOMIA DI GENERE NEL FRIULI VENEZIA GIULIA L ECONOMIA DI GENERE NEL FRIULI VENEZIA GIULIA novembre 2014 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273223 273224 - fax +39 0432 512408 - email: unioncamerefvg@ud.camcom.it Le differenze di genere

Dettagli

L economia della Liguria

L economia della Liguria L economia della Liguria Genova, 8 giugno 2016 Le Note regionali sul 2015 L ECONOMIA REALE Le attività produttive I prezzi delle case e le differenze centro-periferia Le imprese del terziario non finanziario

Dettagli

Incontri con gli studenti sulle principali funzioni della Banca d Italia

Incontri con gli studenti sulle principali funzioni della Banca d Italia Incontri con gli studenti sulle principali funzioni della Banca d Italia Università Kore Enna, aprile - maggio 2016 L economia siciliana e la lunga crisi Giuseppe Ciaccio Divisione Analisi e ricerca economica

Dettagli

PREVISIONI PER IL SISTEMA ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI PADOVA. Paolo Feltrin Padova, 27 luglio 2011

PREVISIONI PER IL SISTEMA ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI PADOVA. Paolo Feltrin Padova, 27 luglio 2011 PREVISIONI PER IL SISTEMA ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI PADOVA Paolo Feltrin Padova, 27 luglio 2011 PADOVA 2 INDICE Il quadro congiunturale internazionale e nazionale 2 Indicatori economici locali 11 Il

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Basilicata

Bollettino Mezzogiorno Basilicata Bollettino Mezzogiorno 02 2014 Basilicata INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 1.2 Struttura economica ed andamento del Pil in Basilicata Occupazione e disoccupazione in Basilicata LE IMPRESE 2.1 Struttura

Dettagli

UN ILLUSIONE DURATA UN ANNO

UN ILLUSIONE DURATA UN ANNO 36 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com UN ILLUSIONE DURATA UN ANNO Il Governo dei tecnici alla resa dei conti 10 dicembre 2012 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Prodotto Interno Lordo

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE I TRIMESTRE 2014

NOTA CONGIUNTURALE I TRIMESTRE 2014 NOTA CONGIUNTURALE I TRIMESTRE 2014 Demografia imprese I dati Movimprese confermano il calo delle imprese anche nel I trimestre 2014 1. Le imprese attive, giunte a quota 15.253, risultano in diminuzione

Dettagli

CONGIUNTURA E PREVISIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI. Aprile 2015

CONGIUNTURA E PREVISIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI. Aprile 2015 CONGIUNTURA E PREVISIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI Aprile 2015 INDICE 1. Congiuntura internazionale e previsioni La dinamica del PIL a livello internazionale, le previsioni per il 2016 2. Congiuntura

Dettagli

Valutazione sull andamento congiunturale delle imprese cooperative biellesi I semestre 2012

Valutazione sull andamento congiunturale delle imprese cooperative biellesi I semestre 2012 Valutazione sull andamento congiunturale delle imprese cooperative biellesi I semestre 2012 Roberto Strocco Coordinatore Area Studi e Sviluppo del Territorio Unioncamere Piemonte Lo scenario internazionale

Dettagli

La congiuntura dell indotto Pharmintech

La congiuntura dell indotto Pharmintech Executive summary La congiuntura dell indotto Pharmintech (stima II semestre 2009 e previsioni I semestre 2010) 1. Introduzione L Ufficio Studi dell Osservatorio Pharmintech ha portato a termine la seconda

Dettagli

CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI

CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI 10 giugno 2013 I trimestre 2013 CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI Prodotto interno lordo, valore aggiunto, consumi, investimenti, domanda estera Nel primo trimestre del 2013 il prodotto interno lordo (PIL),

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Sicilia

Bollettino Mezzogiorno Sicilia Bollettino Mezzogiorno 01 2016 Sicilia INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del Pil 1.2 Occupazione e disoccupazione LE IMPRESE 2.1 Struttura e dinamica imprenditoriale

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE

INDAGINE CONGIUNTURALE Le pillole di Notizie, commenti, istruzioni ed altro Direttore responsabile: Edi Sommariva Numero 09-2010 INDAGINE CONGIUNTURALE SULLA RISTORAZIONE COMMERCIALE I trimestre 2010 Ufficio studi A cura di

Dettagli

della provincia di Padova Sintesi anno 2016 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2017

della provincia di Padova Sintesi anno 2016 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2017 Indicatori del mercato del lavoro della provincia di Padova Sintesi anno 2016 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2017 Principali indicatori del mercato del lavoro provinciale Fonti disponibili Inps

Dettagli

Tendenze del Mercato del Lavoro

Tendenze del Mercato del Lavoro Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Tendenze del Mercato del Lavoro Primi segnali positivi sulla domanda di lavoro Con l aumento congiunturale del Pil nel quarto trimestre 2013 si è interrotta

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Campania

Bollettino Mezzogiorno Campania Bollettino Mezzogiorno 01 2017 Campania INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del Pil in Campania 1.2 Occupazione e disoccupazione in Campania LE IMPRESE 2.1 Struttura e

Dettagli

Economie regionali. L'economia delle regioni italiane. Aggiornamento congiunturale

Economie regionali. L'economia delle regioni italiane. Aggiornamento congiunturale Economie regionali L'economia delle regioni italiane Aggiornamento congiunturale Roma novembre 2010 2 0 1 0 106 La serie Economie regionali ha la finalità di presentare studi e documentazione sugli aspetti

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2014

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2014 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2014 1. IL QUADRO MACROECONOMICO L attività economica mondiale nel primo trimestre del 2014 è cresciuta ad un ritmo graduale, subendo un lieve indebolimento

Dettagli

RAPPORTO 2015 SULLA CONGIUNTURA DEL SETTORE AGROALIMENTARE VENETO

RAPPORTO 2015 SULLA CONGIUNTURA DEL SETTORE AGROALIMENTARE VENETO RAPPORTO 2015 SULLA CONGIUNTURA DEL SETTORE AGROALIMENTARE VENETO Alessandro Censori Settore Economia, Mercati e Competitività Legnaro, 28 giugno 2016 SITUAZIONE ECONOMICA GENERALE Fonte: Rapporto Annuale

Dettagli

della provincia di Padova Sintesi anno 2013 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2014

della provincia di Padova Sintesi anno 2013 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2014 Indicatori del mercato del lavoro della provincia di Padova Sintesi anno 2013 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2014 Principali indicatori del mercato del lavoro provinciale Fonti disponibili Inps

Dettagli

COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO

COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO Per l economia italiana si conferma la fase di rallentamento e si delinea in prospettiva una

Dettagli

L osservatorio economico

L osservatorio economico L osservatorio economico Testi e tabelle estratti dai rapporti sull economia della Fondazione Aristeia-Istituto di ricerca del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti a cura di Tommaso Di Nardo

Dettagli

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche La congiuntura del credito in Emilia-Romagna Direzione Centrale Studi e Ricerche 1 3 aprile 217 Resta negativo il trend dei prestiti alle imprese, accelerano quelli alle famiglie Continua a deludere l

Dettagli

LA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE GIOVANILE

LA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE GIOVANILE LA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE GIOVANILE Un primo passo verso l autonomia: conoscere il mercato del lavoro e le opportunità occupazionali Tra le principali finalità perseguite dalla Regione Friuli Venezia

Dettagli

Scheda dati Roma ANALISI ECONOMICA

Scheda dati Roma ANALISI ECONOMICA ANALISI ECONOMICA Nei primi anni 2000 l area di Roma e della sua provincia crescevano a ritmi superiori alla media nazionale dell 1% annuo circa. Dal 2008, invece, registriamo tassi di contrazione delle

Dettagli

Calzature e pelletterie Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche

Calzature e pelletterie Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Calzature e pelletterie Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Aprile 2015 Dati dimensionali: Imprese, Produzione, Unità di lavoro, Produttività del lavoro... pag.

Dettagli

Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza

Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza I dati sul comparto industriale manifatturiero cremonese del quarto trimestre 2014 vedono la ricomparsa

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SUI SERVIZI (Consuntivo anno 2012 Previsioni anno 2013)

INDAGINE CONGIUNTURALE SUI SERVIZI (Consuntivo anno 2012 Previsioni anno 2013) INDAGINE CONGIUNTURALE SUI SERVIZI (Consuntivo anno 2012 Previsioni anno 2013) Premessa La prima indagine congiunturale sui servizi in Toscana è stata condotta nel mese di giugno 2013 con l obiettivo di

Dettagli

I BILANCI DELLE SOCIETÀ:

I BILANCI DELLE SOCIETÀ: a cura dell Ufficio Studi I BILANCI DELLE SOCIETÀ: PRINCIPALI AGGREGATI E INDICATORI ECONOMICI DELLE SOCIETÀ DI CAPITALE I BILANCI DELLE SOCIETÀ: PRINCIPALI AGGREGATI E INDICATORI ECONOMICI DELLE SOCIETÀ

Dettagli

Variazione % tendenziale. Industria (escl.costruzioni) -0,6

Variazione % tendenziale. Industria (escl.costruzioni) -0,6 Rallenta la produzione industriale in termini sia congiunturali sia tendenziali per lo stesso valore: -0,6%. Prosegue il trend positivo dell industria automotive: +9,3% su aprile 2016 e +6,6 su maggio

Dettagli

Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017

Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017 REPORT FLASH Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017 9 giugno 2017 In breve In Emilia-Romagna si ha un ulteriore, rilevante incremento dell occupazione complessiva I dati

Dettagli

LA SIDERURGIA ITALIANA. Osservatorio Congiunturale Milano, 14 ottobre 2016

LA SIDERURGIA ITALIANA. Osservatorio Congiunturale Milano, 14 ottobre 2016 LA SIDERURGIA ITALIANA Osservatorio Congiunturale Milano, 14 ottobre La produzione mondiale Produzione mondiale Produzione mondiale 1800 1600 1400 1200 1000 800 600 400 1995 1996 1997 1998 1999 Tasso di

Dettagli

La situazione economica della Toscana

La situazione economica della Toscana IRPET Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana La situazione economica della Toscana Il quadro macroeconomico del 2004 Le previsioni per il 2004 eseguite nel 2003/2004 N I E S R F M I Ott-03

Dettagli

Indagine Congiunturale

Indagine Congiunturale Indagine Congiunturale Situazione al 1 trimestre 2007 e previsioni sul 2 trimestre 2007 Industria Grafica Nel 1 trimestre del 2007 il fatturato del Panel delle aziende grafiche evidenzia un calo del 5,2%

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA. Torino, 10 marzo 2010

INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA. Torino, 10 marzo 2010 INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA Torino, 10 marzo 2010 L indagine congiunturale dell ANCE Piemonte, avviata a giugno del 2002 e svolta con cadenza semestrale,

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI OSSERVATORIO ECONOMICO IRDCEC GENNAIO 2014 a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza l andamento dell economia reale e della finanza PL e Credito Bancario Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre 2014 SE Consulting ha avviato un analisi che mette a disposizione delle

Dettagli

I mercati immobiliari e il mercato del credito in Italia. Valerio Vacca Servizio Stabilità Finanziaria Banca d Italia

I mercati immobiliari e il mercato del credito in Italia. Valerio Vacca Servizio Stabilità Finanziaria Banca d Italia I mercati immobiliari e il mercato del credito in Italia Valerio Vacca Servizio Stabilità Finanziaria Banca d Italia INDICE o o o La situazione attuale Attività delle costruzioni e sistema finanziario

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI OSSERVATORIO ECONOMICO IRDCEC OTTOBRE 2013 - GRAFICI a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI

Dettagli

LO SCENARIO DELLA RIFORMA DELLA CONTRATTAZIONE Comitato Esecutivo FIM CISL - Roma, 31 marzo Gabriele OLINI Ufficio Studi CISL

LO SCENARIO DELLA RIFORMA DELLA CONTRATTAZIONE Comitato Esecutivo FIM CISL - Roma, 31 marzo Gabriele OLINI Ufficio Studi CISL LO SCENARIO DELLA RIFORMA DELLA CONTRATTAZIONE Comitato Esecutivo FIM CISL - Roma, 31 marzo 2015 Gabriele OLINI Ufficio Studi CISL LO SCHEMA DI ANALISI L eredità della crisi Cosa ci aspetta per il PIL?

Dettagli

Mobile e legno Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche

Mobile e legno Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Mobile e legno Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Maggio 2015 Dati dimensionali: Imprese, Produzione, Occupati.. pag. 2 Esportazioni: Ammontare, andamento, principali

Dettagli

L economia del Veneto dopo la crisi: l export traina una ripresa ancora debole

L economia del Veneto dopo la crisi: l export traina una ripresa ancora debole L economia del Veneto dopo la crisi: l export traina una ripresa ancora debole È un quadro in generale miglioramento quello dell economia del Veneto nel 2010, ma la soglia di attenzione rimane alta perché

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SEMESTRALE

INDAGINE CONGIUNTURALE SEMESTRALE INDAGINE CONGIUNTURALE SEMESTRALE Situazione Secondo Semestre 2014 Previsioni Primo Semestre 2015 Rimini, marzo 2015 UNINDUSTRIA RIMINI Ufficio Economico 1 PREMESSA L Indagine Congiunturale sulla situazione

Dettagli

L evoluzione della congiuntura economica: il caso del Piemonte

L evoluzione della congiuntura economica: il caso del Piemonte L evoluzione della congiuntura economica: il caso del Piemonte Roberto Cullino Divisione Analisi e Ricerca Economica Territoriale Banca d Italia Sede di Torino roberto.cullino@bancaditalia.it Factoring

Dettagli

LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015

LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015 Comunicato stampa Mantova, 16 febbraio 2016 LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015 I risultati dell indagine Secondo l analisi della congiuntura manifatturiera relativa all ultimo trimestre

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO SECONDO SEMESTRE 2015 PREVISIONI PRIMO SEMESTRE 2016

INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO SECONDO SEMESTRE 2015 PREVISIONI PRIMO SEMESTRE 2016 INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO SECONDO SEMESTRE 2015 PREVISIONI PRIMO SEMESTRE 2016 Indagine congiunturale API Torino Pag. 2 di 24 Campione per: addetti, fatturato, attività, presenza all estero ADDETTI

Dettagli

Il credito in Toscana. I trimestre 2016

Il credito in Toscana. I trimestre 2016 Il credito in Toscana I trimestre 2016 Firenze, GIUGNO 2016 09.1 10.1 11.1 12.1 L andamento dei prestiti 1 I prestiti a imprese e famiglie Con l inizio del 2016 si rafforza la fase espansiva del mercato

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Mezzogiorno

Bollettino Mezzogiorno Mezzogiorno Bollettino Mezzogiorno 02 2015 Mezzogiorno INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del Pil 1.2 Occupazione e disoccupazione LE IMPRESE 2.1 Struttura e dinamica imprenditoriale

Dettagli

CONGIUNTURA COOPERATIVE

CONGIUNTURA COOPERATIVE CONGIUNTURA COOPERATIVE INDAGINE SULLE IMPRESE COOPERATIVE DELLA PROVINCIA DI BIELLA 2 semestre 2010 A CURA DELL UFFICIO STUDI in collaborazione con 2 Semestre 2010 STRUTTURA: in continuo aumento le imprese

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2015)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2015) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre 2014- I trimestre 2015) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Giugno 2015 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015 Trento, 10 marzo 2016 Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al 4 trimestre 2015 (da ottobre a dicembre

Dettagli

FACTS & FIGURES #12/2015

FACTS & FIGURES #12/2015 FACTS & FIGURES #12/2015 Nel mese di marzo 2015 il saldo è positivo per 30.603 assunzioni rispetto al marzo 2014 (avviamenti vs. cessazioni); Inoltre sono 17.918 le trasformazioni a tempo indeterminato

Dettagli

LA METALMECCANICA NELL ECONOMIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

LA METALMECCANICA NELL ECONOMIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA LA METALMECCANICA NELL ECONOMIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA luglio 2014 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273223 273224 - fax +39 0432 512408 - email: unioncamerefvg@ud.camcom.it Le imprese del

Dettagli

Quadro congiunturale del mercato immobiliare italiano Presentazione del Primo Rapporto sul mercato immobiliare Milano, 23 Marzo 2011

Quadro congiunturale del mercato immobiliare italiano Presentazione del Primo Rapporto sul mercato immobiliare Milano, 23 Marzo 2011 Quadro congiunturale del mercato immobiliare italiano Presentazione del Primo Rapporto sul mercato immobiliare 2011 Milano, 23 Marzo 2011 Prezzi medi di abitazioni in un selezionato gruppo di Paesi e media

Dettagli

STIMA PRELIMINARE DEL PIL

STIMA PRELIMINARE DEL PIL 12 agosto II trimestre STIMA PRELIMINARE DEL PIL Nel secondo trimestre del il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario

Dettagli

Le dinamiche economiche provinciali nel Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti

Le dinamiche economiche provinciali nel Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti Le dinamiche economiche provinciali nel 2010 Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti Analisi dell andamento dell economia economia provinciale, attraverso i principali indicatori

Dettagli

L industria automotive italiana riparte

L industria automotive italiana riparte L industria automotive italiana riparte A maggio 2015 l indice destagionalizzato della produzione industriale (escluso Costruzioni) è aumentato dello 0,9% rispetto ad aprile, secondo i dati diffusi da

Dettagli

L osservatorio economico

L osservatorio economico L osservatorio economico Testi e tabelle estratti dai rapporti sull economia della Fondazione Istituto di ricerca dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili a cura di Tommaso Di Nardo ANALISI

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI OSSERVATORIO ECONOMICO IRDCEC LUGLIO-AGOSTO 2013 GRAFICI a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

Dettagli

Le tendenze recenti dell occupazione

Le tendenze recenti dell occupazione Le tendenze recenti dell occupazione E vera occupazione? Jobs act e ripresa del lavoro a tempo indeterminato, cosa ci dicono i dati Roberto Monducci Istituto nazionale di statistica 28 maggio 2015 A. LE

Dettagli

Piani di gestione delle situazioni di grave difficoltà occupazionale Monitoraggio del settore tessile 1 trimestre 2009

Piani di gestione delle situazioni di grave difficoltà occupazionale Monitoraggio del settore tessile 1 trimestre 2009 piani di gestione delle situazioni di grave difficoltà occupazionale monitoraggio del settore tessile 1 trimestre 2009 2 Agenzia regionale del lavoro della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia 1 IMPRESE

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE PREVISIONI DI ANDAMENTO DELL INDUSTRIA IN LIGURIA NEL SECONDO TRIMESTRE 2014

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE PREVISIONI DI ANDAMENTO DELL INDUSTRIA IN LIGURIA NEL SECONDO TRIMESTRE 2014 INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE PREVISIONI DI ANDAMENTO DELL INDUSTRIA IN LIGURIA NEL SECONDO TRIMESTRE 2014 Le previsioni delle imprese manifatturiere liguri segnalano il proseguire di una tendenza di lento

Dettagli

Tessile e Abbigliamento Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche

Tessile e Abbigliamento Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Tessile e Abbigliamento Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Maggio 2015 Dati dimensionali: Imprese, Produzione, Occupati.... pag. 2 Esportazioni: Ammontare, andamento,

Dettagli

L economia del Piemonte nella relazione annuale dell Ires. Intervento di Vittorio Ferrero

L economia del Piemonte nella relazione annuale dell Ires. Intervento di Vittorio Ferrero L economia del Piemonte nella relazione annuale dell Ires Intervento di Vittorio Ferrero La ripresa molto lenta Fonte: IMF, Istat e Prometeia Un inversione nelle dinamiche della crescita mondiale Rallentamento

Dettagli

Newsletter ARIFL - IO LAVORO

Newsletter ARIFL - IO LAVORO Newsletter ARIFL - IO LAVORO Numero 6 Settimana 11 Dicembre - 17 Dicembre 2009 I dati Istat sull occupazione: occupati a -1,5% (-65mila) cresce il numero di persone in cerca di occupazione +4% (+9mila)

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2014 e anno 2014

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2014 e anno 2014 Trento, 2 marzo 2015 Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2014 e anno 2014 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al 4 trimestre 2014 (da ottobre a dicembre

Dettagli

Il Mercato dei Servizi di Telecomunicazioni

Il Mercato dei Servizi di Telecomunicazioni Il Mercato dei Servizi di Telecomunicazioni Osservatorio Congiunturale Milano, 24 Marzo 2015 Strategic Planning Rallentamento nel trend di contrazione del fatturato dei Servizi di Telecomunicazioni Il

Dettagli

Dati Istat: Il mercato del lavoro in Molise.

Dati Istat: Il mercato del lavoro in Molise. Dati Istat: Il mercato del lavoro in Molise. Anno 2013 [03/03/2013] [Elaborazioni Ufficio Studi e Ricerche Unioncamere Molise] Il mercato del lavoro Contesto Italiano Dagli ultimi dati diffusi dell Istat,

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI BERGAMO

CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI BERGAMO CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI BERGAMO RISULTATI DELL INDAGINE CONGIUNTURALE NEL COMMERCIO E NEI SERVIZI NEL PRIMO TRIMESTRE (GENNAIO-MARZO) Il commercio al dettaglio nel I trimestre L indagine congiunturale

Dettagli

Piani di gestione delle situazioni di grave difficoltà occupazionale Monitoraggio del settore elettronico 1 trimestre 2009

Piani di gestione delle situazioni di grave difficoltà occupazionale Monitoraggio del settore elettronico 1 trimestre 2009 piani di gestione delle situazioni di grave difficoltà occupazionale monitoraggio del settore elettronico 1 trimestre 2009 Agenzia regionale del lavoro della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia 2 1

Dettagli

L andamento delle PMI. Fabiano Schivardi Università Bocconi

L andamento delle PMI. Fabiano Schivardi Università Bocconi L andamento delle PMI Fabiano Schivardi Università Bocconi Agenda Introduzione Nel 2015 torna ad aumentare il numero di PMI In crescita redditività e investimenti Primi segnali di ripresa del credito Il

Dettagli

Aziende agricole iscritte al Registro delle Imprese: nel 2015, diminuiscono ancora le giovanili, in lieve ripresa le femminili

Aziende agricole iscritte al Registro delle Imprese: nel 2015, diminuiscono ancora le giovanili, in lieve ripresa le femminili Aziende agricole iscritte al Registro delle Imprese: nel 2015, diminuiscono ancora le giovanili, in lieve ripresa le femminili Al 31 dicembre 2015, per la prima volta dall inizio della crisi economico-finanziaria

Dettagli

Update Milano - Lombardia - Italia

Update Milano - Lombardia - Italia Update Milano - Lombardia - Italia aggiornamento al 16 dicembre 2013 A cura del Centro Studi Assolombarda Indice dei dati 1 PIL e componenti - Italia e Lombardia... 2 2 Distanze rispetto al pre-crisi in

Dettagli

Flash Costruzioni

Flash Costruzioni 23 dicembre 2016 Flash Costruzioni 3.2016 Nel terzo trimestre del 2016, sulla base dell indagine VenetoCongiuntura, il fatturato delle imprese di costruzioni ha registrato una situazione di sostanziale

Dettagli