A cura di: Stefano Bassi TdP U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica ASL11 Empoli /02/2015 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A cura di: Stefano Bassi TdP U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica ASL11 Empoli /02/2015 1"

Transcript

1 A cura di: Stefano Bassi TdP U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica ASL11 Empoli /02/2015 1

2 Legislazione : Legge n del 6 Dicembre 1971 Norme per la sicurezza dell impiego del gas combustibile DPR n. 218 del 13 Maggio 1998 Regolamento recante disposizioni in materia di sicurezza degli impianti alimentati a gas combustibile per uso domestico DM n. 37 del 22 Gennaio 2008 Regolamento recante riordino delle disposizioni in materia di attivita di installazione degli impianti all'interno degli edifici Pubblicazioni di riferimento per la stesura del corso : - Strumenti per l applicazione del D.M. 37/2008 pubblicato dalla Regione Toscana - Manuale UNI Applicare la norma UNI10738/ /02/2015 2

3 !" # $ $ Art.1 Tutti i materiali, gli apparecchi, le installazioni e gli impianti alimentati con gas combustibile per uso domestico ed usi similari devono essere realizzati secondo le regole specifiche della buona tecnica, per la salvaguardia della sicurezza. Art.3 I materiali, gli apparecchi, le installazioni e gli impianti alimentati con gas combustibile per uso domestico e l'odorizzazione del gas, di cui ai precedenti articoli, realizzati secondo le norme specifiche per la sicurezza, pubblicate dall'ente nazionale di unificazione (UNI) in tabelle con la denominazione UNI-CIG, si considerano effettuati secondo le regole della buona tecnica per la sicurezza. Le predette norme sono approvate con decreto del Ministro per l'industria, il commercio e l'artigianato Art. 5 I trasgressori delle disposizioni previste dalla presente legge sono puniti con l'ammenda da lire 100 mila a lire 2 milioni o con l'arresto fino a due anni. 04/02/2015 3

4 %& "" $ $ 04/02/2015 4

5 %&""' () * + 04/02/2015 5

6 &, #* - $ *-. *&, % */*. )/.!*. *- 0*/*.)/.!*. ', $ (.&12+3 % )/.!*.*/*.*/*2! $ (.&1+ */*.1*/*2!/ 04/02/2015 6

7 %&""'./.*%/!4&*.* *0! 04/02/2015 7

8 Tubazioni rispondenti alla norma UNI 7129/ Tubazioni di acciaio - Tubazioni di rame - Tubazioni di polietilene Tubazioni rispondenti a specifiche tecniche - Tubazioni multistrato metalloplastici UNI/TS 11343/ Tubazioni semirigide corrugati di acciaio inossidabile rivestito e loro componenti UNI TS 11340/2009 Sistemi di giunzione a raccordi a pressare per tubi metallici UNI/TS 11147/2011 Devono essere sempre ispezionabili e se sottotraccia o posa interrata, chiusi in scatole ispezionabili e non ha tenuta 04/02/2015 8

9 Tubazioni Flessibili metalliche UNI EN14800 UNI Tubi flessibili metallici per collegamento degli apparecchi a combustione, da utilizzarsi su impianti fissi, non hanno data di scadenza Tubazioni Flessibili in gomma UNI 7140 Tubi flessibili in gomma per collegamento degli apparecchi di tipo mobile. La data di scadenza è riportata sul tubo, massima lunghezza 1,5 metri, durano max 5 anni. 04/02/2015 9

10 04/02/

11 04/02/

12 04/02/

13 04/02/

14 %&""' /55/6*%/00./4% 0* /02/

15 %&""' /55/6*%/%0&10.)% 01)/!*6*5*44* La norma UNI 7129/2008 ha previsto il dispositivo di controllo di fiamma per i piani cottura. I piani cottura senza termocoppia non sono più in commercio dal 2008, ma non è stata prevista una legge per l adeguamento di quelli installati precedentemente al /02/

16 DM n. 37 del Disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all interno degli edifici Entrato in vigore il Art.1 Ambito di applicazione Art.2 Definizione relative agli impianti Art.3 Imprese abilitate Art.4 Requisiti tecnico-professionali Art.5 Progettazione degli impianti Art.6 Realizzazione e installazione degli impianti Art.7 Dichiarazione di conformità Art.8 Obblighi del committente o del proprietario Art.9 Certificato di agibilità Art.10 Manutenzione degli impianti Art.11 Deposito presso lo sportello unico per l edilizia del progetto,della dichiarazione di conformità o del certificato di collaudo Art.12 Contenuto del cartello informativo Art 13 Documentazione Art 14 Finanziamento dell attività di normazione Art.15 Sanzioni 04/02/

17 Art. 1 Ambito di applicazione Art 1) Il presente decreto si applica agli impianti posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d uso, collocati all interno degli stessi o delle relative pertinenze. Se l impianto è connesso a reti di distribuzione si applica a partire dal punto di consegna della fornitura. Art 1 e) impianti per la distribuzione e l utilizzazione di gas di qualsiasi tipo, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e ventilazione ed aerazione dei locali; Art. 5 - Progettazione degli impianti a gas g) impianti relativi alla distribuzione e l utilizzazione di gas combustibili con portata termica superiore a 50 KW o dotati di canne fumarie collettive ramificate, o impianti relativi a gas medicali per uso ospedaliero e simili, compreso lo stoccaggio; 04/02/

18 Art. 7 - Dichiarazione di conformità Al termine dei lavori, previa effettuazione delle verifiche previste dalla normativa vigente, comprese quelle di funzionalità dell impianto, l impresa installatrice rilascia al committente la dichiarazione di conformità degli impianti realizzati nel rispetto delle norme di cui all art. 6.omissis. La Regione Toscana indica irricevibili dichiarazioni di conformità incomplete se prive degli allegati obbligatori, quali: Progetto Relazione con elenco materiali utilizzati Schema Riferimento a dichiarazioni di conformità precedenti Copia certificato di riconoscimento dei requisiti professionali 04/02/

19 art 7 comma 6. Dichiarazione di rispondenza (DIRI) Nel caso in cui la dichiarazione di conformità prevista dal presente articolo, salvo quanto previsto all art. 15, non sia stata prodotta o non sia più reperibile, tale atto è sostituito - per gli impianti eseguiti prima dell entrata in vigore del presente decreto - da una dichiarazione di rispondenza 04/02/

20 Tabella tratta dal numero di TUTTONORMEL Aprile /02/

21 04/02/

22 Chi sono i soggetti deputati alla firma della dichiarazione di Rispondenza? Ma con quale riferimento normativo il tecnico può affermare che l impianto a gas risponde ad i requisiti di sicurezza sia per i nuovi che soprattutto per i vecchi impianti? 04/02/

23 04/02/

24 04/02/

QUADRO DELLE PRINCIPALI NORME E LEGGI DI RIFERIMENTO

QUADRO DELLE PRINCIPALI NORME E LEGGI DI RIFERIMENTO QUADRO DELLE PRINCIPALI NORME E LEGGI DI RIFERIMENTO Manutenzione, installazione impianti di riscaldamento individuale con apparecchi a gas, cottura cibi Sicurezza impianti gas Legge 06/12/1971 n. 1083

Dettagli

Milano 27 novembre 2012

Milano 27 novembre 2012 Milano 27 novembre 2012 Convegno La nuova norma UNI 10738 I contenuti di carattere tecnico della norma UNI 10738 e le modalità di esecuzione delle verifiche Mario Volongo - Area tecnica CIG 1 La struttura

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche)

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) SEZIONE 1 Quadro A: dati dell impresa installatore IMPRESA / DITTA indirizzo. RESP.

Dettagli

Progettista impianto gas (nomin.): N iscr.: data esecuz.:

Progettista impianto gas (nomin.): N iscr.: data esecuz.: Tab 1. Allegati Tecnici Obbligatori (Decreto 37/08, Delibera AEEG n. 40/04 e succ. integrazioni e modifiche) foglio n o 1 Ditta Responsabile tecnico Dichiarazione di conformità n Modulo Allegato I del:

Dettagli

Oggetto: adempimenti in materia di progettazione ed installazione degli impianti all interno degli edifici ( D.M , n 37) 1.

Oggetto: adempimenti in materia di progettazione ed installazione degli impianti all interno degli edifici ( D.M , n 37) 1. Riservato all ufficio Pratica edilizia Al Comune di Belluno Servizio Sportello Unico dell Edilizia Piazza Castello, 14 32100 BELLUNO Oggetto: adempimenti in materia di progettazione ed installazione degli

Dettagli

1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1

1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1 INDICE 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1 2 RIFERIMENTI NORMATIVI 1 3 TERMINI E DEFINIZIONI 3 4 IMPIANTO INTERNO 4 4.1 Punto d inizio e presa di pressione... 4 figura 1a Schema gruppo di misura e collegamento

Dettagli

Roma - 06 maggio 2014.

Roma - 06 maggio 2014. Roma - 06 maggio 2014. DELIBERAZIONE AEEG n. 40/04. & DELIBERAZIONE AEEG n. 40/14 ( * ) ( * ) Gli aggiornamenti del testo sono evidenziati dalla colorazione verde ed entreranno in vigore, salvo ulteriori

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI al modulo: Allegato I/40 Dichiarazione di Conformità

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI al modulo: Allegato I/40 Dichiarazione di Conformità ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI al modulo: Allegato I/40 Dichiarazione di Conformità SEZIONE 1 Foglio n o 1 Quadro A: dati dell impresa installatrice IMPRESA / DITTA (abilitata). CF/P. IVA. RESP. TECNICO

Dettagli

D.M. 37/2008 Disposizioni in materia di installazione degli impianti all'interno di edifici

D.M. 37/2008 Disposizioni in materia di installazione degli impianti all'interno di edifici Protezione Ambiente Sicurezza Studio associato professionale Via Lana, 1 25020 FLERO (Brescia) Telefono 030.3583956 Fax 030.3583957 www.studiopas.it e-mail : info@studiopas.it Partita IVA : 03539590178

Dettagli

COMUNE DI SELVA DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO

COMUNE DI SELVA DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO RIFERIMENTI Titolo Abilitativo: Pratica edilizia n. COMUNE DI SELVA DI CADORE Permesso di Costruire n. del o DIA / SCIA al prot. n. del Al Comune di Selva di Cadore Servizio Edilizia Privata Piazza San

Dettagli

Deliberazione AEEG n. 40/14.

Deliberazione AEEG n. 40/14. Arezzo 07 Luglio 2014 Deliberazione AEEG n. 40/14. Relatori: E. Bianchi; A. Comi - Funzionari Tecnici CIG Delibera AEEG n. 40/14 Disposizioni in materia di accertamenti della sicurezza degli impianti di

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI al modulo: Allegato I/40 Dichiarazione di Conformità

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI al modulo: Allegato I/40 Dichiarazione di Conformità ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI al modulo: Allegato I/40 Dichiarazione di Conformità SEZIONE 1 Foglio n o Quadro A: dati dell impresa installatrice IMPRESA / DITTA (abilitata) CF/P. IVA.. RESP. TECNICO /

Dettagli

GAS ELENCO NORME TECNICHE DI RIFERIMENTO RELATIVE AL POST CONTATORE E GENERALI Aggiornamento Aprile 2015

GAS ELENCO NORME TECNICHE DI RIFERIMENTO RELATIVE AL POST CONTATORE E GENERALI Aggiornamento Aprile 2015 16497: 2015 203-2-1: 2015 203-2-3:2015 12309-1:2015 12309-3:2015 12309-4:2015 12309-5:2015 12309-6:2015 12309-7:2015 CEN/TR 1749: 2015 15502-2-2 11554 7131: 2014 1643:2014 203-2-7:2014 Camini Sistemi camini

Dettagli

LA NORMA UNI Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione e installazione

LA NORMA UNI Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione e installazione LA NORMA UNI 7129-4 Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione Progettazione e installazione Parte 4: MESSA IN SERVIZIO DEGLI ing. Michele Chieregato SI APPLICA PER

Dettagli

GAS.IT. La realizzazione degli impianti: i materiali non ancora normati. Milano, 19 ottobre 2005

GAS.IT. La realizzazione degli impianti: i materiali non ancora normati. Milano, 19 ottobre 2005 Iniziamo l'analisi dalla parte dell'installatore per dirimere le questioni più delicate della sua attività dopo l'entrata in vigore della del. 40/04 che, nell'applicazione della normativa e nell'utilizzo

Dettagli

LE NOVITA DELLA NORMA UNI 7129/15

LE NOVITA DELLA NORMA UNI 7129/15 Impianti a gas per uso domestico e similare alimentati da rete di distribuzione. Progettazione, installazione e messa in servizio. Impianti a gas per uso domestico e similare alimentati da rete di distribuzione.

Dettagli

MINISTERO DELL INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO. DECRETO MINISTERIALE 4 dicembre 2000 SOGU n. 4 del

MINISTERO DELL INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO. DECRETO MINISTERIALE 4 dicembre 2000 SOGU n. 4 del 2001 MINISTERO DELL INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO DECRETO MINISTERIALE 4 dicembre 2000 SOGU n. 4 del 5-1-2001 Approvazione e pubblicazione delle tabelle UNI-CIG, di cui alla legge 6 dicembre

Dettagli

Il fuoco. Criteri generali antincendio per luoghi di lavoro

Il fuoco. Criteri generali antincendio per luoghi di lavoro Legge del 10-03-1998. Normativa standadr UNI. Il fuoco. Criteri generali antincendio per luoghi di lavoro Il fuoco è presente in molte lavorazioni industriali, processi tecnologici, soprattutto presente

Dettagli

Vademecum illustrato Impianti gas domestici UNI :2015. Certifico Srl - IT N.1

Vademecum illustrato Impianti gas domestici UNI :2015. Certifico Srl - IT N.1 Vademecum illustrato Impianti gas domestici UNI 7129-1:2015 Certifico Srl - IT N.1 Indice Premessa... 3 1. Dimensionamento impianto interno... 4 2. Materiali - Tubazioni... 4 2.1 Tubi di acciaio... 5 Tubi

Dettagli

SEMINARIO TECNICO Dal DM 37 alla DICHIARAZIONE DI CONFORMITA

SEMINARIO TECNICO Dal DM 37 alla DICHIARAZIONE DI CONFORMITA 1 1 1) Campo di applicazione 2) Definizioni 3) Imprese abilitate 4) Requisiti tecnico professionali 5) Il progetto 6) Realizzazione ed installazione impianti 7) Dichiarazione di conformità 8) Dichiarazione

Dettagli

STUDIO LEGALE LEPORE

STUDIO LEGALE LEPORE STUDIO LEGALE LEPORE Avv. GAETANO LEPORE Avv. MARIA CLAUDIA LEPORE Avv. CARLO LEPORE Avv. LUCA PARMEGGIANI Gent.ma Ing. Elisabetta MAZZI Quesito: E' stato pubblicato il DM 13 agosto 2009, in tale decreto

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche)

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) SEZIONE 1 Quadro A: dati dell impresa installatore IMPRESA / DITTA indirizzo. RESP.

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche)

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) SEZIONE 1 Quadro A: dati dell impresa installatore IMPRESA / DITTA CF/P. IVA.. RESP.

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori (impianto modificato)

Allegati tecnici obbligatori (impianto modificato) Foglio n o 1 Allegati tecnici obbligatori (impianto modificato) SEZIONE 1 - Quadro A: dati dell impresa installatrice IMPRESA / DITTA (abilitata) Rossi e C CF/P. IVA 556665578899.... RESP. TECNICO / TITOLARE

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n _1_di_6_ ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 32,7 kw tot Impresa/Ditta:_TERMOIDRAULICA TOTTI E ILARI Resp.

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/14 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/14 e succ. mod.) ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/14 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= kw tot Impresa/Ditta: Resp. Tecnico/Titolare: Sez. Ⅰ: Riferimenti inerenti alla

Dettagli

ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO

ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO Pag. 1 Codice punto di riconsegna e impianto di utenza:... Codice di accertamento:... ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO A GAS DI CUI AL MODELLO I/40 Intervento su impianto

Dettagli

A norma dell'articolo 1 comma 2, gli impianti sono classificati in sette tipologie:

A norma dell'articolo 1 comma 2, gli impianti sono classificati in sette tipologie: Franco Mario Tefa, Ingegnere Il Decreto Ministeriale n. 37 del 22 gennaio 2008 Regolamento concernente l'attuazione dell'articolo 11-quaterdecies, comma 13, lettera della Legge 248 del 2 dicembre 2005,

Dettagli

Il catalogo dei corsi 2013

Il catalogo dei corsi 2013 Il catalogo dei corsi 2013 Per l aggiornamento e la qualifica degli installatori SICUREZZA IMPIANTI RISPARMIO ENERGETICO La normativa e la legislazione variano con rapidità e pongono nuovi limiti alle

Dettagli

ALLEGATI OBBLIGATORI (legge 46/90, D.M. 20 febbraio 1992)

ALLEGATI OBBLIGATORI (legge 46/90, D.M. 20 febbraio 1992) ALLEGATI OBBLIGATORI (legge 46/90, D.M. 20 febbraio 1992) Impresa / Ditta: Resp. Tecnico / Titolare: Sez. I: Riferimenti inerenti la documentazione Quadro A Dichiarazione di conformità (1) n Committente:.

Dettagli

ALLEGATO ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITA O ALL ATTESTAZIONE DI

ALLEGATO ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITA O ALL ATTESTAZIONE DI ALLEGATO ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITA O ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO A GAS DI CUI AL MODELLO I Intervento su impianto gas portata termica (Q n)=.kw tot Impresa/Ditta:... Resp.

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori (nuovo impianto)

Allegati tecnici obbligatori (nuovo impianto) Foglio n o 1 Allegati tecnici obbligatori (nuovo impianto) SEZIONE 1 - Quadro A: dati dell impresa installatrice IMPRESA / DITTA (abilitata) Rossi e C CF/P. IVA 556665578899.... RESP. TECNICO / TITOLARE

Dettagli

La norma UNI 8723/2017: cos è cambiato

La norma UNI 8723/2017: cos è cambiato La norma UNI 8723/2017: cos è cambiato La norma UNI 8723:2017 Impianti a gas per l ospitalità professionale di comunità e similare - Progettazione, installazione e messa in servizio definisce i criteri

Dettagli

ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO

ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO Tipo di intervento effettuato Eseguito come: Mod. PQ Pag. 1 (da compilarsi a cura di NED S.r.l.) Codice punto di riconsegna e impianto di utenza:... Codice di accertamento:... ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE

Dettagli

INDICE 0 INTRODUZIONE 1 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1 2 RIFERIMENTI NORMATIVI 2 3 TERMINI E DEFINIZIONI 4

INDICE 0 INTRODUZIONE 1 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1 2 RIFERIMENTI NORMATIVI 2 3 TERMINI E DEFINIZIONI 4 INDICE 0 INTRODUZIONE 1 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1 2 RIFERIMENTI NORMATIVI 2 3 TERMINI E DEFINIZIONI 4 4 UBICAZIONE E INSTALLAZIONE DEGLI APPARECCHI 6 5 IMPIANTO INTERNO 6 5.1 Punto d inizio...

Dettagli

NORMA UNI 7129: PARERE TECNICO DEL CIG SUL GIUNTO DIELETTRICO

NORMA UNI 7129: PARERE TECNICO DEL CIG SUL GIUNTO DIELETTRICO Il CIG ha espresso un parere sulla necessità dell'installazione del "GIUNTO DIELETTRICO" ed essendo il parere più autorevole lo riportiamo integralmente. Ricordiamo che su tale giunto ci sono pareri discordi

Dettagli

Allegati Tecnici Obbligatori (L. 46/90, DM 20-feb-92, Dlb 40/04 e succ. mod.)

Allegati Tecnici Obbligatori (L. 46/90, DM 20-feb-92, Dlb 40/04 e succ. mod.) Allegati Tecnici Obbligatori (L. 46/90, DM 0feb9, Dlb 40/04 e succ. mod.) Foglio n o.. Intervento su impianto gas portata termica totale (Q n ) (*) =.kw 3.7 tot Impresa / Ditta TERMOIDRAULICA ROSSI di

Dettagli

L 5 marzo 1990, n Norme per la sicurezza degli impianti pubblicata nella Gazz. Uff. 12 marzo 1990, n. 59

L 5 marzo 1990, n Norme per la sicurezza degli impianti pubblicata nella Gazz. Uff. 12 marzo 1990, n. 59 1 L 5 marzo 1990, n. 46 - Norme per la sicurezza degli impianti pubblicata nella Gazz. Uff. 12 marzo 1990, n. 59 1. Ambito di applicazione. 1. Sono soggetti all applicazione della presente legge i seguenti

Dettagli

RAPPORTO TECNICO DI VERIFICA (RTV)

RAPPORTO TECNICO DI VERIFICA (RTV) RAPPORTO TECNICO DI VERIFICA (RTV) SEZIONE 1 DATI E INFORMAZIONI UTILI SULL IMPIANTO 1.1 - DATI ANAGRAFICI DELL'IMPIANTO Via... n... CAP... località... (...) Altri dati utili (Per esempio scala, piano,

Dettagli

- DM 37-22/01/ DELIBERA 40/2014 AEEGSI

- DM 37-22/01/ DELIBERA 40/2014 AEEGSI ACCERTAMENTO SICUREZZA POST CONTATORE - DM 37-22/01/2008 - DELIBERA 40/2014 AEEGSI SI RAPPRESENTA IL FAC-SIMILE DEGLI ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI INTEGRATIVI ALL ALLEGATO I/40 DA COMPILARE IN OGNI SUA

Dettagli

Organismo di ispezione di terza parte. Ing. Samuele Friso

Organismo di ispezione di terza parte. Ing. Samuele Friso Organismo di ispezione di terza parte Ing. Samuele Friso Riforma del Condominio Art.10... 2) disciplinare l'uso delle cosi comuni e la fruizione dei servizi nell'interesse comune, in mo 4) compiere gli

Dettagli

Collana: Manuali pratici Autore: CIG Edizione: I (2008) ISBN: Impianti a gas Applicare la norma UNI 7129 parte I Impianto interno

Collana: Manuali pratici Autore: CIG Edizione: I (2008) ISBN: Impianti a gas Applicare la norma UNI 7129 parte I Impianto interno Collana: Manuali pratici Autore: CIG Edizione: I (2008) ISBN: 978-88-95730-06-6 ERRATA CORRIGE Aprile 2009 MANUALE PRATICO Impianti a gas Applicare la norma UNI 7129 parte I Impianto interno Punto del

Dettagli

CANNE FUMARIE: NORMATIVA E DECRETI LEGGE

CANNE FUMARIE: NORMATIVA E DECRETI LEGGE CANNE FUMARIE: NORMATIVA E DECRETI LEGGE Canne fumarie, la normativa recentemente approvata e aggiornata, riguardante la progettazione di camini e canne fumarie per lo scarico dei fumi, sia per nuove costruzioni,

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONI E DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA

AUTOCERTIFICAZIONI E DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA AUTOCERTIFICAZIONI E DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di Villanova Mondovì DATI ANAGRAFICI DEL PROGETTISTA Cognome e Nome Nato a il Codice Fiscale: P. IVA _

Dettagli

N 1 alla versione in lingua italiana. DEL 15 settembre NORMA UNI (dicembre 2015)

N 1 alla versione in lingua italiana. DEL 15 settembre NORMA UNI (dicembre 2015) NORMA UNI 7129-1 (dicembre 2015) servizio Parte 1: Impianto interno 4.1 4 Testo Nel primo paragrafo sostituire rubinetti dotati di chiave, nicchie ed armadietti ad uso esclusivo con chiave, altri dispositivi

Dettagli

IMPIANTI A GAS. APPLICARE LA NORMA UNI 7129 parte 1

IMPIANTI A GAS. APPLICARE LA NORMA UNI 7129 parte 1 IMPIANTI A GAS APPLICARE LA NORMA UNI 7129 parte 1 Impianti a gas per uso domestico e similare alimentati da rete di distribuzione - Progettazione, installazione e messa in servizio - Parte 1: Impianto

Dettagli

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA)

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO (rilasciata ai sensi della Deliberazione n. 40/04 dell Autorità

Dettagli

L'inquadramento LEGISLATIVO

L'inquadramento LEGISLATIVO L utilizzo di gas combustibili, per usi domestici e similari, è soggetto, innanzi tutto, all applicazione della Legge 6/12/71 n 1083 "Norme per la sicurezza dell impiego del gas combustibile". La suddetta

Dettagli

Ⅰ Esecuzione effettuata in conformità di un progetto Ⅰ Esecuzione e dimensionamento a cura dell installatore

Ⅰ Esecuzione effettuata in conformità di un progetto Ⅰ Esecuzione e dimensionamento a cura dell installatore ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/2014) Impresa/Ditta: Resp. Tecnico/Titolare: Sez. Ⅰ: Riferimenti inerenti alla documentazione Quadro A Dichiarazione di conformità n Allegato I/40

Dettagli

Fanno parte della presente famiglia, i seguenti requisiti: SICUREZZA CONTRO LE CADUTE E RESISTENZA AD URTI E SFONDAMENTO SICUREZZA DEGLI IMPIANTI

Fanno parte della presente famiglia, i seguenti requisiti: SICUREZZA CONTRO LE CADUTE E RESISTENZA AD URTI E SFONDAMENTO SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ALLEGATO A / 1 FAMIGLIA 4 SICUREZZA NELL IMPIEGO AGGIORNATO AL : 20/12/1999 PAG.: 1/1 PROPOSIZIONE ESIGENZIALE (SECONDO LA DIRETTIVA 89/106 CEE) L opera deve essere concepita e costruita in modo che la

Dettagli

FACSIMILE. Mod. DC13 ALLEGATI OBBLIGATORI ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ. Tipologia dei prodotti impiegati. Confezioni da 25 moduli in 4 copie

FACSIMILE. Mod. DC13 ALLEGATI OBBLIGATORI ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ. Tipologia dei prodotti impiegati. Confezioni da 25 moduli in 4 copie Mod. DC13 ALLEGATI OBBLIGATORI ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Tipologia dei prodotti impiegati (Sez. III Quadri A e B) Art. 7, comma 2, del Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 - Delibera 40 / 04 e ss.mm.i.

Dettagli

DECRETO MINISTERO DELL'INDUSTRIA 7 GIUGNO 1973

DECRETO MINISTERO DELL'INDUSTRIA 7 GIUGNO 1973 DECRETO MINISTERO DELL'INDUSTRIA 7 GIUGNO 1973 APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE DI TABELLE UNI-CIG DI CUI ALLA LEGGE 6 DICEMBRE 1971, N. 1083, SULLE NORME PER LA SICUREZZA DELL'IMPIEGO DEL GAS COMBUSTIBILE

Dettagli

Sezione I : Riferimenti inerenti alla documentazione Quadro A. Dichiarazione di conformità n Impianto gas rif. n data

Sezione I : Riferimenti inerenti alla documentazione Quadro A. Dichiarazione di conformità n Impianto gas rif. n data Allegato a: Dichiarazione di Conformità (ai sensi della Legge 46/90) Attestato di corretta esecuzione impianto gas di cui al modello "B" (Del. N 40/04 dell'aeeg) Sezione I : Riferimenti inerenti alla documentazione

Dettagli

Il Sottoscritto:. titolare / legale rappresentante dell Impresa/Ditta (ragione. sociale.. ) con sede nel Comune di:. (prov. ), tel..., Via..

Il Sottoscritto:. titolare / legale rappresentante dell Impresa/Ditta (ragione. sociale.. ) con sede nel Comune di:. (prov. ), tel..., Via.. Foglio n o Allegati Obbligatori (L. 46/90, D.M. 20/02/92) Impianto gas di portata termica totale (Q n ) (*) =..kw tot Il Sottoscritto:. titolare / legale rappresentante dell Impresa/Ditta (ragione sociale..

Dettagli

Allegati Tecnici Obbligatori (Decreto 37/08, Delibera AEEG n. 40/14 e succ. integrazioni e modifiche)

Allegati Tecnici Obbligatori (Decreto 37/08, Delibera AEEG n. 40/14 e succ. integrazioni e modifiche) Tab. 1 Allegati Tecnici Obbligatori (Decreto 37/08, Delibera AEEG n. 40/14 e succ. integrazioni e modifiche) Impresa/Ditta Responsabile Tecnico/Titolare.. Dichiarazione di conformità n Modulo Allegato

Dettagli

RIFERIMENTI NORMATIVI UNI CIG 7129:2008

RIFERIMENTI NORMATIVI UNI CIG 7129:2008 RIFERIMENTI NORMATIVI UNI CIG 7129:2008 La UNI CIG 7129:2008 rimanda, mediante riferimenti datati e non, a disposizioni contenute in altre pubblicazioni. Tali riferimenti normativi sono citati nei punti

Dettagli

Riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all interno degli edifici

Riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all interno degli edifici Nuovo DM n. 37/08 Riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all interno degli edifici Angelo Baggini* Franco Bua** *angelo.baggini@unibg.it CT CEI 14 e 64 - Università

Dettagli

Studio Legale Salvemini. Corso di aggiornamento in prevenzione incendi art. 7 del D.M. 5 agosto 2011

Studio Legale Salvemini. Corso di aggiornamento in prevenzione incendi art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 Studio Legale Salvemini Corso di aggiornamento in prevenzione incendi art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 Il sistema di tutela del cittadino nell uso degli impianti alimentati a gas per uso domestico Collegio

Dettagli

D.M. 22 gennaio 2008 n.37

D.M. 22 gennaio 2008 n.37 D.M. 22 gennaio 2008 n.37 Sicurezza degli impianti all interno degli edifici Dott. Ing. Mauro Volontè 21.5.08 IMPIANTI INTERESSATI Gli impianti interessati, se connessi con reti di distribuzione, si applicano

Dettagli

Installazione impianti termici domestici alimentati a biomassa

Installazione impianti termici domestici alimentati a biomassa Installazione impianti termici domestici alimentati a biomassa Ing. Angelo Del Giudice Torino, 11-12-2015 Indice 1. Quadro legislativo di riferimento. 2. La formazione degli installatori: perché? 3. Norme

Dettagli

IL MINISTRO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE

IL MINISTRO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE Decreto del Ministero delle attività produttive 27 marzo 2006 Pubblicazione del 21 gruppo di norme tecniche per la salvaguardia della sicurezza approvate ai sensi della Legge 06/12/1971, n. 1083, sulla

Dettagli

UNI 7129:1992/A2. Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione. Progettazione, installazione e manutenzione PREMESSA

UNI 7129:1992/A2. Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione. Progettazione, installazione e manutenzione PREMESSA UNI 7129:1992/A2 Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione. Progettazione, installazione e manutenzione PREMESSA Il presente aggiornamento è stato elaborato dal CIG (Comitato

Dettagli

UNI 7129/08. Impianti a gas per uso domesticoe similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione ed installazione

UNI 7129/08. Impianti a gas per uso domesticoe similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione ed installazione Impianti a gas per uso domesticoe similari alimentati da rete di distribuzione Progettazione ed installazione Parte 3: sistema di evacuazione dei prodotti della combustione Redatto da Per. Ind. Marco Martinetto

Dettagli

Oggetto: Videoispezioni canne fumarie. Condominio via...

Oggetto: Videoispezioni canne fumarie. Condominio via... UNITHERMO srl Via Vincenzo Monti 47 20123 Milano Uffici : Via Aldo Moro 2 20010 Pogliano Milanese (Mi) Tel. 02-93540151 Fax 02-93549299 Oggetto: Videoispezioni canne fumarie Condominio via... Il sopralluogo

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SPECIALE DI APPALTO SPECIFICHE TECNICHE OPERE IMPIANTISTICHE: IMPIANTO GAS

CAPITOLATO TECNICO SPECIALE DI APPALTO SPECIFICHE TECNICHE OPERE IMPIANTISTICHE: IMPIANTO GAS Indice CAPITOLATO TECNICO SPECIALE DI APPALTO SPECIFICHE TECNICHE OPERE IMPIANTISTICHE: IMPIANTO GAS... 2 Premessa... 2 PRODOTTI DA COSTRUZIONE IMPIANTO GAS... 3 CODICE CAPITOLO TOS16_PR.P30... 4 TUBAZIONI,

Dettagli

NORMATIVA DECRETO MINISTERIALE 14 MAGGIO 2004 CONSIGLI PER LA REALIZZAZIONE DELL'IMPIANTO ESTRATTO DELLE NORME UNI CIG

NORMATIVA DECRETO MINISTERIALE 14 MAGGIO 2004 CONSIGLI PER LA REALIZZAZIONE DELL'IMPIANTO ESTRATTO DELLE NORME UNI CIG NORMATIVA DECRETO MINISTERIALE 14 MAGGIO 2004 CONSIGLI PER LA REALIZZAZIONE DELL'IMPIANTO ESTRATTO DELLE NORME UNI CIG DECRETO MINISTERIALE 14 MAGGIO 2004 NORME DI SICUREZZA PER LA PROGETTAZIONE, LA COSTRUZIONE,

Dettagli

SGSA e impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio. ing. Luigi Giudice Dirigente della Direzione Regionale Campania dei Vigili del Fuoco

SGSA e impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio. ing. Luigi Giudice Dirigente della Direzione Regionale Campania dei Vigili del Fuoco SGSA e impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio ing. Luigi Giudice Dirigente della Direzione Regionale Campania dei Vigili del Fuoco 1 Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro

Dettagli

Eseguito come: Altro (7)

Eseguito come: Altro (7) ImpresaDitta Resp.TecnicoTitolare Sez. I: Riferimenti inerenti alla documentazione. Quadro A: Dichiarazione di conformità (1) n Committente Progetti: Progetto impianto gas (2) rif. Progetto camino(3)canna

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RISPONDENZA DELL IMPIANTO ai sensi del decreto 22 gennaio 2008 n. 37, art. 7

DICHIARAZIONE DI RISPONDENZA DELL IMPIANTO ai sensi del decreto 22 gennaio 2008 n. 37, art. 7 DICHIARAZIONE DI RISPONDENZA DELL IMPIANTO ai sensi del decreto 22 gennaio 2008 n. 37, art. 7 Il sottoscritto, che svolge da oltre cinque anni il ruolo di tecnico progettista di impianti tecnologici, con

Dettagli

CAMPO D APPLICAZIONE D.M. 22 gennaio 2008, n.37

CAMPO D APPLICAZIONE D.M. 22 gennaio 2008, n.37 CAMPO D APPLICAZIONE D.M. 22 gennaio 2008, n.37 Regolamento concernente l'attuazione dell'articolo 11-quaterdecies, comma 13, lettera a) della legge n.248 del 2 dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni

Dettagli

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA)

ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ALLEGATO I (DA COMPILARSI A CURA DELL INSTALLATORE CHE HA REALIZZATO L IMPIANTO DI UTENZA) ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO (rilasciata ai sensi della Deliberazione n. 40/04 dell Autorità

Dettagli

CONFERMA DELLA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS. (ai sensi della Deliberazione n. 40/04 dell Autorità per l Energia Elettrica e il Gas)

CONFERMA DELLA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS. (ai sensi della Deliberazione n. 40/04 dell Autorità per l Energia Elettrica e il Gas) Allegato H (sezione da compilarsi a cura del venditore) Ragione sociale del venditore: Codice del Punto di Riconsegna o codice assegnato dal distributore alla richiesta di attivazione della fornitura:

Dettagli

ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL'IMPIANTO

ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL'IMPIANTO ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL'IMPIANTO "Allegato I/40 (ai sensi della Deliberazione n. 40/14/R/gas dell'autorità per l'energia Elettriga e il gas ed il Sistema Idrico) (sezione da compilarsi

Dettagli

BQ PRESS CARBON STEEL GAS Informativa su alcune prescrizioni UNI TS 11147: 2008 per impianti gas per uso domestico

BQ PRESS CARBON STEEL GAS Informativa su alcune prescrizioni UNI TS 11147: 2008 per impianti gas per uso domestico BQ PRESS CARBON STEEL GAS in accoppiamento a tubi di acciaio al carbonio non legato a parete sottile conformi alla norma UNI UNI EN 10305-3 nei diametri da 15 a 54 mm può essere utilizzato per la realizzazione

Dettagli

Corso avanzato UNI 7129:2015

Corso avanzato UNI 7129:2015 Corso avanzato UNI 7129:2015 Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione Progettazione, l'installazione e la messa in servizio degli impianti asserviti ad apparecchi

Dettagli

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE VISTO l art. 87, comma 5, della Costituzione; VISTO l articolo 11 quaterdecies, comma

Dettagli

PRINCIPALI LEGGI E NORMATIVE VIGENTI PER GLI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DEL GAS

PRINCIPALI LEGGI E NORMATIVE VIGENTI PER GLI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DEL GAS PRINCIPALI LEGGI E NORMATIVE VIGENTI PER GLI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DEL GAS Legge n 1083 del 6 dicembre 1971 La legge fondamentale relativa alla sicurezza per l uso domestico e similare del gas, è la

Dettagli

Norme tecniche Uni: le novità di dicembre 2015

Norme tecniche Uni: le novità di dicembre 2015 Norme tecniche Uni: le novità di dicembre 2015 Sicurezza del macchinario, calcestruzzo e prodotti di calcestruzzo, impianti di fornitura a gas: sono solo alcuni degli ambiti interessati dalle norme tecniche

Dettagli

Il sottoscritto (*) residente in: via n. piano interno comune CAP (provincia ) tel. (tel. cellulare e-mail ) Codice Fiscale / Partita IVA:

Il sottoscritto (*) residente in: via n. piano interno comune CAP (provincia ) tel. (tel. cellulare e-mail ) Codice Fiscale / Partita IVA: Allegato H/40 (sezione da compilarsi a cura del venditore) Ragione sociale del venditore Codice del Punto di Riconsegna o codice assegnato dal distributore alla richiesta di attivazione/riattivazione della

Dettagli

Regolamento recante disposizioni in materia di sicurezza degli impianti alimentati a

Regolamento recante disposizioni in materia di sicurezza degli impianti alimentati a Decreto Pres. Repubblica 13/05/1998 n. 218 Regolamento recante disposizioni in materia di sicurezza degli impianti alimentati a gas combustibile per uso domestico. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visto

Dettagli

La norma UNI 11528:2014 centrali termiche a gas La norma UNI 8723:2010 ospitalità professionale La Circolare del Min. Int.

La norma UNI 11528:2014 centrali termiche a gas La norma UNI 8723:2010 ospitalità professionale La Circolare del Min. Int. La norma UNI 11528:2014 centrali termiche a gas La norma UNI 8723:2010 ospitalità professionale La Circolare del Min. Int. 6181:2014 Milano 18 giugno 2014 Sala conferenze Centro Servizi BPM Mario Volongo

Dettagli

Sistemi fumari. Installazione, manutenzione e normativa. 19/09/2018 Marco Martinetto

Sistemi fumari. Installazione, manutenzione e normativa. 19/09/2018 Marco Martinetto Sistemi fumari Installazione, manutenzione e normativa 19/09/2018 Marco Martinetto Rappresenta l'industria nazionale dei produttori di camini e canne fumarie di Ceced Italia. Scopo del gruppo è la promozione

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE D.M , n 37

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE D.M , n 37 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE D.M. 22.1.2008, n 37 Dichiarazione di conformità n 002/2015 Il sottoscritto Mora Alberto titolare o legale rappresentante dell'impresa operante

Dettagli

Impianti a gas Applicare la norma UNI 10738:2012

Impianti a gas Applicare la norma UNI 10738:2012 Qmin 6 m /h V 1. dm G4 Qmin 40 dm /h Pmax 0,5 bar No 574809 00 574809 Il seguente prospetto A.1 fornisce il modello del rapporto tecnico di verifica - Prospetto A.1: rapporto tecnico di verifica 1.1 -

Dettagli

installato nei locali siti nel comune di... prov... via... n... scala... piano... interno...

installato nei locali siti nel comune di... prov... via... n... scala... piano... interno... Allllegatto 3)) Diichiiarraziione avvenutto conttrrollllo DICHIARAZIONE DI AVVENUTO CONTROLLO DELL IMPIANTO AI FINI DELLA SICUREZZA E DELLA FUNZIONALITA Il sottoscritto...... titolare o legale rappresentante

Dettagli

Decreto ministeriale 22 gennaio 2008, n. 37

Decreto ministeriale 22 gennaio 2008, n. 37 Decreto ministeriale 22 gennaio 2008, n. 37 del Ministro dello sviluppo economico di concerto con il Ministro dell ambiente e della tutela del territorio e del mare Regolamento concernente l attuazione

Dettagli

IL RAPPORTO TECNICO DI COMPATIBILITA

IL RAPPORTO TECNICO DI COMPATIBILITA Delibera 40/14 La modulistica per gli installatori IL RAPPORTO TECNICO DI COMPATIBILITA Moreno Barbani Responsabile Emilia Romagna Bologna, 9 settembre 2014 La Delibera 40/14 si applica a: Impianti nuovi

Dettagli

ALLEGATI alla D. C.: istruzioni di compilazione

ALLEGATI alla D. C.: istruzioni di compilazione ALLEGATI alla D. C.: istruzioni di compilazione Gli ALLEGATI Il CIG (Comitato Italiano GAS) ha studiato una nuova GUIDA alla redazione degli allegati obbligatori di maggior semplicità per la compilazione

Dettagli

LEGGE n 46. D.P.R n 447

LEGGE n 46. D.P.R n 447 LEGGE 5.3.1990 n 46 RME PER LA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI D.P.R. 6.12.1991 n 447 REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE 1 Che cosa regolamenta la Legge 46/90? 2 In quale modo la Legge 46/90 garantisce la

Dettagli

ALLEGATI OBBLIGATORI (Legge46/90, DM 20-2-1992. Delibera 40/04 e succ. integrazione e modifiche)

ALLEGATI OBBLIGATORI (Legge46/90, DM 20-2-1992. Delibera 40/04 e succ. integrazione e modifiche) Impresa / Ditta Resp.Tecnico / Titolare Sez. I: riferimenti inerenti alla documentazione Quadro A Dichiarazione di Conformità (1) n ; Modulo: Allegato I del Committente ; Punto di Riconsegna (PDR) Progetti:

Dettagli

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE Decreto del Ministero dello sviluppo economico 22 gennaio 2008, n. 37 Regolamento concernente l attuazione dell art. 11-quaterdecies, comma 13, lettera a), della Legge n 248 del 02/12/2005, recante riordino

Dettagli

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche MACERATORI VENTILAZIONE ADDUZIONE ARTICOLI SANITARI RADIANTE CASSETTE DI SCARICO SCARICO IDROSANITARIO ENERGY Sistema Multistrato Fluxo Gas Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl

Dettagli

ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI [LEGGE 46/90 D.M DELIBERA 40/04 AUTORITA']

ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI [LEGGE 46/90 D.M DELIBERA 40/04 AUTORITA'] Pag. 1 di 5 Rif. (*) La portata termica totale (Qn) dell impianto gas sul quale sono stati eseguiti i lavori (realizzazione, modifica, sostituzione apparecchi, ecc.), deve essere calcolata sommando le

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ D.M. 37/2008

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ D.M. 37/2008 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ D.M. 37/2008 INDICE 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO... 3 2 DESTINATARI DEL DOCUMENTO... 3 3 CORPO DEL DOCUMENTO STRUTTURATO IN CAPITOLI... 3 3.1 Premessa... 3 3.2 Specifiche... 3

Dettagli

In queste pagine è trascritto il Decreto Ministeriale 22 Gennaio 2008, n 37 coordinato con le modifiche di cui al D.L. 112/08.

In queste pagine è trascritto il Decreto Ministeriale 22 Gennaio 2008, n 37 coordinato con le modifiche di cui al D.L. 112/08. In queste pagine è trascritto il Decreto Ministeriale 22 Gennaio 2008, n 37 coordinato con le modifiche di cui al D.L. 112/08. Decreto del Ministero dello sviluppo economico 22/01/2008, n. 37 Regolamento

Dettagli