GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO"

Transcript

1 U.o.s.d. Sistema Informativo Sanitario (SIS) GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO ACCETTAZIONE, DIMISSIONE, PRENOTAZIONE (per la corretta produzione del flusso informativo FILE C integrato ai flussi informativi SIO, RAD R, SIES e SIAS) Aggiornato al dicembre 2015

2 Con la Delibera di Giunta Regionale n. 20/2008, la Regione Lazio ha istituito il flusso informativo FILE C (integrato ai flussi informativi SIO ricoveri in acuzie, RAD R - ricoveri in riabilitazione, SIES - accessi in Pronto Soccorso, SIAS - prestazioni ambulatoriali) per il monitoraggio della mobilità sanitaria internazionale e per la compensazione economica delle prestazioni erogate a cittadini stranieri: dell Unione Europea o dello Spazio Economico Europeo; di paesi che hanno stipulato con l Italia convenzioni di sicurezza sociale; extracomunitari, che dichiarano condizioni di indigenza; comunitari, che non hanno i requisiti per l iscrizione al SSN.; addetti alla navigazione. Il cittadino straniero, appartenente a ciascuna delle categorie sopra elencate, può fruire di una prestazione sanitaria partecipandone la spesa nei casi previsti solo se munito di uno specifico attestato di diritto. La corretta registrazione dei dati dell attestato di diritto consente alla struttura sanitaria che eroga la prestazione di produrre il flusso informativo FILE C in modo completo ed efficace. L assistenza sanitaria è, comunque, garantita ai cittadini stranieri non provvisti di attestato di diritto che, in qualità di paganti, dovranno corrispondere alla struttura sanitaria le tariffe regionali previste per le prestazioni loro erogate. Il presente manuale operativo è stato redatto con lo scopo di rendere accessibile, a tutti gli operatori sanitari coinvolti nella gestione delle informazioni correlate alla mobilità sanitaria internazionale, uno strumento di facile consultazione, che sarà nel tempo aggiornato.

3 L ATTESTATO DI DIRITTO TIPOLOGIA UTENTE TIPOLOGIA ATTESTATO Utente extracomunitario indigente Tessera STP (Straniero Temporaneamente Presente) Utente comunitario privo di requisiti per iscrizione al SSN Tessera ENI (Europeo Non Iscritto) Utente europeo TEAM non italiana (Tess. Eur. Ass. Mal.) Altro attestato UE - SEE (Unione Europea - Spazio Economico Europeo) Utente extracomunitario di paese in convenzione con l Italia Attestato paese in convenzione XT Personale addetto alla navigazione Attestato SASN (Serv. di Ass. San. al pers. Navigante)

4 Tessera STP Identificativo tessera Data di rilascio

5 Tessera ENI Data di rilascio Identificativo tessera

6 Fac - simile TEAM non italiana Nome Cognome Data di nascita Identificativo personale Istituzione competente Identificativo tessera Data scadenza Il fronte della TEAM è uguale per tutti i paesi UE SEE : Austria, Belgio, Bulgaria, Svizzera, Cipro, Repubblica Ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Spagna, Finlandia, Francia, Regno Unito, Grecia, Ungheria, Irlanda, Islanda, Liechtenstain, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia. Qualunque altro attestato UE - SEE (modelli E106, E109, E120, E121, E112, E123) deve contenere le stesse informazioni riportate sulla TEAM non italiana.

7 Certificato sostitutivo della TEAM non italiana Identificativo personale Istituzione competente Identificativo certificato Periodo validità Il certificato sostitutivo della TEAM non italiana deve contenere le stesse informazioni riportate sulla TEAM non italiana.

8 Attestato di Paese in convenzione Identif. attestato Identif. personale Periodo validità Istituzione competente Modello IT 7 Bosnia Erzegovina

9 Gli attestati di paese in convenzione XT sono modelli di varia tipologia rilasciati dai seguenti paesi: Argentina (IRA1 = E111); Australia (AUS1 = E111); Brasile (IB2 = E111, E106); Montenegro Bosnia Erzegovina Repubblica di Macedonia Serbia (IT7 = E111 ex Jugoslavia, IT8 = E112 ex Jugoslavia, ITS = E106 ex Jugoslavia, IT12 = E106 ex Jugoslavia); Monaco (MIC7 = E 106, MIC8 = E111, MIC9 = E112); San Marino (SM8 = E111, SM8B = E112); Tunisia (TN8 = E106, TN11 = E111, TN14 = E123); Capo Verde (CV106 = 106, CV111 = 111, CV112 = 112, CV120 = 120, CV123 = 123); Croazia (HR106 = 106, HR109 = 109, HR111 = 111, HR112 = 112, HR121 = 121, HR123 =123); Santa Sede (SS123 = 123); Qualunque attestato di paese in convenzione XT deve contenere le stesse informazioni riportate sulla TEAM non italiana.

10 ACCETTAZIONE UTENTE STRANIERO RICOVERATO IN ACUZIE ED IN RIABILITAZIONE (ADT WEB) Flusso informativo FILE C integrato al flusso informativo SIO e RAD R Nota ASP n. 5275/2008, nota ASP n. 8625/2008 CODIFICA CAMPO ONERE DI DEGENZA In base alla tipologia dell attestato di diritto il campo Onere di degenza, presente nella maschera Dati generali, deve essere così codificato: ATTESTATO DI DIRITTO Tessera STP ONERE DI DEGENZA A Ministero degli Interni per indigenti Attestato SASN B Paziente SASN TEAM non italiana Altro attestato UE - SEE Attestato paese in convenzione XT D SSN per convenzionati UE -AE - XT Tessera ENI Tessera STP (gravidanza, IVG o minore 0-12 anni) E SSN per indigenti E SSN per indigenti Assicurazione privata o pagante in proprio 4 Pagante

11 INSERIMENTO TESSERE STP ed ENI Accedere alla maschera Principali presente in Dettaglio anagrafico e cliccare su Gestione codici.

12 Aperta la maschera Gestione codici, inserire: Flag in STP o ENI; identificativo tessera (codice alfanumerico di 16 caratteri, senza spazi e senza punteggiatura, es. STP ); data rilascio; data scadenza (6 mesi a decorrere dalla data di rilascio). Confermare e chiudere la maschera.

13 Confermare di nuovo nella maschera Principali.

14 INSERIMENTO TEAM NON ITALIANA, ALTRO ATTESTATO UE - SEE, ATTESTATO PAESE IN CONVENZIONE XT Aprire la maschera Altri dati presente in Dettaglio anagrafico, inserire: tipo tessera; identificativo tessera; scadenza; identificativo personale; istituzione competente; codice attestato; qualifica beneficiario (solo per gli attestati riferiti ai lavoratori). Confermare e chiudere la maschera.

15 ACCETTAZIONE E DIMISSIONE UTENTE STRANIERO IN PRONTO SOCCORSO (GIPSE) Flusso informativo FILE C integrato al flusso informativo SIES Allegato alla Direttiva ASP n. 4/2010 INSERIMENTO TESSERE STP ED ENI Aperta la maschera Compensazione, cliccando sul link TEAM / Stranieri, inserire: TIPO ATTESTATO La tipologia dell attestato di diritto (Tessera STP, Tessera ENI) va selezionata dall elenco preimpostato nel sistema, che compare cliccando sulla freccia a destra del campo. CODICE UNIVOCO ASSISTITO Il campo va codificato con il codice alfanumerico della tessera, costituito da 16 caratteri (es. STP ). DATA SCADENZA Va registrata la data di scadenza della tessera (6 mesi a decorrere dalla data di rilascio).

16 INSERIMENTO TEAM NON ITALIANA, ALTRO ATTESTATO UE - SEE, ATTESTATO PAESE IN CONVENZIONE XT Aperta la maschera Compensazione, cliccando sul link TEAM / Stranieri, inserire: TIPO ATTESTATO La tipologia dell attestato di diritto (TEAM non italiana, altro attestato UE - SEE, attestato paese in convenzione XT) va selezionata dall elenco preimpostato nel sistema, che compare cliccando sulla freccia a destra del campo. CODICE CASSA IEC Va codificato il codice della cassa dell istituzione estera competente (IEC) riportato sull attestato. SIGLA ESTERA Va selezionata dall elenco preimpostato nel sistema, che compare cliccando sulla freccia a destra del campo.

17 QUALIFICA BENEFICIARIO Va selezionato dall elenco preimpostato nel sistema, che compare cliccando sulla freccia a destra del campo. CODICE ATTESTATO Va selezionato dall elenco preimpostato nel sistema, che compare cliccando sulla freccia a destra del campo. DATA FINE VALIDITA ATTESTATO Indicare la data riportata sull attestato. NUMERO TESSERA TEAM Indicare il numero identificativo della tessera riportato sulla stessa. CODICE UNIVOCO ASSISTITO Indicare il numero identificativo personale riportato sull attestato.

18 CODIFICA CAMPO ONERE A CARICO DI In base alla tipologia dell attestato di diritto il campo Onere a carico di, presente nella maschera Esito Onere dimissioni, deve essere così codificato: ATTESTATO DI DIRITTO Attestato TEAM non italiana Altro attestato UE - SEE Attestato paese in convenzione XT Tessera ENI ONERE A CARICO DI 01 SSN Tessera STP 01 Ministero degli Interni Assicurazione privata o pagante in proprio 03 Altri Il campo Onere a carico di non va compilato se l accesso di PS è seguito da ricovero.

19 PRENOTAZIONE UTENTE STRANIERO IN REGIME AMBULATORIALE (RECUP WEB) Flusso informativo FILE C integrato al flusso informativo SIAS Nota ASP n. 5273/2008, nota ASP n. 6542/2008, nota ASP n. 2966/2009, nota ASP n. 9567/2012 PRENOTAZIONE - GESTIONE PAZIENTE - INSERIMENTO ANAGRAFICA UTENTE

20 INSERIMENTO TESSERE STP ED ENI Nello spazio Documenti, inserito il flag in STP o ENI, il campo Codice fiscale va codificato con il codice alfanumerico della tessera, costituito da 16 caratteri (es. STP ).

21 INSERIMENTO TEAM NON ITALIANA, ALTRO ATTESTATO UE - SEE, ATTESTATO PAESE IN CONVENZIONE XT Nello spazio TEAM, inserire: tipo tessera; numero tessera; qualifica beneficiario; sigla stato estero; istituzione competente; numero personale; data scadenza.

22 INSERIMENTO DEL RUOLO PRESCRITTORE UE - SEE Nello spazio Dati impegnativa codificare il campo Tipo di richiesta SSN UE (inserire Ruolo UE EE ) o, laddove non sia presente, anche la semplice Ordinaria. Quando si prenota un utente europeo o di paese in convenzione nello spazio Prescrittore codificare sempre il campo Ruolo prescrittore UE - EE ed inserire il nominativo del medico prescrittore. In caso di Ruolo prescrittore UE - EE, il Numero ricetta sarà codificato con caratteri = 16 caratteri.

23 CODIFICA TIPOLOGIA DI PAGAMENTO Il campo Tipologia di pagamento dovrà essere codificato in base all attestato di diritto registrato al momento della prenotazione: ATTESTATO DI DIRITTO Attestato TEAM non italiana Altro attestato UE - SEE Attestato paese in convenzione XT Tessera ENI (Europeo Non Iscritto) TIPOLOGIA DI PAGAMENTO 01 SSN Tessera STP (Straniero Temporaneamente Presente) Pagante con assicurazione privata 06 Terzo pagante diverso da SSN (Ministero degli Interni, Assicurazioni private) Pagante in proprio 05 Pagante in proprio SASN 07 SASN

24 NORMATIVA DI RIFERIMENTO Delibera di Giunta Regionale n. 20/2008 Istituzione dei flussi informativi per il monitoraggio della Mobilità sanitaria internazionale, della assistenza agli stranieri nelle condizioni previste dagli art. 34 e 35, comma 1, del Testo unico di cui al Decreto legislativo n. 286 del 1998 e degli stranieri indigenti Nota ASP n. 5275/2008 Modifica tracciato File C Registrazione dei soggetti assicurati da Istituzioni estere nei flussi informativi sulle prestazioni sanitarie Nota ASP n. 8625/2008 Modifica tracciato File C Registrazione dei soggetti assicurati da Istituzioni estere nei flussi informativi sulle prestazioni sanitarie, campo identificativo personale concesso dalla cassa estera competente e precisazioni sulla codifica dei campi Allegato alla Direttiva ASP n. 4/2010 Aggiornamento della Direttiva n. 1 del Integrazione alla DGR 7628/98 Attivazione Sistema Informativo dell Emergenza Sanitaria (SIES), integrazione del Sistema Informativo Ospedaliero ed alla Direttiva n. 2 del Allegato Nuove modalità di rilevazione delle informazioni relative alle attività di Pronto Soccorso (SIES) Nota ASP n. 5273/2008 Modifica tracciato File C Registrazione soggetti assicurati da Istituzioni estere nel flusso informativo SIAS e integrazione rilevazione mensile dati STP Nota ASP n. 6542/2008 Chiarimenti - Modifica tracciato File C Registrazione soggetti assicurati da Istituzioni estere nel flusso informativo SIAS e integrazione rilevazione mensile dati STP Nota ASP n. 2966/2009 Corretta registrazione delle ricette prescritte a STP (Straniero Temporaneamente Presente) ed ENI (Europeo Non Iscritto) Nota ASP n. 9567/2012 Assistenza sanitaria per gli stranieri non iscritti al Sistema Sanitario Nazionale

25 PERCORSO UTENTE STRANIERO ACCESSO DELL UTENTE IN PS, RICOVERO, AMBULATORIO VERIFICA ATTESTATO UTENTE NO HA LA CITTADINANZA ITALIANA? SI PERCORSO COME PER UTENTE ITALIANO HA TESSERA STP O DEVE RICHIEDERLA UTENTE EXTRACOMUNITARIO INDIGENTE POSSIDEDE LA TEAM ITALIANA? HA TESSERA ENI O DEVE RICHEDERLA UTENTE COMUNITARIO NON ISCRITTO SSN HA TEAM NON ITALIANA, ALTRO ATTESTATO UE -SEE ATTESTATO XT UTENTE UE SEE PAESE XT HA ASSICURAZIONE PRIVATA UTENTE ASSICURATO IN ELEZIONE VERSA ANTICIPO 30% E SALDA ALLA DIMISSIONE IN URGENZA PAGA ALLA DIMISSIONE UTENTE PAGANTE IN PROPRIO SPORTELLO STRANIERI NESSUNA SITUAZIONE PRECEDENTE

26 Per ogni eventuale problematica correlata alla gestione informativa degli utenti stranieri, si potrà contattare la U.o.s.d. SIS ai numeri telefonici ed agli indirizzi e mail di seguito elencati: Dott.ssa Stefania Di Roma PE Angela Conti (area materno infantile) CPS Vanessa Del Bosco CPS Paola De Tommasi CPS Ornella Novelli CPS Anna Piromalli Ogni eventuale anomalia riscontrata nella registrazione dei dati correlati all onere di degenza ed all attestato di diritto sarà segnalata agli operatori sanitari addetti alla loro rilevazione ed ai responsabili delle strutture di riferimento (Ricovero in acuzie ed in riabilitazione, Pronto Soccorso, Ambulatorio).

27

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE U.o.s. Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE ACCETTAZIONE, DIMISSIONE, PRENOTAZIONE (per la corretta

Dettagli

REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO

REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO TERZA PARTE REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO

Dettagli

Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo

Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo Assistenza Sanitaria ad assistiti di uno Stato dell UE o Spazio Economico Europeo in temporaneo soggiorno in Italia I cittadini, assistiti da uno

Dettagli

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica 1

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica 1 ALBANIA-ALGERIA-ARGENTINA- ALBANIA-AUSTRALIA- AUSTRALIA-AUSTRIA-BELGIO- BOSNIA ERZEGOVINA-- BIELORUSSIA-BULGARIA-BOSNIA -IRLANDA-MACEDONIA- ERZEGOVINA-BRASILE-CANADA- MONTENEGRO- -CIPRO-COREA DEL SUD-

Dettagli

Prot. n. Napoli SADS. Posizione. Risposta al Fl n. Allegati 1

Prot. n. Napoli SADS. Posizione. Risposta al Fl n. Allegati 1 Ai Direttori dei DAI Ai Responsabili le UOC Ai Responsabili le Accettazioni Ricoveri e ambulatori Al Responsabile CUP Al Responsabile COIES Al Respopnsabile P.S.ostetrico La presente circolare ha l obiettivo

Dettagli

Azienda ULSS 9 - Scaligera

Azienda ULSS 9 - Scaligera U.O.C. SERVIZIO PROFESSIONISTI IN CONVENZIONE Via G. Murari Brà, n. 35/B 37136 VERONA tel. 045/807 5745 e-mail convenzioni@aulss9.veneto.it SCHEDA OPERATIVA N. 4/2017 RIMBORSO SPESE SOSTENUTE DA PERSONE

Dettagli

Gennaio-Luglio Arrivi Presenze Arrivi Presenze Arrivi Presenze

Gennaio-Luglio Arrivi Presenze Arrivi Presenze Arrivi Presenze 8 - TOT Gennaio-Luglio 2018 EXTR 531 4254 4785 28699 64246 92945 14500 21861 36361 15132 22177 37309 6362161 1906744 8268905 Paesi Bassi 003 10.082 32.995 32.839 242.049 42.921 275.044 Germania 004 22.347

Dettagli

Gennaio-Aprile Arrivi Presenze Arrivi Presenze Arrivi Presenze

Gennaio-Aprile Arrivi Presenze Arrivi Presenze Arrivi Presenze 8 - TOT Gennaio-Aprile 2019 EXTR 515 4614 5129 28015 65418 93433 14127 22121 36248 14750 22812 37562 2856824 6084212 8941036 Stati Uniti d'america 400 15.670 27.336 5.293 23.715 20.963 51.051 Germania

Dettagli

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale l Art. 32 della nostra Costituzione La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce

Dettagli

Assicurazioni. File aggiornato al 28/11/2014. I Paesi sono ordinati in sequenza alfabetica

Assicurazioni. File aggiornato al 28/11/2014. I Paesi sono ordinati in sequenza alfabetica Assicurazioni File aggiornato al 28/11/2014 I Paesi sono ordinati in sequenza alfabetica ALBANIA In Albania, la copertura assicurativa non è obbligatoria e la sigla corrispondente può essere depennata

Dettagli

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 2 3 4 5 6 7 8 ALBANIA--AUSTRALIA- AUSTRIA-BELGIO-BIELORUSSIA- BULGARIA-BOSNIA ERZEGOVINA- BRASILE-CANADA--CIPRO-COREA DEL SUD-CROAZIA-DANIMARCA-

Dettagli

Anno Arrivi Presenze Arrivi Presenze Arrivi Presenze

Anno Arrivi Presenze Arrivi Presenze Arrivi Presenze 6 - TOT CONSISTENZA RICETTIVA E RILEVATI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI Anno 2017 539 3552 4091 28964 60058 89022 14636 20789 35425 15262 20509 35771 9593028 18500148 28093176 Paesi Bassi 003 10.983 33.517 33.745

Dettagli

Iter pazienti UE ed Extra-UE. Informazioni utili per accedere ai trattamenti dialitici per turisti UE ed Extra-UE. Paesi UE e Convenzionati :

Iter pazienti UE ed Extra-UE. Informazioni utili per accedere ai trattamenti dialitici per turisti UE ed Extra-UE. Paesi UE e Convenzionati : Iter pazienti UE ed Extra-UE Informazioni utili per accedere ai trattamenti dialitici per turisti UE ed Extra-UE. Paesi UE e Convenzionati : Nazioni UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca,

Dettagli

Gennaio-Novembre 2018

Gennaio-Novembre 2018 8 - TOT CONSISTENZA RICETTIVA E RILEVATI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI Gennaio-Novembre 2018 EXTR 528 4398 4926 28617 65025 93642 14456 22060 36516 15090 22403 37493 8785278 18138949 26924227 Paesi Bassi 003

Dettagli

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri FLUSSO A per Cure ambulatoriali in ambito ospedaliero e/o territoriale FLUSSO B per Accessi al Pronto soccorso e ricoveri ospedalieri Percorsi

Dettagli

Circolare n. 4. Roma, 1 febbraio Al Ai. Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali

Circolare n. 4. Roma, 1 febbraio Al Ai. Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali - Direzione generale Direzione centrale rapporto assicurativo Circolare n. 4 Roma, 1 febbraio 2019 Al Ai Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali e p.c. a:

Dettagli

Circolare n. 4. Roma, 1 febbraio Al Ai. Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali

Circolare n. 4. Roma, 1 febbraio Al Ai. Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali - Direzione generale Direzione centrale rapporto assicurativo Circolare n. 4 Roma, 1 febbraio 2019 Al Ai Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali e p.c. a:

Dettagli

Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì

Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì Assistenza sanitaria a Cittadini Stranieri Stranieri temporaneamente presenti Assistenza sanitaria a Cittadini comunitari Cittadini UE privi dei requisiti per l

Dettagli

posteurop 2000 Emissione comune europea : i giovani e il futuro. Andorra francese Andorra spagnola austria aland azzorre belgio cipro danimarca

posteurop 2000 Emissione comune europea : i giovani e il futuro. Andorra francese Andorra spagnola austria aland azzorre belgio cipro danimarca 2000 Emissione comune europea : i giovani e il futuro. aland Andorra francese Andorra spagnola austria azzorre belgio cipro danimarca Cipro turca faeroer finlandia francia groenlandia Europa 253 Seguito

Dettagli

PC.DEC/ Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa 24 novembre 2005 Consiglio Permanente ITALIANO Originale: INGLESE

PC.DEC/ Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa 24 novembre 2005 Consiglio Permanente ITALIANO Originale: INGLESE Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa 24 novembre Consiglio Permanente ITALIANO Originale: INGLESE 581 a Seduta plenaria PC Giornale N.581, punto 2 dell ordine del giorno DECISIONE

Dettagli

Roma, 6 marzo Al Ai

Roma, 6 marzo Al Ai Direzione generale Direzione centrale rapporto assicurativo Circolare n. 15 Roma, 6 marzo 2018 Al Ai Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali e p.c. a: Organi

Dettagli

Miniguida per l Utente

Miniguida per l Utente area vasta n. U.O.C. URP Comunicazione Servizi Amministrativi Territoriali Miniguida per l Utente ASSISTENZA ALL ESTERO Indice generale ASSISTENZA ALL ESTERO 4 Assistito italiano che si reca in un paese

Dettagli

10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari

10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari 10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari Stato al 1 gennaio 2016 Errata corrige articoli 5, 9, 14, 15 e 18 5 A quale sistema di sicurezza sociale sono sottoposte le persone che esercitano

Dettagli

La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti

La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti LA PRESCRIZIONE IN MEDICINA GENERALE La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti 1 Dr Giuseppe Donato MMG ASL Rm/F PARTICOLARI CATEGORIE DI CITTADINI 1. assistiti STP 2. cittadini assistiti

Dettagli

Per approfondimenti: Movimento turistico nelle zone di Verona capoluogo, Lessinia, Altri comuni. Movimento turistico nella zona Lago

Per approfondimenti: Movimento turistico nelle zone di Verona capoluogo, Lessinia, Altri comuni. Movimento turistico nella zona Lago VII. Turismo Movimento turistico nelle zone di Verona capoluogo, Lessinia, Altri comuni Movimento turistico nella zona Lago Movimento turistico nella provincia di Verona per tipologia di esercizio Movimento

Dettagli

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale.

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale. DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE PER CURE DI NEURO RIABILITAZIONE PRESSO CENTRI DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE ALL ESTERO IN PAESI DELL UNIONE EUROPEA ED IN PAESI EXTRA U.E. CONVENZIONATI, PER I PORTATORI DI

Dettagli

PARTE QUARTA MINORI. Dati di riepilogo relativi al periodo

PARTE QUARTA MINORI. Dati di riepilogo relativi al periodo PARTE QUARTA MINORI Dati di riepilogo relativi al periodo 2000-2016 Tabella 4.1- Istanze di ritorno pervenute negli anni dal 2000 al 2016, secondo il numero dei minori. Anni N. minori 1 minore 2 minori

Dettagli

LA NORMATIVA INTERNAZIONALE DI SICUREZZA SOCIALE IN MATERIA DI LEGISLAZIONE APPLICABILE

LA NORMATIVA INTERNAZIONALE DI SICUREZZA SOCIALE IN MATERIA DI LEGISLAZIONE APPLICABILE LA NORMATIVA INTERNAZIONALE DI SICUREZZA SOCIALE IN MATERIA DI LEGISLAZIONE APPLICABILE CIRCOLARE INPS n 89/2010 Dati di Contesto Brescia. A1 Autonomi +Dipendenti dal 2013 al 2018 NAZIONE 2013 2014 2015

Dettagli

posteurop 1996 Emissione comune europea : le donne celebri. aland Andorra spagnola Andorra francese azzorre austria belgio cipro Europa 210

posteurop 1996 Emissione comune europea : le donne celebri. aland Andorra spagnola Andorra francese azzorre austria belgio cipro Europa 210 1996 Emissione comune europea : le donne celebri. aland Andorra francese Andorra spagnola austria azzorre belgio cipro Europa 210 Seguito emissioni 1996 Cipro turca danimarca finlandia francia faeroer

Dettagli

G - Località termali - Castel San Pietro Terme

G - Località termali - Castel San Pietro Terme G Località termali Castel San Pietro Terme Tabella 99 Movimento mensile negli esercizi alberghieri. Anno 2006 MESE 890 1.688 161 296 1.051 1.984 1.288 2.550 194 442 1.482 2.992 2.087 4.016 228 527 2.315

Dettagli

segue Dati sottoposti a rettifiche e revisioni successive. Ultimo aggiornamento su Paese

segue Dati sottoposti a rettifiche e revisioni successive. Ultimo aggiornamento su   Paese 2015 2016 2017 Cina 25,69% 21,42% 25,48% 23,07% 23,42% 20,81% 23,33% 23,01% 21,53% 20,08% 24,26% 18,56% Germania 5,94% 9,23% 6,41% 7,69% 6,61% 7,49% 6,37% 9,55% 9,62% 9,16% 8,36% 10,37% Romania 7,81% 8,37%

Dettagli

PARTE II: CHI FA COSA

PARTE II: CHI FA COSA Disposizioni in materia di trapianti di organi effettuati all estero stabilite dal Decreto Ministeriale (D.M.) 31 marzo 2008 operativo dall 8 maggio 2008. Nota di sintesi del Centro Nazionale Trapianti

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - PROVINCIA DI VARESE (tutti i 141 Comuni) La consistenza è riferita al mese di dicembre

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - LAGO MAGGIORE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2012 Bed & Breakfast

Dettagli

Bruxelles, COM(2016) 85 final ANNEX 4 ALLEGATO. della

Bruxelles, COM(2016) 85 final ANNEX 4 ALLEGATO. della COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 10.2.2016 COM(2016) 85 final ANNEX 4 ALLEGATO della Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio sullo stato di attuazione delle azioni prioritarie

Dettagli

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Febbraio :43. Norme Generali

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Febbraio :43. Norme Generali Norme Generali E possibile effettuare la conversione senza esami solo ai titolari di patente EXTRACOMUNITARIA residenti in Italia da meno di quattro anni al momento della presentazione della domanda (

Dettagli

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale.

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale. CURE PROGRAMMATE PRESSO CENTRI DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE ALL ESTERO IN PAESI DELL UNIONE EUROPEA ED IN PAESI EXTRA U.E. CONVENZIONATI PRESSO UNA STRUTTURA PUBBLICA O PRIVATA CONVENZIONATA PER TRAPIANTO

Dettagli

NORME ASSUNTIVE E TARIFFA

NORME ASSUNTIVE E TARIFFA Descrizione Destinatari Polizza multi garanzia per la tutela dei praticanti gli sport invernali. Contraente Il prodotto è destinato all assunzione di rischi aventi come Contraente persone fisiche o giuridiche.

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici N. 102 03.06.2015 Lavoratori rimpatriati: chiarimenti sull indennità di disoccupazione Per ricevere l indennità di disoccupazione,

Dettagli

Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità. Ministero della Giustizia. Sezione Statistica

Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità. Ministero della Giustizia. Sezione Statistica Ministero della Giustizia Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità Sezione Statistica Analisi delle istanze pervenute, pendenti e trattate dall Ufficio delle Autorità Centrali, per Convenzione

Dettagli

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno :50. Norme Generali

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno :50. Norme Generali Norme Generali E possibile effettuare la conversione senza esami solo ai titolari di patente EXTRACOMUNITARIA residenti in Italia da meno di quattro anni al momento della presentazione della domanda (

Dettagli

ALLEGATO. della. relazione della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio

ALLEGATO. della. relazione della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 17.5.2017 COM(2017) 242 final ANNEX 1 ALLEGATO della relazione della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio Riesame dell'applicazione pratica del documento di gara

Dettagli

Bando Erasmus + Mobilità per Traineeship 2018/2019

Bando Erasmus + Mobilità per Traineeship 2018/2019 Bando Erasmus + Mobilità per Traineeship 2018/2019 Il Programma Erasmus+ Mobilità per Traineeship consente agli studenti e neolaureati in possesso dei requisiti di trascorrere un periodo di tirocinio (da

Dettagli

TAVOLA MOVIMENTO CLIENTI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI PER PAESE DI RESIDENZA, CATEGORIE E TIPOLOGIE DI ESERCIZI Anno 2015

TAVOLA MOVIMENTO CLIENTI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI PER PAESE DI RESIDENZA, CATEGORIE E TIPOLOGIE DI ESERCIZI Anno 2015 Esercizi Alberghieri Alberghi 1 stella Alberghi 2 stelle Alberghi 3 stelle e 3 stelle sup. Alberghi 4, 4 sup. e 5 stelle Residenze Turistico Alberghiere Alberghieri ITALIA 92,2 97,8 93,1 56,7 130,8 86,5

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO ATTENZIONE: LA PRESENTE SCHEDA RIGUARDA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO SI PREGA DI LEGGERE LE SEGUENTI ISTRUZIONI CON LA MASSIMA ATTENZIONE Anche per l anno scolastico 2016/2017 è prevista la raccolta

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO ATTENZIONE: LA PRESENTE SCHEDA RIGUARDA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO SI PREGA DI LEGGERE LE SEGUENTI ISTRUZIONI CON LA MASSIMA ATTENZIONE Anche per l anno scolastico 2017/2018 è prevista la raccolta

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea

Gazzetta ufficiale dell'unione europea L 30/6 2.2.2018 REGOLAMENTO DELEGATO (UE) 2018/162 DELLA COMMISSIONE del 23 novembre 2017 che modifica l'allegato I del regolamento (UE) n. 1305/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e gli allegati

Dettagli

Analisi delle istanze pervenute, pendenti e trattate dall Ufficio delle Autorità Centrali, per Convenzione e Regolamento. Dati relativi all anno 2017

Analisi delle istanze pervenute, pendenti e trattate dall Ufficio delle Autorità Centrali, per Convenzione e Regolamento. Dati relativi all anno 2017 Analisi delle istanze pervenute, pendenti e trattate dall Ufficio delle Autorità Centrali, per Convenzione e Regolamento Dati relativi all anno 2017 Roma, 12 febbraio 2018 Dipartimento Giustizia minorile

Dettagli

Europa cept Emissione comune europea : gli edifici postali di ieri e di oggi. ANDORRA FRANCESE ANDORRA SPAGNOLA AUSTRIA AZZORRE BELGIO CIPRO

Europa cept Emissione comune europea : gli edifici postali di ieri e di oggi. ANDORRA FRANCESE ANDORRA SPAGNOLA AUSTRIA AZZORRE BELGIO CIPRO Europa cept 1990 Emissione comune europea : gli edifici postali di ieri e di oggi. ANDORRA FRANCESE ANDORRA SPAGNOLA AUSTRIA AZZORRE BELGIO CIPRO Europa 150 Europa cept Seguito emissioni 1990 CIPRO TURCA

Dettagli

Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità. Ministero della Giustizia. Sezione Statistica

Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità. Ministero della Giustizia. Sezione Statistica Ministero della Giustizia Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità Sezione Statistica Analisi delle istanze pervenute, pendenti e trattate dall Ufficio delle Autorità Centrali, per Convenzione

Dettagli

Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni

Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni 2007D0453 IT 13.08.2013 006.001 1 Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni B DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 29 giugno 2007 che fissa

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici N. 27 12.02.2016 Retribuzione estera 2016: la regolarizzazione contributiva I contributi relativi al mese di gennaio 2016, dovranno

Dettagli

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE AZIENDA AUTONOMA U.O.B. -STATISTICA E GESTIONE DEL PORTALE GENNAIO 2005 GENNAIO 2006 DIFFERENZA FEBBRAIO 2005 FEBBRAIO 2006 DIFFERENZA MARZO 2005 MARZO 2006 DIFFERENZA Esercizi 16 Esercizi 19 Esercizi

Dettagli

posteurop 2005 Emissione comune europea : la gastronomia. aland Andorra francese Andorra spagnola austria azzorre belgio cipro

posteurop 2005 Emissione comune europea : la gastronomia. aland Andorra francese Andorra spagnola austria azzorre belgio cipro 2005 Emissione comune europea : la gastronomia. aland Andorra francese Andorra spagnola austria azzorre belgio cipro Idem proveniente da libretto Europa 306 Seguito emissioni 2005 Cipro turca danimarca

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO ATTENZIONE: LA PRESENTE SCHEDA RIGUARDA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO SI PREGA DI LEGGERE LE SEGUENTI ISTRUZIONI CON LA MASSIMA ATTENZIONE Anche per il 2015 è prevista la raccolta di informazioni

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI 1. POPOLAZIONE Fonte : WORLD BANK Banca World Development Indicators 1. Densità della popolazione 2. Tasso di crescita della popolazione (%)

Dettagli

PARTE PRIMA ISTANZE. Dati di riepilogo relativi al periodo

PARTE PRIMA ISTANZE. Dati di riepilogo relativi al periodo PARTE PRIMA ISTANZE Dati di riepilogo relativi al periodo 2000-2015 Tabella 1.1 Istanze pervenute all Autorità Centrale italiana negli anni dal 2000 al 2015, secondo la tipologia di istanza. 1 a. Istanze

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA SERVIZIO CONVENZIONI Coordinamento Provinciale Assistenza Sanitaria Estero Via Murari Bra 35/B 37136 VERONA tel. 045/8075748 fax 045/8075759 SCHEDA OPERATIVA N. 13/2006 AGGIORNATA ALL 1.6.2006 NUOVA RICETTA

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro N. 31 14.02.2017 Retribuzione estera 2017: la regolarizzazione contributiva I contributi relativi al mese di gennaio 2017, dovranno essere

Dettagli

PRIMO GIORNO DELLA VENTITREESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SEDUTA DI APERTURA

PRIMO GIORNO DELLA VENTITREESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SEDUTA DI APERTURA MC(23).JOUR/1 Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa Consiglio dei ministri Amburgo 2016 ITALIAN Original: ENGLISH PRIMO GIORNO DELLA VENTITREESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Dettagli

PARTE QUARTA MINORI. Dati di riepilogo relativi al periodo

PARTE QUARTA MINORI. Dati di riepilogo relativi al periodo PARTE QUARTA MINORI Dati di riepilogo relativi al periodo 2000-2015 Tabella 4.1- Istanze di ritorno pervenute negli anni dal 2000 al 2015, secondo il numero dei minori. Anni N. minori 1 minore 2 minori

Dettagli

FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 019/NP 3 FEBBRAIO 2018

FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 019/NP 3 FEBBRAIO 2018 FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 019/NP 3 FEBBRAIO 2018 STATISTICHE DEI PREZZI UNIONE EUROPEA ED ALTRI PAESI EXTRACOMUNITARI MEDIE MESE GENNAIO 2018 a cura della Segreteria Nazionale FIGISC/ANISA CONFCOMMERCIO

Dettagli

PARTE PRIMA ISTANZE. Dati di riepilogo relativi al periodo

PARTE PRIMA ISTANZE. Dati di riepilogo relativi al periodo PARTE PRIMA ISTANZE Dati di riepilogo relativi al periodo 2000-2016 Tabella 1.1 Istanze pervenute all Autorità Centrale italiana negli anni dal 2000 al 2016, secondo la tipologia di istanza. a. Istanze

Dettagli

Capitolo 2 - MOVIMENTO DEI CLIENTI NELLE STRUTTURE RICETTIVE

Capitolo 2 - MOVIMENTO DEI CLIENTI NELLE STRUTTURE RICETTIVE Provincia di Bologna Servizio Turismo Ufficio Statistica Capitolo 2 MOVIMENTO DEI CLIENTI NELLE STRUTTURE RICETTIVE A Tabella 27 Movimento mensile negli esercizi alberghieri. Anno 2006 MESE Gennaio 66.950

Dettagli

PROVINCIA DI PADOVA. Dati Turistici dell Ambito Terme Colli. Anno 2010

PROVINCIA DI PADOVA. Dati Turistici dell Ambito Terme Colli. Anno 2010 PROVINCIA DI PADOVA Dati Turistici dell Ambito Terme Colli A cura dell Ufficio Statistica Padova Terme Euganee Elaborazione e redazione Anno 2010 I FLUSSI TURISTICI ambito turistico Terme - Colli (Abano

Dettagli

FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 043/NP 31 MARZO 2018

FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 043/NP 31 MARZO 2018 FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 043/NP 31 MARZO 2018 STATISTICHE DEI PREZZI UNIONE EUROPEA ED ALTRI PAESI EXTRACOMUNITARI MEDIE MESE FEBBRAIO 2018 a cura della Segreteria Nazionale FIGISC/ANISA CONFCOMMERCIO

Dettagli

INAIL DIREZIONE GENERALE

INAIL DIREZIONE GENERALE INAIL DIREZIONE GENERALE Direzione Centrale Rischi Ufficio Rapporti Assicurativi Extranazionali Circolare n. 7 del 18 febbraio 2010 Lavoratori italiani operanti in Paesi extracomunitari: assicurazioni

Dettagli

PRIMO GIORNO DELLA VENTIQUATTRESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SEDUTA DI APERTURA (PUBBLICA)

PRIMO GIORNO DELLA VENTIQUATTRESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SEDUTA DI APERTURA (PUBBLICA) MC(24).JOUR/1 Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa Consiglio dei ministri Vienna 2017 ITALIAN Original: ENGLISH PRIMO GIORNO DELLA VENTIQUATTRESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Dettagli

PRIMO GIORNO DELLA VENTICINQUESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SEDUTA DI APERTURA (PUBBLICA)

PRIMO GIORNO DELLA VENTICINQUESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SEDUTA DI APERTURA (PUBBLICA) MC(25).JOUR/1 Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa Consiglio dei ministri Milano 2018 ITALIAN Original: ENGLISH PRIMO GIORNO DELLA VENTICINQUESIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Dettagli

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17 Finalità Il programma Erasmus+ Mobilità per Studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studi presso un Università

Dettagli

PARTE SECONDA ISTANZE

PARTE SECONDA ISTANZE PARTE SECONDA ISTANZE Anno 2015 Tabella 2.1 Istanze pervenute all Autorità Centrale italiana nell anno 2015, secondo la tipologia. Casi attivi e passivi. Casi Ritorno Diritto di visita Totale Attivi 156

Dettagli

REPORT E ARRIVI % PRESENZE

REPORT E ARRIVI % PRESENZE Per il mese di Maggio i dati non sono ancora consolidati e l'indice di rispondenza regionale risulta pari al 98,96% del totale. Per il mese di Giugno i dati non sono ancora consolidati e l'indice di rispondenza

Dettagli

Ticinocom Mobile. L unica telefonia mobile ticinese. Ticinocom SA, Casella postale, 6602 Muralto, Tel , Pagina 1! di 5!

Ticinocom Mobile. L unica telefonia mobile ticinese. Ticinocom SA, Casella postale, 6602 Muralto, Tel , Pagina 1! di 5! Ticinocom Mobile L unica telefonia mobile ticinese Pagina 1! di 5! Tariffa Ticinocom Mobile prezzi mensili in CHF e unità al mese* Mobile S 19.9 Mobile M 39.9 Mobile L 59.9 5 1 GB fino a 3 Mbit/s Download

Dettagli

07 REPORT E ARRIVI % PRESENZE

07 REPORT E ARRIVI % PRESENZE Per il mese di Maggio i dati non sono ancora consolidati e l'indice di rispondenza regionale risulta pari al 98,96% del totale. Per il mese di Giugno i dati non sono ancora consolidati e l'indice di rispondenza

Dettagli

FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 109/NP 2 AGOSTO 2019

FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 109/NP 2 AGOSTO 2019 FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N. 109/NP 2 AGOSTO 2019 STATISTICHE DEI PREZZI UNIONE EUROPEA ED ALTRI PAESI EXTRACOMUNITARI MEDIE MESE LUGLIO 2019 a cura della Segreteria Nazionale FIGISC/ANISA CONFCOMMERCIO

Dettagli

e più 65 e più Totale e più 65 e più Totale Depressione maggiore

e più 65 e più Totale e più 65 e più Totale Depressione maggiore Paesi Persone di 15 anni e più con disturbi depressivi nelle due settimane precedenti l intervista, per livello di gravità, classe di età e paese dell Unione europea (Ue28). Anno 2015 (per 100 15-64 65-74

Dettagli

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento COM(2017) 465 final - ANNEX 4.

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento COM(2017) 465 final - ANNEX 4. Consiglio dell'unione europea Bruxelles, 8 settembre 2017 (OR. en) 12012/17 ADD 4 JAI 773 ASIM 96 CO EUR-PREP 42 NOTA DI TRASMISSIONE Origine: Data: 7 settembre 2017 Destinatario: Jordi AYET PUIGARNAU,

Dettagli

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. 1378/2014 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. 1378/2014 DELLA COMMISSIONE L 367/16 23.12.2014 REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. 1378/2014 DELLA COMMISSIONE del 17 ottobre 2014 che modifica l'allegato I del regolamento (UE) n. 1305/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e gli

Dettagli

Comunità Montana Valle del Santerno (Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Fontanelice)

Comunità Montana Valle del Santerno (Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Fontanelice) Tabella 91 - Capacità ricettiva - Strutture ricettive ALBERGHIERE per categoria - 2006/2007 5 stelle 4 stelle 3 stelle 2 stelle 1 stella Residence Posti letto anno 2007 2006 Esercizi 0 0 3 5 0 0 8 Letti

Dettagli

Parla Facile 14,90 tariffe in vigore dal 01/12/2012. Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in cent, IVA inclusa) Fonia vocale Locale

Parla Facile 14,90 tariffe in vigore dal 01/12/2012. Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in cent, IVA inclusa) Fonia vocale Locale Parla Facile 14,90 tariffe in vigore dal 01/12/2012 Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in cent, IVA inclusa) Fonia vocale Locale Nazionale Verso mobile - TIM Verso mobile - VODAFONE

Dettagli

A8-0321/78

A8-0321/78 17.10.2018 A8-0321/78 Emendamento 78 Keith Taylor a nome del gruppo Verts/ALE Relazione A8-0321/2018 Andrzej Grzyb Promozione di veicoli puliti e a basso consumo energetico nel trasporto su strada (COM(2017)0653

Dettagli

Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani

Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani di altri Paesi, partecipando così attivamente al processo

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2010 al dicembre 2010 - TUTTA LA PROVINCIA DI VARESE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2010

Dettagli

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017 Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017 Il Programma Erasmus+ per studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studio continuativo presso una Università europea, titolare della Erasmus

Dettagli

RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L ITALIA

RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L ITALIA Cod. ISTAT INT00058 Settore di interesse: Popolazione e famiglia; condizioni di vita e partecipazione sociale RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L

Dettagli

Comunità Montana Valle del Santerno (Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Fontanelice)

Comunità Montana Valle del Santerno (Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Fontanelice) Tabella 91 - Capacità ricettiva - Strutture ricettive ALBERGHIERE per categoria - 2007/2008 5 stelle 4 stelle 3 stelle 2 stelle 1 stella Residence Posti letto anno 2008 Anno 2007 Esercizi 0 0 2 4 0 0 6

Dettagli

6 T T U U R R I I S S M M O

6 T T U U R R I I S S M M O 6 TURISMO TURISMO 6 TURISMO TURISMO Strutture Strutture ricettive ricettive Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2003 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature Totale

Dettagli

2011/ / / / /16 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea.

2011/ / / / /16 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Storico studenti stranieri per paese di cittadinanza e per livello di studi elaborato Venerdì 5 Agosto 2016 Pag. 1 di 5 AFRICA EGITTO MAROCCO CAMERUN GHANA TUNISIA CONGO COSTA D'AVORIO NIGERIA TOGO ETIOPIA

Dettagli

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2018/2019

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2018/2019 Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2018/2019 Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani di altri

Dettagli

SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali

SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali In che cosa consiste l assistenza sanitaria? L iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale permette di: scegliere un medico nell elenco di quelli che operano

Dettagli

6 T T U U R R I I S S M M O

6 T T U U R R I I S S M M O 6 TURISMO TURISMO 6 TURISMO TURISMO Strutture Strutture ricettive ricettive Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2003 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature 5

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI (Paesi U.E. : Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro,

Dettagli

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento COM(2017) 330 final - ANNEX 4.

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento COM(2017) 330 final - ANNEX 4. Consiglio dell'unione europea Bruxelles, 16 giugno 2017 (OR. en) 10322/17 ADD 4 JAI 602 ASIM 76 CO EUR-PREP 31 NOTA DI TRASMISSIONE Origine: Data: 15 giugno 2017 Destinatario: Jordi AYET PUIGARNAU, Direttore,

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E Analisi statistica dei dati relativi ai casi di sottrazione internazionale di minori Anno 2014 Roma, 23 febbraio 2015 Dipartimento Giustizia Minorile Ufficio I del Capo

Dettagli

GRADO GRADO

GRADO GRADO C 451/4 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 14.12.2018 Attualizzazione annuale del 2018 delle retribuzioni e delle pensioni dei funzionari e degli altri agenti dell Unione europea e dei coefficienti

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E Analisi statistica dei dati relativi ai casi di sottrazione internazionale di minori Anno 2009 Roma, gennaio 2010 Dipartimento Giustizia Minorile Ufficio I del Capo Dipartimento

Dettagli

6 T T U U R R I I S S M M O

6 T T U U R R I I S S M M O 6 TURISMO TURISMO 6 TURISMO TURISMO Strutture Strutture ricettive ricettive Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2003 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature 5

Dettagli

ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI DEL MAGGIO 2011 D A T I E L E T T O R A LI

ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI DEL MAGGIO 2011 D A T I E L E T T O R A LI SETTORE SERVIZI AL CITTADINO UFFICIO ELETTORALE ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI

Dettagli

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2018/891 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2018/891 DELLA COMMISSIONE 22.6.2018 L 159/21 REGOLAMENTI REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2018/891 DELLA COMMISSIONE del 21 giugno 2018 che istituisce massimali di bilancio per il 2018 applicabili ad alcuni regimi di sostegno diretto

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL FELTRINO: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL FELTRINO: ANNI Premessa I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL FELTRINO: ANNI 2005-2015 In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della precedente analisi

Dettagli