FONDO DI SOLIDARIETA' PER L ASSISTENZA SANITARIA DELL EX CARITRO SPA E DELLE SOCIETA DEL GRUPPO UNICREDITO ITALIANO SPA TRENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FONDO DI SOLIDARIETA' PER L ASSISTENZA SANITARIA DELL EX CARITRO SPA E DELLE SOCIETA DEL GRUPPO UNICREDITO ITALIANO SPA TRENTO"

Transcript

1 FONDO DI SOLIDARIETA' PER L ASSISTENZA SANITARIA DELL EX CARITRO SPA E DELLE SOCIETA DEL GRUPPO UNICREDITO ITALIANO SPA TRENTO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI INTERVENTI DI CUI ALL'ARTICOLO 28, LETTERE "a" e "b" DELLO STATUTO TABELLA APPLICATIVA DELLE PRESTAZIONI SOMMARIO A - Interventi a carico dell Impresa assicuratrice 1. - Polizza per il rimborso delle spese di cura conseguenti a malattia o ad infortunio Ricoveri con intervento chirurgico Ricoveri senza intervento chirurgico Diaria sostitutiva Apparecchi protesici e/o terapeutici B - Interventi a carico del "Fondo" 2. - Prestazioni dirette del Fondo Prestazioni per ultra ottantenni non assicurabili Indennità giornaliera per ricoveri dovuti a malattie mentali Visite mediche, accertamenti, ecc Occhiali e lenti a contatto Medicinali Allattamento artificiale Protesi acustiche, oculistiche, laringofono, ecc Cure odontoiatriche e prestazioni ortodontiche Protesi odontoiatriche ed ortodontiche Protesi dentarie Trattamenti fisioterapici e riabilitativi Diaria sostitutiva giornaliera per ricoveri Cure psicoterapiche, psicanalitiche Day Hospital Assistenza infermieristica a domicilio Edizione per il sito web: aggiornata dal 1 aprile 2004

2 2 A - INTERVENTI ECONOMICI A CARICO DELL IMPRESA ASSICURATRICE Sintesi delle prestazioni in polizza 1.- Polizza per il rimborso delle spese di cura conseguenti a malattia o ad infortunio (decorrenza: 01/04-31/03) Ricoveri in Istituto di cura - resi necessari da malattia o da infortunio - che comportino intervento chirurgico, od intervento chirurgico effettuato in ambulatorio: Rimborso spese sostenute per: A - accertamenti diagnostici (compresi gli onorari medici) effettuati nei 90 giorni precedenti la data del ricovero o quella dell intervento in ambulatorio; B - onorari del chirurgo, assistente, anestesista, diritti sala operatoria e materiale d intervento; C - assistenza medica per cure, trattamenti fisioterapici e rieducativi, medicinali, esami ed accertamenti durante il periodo di ricovero; D - rette di degenza; E - trasporto con ambulanza, con il limite per evento di ,00 senza applicazione d alcuna franchigia; F - esami, acquisto medicinali, prestazioni mediche, chirurgiche ed infermieristiche, trattamenti fisioterapici e rieducativi, cure termali (escluse le spese alberghiere), nei 90 giorni successivi al ricovero in Istituto di cura o all intervento chirurgico in ambulatorio; Nota: l'insieme delle prestazioni accessorie di cui ai punti A e F non deve superare l importo massimo annuo di ,00 per nucleo familiare e anno assicurativo, con franchigia fissa di. 30,00 per evento Ricoveri in Istituto di cura - resi necessari da malattia o da infortunio - che non comportino intervento chirurgico: Rimborso spese sostenute per: A - Accertamenti diagnostici, assistenza medica, cure, trattamenti fisioterapici e rieducativi, i medicinali e le rette di degenza riguardanti il periodo di ricovero; B - Trasporto con ambulanza, con il limite massimo di rimborso di ,00 senza applicazione di alcuna franchigia, per nucleo familiare ed anno assicurativo; Nota 1: in caso di parto normale (fisiologico), pilotato e con episiotomia, limitatamente ai casi che non comportino intervento chirurgico, il rimborso è liquidato fino ad un massimo di ,00, senza applicazione di alcuna franchigia. Nota comune ai punti 1.1 e 1.2 : limitatamente ai costi sostenuti durante i ricoveri, sarà applicato uno scoperto del 15% dell importo indennizzabile con un minimo di. 500,00, fatto salvo in ogni caso, quanto stabilito per le prestazioni accessorie. 2

3 Diaria sostitutiva: (vedi anche punto 2.12) Qualora le spese di ricovero di cui alle voci sub 1.1 e 1.2 siano a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale, verrà corrisposta, a decorrere dal 31 giorno di degenza: - Un indennità giornaliera di. 120,00, per Soci e familiari con età inferiore agli 80 anni, (altri interventi della specie sono previsti a pag. 9, punto 2.12) con franchigia assoluta di 30 giorni e per un massimo di ,00. per anno assicurativo. Beneficiario: il nucleo familiare. NOTA: in caso d utilizzo dell indennità da parte di componenti diversi del nucleo familiare, la Società Assicurativa applica la franchigia assoluta di 30 giorni per ogni singolo beneficiario. - Documentazione richiesta per le voci sub 1.1, 1.2 e 1.3: copia, resa conforme, della cartella clinica e originali e/o copie autenticate delle fatture o delle ricevute fiscalmente valide, da inviare al Fondo entro 1 anno dalla data di fine ricovero Apparecchi protesici e/o terapeutici: Rimborso spese sostenute per: - acquisto o riparazione d apparecchi protesici e/o terapeutici (con esclusione in ogni caso di protesi odonto-ortodontiche: per quest ultime vedi punti 2.9 e 2.10) e con un massimo per anno ass.vo di ,00 BENEFICIARIO: il nucleo familiare. - Documentazione richiesta: originali o copie autenticate delle fatture o delle ricevute fiscalmente valide, da inviare al Fondo entro 1 anno dalla data della loro emissione Note comuni alle voci sub e 1.4 MASSIMALE COMPLESSIVO A CARICO DELL IMPRESA ASSICURATRICE = ,00 ( valido anche per i Grandi Interventi) Beneficiario: Il Nucleo familiare degli iscritti ai gruppi a) b) c) e d) e per anno ass.vo. Rimangono escluse in particolare: - le malattie mentali (vedasi, in proposito, anche la voce sub 2.2 negli Interventi a carico del Fondo"); - le intossicazioni conseguenti ad abuso d alcolici e psicofarmaci, o da uso non terapeutico di stupefacenti e d allucinogeni; - gli infortuni sofferti in stato d ubriachezza od in conseguenza di proprie azioni delittuose; - le applicazioni di carattere estetico, salvo gli interventi di chirurgia stomatologica e plastica ricostruttiva resa necessaria da infortunio; 3

4 4 - ( altre esclusioni elencate in polizza). B - INTERVENTI A CARICO DEL "FONDO" 2. - Tabella applicativa delle prestazioni dirette e sintesi delle stesse (decorrenza: ) Tutte le prestazioni coperte da polizze contratte con Imprese Assicuratrici, ancorché in misura diversificata, sono estese agli ultra ottantenni, in quanto non assicurabili dalle compagnie stesse: Contributo spese per un massimo annuo e per tutti gli ultra ottantenni di ,00 Nell ambito di tale plafond, il Fondo rimborsa le spese di cui alle voci sub e 1.4 della presente Tabella, nel limite annuo di: ,00 per ogni Socio ultra ottantenne ,00 per ogni Familiare ultra ottantenne Per la liquidazione di dette spese si procederà, alla fine d ogni anno solare, a determinare l ammontare complessivo delle richieste avanzate e: - qualora sia superato il plafond massimo annuo di euro ,00 si procederà a liquidare proporzionalmente ogni richiesta, fermi sempre i limiti di euro ,00 per ogni Socio ultra ottantenne ed euro ,00 per ogni Familiare ultra ottantenne e per periodo assicurato. - Documentazione richiesta: copia, resa conforme, della cartella clinica e originali e/o copie autenticate delle fatture o delle ricevute fiscalmente valide, da inviare al Fondo entro 1 anno dalla data di fine ricovero. Nota: solo per i costi sostenuti durante i ricoveri, sarà applicato uno scoperto del 15% dell importo indennizzabile con un minimo di , fatto salvo in ogni caso, quanto stabilito dalla Compagnia assicuratrice per le prestazioni accessorie contemplate ai punti 1.1 e Indennità giornaliera per ricovero in Istituto di cura dovuto a malattie mentali e disturbi psichici, ivi compresi i comportamenti nevrotici: Indennità giornaliera : == ,00 Massimale per anno solare : == 1.000, , ,00 (con franchigia assoluta di giorni tre) - Documentazione richiesta: copia, resa conforme, della cartella clinica, da inviare al Fondo entro 1 anno dalla data di fine ricovero. 4

5 Visite mediche specialistiche e non, accertamenti diagnostici, esami, analisi ed indagini di laboratorio: gruppo A gruppo B gruppo C gruppo D Contributo percentuale del: == (50) 55% (65) 70% (80) 80% Massimale per anno solare : == (520) 600,00 (670) 750,00 (770) 900,00 - Documentazione richiesta: originali delle fatture o ricevute fiscalmente valide, da far pervenire al Fondo entro il 90 giorno dalla data di emissione Esclusioni: 1) - visite medico-sportive; 2) - visite medico-legali stragiudiziali con o senza relazione; 3) - visite mediche per rilascio patenti di ogni tipo; 4) - visite mediche ed ogni altra prestazione e/o applicazione di carattere estetico; 5) - vaccinazioni, iniezioni e simili; 6) - documenti di spesa che, singolarmente, siano di importo inferiore a. 30,00 Nota: si prescinde dal limite di 30,00. di cui al sopraccitato punto 6), allorquando la documentazione degli esami, ancorché frazionata, riconduca inequivocabilmente, non tanto alla stessa patologia, ma alla medesima prestazione ( es: esame del sangue fatturato con due notule sulle quali deve pertanto corrispondere data, n fattura, ecc.) Occhiali, esclusa la montatura, o lenti a contatto: gruppo A gruppo B gruppo C gruppo D Contributo percentuale del: == (30) 35% (45) 50% (60) 65% Massimale per anno solare : == (160) 200,00 (260) 300,00 (360) 400,00 NB: importo minimo del singolo documento presentabile, (solo lenti): Documentazione richiesta: - Prescrizione in originale, di data non anteriore a sei mesi dalla presentazione, firmata dal medico specialista, oppure dall ottico diplomato (optometrista); - fatture e/o ricevute fiscalmente valide che devono riportare separatamente il costo delle lenti da quello della montatura; - non si darà corso ad alcun contributo qualora la documentazione sia presentata priva della firma del 5

6 6 medico e/o dello specialista, come sopra richiesto. - la documentazione deve pervenire al Fondo entro il 90 giorno dalla data di emissione delle ricevute, delle fatture e/o dello scontrino fiscale; Medicinali, se prescritti dal medico curante: escluse le specialità acquistabili anche senza ricetta e i medicinali omeopatici. Contributo percentuale del: == (50) 55% (65) 70% (80) 80% Massimale per anno solare : == (260) 300,00 (360) 400,00 (460) 550,00 NB! : Importo minimo del singolo documento presentabile:. 30,00 - Documentazione richiesta: originale della ricetta medica sulla quale deve essere indicato dal professionista la quantità delle confezioni acquistabili, oppure di pugno del medico la dicitura ripetitivo ovvero per un periodo di o frasi equipollenti. - La documentazione dovrà essere corredata da : - scontrino fiscale; - scontrino cosiddetto parlato su cui appare il dettaglio dei medicinali acquistati. In sua assenza, l originale di tutte le fustelle recanti nome ed importo unitario del farmaco; - timbro, sulla ricetta, della Farmacia presso la quale s è effettuato l acquisto; - la documentazione deve pervenire al Fondo, anche alla presenza di più scontrini fiscali, entro il 90 giorno dalla data di emissione della ricetta Allattamento artificiale: Contributo per anno solare : == (360) 500,00 (450) 600,00 (550) 700,00 Ovviamente il neonato dovrà essere iscritto al Fondo in tempo utile (entro 3 mesi dalla nascita). 6

7 7 - Documentazione richiesta: prescrizione del medico - all inizio dell allattamento - che n attesti la necessità; parte della confezione che riporta il tipo/marca del prodotto prescritto e/o scontrino parlato, timbro della Farmacia e relativo scontrino fiscale. La documentazione deve pervenire al Fondo entro il 90 giorno dalla data di emissione dello scontrino fiscale Protesi acustiche, oculistiche, laringofono e apparecchi terapeutici: Contributo pari al: == (50) 55% (65) 70% (80) 80% (dell importo rimasto a carico) Massimale per anno solare : == (260) 400,00 (360) 500,00 (460) 650,00 - Documentazione richiesta: prescrizione, in originale, del medico specialista e fatture o ricevute fiscalmente valide, da far pervenire al Fondo entro il 90 giorno dalla data di emissione Cure odontoiatriche e prestazioni ortodontiche: Per tutti i gruppi d appartenenza, il rimborso spese sostenute è limitato ad. 750,00 per anno solare (franchigia 20% minimo. 250,00 per sinistro). BENEFICIARIO: il nucleo familiare NOTA: nessun rimborso è dovuto, qualora lo stesso, post applicazione della franchigia, sia inferiore ad. 40, Documentazione richiesta: originali o copie autenticate delle fatture o delle ricevute fiscalmente valide, da inviare al Fondo entro il 90 giorno dalla data della loro emissione Protesi odontoiatriche ed ortodontiche: (vedi anche punto 2.10) Per tutti i gruppi d appartenenza, il rimborso spese è limitato al 20% del costo effettivamente sostenuto e con un massimo di. 500,00 per anno solare. BENEFICIARIO: il nucleo familiare 7

8 8 Nota: non sarà effettuato alcun rimborso qualora la cifra liquidabile sia inferiore ad. 30,00. - Documentazione richiesta: originali o copie autenticate delle fatture o delle ricevute fiscalmente valide, da inviare al Fondo entro il 90 giorno dalla data della loro emissione Protesi dentarie: (vedi anche punto 2.9) Contributo per un massimo per anno solare : (516) 600,00 (775) 800,00 (1.400) 1.500,00 (1.500) 1.600,00 (franchigia 500 per ogni fattura vedi punto 2.9) BENEFICIARIO: il nucleo familiare. - Documentazione richiesta: originali delle fatture o delle ricevute fiscalmente valide, da inviare al Fondo entro il 90 giorno dalla data della loro emissione Trattamenti fisioterapici e riabilitativi conseguenti a infortunio o malattia: gruppo A gruppo B gruppo C gruppo D Contributo percentuale del (50) 55% (50) 55% (65) 70% (80) 80% (con franchigia 20%, minimo. 100 per ogni ciclo di terapia) Massimale per anno solare : (500) 600,00 (500) 600,00 (600) 700,00 (700) 850,00 8

9 9 - Documentazione richiesta: premesso che nessuna fattura relativa a trattamenti fisioterapici o a cure fisiche al di fuori di quelle specificate potranno essere ammesse a contributo, le domande devono essere corredate da: - prescrizione in originale del medico di base o medico specialista dalla quale risulti lo stato patologico in atto, il tipo di cura ed il numero indicativo di sedute da effettuare o il periodo approssimativo della cura; - regolare fattura o ricevuta, in originale, rilasciata da personale medico o paramedico in possesso di idonea specializzazione, relativa alla patologia trattata, la cui indicazione dovrà apparire in fattura. - Il documento, fiscalmente valido, è da far pervenire al Fondo entro il 90 giorno dalla data di emissione. NB: le fatture o ricevute rilasciate da Centri o Istituti privati devono indicare il nome del Direttore Sanitario Diaria sostitutiva giornaliera per ricoveri: (vedi anche punto 1.3) Qualora le spese di ricovero di cui alle voci sub 1.1 e 1.2 siano a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale, verrà corrisposta: un indennità giornaliera di : (62) 80 (62) 80 (72) 95,00 (82) 110,00 - Per Soci e familiari con età inferiore agli 80 anni: (per un massimo di 30 giorni e con franchigia assoluta di cinque giorni e per anno assicurativo); - Per Soci e familiari con età superiore agli 80 anni: (per un massimo di 100 giorni e con franchigia assoluta di cinque giorni e per anno assicurativo). (altri interventi della specie sono previsti a pag. 3, punto 1.3) - Documentazione richiesta: copia, resa conforme, della cartella clinica o, in sua sostituzione, dichiarazione del reparto con indicata la diagnosi, i giorni di degenza e la firma del responsabile; originali e/o copie autenticate delle fatture o delle ricevute fiscalmente valide, da inviare al Fondo entro 1 anno dalla data di fine ricovero. 9

10 10 Nota: nel caso di più ricoveri resi necessari dalla stessa malattia od infortunio, la franchigia è applicata una sola volta, in occasione del primo ricovero Cure psicoterapiche, psicanalitiche: Contributo percentuale del: == 50% 70% 80% (con franchigia del 20%, minimo. 100 per fattura) - percentuale precedente 30% - Massimale per anno solare : == 600,00 700,00 800,00 BENEFICIARIO: il nucleo familiare - Documentazione richiesta: - originale della prescrizione del medico specialista (neurologo, psichiatra, neuropsichiatra) o dal medico di base dalla quale risulti la necessità delle cure; - originale della fattura o ricevuta fiscalmente valide rilasciate da psichiatri, neurologi, psicologi/psicoterapeuti, psicanalisti e dalla quale risulti il periodo di cura pagato; - la documentazione richiesta deve pervenire al Fondo entro 90 giorni dalla data della fattura Day Hospital: per la sola degenza e per trattamenti terapeutici resisi necessari a seguito di infortunio o malattia NOVITA Indennità giornaliera omnicomprensiva di : == 40,00 50,00 60,00 (con franchigia assoluta di tre giorni) Massimale per anno solare : == 500,00 700,00 900,00 BENEFICIARIO: il nucleo familiare Documentazione richiesta: copia resa conforme della cartella clinica e/o certificazione dell Ospedale o Casa di cura da cui risulti il periodo di ricovero. La documentazione va inviata al Fondo entro 90 giorni dalla data di fine ciclo ricoveri. Esclusioni: sono escluse le spese di carattere voluttuario; i ricoveri aventi caratteristiche di soggiorno, quelli in case di riposo, medical Hotel e consimili. 10

11 Assistenza infermieristica a domicilio: NOVITA Contributo massimo per anno solare di : == 1.500, , ,00 BENEFICIARIO: il nucleo familiare Documentazione richiesta: - certificazione medica attestante lo stato patologico e la necessità dell assistenza infermieristica domiciliare; regolare ricevuta e/o fattura rilasciata da personale infermieristico fornito di specifico patentino o da Centri o Società specializzati per l assistenza del malato. (del patentino infermieristico va comunicato il numero, la data di rilascio e l Ente che lo ha emesso). La documentazione va inviata al Fondo entro 90 giorni dalla data della ricevuta e/o della fattura di spesa. - Legenda: i numeri in corpo 8, racchiusi in parentesi, identificano le percentuali ed i massimali fissati nella precedente Tabella applicativa delle prestazioni degli interventi diretti del Fondo (edizione marzo 2002). RIEPILOGO DEI TEMPI DI CONSEGNA DELLA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA: - Punti e anno - Tutti gli altri punti 90 giorni * * * 11

12 12 Precisazioni: 1 - La Polizza è consultabile presso la Segreteria del Fondo". Copia della medesima è da richiedere, eventualmente, anche per le vie brevi. 2 - per "nucleo familiare" devesi intendere l'assieme del Socio e dei familiari conviventi che compongono la propria famiglia anagrafica, iscritti al "Fondo". 3 - Nell invio della documentazione di spesa relativa ai familiari, indicare sulla stessa il nome del socio. 4 - Tutti gli interventi economici s intendono liquidabili al netto di eventuali rimborsi da parte del Servizio Sanitario Nazionale ovvero di rimborsi effettuati da Casse di gruppo o polizze sottoscritte dall Azienda a favore dei Soci in servizio. E necessaria la presentazione della documentazione di spesa fiscalmente valida, in originale e, in rari casi (previsti nella Tabella), in copia autenticata. E compito del Socio attivarsi al fine di conseguire i predetti indennizzi la cui procedura da seguire è esplicitata con istruzioni a parte. Gli organi del Fondo, previsti dall art. 5, ultimo comma, dello Statuto, hanno la facoltà di procedere ad indagini e controlli. 5 - Per i Soci e familiari, gli interventi economici previsti nella presente Tabella applicativa delle prestazioni, così come le coperture assicurative, coprono: - per gli iscritti alla precedente copertura assicurativa, le malattie che siano l espressione o conse - guenza diretta di situazioni patologiche insorte anteriormente alla stipula del contratto; - per gli iscritti alla garanzia in corso d anno, tale condizione sovrariportata, è riconosciuta dalle ore 24 del 30esimo giorno successivo a quello di decorrenza della garanzia stessa. Persone non coperte da garanzia: le persone affette da tossicodipendenze, alcoolismo, infermità mentali o sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) non sono assicurabili e pertanto la Compagnia ed il Fondo declinano ogni copertura al loro manifestarsi. 12

FONDO DI SOLIDARIETA'

FONDO DI SOLIDARIETA' FONDO DI SOLIDARIETA' PER L ASSISTENZA SANITARIA DELL EX CARITRO E DELLE SOCIETÀ DEL GRUPPO UNICREDITO ITALIANO SPA - TRENTO REGOLAMENTO GESTIONE DEGLI INTERVENTI DI CUI ALL'ARTICOLO 28 DELLO STATUTO NORME

Dettagli

LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO

LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO COPERTURA ASSICURATIVA PER LE SPESE SOSTENUTE IN CASO DI RICOVERO IN ISTITUTO DI CURA A SEGUITO DI MALATTIA E INFORTUNIO, CON O SENZA INTERVENTO CHIRURGICO RIENTRANO

Dettagli

ASSISTENZA 2 IN CORSO. Copertura in corso. per anno/nucleo. Euro ,00 Nessuno scoperto. Compreso nel massimale A. Compreso nel massimale A.

ASSISTENZA 2 IN CORSO. Copertura in corso. per anno/nucleo. Euro ,00 Nessuno scoperto. Compreso nel massimale A. Compreso nel massimale A. GARANZIE ASSISTENZA 1 IN CORSO Copertura in corso Massimali per ASSISTENZA 1 GARA Copertura a gara Massimali per ASSISTENZA 2 IN CORSO Copertura in corso per ASSISTENZA 2 GARA Copertura a gara per ASSISTENZA

Dettagli

... sapere di essere

... sapere di essere Edizione 2016/1 EMVA-PREMIUM... sapere di essere in buone mani. QUADRO DELLE PRESTAZIONI E MODALITÀ DI RIMBORSO diagnostica e visite Tipo di prestazione Euro Descrizione Documentazione richiesta Check-up

Dettagli

Polizze Anno Responsabile Nazionale: Elio Rigotto

Polizze Anno Responsabile Nazionale: Elio Rigotto Polizze Anno 2017-2018 Responsabile Nazionale: Elio Rigotto I Comitati per info possono contattare AICS Nazionale tel. 06 42039420 1 Polizza INFORTUNI Tessera Base Morte 80.000,00 Invalidità Permanente

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo Fasi / Fasdac

PIANO SANITARIO Integrativo Fasi / Fasdac 2017 PIANO SANITARIO Integrativo Fasi / Fasdac Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA Fasi/Fasdac Le prestazioni previste nel presente Piano Sanitario sono integrative a quelle erogate

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI (2351/77/ )

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI (2351/77/ ) VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI (2351/77/46000400) Per informazioni sulle garanzie assicurative: 9.00 13.00 dal Lunedì al Venerdì 9.00 13.00 e 15.00 17.30 il martedì

Dettagli

SEZIONE GARANZIE B - PIANI COPERTURE ASSICURATIVE INTEGRATIVE ALLE GARANZIE SEZIONE A

SEZIONE GARANZIE B - PIANI COPERTURE ASSICURATIVE INTEGRATIVE ALLE GARANZIE SEZIONE A SEZIONE GARANZIE B - PIANI COPERTURE ASSICURATIVE INTEGRATIVE ALLE GARANZIE SEZIONE A Premessa La Presente sezione ha lo scopo di dare la possibilità di attivare una copertura assicurativa (due opzioni

Dettagli

ENTE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI PIANO SANITARIO INTEGRATIVO

ENTE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI PIANO SANITARIO INTEGRATIVO ENTE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI PIANO SANITARIO INTEGRATIVO 1 - operante in caso di malattia e/o infortunio occor, per le seguenti prestazioni 1 una Scheda riassuntiva

Dettagli

PRESTAZIONI OSPEDALIERE A SEGUITO DI INTERVENTO CHIRURGICO (intendendo per tali quelli elencati al successivo allegato 1)

PRESTAZIONI OSPEDALIERE A SEGUITO DI INTERVENTO CHIRURGICO (intendendo per tali quelli elencati al successivo allegato 1) PRESTAZIONI OSPEDALIERE A SEGUITO DI INTERVENTO CHIRURGICO (intendendo per tali quelli elencati al successivo allegato 1) RICOVERO IN ISTITUTO DI CURA PER INTERVENTO CHIRURGICO (INTENDENDO PER TALI QUELLI

Dettagli

Rimborso Spese Mediche da Infortuni e Malattia Harmonie Mutuelle

Rimborso Spese Mediche da Infortuni e Malattia Harmonie Mutuelle Scheda costi Rimborso Spese Mediche da Infortuni e Malattia Harmonie Mutuelle Decorrenza della copertura assicurativa: 1. Dalla data di effetto dell assicurazione per gli infortuni verificatisi successivamente

Dettagli

... sapere di essere

... sapere di essere Edizione 2016/1 EMVA-BASIS Riservato unicamente ai già iscritti all EMVA-Basis... sapere di essere in buone mani. QUADRO DELLE PRESTAZIONI E MODALITÀ DI RIMBORSO diagnostica e visite Tipo di prestazione

Dettagli

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA:

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: MUTUA OSPEDALIERA ARTIGIANI SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Viale Milano 5-21100 Varese Tel. 0332 256111 - moa@asarva.org - Fax 0332 256351 REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: Vivi Persona Vivi

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

CLAUSOLARIO. SALUTE PRIMA Pagina 1 di 7 SALUTE PRIMA

CLAUSOLARIO. SALUTE PRIMA Pagina 1 di 7 SALUTE PRIMA CLAUSOLARIO Pagina 1 di 7 INDICE DELLE CLAUSOLE 080005 Condizioni particolari deleghe mensili... 3 080006 Proroga dell assicurazione... 7 Pagina 2 di 7 080005 Condizioni particolari deleghe mensili Alle

Dettagli

2009 PIANO SANITARIO O I R A T I N A S O N A I P

2009 PIANO SANITARIO O I R A T I N A S O N A I P 2009 PIANO SANITARIO PIANO SANITARIO RICOVERI E PRESTAZIONI SANITARIE P 1 - VISITE SPECIALISTICHE ESAMI DI ALTA DIAGNOSTICA TRATTAMENTI FISIOTERAPICI TRATTAMENTI ONCOLOGICI P 1.1 - Visite specialistiche

Dettagli

F.A.I. Nomenclatore/Tariffario

F.A.I. Nomenclatore/Tariffario F.A.I. Nomenclatore/Tariffario Il Nomenclatore del F.A.I. è composto dalle norme generali che disciplinano il diritto degli associati alla richiesta di rimborso esplicitando le casistiche ammesse e le

Dettagli

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI 2014 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI B PRESTAZIONI ACCESSORIE Trasporto e accompagnatore C INDENNITA GIORNALIERA

Dettagli

Documenti da allegare per richiedere la presa in carico o il rimborso di una prestazione

Documenti da allegare per richiedere la presa in carico o il rimborso di una prestazione Documenti da allegare per richiedere la presa in carico o il rimborso di una prestazione RICOVERO/ D.H. IN STRUTTURA PUBBLICA -(Diaria) RICOVERO/ D.H. IN STRUTTURA PRIVATA INTERVENTO CHIRURGICO AMBULATORIALE

Dettagli

RICOVERO/DAY HOSPITAL CON INTERVENTO

RICOVERO/DAY HOSPITAL CON INTERVENTO Medi Base 2014 Ospedaliere RICOVERO/DAY HOSPITAL CON INTERVENTO La garanzia è operante in caso di ricovero con intervento chirurgico. La Società provvede al pagamento delle spese per le seguenti prestazioni

Dettagli

Capitali / massimali assicurati pro-capite

Capitali / massimali assicurati pro-capite PPRROSSPPEETTTTO DEELLLLEE PPOLLIIZZZZEE AASSSSIICCUURRAATTIIVVEE SSTTIIPPUULLAATTEE AA FFAAVVORREE DEEGGLLII BBORRSSIISSTTII SSTTRRAANIIEERRII DAALL MIINIISSTTEERRO DEEGGLLII AAFFFFAARRII EESSTTEERRII

Dettagli

... sapere di essere

... sapere di essere Edizione 2016/1 EMVA-FAMILY... sapere di essere in buone mani. QUADRO DELLE PRESTAZIONI E MODALITÀ DI RIMBORSO visite e trattamenti Tipo di prestazione Euro Descrizione Documentazione richiesta Visite

Dettagli

Piani sanitari individuali integrativi facoltativi: valenza 1/1/ /12/2017

Piani sanitari individuali integrativi facoltativi: valenza 1/1/ /12/2017 1 Piani sanitari individuali integrativi facoltativi: valenza 1/1/2017-31/12/2017 Da quest anno l offerta di Uni.C.A. propone ai soli dipendenti sei piani integrativi delle polizze principali, facoltativi

Dettagli

FONDO PROMOTORI FINANZIARI

FONDO PROMOTORI FINANZIARI FONDO PROMOTORI FINANZIARI OPZIONE C1 GARANZIE OSPEDALIERE Caratteristiche Ricoveri con/senza intervento chirurgico - max annuo 400.000 - compreso Day Hospital/ Day Surgery - sub max per evento - compreso

Dettagli

n o t i z i e LE GUIDE DI FABI NOTIZIE: CASSA DI ASSISTENZA dal 1 gennaio 2007 per i colleghi provenienti dalla ex Banca Popolare dell Adriatico

n o t i z i e LE GUIDE DI FABI NOTIZIE: CASSA DI ASSISTENZA dal 1 gennaio 2007 per i colleghi provenienti dalla ex Banca Popolare dell Adriatico n o t i z i e federazione autonoma bancari italiani internet http://www.fabi-abruzzo.it Periodico della Segreteria naz.le dell Organo di Coord. e-mail fabi.bpda@libero.it * Maggio 2007 * LE GUIDE DI FABI

Dettagli

PRESTAZIONE SANITARIA STRUTTURA UTILIZZATA CALL CENTER. Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate

PRESTAZIONE SANITARIA STRUTTURA UTILIZZATA CALL CENTER. Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate TABELLA RIMBORSI ARCOBALENO TABELLA RIMBORSI PRESTAZIONE SANITARIA STRUTTURA UTILIZZATA CALL CENTER DIARIA per ricovero, intervento o day hospital Ospedalizzazione domiciliare a seguito di malattia e infortunio

Dettagli

REGOLAMENTO VALIDO PER L ANNO 2014 PER FORMULA: IMPRENDITORE Business Smart. IMPRENDITORE Business Plus. TUTELA Infortuni

REGOLAMENTO VALIDO PER L ANNO 2014 PER FORMULA: IMPRENDITORE Business Smart. IMPRENDITORE Business Plus. TUTELA Infortuni MUTUA OSPEDALIERA ARTIGIANI SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Viale Milano 5-21100 Varese Tel. 0332/256111 - Email moa@asarva.org - Fax 0332/256351 REGOLAMENTO VALIDO PER L ANNO 2014 PER FORMULA: IMPRENDITORE

Dettagli

MUTUA NUOVA SANITA PIANO SANITARIO INTEGRATIVO TICKET/SPEC. PRIVATA/CHIRURGIA

MUTUA NUOVA SANITA PIANO SANITARIO INTEGRATIVO TICKET/SPEC. PRIVATA/CHIRURGIA MUTUA NUOVA SANITA PIANO SANITARIO INTEGRATIVO TICKET/SPEC. PRIVATA/CHIRURGIA INDICE Pag. 1 Piano base Pag. 2 Prestazioni odontoiatriche Pag. 3 Integrazione rimborso ticket corrisposti al S.S.N Pag. 4

Dettagli

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI MIGLIORIE 2017

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI MIGLIORIE 2017 PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI MIGLIORIE 2017 AREA RICOVERO Accompagnatore Aumento del massimale a 100 per ogni giorno di ricovero Post ricovero Cure oncologiche Osservazione Breve Intensiva

Dettagli

F.A.I. Nomenclatore/Tariffario

F.A.I. Nomenclatore/Tariffario F.A.I. Nomenclatore/Tariffario Il Nomenclatore del F.A.I. è composto dalle norme generali che disciplinano il diritto degli associati alla richiesta di rimborso esplicitando le casistiche ammesse e le

Dettagli

ESTRATTO POLIZZA LAVORATORI 2010

ESTRATTO POLIZZA LAVORATORI 2010 ESTRATTO POLIZZA LAVORATORI 2010 FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE DA INFORTUNIO E MALATTIE PROFESSIONALI Il fondo è operante nei confronti degli Operai iscritti presso Casse Edili che, attraverso

Dettagli

CONDIZIONI DI POLIZZE INTEGRATIVE INFORTUNI. Facoltative ad Adesione

CONDIZIONI DI POLIZZE INTEGRATIVE INFORTUNI. Facoltative ad Adesione CONDIZIONI DI POLIZZE INTEGRATIVE INFORTUNI Facoltative ad Adesione Art.45 Definizioni e norme comuni Ai fini delle coperture integrative della presente sezione si intende per: RICOVERO: degenza in Istituto

Dettagli

Guida alla CASSA ASSISTENZA SANPAOLO IMI. Edizione agosto 2010 by Centro Studi Libero/SINFUB

Guida alla CASSA ASSISTENZA SANPAOLO IMI. Edizione agosto 2010 by Centro Studi Libero/SINFUB Guida alla CASSA ASSISTENZA SANPAOLO IMI Edizione agosto 2010 by Centro Studi Libero/SINFUB INDICE COSTI BENEFICIARI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE 1 PRESTAZIONI SPECIALISTICHE 2 PRESTAZIONI OSPEDALIERE 1

Dettagli

SOMMARIO. Modalità di fruizione della prestazione A.1 - Ricoveri per Grandi Interventi Chirurgici

SOMMARIO. Modalità di fruizione della prestazione A.1 - Ricoveri per Grandi Interventi Chirurgici 2015 SOMMARIO A.1 GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A.2 TRASPORTO A.3 - ACCOMPAGNATORE A.4 INDENNITA GIORNALIERA SOSTITUTIVA B GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI IN ASSISTENZA

Dettagli

Punti di forza di NRG+ MUTUALITAS. A chi si rivolge NRG+ MUTUALITAS:

Punti di forza di NRG+ MUTUALITAS. A chi si rivolge NRG+ MUTUALITAS: A chi si rivolge NRG+ MUTUALITAS: FAMIGLIE - SINGOLI INDIVIDUI purché maggiorenni Perché NRG+ MUTUALITAS Aderendo il socio può acquistare forme di assistenza socio-sanitaria e beneficiare di prestazioni

Dettagli

REGOLAMENTO. Assistenza Sanitaria Aggiuntiva

REGOLAMENTO. Assistenza Sanitaria Aggiuntiva REGOLAMENTO Assistenza Sanitaria Aggiuntiva ARTICOLO 1 DESTINATARI L Assistenza Sanitaria Aggiuntiva (in seguito ASA ) è rivolta a tutti i Soci/Associati/Iscritti (in seguito Destinatari ), iscritti a

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO La salute è il bene più prezioso che abbiamo. Nel presente, così come nel futuro, è importante sapere di essere sempre tutelati, qualunque cosa accada. Mutualitas Sede legale

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI RIMBORSO SPESE SANITARIE (per le cure odontoiatriche utilizzare apposito modulo: Domanda di rimborso spese cure odontoiatriche ) DISPOSIZIONI GENERALI Nel fare

Dettagli

Copertura Sanitaria Privati

Copertura Sanitaria Privati Copertura Sanitaria Privati Prospetto informativo sintetico della Copertura Sanitaria garantita da Mutua con Te (MCT) Le prestazioni garantite del Piano Sanitario AREA RICOVERO massimale 50.000 1 Ricoveri

Dettagli

TABELLA PRESTAZIONI SANITARIE INDIRETTE

TABELLA PRESTAZIONI SANITARIE INDIRETTE 1 ASSISTENZA OSPEDALIERA PER ACUTI 1.1 Retta giornaliera di degenza 1.2 Interventi chirurgici (equipe medico-chirurgica) 1.3 Assistenza medica (per ricoveri senza intervento chirurgico) per per per Sezione

Dettagli

MODALITÀ PER EFFETTUARE RICHIESTA DI RIMBORSO

MODALITÀ PER EFFETTUARE RICHIESTA DI RIMBORSO MODALITÀ PER EFFETTUARE RICHIESTA DI RIMBORSO CIASCUNA RICHIESTA DI RIMBORSO, PER OGNUNA DELLE PRESTAZIONI DI CUI AL PIANO SANITARIO SOTTOSCRITTO, DEVE ESSERE TRASMESSA RIGOROSAMENTE IN COPIA: VIA MAIL:

Dettagli

LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO

LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO COPERTURA ASSICURATIVA PER LE SPESE SOSTENUTE IN CASO DI RICOVERO IN ISTITUTO DI CURA PER: GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A SEGUITO DI MALATTIA E INFORTUNIO GRAVI EVENTI

Dettagli

... sapere di essere

... sapere di essere Edizione 2016/1 EMVA-SINGLE... sapere di essere in buone mani. QUADRO DELLE PRESTAZIONI E MODALITÀ DI RIMBORSO visite e trattamenti Tipo di prestazione Euro Descrizione Documentazione richiesta Visite

Dettagli

NOMENCLATORE ANNUALE DELLE PRESTAZIONI

NOMENCLATORE ANNUALE DELLE PRESTAZIONI NOMENCLATORE ANNUALE DELLE PRESTAZIONI Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 20 novembre 2018 1. NORME GENERALI 1.1 Al fine di rispondere alla specifica richiesta della normativa sull iscrizione

Dettagli

TABELLA PRESTAZIONI SANITARIE INDIRETTE

TABELLA PRESTAZIONI SANITARIE INDIRETTE 1 ASSISTENZA OSPEDALIERA PER ACUTI 1.1 Retta giornaliera di degenza 1.2 Interventi chirurgici (equipe medico-chirurgica) 1.3 Assistenza medica (per ricoveri senza intervento chirurgico) importo fissato

Dettagli

MODALITA PER EFFETTUARE RICHIESTA DI RIMBORSO

MODALITA PER EFFETTUARE RICHIESTA DI RIMBORSO MODALITA PER EFFETTUARE RICHIESTA DI RIMBORSO CIASCUNA RICHIESTA DI RIMBORSO, PER OGNUNA DELLE PRESTAZIONI DI CUI AL PIANO SANITARIO SOTTOSCRITTO, DEVE ESSERE TRASMESSA RIGOROSAMENTE IN COPIA: VIA MAIL:

Dettagli

PIANI SANITARI UNISALUTE ENPAM

PIANI SANITARI UNISALUTE ENPAM PIANI SANITARI UNISALUTE ENPAM Piano Base e Integrativo PIANO SANITARIO BASE ISCRITTI ENPAM per un informazione completa e dettagliata delle coperture consultare il Fascicolo Informativo Le prestazioni

Dettagli

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA:

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: MUTUA OSPEDALIERA ARTIGIANI SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Viale Milano 5-21100 Varese Tel. 0332 256111 - Email moa@asarva.org - Fax 0332 256351 REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: Over 75 Over

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per gli Artigiani Trentini Piano sanitario integrativo per gli artigiani trentini Pagina 1 LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO OGGETTO

Dettagli

GARANZIE PRESTAZIONI PREVISTE / INCLUSIONI MASSIMALI / LIMITI MASSIMALE UNICO DI RIMBORSO

GARANZIE PRESTAZIONI PREVISTE / INCLUSIONI MASSIMALI / LIMITI MASSIMALE UNICO DI RIMBORSO ANNO DI VALIDITA : 2015 CODICE OPZIONE: ZN0 ALTRI DATI OPZIONE: ZN0 - STANDARD COMPLETA - A1 - COMPLETA - STANDARD Il presente vademecum riporta semplicemente e sinteticamente i punti salienti della soprastante

Dettagli

1. FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE

1. FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE 1. FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE - Se in conseguenza di infortunio professionale, così definito: La garanzia è operante per gli infortuni subiti dall assicurato mentre svolge la sua attività

Dettagli

dove: P è il singolo punteggio assegnato al concorrente in esame e riferito ad ogni singolo parametro di cui SECONDA FASE AD INVITI LOTTO N.

dove: P è il singolo punteggio assegnato al concorrente in esame e riferito ad ogni singolo parametro di cui SECONDA FASE AD INVITI LOTTO N. PROCEDURA DI GARA RISTRETTA, IN AMBITO COMUNITARIO, FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INERENTI LA GESTIONE DEL PIANO SANITARIO 2018-2019 DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA

Dettagli

MUTUA NUOVA SANITA PIANO SANITARIO INTEGRATIVO PRIVATA, TICKET E CHIRURGIA

MUTUA NUOVA SANITA PIANO SANITARIO INTEGRATIVO PRIVATA, TICKET E CHIRURGIA MUTUA NUOVA SANITA PIANO SANITARIO INTEGRATIVO PRIVATA, TICKET E CHIRURGIA CONVENZIONI CON CENTRI SANITARI E SINGOLI MEDICI: Tariffe agevolate e riservate su: prestazioni di alta diagnostica, visite specialistiche,

Dettagli

REGOLAMENTO VALIDO PER L ANNO 2014 PER FORMULA: ViviPersona. Vivi Senior. ViviFamiglia. Edizione in vigore dal 01 Gennaio 2013

REGOLAMENTO VALIDO PER L ANNO 2014 PER FORMULA: ViviPersona. Vivi Senior. ViviFamiglia. Edizione in vigore dal 01 Gennaio 2013 MUTUA OSPEDALIERA ARTIGIANI SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Viale Milano 5-21100 Varese Tel. 0332/256111 - Email moa@asarva.org - Fax 0332/256351 REGOLAMENTO VALIDO PER L ANNO 2014 PER FORMULA: ViviPersona Vivi

Dettagli

PIANO SALUS PLUS. É un piano sanitario particolarmente articolato che offre garanzie in tutti i casi di:

PIANO SALUS PLUS. É un piano sanitario particolarmente articolato che offre garanzie in tutti i casi di: PIANO SALUS PLUS É un piano sanitario particolarmente articolato che offre garanzie in tutti i casi di: ricovero in Istituto di cura reso necessario anche da parto; day-hospital; intervento chirurgico

Dettagli

Piano Sanitario Integrativo Fasi/Fasdac edizione 2018

Piano Sanitario Integrativo Fasi/Fasdac edizione 2018 Piano Sanitario Integrativo Fasi/Fasdac edizione 2018 1 2 SOMMARIO A. RICOVERI DA MALATTIA CON O SENZA INTERVENTO CHIRURGICO A.1. Ricoveri in DH, Day Surgery ed interventi ambulatoriali A.2. Stato di gravidanza

Dettagli

Piano Sanitario A Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi edizione 2018

Piano Sanitario A Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi edizione 2018 Piano Sanitario A Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi edizione 2018 1 2 SOMMARIO A. GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A.1. Ricoveri per grandi interventi chirurgici B. GRAVI EVENTI MORBOSI B.1.

Dettagli

A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI IN ASSISTENZA DIRETTA E INDIRETTA.

A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI IN ASSISTENZA DIRETTA E INDIRETTA. 2017 SOMMARIO A- GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A.1 RICOVERI GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A.2 TRASPORTO A.3 - ACCOMPAGNATORE A.4 INDENNITA GIORNALIERA SOSTITUTIVA B- GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE IL

Dettagli

Welfare POLIZZA UNISALUTE

Welfare POLIZZA UNISALUTE Welfare POLIZZA UNISALUTE Introduzione In caso di ingresso nel Gruppo Intesa Sanpaolo di nuove società aventi sede in Italia, i dipendenti saranno iscritti al Fondo Sanitario di Gruppo, con applicazione

Dettagli

1) FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE OPERAI

1) FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE OPERAI 1) FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE OPERAI Se in conseguenza di infortunio professionale od extra professionale, l assicurato fa ricorso a prestazioni sanitarie, la Compagnia rimborsa, fino alla

Dettagli

MUTUA VOLONTARIA ARTIGIANI REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE E DELLE PRESTAZIONI

MUTUA VOLONTARIA ARTIGIANI REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE E DELLE PRESTAZIONI MUTUA VOLONTARIA ARTIGIANI REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE E DELLE PRESTAZIONI ART. 1 - premessa Il presente Regolamento è emanato a norma dell art. 3 dello Statuto della Mutua Volontaria Artigiani, con sede

Dettagli

PIANO SANITARIO GUIDA ALLE PRESTAZIONI

PIANO SANITARIO GUIDA ALLE PRESTAZIONI PIANO SANITARIO GUIDA ALLE PRESTAZIONI PIANO SANITARIO RICOVERO E INTERVENTI CHIRURGICI ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI GRAVIDANZA TRATTAMENTI FISIOTERAPICI ODONTOIATRIA PREVENZIONE DISPOSIZIONI GENERALI, RICHIESTA

Dettagli

ESTRATTO POLIZZA LAVORATORI 2010

ESTRATTO POLIZZA LAVORATORI 2010 ESTRATTO POLIZZA LAVORATORI 2010 FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE DA INFORTUNIO E MALATTIE PROFESSIONALI Il fondo è operante nei confronti degli Operai iscritti presso Casse Edili che, attraverso

Dettagli

tutto quanto bisogna sapere

tutto quanto bisogna sapere CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA tutto quanto bisogna sapere a cura di Elisa Malvezzi Ottobre 2004 ciclostilato in proprio ad uso interno Nell eventualità di un ricovero

Dettagli

PREVISALUTE COPERTURA INDIVIDUALE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO

PREVISALUTE COPERTURA INDIVIDUALE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO PREVISALUTE COPERTURA INDIVIDUALE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO 1 TARIFFA Le coperture individuali di Previsalute garantiscono: - Rimborso spese in caso di ricovero con e senza intervento chirurgico,

Dettagli

ALLEGATO A CONVENZIONE MBA DIREZIONE CENTRALE MINISTERO DELL INTERNO AAGG

ALLEGATO A CONVENZIONE MBA DIREZIONE CENTRALE MINISTERO DELL INTERNO AAGG ALLEGATO A CONVENZIONE MBA DIREZIONE CENTRALE MINISTERO DELL INTERNO AAGG ONE CARE 2 GARANZIE OSPEDALIERE Ricoveri con/senza intervento chirurgico (compresi Day Hospital e Day Surgery) - max annuo 100.000,00

Dettagli

PRESTAZIONI EDILCARD 2013 PER I LAVORATORI ISCRITTI ALLE CASSE EDILI

PRESTAZIONI EDILCARD 2013 PER I LAVORATORI ISCRITTI ALLE CASSE EDILI PRESTAZIONI EDILCARD 2013 PER I LAVORATORI ISCRITTI ALLE CASSE EDILI RIMBORSO SPESE SANITARIE A SEGUITO DI INFORTUNIO PROFESSIONALE OD EXTRA PROFESSIONALE MODULO PRESTAZIONE 1 INDENNITA FORFETTARIA PER

Dettagli

A Tutti gli. Viene confermata la possibilità di estensione facoltativa della copertura ai familiari.

A Tutti gli. Viene confermata la possibilità di estensione facoltativa della copertura ai familiari. A Tutti gli iscritti a INARCASSA Oggetto: Piano sanitario Base e Integrativo RBM Salute per l annualità 2019 - iscritti a Inarcassa - proroga del termine di adesione al 30/04/2019 e nuove tutele gratuite

Dettagli

O SENZA INTERVENTO CHIRURGICO,

O SENZA INTERVENTO CHIRURGICO, 2016 SOMMARIO A - RICOVERI A.1 RICOVERI CON INTERVENTO CHIRURGICO A.2 RICOVERI SENZA INTERVENTO CHIRURGICO A.3 - STATO DI GRAVIDANZA E PARTO A.4 - INTERVENTI CON APPLICAZIONE E/O RIMOZIONE DI PROTESI ORTOPEDICHE

Dettagli

REGOLAMENTO ASSEMBLEARE DELLE PRESTAZIONI MUTUALISTICHE

REGOLAMENTO ASSEMBLEARE DELLE PRESTAZIONI MUTUALISTICHE Mutua di Assistenza Sanitaria integrativa e di servizi tra i soci e i dipendenti delle società appartenenti al sistema delle banche di credito cooperativo rappresentato da Federcasse Società di Mutuo Soccorso

Dettagli

ESTRATTO POLIZZA TITOLARI 2010

ESTRATTO POLIZZA TITOLARI 2010 ESTRATTO POLIZZA TITOLARI 2010 FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE DA INFORTUNIO Il fondo è operante nei confronti di: Titolari/ legali rappresentanti di imprese contribuenti a Casse Edili che, attraverso

Dettagli

EURA SALUTE _ OgniGiorno&DiPiù Protegge la salute mia e della mia famiglia da ogni imprevisto

EURA SALUTE _ OgniGiorno&DiPiù Protegge la salute mia e della mia famiglia da ogni imprevisto EURA SALUTE _ OgniGiorno&DiPiù Protegge la salute mia e della mia famiglia da ogni imprevisto Assicurato per la versione singolo: la persona fisica residente in Italia, fino a 75 anni di età (purchè non

Dettagli

REGOLAMENTO DIARIE E SUSSIDI

REGOLAMENTO DIARIE E SUSSIDI REGOLAMENTO DIARIE E SUSSIDI ART. 1 - ASSISTITI Le diarie e i sussidi di cui al presente regolamento sono prestati esclusivamente a favore dei Soci regolarmente iscritti a VITAPIU Cassa Mutua. I familiari

Dettagli

Due possibilità di polizze assicurative per le guide iscritte a Confesercenti.

Due possibilità di polizze assicurative per le guide iscritte a Confesercenti. Due possibilità di polizze assicurative per le guide iscritte a Confesercenti. 1) Polizza Infortuni Unipol a 25,00 annui per gli iscritti a Confesercenti - 2017. Confesercenti, per venire incontro alle

Dettagli

A Tutti gli. Oggetto: Piano sanitario Base e Integrativo RBM Salute per l annualità 2019 iscritti a Inarcassa

A Tutti gli. Oggetto: Piano sanitario Base e Integrativo RBM Salute per l annualità 2019 iscritti a Inarcassa A Tutti gli iscritti a INARCASSA Oggetto: Piano sanitario Base e Integrativo RBM Salute per l annualità 2019 iscritti a Inarcassa INARCASSA, Cassa RBM Salute e RBM Assicurazione Salute S.p.A. Le rinnovano

Dettagli

MUTUA SANITAS REGOLAMENTO PROGRAMMA ASSISTENZIALE 2013

MUTUA SANITAS REGOLAMENTO PROGRAMMA ASSISTENZIALE 2013 Art. 1 - Premessa MUTUA SANITAS REGOLAMENTO PROGRAMMA ASSISTENZIALE 2013 PREVENZIONE RICOVERO - CONVALESCENZA IL programma assistenziale SANITAS ha lo scopo di garantire agli Associati le garanzie e le

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA Di seguito si riportano le prestazioni di assistenza sanitaria integrativa attualmente concesse dall ECOMAP. Per individuare le persone che possono usufruire dell assistenza

Dettagli

UP GRADE INFORTUNI 2018/2019

UP GRADE INFORTUNI 2018/2019 Comitati Territoriali F.I.P.A.V. Comitato Regionale Veneto Integrazione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo dei Comitati Territoriali di Padova, Vicenza, Treviso Regionale Veneto UP GRADE

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI

GUIDA ALLE PRESTAZIONI GUIDA ALLE PRESTAZIONI DIRETTAMENTE RIMBORSATE DA ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DELLE AZIENDE DEL COMMERCIO, DEL TURISMO E DEI SERVIZI. 2018 QUESTO MANUALE È STATO PREDISPOSTO

Dettagli

Mini Guida. Piano Sanitario Base. Fondo Altea Casella Postale Ufficio Postale Roma Roma Tel.

Mini Guida. Piano Sanitario Base.  Fondo Altea Casella Postale Ufficio Postale Roma Roma Tel. Mini Guida Piano Sanitario Base WWW.FONDOALTEA.IT Fondo Altea Casella Postale 13184 Ufficio Postale Roma 4 00185 Roma Tel. 06-6932940 Parliamo di WELFARE Il welfare è il sistema sociale che vuole garantire

Dettagli

Le tue ttime ragioni per stare con noi

Le tue ttime ragioni per stare con noi Le tue ott ttime ragioni per stare con noi Sussidio per protesi odontoiatriche, ortofoniche, ortopediche Il sussidio, che vale anche per ogni membro della famiglia a carico, è pari al 60% della spesa sostenuta

Dettagli

Assicurazione Malattia individuale

Assicurazione Malattia individuale Assicurazione Malattia individuale Documento informativo precontrattuale aggiuntivo per i prodotti assicurativi danni DARAG Italia Insalute OK Edizione 01/2019 Ramo 80 Il presente documento contiene informazioni

Dettagli

SOMMARIO. Modalità di fruizione della prestazione RICOVERI con e senza intervento chirurgico (da applicare ai settori F1 - F2 F5)

SOMMARIO. Modalità di fruizione della prestazione RICOVERI con e senza intervento chirurgico (da applicare ai settori F1 - F2 F5) 2017 SOMMARIO A - RICOVERI A.1 RICOVERI CON INTERVENTO CHIRURGICO A.2 RICOVERI SENZA INTERVENTO CHIRURGICO A.3 - STATO DI GRAVIDANZA E PARTO A.4 - INTERVENTI CON APPLICAZIONE E/O RIMOZIONE DI PROTESI ORTOPEDICHE

Dettagli

A VISITE SPECIALISTICHE in assistenza indiretta

A VISITE SPECIALISTICHE in assistenza indiretta 2017 SOMMARIO A- VISITE SPECIALISTICHE B- ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI C- CURE AMBULATORIALI E ESAMI DI LABORATORIO D- TRATTAMENTI FISIOTERAPICI E- APPARECCHI PROTESICI ED AUSILI SANITARI F- RICOVERI F.1-

Dettagli

REGOLAMENTO DIARIE E RIMBORSI

REGOLAMENTO DIARIE E RIMBORSI REGOLAMENTO DIARIE E RIMBORSI REGOLAMENTO DIARIE E RIMBORSI MEDICO-SANITARI ART. 1 ASSISTITI E LIMITI ALLE PRESTAZIONI Le diarie ed i rimborsi di cui al presente regolamento sono prestati esclusivamente

Dettagli

MILANO ASSICURAZIONI Divisione SASA DEFINIZIONI

MILANO ASSICURAZIONI Divisione SASA DEFINIZIONI MILANO ASSICURAZIONI Divisione SASA DEFINIZIONI ASSICURATO La persona il cui interesse è protetto dall assicurazione ASSICURAZIONE Il contratto di assicurazione CONTRAENTE Il soggetto che stipula il contratto

Dettagli

APPENDICE 1 AL FASCICOLO INFORMATIVO FI /2016

APPENDICE 1 AL FASCICOLO INFORMATIVO FI /2016 APPENDICE 1 AL FASCICOLO INFORMATIVO FI1350 12/2016 Contraente Gruppo Banco Desio e Cassa Assistenza PREVIP Associato Gruppo Banco Desio DIPENDENTI Data effetto 01/01/2017 Di comune accordo tra le Parti

Dettagli