APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO"

Transcript

1 APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO SAET I.S. s. r. l. Rev. : 1 Via Leini 1/B Tel Data : 05/03/ S.Maurizio Can.se (TO) ITALY Fax File : apriporta_prox_sta (pf04.32).doc

2 INDICE 1. INTRODUZIONE CARATTERISTICHE INSTALLAZIONE Topologia Connettori eponticelli di programmazione Alimentazione ed comando apriporta Uscite Rele' "Apertura Porta" Strip di Programmazione Significato dei Led PROCEDURE D USO Procedura di Inizializzazione Procedure Operative Procedura di Manutenzione dei Badges Note Installative Versione Precablata Versione a Morsettiera

3 1.INTRODUZIONE L APRIPORTA PROX-STA, e' un circuito realizzato per attuare l apertura di una elettroserratura, dopo il riconoscimento di un Badge di prossimità precedentemente memorizzato. Il circuito PROX-STA è inseribile, in modo semplice, lungo la linea di comando dell elettroserratura. Il sistema di codifica, con lettore integrato nella periferica, è realizzato tramite Badges di Prossimità che vengono letti ad una distanza massima di 10 cm. Il numero massimo di Badge memorizzabili nella EEPROM interna è di 254. E' sempre possibile, tramite un codice privilegiato ( Badge Master ), inserire nuovi codici o cancellarne alcuni di quelli memorizzati in precedenza (se si è in possesso di tale badge). E possibile variare, tramite il Badge Master, la durata dell attuazione del Relè Apriporta. L'interfaccia verso l'utente e' formata da : un Led Rosso che segnala la fase di caricamento badge un Led Verde che segnala, in combinazione col suono di un Buzzer, il riconoscimento di un codice, precedentemente memorizzato, letto dall Apriporta. Il PROX-STA prevede: la sensorizzazione del pulsante per "Richiesta apertura ". un Rele' per dare il comando di apertura all'elettromagnete della serratura. 3

4 1.1 CARATTERISTICHE Tensione di lavoro... 12Vac - 24 Vac; 10 Vdc - 14 Vdc Assorbimento a riposo... 40mA Assorbimento max ma Distanza max di lettura cm Tensione massima tra i contatti del Relè Apertura... 24V dc Corrente massima commutabile dai contatti del Relè Apertura... 1A Tempo di attuazione Rele' Apertura sec regolabile Dimensioni contenitore mm x 80mm x 24mm 4

5 2. INSTALLAZIONE 2.1 Topologia Connettori e Ponticelli di programmazione Una vista complessiva della disposizione dei connettori e dei ponticelli di programmazione sulla scheda APRIPORTA PROX-STA è presentata in fig.1. Figura 1 SW1 P2 P6 1 P M4 P5 M P3 K K2 2.2 Alimentazione ed comando apriporta La morsettiera M4 prevede l ingressi dell alimentazione ( 12/24 V ac oppure 12 Vdc ) e, se lo si desidera, di un pulsante dedicato per l apertura porta. I collegamenti devono essere eseguiti secondo quanto descritto in Tab.1 Tabella 1 : Descrizione contatti M Ingresso Alimentazione (non ha importanza la polarità) 2 - Ingresso Alimentazione (non ha importanza la polarità) 3 - Ingesso Pulsante N.A. per apriporta; il secondo filo va connesso al morsetto M4.1 5

6 2.3 Uscite Relè "Apertura Porta" La morsettiera M1 prevede l uscita di comando dell Elettroserratura. I collegamenti devono essere eseguiti secondo quanto descritto in Tab.2 Tabella 2 : Descrizione contatti M da collegare al primo morsetto dell Elettroserratura 2 - da collegare al secondo morsetto dell Elettroserratura 2.4 Strip di Programmazione Tabella 5 : Descrizione Strip P2 OFF = Buzzer escluso ON = Buzzer inserito P3 ON = al Power-on Resetta totalmente la Memoria Badge K1 1-2 ON = Pulsante Apriporta connesso ad M4.3 ( ed M4.1 ) 2-3 ON = Pulsante Apriporta in serie all alimentazione K2 OFF = Alimentazione 12Vdc ON = Alimentazione 12/24 Vac

7 2.5 Significato dei Led I Led visibili dall'esterno del contenitore indicano quanto segue: Led rosso PROGR. ATTIVATA spento = Modo Operativo acceso fisso.. = Memoria Vuota ; attesa Badge Master lampeggiante = Aggiunta / cancellazione Badge Led verde CARTA RICONOSCIUTA con Programmazione Attivata: Due Lampeggi = Badge Memorizzato acceso per 1 sec= Badge Cancellato con Programmazione Disattivata: Un Lampeggio = Badge Letto ; Il codice non è presente in memoria acceso per 1 sec= Badge Letto ; Codice in memoria e confermata del comando di Apertura porta tramite suono del Buzzer. 7

8 3. PROCEDURE D USO 3.1 Procedura di Inizializzazione Dopo aver istallato il PROX-STA (ovvero se si ha l'esigenza di cancellare completamente la memoria a causa della perdita del Badge Master), bisogna seguire le seguenti istruzioni: - Procurarsi un Badge da caricare come Badge Master il cui codice sara' l'unico che permetterà, successivamente, la manutenzione ed il caricamento di altri Badge. - Procurarsi tutti i Badge "operativi" (quelli dati alle persone abilitate all'utilizzo dell Impianto ) necessari per l'impianto. In fase di installazione dell Apriporta, eseguire le operazioni indicate nel seguito : OPERAZIONE Cortocircuitare lo Strip P3 (vedi Fig.1)... Alimentare la stazione e Aprire lo Strip P3 Far leggere alla Stazione il Badge Master Far leggere alla periferica il primo Badge "operativo Far leggere alla periferica il successivo Badge "operativo Proseguire come al punto precedente per tutti i badge che si desidera memorizzare (254 max). Terminato il caricamento, attendere 30 sec senza avvicinare alla periferica alcuna tessera Chiudere il contenitore dell APRIPORTA INDICAZIONI ALL UTENTE Il Buzzer suonerà per circa 5 sec ; al termine il Led di PROGR. ATTIVATA si accenderà fisso Il Led di PROGR. ATTIVATA diventerà lampeggiante Il Led di CARTA RICONOSCIUTA darà due brevi lampeggi per confermare l avvenuta memorizzazione del codice Il Led di CARTA RICONOSCIUTA darà due brevi lampeggi per confermare l avvenuta memorizzazione del codice Al termine di questo tempo il Led di PROGR. ATTIVATA si spegnerà per indicare che la periferica è pronta ad operare N.B.: L indicazione di Memoria Piena, ovvero di Badge non più memorizzabile, sarà data da un triplice suono del Buzzer. Il doppio lampeggio del Led di CARTA RICONOSCIUTA che segue il suono indica solamente che il badge è stato letto. 8

9 ATTENZIONE Allorquando, a memoria resettata (Led PROGR. ATTIVATA acceso fisso ), viene tolta tensione alla periferica, seguire la procedura sotto indicata: OPERAZIONE Alimentare la scheda Far leggere al PROX-STA il Badge Master Far leggere al PROX-STA il Badge Master Far leggere al PROX-STA il primo Badge "operativo Far leggere al PROX-STA il successivo Badge "operativo Proseguire come al punto precedente per tutti i badge che si desidera memorizzare (250 max). Terminato il caricamento, attendere 30 sec senza avvicinare all APRIPORTA alcuna tessera INDICAZIONI ALL UTENTE Il Led di PROGR. ATTIVATA sarà spento Il Buzzer suonerà per circa 5 sec ; al termine il Led di PROGR. ATTIVATA si accenderà fisso Il Led di PROGR. ATTIVATA diventerà lampeggiante Il Led di CARTA RICONOSCIUTA darà due brevi lampeggi per confermare l avvenuta memorizzazione del codice Il Led di CARTA RICONOSCIUTA darà due brevi lampeggi per confermare l avvenuta memorizzazione del codice Al termine di questo tempo il Led di PROGR. ATTIVATA si spegnerà per indicare che la periferica è pronta ad operare 3.2 Procedure Operative Dopo aver correttamente inizializzato il PROX_STA, ed aver memorizzato i Badge necessari, il circuito è pronto ad operare. La lettura di un Badge "Memorizzato" provoca : L'accensione per circa 1 sec del Led verde CARTA RICONOSCIUTA Il suono continuo per circa 1 sec del Buzzer. L attivazione, per il Tempo programmato, del Relè Apriporta La lettura di un Badge "Non Memorizzato" provoca : L'accensione per circa 1 sec del Led verde CARTA RICONOSCIUTA Nessun suono del Buzzer ne Attivazione del Relè Apriporta 9

10 3.3 Procedura di Manutenzione dei Badges In ogni momento e' possibile aggiungere o annullare codici dei Badge memorizzati. Per entrare nella procedura di manutenzione è indispensabile: avere il Badge Master. Dopo la lettura del Badge Master, la periferica si predispone alla procedura di manutenzione facendo lampeggiare il Led PROGR: ATTIVATA, In questa procedura è possibile : Memorizzare un nuovo Badge ; alla presentazione del nuovo Badge, il Led CARTA RICONOSCIUTA darà due brevi lampeggi per confermare l avvenuta memorizzazione Cancellare un badge precedentemente memorizzato ; alla presentazione del badge da eliminare,il Led CARTA RICONOSCIUTA si accenderà per 2 sec per indicare l avvenuta cancellazione Resettare totalmente la memoria Badge; presentare per almeno 5 sec il Badge Master ; durante i cinque secondi il Buzzer avviserà della pericolosità dell operazione emettendo un suono fastidioso. Se il Badge Master non è mai stato allontanato dalla periferica, al termine dei 5 sec il Buzzer emetterà un segnale continuo per circa 3 sec per indicare l avvenuta cancellazione della memoria, in caso contrario la periferica tornerà nella procedura di manutenzione. Variare il Tempo di Attuazione Relè Apriporta ; presentare per due volte, con l intervallo di Tempo desiderato per l attuazione del Relè Apriporta, il Badge Master. Questa azione può essere eseguita più volte. Dopo il Reset della Memoria, il Tempo di attuazione viene reinpostato al valore di default ( 1 sec ). N.B.: L indicazione di Memoria Piena, ovvero di Badge non più memorizzabile, sarà data da un triplice suono del Buzzer. Il doppio lampeggio del Led di CARTA RICONOSCIUTA che segue il suono indica solamente che il badge è stato letto ma non memorizzato. L'uscita dalla procedura di Manutenzione Badge avviene automaticamente dopo 30 sec dall'ultimo Badge letto. 10

11 3.4 Note Installative Versione Precablata Il circuito Apriporta PROX-STA, nella versione precablata, viene fornita con un cavo a 5 fili già collegati sul circuito. I fili devono essere cablati come segue: Fili GIALLO / VERDE... da collegare all alimentazione (12V dc o 12/24V ac ); è indifferente la polarità della connessione. Fili BIANCO / ROSA... da collegare all Elettroserratura Filo GRIGIO... da collegare ad un morsetto di un Pulsante apriporta ( Normalmente aperto ), connettendo il secondo morsetto ad uno dei due poli di alimentazione ( al NEGATIVO nel caso di alimentazione continua (DC) ; indifferentemente ad uno dei due poli nel caso di alimentazione alternata (AC) ) ; Nel caso non si usi il Pulsante apriporta, E NECESSARIO lasciare il filo GRIGIO non collegato N.B.: Distanziare, di almeno 4 cm, l Apriporta PROX-STA da qualsiasi superficie metallica. 11

12 3.4.2Versione a Morsettiera Il circuito Apriporta PROX-STA, nella versione a morsettiera, può essere collegato come mostrato nella figura sottostante; inoltre è possibile interporlo tra il Pulsante Apriporta e l elettroserratura. Pulsante Apriporta PROX-STA M1 M V~ Blocco Diodi ELETTO SERRATURA dove il Blocco Diodi è un modulino da collegare tra i due morsetti del Pulsante Apriporta. N.B.: 1. Distanziare, di almeno 4 cm, l APRIPORTA PROX-STA da qualsiasi superficie metallica. 2. Oltre che su una una scatola ad incasso E503 oppure direttamente su una superficie non metallica, è possibile applicare l APRIPORTA PROX-STA nella configurazione da incasso all interno della porta. 3. Non istallare due APRIPORTA PROX-STA ad una distanza inferiore a 1 mt ( un metro ). 4. Non istallare l APRIPORTA PROX-STA ad una distanza inferiore a 1 mt ( un metro ) da un PC. 12

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore 07/12-01 PC 353200 Lettore di Prossimità Sfera Manuale installatore 2 Lettore di Prossimità Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali

Dettagli

Tastiera ABS RFID Impulsiva

Tastiera ABS RFID Impulsiva Tastiera ABS RFID Impulsiva Gasiashop SRL Via Clanio 5B 81100 Caserta Tel. 08231546078 Email:infogasiashopgmail.com Web: Grazie per aver scelto un prodotto commercializzato da GASIASHOP. Questo dispositivo,

Dettagli

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2.

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito  nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2. SEzione 6 Modulo apriporta con tastiera Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. Caratteristiche tecniche 2 installazione 2 descrizione dei morsetti...3 programmazione 3 impostazione

Dettagli

Manuale di installazione ed uso

Manuale di installazione ed uso Lettore tessere magnetiche Serie Access Bank Art. 55641A - 55641AAL Art. 55642A - 55642AAL Art. 55643A Art. 55644A Manuale di installazione ed uso Caratteristiche tecniche Alimentazione: 12Vac/dc 0,6A

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE REV. 1.1

MANUALE INSTALLATORE REV. 1.1 Mind Systems srl unipersonale P. Galimberti, 11 12100 Cuneo CN Tel. 0171 681371 Fax. 0171 605533 email: info@mindsystems-srl.com Website: www.mindsystems-srl.com MANUALE INSTALLATORE REV. 1.1 Manuale Installatore

Dettagli

KB Centralina bicanale multistandard Luglio 2005

KB Centralina bicanale multistandard Luglio 2005 KB506-05 Centralina bicanale multistandard Luglio 2005 Funziona con chiavi elettroniche DALLAS, DENVER, KEYBIT, KEYVIP,DKU, con tastiere DIGICAP, DIGITEN, MICROTEN e con lettori di prossimità PROXYPASS

Dettagli

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC 353000 Modulo Tastiera Sfera Manuale installatore 04/16-01 PC 2 Modulo Tastiera Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali 5

Dettagli

CENTRALE RADIO ALIMENTATA 4 AREE- 28 ZONE ORION 4. MANUALE UTENTE Rev

CENTRALE RADIO ALIMENTATA 4 AREE- 28 ZONE ORION 4. MANUALE UTENTE Rev CENTRALE RADIO ALIMENTATA 4 AREE- 28 ZE ORI 4 MANUALE UTENTE Rev. 10.08 PROGRAMMAZIE USCITA POSITIVA e LED di ZA Prima di uscire dalla fase di programmazione, in base al tipo di collegamento delle linee

Dettagli

C Digicap. Istruzioni semplificate per impianti gestiti solo da tastiere DIGICAP

C Digicap. Istruzioni semplificate per impianti gestiti solo da tastiere DIGICAP C 408 - Digicap Funziona con chiavi elettroniche DALLAS, DENVER, KEYBIT, KEYVIP, DKU, con tastiere DIGICAP, DIGITEN, MICROTEN e con lettori di prossimità PROXYPASS e PROXYREM. Caratteristiche principali:

Dettagli

LETTORE BLUETOOTH 57400

LETTORE BLUETOOTH 57400 LETTORE BLUETOOTH 57400 Manuale di installazione e programmazione OPERA s.r.l. via Portogallo 43, 41122 Modena ITALIA Tel. 059451708 www.opera italy.com Rev.11/16 1.0 Dati tecnici di installazione e utilizzo

Dettagli

Edizione 07/11/2008 DG502U/M ISTRUZIONI DI MONTAGGIO E D UTILIZZO. Centrale a 2 porte 500 Codici Utente 12 3 ST1 M A G N E T

Edizione 07/11/2008 DG502U/M ISTRUZIONI DI MONTAGGIO E D UTILIZZO. Centrale a 2 porte 500 Codici Utente 12 3 ST1 M A G N E T ISTRUZIONI DI MONTAGGIO E D UTILIZZO Collegamenti Schema elettrico della scheda elettronica Avvertenza Non utilizzare alimentatori «switched» (a bobina) a causa di radiazioni parassite che potrebbero perturbare

Dettagli

Digital Keypad. Manuale

Digital Keypad. Manuale Digital Keypad Manuale Contenuto Introduzione 1 Specifiche 1 Intramural Interface Circuit 3 Montaggio 3 Cablaggio 5 Alimentazione 7 Modalità di programmazione 7 Modifica dei codici Master e Utente 7 Elimina

Dettagli

HAC2000 CONVERTITORE UNIVERSALE PER CENTRALI D'ALLARME MANUALE DI INSTALLAZIONE

HAC2000 CONVERTITORE UNIVERSALE PER CENTRALI D'ALLARME MANUALE DI INSTALLAZIONE CONVERTITORE UNIVERSALE PER CENTRALI D'ALLARME MANUALE DI INSTALLAZIONE Indice Concetto del sistema Applicazioni Schema di Connessione Specifiche Dispositivi Radio Prestazioni Collegamento Indicazioni

Dettagli

VMB1RY. Modulo relé per sistema VELBUS. Velbus manual VMB1RY edition 1

VMB1RY. Modulo relé per sistema VELBUS. Velbus manual VMB1RY edition 1 VMB1RY Modulo relé per sistema VE 1 Caratteristiche: Contatti relé con soppressore transienti: 5 A / 230 Vac max. Controllo manuale su modulo. ED d indicazione per: Uscita relé. Modalità operative (lampeggio

Dettagli

DGPROX. Codice PIN e/o Badge SISTEMA di Prossimità. Serratura. 12 Alimentazione V Alimentazione 1 Data 2 Cicalino 3 LED Verde 4 Comune M 5 LED Rosso

DGPROX. Codice PIN e/o Badge SISTEMA di Prossimità. Serratura. 12 Alimentazione V Alimentazione 1 Data 2 Cicalino 3 LED Verde 4 Comune M 5 LED Rosso ATTENZIONE DIAGRAMMA E FUNZIONAMENTO DGPROX Codice PIN e/o Badge SISTEMA di Prossimità ATTENZIONE PCB Vista frontale ST2 1 3 1 3 N/C contatto RL1 N/O contatto RL1 Avvertenza Non utilizzare alimentatori

Dettagli

Centralina a due relè funzionante con tastiere, chiavi elettroniche e prossimità

Centralina a due relè funzionante con tastiere, chiavi elettroniche e prossimità 1 Centralina a due relè funzionante con tastiere, chiavi elettroniche e prossimità Funziona con chiavi elettroniche DALLAS, DENVER, KEYBIT, KEYVIP, con tastiere DIGICAP, DIGITEN, e con lettori di prossimità

Dettagli

RX2AP MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 3.1)

RX2AP MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 3.1) RX2AP R I C E V I T O R E R A D I O 2 U S C I T E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 3.1) ATTENZIONE L'INSTALLATORE È TENUTO A SEGUIRE LE NORME VIGENTI. IL PRODUTTORE DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ IN

Dettagli

MANUALE DI ISTALLAZIONE

MANUALE DI ISTALLAZIONE ELETTRONICA PADOVA I ELETTRONICA PADOVA I ELETTRONICA PADOVA I S E R A I DIVISIONE SICUREZZA MANUALE DI ISTALLAZIONE CA/05 A (SR 82.05 A) CENTRALE ANTINCENDIO CONVENZIONALE A 16 ZONE! ATTENZIONE: LEGGERE

Dettagli

Modulo chiusura universale EASY KEY 2.0 Art

Modulo chiusura universale EASY KEY 2.0 Art Modulo chiusura universale EASY KEY 2.0 Art. 0980 701 116 Manuale d uso e installazione Collegamenti elettrici Collegare il filo Nero ad una valida massa Collegare il filo Rosso/Nero ad un positivo sottochiave

Dettagli

KB 506. Via Achille Grandi, Pessano Con Bornago - Milano - Italy

KB 506. Via Achille Grandi, Pessano Con Bornago - Milano - Italy KB 506 1 Centralina bicanale multistandard Funziona con chiavi elettroniche DALLAS, DENVER, KEYBIT, KEYVIP, con tastiere DIGICAP, DIGITEN, MICROTEN e con lettori di prossimità PROXYPASS e PROXYREM. Non

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L IT MANUALE TECNICO Modulo audio Art. 1622 e Art. 1622L Avvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli

Dettagli

MANUALE PROGRAMMAZIONE. Modulo chiave elettronica digitale Art. 3348B / 3348BM. Passion.Technology.Design.

MANUALE PROGRAMMAZIONE. Modulo chiave elettronica digitale Art. 3348B / 3348BM. Passion.Technology.Design. IT MANUALE PROGRAMMAZIONE Modulo chiave elettronica digitale Art. 3348B / 3348BM Passion.Technology.Design. Sommario Avvertenze Descrizione... 3 Programmazione e funzionamento... 3 Inserimento del supercodice...3

Dettagli

B. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

B. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni 20470 16470-16470.B 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda................................................................................

Dettagli

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 La MCU 08 è una centrale via cavo a microcontrollore ad 8 zone di semplice uso e di facile installazione, alloggiata entro un robusto armadio di ridotte dimensioni

Dettagli

SC24000 Unità di controllo accessi indipendente a due porte

SC24000 Unità di controllo accessi indipendente a due porte 61 mm SC24000 Unità di controllo accessi indipendente a due porte IT INDICE: 1. Funzioni... 1 2. Montaggio... 2 3. Tipica applicazione a due porte... 2 4. Descrizione morsettiera... 3 5. Impostazione dip

Dettagli

DIP SWITCH 1-4 LED 2 LED 1. SW1 pulsante di programmazione SEQUENZA DI PROGRAMMAZIONE MODALITÀ FUNZIONAMENTO SCHEDA

DIP SWITCH 1-4 LED 2 LED 1. SW1 pulsante di programmazione SEQUENZA DI PROGRAMMAZIONE MODALITÀ FUNZIONAMENTO SCHEDA MODALITÀ FUNZIONAMENTO SCHEDA SWITCH 1-4 LED 2 LED 1 SW1 pulsante di programmazione Nota: questo è il modo in cui si vedono i con la morsettiera posizionata in alto. Quando il piccolo interruttore bianco

Dettagli

Fred Myo 2 Plus. Ricevitore radio a 2 canali impostabili separatamente come monostabili, bistabili o temporizzati. MANUALE DI ISTRUZIONI

Fred Myo 2 Plus. Ricevitore radio a 2 canali impostabili separatamente come monostabili, bistabili o temporizzati. MANUALE DI ISTRUZIONI Fred Myo 2 Plus Ricevitore radio a 2 canali impostabili separatamente come monostabili, bistabili o temporizzati. I MANUALE DI ISTRUZIONI 1- DESCRIZIONE DEL PRODOTTO 1A - DESCRIZIONE GENERALE Fred Myo

Dettagli

ART CENTRALE DI ALLARME S8 CON TASTIERA SIMPLYTOUCH INCLUSA

ART CENTRALE DI ALLARME S8 CON TASTIERA SIMPLYTOUCH INCLUSA ART.30010103 CENTRALE DI ALLARME S8 CON TASTIERA SIMPLYTOUCH INCLUSA La centrale S8 è una centrale a programmazione fissa con 7 ingressi di allarme e un ingresso riservato alla funzione antimanomissione.

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza

Dettagli

SEA Descrizione. Centralina Controllo Strip LED RGB

SEA Descrizione. Centralina Controllo Strip LED RGB Descrizione La centralina di controllo consente di pilotare Strip LED RGB o Bianchi fino ad un massimo di 10 Mt per Strip da 60 LED/mt o 20 Mt per Strip da 30 LED/Mt. La centralina puo essere configurata

Dettagli

c) Copyright

c) Copyright PDFaid.Com #1 Pdf Solutions Ricetrasmittente universale wireless Manuale per l utente 1. Descrizione La ricetrasmittente universale wireless si espande su un sistema specifico già esistente. Essa permette

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

POTENZIOMETRO DIGITALE. Manuale d uso PTR PTR2300

POTENZIOMETRO DIGITALE. Manuale d uso PTR PTR2300 POTENZIOMETRO DIGITALE Manuale d uso PTR2000 - PTR2300 Versione 01 Luglio 2012 AITA ELECTRONICS s.a.s. 13823 - STRONA (BIELLA) Via Fontanella Ozino, 17/a TEL.: 015/7427491 FAX.: 015/7427491 www.aitaelectronics.it

Dettagli

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE 230V ac Manuale di installazione e uso Q45 Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac Ricevitore radio integrato 433Mhz Regolazione del tempo di pausa per la

Dettagli

MANUALE TECNICO Serie EV TRD M Centrale per sistema evacuazione EV-COM 1- LAY OUT SCHEDA TRD 2- LED, PULSANTI, JUMPERS, USCITE O/C

MANUALE TECNICO Serie EV TRD M Centrale per sistema evacuazione EV-COM 1- LAY OUT SCHEDA TRD 2- LED, PULSANTI, JUMPERS, USCITE O/C MANUALE TECNICO Serie EV TRD M Centrale per sistema evacuazione EV-COM - LAY OUT SCHEDA TRD 60 59 58 57 56 55 54 5 52 5 50 49 48 47 JP JP5 JP6 JP4 JP7 JP0 2 4 5 6 7 8 9 0 2 4 5 6 7 8 9 20 2 CM6 P JP8 DL2

Dettagli

Manuale di Installazione Access Controller

Manuale di Installazione Access Controller 01/09/15 1/9 1 01/09/15 2/9 CONTROLLER ACCESSO UNICO 1. Introduzione all'uso Il controller è stato concepito per le serrature elettroniche e sistemi di sicurezza. L apparecchio riesce a svolgere benissimo

Dettagli

MOD54E MOD54R. SIRA srl. Manuale d uso. Modulo Elettrovalvola. Modulo Relè. MOD54R Modulo Relè. MOD54E Modulo Elettrovalvola

MOD54E MOD54R. SIRA srl. Manuale d uso. Modulo Elettrovalvola. Modulo Relè. MOD54R Modulo Relè. MOD54E Modulo Elettrovalvola Page / 8 0.doc Manuale d uso Page 2 / 8 0.doc Blank Page Pagina Vuota Page / 8 0.doc Indice Installazione...4 2 Segnalazioni...5...7. Descrizione morsettiera ()...8.2 Schema indicativo ()...0. Indicazioni

Dettagli

TASTIERA RFID Manuale

TASTIERA RFID Manuale Manuale GasiaShop P.Iva: 03957290616 [Digitare il testo] Indice Capitolo 1 Impostazioni Badge o Tag Manager...3 Capitolo 2 Impostazioni uscita relè...4 Capitolo 3 Aggiungere e Cancellare un Badge o Tab...

Dettagli

RICEVITORE ERONE 4 CANALI PER BARRA DIN

RICEVITORE ERONE 4 CANALI PER BARRA DIN RICEVITORE ERONE 4 CANALI PER BARRA DIN SEL2641R433-BD4 MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Avvertenze Misure di sicurezza Per un perfetto funzionamento dell apparecchio, si prega di leggere interamente questo

Dettagli

~ 230V TEST RESET. Pulsar 4

~ 230V TEST RESET. Pulsar 4 1 2 3 4 ~ 230V RESET TEST Pulsar 4 Conduttore di terra FUSE 4A F U SE FUSE 4A Collegamento alimentazione Assemblaggio centrale 3 5) Descrizione tastiera e segnalazioni luminose LED A e LED B: indicazione

Dettagli

Controllo Accessi An vandalo IP66 con Ta ra e Sensore RFID 125KHz GTA11

Controllo Accessi An vandalo IP66 con Ta ra e Sensore RFID 125KHz GTA11 Controllo Accessi An vandalo IP66 con Ta ra e Sensore RFID 125KHz GTA11 Manuale d uso 1 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Specifiche... 3 3. Precauzioni per il montaggio... 3 4. Montaggio... 4 5. Cablaggio...

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

PROFIL 100E/INT ISTRUZIONI OPERATIVE E DI INSTALLAZIONE IP 64 DM. Accessori per il MONTAGGIO

PROFIL 100E/INT ISTRUZIONI OPERATIVE E DI INSTALLAZIONE IP 64 DM. Accessori per il MONTAGGIO PROFIL 100E/INT Tastiera a colonna da Esterno retro illuminata con elettronica integrata ze IP 64 DM ISTRUZIONI OPERATIVE E DI INSTALLAZIONE Accessori per il MONTAGGIO Qtà Descrizione Foto Funzione 1 Vite

Dettagli

ACMR-VR ACMR-P. Italiano ACMR VR - ACMR P IT

ACMR-VR ACMR-P.   Italiano ACMR VR - ACMR P IT ACMR-VR ACMR-P 24809920 www.bpt.it IT Italiano ACMR VR - ACMR P IT 24809920 16-04-14 A ACMR-VR ACMR-P 2 1 2 1 3 123 120 4 21 79 4 3 22 76 Descrizione dispositivo 1 Indicatore di stato 2 Tastiera 3 Antenna

Dettagli

SIRENA AUTOALIMENTATA VIA RADIO

SIRENA AUTOALIMENTATA VIA RADIO -FARTX SIRENA AUTOALIMENTATA VIA RADIO Conforme alle norme CEI 79-2, II livello FARTX MADE IN ITALY CARATTERISTICHE GENERALI La sirena autoalimentata è la nuova sirena via radio di TOP che, oltre alla

Dettagli

0 # TASTIERA DUE RELÈ TWO-RELAY KEY PAD CLAVIER A DEUX RELAIS TECLADO DOS RELES

0 # TASTIERA DUE RELÈ TWO-RELAY KEY PAD CLAVIER A DEUX RELAIS TECLADO DOS RELES TASTIERA DUE RELÈ TWO-RELAY KEY PAD CLAVIER A DEUX RELAIS TECLADO DOS RELES TASTIERA DUE RELÈ RETROILLUMINATA BACKLIT TWO-RELAY KEY PAD CLAVIER A DEUX RELAIS RETROECLAIRE TECLADO DOS RELES RETROILUMINADO

Dettagli

SFERA NEW - SFERA ROBUR Modulo lettore fingerprint

SFERA NEW - SFERA ROBUR Modulo lettore fingerprint SFERA NEW - SFERA ROBUR Modulo lettore fingerprint Descrizione Modulo lettore di impronta digitale (fingerprint) per apertura serratura. è dotato di relè con contatti (C - NO - NC) e di morsetti (CP -

Dettagli

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S SIRENA AUTOALIMENTATA VIA RADIO, BIDIREZIONALE, A PILE ALCALINE Descrizione generale Scheda ricetrasmittente in grado di comandare fino a 8 sirene radio con possibilità di ricevere

Dettagli

CONTROLLORI PERMANENTI DELL ISOLAMENTO DI RETI ELETTRICHE IT

CONTROLLORI PERMANENTI DELL ISOLAMENTO DI RETI ELETTRICHE IT MANUALE ISTRUZIONI IM821-I v0.5 RI-R15 CONTROLLORI PERMANENTI DELL ISOLAMENTO DI RETI ELETTRICHE IT GENERALITÀ I dispositivi tipo RI-R15 permettono il controllo permanente dell isolamento di reti elettriche

Dettagli

1.1 Caratteristiche tecniche

1.1 Caratteristiche tecniche Centrale gestione led RGB art. 3.RGB.LM/S Gentile cliente nel ringraziarla per avere scelto un nostro prodotto la preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima di iniziare l installazione. DESCRIZIONE

Dettagli

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione Security 6 Centrale Allarme 6 Zone Manuale Tecnico di Installazione Caratteristiche Tecniche Centrale 6 zone terminate NC Segnalazioni Led Programmazione tramite Link 2 Parziali indipendenti 2 Zone programmabili

Dettagli

LETTORE DI IMPRONTA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA

LETTORE DI IMPRONTA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA LETTORE DI IMPRONTA 99.690 AVVERTENZE GENERALI Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia accordata scegliendo questo prodotto e raccomanda di: - leggere

Dettagli

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 INDICE INTRODUZIONE 1. COLLEGAMENTO ALLA CENTRALE 2. USCITE DI AZIONAMENTO 3. LINEA DI AUTOPROTEZIONE 4. INDIRIZZAMENTO DEL MODULO 5. LED DI SEGNALAZIONE

Dettagli

TELEVIVAVOCE VERSIONI. Televivavoce 1 pulsante

TELEVIVAVOCE VERSIONI. Televivavoce 1 pulsante TELEVIVAVOCE Televivavoce è un telefono vivavoce automatico che permette la comunicazione vocale con un numero programmabile alla sola pressione del relativo pulsante. Televivavoce può rispondere a chiamate

Dettagli

G S M 'COMBO' GSM COMBO

G S M 'COMBO' GSM COMBO GSM COMBO Caratteristiche generali : Abilitazione contatto U0 mediante chiamata vocale. L'uscita U0 può essere abilitata temporaneamente (es. funzione apricancello) o in modalità bistabile (on/off) Abilitazione

Dettagli

ekey TOCAhome Integra

ekey TOCAhome Integra ekey TOCAhome Integra manuale d installazione unità interna ACCESSO BIOMETRICO INDICE 1. DATI TECNICI 3 2. MISURE 4 3. INSTALLAZIONE 5 4. SAGOMA DI FRESATURA 6 5. SCHEMA DI CABLAGGIO 7 6. ESEMPIO DI CABLAGGIO

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 s 7 680.3 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA15 Rivelatori di fughe di gas ad una soglia a microprocessore per ambienti domestici, elemento sensibile

Dettagli

Istruzioni d'uso - Instruction for use T art. L N4492 PART. B2908B 2/96 VMG ON/OFF ON OFF

Istruzioni d'uso - Instruction for use T art. L N4492 PART. B2908B 2/96 VMG ON/OFF ON OFF R Istruzioni d'uso - Instruction for use T 269-9753 ON/OFF ON OFF art. L4492 - N4492 PART. B2908B 2/96 VMG + + - - Indice Pag. Caratteristiche generali 2 Messa a punto dell'orologio 7 Messa a punto della

Dettagli

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015 TELEVIVAVOCE 7IS-80278 06/03/2015 TELEVIVAVOCE Televivavoce è un telefono vivavoce automatico che permette la comunicazione vocale con un numero programmabile alla sola pressione del relativo pulsante.

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI CLASSE 00 AM Citofono con cornetta e tasti aggiuntivi Videocitofonia FILI 7 Descrizione Citofono FILI con cornetta per installazione da parete o da tavolo (con specifico supporto da acquistare separatamente).

Dettagli

Manuale Utente STCR-IO. Slave M-Bus con uscita a relè e ingresso digitale

Manuale Utente STCR-IO. Slave M-Bus con uscita a relè e ingresso digitale Manuale Utente STCR-IO Slave M-Bus con uscita a relè e ingresso digitale PRESENTAZIONE L STCR-IO è uno slave M-Bus dotato di un uscita a relè e un ingresso digitale. L uscita è utilizzabile per l accensione

Dettagli

RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE

RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE Manuale d uso . Caratteristiche tecniche Riferimento RADIOKEYC Tasti Policarbonato retroilluminato. Canali Codice Master programmazione Codici utente 99 Impostazione

Dettagli

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF 1 2 ISTRUZIONI D USO IT Ricevitore con presa 4-5 GUIDE D UTILISATION FR Récepteur enfichable 6-7 BEDIENUNGSANLEITUNG D steckdosenempfänger

Dettagli

Set trasmettitore e ricevitore a 2 canali VM130. Trasmettitore supplementare: VM130T. Set trasmettitore e ricevitore a 2 canali 4

Set trasmettitore e ricevitore a 2 canali VM130. Trasmettitore supplementare: VM130T. Set trasmettitore e ricevitore a 2 canali 4 Set trasmettitore e ricevitore a 2 canali VM130 Esempi di connessione disponibili su www.velleman.be, cod. VM130 in "search product" Trasmettitore supplementare: VM130T Set trasmettitore e ricevitore a

Dettagli

N/O contact RL1 (strike) ST ATTENZIONE DIAGRAMMA E FUNZIONAMENTO. Strike

N/O contact RL1 (strike) ST ATTENZIONE DIAGRAMMA E FUNZIONAMENTO. Strike ATTENZIONE DIAGRAMMA E FUNZIONAMENTO Edition 02/2004 Italiano DG1 2-Porte, 500 codici Utente ATTENZIONE PCB Vista frontale 1 3 1 3 N/C contact R L1 (magnet) N/O contact RL1 (strike) ST1 3 2 1 ST2 1 3 RL2

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE ELETTROMANIGLIA CARATTERISTICHE TECNICHE STATO IN ASSENZA DI CORRENTE INTERASSE Art. 40600 Art. 40601 Art. 40800 Art. 40801 Maniglia Abilitata Maniglia Abilitata Maniglia Disabilitata Maniglia Disabilitata

Dettagli

Programmatore Bootloader

Programmatore Bootloader www.micronovasrl.com Programmatore Bootloader MicroNova MANUALE E CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2 di 8 INDICE INDICE 1. PREFAZIONE... 3 2. REVISIONI... 3 3. INTRODUZIONE... 3 3.1 Ambito di applicazione...

Dettagli

CLASS 4 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

CLASS 4 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE CLASS 4 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE - 4 LINEE ESCLUDIBILI. - 1 LINEA DI GUARDIA. - LA PRIMA LINEA PUO ESSERE / (N.A.) BILANCIATA / RITARDATA. - LA SECONDA LINEA PUO

Dettagli

Set trasmettitore + ricevitore 2 canali VM109. Set trasmettitore + ricevitore 2 canali 2

Set trasmettitore + ricevitore 2 canali VM109. Set trasmettitore + ricevitore 2 canali 2 Set trasmettitore + ricevitore 2 canali VM109 Set trasmettitore + ricevitore 2 canali 2 Indice La ringraziamo per aver acquistato questo modulo. Per meglio soddisfare le vostre esigenze, abbiamo realizzato

Dettagli

RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO

RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO INTRODUZIONE Il modulo ripetitore Combivox RPT-868 consente di estendere la portata di un sistema radio Combivox, in banda 868MHz, basato sui ricevitori

Dettagli

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI INFORMAZIONI IMPORTANTI YOUTUBE:Video di utilizzo e configurazione dei sistemi all indirizzo www.youtube.com/airzoneitalia SITO AZIENDALE: www.airzoneitalia.it TIPOLOGIE DI TERMOSTATI I termostati dovranno

Dettagli

ICT2000. Manuale di istruzioni. ...abbiamo molte cose da dirvi in termini di servizi... Interfaccia Cito-Telefonica

ICT2000. Manuale di istruzioni. ...abbiamo molte cose da dirvi in termini di servizi... Interfaccia Cito-Telefonica ...abbiamo molte cose da dirvi in termini di servizi... Interfaccia Cito-Telefonica Teledif Italia S.r.l. Strada della Pronda 66/8 bis - 10142 TORINO Tel. 011.70.70.707 Fax 011.70.70.233 E-mail: teledif@teledif.it

Dettagli

Manuale installatore. ECRU.1 Ricevente a 2 canali 12/24 V 433 Mhz

Manuale installatore. ECRU.1 Ricevente a 2 canali 12/24 V 433 Mhz Manuale installatore Ricevente a canali 1/4 V 4 Mhz Indice:...Pagina Caratteristiche di prodotto...1 Alimentazione...1 Collegamento antenna...1 Configurazione delle uscite e programmazione del tempo di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MultiOne GSM kit mini combinatore telefonico - funzionamento tramite SIM - adatto per serrature elettriche, cancelli, citofoni, carrai. Apertura da remoto e possibilità di abilitare con SMS fino a 200

Dettagli

DORTEL DT7 MANUALE UTENTE

DORTEL DT7 MANUALE UTENTE DORTEL DT7 MANUALE UTENTE SCE di Doppioni Pier Giorgio Sede Operativa via Mulino 18 VAL DELLA TORRE TO Telefono/fax 011.1950.9889 www.scetelefonia.it info@scetelefonia.it 1. Descrizione Dortel DT7 permette

Dettagli

RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT

RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT MANUALE ISTRUZIONI IM826-I v0.2 RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT GENERALITÀ RI-R60 è un dispositivo che permette il controllo dell isolamento verso terra

Dettagli

CEK06. CGEKit TIMER PROGRAMMABILE MULTIFUNZIONE. Funzioni: Specifiche Tecniche: CEK06 Manuale Operativo. - 7 modi operativi configurabili:

CEK06. CGEKit TIMER PROGRAMMABILE MULTIFUNZIONE. Funzioni: Specifiche Tecniche: CEK06 Manuale Operativo. - 7 modi operativi configurabili: CGEKit CEK06 Manuale Operativo TIMER PROGRAMMABILE MULTIFUNZIONE Funzioni: CEK06-7 modi operativi configurabili: - Ciclico con partenza ON - Ciclico con partenza OFF - Universale Start/Stop - Ritardato

Dettagli

GISAITALIA snc. Modello HAWAII Asciugamani / asciugacapelli. Versione a pulsante Versione con gettoniera, tessera. Modello HAWAII ITALIA

GISAITALIA snc. Modello HAWAII Asciugamani / asciugacapelli. Versione a pulsante Versione con gettoniera, tessera. Modello HAWAII ITALIA Asciugamani / asciugacapelli GISA snc Versione a pulsante Versione con gettoniera, tessera manuale 16.11.18 Manuale HawaiiP.p65 1 Asciugacapelli/ asciugamani MOD. HAWAII Caratteristiche tecniche - Alimentazione

Dettagli

Q71S. 230V ac Q71S. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac

Q71S. 230V ac Q71S. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac Q71S CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso 230V ac Q71S Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI

DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI Dimmer 1 canale 200W adatto per il controllo di lampade con trasformatore elettronico. Tensione di rete: 100-125VAC/60Hz o 220-240VAC/50Hz. Carico massimo: 200W

Dettagli

SET TRASMETTITORE E RICEVITORE A 2 CANALI VM130. Trasmettitore supplementare: VM130T ISTRUZIONI DI MONTAGGIO HVM130T-1

SET TRASMETTITORE E RICEVITORE A 2 CANALI VM130. Trasmettitore supplementare: VM130T ISTRUZIONI DI MONTAGGIO HVM130T-1 SET TRASMETTITORE E RICEVITORE A 2 CANALI VM130 Esempi di connessione disponibili su www.velleman.be, cod. VM130 in "search product" Trasmettitore supplementare: VM130T ISTRUZIONI DI MONTAGGIO HVM130T-1

Dettagli

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy Comunicazione CAN Regolatore ON CPU run Errore CAN >>> INSEGUITORE CAN

Dettagli

Ripetitore radio 868 MHz

Ripetitore radio 868 MHz Ripetitore radio 868 MHz Art.: 8020-ISA003 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Generalità... 3 1.2 Avvertenze... 3 1.3 Contenuto della confezione...

Dettagli

TCP - TIMER CICLICO PROGRAMMABILE

TCP - TIMER CICLICO PROGRAMMABILE OWNER s MANUAL MANUALE ISTRUZIONI (per firmware v. 2.0 B) TCP - TIMER CICLICO PROGRAMMABILE 2018 by Valter Narcisi www.narcisivalter.it A1 PROGRAMMABLE CYCLIC TIMER with PIC16F628A CARATTERISTICHE / FEATURES

Dettagli

,EN / 06 /2016 L

,EN / 06 /2016 L 1 INTRODUZIONE Gentile cliente, Desideriamo ringraziarla per aver acquistato un nostro prodotto. Le centrali universali programmabili sono un innovativo prodotto BSELETTRONICA, studiate appositamente si

Dettagli

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1)

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I c MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale

Dettagli

ANDROMEDA R8. Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R8.doc

ANDROMEDA R8. Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R8.doc Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R8 Manuale d uso Proservice Elettronica S.r.l. rev1.0 1/6 Generalità In questo manuale sono contenute tutte le informazioni necessarie per comprendere il funzionamento

Dettagli

Scheda Controllo Sboard-II mod. SC-022 con Doppio Rele. Manuale Utente

Scheda Controllo Sboard-II mod. SC-022 con Doppio Rele. Manuale Utente Scheda Controllo Sboard-II mod. SC-022 con Doppio Rele Manuale Utente INTRODUZIONE La Sboard II è un pannello di controllo a doppio relè che può lavorare con un qualsiasi lettore Wiegand 26~37 bits. La

Dettagli

TELECAMERA WIRELESS MARSHAL NEW

TELECAMERA WIRELESS MARSHAL NEW TELECAMERA WIRELESS MARSHAL NEW ARTICOLO CODICE EAN Telecamera wireless P2P - MARSHAL 92902920 8031220029207 ASSISTENZA DIRETTA PER L INSTALLAZIONE Wi-Fi Network Camera adatto solo per ambienti interni

Dettagli

Temperatura di funzionamento Tastiera a membrana con 16 tasti e display LCD retroilluminato alfanumerico su due righe da 16 caratteri

Temperatura di funzionamento Tastiera a membrana con 16 tasti e display LCD retroilluminato alfanumerico su due righe da 16 caratteri Lettori Digimag800 - Digitag800 Digitag2-800 1. Installazione Svitare con un cacciavite le viti poste nella parte inferiore del supporto in acciaio e sfilare la piastra di fissaggio posteriore. Fissare

Dettagli

Barriera ottica autoalimentata ad infrarossi attivi BIWB. Manuale di posa e installazione

Barriera ottica autoalimentata ad infrarossi attivi BIWB. Manuale di posa e installazione Barriera ottica autoalimentata ad infrarossi attivi Manuale di posa e installazione 24804740/12-11-2014 1. CARATTERISTICHE Ogni singolo fascio va ad impattare su due lenti ricevitori distanti 4 cm, questo

Dettagli

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056 DS1043-013B Mod. 1043 LBT7382 SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO Sch. 1043/056 DESCRIZIONE La sirena antincendio con lampeggiatore Sch.1043/056 è una sirena da esterno con doppia protezione meccanica contro

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/2 MT15000/2-M

Manuale tecnico MT15000/2 MT15000/2-M Manuale tecnico MT15000/2 MT15000/2-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/2... 3 2) MT15000/2-M... 3 3) PROTEZIONE... 3 Collegamento di un dispositivo

Dettagli

BT-M6Z02-RF 230V/24V

BT-M6Z02-RF 230V/24V BT-M6Z02-RF 230V/24V USER GUIDE GB MASTER 6 ZONES RF 3-9 BEDIENUNGSANLEITUNG DE Regelverteiler Funkline 10-16 ISTRUZIONI D USO IT MASTER A 6 ZONE - RF 17-23 BRUKSANVISNING SE MASTER 6 ZONES RF 24-30 GEBRUIKERSHANDLEIDING

Dettagli