Comunicato Stampa del 25 marzo Miur. Scuola, i risultati delle iscrizioni alle prime classi degli istituti superiori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicato Stampa del 25 marzo Miur. Scuola, i risultati delle iscrizioni alle prime classi degli istituti superiori"

Transcript

1 Comunicato Stampa del 25 marzo Miur Pagina 2 di 3 03/04/2013 Cerca Home» Ministero» Il Ministro» Comunicati Stampa» 2013» cs250313bis Ministero Istruzione Università Ricerca Allegati Ufficio Stampa Scuola, i risultati delle iscrizioni alle prime classi degli istituti superiori Scientifici con opzione scienze applicate, le specializzazioni informatiche e i tecnici gli indirizzi con il maggiore incremento Bene anche i percorsi linguistici Roma, 25 marzo 2013 Comunicati 2013 Aprile Marzo Febbraio Gennaio Per la prima volta, un analisi delle percentuali di iscrizione in base alle caratteristiche produttive e ai cluster tecnologici presenti nelle Regioni Inseguono lo studio delle lingue, le conoscenze informatiche e scientifiche. Ma anche le competenze tecnologiche e le specializzazioni professionali più legate, per fattori storici e culturali, ai territori di provenienza. Le scelte degli studenti italiani che hanno presentato domanda di iscrizione alla scuola secondaria di II grado tracciano un quadro significativo delle prospettive e dei percorsi ritenuti più adeguati per affrontare, con successo, gli scenari futuri di un mondo del lavoro segnato dalla crisi economica. E, allo stesso tempo, la distribuzione regionale delle percentuali di scelta contribuisce ad evidenziare, considerate le aree di specializzazione regionali, lo stato di salute e le opportunità di sviluppo dei distretti produttivi e la solidità del legame tra l istruzione e la vocazione economica dei territori. In occasione delle rilevazioni eseguite come ogni anno dal Ufficio di Statistica del Miur sulle scelte degli studenti che si iscrivono al primo anno della scuola superiore, il Ministero ha realizzato, per la prima volta, uno studio che mette in relazione le preferenze dei ragazzi con le caratteristiche del tessuto produttivo delle singole regioni. Incrociando, in particolare, le percentuali rilevate con gli ambiti settoriali e di specializzazione dei Cluster Tecnologici presenti o avviati di recente. L obiettivo è fare delle statistiche e delle informazioni elaborate dal Miur uno strumento di lavoro non più limitato al settore dell istruzione, ma utile anche per pianificare le scelte legate ai temi dell occupazione e dello sviluppo economico del Paese. Nella consapevolezza della necessità di una stretta relazione tra il momento dell istruzione e della formazione e quello dell ingresso nel mondo del lavoro. Anno 2012 Anno 2011 Anno 2010 Anno 2009 Anno 2008 Comunicati precedenti al 21/05/2008 I numeri Complessivamente, le iscrizioni alle prime classi della scuola secondaria di II grado, svolte per la prima volta attraverso la procedura on line, sono state In generale, nel confronto con l anno precedente (2012/2013) si osserva un aumento delle iscrizioni nei (+1,7%), una crescita seppur leggera degli tecnici (+0,4%) e un calo negli istituti professionali (-2%). Per quanto riguarda quest ultimo dato è necessario specificare che il calo registrato negli professionali deve tener conto dell aumento che parallelamente si riscontra verso i percorsi di istruzione e formazione professionale organizzati da strutture regionali accreditate, specialmente in Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto e Friuli. La stima degli iscritti alla formazione regionale è di circa 31mila studenti (il 5,5% dei frequentanti il terzo anno della scuola secondaria di I grado), per un aumento rispetto ai 17mila dello scorso anno del 3,1%. Non è un caso, del resto, che proprio nelle regioni in cui si registra l aumento delle scelte in favore della formazione regionale emerge il calo degli iscritti negli professionali. Maggiore incremento per lo scientifico opzione scienze applicate In calo il classico Per quanto riguarda l aumento della percentuale degli iscritti ai licei sono necessarie alcune osservazioni. Il maggior contributo alla crescita del 1,7% è fornito dalla scelte verso l opzione scienze applicate del Liceo scientifico. Se l indirizzo tradizionale dello scientifico infatti resta la scelta più gettonata tra i licei (il 16,5%, in calo rispetto allo scorso anno dell 1,6%), è l opzione Scienze applicate che fa registrare l aumento più significativo, passando dal 4,1% al 6,3%. In ascesa le percentuali di scelta per il Liceo linguistico che dal 7,2% dello scorso anno ha raggiunto quota 8,4%. Fanalino di coda il Liceo classico, fermo al 6,1%, in discesa rispetto al 6,6% del In totale, gli studenti iscritti ai diversi indirizzi liceali sono il 49,1%. tecnici Aumentano le iscrizioni dello 0,4% Gli tecnici sono stati scelti dal 31,4% dei nuovi iscritti, in leggero aumento rispetto al 31% dello scorso anno. Di questi, il 12,8% ha preferito il settore economico e il 18,6% il settore tecnologico. Per quanto riguarda gli indirizzi di studio specifici, in crescita quello del Turismo del settore economico (3,6%), Chimica, materiali e biotecnologie (2,2%) e Informatica Telecomunicazioni (4,9%) del settore tecnologico. professionali Al Sud bene Turismo ed Enogastronomia Gli istituti professionali, al di là delle percentuali di scelta verso i percorsi di formazione professionale organizzati dalle regioni, hanno complessivamente raccolto il 19,6% delle preferenze degli studenti. Di questi, il 13,2 ha optato per il settore Industria e Artigianato, mentre il 4,9% il settore Servizi. Nello specifico, l indirizzo con la percentuale di scelta più alta è Enogastronomia, ospitalità alberghiera (9%). Ed è proprio questo indirizzo a

2 Comunicato Stampa del 25 marzo Miur Pagina 3 di 3 03/04/2013 distinguersi nelle scelte effettuate dagli studenti di alcune regioni del Sud, quali Campania, Puglia e Sicilia. In queste, infatti, il dato registrato dagli Professionali è in controtendenza rispetto alla percentuale nazionale, sostenuto proprio dalle scelte verso l indirizzo Enogastronomia, ospitalità alberghiera. In Campania, ad esempio, dove i professionali raggiungono il 21,1%, questo indirizzo è stato scelto dal 12% degli studenti. In Puglia, con i professionali al 22,2%, l indirizzo in questione ha raccolto il 9,7% delle preferenze. Bene anche in Sicilia, dove il 21% degli istituti professionali può contare su un 12,3% delle scelte verso Enogastronomia, ospitalità alberghiera. Le scelte degli studenti, le aree di specializzazione e i Cluster tecnologici delle regioni italiane Tra gli elementi di maggiore interesse che emergono dai dati a disposizione un attenzione particolare va riservata alle percentuali di scelta per i singoli indirizzi di studio analizzati in relazione con gli ambiti settoriali, le aree di specializzazione e i cluster tecnologici presenti nelle regioni italiane. In questo senso, considerate le specifiche caratteristiche di ogni singola regione, il Miur ha analizzato su base territoriale le percentuali di scelta degli studenti per gli indirizzi di studio coerenti con gli ambiti di specializzazione e dei cluster tecnologici regionali. Ad esempio, in una regione come il Piemonte, che si distingue per la presenza di cluster tecnologici nel settore dell ITC e della Tecnologie per le comunità intelligenti, sono state analizzate le percentuali di scelta degli studenti per indirizzi di studio quali il Liceo Scientifico (opzione scienze applicate), Elettronica ed Elettrotecnica e Informatica e Telecomunicazioni per gli Tecnici e Manutenzione e Assistenza Tecnica negli Professionali. In una regione, come ad esempio la Sardegna, che si distingue per la presenza di distretti, produttivi e della ricerca, nell ambito dell Agrifood sono stati presi in considerazione, invece, gli indirizzi Agraria, Agroalimentare e Agroindustria per gli Tecnici e Servizi per l Agricoltura e lo sviluppo rurale per gli Professionali. L obiettivo è capire quanto siano tra loro legate le specificità territoriali con le scelte degli studenti, la possibilità di creare o irrobustire filiere della formazione, della ricerca e delle attività produttive, e la capacità attrattiva per gli studenti dei Cluster Tecnologici presenti sul territorio. In questo senso, le percentuali di maggiore coerenza tra scelte e caratteristiche territoriali si ravvisano nelle regioni specializzate in ICT/Tecnologie per Smart Communities: Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Puglia, Calabria. In alcune di queste, le percentuali di scelta per gli indirizzi più attinenti al settore di specializzazione superano la media nazionale del 16,6%, con punte del 19,5% in Veneto, del 19,7 in Piemonte e del 19,3% in Emilia Romagna. Percentuali meno consistenti, ma comunque positive, sono quelle del settore Chimica Verde. In questo caso la media nazionale delle iscrizioni agli indirizzi scolastici coerenti con questa specializzazione è del 4,9%. Una percentuale superata abbondantemente in Umbria (7,5%), Emilia Romagna (7,2), Basilicata e Veneto (6,3%). Allegati Iscrizioni per indirizzo Iscrizioni per regioni Iscrizioni per specializzazioni regionali Indietro Torna su Tutti i diritti riservati Accessibilità - Note legali - Privacy - Indice - Atti di notifica - Indirizzi di PEC

3 Distribuzione percentuale dei alunni che hanno presentato domanda di iscrizione al primo anno della scuola secondaria di secondo grado statali e paritarie _ a.s.2013/2014 e confronto con l'a.s.2012/2013 Indirizzo di studio Iscrizioni a.s. 2013/14 a.s. 2012/13 v.a. % % LICEO CLASSICO ,1 6,6 LICEO LINGUISTICO ,4 7,2 LICEO SCIENTIFICO ,5 18,1 LICEO SCIENTIFICO - OPZIONE SCIENZE APPLICATE ,3 4,1 LICEI SCIENTIFICI ,8 22,2 LICEO SCIENZE UMANE ,7 5,3 LICEO SCIENZE UMANE - OPZ. ECONOMICO SOCIALE ,0 1,5 LICEI SCIENZE UMANE ,7 6,8 LICEO MUSICALE E COREUTICO - SEZ. MUSICALE ,5 0,3 LICEO MUSICALE E COREUTICO - SEZIONE COREUTICA 377 0,1 0,1 LICEI MUSICALI ,6 0,4 LICEO ARTISTICO ,0 3,9 LICEI EUROPEI/INTERNAZIONALI ,5 0,4 Totale ,1 47,4 TECNICI AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING ,2 9,4 TECNICI TURISMO ,6 3,1 TECNICI - SETTORE ECONOMICO ,8 12,5 TECNICI AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA ,7 1,5 TECNICI CHIMICA MATERIALI BIOTECNOLOGIE ,2 1,9 TECNICI COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO ,5 2,8 TECNICI ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA ,7 3,0 TECNICI GRAFICA E COMUNICAZIONE ,6 0,6 TECNICI INFORMATICA TELECOMUNICAZIONI ,9 4,5 TECNICI MECCANICA MECCATRONICA ENERGIA ,4 2,5 TECNICI SISTEMA MODA 856 0,2 0,3 TECNICI TRASPORTI E LOGISTICA ,5 1,4 TECNICI - SETTORE TECNOLOGICO ,6 18,5 Totale Tecnici ,4 31,0 PROFESSIONALI MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA ,7 2,8 PROFESSIONALI PRODUZIONI INDUSTRIALI ARTIGIANALI ,5 1,7 PROFESSIONALI ENOGASTRONOMIA OSPITALITA' ALBERGHIERA ,0 8,9 PROFESSIONALI - SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO ,2 13,5 PROFESSIONALI SERVIZI COMMERCIALI ,6 2,5 PROFESSIONALI SERVIZI PER L'AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE ,9 0,7 PROFESSIONALI SERVIZI SOCIO-SANITARI ,8 1,9 PROFESSIONALI SERVIZI SOCIO-SANITARI - ODONTOTECNICO ,5 0,5 PROFESSIONALI SERVIZI SOCIO-SANITARI - OTTICO 707 0,1 0,1 PROFESSIONALI - SETTORE SERVIZI ,9 5,6 PROFESSIONALI IeFP sussidiarietà complementare ,4 2,5 Totale Professionali ,6 21,6 Totale iscritti ,0 100,0 N.B. Negli istituti professionali il dato relativo ai settori "Industria e artigianato" e "Servizi" comprende studenti che hanno richiesto di conseguire al terzo anno anche la qualifica di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) per poi proseguire fino al conseguimento del diploma quinquennale (sussidiarietà integrativa). Gli studenti che hanno scelto un percorso di Istruzione e Formazione Professionale in regime di sussidiarietà complementare conseguiranno solo la qualifica al termine del terzo anno.

4 Distribuzione regionale percentuale per tipo di percorso_ Iscritti AA.SS.2013/ /2013 Regione A.S.2013/2014 Tecnici Professionali (*) A.S.2012/2013 Tecnici Professionali (*) Piemonte 46,6 33,5 19,8 45,7 30,6 23,8 Lombardia 47,1 35,4 17,5 49,6 35,1 15,3 Veneto 41,8 38,4 19,8 38,0 34,1 27,9 Friuli V.G. 47,4 37,6 15,0 45,1 36,5 18,4 Liguria 53,0 28,0 19,0 50,2 26,4 23,3 Emilia Romagna 42,6 35,1 22,3 42,2 35,0 22,8 Toscana 50,0 30,5 19,4 49,4 30,4 20,2 Umbria 52,3 29,6 18,1 51,3 31,1 17,6 Marche 46,3 32,8 20,9 44,0 34,9 21,1 Lazio 60,0 24,1 15,9 57,0 23,9 19,1 Abruzzo 54,0 30,0 16,0 52,0 32,1 15,9 Molise 50,4 32,4 17,2 49,1 34,4 16,5 Campania 52,0 26,8 21,2 48,9 27,7 23,4 Puglia 46,2 31,6 22,2 44,8 32,3 22,8 Basilicata 50,2 28,1 21,7 47,3 28,3 24,3 Calabria 48,9 31,9 19,2 47,4 33,1 19,4 Sicilia 50,1 29,0 21,0 46,5 27,6 25,9 Sardegna 50,2 29,7 20,0 48,2 31,1 20,7 ITALIA 49,1 31,4 19,6 47,4 31,0 21,6 (*) Negli professionali sono compresi i percorsi IeFP nelle modalità integrativa e complementare

5 Regione Aerospazio Agrifood Beni culturali e Tecnologie per Smart Communities Ambiti settoriali delle aree di specializzazione delle Regioni italiane Chimica Verde Energia e Ambiente ICT/Tecnologie per Smart Communities Mobilità Nuovi materiali/nanote cnologie Salute dell'uomo Tecnologie per gli ambienti di vita Piemonte 0,7 3,4 5,0 3,5 19,7 3,2 2,9 Valle D'Aosta Lombardia 0,5 2,7 3,9 2,9 18,2 2,4 3,4 Trentino A.A. Veneto 6,3 19,5 3,5 3,0 Friuli V.G. 3,0 Liguria 1,8 15,8 1,9 Emilia Romagna 4,2 7,2 3,9 19,3 3,2 2,4 Toscana 3,0 2,7 17,3 2,3 Umbria 2,2 7,5 Marche 2,4 Lazio 1,5 4,1 13,4 1,7 Abruzzo 2,3 1,5 Molise 2,8 Campania 2,0 3,3 1,1 2,3 2,0 Puglia 2,0 1,4 5,9 2,1 15,5 2,2 3,8 Basilicata 6,3 Calabria 2,1 16,1 3,1 1,9 Sicilia 2,2 4,2 1,4 2,7 1,5 Sardegna 3,8 5,0 1,9 Media Nazionale 1,5 2,6 4,0 4,9 2,4 16,6 2,7 2,4 Indirizzi di studio Tecnici-Trasporti e logistica Tecnici-Agraria, Agroalimentare e Agroindustria Liceo artistico Tecnici-Chimica materiali Biotecnologie Tecnici-Meccanica Meccatronica Energia Liceo Scientifico - opz.scienze applicate Tecnici-Elettronica ed Elettrotecnica Socio-Sanitari per l'agricoltura e lo sviluppo rurale Professionali- Manutenzione e Assistenza Tecnica Tecnici-Elettronica ed Elettrotecnica Socio-Sanitari- Odontotecnico Tecnici-Informatica e Telecomunicazioni Socio-Sanitari- Ottico Professionali- Manutenzione e Assistenza Tecnica

Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2017-2018 Giugno 2017 I dati presenti in questa pubblicazione

Dettagli

Focus sulle iscrizioni alla scuola secondaria di II grado a.s. 2011/2012 Maggio 2011

Focus sulle iscrizioni alla scuola secondaria di II grado a.s. 2011/2012 Maggio 2011 Focus sulle iscrizioni alla scuola secondaria di II grado a.s. 2011/2012 Maggio 2011 2/13 Il presente Focus si propone di fornire un quadro di sintesi delle iscrizioni alla scuola secondaria di secondo

Dettagli

I dati del sistema scuola del Piemonte nell anno scolastico 2015/2016. Torino, 10 settembre 2015

I dati del sistema scuola del Piemonte nell anno scolastico 2015/2016. Torino, 10 settembre 2015 I dati del sistema scuola del nell anno scolastico 2015/2016 Torino, 10 settembre 2015 1 Istituzioni scolastiche statali Provincia Circoli Didattici Istituti Comprensivi Istituti Secondari di I grado Istituti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Stampa

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Stampa Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA Maturità 2017, on line i primi dati sui risultati: aumentano i 100 e i 100 e lode, promosso il 99,5% delle e

Dettagli

ISCRIZIONI A.S. 2013/14 ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO REGIONE MARCHE

ISCRIZIONI A.S. 2013/14 ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO REGIONE MARCHE ISCRIZIONI A.S. 2013/14 ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO REGIONE MARCHE 1.1 Iscrizioni alle prime classi delle scuole secondarie di II grado della Regione Marche, per provincia, a.s. 2013/14 PROVINCIA

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto. Conferenza Stampa

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto. Conferenza Stampa Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Conferenza Stampa Venezia, 10 settembre 2010 www.istruzioneveneto.it 1 Istituzioni scolastiche e dirigenti scolastici. A.s. 2010/11 Istituzioni scolastiche per

Dettagli

Focus. Esiti degli scrutini del secondo ciclo di istruzione A.S. 2014/2015. (Novembre 2015)

Focus. Esiti degli scrutini del secondo ciclo di istruzione A.S. 2014/2015. (Novembre 2015) Focus Esiti degli scrutini del secondo ciclo di istruzione A.S. 2014/2015 (Novembre 2015) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli esiti degli scrutini del secondo ciclo di istruzione

Dettagli

ISCRIZIONI ALLA SCUOLA SUPERIORE: RITORNO AGLI INDIRIZZI TRADIZIONALI

ISCRIZIONI ALLA SCUOLA SUPERIORE: RITORNO AGLI INDIRIZZI TRADIZIONALI ISCRIZIONI ALLA SCUOLA SUPERIORE: RITORNO AGLI INDIRIZZI TRADIZIONALI Iscrizioni al primo anno di corso alle scuole secondarie di II grado della provincia di Ravenna. Dato aggiornato al : 2 aprile 217.

Dettagli

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2017/2018 Settembre 2017

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2017/2018 Settembre 2017 Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale v Anno Scolastico 2017/2018 Settembre 2017 I dati elaborati e qui pubblicati sono patrimonio della collettività: è consentito il loro utilizzo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Bologna, 7 marzo 2016 COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Dopo la pubblicazione, nei giorni

Dettagli

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2016/2017 Settembre 2016

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2016/2017 Settembre 2016 Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale v Anno Scolastico 2016/2017 Settembre 2016 Introduzione Il presente focus fornisce una sintesi dei principali dati relativi alla scuola statale,

Dettagli

FOCUS Esami di Maturità e di Qualifica. Anno scolastico e formativo

FOCUS Esami di Maturità e di Qualifica. Anno scolastico e formativo FOCUS Esami di Maturità e di Qualifica Anno scolastico e formativo 2014/2015 Fonte dati: Istituti Superiori e C.F.P. Provincia di Settore, Istruzione, Lavoro Interventi Sociali, Politiche Giovanili Servizio

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

- del 9,6% nella scuola primaria; - del 4,7% nella scuola secondaria di primo grado; - del 4,6% nella scuola secondaria di secondo grado.

- del 9,6% nella scuola primaria; - del 4,7% nella scuola secondaria di primo grado; - del 4,6% nella scuola secondaria di secondo grado. I dati messi a disposizione dall Ufficio di Statistica del MIUR 1 indicano che, nell anno scolastico 2015/2016, gli iscritti nelle scuole liguri, statali e non statali, sono 195.360. Di questi, il 17,7%

Dettagli

A cura di Città Metropolitana di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Città Metropolitana di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Città Metropolitana di Genova, Ufficio Scolastico Regionale 1 Obiettivi Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio.

Dettagli

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Anno scolastico e formativo 217/218 36 33 3 27 24 21 18 15 12 9 6 3 951 285

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA SETTORE LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI. Anno scolastico 2011/2012

PROVINCIA DI CREMONA SETTORE LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI. Anno scolastico 2011/2012 PROVINCIA DI CREMONA SETTORE LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI PIANO PROVINCIALE DI DIMENSIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE EX DPR 233/98 ANALISI DELLA POPOLAZIONE SCOLASTICA PRESENTE NELLE

Dettagli

REGOLE INDIRIZZI FORMATIVI

REGOLE INDIRIZZI FORMATIVI ARTISTICO NUOVO ORDINAMENTO BIENNIO Arti figurative ARTISTICO NUOVO ORDINAMENTO BIENNIO Architettura e ambiente ARTISTICO NUOVO ORDINAMENTO BIENNIO Design ARTISTICO NUOVO ORDINAMENTO BIENNIO Audiovisivo

Dettagli

Focus Esiti degli esami di stato nella scuola secondaria di II grado

Focus Esiti degli esami di stato nella scuola secondaria di II grado Focus Esiti degli esami di stato nella scuola secondaria di II grado Anno Scolastico 2015/2016 Giugno 2017 I dati elaborati e qui pubblicati sono patrimonio della collettività: è consentito il loro utilizzo

Dettagli

Istruzione Professionale

Istruzione Professionale Istruzione Liceale I percorsi liceali non preparano a una professione come i percorsi tecnici e professionali; gli insegnamenti sono comunque attinenti a un settore di interessi (artistico piuttosto che

Dettagli

I DATI del PIEMONTE nell anno scolastico 2014/2015

I DATI del PIEMONTE nell anno scolastico 2014/2015 ` Ç áàxüé wxääë\áàüâé ÉÇx? wxääë hç äxüá àõ x wxäät e vxüvt hyy v É fvéätáà vé exz ÉÇtÄx I DATI del PIEMONTE nell anno scolastico 2014/2015 Conferenza stampa Torino, 12 settembre 2014 Elaborazione dati:

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Servizio per l Automazione Informatica e l Innovazione Tecnologica UFFICIO DI STATISTICA -

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Servizio per l Automazione Informatica e l Innovazione Tecnologica UFFICIO DI STATISTICA - I La pubblicazione è stata curata dal personale dell Ufficio di Statistica: Ufficio 6 - Scuola Elementare e Media Mariano Ferrazzano (Dirigente) Ida Cecati Carla Coccimiglio Ufficio 7 - Scuola Secondaria

Dettagli

Notiziario Esiti degli scrutini e degli esami di Stato del II ciclo A.S. 2009/10. (agosto 2010)

Notiziario Esiti degli scrutini e degli esami di Stato del II ciclo A.S. 2009/10. (agosto 2010) Notiziario Esiti degli scrutini e degli esami di Stato del II ciclo A.S. 2009/10 (agosto 2010) Allo scopo di migliorare la tempestività dell informazione statistica del settore istruzione il Ministero

Dettagli

Istituti Tecnici Superiori

Istituti Tecnici Superiori MIUR DIREZIONE GENERALE PER L ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE E PER I RAPPORTI CON I SISTEMI FORMATIVI DELLE REGIONI Istituti Tecnici Superiori Raimondo Murano Direttore Generale 1 DIREZIONE

Dettagli

Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento Rilevazioni integrative a.s

Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento Rilevazioni integrative a.s Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione

Dettagli

Focus in breve sulla scuola: Le iscrizioni alla nuova scuola superiore A.S. 2010/2011

Focus in breve sulla scuola: Le iscrizioni alla nuova scuola superiore A.S. 2010/2011 Focus in breve sulla scuola: Le iscrizioni alla nuova scuola superiore A.S. 2010/2011 (Maggio 2010) La nuova scuola secondaria superiore: la distribuzione delle iscrizioni per il 2010/2011 Prima di entrare

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE alla SCUOLA SECONDARIA di SECONDO GRADO

DOMANDA DI ISCRIZIONE alla SCUOLA SECONDARIA di SECONDO GRADO DOMANDA DI ISCRIZIONE alla SCUOLA SECONDARIA di SECONDO GRADO Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore (cognome e nome) CHIEDE

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2016-2017 Maggio 2016 I dati presenti in questa

Dettagli

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato Tab. IS.9.1a - Incidenti per tipo di e - Anni 2001-2013 a) Valori assoluti Anno 2001 o a altri Piemonte 16.953 23.818 19 77 167 146 80 67 1.942 123 254 153 50 59 824 1.920 1.037 653 50 4 23 0 112 31.578

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico ALLEGATO 1

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico ALLEGATO 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico ALLEGATO 1 POSTI E CATTEDRE PER REGIONE Scuola dell'infanzia Abruzzo

Dettagli

Affitti Quota Latte - Periodo 2014/2015

Affitti Quota Latte - Periodo 2014/2015 Affitti Quota Latte - Periodo 2014/2015 PIEMONTE 603 1.127 87.148.771 13,0 144.525 VALLE D'AOSTA 80 88 1.490.121 0,2 18.627 LOMBARDIA 1.503 2.985 280.666.835 41,8 186.738 PROV. AUT. BOLZANO 1 1 31.970

Dettagli

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO ANNO - NUMERO 1 AFFLUENZA ALLE URNE DEI GENITORI E DEGLI STUDENTI PER

Dettagli

Scuola dell'infanzia Regione

Scuola dell'infanzia Regione Scuola dell'infanzia Abruzzo 30 Basilicata 37 Calabria 144 Campania 278 Emilia Romagna 54 Lazio 118 Liguria 16 Lombardia 88 Marche 35 Molise 11 Piemonte 47 Puglia 136 Sardegna 48 Sicilia 246 Toscana 82

Dettagli

DISTRETTO FORMATIVO UNICO SCUOLA SECONDARIA DI II - PROVINCIA DELLA SPEZIA

DISTRETTO FORMATIVO UNICO SCUOLA SECONDARIA DI II - PROVINCIA DELLA SPEZIA DISTRETTO FORMATIVO UNICO SCUOLA SECONDARIA DI II - PROVINCIA DELLA SPEZIA LICEO L. COSTA Piazza Verdi, 15 19121 La Spezia Liceo Classico TOTALE ALUNNI 624 1 LICEO A. PACINOTTI Via XV Giugno 19123 La Spezia

Dettagli

DISTRETTO FORMATIVO UNICO SCUOLA SECONDARIA DI II - PROVINCIA DELLA SPEZIA

DISTRETTO FORMATIVO UNICO SCUOLA SECONDARIA DI II - PROVINCIA DELLA SPEZIA All. A) bis DISTRETTO FORMATIVO UNICO SCUOLA SECONDARIA DI II - PROVINCIA DELLA SPEZIA LICEO L. COSTA Piazza Verdi, 15 19121 La Spezia Liceo Classico TOTALE ALUNNI 624 1 LICEO A. PACINOTTI Via XV Giugno

Dettagli

Rilevazione sugli Scrutini Finali ed Esami di Stato conclusivi del I e II ciclo A.S. 2007/08

Rilevazione sugli Scrutini Finali ed Esami di Stato conclusivi del I e II ciclo A.S. 2007/08 Rilevazione sugli Scrutini Finali ed Esami di Stato conclusivi del I e II ciclo A.S. 2007/08 (Settembre 2008) Per l anno scolastico 2007/08 il notiziario relativo agli esiti degli scrutini ed esami di

Dettagli

Scuola dell'infanzia. Scuola Primaria. Posti. Regione

Scuola dell'infanzia. Scuola Primaria. Posti. Regione Scuola dell'infanzia Abruzzo 30 Basilicata 37 Calabria 144 Campania 278 Emilia Romagna 54 Lazio 118 Liguria 16 Lombardia 88 Marche 35 Molise 11 Piemonte 47 Puglia 136 Sardegna 48 Sicilia 246 Toscana 82

Dettagli

COMPETENZE PER LA NUOVA SCUOLA SUPERIORE. Franca Da Re

COMPETENZE PER LA NUOVA SCUOLA SUPERIORE. Franca Da Re COMPETENZE PER LA NUOVA SCUOLA SUPERIORE Franca Da Re A. L ordinamento scolastico italiano attuale Laurea specialistica Laurea triennale 2 3 2 Formazione Tecnica Superiore esame di stato Secondo ciclo

Dettagli

ISCRIZIONI SCUOLE SUPERIORI: TUTTI I DATI

ISCRIZIONI SCUOLE SUPERIORI: TUTTI I DATI Ufficio Stampa 19 marzo 2015 ISCRIZIONI SCUOLE SUPERIORI: TUTTI I DATI Come consuetudine la Provincia di Varese - Settore Formazione Professionale e Istruzione - presenta il quadro completo delle iscrizioni

Dettagli

Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento AA.SS. 2010/2011 e 2011/12

Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento AA.SS. 2010/2011 e 2011/12 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione

Dettagli

Fonte: Miur. Elaborazione Servizio Statistica - Provincia di Ravenna. Incaricata: D.ssa Roberta Cuffiani.

Fonte: Miur. Elaborazione Servizio Statistica - Provincia di Ravenna. Incaricata: D.ssa Roberta Cuffiani. La scuola in provincia di Ravenna. Fonte: Miur. Elaborazione Servizio Statistica - Provincia di Ravenna. Incaricata: D.ssa Roberta Cuffiani. Nell'anno scolastico 215/216 risultavano iscritti 1 in Provincia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CINO DA PISTOIA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CINO DA PISTOIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CINO DA PISTOIA Via E. Rossi, 13 51100 PISTOIA Tel. 0573 903342 903302 fax n. 0573 401599 e.mail: ptic081001@istruzione.it Il Consiglio dei docenti della classe III sez., sulla

Dettagli

Mappa degli indirizzi di studio degli istituti superiori della provincia di Trapani. a cura di Vito Licari e Maria Lisa Figuccia

Mappa degli indirizzi di studio degli istituti superiori della provincia di Trapani. a cura di Vito Licari e Maria Lisa Figuccia Mappa degli indirizzi di studio degli istituti superiori della provincia di Trapani a cura di Vito Licari e Maria Lisa Figuccia Mappa istituti superiori Erice Trapani Marsala Mazara C. Mare Alcamo Salemi

Dettagli

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN AFFLUENZA ALLE URNE DEI GENITORI E DEGLI STUDENTI PER LE ELEZIONI DEGLI ORGANI COLLEGIALI

Dettagli

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Istruzione Tecnica Istruzione Offerta Liceale 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40%

Dettagli

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Istruzione Tecnica Istruzione Offerta Liceale 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40%

Dettagli

Dopo la terza media dove vado?

Dopo la terza media dove vado? Dopo la terza media dove vado? Il sistema scolastico e formativo A cura del C.O.S.P Centro di Orientamento Scolastico e Professionale Via Bardassano, 5a - 10132 Torino tel. 011 01138750 - cosp@comune.torino.it

Dettagli

Focus Alternanza scuola-lavoro

Focus Alternanza scuola-lavoro Focus Alternanza scuola-lavoro Anno Scolastico 2015/2016 Ottobre 2016 I dati elaborati e qui pubblicati sono patrimonio della collettività: è consentito il loro utilizzo e la loro pubblicazione con la

Dettagli

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco

FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Lecco FOCUS sulle iscrizioni alle CLASSI PRIME degli ISTITUTI SUPERIORI e dei CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE nella Provincia di Anno scolastico e formativo 216/217 36 33 3 27 24 21 152 39 1115 325 187 336

Dettagli

BREVE RIASSUNTO SULLA RIFORMA DELLA SCUOLA

BREVE RIASSUNTO SULLA RIFORMA DELLA SCUOLA BREVE RIASSUNTO SULLA RIFORMA DELLA SCUOLA Il SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO si articola in due cicli: il primo comprende la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado le ex elementari e le medie;

Dettagli

Notiziario. Esiti degli scrutini e degli Esami di Stato del secondo ciclo di istruzione. (Novembre 2011)

Notiziario. Esiti degli scrutini e degli Esami di Stato del secondo ciclo di istruzione. (Novembre 2011) Notiziario Esiti degli scrutini e degli Esami di Stato del secondo ciclo di istruzione (Novembre 2011) Premessa I dati rappresentati nelle tabelle e grafici successivi, sugli esiti degli esami di Stato

Dettagli

Titolo 4 - ACPR15T4_00190

Titolo 4 - ACPR15T4_00190 AVVISO PUBBLICO per la selezione di n 45 Istituti di Formazione di istruzione superiore nell'ambito del territorio nazionale. (Legge 113/91) D.D. 1524/2015 Premesso che: Titolo 4 - ACPR15T4_00190 Questo

Dettagli

Anno scolastico e formativo 2011/2012

Anno scolastico e formativo 2011/2012 Settore, Istruzione, Lavoro Anno scolastico e formativo 2011/2012 Iscrizioni alle classi prime degli Istituti Superiori e dei C.F.P. nella provincia di (febbraio 2011) Studenti del terzo anno delle scuole

Dettagli

A.S. 2017/18 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO.

A.S. 2017/18 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. Bologna, 08 Febbraio 2017 COMUNICATO STAMPA A.S. 2017/18 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. IN REGIONE SONO PERVENUTE OLTRE 111 MILA DOMANDE. IN

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004

Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004 Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004 NORD-ORIENTALE NORD-OCCIDENTALE ITALIA MEZZOGIORNO ITALIA CENTRALE -0,5 0,0 0,5 1,0 1,5

Dettagli

FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI

FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI RAPPORTO O SINTETICO FORMA.TEMP 2007 RAPPORTO SINTETICO FORMA.TEMP 2007 A cura di Antonio Ruda Per Forma.Temp hanno collaborato alla redazione del Rapporto:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE OFFERTA FORMATIVA di ISTRUZIONE - A.S

PROGRAMMAZIONE OFFERTA FORMATIVA di ISTRUZIONE - A.S Ambito territoriale di Ravenna autonome Ordine istruz. Settore Indirizzi di studio Articolazioni / OPZIONI Istituto Tecnico Geometri ITG "C. Morigia" - ITAS "L.Perdisa" Agraria, Agroalimentare e Agroindustria

Dettagli

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO LICEI Liceo Artistico Liceo Classico Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Liceo delle Scienze

Dettagli

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale A.S. 2015/2016. (Settembre 2015)

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale A.S. 2015/2016. (Settembre 2015) Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale A.S. 2015/2016 (Settembre 2015) In occasione dell inizio dell anno scolastico si fornisce una breve sintesi dei principali dati relativi alla

Dettagli

Le professioni in cui sono introvabili i diplomati

Le professioni in cui sono introvabili i diplomati BANCONIERE DI TAVOLA CALDA NEL 2013 SONO PREVISTE 2.430 ASSUNZIONI DI QUESTI PROFILI, CHE SONO RICHIESTI NEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE. (quote % sulle 62,8 38,2 47,2 Liguria Piemonte Toscana 50% 71% 64%

Dettagli

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H , ,76 Basilicata H

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H , ,76 Basilicata H Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H02 102 4.663 6.145 159.302,40 51.697,76 Basilicata H03 102 9.222 12.473 252.025,98 136.892,31 Basilicata H04 102 3.373 3.373 230.650,00

Dettagli

Tasso di occupazione

Tasso di occupazione MERCATO DEL LAVORO 2016: Liguria in controtendenza rispetto alla media italiana in calo gli occupati, cresce il tasso di disoccupazione La Liguria è sempre stata una regione atipica e meno dinamica, rispetto

Dettagli

Istituti Tecnici Superiori

Istituti Tecnici Superiori Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Puglia Assessorato per il Diritto allo Studio e alla Formazione Istituti Tecnici Superiori Secondo i dati dell indagine Excelsior 2010,

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei

Osservatorio Nazionale. Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei Osservatorio Nazionale Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei Rapporto sintetico FORMA. TEMP. 2008 L attività di FORMATEMP nel 2008: I progetti, gli allievi coinvolti, le risorse impiegate Nel

Dettagli

L OFFERTA FORMATIVA DI SECONDO CICLO IN PROVINCIA DI CREMONA

L OFFERTA FORMATIVA DI SECONDO CICLO IN PROVINCIA DI CREMONA L OFFERTA FORMATIVA DI SECONDO CICLO IN PROVINCIA DI CREMONA PER L ANNO L 2010/2011 Cremona, 28/09/2010 - Crema, 30/09/2010 Provincia di Cremona Settore Lavoro, Istruzione, Formazione, Politiche Sociali

Dettagli

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo Ticket Regione

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo Ticket Regione Struttura Ex asl impegni prestazioni costo Ticket Regione H02 102 3.244 4.234 prestazioni 106.541,38 39.721,59 Basilicata H03 102 6.820 9.139 183.359,67 103.341,43 Basilicata H04 102 2.243 2.243 150.815,00

Dettagli

ListaQualifiche Based on Riepilogo Offerta Formativa

ListaQualifiche Based on Riepilogo Offerta Formativa INDIRIZZO/ (IFP)QUALIFICA operatore meccanico agraria, agroalimentare e agroindustria liceo scientifico operatore amministrativo segretariale liceo classico meccanica, meccatronica ed energia operatore

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

FOCUS Esami di Maturità e di Qualifica. Anno scolastico e formativo

FOCUS Esami di Maturità e di Qualifica. Anno scolastico e formativo FOCUS Esami di Maturità e di Qualifica Anno scolastico e formativo 2016/2017 Fonte dati: Istituti Superiori e C.F.P. Provincia di Direzione Organizzativa VI Lavoro e Centri per l Impiego Servizio Questo

Dettagli

L OFFERTA FORMATIVA DI SECONDO CICLO IN PROVINCIA DI CREMONA AMBITO CREMASCO

L OFFERTA FORMATIVA DI SECONDO CICLO IN PROVINCIA DI CREMONA AMBITO CREMASCO L OFFERTA FORMATIVA DI SECONDO CICLO IN PROVINCIA DI CREMONA AMBITO CREMASCO PROPOSTE PER L ANNO L 2012/2013 Crema, 17/11/2011 Provincia di Cremona Settore Lavoro, Istruzione e Politiche Sociali 1 Obbligo

Dettagli

LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE

LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE Secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione Patrizia Zanella I.C. don Bosco Monticello Conte Otto LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE Tutti gli studenti, a conclusione

Dettagli

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Settembre 212 Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Secondo Trimestre 212 Nei primi sei mesi del 212 il numero di fallimenti si attesta sui livelli elevati dell anno precedente Secondo gli archivi

Dettagli

LE IMPRESE LIGURI NEL 2014

LE IMPRESE LIGURI NEL 2014 LE IMPRESE LIGURI NEL 214 Ci lasciamo alle spalle un anno ancora difficile: perse altre 9 imprese, più della metà sono artigiane I dati di chiusura del 214 non sono confortanti: il saldo tra imprese iscritte

Dettagli

Bologna, Quartiere fieristico, Maggio 2014: manifestazione dedicata alla sanità e all assistenza.

Bologna, Quartiere fieristico, Maggio 2014: manifestazione dedicata alla sanità e all assistenza. Bologna, Quartiere fieristico, 21-24 Maggio 2014: manifestazione dedicata alla sanità e all assistenza. > 1) Documentazione (sito esterno) >>> Exposanità, 29 aprile 2014, > Comunicati stampa 1 / 33 In

Dettagli

INVALSI 2015: I RISULTATI DEL PIEMONTE Sintesi estratta dal rapporto INVALSI 2015

INVALSI 2015: I RISULTATI DEL PIEMONTE Sintesi estratta dal rapporto INVALSI 2015 INVALSI 2015: I RISULTATI DEL PIEMONTE Sintesi estratta dal rapporto INVALSI 2015 a cura dell Osservatorio sul sistema formativo piemontese ARTICOLO 3/2015 Chi ha partecipato ai test Invalsi? SOMMARIO

Dettagli

Iscrizioni al II ciclo per l a.s. 2011/12 in provincia di Varese

Iscrizioni al II ciclo per l a.s. 2011/12 in provincia di Varese Assessorato alla Formazione Professionale e Istruzione Iscrizioni al II ciclo per l a.s. 2011/12 in provincia di Varese 11 aprile 2011 Fonte: nostra elaborazione dati anagrafe regionale I dati si riferiscono

Dettagli

La percentuale di probabilità di superare il concorso in base al numero di candidati ammessi e ai posti disponibili, regione per regione

La percentuale di probabilità di superare il concorso in base al numero di candidati ammessi e ai posti disponibili, regione per regione Il concorso La percentuale di probabilità di superare il concorso in base al numero di candidati ammessi e ai posti disponibili, regione per regione NOTA: I candidati possono partecipare anche per più

Dettagli

REGIME QUOTE LATTE AFFITTI DI QUOTA

REGIME QUOTE LATTE AFFITTI DI QUOTA AZIENDE RILEVATARIE PER CLASSIFICAZIONE C-Montana Aziende 6.000 B-Svantaggiata A-Non svantaggiata 5.000 4.000 3.000 524 450 499 336 597 305 803 394 629 358 532 413 572 454 609 441 697 592 818 609 627 481

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S TERRITORIO CREMONESE

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S TERRITORIO CREMONESE (ordinamento ) LICEO CLASSICO "MANIN" via Cavallotti, 2 Liceo Classico Liceo Linguistico LICEO SCIENTIFICO "ASELLI" via Palestro, 31 Liceo Scientifico Liceo Scientifico - Opzione Scienze applicate LICEO

Dettagli

Promuovere le scelte

Promuovere le scelte LOGO Promuovere le scelte Piano di orientamento a cura dell U.S.R. per l Umbria - a.s. 2010/2011 Umbertide (Pg) - Narni (Tr) 27 e 28 gennaio 2011 L impianto, i settori, gli indirizzi del secondo ciclo

Dettagli

Persone che hanno subito incidenti in. Regioni

Persone che hanno subito incidenti in. Regioni Tabella 1 - Persone (valori assoluti in migliaia e Intervalli di Confidenza al 95%) che nei tre mesi precedenti l intervista hanno subito incidenti in ambiente domestico e tassi di incidenti domestici

Dettagli

Tab. 1- Popolazione e forze lavoro con diploma di scuola media superiore, livello nazionale.

Tab. 1- Popolazione e forze lavoro con diploma di scuola media superiore, livello nazionale. Allegato B) DIPLOMA E LAVORO IN PUGLIA Osservatorio Regionale dei Sistemi di Istruzione e Formazione in Puglia I diplomati di scuola media superiore rappresentano da tempo in Italia la componente più significativa

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2014/2015 (aprile 2014) La presente pubblicazione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE OFFERTA FORMATIVA di ISTRUZIONE - A.S

PROGRAMMAZIONE OFFERTA FORMATIVA di ISTRUZIONE - A.S Ambito territoriale di Ravenna autonome Ordine istruz. Settore Indirizzi di studio Articolazioni / OPZIONI * Istituto Tecnico Morigia-Perdisa Agraria, Agroalimentare e Agroindustria Costruzioni, Ambiente

Dettagli

6 RAPPORTO 2014 UIL (GIUGNO 2014) LA CASSA INTEGRAZIONE PER MACRO AREE, REGIONI E PROVINCE

6 RAPPORTO 2014 UIL (GIUGNO 2014) LA CASSA INTEGRAZIONE PER MACRO AREE, REGIONI E PROVINCE Servizio Politiche del Lavoro e della Formazione 6 RAPPORTO 2014 UIL (GIUGNO 2014) LA CASSA INTEGRAZIONE PER MACRO AREE, REGIONI E PROVINCE ORE AUTORIZZATE GIUGNO 2014 dati per regioni e province autonome

Dettagli

Ufficio XII - Ambito territoriale per la provincia di Modena. Anno Scolastico 2013/14 MODENA

Ufficio XII - Ambito territoriale per la provincia di Modena. Anno Scolastico 2013/14 MODENA Anno Scolastico 2013/14 I dati della scuola nella provincia di MODENA Istituzioni scolastiche statali Ordine Numero Direzioni Didattiche 14 Scuole Secondarie I Grado 10 Istituti comprensivi 37 Scuole Secondarie

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto - Direzione Regionale. I dati del Veneto al via dell'anno scolastico 2017/18

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto - Direzione Regionale. I dati del Veneto al via dell'anno scolastico 2017/18 Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto - Direzione Regionale I dati del Veneto al via dell'anno scolastico 2017/18 Venezia, 16 ottobre 2017 www.istruzioneveneto.it E' consentito l'utilizzo dei dati

Dettagli

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Maggio 2011 Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Primo Trimestre 2011 I dati destagionalizzati indicano un calo nel primo trimestre; segnali di miglioramento dall industria Secondo gli archivi

Dettagli

E DOPO? TERZA MEDIA... Dott.ssa Laura Onofaro - Dr. Marco Vassallo -

E DOPO? TERZA MEDIA... Dott.ssa Laura Onofaro - Dr. Marco Vassallo - ASSOCIAZIONE DAGUS Psicologi per l individuo, la famiglia, la scuola TERZA MEDIA... E DOPO? Dott.ssa Laura Onofaro - laura.onofaro@virgilio.it Dr. Marco Vassallo - vassallo.marco@gmail.com LE NUOVE SUPERIORI

Dettagli

Focus Le iscrizioni al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2013/2014 (aprile 2013) La presente pubblicazione fa riferimento ai dati aggiornati al 26 marzo 2013.

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico TABELLA "A" Dotazioni organiche regionali anno scolastico 2012-2013 Abruzzo 5.195 5.124-71 Basilicata 2.898 2.815-83 Calabria 9.859 9.612-247 Campania 23.944 23.430-514 Emilia Romagna 12.801 12.826 25

Dettagli

Boschi alti Impianti di arboricoltura da legno Aree temporanemente prive di soprassuolo. Totale Impianti di arboricoltura da legno

Boschi alti Impianti di arboricoltura da legno Aree temporanemente prive di soprassuolo. Totale Impianti di arboricoltura da legno Tabella 5.39 - Estensione delle categorie inventariali del Bosco, ripartite per appartenenza a parchi naturali Boschi alti Impianti di arboricoltura da legno Aree temporanemente prive di soprassuolo Totale

Dettagli

Le nuove imprese vincenti: le leve strategiche per tornare a crescere. Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche

Le nuove imprese vincenti: le leve strategiche per tornare a crescere. Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche Le nuove imprese vincenti: le leve strategiche per tornare a crescere Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche Casale Monferrato, 8 giugno 2016 1 Premessa 2 I nuovi protagonisti della crescita 3 Focus

Dettagli

L economia del Lazio nel 2009

L economia del Lazio nel 2009 L economia del Lazio nel 2009 Evidenza dai conti regionali Istat pubblicati il 28 settembre 2010 Servizio Analisi e Finanza Sviluppo Lazio L economia del Lazio nel 2009 1. Premessa Il 28 settembre, l Istat

Dettagli

Tab. 1- Popolazione e forze lavoro con diploma di scuola media superiore, livello nazionale.

Tab. 1- Popolazione e forze lavoro con diploma di scuola media superiore, livello nazionale. Allegato B) DIPLOMA E LAVORO IN PUGLIA Osservatorio Regionale dei Sistemi di Istruzione e Formazione in Puglia I diplomati di scuola media superiore rappresentano da tempo in Italia la componente più significativa

Dettagli

SCUOLE SUPERIORI STATALI ISCRIZIONI CLASSI PRIME e SECONDE - SITUAZIONE LUGLIO 2011

SCUOLE SUPERIORI STATALI ISCRIZIONI CLASSI PRIME e SECONDE - SITUAZIONE LUGLIO 2011 SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE SCUOLE SUPERIORI STATALI ISCRIZIONI CLASSI PRIME e SECONDE - SITUAZIONE LUGLIO 2011 DISTRETTO, COMUNE ED ISTITUTO SCOLASTICO 1 anno 1 anno 2 anno 2 anno A.S.2011-12

Dettagli

INDIRIZZO ARTICOLAZIONE ISTITUTI con Offerta Formativa nell INDIRIZZO

INDIRIZZO ARTICOLAZIONE ISTITUTI con Offerta Formativa nell INDIRIZZO INDIRIZZO ARTICOLAZIONE ISTITUTI con Offerta Formativa nell INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO CLASSICO LICEO LINGUISTICO LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino 2. Greco LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO SEZIONE SPORTIVA

Dettagli

L IMPRESA FEMMINILE IN LIGURIA

L IMPRESA FEMMINILE IN LIGURIA L IMPRESA FEMMINILE IN LIGURIA L imprenditoria femminile in Liguria conta 36.170 imprese a fine 2014 e il suo peso sull intero tessuto imprenditoriale è pari al 22,1%, superiore di mezzo punto percentuale

Dettagli