Report Monumenti. Casalgrande. Casalgrande. Casalgrande_1. Piazza Martiri della Libertà, sulla facciata del Municipio. Murales.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Report Monumenti. Casalgrande. Casalgrande. Casalgrande_1. Piazza Martiri della Libertà, sulla facciata del Municipio. Murales."

Transcript

1 _1 Piazza Martiri della Libertà, sulla facciata del Municipio Murales L'immagine rappresenta simbolicamente la nascita della speranza attraverso la sofferenza del martirio. Nella parte inferiore compare l'epigrafe. L'iconografia della pietà cristiana è qui rappresentata nel martirio dell'uomo adulto e nella sincronia con cui le diagonali delle linee in tensione trasmettono la sofferenza della vittima nella rassegnazione dei famigliari, dove il figlio è la metafora della speranza nelle nuove generazioni. L'immagine è ricavata da una composizione di mattonelle in ceramica opera di Luigi Ferretti. L'inaugurazione è avvenuta nel Buona «...ED ANCHE LA MIA CARNE/ RIPOSERA' NELLA SPERANZA...» sabato 2 agosto 2014 Pagina 85 di 503

2 _2 Nei pressi della biblioteca, in via Aldo Moro Composizione monumentale In complesso il monumento si divide in due gruppi marmorei: un'edicola superiore ed una targa inferiore decorata dall'immagine di una colomba con ramo d'ulivo. L'edicola si compone di un arco in cemento contenente alcune lastre di marmo bianco su cui compaiono l'epigrafe in incavo di colore nero e le fotoceramiche dei caduti. Il lato anteriore del monumento è dedicato ai caduti della Resistenza, quello posteriore ai caduti della prima guerra mondiale e del ventennio fascista. L'opera è stata inaugurata in occasione del 40 anniversario della Liberazione (1985). : (sul lato anteriore) edicola: «GLORIA AI CADUTI PER LA LIBERIA'» Sulla lapide a semicerchio inferiore: «CASALGRANDE/ ANTIFASCISTA/ RICORDA I SUOI FIGLI/ DELLA GUERRA DI LIBERAZIONE/ MORTI/ PER LA RESURREZZIONE DELL'ITALIA/ PER L'AMICIZIA TRA I POPOLI/ PER UN MONDO DI PACE/ ABBATI FAUSTO - Nino/ BETTUZZI BARTOLOMEO - Meo/ FRANCESCHINI ADELMO - Cisella/ GIUBBOLINI ANGELO - Angelo/ GOZZI GUERRINO - Guerrino/ MAZZACANI STEFANO - Caino/ PELLATI CARLO - Carlo/ RUINI GUERRINO - Angelo/ l'amministrazione Comunale nel 40 della sabato 2 agosto 2014 Pagina 86 di 503

3 _3 Piazza Martiri della Libertà Obelisco Si tratta di un obelisco opera dello scultore Luigi Ferretti, inaugurato l'11 novembre Nel 1951 il monumento venne riadattato. Pertanto esso consta nello zoccolo di quattro bassorilievi in bronzo raffiguranti simbolicamente episodi della guerra del , della campagna d'africa, della seconda guerra mondiale e della lotta di liberazione. «CASALGRANDE/ AI SUOI CADUTI/ XI-XI-1951» sabato 2 agosto 2014 Pagina 87 di 503

4 _4 Sulla facciata del vecchio Municipio Lapide Si tratta di due lapidi in marmo con epigrafe in incavo inaugurate dall'amministrazione pubblica il 2 giugno 1952 (quella di sinistra) e nel 1955 (quella di destra). Sufficiente : lapide di sinistra: «TORNATA A LIBERA E CIVILE NAZIONE/ PER LOTTA E SACRIFICIO DI POPOLO/ CACCIATE LE TIRANNIDE FASCISTA E LA MONARCHIA/ IL SOGNO FATIDICO DEL PATRIOTA DEL 1 RISORGIMENTO/ DIVENNE REALTA' IL 2 GIUGNO 1946./ IL CONSIGLIO COMUNALE DI CASALGRANDE/ RINNOVANDO CON TUTTO IL POPOLO LA FEDELTA' ALLA REPUBBLICA./ POSE IL 2 GIUGNO 1952» lapide di destra: «IL POPOLO DI CASALGRANDE/ NEL DECENNALE/ DELLA GUERRA DI LIBERAZIONE/ RICORDA/ ALLE sabato 2 agosto 2014 Pagina 88 di 503

5 _5 San Donnino Nei pressi della Corte Spalletti, a sinistra della strada per Rubiera Cippo In pietra e marmo, l'iconografia del cippo è quella della colonna spezzata sormontata da una ghirlanda di mirto e alloro. Nel basamento è inserita la fotografia smaltata del caduto. L'epigrafe è in incavo. L'inaugurazione risale all'immediato dopoguerra (1945). «IL COMPAGNO/ ADELMO/ FRANCESCHINI/ "CISELLA"/ S.A.P./ QUI' E' CADUTO EROICAMENTE/ PER LA LOTTA/ DI LIBERAZIONE/ 22 APRILE 1945/ S. DONNINO» sabato 2 agosto 2014 Pagina 89 di 503

Report Monumenti Prog Comune Luogo Ubicazione Tipologia Descrizione Conservazione Manutenzione Iscrizione Sezione ANPI Referente Telefono Commenti

Report Monumenti Prog Comune Luogo Ubicazione Tipologia Descrizione Conservazione Manutenzione Iscrizione Sezione ANPI Referente Telefono Commenti 459 Minghetta Strada provinciale per Cippo Trattasi di una croce in cemento e travertino posta sul luogo del combattimento, la quale consta di un'epigrafe in incavo che ne copre quasi l'intera superficie.

Dettagli

Report Monumenti. Montecchio. Montecchio. Montecchio_1. Via Matteotti. Composizione monumentale. Discreta 31/10/2013. Presidenza SEZIONE.

Report Monumenti. Montecchio. Montecchio. Montecchio_1. Via Matteotti. Composizione monumentale. Discreta 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. _1 Via Matteotti Composizione monumentale Trattasi di una fontana il cui blocco centrale consta di un basamento in cemento levigato e bocciardato, sul quale è posizionata una scultura in bronzo raffigurante

Dettagli

Report Monumenti. San Martino in Rio. San Martino in Rio. SanMartinoRio_ 1. Corso Umberto I, nell'area verde antistante alla rocca

Report Monumenti. San Martino in Rio. San Martino in Rio. SanMartinoRio_ 1. Corso Umberto I, nell'area verde antistante alla rocca 1 Corso Umberto I, nell'area verde antistante alla rocca Composizione monumentale Si tratta della rappresentazione della metafora della vita (intesa conte libertà, democrazia, solidarietà) che sgorga da

Dettagli

Report Monumenti. Rolo. Rolo. Rolo_1. Piazza Vittorio Veneto, davanti alla scuola elementare "De Amicis" Scultura. Discreta 31/10/2013.

Report Monumenti. Rolo. Rolo. Rolo_1. Piazza Vittorio Veneto, davanti alla scuola elementare De Amicis Scultura. Discreta 31/10/2013. _1 Piazza Vittorio Veneto, davanti alla scuola elementare "De Amicis" Scultura Si tratta cli una sorta di monolito sul quale, a bassorilievo, sono rappresentati episodi di guerre a cui parteciparono i

Dettagli

Report Monumenti. Rubiera. Rubiera. Rubiera_1. Nei pressi di Piazza Gramsci. Composizione monumentale. Sufficiente 31/10/2013. Presidenza SEZIONE

Report Monumenti. Rubiera. Rubiera. Rubiera_1. Nei pressi di Piazza Gramsci. Composizione monumentale. Sufficiente 31/10/2013. Presidenza SEZIONE _1 Nei pressi di Piazza Gramsci Composizione monumentale Si tratta del vecchio monumento inaugurato il 13 giugno 1926 ed opera dello scultore Malagoli e degli architetti Bisatti e Lazzaretti di Modena

Dettagli

Report Monumenti. Barco. Bibbiano. Obelisco. Nel giardino antistante alla scuola "Pietro del Rio" Buona 31/12/2012. Bibbiano. Presidenza SEZIONE

Report Monumenti. Barco. Bibbiano. Obelisco. Nel giardino antistante alla scuola Pietro del Rio Buona 31/12/2012. Bibbiano. Presidenza SEZIONE 015 Barco Nel giardino antistante alla scuola "Pietro del Rio" Obelisco Al monumento a forma di faro decorato da bassorilievi in bronzo dedicato ai caduti del 1915-18 ed inaugurato il 2 agosto 1925, nell'immediato

Dettagli

Report Monumenti. Castellarano. Castellarano. Sacrario. Via Toschi, chiesa di Santa Croce. Buona 31/10/2013. Castellarano. Presidenza SEZIONE

Report Monumenti. Castellarano. Castellarano. Sacrario. Via Toschi, chiesa di Santa Croce. Buona 31/10/2013. Castellarano. Presidenza SEZIONE 097 Via Toschi, chiesa di Santa Croce Sacrario Trattasi di un complesso di lapidi collocate sulla facciata della chiesa. Due delle lapidi in marmo fissate alla parete sono dedicate alla Prima guerra mondiale,

Dettagli

Report Monumenti. Casoni. Luzzara. Luzzara_1. Piazza Buozzi. Obelisco. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Luzzara. Verifica manutenzione

Report Monumenti. Casoni. Luzzara. Luzzara_1. Piazza Buozzi. Obelisco. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Luzzara. Verifica manutenzione _1 Casoni Piazza Buozzi Obelisco Sulla base costituita di pietre di taglio irregolare, s'innalza la mole in marmo dell'obelisco su cui sono apposte le lastre marmoree dedicate ai caduti del 1915-1918 e

Dettagli

Report Monumenti. Via F.lli Cervi, località "Campi rossi" Gattatico. Lapide. Cinta esterna Museo di Casa Cervi. Buona 31/10/2013.

Report Monumenti. Via F.lli Cervi, località Campi rossi Gattatico. Lapide. Cinta esterna Museo di Casa Cervi. Buona 31/10/2013. 178 Via F.lli Cervi, località "Campi rossi" Cinta esterna Museo di Casa Cervi Lapide Trattasi di una lapide di marmo bianco applicata ad un muro in laterizio, con epigrafe metallica di colore nero. L'inaugurazione

Dettagli

Report Monumenti. Brugneto. Reggiolo. Cippo. Via Spallanzani, cimitero. Discreta 31/10/2013. Reggiolo. Presidenza SEZIONE. Verifica manutenzione.

Report Monumenti. Brugneto. Reggiolo. Cippo. Via Spallanzani, cimitero. Discreta 31/10/2013. Reggiolo. Presidenza SEZIONE. Verifica manutenzione. 375 Brugneto Via Spallanzani, cimitero Cippo Situato in un emiciclo di cemento declinante, il monumento presenta alla sommità una colonna spezzata avvinta dall'edera. Nella pavimentazione a sassolini bianchi

Dettagli

Report Monumenti. Cerredolo de Coppi. Canossa. Canossa_1. Lapide. Lungo la strada provinciale. Sufficiente 31/10/2013. Canossa. Presidenza SEZIONE

Report Monumenti. Cerredolo de Coppi. Canossa. Canossa_1. Lapide. Lungo la strada provinciale. Sufficiente 31/10/2013. Canossa. Presidenza SEZIONE _1 Cerredolo de Coppi Lungo la strada provinciale Lapide In marmo chiaro con profilo scuro, la lapide presenta l'epigrafe in rilievo e la fotoceramica del caduto. Sufficiente «NOTARI DANTE - SAETTA -/

Dettagli

Report Monumenti. Cerreto Alpi. Collagna. Collagna_1. Antistante alla chiesa. Composizione monumentale. Discreta 31/10/2013. Presidenza SEZIONE

Report Monumenti. Cerreto Alpi. Collagna. Collagna_1. Antistante alla chiesa. Composizione monumentale. Discreta 31/10/2013. Presidenza SEZIONE _1 Cerreto Alpi Antistante alla chiesa Composizione monumentale Si tratta di una composizione monumentale costituita da una struttura in pietra fluviale a cui sono fissate due lapidi in marmo bianco decorate

Dettagli

Report Monumenti. Ca' Marastoni. Toano. Toano_1. Lungo la strada provinciale Cerredolo-Villa Minozzo. Sacrario. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE

Report Monumenti. Ca' Marastoni. Toano. Toano_1. Lungo la strada provinciale Cerredolo-Villa Minozzo. Sacrario. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE _1 Ca' Marastoni Lungo la strada provinciale CerredoloVilla Minozzo Sacrario Trattasi di un complesso monumentale cui si accede percorrendo un'ampia scalinata ed un largo cortile. All'interno come all'esterno

Dettagli

Report Monumenti. Caprile. Ligonchio. Ligonchio_1. Cippo. Sul cuglio della provinciale Busana-Ligonchio. Sufficiente 31/10/2013.

Report Monumenti. Caprile. Ligonchio. Ligonchio_1. Cippo. Sul cuglio della provinciale Busana-Ligonchio. Sufficiente 31/10/2013. _1 Caprile Sul cuglio della provinciale Busana Cippo In pietra pozzolana, il cippo è costituito da una targa marmorea con epigrafe ad incavo dorata e con fotografia smaltata. L'inaugurazione risale all'aprile

Dettagli

Report Monumenti. Cadelbosco di Sopra. Cadelbosco di Sopra. Cadelbosco_1. Piazza della Libertà. Composizione monumentale. Discreta 31/10/2013

Report Monumenti. Cadelbosco di Sopra. Cadelbosco di Sopra. Cadelbosco_1. Piazza della Libertà. Composizione monumentale. Discreta 31/10/2013 Cadelbosco_1 Piazza della Libertà Composizione monumentale L'opera è stata realizzata da Marino Mazzacurati con la collaborazione del figlio Pietro e degli scultori Ettore De Conciliis e Rocco Falciano.

Dettagli

Report Monumenti. Castelnuovo né Monti. Castelnuovo né Monti. Composizione monumentale. Via Roma, parco pubblico della Provincia. Discreta 31/10/2013

Report Monumenti. Castelnuovo né Monti. Castelnuovo né Monti. Composizione monumentale. Via Roma, parco pubblico della Provincia. Discreta 31/10/2013 103 Via Roma, parco pubblico della Provincia Composizione monumentale Trattasi di nove lastre di bronzo, tra bassorilievi ed altorilievi, opera di Giorgio Benevelli. Nel 1975 i pannelli venne ro montati

Dettagli

CORTENUOVA. (frazione di Monticello Brianza)

CORTENUOVA. (frazione di Monticello Brianza) CORTENUOVA (frazione di Monticello Brianza) CORTENOVESI MORTI IN GUERRA 1915-1918 MEMORE GLORIA SERBERÀ LA PATRIA PER VOI FATTA PIÙ SICURA E GRANDE Questo è un monumento a parete ai caduti di Cortenuova,

Dettagli

Report Monumenti. Boretto. Boretto. Boretto_1. Sul muro del Casello n.23. Lapide. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Boretto. Verifica manutenzione

Report Monumenti. Boretto. Boretto. Boretto_1. Sul muro del Casello n.23. Lapide. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Boretto. Verifica manutenzione _1 Sul muro del Casello n.23 Si tratta di due lapidi in marmo bianco. La prima presenta l'epigrafe in rosso con la fotografia smaltata del caduto e venne scoperta il 5 gennaio 1995 per iniziativa di un

Dettagli

Luogo. Tipologia. Iscrizione «BELTRAMI GIOVANNI/ N. IL / M. IL / INERME/ PRODITORIAMENTE COLPITO DAL/ PIOMBO NEMICO INVASORE»

Luogo. Tipologia. Iscrizione «BELTRAMI GIOVANNI/ N. IL / M. IL / INERME/ PRODITORIAMENTE COLPITO DAL/ PIOMBO NEMICO INVASORE» 138 Agrato Tra via Agrato e via Dinazzano Cippo Trattasi di una lastra di marmo su basamento in pietra collocata nell'immediato dopoguerra. La gran parte dei monumenti dedicati alla memoria dei patrioti

Dettagli

Samarate (Va) "La liberazione" - bronzo Fontana nella piazza Municipale. Ritratto don Spreafico - bronzo Giardino casa parrocchiale

Samarate (Va) La liberazione - bronzo Fontana nella piazza Municipale. Ritratto don Spreafico - bronzo Giardino casa parrocchiale Opere pubbliche dello scultore Giuseppe Banda Samarate (Va) "La liberazione" - bronzo Fontana nella piazza Municipale Ritratto don Spreafico - bronzo Giardino casa parrocchiale Samarate (Va) - Cimitero

Dettagli

Report Monumenti. Bagno. RE Bagno, Masone, San Maurizio. RE_Bagno_1. Cippo. Via Emilia. Discreta 31/10/2013. Presidenza SEZIONE.

Report Monumenti. Bagno. RE Bagno, Masone, San Maurizio. RE_Bagno_1. Cippo. Via Emilia. Discreta 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. RE_Bagno_1 RE Bagno, Masone, San Maurizio Bagno Via Emilia Cippo Trattasi di un edicola in marmo bianco con fotografie smaltate, epigrafe e cinque nominativi di caduti. L'inaugurazione è ascrivibile all'immediato

Dettagli

Report Monumenti. Cerrè Sologno. Villa Minozzo. VillaMinozzo_1. Via 15 Marzo, strada per Ligonchio al bivio per Carù. Stele. Sufficiente 31/10/2013

Report Monumenti. Cerrè Sologno. Villa Minozzo. VillaMinozzo_1. Via 15 Marzo, strada per Ligonchio al bivio per Carù. Stele. Sufficiente 31/10/2013 VillaMinozzo_1 Cerrè Sologno Via 15 Marzo, strada per Ligonchio al bivio per Carù Stele Addossato al ciglio della strada, il monumento è costituito da blocchi di pietra arenaria e presenta nella sommità

Dettagli

Il Monumento ai Caduti di Alseno. Ricerca Storica Della Classe II A

Il Monumento ai Caduti di Alseno. Ricerca Storica Della Classe II A Il Monumento ai Caduti di Alseno Ricerca Storica Della Classe II A La decisione Il Consiglio Comunale di Alseno, in data 13 marzo 1924, stanzia 20.000 lire per la realizzazione di un Monumento ai Caduti

Dettagli

Episodio di RIGHETTA di Fabbrico, 15/4/1945 I.STORIA. Località Comune Provincia Regione Righetta Fabbrico Reggio Emilia Emilia Romagna

Episodio di RIGHETTA di Fabbrico, 15/4/1945 I.STORIA. Località Comune Provincia Regione Righetta Fabbrico Reggio Emilia Emilia Romagna Episodio di RIGHETTA di Fabbrico, 15/4/1945 Nome del compilatore: Massimo Storchi I.STORIA Località Comune Provincia Regione Righetta Fabbrico Reggio Emilia Emilia Romagna Data iniziale: 15/4/1945 Data

Dettagli

Report Monumenti. Arceto. Scandiano. Scandiano_1. Edicola. Via Carrobbio. Discreta 31/10/2013. Scandiano. Presidenza SEZIONE. Verifica manutenzione

Report Monumenti. Arceto. Scandiano. Scandiano_1. Edicola. Via Carrobbio. Discreta 31/10/2013. Scandiano. Presidenza SEZIONE. Verifica manutenzione _1 Arceto Via Carrobbio Edicola Trattasi di un manufatto in granito rosso con epigrafe in bronzo e fotografia smaltata del caduto. L'inaugurazione dell'edicola risale al 1946. Discreta «AL SAPISTA/ IEMMI

Dettagli

Milanese di nascita, amantissimo dell Italia (e lo dice anche lo pseudonimo con cui firmava gli articoli: Manazo (Ozanam) - de Milan )

Milanese di nascita, amantissimo dell Italia (e lo dice anche lo pseudonimo con cui firmava gli articoli: Manazo (Ozanam) - de Milan ) Ozanam a Milano Milanese di nascita, amantissimo dell Italia (e lo dice anche lo pseudonimo con cui firmava gli articoli: Manazo (Ozanam) - de Milan ) I Milanesi sono orgogliosi che Antonio Federico Ozanam

Dettagli

I.D.A.S.T. La memoria degli eccidi nazifascisti in Toscana Etnografia delle commemorazioni

I.D.A.S.T. La memoria degli eccidi nazifascisti in Toscana Etnografia delle commemorazioni I.D.A.S.T. La memoria degli eccidi nazifascisti in Toscana Etnografia delle commemorazioni LUOGHI ED EVENTI DI RIFERIMENTO: San Miniato, strage del 22 luglio 1944 FASI DELLA RICERCA: - RICERCATORI: - Costanza

Dettagli

Report Monumenti. Casina. Casina. Obelisco. All'esterno del Cimitero. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Casina. Verifica manutenzione. Prog.

Report Monumenti. Casina. Casina. Obelisco. All'esterno del Cimitero. Buona 31/10/2013. Presidenza SEZIONE. Casina. Verifica manutenzione. Prog. 090 All'esterno del Cimitero Obelisco Trattasi di una struttura in pietra posta su di un terrapieno. L'inaugurazione del monumento, opera dello scultore Enrico Prampolini, risale al 6 novembre 1927. Dedicato

Dettagli

IL MONUMENTO AI CADUTI A TRINITAPOLI

IL MONUMENTO AI CADUTI A TRINITAPOLI FUORI SACCO IL MONUMENTO AI CADUTI A TRINITAPOLI 137 GASPARE BISCEGLIA Una telefonata alcuni mesi fa. Un signore da Napoli mi chiedeva notizie sul monumento ai Caduti trinitapolesi della Prima Guerra

Dettagli

LA CAPPELLA ESPIATORIA DI MONZA

LA CAPPELLA ESPIATORIA DI MONZA LA CAPPELLA ESPIATORIA DI MONZA «Dove cade un uomo si suole piantare una croce là dove è caduto il Re d Italia, si deve erigere una croce monumentale (Architetto Giuseppe Sacconi) -2- UMBERTO I Nato a

Dettagli

Monumento Comune Indirizzo Rilasciato da. Bollate. Ex Casa del Fascio Bollate Piazza Carlo Marx Comune di Bollate

Monumento Comune Indirizzo Rilasciato da. Bollate. Ex Casa del Fascio Bollate Piazza Carlo Marx Comune di Bollate Monumento Comune Indirizzo Rilasciato da Palazzo Seccoborella - Biblioteca Comunale Bollate Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, 30 Comune di Bollate Ex Casa del Fascio Bollate Piazza Carlo Marx Comune di

Dettagli

Cerimonie e ricorrenze Fornitura corone d'alloro e confezioni floreali

Cerimonie e ricorrenze Fornitura corone d'alloro e confezioni floreali Cerimonie e ricorrenze - 2017 Fornitura corone e confezioni floreali CERIMONIA/RICORRENZA CORONA D'ALLORO OMAGGIO FLOREALE CARATTERISTICHE MODALITA' DELLA CONSEGNA 25 Aprile 2017 - Liberazione 1 Maggio

Dettagli

LUTE a-a 2015/2016. Corso : L Arte dei Giardini Il Giardino Inglese di Palermo A cura del Prof. Arch. Antonuccio Carmelo Antonino

LUTE a-a 2015/2016. Corso : L Arte dei Giardini Il Giardino Inglese di Palermo A cura del Prof. Arch. Antonuccio Carmelo Antonino LUTE a-a 2015/2016 Corso : L Arte dei Giardini Il Giardino Inglese di Palermo A cura del Prof. Arch. Antonuccio Carmelo Antonino Il Giardino Inglese di Palermo Dati: superficie 60.000 mq Innaugurazione

Dettagli

Prefettura di Avellino

Prefettura di Avellino CERIMONIA 25 APRILE 2015 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE. A 70 anni dopo il 25 aprile 1945, oggi ricordiamo l anniversario della riconquista della libertà e la fine dell occupazione fascista e della

Dettagli

Episodio di SANTA CATERINA SAN VITO AL TAGLIAMENTO I.STORIA. Anzia ni (più 55) s.i. D. Bambi ne (0-11)

Episodio di SANTA CATERINA SAN VITO AL TAGLIAMENTO I.STORIA. Anzia ni (più 55) s.i. D. Bambi ne (0-11) Episodio di SANTA CATERINA SAN VITO AL TAGLIAMENTO 3-10-1944 Nome del Compilatore: Irene Bolzon I.STORIA Località Comune Provincia Regione Santa Caterina San Vito al Tagliamento Pordenone (allora Friuli

Dettagli

La storia in piazza percorsi di educazione all identità, alla cittadinanza e alla memoria di puccy paleari

La storia in piazza percorsi di educazione all identità, alla cittadinanza e alla memoria di puccy paleari La storia in piazza percorsi di educazione all identità, alla cittadinanza e alla memoria di puccy paleari La proposta di percorsi qui presentati, prende in esame alcune feste e solennità civili che vedono

Dettagli

MEDAGLIE AQUILEIA NAPOLEONICA Lotto di 2 medaglie 1821 medaglia con anello per le campagne dal 1792 al 1815

MEDAGLIE AQUILEIA NAPOLEONICA Lotto di 2 medaglie 1821 medaglia con anello per le campagne dal 1792 al 1815 MEDAGLIE AQUILEIA 2802. (XIX sec.) Medaglia satirica diam. 44,5 Opus - Ae gr. 28,59 R BB 100 NAPOLEONICA 2803. Medaglia 1840 diam. 53 Opus Montagny Br. 1986 Ae dorato gr. 67,11 Colpo sul bordo. FDC 50

Dettagli

SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE. Classe 5^

SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE. Classe 5^ SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE Classe 5^ MARZO 1997 La Santella dei Santi La santella in via Orcava prende il nome di Cappella dei Santi. Questa cappella è costruita in pietra e raffigura alcuni

Dettagli

LA COSTITUZIONE ITALIANA

LA COSTITUZIONE ITALIANA LA COSTITUZIONE ITALIANA I primi esperimenti di Costituzione Iniziano con l arrivo in Italia dei moti liberali della Rivoluzione francese LO STATUTO ALBERTINO (1848) che era la Costituzione del Regno del

Dettagli

BASILICA DI SAN LORENZO MAGGIORE

BASILICA DI SAN LORENZO MAGGIORE Campania illustrata. 1632-1845 BASILICA DI SAN LORENZO MAGGIORE La Basilica di San Lorenzo Maggiore, risalente al XIII secolo, è tra le più antiche di Napoli ed associa la prima fase della sua storia ad

Dettagli

CROCETTI VENANZO ( ) Scultore

CROCETTI VENANZO ( ) Scultore CROCETTI VENANZO (1913-2003) Scultore Quel premio di 5.000 lire rappresentava per un ragazzo della mia età, una vera ricchezza..., a me, che sono nato nella miseria, e per questo forse rinuncio a spendere

Dettagli

1) INDIVIDUARE LA PIETRA Potrà trovare una delle seguenti tipologie:

1) INDIVIDUARE LA PIETRA Potrà trovare una delle seguenti tipologie: GUIDA GENERALE PER LA COMPILAZIONE ON LINE DELLE SCHEDE DI CENSIMENTO Gentile Esploratore della Memoria, sta collaborando al grande censimento Pietre della Memoria che raccoglierà in un unico sito tutte

Dettagli

24 marzo 2010 Il ricordo dei martiri delle Fosse Ardeatine

24 marzo 2010 Il ricordo dei martiri delle Fosse Ardeatine 800 studenti delle scuole romane con il capo dello Stato alla celebrazione delle 66esimo anniversario dell'eccidio nazista che costò la vita a 335 persone. 24 marzo 2010 Il ricordo dei martiri delle Fosse

Dettagli

COSTITUZIONE ITALIANA

COSTITUZIONE ITALIANA loghi della COSTITUZIONE ITALIANA Tra storia e attualità : dalla Costituente a oggi I I principi base della Costituzione che cos'è a che cosa serve la Costituzione Ogni Costituzione rappresenta la legge

Dettagli

Classe: IV Sezione: C Anno scolastico: Programma di storia

Classe: IV Sezione: C Anno scolastico: Programma di storia Classe: IV Sezione: C Anno scolastico: 2013-2014 Programma di storia Grandi progetti politici a confronto Il Seicento: un epoca di grandi trasformazioni Economia: lo sviluppo diseguale di Nord e Sud del

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO C. Jucci. PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA

LICEO SCIENTIFICO C. Jucci. PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA LICEO SCIENTIFICO C. Jucci PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA COMPETENZE ABILITA /CAPACITA CONOSCENZE COMPETENZE CHIAVE CITTADINANZA DI AREE CULTURALI Conoscere

Dettagli

70 anniversario della Liberazione. Il Ministro Pinotti consegna medaglia commemorativa

70 anniversario della Liberazione. Il Ministro Pinotti consegna medaglia commemorativa 70 anniversario della Liberazione. Il Ministro Pinotti consegna medaglia commemorativa In occasione del 70 anniversario della Liberazione, il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha consegnato la medaglia

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2015/2016 MATERIA: STORIA CLASSE V B DOCENTE: LAURA ABBATE INDIRIZZO* TURISMO * indicare oppure Sistemi Informativi Aziendali oppure oppure Costruzione, Ambiente

Dettagli

VICENDE STORICO- COSTITUZIONALI. prof.ssa Carli Moretti Donatella 1

VICENDE STORICO- COSTITUZIONALI. prof.ssa Carli Moretti Donatella 1 VICENDE STORICO- COSTITUZIONALI prof.ssa Carli Moretti Donatella 1 Periodo 1861-1922 STATO LIBERALE Proclamazione del Regno d Italia Re: Vittorio Emanuele II Quando nasce l Italia si parla di piemontizzazione

Dettagli

Risorgimento Identità Nazionale? -

Risorgimento Identità Nazionale? - Risorgimento Identità Nazionale? - Miti fondativi Quali sono o possono essere considerati oggi i miti fondativi della nazione? Il Risorgimento può essere considerato il mito fondativo della Repubblica

Dettagli

Raccontare la città industriale 3.0 Scuole secondarie superiori

Raccontare la città industriale 3.0 Scuole secondarie superiori Raccontare la città industriale 3.0 Scuole secondarie superiori 1 li contesto storico Il cinema come metafora della realtà «Il Grande Dittatore» Charlie Chaplin 3 1919 20 marzo: discorso di Mussolini ai

Dettagli

SABATO 23 maggio 2015 ore Auditorium Scuderie Aldobrandini di Frascati

SABATO 23 maggio 2015 ore Auditorium Scuderie Aldobrandini di Frascati MAGGIO 2015 L Associazione in collaborazione con il Circolo Femminile di AMICIZIA EUROPEA è lieta di presentare nel Centenario della Prima Guerra Mondiale il libro di LUCIANO DE SIMONI PORCA GUERRA E BENEDETTA

Dettagli

I MONUMENTI degli Alpini della Doppia Naja

I MONUMENTI degli Alpini della Doppia Naja I MONUMENTI degli Alpini della Doppia Naja Quando siete in viaggio attraverso il Canada, ricordatevi di includere nel vostro itinerario la visita ai Monumenti degli Alpini Perche' sono stati eretti questi

Dettagli

memoriaresistente in provincia di Como Parole immagini e luoghi della Resistenza italiana ed europea Comitato provinciale di Como

memoriaresistente in provincia di Como Parole immagini e luoghi della Resistenza italiana ed europea Comitato provinciale di Como con il contributo di Comitato provinciale di Como Comitato provinciale di Como Ecoinformazioni Como Istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta Como Parole immagini e luoghi della Resistenza italiana

Dettagli

Scheda n.1 L IDENTITA DELL ANPI E LE NOSTRE FINALITA : la documentazione di base di cui ogni ANPI Provinciale dovrebbe disporre.

Scheda n.1 L IDENTITA DELL ANPI E LE NOSTRE FINALITA : la documentazione di base di cui ogni ANPI Provinciale dovrebbe disporre. Scheda n.1 L IDENTITA DELL ANPI E LE NOSTRE FINALITA : la documentazione di base di cui ogni ANPI Provinciale dovrebbe disporre. Documento programmatico del 15 Congresso Nazionale (Sintesi testuale) Relazione

Dettagli

PERCORSI TURCHI A GENOVA TURCHI A GENOVA TRA SACRO E PROFANO

PERCORSI TURCHI A GENOVA TURCHI A GENOVA TRA SACRO E PROFANO PERCORSI TURCHI A GENOVA TURCHI A GENOVA TRA SACRO E PROFANO Palazzo Lomellini Patrone, Largo della Zecca Il palazzo venne realizzato intorno al 1619 per Giacomo Lomellini, membro della famiglia che governava

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI TORINO CLASSE 1C A.S PROGETTO ADOTTA UN MONUMENTO MADONNA DELLA DIVINA PROVVIDENZA

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI TORINO CLASSE 1C A.S PROGETTO ADOTTA UN MONUMENTO MADONNA DELLA DIVINA PROVVIDENZA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI TORINO CLASSE 1C A.S. 2016-2017 PROGETTO ADOTTA UN MONUMENTO MADONNA DELLA DIVINA PROVVIDENZA REFERENTE: PROF. MARIA ORRU LAVORO SVOLTO DALLA CLASSE 1C

Dettagli

IL SACRIFICIO DELLE REGIONI ITALIANE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE

IL SACRIFICIO DELLE REGIONI ITALIANE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE I.I.S. G.MALAFARINA -Soverato Anno Scolastico 2014-2015 IL SACRIFICIO DELLE REGIONI ITALIANE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Progetto Club Lions Squillace -Cassiodoro Classe V sez. C Alunno : Mandarino

Dettagli

PARROCCHIA DI TRAMONTI DI SOPRA LE CHIESE DI: DIOCESI DI CONCORDIA - PORDENONE SAN FLORIANO MARTIRE MADONNA DELLA SALUTE CHIESETTA DEGLI ALPINI

PARROCCHIA DI TRAMONTI DI SOPRA LE CHIESE DI: DIOCESI DI CONCORDIA - PORDENONE SAN FLORIANO MARTIRE MADONNA DELLA SALUTE CHIESETTA DEGLI ALPINI PARROCCHIA DI SAN FLORIANO MARTIRE TRAMONTI DI SOPRA DIOCESI DI CONCORDIA - PORDENONE LE CHIESE DI: SAN FLORIANO MARTIRE MADONNA DELLA SALUTE CHIESETTA DEGLI ALPINI La Chiesa Parrocchiale di San Floriano

Dettagli

L Italia: tra Prima e Seconda repubblica

L Italia: tra Prima e Seconda repubblica L Italia: tra Prima e Seconda repubblica La nascita della repubblica Il miracolo economico La crisi della prima repubblica La problematica transizione alla seconda repubblica 2 giugno 1946: la scelta Referendum

Dettagli

cd centro documentazione

cd centro documentazione cd centro documentazione Viaggio studio: Marzabotto/Monte Sole di puccy paleari / elena pollastri Ottobre 1943 costituzione Formazione partigiana Stella Rossa l area di Monte Sole era quindi un

Dettagli

COMUNE DI OSSIMO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Elenco delle emergenze puntuali del territorio comunale EMERGENZE STORICO ARCHITETTONICHE

COMUNE DI OSSIMO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Elenco delle emergenze puntuali del territorio comunale EMERGENZE STORICO ARCHITETTONICHE COMUNE DI OSSIMO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2012 Elenco delle emergenze puntuali del territorio comunale EMERGENZE STORICO ARCHITETTONICHE 01 Museo Etnografico "Ossimo Ieri" EDIFICI RELIGIOSI 01

Dettagli

Episodio di Villaggio Artigiano, Fanano, Operazione di rastrellamento a Fanano-Pavullo agosto 1944 I.STORIA

Episodio di Villaggio Artigiano, Fanano, Operazione di rastrellamento a Fanano-Pavullo agosto 1944 I.STORIA Episodio di Villaggio Artigiano, Fanano, 30.08.1944 Operazione di rastrellamento a Fanano-Pavullo 25-30 agosto 1944 Nome del compilatore: Massimo Turchi I.STORIA Località Comune Provincia Regione Villaggio

Dettagli

Gli itinerari e le visite guidate

Gli itinerari e le visite guidate Gli itinerari e le visite guidate Mantova e la sua provincia nella Resistenza al nazifascismo Nel 2013 è stato celebrato il 70 anniversario dell'8 settembre e dell'inizio della Resistenza al nazifascismo

Dettagli

Di\[ttito sull'es_r]ito P_rm[n_nt_

Di\[ttito sull'es_r]ito P_rm[n_nt_ M[uro M[]]hi _ Gius_pp_ L[ F[rin[ Di\[ttito sull'es_r]ito P_rm[n_nt_ Rivista Enciclopedica Italiana, Torino, UTET, 1855, V, pp. 34-44 Giuseppe La Farina Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dettagli

I lavori di restauro del 2013

I lavori di restauro del 2013 I lavori di restauro del 2013 La Fonte di San Francesco, sita alla sommità delle Coste d Ovile presso i Ferri di San Francesco in corrispondenza dell incrocio tra Via dei Rossi, Via degli Orti e Via del

Dettagli

Il Colombario Portuense è una grande camera sepolcrale ad uso collettivo, in uso tra

Il Colombario Portuense è una grande camera sepolcrale ad uso collettivo, in uso tra Colombario Portuense Antonello Anappo Il Colombario Portuense è una grande camera sepolcrale ad uso collettivo, in uso tra fine I sec. d.c. - inizio II e primi decenni del III sec. È il quarto tra gli

Dettagli

EPISODIO DI CERVAROLO, VILLAMINOZZO, I.STORIA

EPISODIO DI CERVAROLO, VILLAMINOZZO, I.STORIA EPISODIO DI CERVAROLO, VILLAMINOZZO, 20.03.1944 Nome del compilatore: MASSIMO STORCHI I.STORIA Località Comune Provincia Regione Cervarolo Villaminozzo Reggio Emilia Emilia Romagna Data iniziale: 20/3/1944

Dettagli

1 di 5 13/07/ :10. Taurasi: una città dallo spirito marinaresco. Articoli recenti» Alta irpinia» Taurasi: una città dallo spirito marinaresco

1 di 5 13/07/ :10. Taurasi: una città dallo spirito marinaresco. Articoli recenti» Alta irpinia» Taurasi: una città dallo spirito marinaresco 1 di 5 13/07/2016 17:10 Home POLITICA CRONACA ATTUALITA SPORT 100 DI QUESTI GIORNI WebTv ricerca Articoli recenti» Alta irpinia» Taurasi: una città dallo spirito marinaresco Taurasi: una città dallo spirito

Dettagli

Monumento alla partigiana restaurato

Monumento alla partigiana restaurato Monumento alla partigiana restaurato Venezia, 6 giugno 2009 Rassegna stampa delle principali agenzie (fonte rete web) NAPOLITANO: LA DEMOCRAZIA NASCE DALLA LOTTA PARTIGIANA E DAL MOVIMENTO DI LIBERAZIONE

Dettagli

Episodio di CLAUT I.STORIA. Anzia ni (più 55) s.i. D. Bambi ne (0-11)

Episodio di CLAUT I.STORIA. Anzia ni (più 55) s.i. D. Bambi ne (0-11) Episodio di CLAUT 18-24-10-1944 Nome del Compilatore: Irene Bolzon I.STORIA Località Comune Provincia Regione Claut Pordenone (allora Friuli Venezia Giulia Udine) Data iniziale: 18 ottobre 1944 Data finale:

Dettagli

Risorgimento Le guerre d indipendenza: verso l Unità d Italia La prima guerra d'indipendenza Nasce il regno d Italia

Risorgimento Le guerre d indipendenza: verso l Unità d Italia La prima guerra d'indipendenza Nasce il regno d Italia Risorgimento E il processo che portò alla formazione dello Stato italiano unitario nell'ottocento. Il Risorgimento cominciò dopo il Congresso di Vienna come reazione alla restaurazione. In Italia i patrioti

Dettagli

Indice. Inizia la corsa verso l alto 2. Il verticalismo moderno 5. Freedom Tower 10. Protagonisti e Antagonisti e Torri 14

Indice. Inizia la corsa verso l alto 2. Il verticalismo moderno 5. Freedom Tower 10. Protagonisti e Antagonisti e Torri 14 Indice Inizia la corsa verso l alto 2 Il verticalismo moderno 5 Freedom Tower 10 Protagonisti e Antagonisti e Torri 14 Il Mito e il Quartiere Coppedé 43 1 2 3 Torre delle Milizie Torre del Grillo Torre

Dettagli

Emilia Romagna Bologna

Emilia Romagna Bologna I LUOGHI DELLA MEMORIA - 150 ANNIVERSARIO DELL'UNITA' D'ITALIA 1864-2011 AGGIORNATO AL 06.09.2010 REGIONE 1 2 Emilia gna Bologna Il monumento celebra la rivolta popolare del 1948 a cui parteciparono moltissimi

Dettagli

Museo di Anatomia Umana Luigi Rolando Museo di Antropologia criminale "Cesare Lombroso" Museo della Frutta Francesco Garnier Valletti

Museo di Anatomia Umana Luigi Rolando Museo di Antropologia criminale Cesare Lombroso Museo della Frutta Francesco Garnier Valletti quotidiani Museo di Anatomia Umana Luigi Rolando corso M. d Azeglio 52, 10126 Torino Tel. 011 6707883, Fax 011 6705931; e-mail: museo.anatomia@unito.it; sito web: www.museounito.it/anatomia; www.torinoscienza.it/anatomia

Dettagli

70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA ATTIVITÀ PER L ANNO gennaio Aosta Palazzo regionale. 27 gennaio Brusson scuola media

70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA ATTIVITÀ PER L ANNO gennaio Aosta Palazzo regionale. 27 gennaio Brusson scuola media 70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA ATTIVITÀ PER L ANNO 2016 Attività Data Referente Giornate della Memoria Cerimonia di consegna delle medaglie d onore ai cittadini italiani militari e

Dettagli

STORIA DELL'ITALIA REPUBBLICANA CRONOLOGIA ESSENZIALE

STORIA DELL'ITALIA REPUBBLICANA CRONOLOGIA ESSENZIALE STORIA DELL'ITALIA REPUBBLICANA CRONOLOGIA ESSENZIALE LE PREMESSE 1943-1945 Fine della dittatura fascista Svolta di Salerno Fine della Seconda guerra mondiale 25 luglio 1943 aprile 1944 25 aprile 1945

Dettagli

25 aprile 2017 Testimonianze dalla Resistenza

25 aprile 2017 Testimonianze dalla Resistenza CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO Biblioteca Comunale G.B. Roggia 25 aprile 2017 Testimonianze dalla Resistenza Libri e documenti LA RESISTENZA A BUSTO ARSIZIO E NEL TERRITORIO LOMBARDO Documenti prestabili ISTITUTO

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA S.ANTONINO linea 2 - posti 42

SCUOLA PRIMARIA S.ANTONINO linea 2 - posti 42 SCUOLA PRIMARIA S.ANTONINO linea 2 - posti 42 ANDATA ORARI INIZIO TRASPORTO SCOLASTICO 2015/2016 ore 6,55 INCROCIO PER CADIROGGIO IN VIA STATUTARIA ore 7,00 VIA BELLAVISTA PARCO GIOCHI ore 7,02 VIA BELLAVISTA

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1957 Riproduzione della rivista fascista " Rivista illustrata del popolo d'italia " 14.12.1957 immagini Fotografia della prima pagina della Rivista illustrata del popolo d'italia. Totale codice

Dettagli

Il 17 marzo 2011 l Italia unita ha compiuto 150 anni.

Il 17 marzo 2011 l Italia unita ha compiuto 150 anni. Il 17 marzo 2011 l Italia unita ha compiuto 150 anni. L Italia prima dell unità era divisa in tanti stati ognuno governato da un sovrano assoluto, spesso straniero. ASSOLUTO significa che il sovrano comandava

Dettagli

5. Monumento complesso, Soldato caduto che difende la Vittoria; bassorilievi: Vittoria; Soldato con bambino Pistoia, Piazza San Francesco

5. Monumento complesso, Soldato caduto che difende la Vittoria; bassorilievi: Vittoria; Soldato con bambino Pistoia, Piazza San Francesco MONUMENTI AI CADUTI, PISTOIA E PROVINCIA. LA MEMORIA DELLA GRANDE GUERRA IN TOSCANA Il numero che identifica il monumento in questa selezione corrisponde alla scheda di catalogo nella pubblicazione Monumenti

Dettagli

Luigi Saverio FASCISMO. Edizioni all'insegna del Veltro

Luigi Saverio FASCISMO. Edizioni all'insegna del Veltro Luigi Saverio FASCISMO Edizioni all'insegna del Veltro Indice PARTE I II Fascismo dalle origini alla Marcia su Roma Cap. 1.1 II simbolo del Fascio littorio 7 Cap. 1.2 Cenni storici sul movimento fascista

Dettagli

SPOSARSI A DOMODOSSOLA

SPOSARSI A DOMODOSSOLA SPOSARSI A DOMODOSSOLA MATRIMONIO CIVILE Ufficio competente: Ufficio Stato Civile Sede di Palazzo di Città, Piazza Repubblica dell'ossola, 1 tel. 0324 492296 / 238 ORARIO: MATTINO da Lunedì a Venerdì:

Dettagli

L Italia: tra Prima e Seconda repubblica

L Italia: tra Prima e Seconda repubblica L Italia: tra Prima e Seconda repubblica La nascita della repubblica Il miracolo economico La crisi della prima repubblica La problematica transizione alla seconda repubblica 2 giugno 1946: la scelta Referendum

Dettagli

Il 25 aprile è la festa della Liberazione, ma perché?

Il 25 aprile è la festa della Liberazione, ma perché? Il 25 aprile è la festa della Liberazione, ma perché? Il 25 aprile del 1945 furono liberate dall'occupazione tedesca e repubblichina Milano e Torino: perciò fu scelta quella data Il 25 aprile è la festa

Dettagli

Episodio di PIAZZALE DEL CIMITERO S. VITO AL TAGLIAMENTO I.STORIA. Anzia ni (più 55) s.i. D. Bambi ne (0-11)

Episodio di PIAZZALE DEL CIMITERO S. VITO AL TAGLIAMENTO I.STORIA. Anzia ni (più 55) s.i. D. Bambi ne (0-11) Episodio di PIAZZALE DEL CIMITERO S. VITO AL TAGLIAMENTO 26.04.1945 Nome del Compilatore: Irene Bolzon I.STORIA Località Comune Provincia Regione Piazzale del cimitero S. Vito al Tagliamento Pordenone

Dettagli

Il Monumento ai caduti della Guerra di Pizzo. Marmi carraresi Giuseppe Ciocchetti in Calabria

Il Monumento ai caduti della Guerra di Pizzo. Marmi carraresi Giuseppe Ciocchetti in Calabria Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE Il Monumento ai caduti della Guerra 1915-1918 di Pizzo. Marmi carraresi Giuseppe Ciocchetti

Dettagli

MARZO - GIUGNO Arte, viaggi, libri, film, murales, teatro per ricordare la Resistenza. Cinisello Balsamo - Sesto San Giovanni PROGETTO

MARZO - GIUGNO Arte, viaggi, libri, film, murales, teatro per ricordare la Resistenza. Cinisello Balsamo - Sesto San Giovanni PROGETTO Cinisello Balsamo - MARZO - GIUGNO 2011 Arte, viaggi, libri, film, murales, teatro per ricordare la Resistenza PROGETTO CON LA COLLABORAZIONE DI Anpi Lombardia Anpi Anpi Cinisello Balsamo Circolo Anpi

Dettagli

CALENDARIO ANNIVERSARI

CALENDARIO ANNIVERSARI MESE GIORNATA DEDICATA A ASSOCIAZIONE NOTE GENNAIO 1 GIORNATA DELLA PACE 1 CAPODANNO GENNAIO 2 GIORNATA PER LA VITA GENNAIO 3 GIORNATA MONDIALE PER L'OSTEOPOROSI GENNAIO 4 RICORRENZA STRAGE DEL PILASTRO

Dettagli

bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.

bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Emissione di otto francobolli ordinari appartenenti alla serie Piazze d Italia dedicati a: Piazza della Repubblica in Roma, relativo alla tariffa B Piazza del Duomo in Milano, relativo alla tariffa B 50

Dettagli

I.D.A.S.T. La memoria degli eccidi nazifascisti in Toscana Etnografia delle commemorazioni

I.D.A.S.T. La memoria degli eccidi nazifascisti in Toscana Etnografia delle commemorazioni I.D.A.S.T. La memoria degli eccidi nazifascisti in Toscana Etnografia delle commemorazioni LUOGHI ED EVENTI DI RIFERIMENTO: - Località Le Focette (comune di San Giuliano Terme), commemorazione del 58 anniversario

Dettagli

CELEBRAZIONE DELLA FESTA DELL UNITA NAZIONALE GIORNATA DELLE FORZE ARMATE 97 ANNIVERSARIO DELLA VITTORIA Domenica 8 Novembre 2015

CELEBRAZIONE DELLA FESTA DELL UNITA NAZIONALE GIORNATA DELLE FORZE ARMATE 97 ANNIVERSARIO DELLA VITTORIA Domenica 8 Novembre 2015 CELEBRAZIONE DELLA FESTA DELL UNITA NAZIONALE GIORNATA DELLE FORZE ARMATE 97 ANNIVERSARIO DELLA VITTORIA Domenica 8 Novembre 2015 P R O G R A M M A ore 10.00 Ritrovo per formazione corteo presso il Cimitero

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A

PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A Anno scolastico 2014/2015 SEZIONE CLASSICA: Classe 5 L.C. sez. A Manuale: A. Prosperi, G. Zagrebelsky, P. Viola, M. Battini, Storia e identità vol. 2 e vol. 3 Einaudi Scuola

Dettagli

Alberobello e Leonida Bissolati di Gian Carlo Storti

Alberobello e Leonida Bissolati di Gian Carlo Storti Alberobello e Leonida Bissolati di Gian Carlo Storti Epigrafe di Alberobello L E O N I D A B I S S O L A T I gloria del Socialismo Internazionale cavaliere senza macchia e senza paura esempio magnifico

Dettagli

PIERO PIERI MEMORIA E GIUSTIZIA LE CINQUE STORIE FERRARESI DI GIORGIO BASSANI. ETS Pisa

PIERO PIERI MEMORIA E GIUSTIZIA LE CINQUE STORIE FERRARESI DI GIORGIO BASSANI. ETS Pisa PIERO PIERI MEMORIA E GIUSTIZIA LE CINQUE STORIE FERRARESI DI GIORGIO BASSANI ETS Pisa Questa pubblicazione è stata resa possibile grazie al contributo dell Università di Bologna, Facoltà di Lettere e

Dettagli

UN TERMINE RELIGIOSO

UN TERMINE RELIGIOSO UN TERMINE RELIGIOSO Il termine martire deriva dal greco martus : il testimone. Fin dall antichità, per il cristianesimo il martire è colui che ha testimoniato con il sacrificio della propria vita la fede

Dettagli

Episodio di Villa San Giovanni Rosciano I.STORIA. Località Comune Provincia Regione Villa San Giovanni Rosciano Pescara Abruzzo

Episodio di Villa San Giovanni Rosciano I.STORIA. Località Comune Provincia Regione Villa San Giovanni Rosciano Pescara Abruzzo Episodio di Villa San Giovanni Rosciano 24-5-1944 I.STORIA Località Comune Provincia Regione Villa San Giovanni Rosciano Pescara Abruzzo Data iniziale: 24.05.1944 Data finale: Vittime decedute: Totale

Dettagli

70 ANNIVERSARIO DELL INIZIO DELLA LOTTA DI LIBERAZIONE LA RESISTENZA IN ITALIA IL CASO DELLA FAMIGLIA PUECHER

70 ANNIVERSARIO DELL INIZIO DELLA LOTTA DI LIBERAZIONE LA RESISTENZA IN ITALIA IL CASO DELLA FAMIGLIA PUECHER 1943 2013 70 ANNIVERSARIO DELL INIZIO DELLA LOTTA DI LIBERAZIONE LA RESISTENZA IN ITALIA IL CASO DELLA FAMIGLIA PUECHER Giancarlo Puecher ucciso dal fascismo Giorgio Puecher deportato e morto a Mauthausen

Dettagli

Il Giorno del Ricordo

Il Giorno del Ricordo Domenighini Stefano Il Giorno del Ricordo Francobolli celebrativi e annulli postali dedicati al Giorno del Ricordo Società Filatelica Numismatica Dalmata Il forzato oblio cui vennero sottoposti i fatti

Dettagli