Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche"

Transcript

1 CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI inarcassa in Cifre Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari Funzione Studi e Ricerche

2 a cura della Funzione Studi e Ricerche Dirigente responsabile: Dr. Ugo Inzerillo 11 maggio 217 I

3 Indice generale I. Ingegneri e Architetti iscritti agli Ordini professionali... pag. 1 II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa... pag. 4 III. Ingegneri e Architetti Pensionati di Inarcassa... pag. 11 IV. Volume d affari e Redditi professionali degli iscritti a Inarcassa... pag. 16 V. Dati di bilancio di esercizio, pag. 2 Avvertenze e breve legenda Tutte le informazioni di inarcassa in Cifre sono elaborazioni su dati di fonte Inarcassa. I dati, salvo diversa indicazione, sono riferiti alle consistenze di fine anno e aggiornati al 31 dicembre 216. I Redditi e i Volume d affari sono aggiornati al 215 (ultimo anno disponibile) e si riferiscono agli Ingegneri e Architetti liberi professionisti iscritti almeno un giorno a Inarcassa nell anno di riferimento. Gli Iscritti rappresentano la somma degli iscritti attivi e degli iscritti pensionati contribuenti; i Neoiscritti sono gli Ingegneri e Architetti che si iscrivono per la prima volta a Inarcassa e che risultano presenti a fine anno. I Pensionati rappresentano la somma dei pensionati contribuenti e non contribuenti. I Pensionati contribuenti sono iscritti alla Cassa, titolari di prestazioni previdenziali erogate dalla Cassa, che continuano a svolgere attività libero-professionale. II

4 Indice analitico I. Ingegneri e Architetti iscritti agli Ordini professionali Tab. 1. Modalità di esercizio della professione: distribuzione per titolo e area geografica, a. Modalità di esercizio della professione: distribuzione per titolo e sesso, b. Modalità di esercizio della professione: distribuzione per titolo, sesso e area geografica, II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa Tab. 2. Totale iscritti alla Cassa, Totale iscritti alla Cassa: distribuzione per tipologia di iscrizione, a. Totale iscritti alla Cassa: distribuzione per classi di età, Totale iscritti alla Cassa: distribuzione per classi di età, a. Totale iscritti alla Cassa: distribuzione per categoria professionale e classi di età, Totale iscritti alla Cassa: distribuzione per classi di anzianità e categoria professionale, Totale iscritti alla Cassa: distribuzione per area geografica, a. Totale iscritti alla Cassa: distribuzione per titolo, sesso e macroarea, Ingegneri e Architetti neoiscritti alla Cassa, Neoiscritti presenti a fine anno: distribuzione per area geografica, III. Ingegneri e Architetti Pensionati di Inarcassa Tab. 9. Pensioni erogate nel 216: distribuzione per tipologia di prestazione Pensioni di Vecchiaia Unificata (PVU) erogate nel Pensioni a fine anno, Onere medio e totale: distribuzione per tipologia di prestazione, Pensioni a fine anno, Onere medio e totale, Totale pensioni e Onere totale: composizione % per tipologia di prestazione, a. Pensioni: consistenza e importo medio, distribuzione per classe di importo, b. Pensioni di vecchiaia e anzianità, distribuzione per classe di età e classe di importo, Iscritti e Pensionati, IV. Volume d affari e Redditi professionali degli iscritti a Inarcassa Tab. 15. Volume d affari e Redditi professionali: valori totali e medi, Volume d affari e Redditi professionali: disaggregazione per categoria professionale, Redditi professionali: distribuzione per area geografica, Reddito professionale medio per macro-aree, 27 e Reddito professionale medio: distribuzione per classi di età, Reddito professionale medio: distribuzione per classi di età, Under e Over 4: Reddito professionale medio, 27 e V. Dati di Bilancio di esercizio, Tab. 22. Saldo della gestione previdenziale, Contributi correnti, Prestazioni previdenziali e assistenziali, Conto economico per macro aggregati, Patrimonio netto, Rapporto Patrimonio/Uscite previdenziali, III

5 I. INGEGNERI E ARCHITETTI ISCRITTI AGLI ORDINI PROFESSIONALI 1

6 I. Ingegneri e Architetti iscritti agli Ordini professionali Modalità di esercizio della professione, 216 distribuzione per titolo e area geografica Tab.1 Iscritti solo Albo Iscritti Albo con P.IVA Iscritti Inarcassa (attivi) Pensionati Contrib. Totale iscritti Inarcassa Totale (a) (b) (c) (d) (c+d) (a+b+c+d) Ingegneri Nord Centro Sud e Isole Estero Architetti Nord Centro Sud e Isole Estero Totale distribuzione per titolo e sesso UOMINI Tab. 1a DONNE 2

7 I. Ingegneri e Architetti iscritti agli Ordini professionali Modalità di esercizio della professione, 216 (segue) distribuzione per titolo, sesso e area geografica Tab. 1b NORD CENTRO SUD e ISOLE 3

8 II. INGEGNERI E ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI ISCRITTI A INARCASSA 4

9 II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa Totale iscritti, Tab. 2 Totale Ingegneri e Architetti Anni var. % Ingegneri var. % comp. % Architetti var. % comp. % , ,3 44, , 55, , , 43, ,5 56, , ,4 43, ,5 56, , ,6 43, ,5 56, , ,1 43, ,1 56, , ,6 43, ,5 56, , ,1 44, ,9 55, , ,8 44, , 55, , ,5 44, ,8 55, , ,4 44, , 55, , ,1 45, ,3 54, , ,5 45, ,9 54, , ,2 46, ,8 54, , ,4 46, ,6 53, , ,9 46, ,3 53, , ,9 46, ,1 53, , ,2 47, ,2 53, privatizzazione Ingegneri Architetti

10 II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa Totale iscritti, distribuzione per tipologia di iscrizione Tab comp. % comp. % Totale Iscritti , , - Iscritti ridotti , ,3 - Iscritti interi , ,5 - Pens. contribuenti , ,2 variazione % sull'anno precedente Totale Iscritti 6,8 7, 4,1,5, - Iscritti ridotti 11,1 7,7 33,2-2,2-5, - Iscritti interi 6,1 7,1-1,5,5,2 - Pensionati contribuenti 2,1 1,2 18,9 6,3 8,5 distribuzione per classi di età 2 e 216 Tab.3a (%) Ingegneri Architetti Fino a Oltre 65 (%) Ingegneri Architetti Fino a Oltre i 65 6

11 II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa Totale iscritti, 216 Tab. 4 distribuzione per classi di età e categoria professionale Età (anni) Totale Ingegneri e Architetti Ingegneri Architetti M F M F Fino a Oltre i Totale composizione % Fino a 3 5,5 5,9 4,4 14,9 5,2 3,7 7, , 13,9 11,4 29, 12,3 9,3 17, ,5 15,7 14,5 23,2 13,5 11,3 16, ,8 17,8 17,7 18,5 17,8 16, 2, ,6 11,8 12,5 7,7 17,1 17,1 17, , 9,1 1, 3,3 12,6 13,8 1, , 7,2 8, 2, 8,7 1,6 5, , 7, 8,,9 7, 9,5 3, Oltre i 65 8,6 11,6 13,5,3 6, 8,8 1,5 Totale 1, 1, 1, 1, 1, 1, 1, Tab. 4a Totale iscritti e incidenza % delle donne 3. Ingegneri (sx) Architetti (sx) 6% 25. Ing - % donne/totale (dx) 5% Arch - % donne/ totale (dx) 2. 4% 15. 3% 1. 2% 5. 1% % Fino a Oltre i 65 Composizione % per categoria (%) Ingegneri Architetti Fino a Oltre i 65 7

12 II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa Totale iscritti, 216 Tab. 5 distribuzione per classi di anzianità e categoria professionale Anzianità (anni) Totale Ingegneri e Architetti Ingegneri Architetti M F M F Oltre i Totale composizione %,7,8,7 1,6,6,5, ,5 23,6 2,8 4,3 17,8 14,4 23, ,4 23,1 22,1 29,1 19,8 17,2 23, ,9 18, 18,3 16,2 19,8 18,8 21, ,6 11,8 12,5 7,3 15,2 15,8 14, ,7 8,1 9, 2,7 9,3 1,5 7, , 4,9 5,5 1,3 7, 8,5 4,6 Oltre i 3 1,1 9,7 11,1 1,4 1,5 14,3 4,4 Totale 1, 1, 1, 1, 1, 1, 1, Composizione %, 216 (%) 3 Ingegneri Architetti Fino a Oltre i 3 8

13 II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa Totale iscritti, 216 Tab. 6 distribuzione per area geografica, comp. % per regione Regioni Totale Ingegneri e Architetti Ingegneri comp. % M F Architetti comp. % M F Nord-Ovest , , Piemonte , , Valle d'aosta , , Lombardia , , Liguria , , Nord-Est , , Trentino Alto Adige , , Veneto , , Friuli Venezia Giulia , , Emilia Romagna , , Centro , , Toscana , , Umbria , , Marche , , Lazio , , Sud , , Abruzzo , , Molise , , Campania , , Puglia , , Basilicata , , Calabria , , Isole , , Sicilia , , Sardegna , , Totale (incluso estero) , , distribuzione per titolo, sesso e macro area: composizione % per macroarea Tab. 6a Ingegneri Architetti (%) Femmine Maschi Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud e Isole (%) Femmine Maschi Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud e Isole 9

14 II. Ingegneri e Architetti liberi professionisti Iscritti a Inarcassa Neoiscritti, Tab. 7 dati di flusso comp. % Totale Ingegneri ,1 Architetti ,9 di cui: Under 35 Totale Ingegneri ,8 Architetti ,2 Neoiscritti 216 Tab. 8 distribuzione per area geografica dati di flusso Totale Ingegneri e Architetti Ingegneri Architetti M F M F Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud Isole Totale (incluso estero) distribuzione per titolo, sesso e macro area: composizione % per macro area Ingegneri Architetti (%) 8 Femmine Maschi (%) 8 Femmine Maschi Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud e Isole Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud e Isole 1

15 III. INGEGNERI E ARCHITETTI PENSIONATI DI INARCASSA Tipologia di pensionati: Pensioni di vecchiaia unificate e PVU 1 Pensioni di anzianità Pensioni di invalidità Pensioni di inabilità Pensioni indirette Pensioni di reversibilità Pensioni da totalizzazione Pensioni Contributive 1 La Riforma del 212 ha introdotto le pensioni di vecchiaia unificata (PVU), in sostituzione della pensione di vecchiaia, della pensione di anzianità e della prestazione previdenziale contributiva (PPC). Le PVU si distinguono in: i) PVU ordinaria; ii) PVU anticipata; iii) PVU posticipata. La pensione di anzianità continua ad essere erogata: i) a coloro che avendo compiuto almeno 58 anni di età e 35 anni di iscrizione e contribuzione alla Cassa, abbiano raggiunto entro il una quota, data dalla somma di età e anzianità, pari a 97; ii) a coloro che hanno maturato almeno 55 anni di età al 5 marzo 21 ed una contribuzione alla stessa data pari ad almeno 3 anni; detti iscritti possono accedere al pensionamento al raggiungimento dei 58 anni di età e 35 anni di contribuzione. Anche coloro che accedono alla pensione di anzianità con la salvaguardia, sono tenuti a cancellarsi dall Albo. 11

16 III. Ingegneri e Architetti Pensionati di Inarcassa Nuove pensioni erogate nel 216: numero e onere Tab. 9 distribuzione per tipologia di prestazione dati di flusso Totale PVU + Vecchiaia Anzianità Invalidità Inabilità Indiretta Reversib. Totalizz. PPC Nuove prestazioni , 6,1,6 3,1 1,1 3,3 1,7 5,5 15,5 Onere medio ( ) Onere totale ( ) , 78,9 1,2 1,9 1,1 2,2 1,4 2,4 1,9 Nuove pensioni di Vecchiaia Unificata (PVU) erogate nel 216 Tab. 1 dati di flusso Numero Età comp. % media (anni) Anzianità media (anni) Pensione media ( ) Totale PVU ,3 3, di cui: Anticipate ,4 35, con anz.tà < ,5 63,4 33, con anz.tà >= ,5 63,4 37, Ordinarie ,5 33, con anz.tà <31, ,5 66,8 25, con anz.tà >=31, ,5 66,4 36, Posticipate ,2 14, con anz.tà < ,6 72,8 5, con anz.tà >=1 e < ,2 74,2 15, con anz.tà >= ,2 71,7 3,

17 III. Ingegneri e Architetti Pensionati di Inarcassa Pensioni (stock): Numero e Onere, Tab. 11 distribuzione per tipologia di prestazione PVU + Vecchiaia Anzianità Invalidità +Inabilità Indirette + Revers. Totalizz. PPC Totale Numero pensioni Onere medio ( ) Onere totale (mgl di ) Totale pensioni, 216 (composizione % per tipologia di prestazione) Onere totale, 216 Tab. 13 (composizione % per tipologia di prestazione) 13

18 III. Ingegneri e Architetti Pensionati di Inarcassa Pensioni: distribuzione per classi di importo, 216 Tab. 13a Classi di importo ( ) Numero Pensioni Importo medio ( ) M F M F Fino a (minima) Oltre Totale Pensioni di vecchiaia, PVU anticipate e ordinarie (1) Tab. 13b e pensioni di anzianità, 216 a) distribuzione per classe di età Classi di età Numero Pensioni Importo medio ( ) M F M F Fino a 63 anni >= Totale b) distribuzione per classe di importo Classi di importo ( ) Numero Pensioni Importo medio ( ) M F M F Fino a Oltre Totale (1) per memoria: le PVU posticipate sono pari a

19 III. Ingegneri e Architetti Pensionati di Inarcassa Iscritti e Pensionati, Tab. 14 Anni Iscritti Pensionati Rapporto Iscritti/ Pensionati al netto di PPC e totaliz. al netto di PPC e totaliz ,7 5, ,5 5, ,5 5, ,3 5, ,3 5, ,3 5, ,3 6, ,7 6, , 7, ,5 7, ,8 7, ,8 8, ,2 9, ,6 9, ,1 1, ,7 1, ,1 11, ,3 11, ,9 11, ,1 11, ,5 11, , 11, ,2 1, ,2 9, ,5 8, ,1 8, ,6 7,4 Pensionati (in mgl) 18 Iscritti Rapporto Iscritti/Pensionati (dx) Rapporto iscritti/pensionati al netto di PPC e Totaliz. (dx)

20 IV. VOLUME D AFFARI E REDDITI PROFESSIONALI DEGLI ISCRITTI A INARCASSA 16

21 IV. Volume d affari e Redditi professionali degli iscritti a Inarcassa Volume d affari e Redditi professionali, Tab. 15 Totale ingegneri e architetti Importo medio ingegneri e architetti (mln di ) 7. Monte Volume d'affari Monte Redditi ( ) 45. Volume d'affari medio Reddito medio disaggregazione per categoria professionale Tab. 16 Monte Redditi professionale Reddito professionale medio (mln ) 3.5 Ingegneri Architetti ( ) 6. Ingegneri Architetti variazioni percentuali sull anno precedente Monte redditi,3-1,4-3, -1,7-5,4 3,2 Reddito medio -2,9-2,6-7,2-3,3-6,3 2,6 Monte volume d'affari -,1-3,9-5,3 2,9-3, 1,5 Volume d'affari medio -3,4-5,1-9,4 1,3-4,,9 17

22 IV. Volume d affari e Redditi professionali degli iscritti a Inarcassa Redditi professionali, 215 Tab. 17 distribuzione per area geografica Reddito medio ( ) Monte Redditi (mln di ) Ingegneri Architetti Ingegneri Architetti Nord-Ovest ,4 743,6 639,7 Piemonte ,3 174,2 146,1 Val d'aosta ,2 9,7 6,5 Lombardia , 476, 428, Liguria ,9 83,7 59,1 Nord-Est , 64,3 356,7 Trentino Alto Adige ,1 84,3 48,8 Veneto ,2 221,5 176,7 Friuli Venezia Giulia ,5 46,3 26,2 Emilia Romagna ,3 252,2 15, Centro ,1 465,2 347,9 Toscana ,2 162, 125,3 Umbria , 37,8 16,2 Marche ,1 71,2 24,9 Lazio ,7 194,2 181,5 Sud ,5 425,3 22,2 Abruzzo ,6 66,6 36, Molise ,2 12,3 6,9 Campania ,7 144,2 9,5 Puglia ,8 124, 5,8 Basilicata , 25, 1, Calabria ,1 53,1 26, Isole ,6 184,6 71,1 Sicilia ,6 114,4 56,1 Sardegna ,1 7,2 14,9 Totale (incluso estero) , , ,5 Tab. 18 Reddito professionale medio per macro-aree, 27 e 215 distribuzione per titolo e area geografica (importi in euro 215 e var.% rispetto al 27) ( ) 6. Ingegneri Nord Centro Sud ( ) 6. Architetti Nord Centro Sud % % % % % % 18

23 IV. Volume d affari e Redditi professionali degli iscritti a Inarcassa Reddito professionale medio, 215 Tab. 19 distribuzione per classi di età (importi in euro) (anni) Totale Inarcassa Ingegneri Architetti M F M F Fino a Oltre i Totale Reddito professionale medio, 27 e 215 Tab. 2 distribuzione per classi di età (importi in migliaia di euro del 215) INGEGNERI ARCHITETTI (mgl ) Fino a Oltre 65 (mgl ) Fino a Oltre 65 Under e Over 4: Reddito professionale medio, 27 e 215 Tab. 21 (importi in euro del 215) ( ) INGEGNERI 3 Under 4 Over % % ( ) ARCHITETTI 21 Under 4 Over % % 19

24 V. DATI DI BILANCIO DI ESERCIZIO

25 V. Dati di Bilancio di esercizio, Tab. 22 Saldo della Gestione previdenziale, ( di euro) Entrate contributive (a) totale contributi correnti (1) (sogg., integr., maternità) - totale contributi anni precedenti (sogg., integr.) ricongiunzioni attive riscatti Uscite prestazioni istituzionali (b) (2) prestazioni previdenziali prestazioni assistenziali altre prestazioni istituzionali accanton. fondo rischi contenzioso istituz Saldo Proventi accessori (c) sanzioni contributive (+) accanton. svalutazione crediti vs iscritti (-) Saldo Gestione Previdenziale (a-b+c) per memoria: Saldo Previdenza (3) Avanzo economico (Saldo totale) (1) Confronta Tab.23 per maggiori dettagli. (2) Confronta Tab.24 per maggiori dettagli. (3) il Saldo Previdenziale è dato dalla differenza tra le Entrate Contributive (al netto dei contributi di maternità e del contributo assistenziale dello,5%) e le Uscite previdenziali (al netto delle indennità di maternità, dell'attività di assistenza e di promozione e sviluppo della professione). (mln di ) Entrate contributive Uscite prestazioni istituzionali Saldo gestione previdenziale (1) (mln di ) Entrate contributive Uscite previdenziali SALDO PREVIDENZIALE (1) (1) include il Saldo proventi accessori della tabella (1) esclude l assistenza e la promozione della professione (cfr.nota 3) 21

26 V. Dati di Bilancio di esercizio, Tab. 23 Contributi correnti, ( euro) TOTALE CONTRIBUTI CORRENTI (var. %) 6,6 -,8 25,6-8,4-2,,8 - Soggettivi (var. %) 8,2 1,9 5,7-6,7-1,1 1,7 - Integrativi (var. %) 4,8-7,3 81,5-11,4-4, -1,1 a) Iscritti b) Società di Ingegneria c) Iscritti solo Albo Maternità Contributi Soggettivi (milioni ) Contributi Integrativi (milioni ) 7 CONGUAGLIO MINIMO 7 Conguaglio Minimo

27 V. Dati di Bilancio di esercizio, Tab. 24 Prestazioni previdenziali e assistenziali, ( euro) TOTALE PRESTAZIONI ISTITUZIONALI PRESTAZIONI PREVIDENZIALI Prestazioni previdenziali correnti Onere pensioni Trattamenti integrativi Prestazioni previdenziali arretrate Pensioni arretrate Recupero pensioni arretrate Trattenuta contributo di solidarietà (213 e 214) PRESTAZIONI ASSISTENZIALI attività assistenziali (1) indennità di maternità sussidi agli iscritti promozione e sviluppo della professione ALTRE PRESTAZIONI ISTITUZIONALI rimborsi agli iscritti ricongiunzioni passive ACCANTONAMENTO A FONDO RISCHI CONTENZIOSO DI NATURA ISTITUZIONALE (1) Polizza sanitaria, indennità per inabilità temporanea e sussidi per figli disabili. Tab. 25 Conto economico per macro aggregati, ( euro) Proventi del servizio (+) di cui Entrate contributive Costi del servizio (-) di cui Prestazioni istituzionali Proventi e Oneri Finanziari (+) Rettifiche di valore di attività finanziarie (+) Proventi e oneri straordinari (+) Imposte dell'esercizio (-) Totale entrate (a) Totale uscite (b) Avanzo Economico (a-b)

28 V. Dati di Bilancio di esercizio, Tab. 26 Patrimonio netto, (mln di ) Patrimonio Riserva Legale Patrimonio per iscritto (dx) ( ) Patrimonio(mgl di ) 2: : Tab. 27 Rapporto Patrimonio - Uscite previdenziali 2 16,1 18,1 18,1 18,6 18, 16,8 16, ,8 14,2 1 5 Limite della Riserva Legale = 5 annualità di pensioni correnti

Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche

Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI inarcassa in Cifre Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari Funzione Studi e Ricerche

Dettagli

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI inarcassa in Cifre Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari Ufficio Studi e Ricerche

Dettagli

Pensioni ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE. DIREZIONE Regionale PENSIONI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE. Presentazione...

Pensioni ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE. DIREZIONE Regionale PENSIONI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE. Presentazione... ISTITUTO DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE Regionale PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Pensioni PENSIONI Presentazione...2 Totale categorie...3 Vecchiaia...4 Invalidità...5 Superstiti...6 Presentazione

Dettagli

INARCASSA. Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti. Chi siamo

INARCASSA. Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti. Chi siamo INARCASSA Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli ed Liberi Professionisti Chi siamo Inarcassa è stata fondata nel 1958 come ente pubblico per la previdenza e l'assistenza degli ed liberi professionisti;

Dettagli

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato Tab. IS.9.1a - Incidenti per tipo di e - Anni 2001-2013 a) Valori assoluti Anno 2001 o a altri Piemonte 16.953 23.818 19 77 167 146 80 67 1.942 123 254 153 50 59 824 1.920 1.037 653 50 4 23 0 112 31.578

Dettagli

STATISTICHE SU ISCRITTI, REDDITI E PENSIONATI. Indice. Dati generali. Nota: Tutti gli importi sono espressi in euro costanti del 2014.

STATISTICHE SU ISCRITTI, REDDITI E PENSIONATI. Indice. Dati generali. Nota: Tutti gli importi sono espressi in euro costanti del 2014. STATISTICHE SU ISCRITTI, REDDITI E PENSIONATI Dati generali Indice Nota: Tutti gli importi sono espressi in euro costanti del 2014. 1 NUMERO ELEVATO DI LIBERI PROFESSIONISTI IN ITALIA NEL CONFRONTO CON

Dettagli

Affitti Quota Latte - Periodo 2014/2015

Affitti Quota Latte - Periodo 2014/2015 Affitti Quota Latte - Periodo 2014/2015 PIEMONTE 603 1.127 87.148.771 13,0 144.525 VALLE D'AOSTA 80 88 1.490.121 0,2 18.627 LOMBARDIA 1.503 2.985 280.666.835 41,8 186.738 PROV. AUT. BOLZANO 1 1 31.970

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica

Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica 1 Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica ripartizione geografica votanti partec. voti validi CGIL CISL UIL ALTRE LISTE AGENZIE FISCALI Nord Ovest 85 12.904 11.248 87,17 10.922

Dettagli

VII Rapporto AdEPP sulla Previdenza Privata. Centro studi AdEPP

VII Rapporto AdEPP sulla Previdenza Privata. Centro studi AdEPP VII Rapporto AdEPP sulla Previdenza Privata Centro studi AdEPP Iscritti attivi Enti Previdenziali AdEPP ENPAV 2,0% ENPAP 3,4% ENPAPI 2,4% EPAP 1,3% EPPI 0,9% INARCASSA 11,2% INPGI AGO 1,9% INPGI GS 2,2%

Dettagli

Persone che hanno subito incidenti in. Regioni

Persone che hanno subito incidenti in. Regioni Tabella 1 - Persone (valori assoluti in migliaia e Intervalli di Confidenza al 95%) che nei tre mesi precedenti l intervista hanno subito incidenti in ambiente domestico e tassi di incidenti domestici

Dettagli

Coordinamento Generale Statistico Attuariale IL LAVORO PARASUBORDINATO. Aggiornamento all'anno 2014

Coordinamento Generale Statistico Attuariale IL LAVORO PARASUBORDINATO. Aggiornamento all'anno 2014 Coordinamento Generale Statistico Attuariale IL LAVORO PARASUBORDINATO Aggiornamento all'anno 2014 INDICE NOTA INTRODUTTIVA Tavola 1 - numero di contribuenti per tipologia e sesso Tavola 2 - media annua

Dettagli

Coordinamento Generale Statistico Attuariale IL LAVORO PARASUBORDINATO. Aggiornamento all'anno 2015

Coordinamento Generale Statistico Attuariale IL LAVORO PARASUBORDINATO. Aggiornamento all'anno 2015 Coordinamento Generale Statistico Attuariale IL LAVORO PARASUBORDINATO Aggiornamento all'anno 2015 INDICE NOTA INTRODUTTIVA Tavola 1 - numero di contribuenti per tipologia e sesso Tavola 2 - media annua

Dettagli

Interventi di Upgrading di Impianti di Depurazione Esistenti

Interventi di Upgrading di Impianti di Depurazione Esistenti Prof. G. d Antonio Comuni e popolazione residente secondo il grado di depurazione delle acque reflue convogliate nella rete fognaria per regione - Anno 2005 (valori assoluti) REGIONI Depurazione completa

Dettagli

Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004

Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004 Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004 NORD-ORIENTALE NORD-OCCIDENTALE ITALIA MEZZOGIORNO ITALIA CENTRALE -0,5 0,0 0,5 1,0 1,5

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI PRIMO RAPPORTO SULLA COMPOSIZIONE DEI COLLEGI SINDACALI 2015.

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI PRIMO RAPPORTO SULLA COMPOSIZIONE DEI COLLEGI SINDACALI 2015. CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI PRIMO RAPPORTO SULLA COMPOSIZIONE DEI COLLEGI SINDACALI 2015 a cura della Roma 5 maggio 2015 INDICE PRIMO RAPPORTO SULLA COMPOSIZIONE

Dettagli

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA Maggio 2017 A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Sommario SCHEDA CAMPANIA... 3 TAVOLE REGIONALI E PROVINCIALI... 7 Occupazione... 9 Imprese... 13 Permessi

Dettagli

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H , ,76 Basilicata H

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H , ,76 Basilicata H Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H02 102 4.663 6.145 159.302,40 51.697,76 Basilicata H03 102 9.222 12.473 252.025,98 136.892,31 Basilicata H04 102 3.373 3.373 230.650,00

Dettagli

La riforma per la sostenibilità

La riforma per la sostenibilità Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti La riforma per la sostenibilità Roma, 9 aprile 2010 1 Finanziamento e modalità di calcolo delle pensioni

Dettagli

I PUBBLICI ESERCIZI IN ITALIA Distribuzione dei p.e. (valori assoluti - giugno 2006)

I PUBBLICI ESERCIZI IN ITALIA Distribuzione dei p.e. (valori assoluti - giugno 2006) I PUBBLICI ESERCIZI IN ITALIA Distribuzione dei p.e. (valori assoluti - giugno 2006) Regioni Ristoranti (U.L.) Bar (U.L.) Piemonte 7.544 12.708 Valle d'aosta 589 646 Lombardia 13.165 27.552 Trentino 2.635

Dettagli

IL BILANCIO DEL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO

IL BILANCIO DEL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO N.4 ANNO 2017 IL BILANCIO DEL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell assistenza per l anno 2015 Mercoledì 15 febbraio 2017 Sala

Dettagli

IL SETTORE TERMALE. Caratteristiche strutturali e performance. Federterme. Rimini, 12 maggio 2011 * * *

IL SETTORE TERMALE. Caratteristiche strutturali e performance. Federterme. Rimini, 12 maggio 2011 * * * IL SETTORE TERMALE Caratteristiche strutturali e performance * * * Federterme Rimini, 12 maggio 2011 Numero delle imprese termali per aree geografiche al 31/12/2010 378 Imprese 259 Società di capitali

Dettagli

REGIME QUOTE LATTE AFFITTI DI QUOTA

REGIME QUOTE LATTE AFFITTI DI QUOTA AZIENDE RILEVATARIE PER CLASSIFICAZIONE C-Montana Aziende 6.000 B-Svantaggiata A-Non svantaggiata 5.000 4.000 3.000 524 450 499 336 597 305 803 394 629 358 532 413 572 454 609 441 697 592 818 609 627 481

Dettagli

I servizi di ricerca, selezione e fornitura di personale nell 8 Censimento 2001 dell industria e dei servizi.

I servizi di ricerca, selezione e fornitura di personale nell 8 Censimento 2001 dell industria e dei servizi. I servizi di ricerca, selezione e fornitura di personale nell 8 Censimento 2001 dell industria e dei servizi. L ISTAT ha pubblicato in queste settimane il volume Italia relativo all 8 Censimento dell industria

Dettagli

Itinerari previdenziali, 16 maggio. Il mondo delle professioni: analisi regionale. Un gap con treg

Itinerari previdenziali, 16 maggio. Il mondo delle professioni: analisi regionale. Un gap con treg Itinerari previdenziali, 16 maggio Il mondo delle professioni: analisi regionale Un gap con treg 2 La galassia degli enti previdenziali privati Adepp 1,5 mil. liberi professionisti, 465mila prestazioni

Dettagli

CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DELLA POPOLAZIONE

CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DELLA POPOLAZIONE CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DELLA POPOLAZIONE Luca Romano Direttore di Local Area Network Martedi 8 Aprile 2014 Auditorium del Lavoro ROMA L INVECCHIAMENTO DEMOGRAFICO 1/6 65 ANNI E PIU' TOTALE ANDAMENTO

Dettagli

L avvocatura italiana: Alcuni dati statistici al 2013

L avvocatura italiana: Alcuni dati statistici al 2013 L avvocatura italiana: Alcuni dati statistici al 2013 1 La dinamica evolutiva del numero degli avvocati e confronto con popolazione italiana Distribuzione territoriale degli avvocati I nuovi ingressi alla

Dettagli

308 Diciannovesimo Rapporto sulle Fondazioni di origine bancaria

308 Diciannovesimo Rapporto sulle Fondazioni di origine bancaria 308 Diciannovesimo Rapporto sulle Fondazioni di origine bancaria NOTA METODOLOGICA Al fine di agevolare la corretta interpretazione dei dati e delle informazioni presentati nel Rapporto, è opportuno fornire

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Aprile 2016 Anno 2015 Lavoro accessorio Complessivamente 1, da agosto 2008 (inizio della sperimentazione sull utilizzo dei voucher

Dettagli

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo Ticket Regione

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo Ticket Regione Struttura Ex asl impegni prestazioni costo Ticket Regione H02 102 3.244 4.234 prestazioni 106.541,38 39.721,59 Basilicata H03 102 6.820 9.139 183.359,67 103.341,43 Basilicata H04 102 2.243 2.243 150.815,00

Dettagli

Redditi Irpef e Toscana nel 2014 (anno d imposta 2013)

Redditi Irpef e Toscana nel 2014 (anno d imposta 2013) Settore Sistema Informativo di Supporto alle Decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Redditi Irpef e nel 2014 (anno d imposta 2013) SINTESI Redditi Irpef e nel 2014 La seguente presentazione offre una

Dettagli

Dossier I dati regionali. Dossier Casa I dati regionali. A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi

Dossier I dati regionali. Dossier Casa I dati regionali. A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Dossier I dati regionali A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Dossier Casa I dati regionali A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Sommario... 3 Mercato immobiliare residenziale...

Dettagli

Comunicato stampa. Ufficio stampa Consiglio nazionale dei commercialisti Mauro Parracino

Comunicato stampa. Ufficio stampa Consiglio nazionale dei commercialisti Mauro Parracino Comunicato stampa PROFESSIONI, COMMERCIALISTI: IN DIECI ANNI REDDITI GIU DEL 14% SECONDO IL RAPPORTO 2017 SULLA CATEGORIA QUELLO MEDIO DEL 2016 È PARI A 58MILA EURO (+2,2 SULL ANNO PRECEDENTE). MA QUASI

Dettagli

La libera professione di. alcuni dati ed evidenze

La libera professione di. alcuni dati ed evidenze La libera professione di Ingegnere e Architetto in Italia: alcuni dati ed evidenze Architetto Gianfranco Agostinetto Treviso, 2 dicembre 2010 1 Ingegneri e Architetti: modalità di esercizio dell attività

Dettagli

PRIMO RAPPORTO SULLA COMPOSIZIONE DEI COLLEGI SINDACALI a cura di Tommaso Di Nardo e Gianluca Scardocci Ricercatori FNC

PRIMO RAPPORTO SULLA COMPOSIZIONE DEI COLLEGI SINDACALI a cura di Tommaso Di Nardo e Gianluca Scardocci Ricercatori FNC PRIMO RAPPORTO SULLA COMPOSIZIONE DEI COLLEGI SINDACALI 2015 a cura di Tommaso Di Nardo e Gianluca Scardocci Ricercatori FNC Roma 5 maggio 2015 Presentazione Il Rapporto presenta per la prima volta un

Dettagli

Osservatorio sul Precariato

Osservatorio sul Precariato Coordinamento Generale Statistico attuariale DC Entrate DC Sistemi informativi e tecnologici Osservatorio sul Precariato Dati sui nuovi rapporti di lavoro REPORT MENSILE GENNAIO - GIUGNO 2015 A partire

Dettagli

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA Ottobre A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Sommario SCHEDA CAMPANIA... 3 TAVOLE REGIONALI E PROVINCIALI... 9 Occupazione... 11 Imprese... 15 Permessi

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Ottobre 2016 Aggiornamento I semestre 2016 Lavoro accessorio Complessivamente 1, da agosto 2008 (inizio della sperimentazione

Dettagli

Per ulteriori informazioni:

Per ulteriori informazioni: Tab. 1 - Persone nate in paesi non-ue per tipologia di carica Dati al 31 marzo 2016 Carica Persone Amministratore 141.748 Socio* 54.934 Titolare 357.152 Altre cariche 14.915 568.749 * La carica di socio

Dettagli

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2017: aggiornamento al 31/8/2017 DATI INAIL NAZIONALI

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2017: aggiornamento al 31/8/2017 DATI INAIL NAZIONALI OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2017: aggiornamento al 31/8/2017 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

Prof. Alberto Brambilla. Dott. Paolo Novati. 27 giugno 2017, Milano

Prof. Alberto Brambilla. Dott. Paolo Novati. 27 giugno 2017, Milano APPROFONDIMENTI 2017 DICHIARAZIONE DEI REDDITI AI FINI IRPEF anno 2015 per IMPORTI, TIPOLOGIA DI CONTRIBUENTI E TERRITORI e ANALISI IRAP (4 edizione) Prof. Alberto Brambilla Presidente Centro Studi e Ricerche

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL 1 SEMESTRE 2013 DATI DA RILEVAZIONE AGGIORNATA AL 6 NOVEMBRE 2013 Ministero della Giustizia Dipartimento della organizzazione giudiziaria, del

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Giugno 2017 Anno 2016 Lavoratori Domestici Nell anno 2016 i lavoratori domestici 1 contribuenti all Inps sono stati 866.747,

Dettagli

Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi

Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi Prof. assimo Angrisani Con la collaborazione del Gruppo di Lavoro del CIG ENPAP Obiettivi generali della previdenza e dell assistenza Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi - Analisi

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Giugno 2016 Anno 2015 Lavoratori Domestici Nell anno 2015 i lavoratori domestici 1 contribuenti all Inps sono stati 886.125,

Dettagli

Osservatorio sull ENPAB

Osservatorio sull ENPAB Novembre 2011 www.logicaprevidenziale.it Sommario Ente di Previdenza dei Biologi (E.N.P.A.B.)... 3 1.1 Quadro Generale... 3 1.2 L Assetto Contabile... 5 1.3 Dal 2004 al 2010... 7 2 www.logicaprevidenziale.it

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013

BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013 CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI ente di diritto privato a base associativa ex D. Lgs. n. 509/94 BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013 ANALISI GENERALE

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2014: aggiornamento al 30/04/2014 DATI INAIL NAZIONALI

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2014: aggiornamento al 30/04/2014 DATI INAIL NAZIONALI Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 204: aggiornamento al 30/04/204 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega Engineering su base dati Inail DATI INAIL NAZIONALI

Dettagli

DATI INAIL NAZIONALI

DATI INAIL NAZIONALI OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2016: aggiornamento al 31//2016 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

DATI INAIL NAZIONALI

DATI INAIL NAZIONALI OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 201: aggiornamento al 30//201 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

DATI INAIL NAZIONALI

DATI INAIL NAZIONALI OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2017: aggiornamento al 31/7/2017 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

Grafico 1 - Enti locali Contributi erariali per ente - Anni (valori nominali in migliaia di lire)

Grafico 1 - Enti locali Contributi erariali per ente - Anni (valori nominali in migliaia di lire) Grafico 1 - Enti locali Contributi erariali per ente - Anni -1999 - (valori nominali in migliaia di lire) 35... 3... 25... 2... 15... à montane 1... 5... 1998 1999 Grafico 2 - Enti locali Contributi erariali

Dettagli

IL SETTORE SHOPPER IN ITALIA Roma - 11 luglio 2012. Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco

IL SETTORE SHOPPER IN ITALIA Roma - 11 luglio 2012. Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco Roma - 11 luglio 2012 Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco Il settore shopper in Italia Localizzazione e dimensione delle aziende produttrici Financials Dati settoriali Il mercato 1 2 3 2

Dettagli

FIGURA 1 ESPORTAZIONI PER MACROAREA DATI TRIMESTRALI (variazioni percentuali rispetto all anno precedente)

FIGURA 1 ESPORTAZIONI PER MACROAREA DATI TRIMESTRALI (variazioni percentuali rispetto all anno precedente) Le esportazioni delle regioni italiane estre 3 13/6/3 CONGIUNTURA TERRITORIALE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE I Trimestre 3 Giugno 3 La dinamica delle esportazioni in valore nel estre 3 registra un

Dettagli

9. I consumi delle famiglie

9. I consumi delle famiglie 9. I consumi delle famiglie Nelle principali province italiane, la percentuale del reddito disponibile destinata ai consumi, e quindi all acquisto di beni e servizi necessari a soddisfare i propri bisogni,

Dettagli

Siae Società Italiana degli Autori ed Editori Ufficio Statistica

Siae Società Italiana degli Autori ed Editori Ufficio Statistica Tavola 1 I dati elaborati dalla Siae hanno carattere censuario e non campionario: ossia i valori esposti sono la sintesi di tutte le informazioni raccolte sul territorio dai 650 uffici della SIAE. la rilevazione

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

DATI INAIL NAZIONALI Anno 2016: aggiornamento al 31/7/2016

DATI INAIL NAZIONALI Anno 2016: aggiornamento al 31/7/2016 CE.S.I.L. RE Centro Studi Infortuni sul lavoro Reggio Emilia, 2//2016 Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro a cura del Centro Studi Infortuni sul Lavoro di Conflavoro Pmi Reggio Emilia

Dettagli

DATI INAIL NAZIONALI

DATI INAIL NAZIONALI OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 7: aggiornamento al 8//7 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega Engineering

Dettagli

Regione FVG - arrivi e presenze - italiani e stranieri dettaglio trimestrale anno 2011 (conf. 2010)

Regione FVG - arrivi e presenze - italiani e stranieri dettaglio trimestrale anno 2011 (conf. 2010) Regione FVG - arrivi e presenze - italiani e stranieri dettaglio trimestrale anno 2011 (conf. 2010) TAV. 1 ARRIVI PRESENZE I T rim e stre II T rim e stre III T rim e stre IV T rim e stre TOTALE 2011 2010

Dettagli

L Identikit dell immigrato cinese

L Identikit dell immigrato cinese Studi e ricerche sull economia dell immigrazione L Identikit dell immigrato cinese Profilo Demografico Occupazione Imprenditoria Aspetti economici Dicembre 2013 La popolazione cinese in Italia e le sue

Dettagli

Un confronto tra il primo semestre 2008 ed il primo semestre 2011

Un confronto tra il primo semestre 2008 ed il primo semestre 2011 IL PART-TIME IN ITALIA Un confronto tra il primo semestre 2008 ed il primo semestre 2011 PANEL DATA P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it info@datagiovani.it

Dettagli

Gestione Dipendenti Pubblici: Pensioni vigenti all e pensioni liquidate nel 2014

Gestione Dipendenti Pubblici: Pensioni vigenti all e pensioni liquidate nel 2014 Coordinamento Generale Statistico Attuariale Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Maggio 2015 Gestione Dipendenti Pubblici: vigenti all 1.1.2015 e pensioni liquidate

Dettagli

Le dichiarazioni Ires e Irap in FVG

Le dichiarazioni Ires e Irap in FVG 14 marzo #economia Rassegna stampa Messaggero Veneto 13mar2016 Le dichiarazioni Ires e Irap in FVG Il Ministero dell Economia e delle Finanze ha recentemente pubblicato le statistiche sulle dichiarazioni

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 30 GIUGNO 2016 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

STATISTICHE DEL 2016 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 INTERO PERIODO 1 GENNAIO 31 DICEMBRE

STATISTICHE DEL 2016 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 INTERO PERIODO 1 GENNAIO 31 DICEMBRE MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE DEL 2016 INTERO PERIODO 1 GENNAIO 31 DICEMBRE Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Novembre 2017 Anno 2016 Cittadini Extracomunitari Nell anno 2016 il numero di cittadini extracomunitari 1 conosciuti all INPS,

Dettagli

I dati generali sulla sicurezza stradale. Marco Giustini

I dati generali sulla sicurezza stradale. Marco Giustini I dati generali sulla sicurezza stradale Marco Giustini MORTI 7.500 INVALIDI 20.000 RICOVERI 150.000 ACCESSI AL PRONTO SOCCORSO 1.500.000 MORTI PER INCIDENTI STRADALI IN ITALIA PERIODO 1969-2000, PER SESSO

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 30 SETTEMBRE 2016 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

Bologna, Quartiere fieristico, Maggio 2014: manifestazione dedicata alla sanità e all assistenza.

Bologna, Quartiere fieristico, Maggio 2014: manifestazione dedicata alla sanità e all assistenza. Bologna, Quartiere fieristico, 21-24 Maggio 2014: manifestazione dedicata alla sanità e all assistenza. > 1) Documentazione (sito esterno) >>> Exposanità, 29 aprile 2014, > Comunicati stampa 1 / 33 In

Dettagli

In occasione. di lavoro Senza mezzo. di trasporto 32 In itinere. mezzo di trasporto 62. In itinere Senza. di trasporto 144. Con mezzo di.

In occasione. di lavoro Senza mezzo. di trasporto 32 In itinere. mezzo di trasporto 62. In itinere Senza. di trasporto 144. Con mezzo di. OSSERVATORIOO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 31/08/ /2015 a cura dell Osservatorioo Sicurezza sul Lavoro

Dettagli

Gruppo di lavoro: Saverio Bombelli*, Bruno Anastasia,** Stefania Maschio**

Gruppo di lavoro: Saverio Bombelli*, Bruno Anastasia,** Stefania Maschio** IL LAVORO ACCESSORIO 2008-2015 Profili delle aziende e dei DOSSIER STATISTICO Gruppo di lavoro: Saverio Bombelli*, Bruno Anastasia,** Stefania Maschio** * Inps, Coordinamento generale statistico attuariale

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Novembre 2016 Anno 2015 Cittadini Extracomunitari Nell anno 2015 il numero di cittadini extracomunitari 1 conosciuti all INPS,

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei

Osservatorio Nazionale. Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei Osservatorio Nazionale Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei Rapporto sintetico FORMA. TEMP. 2008 L attività di FORMATEMP nel 2008: I progetti, gli allievi coinvolti, le risorse impiegate Nel

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (36%) L ANDAMENTO NEL 2008 E UN BILANCIO DI DIECI ANNI DI APPLICAZIONE

LE AGEVOLAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (36%) L ANDAMENTO NEL 2008 E UN BILANCIO DI DIECI ANNI DI APPLICAZIONE Direzione Affari Economici e Centro Studi LE AGEVOLAZIONI FISCALI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (36%) L ANDAMENTO NEL 2008 E UN BILANCIO DI DIECI ANNI DI APPLICAZIONE Aprile 2009 L'andamento delle richieste

Dettagli

Nota di commento ai dati sulla spesa nella Ricerca e Sviluppo e sull innovazione nelle imprese

Nota di commento ai dati sulla spesa nella Ricerca e Sviluppo e sull innovazione nelle imprese Nota di commento ai dati sulla spesa nella Ricerca e Sviluppo e sull innovazione nelle imprese Fonte: Istat Ricerca e Sviluppo in Italia (anno 2014) Le rilevazioni sulla Ricerca e lo sviluppo sperimentale,

Dettagli

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo luglio-settembre 2016

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo luglio-settembre 2016 Statistiche flash Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo luglio-settembre 2016 7 Dicembre 2016 Gli ultimi

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 30 GIUGNO 2017 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2017: aggiornamento al 31/1/2017 DATI INAIL NAZIONALI

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2017: aggiornamento al 31/1/2017 DATI INAIL NAZIONALI OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 7: aggiornamento al 3//7 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega Engineering

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 31 MARZO 2017 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO ANNO - NUMERO 1 AFFLUENZA ALLE URNE DEI GENITORI E DEGLI STUDENTI PER

Dettagli

ANALISI DI COMPETITIVITA DEL VINO SPUMANTE ANNO 2012 CANALI DI VENDITA: GD DO

ANALISI DI COMPETITIVITA DEL VINO SPUMANTE ANNO 2012 CANALI DI VENDITA: GD DO ANALISI DI COMPETITIVITA DEL VINO SPUMANTE ANNO 2012 CANALI DI VENDITA: GD DO In collaborazione con Caratteristiche strumento di analisi GDO per Metodo Classico nazionale e dettaglio aziende trentine produttrici

Dettagli

ENPAV : gestione unica per tutti gli iscritti

ENPAV : gestione unica per tutti gli iscritti COSA C È DA SAPERE ACCORDO COLLETTIVO NAZIONALE (23.03.2005 e successivi aggiornamenti al 2016) ENPAV : gestione unica per tutti gli iscritti ART.5 BIS DEL REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE ALLO STATUTO DELL ENPAV

Dettagli

SUL LAVORO DI. Gennaio. Febbraio In occasione. In itinere Senza. Senza mezzo di. di trasporto 5. In itinere. Con mezzo di.

SUL LAVORO DI. Gennaio. Febbraio In occasione. In itinere Senza. Senza mezzo di. di trasporto 5. In itinere. Con mezzo di. OSSERVATORIOO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 26: aggiornamento al 29/2/26 a cura dell Osservatorioo Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

Gennaio. Marzo Totale SUL LAVORO DI. In occasione. mezzo di trasporto 28. Senzaa mezzo di. In itinere Senza. In itinere.

Gennaio. Marzo Totale SUL LAVORO DI. In occasione. mezzo di trasporto 28. Senzaa mezzo di. In itinere Senza. In itinere. OSSERVATORIOO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 216: aggiornamento al 1//216 a cura dell Osservatorioo Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 30 GIUGNO 2014 Ministero della Giustizia Dipartimento della organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione

Dettagli

FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI

FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI RAPPORTO O SINTETICO FORMA.TEMP 2007 RAPPORTO SINTETICO FORMA.TEMP 2007 A cura di Antonio Ruda Per Forma.Temp hanno collaborato alla redazione del Rapporto:

Dettagli

DATI INAIL NAZIONALI

DATI INAIL NAZIONALI OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2016: aggiornamento al 31/7/2016 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

Nidi e servizi integrativi in Italia: l indagine sulla spesa sociale dei Comuni

Nidi e servizi integrativi in Italia: l indagine sulla spesa sociale dei Comuni NIDI E SERVIZI PER L INFANZIA Conoscere per governare Nidi e servizi : l indagine sulla spesa sociale dei Comuni Giulia Milan - Istat Servizio Sanità e assistenza Unità Operativa Interventi e servizi sociali

Dettagli

In base alle ultime stime del sistema informativo CRESME sul mercato delle costruzioni, nel il valore della produzione del settore delle costruzioni

In base alle ultime stime del sistema informativo CRESME sul mercato delle costruzioni, nel il valore della produzione del settore delle costruzioni In base alle ultime stime del sistema informativo CRESME sul mercato delle costruzioni, nel il valore della produzione del settore delle costruzioni in Campania ammonta a miliardi di e ro, di cui relativ

Dettagli

Il sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro

Il sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro ENPACL Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per i Consulenti del Lavoro Il sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro Equità, sostenibilità, opportunità Sardegna, 30 ottobre 2015 1) Quanto rende

Dettagli

OCCUPAZIONE ITALIANA E STRANIERA A CONFRONTO

OCCUPAZIONE ITALIANA E STRANIERA A CONFRONTO OCCUPAZIONE ITALIANA E STRANIERA A CONFRONTO QUALI LE DINAMICHE DAL 2008 AL 2009 STUDIO DELLE DIFFERENZE ASSOLUTE DEGLI OCCUPATI Distinzioni per Posizione nella professione Classi di età Genere Macroarea

Dettagli

DISOCCUPAZIONE, ASPI, MINIASPI E MOBILITÀ SINTESI FOCUS GENNAIO 2014

DISOCCUPAZIONE, ASPI, MINIASPI E MOBILITÀ SINTESI FOCUS GENNAIO 2014 SINTESI FOCUS GENNAIO 2014 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI Nel mese di gennaio il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 81,4 milioni, in diminuzione del -10,4% rispetto

Dettagli

Padova 21 Ottobre 2016 Dott. Agr. Alberto BERGIANTI

Padova 21 Ottobre 2016 Dott. Agr. Alberto BERGIANTI UN PROGETTO IN ATTUAZIONE Padova 21 Ottobre 2016 Dott. Agr. Alberto BERGIANTI POPOLAZIONE CONTRIBUENTE I REDDITI MEDI Contributi minimi e massimi Roma, 25 ottobre 2010 4 CONTRIBUTI SOGGETTIVI MEDI PER

Dettagli

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA UFFICIO STAMPA E RELAZIONI ESTERNE

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA UFFICIO STAMPA E RELAZIONI ESTERNE 1 Condannati definitivi Per di e per Durata della Pena Residua Situazione al 13/05/2010 Fino a 1 anno Da 1 a 2 Durata della pena residua Da 2 a 3 Da 3 a 5 Da 5 a 10 Da 10 a 20 Da 20 in poi Ergastolo Totale

Dettagli

IL NORD DA IN SOLIDARIETA AL RESTO DEL PAESE 100 MILIARDI ALL ANNO

IL NORD DA IN SOLIDARIETA AL RESTO DEL PAESE 100 MILIARDI ALL ANNO IL NORD DA IN SOLIDARIETA AL RESTO DEL PAESE 100 MILIARDI ALL ANNO Bortolussi: La questione settentrionale, purtroppo, non si è dissolta: soprattutto a Nordest cova ancora sotto la cenere. ======================

Dettagli

Direzione Centrale Affari Legali e Contenzioso

Direzione Centrale Affari Legali e Contenzioso BOOK 2014 DELLA MEDIAZIONE E DEL CONTENZIOSO (IMPOSTE SUI REDDITI, IVA, IRAP, IMPOSTA DI REGISTRO ED ALTRI TRIBUTI INDIRETTI) FLUSSO ISTANZE DI MEDIAZIONE - Settore entrate Periodo di riferimento: 2013-2014

Dettagli

FONDAZIONE NAZIONALE DEI COMMERCIALISTI

FONDAZIONE NAZIONALE DEI COMMERCIALISTI RAPPORTO 2016. Nel 2015 gli Iscritti all Albo sono in crescita (+1%), mentre i redditi medi (dichiarazioni 2015, anno d imposta 2014) sono in calo dell 1,9% a fronte di una crescita del Pil nominale nel

Dettagli

Il sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro

Il sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro ENPACL Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per i Consulenti del Lavoro Il sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro Equità, sostenibilità, opportunità Viterbo, 8 aprile 2016 1) Quanto rende

Dettagli