ATTUAZIONE DEL MASTERPLAN DELLE CASCINE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTUAZIONE DEL MASTERPLAN DELLE CASCINE"

Transcript

1 Descrizione dettagliata dell'obiettivo Il Masterplan delle Cascine, approvato dalla Giunta nella seduta dell'11 agosto 2012 è composto da una serie di 35 progetti, ha come finalità il rilancio del Parco delle Cascine quale cuore di un sistema di parchi cittadini, mediante la sua riorganizzazione in funzione della qualità e di una migliore fruibilità da parte del cittadino. Nell'attuazione dei progetti previsti nell'ambito del Masterplan si rendono necessari una serie di interventi volti alla promozione del Parco e della sua conoscenza integrata da parte del cittadino, ed in particolare: la progettazione della nuova passerella prevista nel progetto "Grandi Cascine"; la riqualificazione strutturale della passerella pedonale Cascine - Isolotto; il restauro e la risistemazione delle aree verdi, comprese quelle adiacenti alla tramvia; il completamento, con il contributo della Fondazione Ente Cassa di Risparmio, del nuovo sistema integrato di Illuminazione del Parco, che unisce tecnologie di smart lighting, wi-fi e videosorveglianza attiva; la realizzazione nel Parco delle Cascine del sistema di Zona a Traffico Limitato con controllo telematico, la realizzazione del Ponte Bailey prima e del ponte definitivo poi sul Torrente Mugnone fra il Viale del Pegaso e Via del Barco, il completamento del recupero degli immobili monumentali del Parco.

2 GANTT

3 FASI 2014: progettazione del sistema ZTL con controllo telematico 01/01/ /03/ ,00 DIREZ.NUOVE INFRAS.E 2013: Approvazione progetto nuova illuminazione delle Cascine 01/03/ /12/2013 DIREZ.NUOVE INFRAS.E 2013: Realizzazione del Ponte Bailey sul Torrente Mugnone fra il Viale del Pegaso e Via del Barco 15/01/ /09/2013 DIREZ.NUOVE INFRAS.E 2013: Rifacimento delle pavimentazioni stradali della viabilità interna al Parco 01/03/ /09/2013 DIREZ.NUOVE INFRAS.E Realizzazione nel Parco delle Cascine del sistema di Zona a Traffico Limitato con controllo telematico 01/01/ /12/ ,00 DIREZ.NUOVE INFRAS.E 2014: Realizzazione del nuovo sistema di illuminazione delle Cascine 01/01/ /12/2014 DIREZ.NUOVE INFRAS.E Progettazione della nuova passerella ciclopedonale Argingrosso - Cascine

4 FASI 01/01/ /12/2016 6,00 DIREZ.NUOVE INFRAS.E INDICATORI Lavori di riqualificazione dell'ex Fabbri 01/01/ /12/2014 DIREZ.NUOVE INFRAS.E Riqualificazione completa della passerella pedonale sull'arno 01/01/ /12/ ,00 NASTI ILARIA DIREZ.NUOVE INFRAS.E Interventi provvisori di messa in sicurezza della passerella pedonale sull'arno finalizzati al mantenimento in esercizio 01/01/ /09/ ,00 NASTI ILARIA DIREZ.NUOVE INFRAS.E Lavori complementari alla riqualificazione dell'ex Fabbri 01/01/ /12/ ,00 DIREZ.NUOVE INFRAS.E Attivazione del nuovo sistema di videosorveglianza delle Cascine 01/01/ /09/ ,00 DIREZ.NUOVE INFRAS.E Descrizione Tipo Valore Atteso Apertura del Ponte Bailey sul Torrente Mugnone fra il Viale del Pegaso e Via del Barco RISULTATO 15/09/2013

5 INDICATORI Descrizione Tipo Valore Atteso Approvazione progetto nuova illuminazione delle Cascine RISULTATO 30/11/ : Effettuazione delle conferenze di servizi per la passerella ciclopedonale Argingrosso - Cascine RISULTATO 30/06/ : Realizzazione nuova illuminazione delle Cascine RISULTATO 31/12/ : Progettazione della ZTL con porte telematiche per l'accesso al parco RISULTATO 31/03/ : Efefttuazione della conferenza di servizi per i lavori riqualificazione della passerella RISULTATO 31/03/2015 Riapertura passerella pedonale Isolotto-Cascine RISULTATO 30/09/2015 Completamento lavori complementari Ex-Fabbri RISULTATO 31/12/2015 Attivazione nuovo sistema videosorveglianza RISULTATO 30/09/2015

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Direzione NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA' Direttore TARTAGLIA VINCENZO Classificazione DIREZIONALE Servizio Descrizione dettagliata dell'obiettivo DIREZIONE NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILIT' Dirigente TARTAGLIA

Dettagli

Interventi di manutenzione e riqualificazione della rete viaria cittadina e delle sue pertinenze

Interventi di manutenzione e riqualificazione della rete viaria cittadina e delle sue pertinenze Descrizione dettagliata dell'obiettivo Nell'ambito degli interventi di riqualificazione della viabilità e dei marciapiedi inserito nel Documento Programmatico dell'ente, sono previsti interventi di manutenzione

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE. - l'implementazione a regime dei servizi di car sharing sia a flusso libero che tradizionali;

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE. - l'implementazione a regime dei servizi di car sharing sia a flusso libero che tradizionali; Direzione NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA' Direttore TARTAGLIA VINCENZO Classificazione DIREZIONALE Servizio Descrizione dettagliata dell'obiettivo DIREZIONE NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILIT' Dirigente TARTAGLIA

Dettagli

COMUNE DI RODENGO SAIANO PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI RODENGO SAIANO PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI RODENGO SAIANO PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Vighenzi n.1 C.A.P. 25050 - Codice Fiscale 00632150173 TEL. 030 6817726 - FAX. 030 6817737 e.mail: tecnico@rodengosaiano.net Area Tecnica - Settore Lavori

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI CITTA` DI FOLLONICA SETTORE 4 LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO MANUTENZIONI - PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI

Dettagli

CURRICULUM VITAE. campani cristiana architetto

CURRICULUM VITAE. campani cristiana architetto CURRICULUM VITAE campani cristiana architetto campani cristiana architetto via a.volta,1 42100 reggio emilia Tel: 0522-305655 / 347-5849169 email: ic.group@libero.it dati personali stato civile: divorziata

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2012

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2012 Direzione NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA' Direttore TARTAGLIA VINCENZO Classificazione DIREZIONALE Servizio VIABILITA' Dirigente CARONE GIUSEPPE Tipologia MIGLIORAMENTO Collegato a PROGRAMMA: 2012_PROGRAMMA_G

Dettagli

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE L'Assessore ai Fondi Europei Arturo Iannaccone, accompagnato dallo staff del Servizio Strategico Europa, ha avviato, in data odierna, un ciclo di ricognizione dei lavori rientranti nel Programma Integrato

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Direzione NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA' Direttore TARTAGLIA VINCENZO Classificazione DIREZIONALE Servizio Descrizione dettagliata dell'obiettivo SERVIZIO PROGRAMMAZIONE MOBILITA' E PISTE CICLABILI Dirigente

Dettagli

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10.

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10. Cod. PIA CA 04.40.AA Strada di collegamento Decimoputzu - SS 196 Provincia di Cagliari Decimoputzu Costo del progetto: 1.200.000,00 R.A.S.: 1.200.000,00 Cap. SC07.1264 (UPB S07.10.005) L opera consiste

Dettagli

PORTA PORTESE UNA RISORSA PER ROMA

PORTA PORTESE UNA RISORSA PER ROMA CRESCE L EUROPA NEL LAZIO PORTA PORTESE UNA RISORSA PER ROMA piano locale urbano di sviluppo Planimetria della segnaletica e semaforica Intervento in attuazione del PGTU, parte del Piano Particolareggiato

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI ( ) Vicopisano (PI) Comune di DEI. Comune di Vicopisano (PI) Pagina 1

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI ( ) Vicopisano (PI) Comune di DEI. Comune di Vicopisano (PI) Pagina 1 Comune di Vicopisano (PI) Pagina 1 Comune di Vicopisano (PI) PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI (2017-2019) Comune di Vicopisano (PI) Pagina 2 SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2017/2019

Dettagli

IL CONSOLIDAMENTO DEI TESSUTI URBANI. - manutenzione, efficientamento energetico LA MOBILITA. - miglioramento della viabilità

IL CONSOLIDAMENTO DEI TESSUTI URBANI. - manutenzione, efficientamento energetico LA MOBILITA. - miglioramento della viabilità AMBITO DI RIGENERAZIONE URBANA LAURENTINO FONTE OSTIENSE LA RIQUALIFICAZIONE DEI PONTI - demolizione e ricostruzione degli elementi degradati - sostituzione e riqualificazione architettonica e funzionale

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - VERIFICA FINALE

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - VERIFICA FINALE Direzione SERVIZI TECNICI Direttore MAZZONI MICHELE Classificazione DIREZIONALE Servizio SUPPORTO TECNICO QUARTIERI E IMPIANTI SPORTIVI Dirigente DREONI ALESSANDRO Tipologia SVILUPPO Collegato a PROGRAMMA:

Dettagli

Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016 / 2018 DELL'AMMINISTRAZIONE: COMUNE DI VALSAMOGGIA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016 / 2018 DELL'AMMINISTRAZIONE: COMUNE DI VALSAMOGGIA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016 / 2018 QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI Arco temporale di validità del programma TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità Finanziaria Primo anno Disponibilità

Dettagli

Nuova edilizia convenzionata, residenze universitarie, centro sportivo ed aree a parco pubblico

Nuova edilizia convenzionata, residenze universitarie, centro sportivo ed aree a parco pubblico P.I.I. VIA PARRI, VIA NITTI, PARCO DEI FONTANILI Nuova edilizia convenzionata, residenze universitarie, centro sportivo ed aree a parco pubblico L'ambito del progetto si trova all estrema periferia occidentale

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA Servizio Viabilità - PO Riqualificazione e gestione spazi urbani

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA Servizio Viabilità - PO Riqualificazione e gestione spazi urbani COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA Servizio Viabilità - PO Riqualificazione e gestione spazi urbani PIAZZA Progetto DEL di DUOMO riqualificazione interventi di Piazza di riqualificazione

Dettagli

QUADRO RIEPILOGATIVO DELLE SPESE DI INVESTIMENTO (TITOLO 2 DELLA SPESA) QUADRO 3.6

QUADRO RIEPILOGATIVO DELLE SPESE DI INVESTIMENTO (TITOLO 2 DELLA SPESA) QUADRO 3.6 QUADRO RIEPILOGATIVO DELLE SPESE DI INVESTIMENTO (TITOLO 2 DELLA SPESA) QUADRO 3.6 Investimento nel triennio Programma / Progetto Descrizione dell'investimento Importo complessivo Spesa Anno Spesa Anno

Dettagli

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2016-03-25 DATI GENERALI Cognome e nome GENSINI ALESSIO Data di nascita 02/03/1972 E-mail Matricola 0019738 Anzianità aziendale (anno) 0 Direzione di appartenenza

Dettagli

Le buone pratiche. 16^ Conferenza Nazionale sul Mobility Management e sulla Mobilità Sostenibile. Prato Ottobre 2016

Le buone pratiche. 16^ Conferenza Nazionale sul Mobility Management e sulla Mobilità Sostenibile. Prato Ottobre 2016 Le buone pratiche 16^ Conferenza Nazionale sul Mobility Management e sulla Mobilità Sostenibile Prato 27-28 Ottobre 2016 BUMP: un progetto europeo per l incentivazione della mobilità sostenibile e la promozione

Dettagli

BORGO SANTA RITA. Progetti Immateriali: - Inserimento lavorativo di persone con disagio socio-culturale (Cooperativa agricola) Comune di Roma

BORGO SANTA RITA. Progetti Immateriali: - Inserimento lavorativo di persone con disagio socio-culturale (Cooperativa agricola) Comune di Roma 1 COMUNE DI POMEZIA SANTA PALOMBA INQUADRAMENTO GENERALE DEGLI INTERVENTI BORGO SANTA RITA Progetti Materiali: - Progetto di recupero e riqualificazione di immobili confiscati alla criminalità organizzata,

Dettagli

COMUNE DI GENOVA. Progetto Integrato PRA MARINA

COMUNE DI GENOVA. Progetto Integrato PRA MARINA COMUNE DI GENOVA Progetto Integrato PRA MARINA 2 1. Parco Lungo 2. Mercato a 0 Km 1.5 Riqualificazione piazza Sciesa 3.1 Parcheggio di Interscambio 3.2 Approdo Nave bus 4. Accesso al Parco di Ponente 5.

Dettagli

COMUNE DI GENOVA. Progetto Integrato MOLASSANA

COMUNE DI GENOVA. Progetto Integrato MOLASSANA COMUNE DI GENOVA Progetto Integrato MOLASSANA 1 Obiettivo Riqualificare il centro abitato di Molassana, che verrà sollevato dalla pressione del traffico attraverso un riassetto della mobilità locale e

Dettagli

Bilancio di Previsione per l' Esercizio Finanziario: 2015

Bilancio di Previsione per l' Esercizio Finanziario: 2015 Pag.1 1 3053268/00 Posizione: 305326800 - MANUTENZIONE STRAORDINARIA CIMITERO 2 3069257/00 Posizione: 306925700 - MANUTENZIONE STRAORDINARIA CIMITERO 3 3069258/00 Posizione: 306925800 - COSTRUZIONE OPERE

Dettagli

CRONOPROGRAMMA Opere Private Opere Pubbliche

CRONOPROGRAMMA Opere Private Opere Pubbliche CRONOPROGRAMMA Il presente documento descrive in modo dettagliato l andamento temporale delle lavorazioni differenziando le opere private da quelle pubbliche (urbanizzazioni primarie e secondarie). Gli

Dettagli

PIANO DI INTERVENTI delibera CIPE 39 / 2015

PIANO DI INTERVENTI delibera CIPE 39 / 2015 Comune di Lampedusa e Linosa PIANO DI INTERVENTI delibera CIPE 39 / 2015 Intervento di riconfigurazione del Polo Civico e Scolastico di Lampedusa STATO DI ATTUAZIONE AMMINISTRAZIONE COMUNALE STRUTTURA

Dettagli

VARIANTE AL VIGENTE P.R.G.C ex art. 17bis comma 6 L.R. 56/77 s.m.i. e art. 19 d.p.r. 327/2001

VARIANTE AL VIGENTE P.R.G.C ex art. 17bis comma 6 L.R. 56/77 s.m.i. e art. 19 d.p.r. 327/2001 COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO PROGETTO DEFINITIVO REALIZZAZIONE PASSERELLA CICLO-PEDONALE SUL TORRENTE DORA IN CORRISPONDENZA DELLA FONTANA GIOLITTI VARIANTE AL VIGENTE P.R.G.C ex art. 17bis

Dettagli

CITTA DI COLOGNO MONZESE PROVINCIA DI MILANO AREA 5 QUALITÀ URBANA

CITTA DI COLOGNO MONZESE PROVINCIA DI MILANO AREA 5 QUALITÀ URBANA CITTA DI COLOGNO MONZESE PROVINCIA DI MILANO AREA 5 QUALITÀ URBANA PIANO NAZIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE REGIONE LOMBARDIA REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE VIABILISTICHE PER L OTTIMIZZAZIONE DELLA VIABILITÀ

Dettagli

, ,00

, ,00 SCUOLE 2015 2017 BANDA LARGA OPERE DI ADEGUAMENTO E CONNETTIVITA'SCUOLE 400.000,00 200.000,00 200.000,00 0,00 NIDI VARI PALESTRA SCUOLA DON BOSCO MALISETI SCUOLA DALLA CHIESA MEZZANA manutenzione straordinaria

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI CITTA` DI FOLLONICA SETTORE 4 LAVORI PUBBLICI-DEMANIO MANUTENZIONI PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE-PROGETTAZIONE ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI-DEMANIO Via Roma,88-58022 Follonica (GR) PROGRAMMAZIONE

Dettagli

DATI COMPLESSIVI INTERVENTI LITORALE TABELLA 1A LE OPERE DELLA LEGGE 1/2001 SBLOCCATE DALLA GIUNTA ZINGARETTI

DATI COMPLESSIVI INTERVENTI LITORALE TABELLA 1A LE OPERE DELLA LEGGE 1/2001 SBLOCCATE DALLA GIUNTA ZINGARETTI DATI COMPLESSIVI INTERVENTI LITORALE TABELLA 1A LE OPERE DELLA LEGGE 1/2001 SBLOCCATE DALLA GIUNTA ZINGARETTI INTERVENTO BENEFICIARIO FINANZIAMENTO ASSEGNATO Difesa della costa di Tor Caldara a Capo d

Dettagli

COMUNE DI GENOVA. ASSE 4 - AZIONE 4.1 Promozione del patrimonio culturale e naturale

COMUNE DI GENOVA. ASSE 4 - AZIONE 4.1 Promozione del patrimonio culturale e naturale COMUNE DI GENOVA ASSE 4 - AZIONE 4.1 Promozione del patrimonio culturale e naturale 1 Obiettivo Migliorare l attrattività del territorio valorizzandone le risorse culturali e naturali, migliorando la funzione

Dettagli

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione Cod. Int. Prog. Cap. Oggetto Importo attuale (Cap. 1133 2010205 5 10 3021 PROGETTO DI INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI DELL'AREA AMMINISTRATIVA 2010501 1 10 3093 MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL PATRIMONIO

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Direzione NUOVE INFRASTRUTTURE E MOBILITA' Direttore TARTAGLIA VINCENZO Classificazione DIREZIONALE Servizio Descrizione dettagliata dell'obiettivo UFFICIO TRAMVIA INTERVENTI TAV E AUTOSTRADE Dirigente

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CATIA LENZI Indirizzo Via e.fermi, 22 PRATO ( PO ) Telefono 3381741301 Fax - E-mail Codice fiscale Partita Iva catia.lenzi @gmail.com

Dettagli

Stato attuazione Dossier Parte infrastrutturale. Comune di Matera

Stato attuazione Dossier Parte infrastrutturale. Comune di Matera Stato attuazione Dossier Parte infrastrutturale Comune di Matera Aggiornamento 2017 progetti Dossier finanziati e in corso Centri di Produzione, formazione e industrie creative Importo Stato di attuazione

Dettagli

UNA CITTÀ SENZ AUTO PERCITTADINI E TURISTI LA MOBILITÀ DI BOLZANO VERSO SOLUZIONI SOSTENIBILI

UNA CITTÀ SENZ AUTO PERCITTADINI E TURISTI LA MOBILITÀ DI BOLZANO VERSO SOLUZIONI SOSTENIBILI UNA CITTÀ SENZ AUTO PERCITTADINI E TURISTI LA MOBILITÀ DI BOLZANO VERSO SOLUZIONI SOSTENIBILI Ufficio Mobilità del Comune di Bolzano Come ci si muove nella città di Bolzano? Anno 2001 35,2% 17,5% 7,4%

Dettagli

C i t t à d i O m e g n a

C i t t à d i O m e g n a Riqualificazione di Via Tito Speri, Piazza Don Andrea Beltrami, Piazza Filippo Maria Beltrami PREMESSA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE La presente relazione viene redatta ai sensi dell articolo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE OPERE PUBBLICHE

PROGRAMMAZIONE OPERE PUBBLICHE COMUNE DI SAN CANZIAN D'ISONZO Provincia di Gorizia UNITA OPERATIVA SERVIZIO MANUTENZIONI E LAVORI PUBBLICI tel. 0481-472343 - fax 0481-769159 * * * * * PROGRAMMAZIONE OPERE PUBBLICHE PROGRAMMA TRIENNALE

Dettagli

Programma Integrato d'area OR 03 Cod. PIA CA OR AA. Comune di Baratili San Pietro. Baratili San Pietro

Programma Integrato d'area OR 03 Cod. PIA CA OR AA. Comune di Baratili San Pietro. Baratili San Pietro Cod. PIA CA OR 03.49.AA Risanamento e restauro architettonico della chiesa di San Salvatore Comune di Baratili San Pietro Baratili San Pietro Costo del progetto: 330.000,00 R.A.S.: 300.000,00 Cap. N.I

Dettagli

Premessa Euro ,58

Premessa Euro ,58 Premessa Con Delibera di giunta Provinciale n. 809 del 26/11/2009 è stato approvato il progetto preliminare denominato: Lavori di manutenzione dei gruppi stradali provinciali Pomigliano Acerra, Gaudello

Dettagli

leonenuovo.bmp Veneto Strade logo.bmp RELAZIONE ILLUSTRATIVA

leonenuovo.bmp Veneto Strade logo.bmp RELAZIONE ILLUSTRATIVA leonenuovo.bmp Veneto Strade logo.bmp R1 RELAZIONE ILLUSTRATIVA LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA PISTA CICLABILE SU VIA dei CAVINELLI INDICE PREMESSA... 3 LA PROPOSTA ED IL CONTESTO DI RIFERIMENTO...

Dettagli

Assemblea pubblica. #assemblea17. Centro Polifunzionale UFO - Mercoledì 7 giugno 2017 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO

Assemblea pubblica. #assemblea17. Centro Polifunzionale UFO - Mercoledì 7 giugno 2017 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Assemblea pubblica Centro Polifunzionale UFO - Mercoledì 7 giugno 2017 Linee guida dell Amministrazione CONTENIMENTO DELLA PRESSIONE FISCALE MANTENIMENTO DEI SERVIZI ALLA PERSONA E, LADDOVE POSSIBILE,

Dettagli

Comune di Robecco sul Naviglio. 6 Progetti

Comune di Robecco sul Naviglio. 6 Progetti Comune di Robecco sul Naviglio 6 Progetti Scheda di progetto 1/6 Assessorato Politiche Sociali BRUNO SCIASCIA Agenda 21 La consapevolezza Tutti i cittadini Elaborazione dei prodotti editoriali (depliant,

Dettagli

Giovedì 6 aprile 2017 Presentazione del Piano del Centro

Giovedì 6 aprile 2017 Presentazione del Piano del Centro Giovedì 6 aprile 2017 Presentazione del Piano del Centro Di cosa parliamo: la sfida, da oltre vent anni, per Brugherio Rendere più riconoscibile il centro di Brugherio Riqualificare lo spazio dell attuale

Dettagli

Comune di Urbino SETTORE LAVORI PUBBLICI

Comune di Urbino SETTORE LAVORI PUBBLICI Comune di Urbino SETTORE LAVORI PUBBLICI URBINO Bandi da gara energia rinnovabili pannelli fotovoltaici Progetti predisposti dai lavori pubblici per palazzetto e Scuola Canavaccio in attesa di finanziamento

Dettagli

All. 1 del. CdA 16/2014 QUADERNO DELLE OPERE TIPO PER IL PARCO

All. 1 del. CdA 16/2014 QUADERNO DELLE OPERE TIPO PER IL PARCO All. 1 del. CdA 16/2014 QUADERNO DELLE OPERE TIPO PER IL PARCO LUGLIO 2014 0 - PREMESSA In attesa di poter definire il Piano Attuativo del Parco e di vedere regolato da norme tecniche comuni lo sviluppo

Dettagli

PIANO URBANO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE LEVANTO MARZO 2017

PIANO URBANO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE LEVANTO MARZO 2017 PIANO URBANO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE LEVANTO 21-22 MARZO 2017 1 Un piano per la mobilità nel territorio di Levanto: che cos è il PUMS? Il PUMS Piano Urbano Mobilità Sostenibile è uno strumento di pianificazione

Dettagli

Risultati Questionario Borgo Gesso 2017

Risultati Questionario Borgo Gesso 2017 Risultati Questionario Borgo Gesso 2017 Proposta segnalazioni prima opzionepunti 1 B Videosorveglianza 191 67 1459 2 A Rifacimento illuminazione via Spinetta 170 31 1147 3 I Eliminazione barriere architettoniche

Dettagli

TAVOLA DELLE STRATEGIE

TAVOLA DELLE STRATEGIE TAVOLA DELLE STRATEGIE A. Alcuni elementi di conoscenza - Flussi di traffico (motorizzato e non) - Sosta veicolare - Domanda di mobilità - Incidentalità - Impatto ambientale B. Diagnosi, obiettivi e strategie

Dettagli

mhtml:file://d:\documenti\comune PORTOGRUARO\BILANCI COMUNALI OP...

mhtml:file://d:\documenti\comune PORTOGRUARO\BILANCI COMUNALI OP... Page 1 of 5 Home > Indietro Programma Opere Pubbliche 2007-2009 PROGRAMMA DETTAGLIATO CON CATEGORIA DEGLI INTERVENTI E DENOMINAZIONE Categoria degli interventi e denominazione 2007 2008 2009 Finanziamento

Dettagli

QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016/2018 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI CUNEO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIA RISORSE Arco temporale di validità del programma Disponibilità

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI SCANDICCI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI SCANDICCI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI SCANDICCI QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità

Dettagli

La progettazione integrata per le aree montane nel PSR

La progettazione integrata per le aree montane nel PSR SERVIZIO AMBIENTE E AGRICOLTURA La progettazione integrata per le aree montane nel PSR 2014-2020 Lorenzo Bisogni Sarnano 24 Aprile 2014 1 I temi della relazione Le risorse ed i tempi della programmazione

Dettagli

MAPPA PERCORSO BLU Fondo e sede stradale Adatto Tipologia di allenamento Calzature

MAPPA PERCORSO BLU Fondo e sede stradale Adatto Tipologia di allenamento Calzature MAPPA PERCORSO BLU Tra l antico Parco delle Cascine e il nuovo Parco dell Argingrosso Lunghezza: 8.7 Km Differenza: 15 m Massima pendenza: 0 % Tempo Medio Passeggiata: 2 h 1 m Tempo Medio Corsa: 0 h 55

Dettagli

ORDINANZA DEL SINDACO DI ROMA COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL OPCM N.3543 DEL 26 SETTEMBRE 2006

ORDINANZA DEL SINDACO DI ROMA COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL OPCM N.3543 DEL 26 SETTEMBRE 2006 Protocollo Proponente: 49380 ORDINANZA DEL SINDACO DI ROMA COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL OPCM N.3543 DEL 26 SETTEMBRE 2006 N. 61 DEL 26 novembre 2007 OGGETTO: approvazione del progetto definitivo

Dettagli

PROGRAMMA PLURIENNALE OO.PP.

PROGRAMMA PLURIENNALE OO.PP. PROGRAMMA PLURIENNALE OO.PP. NR DESCRIZIONE CDC TOTALE 2016 1 2 EDIFICI NON DI INTERESSE STORICO UFFICIO TECNICO EDIFICI DI INTERESSE STORICO UFFICIO TECNICO F.V.P. / A.A. 45.000,00 45.000,00 45.000,00

Dettagli

COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) SERVIZIO DI CONTROLLO INTERNO

COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) SERVIZIO DI CONTROLLO INTERNO COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) SERVIZIO DI CONTROLLO INTERNO Prot. n. 912 Carbone, lì 25/02/2010 Al sig. Sindaco Sede OGGETTO: PIANO DEGLI OBIETTIVI ANNO 2009. VERIFICA DELLA ATTUAZIONE DEGLI

Dettagli

Proposta di ampliamento Centro Commerciale Carosello

Proposta di ampliamento Centro Commerciale Carosello Proposta di ampliamento Centro Commerciale Carosello Comune di Carugate - Comune di Cernusco sul Naviglio 30 Settembre 2016 Il superamento della SP 121 IL SOTTOPASSO OGGI Planimetria dello Sato di Fatto

Dettagli

Progr. N.Int. Oggetto Presentatore Giunta Relatore. Molinari Riccardo

Progr. N.Int. Oggetto Presentatore Giunta Relatore. Molinari Riccardo Tipologia :3 Proposte 1 12 APPROVAZIONE DI DUE NUOVI REGOLAMENTI:1) REGOLAMENTO INIZIATIVE A FAVORE DELL'ECONOMIA LOCALE; 2) REGOLAMENTO PER LE AGEVOLAZIONI SU TRIBUTI LOCALI PER LE IMPRESE OPERANTI E

Dettagli

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 08 ottobre 2014 Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o MESSAGGIO MUNICIPALE No. 15/2014 - concernente la modifica dell articolo 33 del Regolamento comunale RM. no. Data

Dettagli

Piano Regolatore Generale di Torino

Piano Regolatore Generale di Torino Piano Regolatore Generale di Torino Norme Urbanistico Edilizie di Attuazione Volume I Testo coordinato al 30 giugno 2006, integrato con le modifiche introdotte dalla variante n. 100 al P.R.G. adottata

Dettagli

SCHEDA 3: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2018/2020 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI PESCARA ELENCO ANNUALE

SCHEDA 3: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2018/2020 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI PESCARA ELENCO ANNUALE 0000000204 013068028 204 - SPESE TECNICHE Vespasiano Tommaso 300.000,00 700.000,00 Miglioramento e N N 1 Stima dei costi 1 / 2018 4 / 2020 0000000207 013068028 J24E15000180004 207 - MANUTENZIONE 100.000,00

Dettagli

QUADRO DI FATTIBILITA' ECONOMICA

QUADRO DI FATTIBILITA' ECONOMICA QUADRO DI FATTIBILITA' ECONOMICA INDICE 0. COSTO DELL INTERVENTO 1. ONERI DI URBANIZZAZIONE DOVUTI 2. STIMA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARE DA PARTE DELL'OPERATORE 3. STIMA DI ALTRI COSTI DA

Dettagli

INVESTIMENTI FINANZIATI CON MEZZI PROPRI ENTRATE DA CONCESSIONI EDILIZIE

INVESTIMENTI FINANZIATI CON MEZZI PROPRI ENTRATE DA CONCESSIONI EDILIZIE INVESTIMENTI FINANZIATI CON MEZZI PROPRI ENTRATE DA CONCESSIONI EDILIZIE 4051405 322000 Urbanizzazione primaria 350.000,00 4051410 322001 Urbanizzazione secondaria 300.000,00 4051415 322002 Costo di costruzione

Dettagli

27. Progetto di SISTEMAZIONE VIARIA e costruzione della rete fognaria e della rete idrica nella S.P. n. 4 - in località Campagnola di Brugine (PD)

27. Progetto di SISTEMAZIONE VIARIA e costruzione della rete fognaria e della rete idrica nella S.P. n. 4 - in località Campagnola di Brugine (PD) ELENCO INCARICHI 1. Interventi di messa in sicurezza dell utenza debole a Martellago 2. Progetto preliminare di SOTTOPASSO ciclopedonale a Borbiago di Mira (VE) 3. Progetto di ROTATORIA all incrocio tra

Dettagli

Dott. Ing. Roberto Romani Nato a Monsummano Terme nel 1949 Laureato presso l Università degli Studi di Pisa in Ingegneria Civile nell anno 1975.

Dott. Ing. Roberto Romani Nato a Monsummano Terme nel 1949 Laureato presso l Università degli Studi di Pisa in Ingegneria Civile nell anno 1975. Dott. Ing. Roberto Romani Nato a Monsummano Terme nel 1949 Laureato presso l Università degli Studi di Pisa in Ingegneria Civile nell anno 1975. Iscritto dal 1976 all Ordine degli Ingegneri della Provincia

Dettagli

Regione Campania Programma Operativo FESR Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa

Regione Campania Programma Operativo FESR Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa Allegato G Regione Campania Programma Operativo FESR 20072013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa SCHEDA DI SINTESI INTERVENTI AUTORITÀ CITTADINA DI ERCOLANO Lavori di Riqualificazione

Dettagli

LA NUOVA VIABILITA DEL CENTRO STORICO

LA NUOVA VIABILITA DEL CENTRO STORICO 11 NOVEMBRE 2011 ASSEMBLEA PUBBLICA - DIAPOSITIVA 1 COMUNE DI LOMAGNA PARLA CON LA GIUNTA LA NUOVA VIABILITA DEL CENTRO STORICO SCHEMA DEFINITIVO DI CIRCOLAZIONE DI LA TUA Progetto DLT in collaborazione

Dettagli

TRIENNIO ELENCO OPERE SUPERIORI A ,00

TRIENNIO ELENCO OPERE SUPERIORI A ,00 TRIENNIO 200-20- 202 ELENCO OPERE SUPERIORI A 00.000,00 2 3 4 5 Ampliamento e costruzione della nuova casa di riposo Realizzazione polo della sicurezza urbana (Polizia locale, Polizia Provinciale, Croce

Dettagli

, ,00

, ,00 Interventi urgenti per il risanamento della viabilità cittadina lotto III 10.000.000,00 È prevista la riqualificazione della viabilità dell'intero territorio comunale Interventi urgenti per il risanamento

Dettagli

VIABILITA E PARCHEGGI

VIABILITA E PARCHEGGI VIABILITA E PARCHEGGI E Risistemazione Area pedonale in porfido Piazza I Maggio 44.408,00 0,00 Lavori terminati Ante C:\DANIELA\2016\FINE MANDATO\DefinitivaVISCA.doc 20 Post intervento C:\DANIELA\2016\FINE

Dettagli

TABELLA ANALITICA GANTT

TABELLA ANALITICA GANTT TABELLA ANALITICA GANTT Preparazione delle aree Tabella Analitica Gantt F A S I D I L A V O R O Z I gg L gg C data Iniziale data Finale Realizzazione della recinzione e degli accessi al cantiere.percorso

Dettagli

COMUNE DI SARACENA. Provincia di Cosenza. Numero 133 del

COMUNE DI SARACENA. Provincia di Cosenza. Numero 133 del COMUNE DI SARACENA Provincia di Cosenza COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 133 del 25-10-2010 Oggetto: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE OO.PP. L'anno duemiladieci addì venticinque del mese

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. ALLEGATO n. 1

ALLEGATO TECNICO. ALLEGATO n. 1 ALLEGATO n. 1 ALLEGATO TECNICO N.1 - ROTATORIA DEI COLTELLI: Manutenzione del verde ed arredo. In particolare andrà ricostruito il disegno che rappresenta i coltelli con tipologia ed i materiali esistenti.

Dettagli

Legge 19 ottobre 1998, n Norme per il finanziamento della mobilita' ciclistica

Legge 19 ottobre 1998, n Norme per il finanziamento della mobilita' ciclistica Legge 19 ottobre 1998, n. 366 Norme per il finanziamento della mobilita' ciclistica pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 248 del 23 ottobre 1998 Art. 1. 1. La presente legge detta norme finalizzate alla

Dettagli

I servizi di manutenzione programmata per la rete stradale del Comune di Genova. Genova, 6 luglio 2010

I servizi di manutenzione programmata per la rete stradale del Comune di Genova. Genova, 6 luglio 2010 I servizi di manutenzione programmata per la rete stradale del Comune di Genova Genova, 6 luglio 2010 I Servizi di manutenzione della rete stradale del Comune di Genova sono affidati, attraverso un Contratto

Dettagli

MANUTENZIONE E CONDUZIONE DELLE CENTRALI TERMICHE E DEI CLIMATIZZATORI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA' COMUNALE - PERIODO /31.08.

MANUTENZIONE E CONDUZIONE DELLE CENTRALI TERMICHE E DEI CLIMATIZZATORI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA' COMUNALE - PERIODO /31.08. MANUTENZIONE E CONDUZIONE DELLE CENTRALI TERMICHE E DEI CLIMATIZZATORI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA' COMUNALE - PERIODO 01.09.2014/31.08.2015 Importo complessivo di intervento 29.468,10 Inizio Lavori 15/10/2014

Dettagli

GIUBILEO della misericordia PRIMO PIANO INTERVENTI DEL COMUNE DI ROMA. mercoledì 12 agosto 15

GIUBILEO della misericordia PRIMO PIANO INTERVENTI DEL COMUNE DI ROMA. mercoledì 12 agosto 15 GIUBILEO della misericordia PRIMO PIANO INTERVENTI DEL COMUNE DI ROMA Interventi ATAC Viabilità Aree verdi Ponti sul Tevere Accessi su rotaia Aree di pregio Viabilità di collegamento Collegamenti aree

Dettagli

PIANO REGOLATORE GENERALE

PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNE DI PADOVA Settore Pianificazione Urbanistica PIANO REGOLATORE GENERALE VARIANTE adottata ai sensi della lettera l del 4 comma dell art.50 della L.R. 61/85 così come previsto dall art.48 della L.R.11/2004.

Dettagli

PROGETTO CASCINE SCHEDE DI PRESENTAZIONE DEGLI INTERVENTI. 24. Interventi di illuminazione nel Parco

PROGETTO CASCINE SCHEDE DI PRESENTAZIONE DEGLI INTERVENTI. 24. Interventi di illuminazione nel Parco PROGETTO CASCINE SCHEDE DI PRESENTAZIONE DEGLI INTERVENTI 24. Interventi di illuminazione nel Parco Il progetto L illuminazione del parco è uno dei principali elementi di riqualificazione ambientale e

Dettagli

IL PASSANTE DI BOLOGNA. 16 dicembre 2016

IL PASSANTE DI BOLOGNA. 16 dicembre 2016 IL PASSANTE DI BOLOGNA 16 dicembre 2016 IL PROGETTO PRESENTATO AL CONFRONTO PUBBLICO Il Progetto L ampliamento Il Progetto prevede l ampliamento in sede del sistema tangenziale dall interconnessione dallo

Dettagli

REALIZZAZIONE DI NUOVI PERCORSI SICURI, NUOVE ISOLE AMBIENTALI, MISURE A FAVORE DELLA PEDONALITA', INTERVENTI PER LA SICUREZZA DI PUNTI NERI

REALIZZAZIONE DI NUOVI PERCORSI SICURI, NUOVE ISOLE AMBIENTALI, MISURE A FAVORE DELLA PEDONALITA', INTERVENTI PER LA SICUREZZA DI PUNTI NERI REALIZZAZIONE DI NUOVI PERCORSI SICURI, NUOVE ISOLE AMBIENTALI, MISURE A FAVORE DELLA PEDONALITA', INTERVENTI PER LA SICUREZZA DI PUNTI NERI FINALITA' DEGLI INTERVENTI Il PGTU 2006 del Comune di Bologna,

Dettagli

COMUNE DI UDINE ELENCO ANNUALE 2010 LAVORI PUBBLICI 1 6 C26F

COMUNE DI UDINE ELENCO ANNUALE 2010 LAVORI PUBBLICI 1 6 C26F 1 C26I0700 0 00 0 00 4 6506 Recupero alloggi comunali da destinare ad alloggi assistenziali 440.000,00 3 6737 Sistemazione circoscrizione doganale 145.000,00 4 6735 6 6739 7 6740 8 5243 Climatizzazione

Dettagli

Gli otto quartieri di cui è composto il municipio sono:

Gli otto quartieri di cui è composto il municipio sono: Il Bilancio Partecipato (o partecipativo) è un iniziativa che l XI Municipio ha fatto propria, mutuandola dall'esperienza brasiliana di Porto Alegre e da analoghe iniziative che hanno avuto successo in

Dettagli

Viale Lombardia Milano Tel /60 fax

Viale Lombardia Milano Tel /60 fax Viale Lombardia 5 20131 Milano Tel. 02.70632650/60 fax 02.2361564 citra@citrasrl.it www.citrasrl.it prof. arch. Giorgio Goggi Responsabile tecnico-scientifico ing. Michele D Alessandro Direzione tecnica

Dettagli

Allegato A Allegato B Allegato C Allegato D Allegato E Allegato F Allegato G Allegato H Allegato I Allegato L Allegato M Allegato N

Allegato A Allegato B Allegato C Allegato D Allegato E Allegato F Allegato G Allegato H Allegato I Allegato L Allegato M Allegato N Allegato A Palazzo Piccolomini VI centenario PioII manifestazioni ed eventi Allegato B Le relazioni con i Piani Urbanistici Il Piano Regionale PPR PIT Allegato C Le relazioni con i Piani Urbanistici Il

Dettagli

COMUNE DI LIMBIATE (MB) CAPOLINEA TRAMVIA PROGETTO POR

COMUNE DI LIMBIATE (MB) CAPOLINEA TRAMVIA PROGETTO POR COMUNE DI LIMBIATE (MB) ITINERARIO CICLABILE VILLORESI VIA M.GRAPPA CAPOLINEA TRAMVIA PROGETTO POR COMUNE DI LIMBIATE ITINERARIO CICLABILE VILLORESI VIA M.GRAPPA CAPOLINEA TRAMVIA PROGETTO O POR Politiche

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Sergio ASHIKU Data di nascita 26/07/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Sergio ASHIKU Data di nascita 26/07/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Sergio ASHIKU Data di nascita 26/07/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente di Struttura Complessa ISTITUTO PER L'INFANZIA BURLO

Dettagli

Programmazione Triennale - Quadro risorse disponibili

Programmazione Triennale - Quadro risorse disponibili Programmazione Triennale - Quadro risorse disponibili Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2010/2012 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ CASALE DEBBA SAN PIETRO INTRIGOGNA

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ CASALE DEBBA SAN PIETRO INTRIGOGNA TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ CASALE DEBBA SAN PIETRO INTRIGOGNA INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei

Dettagli

Linee di intervento, azioni e stato di attuazione

Linee di intervento, azioni e stato di attuazione Newsletter n.70 Dicembre 2009 Approfondimento_11 FESR PUGLIA 2007-2013 ASSE IV - VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE NATURALI E CULTURALI PER L ATTRATTIVITÀ E LO SVILUPPO Linee di intervento, azioni e stato di

Dettagli

Inaugurazione «Ertona» La passeggiata per Bonistallo Recupero paesaggistico dei percorsi pedonali del Barco Reale

Inaugurazione «Ertona» La passeggiata per Bonistallo Recupero paesaggistico dei percorsi pedonali del Barco Reale Inaugurazione «Ertona» La passeggiata per Bonistallo Recupero paesaggistico dei percorsi pedonali del Barco Reale Poggio a Caiano Domenica 15/06/2014 ore 10,30 Il recupero dell Ertona Il posizionamento

Dettagli

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Renato Rizzi. Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Renato Rizzi. Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21 C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E Nome e Cognome Renato Rizzi Data e luogo di nascita 6 novembre 1958, Salò (BS) Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21 Titolo di studio Laurea

Dettagli

ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE DI GENOVA

ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE DI GENOVA ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE DI GENOVA Progetto Integrato PRA MARINA PERCORSI DEFINITI DAL VERDE SEQUENZA GIOCHI D ACQUA E RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO DI PONENTE NUOVO SPAZIO PER RIVITALIZZAZIONE COMMERCIALE

Dettagli

1 - Entrate avente destinazione vincolata per legge , ,000 0, ,00

1 - Entrate avente destinazione vincolata per legge , ,000 0, ,00 Scheda 1 Quadro delle risorse disponibili Tipologie risorse disponibili Disponibilità finanziaria primo anno Disponibilità finanziaria secondo anno Disponibilità finanziaria terzo anno Importo totale 1

Dettagli

COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI COLLAUDATORI DI LAVORI PUBBLICI INTERNI ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI NAPOLI

COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI COLLAUDATORI DI LAVORI PUBBLICI INTERNI ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI NAPOLI Mod. CT COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI COLLAUDATORI DI LAVORI PUBBLICI INTERNI ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI NAPOLI Istanza d inserimento nell elenco collaudatori componente tecnico Il sottoscritto Marotta

Dettagli

IL FUTURO SI FA STRADA

IL FUTURO SI FA STRADA IL FUTURO SI FA STRADA Il miglioramento in termini ambientali della domanda di mobilità, in particolare in ambito urbano, ha rappresentato in questi anni una priorità per favorire una migliore qualità

Dettagli

Dott. Giuseppe Dieci, Direttore Generale Comune di Modena

Dott. Giuseppe Dieci, Direttore Generale Comune di Modena Dott. Giuseppe Dieci, Direttore Generale Comune di Modena Forum PA, Roma, 24 maggio 2017 IL CONTESTO Pluralità di aree industriali e commerciali dismesse; contesti residenziali e servizi solo in piccola

Dettagli

COMUNE DI UDINE ELENCO ANNUALE 2011 LAVORI PUBBLICI 2 1 C26F

COMUNE DI UDINE ELENCO ANNUALE 2011 LAVORI PUBBLICI 2 1 C26F 1 C26J100 0 00 4 00 0 4 6737 Sistemazione circoscrizione doganale 145.000,00 2 6739 4 6806 5 6800 6 6803 7 C26F100000 1 00 0 4 6740 8 C61B0600 0 02 0 00 2 5243 Manutenzione strarodinaria alloggi assistenziali

Dettagli