i. n t. a v u l l e d a t s e . w

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "i. n t. a v u l l e d a t s e . w"

Transcript

1 5FE75STA DE L L ' UVA A VEGRIOLVO DI 7.2r8 26.t2 b t

2 5FE7STA DE L L ' UVA 57

3 l U ' l l t Ftt è r, tt l 57t t t t L f r br l l V C. 7 5 t r f r t q r f t. Cb r t r V f L lb t t tt r r t r rr t r, t fl r r r l l l r t A t rr tt t, t r r,. r t t hl t b, t t t t, rt ff

4 5FE7STA DE L L ' UVA 26 Vrì rl" lt t htt rt r " l' t r r t, l A "L r l rt C P rtà" t t r Cbr A V t tt l t l t l Dt rk t rt k t P tt rt I Ifty r O rt rk W r P

5

6 5FE7STA DE L L ' UVA Sbt 27 Pr A DI A SCORT N U : r r r ltt ALLEGRIA b rl, r r b t r lt b t L rt t t tt r r A br C V t t l r t l t l l Dt l l t t r tt t I 0 t t rtt 36 & b r x tt C I J. Sr rt 0 D 6 3 j D r tt r r J Mrh D r by Mx rt C 7 Pl r rr

7

8 5FE7STA ' D L L DE 28 UVA 'U l r M l 6 l 2 0 l.0 09 D r S Prt l t tt I, t ll t t t rt r r tt br A C V rh r t 'U Dt 6 Mr 2 Pr lt

9 DEI SFILATA E D N r A R I G IC 0 l R.3 14 LLEGO br. Ar ft, C CARRI A lr V l f t rr tt r l 1 t l D, f, q t ù h t r rtt l r rt l flt b b l t r r rr. l flklrt t rt t tt l rtt tt S l h h lt r Pl rr U l Pr t F l b P 57 'US Vrl A V t DELL'U r 57 FESTA Chr l l P

10 5FE7STA DE L L ' UVA Et ltà R.".. t, U "R l lt rr l t ìt b M r h rt 'rlt l t r l ' qt l. D r L'r l. ttl t l t l t t b r r r b r rr r t t l r R t t l' r l t rr r h N. h rlt Plù l h M r 20:30 Ch S. V 0 Sbt 2 b r r Crt

11 Trt l r r t C r, x, r C t rqlf t, r t l U. l l r h t l 'b ' fl r t rhttt Trt, l l tt l l. frt rtt r tr rt r l 0 : r rà l Vrì G rl V r Ml l, t "L r l'rhttt " rtà t

12 5FE7STA DE L L ' UVA L f l t

13 t l f L r r l l r t r U fl. t f rl r. Gr t t r l l b r l tt b tt l Dl 1958 l f lt, r ì l rr r, b t r L b. t t l frt l, r l bl rttà rtà rr t l r rr I l. t, rt r r r rt, tt l l h r rà h l l t rr h t. ì r h r l t t r t h r

14 5FE7STA DE L L ' UVA C l f

15 INO ICIO DI V IF r R C A S 1 C Gr RA TO QUAD T U T... 2 brq L Gr NE VITAE 3 MISSIO h Pr... Gr O RO DIVIN 4 PENSIE Skk r G IA DEL L A MAG L E N A Z OSCEN A E CON Z N IE C S 5 VINO l t L Gr

16 5FE7STA DE L L ' UVA r r F l tt t fr r U r b h b 'rt t. r rtth, r Mt rà k t I P rtt, r l l t l r r, r lr rà l'lt tà. t h l r r r t r rt tt r Ft. l r S t f Ft l f l Gr r S r Q M br. f C r D G l M f t t rt rt t l r h r r lt 't rt

17 26 Vrì 7 Sbt 2 l r l M t r t t L R 0: 0: l r Or 20.3 Or 20.3 ttl t l t l Vrl tt t Vrl r t l F Flr r l l r rt f 'r Il C : : 0 5 tt r tt, Or 2 Or 2 l br G t tt l Fr V, t Mtt G L M r l M l t C tt L S : : 0 5 M Or 22.1 Or 22.0 t r C M r D Gr r l r S Cb t r Brb L : 0 rtt Or 23.0 l b tt, l t G L r

18 5FE7STA 'U r l DE L L ' M Mr R l UVA 1 r t r t l r Mf t. Pr l rh q t l, h t l Trt rt r l r. 6 k fr, 10 k 1 k 5 t V r t r t r T G, r fr h tr r tt l h r l t b C th rr l. r b f r C 532. If: Br r r Mtt B

19

20 5FE7STA DE L L ' UVA, bt l " t "rt t. r " fr h " t l U l t à rt lt '. l r L'lt h t l q h tr r r l r U, rt lt t t r L Ft r, rrà r rr, l tt tt r r t. Q r l rr rtà f t t t ' ì rl t. l r Tt

21 t B A Cr V Cr r" l "Ml Cbr tt V Vrl I V N L rl. C A l l V ffr C t lr t à rr r l r G t, rtt r l br r V C rttà l t h r lt l r. l l Rtl r. P r r t rr ltà h l b qt t h h r l C rà tl t r lt L t bbr h. lr t t l l h rth l rtt l t l, lt l h rr.

22 5FE7STA l P l UVA C DE L L ' l C l P l ql t f r t tt t È l flr t O r rt l! r.. r t b, h. r t S l, f t r r tt l Pr r t ty f I r O rì rt r b VU, A J E D Wrk.. t D.J 0 t b 6 r 3 N rh r Mx M y b 360, t x & Sr DJ.

23 Sbt 27 21:30 Vrì 21:30

24 5FE7STA r t ' L L E DE UVA Il tt Al El òlt l T t l S B r l r f l Vlt r t ' A U t t r S. rtt r l, N T r" Il r l Ml, l, f t r " A rl V th h Al l r r G r tt ttt l r r l. rr t. V t t qt t t à t r rt N. R t tt t tt h t tà t r S, Trr f t, Dl ttt, r ff Il ttt M Brr t l b t t l'r C. l r t t.. t Al Tr

25 L G l tt G..S 'U L. t l, Blà l ttt l t t. l l hr N rr l b rt l l r rt l ttt. br

26 5FE7STA r t ' L L E DE UVA lt: r r t U L'rt NOI... Or Vrl k t h S r Kb r 'l r lr, l Sr, Nl S r. r t : t ltt tt l r r lt lt U. rtl r br l w rt, rw l rt t t t l' D l, f, b Trt l ltt rr b, r l, lt. C r l l t l l l t t è ff r bbt, tfr r ' lt l l. l rt l r l r l! l.

27 A r rt L l lr f r h l t t l t l tt rr t tt. l' r I b V r rl V tt l rt, l t: l, t lt lt r, l.

28 5FE7STA Crt - Cll UVA Artt DE L L ' l L'rt l r....bò!! àr... è l Il Gr b r b r r t r b Il l L t tt ) 3 1 M (6 l lt lt r ' ' r r L l r fr Itlt btt t, l' Gr l', r b V bl l r b r t L, lt r 'lt. U r t r b r C t t. t.., r f f r l, h. t l t tl r r tt tlt V t t t ' lt r b r rr l 'lbr. tt r l fr "'b ' l". t. rt

29

30 5FE7STA DE L L ' UVA rt U r Pr l C l r l tbl L rt l t t S " r t 'U lt Cr "F r lbrt r t r M r t tbl tt rt t ' l lr l r L Mr l r r l. t" l r l tbl rbl "P r B r b rt t S t l C. Bblt L r Cbr rt. G à rt r.00 r, r l L r. r t b t 7 tt 22.0 bt 2 'b l b r, r G 0 M

31

32

33

34

35 Il Ctt Or Ft U rr lrt: L't è rlt l bt :

36 . t r l f f t C l è t ì h rr l l rr, l t. rf l l l lr,... r ' l l r... rr #tbr.t ' l l t

AMBIENTE. IL NOSTRO IMPEGNO.

AMBIENTE. IL NOSTRO IMPEGNO. AMBIENTE. IL NOSTRO IMPEGNO. L' l P Dt l t tltà tl è f qt Llt ' ' t flt f lt lt l l 't. Fl l' t l ql l l qlf l y l f f 'qt ltà f t t l t T F ' ILVA fft fft t l t. Ntlt è lt l t l l l l t P. I t l t t t:

Dettagli

donbosco Direttor d. Bosco

donbosco Direttor d. Bosco N. 2/ 2015 - A 36 S.. t. 20/ rt. 2 L 662/96 - T r P Dr. Pt Pr ll Ittt Sl Mfr r ll A. Exll/ Dr. Rl: Mhl Pjtt Atrzz. Trl P 629 l 31.03.1979 BOSCO l r t z. ZE tr E VACAN l L R E P r SCO trrr h DON BO I t

Dettagli

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano N. 1/l 2014 - A 35 S. bb. t. 20/ t. 2 L 662/96 - T P D. Pt P ll Ittt Sl Mf ll A. Exll/ D. Rbl: Mhl Pjtt Atzz. Tbl P 629 l 31.03.1979 BOSCO l t l l t t t: l bb l f bb, tt f l t tt P ù ltà, q lt Qt t! t

Dettagli

L V D br pr vv t ff tt d ll. D l h, h n ll r n n, n n n p r t h l pr t t, l p d ll v lt, bl t r r t t lv lt p r ² lt d t nt, f p ll n l nt r r d l l b

L V D br pr vv t ff tt d ll. D l h, h n ll r n n, n n n p r t h l pr t t, l p d ll v lt, bl t r r t t lv lt p r ² lt d t nt, f p ll n l nt r r d l l b 8 L V D d xtr t t r n t l br d nt t d nt b 24, n tr t pr rt n xt rn p t j r b. L n. 2. L r.... n h l lt r r. v nn, d p r ² n rv n v r b n pl r n l d P l r n n n h h n p t. L d r z n d l. B n, n n r lt

Dettagli

2 t gr Qt rrtr ht gg L h t zr r b v ) ( br L vrtà rtt h r rr t T Fr gg v tt N L ff vrz fr rtt (Grzt) rz gt qt rrrr Fr rg» b r gò r r ffò g Brgg h gh»

2 t gr Qt rrtr ht gg L h t zr r b v ) ( br L vrtà rtt h r rr t T Fr gg v tt N L ff vrz fr rtt (Grzt) rz gt qt rrrr Fr rg» b r gò r r ffò g Brgg h gh» 1 1102015 Kr r g rrr trvt D rt Vr r trvt rr t Kr r g h bttr qt tr Mt rtttt f r r ttt ì h gg rrt gt v fr r rz ggg rt r r v rrr trvt D ì? r v h t r br z rt h M bt! tr t hr: vg ì t r rr» r bgrà vv rb tr Kr

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S flbltà tt tà l Fl T h t m t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt t l l v h ltà tt mt l m é l tt l ltà. t tà l t mm l l t mt l ff t l

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S , flbltà, tt tà l Fl, T h t m, t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt, t l l v, h ltà tt mt, l m, é l tt l ltà. t tà l t mm l l, t mt

Dettagli

Ass. Culturale Fioristi f.v.g.

Ass. Culturale Fioristi f.v.g. A. Cltl Ft... www.lt.t @lt.t ASSOCIAZIONE CUTURAE FIORISTI FVG GENTIUM ACADEMIA FORUM ARTIS DONNA DI FIORI PREMIO INTERNAZIONAE AA CARRIERA Il Rlt Il P Itl ll C D F è t h t l l t pl lt lh l ll t t p b

Dettagli

COMPONENTI IN PRIMO PIANO: IL CUORE DELL INCASSO

COMPONENTI IN PRIMO PIANO: IL CUORE DELL INCASSO t f f T Crt COMPOET PRMO PO: L CUORE DELL CSSO DETRO L DESG RCERCTO E LE FTURE PREGTE DE MODELL BULT-, OG ELETTRODOMESTCO CEL COMPOET LTMETE EVOLUT, STUDT PER U CSSO REGOL D RTE Sur ff s l rt bslr rh lttr

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

PROGETTI ESTERO: ARGENTINA

PROGETTI ESTERO: ARGENTINA Pr ll A. Jr l Nñ A XXV. 2 Nbr 2015 www.jr.t f@jr.t Pt Itl S..A. S... rt. 2. 20/ L. 662/96 - D.C.B. PDT 2015 t r A l...l R I S I E P E N E O L E P A R z, fr l N, rt ll r lt Fr l 06-1872) l rtt Jrz (18 l

Dettagli

Costruisci una zattera

Costruisci una zattera L vt d C gzz h t lt N 18 COMPLETAMENTE GRATUITO! VEDO UN OASI! JMD g H P t t wwwjdh/vt Ct ztt Gd C Cz Ch f l dt? L ht dg C! C Iv l t gt t l 26 lgl 2015 tl tl: C, vt JMD, ll tl, 4091 Bl ( dt d d l t dzz),

Dettagli

Tutto il gusto di una vera Pizza italiana a casa e tante Ricette gustose! disponibile in Special Edition

Tutto il gusto di una vera Pizza italiana a casa e tante Ricette gustose! disponibile in Special Edition C R vv t t q q vt ft 5 t qt è t v ft t B A!! T t v P t D t b S Et Mh SA S: 20135 M - V P C 37 T 025794213 - Fx 025794351 wwwmht R t! 500 f 00 Dv t 25 vt b 15 20 ( f ù t) P ft 5 h 5 t! R 50 xtv v 1 bh q

Dettagli

La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N. 23. Un post. Che bello è il mio compleanno!

La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N. 23. Un post. Che bello è il mio compleanno! L vt C zz h t t N. 23 U t t t B F Ch b è! NTE E M LETA TO P M CO UI T A R G www.j.h/vt G C D JMD C ffhé zz t qbt, h f bbtz t, ttt zz. P zt t ftà t t vt tttt t ft ttt. www..h/ µ P Et: C, 4002 B Pz z: St

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prvc Frì-C) A A rz C.C.. 88 19/12/2014 I rr Gr r. Gcr If REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOTA DI OGGIORNO Arv c rz C C. 60 30/09/2014 Mfc c rz C C. 88 19/12/2014 (C088-2014-A1.c

Dettagli

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE GRADUATORIA INIZIALI COG E 741 BM 24/10/1997 1 83,125 29,00 37,50 737 RG 14/11/1997 2 81,250 24,00 41,00 471 AN 14/01/1998 3 80,625 25,00 39,50 893 GF 27/09/1997 4 80,000 23,50 40,50 579 DL 22/03/1997

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prvc Frì-C) A A rz C.C.. 28 30/07/2015 I rr Gr r. Gcr If REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOTA DI OGGIORNO Arv c rz C C. 60 30/09/2014 Mfc c rz C C. 88 19/12/2014 Mfc c

Dettagli

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI 2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000 e regolamento comunale A.M. 590,11 A.F. 140,00 A.R. 1.410,00 A.B. 25,00 A.A. 20,00 A.M. 2.851,70 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE

Dettagli

SPECIALE VIAGGI Travel Kit Collection

SPECIALE VIAGGI Travel Kit Collection TESORI DALLA NATURA I str Sc KIT DA O rstt rtv rrt ch cctt cctà ss 100 r q rftt r ssr rt rtr ch LAST MINUTE vtà SPEIALE Trv Kt ct NO MINIMI D ORDINE - PRONTA ONSEGNA tr 67 71 L Ict 9 Ly Trv Kt 67 L U 9

Dettagli

W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E. T r a g e d i a i n 5 a t t i

W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E. T r a g e d i a i n 5 a t t i W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E T r a g e d i a i n 5 a t t i T r a d u z i o n e e n o t e d i G o f f r e d o R a p o n i T i t o l o o r i g i n a l e : J U L I U S C A E

Dettagli

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva 1 29/04/1997 V.G. 53,70 Idoneo ammesso/a * 2 27/12/1997 B.A. 53,69 Idoneo ammesso/a * 3 18/07/1997 P.S. 51,70 Idoneo ammesso/a * 4 12/05/1989 C.F. 51,69 Idoneo ammesso/a * 5 27/01/1997 P.S. 51,36 Idoneo

Dettagli

don Gabriele Se uno viene a me e non mi ama più della propria vita, non può essere mio discepolo (Lc 14,26) ORARIO CELEBRAZIONI LITURGICHE

don Gabriele Se uno viene a me e non mi ama più della propria vita, non può essere mio discepolo (Lc 14,26) ORARIO CELEBRAZIONI LITURGICHE D Pv 8 br 2013, XXIII D T. O. ( C) 1180 XXVIII S v pù ll prpr v, pò r pl (L 14,26) Gll l Prr S A Ezrg (Ugr) C C Tl. 049620213 Fx 0495223495 Cr Prrl Tl. 049620677 -l pv.prr@gll. Rz fpr@lbr. ORARIO CELEBRAZIONI

Dettagli

L Ascendente : Acquario

L Ascendente : Acquario Tm Stv Js Tm t Stv Js Dt s. G // m (r ) G // m (r UT) Or sr m Gr Gu. Ltà S Frs CA / USA (Ltu. ' W / Lttu. ' N / - m) T tm Tm Tr m. Pus S Ps L Ast Aqur K MC IX XI VIII AS XII J K I H G F E DS L A B C D

Dettagli

Albo Nazionale Gestori Ambientali. Prot. No 21512/2012 d,et 28/1212012 DALLA VISURA DELL'ARCHIVIO DELLA SEZIONE RISULTA CHE L'IMPRESA: 8-n.

Albo Nazionale Gestori Ambientali. Prot. No 21512/2012 d,et 28/1212012 DALLA VISURA DELL'ARCHIVIO DELLA SEZIONE RISULTA CHE L'IMPRESA: 8-n. - Albo cestori Ambientali _ Sezione Campania istituita presso la Camera di Commercio Industria Afligianato ó Agricoltura di NAPOLI Corso Meridionale, 5g _ c/o Borsa Merci - Dlgs 152/06 Prot. No 21512/2012

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m C o n v e n z i o n e d e l l A j a 2 5-1 0-1 9 8 0 C o n v e n z i o n e s u g l i a s p e t t i c i v i l i d e l l a s o t t r a z i o n e i n t e r n a z i o n a l e d i m i n o r i P r e a m b o l

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m C o n v e n z i o n e E u r o p e a d e l L u s s e m b u r g o, 2 0-0 5-1 9 8 0. C o n v e n z i o n e e u r o p e a s u l r i c o n o s c i m e n t o e l ' e s e c u z i o n e d e l l e d e c i s i o

Dettagli

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa VICKY RUGBY PROJECT Prst Eductv Vcky l Vchg s c ll b u r,, m v k l V ch H d gl l t t f r g rs c hé st su l m l d m r, s ( è, dr d gl s t g fs t m c r Qu k tt. V s u d b v v ò tt, s s c vt s u ). s s c

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

BE - Barre esagonali Dim.1 = E. BQ - Barre quadre Dim.1 = B

BE - Barre esagonali Dim.1 = E. BQ - Barre quadre Dim.1 = B BE - Barre esagonali Dim.1 = E articolo Dim1 Dim2 Dim3 Dim4 Dim5 Linea rapida peso gr/m Extra prezzo 6082 BE 10 10 Si 234 BE 12 12 Si 337 BE 19 19 Si 844 BE 22 22 Si 1132 BE 27 27 Si 1707 BE 30 30 Si 2104

Dettagli

!"#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01("1%&%*#"2%-& 34564578&94::8&!;<64&=>#(?-&3%,("1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@&

!#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01(1%&%*#2%-& 34564578&94::8&!;<64&=>#(?-&3%,(1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@& !"#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01("1%&%*#"2%-& 34564578&94::8&!;#(?-&3%,("1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@& FG-#HI(&J&>*BB.(H($K&+*&L1$%#1%$&-&2-#$(#%&'-&2-#".%&HI(-M%&=NO%PQ"#'&-'M%#$(+(1RS@&J&3%.%,("1%T&'-&

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche c uriosando in Bibl i oteca Spunti tematici

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E

T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E 1 T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E O F F I C I N E M E C C A N I C H E D I P O N Z A N O

Dettagli

N O. Progetto ISON quest. Coordinamento delle Associazioni Astrofile della To scana. Raccolta e catalogazione delle immagini della comet a ISON

N O. Progetto ISON quest. Coordinamento delle Associazioni Astrofile della To scana. Raccolta e catalogazione delle immagini della comet a ISON Cr ll Ass Asrfl ll T s l s u Q l l Pr qus l l ll ll C l pr : U Asrfl l à Asr l Lbrr Lrs l pr Qus Crrsh rl l pr l s u Q l l s l pr l CAAT (Cr ll Ass Asrfl ll Ts) s prp, rr u pr rl l ll rur l. L ll bs l

Dettagli

donne dalla Grande Guerra alla Grande Pace oscurata per secoli In L altra metà del cielo il pensa gramma [3.2016]

donne dalla Grande Guerra alla Grande Pace oscurata per secoli In L altra metà del cielo il pensa gramma [3.2016] P It Lt At (P) - : L R _ 28 206 _ A3 3 R f It Lt At [3206] 946 206 L t tà t I h th t tà h ff ff Gà 829 t ft ì t tà h E q t t t f t t E t t It t f t Ah tà t ù t th t h t A t t f L Et q t t é A t t f h t

Dettagli

'l-l ~ COMUNE DI NICOSIA

'l-l ~ COMUNE DI NICOSIA 'l-l COMUNE DI NICOSIA V. ';:;///i.,iì ".f.:)ù/ Elezioni Amministrative del 31 Maggio e 1 o giugno 2015 Sezione n. 1 A I N. l/""'. Cognome Nome I Luogo di nascita I Data di nascita Ind;rizzo IB. rv""""jji

Dettagli

LEGENDA. Nelle pagine seguenti per brevità si sono usate delle abbreviazioni convenzionali; si dà qui di seguito pertanto al seguente: LEGENDA

LEGENDA. Nelle pagine seguenti per brevità si sono usate delle abbreviazioni convenzionali; si dà qui di seguito pertanto al seguente: LEGENDA LEGENDA Nelle pagine seguenti per brevità si sono usate delle abbreviazioni convenzionali; si dà qui di seguito pertanto al seguente: LEGENDA ARTICOLO FORMATO CROGIUOLO IMBALLAGGIO AN Anello BL Blocco

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a s t u d i o t e d i o l l i b e r o.

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a s t u d i o t e d i o l l i b e r o. D. L g s. 2 7-0 5-1 9 9 9, n. 1 6 5 S o p p r e s s i o n e d e l l ' A I M A e i s t i t u z i o n e d e l l ' A g e n z i a p e r l e e r o g a z i o n i i n a g r i c o l t u r a ( A G E A ), a n o

Dettagli

C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 /

C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 / C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 / 2 0 0 2 A r t. 1 L a C o m u n i t à 1. L o r d i n a m e n t o g i u r i d i c o d e l C o m u n e è l e s p r e

Dettagli

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Prv d L) Tl.: 832/87 Fx 832/872266 5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: r. 496 dl 6//25 Ogg: P.O. FESR 27/2 - II - l rv 3.3 - Az 2.3.2

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO Lr rrl c rc l l cl ECIM ECLAI è l EP, l rfrc, r, rl r. 7 ECLAI - PARTICLARI CTRUTTIVI L ll lr EP ò r lc r lc r rc r l l lr. Il r ffc cc v frrà l r r q r, clv ch rl lr. Ecl r c l r c lc ch l r l. PREMEA

Dettagli

Esame di Ricerca Operativa - 25 febbraio 2009 Facoltà di Architettura - Udine - CORREZIONE -

Esame di Ricerca Operativa - 25 febbraio 2009 Facoltà di Architettura - Udine - CORREZIONE - E R O - Fà A - U - CORREZIONE - P ( ): U. O à,,. S k, ( ),. T,, à,. D, PL. (k) /. () /. /. A. B.. S A B A B. S A B A B. L é R = A + A + B + B, : á A, B, A, B. à A + A +. B +. B. á. A +. A + B + B. á A

Dettagli

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA Anno 2012 Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare Nota metodologica I numeri elaborati dall OSSERVATORIO ASSIV su dati Inps si riferiscono alle che

Dettagli

Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc. tel. fax. e mail. da n. camere da letto per un totale di posti letto e di complessivi n.

Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc. tel. fax. e mail. da n. camere da letto per un totale di posti letto e di complessivi n. Mll i utrtifizi i lifizi Htl Otlli P. 1 i 5 Ott: - L Ri Lzi 13 l 6/8/27..i. Rlt Ril Nuv iili ll truttur rittiv xtrlbrhir.8 l 7 t 215. Clifizi r l rizi i ttività xtrlbrhir i Htl Otlli i tri Ui I ttritt

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Il presente allegato si compone di n 7 fogli escluso il presente

Il presente allegato si compone di n 7 fogli escluso il presente R E G O N E P U G L A r g m 7 fg r Drg Srvz Prgrmmz G Sr (L Bm Ag A Dz rg mr grz m ' r rz rh r qr rmr 2010. A f rr v rrr, vm v, rz rv g gh, rvr, mr f grr r r gà v Dbrz G Rg.68/2007, Az Sr L, Az Or Uvrr,

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

( 4 ) I l C o n s i g l i o e u r o p e o r i u n i t o s i a T a m p e r e i l 1 5 e 1 6 o t t o b r e h a i n v i t a t o i l C o n s i g l

( 4 ) I l C o n s i g l i o e u r o p e o r i u n i t o s i a T a m p e r e i l 1 5 e 1 6 o t t o b r e h a i n v i t a t o i l C o n s i g l R e g o l a m e n t o ( C E ) n. 4 / 2 0 0 9 d e l C o n s i g l i o, d e l 1 8 d i c e m b r e 2 0 0 8, r e l a t i v o a l l a c o m p e t e n z a, a l l a l e g g e a p p l i c a b i l e, a l r i c

Dettagli

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Contenimento delle speculazioni sulle lesioni fisiche lievissime

Dettagli

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva I candidati idonei ammessi in graduatoria dovranno completare la procedura

Dettagli

Il nostro pane Dal 1840 il panificio Colussi in Venezia

Il nostro pane Dal 1840 il panificio Colussi in Venezia I str p D 1840 pfc uss Vz D p b b s s stuf s... s stuf z uss è fr pù v L cttà qut h u pruz ttv trrtt 1840. Or è rst Vz fr ch pruc s r quttà p qutt, ch r ur tp frt vrs utzz tr fr r tr, fr s, rz, v, frr

Dettagli

VIENE IL SIGNORE Antifone "O"

VIENE IL SIGNORE Antifone O nn: MM lbm: Stillt li dll'l Pd: vvn IENE IL SIGNORE ntifn "O" Msic : Mrc Fs rrnmn : Mrc Fs (Rm, 16/12/195) Ts : Litrc-Mrc Fs Srn f i n il gn r, il r dl l gl, l l i, l l l f i n il gn r, il r dl l gl, l

Dettagli

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione ALBO BENEFICIARI PROVVIDENZE ECONOMICHE ANNO 2011 Allegato A) al provvedimento n. 37/2012 Nome/Società Rif.Det.Liq. Importo Contributo Euro Motivi della Concessione Pro Loco di Basiliano 08/2011.200,00

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI LEGENDA SMBOL NELLA COLONNA DE TREN s Tr Busss z Tr Eurstr t At Vctà Q Tr Eurstr t T Tr Eurstr Cty ~Srvz ffttut c pu gr turs N Tr Pd d Sctà Csp B Tr EurCty srvz trz dur D Tr EurNght srvz trz ttur E Tr

Dettagli

VANITYclub. contro chi, nel nome di Lucifero, ha uc È l appuntamento con la lettura che «VanityFa riserva questa settimana agli amici più fedeli

VANITYclub. contro chi, nel nome di Lucifero, ha uc È l appuntamento con la lettura che «VanityFa riserva questa settimana agli amici più fedeli VANITYlub t I lu h d h Ct. h l M l t Ct. E h l h bb I ltà h t, MAGNUM/tt d u q d lt d l, f t l d è l d t ut. M L. dl gl, hé t h ut t z. u dll h t t h t f, f qut l Ct. L t tt u d D l, d U fl. u d lgt, lt

Dettagli

PROGRAMMA SPIRITUALIA GLI EVENTI DELL ANIMA. Ore 20.30 DIALOGHI CONTEMPORANEI. Ore 22.00 CONCERTI DELL ANIMA. Dalle ore 20.00 MENÙ DI SPIRITUALIA

PROGRAMMA SPIRITUALIA GLI EVENTI DELL ANIMA. Ore 20.30 DIALOGHI CONTEMPORANEI. Ore 22.00 CONCERTI DELL ANIMA. Dalle ore 20.00 MENÙ DI SPIRITUALIA SPIRITULI GLI EVENTI DELL NIM S Fl 27-29 ll 2013 Srtl - Gl vt ll è ztv h ll qrt z. ttrvrs sttl, rfrs lh, l vt v t tr l ql rr, rflttr, vr hv lttr z. Il t l 2013 è l Cr. Nll Et h rsttl - r tst ll trz flsf

Dettagli

Organizzato da: Validità 2017:

Organizzato da: Validità 2017: .P.. Vr l 6. l tt rvz rt Orzzt : Vltà 07: t tl lly lt ttr t tl lly lt trttr t tl lly Jr t tl lly t Mtr t tl lly T t tl lly Trf lly flt rt lly r rt lly l rt lly r rt rt rt Jr t Mtr Trf lt Tw - T tl - Z

Dettagli

C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n

C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n. 19757 P r e s. V i t t o r i a P - R e l. P e r c o n t e L i c a t e s e R - P. M. S c a r d a c c i o n e E V ( C o n f. ) C. c. R. e d a l t r i

Dettagli

9001 TRASPORTO PUBBLICO

9001 TRASPORTO PUBBLICO 9001 TRASPORTO PUBBLICO Legge regionale n. 30/98 art. 9 c. 2 SRM - RETI E MOBILITA' SPA 23.209,73 23.209,73 Pagina 1 di 24 9002 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000

Dettagli

Tabella 104 STATO MEMBRO : ITALIA ARTEA. Dati ripartiti secondo la nomenclatura del Bilancio delle Comunità Europee, per tipo di Reg.(CE) n.

Tabella 104 STATO MEMBRO : ITALIA ARTEA. Dati ripartiti secondo la nomenclatura del Bilancio delle Comunità Europee, per tipo di Reg.(CE) n. d 0502 0908 0000002 Ristrutturazione e riconversione dei vigneti - R.1308/13, rt.46; R.555/08, rt.10-9.817,30-9.817,30 0,00 10.000.000,00 7.661.039,70 0502 0908 0000006 ssicurazione del raccolto - R.1308/13,

Dettagli

apertura autunno 2012

apertura autunno 2012 CSTRUZI STI IMPITI SPRTIVI pwrd by prur uunn 22 CMP BBMTI DLL IU 22 r r LU MR DI T MR DI I CLDI V -22 7 V DI SB RDI 7-22 DM T 7-22 I C 22 L 22 d fn r r chu ndc d 3 m -2 nu 3 pr m c nd r c LU r MR M TT

Dettagli

C'è chi la chiama potenza. Noi la chiamiamo Trelleborg.

C'è chi la chiama potenza. Noi la chiamiamo Trelleborg. Listino Prezzi N 15-1 Giugno 2012 C'è chi la chiama potenza. Noi la chiamiamo Trelleborg. Listino Prezzi N 15-1 Giugno 2012 trattori - Gamma motrice radiale tm600 - tm700 - tm700 hs - tm800 - tm800 hs

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

SA IN BIANCO, SPOSA ROSSO. RITO DEL MATRIMONIO:, BIAMENTO E CONTINUITA

SA IN BIANCO, SPOSA ROSSO. RITO DEL MATRIMONIO:, BIAMENTO E CONTINUITA SA IN BIANCO, SPOSA ROSSO. RITO DEL MATRIMONIO:, BIAMENTO E CONTINUITA S p o s e i n b i a n c o, s p o s e i n r o s s o. S o n o d u e i m m a g i n i d i m a t r i m o n i a s s a i u s u a l i c h

Dettagli

Piccolo Giro di Lombardia

Piccolo Giro di Lombardia Pl Gr Lbr Gr Clst Itrzl Elt / Ur 23 4 Trf Mrl Ez Tttt 13 Sttbr 2013: Prstz Uffl 5 Ottbr 2013: Gr 2 Prr fstz 13 Sttbr 2013: Prstz Uffl L srt srà rstt l t rlst srtv sttr Alssr Brbll ll zz rl l u O h srà

Dettagli

lezione 2 AA Paolo Brunori

lezione 2 AA Paolo Brunori AA 2016-2017 Paolo Brunori correlazioni - la concomitanza di due eventi non ha significato statistico - se una donna che indossa il velo è disoccupata questo non mi dice nulla sulla discriminazione dei

Dettagli

INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PROGRAMMATI PER IL FONDI 2010

INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PROGRAMMATI PER IL FONDI 2010 00 744.4 764.9 7.0 75.1 06.4 ITRVTI MUTZI RRI PRGRMMTI PR IL 2011 - F 2010 714.0 CFGGI ICL' 619.4 621.3 FICCI 615. 563.9 GMBI 607.1 55.2 705.2 670.2 11.2 dell'ltra 56.4 569.9 CL 59.5 79.1 927.3 9.6 01.1

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE.

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL SALDO COMMERCIALE A cura di: Manuela Gussoni Ufficio studi IMM 21 maggio 2014 In un contesto di sostanziale stazionarietà dell export

Dettagli

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE Regione Provincia Prov O.D.98/99 Titolari 98/99 posti docenti Domande di cessazione 1/9/99 Abruzzo Chieti CH 1.618 1.615 3 0 48 Abruzzo L'Aquila AQ 1.374 1.374 0 0 57

Dettagli

N. 0000272248. {ffiw3 ATTESTATO DI BREVETTO PER MODELLO DI UTILITA' VIA ALDO MORO, 2 IL DIRIGENTE. ldil- TITOLARE/I INDIRIZZO.

N. 0000272248. {ffiw3 ATTESTATO DI BREVETTO PER MODELLO DI UTILITA' VIA ALDO MORO, 2 IL DIRIGENTE. ldil- TITOLARE/I INDIRIZZO. N. 0000272248 000059 20r0 MILANO 03/03t20r0 EO4G MILANO VIA ALDO MORO, 2 ^ PALO IN ACCIAIO PER DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO (LINEE VITA). {ffiw3 ùarnsta $i {lornmerclo Ind. Ari. el.sr:;*ltu!"a di fuîiiano

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 58 del 21/04/2016 Proposta N. 561/2016 OGGETTO: RISANAMENTO CONSERVATIVO DELL'EDIFICIO DENOMINATO EX CASA DEL POPOLO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Si chiama DraftSight, scaricabile gratuitamente dalla pagina http://www.3ds.com/it/prodotti-e-servizi/draftsight/scaricate-draftsight/ E' il software di disegno tecnico più somigliante ad Autocad. Cambiano

Dettagli

CAVALLETTI UNIVERSALI PER SEGNALETICA STRADALE TEMPORANEA

CAVALLETTI UNIVERSALI PER SEGNALETICA STRADALE TEMPORANEA VLLTT UNVRSL PR SNLT STRL TMPRN LTZZ cm 200 LTZZ cm 160 L M N L1 PRTLR L RSVLT R S V LT P T R MNL UR L L1 - M N SRZN VLLTT 4 P M 200X65 VLLTT 4 P M 150X60 KT ULLNR VLLTT MPST 2 PZZ PR UR 392 393/ 240X60

Dettagli

I ( t 4 4 ) ) s Numero

I ( t 4 4 ) ) s Numero KR"..o'unu"," t]r"."o --]n"ri"ur"t" Data dì spedizione Desrinarario ov: Ùn$fb ',,f ".o., oo&f ( taztt+ eua.roz tlt,o"u,,r^ ot LíOL&- d - C-? t1j ls(7 l717ml l. nvii multipli a un unico destinatario l.

Dettagli

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indici sintetici di benessere per le province italiane Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indice 1. Introduzione 2. Gli indicatori elementari 3. Il calcolo degli indici

Dettagli

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva 1 S.M. 21/12/1998 30,00 56,01 86,01 Idoneo/a ammesso/a ** 2 F.I. 16/02/1998 30,00 51,35 81,35 Idoneo/a ammesso/a ** 3 S.A. 04/05/1997 26,25 49,90 76,15 Idoneo/a ammesso/a ** 4 F.F. 29/10/1998 30,00 45,52

Dettagli

LASVIZZERA MAGAZINE DELLA CAMERA DI COMMERCIO SVIZZERA IN ITALIA

LASVIZZERA MAGAZINE DELLA CAMERA DI COMMERCIO SVIZZERA IN ITALIA MAGAZIN DLLA CAMA DI COMMCIO VIZZA IN IALIA LA VIZZA MAGAZIN_MDIA PACK_2014 MAGAZIN DLLA CAMA DI COMMCIO VIZZA IN IALIA L, ffl C C Il, è l l qlà, ffbl l g L è l g l Il, l gl g b gl l I ù, q l gg l : gf,

Dettagli

Il marchio Ecolabel europeo Esperienze in Europa

Il marchio Ecolabel europeo Esperienze in Europa Presentazione del Progetto ECOLABEL TURISMO MARCHE 2005-2006 - Esperienze a confronto Pesaro, 25 gennaio2006 Il marchio Ecolabel europeo Esperienze in Europa Stefania Minestrini APAT- L ECOLABEL EUROPEO

Dettagli

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano 7150 Rvw Dv, Club, MD 21046 Tlf: 410.290.5114 Fx: 410.290.8050 www.s. VWs è u Ns N Dsbu slusv l Il: VWs Dffz f l vs Il l vs l vs l, è suu lu, s u uz ll vs Il, è lu ls, u vs s l z ( s u) l l us ù sl uv.

Dettagli

aus 01 Torino Via S.Francesco Via S.Teresa LA CASA CHE TI METTE AL CENTRO

aus 01 Torino Via S.Francesco Via S.Teresa LA CASA CHE TI METTE AL CENTRO Torino Via S.Francesco Via S.Teresa L CS CH T TT L CTR w w w. i c o n - e s t a t e. c o m / a u s 0 1 situato nel centro di torino, coniugandolo con un progetto di interior design curato nei dettagli

Dettagli

ALLEGATO 1 TABELLA RIEPILOGATIVA DELLA PREVISIONE DI SPESA PER LE STRUTTURE DIURNE CSE_SFA ANNO 2017

ALLEGATO 1 TABELLA RIEPILOGATIVA DELLA PREVISIONE DI SPESA PER LE STRUTTURE DIURNE CSE_SFA ANNO 2017 ALLEGATO 1 TABELLA RIEPILOGATIVA DELLA PREVISIONE DI SPESA PER LE STRUTTURE DIURNE CSE_SFA ANNO 2017 CSE PICCOLI CSE-SFA FUORI AMBITO CSE ACCREDITATI SFA ACCREDITATI totale gg frequenza spesa in gg frequenza

Dettagli

16/17 maggio CONCORSO DI POESIA III Edizione Anno Scolastico Istituto Comprensivo NASI Moncalieri Voglio la luna...

16/17 maggio CONCORSO DI POESIA III Edizione Anno Scolastico Istituto Comprensivo NASI Moncalieri Voglio la luna... N D PE Ez 2015-2016 N M V EZNE 2: P fz NE 1: EZ P f 1B H z f PN P GN D LE f U z P f f U à à U M z f E DEDE D T FL V f f fò q V é à z : fò q z f è z E H f PN FNT D E f è q q PLN H f Tz LUN M ù L ù f M ù

Dettagli

Equitalia Nord. Modello Organizzativo. Presentazione alle OO.SS. Milano, 27 giugno Per un Paese più giusto.

Equitalia Nord. Modello Organizzativo. Presentazione alle OO.SS. Milano, 27 giugno Per un Paese più giusto. Equitalia Nord Modello Organizzativo Presentazione alle OO.SS. Milano, 27 giugno 2011 Equitalia Nord Situazione di partenza Equitalia - 16 Società Situazione al 31/12/2010 7.580 dipendenti (dato indicativo

Dettagli

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS Dati Scuola di Lingue e Letterature Pagina 1 di 6 Dati Scuola di Lingue e Letterature AQ L'Aquila n. 1 CH Chieti n. PE Pescara n. 2 TE Teramo n. 5 ABRUZZI Totale 8 MT Matera n. 2 PZ Potenza n. 1 BASILICATA

Dettagli

AUTOPARCO - Identificazione dei veicoli. Art. 2 del Capitolato Speciale d Appalto

AUTOPARCO - Identificazione dei veicoli. Art. 2 del Capitolato Speciale d Appalto AUTOPARCO - Identificazione dei veicoli. Art. 2 del Capitolato Speciale d Appalto BILANCIO SETTORE SERVIZIO 2013 ORGANI ISTITUZIONALI P RESIDENZA DEL CONSIGLIO - GABINETTO DEL SINDACO (Presidenza del Consiglio)

Dettagli

PEC: -

PEC: - ISTITUTO COMPRENSIVO d B U O N A B I T A C O L O V Brdl - 84032 Bubtcl (SA) - Pzz XXIV Mgg 84030 Sz (SA) www.cbubtclst - E-MAIL: sc8k00@strut PEC: sc8k00@pc.strut Cd. fsc. 9201443053 Bubtcl Tl 0975-32180

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

SERVIZIO ALLA PERSONA URP

SERVIZIO ALLA PERSONA URP SERVIZIO ALLA PERSONA URP CONTRIBUTI / BENEFICI / SUSSIDI EROGATI A PERSONE FISICHE ANNO 2015 1.827,00 Determina n. 188 del 29/12/14 P.R. 1.986,90 Determina n. 35 del 23/03/15 Integrazione retta RSA in

Dettagli

Programma di personalizzazione, alte prestazioni per il vosto veicolo. GLASS

Programma di personalizzazione, alte prestazioni per il vosto veicolo. GLASS Programma di personalizzazione, alte prestazioni per il vosto veicolo. BUONI MOTIVI PER IL TRATTAMENTO DEL VOSTRO VEIOLO ON LE PELLIOLE SOLAR P R OPTREOTTEI ZOINO N EO N TORNET RL OE LR EA YROANDNI A EM

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Corso di laurea in Informatica. Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018

Corso di laurea in Informatica. Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018 Corso di laurea in Informatica Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018 1 Co. Ma. 13/02/1995 37,50 18,75 AMMESSO 2 Ma. Lo. 21/11/1997 32,50 20,00 AMMESSO 3 Pu. Lu. Si. Gi. 28/11/1988 31,00 16,75 AMMESSO

Dettagli

APPLICAZIONI GEODETICHE

APPLICAZIONI GEODETICHE APPLICAZIONI GEODETICHE Applicazioni Geodetiche Strumenti di Misura - Laboratorio Topografico Via Giovanni XXIII, 4 22063 Cantù CO - Italia Tel.+39.031.716251 Fax +39.031.4033112 Http: www.geolabitalia.it

Dettagli