Determinazione dirigenziale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Determinazione dirigenziale"

Transcript

1 SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO APPALTI, ESPROPRI E CONTRATTI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 989 del 23/12/2013 Registro del Settore N. 295 del 21/12/2013 Oggetto: Prog. A3 N. 9/2013. Determinazione a contrattare per l' affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria annuale e per il rifacimento di pavimentazioni stradali. Anno intervento.

2 Prog. A3 N. 9/2013. Determinazione a contrattare per l affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria annuale e per il rifacimento di pavimentazioni stradali. Anno intervento. IL DIRIGENTE DEL SETTORE A3 Visto: - che con deliberazione di Giunta Comunale n. 183 del è stato approvato il progetto definitivo-esecutivo dei lavori di cui all oggetto, per una spesa complessiva pari a ,00 euro, di cui euro ,00 a base d appalto comprensivi di euro 4.000,00 per oneri della sicurezza; - che nell ambito della suddetta deliberazione veniva approvato il Quadro Economico nelle seguenti risultanze: Importo Parziale Importo Totale A) IMPORTO LAVORI A BASE DI GARA Euro Euro Lavori ,00 Oneri di sicurezza (D.Lgs. n. 81/08) 4.000,00 Totale opere a base d'appalto ,00 B)SOMME A DISPOSIZIONE DELL AMMINISTRAZIONE 1 Imprevisti 2.500,00 2 Pubblicità e spese accessorie 500,00 3 Spese tecniche interne (D.Lgs n. 163/06) 8.000,00 4 IVA 22% e arrotondamenti ,00 Totale somme a disp.ne dell'amm.ne ,00 IMPORTO COMPLESSIVO DEL PROGETTO ,00 Dato atto: - che l importo dei lavori di manutenzione da appaltare è inferiore a ,00 euro, e che, pertanto, ai sensi dell art. 122 c. 7 ed art. 57 c. 6 del D.Lgs. n. 163/06, i lavori stessi possono essere affidati mediante procedura negoziata nel rispetto dei principi richiamati nelle disposizioni predette, rivolgendo l invito ad almeno cinque soggetti; - che con determinazione dirigenziale A3 n. 959 del è stato disposto di avviare una procedura negoziata ai sensi dell art. 122 c. 7 ed art. 57 c. 6 del D.Lgs. n. 163/06 per l affidamento dei lavori di cui all oggetto, in base alle motivazioni e modalità procedurali indicate nella determinazione medesima, prevedendo la selezione di n. 30 soggetti da invitare tramite sorteggio da effettuarsi in seduta pubblica, previa pubblicazione di apposito Avviso di sorteggio, tra quelli in possesso dei requisiti previsti, con riferimento all elenco di soggetti già redatto a seguito degli Avvisi pubblici di indagine di mercato prot. gen.le del e prot. Gen.le n del e modificato con l esclusione dei soggetti già estratti in occasione dei precedenti sorteggi; - che l avviso pubblico Prot. Gen.le n del , finalizzato al sorteggio suindicato, è stato pubblicato all Albo Pretorio e al sito internet del Comune dal 14 al 19 dicembre 2013, e che il sorteggio dei 30 soggetti da invitare, tra le 154 ditte risultanti dall elenco di soggetti già redatto a seguito degli Avvisi pubblici di indagine di mercato prot. gen.le del e prot. Gen.le n del e modificato con l esclusione dei soggetti già estratti in occasione dei

3 precedenti sorteggi, è stato effettuato in seduta pubblica in data 19 dicembre 2013, come risulta da apposito verbale agli atti dell ufficio appalti del settore A3 e allegato al presente atto a farne parte integrante (Allegato A); - che il Responsabile del Procedimento, P.I. Claudio Lodi del Settore A3, e il Direttore dei Lavori hanno sottoscritto l attestazione di cui all art. 106, comma 1, del D.P.R. n. 207/2010; Ritenuto pertanto opportuno, anche in base alle considerazioni contenute nella citata precedente determinazione n. 959/2013, procedere all'affidamento dei lavori a base di gara del suddetto Quadro Economico, per Euro ,00 + IVA, di cui Euro ,00 per lavori ed Euro 4.000,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, mediante procedura negoziata ai sensi di quanto disposto dall' art. 122 comma 7 e dall art. 57 comma 6 del D.Lgs. 163/2006, con aggiudicazione al prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, determinato mediante ribasso sull elenco prezzi unitari posto a base di gara, ai sensi del D.Lgs. 163/06, art. 82 comma 2 lettera a), in base al combinato disposto dell art. 86 comma 1, 3, 3bis, 4 e dell art. 122, comma 9 per l individuazione delle offerte anomale, secondo le precisazioni contenute nella Circolare del Ministero dei Lavori Pubblici n. 568 del ; Visto l'elenco composto da n. 30 ditte da invitare, come risultante dal verbale in data relativo all effettuazione del sorteggio pubblico come descritto in precedenza; Visto lo schema di Lettera d'invito e i relativi allegati (Disciplinare di gara e modello di dichiarazione sostitutiva), concernenti l'appalto in oggetto, appositamente predisposti dall'ufficio Appalti del Settore A3 - Lavori Pubblici, Infrastrutture, Patrimonio; Visto l art. 5 quarto capoverso del Capitolato Speciale d Appalto contenente un errore materiale in merito alla previsione della (percorrenza massima di 60 Km tra il luogo di produzione e quello di posa in cantiere) Considerato che in caso di lievi discordanze tra le prescrizioni del Capitolato e quelle contenute nella Lettera d'invito e relativi allegati, sono da ritenersi prevalenti quelle previste nella Lettera d'invito ed allegati, in quanto "Lex specialis" dello svolgimento della gara; Dato atto che che la spesa di euro ,00 per il progetto in oggetto è prevista all'identificativo n. 520 del Piano Annuale degli Investimenti 2013 e trova copertura alla Voce del bilancio di previsione per l esercizio 2013; Dato inoltre atto che ai lavori oggetto della presente determinazione è stato assegnato il codice unico di progetto C97H ai sensi della Legge n.144/99 e successive deliberazioni del CIPE, e che il Codice identificativo della gara (CIG) è D1D; Considerato: - che, in base a quanto previsto dal D.Lgs n. 192, la decorrenza dei termini di pagamento delle fatture è subordinata agli adempimenti e alle verifiche concernenti l idoneità soggettiva del contraente a riscuotere somme da parte della P.A., come prescritte dalla normativa vigente, ed alla sussistenza in generale dei presupposti condizionanti l esigibilità del pagamento, ivi compreso l assolvimento degli obblighi in materia di tracciabilità; - che, conseguentemente, le fatture potranno essere accettate dall Amministrazione solo ad avvenuto perfezionamento delle procedure di verifica della conformità ovvero di approvazione della regolare esecuzione, ai sensi delle disposizioni contenute nel DPR n. 207/2010;

4 Viste le seguenti disposizioni di Legge: - D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, art. 192; - D.Lgs. n. 163/2006, artt. 38, 40, 57 comma 6, 82, 83 e 122 commi 7 e 9; - D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207, art. 61; - D.Lgs. 33/2013 Art. 23; DETERMINA 1. di assegnare, secondo quanto riportato in premessa, le opere in oggetto per un importo a base d'appalto di Euro ,00 + IVA, di cui Euro ,00 per lavori ed Euro 4.000,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, mediante procedura negoziata ai sensi di quanto disposto dall'art. 122 comma 7 e dall art. 57 comma 6 del D.Lgs. 163/2006, con aggiudicazione al prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, determinato mediante ribasso sull elenco prezzi unitari posto a base di gara, ai sensi del D.Lgs. 163/06, art. 82 comma 2 lettera a), in base al combinato disposto dell art. 86 comma 1, 3, 3bis, 4 e dell art. 122, comma 9 per l individuazione delle offerte anomale, secondo le precisazioni contenute nella Circolare del Ministero dei Lavori Pubblici n. 568 del ; 2. Di applicare, ai sensi del comma 9 dell art. 122 del D.Lgs. 163/2006, l'esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell'art. 86 del medesimo D.Lgs. 163/2006, nel caso in cui il numero delle offerte ammesse sia pari o superiore a dieci; 3. di recepire le risultanze del verbale di sorteggio pubblico effettuato in data , allegato A) alla presente determinazione, concernente l individuazione delle n. 30 Ditte da invitare alla gara di cui all oggetto, secondo quanto indicato nelle premesse del presente atto; 4. di stabilire che il relativo Contratto sarà stipulato in forma pubblica amministrativa ovvero in modalità elettronica a cura del competente Ufficio del Settore Lavori Pubblici Infrastrutture Patrimonio, ai sensi di quanto previsto dall'art. 45 del Regolamento Comunale per la disciplina dei contratti e dell art. 11 del D.Lgs. 163/06; 5. di approvare la Lettera d'invito e i relativi allegati (Disciplinare di gara e modello di dichiarazione sostitutiva) per l'appalto in oggetto, così come risultano dagli schemi agli atti del servizio Appalti, Contratti, Espropri del Settore A3 - Lavori Pubblici, Infrastrutture, Patrimonio; 6. di eliminare dal testo dell art. 5 quarto capoverso del Capitolato Speciale, l erronea previsione relativa alla (percorrenza massima di 60 Km tra il luogo di produzione e quello di posa in cantiere) ; 7. di invitare alla gara le n. 30 Ditte risultanti dalla sopracitata procedura di sorteggio pubblico, come descritto nel relativo verbale in data prot. Int /2013; 8. di dare atto che le Parti Contraenti in sede di stipula sono autorizzate ad apportare eventuali variazioni formali e di lieve entità rispetto a quanto contenuto nello

5 schema di Contratto già approvato, divenute necessarie a seguito delle specifiche risultanze degli esperimenti di gara, ovvero per adeguamento a modifiche della normativa di riferimento e a disposizioni regolamentari ed organizzative di natura interna; 9. di dare atto che la presente determinazione a contrattare risulta rilevante ai fini della prenotazione dei fondi di cui si è accertata la disponibilità tra le fonti di finanziamento previste; 10.di ottemperare all obbligo imposto dal D. Lgs. n. 33/2013 ed in particolare dall art. 23, disponendo la pubblicazione sul sito internet dei dati riportati in formato tabellare in allegato B.

6 SETTORE: A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO - SERVIZIO APPALTI, ESPROPRI E CONTRATTI VISTO DI REGOLARITÀ CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA OGGETTO: Prog. A3 N. 9/2013. Determinazione a contrattare per l' affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria annuale e per il rifacimento di pavimentazioni stradali. Anno intervento. N Esercizio Importo Voce di bilancio Anno Prenotazione Sub Cassa economale Siope 2013 U Descrizione ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI Manutenzione straordinaria infrastrutture varie Codice Creditore CIG CUP C97H Centro di costo VIABILITÁ SEGNALETIC SEMAF:INVESTIMENTI Natura di spesa Note Id:520/13 PROG. A3 N. 9/2013 MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RIFACIMENTO DI PAVIMENTAZIONI STRADALI ANNO ' INTERVENTO Note del Responsabile del Settore Ragioneria: Ai sensi e per gli effetti dell art. 151, comma 4, del T.U. delle leggi sull ordinamento degli enti locali, D.Lgs 267/2000, si attestano la regolarità contabile e la copertura finanziaria relativamente alla determinazione n 989 DEL 23/12/2013 (REGISTRO GENERALE). Carpi, 23/12/2013 Il Responsabile del Settore Ragioneria Patrizia Mantovani

7 Il Dirigente di Settore Norberto Carboni ha sottoscritto l atto ad oggetto Prog. A3 N. 9/2013. Determinazione a contrattare per l' affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria annuale e per il rifacimento di pavimentazioni stradali. Anno intervento., n 295 del registro di Settore in data 21/12/2013 Norberto Carboni

8 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente determinazione viene pubblicata all Albo Pretorio on line del Comune di Carpi consecutivamente dal giorno 03/01/2014 al giorno 18/01/2014.

9 Si attesta, ai sensi dell art. 23 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82, che la presente copia analogica è conforme al documento informatico originale in tutte le sue componenti.

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 229 del 12/04/2016 Registro del Settore N. 28 del 07/04/2016 Oggetto: Fornitura

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici n 05 del 25/01/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO APPALTI LAVORI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 201 del 07/04/2016 Registro del Settore N. 27 del 05/04/2016 Oggetto: Acquisto

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 356 del 14.10.2013 OGGETTO: Fornitura di G.P.L. presso gli impianti termici

Dettagli

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TECNICO Numero Registro Generale 411 Numero Registro Area Tecnica 153 Data 04.12.2012 OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 176 del 16/03/2016 del registro generale OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016 Originale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016 Area 10 - Lavori Pubblici Segreteria Area X OGGETTO: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEGLI INTERVENTI DI ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE E

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 63 approvata il 8 giugno 2016 DETERMINAZIONE: MANUTENZIONE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157 Estratto DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014 Proposta n. 157 Oggetto: APPALTO SERVIZIO SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL OBBLIGO E DELL INFANZIA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2013/2016. PRESA D'ATTO ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COPIA DETERMINAZIONE N. 249 del 14-09-2011 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE "O.PAZZI": RIFACIMENTO SERVIZI IGIENICI E SOSTITUZIONE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO E SERVIZI AL CITTADINO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 420 del 10/06/2014 del registro

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA (old)direzione AFFARI GENERALI SERVIZIO 0620L - SERVIZIO PROTOCOLLO E SPEDIZIONI N DETERMINAZIONE 969 NUMERO PRATICA OGGETTO: Determinazione di approvazione di lettera invito e richiesta

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A2 - AMBIENTE --- A2 - AMBIENTE Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 286 del 22/04/2016 Registro del Settore N. 6 del 19/04/2016 Oggetto: Approvazione del bando pubblico per l'assegnazione

Dettagli

COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 241 DATA DI EMISSIONE 30/06/2015 NUMERO DI SETTORE 22 ORIGINALE OGGETTO : IMPEGNO DI SPESA PER CONFIGURAZIONE NUOVA LINEA ADSL PRESSO LE SCUOLE

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 103 del 15/02/2013 N. registro di area 31 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 15/02/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO APPALTI, ESPROPRI E CONTRATTI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 327 del 22/05/2015 Registro del Settore N. 116 del 22/05/2015

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 250 del 09/04/2014 del registro generale OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015

Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015 Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015 Protocollo n.: 52542/2015 Settore : Ufficio : AVVOCATURA COMUNALE LEGALE Proposta n.: 414 del 16/06/2015 Oggetto: APPROVAZIONE RIPETIZIONE SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 20 del Servizio Tecnico adottata in data 24.02.2016 OGGETTO : MANUTENZIONE E GESTIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2016 E 2017 OPERE DA

Dettagli

n. 57/ST del 12 MARZO 2014

n. 57/ST del 12 MARZO 2014 C O P I A DETERMINA n. 57/ST del 12 MARZO 2014 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

Risorse Ufficio Uff Acquisti e gare

Risorse Ufficio Uff Acquisti e gare Risorse Ufficio Uff Acquisti e gare Determinazione n. 487 del 22/04/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA TRACCIATURA DI SPAZI COMMERCIALI E STALLI DI SOSTA PER AUTOBUS ALLA DITTA SIGNAL GEST S.R.L. - VIA COPERNICO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI COMUNE DI SALA CONSILINA ORIGINALE Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI OGGETTO: LIQUIDAZIONE PREMIO ANNUO

Dettagli

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO IMPIANTISTICO SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Liquidazione spesa per Prestazione di servizi di vigilanza

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05. 00 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 18 del 07/04/2016 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05. 00 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 18 del 07/04/2016 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 00 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 18 del 07/04/2016 OGGETTO: Liquidazione quota Associazione Volontari Protezione Civile A CURA DELL UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI SCIARA Provincia Regionale di Palermo Piazza Castelreale (c.a.p.90020) tel. 0918994005 fax 0918994475

COMUNE DI SCIARA Provincia Regionale di Palermo Piazza Castelreale (c.a.p.90020) tel. 0918994005 fax 0918994475 COMUNE DI SCIARA Provincia Regionale di Palermo Piazza Castelreale (c.a.p.90020) tel. 0918994005 fax 0918994475 Partita IVA 02797640824 Codice Fiscale 87000930823 DETERMINA DIRIGENZIALE del Responsabile

Dettagli

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 1365 del 17/06/2015 Oggetto: RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente Provincia di Lecce REGISTRO DETERMINAZIONE Numero GENERALE 671 DELLE del DEL 12-05-2014 DETERMINAZIONI DIRIGENTE Comune di Galatina PRATICA ROSSETTI del 08-05-2014 N. DT - 681-2014 DATA 08-05-2014 CECILIA

Dettagli

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO =================================================================== III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL III SETTORE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA SERVIZI DI PIANIFICAZIONE SVILUPPO TERRITORIALE ED ECONOMICO SERVIZIO 4010N - U.O.A. FUNZIONI AMMINISTRATIVE DELL AREA E POLITICHE DELL ABITARE N DETERMINAZIONE 2159 OGGETTO: INCARICO

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 2 DEL 05/01/2015

VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 2 DEL 05/01/2015 Pag. 1 VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 2 DEL 05/01/2015 OGGETTO : PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ASCENSORI EDIFICI COMUNALI BIENNIO 01/01/2015-31/12/2016. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 30/07/2013

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 30/07/2013 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 275 del 30/07/2013 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 56 del 30/07/2013 OGGETTO: OPERE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SETTORE RESTAURO, CULTURA, COMMERCIO E PROMOZIONE ECONOMICA E TURISTICA --- BIBLIOTECA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 262 del 16/04/2016 Registro del Settore N. 76 del 15/04/2016

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 1 0 7 D E L 0 4 / 0 5 / 2 0 1 6

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 1 0 7 D E L 0 4 / 0 5 / 2 0 1 6 COMUNE DI BOVEZZO PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073 Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 1 0 7 D E L 0 4 / 0 5 / 2 0 1 6 COPIA CONFORME ALL ORIGINALE OGGETTO: CIG. Z53194D459

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo Via Garibaldi n. 13 C.A.P. 90028 tel. 0921 551612 fax 688205 E-mail: s.ficile@comune.polizzi.pa.it Determinazione N. 49 del 15/01/2013 Registro Generale

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 203 in data 04/03/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE FORNITURA DI BUONI PASTO

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000209 del 11/12/2015

Determina Lavori pubblici/0000209 del 11/12/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000209 del 11/12/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SCastellani

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 421 DEL 30/11/2015 ALDROVANDI RITA Ufficio Servizi sociali e Sanita' OGGETTO:RINNOVO DELL'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6

DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6 DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6 L'anno 2013 il giorno 10 del mese di Maggio il sottoscritto Pasini Marco in qualita' di

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 954 16/06/2014 Oggetto : Lavori di riqualificazione

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 1359 del 02.07.2014

COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 1359 del 02.07.2014 Prot. n. del COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1359 del 02.07.2014 OGGETTO: Approvazione schema del disciplinare d incarico, schema della lettera

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 117 del 10.04.2014

DETERMINAZIONE N. 117 del 10.04.2014 COMUNE DI POMARANCE ORIGINALE PROGRESSIVO GENERALE 203 SETTORE Servizio GESTIONE DEL TERRITORIO MANUTENZIONI, N.U., AMBIENTE, - CAPPELLINI DETERMINAZIONE N. 117 del 10.04.2014 OGGETTO: ACQUISTO DI AUTOCARRO

Dettagli

Nr. 251 DEL 13/10/2015

Nr. 251 DEL 13/10/2015 Comune di Savignano sul Panaro (MO) Via Doccia 64 tel 059/759911- fax 059730160 P.I 00242970366 www.savignano.it ORIGINALE Nr. 251 DEL 13/10/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMBIENTE OGGETTO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 877 del 21-10-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 879 del 18-10-2013 Determinazione n. 58 del 11-10-2013 Settore

Dettagli

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa ORIGINALE SERVIZIO III - TECNICO DETERMINAZIONE N. 73 DEL 26/03/2013 OGGETTO: CIG: ZE3086D2DB - INTERVENTI STRAORDINARI DI DISINFESTAZIONE DA BLATTE SUL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 342 del 12-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 352 del 10-04-2012 Repertorio Segreteria n. 62/SG del 12/04/2012

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 ORIGINALE SETTORE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 Oggetto: SERVIZIO SAD EROGATO DALL' AZIENDA SPECIALE CONSORTILE ISOLA BERGAMASCA BASSA VAL SAN MARTINO CON SEDE IN BONATE SOTTO. ASSUNZIONE

Dettagli

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari SETTORE SEGRETERIA - DIREZIONE GENERALE - STAFF Servizio Affari Generali - Demografici - Attività Produttive DETERMINAZIONE N 44 del 06/02/2012 (Registro Generale n.

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org SETTORE PROPONENTE: UFFICIO SOCIALE DETERMINAZIONE N. 231 DEL 18/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA SINTEL N. 67524998 - INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. _371 (Data 23 OTT. 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO RAGIONERIA Reg. Int. N. 64 OGGETTO: ADESIONE A CONVENZIONE FONIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. (Data: 25 OTT. 2013 ) 351 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO LAVORI PUBBLICI / URBANISTICO OGGETTO: LAVORI MIGLIORATIVI COMPLESSO

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Mattioli Maria

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici Mobilità Urbana e Ambiente DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 801 01/06/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito

Dettagli

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COPIA DETERMINAZIONE N. 425 del 23-12-2011 Oggetto: Lavori presso la scuola elementare Olindo Pazzi eseguiti per manutenzione straordinaria. Si attesta la regolarità

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 CITTA METROPOLITANA DI TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 24/03/2016 OGGETTO: costituzione di Diritto di Superficie su area di proprietà pubblica e da destinarsi alla

Dettagli

Trasmessa via e-mail in data all indirizzo di posta elettronica: @mn ( ) SCHEDA TECNICA PRELIMINARE A GARA D APPALTO BENI E SERVIZI

Trasmessa via e-mail in data all indirizzo di posta elettronica: @mn ( ) SCHEDA TECNICA PRELIMINARE A GARA D APPALTO BENI E SERVIZI Trasmessa via e-mail in data all indirizzo di posta elettronica: @mn ( ) CUP (se esistente) Al fine della corretta redazione dei bandi di gara relativi all acquisizione di beni e servizi è necessario che

Dettagli

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI Provincia di Arezzo

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI Provincia di Arezzo Area Risorse Finanza e Contabilità DETERMINAZIONE n 130/2015 del 02-03-2015 del Registro Generale AFFIDAMENTO DIRETTO TRAMITE PROCEDURA START ALLA SOCIETA WAYPRESS SRL. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 9 del 19-01-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 10 del 19-01-2016 Determinazione n. 6 del 19-01-2016 Settore

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE GESTIONE TECNICA BENI DEMANIALI PATRIMONIALI OPERE PUBBLICHE E AMBIENTE N. 216 DEL 19-06-15 N. 458 del Registro Generale

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO LOGISTICA E AMBIENTE

Comune di Siena SERVIZIO LOGISTICA E AMBIENTE Comune di Siena SERVIZIO LOGISTICA E AMBIENTE ATTO DIRIGENZIALE N 457 DEL01/04/2016 OGGETTO: ACQUISTO MATERIALI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI. CIG ZA0192CED3 TIPO ATTO: Atti di Gestione Finanziaria

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 540 del 24/12/2013 Proposta n. 540 Oggetto: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL SERVIZIO DELLE PUBBLICHE AFFISSIONI. APPROVAZIONE VERBALE PROCEDURA NEGOZIATA E AGGIUDICAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N 206 DEL 12 DICEMBRE 2014

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N 206 DEL 12 DICEMBRE 2014 CASA ASSISTENZA ANZIANI Piazza Bocchera,3-37018 Malcesine (VR) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N 206 DEL 12 DICEMBRE 2014 OGGETTO: INCARICO DI LOGOPEDISTA IN LIBERA PROFESSIONE ALLA SIG.RA GISALDI SILVIA

Dettagli

- Affari generali. DETERMINAZIONE N. 272/909 del 06/10/2015

- Affari generali. DETERMINAZIONE N. 272/909 del 06/10/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 272/909 del 06/10/2015 Settore: Sett. 8 - Personale e Organizzazione - Affari generali Ufficio: Servizi Cimiteriali Oggetto: INTERVENTO

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 601 Registro Generale DEL 07/05/2014 N. 284 Registro del Settore DEL 23/04/2014 Oggetto

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 814 Trieste 20/03/2014 Proposta nr. 281 Del 20/03/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 20 del 05/02/2016 CON IMPEGNO DI SPESA [ X ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ ]

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 46 del 12.09.2013 Oggetto: APPROVAZIONE VERBALE DI GARA ED AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA O R I G I N A L E SETTORE LAVORI PUBBLICI, APPALTI E CONTRATTI, GESTIONE PATRIMONIO RAG.

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA O R I G I N A L E SETTORE LAVORI PUBBLICI, APPALTI E CONTRATTI, GESTIONE PATRIMONIO RAG. COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA O R I G I N A L E DETERMINAZIONE DEL SETTORE: MATERIA DI RIFERIMENTO: SETTORE LAVORI PUBBLICI, APPALTI E CONTRATTI, GESTIONE PATRIMONIO ESTENDIMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 443 del 03/07/2013 N. registro di area 26 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 03/07/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore SPORT

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 805 Area Tecnica Registro Settore: 809 Data: 03/12/2014 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012 COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia Originale Oggetto AREA AMMINISTRATIVA Determinazione N 25 del 09.02.2012 Affidamento servizio manutenzione, aggiornamento ed assistenza ai programmi applicativi,

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici UTENZE ENERGIA ELETTRICA IMMOBILI COMUNALI 2^ SEMESTRE 2016 - PROVVEDIMENTI Nr. Progr : Proposta 66 16/06/2016 Copertura

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000048 del 19/03/2015

Determina Lavori pubblici/0000048 del 19/03/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000048 del 19/03/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SC Nuovo

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 65 del 24-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 58 del 17-01-2012 Repertorio Segreteria n. 12/SG del 24/01/2012

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI

COMUNE DI SAN DONACI COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 525 Data di registrazione 10/11/2015 OGGETTO: Servizio di manutenzione stabili comunali, verde pubblico, strutture, impianti ed aree comunali

Dettagli

COMUNE DI PRIOLO GARGALLO (PROVINCIA DI SIRACUSA)

COMUNE DI PRIOLO GARGALLO (PROVINCIA DI SIRACUSA) COMUNE DI PRIOLO GARGALLO (PROVINCIA DI SIRACUSA) Originale di Determinazione V SETTORE: POLIZIA MUNICIPALE N. 98 del 10-07-2014 Numero 973 del 11-07-2014 Registro Generale Oggetto : Adesione Consip per

Dettagli

COMUNE DI RIETI. Servizio Verde Pubblico ed Ambiente e rifiuti. DETERMINAZIONE n. 873 del 23/07/2015 OGGETTO:

COMUNE DI RIETI. Servizio Verde Pubblico ed Ambiente e rifiuti. DETERMINAZIONE n. 873 del 23/07/2015 OGGETTO: COMUNE DI RIETI Servizio Verde Pubblico ed Ambiente e rifiuti DETERMINAZIONE n. 873 del 23/07/2015 OGGETTO: Impegno di spesa per assistenza software gestione cimiteriale. CIG Z73154C9BB IL DIRIGENTE VI

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 800 DEL 31/12/2012 PROPOSTA N. 189 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat.

Dettagli

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in formato digitale dei documenti cartacei della CNPADC.

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico VISTO il decreto del Ministro dello sviluppo economico 10 marzo 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 23 aprile 2015, n. 94, recante

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona Deliberazione G.C. n. 9 Codice Ente 10796 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO A SERVIZIO L

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE SISTEMI DI SICUREZZA QUALI PORTE REI, PORTE CON MANIGLIONE, IMPIANTO RILEVAZIONE FUMI E CENTRALINE

Dettagli

COMUNE DI BALZOLA. Provincia di Alessandria

COMUNE DI BALZOLA. Provincia di Alessandria COPIA COMUNE DI BALZOLA Provincia di Alessandria VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 41 ***************************************************** OGGETTO: RIPASSATURA COPERTURA EDIFICIO VIA MONTEBELLO

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Protocollo n.: 93062/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI P.I. PUBBLICA ISTRUZIONE Proposta n.: 1071 del 19/12/2014

Dettagli

UFFICIO TECNICO S E R V I Z I O PROGRAMMAZIONE ED OPERE

UFFICIO TECNICO S E R V I Z I O PROGRAMMAZIONE ED OPERE XII COMUNITA MONTANA MONTI ERNICI Viale della Repubblica n 64-03029 VEROLI (FR) (Tel. 0775.23591 0775.2359206 - Fax: 0775.2359220) (C.F.:80007150602) (sito internet: www.cm12ernici.it - e-mail: raponi@cm12ernici.it)

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 1 SETTORE Servizi Generali Servizio : Servizi Demografici Ufficio: elettorale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 47 DEL 07/07/2014 OGGETTO:

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 485 del 22/07/2013 N. registro di area 90 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 22/07/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE DI VOGHERA PROVINCIA DI PAVIA SETTORE URBANISTICA Ufficio Amministrativo 0383 336248

COMUNE DI VOGHERA PROVINCIA DI PAVIA SETTORE URBANISTICA Ufficio Amministrativo 0383 336248 COMUNE DI VOGHERA PROVINCIA DI PAVIA SETTORE URBANISTICA Ufficio Amministrativo 0383 336248 ATTO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 21 DEL 7 LUGLIO 2014 OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA ALL AVV.PROF.FERRARI GIUSEPPE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.76 DEL 16 MARZO 2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.76 DEL 16 MARZO 2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.76 DEL 16 MARZO 2016 OGGETTO: MANIFESTAZIONE D INTERESSE - COTTIMO FIDUCIARIO ALLESTIMENTO FIERISTICO VINITALY 2016 DETERMINAZIONE A CONTRARRE. IL VICE SEGRETARIO GENERALE

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 235 del 17/07/2013 ADESIONE CONVENZIONE CONSIP 'TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4' Si attesta che copia della presente

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO MOBILITA', INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Comune di Cagliari SERVIZIO MOBILITA', INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Comune di Cagliari SERVIZIO MOBILITA', INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: LAVORI DI "RIFACIMENTO CORSIA PREFERENZIALE LATO PORTO VIA ROMA II LOTTO BRT". DETERMINAZIONE A

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA G.C. n. 32 del 06/08/2011 Oggetto: Approvazione progetto di variante in corso d opera dei lavori di completamento della fognature comunali e recapito in un unico punto di colletta mento, trasporto liquami

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 24 Proposta n. 451 del 22/04/2014 Determina generale num.

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-897 esecutiva dal 03/06/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-55109 del 28/05/2015

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA REGISTRO GENERALE N 5 COPIA DETERMINAZIONE DEL SETTORE 2 ECONOMICO FINANZIARIO - WELFARE SERVIZI SOCIALI N 17 del 22-01-2016 Oggetto: Avviso Pubblico per la concessione di contributi integrativi per il

Dettagli