POLIZIA MUNICIPALE. DETERMINAZIONE POL / 45 Del 24/04/2017

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLIZIA MUNICIPALE. DETERMINAZIONE POL / 45 Del 24/04/2017"

Transcript

1 POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE POL / 45 Del 24/04/2017 OGGETTO: GARA PER L'APPROVVIGIONAMENTO DELLA MASSA VESTIARIO PER IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. DETERMINA A CONTRARRE. Documento prodotto in originale informatico e firmato digitalmente ai sensi dell'art. 20 del "Codice dell'amministrazione digitale" (D.Leg.vo 82/2005). Il Responsabile GALLONI MASSIMILIANO

2 DETERMINAZIONE POL / 45 Del 24/04/2017 OGGETTO: GARA PER L'APPROVVIGIONAMENTO DELLA MASSA VESTIARIO PER IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. DETERMINA A CONTRARRE. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Premesso che: con Deliberazione del Consiglio dell Unione n. 36 del 29/09/2016 è stato approvato il Documento Unico di Programmazione (DUP) per il periodo 2017/2019; con Deliberazione del Consiglio dell Unione n. 2 del 16/03/2017 è stata approvata la nota di aggiornamento al DUP; con deliberazione del Consiglio dell Unione n. 4 del 16/03/2017 è stato approvato il Bilancio di Previsione 2017/2019 nonché tutti gli allegati disposti dal D.Lgs 118/2011; con deliberazione della Giunta dell Unione n. 23 del 16/03/2017 è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2017/2019, parte contabile e sono state assegnate le risorse ai responsabili dei settori e/o servizi titolari di posizione organizzativa; Considerata la necessità di procedere all acquisto, come da disposizione regolamentare, della massa vestiario per gli operatori del Corpo Unico di Polizia Municipale Reno Galliera; Ritenuto opportuno per motivi di economicità del procedimento amministrativo e nell ottica del risparmio di risorse finanziarie, sia conveniente effettuare l approvvigionamento per il biennio 2017/2018, con possibilità di eventuale rinnovo per gli anni 2019/2020, dando atto che l importo complessivo resta ugualmente al di sotto della soglia di rilevanza comunitaria; Richiamato l art.32, comma 2, del D.lgs n.50/2016, il quale dispone che prima dell avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte ; Richiamato l art.192, comma 1 del D.lgs n.267/2000 il quale dispone che la stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposita determinazione del responsabile del procedimento di spesa indicante: a) il fine che il contratto si intende perseguire; b) l oggetto del contratto, la sua forma e le clausole essenziali; c) le modalità di scelta del contraente ammesse alle disposizioni vigenti in materia di contratti delle pubbliche amministrazioni e le ragioni che ne sono alla base; Dato atto che l art.37 comma 2 del D.lgs n.50/2016, stabilisce che per gli acquisti di lavori di manutenzione ordinaria d importo superiore a euro e inferiore a 1 milione di euro, le stazioni appaltanti in possesso della necessaria qualificazione procedono

3 mediante utilizzo autonomo degli strumenti telematici di negoziazione messi a disposizione dalle centrali di committenza qualificate secondo la normativa vigente. Visto l art.1 comma 450 della L.296/2006 secondo cui le amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 del D.lgs 30 Marzo 2001, n.165, per gli acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione, ovvero al sistema telematico messo a disposizione dalla centrale regionale di riferimento per lo svolgimento delle relative procedure; Verificato che: - l art.1 comma 449 della L.296/2006 stabilisce che le amministrazioni pubbliche di cui sopra possono ricorrere alle convenzioni Consip ovvero ne utilizzano i parametri prezzo-qualità come limiti massimi per la stipulazione dei contratti; - Consip società concessionaria del Ministero dell Economia e delle Finanze (MEF), non ha attualmente attivato Convenzioni attinenti la fornitura in oggetto, alle quali poter eventualmente aderire e lo stesso dicasi per la centrale di committenza Intercent ER; - Ai sensi dell art.36, comma 6 del D.lgs.n.50/2016, il Ministero dell Economia e delle finanze avvalendosi di Consip S.p.a, mette a disposizione delle stazioni appaltanti il Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni e, dato atto, pertanto che sul M.E.P.A si può acquistare con ordine diretto (OdA) o con richiesta di offerta( Rdo); Ritenuto, alla luce di quanto sopra richiamato, di procedere per il contratto di fornitura di massa vestiario per il Corpo Unico di Polizia Municipale Reno Galliera per il biennio 2017 e 2018 con eventuale possibilità di rinnovo per gli anni , attraverso il Mepa tramite richiesta di offerta (Rdo),con procedura negoziata ex art.36 comma 2 del D.lgs 50/2016 e quale criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa ex art.95 D.lgs 50/2016; Richiamato l art.35 del D.lgs 2016 n.50, dove si indica che il calcolo del valore stimato degli appalti pubblici e delle concessioni di lavoro o servizi pubblici è basato sull importo totale pagabile al netto dell IIVA, valutato dall amministrazione aggiudicatrice o dall ente aggiudicatore e che questo calcolo tiene conto dell importo massimo stimato, ivi compresa qualsiasi forma di opzioni o rinnovi del contratto esplicitamente stabiliti nei documenti di gara ; Posto che : a norma del richiamato art.35 del D.lgs 2016 n.50, il valore presunto dell appalto è stimato in ,56. I.V.A esclusa a norma di legge, pertanto, la spesa complessiva prevista per gli anni 2017 e 2020 trova copertura nei rispettivi Bilanci di previsione ed è ripartita come segue: ,00, IVA compresa, al Capitolo , Art. 1023, del Bilancio 2017; ,00, IVA compresa, al Capitolo , Art. 1023, del Bilancio 2018; ,00, IVA compresa, al Capitolo , Art. 1023, del Bilancio 2019; ,00, IVA compresa al Capitolo , Art.1023, del Bilancio 2020; Il Cig necessario per l espletamento della gara è stato acquisito mediante il portale SIMOG dell Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.A.C), che ha attribuito il seguente codice : B57 Ritenuto infine che con il presente provvedimento si approvano a) il capitolato contrattuale, b) i criteri di aggiudicazione della gara c) requisiti di partecipazione d) schema di contratto e) listino prezzi articoli di gara f) disciplinare di gara g) Istanza di

4 partecipazione, h) modulo dell offerta economica, relativi agli acquisti previsti per l approvvigionamento della massa vestiario, che allegati al presente atto ne costituiscono parte integrante; Visti: Il Decreto Legislativo del n. 267 così come modificato dal D.L. 174/2012 convertito con la L. 213/2012 e in particolare l art. 183; Lo Statuto dell Unione; D.L.gs n.50/2016, in attuazione delle direttive 2014/23/UE e 2014/25/U Il Regolamento di Contabilità dell Unione approvato con Deliberazione Consigliare n. 7 del 17/03/2016; il Regolamento per la Disciplina dei Contratti dell Unione approvato con Deliberazione Consigliare n. 8 del 19/04/2012 e ss.mm.ii.; L art. 26, comma 1, L. 488/99 e ss.mm.ii. così come richiamato dal D.L. 95/2012 convertito con la L. 135/2012; Il D.Lgs 118/2011 ss.mm.; l Ordinanza del Presidente dell Unione Reno Galliera n. 14 del ad oggetto Nomina Dirigente dell'area Corpo di Polizia Municipale Unione Reno Galliera, ai sensi dell art. 110 c.1 Dlgs. 267/2000; DETERMINA Per i motivi di cui in premessa che qui si intendono integralmente riportati: 1. di procedere, all affidamento della fornitura di massa vestiario per il Corpo Unico di Polizia Municipale Reno Galliera per il biennio 2017 e 2018 con eventuale possibilità di rinnovo per gli anni , con procedura negoziata ex art.36 comma 2 del D.lgs, mediante lo strumento di negoziazione Mepa con richiesta di offerta Rdo, e quale criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa ex art.95 del D.lgs n.50/216; 2. di approvare a) il capitolato contrattuale,b) i criteri di aggiudicazione della gara,c) requisiti di partecipazione d) schema di contratto e) listino prezzi articoli di gara f) disciplinare di gara, g) Istanza di partecipazione h) modulo dell offerta economica che ne costituiscono parte integrante; 3. il valore presunto dell appalto è stimato in ,56. I.V.A esclusa a norma di legge, pertanto, la spesa complessiva prevista per gli anni 2017 e 2020 trova copertura nei rispettivi Bilanci di previsione ed è ripartita come segue: a ,00, IVA compresa, al Capitolo , Art. 1023, del Bilancio 2017; b ,00, IVA compresa, al Capitolo , Art. 1023, del Bilancio 2018; c ,00, IVA compresa, al Capitolo , Art. 1023, del Bilancio 2019; d ,00, IVA compresa, al Capitolo , Art. 1023, del Bilancio 2020; 4. di dare atto che a seguito di aggiudicazione della gara, sarà individuato il fornitore ed assunto il relativo impegno di spesa; 5. di dare atto che la presente determinazione è coerente con le previsioni, gli indirizzi e le finalità stabilite dal Documento Unico di Programmazione

5 6. di stabilire che la presente determinazione venga pubblicata all albo on line dell Unione, nonché nell apposita sezione dell Amministrazione trasparente ai sensi dell art.23,comma 1 lett b) del D.lgs.n.33/2013 e dell art.29 del D.lgs 50/2016.

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA ACQUISTO LIBRI PER LA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 587 DEL 24/07/2014 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 192 DEL D.LGS. N. 267/2000 PER L

Dettagli

POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI. DETERMINAZIONE POL / 65 Del 28/06/2017

POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI. DETERMINAZIONE POL / 65 Del 28/06/2017 POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE POL / 65 Del 28/06/2017 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA, CON EFFICACIA SOSPESA, FORNITURA MASSA VESTIARIO POLIZIA MUNICIPALE ANNI 2017-2018

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Oggetto : 03 ATTIVAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA, PRECEDUTA DA GARA INFORMALE, MEDIANTE RDO NEL ME.PA. DI CONSIP, PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 307 DEL 04/05/2016 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 32, C. 2 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER

Dettagli

SETT. I - ATTIVITA' FINANZ. PERSONALE E POL. SOC. REGISTRO di SETTORE n.ro 933 del 26/08/2016

SETT. I - ATTIVITA' FINANZ. PERSONALE E POL. SOC. REGISTRO di SETTORE n.ro 933 del 26/08/2016 Determina n. 1792 del 30/08/2016 SETT. I - ATTIVITA' FINANZ. PERSONALE E POL. SOC. REGISTRO di SETTORE n.ro 933 del 26/08/2016 OGGETTO : DETERMINA A CONTRARRE PER AFFIDAMENTO FORNITURA ARREDI SCOLASTICI

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

COMUNE DI ARENZANO CITTA METROPOLITANA DI GENOVA

COMUNE DI ARENZANO CITTA METROPOLITANA DI GENOVA COMUNE DI ARENZANO CITTA METROPOLITANA DI GENOVA COPIA CONFORME ALL ORIGINALE REGISTRO GENERALE N. 525 D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E Area IV - Serv. ai cittadini e promo. della

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 12 Del 23/03/2016

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 12 Del 23/03/2016 Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT DETERMINAZIONE

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 46 del 31/01/2017

Provvedimento di Determinazione N. 46 del 31/01/2017 Provvedimento di Determinazione N. 46 del 31/01/2017 Settore : Ufficio : OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO SUAP SERVIZIO SICUREZZA Oggetto: RDO PER INDAGINE DI MERCATO RELATIVA ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 19/07/2016 N 372 Registro Generale N 45 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER APPALTO DI SERVIZIO SOTTO SOGLIA,

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA III DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA GESTIONE DELLE ATTIVITA' COLLEGATE AL SETTORE ASILI NIDO E SCUOLE DELL'INFANZIA, CULTURA E SPORT UFFICIO ASILO NIDO E SCUOLA DELL'INFANZIA Determinazione Dirigenziale

Dettagli

COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno

COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno DETERMINA DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZIARIO n. 188 del Registro generale Piano Esecutivo di Gestione Anno 2016 ATTO DI IMPEGNO SPESA n 76 del 24/08/2016

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 357 DEL 16/05/2017 SOSTITUZIONE CANCELLI E RETE DI RECINZIONE CENTRO CALCISTICO SALVO D'ACQUISTO - APPROVAZIONE PERIZIA DETERMINA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 603 DEL 01/09/2016 SERVIZIO DI ATTIVITÀ DI SPURGO E PULIZIA POZZI NERI E RETI FOGNARIE PER GLI

Dettagli

C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA

C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA N. 778 del 20-07-2017 OGGETTO: Determina a contrarre ai sensi dell'art. 192

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO CULTURA -SPORT - TURISMO N. 122 DEL 27 LUGLIO 2016 OGGETTO: CIG: ZD91AC6503. DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO MEDIANTE R.D.O. SUL

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 853 DEL 03/12/2015 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 192 DEL D.LGS. N. 267/2000 PER LA

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** C O P I A Pubblicata sul sito istituzionale il 23/06/2016 - N. 676 del Reg. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 2 SETTORE - SERVIZI SOCIALI

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 23/06/2016 N 314 Registro Generale N 39 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER CONTRATTI SOTTO SOGLIA, PREVIA

Dettagli

IL DIRETTORE. lo Statuto speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

IL DIRETTORE. lo Statuto speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; ASSESSORADU DE SA PROGRAMMATZIONE, BILANTZU, CRÈDITU E ASSENTU ASSESSORATO LA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione 00-03-60-00 Centro Regionale di Programmazione

Dettagli

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016 Comune di Novara Determina Segreteria Generale/0000021 del 24/11/2016 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO)

Dettagli

Comune di Fiorano Modenese Provincia di Modena

Comune di Fiorano Modenese Provincia di Modena Comune di Fiorano Modenese Provincia di Modena ATTO DETERMINATIVO N. 492 DEL 21/11/2016 SETTORE 2 - SERVIZI ECONOMICI - FINANZIARI ED ISTRUZIONE SERVIZIO ECONOMICO PATRIMONIALE OGGETTO: SERVIZIO ECONOMICO

Dettagli

Determinazione Dirigenziale. N. 253 del 20/02/2017

Determinazione Dirigenziale. N. 253 del 20/02/2017 Determinazione Dirigenziale N. 253 del 20/02/2017 Classifica: 005.11 Anno 2017 (6777374) Oggetto PUBBLICAZIONE SU UN QUOTIDIANO NAZIONALE E SU DUE QUOTIDIANI LOCALI DELL'ESTRATTO DELLE RETTIFICHE AL BANDO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DETERMINAZIONE DI IMPEGNO Prog. 1377 Nr. 65 in data 19.10.2016 del Registro di Settore Nr. 327 in data 19.10.2016 del Registro Generale OGGETTO: INDAGINE ESPLORATIVA FINALIZZATA ALL ACQUISIZIONE DI OFFERTE

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 40 DEL 07/06/2017

DETERMINAZIONE NUMERO 40 DEL 07/06/2017 Comune di Carpineti SETTORE SICUREZZA SOCIALE, SCUOLA, CULTURA, PROMOZIONE TERRITORIO, TURISMO, SPORT,TEMPO LIBERO Servizio Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 522 DEL 26/07/2016 ACQUISTO DI CANCELLERIA PER I VARI SERVIZI COMUNALI- FORNITURA AFFIDATA TRAMITE RDO EFFETTUATO SUL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N 3 ALTO FRIULI COLLINARE MEDIO FRIULI DETERMINAZIONE DEL CENTRO DI RISORSA Gestione Patrimonio Mobiliare ed Immobiliare N. 221 DEL 29/03/2017 OGGETTO Determina a contrarre

Dettagli

Comune di Troina 02 SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO RESPONSABILE II SETTORE

Comune di Troina 02 SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO RESPONSABILE II SETTORE Comune di Troina Provincia di Enna 02 SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO RESPONSABILE II SETTORE ORIGINALE DETERMINAZIONE N. Settoriale: 50 Data di registrazione 31/08/2017 OGGETTO: CIG Z9D1FBAD36 - ORDINE

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA III DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA GESTIONE DELLE ATTIVITA' COLLEGATE AL SETTORE ASILI NIDO E SCUOLE DELL'INFANZIA, CULTURA E SPORT Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CD/1329/2016

Dettagli

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE CITTA' DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna SERVIZI FINANZIARI RAGIONERIA DETERMINAZIONE FIN / 92 Del 10/09/2016 OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO A COOPERATIVA

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n.32 del Servizio Tecnico adottata in data 03.05.2016 OGGETTO : SERVIZIO DI MANUTENZIONE ESTINTORI STABILI COMUNALI COMUNE DI NIBBIOLA. PERIODO 01/07/2016

Dettagli

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 228 data 21-04-2017

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 120 DEL 31/01/2017

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 120 DEL 31/01/2017 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-2-2017 del 25/01/2017 DETERMINAZIONE N. 120 DEL 31/01/2017 OGGETTO: Servizio mensa scolastica anni 2017-2018. Gestione

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA FORNITURA PERIODICI E QUOTIDIANI PER LA BIBLIOTECA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale RAGIONERIA GENERALE Ufficio Economato Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO RE/230/2016 del 21/09/2016 NUMERO PROTOCOLLO RE/87865/2016 del 21/09/2016 Oggetto: Determinazione a contrarre per la

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 891 del 23/12/2016

Provvedimento di Determinazione N. 891 del 23/12/2016 Provvedimento di Determinazione N. 891 del 23/12/2016 Settore : PERSONALE ORGANIZZAZIONE FORMAZIONE - INFORMATICA - SERVIZI DEMOGRAFICI Ufficio : INFORMATICA Oggetto: AFFIDAMENTO ALLA SOCIETA' EURO SERVIZI

Dettagli

Determinazione Dirigenziale. N. 890 del 12/06/2017

Determinazione Dirigenziale. N. 890 del 12/06/2017 Determinazione Dirigenziale N. 890 del 12/06/2017 Classifica: 010.02.01 Anno 2017 (6801942) Oggetto PUBBLICAZIONE SU QUOTIDIANO NAZIONALE E SU 2 QUOTIDIANI LOCALI DELL'ESTRATTO DI ESITO DI GARA RELATIVO

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna

COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna Determinazione n. 123 del 16-06-2017 - Copia 123 - Oggetto: DETERMINA A CONRARRE PER LA FORNITURA TESTI SCOLASTICI IN FAVORE DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

Città di Monopoli DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CORPO DI POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE N DEL 25/11/2016 RCS N.

Città di Monopoli DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CORPO DI POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE N DEL 25/11/2016 RCS N. Città di Monopoli DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CORPO DI POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE N. 1155 DEL 25/11/2016 RCS N. DTA6-96-2016 Oggetto: FORNITURA DEL VESTIARIO PER IL PERSONALE DI POLIZIA LOCALE

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) DETERMINA N 367 DEL 17/03/2017 Ufficio proponente: SERVIZIO MANUTENZIONI ESTERNE OGGETTO: ACQUISTO SCUOLABUS PER IL TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL

Dettagli

UOC AFFARI GENERALI E LEGALI

UOC AFFARI GENERALI E LEGALI COMUNE DI COLLECCHIO Provincia di Parma UOC AFFARI GENERALI E LEGALI Oggetto: AVVIO PROCEDURA DI GARA INFORMALE PER CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE A MEZZO DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ALIMENTI

Dettagli

Pezzo unitario. (IVA esclusa)

Pezzo unitario. (IVA esclusa) DETERMINAZIONE N. 1058 21/06/2017 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PREVIO INTERPELLO DI PIU OPERATORI PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MATERIALE PER RACCOLTA URINE [EX ART. 36, COMMA 2, LETT. B.) e 6 D.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 662 DEL 22/08/2017 INTERVENTO URGENTE DI SPURGO E PULIZIA POZZI NERI E RETI FOGNARIE PRESSO LA SCUOLA MATERNA "CARPIGNOLA" - APPROVAZIONE

Dettagli

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE DEL PATRIMONIO

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE DEL PATRIMONIO SERVIZIO GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE DEL PATRIMONIO DETERMINAZIONE N 24 DEL 16/06/2017 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L ACQUISTO MEDIANTE RDO SUL PORTALE MEPA DI CONSIP DI PROIETTORI

Dettagli

Comune di San Sperate Provincia di Cagliari

Comune di San Sperate Provincia di Cagliari Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1218 del 12/12/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE POLIZIA LOCALE

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 43 Del 29/07/2016

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 43 Del 29/07/2016 SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT DETERMINAZIONE CED / 43 Del 29/07/2016 OGGETTO: RETTIFICA PARZIALE PRECEDENTE DETERMINAZIONE N. 40/2016 "AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA SOFTWARE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.64 del 25/01/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA

SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI ALLA PERSONA SPORT E ATTIVITA' AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE SPER / 81 Del 20/02/2017 OGGETTO: RETTIFICA CIG E IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DI C.SS.P COMITATO DELLE SOCIETA' SPORTIVE PIEVE DI CENTO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 940 DEL 22/12/2016 SOSTITUZIONE LAMPADE DI EMERGENZA E SICUREZZA PRESSO IL CENTRO CULTURALE POLIVALENTE

Dettagli

C O M U N E D I I G L E S I A S

C O M U N E D I I G L E S I A S C O M U N E D I I G L E S I A S Provincia Carbonia - Iglesias D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Numero 2223 del 25/09/2017 - Settore - Tecnico - Manutentivo Oggetto ORIGINALE Procedura

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 624 DEL 08/09/2016 SORVEGLIANZA SANITARIA EX D.LGS 81/2008 (TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO) E S.M.I.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 293 DEL 21/04/2017 ADESIONE CONVENZIONE CONSIP PER LA FORNITURA DI UNA FOTOCOPIATRICE MULTIFUNZIONE A NOLEGGIO. CENTRO DI RESPONSABILITA'

Dettagli

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE N 80 DEL 17/05/2016 Oggetto: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA EX D.LGS.N.81/2008 PER IL PERIODO GIUGNO - DICEMBRE 2016 MEDIANTE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SERVIZI FINANZIARI --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 161 del 07/03/2017 Registro del Settore N. 18 del 03/03/2017 Oggetto: Acquisto di cartelli stradali e

Dettagli

ASSESSORADU DE S INDÚSTRIA ASSESSORATO DELL INDUSTRIA DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 494 DEL

ASSESSORADU DE S INDÚSTRIA ASSESSORATO DELL INDUSTRIA DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 494 DEL Direzione generale Servizio energia ed economia verde DETERMINAZIONE PROT. N. 35365 REP. N. 494 DEL 08.11.2016 Oggetto: Procedura negoziata ai sensi dell art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs n. 50/2016

Dettagli

COMUNE DI SALBERTRAND

COMUNE DI SALBERTRAND AREA FINANZIARIA Determinazione n. 12 del 13-10-16 ORIGINALE Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2017-31/12/2021.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 441 DEL 22/06/2016 FORNITURA DI CARTA DA BANCO E SHOPPER PER LE FARMACIE COMUNALI - DETERMINA A CONTRATTARE AI SENSI DELL'ART. 192

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 354 DEL 20/05/2016 ADEGUAMENTO DELL'IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA DELLA PIAZZA 1 MAGGIO

Dettagli

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N 3 ALTO FRIULI COLLINARE MEDIO FRIULI DETERMINAZIONE DEL CENTRO DI RISORSA Gestione Patrimonio Mobiliare ed Immobiliare N. 304 DEL 05/05/2017 OGGETTO Determina a contrarre

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 117 DEL 27/02/2017 FORNITURA DI COMPUTER PER STREAMING CONSIGLIO COMUNALE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 02 SERVIZIO UFFICIO SISTEMA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 369 DEL 17/05/2017 ACQUISTO MASSA VESTIARIO PER LA POLIZIA MUNICIPALE ANNO 2017. FORNITURA EFFETTUATA MEDIANTE RICORSO AL MERCATO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 417 DEL 04/06/2014 ACQUISTO SUL MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP DI STAMPATI PER LA POLIZIA MUNICIPALE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. 126/16/CONS AUTORIZZAZIONE ALL AVVIO DI UNA PROCEDURA DI GARA SUL MERCATO ELETTRONICO MEDIANTE RICHIESTA D OFFERTA (RDO) PER L ACQUISIZIONE DEI SERVIZI DI HOSTING DEL SITO WEB DELL AUTORITÀ

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA XII DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA UFFICIO SPORT -CULTURA Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CQ/1911/2016 del 25/11/2016 NUMERO PROTOCOLLO CQ/100125/2016 del 25/11/2016 Oggetto: Determina

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola Copia CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola SERVIZIO GESTIONE RISORSE PATRIMONIALI E DEMANIO IDRICO N. R.G. del DETERMINA N. 24 in data 01/04/2015 Oggetto: COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 2 DEL 03/01/2017

PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 2 DEL 03/01/2017 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-184-2016 del 30/12/2016 DETERMINAZIONE N. 2 DEL 03/01/2017 OGGETTO: Nomina commissione di gara relativa alla procedura

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 429 DEL 21/06/2016 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 32, C. 2 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER

Dettagli

Provincia di Bari COPIA. N. del

Provincia di Bari COPIA. N. del Provincia di Bari SETTORE SECONDO N. 205 UFFICIO GARE E APPALTI del 25.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. del Oggetto : affidamento dei Servizi tecnici per eventi per lo svolgimento di manifestazioni

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 918 DEL 25/11/2014 ACQUISTO BANDIERE PER IL COMUNE DI CATTOLICA E GLI EDIFICI SCOLASTICI COMUNALI TRAMITE RDO EFFETTUATA SUL MERCATO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 187 DEL 26/09/2016 OGGETTO: Trattativa diretta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione per l acquisto di n. 1 poltrona presidenziale, per la Direzione dell ESU di

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2017-663 del 01/08/2017 Oggetto Proroga del contratto

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 973 DEL 27/12/2016 RIPRISTINO CORRETTO FUNZIONAMENTO IMPIANTO TERMICO SPOGLIATOI CENTRO CALCISTICO

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 349 del 06/04/2017 Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura cartucce toner rigenerate per le stampanti in dotazione agli uffici

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 229 DEL 31/03/2017 SORVEGLIANZA SANITARIA EX D.LGS 81/2008 (TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO) E S.M.I.

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 273 del 15/04/2014 del registro generale OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

C O M U N E D I S A R D A R A Provincia del Medio Campidano

C O M U N E D I S A R D A R A Provincia del Medio Campidano Copia C O M U N E D I S A R D A R A Piazza Gramsci, 1 C.A.P. 09030 - Tel.070/934501 P.I. 00570460923 DETERMINAZIONE n. 7 del 07/04/2017 del Registro Determinazioni di Settore n. 89 del Registro Generale

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO REPERTORIO ANNO NUMERO 2016 481 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO X ORIGINALE COPIA NUMERO 481 DEL REGISTRO DATA DI ADOZIONE 05/12/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE FORNITURA N 3 CONDIZIONATORI INVERTER

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 OGGETTO: FORNITURA DERRATE ALIMENTARI PER MENSE SCOLASTICHE -

Dettagli

ORIGINALE N GENERALE 29 UFFICIO SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE. Determinazione n. 25 del 01/08/2016

ORIGINALE N GENERALE 29 UFFICIO SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE. Determinazione n. 25 del 01/08/2016 UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE D OGLIO Comuni di Commessaggio, Gazzuolo, San Martino Dall Argine (Provincia di Mantova) Sede presso COMUNE DI GAZZUOLO Piazza Garibaldi n 1 46010 Gazzuolo (MN) Tel 0376/924911

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 215 DEL 4/11/2016 OGGETTO: Ordine diretto di acquisto sul MEPA del servizio Help Desk, aggiornamento software, formazione, innovazione di protocollo informatico anno 2016. CIG

Dettagli

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 716 data 24-11-2016

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 830 DEL 26/11/2015 APPROVAZIONE PERIZIA PER LA FORNITURA E L'INSTALLAZIONE DI NUOVI APPARECCHI

Dettagli

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 705 data 22-11-2016

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 129 DEL 24/06/2016 OGGETTO: Fornitura sottosoglia mediante ordine diretto sul MEPA per la fornitura di n. 3000 buste intestate con logo ESU in formati vari. CIG ZB61A2C18B. RICHIAMATO

Dettagli

DETERMINA n. 143/SU del 13 LUGLIO 2017

DETERMINA n. 143/SU del 13 LUGLIO 2017 C O P I A DETERMINA n. 143/SU del 13 LUGLIO 2017 DIVISIONE: URBANISTICA - EDILIZIA PUBBLICA SERVIZIO: EDILIZIA PUBBLICA STRADE - CIMITERI DETERMINAZIONE DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N 143/SU Oggetto:

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 561 del 12/09/2016

Provvedimento di Determinazione N. 561 del 12/09/2016 Provvedimento di Determinazione N. 561 del 12/09/2016 Settore : PERSONALE ORGANIZZAZIONE FORMAZIONE - INFORMATICA - SERVIZI DEMOGRAFICI Ufficio : INFORMATICA Oggetto: FORNITURA DEL MODULO SOFTWARE DI GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 950 del 13/09/2016 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: FORNITURA SCHEDE TELEFONICHE

Dettagli

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DELL'AREA: SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO SERVIZIO: SERVIZIO LAVORI PUBBLICI/PATRIMONIO/INFRASTRUTTURE DI RETE/MOBILITA'/MANUT. LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE STRADE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 587 del 22/06/2016 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura carta naturale bianca

Dettagli

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE COPIA ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 OGGETTO: Acquisto Licenza antivirus PC Mac. MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL 02.08.2017 IL DIRETTORE Premesso che ai sensi

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA TECNICA SERVIZIO AMBIENTE E VERDE URBANO DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE, DISINFESTAZIONE.

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile OGGETTO: Indizione gara d'appalto, da espletarsi sul MePA, mediante RDO (Richiesta di Offerta), per

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 114 del 12-09-2016 Reg.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 114 DEL 27/02/2017 PARTECIPAZIONE DEL COMUNE DI CATTOLICA A LEPIDA S.P.A. SOCIETÀ REGIONALE CHE GESTISCE LA RETE TELEMATICA IN FIBRA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 880 DEL 22/11/2017 FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER IL SETTORE CULTURA CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 02 SERVIZIO UFFICIO

Dettagli

POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI. DETERMINAZIONE POL / 11 Del 07/01/2017

POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI. DETERMINAZIONE POL / 11 Del 07/01/2017 POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE POL / 11 Del 07/01/2017 OGGETTO: FORNITURA DI UN SERVIZIO AGGIUNTIVO DI RISPONDITORE AUTOMATICO PER ALERT SYSTEM DESTINATO ALLA POPOLAZIONE

Dettagli

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO DETERMINAZIONE n. 265/2016 SISTEMI INFORMATICI ASSOCIATI E SVILUPPO DEI SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE SERVIZIO SISTEMI Proponente: FRANCIONI ALESSANDRO OGGETTO:

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 22 DEL 22/01/2016 FORNITURA DI CARBURANTI PER AUTOTRAZIONE PER IL PARCO AUTO COMUNALE ANNO 216 - RINNOVO FORNITURA ALLA DITTA CELLI

Dettagli