LE PUBBLICAZIONI DELLA P.A. SUI SITI ISTITUZIONALI: CHI, COSA, COME, DOVE E QUANDO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE PUBBLICAZIONI DELLA P.A. SUI SITI ISTITUZIONALI: CHI, COSA, COME, DOVE E QUANDO"

Transcript

1 LE PUBBLICAZIONI DELLA P.A. SUI SITI ISTITUZIONALI: CHI, COSA, COME, DOVE E QUANDO Aggiornato con tutte le novità Intervenute e con il recentissimo Provvedimento del garante della privacy Giovedì 7 marzo 2013 Docente Avv. Carla Franchini Specialista in Studi sull'amministrazione pubblica (SPISA) e in Diritto Tributario (BERLIRI) presso Università di Bologna UPI EMILIA-ROMAGNA Via I.Malvasia n Bologna Progettazione: dott.ssa Luana Plessi - Segreteria Organizzativa:Elettra Bergamini tel fax

2 P R E S E N T A Z I O N E L iniziativa formativa ha la finalità di presentare, in modo sistematico e con un taglio prettamente praticooperativo, le novità intervenute. P R O G R A M M A I siti pubblici Le differenti funzioni dei siti pubblici: a. informazione e comunicazione istituzionale; b. obblighi di pubblicazione; c. servizi on line Organizzazione e gestione della comunicazione: strumenti e strategie per raggiungere il risultato. Principi generali in tema di diffusione Accessibilità totale, pubblicazione, diffusione, comunicazione e accesso: analisi e distinzioni. Individuazione dei limiti della trasparenza: privacy. Il superamento dei limiti normativi: conseguenze. Analisi dei casi: tra risarcimento e sanzioni del garante. COSA: Il contenuto degli obblighi di pubblicazione e conseguenze dell inadempimento Rassegna dei principali obblighi di pubblicazione. Amministrazione aperta: criticità e prospettive per la soluzione. La legge anticorruzione e i Decreti sviluppo 1 e 2 (D. L. n. 179 e D.L. n. 83), Decreto Enti Locali (D.L. n. 174), Decreto semplificazioni (D.L. n. 5). L'Albo on line: cosa, come, quando. Dall'albo on line all'archivio: riflessioni sulla legittimità. COME : le modalità di pubblicazione Analisi dei principali provvedimenti del Garante in tema di diffusione. I provvedimenti della Funzione Pubblica. Le delibere della CIVIT. Le recenti Linee guida dell ANCI in materia di trasparenza e integrità.

3 CHI: la definizione dei ruoli e la necessaria regolamentazione Prospettive regolamentari per l'organizzazione, la gestione dei siti e la definizione di ruoli delle figure chiave. La distinzione dei ruoli e l'attribuzione delle funzioni: - il responsabile della trasparenza; - il responsabile della pubblicazione; - la redazione web; - il responsabile della comunicazione; Prospettive di semplificazione Gli adempimenti obbligatori introdotti dal cd. Decreto sviluppo 2011 (D.L. n. 70): una valida opportunità per la semplificazione. Illustrazione di un documento unico riepilogativo degli obblighi procedimentali previsti dalla normativa vigente. Le principali novità del Codice dell amministrazione digitale in materia di comunicazioni: semplificazione e opportunità di riduzione dei costi Le novità del CAD in tema di comunicazioni. Posta elettronica e posta elettronica certificata: differenze ai fini dei procedimenti amministrativi; valore giuridico. Posta elettronica certificata (PEC) in home page e le Policy. La PEC "dedicata": la novità della Legge anticorruzione (Legge n. 190). La diffusione sul sito degli indirizzi di posta elettronica: organizzazione e chiarezza dell'informazione.

4 DATA:... TITOLO CORSO:... DOCENTE:. QUOTE D ISCRIZIONE QUOTA INTERA, A PERSONA PER N. 3 ISCRITTI DAL 4 ISCRITTO, A PERSONA PROVINCE 130,00 300,00 100,00 ENTI PUBBLICI 150,00 400,00 100,00 PRIVATI 180,00 500,00 100,00 I.V.A. da applicare, se dovuta, al 21% DATI PER LA FATTURAZIONE RAGIONE SOCIALE... VIA N... CAP. CITTÀ PROV.. P.I C.F.... TEL..... FAX...

5 PAGAMENTO: A CONCLUSIONE DEL CORSO (SALVO ECCEZIONI COMUNICATE ANTICIPATAMENTE), TRAMITE BONIFICO BANCARIO A FAVORE DI: UPI EMILIA-ROMAGNA PRESSO CARISBO FILIALE VIA RIZZOLI, 5 BOLOGNA CODICE IBAN: IT 19 D VARIE: In caso del mancato raggiungimento del numero minimo di iscrizioni, UPI Emilia-Romagna si riserva di spostare la data del corso, informando i nominativi già iscritti tramite i recapiti da loro stessi indicati sulla presente scheda. L eventuale rinuncia al corso dovrà essere segnalata via mail o fax almeno tre giorni lavorativi prima dell inizio dello stesso. Per ragioni organizzative, non si accettano disdette pervenute oltre i termini indicati. In caso contrario, verrà emessa fattura anche in caso di mancata partecipazione. L'iscrizione è VALIDA con l invio della della presente scheda, compilata in ogni sua parte, al fax 051/ o alla Data.. Firma DATI DEL PARTECIPANTE: Informativa ex art. 13, D. Lgs. n. 196/2003 Il titolare del trattamento dei dati, elabora i dati personali da Lei forniti con modalità anche informatizzate, per finalità inerenti lo svolgimento degli incontri indicati e per aggiornarla su iniziative di analogo contenuto. I dati personali in questione sono trattati secondo i principi di liceità, correttezza e necessarietà; il loro conferimento è facoltativo, ma, nel caso di rifiuto, Upi Emilia Romagna non potrà dare seguito alla iscrizione agli incontri ed alle attività connesse. Ella può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. in epigrafe, chiedendo che i Suoi dati vengano aggiornati, rettificati, integrati, cancellati, trasformati in forma anonima o che vengano bloccati nei casi di trattamento in violazione a norme di legge. Data.. Firma per consenso...

CORSO INTENSIVO PROPEDEUTICO ALL ESAME DI STATO I SESSIONE 2015. dal 17 febbraio 2015 al 30 maggio 2015. perché il capitale. umano

CORSO INTENSIVO PROPEDEUTICO ALL ESAME DI STATO I SESSIONE 2015. dal 17 febbraio 2015 al 30 maggio 2015. perché il capitale. umano FONDAZIONE dei DOTTORI COMMERCILAISTI e degli ESPERTI CONTABILI di BOLOGNA - CORSO INTENSIVO PROPEDEUTICO ALL ESAME DI STATO I SESSIONE 2015 dal 17 febbraio 2015 al 30 maggio 2015 perché il capitale SEGRETERIA

Dettagli

ADR GESTIONE CONCILIAZIONE s.r.l. Iscritto al n 208 del Registro degli Organismi di Mediazione Ministero della Giustizia

ADR GESTIONE CONCILIAZIONE s.r.l. Iscritto al n 208 del Registro degli Organismi di Mediazione Ministero della Giustizia Prot. n / Sede di ISTANZA DI MEDIAZIONE (se persona fisica) nel caso di più parti compilare questa pagina per ciascuna Il/la sottoscritto/a, nato/a, il C.F residente in via tel. fax cell. e-mail Pec documento

Dettagli

Rimette la scelta del Mediatore al Responsabile dell Organismo. Rimette la scelta della sede di Mediazione al Responsabile dell Organismo

Rimette la scelta del Mediatore al Responsabile dell Organismo. Rimette la scelta della sede di Mediazione al Responsabile dell Organismo DOMANDA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE PARTE CHE PROMUOVE L ATTIVAZIONE : *Persona fisica Il sottoscritto n. civico Fax ovvero (da compilare solo se il richiedente è società o altro soggetto

Dettagli

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI CORSO D ITALIANO PER STRANIERI QUALI CORSI PROPONIAMO Lezioni singole di 2 ore costo 30,00 euro Pacchetto di 7 lezioni a 180,00 euro anziché 210,00 euro Corso intensivo svolto giovedì, venerdì, sabato

Dettagli

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 Il sottoscritto PERSONA FISICA COG DA COMPILARE IN STAMPATELLO CON CARATTERI LEGGIBILI ALLEGA COPIA DOCUMENTO

Dettagli

IL SISTEMA SANZIONATORIO IN EDILIZIA

IL SISTEMA SANZIONATORIO IN EDILIZIA IL SISTEMA SANZIONATORIO IN EDILIZIA IL SISTEMA SANZIONATORIO IN EDILIZIA Bologna, 30 settembre 2014, dalle 9.30 alle 14.30 Sala Riunioni ANCI Emilia-Romagna, viale Aldo Moro 64, Bologna Obiettivi Il seminario

Dettagli

IL REVISORE DEI CONTI DEGLI ENTI LOCALI

IL REVISORE DEI CONTI DEGLI ENTI LOCALI MASTER 2014 IL REVISORE DEI CONTI DEGLI ENTI LOCALI LA FORMAZIONE PROFESSIONALE NECESSARIA PER L ISCRIZIONE ED IL MANTENIMENTO DELLA STESSA NEGLI ELENCHI DELLA PREFETTURA (CREDITI FORMATIVI VALIDI PER

Dettagli

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Evento formativo Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Padova, 12 ottobre 2012 ORARIO 14.30 18.30 CONTENUTI Il franchising è, come è noto, una delle tipologie contrattuali

Dettagli

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013 AZIENDA: c.a.: RICERCHE E STUDI SRL Area Formazione Via Cesare Uva, 24 83100 Avellino Tel. 0825 785514 Fax: 0825 271945 info@ricerchestudi.com SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI

Dettagli

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel.

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel. Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010 Sede Legale ACCORDIAMOCI S.r.l. Via del Rondone, 1 40122 Bologna Sede di riferimento: Modalità presentazione istanza: A - Parte Istante (cognome nome)

Dettagli

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale Il sottoscritto (persona fisica) Residente in (città e cap.) ASS-FORMAT-MEDIATION Organismo di mediazione Iscritto presso il registro del Ministero della Giustizia il 29 Marzo 2012 al n. 823 Piazza Bologna

Dettagli

MEDIAZIONE E FORMAZIONE Autorizzazione Ministero della Giustizia n. 155 O.d.M. e n. 404 E.d.F. MODULO DI ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE

MEDIAZIONE E FORMAZIONE Autorizzazione Ministero della Giustizia n. 155 O.d.M. e n. 404 E.d.F. MODULO DI ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE MEDIAZIONE E FORMAZIONE Autorizzazione Ministero della Giustizia n. 155 O.d.M. e n. 404 E.d.F. MODULO DI ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE PROT. N., da rispedire via fax al numero 0817147263 ovvero

Dettagli

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale OBIETTIVI Il corso si propone di approfondire la disciplina degli istituti sostanziali e processuali in tema di responsabilità civile derivante da circolazione

Dettagli

MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE CON PROVENIENZA DALLA SEZIONE B

MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE CON PROVENIENZA DALLA SEZIONE B SEZIONE A MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE CON PROVENIENZA DALLA SEZIONE B Elenco documentazione richiesta: 1. Domanda di iscrizione in marca da bollo di 16,00 (pagina 1/8) 2. Ricevuta del

Dettagli

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN) Il C.S.F. snc Centro Servizi Formativi in collaborazione Organizzativa con DRC SRL ORGANIZZA CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

Dettagli

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i)

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Destinatari Datori di lavoro che intendono e possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE Iscrizione al n. 543 degli organismi di mediazione Da inviare via fax al n. 06/96708769 Organismo di mediazione iscritto nel Registro degli Organismi di mediazione istituito presso il Ministero della Giustizia

Dettagli

LEGGE ANTICORRUZIONE. Le novità in materia di appalti

LEGGE ANTICORRUZIONE. Le novità in materia di appalti LEGGE ANTICORRUZIONE Le novità in materia di appalti LEGGE ANTICORRUZIONE LE NOVITÀ IN MATERIA DI APPALTI Bologna, 14 marzo 2013, dalle 9.00 alle 14.00 Sala riunioni, terzo piano, viale Aldo Moro 64, Bologna

Dettagli

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Evento formativo La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Firenze, 7 febbraio 2013 Milano, 8 febbraio 2013 Brescia, 14 febbraio 2013 Padova, 15 febbraio 2013 ORARIO 14.30 18.30 PROGRAMMA

Dettagli

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr.

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr. Domanda di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili All MEDIAFINCON srl Il sottoscritto ovvero (da compilare solo se il richiedente è società o altro soggetto collettivo) legale

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

perché la migliore preparazione per domani è fare il tuo meglio oggi

perché la migliore preparazione per domani è fare il tuo meglio oggi CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO PER DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI II edizione 2015 8 settembre 2015 14 novembre 2015 perché la migliore preparazione per domani è fare il tuo meglio

Dettagli

DOMANDA / ISTANZA AVVIO PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE CIVILE FINALIZZATO ALLA CONCILIAZIONE

DOMANDA / ISTANZA AVVIO PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE CIVILE FINALIZZATO ALLA CONCILIAZIONE DOMANDA / ISTANZA AVVIO PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE CIVILE FINALIZZATO ALLA CONCILIAZIONE PRESSO ICAF ISTITUTO DI CONCILIAZIONE E ALTA FORMAZIONE SPORTELLO DI CONCILIAZIONE DI SESTO SAN GIOVANNI Area/e

Dettagli

Seminari. Le novità introdotte in materia di affidamento di forniture e servizi a seguito della legge n. 106/2011 e del D.L.

Seminari. Le novità introdotte in materia di affidamento di forniture e servizi a seguito della legge n. 106/2011 e del D.L. Seminari Le novità introdotte in materia di affidamento di forniture e servizi a seguito della legge n. 106/2011 e del D.L. 201/2011 Contratti pubblici e tutela dell ambiente: appalti verdi" Programma

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE 1 DOMANDA DI MEDIAZIONE SEZIONE 1 PARTI Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cell mail PEC P.IVA/Codic e Fiscale (barrare una delle seguenti opzioni) in proprio quale

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE CONGIUNTA. Il sottoscritto/a. nato a il. residente in via n. CAP città prov. tel. fax cellulare. e-mail PEC

DOMANDA DI MEDIAZIONE CONGIUNTA. Il sottoscritto/a. nato a il. residente in via n. CAP città prov. tel. fax cellulare. e-mail PEC DOMANDA DI MEDIAZIONE CONGIUNTA SEZIONE 1 PARTI Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cellulare e-mail PEC P.IVA/ Codice Fiscale (barrare una delle seguenti opzioni) in

Dettagli

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione DOMANDA DI MEDIAZIONE 1 SEZIONE 1 PARTI (se le parti richiedenti sono più di una compilare anche l allegato A) Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cellulare e-mail PEC

Dettagli

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010 ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI BOLZANO Iscritto nel Registro degli Organismi abilitati al n. 459/2011 All Organismo di Mediazione Forense di Bolzano del Consiglio dell Ordine degli Avvocati Palazzo

Dettagli

La gestione dei lavoratori italiani all estero e degli stranieri in Italia

La gestione dei lavoratori italiani all estero e degli stranieri in Italia Seminario La gestione dei lavoratori italiani all estero e degli stranieri in Italia Brescia, Via Codignole 52 24 febbraio 2015 DESTINATARI Titolari d azienda, responsabili Ufficio personale/risorse umane,

Dettagli

Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 29 ottobre 2015

Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 29 ottobre 2015 Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA 1 INCONTRO 29 ottobre RAGUSA 2 INCONTRO 17 dicembre SIRACUSA 3 INCONTRO 21 gennaio RAGUSA 4 INCONTRO 26 febbraio SIRACUSA 5 INCONTRO

Dettagli

Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016

Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016 Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016 SEMINARIO AGGIORNAMENTO NORMATIVA RIFIUTI Cod. PFB02_2016 Genova, 15 Aprile 2016 9:00 13:00 DATI DEL PARTECIPANTE Cognome Nome Data e luogo di nascita Nazionalita Titolo

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ALBO N.B. : Ci si può iscrivere all Ordine nella cui provincia si ha la residenza anagrafica o il domicilio professionale (ex

Dettagli

MASTER COURSE ottobre 2013

MASTER COURSE ottobre 2013 MASTER COURSE ottobre 2013 Gestione e conservazione digitale dei documenti. Il responsabile della conservazione sostitutiva: ruoli, funzioni, strategie. I Modulo: Generale 15, 16 e 17 ottobre Durata modulo:

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente Evento formativo Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente ORARIO 14.30 18.30 Bergamo, 21 febbraio 2014 Sesto San Giovanni (MI), 28 febbraio 2014 Brescia,

Dettagli

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Preparare l Esame di Stato per Dottori Commercialisti non è cosa semplice; il corso intensivo di preparazione all'esame di abilitazione

Dettagli

Comunicazione dei dati necessari al Procedimento di Mediazione

Comunicazione dei dati necessari al Procedimento di Mediazione arrivata il protocollo interno:.... / assegnata a: IL RESPONSABILE Data / / Alla Segreteria di PEROTTI & C. S.r.l. Divisione R. A. C. Risoluzione Alternativa delle Controversie Organismo di Mediazione

Dettagli

Domanda congiunta di procedura di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili

Domanda congiunta di procedura di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili Domanda congiunta di procedura di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili Alla Camera di Conciliazione Forense Nuoro, Dipartimento del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di

Dettagli

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Corso di Formazione La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Premessa E stata emessa il 16 Settembre 2015 dall International Organization for Standardization (ISO) la

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DEGLI ENTI LOCALI ALLA LUCE DELLE RECENTI DISPOSIZIONI IN MATERIA

LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DEGLI ENTI LOCALI ALLA LUCE DELLE RECENTI DISPOSIZIONI IN MATERIA LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DEGLI ENTI LOCALI ALLA LUCE DELLE RECENTI DISPOSIZIONI IN MATERIA LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DEGLI ENTI LOCALI ALLA LUCE DELLE RECENTI DISPOSIZIONI IN MATERIA Ferrara,

Dettagli

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010 All Organismo di Mediazione Forense di Bolzano del Consiglio dell Ordine degli Avvocati Palazzo di Giustizia, Piazza Tribunale, 1 39100 Bolzano Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura

Dettagli

IL SALONE DELLO SPETTACOLO E DELL'ESIBIZIONE DAL VIVO MUSICA, DANZA, TEATRO, CANTO, MUSICAL: SCUOLE E SERVIZI ALLO SPETTACOLO

IL SALONE DELLO SPETTACOLO E DELL'ESIBIZIONE DAL VIVO MUSICA, DANZA, TEATRO, CANTO, MUSICAL: SCUOLE E SERVIZI ALLO SPETTACOLO TORINO LINGOTTO FIERE, 26-27 SETTEMBRE 2015 MODULO D ISCRIZIONE Per ogni informazione: visita il sito: www.expoperformer.it scrivi a: espositori@expoperformer.it chiama il: 3914911296 dalle 13.30 alle

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

ovvero (da compilare solo de il richiedente è società o altro soggetto collettivo) legale rappresentante Il sottoscritto Nome e Cognome

ovvero (da compilare solo de il richiedente è società o altro soggetto collettivo) legale rappresentante Il sottoscritto Nome e Cognome Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Palermo Organismo di mediazione forense istituito ai sensi del D.lgs. 28/2010 e DM. attuativo 180/2010 con delibera COA del 22.02.2011 iscritto presso il registro

Dettagli

Modelli organizzativi 231/01: come prevenire i reati informatici, il trattamento illecito dei dati e la violazione del diritto d autore

Modelli organizzativi 231/01: come prevenire i reati informatici, il trattamento illecito dei dati e la violazione del diritto d autore Costo 500,00 + iva Argomenti Modelli organizzativi 231/01: come prevenire i reati informatici, il trattamento illecito dei dati e la violazione del diritto d autore Milano, giovedì 28 novembre 2013 Orario:

Dettagli

Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali

Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali Seminario Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali Bologna, 27 Ottobre 2015 Firenze, 24 Novembre 2015 PROGRAMMA Le ispezioni e i controlli della Guardia di Finanza,

Dettagli

AL SINDACO del COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE SEDE

AL SINDACO del COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE SEDE AL SINDACO del COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE SEDE OGGETTO: Richiesta di contributo per l iniziativa Il/la sottoscritto/a nato/a il in qualità di legale rappresentante del seguente soggetto organizzatore: Denominazione:

Dettagli

in collaborazione con e con il patrocinio di Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE

in collaborazione con e con il patrocinio di Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE in collaborazione con e con il patrocinio di ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO LECCE Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE L Apprendistato: opportunità e strumenti applicativi Le novità introdotte dal Testo

Dettagli

LA SELEZIONE DEL PERSONALE

LA SELEZIONE DEL PERSONALE LA SELEZIONE DEL PERSONALE Corso teorico e pratico di Ricerca e selezione del personale OBIETTIVI Apprendere gli strumenti e le tecniche per gestire il processo della ricerca e selezione del personale

Dettagli

CALENDARIO CORSI SICUREZZA II semestre 2015

CALENDARIO CORSI SICUREZZA II semestre 2015 CORSI ATTIVI ORE LUGLIO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE RISCHIO BASSO 4 LUN 28 (orari: 09 13) VEN.16 (orari:14-18) GIO 29 (orari: 09 13) VEN.4 (orari:14-18) ADDETTI ANTINCENDIO R.B. 2 LUN 28 (orari:

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Centro Porsche Bologna

Centro Porsche Bologna Centro Porsche Bologna PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ GIOVEDÌ 17 LUGLIO 2014 Prova campo presso il Golf Club Bologna- Via Sabattini 69 40050 Monte San Pietro Loc. Chiesa Nuova (BO) Serata libera VENERDI 18 LUGLIO

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE CONGIUNTA. Il sottoscritto/a nato a il. residente in via n. CAP città prov. tel. fax cellulare. e-mail PEC

DOMANDA DI MEDIAZIONE CONGIUNTA. Il sottoscritto/a nato a il. residente in via n. CAP città prov. tel. fax cellulare. e-mail PEC DOMANDA DI MEDIAZIONE CONGIUNTA SEZIONE 1 PARTI Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cellulare e-mail PEC (barrare una delle seguenti opzioni) in proprio quale titolare

Dettagli

REGOLAMENTO ADESIONE FILIERA ISO 9001-2015

REGOLAMENTO ADESIONE FILIERA ISO 9001-2015 REGOLAMENTO ADESIONE FILIERA ISO 9001-2015 Art. 1 IL PROGETTO Filiera ISO 9001 L'obiettivo dell'iniziativa è di accompagnare le imprese appartenenti alla filiera dell'arredo attraverso un percorso formativo

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI Marca da Bollo 16.00 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti

Dettagli

Oggetto: richiesta di collaborazione

Oggetto: richiesta di collaborazione , / / (luogo e data) Spett.le AUXILIA FINANCE S.r.l. Via Alessandro Farnese, 12 00192 ROMA RM Oggetto: richiesta di collaborazione Il/la Sig./sig.ra Nato/a (prov. ) il Residente in (prov. ) Via Sede operativa

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO:

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: Seminario PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: l accordo di composizione della crisi; il piano del consumatore; la procedura di liquidazione dei beni del debitore

Dettagli

Schede per iscrizione ai corsi sulla sicurezza

Schede per iscrizione ai corsi sulla sicurezza Schede per iscrizione ai corsi sulla sicurezza Corso di Aggiornamento per Preposti Il D. Lgs. 81/2008 e la sicurezza in azienda 6 ore 1^ edizione: presso aula formazione di ApiServizi Varese S.r.l.

Dettagli

L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO

L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO Ferrara, 19 ottobre 2012, dalle 9.00 alle 13.00

Dettagli

E` Mercoledì 10 ottobre 2012

E` Mercoledì 10 ottobre 2012 Corso Formazione /Aggiornamento - MONTECCHIO EMILIA (RE) L attività del Messo Comunale è molto complessa anche in relazione ad una normativa di non facile interpretazione, spesso contraddittoria, e ad

Dettagli

Scheda Corso Specialistico per Auditor/Responsabili Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione della Sicurezza

Scheda Corso Specialistico per Auditor/Responsabili Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione della Sicurezza Scheda Corso Specialistico per Auditor/Responsabili Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione della Sicurezza PRESENTAZIONE La Scuola EMAS propone questo corso per rispondere alla richiesta di formazione

Dettagli

Corsi di AGGIORNAMENTO per mediatori di controversie civili e commerciali

Corsi di AGGIORNAMENTO per mediatori di controversie civili e commerciali Servizio di conciliazione della C.C.I.A.A. di Bergamo iscritto al n. 54 del registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione Ministero di Giustizia In collaborazione con: Corsi di AGGIORNAMENTO

Dettagli

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso in collaborazione con Ente Accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua e la Formazione Superiore Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso L'art. 34 del D.Lgs. 81/2008 prevede la

Dettagli

OrganismodiMediazioneObbligatoria

OrganismodiMediazioneObbligatoria DOMANDA DI MEDIAZIONE CONGIUNTA Il sottoscritto Luogo e data di nascita Residente in Fax cellulare P. IVA/ Codice fiscale o in proprio o quale legale rappresentante di (da compilare solo se il richiedente

Dettagli

IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA

IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA Corso teorico e pratico di scrittura creativa e di realizzazione di prodotti giornalistici OBIETTIVI Studieremo i principi fondamentali e le tecniche del linguaggio giornalistico

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

DOMANDA DI MEDIAZIONE IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE 1 DOMANDA DI MEDIAZIONE IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE Il sottoscritto Nom e nato il a C.F. residente a prov. e residente in Via/Piazza n. in qualità di persona fisica rappresentante legale dell impresa/società/ente

Dettagli

Corso di Formazione per i Formatori della Sicurezza sul Lavoro

Corso di Formazione per i Formatori della Sicurezza sul Lavoro Corso di Formazione per i Formatori della Sicurezza sul Lavoro Corso professionalizzante con rilascio di qualifica di Formatore per la Salute e Sicurezza sul Lavoro Corso di aggiornamento per RSPP/ASPP

Dettagli

Ciclo di webinar di aggiornamento permanente per la Pubblica Amministrazione

Ciclo di webinar di aggiornamento permanente per la Pubblica Amministrazione Ciclo di webinar di aggiornamento permanente per la Pubblica Amministrazione PROMO P.A. Fondazione è Associata all European Foundation Centre e al GEAP Group Europèen d Administration Publique - Bruxelles

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE DI SIRACUSA DI RAGUSA DI MESSINA DI CATANIA CORSO DI PREPARAZIONE PER L ESAME DI

Dettagli

1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione digitale

1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione digitale UniDOC Progetto di formazione continua in materia di documentazione amministrativa, amministrazione digitale, delibere degli organi e documenti informatici 1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione

Dettagli

CHE SI TERRA' IN EMPOLI (FI), PIAZZA PULIDORI, PRESSO L'AUDITORUM DELLA BANCA DI CAMBIANO, FILIALE DI EMPOLI NEI GIORNI 15-22 - 29 MAGGIO 2014

CHE SI TERRA' IN EMPOLI (FI), PIAZZA PULIDORI, PRESSO L'AUDITORUM DELLA BANCA DI CAMBIANO, FILIALE DI EMPOLI NEI GIORNI 15-22 - 29 MAGGIO 2014 L'Organismo di mediazione "Libralex" con sede in Empoli, in collaborazione con "La Casa della Conciliazione" con sede in Siena, organizza il seguente corso di aggiornamento per mediatori civili: MODULO

Dettagli

CAPITALE UMANO E IMPRESA

CAPITALE UMANO E IMPRESA CORSO BASE CAPITALE UMANO E IMPRESA Già per le scorse edizioni il corso praticanti ha ottenuto l alto patrocinio del Consiglio Nazionale dell Ordine Consulenti del Lavoro Roma Corso di aggiornamento Formazione

Dettagli

o Assistito da avv/dr.. con studio in via... civico n. Città prov.telefono. fax. e-mail.

o Assistito da avv/dr.. con studio in via... civico n. Città prov.telefono. fax. e-mail. Domanda di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili Persona fisica (in caso di più parti compilare l intercalare A1) Richiedente Codice fiscale Domicilio Via/piazza civico Telefono

Dettagli

Domanda di Mediazione in materia civile e commerciale

Domanda di Mediazione in materia civile e commerciale Domanda di Mediazione in materia civile e commerciale Il Richiedente Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Provincia di Nascita Nazionalità Codice Fiscale Città di Residenza Provincia di Residenza

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO FINALITA E OBIETTIVI l corso si propone di approfondire la disciplina sostanziale e processuale degli istituti propri del condominio anche alla luce dei recenti

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Primo Soccorso in Azienda. Durata: 12 ore Per addetti di aziende dei gruppi B - C PRESENTAZIONE

CORSO DI FORMAZIONE. Primo Soccorso in Azienda. Durata: 12 ore Per addetti di aziende dei gruppi B - C PRESENTAZIONE CORSO DI FORMAZIONE Primo Soccorso in Azienda (Artt. 34, comma 2-bis e 37, comma 9 del D. Lgs. n. 81/08; D.M. n. 388/03) Durata: 12 ore Per addetti di aziende dei gruppi B - C PRESENTAZIONE Il corso che

Dettagli

Conciliatore professionista

Conciliatore professionista Il programma del Corso, in conformità alle disposizioni del recentissimo D.M. 180/201, si articola in moduli teorici e moduli pratici nell ambito dei quali vengono trattate le seguenti materie: normativa

Dettagli

Seconda Giornata: IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO ALLA LUCE DELLE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA LEGGE N. 190 DEL 2012

Seconda Giornata: IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO ALLA LUCE DELLE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA LEGGE N. 190 DEL 2012 Seconda Giornata: IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO ALLA LUCE DELLE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA LEGGE N. 190 DEL 2012 Giovedì 5 dicembre 2013 Docente Dott. Filippo Izzo Magistrato della Corte dei Conti presso

Dettagli

INFORMAZIONI UTILI PER LA COMPILAZIONE DELL ISTANZA DI RICOSTITUZIONE DELLA PENSIONE E DEL RIMBORSO DEGLI ARRETRATI

INFORMAZIONI UTILI PER LA COMPILAZIONE DELL ISTANZA DI RICOSTITUZIONE DELLA PENSIONE E DEL RIMBORSO DEGLI ARRETRATI INFORMAZIONI UTILI PER LA COMPILAZIONE DELL ISTANZA DI RICOSTITUZIONE DELLA PENSIONE E DEL RIMBORSO DEGLI ARRETRATI Con la pronuncia della Corte Costituzionale (Sentenza n. 70/2015) la rivalutazione prevista

Dettagli

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo (Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo CITTÀ DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO 31056 RONCADE - Via Roma n 53 - tel. 0422/8461 C.F.: 80009430267 -P.IVA 00487110264 www.comune.roncade.tv.it - : edilizia@comune.roncade.tv.it

Dettagli

Fac-simile di istanza per utilizzo PISCINA TERRAMAINI per allenamenti e corsi di avviamento all attività natatoria STAGIONE 2013/2014

Fac-simile di istanza per utilizzo PISCINA TERRAMAINI per allenamenti e corsi di avviamento all attività natatoria STAGIONE 2013/2014 Alla domanda deve essere applicata una marca da bollo da. 14,62 Sono esenti dall imposta di bollo: le O.N.L.U.S. iscritte all anagrafe unica delle O.N.L.U.S., le Federazioni Sportive, le Discipline Sportive

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita Titolarità del sito ed informazioni al consumatore Accettazione delle condizioni generali di vendita Offerta al pubblico Prezzi Accettazione degli ordini Modalità di pagamento

Dettagli

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr. con studio in

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr. con studio in 20. Modello di domanda Domanda di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili All del Consiglio dell Ordine di Messina Il sottoscritto ovvero (da compilare solo de il richiedente

Dettagli

MASTER IN EUROPROGETTAZIONE LA PROGETTAZIONE COMUNITARIA PERCORSI DI FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MASTER IN EUROPROGETTAZIONE LA PROGETTAZIONE COMUNITARIA PERCORSI DI FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Società FORUM SRL, in collaborazione con le Associazioni AICCRE Sardegna e ANCI Sardegna sta organizzando per il periodo Aprile-Maggio 2014 : MASTER IN EUROPROGETTAZIONE LA PROGETTAZIONE COMUNITARIA

Dettagli

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 Si richiede la fornitura di: CLOe - IL SOFTWARE PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO E LA RILEVAZIONE DELLE PRESENZE DEL PERSONALE A.T.A. PER LE

Dettagli

PLE: Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili (ai sensi de ll Acco rdo Stato -Re gioni n. 53 de l 22 fe bbraio 2012)

PLE: Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili (ai sensi de ll Acco rdo Stato -Re gioni n. 53 de l 22 fe bbraio 2012) Ente Accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua e la Formazione Superiore Formazione PLE: Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili (ai sensi de ll Acco rdo Stato -Re gioni n. 53 de l 22

Dettagli

Laboratorio di Project Management

Laboratorio di Project Management Approcci e strumenti per coordinare il team e raggiungere gli obiettivi 09-10 novembre; 19-20 novembre 2015 Sconto Early Bird di 210 euro per iscrizioni entro il 19 ottobre Hotel Meliã Via Masaccio 19

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CONCORSI A PREMIO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CONCORSI A PREMIO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CONCORSI A PREMIO ART. 1: DEFINIZIONE DI CONCORSO A PREMI Il presente regolamento si applica in materia di concorsi a premio. Sono considerati concorsi a premio le manifestazioni

Dettagli

PROGRAMMARE LA SICUREZZA

PROGRAMMARE LA SICUREZZA PROMUOVE PROGRAMMARE LA SICUREZZA Un anno di incontri e seminari incentrati sui temi della salute e sicurezza sul lavoro, rivolti a imprese e professionisti e validi anche ai fini del rilascio dell attestato

Dettagli

CORSO di AGGIORNAMENTO per MEDIATORE PROFESSIONISTA. Hotel Athena Via Paolo Mascagni, 55 53100 Siena. 14-15 Marzo 2014

CORSO di AGGIORNAMENTO per MEDIATORE PROFESSIONISTA. Hotel Athena Via Paolo Mascagni, 55 53100 Siena. 14-15 Marzo 2014 CORSO di AGGIORNAMENTO per MEDIATORE PROFESSIONISTA Hotel Athena Via Paolo Mascagni, 55 53100 Siena 14-15 Marzo 2014 A CHI E RIVOLTO IL CORSO Il corso è rivolto a tutti i Mediatori Professionisti. La partecipazione

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it DOMANDA DI MEDIAZIONE Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono disponibili

Dettagli

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Seminario La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Bologna, 21 marzo 2014 Atena Spa Via di Corticella, 89/2 b-c ORARIO 10.00-13.00

Dettagli

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi:

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi: d d d COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! DO Collegio Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi in collaborazione con Università

Dettagli

Informativa ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 cd. T.U. Privacy (Codice in materia di protezione dei dati personali)

Informativa ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 cd. T.U. Privacy (Codice in materia di protezione dei dati personali) 1 RICHIESTA PLURIMA DI MEDIAZIONE IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE A1) Il sottoscritto nato il a C.F. residente a prov. e Via/Piazza n. in qualità di persona fisica rappresentante legale dell impresa/società/ente

Dettagli

C & R. Concilia & Risolvi S.R.L. Unipersonale. Organismo di Mediazione Iscrizione n. 753 Registro del Ministero della Giustizia RC AUTO

C & R. Concilia & Risolvi S.R.L. Unipersonale. Organismo di Mediazione Iscrizione n. 753 Registro del Ministero della Giustizia RC AUTO RC AUTO DOMANDA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE Modalità di presentazione dell istanza: 1) - consegna alla segreteria, o invio a mezzo raccomandata con a.r. all indirizzo Via Enrico Dandolo

Dettagli

CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE

CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione Ipsoa fa parte del Gruppo Wolters Kluwer, multinazionale olandese presente in Italia con i più autorevoli

Dettagli

TROFEO MASERATI MC 2015 REGISTRATION FORM

TROFEO MASERATI MC 2015 REGISTRATION FORM TROFEO MASERATI MC 2015 REGISTRATION FORM Il sottoscritto, CONCORRENTE NOME: COGNOME: TEAM: INDIRIZZO: CITTA : CAP: STATO: TELEFONO: CELLULARE: EMAIL: C.F. / P.IVA: LICENZA INTERNAZIONALE TIPO: NUMERO:

Dettagli

Si prega di compilare, sottoscrivere ed inviare via mail al seguenti indirizzo: info@exportiamo.it corredato da un Curriculum Vitae.

Si prega di compilare, sottoscrivere ed inviare via mail al seguenti indirizzo: info@exportiamo.it corredato da un Curriculum Vitae. Modulo iscrizione Si prega di compilare, sottoscrivere ed inviare via mail al seguenti indirizzo: info@exportiamo.it corredato da un Curriculum Vitae. Corso Corso in Export Management Roma 23/24/25 Giugno

Dettagli