CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Berardelli Giuseppina Data di nascita 16/02/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Berardelli Giuseppina Data di nascita 16/02/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0968208969"

Transcript

1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Berardelli Giuseppina Data di nascita 16/02/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Dirigente - U.O.Malattie Infettive Fax dell ufficio istituzionale TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Altri titoli di studio e professionali laurea in Medicina e Chirurgia - Università "La Sapienza " Roma - specializzazione in Malattie Infettive e Tropicali - Università "La Sapienza "Roma - Diploma Nazionale di Ecografia Clinica - Scuola SIUMB Esperienze professionali (incarichi ricoperti) - diploma del corso teorico pratico Malattie Infettive - Scuola Medica Ospedaliera Regione Lazio - # dal al presso l Azienda Sanitaria n 1 di Paola, servizio effettivo di Guardia Medica; - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # dal al presso l U.S.S.L. n 4 di Cosenza in sostituzione del Dott. F. Cangemi; - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # dal al presso l Azienda U.S.L. RM D in sostituzione della Dott.ssa A. M. Cilli; - ASL DI RM/D - # dal mese di luglio al mese di dicembre 1997 presso la Coop. Sociale Solidarietà per l Uguaglianza in qualità di medico per l Assistenza Domiciliare di pazienti con H.I.V. (sieropositivi); - Caritas - # dal mese di luglio al mese di agosto 1996 presso l Azienda Sanitaria n 1 di Paola, servizio di Attività di Assistenza Stagionale nelle Località Turistiche; - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # Servizio in qualità di Medico Specialista in Malattie Infettive presso la Solidarietà per l Uguaglianza (Caritas) di Roma per l assistenza domiciliare di pazienti con 1

2 infezione da H.I.V. - Caritas - # dal al presso l Azienda U.S.L. RM D in sostituzione del Dott. Cod. Medico n ; - ASL DI RM/D - # dal al presso l ex A.S.L. n 3 di Rossano, servizio di Guardia Medica Turistica; - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # dal al presso l Azienda U.S.L. RM D in sostituzione del Dott. Cod. Medico n ; - ASL DI RM/D - # dal al presso l ex A.S.L. n 3 di Rossano, servizio di Cont. Ass.le (Guardia Medica); - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # dal al presso l Azienda U.S.L. RM B in sostituzione del Dott. Cod. Medico n ; - ASL DI RM/B - # dal al presso l Azienda U.S.L. RM B in sostituzione del Dott. Cod. Medico n ; - ASL DI RM/B - # dal al presso l Azienda U.S.L. RM B in sostituzione del Dott. Cod. Medico n ; - ASL DI RM/B - # dal al presso l ex A.S.L. n 3 di Rossano, servizio di Cont. Ass.le (Guardia Medica); - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # dal al presso l U.S.S.L. n 4 di Cosenza, servizio di Guardia Medica; - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # Collaboratrice al programma di ricerca Isoniazide VS Rifampicina e Pirazinamide nella profilassi della TBC in pazienti con HIV ; # Collaboratrice allo studio Fattori di rischio per la malattia tubercolare in Italia: uno studio caso controllo in aree urbane ; - Istituto Superiore di Sanità - # dal al presso l ex A.S.L. n 3 di Rossano, servizio di Cont. Ass.le (Guardia Medica); - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # Servizio in qualità di dirigente medico ex I livello, presso l U. O. Malattie Infettive dell A.S.L. n 6 di Lamezia Terme (CZ), con rapporto di lavoro a tempo determinato - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO - # dal al presso l ex A.S.L. n 3 di Rossano, servizio di Cont. Ass.le (Guardia Medica); - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA - # incarico professionale di collaborazione coordinata e continuativa, in qualità di Medico Specialista presso l U. O. di Medicina Generale del Presidio Ospedaliero di Lamezia 2

3 Terme - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO - servizio in qualità di dirigente medico presso U.O. di Malattie Infettive Ospedale "Giovanni paolo II" di Lamezia Terme - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazione a riviste, ecc., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) - #Dal conferimento di incarico professionale di base di Ambulatorio di Malattie da HIV, corrispondente alla tipologia IPB per la durata di tre anni - AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Lingua Livello Parlato Livello Scritto Inglese Scolastico Scolastico Francese Scolastico Scolastico - SISTEMA OPERATIVO WINDOWS E ANDROID - PACCHETTO MICROSOFT OFFICE- NAVIGAZIONE INTERNET- ECOGRAFO PROFESSIONALE. - AUTORE DI 40 PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SU RIVISTE NAZIONALI ED INTERNAZIONALI: 1. Epidemiological survey and evaluation concerning the occupational risk for the HIV infection in a group of hospital works. Guariglia P., Berardelli G., Bellagamba R., Trinchieri V., Causo T., Massaro S., Hassan Hanafi, Ginanni Corradini S. Terapy of infectious diseases. Vol. VI n. 1 2; Considerazioni clinico-terapeutiche sulla pertosse. Casistica personale. Ajassa C., Rossi F., Summonti D., Del Grosso B., Causo T., Catania N., Berardelli G., Fabietti P., Catania S. XXVI Congresso Nazionale della Società Italiana per lo Studio delle Malattie Infettive e Parassitarie. S. Flavia (PA) 9 12 ottobre Considerazioni cliniche-terapeutiche sulla pertosse. S. Catania, C. Ajassa, D. Summonti, B. Del Grosso, T. Causo, N. Catania, G. Berardelli, V. Trinchieri, R. Bellagamba, A. Paffetti, F. Rossi. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci. XIV 1 4; L Acyclovir nella terapia della Varicella in età pediatrica. Catania S., Rossi F., Ajassa C., Paffetti A., Trinchieri V., Causo T., Summonti D., Berardelli G., Del Grosso B., Bellagamba R., Fabietti P., Catania N. Vector II (3) pp. 1 3; Linfoma epatico primitivo in soggetto con sindrome di Immunodeficienza Acquisita. V. Trinchieri, T. Causo, P. Fabietti, R. Bellagamba, G. Berardelli, A. Cirelli, S. Catania. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci. XIV 49 51; Considerazioni clinico - terapeutiche su un caso di Tubercolosi diffusa ad evoluzione grave in una bambina extracomunitaria. Ajassa C., Angelici A. M., Rendina E., Trinchieri V., Berardelli G., Bellagamba R., Catania N., 3

4 Falciano M., Mascellino M. T., Catania S. III Conferenza Nazionale di Medicina del Turismo, del Viaggio e della Migrazione. Hotel Charlton Bologna 14/16 giugno Considerazioni clinico - terapeutiche su un caso di Tubercolosi diffusa ad evoluzione grave in una bambina indonesiana. C. Ajassa, A. M. Angelici, E. Rendina, V. Trinchieri, G. Berardelli, R. Bellagamba, N. Catania, M. Falciano, M. T. Mascellino, T. Causo, S. Catania. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci. XV ; Considerazioni sulle complicanze della Parotite Epidemica. Trinchieri V., Fabietti P., Causo T., Bellagamba R., Mastropietro C., Mannozzi P., Berardelli G., Le Foche F. XII Incontro Pediatrico ad Ostia Lido 18/19 marzo Monitoring of CD8 / DR Lymphocyte subset in pediatric HIV infection: a preliminary study. Tzantzoglou S., Ajassa C., Berardelli G., Falciano M., Bellagamba R., Catania S. Tenth International Conference on AIDS Yokohama Japan 7/12 agosto Hepatitis C virus (HCV) infection in HIV 1 infected children. G. Nigro, A. Krzysztofiak, F, D Orio, N. Catania, G. Castelli, L. Elia, S. Bernardi, S. Catania, G. Berardelli, G. Taliani. Fourt International Conference current trends in cronically evolving viral epatitis. Perugia 30 marzo/1 aprile L Acyclovir nel trattamento della varicella nei bambini immunocompetenti. S. Catania, C. Ajassa, M.S. Magno, G. Berardelli, R. Bellagamba, S. Tzantzoglou, M. Falciano, C.M. Lanzalone, N. Catania. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci.17: ; Incidence of the bacterial colonization in a group of children: activity of some antibiotics. Catania S., Mascellino M:T:, Ajassa C., Berardelli G., Fabietti P., Bellagamba R., Ponzo R., Iegri F., Catania N. III Symposium on the antimicrobial agent resistances: origin, treatment and control. Montecarlo ottobre 5/8; Antioxidant vitaminis and immunodeficiency. P. Mastroiacovo, C. Ajassa, G. Berardelli, R. Bruni, N. Catania, A. Fidanza, V. Pace and S. Tzantzoglous. International Journal for vitamin and nutrition research 66 (1996) Therapeutic considerations about the use of Azithromycin in bacterial faringotonsillities in pediatric patients. Catania S., Tzantzoglou S., Ajassa C., G. Berardelli, Bellagamba R., Catania N. The third International conference on the Macrolides, Azalides and Streptogramins. Lisbon Portugal gennaio 24/26; A siero epidemological study of anti HAV antibody prevalence in children from Rome and province. Catania S., Ajassa C., Tzantzoglou S., Bellagamba R., Berardelli G., Catania N. IX triennial International symposium on viral 4

5 Hepatitis ad liver disease. Roma april 21/25; The Haemophilus influenzae type b (Hib) meningitis. A retrospective analysis between 1985 and 1994 in a pediatric multicenter research in Rome. Ticca F., Ranno O., Timpano C., Berardelli G., Lancella L., Cerilli S., Scommegna S., Catania S. Second European pediatric congress Berlin Germany April 24/27; Studio siero epidemiologico della prevalenza degli anticorpi anti HAV nei bambini di Roma e Provincia. S. Catania, C. Ajassa, S. Tzantzoglou, R. Bellagamba, G. Berardelli, N. Catania. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci. 18: 7 9; Incidence of bacterial colonization in the throat and in urines in pediatric age with evaluation of sensitivity to common antibiotics. Catania S., Mascellino M.T., Ajassa C., Berardelli G., Bellagamba R., Tzantzoglou S., Iegri F., Ronchetti M.P., Catania N. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci. 1996; 18: Haemophilus influenzae type b meningitis: pediatric overview. Catania S., Ronchetti M.P., Catania N., Berardelli G., D Aviera L., Rossi F., Mannozzi P., Tzantzoglou S., Bellagamba R., Ajassa C. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci. 1996; 18: The use of intravenous immunoglobulins (IVIG) for the prevention of infections in children with HIV infection. Catania S., Ajassa C., Tzantzoglou S., Bellagamba R., Berardelli G., Ronchetti M.P., Catania N. 1 st. world congress of pediatric infectious diseases 15 th. Interamerican congress of pediatric infectious diseases. Acapulco, Mexico December 4/ Considerazioni clinico-terapeutiche su una coorte di bambini con infezione da HIV. Catania S., Ajassa C., Tzantzoglou S., Berardelli G., Catania N., Bellagamba R., Falciano M. VII Congresso Nazionale di Immunologia ed Allergologia Pediatrica. Riva del Garda (TN) 16/19 aprile Considerations about the use of liposomal amphotericin B (Ambisome) in the treatment of visceral leishmaniosis in pediatric age. Catania S., Tzantzoglou S., Ajassa C., Catania N., Berardelli G., Bellagamba R., Clerico A., Mastropietro C., Paffetti A. First world congress on Leishmaniosis Istanbul Turkey Values of total plasma antioxidant capability in HIV infected children. P. Mastroiacovo, C. Ajassa, G. Berardelli, R. Bruni, S. Tzantzoglous and S. Catania. Vitaminology, International Journal for Vitamin , Su di un caso di ascesso splenico: trattamento con drenaggio eco guidato. L.A. Surace, F.M. Larussa, G. Berardelli, P. Scerbo, A. Petronio, A. Noto. Giornale Italiano di Ecografia. Vol. 4 3/

6 - 25. Transmissible infectious diseases on a series of non U.E. citizen hospitalized in O.U. of Calabria Region in the period S. Pellicanò, R. Calzone*, M. Terra, G. Berardelli, ed altri. *Dietitians Travel & Safety. IVth European Conference on Travel Medicine ECTM4. Rome (Italy) 29/31 march Una diagnosi precoce di infezione da Borrelia Burgdorferi. Nisticò S., Potente G.I., Leone R.A., Minchella P., Folino C., Berardelli G., ed altri. U.O. di Microbiologia e Virologia, U.O. di Malattie Infettive ASL n 6 di Lamezia Terme. Microbiologia Medica AMICLI 2004 Padova 8/11 giugno Un Caso Clinico di Rickettsiosi del gruppo Febbre Maculosa. Nisticò S., Potente G.I., Leone R.A., Minchella P., Folino C., Quintieri F., Berardelli G., ed altri. U.O. Microbiologia e Virologia, U.O. di Malattie Infettive ASL n 6 di Lamezia Terme. Microbiologia Medica AMICLI 2004 Padova 8/11 giugno Alterazioni Ematologiche in corso di AIDS: nostra esperienza. Petronio A., Pellicanò S., Calzone R., Berardelli G., ed altri ASL n 6 P.O. Ferrantazzo U.O. Malattie Infettive Lamezia Terme. Giornale Italiano di Malattie Infettive supp. 1 vol. 10 Firenze 11/14 ottobre Effetti Collaterali della Terapia Antiretrovirale ed Alimentazione: Linee Guide Dietologiche. Petronio A., Pellicanò S., Calzone R., Berardelli G., ed altri. ASL n 6 P.O. Ferrantazzo U.O. Malattie Infettive Lamezia Terme. Giornale Italiano di Malattie Infettive supp. 1 vol. 10 Firenze 11/14 ottobre Malattie Esantematiche in Pazienti Extracomunitari (EC) nelle U.O. di Malattie Infettive della Regione Calabria ( ). Pellicanò S., Calzone R.*, Terra M., G. Berardelli, ed altri. *Dietista ASL n 5 Crotone, ASL n 6 Lamezia Terme, ASL n 8 Vibo Valentia, A.O. Catanzaro, A.O. Reggio Calabria, A.O. Cosenza. Giornale Italiano di Malattie Infettive VE supp. 1 vol. 10 Firenze ottobre Influenza dei Ricoveri di Pazienti Extracomunitari (EC) nelle U.O. di Malattie Infettive della Regione Calabria ( ). Pellicanò S., Calzone R.*, Terra M., G. Berardelli, ed altri. *Dietista ASL n 5 Crotone, ASL n 6 Lamezia Terme, ASL n 8 Vibo Valentia, A.O. Catanzaro, A.O. Reggio Calabria, A.O. Cosenza. Giornale Italiano di Malattie Infettive VE supp. 1 vol. 10 Firenze 11/14 ottobre Considerazioni Cliniche Epidemiologiche su una Casistica di Pazienti Extracomunitari nell U. O. di Malattie Infettive di Lamezia Terme nel periodo Pellicanò S., Calzone R.*, G. Berardelli, ed altri. *Dietista ASL n 6 P.O. Ferrantazzo U.O. Malattie Infettive Lamezia Terme. Giornale Italiano di Malattie Infettive VE supp. 1 vol. 6

7 10 Firenze 11/14 ottobre Descrizione di un Caso Atipico di Infezione da HIV: nostra esperienza. Pellicanò S., Calzone R.*, G. Berardelli, ed altri. *Dietista ASL n 6 P.O. Ferrantazzo U.O. Malattie Infettive Lamezia Terme. Giornale Italiano di Malattie Infettive VE supp. 1 vol. 10 Firenze 11/14 ottobre Prevalenza di Malattia Influenzale in Pazienti Afferenti a un Reparto di M. I. Borelli A., Caruso V., Berardelli G., Luciano A., Petronio A. U.O. Microbiologia e Virologia AS n 6 Lamezia Terme. U.O. Malattie Infettive AS n 6 Lamezia Terme. Microbiologia Medica AMICLI 2005 Roma Eur 11/14 ottobre Studio di Semplificazione in Monoclasse Magna Grecia. Un anno di rilievi in una Coorte Calabrese. R, Marino, S.N. Bertuccio, G. Berardelli, ed altri. U.O. di Malattie Infettive P.O. Jazzolino Vibo Valentia, U.O. di Malattie Infettive P.O. Ferrantazzo Lamezia Terme, U.O. di Malattie Infettive P.O. S. Giovanni di Dio Crotone. XIX Congresso Nazionale AIDS e Sindromi Correlate. Vibo Valentia 21/23 ottobre Leishmaniosi Viscerale in Paziente Immunocompetente: Caso Clinico. Nisticò S., Leone R.A., Minchella P., Potente G.I., Borelli A., Caruso V., Caruso D., Camerino M., Carlei M.I., Folino C., Piccoli M., Nicolazzo A., Berardelli G., Petronio A., Luciano A. U.O. Microbiologia e Virologia, U.O. Malattie Infettive ASP n 6 Lamezia Terme. Microbiologia Medica AMICLI 2006 Torino 19/22 settembre Terapia di Semplificazione in Monoclasse. Due anni di Trial dello Studio Magna Grecia. R. Marino, S.N. Bertuccio, G. Berardelli, A. Petronio, N.Serrao, L. Terra. U.O. di Malattie Infettive P.O. Jazzolino Vibo Valentia, U.O. di Malattie Infettive P.O. Ferrantazzo Lamezia Terme, U.O. di Malattie Infettive P.O. S. Giovanni di Dio Crotone. XX Congresso Nazionale AIDS e Sindromi Correlate. Roma 28/30 novembre Screening results in a population of migrants during the north Africa emergengy in the Calabria region (years ). L.Antoni ; G.Berardelli*; G.Griffo*; A.Latella ; L.Surace ; C.Torti**; Hepatology Unit, Az.Os. università pisana; Unit of Infectious diseases Lamezia Terme ; entre for Travel and Migration Medicine Lamezia terme ; Unit of infectious di Diseases University Magna Graecia Catanzaro. ICAR 12/14 Maggio 2013 torino. - The Genotype MTBDR plus ver 2.0 test as a quick indicator of resistance to rifam picin and isoniazid in Mycobacterium tuberculosis strains. Salvatore NIsticò, Paola Magno, Annelise Borelli, Vincenzina Caruso, Vilma Villella,Lorenzo Antonio Surace, Laura Pontorieri, Domenico Lucchino*, Giuseppina Berardelli*, Gianfranco Griffo*, Domenico Caruso, Rosa Anna Leone. Laboratorio di Microbiologia e Virologia, P.O. di Lamezia Terme ASP 7

8 CZ Dispensario funzionale aziendale ASP CZ U.O. Malattie Infettive, P.O. di Lamezia Terme ASP CZ. Microbiologia Medica, Vol. 28 (2), Prevalence and distribution of HCV genotypes in a population of intravenous drug Users. Leone R.A.*Villella V.* Borelli A.* Nisticò S.* Calderazzo M.** Berardelli G.** Griffo G.** Laboratory and Microbiology and Virology. Lamezia Terme Hospital Catanzaro* Infectious Diseases Unit Lamezia Terme Hospital Catanzaro**. - RELATORE IN CONVEGNI REGIONALI E NAZIONALI: # Relatore I Corso Regionale Calabrese di Aggiornamento sull Infezione da HIV Cosenza # Relatore all Expert Meeting di Aggiornamento in Epatologia La Gestione dei Pazienti con Malattia Cronica da HCV Difficili : il Trattamento dei Pazienti con Cirrosi, il Ritrattamento dei Pazienti non-responder o Relapser alla Terapia Antivirale Combinata - Altomonte # Relatore Experience Shared Meeting sulla Terapia Antiretrovirale Lamezia Terme # Discussant Workshop Siculo/Calabro Terapia dell Infezione da HIV - Villa S. Giovanni 03/04 dicembre # Relatore Expert Shared Meeting On HIV Lamezia Terme # Relatore 1 CONGRESSO SIMIT CALABRIA Villa San Giovanni (RC) 13/14 maggio # Relatore Expert Shared Meeting On HIV Lamezia Terme # Relatore all Expert Meeting di Aggiornamento in Epatologia La Gestione dei Pazienti con Malattia Cronica da HCV Difficili : il Trattamento dei Pazienti con Cirrosi, il Ritrattamento dei Pazienti non-responder o Relapser alla Terapia Antivirale Combinata Scilla (RC) 13 ottobre # Relatore a: 8 INCONTRO DI EPATOLOGIA Feroleto Antico (CZ) 19 maggio # Relatore al corso: le terapie di semplificazione: casi clinici e discussione con l esperto. - Lamezia Terme 5 ottobre # Relatore al corso: Attualità in tema di terapia dell epatite C. - Vibo Valentia 13 ottobre # Relatore al corso: Focus on: infezione da virus C e HIV come cambia la pratica clinica. - Lamezia Terme 17 novembre # Relatore Expert Shared Meeting On HIV Lamezia Terme aprile

9 - # Relatore al corso: Focus on: infezione da virus C, come cambia la pratica clinica. - Lamezia Terme 15 giugno # Relatore al 3 Congresso SIMIT Calabria 2013: le malattie da infezione tra presente e futuro. - Catanzaro 27 giugno # Relatore al corso: Focus on: gestione e monitoraggio delle comorbilità non AIDS-correlate per la prevenzione del danno d organo. - Trani 05 dicembre PARTECIPAZIONE A 3 CONGRESSI MONDIALI IN QUALITA' DI MEMBRO IAS (SOCIETA' INTERNAZIONALE AIDS: - XVII International AIDS Conference Mexico City 03/ 08 august 2008; - 5 IAS Conference on HIV Pathogenesis, Treatment and Prevention Cape Town 19/22 july IAS Conference on HIV Pathogenesis, Treatment and Prevention Kuala Lumpur, Malaysia 30 june/3 july # Partecipazione ai Corsi di Aggiornamento di cui alla Legge n. 135/90 organizzati dalla Regione Calabria Dipartimento Tutela della Salute Politiche Sanitarie che si tiene annualmente per il personale dipendente delle U. O. di Malattie Infettive. - CORSI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE E CONGRESSI NAZIONALI ED EUROPEI: # Attualità in terapia epatologica - Salerno 7 maggio # Le infezioni respiratorie: epidemiologia clinica diagnostica e terapia.- Falerna 28 settembre # Malattie epatiche ed epatocarcinoma - Falerna 19 ottobre # Epatite virale croniche da HBV e HCV - Cosenza 31 maggio # Gli incontri di infection News Roma settembre # Ricerche e aggiornamenti terapeutici sulle infezioni fungine ospedaliere - Rende 07 novembre # Terapia Antiretrovirale: Linee guida 2003 a confronto - Bari # Aggiornamenti sull epatite cronica da HBV Napoli 13/14 marzo # Ruolo delle Resistenze nella TARV (Terapia AntiRetroVirale) nel terzo millennio Università di Roma Tor Vergata - Monte Porzio Catone 20/21 mag # Corso Avanzato teorico-pratico di Epatologia ed Ecografia - Vibo Valentia 19 giugno # Gestione Pratica del paziente coinfetto HIV-HCV - Gizzeria Lido 22 ottobre

10 - # What s new on clinical Hepatology? - Rende 26/27 novembre # 1st CHIVAS Conference con HIV and Antiretroviral Strategies - Roma 05/07 mag # Il Sequenziamento della Terapia Antiretrovirale - Catanzaro 18 mag # Nuovi sviluppi nella diagnosi e nel trattamento dell epatite virale B - Palermo 24 giugno # Ecografia e Mezzi di Contrasto-CEUS - S. Eufemia Lamezia 30 giu # Corso Avanzato di Ecografia Epatologica - Monte S. Savino 06/08 ottobre # Corso Teorico di Formazione in Ultrasonologia Roma 12/16 novembre # Attualità in tema dell infezione da HIV: il ruolo degli NRTI - Catanzaro 07 dicembre # IV Congresso Nazionale SIMIT - Fiuggi 12/15 dicembre # Attestato di partecipazione al Corso TRUevent - Roma 20/21 gen # Le Resistenze Farmacologiche al Virus HIV - Lecce 12 /13 mag # HIV : da ieri in poi - Roma 6/7 aprile # Strategie di Semplificazione e Sequenziamento della HAART - Catanzaro 23 mag # 4 incontro di infettivologia respiratoria - S. Eufemia Lamezia 27 maggio # Facing the future without toxicities - Roma 30/31 maggio # Il convegno Nazionale AIDS quello che ancora non conosciamo - Pozzuoli 07/08 giugno # Corso di Diagnostica Parassitologica - Taormina 11 ottobre # 5 Congresso Nazionale SIMIT - Taormina (CT) 11/14 ottobre # Corso Teorico-Pratico di Ecografia Epatica con i Mezzi di Contrasto - Lamezia Terme 18 novembre # XX congresso Nazionale AIDS e Sindromi correlata - Roma 28/29/30 novembre # Grecas nuove acquisizioni in campo epatologico - Catania 12/13 dicembre # Antiretroviral therapy for HIV : weighing the evidence - 10

11 Roma 10/11 luglio # I Corso del Sud Italia HIV-HBV - Lauro (AV) 21/22 settembre # Nuove Scelte nella Terapia della Epatite Cronica da HCV - Rende 4 ottobre # Epatiti croniche monoinfezioni e coinfezione : scenari clinici - Napoli 20 novembre # 6 Congresso Nazionale SIMIT - Napoli 20/23 novembre # Epatite Cronica C da Genotipo 1: ipotesi di personalizzazione della terapia Expert Meeting - Lamezia Terme 15 febbraio # IV convegno nazionale AIDS quello che ancora non conosciamo - Napoli 05/06 giugno # Progetto di educazione in virologia Top Seminar in HBV - Catanzaro 07 febbraio # Nuova era nella terapia dell HIV - Roma 19/20 febbraio # AidStretto tra Scilla e Cariddi parlando di HIV e non solo. - Messina 05/06 giugno # INTERACTHIV - Lamezia Terme 20 giugno # 7 meeting AIDS il paziente zero e la sequenza Fibonacci - Acicastello 11 dicembre # ICAR - Brescia 20 /22 giugno # Progetto GISIG raccomandazione per la gestione delle infezioni gravi da Grm Positivi resistenti e multi resistenti. - Catania 11/12 novembre # 9 Congresso Nazionale Simit - Roma 24/27 novembre # Voices in VIROLOGY - Barcellona Spagna 25/26 Marzo # 6th residential Course on Clinical Pharmacology of ARVs - Torino 12/14 gennaio # Question Time HBV : cambia il volto dell epatite cronica B - Stresa 24 maggio # 7 Convegno Nazionale AIDS quello che ancora non conosciamo - Napoli 08/09 giugno # 10 Congresso Nazionale SIMIT - La Maddalena 05/08 ottobre # Up to the challenge of long-term treatment success - Londra 27/28 aprile # V Convegno Nazionale L infettivologia del terzo 11

12 millennio: AIDS ed altro. Pozzuoli 17/18/19 maggio # 11 Congresso Nazionale SIMIT - Chieti- Pescara 17/20 ottobre # HIV drug therapy - Glasgow 11/15 novembre # Advances in HIv Therapy: from virology to clinical practice - Roma 17 aprile # Practive progetto Aggiornamento e confront sul trattamento delle infezioni nosocomiali. Contributi pratici ed esperienze dirette. - Udine 30/09 01/ # 12 Congresso Nazionale SIMIT - Milano 27/30 ottobre # Trattare l epatite cronica C nell anno Napoli 15/16 novembre. - # Less Drugs Regimens in clinical practice - Milano 17/18 dicembre CONSIGLIERE SIMIT (SOCIETA' ITALIANA MALATTIE INFETTIVE E TROPICALI) CALABRIA. - MEMBRO DELLO IAS (SOCIETA' INTERNAZIONALE AIDS). 12

13 RETRIBUZIONE ANNUA LORDA RISULTANTE DAL CONTRATTO INDIVIDUALE Amministrazione: AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO dirigente: Berardelli Giuseppina incarico ricoperto: Dirigente - U.O.Malattie Infettive stipendio tabellare posizione parte fissa posizione parte variabile retribuzione di risultato altro* TOTALE ANNUO LORDO , , , , , ,38 *ogni altro emolumento retributivo non ricompreso nelle voci precedenti 13

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Dirigente

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza Simona Giampaoli, Anna Rita Ciccaglione Istituto Superiore di Sanità Prevalenza e carico dell infezione cronica da virus dell epatite

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV Arcispedale S. Maria Nuova Dipartimento Ostetrico Ginecologico e Pediatrico Prof. Giovanni Battista La Sala - Direttore PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria?

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria? DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? Un vaccino è un prodotto la cui somministrazione è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica contro un determinato microrganismo (virus, batterio

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

COSTITUZIONE COMITATO PER IL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE

COSTITUZIONE COMITATO PER IL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA COSTITUZIONE COMITATO PER IL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE Delibera n. 328 del 25 marzo 211 COMITATO TECNICO PREPOSTO AL CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE Dr.

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Dirigente ASL II fascia - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene e Sanità Pubblica ex ASL NA5

Dirigente ASL II fascia - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene e Sanità Pubblica ex ASL NA5 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 05/01/1959 Qualifica CAROTENUTO ADELE Dirigente Medico Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

PROGRAMMAZIONE. Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA

PROGRAMMAZIONE. Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA PROGRAMMAZIONE Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA Classe: 4^ LTS/A - SALUTE Insegnante: Claudio Furioso Ore preventivo: 132 SCANSIONE MODULI N TITOLO MODULO set ott nov dic gen feb

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

ESPERIENZE DEL C.I.O. NELLA ASL 2

ESPERIENZE DEL C.I.O. NELLA ASL 2 Le Infezioni nosocomiali nella realtà degli Ospedali liguri: un up to date con il contributo di casistiche personali ESPERIENZE DEL C.I.O. NELLA ASL 2 Dott.. G. CALCAGNO Responsabile S.S. Prevenzione rischio

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

VACCINAZIONI E VACCINI DECALOGO PER LE FAMIGLIE

VACCINAZIONI E VACCINI DECALOGO PER LE FAMIGLIE VACCINAZIONI E VACCINI DECALOGO PER LE FAMIGLIE In un qualsiasi anno prima dell'uso esteso dei vaccini in Italia si registravano circa 3.000 casi di poliomielite, circa 12.000 di difterite, circa 700 casi

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 2 METODOLOGIA Progetto

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Corso di formazione Servizio sanitario regionale Regione Emilia romagna

Corso di formazione Servizio sanitario regionale Regione Emilia romagna Corso di formazione Servizio sanitario regionale Regione Emilia romagna AGGIORNAMENTI SUL CONTROLLO IGIENICO-SANITARIO DELL APICOLTURA Brisighella (RA) 13 settembre 2013 Evoluzione del controllo dell apicoltura

Dettagli

Il sistema di classificazione per profili finalizzati all appropriatezza delle Cure Domiciliari

Il sistema di classificazione per profili finalizzati all appropriatezza delle Cure Domiciliari LA PROGRAMMAZIONE REGIONALE IN TEMA DI CURE DOMICILIARI E ANALISI DEL DECRETO COMMISSARIALE N. 1/2013 Il sistema di classificazione per profili finalizzati all appropriatezza delle Cure Domiciliari Annalisa

Dettagli

di prossima pubblicazione

di prossima pubblicazione di prossima pubblicazione Volume 7 - Numero 9 Supplemento - SUPPLEMENTO DEL ISSN 9-9 (cartaceo) ISSN 7-9 (online) dell Istituto dell Istituto Superiore Superiore di di Sanità Sanità Poste italiane S.p.A.

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 3 METODOLOGIA Progetto POSIT POpolazione

Dettagli

Prevenzione di ferite da punta e da taglio nel settore ospedaliero e sanitario

Prevenzione di ferite da punta e da taglio nel settore ospedaliero e sanitario Prevenzione di ferite da punta e da taglio nel settore ospedaliero e sanitario Guida per il recepimento dell accordo quadro europeo, la direttiva del Consiglio e la legislazione nazionale associata Introduzione

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA. pertinenza dermatologica. e nei confronti di loro conviventi o contatti

MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA. pertinenza dermatologica. e nei confronti di loro conviventi o contatti MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA Fonte: Ministero della Salute Circolare n 4 del 13 marzo 1998 del MINISTERO DELLA SALUTE Provvedimenti da adottare nei confronti di

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE E LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI ESTERNI OCCASIONALi, NON COMPRESI NEI COMPITI E DOVERI D UFFICIO, CONFERITI AL

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE SOMMARIO pag.4 Sintesi della normativa pag.6 LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: disposizioni per

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Conferenza Stampa Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Lunedì 6/07/2015 ore 11.00 Sala Riunioni - Direzione Generale AUSL Strada del Quartiere 2/A - Parma Alla Conferenza Stampa

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE VIII Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA VALUTAZIONE ALZHEIMER NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Mario Sarti. Laboratorio di Microbiologia e antimicrobial stewardship nell Azienda USL di Modena

Mario Sarti. Laboratorio di Microbiologia e antimicrobial stewardship nell Azienda USL di Modena Laboratorio di Microbiologia e antimicrobial stewardship nell Azienda USL di Modena Mario Sarti Microbiologia Clinica Provinciale Azienda USL di Modena 9 STRATEGIE DI REFERTAZIONE PER FAVORIRE L USO APPROPRIATO

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli