Forniamo gli strumenti comodi e gratuiti per pubblicare e scambiare le informazioni.

Dimensione dei file non limitata

Caricate tutto quello che volete! La dimensione dei file non è limitata. Potete pubblicare qualunque quantità dei documenti in formato PDF, Microsoft Word e PowerPoint.

HTML5, senza Flash

Tutti i file caricati sul sito vengono automaticamente adattati per la loro visualizzaizone su iPad, iPhone, Android ed altre piattoforme.

Visualizzazione nel browser's window

Possibilità di mostrare documenti senza scaricarli direttament nel browser's window. E' molto comodo!

Quali obbiettivi si può raggiungere tramite il nostro sito?

Tramite il nostro sito troverete i libri per gli esami, temi scritti e diversi manuali autodidattici. La biblioteca del sito calcola migliaia di libri e articoli dedicati a diverse discipline.

Pubblicate i cataloghi con i prodotti sul nostro sito rendendoli accessibli al pubblico. Pubblicizzate la vostra azienda pubblicando depliants e presentazioni. Trovate le idee interessanti e soluzioni per il business che condividono gli utenti del nostro sito.

Avete acquistato una lavatrice ma non avete il manuale d'uso? Utilizzate il nostro sito per la ricerca del manuale. Avete l'utimo modello? Aiutate gli altri e caricate il manuale che c'è ancora sul sito.

Rendete le vostre ricerce disponibili non solo ai vostri colleghi ma a tutti. Pubblicate e discuttete i vostri articoli. Tenetevi aggiornati sulle innovazioni scientifiche tramite il nostro sito. Trovate dei testi di scienza e il tema del vostro interesse e condivedeteli con i vostri colleghi.

Condivedete le vostre creazioni con gli altri pubblicandole sul nostro sito. La collezione degli scenari per le feste, filastrocche, collezioni di racconti ed altre opere degli autori poco conosciuti.

Documenti richiesti

Caratterizzazione sperimentale di un bruciatore Trapped Vortex. R. Camussi, T. Pagliaroli, E. Giulietti, C. Stringola. Report RdS/PAR2013/258

Caratterizzazione sperimentale di un bruciatore Trapped Vortex. R. Camussi, T. Pagliaroli, E. Giulietti, C. Stringola. Report RdS/PAR2013/258 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Caratterizzazione sperimentale di un bruciatore Trapped Vortex R. Camussi, T.

Dettagli

Quadrifoglio B Gruppo termico in acciaio a condensazione

Quadrifoglio B Gruppo termico in acciaio a condensazione Quadrifoglio B Gruppo termico in acciaio a condensazione > progettati con esperienza, prodotti con severità I generatori della serie QUADRIFOGLIO B sono la sintesi tra la decennale esperienza del Gruppo

Dettagli

Numero Chiuso piccolo vademecum

Numero Chiuso piccolo vademecum Numero Chiuso piccolo vademecum I test d'ingresso per i corsi di laurea a numero chiuso, per quanto riguarda quelli disciplinati dalla Legge 264/99, sono principalmente regolati da un Decreto Ministeriale

Dettagli

PNEUMOLOGIA XIX NAZIONALE DELLA CONGRESSO. Venezia Ottobre CENTRO CONGRESSI VENICE CONVENTION.

PNEUMOLOGIA XIX NAZIONALE DELLA CONGRESSO. Venezia Ottobre CENTRO CONGRESSI VENICE CONVENTION. www.sipfip2018.org Promosso da XIX PROGRAMMA SCIENTIFICO PRELIMINARE Venezia 1 st INTERNATIONAL CONFERENCE ON RESPIRATORY MEDICINE FACULTY 4 5 Alvar Agusti, Barcellona ES Carlo Albera, Torino Stefano Aliberti,

Dettagli

Vademecum del paziente oncologico

Vademecum del paziente oncologico 2. Vademecum del paziente oncologico 1 La ricostruzione mammaria. Informare per capire, una scelta consapevole. Sommario 01. Esenzione ticket per patologia oncologica (048) 02. Invalidità/handicap 03.

Dettagli

Indice. 1. Benvenuto del Rettore. 2. La cerimonia. 3. Il programma. 4. Alcune raccomandazioni. 5. Patrocini e sostenitori. 6.

Indice. 1. Benvenuto del Rettore. 2. La cerimonia. 3. Il programma. 4. Alcune raccomandazioni. 5. Patrocini e sostenitori. 6. Vademecum Indice 1. Benvenuto del Rettore 2. La cerimonia 3. Il programma 4. Alcune raccomandazioni 5. Patrocini e sostenitori 6. Organizzazione 7. Comunicazione e Social network 8. Contatti Benvenuto

Dettagli

GRADUATORIA SCUOLA MEDICINA - Area MEDICA - seconda chiamata

GRADUATORIA SCUOLA MEDICINA - Area MEDICA - seconda chiamata 2124 A -GRAZ09 FH Joanneum University of Applied Sciences- 2122 B -BRUGGE11 Katholieke Hogeschool Vives Noord- 224 B -BRUXEL87 Haute Ecole Léonard de Vinci- ILMH 1257 B -BRUXEL98 Haute Ecole Bruxelles-

Dettagli

Vademecum per la presentazione dei rimborsi.

Vademecum per la presentazione dei rimborsi. Vademecum per la presentazione dei rimborsi Piano sanitario degli Istituti formativi paritari e delle Scuole dell infanzia equiparate 2017 www.sanifonds.tn.it Le prestazioni rimborsate 3 Quando chiedere

Dettagli

LA PREVIDENZA DELLA FONDAZIONE E.N.P.A.M. Vademecum

LA PREVIDENZA DELLA FONDAZIONE E.N.P.A.M. Vademecum LA PREVIDENZA DELLA FONDAZIONE E.N.P.A.M. Vademecum 2018 FONDO DI PREVIDENZA GENERALE Contributi Obbligatorietà della contribuzione pag. 5 Contributi fissi Quota A pag. 6 Contributi proporzionali Quota

Dettagli

VADEMECUM GIOVANI OMCEO GROSSETO INDICE

VADEMECUM GIOVANI OMCEO GROSSETO INDICE INDICE 1. Iscrizione all albo 2. Servizi offerti dall Ordine (attività formativa ECM, visti di equità, pubblicità sanitaria) 3. Polizza assicurativa 4. Strumenti del Medico (timbro, borsa) 5. Partita IVA

Dettagli

news Libramed è un Dispositivo Medico in bustine granulari monodose proposto dal mercato Aziende produttrici Informazioni dalle

news Libramed è un Dispositivo Medico in bustine granulari monodose proposto dal mercato Aziende produttrici Informazioni dalle news news news news news FITOMAGRA LIBRAMED Da Aboca, per il controllo del picco glicemico postprandiale dal mercato news Informazioni dalle Aziende produttrici CARROT ESSENCE Pelle e capelli pronti per

Dettagli

Cultura generale Autunno 2018

Cultura generale Autunno 2018 Corsi per adulti 37 NOVITÀ Autunno 2018 1 Autunno 2018 Escursione al lago Tremorgio e al passo del Campolungo Escursione sulla via delle genti: la prima strada pubblica Il sentiero dei mirtilli I luoghi

Dettagli

Il futuro era impaziente. Classe S.

Il futuro era impaziente. Classe S. Classe S. Il futuro era impaziente. Classe S. Gestire progetti importanti senza rinunciare al lusso, iniziare la giornata sullʼasfalto per terminarla sul tappeto rosso, ammirare lʼalba dal posto di guida

Dettagli

L ACNE NELL AMBULATORIO DERMATOLOGICO

L ACNE NELL AMBULATORIO DERMATOLOGICO TO DERMATOLOGIA REAL LIFE CONOSCERE IL PRURITO DERM indagine conoscitiva L ACNE NELL AMBULATORIO DERMATOLOGICO case report form RAYDERMATOLOGYFORUM DUCRAYDERMATOLOGYFORUM DUC DERMATOLOGIA REAL LIFE CONOSCERE

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SEZIONE LAVORO SENTENZA. INTESA SANPAOLO S.P.A., (già SANPAOLO IMI S.P.A.), in. contro

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SEZIONE LAVORO SENTENZA. INTESA SANPAOLO S.P.A., (già SANPAOLO IMI S.P.A.), in. contro 9 SET. 2074 1 8 9 6 5. 1 4 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: OggettotIlhAkba;~ awm1-4. R.G.N. 15150/2008

Dettagli

"--- - n presente -ailept~,tato agiunto daj D.M. n.72/1993. colli n tonn. di. colli no tonn. di

--- - n presente -ailept~,tato agiunto daj D.M. n.72/1993. colli n tonn. di. colli no tonn. di Allegato n. 1 (comma 1 art. 12) NOTFCA 01 SPEDlZfONE Al'Ufficio di La Ditta con sede in iserilta o.regisfro degli pperatori crtolrutticoli col n() spediro i sottoelenccli ~rodotti: _ (prov.) notifieo che

Dettagli

(4.1) ẋ = f(x, y), ẏ = f(x, y),

(4.1) ẋ = f(x, y), ẏ = f(x, y), ÉÍ ÁÇÆÁ Á Ê Æ Á ÄÁ Æ Ä ÈÁ ÆÇ Passiamo in questo capitolo a considerare alcuni aspetti dello studio delle equazioni differenziali nel piano, o su una varietà a due dimensioni. Avremo dunque a che fare con

Dettagli

Domenica 23 aprile 2017

Domenica 23 aprile 2017 Ideazione e coordinamento della programmazione a cura di Massimo Di Pinto con la collaborazione di Leonardo Gragnoli gli orari indicati possono variare nell'ambito di 4 minuti per eccesso o difetto Domenica

Dettagli

Il giorno 15 luglio 2013, presso la sede della F.M.I., in Roma, Viale Tiziano 70, IL GIUDICE UNICO FEDERALE DECISIONE

Il giorno 15 luglio 2013, presso la sede della F.M.I., in Roma, Viale Tiziano 70, IL GIUDICE UNICO FEDERALE DECISIONE Organi di Giustizia Avv. Lucia Ambrosino FEDERAZIONE MOTOCICLISTICA ITALIANA Viale Tiziano, 70-00196 Roma Tel. 06.32488.514 Fax. 06.32488.451 Mail: giustizia@federmoto.it Proc. n. 17/13 Dec. n. 35/13 Il

Dettagli

INDICE 1 PREMESSA ESITI DELLA CAMPAGNA CON IMPIANTO PILOTA SVE ANALISI DELLE PREDISPOSIZIONI EFFETTUATE DALLA DITTA ERREEMME.

INDICE 1 PREMESSA ESITI DELLA CAMPAGNA CON IMPIANTO PILOTA SVE ANALISI DELLE PREDISPOSIZIONI EFFETTUATE DALLA DITTA ERREEMME. INDICE 1 PREMESSA...3 2 ESITI DELLA CAMPAGNA CON IMPIANTO PILOTA SVE...3 3 ANALISI DELLE PREDISPOSIZIONI EFFETTUATE DALLA DITTA ERREEMME.4 4 UBICAZIONE NUOVI POZZI DI ESTRAZIONE VAPORI DA PERFORARE...

Dettagli

Capacità Diametro rullo 16 cm Lunghezza rullo 83 cm Resa: 15 kg/h secondo DIN con umidità residua del 20%

Capacità Diametro rullo 16 cm Lunghezza rullo 83 cm Resa: 15 kg/h secondo DIN con umidità residua del 20% Lavanderia Mangano HM 16-83 Capacità Diametro rullo 16 cm Lunghezza rullo 83 cm Resa: 15 kg/h secondo DIN 11902 con umidità residua del 20% Comando Regolazione lineare della temperatura Velocità rullo

Dettagli

Prestazioni eccellenti nel settore della lavanderia. Le nuove lavatrici PERFORMANCE PLUS da kg di carico

Prestazioni eccellenti nel settore della lavanderia. Le nuove lavatrici PERFORMANCE PLUS da kg di carico Prestazioni eccellenti nel settore della lavanderia Le nuove lavatrici PERFORMANCE PLUS da 10 20 kg di carico Tecnologia eccezionale per utenti esigenti Qualità, potenza ed efficienza al massimo livello

Dettagli

YAMAHA NIKEN. MUTAZIONE DEL TERZO TIPO Pagine 2-15

YAMAHA NIKEN. MUTAZIONE DEL TERZO TIPO Pagine 2-15 NUMERO 340 12 giugno 2018 N.117 PAGINE News: Yamaha Motocross 2019. Suzuki GSX-R 1000 BeeRacing. Il cruise control adattativo di KTM Iniziativa: GS Rookie Team prima tappa Medicina e MotoGP: La caduta

Dettagli

Cinematica II. (fig. 10). Fig. 10

Cinematica II. (fig. 10). Fig. 10 4) Il moto in più dimensioni Cinematica II Supponiamo che il punto P sia in moto nello spazio e sia r il suo vettore posizione all istante di tempo t e r 1 il suo vettore posizione all istante di tempo

Dettagli

Equazioni delle curve di Lissajous

Equazioni delle curve di Lissajous Equazioni delle curve di Lissajous Danilo Berta aprile 203 Indice Introduzione 2 2 Sistea oscillante canonico 5 3 Soluzione del sistea canonico per = ω 2 7 3. Casi particolari.................................

Dettagli

Carta dei Vini Wine List 2016/2017

Carta dei Vini Wine List 2016/2017 HOTEL CASTOR Carta dei Vini Wine List 2016/2017 La Carta è stata ideata e stilata con grande passione e ricerca dai sommelier, nonchè patron dell Hotel Castor, Herman e Beatrice. La nostra idea è di creare

Dettagli

CARATTERISTICHE METEOROLOGICHE DELL'ANNO 2009

CARATTERISTICHE METEOROLOGICHE DELL'ANNO 2009 CARATTERISTICHE METEOROLOGICHE DELL'ANNO 2009 Il testo e le elaborazioni del capitolo sono stati curati da: M. Nicolella e G. Paesano, ARPA PIEMONTE, Sistemi Previsionali La presente relazione espone una

Dettagli

METEOROLOGICA PUNTO D INCONTRO. Bollettino dell Unione Meteorologica del Friuli Venezia Giulia ISSN LE RUBRICHE ANALISI SINOTTICA SU

METEOROLOGICA PUNTO D INCONTRO. Bollettino dell Unione Meteorologica del Friuli Venezia Giulia ISSN LE RUBRICHE ANALISI SINOTTICA SU ISSN 1827-3858 AUTUNNO METEOROLOGICO SETTEMBRE 26 - NOVEMBRE 26 ANNO V NUMERO 4 DICEMBRE 26 SPEDIZIONE IN A.P.- ART.2 COMMA 2/C - LEGGE 662/96 - D.C.I. UD METEOROLOGICA Bollettino dell Unione Meteorologica

Dettagli

N. Domanda Risposta m di altitudine è l'altezza della capitale più alta dell'africa sul livello del mare. Di quale città si tratta?

N. Domanda Risposta m di altitudine è l'altezza della capitale più alta dell'africa sul livello del mare. Di quale città si tratta? 3157 2.408 m di altitudine è l'altezza della capitale più alta dell'africa sul livello del mare. Di quale città si tratta? Addis Abeba 3058 A livello fisico l'italia è suddivisa circa in: 35,2% montagna,

Dettagli

MANUALE OPERATIVO ORDINATIVO INFORMATICO SCUOLE NON SIDI

MANUALE OPERATIVO ORDINATIVO INFORMATICO SCUOLE NON SIDI MANUALE OPERATIVO ORDINATIVO INFORMATICO Soluzione per le Istituzioni scolastiche che NON utilizzano SIDI Bilancio Verificato da Mauro Mattioli Approvato da Lucio Piegari 1 Unimoney scuole NON SIDI: Dati

Dettagli

Iscrizione ad Albi o Elenchi N Delibera Iscrizione Albo/Elenco

Iscrizione ad Albi o Elenchi N Delibera Iscrizione Albo/Elenco Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PRIVATE BANKING CONSUMATORI Conto corrente riservato a persone fisiche che hanno stipulato

Dettagli

La risposta esatta è posizionata nell alternativa A, in tutti i quesiti.

La risposta esatta è posizionata nell alternativa A, in tutti i quesiti. Banca dati quesiti di: Prova Preselettiva: Concorso pubblico per la copertura di n. 6 posti di categoria C, posizione economica C1, Area Amministrativa La risposta esatta è posizionata nell alternativa

Dettagli

WELFARE for PEOPLE IL WELFARE OCCUPAZIONALE E AZIENDALE IN ITALIA. Primo rapporto su. Il welfare occupazionale e aziendale in Italia ADAPT

WELFARE for PEOPLE IL WELFARE OCCUPAZIONALE E AZIENDALE IN ITALIA. Primo rapporto su. Il welfare occupazionale e aziendale in Italia ADAPT WELFARE for PEOPLE Osservatorio UBI Welfare Il welfare occupazionale e aziendale in Italia Osservatorio permanente sul welfare aziendale e di comunità promosso da UBI Banca al fine di fornire un contributo

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a (prov. di ) il, C. F., residente a,

Il/La sottoscritto/a nato/a a (prov. di ) il, C. F., residente a, Alla Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia e Montecorvino Rovella Ufficio Segreteria Affari Generali Piazza A. De Curtis n. 1-2 84091 BATTIPAGLIA Il/La sottoscritto/a nato/a

Dettagli

Documento Banca d Italia/Consob/IVASS n. 6 dell 8 marzo 2013

Documento Banca d Italia/Consob/IVASS n. 6 dell 8 marzo 2013 Documento Banca d Italia/Consob/IVASS n. 6 dell 8 marzo 2013 Tavolo di coordinamento fra Banca d Italia, Consob ed IVASS in materia di applicazione degli IAS/IFRS Trattamento contabile di operazioni di

Dettagli

Nominativo: Indirizzo: Telefono:

Nominativo: Indirizzo: Telefono: CONTI CORRENTI BP IN DIVISA ESTERA Foglio informativo in ottemperanza alle disposizioni di cui alla delibera CICR del 4 marzo 2003 e alle successive Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia del 15

Dettagli

STUDI ZANCAN. Politiche e servizi alle persone. Povertà educativa. Effetti delle pratiche di welfare generativo. Stare bene a scuola

STUDI ZANCAN. Politiche e servizi alle persone. Povertà educativa. Effetti delle pratiche di welfare generativo. Stare bene a scuola STUDI ZANCAN Politiche e servizi alle persone maggio/giugno n. 3-2016 Povertà educativa Effetti delle pratiche di welfare generativo Stare bene a scuola Prima infanzia e integrazione tra servizi Infanzia

Dettagli

C U R R I C U L U M F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GUALDI STEFANO Via Cimabue, 21, 41016 Novi di Modena, Modena, ITALIA Via Nazario Sauro, 18, 41043

Dettagli

MODULO PER LA RICHIESTA DI RIMBORSO DELLE TERAPIE FISICHE E RIABILITATIVE (da compilare ed inserire in FOTOCOPIA nella richiesta di rimborso)

MODULO PER LA RICHIESTA DI RIMBORSO DELLE TERAPIE FISICHE E RIABILITATIVE (da compilare ed inserire in FOTOCOPIA nella richiesta di rimborso) Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura dell Associazione Manageritalia) MODULO PER LA RICHIESTA DI RIMBORSO DELLE TERAPIE FISICHE E RIABILITATIVE (da compilare ed inserire in FOTOCOPIA nella

Dettagli

GIOVEDÌ 27 ORE 21,00 ORE 23,00 DRAMMATICO, THRILLER

GIOVEDÌ 27 ORE 21,00 ORE 23,00 DRAMMATICO, THRILLER GIOVEDÌ 27 ORE 21,00 ORE 23,00 DRAMMATICO, THRILLER Regia: Clint Eastwood Cast: Clint Eastwood, Christopher Carley, Bee Vang, Ahney Her, Brian Haley, Geraldine Hughes, Dreama Walker, Brian Howe, Un veterano

Dettagli

IL MIO SEGRETO DI BELLEZZA

IL MIO SEGRETO DI BELLEZZA Periodico Settimanale: A 3,30 - B 3,30 - CDN Cad 7,00 - Francia 3,30 - Germania 3,60 - Gr 3,30 - Lux 3,30 Malta 2,80 - UK Gbp 3,00 - Portogallo Cont. 3,30 - SK 3,30 - E 3,30 - H huf. 1.000 - Ticino Chf.

Dettagli

5S IN SANITÀ E. O. OSPEDALI GALLIERA SERVIZIO INFERMIERISTICO E TECNICO

5S IN SANITÀ E. O. OSPEDALI GALLIERA SERVIZIO INFERMIERISTICO E TECNICO 5S IN SANITÀ E. O. OSPEDALI GALLIERA SERVIZIO INFERMIERISTICO E TECNICO LEAN ORGANIZATION 2 VALORE SPRECO PER PRODURRE VALORE È NECESSARIO: 3 Razionalizzare e riorganizzare gli spazi all'interno e all'esterno

Dettagli

Tecniche della terapia sistemica Confronto tra tecniche strategiche e tecniche secondo il modello consenziente

Tecniche della terapia sistemica Confronto tra tecniche strategiche e tecniche secondo il modello consenziente Tecniche della terapia sistemica Confronto tra tecniche strategiche e tecniche secondo il modello consenziente Dott. Federico Ambrosetti Tecniche della terapia sistemica Confronto tra tecniche strategiche

Dettagli

L IPNOSI CLINICA. RICONOSCERE, INDURRE, UTILIZZARE GLI STATI DI TRANCE IPNOTICA DEI PAZIENTI

L IPNOSI CLINICA. RICONOSCERE, INDURRE, UTILIZZARE GLI STATI DI TRANCE IPNOTICA DEI PAZIENTI L IPNOSI CLINICA. RICONOSCERE, INDURRE, UTILIZZARE GLI STATI DI TRANCE IPNOTICA DEI PAZIENTI Corso pratico finalizzato allo sviluppo continuo professionale Il corso Ipnosi Clinica. Riconoscere, indurre,

Dettagli

EDIZIONE STRAORDINARIA!

EDIZIONE STRAORDINARIA! EDIZIONE STRAORDINARIA! Davvero straordinario quest anno il programma di Torino Settembre Musica. Da far conoscere al di fuori dei nostri confini ed è quello che stiamo facendo: a Milano, a Genova 2004,

Dettagli

CRONOPROGRAMMA PROGETTO INLUBAL VI MUNICIPALITA

CRONOPROGRAMMA PROGETTO INLUBAL VI MUNICIPALITA CRONOPROGRAMMA PROGETTO INLUBAL VI MUNICIPALITA Dal 22 al 27 Febbraio il coordinatore del Progetto Giovanni Paolo Savino incontrerà tutti gli operatori che faranno parte del progetto INLUBAL per cinque

Dettagli

Eugenio Barba LA STANZA FANTASMA

Eugenio Barba LA STANZA FANTASMA Eugenio Barba LA STANZA FANTASMA A Franco, Mirella, Nando e Nicola che hanno cercato con me la stanza fantasma Un continuo mutare Da quando sono entrato nella professione teatrale, il training è stato

Dettagli

étienne Decroux La Statuaria Mobile e le Azioni

étienne Decroux La Statuaria Mobile e le Azioni Altre visioni 127 Yves Lebreton étienne Decroux La Statuaria Mobile e le Azioni Traduzione della prima parte Storiografia, Étienne Decroux Donata Feroldi. Traduzione della seconda parte La Statuaria Mobile,

Dettagli

presenta Regia di GIANLUCA FUMAGALLI

presenta Regia di GIANLUCA FUMAGALLI presenta Due giovani donne metropolitane e la loro vita tutt altro che disperata con ALESSIA MARCUZZI DEBORA VILLA ironiche, divertenti, irriverenti e maliziose una comicità a 360 Regia di GIANLUCA FUMAGALLI

Dettagli

ITINERARI TEATRALI. Corsi (a pagamento) Corsi. Direzione artistica: Maria Candida Toaldo. Coordinamento: Ippolita Faedo Carlo Susa

ITINERARI TEATRALI. Corsi (a pagamento) Corsi. Direzione artistica: Maria Candida Toaldo. Coordinamento: Ippolita Faedo Carlo Susa Corsi Corsi (a pagamento) ITINERARI TEATRALI Direzione artistica: Maria Candida Toaldo Coordinamento: Ippolita Faedo Carlo Susa Corsi rivolti a coloro che desiderano scoprire e sviluppare le proprie potenzialità

Dettagli

Francese (Ottimo) DALF (diplome approfondi de langue francaise)

Francese (Ottimo) DALF (diplome approfondi de langue francaise) ! Andrea de Goyzueta Lingue: Inglese (buono) Francese (Ottimo) DALF (diplome approfondi de langue francaise) Dialetti: Napoletano, pugliese, siciliano, romano Sport&Skills: calcio, nuoto, canto Attore

Dettagli

Centro Universitario Teatrale CUT La Stanza. presenta

Centro Universitario Teatrale CUT La Stanza. presenta Centro Universitario Teatrale CUT La Stanza presenta R a s s e g n a D i C o m m e d i a d e l l A r t e F U O R I E D E N T R O I L T E M P O G i u l l a r i e A l i c h i n i c a s t i g a n t r i d

Dettagli

Centro Universitario Teatrale C.U.T. LA STANZA Università Cattolica del Sacro Cuore Sede di Brescia I.S.U. Università Cattolica. a.a.

Centro Universitario Teatrale C.U.T. LA STANZA Università Cattolica del Sacro Cuore Sede di Brescia I.S.U. Università Cattolica. a.a. Centro Universitario Teatrale C.U.T. LA STANZA Università Cattolica del Sacro Cuore Sede di Brescia I.S.U. Università Cattolica a.a. 2008/2009 Il CUT Centro Universitario Teatrale organizza: - Corsi -

Dettagli

Acquisti & Sostenibilità Watch 2016

Acquisti & Sostenibilità Watch 2016 Acquisti & Sostenibilità Watch 2016 Sommario Introduzione... 3 Quadro d insieme del settore analizzato... 6 La ristorazione Collettiva... 7 La ristorazione commerciale... 9 Ricerche e studi sulla sostenibilità

Dettagli

Stato patrimoniale al 31/12/2013

Stato patrimoniale al 31/12/2013 Pag. 1 A) IMMOBILIZZAZIONI 1.277.900,60 1.311.721,75 CAPITALE DI DOTAZIONE 1.101.992,39 1.139.236,72 I) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 513.024,42 528.273,04 PATRIMONIO NETTO 1.101.992,39 1.139.236,72 COSTI

Dettagli

l esperienza dei SIAN nella Regione Lazio

l esperienza dei SIAN nella Regione Lazio LA SICUREZZA NUTRIZIONALE SIAN nella Regione Lazio -Interventi nutrizionali nella ristorazione collettiva l esperienza dei SIAN nella Regione Lazio LA SICUREZZA NUTRIZIONALE SIAN nella Regione Lazio -

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL 23-08-2013 OGGETTO: APPROVAZIONE CAPITOLATO SPECIALE GESTIONE IN CONCESSIONE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA E SERVIZI COLLEGATI - AA.SS. DA 2014/15

Dettagli

Anno Scolastico

Anno Scolastico UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO Piano di attuazione per il Diritto allo Studio Anno Scolastico 2014-2015 Assessore delegato di riferimento: Sig.ra STEFANIA SOLCIA

Dettagli

Un inglese a Bellinzona

Un inglese a Bellinzona Un inglese a Bellinzona Autor(en): Objekttyp: Pedrioli, Laura Article Zeitschrift: Kunst + Architektur in der Schweiz = Art + architecture en Suisse = Arte + architettura in Svizzera Band (Jahr): 62 (2011)

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ARCONATE COMUNE D EUROPA Provincia di Milano numero delib. data G.C. 28 30/04/2012 ORIGINALE OGGETTO: SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA PER GLI ALUNNI DELLA SEZIONE UNICA DI SCUOLA DELL'INFANZIA E DEL

Dettagli

Programmi svolti nell anno scolastico 2014/15

Programmi svolti nell anno scolastico 2014/15 QURT Disciplina d insegnamento/apprendimento MTEMTIC lfredo Giallanza 1 Goniometria Misura di angoli. Le funzioni goniometriche. Le funzioni goniometriche inverse. Le funzioni goniometriche e le trasformazioni

Dettagli

TITANISMO e Romanticismo

TITANISMO e Romanticismo TITANISMO e Romanticismo Introduzione Settembre 1814, Napoleone è in esilio nell'isola d'elba, i rappresentanti delle potenze europee si riuniscono a Vienna nel congresso di Vienna (concluso il 9 giugno

Dettagli

Le caratteristiche fondamentali del romanticismo

Le caratteristiche fondamentali del romanticismo Le caratteristiche fondamentali del romanticismo Scenari naturali simili a quelli dei romanzi, cioè attraenti e pittoreschi. L'inquietudine, l'emotività, la malinconia, il senso dell'infinito. Riscoperta

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2016/2017

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2016/2017 TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2016/2017 MATERIA: Arte e Territorio CLASSE V B DOCENTE: Dario Pastorelli INDIRIZZO* * Moduli Conoscenze Competenze e capacità Attività didattica Strumenti Tipologia

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2016/2017

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2016/2017 TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2016/2017 MATERIA: Arte e Territorio CLASSE V A DOCENTE: Dario Pastorelli INDIRIZZO* * Moduli Conoscenze Competenze e capacità Attività didattica Strumenti Tipologia

Dettagli

ESTETICA 1 2^ parte. Prof. Alfredo Nazareno d Ecclesia

ESTETICA 1 2^ parte. Prof. Alfredo Nazareno d Ecclesia ESTETICA 1 2^ parte Prof. Alfredo Nazareno d Ecclesia INTRODUZIONE Il Bello è qualcosa di piacevole da guardare...ben fatto.. armonico...che evidenzia sentimenti positivi... quando i tuoi occhi vedono

Dettagli

PARTENTI. venerdì 20 aprile (in ordine alfabetico)

PARTENTI. venerdì 20 aprile (in ordine alfabetico) PARTENTI (in ordine alfabetico) TROTTO L LAURENTIUS ROMEO FO 7 O OVER OF CLOUDLET FO 5 P PASSION BARBOI FO 2 PATOS ORS FO 5 PHOTO EMON SM MI 1 POSEIDON BAR FO 7 PROCELLA MARINA FO 7 R RAMIREZ BOND FO 5

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica

Dipartimento di Sanità Pubblica Dipartimento di Sanità Pubblica PROGETTO DI SORVEGLIANZA DEGLI EFFETTI SANITARI DIRETTI E INDIRETTI DELL IMPIANTO DI TRATTAMENTO RIFIUTI (PAIP) DI PARMA Progetto Sorveglianza Sanitaria PAIP (PSS-PAIP)

Dettagli

15 27 maggio giugno luglio luglio 12 agosto agosto 2 settembre settembre 2018

15 27 maggio giugno luglio luglio 12 agosto agosto 2 settembre settembre 2018 Azonzo Travel propone Azonzo in Penisola Balcanica Un viaggio affascinante tra i centri culturali di sei Paesi della penisola balcanica. Da tre città patrimonio dell Unesco in Croazia, fino alla vivace

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM OTTAVIO M. D'ANTONA

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM OTTAVIO M. D'ANTONA CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI OTTAVIO M. D'ANTONA (2015) SOMMARIO 1. NOTIZIE BIOGRAFICHE, TITOLI DI STUDIO E POSIZIONE ATTUALE 2. ALTRE ATTIVITA' ACCADEMICHE 3. ATTIVITA' DI RICERCA 4. PUBBLICAZIONI

Dettagli

Storia e critica della fotografia

Storia e critica della fotografia Storia e critica della fotografia 2017-2018 Prof. Menduni - Fotogiornalismo: Leica, Rotocalco, Magnum. - Robert Capa e Gerda Taro - la Guerra di Spagna e Morte di un Miliziano - Henri Cartier-Bresson -

Dettagli

Marie Charlotte Cadeau 1. Simone Weil: sapere che si ha fame

Marie Charlotte Cadeau 1. Simone Weil: sapere che si ha fame Marie Charlotte Cadeau 1 Simone Weil: sapere che si ha fame Con Simone de Beauvoir e Hannah Arendt, Simone Weil è senza dubbio una delle tre donne che contraddistinguono la filosofia del XX secolo. È sempre

Dettagli

1Birba. CAPITOLO UNO IL TROTSKISMO IN ITALIA ( ) Amo il mio secolo perché è la patria che possiedo nel tempo. (Lev Trotsky) I primi passi

1Birba. CAPITOLO UNO IL TROTSKISMO IN ITALIA ( ) Amo il mio secolo perché è la patria che possiedo nel tempo. (Lev Trotsky) I primi passi 1Birba CAPITOLO UNO IL TROTSKISMO IN ITALIA (1943-1967) Amo il mio secolo perché è la patria che possiedo nel tempo. (Lev Trotsky) I primi passi Quando il trotskismo italiano inizia ad operare politicamente

Dettagli

CRONOGRAMMI SEZIONE I POLITICA, STORIA E SOCIETÀ

CRONOGRAMMI SEZIONE I POLITICA, STORIA E SOCIETÀ CRONOGRAMMI SEZIONE I POLITICA, STORIA E SOCIETÀ 21 Direttori Paolo ARMELLINI Sapienza Università di Roma Angelo ARCIERO Università degli Studi Guglielmo Marconi Comitato scientifico Nicola ANTONETTI Università

Dettagli

di Luis Moita** i tribunali di opinione e il TPP parte terza il TPP: origini, ruolo, fondamento

di Luis Moita** i tribunali di opinione e il TPP parte terza il TPP: origini, ruolo, fondamento i tribunali di opinione e il TPP 1. I tribunali di opinione e il tribunale permanente dei popoli* di Luis Moita** L esistenza dei tribunali di opinione, ancorché non sempre ben conosciuta, è una realtà

Dettagli

Processi sommari, ma veloci

Processi sommari, ma veloci Assunzioni in economia Sgravi prorogati (ma ridotti) IN EVIDENZA * * * La legge di Stabilità 2016 - Riaperta la finestra temporale per beneficiare di imposte ridotte per cessioni ai soci o trasformazioni

Dettagli

Quattro corsie per l interpello

Quattro corsie per l interpello RIFORMA PARTECIPATE Danno erariale per i manager Cancellate le scatole vuote Cerisano a pag. 28 Martedì 5 Gennaio 2016 Uk 1,40 - Ch fr. 3,50 Nuova serie - Anno 25 - Numero 3 - Spedizione in A.P. art. 1

Dettagli

1REGIONE PIEMONTE. Drezione AGRICOLTURA. Oggetto

1REGIONE PIEMONTE. Drezione AGRICOLTURA. Oggetto -- 1REGIONE PIEMONTE Drezione AGRICOLTURA Settore Tutela della quanta del prodotti agroalimentari DETERMINAZIONE NUMERO: 4i Codice Direzione: DB1100 Codice Settore: DBII 14 Legislatura: 10 Anno: 2014 Oggetto

Dettagli

CARTA TOPOGRAFICA D ITALIA 1:25000 CARTA TECNICA NUMERICA DELLA REGIONE MARCHE 1:10000 CARTA GEOLOGICA 1: CARTA GEOLOGICA 1:10000

CARTA TOPOGRAFICA D ITALIA 1:25000 CARTA TECNICA NUMERICA DELLA REGIONE MARCHE 1:10000 CARTA GEOLOGICA 1: CARTA GEOLOGICA 1:10000 Studio di Geologia Applicata e Topografia Dott. Geol. Paolo Ceccarini - Via A. Moro 7/9 - Urbania (PU) - 0722318800 - p.ceccarini@geniaprogetti.it Studio di Geol. Applicata e Topografia Dott. Geol. Giovanni

Dettagli

collana Fotografia 1

collana Fotografia 1 collana Fotografia 1 2 3 Con il patrocinio di Fondazione Italiana per la fotografia. Cattedra di Antropologia culturale, Dipartimento di Scienze Cognitive e della formazione, Università degli Studi di

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO. 0E SYS A 001 di 068

PROGETTO ESECUTIVO. 0E SYS A 001 di 068 REPUBBLIC UNIONE EUROPE ITLIN COMMITTENTE: RESPONSBILE UNICO PROCEDIMENTO Ing. Carlo Onano Trasporti Regionali della Sardegna Via Zagabria, 54 09129 Cagliari DIRETTORE DEI LVORI Ing. Ernesto Porcu ppalto

Dettagli

Prot. n. 226 /B15 Sassuolo, 22/01/2015

Prot. n. 226 /B15 Sassuolo, 22/01/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO 1 CENTRO EST SASSUOLO Via Mazzini, 62-41049 Sassuolo (Mo) Tel. 0536 1844501 - Fax 0536 1844511 Cod. fiscale: 93036670367 E-mail: moic83000c@istruzione.it - Sito web: http:// www.scuole.sassuolo.mo.it/ic1

Dettagli

FLATlandia. "Abbi pazienza, ché il mondo è vasto e largo" (Edwin A. Abbott) Flatlandia 5-19 dicembre Commento alle soluzioni ricevute

FLATlandia. Abbi pazienza, ché il mondo è vasto e largo (Edwin A. Abbott) Flatlandia 5-19 dicembre Commento alle soluzioni ricevute FLATlandia "Abbi pazienza, ché il mondo è vasto e largo" (Edwin A. Abbott) Flatlandia 5-19 dicembre 2011 - Commento alle soluzioni ricevute Il testo del problema: Sia ABCD un trapezio e indichiamo con

Dettagli

Anche attraverso Face Book.

Anche attraverso Face Book. Bollettino informativo non periodico della Comunità Cristiana di base di Chieri - Distribuzione gratuita - Stampato c/o Reprograf di Cocco Bruno Corso Casale 123 Torino (To) novembre 2017 Foglio d informazione

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Anno XLV Repubblica Italiana BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Parte Seconda n. 21 del 28.5.2014 Supplemento n. 68 mercoledi, 28 maggio 2014 Firenze Bollettino Ufficiale: piazza dell'unità Italiana,

Dettagli

PIANO STRUTTURALE COMUNALE V.A.S.

PIANO STRUTTURALE COMUNALE V.A.S. PIANO STRUTTURALE COMUNALE V.A.S. Amministrazione comunale Consulente tecnico-scientifico Sindaco Giovanni Compiani Assessore all Urbanistica Carla Danani Redazione e Responsabile del Procedimento arch.

Dettagli

COMUNE DI RENDE PROVINCIA DI COSENZA

COMUNE DI RENDE PROVINCIA DI COSENZA COMUNE DI RENDE PROVINCIA DI COSENZA TABULATI DI CALCOLO OGGETTO: - COPERTURA PISCINA - COMPLETAMENTO IMPIANTI SPORTIVI QUATTROMIGLIA DI RENDE COMMITTENTE: Comune di Rende I Progettisti Ing.Raffaele Morrone

Dettagli

Comune di Travacò Siccomario Provincia di Pavia. Carta dei servizi per i diritti del contribuente

Comune di Travacò Siccomario Provincia di Pavia. Carta dei servizi per i diritti del contribuente Comune di Travacò Siccomario Provincia di Pavia Carta dei servizi per i diritti del contribuente Approvata con deliberazione di G.C. N 147 del 28/11/2013 INDICE ARTICOLI Art.1 Oggetto del Regolamento Art.2

Dettagli

Ad inizio ottobre, in Sardegna e in Calabria Pacchetto Sicurezza al centro di due Convegni Regionali Servizi di Sandro Manai e Nicola Iacopino

Ad inizio ottobre, in Sardegna e in Calabria Pacchetto Sicurezza al centro di due Convegni Regionali Servizi di Sandro Manai e Nicola Iacopino Copia 3.50 (stampato da: Maggioli Editore - Santarcangelo RN) Copia gratuita di modico valore Viale Terme,1056 40024 Castel San Pietro Terme (BO) - tel. +39 051 944641 r.a. fax +39 051 942733 www.anusca.it

Dettagli

Presiede la seduta il sig. Avv. Marco CAVICCHIOLI nella sua qualità di Sindaco e sono presenti i seguenti sigg.ri:

Presiede la seduta il sig. Avv. Marco CAVICCHIOLI nella sua qualità di Sindaco e sono presenti i seguenti sigg.ri: C I T T À DI B I E L L A ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 239 DEL 11.07.2016 OGGETTO: SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER L ANNO 2016 INTEGRAZIONE PER GESTIONE

Dettagli

IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE

IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE Direttiva Linee guida sulle modalita di funzionamento dei "Comitati Ilnici di Garanzia per le pari opportunith, la valorizrazione del benessere di chi lavora e eont.ro lc discrirninazioni" (art. 21, legge

Dettagli

C O M UN E D I BARI Determinazione

C O M UN E D I BARI Determinazione Data Adozione: 18/11/2016 Altri Settori: C O M UN E D I BARI Determinazione 2016/402/00898 Municipio II Estensore: Responsabile Proponente: Sottoscrizione Dirigente: Visto Ufficio Mandati: Visto Ragioniere

Dettagli

Registro Generale Esecuzione N. 70/2014 TRIBUNALE DI AOSTA. REGISTRO GENERALE ESECUZIONE contro: *** DATO OSCURATO *** R.G.E.

Registro Generale Esecuzione N. 70/2014 TRIBUNALE DI AOSTA. REGISTRO GENERALE ESECUZIONE contro: *** DATO OSCURATO *** R.G.E. TRIBUNALE DI AOSTA REGISTRO GENERALE ESECUZIONE contro: *** DATO OSCURATO *** R.G.E. 70/2014 Giudice: Dott. P. De Paola ELABORATO PERITALE del 19/06/2015 Tecnico incaricato: Architetto Marco Zavattaro

Dettagli

CITTA DI ALBANO LAZIALE CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

CITTA DI ALBANO LAZIALE CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE 1 CITTA DI ALBANO LAZIALE CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE SETTORE IV SERVIZIO IV AMBIENTE E POLITICHE ENERGETICHE AVVISO PUBBLICO RELATIVO ALLA MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELL INCARICO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED/07 MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TECNICA. Valutazione di Impatto Acustico, ai sensi dell art. 8 della Legge Quadro sull inquinamento acustico n 447 del 26/10/95

RAPPORTO DI PROVA TECNICA. Valutazione di Impatto Acustico, ai sensi dell art. 8 della Legge Quadro sull inquinamento acustico n 447 del 26/10/95 Cliente Soc. Agr. BIOPOWER Soc. Consortile a R.L. via Valdemoneghe, 13/A 31030 CARBONERA (TV) P.IVA- C.F. 04603120264 RAPPORTO DI PROVA TECNICA Valutazione di Impatto Acustico, ai sensi dell art. 8 della

Dettagli

INCARICO DI TUTOR DEL COORDINAMENTO PEDAGOGICO PROVINCIALE DI FERRARA. IL DIRIGENTE

INCARICO DI TUTOR DEL COORDINAMENTO PEDAGOGICO PROVINCIALE DI FERRARA. IL DIRIGENTE PROVINCIA DI FERRARA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, ATTIVITA' PRODUTTIVE, INFANZIA E PUBBLICA ISTRUZIONE, POLITICHE SOCIALI E SANITA', POLITICHE CULTURALI DETERMINAZIONE Determ.

Dettagli

All E.N.I. P.le Mattei n.1 ROMA (fax 06/ ) All Unione Petrolifera Via del Giorgione n. 129 ROMA (fax 06/ )

All E.N.I. P.le Mattei n.1 ROMA (fax 06/ ) All Unione Petrolifera Via del Giorgione n. 129 ROMA (fax 06/ ) Roma, 19.03.2010 RU 30859 Rif.: Allegati:1 Alle Direzioni regionali ed interregionali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI e per conoscenza: Agli Uffici di diretta collaborazione

Dettagli

L'intervento dei creditori dopo la riforma e la par condicio creditorum

L'intervento dei creditori dopo la riforma e la par condicio creditorum L'intervento dei creditori dopo la riforma e la par condicio creditorum Il principio dell'obbligo di intervento con titolo esecutivo e le sue deroghe. Problemi e soluzioni dell'intervento non titolato.

Dettagli

Allegato A. Il Direttore generale della Giunta regionale del Molise. in accordo con il Direttore generale della Direzione generale per la Salute

Allegato A. Il Direttore generale della Giunta regionale del Molise. in accordo con il Direttore generale della Direzione generale per la Salute Allegato A CODICE AVVISO: LA LP 2015 Il Direttore generale della Giunta regionale del Molise in accordo con il Direttore generale della Direzione generale per la Salute RENDE NOTO il seguente Avviso pubblico

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

Oliver Sacks. L uomo che scambiò sua moglie per un cappello.

Oliver Sacks. L uomo che scambiò sua moglie per un cappello. Oliver Sacks L uomo che scambiò sua moglie per un cappello. EditMabi. com titolo originale: The man who mistook his wife for a hat traduzione di Clara Morena. copyright 1985 by oliver sacks. copyright

Dettagli

CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO

CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO DATI ANAGRAFICI Savastano Vincenzo Nazionalità Italiana Nato a Napoli (NA) il 07-03- 1963 Residente in Roma, Via Apelle n. 63, C.A.P. 00124 Telefono: Ab. 0650911268;

Dettagli

UTILITARISMO ED EVOLUZIONISMO

UTILITARISMO ED EVOLUZIONISMO UTILITARISMO ED EVOLUZIONISMO Antonia D Aria FONTI: MASSARO «IL PENSIERO CHE CONTA» ABBAGNANO FORNERO «L IDEALE E IL REALE» MATERIALE SU DARWIN SCARICATO DAL SITO ATUTTASCUOLA JOHN STUART MILL (Londra

Dettagli

Categorie Pensioni Codice e Sigla

Categorie Pensioni Codice e Sigla 001 VO 002 IO 003 SO 004 VOS 005 IOS 006 SOS 007 VOP 008 IOP 009 SOP PENSIONI DI VECCHIAIA, DI ANZIANITA' E DEL FONDO PENSIONI LAVORATORI DIPENDENTI PENS. DI VEC/ANZ/ANTICIPATE, DEI LAV. DIP. 00000000

Dettagli

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Unità 1 Esami... niente stress! 2 la materia di cui si parla è la letteratura 3 2, 5, 6, 7 A Mi servono i tuoi appunti! 2 1. Lorenzo ha bisogno

Dettagli

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI Climatizzazione Gamma residenziale MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI MODELLO BRAVO PAG. 4 DUKE 6 SMARTCOOL 15 COROLLA 26 ALLEGRO 45 2 FLAT SCREEN 51 XSCREEN 53 PERFORMANCE 58 ACTIVE 70 SUPERB 71 INFORMAZIONI

Dettagli

[ p e r c o m p e t e n z e ] Materia. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 19. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 22

[ p e r c o m p e t e n z e ] Materia. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 19. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 22 LICEO SCIENTIFICO STATALE B. Rambaldi L. Valeriani con annessa Sezione di Liceo Classico (tel. 0542 22059) Via F. Guicciardini 4 40026 IMOLA (Bo) tel. 0542 659011 Distretto Scol.co 33 c.f. 82000090371

Dettagli

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO III Reparto Impiego delle Forze - Centro Operativo Esercito UFFICIO DOTTRINA E LEZIONI APPRESE N. 2938 NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA 2009 I PAGINA INTENZIONALMENTE

Dettagli

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno Matteo ha un sacchetto contenente gettoni colorati: 4 gialli, 5 verdi, 8 rossi

Dettagli

SCANDALOSO VERGOGNA!!! I Politici Dovrebbero Solo Vergognarsi

SCANDALOSO VERGOGNA!!! I Politici Dovrebbero Solo Vergognarsi SCANDALOSO VERGOGNA!!! I Politici Dovrebbero Solo Vergognarsi Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi

Dettagli

3. L EQUILIBRIO SU UN PIANO INCLINATO. Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli ABC e EDF.

3. L EQUILIBRIO SU UN PIANO INCLINATO. Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli ABC e EDF. 51 L EQUILIRIO DEI SOLIDI Dariusz Kantorski/Shutterstock 3. L EQUILIRIO SU UN PINO INCLINTO Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli C e ED. / β I D / h α β // // P α C

Dettagli

Tesina per il conseguimento del diploma di licenza media

Tesina per il conseguimento del diploma di licenza media SCUOLA MEDIA.. Tesina per il conseguimento del diploma di licenza media Analisi storico critica della seconda guerra mondiale e collegamenti interdisciplinari. Nome Anno scolastico Prefazione In questa

Dettagli

2. LA MISURA DELLE FORZE

2. LA MISURA DELLE FORZE Shebeko/Shutterstock 2. LA MISURA DEL STRUMENTI TARATI Anche l orologio, il termometro e il tachimetro sono strumenti tarati. La taratura del dinamometro Tarare il dinamometro significa costruire una scala

Dettagli

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SALERNO RELAZIONE AL TERMINE DEL PRIMO ANNO DI PRATICA ex art. 7 D.P.R. 10 aprile 1990, n. 101 Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 1 2011-2012

Dettagli

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE UNIBOX Roma e Provincia, ordinate per Cap ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap Ragione Sociale Indirizzo LOCALITA CAP TACCONELLI LUCIANO VIA TIBURTINA, 150 VILLA

Dettagli

https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8

https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8 TITOLO Carnevale TESTO PIVOT https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8 DESTINATARI Adolescenti/adulti LIVELLO QCER A1/C2 ABILITÀ/COMPETENZA Culturale TECNICA DIDATTICA Comprensione orale, comprensione

Dettagli

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Antonicelli Giulia Descrizione oggettiva Elena Rossetti, oltre ad essere la mia compagna di banco, è anche la mia migliore amica. Il suo viso,

Dettagli

GDPR. Agenti di Commercio e Reti Commerciali

GDPR. Agenti di Commercio e Reti Commerciali GDPR Agenti di Commercio e Reti Commerciali INTRODUZIONE Il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy (679/2016), che in buona parte va a sostituire l atuale Codice Privacy vigente (196/2003), si applica

Dettagli

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI 6 L EQUILIRIO DEI FLUIDI tevanzz/hutterstock 4. L PREIONE DELL FORZ-PEO NEI LIQUIDI M E DENITÀ Dalla definizione di densità: d = V m & m = dv. Dimostrazione della legge di tevino La pressione sulla superficie,

Dettagli

Un problema in meno!

Un problema in meno! Travel and Expenses Management Nuova release 3.0 La gestione di trasferte e note spese? Un problema in meno! dal 1977 BUSINESS SOFTWARE SOLUTIONS LE CARATTERISTICHE DELLA SOLUZIONE TNSJ La gestione delle

Dettagli

CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB * L'ELENCO DEI CENTRI E' ORDINATO DALLA A ALLA Z PER COMUNE

CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB * L'ELENCO DEI CENTRI E' ORDINATO DALLA A ALLA Z PER COMUNE CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB LEASYS POINT centro abilitato a riparazioni su vetture di qualsiasi marchio: manutenzione ordinaria e straordinaria, carrozzeria, pneumatici,

Dettagli

Calcolo della Codeline Mod. F24

Calcolo della Codeline Mod. F24 Calcolo della Codeline Mod. F24 MANUALE UTENTE Versione procedura 2.1 F24CalcolaCodeline versione 2.1 Pagina 1 di 8 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 A CHI SI RIVOLGE IL MANUALE... 3 1.2 CONTENUTO DEL MANUALE...

Dettagli

GRIGLIE DI VALUTAZIONE ESAMI DI STATO

GRIGLIE DI VALUTAZIONE ESAMI DI STATO GRIGLIE DI VALUTAZIONE ESAMI DI STATO a cura di Salvatore Madaghiele SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA PRIMA PROVA SCRITTA: ITALIANO N. Candidato Classe Sesso: M F Data di nascita: Tema scelto: A B1 n. B2 n.

Dettagli

Programma svolto per la classe 2 a E a s disciplina: fisica / docente: prof. Mora Paolo. Le grandezze vettoriali

Programma svolto per la classe 2 a E a s disciplina: fisica / docente: prof. Mora Paolo. Le grandezze vettoriali Programma svolto per la classe 2 a E a s 201 2014 disciplina: fisica / docente: prof. Mora Paolo Unità 1. Le grandezze vettoriali 1.1. Grandezze scalari e vettoriali; gli spostamenti come esempio di grandezze

Dettagli

VALORI DI SERRAGGIO COPPIE DI SERRAGGIO/PROVA

VALORI DI SERRAGGIO COPPIE DI SERRAGGIO/PROVA VALORI DI SERRAGGIO COPPIE DI SERRAGGIO/PROVA Coppie di serraggio non vincolanti N m (Newton metri) Coppie di prova per chiavi a bussola per viti con esagono incassato Queste coppie sono valori indicativi

Dettagli

Virginia Woolf GITA AL FARO

Virginia Woolf GITA AL FARO Virginia Woolf GITA AL FARO introduzione di VIOLA PAPETTI traduzione di LUCIANA BIANCIARDI 1995 R.C.S. Libri & Grandi Opere S.p.A., Milano 1998 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 88-17-15205-6 Titolo originale

Dettagli

TEST Lo Studente Ricercatore edizione 2014

TEST Lo Studente Ricercatore edizione 2014 TEST Lo Studente Ricercatore edizione 2014 CHIMICA E BIOCHIMICA 1) Se a una soluzione 3M HCl aggiungo 3 moli di NaOH, quale risultato otterrò? A) nessuno, HCl e NaOH fra di loro non reagiscono B) il ph

Dettagli

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti.

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti. Gent.mo Cliente, lo scorso semestre è stata attuata, in WinOPUS, una nuova veste grafica, senza per questo ridurre l elevata produttività del prodotto; i riscontri sono stati positivi in quanto ampiamente

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma GRAZIA SERRONI Codice fiscale: SRRGRZ77S48L259V Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da presentare

Dettagli

DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO

DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO INDICE REGISTRAZIONE DELLE AGGIUNTE E VARIANTI PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI ELENCO DEGLI

Dettagli

GENERATTIVITÀ. Generali Italia S.p.A. Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi della Produzione Mod. GA99/05. Contraente. Polizza N.

GENERATTIVITÀ. Generali Italia S.p.A. Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi della Produzione Mod. GA99/05. Contraente. Polizza N. Generali Italia S.p.A. GENERATTIVITÀ Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi della Produzione Mod. GA99/05 Contraente Polizza N. Condizioni di assicurazione Edizione 18.04.2015 Pagina 1

Dettagli

Protocollo Impotenza

Protocollo Impotenza Protocollo Impotenza Gianni Piscopo Introduzione Ciao a tutti e grazie per aver scaricato questo libro. Mi chiamo Gianni Piscopo e ho 54 anni. Ho iniziato ad affrontare il problema della qualità della

Dettagli

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile Livello II Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE ALLE LEZIONI

Dettagli

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI AGRICAMBIO ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI INDICE - POMPA ALIMENTAZIONE A MEMBRANA PER MOTORI DIESEL - POMPA ACQUA - CAVI COMANDO E ACCELLERATORE - FILTRI - SILENZIATORI

Dettagli

Manuale di programmazione torni con CN Fanuc

Manuale di programmazione torni con CN Fanuc Manuale di programmazione torni con CN Fanuc R.F. CELADA email: giorgio.cerberi@celada.it Ver. 25.01.2008 2 PREMESSA Da leggere prima di iniziare la consultazione del seguente manuale : 1. Questo manuale

Dettagli

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net MUOVERSI WELFARE Servizi ai dipendenti in azienda www.welfareinazienda.net AGENDA 1. LE OPPORTUNITÀ DEL WELFARE AZIENDALE 2. PERCHE SCEGLIERE MUOVERSI MUOVERSI SRL 2012 - Strettamente Confidenziale 2 AGENDA

Dettagli

FAC SIMILE INFORMATIVA AI CONDOMINI

FAC SIMILE INFORMATIVA AI CONDOMINI MODELLO N. 1 INFORMATIVA AI CONDOMINI Ai sensi dell'articolo 13 del Codice in materia di dati personali si informa che il trattamento dei dati personali, anche sensibili, forniti in sede di prestazioni

Dettagli

Tabella Causali Poste Italiane-ABI TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI. Pagina 1 di 5

Tabella Causali Poste Italiane-ABI TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI. Pagina 1 di 5 TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI Pagina 1 di 5 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 TABELLA CAUSALI... 3 Pagina 2 di 5 1 INTRODUZIONE Il documento evidenzia come la valorizzazione delle causali ABI presenti

Dettagli

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI COMANDO GENERALE DELL ARMA DEI CARABINIERI COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI n. C-14 2004 I Nota: questa pagina è il retro della pagina frontespizio. II Comando Generale dell

Dettagli

Tipologie di solai latero-cementizi

Tipologie di solai latero-cementizi Tipologie di solai latero-cementizi Solai in pannelli prefabbricati in latero-cemento Quando negli anni 60 cominciarono ad imperversare edifici ad alto grado di prefabbricazione l esigenza di avere solai

Dettagli

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013)

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Cognome Nome Codice Fiscale Specializzazione ABENAVOLI FABIO MASSIMO BNVFMS60M23H501W CHIRURGIA ADDOMINALE CHIRURGIA PLASTICA CHIRURGIA

Dettagli

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE II II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE II II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE II ANNO SCOLASTICO II QUADRIMESTRE ALUNNO/A PROVE DI VERIFICA PERIODO: SECONDO QUADRIMESTRE

Dettagli

Liceo Scientifico Statale. Giovanni Marinelli. 90 anni

Liceo Scientifico Statale. Giovanni Marinelli. 90 anni Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli 90 anni 1 ottobre 1923-1 ottobre 2013 90 anni Giovanni Marinelli Il Liceo Marinelli e i suoi novant anni di Stefano Stefanel Tocca a me in qualità di dirigente

Dettagli

GIOVANNI SERRI PILI. «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie»

GIOVANNI SERRI PILI. «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie» GIOVANNI SERRI PILI «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie» «Dimostrato che non esiste alcuna malattia dei capelli, del cuoio capelluto e dei bulbi piliferi» «Individuato

Dettagli

T-TOUCH II Istruzioni per l'uso

T-TOUCH II Istruzioni per l'uso T-TOUCH II Istruzioni per l'uso Ringraziamenti Ci congratuliamo con Lei per aver scelto un orologio TISSOT, una delle marche svizzere più prestigiose al mondo. Il Suo orologio T-TOUCH beneficia di tutte

Dettagli

Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti o eventuali Vostre future richieste. Cordiali saluti,

Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti o eventuali Vostre future richieste. Cordiali saluti, Milano, 30 Settembre 2011 Spett.le COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Via in Arcione 71 00187 Roma La presente per ringraziarvi di avere sollecitato, tramite il documento di pubblica consultazione,

Dettagli

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO Molto utili da conoscere, i codici di errore che segnalano la presenza di un'anomalia alla caldaia Baxi permettono di identificare meglio il problema tecnico

Dettagli

VERSO LA SECONDA PROVA DI MATEMATICA a. Trova per quali valori di a e b! R per la funzione fx () = lnc 2 m si ha f^1h =-ln 3

VERSO LA SECONDA PROVA DI MATEMATICA a. Trova per quali valori di a e b! R per la funzione fx () = lnc 2 m si ha f^1h =-ln 3 ( Verso la seconda prova di matematica 07 - Esercizi VERS L SECND PRV DI MTEMTIC 07 ESERCIZI Derivate Motocross Prima di una gara di motocross, lo staff tecnico del favorito analizza nel dettaglio una

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma ELISA MOGLIARISI Codice fiscale: MGLLSE73A47B428Y Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

OPEL ADAM. Manuale di uso e manutenzione

OPEL ADAM. Manuale di uso e manutenzione OPEL ADAM Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 18 Sedili, sistemi di sicurezza... 31 Oggetti e bagagli... 50 Strumenti e comandi...

Dettagli

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Sommario dei contenuti Introduzione... 2 Avvertenze... 3 Contenuto della confezione... 3 Connessioni... 4 Accendere e spegnere il vostro Android TV Box... 4

Dettagli

A COSA SERVONO LE FOGLIE?

A COSA SERVONO LE FOGLIE? A COSA SERVONO LE FOGLIE? Le foglie fabbricano il cibo della pianta, trasformando aria e acqua in glucosio (zucchero). Una foglia è formata da: Di solito la foglia è formata LAMINA da una parte appiattita

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO - ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a Reg/to il al n. CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Parte 2ª Norme tecniche Pavimentazioni stradali/autostradali, lì / / Redatto da : Il Responsabile

Dettagli

ARGOMENTI PER LA TESINA DI MATURITA

ARGOMENTI PER LA TESINA DI MATURITA ARGOMENTI PER LA TESINA DI MATURITA A - Angoscia esistenziale - Anni '60: tesina su Il disagio giovanile negli anni '60 - Anni '60: un decennio di cambiamenti - Antieroe - Apparenza: tesina sul tema La

Dettagli

Vertici opposti. Fig. C6.1 Definizioni relative ai quadrilateri.

Vertici opposti. Fig. C6.1 Definizioni relative ai quadrilateri. 6. Quadrilateri 6.1 efinizioni Un poligono di 4 lati è detto quadrilatero. I lati di un quadrilatero che hanno un vertice in comune sono detti consecutivi. I lati di un quadrilatero non consecutivi tra

Dettagli

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di I NOSTRI PACCHETTI I nostri pacche sono sta studia per i vari Kg da perdere e in base alla vostra disponibilità economica. Pertanto diamo a tu i clien la possibilità di usufruire della modalità con il

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI DELL'ESERCITO

REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI DELL'ESERCITO STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO III Reparto Impiego delle Forze - Centro Operativo Esercito UFFICIO DOTTRINA E LEZIONI APPRESE N. 6566 REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI DELL'ESERCITO 2009 I PAGINA INTENZIONALMENTE

Dettagli

Risolvi i PROBLEMI. La prima legge della dinamica. La seconda legge della dinamica. 4,5 IO5 N = -1,5 m/s2 3,0 IO5 kg. a = m

Risolvi i PROBLEMI. La prima legge della dinamica. La seconda legge della dinamica. 4,5 IO5 N = -1,5 m/s2 3,0 IO5 kg. a = m Risolvi i PROBLEMI La prima legge della dinamica 1. L'autocarro Per mantenere la velocità di 95 km/h, il motore di un autocarro di massa 1200 kg genera una forza di 580 N. Quali sono le forze che agiscono

Dettagli

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises (click on the lesson below to get to that lesson s key) Lezione 1... 2 Lezione 2... 5 Lezione 3... 8 Lezione 4... 12 Lezione 5... 14 Lezione

Dettagli

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - -

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - - INDICE : 1) Inizio tesina: Il McDonald s (introduzione e storia); 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : Argomenti annessi: - La destalinizzazione in URSS;

Dettagli

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE (dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà ai sensi dell art. 47 DPR 445/2000)

AUTOCERTIFICAZIONE (dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà ai sensi dell art. 47 DPR 445/2000) AUTOCERTIFICAZIONE (dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà ai sensi dell art. 47 DPR 445/2000) &&&& (rilasciata ai sensi dell art. 35 DL 223/2006, commi 28, 28 bis e 28 ter, introdotti dall art.

Dettagli

MEMORJ81S. Manuale d'uso e Installazione 7.7.03.164.4. solarici udine

MEMORJ81S. Manuale d'uso e Installazione 7.7.03.164.4. solarici udine MEMORJ81S Manuale d'uso e nstallazione 7.7.03.164.4 solaric udine a> '" '" '" ala.:~ d8 S n~~u ne DT 07-01 MANUALE D'USO E NSTALLAZONE MEMOR 3815 MARZO 1991 Codice Contenuto Edizione Edizioni precedenti'

Dettagli

CATENE ALIMENTARI E RETI ALIMENTARI

CATENE ALIMENTARI E RETI ALIMENTARI CATENE ALIMENTARI E RETI ALIMENTARI Nella biologia, lo studio degli esseri viventi, è molto importante sapere chi mangia che cosa. Questa informazione serve per capire che tutti gli esseri viventi sono

Dettagli

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio.

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio. Guida Rapida Guida Rapida Progetto Telefoni N e x t Collegati ai sistemi Progetto 35 PROMELT Meglio comunicare meglio. Telefoni PROGETTO NEXT Telefono ntercomunicante PROGETTO NEXT l Vs. apparecchio ha

Dettagli

Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno

Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Inglese - Sessione 1 a.f. 2013/2014 Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo nno omanda 1 E000019 Nel mese di luglio, il tuo amico Josh, che vive negli US,

Dettagli

Il cibo in Verga: ricchi e poveri a tavola nella seconda metà dell'ottocento

Il cibo in Verga: ricchi e poveri a tavola nella seconda metà dell'ottocento Il cibo in Verga: ricchi e poveri a tavola nella seconda metà dell'ottocento Premessa: cucinare è sottomettere la natura e ridurla a cultura; il cibo è un corpo estraneo introdotto nel nostro corpo: può

Dettagli

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di iploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno a.f. 2012/2013 omanda 1 M9003-00 Nel grafico (Fonte INIRE) sono riportati i dati

Dettagli

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE Il display indica il valore nominale Se l'apparecchio non si accende anche se la tensione arriva in maniera corretta e il ventilatore non

Dettagli

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1- La metodologia ed il linguaggio di programmazione

Dettagli

Modello 730/2018 MODELLO 730/ ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO

Modello 730/2018 MODELLO 730/ ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO MODELLO 730/2018 - ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE I. INTRODUZIONE 2 1. Perché conviene il Modello 730 2 2. Modello 730 precompilato 2 3. Modello 730 ordinario (non precompilato) 4 4. Chi è esonerato dalla

Dettagli

N. Domanda Risposta 9 ; 18 ; ; 700

N. Domanda Risposta 9 ; 18 ; ; 700 492 4/3 di un numero diminuiti di 8/3 e aumentati di 2 sono uguali a 34/3. Scegliere il numero corretto tra le seguenti alternative: 187-7 e -5,8 sono numeri relativi: Concordi 476 A 8/3 di un numero si

Dettagli

CENTRO SERVIZI AMMINISTRATIVI NAPOLI - Via Ponte della Maddalena, 55 - - ORGANIGRAMMA -

CENTRO SERVIZI AMMINISTRATIVI NAPOLI - Via Ponte della Maddalena, 55 - - ORGANIGRAMMA - 1 - DIRIGENTE C.S.A DE FILIPPIS LUIGI 081-557 6611 1 237 1 /1 SEGRETERIA DIRIGENTE C.S.A. LA MONICA TERESA 081-557 6427 1 236 1 /1 SEGRETERIA DIRIGENTE C.S.A. ALTO ANNA 081-557 6611 1 236 2 - VICARIO PERRELLA

Dettagli

Centro Neocatecumenale di Roma - Via del Mascherino 53 - Roma Via del Mascherino, 53-00193 - Tel. 06-6813.4502 - Fax 6813.4438 cncroma@tin.

Centro Neocatecumenale di Roma - Via del Mascherino 53 - Roma Via del Mascherino, 53-00193 - Tel. 06-6813.4502 - Fax 6813.4438 cncroma@tin. CAP 1 M U N I C I P I O inizio fine orario Nome Parrocchia 07-apr 05-mag 16,00-18,00 S. Lorenzo in Lucina 00186 Parcheggio Via dei Fori Imperiali - Colonna Traianea 07-apr 05-mag 10,30-12,30 S. Marco Evangelista

Dettagli

Problemi con misure di tempo. Esercizi completi di soluzione guidata. How to operate with time measures.

Problemi con misure di tempo. Esercizi completi di soluzione guidata. How to operate with time measures. La misura del tempo Eserciziario (UbiMath) - 1 Problemi con misure di tempo. Esercizi completi di guidata. How to operate with time measures. 1. Ubaldo prende il treno delle 7:55 per Milano. Il viaggio

Dettagli

Piano Marketing PM-International

Piano Marketing PM-International Piano arketing P-International Il piano marketing P-I permette di partire in 3 modi: 1 Lento indicato a chi non ha soldi nemmeno per mangiare 2 edio indicato a chi non ha esigenze immediate, guadagno nel

Dettagli

REFERTI ON LINE MANUALE UTENTE

REFERTI ON LINE MANUALE UTENTE REFERTI ON LINE MANUALE UTENTE Scheda di benvenuto Vi si accede digitando www.gruppopavanello.it e scegliendo Referti on line. Occorre distinguere il caso in cui si tratti di un primo accesso da quello

Dettagli

I DISTINTIVI PER LE UNIFORMI DELLA POLIZIA DI STATO

I DISTINTIVI PER LE UNIFORMI DELLA POLIZIA DI STATO 40(P)-I-XVI-41(P) inserto_agosto.qxd 21/07/2006 13.42 Pagina I inserto I DISTINTIVI PER LE UNIFORMI DELLA POLIZIA DI STATO di Boris Dijust SOMMARIO pag. 1. Decorazioni III 2. Distintivi d onore X 3. Distintivi

Dettagli

Catalogo Aftermarket ricambi carrozzeria

Catalogo Aftermarket ricambi carrozzeria Alzacristalli - Cristalli - Griglie - Illuminazione - Modanature - Lamierati - Paraurti - Specchi retrovisori Alimentazione e Sistemi di Gestione motore - Alternatori - Ammortizzatori - Ausiliari motore

Dettagli

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda La moda passa, lo stile resta Coco Chanel La moda Sofia Basso ITSOS Albe Steiner Anno scolastico 2014/2015 Indice Premessa... 3 Introduzione... 3 Belle Époque... 4 Gabrielle Coco Chanel... 5 Jeanloup Sieff...

Dettagli

LE FRAZIONI. ll pesce fratto. Modello di Fumiaki Shingu (da

LE FRAZIONI. ll pesce fratto. Modello di Fumiaki Shingu (da LE FRAZIONI Modello di Fumiaki Shingu (da http://en.origami-club.com) ll pesce fratto Lo scopo del laboratorio è quello di scovare delle frazioniche rappresentino, rispetto al tutto, la parte bianca e

Dettagli

Verbale n 4 - Consiglio di Interclasse

Verbale n 4 - Consiglio di Interclasse ISTITUTO COMPRENSIVO SILIQUA Via E.Fermi n 12 09010 Siliqua C.F: 92105870924 0781/73863 0781/73799-0781/779007 e-mail: caic816006@istruzione.it PEC caic816006@pec.istruzione.it www. comprensivosiliqua.it

Dettagli

Manuale di istruzioni per il robot cucina Newcook

Manuale di istruzioni per il robot cucina Newcook Manuale di istruzioni per il robot cucina Newcook Newcook PUOI SCARICARTI DA INTERNET IL RICETTARIO DIGITANDO QUESTO LINK: http://newcook.vip4vips.com PIASTRA FORNO FRIGGERE CANCELLARE MENU CUCINARE SCALDARE/

Dettagli

Contratto Uneba GUIDA AI TUOI DIRITTI

Contratto Uneba GUIDA AI TUOI DIRITTI Friuli Venezia Giulia Contratto Uneba (Unione Nazionale Enti Beneficenza Assistenza) GUIDA AI TUOI DIRITTI a cura di Giancarlo Valent Novembre 2010 quadriennio normativo 2006/2009 bienni economici 2006/2007

Dettagli

Emigrare per sopravvivere

Emigrare per sopravvivere VOLUME 3 PER LA PROVA INVALSI Unità 16 La mondialità Emigrare per sopravvivere Cognome Nome Classe Data CHI L HA SCRITTO? Nedo Rossi, docente universitario, ed Enzo Tiezzi (1938), insegnante di Chimica

Dettagli

MANUALE STAZIONE DI SERVIZIO

MANUALE STAZIONE DI SERVIZIO MANUALE STAZIONE DI SERVIZIO 664675-664682 Beverly Cruiser 250 i.e. MANUALE STAZIONE DI SERVIZIO Beverly Cruiser 250 i.e. Le descrizioni ed illustrazioni fornite nella presente pubblicazione s'intendono

Dettagli

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano CURRICULUM VITAE Il Dottor Eugenio Quaini è nato a Cremona il 20/5/1947. Laureato in Medicina e Chirurgia il 26 marzo 1974 Specializzato in Chirurgia Generale il 12 luglio1979 Specializzato in Cardioangiochirurgia

Dettagli

LIBRETTO ORARI I LINEA Z305 IN VIGORE DAL 07-01-14

LIBRETTO ORARI I LINEA Z305 IN VIGORE DAL 07-01-14 I I I LIBRETTO ORARI I LINEA Z305 IN VIGORE DAL 07-01-14 Per informazioni: NET NordEst Trasporti Num.Verde 800-90.51.50 ore 7.30-19.30 tutti i giorni Z305 Z305-As - CERNUSCO VILLA FIORITA M2...4 Z305-Di

Dettagli

Esame Percorsi Sperimentali (III Livello Europeo) Quarto Anno

Esame Percorsi Sperimentali (III Livello Europeo) Quarto Anno Id zione ata.. Nome e ognome Tipo prova Inglese - Sessione 1 a.f. 2009/2010 Esame Percorsi Sperimentali (III Livello Europeo) Quarto nno omanda 1 E101010 MEN T WORK - PROEE WITH UTION You can drive quickly.

Dettagli

PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO

PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO Napoleon Hill PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO Gribaudi Proprietà letteraria riservata 2003 by Piero Gribaudi Editore srl 20142 Milano - Via C. Baroni, 190 Titolo originale dell'opera: Think and Grow Rich

Dettagli

RICAMBI VARI. 450000 Distanziale per motori da rasaerba spessore 10 mm. 450001 Distanziale per motori da rasaerba spessore 20 mm.

RICAMBI VARI. 450000 Distanziale per motori da rasaerba spessore 10 mm. 450001 Distanziale per motori da rasaerba spessore 20 mm. RICAMBI VARI RICAMBI TOSAERBA 450000 Distanziale per motori da rasaerba spessore 10 mm. 450001 Distanziale per motori da rasaerba spessore 20 mm. 450004 Manettino acceleratore standard zincato 450013 Graffa

Dettagli

PORTALE INSTALLATORI RESCO. Manuale Utente

PORTALE INSTALLATORI RESCO. Manuale Utente PORTALE INSTALLATORI RESCO Manuale Utente Versione 1.1 Rilascio giugno 2016 Pag. 1 / 34 Sommario 1 SCOPO DEL MANUALE UTENTE... 3 2 NUOVO PORTALE INSTALLATORI RESCO... 4 2.2 Come scaricare Resco Mobile

Dettagli

H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E

H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 1 di 16 Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE NCA

Dettagli

I VERTEBRATI I PESCI GLI ANFIBI I RETTILI GLI UCCELLI I MAMMIFERI

I VERTEBRATI I PESCI GLI ANFIBI I RETTILI GLI UCCELLI I MAMMIFERI I VERTEBRATI I PESCI GLI ANFIBI I RETTILI GLI UCCELLI I MAMMIFERI PESCICI I pesci sono animali VERTEBRATI ACQUATICI: vivono nei mari, nei fiumi, nei laghi. Ne esistono di tutte le forme e dimensioni: hanno

Dettagli

L'orologio. Ricorda. Per capire. 1 giorno = 24 ore 1 ora = 60 minuti 1 minuto = 60 secondi. La lancetta corta indica le ore. I numeri indicano le ore

L'orologio. Ricorda. Per capire. 1 giorno = 24 ore 1 ora = 60 minuti 1 minuto = 60 secondi. La lancetta corta indica le ore. I numeri indicano le ore L'orologio La lancetta corta indica le ore I numeri indicano le ore La lancetta lunga indica i minuti Questa lancetta, che è sempre in movimento, indica i secondi Ricorda Dopo che la lancetta corta ha

Dettagli

uso & manutenzione Xciting 300i-300R i

uso & manutenzione Xciting 300i-300R i uso & manutenzione Xciting 300i-300R i PRESENTAZIONE Desideriamo ringraziarla per aver preferito un veicolo KYMCO. Xciting 300 è disponibile nelle versioni "300i" e "300Ri", entrambe ad iniezione elettronica;

Dettagli

UN ESEMPIO DI VALUTAZIONE

UN ESEMPIO DI VALUTAZIONE UN ESEMPIO DI VALUTAZIONE Processo di Performance Review (PR) Luisa Macciocca 1 Che cos è una PR? La PR è un sistema formale di gestione della performance La gestione della performance è: un processo a

Dettagli

Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno

Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Inglese - Sessione 1 a.f. 2012/2013 Esame di iploma (IV Livello Europeo) Quarto nno omanda 1 E000017 Il tuo amico Josh ha deciso di trascorrere un mese in Italia

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

In particolare il catalogo nosologico delle suddette due branche sanitarie è il seguente:

In particolare il catalogo nosologico delle suddette due branche sanitarie è il seguente: Torino, 08/07/2013 A chi può concernere. Il sottoscritto Oskar Schindler, nato a Torre Pellice il 18/09/1936, medico chirurgo, libero docente in Audiologia ed in Otorinolaringoiatria, attualmente in quiescenza,

Dettagli

[ p e r c o m p e t e n z e ] Materia. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 19. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 22

[ p e r c o m p e t e n z e ] Materia. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 19. no Disegno e storia dell arte (A025) 2 22 LICEO SCIENTIFICO STATALE B. Rambaldi L. Valeriani con annessa Sezione di Liceo Classico (tel. 0542 22059) Via F. Guicciardini 4 40026 IMOLA (Bo) tel. 0542 659011 Distretto Scol.co 33 c.f. 82000090371

Dettagli

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI Climatizzazione Gamma residenziale MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI MODELLO BRAVO PAG. 4 DUKE 6 SMARTCOOL 15 COROLLA 26 ALLEGRO 45 2 FLAT SCREEN 51 XSCREEN 53 PERFORMANCE 58 ACTIVE 70 SUPERB 71 INFORMAZIONI

Dettagli

3. L EQUILIBRIO SU UN PIANO INCLINATO. Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli ABC e EDF.

3. L EQUILIBRIO SU UN PIANO INCLINATO. Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli ABC e EDF. 51 L EQUILIRIO DEI SOLIDI Dariusz Kantorski/Shutterstock 3. L EQUILIRIO SU UN PINO INCLINTO Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli C e ED. / β I D / h α β // // P α C

Dettagli

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI 6 L EQUILIRIO DEI FLUIDI tevanzz/hutterstock 4. L PREIONE DELL FORZ-PEO NEI LIQUIDI M E DENITÀ Dalla definizione di densità: d = V m & m = dv. Dimostrazione della legge di tevino La pressione sulla superficie,

Dettagli

Oliver Sacks. L uomo che scambiò sua moglie per un cappello.

Oliver Sacks. L uomo che scambiò sua moglie per un cappello. Oliver Sacks L uomo che scambiò sua moglie per un cappello. EditMabi. com titolo originale: The man who mistook his wife for a hat traduzione di Clara Morena. copyright 1985 by oliver sacks. copyright

Dettagli

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Unità 1 Esami... niente stress! 2 la materia di cui si parla è la letteratura 3 2, 5, 6, 7 A Mi servono i tuoi appunti! 2 1. Lorenzo ha bisogno

Dettagli

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI AGRICAMBIO ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI INDICE - POMPA ALIMENTAZIONE A MEMBRANA PER MOTORI DIESEL - POMPA ACQUA - CAVI COMANDO E ACCELLERATORE - FILTRI - SILENZIATORI

Dettagli

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - -

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - - INDICE : 1) Inizio tesina: Il McDonald s (introduzione e storia); 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : Argomenti annessi: - La destalinizzazione in URSS;

Dettagli

2. LA MISURA DELLE FORZE

2. LA MISURA DELLE FORZE Shebeko/Shutterstock 2. LA MISURA DEL STRUMENTI TARATI Anche l orologio, il termometro e il tachimetro sono strumenti tarati. La taratura del dinamometro Tarare il dinamometro significa costruire una scala

Dettagli

https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8

https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8 TITOLO Carnevale TESTO PIVOT https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8 DESTINATARI Adolescenti/adulti LIVELLO QCER A1/C2 ABILITÀ/COMPETENZA Culturale TECNICA DIDATTICA Comprensione orale, comprensione

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma GRAZIA SERRONI Codice fiscale: SRRGRZ77S48L259V Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da presentare

Dettagli

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SALERNO RELAZIONE AL TERMINE DEL PRIMO ANNO DI PRATICA ex art. 7 D.P.R. 10 aprile 1990, n. 101 Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 1 2011-2012

Dettagli

Virginia Woolf GITA AL FARO

Virginia Woolf GITA AL FARO Virginia Woolf GITA AL FARO introduzione di VIOLA PAPETTI traduzione di LUCIANA BIANCIARDI 1995 R.C.S. Libri & Grandi Opere S.p.A., Milano 1998 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 88-17-15205-6 Titolo originale

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma ELISA MOGLIARISI Codice fiscale: MGLLSE73A47B428Y Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da

Dettagli

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE UNIBOX Roma e Provincia, ordinate per Cap ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap Ragione Sociale Indirizzo LOCALITA CAP TACCONELLI LUCIANO VIA TIBURTINA, 150 VILLA

Dettagli

Categorie Pensioni Codice e Sigla

Categorie Pensioni Codice e Sigla 001 VO 002 IO 003 SO 004 VOS 005 IOS 006 SOS 007 VOP 008 IOP 009 SOP PENSIONI DI VECCHIAIA, DI ANZIANITA' E DEL FONDO PENSIONI LAVORATORI DIPENDENTI PENS. DI VEC/ANZ/ANTICIPATE, DEI LAV. DIP. 00000000

Dettagli

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Sommario dei contenuti Introduzione... 2 Avvertenze... 3 Contenuto della confezione... 3 Connessioni... 4 Accendere e spegnere il vostro Android TV Box... 4

Dettagli

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti.

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti. Gent.mo Cliente, lo scorso semestre è stata attuata, in WinOPUS, una nuova veste grafica, senza per questo ridurre l elevata produttività del prodotto; i riscontri sono stati positivi in quanto ampiamente

Dettagli

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Antonicelli Giulia Descrizione oggettiva Elena Rossetti, oltre ad essere la mia compagna di banco, è anche la mia migliore amica. Il suo viso,

Dettagli

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1- La metodologia ed il linguaggio di programmazione

Dettagli

GRIGLIE DI VALUTAZIONE ESAMI DI STATO

GRIGLIE DI VALUTAZIONE ESAMI DI STATO GRIGLIE DI VALUTAZIONE ESAMI DI STATO a cura di Salvatore Madaghiele SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA PRIMA PROVA SCRITTA: ITALIANO N. Candidato Classe Sesso: M F Data di nascita: Tema scelto: A B1 n. B2 n.

Dettagli

PROVE DI VERIFICA FINALE DI ITALIANO CLASSE III

PROVE DI VERIFICA FINALE DI ITALIANO CLASSE III PROVE DI VERIFICA FINALE DI ITALIANO CLASSE III a.s. 2014-2015 PROVA DI COMPRENSIONE: 1. L alunno/a legge il testo e segna la risposta esatta. PROVA DI GRAMMATICA: 2. Dopo aver letto, sottolinea con il

Dettagli

CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB * L'ELENCO DEI CENTRI E' ORDINATO DALLA A ALLA Z PER COMUNE

CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB * L'ELENCO DEI CENTRI E' ORDINATO DALLA A ALLA Z PER COMUNE CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB LEASYS POINT centro abilitato a riparazioni su vetture di qualsiasi marchio: manutenzione ordinaria e straordinaria, carrozzeria, pneumatici,

Dettagli

DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO

DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO INDICE REGISTRAZIONE DELLE AGGIUNTE E VARIANTI PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI ELENCO DEGLI

Dettagli

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO III Reparto Impiego delle Forze - Centro Operativo Esercito UFFICIO DOTTRINA E LEZIONI APPRESE N. 2938 NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA 2009 I PAGINA INTENZIONALMENTE

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

GDPR. Agenti di Commercio e Reti Commerciali

GDPR. Agenti di Commercio e Reti Commerciali GDPR Agenti di Commercio e Reti Commerciali INTRODUZIONE Il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy (679/2016), che in buona parte va a sostituire l atuale Codice Privacy vigente (196/2003), si applica

Dettagli

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda La moda passa, lo stile resta Coco Chanel La moda Sofia Basso ITSOS Albe Steiner Anno scolastico 2014/2015 Indice Premessa... 3 Introduzione... 3 Belle Époque... 4 Gabrielle Coco Chanel... 5 Jeanloup Sieff...

Dettagli

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE Il display indica il valore nominale Se l'apparecchio non si accende anche se la tensione arriva in maniera corretta e il ventilatore non

Dettagli

Programma svolto per la classe 2 a E a s disciplina: fisica / docente: prof. Mora Paolo. Le grandezze vettoriali

Programma svolto per la classe 2 a E a s disciplina: fisica / docente: prof. Mora Paolo. Le grandezze vettoriali Programma svolto per la classe 2 a E a s 201 2014 disciplina: fisica / docente: prof. Mora Paolo Unità 1. Le grandezze vettoriali 1.1. Grandezze scalari e vettoriali; gli spostamenti come esempio di grandezze

Dettagli

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises (click on the lesson below to get to that lesson s key) Lezione 1... 2 Lezione 2... 5 Lezione 3... 8 Lezione 4... 12 Lezione 5... 14 Lezione

Dettagli

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE II II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE II II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE II ANNO SCOLASTICO II QUADRIMESTRE ALUNNO/A PROVE DI VERIFICA PERIODO: SECONDO QUADRIMESTRE

Dettagli

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net MUOVERSI WELFARE Servizi ai dipendenti in azienda www.welfareinazienda.net AGENDA 1. LE OPPORTUNITÀ DEL WELFARE AZIENDALE 2. PERCHE SCEGLIERE MUOVERSI MUOVERSI SRL 2012 - Strettamente Confidenziale 2 AGENDA

Dettagli

Un problema in meno!

Un problema in meno! Travel and Expenses Management Nuova release 3.0 La gestione di trasferte e note spese? Un problema in meno! dal 1977 BUSINESS SOFTWARE SOLUTIONS LE CARATTERISTICHE DELLA SOLUZIONE TNSJ La gestione delle

Dettagli

Gli Artigiani. dell Eccellenza. del Piemonte. Le PROVINCE

Gli Artigiani. dell Eccellenza. del Piemonte. Le PROVINCE Gli Artigiani dell Eccellenza del Piemonte Le PROVINCE del Piemonte Aggiornamento Novembre 2014 Le PROVINCE del Piemonte Provincia di ALESSANDRIA...4 Provincia di ASTI...22 Provincia di BIELLA...32 Provincia

Dettagli

N. Domanda Risposta 9 ; 18 ; ; 700

N. Domanda Risposta 9 ; 18 ; ; 700 492 4/3 di un numero diminuiti di 8/3 e aumentati di 2 sono uguali a 34/3. Scegliere il numero corretto tra le seguenti alternative: 187-7 e -5,8 sono numeri relativi: Concordi 476 A 8/3 di un numero si

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI DELL'ESERCITO

REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI DELL'ESERCITO STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO III Reparto Impiego delle Forze - Centro Operativo Esercito UFFICIO DOTTRINA E LEZIONI APPRESE N. 6566 REGOLAMENTO SULLE UNIFORMI DELL'ESERCITO 2009 I PAGINA INTENZIONALMENTE

Dettagli

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali Livello I Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE

Dettagli

VALORI DI SERRAGGIO COPPIE DI SERRAGGIO/PROVA

VALORI DI SERRAGGIO COPPIE DI SERRAGGIO/PROVA VALORI DI SERRAGGIO COPPIE DI SERRAGGIO/PROVA Coppie di serraggio non vincolanti N m (Newton metri) Coppie di prova per chiavi a bussola per viti con esagono incassato Queste coppie sono valori indicativi

Dettagli

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG L'apparecchio non funziona, nessun LED acceso Se l'apparecchio non si avvia e non viene evidenziato nessun LED acceso le possibili cause sono da ricercare

Dettagli

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile Livello II Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE ALLE LEZIONI

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento. Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio

Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento. Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio 1. Descrizione dell apparecchio 1.1 Descrizione generale 1.1.1 Costruzione I ripartitori elettronici

Dettagli

Modello 730/2018 MODELLO 730/ ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO

Modello 730/2018 MODELLO 730/ ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO MODELLO 730/2018 - ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE I. INTRODUZIONE 2 1. Perché conviene il Modello 730 2 2. Modello 730 precompilato 2 3. Modello 730 ordinario (non precompilato) 4 4. Chi è esonerato dalla

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Emmanuela Bertucci

CURRICULUM VITAE di Emmanuela Bertucci CURRICULUM VITAE di Emmanuela Bertucci DATI ANAGRAFICI Emmanuela Bertucci, nata a Rossano Calabro (CS), il 15.6.1977 residente in Firenze, Via G. Orsini, 39 C.F. BRTMNL77H55H579Z P.I. 05478280489 tel.

Dettagli

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE E bene presentarla confrontando tra loro varie tecniche: addizione ripetuta; prodotto combinatorio (schieramenti). Rispetto a quest'ultima tecnica, grande utilità

Dettagli

Piano Marketing PM-International

Piano Marketing PM-International Piano arketing P-International Il piano marketing P-I permette di partire in 3 modi: 1 Lento indicato a chi non ha soldi nemmeno per mangiare 2 edio indicato a chi non ha esigenze immediate, guadagno nel

Dettagli

VERSO LA SECONDA PROVA DI MATEMATICA a. Trova per quali valori di a e b! R per la funzione fx () = lnc 2 m si ha f^1h =-ln 3

VERSO LA SECONDA PROVA DI MATEMATICA a. Trova per quali valori di a e b! R per la funzione fx () = lnc 2 m si ha f^1h =-ln 3 ( Verso la seconda prova di matematica 07 - Esercizi VERS L SECND PRV DI MTEMTIC 07 ESERCIZI Derivate Motocross Prima di una gara di motocross, lo staff tecnico del favorito analizza nel dettaglio una

Dettagli

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno Matteo ha un sacchetto contenente gettoni colorati: 4 gialli, 5 verdi, 8 rossi

Dettagli

ELENCO DEGLI AUTORI PRINCIPALI GRECI E LATINI PER LA STORIA DEL TARDO IMPERO ROMANO (180-476 D. C.)

ELENCO DEGLI AUTORI PRINCIPALI GRECI E LATINI PER LA STORIA DEL TARDO IMPERO ROMANO (180-476 D. C.) ELENCO DEGLI AUTORI PRINCIPALI GRECI E LATINI PER LA STORIA DEL TARDO IMPERO ROMANO (180-476 D. C.) A cura di Francesco Lamendola Riteniamo di fare cosa utile fornendo una tavola completa delle fonti storiche

Dettagli

Verificare se si è proceduto alla inizializzazione del POS con la seguente procedura:

Verificare se si è proceduto alla inizializzazione del POS con la seguente procedura: Page 1 of 16 Istruzioni per il corretto funzionamento del POS Sodexo Appalto Ferservizi 2015 Le presenti istruzioni sono riferite all utilizzo del POS dedicato al servizio che Sodexo Motivation Solutions

Dettagli

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III ANNO SCOLASTICO II QUADRIMESTRE ALUNNO/A PROVE DI VERIFICA PERIODO: SECONDO

Dettagli

SCANDALOSO VERGOGNA!!! I Politici Dovrebbero Solo Vergognarsi

SCANDALOSO VERGOGNA!!! I Politici Dovrebbero Solo Vergognarsi SCANDALOSO VERGOGNA!!! I Politici Dovrebbero Solo Vergognarsi Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi

Dettagli

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE 2014 Milano Via A.F. Stella, 5 Tel. +39 02 67493225 Fax +39 02 67493233 cts.milano@ctseurope.com Roma Via G. Fantoli, 26 Tel. +39 06 55301779 Fax +39 06 5592891 cts.roma@ctseurope.com Napoli Via delle

Dettagli

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON Le Anomalie di errore che interessano i modelli Vaillant Turboblock: il significato dei Codici di Errore e come gestirli.

Dettagli

Il calcolo combinatorio

Il calcolo combinatorio Il calcolo combinatorio Per "calcolo combinatorio" (C.C.) si intende una branca della matematica che studia i modi di raggruppare ed ordinare oggetti presi da un insieme assegnato, con l'obiettivo finale

Dettagli

Tesina per il conseguimento del diploma di licenza media

Tesina per il conseguimento del diploma di licenza media SCUOLA MEDIA.. Tesina per il conseguimento del diploma di licenza media Analisi storico critica della seconda guerra mondiale e collegamenti interdisciplinari. Nome Anno scolastico Prefazione In questa

Dettagli

CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO

CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO DATI ANAGRAFICI Savastano Vincenzo Nazionalità Italiana Nato a Napoli (NA) il 07-03- 1963 Residente in Roma, Via Apelle n. 63, C.A.P. 00124 Telefono: Ab. 0650911268;

Dettagli

Risolvi i PROBLEMI. La prima legge della dinamica. La seconda legge della dinamica. 4,5 IO5 N = -1,5 m/s2 3,0 IO5 kg. a = m

Risolvi i PROBLEMI. La prima legge della dinamica. La seconda legge della dinamica. 4,5 IO5 N = -1,5 m/s2 3,0 IO5 kg. a = m Risolvi i PROBLEMI La prima legge della dinamica 1. L'autocarro Per mantenere la velocità di 95 km/h, il motore di un autocarro di massa 1200 kg genera una forza di 580 N. Quali sono le forze che agiscono

Dettagli

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI COMANDO GENERALE DELL ARMA DEI CARABINIERI COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI n. C-14 2004 I Nota: questa pagina è il retro della pagina frontespizio. II Comando Generale dell

Dettagli

QUESTIONI GIURIDICHE

QUESTIONI GIURIDICHE QUESTIONI GIURIDICHE 1) RISARCIMENTO DANNI A SEGUITO DI SINISTRO STRADALE

Dettagli

L'orologio. Ricorda. Per capire. 1 giorno = 24 ore 1 ora = 60 minuti 1 minuto = 60 secondi. La lancetta corta indica le ore. I numeri indicano le ore

L'orologio. Ricorda. Per capire. 1 giorno = 24 ore 1 ora = 60 minuti 1 minuto = 60 secondi. La lancetta corta indica le ore. I numeri indicano le ore L'orologio La lancetta corta indica le ore I numeri indicano le ore La lancetta lunga indica i minuti Questa lancetta, che è sempre in movimento, indica i secondi Ricorda Dopo che la lancetta corta ha

Dettagli

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione OPEL CORSA Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 19 Sedili, sistemi di sicurezza... 35 Oggetti e bagagli... 53 Strumenti e comandi...

Dettagli

T-TOUCH II Istruzioni per l'uso

T-TOUCH II Istruzioni per l'uso T-TOUCH II Istruzioni per l'uso Ringraziamenti Ci congratuliamo con Lei per aver scelto un orologio TISSOT, una delle marche svizzere più prestigiose al mondo. Il Suo orologio T-TOUCH beneficia di tutte

Dettagli

CATENE ALIMENTARI E RETI ALIMENTARI

CATENE ALIMENTARI E RETI ALIMENTARI CATENE ALIMENTARI E RETI ALIMENTARI Nella biologia, lo studio degli esseri viventi, è molto importante sapere chi mangia che cosa. Questa informazione serve per capire che tutti gli esseri viventi sono

Dettagli

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF T E R R I T O R I O N A Z I O N A L E IT A L I A N O RE GI O N E PER RE GI O N E CI T T A P E R CI T T A Versione 2.0 1 PREFAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI USARE

Dettagli

Tabella Causali Poste Italiane-ABI TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI. Pagina 1 di 5

Tabella Causali Poste Italiane-ABI TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI. Pagina 1 di 5 TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI Pagina 1 di 5 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 TABELLA CAUSALI... 3 Pagina 2 di 5 1 INTRODUZIONE Il documento evidenzia come la valorizzazione delle causali ABI presenti

Dettagli

RELAZIONE DI PROPOSTA PER LA SCELTA E L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO PER LE CLASSI prime - seconde (ANNI SCOLASTICI 2015/2016 2016/2017)

RELAZIONE DI PROPOSTA PER LA SCELTA E L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO PER LE CLASSI prime - seconde (ANNI SCOLASTICI 2015/2016 2016/2017) Pagina 1 di 5 Nuova adozione RELAZIONE DI PROPOSTA PER LA SCELTA E L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO PER LE CLASSI prime - seconde (ANNI SCOLASTICI 2015/2016 2016/2017) Le sottoscritte insegnanti Baiotto Maria,

Dettagli

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013)

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Cognome Nome Codice Fiscale Specializzazione ABENAVOLI FABIO MASSIMO BNVFMS60M23H501W CHIRURGIA ADDOMINALE CHIRURGIA PLASTICA CHIRURGIA

Dettagli

ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI

ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI 1 Scelta multipla Indica con una crocetta la risposta esatta. a) È u strumento di pagamento a iniziativa del venditore: 1. il rilascio di un asseg bancario

Dettagli

Liceo Scientifico Statale. Giovanni Marinelli. 90 anni

Liceo Scientifico Statale. Giovanni Marinelli. 90 anni Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli 90 anni 1 ottobre 1923-1 ottobre 2013 90 anni Giovanni Marinelli Il Liceo Marinelli e i suoi novant anni di Stefano Stefanel Tocca a me in qualità di dirigente

Dettagli

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano CURRICULUM VITAE Il Dottor Eugenio Quaini è nato a Cremona il 20/5/1947. Laureato in Medicina e Chirurgia il 26 marzo 1974 Specializzato in Chirurgia Generale il 12 luglio1979 Specializzato in Cardioangiochirurgia

Dettagli

GLI ANIMALI SI NUTRONO

GLI ANIMALI SI NUTRONO Azione 1 Italiano come L2 La lingua per studiare DISCIPLINA: SCIENZE Livello : A 2 GLI ANIMALI SI NUTRONO Gruppo 5 Autori: CRETI MARIELLA - GIONTI FRANCA Destinatari: alunni 1 biennio - scuola primaria

Dettagli

Calcolo della Codeline Mod. F24

Calcolo della Codeline Mod. F24 Calcolo della Codeline Mod. F24 MANUALE UTENTE Versione procedura 2.1 F24CalcolaCodeline versione 2.1 Pagina 1 di 8 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 A CHI SI RIVOLGE IL MANUALE... 3 1.2 CONTENUTO DEL MANUALE...

Dettagli

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si.

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si. GUIDA IPTV Cos è l IPTV? E un servizio di ricezione del segnale televisivo attraverso la rete internet,non servono ne parabole ne antenne,solo una connessione internet. Cosa ho bisogno per vedere IPTV?

Dettagli

Manuale di programmazione torni con CN Fanuc

Manuale di programmazione torni con CN Fanuc Manuale di programmazione torni con CN Fanuc R.F. CELADA email: giorgio.cerberi@celada.it Ver. 25.01.2008 2 PREMESSA Da leggere prima di iniziare la consultazione del seguente manuale : 1. Questo manuale

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

Microeconomia. Introduzione all economia Politica. Stefano Staffolani. Soluzione esercizi capitolo 2

Microeconomia. Introduzione all economia Politica. Stefano Staffolani. Soluzione esercizi capitolo 2 Microeconomia Introduzione all economia Politica Soluzione esercizi capitolo 2 1 Esercizio 2.1 a rappresentazione grafica richiesta dall esercizio e basata sulla tabella 3.2, è presentata nella figura

Dettagli

Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno

Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Inglese - Sessione 1 a.f. 2012/2013 Esame di iploma (IV Livello Europeo) Quarto nno omanda 1 E000017 Il tuo amico Josh ha deciso di trascorrere un mese in Italia

Dettagli

ESERCIZI 1. IL PUNTO MATERIALE E IL CORPO RIGIDO 2. L EQUILIBRIO DEL PUNTO MATERIALE

ESERCIZI 1. IL PUNTO MATERIALE E IL CORPO RIGIDO 2. L EQUILIBRIO DEL PUNTO MATERIALE ESERCIZI 1. IL PUNTO MATERIALE E IL CORPO RIGIDO 1 Associa a ciascun modello le sue caratteristiche. MODELLO SI SPOSTA RUOTA CAMBIA FORMA Punto materiale Corpo rigido Corpo deformabile 2 Completa la tabella.

Dettagli

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno

Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di Diploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Matematica - Sessione 1 / Servizi Esame di iploma (IV Livello Europeo) Quarto Anno a.f. 2012/2013 omanda 1 M9003-00 Nel grafico (Fonte INIRE) sono riportati i dati

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO DEL DECESPUGLIATORE ISTRUZIONI ORIGINALI INSTRUCTIONS FOR THE USE OF THE BRUSH-CUTTER ORIGINAL INSTRUCTIONS

ISTRUZIONI PER L USO DEL DECESPUGLIATORE ISTRUZIONI ORIGINALI INSTRUCTIONS FOR THE USE OF THE BRUSH-CUTTER ORIGINAL INSTRUCTIONS ISTRUZIONI PER L USO DEL DECESPUGLIATORE ISTRUZIONI ORIGINALI INSTRUCTIONS FOR THE USE OF THE BRUSH-CUTTER ORIGINAL INSTRUCTIONS LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI UTILIZZARE LA MACCHINA

Dettagli

MANUALE APPLICAZIONE Gdmss Lite / idmss Lite

MANUALE APPLICAZIONE Gdmss Lite / idmss Lite MANUALE APPLICAZIONE Gdmss Lite / idmss Lite 1 1. INSTALLAZIONE Selezionare dallo Store del dispositivo mobile la relativa applicazione come dall elenco sottostante: PER DISPOSITIVI ANDROID: PER DISPOSITIVI

Dettagli

uso & manutenzione Xciting 300i-300R i

uso & manutenzione Xciting 300i-300R i uso & manutenzione Xciting 300i-300R i PRESENTAZIONE Desideriamo ringraziarla per aver preferito un veicolo KYMCO. Xciting 300 è disponibile nelle versioni "300i" e "300Ri", entrambe ad iniezione elettronica;

Dettagli

Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno

Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Inglese - Sessione 1 a.f. 2013/2014 Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo nno omanda 1 E000019 Nel mese di luglio, il tuo amico Josh, che vive negli US,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. TECNOALARM TP4-20 http://it.yourpdfguides.com/dref/708453

Il tuo manuale d'uso. TECNOALARM TP4-20 http://it.yourpdfguides.com/dref/708453 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni, specifiche,

Dettagli

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG.

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG. cod. 988636 TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-14 inverter MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI INDICE PAG. FUNZIONAMENTO E SCHEMI ELETTRICI... - Schema blocchi - Analisi dello schema a blocchi 3 - Riferimenti

Dettagli

Elenco prestazioni Tariffe

Elenco prestazioni Tariffe PRIVATO SOCIALE Il Complesso Integrato Columbus, nell intento di promuovere le proprie attività medico-sanitarie ha deciso di introdurre ed incentivare un nuovo regime di erogazione di prestazione a favore

Dettagli

VALUTAZIONE delle PROVE DI LETTURA MT correttezza e rapidità SCUOLA PRIMARIA Punteggio di rapidità. Punteggio di correttezza

VALUTAZIONE delle PROVE DI LETTURA MT correttezza e rapidità SCUOLA PRIMARIA Punteggio di rapidità. Punteggio di correttezza I.C. ISEO SCUOLA PRIMARIA a.s. 2014/2015 COMMISSIONE PROGETTO LETTO SCRITTURA PROGETTO LETTO-SCRITTURA: PROTOCOLLO SOMMINISTRAZIONE PROVE MT - CRITERI VALUTAZIONE PROVE VALUTAZIONE delle PROVE DI LETTURA

Dettagli

Irrigazione. Le grandi guide Leroy Merlin

Irrigazione. Le grandi guide Leroy Merlin 2011 Irrigazione Le grandi guide Leroy Merlin Utilizzare una risorsa preziosa 5 - Microirrigazione Ideale per terrazzi, aiuole e orti. 20 - Irrigazione interrata Ideale per tappeti erbosi. 32 - Pompe Ideali

Dettagli

RICAMBI VARI. 450000 Distanziale per motori da rasaerba spessore 10 mm. 450001 Distanziale per motori da rasaerba spessore 20 mm.

RICAMBI VARI. 450000 Distanziale per motori da rasaerba spessore 10 mm. 450001 Distanziale per motori da rasaerba spessore 20 mm. RICAMBI VARI RICAMBI TOSAERBA 450000 Distanziale per motori da rasaerba spessore 10 mm. 450001 Distanziale per motori da rasaerba spessore 20 mm. 450004 Manettino acceleratore standard zincato 450013 Graffa

Dettagli

PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO

PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO Napoleon Hill PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO Gribaudi Proprietà letteraria riservata 2003 by Piero Gribaudi Editore srl 20142 Milano - Via C. Baroni, 190 Titolo originale dell'opera: Think and Grow Rich

Dettagli

Direttore Dott. Carlo Di Stanislao

Direttore Dott. Carlo Di Stanislao ANNO XVII N. 66 Settembre 2013 Direttore Dott. Carlo Di Stanislao Comitato Editoriale Dott.ssa Rosa Brotzu Dott. Maurizio Corradin Dott. Dante De Berardinis Dott.ssa Fabrizia De Gasparre Dott. Paolo Fusaro

Dettagli

TEST M.M.P.I. (Fac-simile)

TEST M.M.P.I. (Fac-simile) TEST M.M.P.I. (Fac-simile) Vengono comunque riportati alcuni esempi chiarificatori modificati rispetto al testo originale poiché, come già detto, è vietata la riproduzione del reattivo, anche parziale:

Dettagli

I SERVIZI TELEMATICI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

I SERVIZI TELEMATICI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE I SERVIZI TELEMATICI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE ACCREDITAMENTO E SERVIZI DISPONIBILI Milano, 21 luglio 2016 Direzione DR Lombardia regionale Ufficio Lombardia Gestione tributi DI COSA CI OCCUPEREMO OGGI

Dettagli

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di I NOSTRI PACCHETTI I nostri pacche sono sta studia per i vari Kg da perdere e in base alla vostra disponibilità economica. Pertanto diamo a tu i clien la possibilità di usufruire della modalità con il

Dettagli

GENERATTIVITÀ. Generali Italia S.p.A. Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi della Produzione Mod. GA99/05. Contraente. Polizza N.

GENERATTIVITÀ. Generali Italia S.p.A. Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi della Produzione Mod. GA99/05. Contraente. Polizza N. Generali Italia S.p.A. GENERATTIVITÀ Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi della Produzione Mod. GA99/05 Contraente Polizza N. Condizioni di assicurazione Edizione 18.04.2015 Pagina 1

Dettagli

<Portale LAW- Lawful Activities Wind >

<Portale LAW- Lawful Activities Wind > Pag. 1/33 Manuale Utente ( WEB GUI LAW ) Tipo di distribuzione Golden Copy (Copia n. 1) Copia n. Rev. n. Oggetto della revisione Data Pag. 2/33 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Unità 1 Esami... niente stress! 2 la materia di cui si parla è la letteratura 3 2, 5, 6, 7 A Mi servono i tuoi appunti! 2 1. Lorenzo ha bisogno

Dettagli

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SALERNO RELAZIONE AL TERMINE DEL PRIMO ANNO DI PRATICA ex art. 7 D.P.R. 10 aprile 1990, n. 101 Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 1 2011-2012

Dettagli

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI Climatizzazione Gamma residenziale MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI MODELLO BRAVO PAG. 4 DUKE 6 SMARTCOOL 15 COROLLA 26 ALLEGRO 45 2 FLAT SCREEN 51 XSCREEN 53 PERFORMANCE 58 ACTIVE 70 SUPERB 71 INFORMAZIONI

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Si prega di leggere con attenzione il presente manuale d istruzioni prima di adoperare la stufa per ottenerne il miglior rendimento e per la vostra sicurezza. Conservare il manuale

Dettagli

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Sommario dei contenuti Introduzione... 2 Avvertenze... 3 Contenuto della confezione... 3 Connessioni... 4 Accendere e spegnere il vostro Android TV Box... 4

Dettagli

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti.

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti. Gent.mo Cliente, lo scorso semestre è stata attuata, in WinOPUS, una nuova veste grafica, senza per questo ridurre l elevata produttività del prodotto; i riscontri sono stati positivi in quanto ampiamente

Dettagli

Virginia Woolf GITA AL FARO

Virginia Woolf GITA AL FARO Virginia Woolf GITA AL FARO introduzione di VIOLA PAPETTI traduzione di LUCIANA BIANCIARDI 1995 R.C.S. Libri & Grandi Opere S.p.A., Milano 1998 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 88-17-15205-6 Titolo originale

Dettagli

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali Livello I Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE

Dettagli

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Il NUMERO CONTARE PER CONTARE La filastrocca dei numeri Contare per contare, cioè ripetere la filastrocca dei numeri, contribuisce a far maturare la consapevolezza

Dettagli

Oliver Sacks. L uomo che scambiò sua moglie per un cappello.

Oliver Sacks. L uomo che scambiò sua moglie per un cappello. Oliver Sacks L uomo che scambiò sua moglie per un cappello. EditMabi. com titolo originale: The man who mistook his wife for a hat traduzione di Clara Morena. copyright 1985 by oliver sacks. copyright

Dettagli

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Antonicelli Giulia Descrizione oggettiva Elena Rossetti, oltre ad essere la mia compagna di banco, è anche la mia migliore amica. Il suo viso,

Dettagli

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises (click on the lesson below to get to that lesson s key) Lezione 1... 2 Lezione 2... 5 Lezione 3... 8 Lezione 4... 12 Lezione 5... 14 Lezione

Dettagli

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO III Reparto Impiego delle Forze - Centro Operativo Esercito UFFICIO DOTTRINA E LEZIONI APPRESE N. 2938 NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA 2009 I PAGINA INTENZIONALMENTE

Dettagli

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote I dispositivi a marchio Holenburg, Holenbecky e I.Dekt aggiornabile

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO I CODICI DI ERRORE DELLA BERETTA CIAO: LE ANOMALIE E POSSIBILI AZIONI DA COMPIERE Caldaia Beretta Ciao spenta con LED verde in stato di lampeggiamento La

Dettagli

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE Il display indica il valore nominale Se l'apparecchio non si accende anche se la tensione arriva in maniera corretta e il ventilatore non

Dettagli

Categorie Pensioni Codice e Sigla

Categorie Pensioni Codice e Sigla 001 VO 002 IO 003 SO 004 VOS 005 IOS 006 SOS 007 VOP 008 IOP 009 SOP PENSIONI DI VECCHIAIA, DI ANZIANITA' E DEL FONDO PENSIONI LAVORATORI DIPENDENTI PENS. DI VEC/ANZ/ANTICIPATE, DEI LAV. DIP. 00000000

Dettagli

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile Livello II Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE ALLE LEZIONI

Dettagli

Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo

Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo CAPITOLO 1 NORME GENERALI (PROCEDURE)... 7 3.0.0. Campo di applicazione... 7 3.1.1. Richieste di autorizzazione o concessione edilizie; opere interne

Dettagli

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE E bene presentarla confrontando tra loro varie tecniche: addizione ripetuta; prodotto combinatorio (schieramenti). Rispetto a quest'ultima tecnica, grande utilità

Dettagli

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1- La metodologia ed il linguaggio di programmazione

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Benvenuti nel mondo di Internet in mobilità 1 Benvenuti 2 Descrizione del dispositivo 3 Operazioni preliminari 5 App Web Mobile Wi-Fi 6 Descrizione dell'app Web

Dettagli

2. LA MISURA DELLE FORZE

2. LA MISURA DELLE FORZE Shebeko/Shutterstock 2. LA MISURA DEL STRUMENTI TARATI Anche l orologio, il termometro e il tachimetro sono strumenti tarati. La taratura del dinamometro Tarare il dinamometro significa costruire una scala

Dettagli

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE UNIBOX Roma e Provincia, ordinate per Cap ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap Ragione Sociale Indirizzo LOCALITA CAP TACCONELLI LUCIANO VIA TIBURTINA, 150 VILLA

Dettagli

Tabella Causali Poste Italiane-ABI TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI. Pagina 1 di 5

Tabella Causali Poste Italiane-ABI TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI. Pagina 1 di 5 TABELLA CAUSALI POSTE ITALIANE-ABI Pagina 1 di 5 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 TABELLA CAUSALI... 3 Pagina 2 di 5 1 INTRODUZIONE Il documento evidenzia come la valorizzazione delle causali ABI presenti

Dettagli

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si.

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si. GUIDA IPTV Cos è l IPTV? E un servizio di ricezione del segnale televisivo attraverso la rete internet,non servono ne parabole ne antenne,solo una connessione internet. Cosa ho bisogno per vedere IPTV?

Dettagli

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO)

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) Molti ancora non sanno che le scommesse sportive oggi rappresentano una miniera d'oro nascosta che se sfruttata

Dettagli

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI AGRICAMBIO ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI INDICE - POMPA ALIMENTAZIONE A MEMBRANA PER MOTORI DIESEL - POMPA ACQUA - CAVI COMANDO E ACCELLERATORE - FILTRI - SILENZIATORI

Dettagli

https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8

https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8 TITOLO Carnevale TESTO PIVOT https://www.youtube.com/watch?v=t5m6h1tbmx8 DESTINATARI Adolescenti/adulti LIVELLO QCER A1/C2 ABILITÀ/COMPETENZA Culturale TECNICA DIDATTICA Comprensione orale, comprensione

Dettagli

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI Codice della Strada 1. Quale sanzione si applica al conducente di un taxi, munito di licenza comunale, che non ottemperi alle norme o alle condizioni stabilite nella

Dettagli

QUESTIONI GIURIDICHE

QUESTIONI GIURIDICHE QUESTIONI GIURIDICHE 1) RISARCIMENTO DANNI A SEGUITO DI SINISTRO STRADALE

Dettagli

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO Scuola dell Infanzia S. Famiglia a.s. 2015/2016 PROGETTO CORPO: GIOCHIAMO CON IL CORPO ANALISI DELLA SITUAZIONE INIZIALE: Terminato il primo periodo di accoglienza

Dettagli

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF T E R R I T O R I O N A Z I O N A L E IT A L I A N O RE GI O N E PER RE GI O N E CI T T A P E R CI T T A Versione 2.0 1 PREFAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI USARE

Dettagli

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO Numero Partita = è il numero identificativo di Partita di Spesa Fissa del dipendente. È importante indicare tale numero identificativo ogni volta che si debba

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG L'apparecchio non funziona, nessun LED acceso Se l'apparecchio non si avvia e non viene evidenziato nessun LED acceso le possibili cause sono da ricercare

Dettagli

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1-

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1- AMICO VERO Manuale di istruzioni-italiano -1- 1. INTRODUZIONE 1.1 INFORMAZIONI: Grazie per aver scelto AMICO VERO, telefono cellulare senior. Con questo manuale, è possibile comprendere il funzionamento

Dettagli

Casa di Cura PAIDEIA (Roma) (elenco medici aggiornato al 21/08/2013)

Casa di Cura PAIDEIA (Roma) (elenco medici aggiornato al 21/08/2013) Adduci Rocco DDCRCC65H18L049D Oftalmologia Adriani Ezio DRNZEI60T23H501O Ortopedia e Traumatologia Agati Luciano GTALCN52D09H501X Cardiologia Albanese Carlina V. LBNCLN55E30A048V Radiologia Alessandra'

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT Vi forniamo le indicazioni precise per comprendere la natura dei codici di errore indicati e risalire al problema di riferimento. Un'analisi mirata alle

Dettagli

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione OPEL CORSA Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 19 Sedili, sistemi di sicurezza... 35 Oggetti e bagagli... 53 Strumenti e comandi...

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO La caldaia Beretta Meteo comunica le anomalie eventualmente insorte riportando sul proprio display i codici di errore. Ad ogni codice, quindi, corrisponde

Dettagli

GIOVANNI SERRI PILI. «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie»

GIOVANNI SERRI PILI. «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie» GIOVANNI SERRI PILI «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie» «Dimostrato che non esiste alcuna malattia dei capelli, del cuoio capelluto e dei bulbi piliferi» «Individuato

Dettagli

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON Le Anomalie di errore che interessano i modelli Vaillant Turboblock: il significato dei Codici di Errore e come gestirli.

Dettagli

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano CURRICULUM VITAE Il Dottor Eugenio Quaini è nato a Cremona il 20/5/1947. Laureato in Medicina e Chirurgia il 26 marzo 1974 Specializzato in Chirurgia Generale il 12 luglio1979 Specializzato in Cardioangiochirurgia

Dettagli

<Portale LAW- Lawful Activities Wind >

<Portale LAW- Lawful Activities Wind > Pag. 1/33 Manuale Utente ( WEB GUI LAW ) Tipo di distribuzione Golden Copy (Copia n. 1) Copia n. Rev. n. Oggetto della revisione Data Pag. 2/33 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB * L'ELENCO DEI CENTRI E' ORDINATO DALLA A ALLA Z PER COMUNE

CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB * L'ELENCO DEI CENTRI E' ORDINATO DALLA A ALLA Z PER COMUNE CENTRI DI RIPARAZIONE ABILITATI ALL'UTILIZZO DELLA LEASYS CARD USB LEASYS POINT centro abilitato a riparazioni su vetture di qualsiasi marchio: manutenzione ordinaria e straordinaria, carrozzeria, pneumatici,

Dettagli

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI 6 L EQUILIRIO DEI FLUIDI tevanzz/hutterstock 4. L PREIONE DELL FORZ-PEO NEI LIQUIDI M E DENITÀ Dalla definizione di densità: d = V m & m = dv. Dimostrazione della legge di tevino La pressione sulla superficie,

Dettagli

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di I NOSTRI PACCHETTI I nostri pacche sono sta studia per i vari Kg da perdere e in base alla vostra disponibilità economica. Pertanto diamo a tu i clien la possibilità di usufruire della modalità con il

Dettagli

Elenco prestazioni Tariffe

Elenco prestazioni Tariffe PRIVATO SOCIALE Il Complesso Integrato Columbus, nell intento di promuovere le proprie attività medico-sanitarie ha deciso di introdurre ed incentivare un nuovo regime di erogazione di prestazione a favore

Dettagli

A COSA SERVONO LE FOGLIE?

A COSA SERVONO LE FOGLIE? A COSA SERVONO LE FOGLIE? Le foglie fabbricano il cibo della pianta, trasformando aria e acqua in glucosio (zucchero). Una foglia è formata da: Di solito la foglia è formata LAMINA da una parte appiattita

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma GRAZIA SERRONI Codice fiscale: SRRGRZ77S48L259V Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da presentare

Dettagli

MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015)

MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015) MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015) Cognome Nome Codice Fiscale Desc Uo Serv Mansione Desc Presidio ABATE EMMANUELE BTAMNL81B11F205D CHIRURGIA GENERALE MEDICO ASSISTENTE OSPEDALE SAN GIUSEPPE

Dettagli

Problemi con misure di tempo. Esercizi completi di soluzione guidata. How to operate with time measures.

Problemi con misure di tempo. Esercizi completi di soluzione guidata. How to operate with time measures. La misura del tempo Eserciziario (UbiMath) - 1 Problemi con misure di tempo. Esercizi completi di guidata. How to operate with time measures. 1. Ubaldo prende il treno delle 7:55 per Milano. Il viaggio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO - ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a Reg/to il al n. CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Parte 2ª Norme tecniche Pavimentazioni stradali/autostradali, lì / / Redatto da : Il Responsabile

Dettagli

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG.

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG. cod. 988636 TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-14 inverter MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI INDICE PAG. FUNZIONAMENTO E SCHEMI ELETTRICI... - Schema blocchi - Analisi dello schema a blocchi 3 - Riferimenti

Dettagli

Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI. Ignifughe ed intumescenti. valido dal. 1 Giugno 2015 LISTINO

Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI. Ignifughe ed intumescenti. valido dal. 1 Giugno 2015 LISTINO Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI Ignifughe ed intumescenti valido dal 1 Giugno 2015 LISTINO 2015 VERNICI IGNIFUGHE ED INTUMESCENTI ELEMENTI DI ARREDAMENTO E RIVESTIMENTI IN LEGNO Amotherm Wood

Dettagli

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso Copyright Copyright 1999-2016 Technicolor. Tutti i diritti riservati. La distribuzione e la copia di questo documento, l'utilizzo e la comunicazione del suo

Dettagli

ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI

ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI 1 Scelta multipla Indica con una crocetta la risposta esatta. a) È u strumento di pagamento a iniziativa del venditore: 1. il rilascio di un asseg bancario

Dettagli

OPEL MOKKA. Manuale di uso e manutenzione

OPEL MOKKA. Manuale di uso e manutenzione OPEL MOKKA Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 20 Sedili, sistemi di sicurezza... 36 Oggetti e bagagli... 54 Strumenti e comandi...

Dettagli

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - -

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - - INDICE : 1) Inizio tesina: Il McDonald s (introduzione e storia); 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : Argomenti annessi: - La destalinizzazione in URSS;

Dettagli

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013)

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Cognome Nome Codice Fiscale Specializzazione ABENAVOLI FABIO MASSIMO BNVFMS60M23H501W CHIRURGIA ADDOMINALE CHIRURGIA PLASTICA CHIRURGIA

Dettagli

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente Lenovo IdeaPad Guida dell utente Prima di utilizzare il computer, leggere gli avvisi sulla sicurezza e i suggerimenti importanti contenuti nei manuali in dotazione. Note Prima di utilizzare il prodotto,

Dettagli

IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano. Candidata: Maria Ghirardi

IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano. Candidata: Maria Ghirardi IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano Candidata: Maria Ghirardi LA MIA CLASSE La mia classe V di scuola primaria è composta da 20 bambini, di cui 11 maschi e 9 femmine. Tra i

Dettagli

Dove andare a SPARARE Elenco campi di Tiro a Volo

Dove andare a SPARARE Elenco campi di Tiro a Volo In questo numero: Lombardia, Piemonte, Friuli, Trentino, Valle d Aosta, Liguria, Veneto, Emilia, Toscana, Molise TAV BERGAMO Via Lazzaretto, 25 24068 Seriate (BG) tel. 035.294411 email: gertav@tele2.it

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO

DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO DIPARTIMENTO IMPIEGO DEL PERSONALE P-001 PROCEDURE PER L IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE DELL ESERCITO INDICE REGISTRAZIONE DELLE AGGIUNTE E VARIANTI PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI ELENCO DEGLI

Dettagli

Protocollo Impotenza

Protocollo Impotenza Protocollo Impotenza Gianni Piscopo Introduzione Ciao a tutti e grazie per aver scaricato questo libro. Mi chiamo Gianni Piscopo e ho 54 anni. Ho iniziato ad affrontare il problema della qualità della

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

Manuale di istruzioni per il robot cucina Newcook

Manuale di istruzioni per il robot cucina Newcook Manuale di istruzioni per il robot cucina Newcook Newcook PUOI SCARICARTI DA INTERNET IL RICETTARIO DIGITANDO QUESTO LINK: http://newcook.vip4vips.com PIASTRA FORNO FRIGGERE CANCELLARE MENU CUCINARE SCALDARE/

Dettagli

PICCOLA GUIDA AL RILASSAMENTO PELVICO

PICCOLA GUIDA AL RILASSAMENTO PELVICO PICCOLA GUIDA AL RILASSAMENTO PELVICO IL PAVIMENTO PELVICO Il pavimento pelvico è un complesso insieme di muscoli pelvici che hanno la funzione di sostenere gli organi pelvici (vagina, utero, vescica,

Dettagli

Risolvi i PROBLEMI. La prima legge della dinamica. La seconda legge della dinamica. 4,5 IO5 N = -1,5 m/s2 3,0 IO5 kg. a = m

Risolvi i PROBLEMI. La prima legge della dinamica. La seconda legge della dinamica. 4,5 IO5 N = -1,5 m/s2 3,0 IO5 kg. a = m Risolvi i PROBLEMI La prima legge della dinamica 1. L'autocarro Per mantenere la velocità di 95 km/h, il motore di un autocarro di massa 1200 kg genera una forza di 580 N. Quali sono le forze che agiscono

Dettagli

Regolamento Locale di Igiene - tipo

Regolamento Locale di Igiene - tipo Regione Lombardia Settore Sanità e Igiene Regolamento Locale di Igiene - tipo (ex art. 53 della L.R. 26 ottobre 1981, n 64) Approvato dalla Giunta Regionale il 28 marzo 1985 (Delibera dalla Giunta Regionale

Dettagli

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO Molto utili da conoscere, i codici di errore che segnalano la presenza di un'anomalia alla caldaia Baxi permettono di identificare meglio il problema tecnico

Dettagli

3. L EQUILIBRIO SU UN PIANO INCLINATO. Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli ABC e EDF.

3. L EQUILIBRIO SU UN PIANO INCLINATO. Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli ABC e EDF. 51 L EQUILIRIO DEI SOLIDI Dariusz Kantorski/Shutterstock 3. L EQUILIRIO SU UN PINO INCLINTO Dimostrazione della formula (1) Nella figura sono evidenziati i triangoli C e ED. / β I D / h α β // // P α C

Dettagli

TEST M.M.P.I. (Fac-simile)

TEST M.M.P.I. (Fac-simile) TEST M.M.P.I. (Fac-simile) Vengono comunque riportati alcuni esempi chiarificatori modificati rispetto al testo originale poiché, come già detto, è vietata la riproduzione del reattivo, anche parziale:

Dettagli

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda La moda passa, lo stile resta Coco Chanel La moda Sofia Basso ITSOS Albe Steiner Anno scolastico 2014/2015 Indice Premessa... 3 Introduzione... 3 Belle Époque... 4 Gabrielle Coco Chanel... 5 Jeanloup Sieff...

Dettagli

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100%

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100% Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO Non lasci possibilità per il bookmaker Annienti le probabilità di perdere Riduci il rischio del 100% da Zero a 50.000 Euro in meno di un anno Investimento a partire

Dettagli

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ISTITUTO COMPRENSIVO «N.TOMMASEO» SCUOLA DELL INFANZIA «F.GARBIN» Arre UNITA DI APPRENDIMENTO : 1. IO : LA MIA STORIA 2. IO : LA

Dettagli

TOPFIELD. SBX-3100 Manuale utente. Ricevitore digitale satellitare. Nagra/Conax

TOPFIELD. SBX-3100 Manuale utente. Ricevitore digitale satellitare. Nagra/Conax TOPFIELD SBX-3100 Manuale utente Ricevitore digitale satellitare Nagra/Conax ii INDICE Indice Indice ii 1 Introduzione 1 1.1 Caratteristiche........................... 2 1.2 Controllo del ricevitore digitale.................

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

UN ESEMPIO DI VALUTAZIONE

UN ESEMPIO DI VALUTAZIONE UN ESEMPIO DI VALUTAZIONE Processo di Performance Review (PR) Luisa Macciocca 1 Che cos è una PR? La PR è un sistema formale di gestione della performance La gestione della performance è: un processo a

Dettagli

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI COMANDO GENERALE DELL ARMA DEI CARABINIERI COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI n. C-14 2004 I Nota: questa pagina è il retro della pagina frontespizio. II Comando Generale dell

Dettagli

Guida alla Installazione ed alla Programmazione

Guida alla Installazione ed alla Programmazione cosmo 50 NOME FUNZIONI COSMO-50 Combinatore GSM 4 ingressi + 3 uscite DCT500040 COSMO-50-DIGIT Combinatore GSM 4 ingressi + 3 uscite + protocolli digitali DCT50004 Guida alla Installazione ed alla Programmazione

Dettagli

OPEL ADAM. Manuale di uso e manutenzione

OPEL ADAM. Manuale di uso e manutenzione OPEL ADAM Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 18 Sedili, sistemi di sicurezza... 31 Oggetti e bagagli... 50 Strumenti e comandi...

Dettagli

LIBRETTO DI MANUTENZIONE E DI GARANZIA

LIBRETTO DI MANUTENZIONE E DI GARANZIA LIBRETTO DI MANUTENZIONE E DI GARANZIA Certificato di garanzia contrattuale Garanzia contrattuale 2 anni Per far sì che la Garanzia contrattuale di 2 anni sia valida, questo certificato deve essere debitamente

Dettagli

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net MUOVERSI WELFARE Servizi ai dipendenti in azienda www.welfareinazienda.net AGENDA 1. LE OPPORTUNITÀ DEL WELFARE AZIENDALE 2. PERCHE SCEGLIERE MUOVERSI MUOVERSI SRL 2012 - Strettamente Confidenziale 2 AGENDA

Dettagli

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO

CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO CURRICULUM DEL DOTT. VINCENZO SAVASTANO DATI ANAGRAFICI Savastano Vincenzo Nazionalità Italiana Nato a Napoli (NA) il 07-03- 1963 Residente in Roma, Via Apelle n. 63, C.A.P. 00124 Telefono: Ab. 0650911268;

Dettagli

Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento. Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio

Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento. Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio 1. Descrizione dell apparecchio 1.1 Descrizione generale 1.1.1 Costruzione I ripartitori elettronici

Dettagli

www.siliceo.es WiFi-Repeater Manuale di istruzioni

www.siliceo.es WiFi-Repeater Manuale di istruzioni WiFi-Repeater Manuale di istruzioni ITALIANO Introduzione Il ripetitore WiFi è un dispositivo di connessione di rete cablata / wireless progettato specificamente per le piccole imprese, l'ufficio e la

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ Scuola dell'infanzia "Ad Onore degli Eroi" UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ LABORATORIO LINGUISTICO PER I BAMBINI DI CINQUE ANNI Anno Scolastico 2013-2014 ANNO SCOLASTICO 2013-2014

Dettagli

DON FAILLA. La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita

DON FAILLA. La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita DON FAILLA La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita Strategie di Successo per il Multi-Level Marketing 2 Titolo La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita Autore Don Failla Editore

Dettagli

Piano Marketing PM-International

Piano Marketing PM-International Piano arketing P-International Il piano marketing P-I permette di partire in 3 modi: 1 Lento indicato a chi non ha soldi nemmeno per mangiare 2 edio indicato a chi non ha esigenze immediate, guadagno nel

Dettagli

manuale utente EDGE 500 CICLO COMPUTER CON GPS INTEGRATO

manuale utente EDGE 500 CICLO COMPUTER CON GPS INTEGRATO manuale utente EDGE 500 CICLO COMPUTER CON GPS INTEGRATO 2010 Garmin Ltd. o società affiliate Garmin International, Inc. 1200 East 151st Street, Olathe, Kansas 66062, USA Tel. (913) 397.8200 o (800) 800.1020

Dettagli

NOVENA all Amore Misericordioso

NOVENA all Amore Misericordioso NOVENA all Amore Misericordioso Beata MADRE SPERANZA DI GESÙ FONDATRICE DELLE CONGREGAZIONI DELLE ANCELLE E DEI FIGLI DELL AMORE MISERICORDIOSO Edizioni L AMORE MISERICORDIOSO NOVENA all Amore Misericordioso

Dettagli

2 o semestre RELAZIONE SEMESTRALE AL PARLAMENTO

2 o semestre RELAZIONE SEMESTRALE AL PARLAMENTO 177 Senat del RELAZIONE SEMESTRALE AL PARLAMENTO - Spagna Le attività investigative cndtte nel recente passat evidenzian cme i gruppi criminali puç1liesi cnsiderin la penisla iberica un'imprtante base

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma ELISA MOGLIARISI Codice fiscale: MGLLSE73A47B428Y Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da

Dettagli

Verificare se si è proceduto alla inizializzazione del POS con la seguente procedura:

Verificare se si è proceduto alla inizializzazione del POS con la seguente procedura: Page 1 of 16 Istruzioni per il corretto funzionamento del POS Sodexo Appalto Ferservizi 2015 Le presenti istruzioni sono riferite all utilizzo del POS dedicato al servizio che Sodexo Motivation Solutions

Dettagli

Social network

Rendete i vostri dati accessibili al maggior numero di persone pubblicandoli qui. Leggete cosa pensano gli altri della vostra opera.

Biblioteca elettronica

Scaricate ora e gratuitamente una quantità di documenti illimitata!

Ricerca e scambio dati

Trovate dei dati utili e raccomandateli agli amici e colleghi inviando il link.