Forniamo gli strumenti comodi e gratuiti per pubblicare e scambiare le informazioni.

Dimensione dei file non limitata

Caricate tutto quello che volete! La dimensione dei file non è limitata. Potete pubblicare qualunque quantità dei documenti in formato PDF, Microsoft Word e PowerPoint.

HTML5, senza Flash

Tutti i file caricati sul sito vengono automaticamente adattati per la loro visualizzaizone su iPad, iPhone, Android ed altre piattoforme.

Visualizzazione nel browser's window

Possibilità di mostrare documenti senza scaricarli direttament nel browser's window. E' molto comodo!

Quali obbiettivi si può raggiungere tramite il nostro sito?

Tramite il nostro sito troverete i libri per gli esami, temi scritti e diversi manuali autodidattici. La biblioteca del sito calcola migliaia di libri e articoli dedicati a diverse discipline.

Pubblicate i cataloghi con i prodotti sul nostro sito rendendoli accessibli al pubblico. Pubblicizzate la vostra azienda pubblicando depliants e presentazioni. Trovate le idee interessanti e soluzioni per il business che condividono gli utenti del nostro sito.

Avete acquistato una lavatrice ma non avete il manuale d'uso? Utilizzate il nostro sito per la ricerca del manuale. Avete l'utimo modello? Aiutate gli altri e caricate il manuale che c'è ancora sul sito.

Rendete le vostre ricerce disponibili non solo ai vostri colleghi ma a tutti. Pubblicate e discuttete i vostri articoli. Tenetevi aggiornati sulle innovazioni scientifiche tramite il nostro sito. Trovate dei testi di scienza e il tema del vostro interesse e condivedeteli con i vostri colleghi.

Condivedete le vostre creazioni con gli altri pubblicandole sul nostro sito. La collezione degli scenari per le feste, filastrocche, collezioni di racconti ed altre opere degli autori poco conosciuti.

Documenti richiesti

Il contributo. dell otorino

Il contributo. dell otorino Le Asimmetrie cranio-facciali Il contributo dell otorino Attilio Varricchio e Tonia De Lucia U.O.S.D. Video-Endoscopia Diagnostica e Chirurgica delle VAS ASL-NA1 Centro L OSTRUZIONE DELLE VIE AEREE SUPERIORI

Dettagli

guida pratica all antinfortunistica nei cantieri edili e n n a i o Assessorato Politiche per la Salute

guida pratica all antinfortunistica nei cantieri edili e n n a i o Assessorato Politiche per la Salute Assessorato Politiche per la Salute DIPARTIMENTO SANITÀ PUBBLICA Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro Servizio Sicurezza Impiantistica Antinfortunistica G e n n a i o 2011 guida pratica

Dettagli

Analisi della letteratura sulla biomeccanica della pagaiata basata su strumenti di misurazione diretta di dati

Analisi della letteratura sulla biomeccanica della pagaiata basata su strumenti di misurazione diretta di dati Corso allenatori Anno 2016 Analisi della letteratura sulla biomeccanica della pagaiata basata su strumenti di misurazione diretta di dati ASPIRANTE ALLENATORE: ROBERTO OLIVOTTO ABSTRACT In questo lavoro

Dettagli

Cerveteri Villa In Vendita

Cerveteri Villa In Vendita Cerveteri Villa In Vendita Cerveteri, proponiamo in vendita lussuosa villa vicino al mare, con vista mare e sul parco che misura mq. 10.000; a soli 2km dalla città di Cerveteri (RM), famosa per la sua

Dettagli

L Allestiment SOLUZIONI PER IL TRASPORTO

L Allestiment SOLUZIONI PER IL TRASPORTO L Allestiment SOLUZIONI PER IL TRASPORTO SERIE K SOLLEVATORI DOPPIA COLONNA I sollevatori della gamma Ricon K-Series sono dotati di una piattaforma retrattile interamente automatica, che si ripiega completamente

Dettagli

25 anni insieme. Testi: Carlo Gavotto. Redazione: Elisabetta Quartero Andrea Girino. Immagini: Archivio MIX

25 anni insieme. Testi: Carlo Gavotto. Redazione: Elisabetta Quartero Andrea Girino. Immagini: Archivio MIX 25 anni insieme Testi: Carlo Gavotto Redazione: Elisabetta Quartero Andrea Girino Immagini: Archivio MIX Ricerca iconografica ed impaginazione: Andrea Girino I marchi citati appartengono ai rispettivi

Dettagli

L indagine IEA TIMSS in Trentino

L indagine IEA TIMSS in Trentino L indagine IEA TIMSS in Trentino a cura di Arduino Salatin Direttore Iprase 1 Cosa è l indagine TIMSS? Trends in International Mathematics and Science Achievement un indagine internazionale sulle conoscenze

Dettagli

Nuovo FIAT DOBLO. per TRASPORTO DISABILI con tetto alto Gamma allestimenti FREE FAMILY GENERATION

Nuovo FIAT DOBLO. per TRASPORTO DISABILI con tetto alto Gamma allestimenti FREE FAMILY GENERATION Nuovo FIAT DOBLO per TRASPORTO DISABILI con tetto alto Gamma allestimenti FREE FAMILY GENERATION La gamma FREE FAMILY GENERATION Tante soluzioni a portata di ogni utilizzatore Possibilità di personalizzare

Dettagli

Sstile Daniele Gusella. Cos è per me lo stile? Lo definirei un modo di pensare, un modo di essere, un modo di collaborare con il mio team e con i miei clienti per creare stampati unici e di qualità. Stampare

Dettagli

ACCESSO IN CARROZZINA

ACCESSO IN CARROZZINA > Le eccezionali caratteristiche di questo veicolo lo rendono molto valido per la realizzazione di allestimenti destinati al trasporto di persone con ridotte capacità motorie; in particolar

Dettagli

CATALOGO GENERALE BAIE DI CARICO

CATALOGO GENERALE BAIE DI CARICO CATALOGO GENERALE BAIE DI CARICO 40 1972-2012 la certezza di una scelta sicura the certainty of a sure choice la certitude d un choix sûr die Sicherheit der richtigen Entscheidung la certeza de una elección

Dettagli

Vita Giuseppina SCUOLA, novembre n. 8. novembre n. 8. M e n s i l e d e i g i u s e p p i n i d e l m u r i a l d o

Vita Giuseppina SCUOLA, novembre n. 8. novembre n. 8. M e n s i l e d e i g i u s e p p i n i d e l m u r i a l d o novembre 2013 - n. 8 novembre 2013 - n. 8 Vita Giuseppina M e n s i l e d e i g i u s e p p i n i d e l m u r i a l d o Anno CXIX - N. 8 Novembre 2013 - POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN A.P. D.L.

Dettagli

Lettera di accompagnamento informativa per la PTF di IBM i

Lettera di accompagnamento informativa per la PTF di IBM i Lettera di accompagnamento informatia per la PTF di IBM i PACCHETTO DI PTF CUMULATIVE PER IBM i ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE SF99710 Liello 15317 ID PACCHETTO: C5317710 VERSIONE 7 RELEASE 1.0 Ultimo aggiornamento

Dettagli

1 se k = r i. 0 altrimenti. = E ij (c)

1 se k = r i. 0 altrimenti. = E ij (c) Facoltà di Scienze Statistiche, Algebra Lineare A, G.Parmeggiani LEZIONE 5 Matrici elementari e loro inverse Si fissi m un numero naturale. Per ogni i, j m con i j siano E ij (c) (ove c è uno scalare )

Dettagli

Lettera di accompagnamento informativa per la PTF di IBM i

Lettera di accompagnamento informativa per la PTF di IBM i Lettera di accompagnamento informatia per la PTF di IBM i PACCHETTO DI PTF CUMULATIVE PER IBM i ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE SF99720 Liello 15310 ID PACCHETTO: C5310720 VERSIONE 7 RELEASE 2.0 Ultimo aggiornamento

Dettagli

Corso di aggiornamento. La redazione del ricorso per cassazione Come andare indenne dalla dichiarazione di inammissibilità

Corso di aggiornamento. La redazione del ricorso per cassazione Come andare indenne dalla dichiarazione di inammissibilità Corso di aggiornamento La redazione del ricorso per cassazione Come andare indenne dalla dichiarazione di inammissibilità Milano, 21 novembre 2017 Obiettivi Il giudizio di cassazione, sin dalla sua nascita,

Dettagli

Seminario di fine II anno di dottorato (2003): Cuoricino, analisi del fondo

Seminario di fine II anno di dottorato (2003): Cuoricino, analisi del fondo Seminario di fine II anno di dottorato (2003): Cuoricino, analisi del fondo - -Cuoricino set-up -Statistica raccolta fin'ora - Prestazioni dei rivelatori - Risultati sul fondo misurato - Interpretazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO SEZIONE PRIMA IL DIRITTO DELLE MISURE DI PREVENZIONE: INQUADRAMENTO SISTEMATICO E SPUNTI CRITICI

INDICE SOMMARIO SEZIONE PRIMA IL DIRITTO DELLE MISURE DI PREVENZIONE: INQUADRAMENTO SISTEMATICO E SPUNTI CRITICI INDICE SOMMARIO SEZIONE PRIMA IL DIRITTO DELLE MISURE DI PREVENZIONE: INQUADRAMENTO SISTEMATICO E SPUNTI CRITICI CAPITOLO 1 IL DIRITTO DELLE MISURE DI PREVENZIONE (Adelmo Manna) 1. La difesa sociale al

Dettagli

Ruolo sanitario delle mosche

Ruolo sanitario delle mosche CORSO DI FORMAZIONE APPROFONDIMENTI INTERDISCIPLINARI PER LA SALUTE DELLA COLLETTIVITA Ruolo sanitario delle mosche Gioia Capelli Laboratorio di Parassitologia ed Ecopatologia CORSO DI FORMAZIONE APPROFONDIMENTI

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DI VERIFICA DEI CREDITI NELLE MISURE DI PREVENZIONE. di MASSIMO ORLANDO

IL PROCEDIMENTO DI VERIFICA DEI CREDITI NELLE MISURE DI PREVENZIONE. di MASSIMO ORLANDO IL PROCEDIMENTO DI VERIFICA DEI CREDITI NELLE MISURE DI PREVENZIONE di MASSIMO ORLANDO Sommario: 1. Premessa; 2. Riserva a favore del giudice delegato del procedimento di prevenzione; 3. Quando deve essere

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE IL SEGRETARIO GENERALE RESPONSABILE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE SERENA BOLICI

PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE IL SEGRETARIO GENERALE RESPONSABILE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE SERENA BOLICI PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2016-2018 IL SEGRETARIO GENERALE RESPONSABILE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE SERENA BOLICI 1 Il presente Piano costituisce attuazione di quanto previsto

Dettagli

NOTE, DISCUSSIONI E RECENSIONI

NOTE, DISCUSSIONI E RECENSIONI F e [Vicino Oriente XIV (2008), pp. 277-282] NOTE, DISCUSSIONI E RECENSIONI 0BL UNZIONE DEL RE: 1BNOTA SU UN PASSABRIGLIE PROTODINASTICO 2BAL MUSEO DEL LOUVRE Lorenzo Nigro - Roma Questa breve nota è dedicata

Dettagli

INDICE. Art. 1 - Ambito interessato dal Piano di Recupero. Art. 2 - Finalità del Piano di Recupero. Art. 3 - Validità del Piano di Recupero

INDICE. Art. 1 - Ambito interessato dal Piano di Recupero. Art. 2 - Finalità del Piano di Recupero. Art. 3 - Validità del Piano di Recupero INDICE Art. 1 - Ambito interessato dal Piano di Recupero Art. 2 - Finalità del Piano di Recupero Art. 3 - Validità del Piano di Recupero Art. 4 - Riferimenti normativi ed efficacia del Piano di Recupero

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG34U ATTIVITÀ 96.02.01 SERVIZI DEI SALONI DI BARBIERE E PARRUCCHIERE Febbraio 2011 Documento non definitivo PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore UG34U Servizi di acconciatura,

Dettagli

Claudio CAPELLI. 1. Revues

Claudio CAPELLI. 1. Revues Claudio CAPELLI 1. Revues 20) - La producció de ceràmica comuna vidriada del taller del Carrer de l'hospital al segle XIII a partir de la seva caracterització arcqueomètrica. Quarhis (Quaderns d Arqueologia

Dettagli

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 108 del 14 maggio 2015

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 108 del 14 maggio 2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO Via G.B. Trener, 2/2-38121 Trento Tel: 0461 98.40.50 98.42.62 - Fax:

Dettagli

Quei cattolici abbagliati dal mito di Castro

Quei cattolici abbagliati dal mito di Castro IL CASO Quei cattolici abbagliati dal mito di Castro ATTUALITà 27-03-2012 Francesco Agnoli Per gentile concessione di Sugarco edizioni pubblichiamo uno stralcio dal libro "Novecento. Il secolo senza croce"

Dettagli

leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri

leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri http://www.10righedailibri.it Scarlett Thomas Il giro più pazzo del mondo Newton Compton editori A Tom Capitolo 1 Da quando Luke ha compiuto venticinque

Dettagli

LE CETONIE DORATE DI VINCENT

LE CETONIE DORATE DI VINCENT Vito De Nicola LE CETONIE DORATE DI VINCENT romanzo 2010 Editrice ZONA È VIETATA ogni riproduzione, diffusione e condivisione di qualunque parte di questo estratto senza autorizzazione dell editore ZONA

Dettagli

OGGETTO: Relazione sul consuntivo 2015 e bilancio 2016/2018. Risposta istruttoria prot del 07/09/2017 SCPIE-T95-P

OGGETTO: Relazione sul consuntivo 2015 e bilancio 2016/2018. Risposta istruttoria prot del 07/09/2017 SCPIE-T95-P PR OVINCIA DI CUNEO Prot. 37210 Bra, 22/09/2017 Alla Corte dei Conti Sezione Controllo 10122 TORINO OGGETTO: Relazione sul consuntivo 2015 e bilancio 2016/2018. Risposta istruttoria prot. 8418 del 07/09/2017

Dettagli

CURRICULUM VITAE. - corso di perfezionamento in scienze amministrative anno accademico 1990/91 c/o Università La Sapienza di Roma

CURRICULUM VITAE. - corso di perfezionamento in scienze amministrative anno accademico 1990/91 c/o Università La Sapienza di Roma CURRICULUM VITAE UGO MONTELLA Nato a Napoli il 19.12.1964 e-mail.: ugo.montella@corteconti.it TITOLI CULTURALI - diploma di maturità classica anno 1983 voto 60/60 - laurea in giurisprudenza conseguita

Dettagli

ABBIGLIAMENTO TIMBERLAND PRO

ABBIGLIAMENTO TIMBERLAND PRO ABBIGLIAMENTO TIMBERLAND PRO Codice Modello Colore Taglie Descrizione ACCESSORI 4261002 D TBL PRO 002 black taglia unica cuffia 14,50 4263002 D TBL PRO 002 grey taglia unica cuffia 14,50 4260003 TBL PRO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE. Deliberazione n. 93/2016/SRCPIE/PAR

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE. Deliberazione n. 93/2016/SRCPIE/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE Deliberazione n. 93/2016/SRCPIE/PAR La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, nell adunanza del 12 luglio

Dettagli

CLASSIFICA GIOVANI LADY MEMORIAL GREGORI CORRADO " SPINALE DE NOT " 2013

CLASSIFICA GIOVANI LADY MEMORIAL GREGORI CORRADO  SPINALE DE NOT  2013 CLASSIFICA BRENTA DE NOT.2013 MEMORIAL CORRADO GREGORI 25 GENNAIO 2013 NR. COGNOME E NOME ANNO SOCIETA' TIME 1 386 DEI CAS ELISA 96 BRENTA TEAM 52,02 2 390 BERTOLINI VANIA 94 53,11 3 387 PEDERZOLLI GIULIA

Dettagli

Track Systems. Le tende arricciate, movimentabili a strappo e a cordone, trasmettono un senso di eleganza naturale. La loro grande

Track Systems. Le tende arricciate, movimentabili a strappo e a cordone, trasmettono un senso di eleganza naturale. La loro grande Product profile Company Profile Silent Gliss è fornitore leader a livello mondiale di tende a trazione manuale e motorizzata nel mercato di fascia alta, ed è in grado di offrire ai propri clienti il meglio

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso corso "corte dei conti" BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO DI FORMAZIONE SULLA CORTE DEI CONTI E SULLA MAGISTRATURA CONTABILE -

Dettagli

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento COPIA Verbale di Deliberazione nr. 252 della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemilaquattordici addì trentuno mese di dicembre alle ore 12.00 nella sala delle riunioni

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE di A G R I G E N T O DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA REGIONALE di A G R I G E N T O DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA REGIONALE di A G R I G E N T O DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE AMBIENTE, TERRITORIO, POLITICHE COMUNITARIE E ATTIVITA' NEGOZIALE Proposta n. 3504/2011 Determ. n. 2990 del 06/12/2011 Oggetto:

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum, comprensivo delle attività didattiche e scientifiche

Curriculum vitae et studiorum, comprensivo delle attività didattiche e scientifiche Curriculum vitae et studiorum, comprensivo delle attività didattiche e scientifiche Premessa Il Dott. TIZIANO TESSARO, nato a Piove di Sacco (PD) il 21/04/1961 e residente a Dolo (VE) in Via S.Pio X,n.

Dettagli

'ffi. ll. il;'.7:i ':'\: r: LJniversità per Stranieri di Siena. Art. 1 Oggetto procedura compa rativa

'ffi. ll. il;'.7:i ':'\: r: LJniversità per Stranieri di Siena. Art. 1 Oggetto procedura compa rativa 'ffi LJniversità per Stranieri di Siena IL RETTORE visto l'art 7, comma 6 del D. Lgs. 16512001 e successive modificazioni ed integrazioni, che consente alle amministrazioni pubbliche di conferire, previa

Dettagli

Le avventure di Bioboy

Le avventure di Bioboy Testi di Giuseppe Di Palo /Disegni di Massimo Salzmann Le avventure di Bioboy La nostra storia ha luogo nel piccolo paesino di Bosco Vivo, una cittadina allegra e tranquilla in cui gli abitanti vivono

Dettagli

La Corte dei conti. Sezione regionale di controllo. per l Abruzzo. nella Camera di consiglio del 2 ottobre 2013

La Corte dei conti. Sezione regionale di controllo. per l Abruzzo. nella Camera di consiglio del 2 ottobre 2013 Repubblica Italiana del n. 374/2013/RQ La Corte dei conti in Sezione regionale di controllo per l Abruzzo nella Camera di consiglio del 2 ottobre 2013 composta dai Magistrati: Maria Giovanna GIORDANO Lucilla

Dettagli

CLASSIFICA SENIOR MASCHILE " SPINALE DE NOT " 2014

CLASSIFICA SENIOR MASCHILE  SPINALE DE NOT  2014 CLASSIFICA UFFICIALE SPINALE DE NOT..2014 MEMORIAL CORRADO GREGORI PISTA FEVRI DISLIVELLO MT. 600 KM 4.300 ORGANIZZAZIONE SC. BRENTA TEAM TEMPERATURA PARTENZA -2 ARRIVO -4 SERENO NEVE FRESCA CLASSIFICA

Dettagli

19 agosto 2012 CLASSIFICA GENERALE

19 agosto 2012 CLASSIFICA GENERALE CLASSIFICA GENERALE 1 22 RUATTI PAOLO M 1991 NESSUNO 1 0,00 2 25 DEROMEDI GIOVANNI M 1981 ATLETICA VAL DI NON E SO 2 0,00 3 24 DALLAVALLE ROBERTO M 1981 G.S. MONTE GINER 3 0,00 4 30 PANCHERI MATTEO M 1987

Dettagli

STADIO SILVIO APPIANI INTERVENTI DI RECUPERO TRIBUNA OVEST, TRIBUNA SUD E RELATIVI SERVIZI STUDIO DI FATTIBILITA'

STADIO SILVIO APPIANI INTERVENTI DI RECUPERO TRIBUNA OVEST, TRIBUNA SUD E RELATIVI SERVIZI STUDIO DI FATTIBILITA' SETTORE INFRASTRUTTURE E IMPIANTI SPORTIVI STADIO SILVIO APPIANI INTERVENTI DI RECUPERO TRIBUNA OVEST, TRIBUNA SUD E RELATIVI SERVIZI STUDIO DI FATTIBILITA' IL CAPO SETTORE Arch. Luigino Gennaro Gruppo

Dettagli

MA CHI ERANO LE DUE DONNE SPARITE NEL NULLA?

MA CHI ERANO LE DUE DONNE SPARITE NEL NULLA? GIANFRANCO STEVANIN VERONA: Due donne sparite nel nulla, una prostituta violentata, il ritrovamento di un tronco umano nella proprietà di un agricoltore, una condanna per stupro, per lo stesso agricoltore

Dettagli

CASA VACANZE CASA PER FERIE - VILLAS or APARTMENTS SORRENTO 2017

CASA VACANZE CASA PER FERIE - VILLAS or APARTMENTS SORRENTO 2017 AZIENDA AUTONOMA DI SOGGIORNO DI SORRENTO E SANT AGNELLO Via Luigi De Maio, 35 80067 Sorrento Tel. 081.8074033 www.sorrentotourism.com CASA VACANZE CASA PER FERIE - VILLAS or APARTMENTS SORRENTO 2017 1

Dettagli

Sistemi Radianti Catalogo Listino

Sistemi Radianti Catalogo Listino N 2108 Sistemi Radianti Catalogo Listino IT Le persone, le loro competenze, le loro esperienze rappresentano da sempre il bene fondamentale della nostra azienda. Quel bene che ci consente di comprendere

Dettagli

Spettabile Transkom Sas, Via Vittorio Veneto Bolzano

Spettabile Transkom Sas, Via Vittorio Veneto Bolzano Associazione Culturale Via Borgonuovo, 15 38029 - VERMlGLlO (TN) Cod. Fiscale e Partita Iva: 02445720226 Spettabile Transkom Sas, Via Vittorio Veneto 18 39100 Bolzano Vermiglio, 23 marzo 2017 Chi riamo?

Dettagli

END OF SUMMER CLUB SHOWS CAC - FROSINONE / ROMA - Saturday 16th September 2017

END OF SUMMER CLUB SHOWS CAC - FROSINONE / ROMA - Saturday 16th September 2017 END OF SUMMER CLUB SHOWS CAC - FROSINONE / ROMA - Saturday 16th September 2017 Judgments Start at 14.00 PM In the Horse Racing Center Atina (FR) Via Case di Melfa, 2 - Atina (Frosinone) Organized by the

Dettagli

17 raduno in notturna "Ai piedi del Vioz" 6 Memorial Roberto Casanova

17 raduno in notturna Ai piedi del Vioz 6 Memorial Roberto Casanova 17 raduno in notturna "Ai piedi del Vioz" 6 Memorial Roberto Casanova Peio 3 marzo 2012 Pettorali assegnati 970 Temperatura partenza -13 Atleti partiti 790 Temperatura arrivo -19 Arrivati 757 Classifica

Dettagli

LA S.W.O.T. ANALYSIS NELLA VALUTAZIONE DEL PSL GARGANO Glauco Giacobbe

LA S.W.O.T. ANALYSIS NELLA VALUTAZIONE DEL PSL GARGANO Glauco Giacobbe LA S.W.O.T. ANALYSIS NELLA VALUTAZIONE DEL PSL GARGANO 2000-2006 Glauco Giacobbe Pavia, Dicembre 2015 Vol. 6 - N. 3/2015 Economia Aziendale Online VOL. 6. 3/2015: 183-187 Working Paper www.ea2000.it DOI:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia/243/2015/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Giancarlo Astegiano dott.ssa Laura De Rentiis dott. Donato

Dettagli

Spazio Tid: dentro c è il design su misura

Spazio Tid: dentro c è il design su misura (http://www.momastyle.com) Spazio Tid: dentro c è il design su misura Prima sito web di riferimento per contenuti editoriali, poi vetrina online per giovanti talenti. Sei appassionati enterpreneur fanno

Dettagli

RULLO STANDARD. H max Mq max Kg max COLORI. 270 cm 5,4 1,6 Bianco / Argento (staffe grigie) L. cm Euro

RULLO STANDARD. H max Mq max Kg max COLORI. 270 cm 5,4 1,6 Bianco / Argento (staffe grigie) L. cm Euro T E N D E T E C N I C H E RULLO STANDARD COMPOSIZIONE STANDARD: H max Mq max Kg max 270 cm 5,4 1,6 Bianco / Argento (staffe grigie) RULLO STANDARD P 100 L. cm 80 100 120 140 160 180 200 Euro 50 55 61 68

Dettagli

CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LE MARCHE

CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LE MARCHE CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LE MARCHE Del. n. 163/2015/PAR Nella Camera di consiglio del 2 luglio 2015 composta dai magistrati: Pres. di Sezione Teresa BICA - Presidente Cons. Andrea

Dettagli

Audizione della Corte dei conti sul disegno di

Audizione della Corte dei conti sul disegno di Sezioni riunite in sede di controllo Audizione della Corte dei conti sul disegno di Commissioni bilancio riunite del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati Novembre 2016 INDICE Premessa 5

Dettagli

CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13

CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13 CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13 DELIBERAZIONE NR. 31 DEL CONSIGLIO DIRETTIVO Oggetto: Concessione contributi sul

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 845 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Adozione delle misure di conservazione specifiche delle Zone speciali di conservazione

Dettagli

Collezione 2016 REGINA // Catalogo Tessuti

Collezione 2016 REGINA // Catalogo Tessuti Collezione 2016 // Catalogo Tessuti http://brochier.it/fabrics/fabric-search/j3548-dama-003 http://brochier.it/fabrics/fabric-search/j3548-dama-003 J3548 - DAMA 003 - Ottanio http://brochier.it/fabrics/fabric-search/j3548-dama-003

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE. A) Informazioni personali. B) Esperienze professionali. Dott. Giuseppe RAUSO

CURRICULUM PROFESSIONALE. A) Informazioni personali. B) Esperienze professionali. Dott. Giuseppe RAUSO Dott. Giuseppe RAUSO A) Informazioni personali CURRICULUM PROFESSIONALE Luogo/data di nascita: SAVONA - 22 agosto 1949 Residenza: SAVONA, Via G. Saredo 38/5 Tel. abitazione 019 802622 Tel. Personale 347

Dettagli

DGC 1 UNIONE EUROPEA. Bruxelles, 25 gennaio 2017 (OR. en) 2016/0029 (COD) PE-CONS 54/16 STIS 8 TEXT 3 WTO 353 CODEC 1853

DGC 1 UNIONE EUROPEA. Bruxelles, 25 gennaio 2017 (OR. en) 2016/0029 (COD) PE-CONS 54/16 STIS 8 TEXT 3 WTO 353 CODEC 1853 UNIONE EUROPEA IL PARLAMENTO EUROPEO IL CONSIGLIO Bruxelles, 25 gennaio 2017 (OR. en) 2016/0029 (COD) PE-CONS 54/16 STIS 8 TEXT 3 WTO 353 CODEC 1853 ATTI LEGISLATIVI ED ALTRI STRUMENTI Oggetto: REGOLAMENTO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE DEL VENETO SOMMARIO

BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE DEL VENETO SOMMARIO Sped. abb. post. 70% DBC. PADOVA REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE DEL VENETO Anno XXXIX - N. 6 Venezia, venerdì 18 gennaio 2008 Bruxelles (Belgio), Sede di rappresentanza della Regione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE DEI CONTI SEZIONE GIURISDIZIONALE PER LA REGIONE CAMPANIA SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE DEI CONTI SEZIONE GIURISDIZIONALE PER LA REGIONE CAMPANIA SENTENZA 1 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE DEI CONTI SEZIONE GIURISDIZIONALE PER LA REGIONE CAMPANIA composta dai seguenti magistrati: dott. Salvatore STARO Presidente dott. Federico LUPONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER L UMBRIA. Composta dai Magistrati:

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER L UMBRIA. Composta dai Magistrati: Deliberazione n. 124/2013/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER L UMBRIA Composta dai Magistrati: Dott. Salvatore SFRECOLA Dott. Fulvio Maria LONGAVITA Dott.ssa

Dettagli

Tassullo - Ciaretar - Rifugio Peller - 18 gennaio 2009

Tassullo - Ciaretar - Rifugio Peller - 18 gennaio 2009 1 3 MARTINI THOMAS M 81 BRENTA TEAM CADERZONE 1.10.11 2 2 PINAMONTI GUIDO M 67 _ 1.14.50 3 20 SCHWENBACHER REINOLD M 62 A.S. ULTEN TALL 1.15.35 4 14 MENGON LUCA M 80 RABBI 1.17.00 5 212 ZERBONI DANIELE

Dettagli

NOTIZIE. Cassa Rurale. Assemblea bilancio L Assemblea generale dei Soci della Cassa Rurale Val di Sole è convocata per il giorno

NOTIZIE. Cassa Rurale. Assemblea bilancio L Assemblea generale dei Soci della Cassa Rurale Val di Sole è convocata per il giorno N. 1 APRILE 2017 NOTIZIE NOTIZIARIO D INFORMAZIONE PER I SOCI Cassa Rurale Poste Italiane Spa - spedizione in A.P. 70% DCB Trento Taxe Percue Editore: Cassa Rurale Val di Sole Registrazione Tribunale Trento

Dettagli

FOTOSINTESI. utilizzazione energia della luce da parte delle piante, alghe e procarioti per sintetizzare composti organici

FOTOSINTESI. utilizzazione energia della luce da parte delle piante, alghe e procarioti per sintetizzare composti organici FOTOSINTESI utilizzazione energia della luce da parte delle piante, alghe e procarioti per sintetizzare composti organici 6CO 2 + 6H 2 O C 6 H 12 O 6 + 6O 2 ogni anno 100 Terawatt di energia 100 miliardi

Dettagli

DETERMINA n. 87/SU del 08 LUGLIO 2011

DETERMINA n. 87/SU del 08 LUGLIO 2011 C O P I A DETERMINA n. 87/SU del 08 LUGLIO 2011 DIVISIONE: URBANISTICA E TERRITORIO SERVIZIO: ATTIVITA' ECONOMICHE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA E CONTESTUALE LIQUIDAZIONE Oggetto: IMPEGNO

Dettagli

InstalSoft http://www.instalsoft.com; E-mail: info@instalsoft.com I marchi commerciali InstalSoft, InstalSystem, Gredi, OZC sono i marchi commerciali riservati di proprietà della ditta InstalSoft s.c.

Dettagli

La mia via della seta. Il viaggio di Gianni Mallus alla scoperta dei tesori d oriente

La mia via della seta. Il viaggio di Gianni Mallus alla scoperta dei tesori d oriente La mia via della seta. Il viaggio di Gianni Mallus alla scoperta dei tesori d oriente Di Azzurra Immediato Chiunque avesse perso l occasione di partecipare all evento dello scorso autunnoo, che inaugurava

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 68 del 15-6-2017 33151 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA NOTIFICA AI FINI DELLA REGISTRAZIONE ALLA ASL DI ATTIVITA' ALIMENTARE SCHEDA ANAGRAFICA 1 DATI DEL DICHIARANTE

Dettagli

Legge federale concernente le misure contro la propaganda violenta e la violenza in occasione di manifestazioni sportive

Legge federale concernente le misure contro la propaganda violenta e la violenza in occasione di manifestazioni sportive EIDGENÖSSISCHES JUSTIZ- UND POLIZEIDEPARTEMENT DEPARTEMENT FEDERAL DE JUSTICE ET POLICE DIPARTIMENTO FEDERALE DI GIUSTIZIA E POLIZIA DEPARTAMENT FEDERAL DA GIUSTIA E POLIZIA Risultati della procedura di

Dettagli

SKI ALP RABBI Classifica generale 17/02/2008

SKI ALP RABBI Classifica generale 17/02/2008 SKI ALP RABBI 2008 17/02/2008 Località: Tipo gara: Giudice arbitro: Direttore gara: Direttore percorso: Direttore controlli: Note: Classifica generale Pos. Pett. Atleta Società Distacco Tempo 1 57 MARTINI

Dettagli

COGNOME NOME ANNO GRUPPO SEX PETT TEMPO

COGNOME NOME ANNO GRUPPO SEX PETT TEMPO COGNOME NOME ANNO GRUPPO SEX PETT TEMPO 1 PEDERGNANA NICOLA 1993 BRENTA TEAM M 193 0.32.10 2 CASNA LORIS 1985 SKI ALP VALDISOLE M 241 0.32.35 3 LAMPIS MATTIA 1986 SKI ALP VALDISOLE M 298 0.32.54 4 PINAMONTI

Dettagli

Unità 7. La fotosintesi. Obiettivi

Unità 7. La fotosintesi. Obiettivi Unità 7 La fotosintesi Obiettivi Comprendere l importanza della fotosintesi per tutta la biosfera Conoscere e saper descrivere le due fasi della fotosintesi Comprendere in che modo durante la fotosintesi

Dettagli

GESTIONE ASSOCIATA AMBITO ALTA VAL DI SOLE Provincia di Trento COMUNE DI PEIO

GESTIONE ASSOCIATA AMBITO ALTA VAL DI SOLE Provincia di Trento COMUNE DI PEIO GESTIONE ASSOCIATA AMBITO ALTA VAL DI SOLE Provincia di Trento COPIA PEIO VERMIGLIO OSSANA PELLIZZANO COMUNE DI PEIO DETERMINAZIONE del Funzionario Responsabile dell'area SEGRETERIA - AFFARI GENERALI Numero

Dettagli

26/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio

26/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 24 gennaio 2017, n. G00601 Approvazione dell'elenco degli ammessi alla concessione

Dettagli

1 MANINPASTA DI TONELLO FRANCA & A.S ,00 2 D'ALESSIO CARLO ,00 3 IL GIRASOLE COOPERATIVA SOCIAL ,00 4 D'ORAZIO STEFANO 12.

1 MANINPASTA DI TONELLO FRANCA & A.S ,00 2 D'ALESSIO CARLO ,00 3 IL GIRASOLE COOPERATIVA SOCIAL ,00 4 D'ORAZIO STEFANO 12. DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA UNIVERSITA, DIRITTO ALLO STUDIO - SERVIZIO PREDISPOSIZIONE DEGLI INTERVENTI Avviso Pubblico per la presentazione delle proposte progettuali

Dettagli

COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI VICENZA CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DEL GEOMETRA: - Pag. 1-

COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI VICENZA CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DEL GEOMETRA: - Pag. 1- COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI VICENZA CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DEL GEOMETRA: DANIELE FORTUNA - Pag. 1- A. DATI ANAGRAFICI E PERSONALI: Cognome: FORTUNA Nome DANIELE

Dettagli

Modelli che spiegano l attività fotosintetica alla luce di parametri fisiologici della vegetazione. Dr. Alessandro Ferrarini

Modelli che spiegano l attività fotosintetica alla luce di parametri fisiologici della vegetazione. Dr. Alessandro Ferrarini Modelli che spiegano l attività fotosintetica alla luce di parametri fisiologici della vegetazione Dr. Alessandro Ferrarini variabile dipendente: NDVI (indice di attività fotosintetica) variabili indipendenti:

Dettagli

BRAUN DigiFrame 1590 Guida utente

BRAUN DigiFrame 1590 Guida utente BRAUN DigiFrame 1590 Guida utente BRAUN PHOTO TECHNIK GMBH, Merkurstr. 8, 72184 Eutingen, Germany Caratteristiche: 1. Formati immagine supportati: JPEG, BMP, PNG 2. Formato audio supportato: MP3 3. Formati

Dettagli

OVER THE TOP 2017 CNC (Campionato Nazionale Cosplay) PREMIO SPECIALE PUBBLICO

OVER THE TOP 2017 CNC (Campionato Nazionale Cosplay) PREMIO SPECIALE PUBBLICO I CONTEST I Cosplay Contest avranno luogo Sabato 23 (Cosplay Challenge) e Domenica 24 Settembre (Cosplay Show) alla Fiera del Mediterraneo in occasione della manifestazione Palermo Comic Convention 2017,

Dettagli

Un metodo fisicamente basato per la stima della clorofilla in canopy forestali da dati iperspettrali MIVIS

Un metodo fisicamente basato per la stima della clorofilla in canopy forestali da dati iperspettrali MIVIS Un metodo fisicamente basato per la stima della clorofilla in canopy forestali da dati iperspettrali MIVIS Francesco Fava 1,2, Cinzia Panigada 1, Micol Rossini 1, Michele Meroni 1, Lorenzo Busetto 1,3

Dettagli

LO SCHERMO DELL ARTE FILM FESTIVAL 2011 Rassegna di film sull arte contemporanea e cinema d artista IV edizione

LO SCHERMO DELL ARTE FILM FESTIVAL 2011 Rassegna di film sull arte contemporanea e cinema d artista IV edizione LO SCHERMO DELL ARTE FILM FESTIVAL 2011 Rassegna di film sull arte contemporanea e cinema d artista IV edizione 21-24 Novembre 2011 20 Novembre 3 Dicembre 2011 Talk Show di Omer Fast Videoistallazione

Dettagli

Bio to B Doc&Biopic Business Meeting Biografilm Festival - International Celebration of Lives BIO TO B La quarta edizione di Bio To B dal

Bio to B Doc&Biopic Business Meeting Biografilm Festival - International Celebration of Lives BIO TO B La quarta edizione di Bio To B dal Bio to B Doc&Biopic Business Meeting è l appuntamento che Biografilm Festival - International Celebration of Lives dedica al networking business to business tra professionisti, con l obiettivo di promuovere

Dettagli

Ufficio del Vescovato Presiedente Dipartimento dei servizi di pubblicazione ( )

Ufficio del Vescovato Presiedente Dipartimento dei servizi di pubblicazione ( ) Avviso Data: 19 marzo 2015 A: Autorità generali; Settanta di area; presidenti di palo, di missione e di distretto; vescovi e presidenti di ramo Da: Ufficio del Vescovato Presiedente Dipartimento dei servizi

Dettagli

2 LeonardoAround: i luoghi di Leonardo a Milano 2.1 I luoghi 2.2 I temi e i percorsi 2.3 I credits

2 LeonardoAround: i luoghi di Leonardo a Milano 2.1 I luoghi 2.2 I temi e i percorsi 2.3 I credits INDICE 1 Il Museo, i linguaggi multimediali e la partnership con Fondazione IBM 2 LeonardoAround: i luoghi di Leonardo a Milano 2.1 I luoghi 2.2 I temi e i percorsi 2.3 I credits 3 Leonardo e il Museo

Dettagli

GUIDA LS. Macchine Attrezzature Prodotti Stradali

GUIDA LS. Macchine Attrezzature Prodotti Stradali GUIDA LS Macchine Attrezzature rodotti Stradali Dai dispositivi per implementare la sicurezza della circolazione alle soluzioni per realizzare e manutenere infrastrutture sempre più performanti ed ecosostenibili:

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEI QUADRI AZIENDALI

LA VALUTAZIONE DEI QUADRI AZIENDALI LA VALUTAZIONE DEI QUADRI AZIENDALI Il personale incaricato delle posizioni di quadro aziendale fruisce di un trattamento economico accessorio composto di due sole voci: la retribuzione di posizione e

Dettagli

A passo d asino maggio Trekking Area Contigua Riserva Naturale Abbadia di Fiastra

A passo d asino maggio Trekking Area Contigua Riserva Naturale Abbadia di Fiastra 1-2-3 maggio 2015 L Associazione La Carovana opera da tempo nel settore delle attività incentrate sulla figura dell asino, attività che prevedono laboratori, passeggiate a tema, percorsi di conoscenza

Dettagli

CONTROLLO COMPLETO DI OGNI AMBIENTE E SISTEMA

CONTROLLO COMPLETO DI OGNI AMBIENTE E SISTEMA CONTROLLO COMPLETO DI OGNI AMBIENTE E SISTEMA DA OLTRE 20 ANNI SOLUZIONI AVANZATE NELLA BUILDING AUTOMATION INDICE CHI SIAMO 02 COSA FACCIAMO 04 SETTORI OPERATIVI 06 SERVIZI 08 INTEGRAZIONE DEI SISTEMI

Dettagli

PAGANESE PAGANESE MAGAZINE SABATO 28 GENNAIO ORE 14,30 - STADIO COMUNALE MARCELLO TORRE. N. 5 del 28 GENNAIO PH.

PAGANESE PAGANESE MAGAZINE SABATO 28 GENNAIO ORE 14,30 - STADIO COMUNALE MARCELLO TORRE. N. 5 del 28 GENNAIO PH. N. 5 del 28 GENNAIO 2017 distribuzione gratuita PAGANESE MAGAZINE PH.: Mirco Sorrentino re o PAGANESE G AN SA E N E FIDELIS I ANDRIA SABATO 28 GENNAIO 2017 - ORE 14,30 - STADIO COMUNALE MARCELLO TORRE

Dettagli

Psicologia delle Organizzazioni

Psicologia delle Organizzazioni Università degli Studi di Torino Facoltà di Scienze Politiche Sede di Biella Psicologia delle Organizzazioni LA VALUTAZIONE E IL MODELLO DELLE COMPETENZE 1 SEZIONE CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE IN TEMA DI

Dettagli

Tecnologia. Valvole motorizzate miscelatrici / termoregolatrici SOLUZIONI RAZIONALI E QUALITÀ DEI PROCES- SI

Tecnologia. Valvole motorizzate miscelatrici / termoregolatrici SOLUZIONI RAZIONALI E QUALITÀ DEI PROCES- SI Valvole motorizzate miscelatrici / termoregolatrici Acqua calda sanitaria Riscaldamento a pavimento Regolazioni in genere Display digitale Tecnologia SOLUZIONI RAZIONALI E QUALITÀ DEI PROCES- SI Il continuo

Dettagli

Al ritorno da un escursione con gli asini non ci si sente riposati, ci si sente trasformati!

Al ritorno da un escursione con gli asini non ci si sente riposati, ci si sente trasformati! MONACI, ASINI E CERTOSE 30 marzo / 1 aprile 2013 Sui sentieri della Storia - mini trek di Pasqua con gli asinelli sulla Via Francigena della Valle di Susa Un itinerario nella Storia Una via maestra percorsa

Dettagli

L ALTERNANZA NELLA SCUOLA DELLE COMPETENZE

L ALTERNANZA NELLA SCUOLA DELLE COMPETENZE Percorso di formazione e ricerca-azione per i Referenti di Istituto per l alternanza scuola lavoro L ALTERNANZA NELLA SCUOLA DELLE COMPETENZE Umberto Vairetti 21 marzo 2016 Tutto ebbe inizio a Trento,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Residenza ALESSANDRO SCHIAFFELLA 22, Via Ripida, 06132 San Martino in Colle (PG) Telefono +39 075607116 Cellulare: +39 3479452784 E-mail

Dettagli

COMUNE DI PALERMO -' ' ' TrJ-"f - 411l2Dtt al auúi uoofc-l^,-,oo{;$'eùo oh-al'a}tî ty$&rua_'t.2.tul2e1(-. Sessione: ordinaria.

COMUNE DI PALERMO -' ' ' TrJ-f - 411l2Dtt al auúi uoofc-l^,-,oo{;$'eùo oh-al'a}tî ty$&rua_'t.2.tul2e1(-. Sessione: ordinaria. Sessione: ordinaria COMUNE D PALERMO DELBERAZONE DEL CONSGLO COMTNALE DELBERAZToTEN. 3go DEL. o lcqlz"l3 r 'l Scdua: pubblica OGGETTO: Prq.i-r,.c, óll{ o.u,e/{auo\^^ q uaq,o l\cr.\a,,r.rr, RJ. g)'.5s \

Dettagli

FASE PRIMAVERILE STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ESORDIENTI A 7 (7vs7) - GIRONE "A" - Fascia età

FASE PRIMAVERILE STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ESORDIENTI A 7 (7vs7) - GIRONE A - Fascia età ESORDIENTI A 7 (7vs7) - GIRONE "A" - Fascia età 2002-2003 1 AVANTI ALTAMURA STASOLLA - 3476205087 C.S. "DELFINELLO" Loc. Gravina c/o 31 RGT Carri ALTAMURA VENERDI 16:00 2 ULTRATTIVI COLONNA - 3406866968

Dettagli

Tabella di corrispondenza titoli laboratori (per gli assistenti tecnici)

Tabella di corrispondenza titoli laboratori (per gli assistenti tecnici) Tabella di corrispondenza titoli laboratori (per gli assistenti tecnici) E integralmente richiamata la disciplina complessiva (tabelle, normativa, eventuale rinvio a precorse disposizioni o tabelle da

Dettagli

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SALERNO RELAZIONE AL TERMINE DEL PRIMO ANNO DI PRATICA ex art. 7 D.P.R. 10 aprile 1990, n. 101 Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 1 2011-2012

Dettagli

LA CIVILTA GRECA. CLASSE QUINTA Scuola Primaria G. Merlo Valrovina

LA CIVILTA GRECA. CLASSE QUINTA Scuola Primaria G. Merlo Valrovina LA CIVILTA GRECA CLASSE QUINTA Scuola Primaria G. Merlo Valrovina La civiltà greca sorse intorno al X secolo a.c.,., ebbe il suo massimo splendore tra il VI e il IV secolo a.c. e finì con l invasione della

Dettagli

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Unità 1 Esami... niente stress! 2 la materia di cui si parla è la letteratura 3 2, 5, 6, 7 A Mi servono i tuoi appunti! 2 1. Lorenzo ha bisogno

Dettagli

ESEMPIO di P.E.I. / Programmazione individualizzata [classe 1^_ scuola Primaria]

ESEMPIO di P.E.I. / Programmazione individualizzata [classe 1^_ scuola Primaria] ESEMPIO di P.E.I. / Programmazione individualizzata [classe 1^_ scuola Primaria] Analisi d entrata e Programmazione: Dagli incontri con gli specialisti e con l educatrice che lo ha seguito nella scuola

Dettagli

NODO DI ATTACCO A TERRA

NODO DI ATTACCO A TERRA SISTEMA TECNOLOGICO Università degli Studi di Napoli Federico II - Facoltà di Architettura Corso di Laurea Magistrale in Architettura 5UE Laboratorio di Costruzione dell Architettura prof. arch. Mario

Dettagli

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO)

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) Molti ancora non sanno che le scommesse sportive oggi rappresentano una miniera d'oro nascosta che se sfruttata

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

HALLOWEEN. FUNZIONI COMUNICATIVE Conoscere le tradizioni, comprendere il lessico e le strutture legate alla festa di Halloween

HALLOWEEN. FUNZIONI COMUNICATIVE Conoscere le tradizioni, comprendere il lessico e le strutture legate alla festa di Halloween HALLOWEEN Tematica: FESTA TRADIZIONALE HALLOWEEN Destinatari: alunni 1 ciclo Scuola Elementare Autore: Paola Triccoli A cura di: Lorella Gigli Docenti Istituto Comprensivo Jesi Centro - www.jesicentro.it

Dettagli

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO Scuola dell Infanzia S. Famiglia a.s. 2015/2016 PROGETTO CORPO: GIOCHIAMO CON IL CORPO ANALISI DELLA SITUAZIONE INIZIALE: Terminato il primo periodo di accoglienza

Dettagli

I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI.

I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI. I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI. Esistono più di ottomila specie di rettili. Una caratteristica comune a tutti è la pelle impermeabile e squamosa, che protegge lo scheletro

Dettagli

Introduzione del numero zero

Introduzione del numero zero Introduzione del numero zero E arrivato il momento di introdurre lo zero L'insegnante inizierà un discorso, sulla quantità degli oggetti in classe, formulando delle domande mirate al confronto dello zero

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Si prega di leggere con attenzione il presente manuale d istruzioni prima di adoperare la stufa per ottenerne il miglior rendimento e per la vostra sicurezza. Conservare il manuale

Dettagli

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si.

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si. GUIDA IPTV Cos è l IPTV? E un servizio di ricezione del segnale televisivo attraverso la rete internet,non servono ne parabole ne antenne,solo una connessione internet. Cosa ho bisogno per vedere IPTV?

Dettagli

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Antonicelli Giulia Descrizione oggettiva Elena Rossetti, oltre ad essere la mia compagna di banco, è anche la mia migliore amica. Il suo viso,

Dettagli

Piano annuale per la Classe 4^ A

Piano annuale per la Classe 4^ A Istituto Comprensivo N.2 - Arzachena Scuola Primaria di Abbiadori Piano annuale per la Classe 4^ A ANCORA IN VIAGGIO a.s. 204/2015 Insegnanti: Depperu Anna Maria, Melino Vittorina, Peddis Giuliana, Angius

Dettagli

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ISTITUTO COMPRENSIVO «N.TOMMASEO» SCUOLA DELL INFANZIA «F.GARBIN» Arre UNITA DI APPRENDIMENTO : 1. IO : LA MIA STORIA 2. IO : LA

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2012-2013, proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato giallo, blu e i tu!. Il progetto nasce dalla volontà

Dettagli

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Sommario dei contenuti Introduzione... 2 Avvertenze... 3 Contenuto della confezione... 3 Connessioni... 4 Accendere e spegnere il vostro Android TV Box... 4

Dettagli

LE FOGLIE. classe 2^ scuola primaria

LE FOGLIE. classe 2^ scuola primaria LE FOGLIE classe 2^ scuola primaria Per i bambini, scoprire ciò che li circonda è sempre un avventura magica e piena di risorse. La realtà nella quale si trova la nostra scuola offre diversi stimoli dal

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO La caldaia Beretta Meteo comunica le anomalie eventualmente insorte riportando sul proprio display i codici di errore. Ad ogni codice, quindi, corrisponde

Dettagli

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON Le Anomalie di errore che interessano i modelli Vaillant Turboblock: il significato dei Codici di Errore e come gestirli.

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER COMPETENZE LINGUA STRANIERA - INGLESE ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER COMPETENZE LINGUA STRANIERA - INGLESE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO PIUMATI - CRAVERI - DALLA CHIESA 12042 BRA (CN) Via Barbacana, 41 0172/412040 0172/413685 C.F. 91020940044 C.M. CNMM15000T E-mail: CNMM15000T@istruzione.it PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Dove andare a SPARARE Elenco campi di Tiro a Volo

Dove andare a SPARARE Elenco campi di Tiro a Volo In questo numero: Lombardia, Piemonte, Friuli, Trentino, Valle d Aosta, Liguria, Veneto, Emilia, Toscana, Molise TAV BERGAMO Via Lazzaretto, 25 24068 Seriate (BG) tel. 035.294411 email: gertav@tele2.it

Dettagli

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Il NUMERO CONTARE PER CONTARE La filastrocca dei numeri Contare per contare, cioè ripetere la filastrocca dei numeri, contribuisce a far maturare la consapevolezza

Dettagli

ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI

ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI 1. Tipi di Onde Exercie 1. Un onda viaggia lungo una corda tea. La ditanza verticale dalla creta al ventre è di 13 c e la ditanza orizzontale dalla creta

Dettagli

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF T E R R I T O R I O N A Z I O N A L E IT A L I A N O RE GI O N E PER RE GI O N E CI T T A P E R CI T T A Versione 2.0 1 PREFAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI USARE

Dettagli

Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE

Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Consapevolezza ed espressione culturale riguarda l importanza dell espressione creativa di idee, esperienze ed emozioni in un ampia varietà di mezzi di comunicazione,

Dettagli

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO Molto utili da conoscere, i codici di errore che segnalano la presenza di un'anomalia alla caldaia Baxi permettono di identificare meglio il problema tecnico

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG L'apparecchio non funziona, nessun LED acceso Se l'apparecchio non si avvia e non viene evidenziato nessun LED acceso le possibili cause sono da ricercare

Dettagli

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1-

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1- AMICO VERO Manuale di istruzioni-italiano -1- 1. INTRODUZIONE 1.1 INFORMAZIONI: Grazie per aver scelto AMICO VERO, telefono cellulare senior. Con questo manuale, è possibile comprendere il funzionamento

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI SCIENZE MOTORIE ED EDUCAZIONE FISICA anno scolastico 2015/2016

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI SCIENZE MOTORIE ED EDUCAZIONE FISICA anno scolastico 2015/2016 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI SCIENZE MOTORIE ED EDUCAZIONE FISICA anno scolastico 0/0 TESTI IN USO: classi prime, seconde e terze: Fiorini, Chiesa, Coretti, Bocchi Sport e co: corpo, movimento, salute e

Dettagli

Con sce e sci. piscina. scivolo. cuscino. guscio. scimmia. pesce. bisce. La stella dello sceriffo... scivola scintilla scende

Con sce e sci. piscina. scivolo. cuscino. guscio. scimmia. pesce. bisce. La stella dello sceriffo... scivola scintilla scende Con sce e sci Osserva le illustrazioni e scrivi nei cartellini le parole corrispondenti. piscina... scivolo... cuscino... guscio... scimmia... pesce... bisce... Che cosa succede alla stella dello sceriffo?

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Programmazione di Lingua e Civiltà Inglese

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Programmazione di Lingua e Civiltà Inglese ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria della Valle di Scalve Via A. Locatelli,8/A - 24020 VILMINORE DI SCALVE (Bg) tel. 0346 51066 fax 0346 50056 E-mail: bgic804004@istruzione.it

Dettagli

Unità di apprendimento. Le stagioni

Unità di apprendimento. Le stagioni Direzione Didattica 3 Circolo Gubbio SCUOLA DELL INFANZIA DI BRANCA E TORRE CALZOLARI Unità di apprendimento Le stagioni A.S. 2012/13 AUTUNNO BISOGNO FORMATIVO Esplorare e conoscere la natura. OBBIETIVO

Dettagli

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1- La metodologia ed il linguaggio di programmazione

Dettagli

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari Progetto di educazione ambientale Sez. omogenea 5 anni C Differenzio Riciclo Trasformo Riutilizzo Insegnanti: AnnaContu, Giuseppina Florio 1 Anno scolastico

Dettagli

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni)

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) Ci sono tante storie raccontate a voi bambini Da un Raccontastorie Perché siete piccolini E poi ce ne sono altre Suonate

Dettagli

I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI

I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI Cosa sono i giochi psicologici? MODALITA DIDATTICA che utilizza l ESPERIENZA DIRETTA dei partecipanti come PARTE FONDAMENTALE DELL APPRENDIMENTO. Condizioni

Dettagli

GUIDA USO BAOFENG UV-5R

GUIDA USO BAOFENG UV-5R GUIDA USO BAOFENG UV-5R Il Baofeng UV-5R ia un dual band multiuso (VHF / UHF) ricetrasmettitore tenuto in mano made in China. Esso copre 136-174 mhz. sulla vhf e 400-480 MHz UHF. (Inizialmente, la copertura

Dettagli

SITUAZIONE DI PARTENZA

SITUAZIONE DI PARTENZA CLASSE ISTITUTO COMPRENSIVO VIA POSEIDONE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PIANO DI LAVORO EDUCATIVO-DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2013/14 CLASSE SEZ COORDINATORE Alunni Maschi Femmine Ripetenti Altre culture

Dettagli

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI 6 L EQUILIRIO DEI FLUIDI tevanzz/hutterstock 4. L PREIONE DELL FORZ-PEO NEI LIQUIDI M E DENITÀ Dalla definizione di densità: d = V m & m = dv. Dimostrazione della legge di tevino La pressione sulla superficie,

Dettagli

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE E DI CITTADINANZA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE E DI CITTADINANZA GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE E DI CITTADINANZA Imparare a imparare cittananza Imparare ad imparare Conoscenza sé (limiti, capacità..) Uso strumenti informativi Acquisizione un

Dettagli

Sistemi Di Misura Ed Equivalenze

Sistemi Di Misura Ed Equivalenze Sistemi Di Misura Ed Equivalenze (a cura Prof.ssa M.G. Gobbi) Una mamma deve somministrare al figlio convalescente 150 mg di vitamina C ogni giorno. Ha a disposizione compresse da 0,6 g: quante compresse

Dettagli

Esercizi svolti di teoria dei segnali

Esercizi svolti di teoria dei segnali Esercizi svoli di eoria dei segnali Alessia De Rosa Mauro Barni Novembre Indice Inroduzione ii Caraerisiche dei segnali deerminai Sviluppo in Serie di Fourier di segnali periodici Trasformaa di Fourier

Dettagli

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI Codice della Strada 1. Quale sanzione si applica al conducente di un taxi, munito di licenza comunale, che non ottemperi alle norme o alle condizioni stabilite nella

Dettagli

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100%

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100% Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO Non lasci possibilità per il bookmaker Annienti le probabilità di perdere Riduci il rischio del 100% da Zero a 50.000 Euro in meno di un anno Investimento a partire

Dettagli

Nel mare ci sono i coccodrilli

Nel mare ci sono i coccodrilli Nel mare ci sono i coccodrilli Volume 1, Numero 1 Gennaio 2015 Classe 3^D Istituto Comprensivo di Cadorago Scuola secondaria di primo grado di Cadorago Sommario Enaiatollah in Afghanistan Enaiatollah in

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

9 lunedi 28 novembre 2016

9 lunedi 28 novembre 2016 C.S.I. VERONA Comunicato Ufficiale della Commissione Calcio a 7 Stagione Sportiva 016/017 sede: via Flavio Gioia n.3 tel 045/804031 fax: 045/5041 sito internet : www.csiverona.it email: info@csiverona.it

Dettagli

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione OPEL CORSA Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 19 Sedili, sistemi di sicurezza... 35 Oggetti e bagagli... 53 Strumenti e comandi...

Dettagli

LA COMUNICAZIONE. Attività 1. Cosa ti fa venire in mente il verbo comunicare? Insieme ai tuoi compagni prova a riempire lo schema a stella

LA COMUNICAZIONE. Attività 1. Cosa ti fa venire in mente il verbo comunicare? Insieme ai tuoi compagni prova a riempire lo schema a stella LA COMUNICAZIONE Attività 1 Cosa ti fa venire in mente il verbo comunicare? Insieme ai tuoi compagni prova a riempire lo schema a stella 1 Attività 2 Dopo aver colorato la vignetta, osservala e completa

Dettagli

VALUTAZIONE NELLA SCUOLA MEDIA E GRIGLIE DI VALUTAZIONE

VALUTAZIONE NELLA SCUOLA MEDIA E GRIGLIE DI VALUTAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO G.PASCOLI -SILVI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA MEDIA E GRIGLIE DI VALUTAZIONE SEZIONE POF 201-201 Valutazione nella scuola media In conformità alle nuove direttive ministeriali - decreto

Dettagli

COLORANDIA:.. ALLA SCOPERTA DEI COLORI

COLORANDIA:.. ALLA SCOPERTA DEI COLORI Doralice Magnoni Area: approfondimenti disciplinari Obiettivi: stabilire intrecci e connessioni tra le discipline Attività: COLORANDIA ALLA SCOPERTA DEI COLORI Ordini di scuola: scuola dell infanzia Crediti:

Dettagli

Il telemarketing efficace

Il telemarketing efficace Il telemarketing efficace 1 Buongiorno, quanti si sono chiesti chi è questo tipo?. Giusto! Sono Roberto Colantoni, ho 43 anni, sposato e padre di un ragazzo di 15 anni; sono Agente di Assicurazioni dal

Dettagli

IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano. Candidata: Maria Ghirardi

IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano. Candidata: Maria Ghirardi IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano Candidata: Maria Ghirardi LA MIA CLASSE La mia classe V di scuola primaria è composta da 20 bambini, di cui 11 maschi e 9 femmine. Tra i

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT Vi forniamo le indicazioni precise per comprendere la natura dei codici di errore indicati e risalire al problema di riferimento. Un'analisi mirata alle

Dettagli

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso Copyright Copyright 1999-2016 Technicolor. Tutti i diritti riservati. La distribuzione e la copia di questo documento, l'utilizzo e la comunicazione del suo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA PROGRAMMAZIONE ANNUALE ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA Esplorare immagini, forme e oggetti presenti uditive, olfattive, gestuali e tattili Riconoscere e distinguere i colori presenti nell ambiente naturale.

Dettagli

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente Lenovo IdeaPad Guida dell utente Prima di utilizzare il computer, leggere gli avvisi sulla sicurezza e i suggerimenti importanti contenuti nei manuali in dotazione. Note Prima di utilizzare il prodotto,

Dettagli

Curriculum Vitae. Dottor Roberto Pinelli

Curriculum Vitae. Dottor Roberto Pinelli Curriculum Vitae Dottor Roberto Pinelli 1 ROBERTO PINELLI Nasce a Brescia nel 1959, ove risiede. Si diploma in Pianoforte al Conservatorio di Brescia. Si laurea in Medicina e Chirurgia presso l Università

Dettagli

Virginia Woolf GITA AL FARO

Virginia Woolf GITA AL FARO Virginia Woolf GITA AL FARO introduzione di VIOLA PAPETTI traduzione di LUCIANA BIANCIARDI 1995 R.C.S. Libri & Grandi Opere S.p.A., Milano 1998 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 88-17-15205-6 Titolo originale

Dettagli

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net

MUOVERSI WELFARE. Servizi ai dipendenti in azienda. www.welfareinazienda.net MUOVERSI WELFARE Servizi ai dipendenti in azienda www.welfareinazienda.net AGENDA 1. LE OPPORTUNITÀ DEL WELFARE AZIENDALE 2. PERCHE SCEGLIERE MUOVERSI MUOVERSI SRL 2012 - Strettamente Confidenziale 2 AGENDA

Dettagli

CLAUDIO IMPRUDENTE. Biografia

CLAUDIO IMPRUDENTE. Biografia CLAUDIO IMPRUDENTE Biografia Claudio Imprudente, nato a Bologna il 19/3/1960, residente a S. Giorgio di Piano (BO) in Via Cataldi, 8 Claudio Imprudente è uno dei fondatori di Marana-tha, una comunità di

Dettagli

VERIFICA Climi e biomi I/1 I/2 I/3. Vero o Falso? Vero o Falso? Indica tra quelli elencati quali sono gli elementi che determinano il clima.

VERIFICA Climi e biomi I/1 I/2 I/3. Vero o Falso? Vero o Falso? Indica tra quelli elencati quali sono gli elementi che determinano il clima. ERIICA Climi e biomi Cognome Nome Classe Data I/1 ero o also? Il clima della fascia mediterranea è caratterizzato da estati calde e siccitose La regione della vite corrisponde all incirca alla fascia climatica

Dettagli

1. La nascita delle prime civiltà

1. La nascita delle prime civiltà 2 Le civiltà della Mezzaluna fertile 1. La nascita delle prime civiltà L INIZIO DELLA STORIA E DELLA CIVILTÀ Le nuove invenzioni e le nuove forme di organizzazione fiorite durante il periodo Neolitico

Dettagli

TERMOSTATO PROGRAMMABILE THERMOPROGRAM DIGITAL TH 100.01 ISTRUZIONI PER L USO

TERMOSTATO PROGRAMMABILE THERMOPROGRAM DIGITAL TH 100.01 ISTRUZIONI PER L USO TERMOSTATO ROGRAMMABILE THERMOROGRAM DIGITAL TH 100.01 ISTRUZII ER L USO Congratulazioni per l acquisto del termostato TH100. er ottenere il massimo delle prestazioni e per sfruttare al meglio le caratteristiche

Dettagli

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI Climatizzazione Gamma residenziale MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI MODELLO BRAVO PAG. 4 DUKE 6 SMARTCOOL 15 COROLLA 26 ALLEGRO 45 2 FLAT SCREEN 51 XSCREEN 53 PERFORMANCE 58 ACTIVE 70 SUPERB 71 INFORMAZIONI

Dettagli

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO Numero Partita = è il numero identificativo di Partita di Spesa Fissa del dipendente. È importante indicare tale numero identificativo ogni volta che si debba

Dettagli

Le polveri da caccia.

Le polveri da caccia. Le polveri da caccia. Quella che segue è la traduzione di una serie d articoli usciti in una rivista di caccia Greca agli inizi del 2000. Ho cercato, nel mio piccolo, di tradurre al meglio tutta la serie

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO I CODICI DI ERRORE DELLA BERETTA CIAO: LE ANOMALIE E POSSIBILI AZIONI DA COMPIERE Caldaia Beretta Ciao spenta con LED verde in stato di lampeggiamento La

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

Fin dall'antichità più preistorica il legno, è stato utilizzato dall'uomo non solo per riscaldarsi, ma anche per la costruzione di palafitte,

Fin dall'antichità più preistorica il legno, è stato utilizzato dall'uomo non solo per riscaldarsi, ma anche per la costruzione di palafitte, Fin dall'antichità più preistorica il legno, è stato utilizzato dall'uomo non solo per riscaldarsi, ma anche per la costruzione di palafitte, capanne, utensili. Erano di legno i pali per costruire le capanne.

Dettagli

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA Introduzione. Nei film del Neorealismo, spesso gli attori non parlano in italiano standard, ma parlano in dialetto. Cosa sono i dialetti? Come sono nati? 1. Dal latino

Dettagli

PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO

PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO Napoleon Hill PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO Gribaudi Proprietà letteraria riservata 2003 by Piero Gribaudi Editore srl 20142 Milano - Via C. Baroni, 190 Titolo originale dell'opera: Think and Grow Rich

Dettagli

Il mondo dei materiali

Il mondo dei materiali Il mondo dei materiali Tutti i giorni usiamo moltissimi oggetti che sono fatti di materiali diversi come il legno, la plastica, il ferro, la stoffa. Alcuni materiali si trovano in natura, altri sono stati

Dettagli

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu Il registro è un SISTEMA WEB, quindi: si può operare nel registro solo con una connessione internet attiva; i dati inseriti non si salvano nella memoria del

Dettagli

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile Livello II Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE ALLE LEZIONI

Dettagli

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 10 OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI AUTOCONTROLLO ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE ATTEGGIAMENTO E COMPORTAMENTO

Dettagli

Le scale di riduzione

Le scale di riduzione Le scale di riduzione Le dimensioni di un oggetto, quando sono troppo grandi perché siano riportate sul foglio da disegno, si riducono in scala. Scala 1 a 200 (si scrive 1 : 200) rappresenta una divisione.

Dettagli

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali Livello I Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE

Dettagli

RISERVATO AI DIPENDENTI PRONTI A PARTIRE? JEEP RENEGADE. centrovenditedipendenti.it. Siamo noi, sei tu.

RISERVATO AI DIPENDENTI PRONTI A PARTIRE? JEEP RENEGADE. centrovenditedipendenti.it. Siamo noi, sei tu. RISERVATO AI DIPENDENTI PRONTI A PARTIRE? JEEP RENEGADE centrovenditedipendenti.it Siamo noi, sei tu. 500L LIVING Al prezzo della 500L 500L SCONTO 12% offerta del mese 150 METANO OMAGGIO PACK ECO + 650

Dettagli

A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola

A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola Cinzia Turini Emilia Catastini A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola Clima relazionale E importante costruire già dal primo giorno di scuola un

Dettagli

LISTINO AL PUBBLICO RIMORCHI

LISTINO AL PUBBLICO RIMORCHI LISTINO AL PUBBLICO RIMORCHI Vers. 38Q del 15/10/2012 www.umbrarimorchi.it umbrarimorchi@umbrarimorchi.it Via C.Pizzoni, 37/39 Perugia (Italy) - Tel +39 075.5280260 - Fax +39 075.5287033 CONTATTI INFORMAZIONI

Dettagli

ELENCO MATERIALE DIDATTICO PER ALUNNI CIECHI E IPOVEDENTI LIBRI AD ESPERIENZA TATTILE

ELENCO MATERIALE DIDATTICO PER ALUNNI CIECHI E IPOVEDENTI LIBRI AD ESPERIENZA TATTILE ISTITUTO COMPRENSIVO San Francesco d'assisi Piazza Martiri della Libertà n. 12-13900 - BIELLA Tel. 015/22779 - Fax. 015/ 2431804 e- mail: biic815007@istruzione.it C.F. 90061100021 ELENCO MATERIALE DIDATTICO

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

Le nostre emozioni. Classe II B della Scuola primaria Sandro Pertini PROGETTAZIONE DEL LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITÀ

Le nostre emozioni. Classe II B della Scuola primaria Sandro Pertini PROGETTAZIONE DEL LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITÀ Le nostre emozioni Classe II B della Scuola primaria Sandro Pertini PROGETTAZIONE DEL LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITÀ PREMESSA Ogni alunno porta nella scuola la sua storia, le sue emozioni, le

Dettagli

LINGUA ITALIANA - LA VENDEMMIA IN POESIA

LINGUA ITALIANA - LA VENDEMMIA IN POESIA LINGUA ITALIANA - LA VENDEMMIA IN POESIA Obiettivo: analizzare come i poeti parlano della vendemmia nella poesia. METODOLOGIA: analisi collettiva di una poesia, parafrasi e rappresentazione grafica. Suddivisione

Dettagli

UNITA DIDATTICA: HANSEL E GRETEL

UNITA DIDATTICA: HANSEL E GRETEL UNITA DIDATTICA: HANSEL E GRETEL OBIETTIVI COGNITIVI SAPER ASCOLTARE LEGGERE E COMPRENDERE SAPER SINTETIZZARE OBIETTIVI COOPERATIVI PARLARE SOTTOVOCE PRENDERE DECISIONI CONDIVIDERE MATERIALI FORMAZIONE

Dettagli

Progetto per la costruzione di un banco da falegname

Progetto per la costruzione di un banco da falegname Progetto per la costruzione di un banco da falegname Grazie, per aver scelto di acquistare questo prodotto da LegnoStore. Ci auguriamo che soddisfi le tue aspettative. La presentazione è stata articolata

Dettagli

IMPARO A... ...collocare nel tempo

IMPARO A... ...collocare nel tempo AVVIAMENTO ALLO STUDIO DELLA STORIA 17 AVVIAMENTO ALLO STUDIO DELLA STORIA 1 IMPARO A......collocare nel tempo ordine cronologico Immagina che il tuo album di fotografie sia caduto a terra e che le foto

Dettagli

Progettare un unità di apprendimento di lingua straniera (francese)

Progettare un unità di apprendimento di lingua straniera (francese) Progettare un unità di apprendimento di lingua straniera (francese) Progettare un unità di apprendimento - insegnamento di lingua straniera, significa, individuato un bisogno di apprendimento, per una

Dettagli

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi A SCUOLA DI COSTITUZIONE COLORA IL TITOLO BIANCO, ROSSO E VERDE. PER VIVERE BENE IN CLASSE ABBIAMO BISOGNO DELLE DIRITTI REGOLE DOVE VI SONO DEI DIRITTI E DEI DOVERI SENZA LEGGI e REGOLE DA RISPETTARE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO VERBICARO PLESSI : Molinelli, Pantano e Orsomarso INSEGNANTI :Biondi Beatrice - D Aprile Carmelina - Di Santo Tiziana

Dettagli

Proprietà dei materiali. Meccaniche. Resistenza alle sollecitazioni: Trazione Compressione Flessione Taglio Torsione. Durezza. Tenacità o Resilienza

Proprietà dei materiali. Meccaniche. Resistenza alle sollecitazioni: Trazione Compressione Flessione Taglio Torsione. Durezza. Tenacità o Resilienza Proprietà dei materiali Fisiche/Chimiche Meccaniche Tecnologiche Densità (o massa volumica) Colore e Superficie Conducibilità elettrica Conducibilità termica Dilatazione termica Fusione (solo per metalli,

Dettagli

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Istituto Comprensivo G Pascoli - Gozzano Anno scolastico 2013/2014 Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola

Dettagli

ANALISI DELLA NOVELLA LIBERTÀ DI G. VERGA 1.I TRAGICI

ANALISI DELLA NOVELLA LIBERTÀ DI G. VERGA 1.I TRAGICI ANALISI DELLA NOVELLA LIBERTÀ DI G. VERGA 1.I TRAGICI FATTI DI BRONTE DEL 1860 Il tempo: nessun riferimento esplicito al contesto storico 5 sequenze Pubblicata nel 1882 la novella riprende, senza farvi

Dettagli

Come creare un talismano, da soli

Come creare un talismano, da soli Amuleti, Talismani e Pentacoli Amuleti e Talismani Due principali caratteristiche distinguono gli amuleti dai talismani. I primi hanno la funzione di proteggere e difendere chi li indossa da influssi di

Dettagli

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SALERNO RELAZIONE AL TERMINE DEL PRIMO ANNO DI PRATICA ex art. 7 D.P.R. 10 aprile 1990, n. 101 Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 1 2011-2012

Dettagli

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Unità 1 Esami... niente stress! 2 la materia di cui si parla è la letteratura 3 2, 5, 6, 7 A Mi servono i tuoi appunti! 2 1. Lorenzo ha bisogno

Dettagli

Tabella di corrispondenza titoli laboratori (per gli assistenti tecnici)

Tabella di corrispondenza titoli laboratori (per gli assistenti tecnici) Tabella di corrispondenza titoli laboratori (per gli assistenti tecnici) E integralmente richiamata la disciplina complessiva (tabelle, normativa, eventuale rinvio a precorse disposizioni o tabelle da

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Sommario dei contenuti Introduzione... 2 Avvertenze... 3 Contenuto della confezione... 3 Connessioni... 4 Accendere e spegnere il vostro Android TV Box... 4

Dettagli

LA CIVILTA GRECA. CLASSE QUINTA Scuola Primaria G. Merlo Valrovina

LA CIVILTA GRECA. CLASSE QUINTA Scuola Primaria G. Merlo Valrovina LA CIVILTA GRECA CLASSE QUINTA Scuola Primaria G. Merlo Valrovina La civiltà greca sorse intorno al X secolo a.c.,., ebbe il suo massimo splendore tra il VI e il IV secolo a.c. e finì con l invasione della

Dettagli

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO)

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) Molti ancora non sanno che le scommesse sportive oggi rappresentano una miniera d'oro nascosta che se sfruttata

Dettagli

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO Scuola dell Infanzia S. Famiglia a.s. 2015/2016 PROGETTO CORPO: GIOCHIAMO CON IL CORPO ANALISI DELLA SITUAZIONE INIZIALE: Terminato il primo periodo di accoglienza

Dettagli

I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI.

I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI. I RETTILI SERPENTI, LUCERTOLE, COCCODRILLI E TARTARUGHE SONO RETTILI. Esistono più di ottomila specie di rettili. Una caratteristica comune a tutti è la pelle impermeabile e squamosa, che protegge lo scheletro

Dettagli

Piano annuale per la Classe 4^ A

Piano annuale per la Classe 4^ A Istituto Comprensivo N.2 - Arzachena Scuola Primaria di Abbiadori Piano annuale per la Classe 4^ A ANCORA IN VIAGGIO a.s. 204/2015 Insegnanti: Depperu Anna Maria, Melino Vittorina, Peddis Giuliana, Angius

Dettagli

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali Livello I Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE

Dettagli

ESEMPIO di P.E.I. / Programmazione individualizzata [classe 1^_ scuola Primaria]

ESEMPIO di P.E.I. / Programmazione individualizzata [classe 1^_ scuola Primaria] ESEMPIO di P.E.I. / Programmazione individualizzata [classe 1^_ scuola Primaria] Analisi d entrata e Programmazione: Dagli incontri con gli specialisti e con l educatrice che lo ha seguito nella scuola

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2012-2013, proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato giallo, blu e i tu!. Il progetto nasce dalla volontà

Dettagli

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile Livello II Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE ALLE LEZIONI

Dettagli

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO Numero Partita = è il numero identificativo di Partita di Spesa Fissa del dipendente. È importante indicare tale numero identificativo ogni volta che si debba

Dettagli

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF T E R R I T O R I O N A Z I O N A L E IT A L I A N O RE GI O N E PER RE GI O N E CI T T A P E R CI T T A Versione 2.0 1 PREFAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI USARE

Dettagli

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ISTITUTO COMPRENSIVO «N.TOMMASEO» SCUOLA DELL INFANZIA «F.GARBIN» Arre UNITA DI APPRENDIMENTO : 1. IO : LA MIA STORIA 2. IO : LA

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Categorie Pensioni Codice e Sigla

Categorie Pensioni Codice e Sigla 001 VO 002 IO 003 SO 004 VOS 005 IOS 006 SOS 007 VOP 008 IOP 009 SOP PENSIONI DI VECCHIAIA, DI ANZIANITA' E DEL FONDO PENSIONI LAVORATORI DIPENDENTI PENS. DI VEC/ANZ/ANTICIPATE, DEI LAV. DIP. 00000000

Dettagli

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises (click on the lesson below to get to that lesson s key) Lezione 1... 2 Lezione 2... 5 Lezione 3... 8 Lezione 4... 12 Lezione 5... 14 Lezione

Dettagli

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1- La metodologia ed il linguaggio di programmazione

Dettagli

Prof. Alfredo Schiavone Panni CURRICULUM VITAE

Prof. Alfredo Schiavone Panni CURRICULUM VITAE Prof. Alfredo Schiavone Panni CURRICULUM VITAE CARRIERA SCOLASTICA Nato a Roma il 26/11/51.Ha conseguito il Diploma di Laurea il 26/7/76 con la votazione di 110/110 e lode. Iscritto alla Scuola di Specializzazione

Dettagli

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Antonicelli Giulia Descrizione oggettiva Elena Rossetti, oltre ad essere la mia compagna di banco, è anche la mia migliore amica. Il suo viso,

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO I CODICI DI ERRORE DELLA BERETTA CIAO: LE ANOMALIE E POSSIBILI AZIONI DA COMPIERE Caldaia Beretta Ciao spenta con LED verde in stato di lampeggiamento La

Dettagli

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti.

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti. Gent.mo Cliente, lo scorso semestre è stata attuata, in WinOPUS, una nuova veste grafica, senza per questo ridurre l elevata produttività del prodotto; i riscontri sono stati positivi in quanto ampiamente

Dettagli

HALLOWEEN. FUNZIONI COMUNICATIVE Conoscere le tradizioni, comprendere il lessico e le strutture legate alla festa di Halloween

HALLOWEEN. FUNZIONI COMUNICATIVE Conoscere le tradizioni, comprendere il lessico e le strutture legate alla festa di Halloween HALLOWEEN Tematica: FESTA TRADIZIONALE HALLOWEEN Destinatari: alunni 1 ciclo Scuola Elementare Autore: Paola Triccoli A cura di: Lorella Gigli Docenti Istituto Comprensivo Jesi Centro - www.jesicentro.it

Dettagli

Tavola di raccordo tra ATECOFIN 1993 e ATECOFIN 2004

Tavola di raccordo tra ATECOFIN 1993 e ATECOFIN 2004 1 01.11.1 01.11.1 Coltivazione di cereali (compreso il riso) 01.11.2 01.11.2 Coltivazione di semi e frutti oleosi 01.11.3 01.11.3 Coltivazione di barbabietola da zucchero 01.11.4 01.11.4 Coltivazione di

Dettagli

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI Codice della Strada 1. Quale sanzione si applica al conducente di un taxi, munito di licenza comunale, che non ottemperi alle norme o alle condizioni stabilite nella

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Si prega di leggere con attenzione il presente manuale d istruzioni prima di adoperare la stufa per ottenerne il miglior rendimento e per la vostra sicurezza. Conservare il manuale

Dettagli

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE E DI CITTADINANZA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE E DI CITTADINANZA GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE E DI CITTADINANZA Imparare a imparare cittananza Imparare ad imparare Conoscenza sé (limiti, capacità..) Uso strumenti informativi Acquisizione un

Dettagli

LA COMUNICAZIONE. Attività 1. Cosa ti fa venire in mente il verbo comunicare? Insieme ai tuoi compagni prova a riempire lo schema a stella

LA COMUNICAZIONE. Attività 1. Cosa ti fa venire in mente il verbo comunicare? Insieme ai tuoi compagni prova a riempire lo schema a stella LA COMUNICAZIONE Attività 1 Cosa ti fa venire in mente il verbo comunicare? Insieme ai tuoi compagni prova a riempire lo schema a stella 1 Attività 2 Dopo aver colorato la vignetta, osservala e completa

Dettagli

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Benvenuti nel mondo di Internet in mobilità 1 Benvenuti 2 Descrizione del dispositivo 3 Operazioni preliminari 5 App Web Mobile Wi-Fi 6 Descrizione dell'app Web

Dettagli

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Il NUMERO CONTARE PER CONTARE La filastrocca dei numeri Contare per contare, cioè ripetere la filastrocca dei numeri, contribuisce a far maturare la consapevolezza

Dettagli

Introduzione del numero zero

Introduzione del numero zero Introduzione del numero zero E arrivato il momento di introdurre lo zero L'insegnante inizierà un discorso, sulla quantità degli oggetti in classe, formulando delle domande mirate al confronto dello zero

Dettagli

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si.

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si. GUIDA IPTV Cos è l IPTV? E un servizio di ricezione del segnale televisivo attraverso la rete internet,non servono ne parabole ne antenne,solo una connessione internet. Cosa ho bisogno per vedere IPTV?

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO La caldaia Beretta Meteo comunica le anomalie eventualmente insorte riportando sul proprio display i codici di errore. Ad ogni codice, quindi, corrisponde

Dettagli

Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo

Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo CAPITOLO 1 NORME GENERALI (PROCEDURE)... 7 3.0.0. Campo di applicazione... 7 3.1.1. Richieste di autorizzazione o concessione edilizie; opere interne

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Programmazione di Lingua e Civiltà Inglese

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Programmazione di Lingua e Civiltà Inglese ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria della Valle di Scalve Via A. Locatelli,8/A - 24020 VILMINORE DI SCALVE (Bg) tel. 0346 51066 fax 0346 50056 E-mail: bgic804004@istruzione.it

Dettagli

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione OPEL CORSA Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 19 Sedili, sistemi di sicurezza... 35 Oggetti e bagagli... 53 Strumenti e comandi...

Dettagli

I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI

I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI Cosa sono i giochi psicologici? MODALITA DIDATTICA che utilizza l ESPERIENZA DIRETTA dei partecipanti come PARTE FONDAMENTALE DELL APPRENDIMENTO. Condizioni

Dettagli

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote I dispositivi a marchio Holenburg, Holenbecky e I.Dekt aggiornabile

Dettagli

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI Climatizzazione Gamma residenziale MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI MODELLO BRAVO PAG. 4 DUKE 6 SMARTCOOL 15 COROLLA 26 ALLEGRO 45 2 FLAT SCREEN 51 XSCREEN 53 PERFORMANCE 58 ACTIVE 70 SUPERB 71 INFORMAZIONI

Dettagli

Nel mare ci sono i coccodrilli

Nel mare ci sono i coccodrilli Nel mare ci sono i coccodrilli Volume 1, Numero 1 Gennaio 2015 Classe 3^D Istituto Comprensivo di Cadorago Scuola secondaria di primo grado di Cadorago Sommario Enaiatollah in Afghanistan Enaiatollah in

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER COMPETENZE LINGUA STRANIERA - INGLESE ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER COMPETENZE LINGUA STRANIERA - INGLESE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO PIUMATI - CRAVERI - DALLA CHIESA 12042 BRA (CN) Via Barbacana, 41 0172/412040 0172/413685 C.F. 91020940044 C.M. CNMM15000T E-mail: CNMM15000T@istruzione.it PROGRAMMAZIONE

Dettagli

ELENCO MATERIALE DIDATTICO PER ALUNNI CIECHI E IPOVEDENTI LIBRI AD ESPERIENZA TATTILE

ELENCO MATERIALE DIDATTICO PER ALUNNI CIECHI E IPOVEDENTI LIBRI AD ESPERIENZA TATTILE ISTITUTO COMPRENSIVO San Francesco d'assisi Piazza Martiri della Libertà n. 12-13900 - BIELLA Tel. 015/22779 - Fax. 015/ 2431804 e- mail: biic815007@istruzione.it C.F. 90061100021 ELENCO MATERIALE DIDATTICO

Dettagli

1. La nascita delle prime civiltà

1. La nascita delle prime civiltà 2 Le civiltà della Mezzaluna fertile 1. La nascita delle prime civiltà L INIZIO DELLA STORIA E DELLA CIVILTÀ Le nuove invenzioni e le nuove forme di organizzazione fiorite durante il periodo Neolitico

Dettagli

QUESTIONI GIURIDICHE

QUESTIONI GIURIDICHE QUESTIONI GIURIDICHE 1) RISARCIMENTO DANNI A SEGUITO DI SINISTRO STRADALE

Dettagli

MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015)

MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015) MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015) Cognome Nome Codice Fiscale Desc Uo Serv Mansione Desc Presidio ABATE EMMANUELE BTAMNL81B11F205D CHIRURGIA GENERALE MEDICO ASSISTENTE OSPEDALE SAN GIUSEPPE

Dettagli

NODO DI ATTACCO A TERRA

NODO DI ATTACCO A TERRA SISTEMA TECNOLOGICO Università degli Studi di Napoli Federico II - Facoltà di Architettura Corso di Laurea Magistrale in Architettura 5UE Laboratorio di Costruzione dell Architettura prof. arch. Mario

Dettagli

Con sce e sci. piscina. scivolo. cuscino. guscio. scimmia. pesce. bisce. La stella dello sceriffo... scivola scintilla scende

Con sce e sci. piscina. scivolo. cuscino. guscio. scimmia. pesce. bisce. La stella dello sceriffo... scivola scintilla scende Con sce e sci Osserva le illustrazioni e scrivi nei cartellini le parole corrispondenti. piscina... scivolo... cuscino... guscio... scimmia... pesce... bisce... Che cosa succede alla stella dello sceriffo?

Dettagli

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON Le Anomalie di errore che interessano i modelli Vaillant Turboblock: il significato dei Codici di Errore e come gestirli.

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

IMPARO A... ...collocare nel tempo

IMPARO A... ...collocare nel tempo AVVIAMENTO ALLO STUDIO DELLA STORIA 17 AVVIAMENTO ALLO STUDIO DELLA STORIA 1 IMPARO A......collocare nel tempo ordine cronologico Immagina che il tuo album di fotografie sia caduto a terra e che le foto

Dettagli

LINGUA ITALIANA - LA VENDEMMIA IN POESIA

LINGUA ITALIANA - LA VENDEMMIA IN POESIA LINGUA ITALIANA - LA VENDEMMIA IN POESIA Obiettivo: analizzare come i poeti parlano della vendemmia nella poesia. METODOLOGIA: analisi collettiva di una poesia, parafrasi e rappresentazione grafica. Suddivisione

Dettagli

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO Sono presenti: 1. Immobiliare 2000 srl, con sede in S. Maria C.V. (Ce) alla Via Santella Parco La Perla c.f./p.iva 02606080618, rappresentata

Dettagli

LE FOGLIE. classe 2^ scuola primaria

LE FOGLIE. classe 2^ scuola primaria LE FOGLIE classe 2^ scuola primaria Per i bambini, scoprire ciò che li circonda è sempre un avventura magica e piena di risorse. La realtà nella quale si trova la nostra scuola offre diversi stimoli dal

Dettagli

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu Il registro è un SISTEMA WEB, quindi: si può operare nel registro solo con una connessione internet attiva; i dati inseriti non si salvano nella memoria del

Dettagli

Chimica Kotz, Treichel, Townsend

Chimica Kotz, Treichel, Townsend Chimica Kotz, Treichel, Townsend SITO DEDICATO integra e completa questo testo con: Filmati e Animazioni Simulazioni e Tutorial per i principali argomenti di ogni capitolo Link utili Tavola periodica interattiva

Dettagli

www.siliceo.es WiFi-Repeater Manuale di istruzioni

www.siliceo.es WiFi-Repeater Manuale di istruzioni WiFi-Repeater Manuale di istruzioni ITALIANO Introduzione Il ripetitore WiFi è un dispositivo di connessione di rete cablata / wireless progettato specificamente per le piccole imprese, l'ufficio e la

Dettagli

Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI. Ignifughe ed intumescenti. valido dal. 1 Giugno 2015 LISTINO

Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI. Ignifughe ed intumescenti. valido dal. 1 Giugno 2015 LISTINO Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI Ignifughe ed intumescenti valido dal 1 Giugno 2015 LISTINO 2015 VERNICI IGNIFUGHE ED INTUMESCENTI ELEMENTI DI ARREDAMENTO E RIVESTIMENTI IN LEGNO Amotherm Wood

Dettagli

Unità di apprendimento. Le stagioni

Unità di apprendimento. Le stagioni Direzione Didattica 3 Circolo Gubbio SCUOLA DELL INFANZIA DI BRANCA E TORRE CALZOLARI Unità di apprendimento Le stagioni A.S. 2012/13 AUTUNNO BISOGNO FORMATIVO Esplorare e conoscere la natura. OBBIETIVO

Dettagli

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG L'apparecchio non funziona, nessun LED acceso Se l'apparecchio non si avvia e non viene evidenziato nessun LED acceso le possibili cause sono da ricercare

Dettagli

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO Molto utili da conoscere, i codici di errore che segnalano la presenza di un'anomalia alla caldaia Baxi permettono di identificare meglio il problema tecnico

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari Progetto di educazione ambientale Sez. omogenea 5 anni C Differenzio Riciclo Trasformo Riutilizzo Insegnanti: AnnaContu, Giuseppina Florio 1 Anno scolastico

Dettagli

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1-

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1- AMICO VERO Manuale di istruzioni-italiano -1- 1. INTRODUZIONE 1.1 INFORMAZIONI: Grazie per aver scelto AMICO VERO, telefono cellulare senior. Con questo manuale, è possibile comprendere il funzionamento

Dettagli

2. CONTABILITA GENERALE I. SCRITTURE DI COSTITUZIONE

2. CONTABILITA GENERALE I. SCRITTURE DI COSTITUZIONE 2. CONTABILITA GENERALE I. SCRITTURE DI COSTITUZIONE 1 Scritture Contabili Come detto, le scritture contabili possono essere suddivise nei seguenti raggruppamenti: I. scritture di costituzione dell azienda;

Dettagli

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente Lenovo IdeaPad Guida dell utente Prima di utilizzare il computer, leggere gli avvisi sulla sicurezza e i suggerimenti importanti contenuti nei manuali in dotazione. Note Prima di utilizzare il prodotto,

Dettagli

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni)

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) Ci sono tante storie raccontate a voi bambini Da un Raccontastorie Perché siete piccolini E poi ce ne sono altre Suonate

Dettagli

ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI

ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI 1. Tipi di Onde Exercie 1. Un onda viaggia lungo una corda tea. La ditanza verticale dalla creta al ventre è di 13 c e la ditanza orizzontale dalla creta

Dettagli

Regolamento Locale di Igiene - tipo

Regolamento Locale di Igiene - tipo Regione Lombardia Settore Sanità e Igiene Regolamento Locale di Igiene - tipo (ex art. 53 della L.R. 26 ottobre 1981, n 64) Approvato dalla Giunta Regionale il 28 marzo 1985 (Delibera dalla Giunta Regionale

Dettagli

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE Il display indica il valore nominale Se l'apparecchio non si accende anche se la tensione arriva in maniera corretta e il ventilatore non

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

ALIQUOTE IVA. Ortaggi e piante officinali e aromatiche

ALIQUOTE IVA. Ortaggi e piante officinali e aromatiche Confederazione italiana agricoltori Toscana ALIQUOTE IVA Ortaggi e piante officinali e aromatiche Aggiornate al 1 gennaio 2015-1 - ORTAGGI E PIANTE MANGERECCE, FRESCHI O REFRIGERATI (Questa voce comprende

Dettagli

Il mondo dei materiali

Il mondo dei materiali Il mondo dei materiali Tutti i giorni usiamo moltissimi oggetti che sono fatti di materiali diversi come il legno, la plastica, il ferro, la stoffa. Alcuni materiali si trovano in natura, altri sono stati

Dettagli

Casa di Cura PAIDEIA (Roma) (elenco medici aggiornato al 21/08/2013)

Casa di Cura PAIDEIA (Roma) (elenco medici aggiornato al 21/08/2013) Adduci Rocco DDCRCC65H18L049D Oftalmologia Adriani Ezio DRNZEI60T23H501O Ortopedia e Traumatologia Agati Luciano GTALCN52D09H501X Cardiologia Albanese Carlina V. LBNCLN55E30A048V Radiologia Alessandra'

Dettagli

COLORANDIA:.. ALLA SCOPERTA DEI COLORI

COLORANDIA:.. ALLA SCOPERTA DEI COLORI Doralice Magnoni Area: approfondimenti disciplinari Obiettivi: stabilire intrecci e connessioni tra le discipline Attività: COLORANDIA ALLA SCOPERTA DEI COLORI Ordini di scuola: scuola dell infanzia Crediti:

Dettagli

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE UNIBOX Roma e Provincia, ordinate per Cap ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap Ragione Sociale Indirizzo LOCALITA CAP TACCONELLI LUCIANO VIA TIBURTINA, 150 VILLA

Dettagli

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso Copyright Copyright 1999-2016 Technicolor. Tutti i diritti riservati. La distribuzione e la copia di questo documento, l'utilizzo e la comunicazione del suo

Dettagli

Elenco prestazioni Tariffe

Elenco prestazioni Tariffe PRIVATO SOCIALE Il Complesso Integrato Columbus, nell intento di promuovere le proprie attività medico-sanitarie ha deciso di introdurre ed incentivare un nuovo regime di erogazione di prestazione a favore

Dettagli

Le nostre emozioni. Classe II B della Scuola primaria Sandro Pertini PROGETTAZIONE DEL LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITÀ

Le nostre emozioni. Classe II B della Scuola primaria Sandro Pertini PROGETTAZIONE DEL LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITÀ Le nostre emozioni Classe II B della Scuola primaria Sandro Pertini PROGETTAZIONE DEL LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITÀ PREMESSA Ogni alunno porta nella scuola la sua storia, le sue emozioni, le

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT Vi forniamo le indicazioni precise per comprendere la natura dei codici di errore indicati e risalire al problema di riferimento. Un'analisi mirata alle

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ Scuola dell'infanzia "Ad Onore degli Eroi" UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ LABORATORIO LINGUISTICO PER I BAMBINI DI CINQUE ANNI Anno Scolastico 2013-2014 ANNO SCOLASTICO 2013-2014

Dettagli

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG.

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG. cod. 988636 TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-14 inverter MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI INDICE PAG. FUNZIONAMENTO E SCHEMI ELETTRICI... - Schema blocchi - Analisi dello schema a blocchi 3 - Riferimenti

Dettagli

Manuale di programmazione torni con CN Fanuc

Manuale di programmazione torni con CN Fanuc Manuale di programmazione torni con CN Fanuc R.F. CELADA email: giorgio.cerberi@celada.it Ver. 25.01.2008 2 PREMESSA Da leggere prima di iniziare la consultazione del seguente manuale : 1. Questo manuale

Dettagli

Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento. Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio

Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento. Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio Manuale Ripartitore Elettronico dei costi di riscaldamento Sontex 565 Sontex 566 Radio Sontex 868 Radio 1. Descrizione dell apparecchio 1.1 Descrizione generale 1.1.1 Costruzione I ripartitori elettronici

Dettagli

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013)

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Cognome Nome Codice Fiscale Specializzazione ABENAVOLI FABIO MASSIMO BNVFMS60M23H501W CHIRURGIA ADDOMINALE CHIRURGIA PLASTICA CHIRURGIA

Dettagli

IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano. Candidata: Maria Ghirardi

IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano. Candidata: Maria Ghirardi IL RACCONTO GIALLO Scuola primaria classe V disciplina: italiano Candidata: Maria Ghirardi LA MIA CLASSE La mia classe V di scuola primaria è composta da 20 bambini, di cui 11 maschi e 9 femmine. Tra i

Dettagli

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login MANUALE DI SINTESI PER L UTILIZZO DI NUVOLA DA PARTE DEI GENITORI N.B. per un migliore utilizzo di nuvola si consiglia di utilizzare il browser google chrome (funziona correttamente anche utilizzando Mozzilla

Dettagli

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI

L EQUILIBRIO DEI FLUIDI 6 L EQUILIRIO DEI FLUIDI tevanzz/hutterstock 4. L PREIONE DELL FORZ-PEO NEI LIQUIDI M E DENITÀ Dalla definizione di densità: d = V m & m = dv. Dimostrazione della legge di tevino La pressione sulla superficie,

Dettagli

A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola

A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola Cinzia Turini Emilia Catastini A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola Clima relazionale E importante costruire già dal primo giorno di scuola un

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA PROGRAMMAZIONE ANNUALE ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA Esplorare immagini, forme e oggetti presenti uditive, olfattive, gestuali e tattili Riconoscere e distinguere i colori presenti nell ambiente naturale.

Dettagli

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A.

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. 1. La responsabilità patrimoniale della P.A. ed i suoi limiti Anche lo Stato e gli Enti Pubblici sono soggetti al principio della responsabilità patrimoniale

Dettagli

Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE

Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Consapevolezza ed espressione culturale riguarda l importanza dell espressione creativa di idee, esperienze ed emozioni in un ampia varietà di mezzi di comunicazione,

Dettagli

GLI OBBLIGHI DEONTOLOGICI NEI RAPPORTI CON I COLLEGHI (artt. 22-34 Cod. Deontologico Forense )

GLI OBBLIGHI DEONTOLOGICI NEI RAPPORTI CON I COLLEGHI (artt. 22-34 Cod. Deontologico Forense ) (artt. 22-34 Cod. Deontologico Forense ) Relatore: avv. Giovanni Battista PAMIO Relazione tenuta al convegno delll AIGA sezione di Pordenone l 1.2.2008 sul tema «Determinare il compenso, maneggiare il

Dettagli

Le polveri da caccia.

Le polveri da caccia. Le polveri da caccia. Quella che segue è la traduzione di una serie d articoli usciti in una rivista di caccia Greca agli inizi del 2000. Ho cercato, nel mio piccolo, di tradurre al meglio tutta la serie

Dettagli

VALUTAZIONE NELLA SCUOLA MEDIA E GRIGLIE DI VALUTAZIONE

VALUTAZIONE NELLA SCUOLA MEDIA E GRIGLIE DI VALUTAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO G.PASCOLI -SILVI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA MEDIA E GRIGLIE DI VALUTAZIONE SEZIONE POF 201-201 Valutazione nella scuola media In conformità alle nuove direttive ministeriali - decreto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO - ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a Reg/to il al n. CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Parte 2ª Norme tecniche Pavimentazioni stradali/autostradali, lì / / Redatto da : Il Responsabile

Dettagli

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di I NOSTRI PACCHETTI I nostri pacche sono sta studia per i vari Kg da perdere e in base alla vostra disponibilità economica. Pertanto diamo a tu i clien la possibilità di usufruire della modalità con il

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833

Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SALERNO RELAZIONE AL TERMINE DEL PRIMO ANNO DI PRATICA ex art. 7 D.P.R. 10 aprile 1990, n. 101 Dott.ssa LETIZIA CARRARA Libretto di pratica n. 11833 1 2011-2012

Dettagli

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO)

I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) I 7 GRANDI SEGRETI PER VINCERE QUALSIASI SCOMMESSA SPORTIVA (CALCIO, BASKET E FOOTBALL AMERICANO) Molti ancora non sanno che le scommesse sportive oggi rappresentano una miniera d'oro nascosta che se sfruttata

Dettagli

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote I dispositivi a marchio Holenburg, Holenbecky e I.Dekt aggiornabile

Dettagli

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni

Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Android Smart TV BOX Manuale di istruzioni Sommario dei contenuti Introduzione... 2 Avvertenze... 3 Contenuto della confezione... 3 Connessioni... 4 Accendere e spegnere il vostro Android TV Box... 4

Dettagli

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni

Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Nuovo Progetto italiano 2 Libro dello studente Soluzioni Unità 1 Esami... niente stress! 2 la materia di cui si parla è la letteratura 3 2, 5, 6, 7 A Mi servono i tuoi appunti! 2 1. Lorenzo ha bisogno

Dettagli

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti.

Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l occasione per porgere cordiali saluti. Gent.mo Cliente, lo scorso semestre è stata attuata, in WinOPUS, una nuova veste grafica, senza per questo ridurre l elevata produttività del prodotto; i riscontri sono stati positivi in quanto ampiamente

Dettagli

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Benvenuti nel mondo di Internet in mobilità 1 Benvenuti 2 Descrizione del dispositivo 3 Operazioni preliminari 5 App Web Mobile Wi-Fi 6 Descrizione dell'app Web

Dettagli

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI

Climatizzazione MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI Climatizzazione Gamma residenziale MANUALE TECNICO DIAGNOSTICA ERRORI MODELLO BRAVO PAG. 4 DUKE 6 SMARTCOOL 15 COROLLA 26 ALLEGRO 45 2 FLAT SCREEN 51 XSCREEN 53 PERFORMANCE 58 ACTIVE 70 SUPERB 71 INFORMAZIONI

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Si prega di leggere con attenzione il presente manuale d istruzioni prima di adoperare la stufa per ottenerne il miglior rendimento e per la vostra sicurezza. Conservare il manuale

Dettagli

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti

IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti IL CNC IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE PER LA MACCHINE UTENSILI A CNC Fondamenti Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1- La metodologia ed il linguaggio di programmazione

Dettagli

Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo

Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo Regolamento Locale di Igiene. Titolo III. AUSL Bergamo CAPITOLO 1 NORME GENERALI (PROCEDURE)... 7 3.0.0. Campo di applicazione... 7 3.1.1. Richieste di autorizzazione o concessione edilizie; opere interne

Dettagli

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali

MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali MANUALE CORSO SAP MM - Guida all uso del modulo di gestione dei materiali Livello I Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE

Dettagli

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO

PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO PROGETTO CORPO GIOCHIAMO CON IL CORPO Scuola dell Infanzia S. Famiglia a.s. 2015/2016 PROGETTO CORPO: GIOCHIAMO CON IL CORPO ANALISI DELLA SITUAZIONE INIZIALE: Terminato il primo periodo di accoglienza

Dettagli

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO Numero Partita = è il numero identificativo di Partita di Spesa Fissa del dipendente. È importante indicare tale numero identificativo ogni volta che si debba

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA CIAO I CODICI DI ERRORE DELLA BERETTA CIAO: LE ANOMALIE E POSSIBILI AZIONI DA COMPIERE Caldaia Beretta Ciao spenta con LED verde in stato di lampeggiamento La

Dettagli

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100%

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100% Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO Non lasci possibilità per il bookmaker Annienti le probabilità di perdere Riduci il rischio del 100% da Zero a 50.000 Euro in meno di un anno Investimento a partire

Dettagli

Categorie Pensioni Codice e Sigla

Categorie Pensioni Codice e Sigla 001 VO 002 IO 003 SO 004 VOS 005 IOS 006 SOS 007 VOP 008 IOP 009 SOP PENSIONI DI VECCHIAIA, DI ANZIANITA' E DEL FONDO PENSIONI LAVORATORI DIPENDENTI PENS. DI VEC/ANZ/ANTICIPATE, DEI LAV. DIP. 00000000

Dettagli

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI

LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI LISTA DOMANDE QUIZ RUOLO CONDUCENTI Codice della Strada 1. Quale sanzione si applica al conducente di un taxi, munito di licenza comunale, che non ottemperi alle norme o alle condizioni stabilite nella

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma GRAZIA SERRONI Codice fiscale: SRRGRZ77S48L259V Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da presentare

Dettagli

Virginia Woolf GITA AL FARO

Virginia Woolf GITA AL FARO Virginia Woolf GITA AL FARO introduzione di VIOLA PAPETTI traduzione di LUCIANA BIANCIARDI 1995 R.C.S. Libri & Grandi Opere S.p.A., Milano 1998 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 88-17-15205-6 Titolo originale

Dettagli

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile

MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile MANUALE CORSO SAP FI - Guida all uso del modulo contabile Livello II Ver 1.0 Sommario 1. PROPEDEUTICITA... 3 2. ELENCO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO... 3 3. STRUMENTI D USO... 4 4. COME ACCEDERE ALLE LEZIONI

Dettagli

Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI. Ignifughe ed intumescenti. valido dal. 1 Giugno 2015 LISTINO

Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI. Ignifughe ed intumescenti. valido dal. 1 Giugno 2015 LISTINO Il fuoco ha i minuti contati LISTINO PREZZI Ignifughe ed intumescenti valido dal 1 Giugno 2015 LISTINO 2015 VERNICI IGNIFUGHE ED INTUMESCENTI ELEMENTI DI ARREDAMENTO E RIVESTIMENTI IN LEGNO Amotherm Wood

Dettagli

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si.

GUIDA IPTV. Posso vedere IPTV con due dispositivi diversi (pc/dec dec/dec ecc) non in contemporanea? Si. GUIDA IPTV Cos è l IPTV? E un servizio di ricezione del segnale televisivo attraverso la rete internet,non servono ne parabole ne antenne,solo una connessione internet. Cosa ho bisogno per vedere IPTV?

Dettagli

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA

NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO III Reparto Impiego delle Forze - Centro Operativo Esercito UFFICIO DOTTRINA E LEZIONI APPRESE N. 2938 NORME PER LA VITA E IL SERVIZIO INTERNO DI CASERMA 2009 I PAGINA INTENZIONALMENTE

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT

MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT MANUALE USO E MANUTENZIONE CALDAIA FERROLI ECONCEPT Vi forniamo le indicazioni precise per comprendere la natura dei codici di errore indicati e risalire al problema di riferimento. Un'analisi mirata alle

Dettagli

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF T E R R I T O R I O N A Z I O N A L E IT A L I A N O RE GI O N E PER RE GI O N E CI T T A P E R CI T T A Versione 2.0 1 PREFAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI USARE

Dettagli

QUESTIONI GIURIDICHE

QUESTIONI GIURIDICHE QUESTIONI GIURIDICHE 1) RISARCIMENTO DANNI A SEGUITO DI SINISTRO STRADALE

Dettagli

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso

TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso TG789vac v2 Guida all'installazione e all'uso Copyright Copyright 1999-2016 Technicolor. Tutti i diritti riservati. La distribuzione e la copia di questo documento, l'utilizzo e la comunicazione del suo

Dettagli

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE

USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE USO E MANUTENZIONE CALDAIA VAILLANT TURBOMAG: I CODICI DI ERRORE Il display indica il valore nominale Se l'apparecchio non si accende anche se la tensione arriva in maniera corretta e il ventilatore non

Dettagli

ELENCO DELLE DOMANDE TIPO PER IL TEST DEGLI UTILIZZATORI FITOSANITARI

ELENCO DELLE DOMANDE TIPO PER IL TEST DEGLI UTILIZZATORI FITOSANITARI ELENCO DELLE DOMANDE TIPO PER IL TEST DEGLI UTILIZZATORI FITOSANITARI Nei seguenti quesiti, le risposte corrette sono quelle evidenziate in giallo MODULO 1 - I prodotti fitosanitari e i metodi di difesa

Dettagli

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON

GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON GUIDA MANUTENZIONE E SOLUZIONE ANOMALIE CALDAIA VAILLANT TURBOBLOCK E TURBOBLOCK BALKON Le Anomalie di errore che interessano i modelli Vaillant Turboblock: il significato dei Codici di Errore e come gestirli.

Dettagli

Regolamento Locale di Igiene - tipo

Regolamento Locale di Igiene - tipo Regione Lombardia Settore Sanità e Igiene Regolamento Locale di Igiene - tipo (ex art. 53 della L.R. 26 ottobre 1981, n 64) Approvato dalla Giunta Regionale il 28 marzo 1985 (Delibera dalla Giunta Regionale

Dettagli

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO

LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO LIBRETTO USO E MANUTENZIONE CALDAIA BERETTA METEO La caldaia Beretta Meteo comunica le anomalie eventualmente insorte riportando sul proprio display i codici di errore. Ad ogni codice, quindi, corrisponde

Dettagli

<Portale LAW- Lawful Activities Wind > Pag. 1/33 Manuale Utente ( WEB GUI LAW ) Tipo di distribuzione Golden Copy (Copia n. 1) Copia n. Rev. n. Oggetto della revisione Data Pag. 2/33 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

Casa di Cura PAIDEIA (Roma) (elenco medici aggiornato al 21/08/2013)

Casa di Cura PAIDEIA (Roma) (elenco medici aggiornato al 21/08/2013) Adduci Rocco DDCRCC65H18L049D Oftalmologia Adriani Ezio DRNZEI60T23H501O Ortopedia e Traumatologia Agati Luciano GTALCN52D09H501X Cardiologia Albanese Carlina V. LBNCLN55E30A048V Radiologia Alessandra'

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di

I NOSTRI PACCHETTI I NOSTRI PRODOTTI SONO BUONI E SOPRATTUTTO.. VEGETALI. Parola di I NOSTRI PACCHETTI I nostri pacche sono sta studia per i vari Kg da perdere e in base alla vostra disponibilità economica. Pertanto diamo a tu i clien la possibilità di usufruire della modalità con il

Dettagli

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG.

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG. cod. 988636 TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-14 inverter MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI INDICE PAG. FUNZIONAMENTO E SCHEMI ELETTRICI... - Schema blocchi - Analisi dello schema a blocchi 3 - Riferimenti

Dettagli

I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI

I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI I GIOCHI PSICOLOGICI: ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI Cosa sono i giochi psicologici? MODALITA DIDATTICA che utilizza l ESPERIENZA DIRETTA dei partecipanti come PARTE FONDAMENTALE DELL APPRENDIMENTO. Condizioni

Dettagli

Elenco prestazioni Tariffe

Elenco prestazioni Tariffe PRIVATO SOCIALE Il Complesso Integrato Columbus, nell intento di promuovere le proprie attività medico-sanitarie ha deciso di introdurre ed incentivare un nuovo regime di erogazione di prestazione a favore

Dettagli

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ISTITUTO COMPRENSIVO «N.TOMMASEO» SCUOLA DELL INFANZIA «F.GARBIN» Arre UNITA DI APPRENDIMENTO : 1. IO : LA MIA STORIA 2. IO : LA

Dettagli

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco

Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Descrizione oggettiva e soggettiva: il tuo compagno di banco Antonicelli Giulia Descrizione oggettiva Elena Rossetti, oltre ad essere la mia compagna di banco, è anche la mia migliore amica. Il suo viso,

Dettagli

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO Sono presenti: 1. Immobiliare 2000 srl, con sede in S. Maria C.V. (Ce) alla Via Santella Parco La Perla c.f./p.iva 02606080618, rappresentata

Dettagli

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO

Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Fare Matematica in prima elementare IL NUMERO Il NUMERO CONTARE PER CONTARE La filastrocca dei numeri Contare per contare, cioè ripetere la filastrocca dei numeri, contribuisce a far maturare la consapevolezza

Dettagli

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente

Lenovo IdeaPad. Guida dell utente Lenovo IdeaPad Guida dell utente Prima di utilizzare il computer, leggere gli avvisi sulla sicurezza e i suggerimenti importanti contenuti nei manuali in dotazione. Note Prima di utilizzare il prodotto,

Dettagli

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap

ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE UNIBOX Roma e Provincia, ordinate per Cap ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE UNIPOL PER IL MONTAGGIO SEL SISTEMA SATELLITARE "UNIBOX" Roma e Provincia, ordinate per Cap Ragione Sociale Indirizzo LOCALITA CAP TACCONELLI LUCIANO VIA TIBURTINA, 150 VILLA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - Norme Tecniche. ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO - ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilità per il Con sede a Reg/to il al n. CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Parte 2ª Norme tecniche Pavimentazioni stradali/autostradali, lì / / Redatto da : Il Responsabile

Dettagli

GIOVANNI SERRI PILI. «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie»

GIOVANNI SERRI PILI. «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie» GIOVANNI SERRI PILI «Svelato il mistero della calvizie» «Smentite tutte le teorie sulla calvizie» «Dimostrato che non esiste alcuna malattia dei capelli, del cuoio capelluto e dei bulbi piliferi» «Individuato

Dettagli

Dove andare a SPARARE Elenco campi di Tiro a Volo

Dove andare a SPARARE Elenco campi di Tiro a Volo In questo numero: Lombardia, Piemonte, Friuli, Trentino, Valle d Aosta, Liguria, Veneto, Emilia, Toscana, Molise TAV BERGAMO Via Lazzaretto, 25 24068 Seriate (BG) tel. 035.294411 email: gertav@tele2.it

Dettagli

manuale utente EDGE 500 CICLO COMPUTER CON GPS INTEGRATO

manuale utente EDGE 500 CICLO COMPUTER CON GPS INTEGRATO manuale utente EDGE 500 CICLO COMPUTER CON GPS INTEGRATO 2010 Garmin Ltd. o società affiliate Garmin International, Inc. 1200 East 151st Street, Olathe, Kansas 66062, USA Tel. (913) 397.8200 o (800) 800.1020

Dettagli

OPEL MOKKA. Manuale di uso e manutenzione

OPEL MOKKA. Manuale di uso e manutenzione OPEL MOKKA Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 20 Sedili, sistemi di sicurezza... 36 Oggetti e bagagli... 54 Strumenti e comandi...

Dettagli

Le Prove di funzionalità respiratoria (PFR) e i parametri valutativi in pneumologia. B. Macciocchi V. Cilenti P.Scavalli

Le Prove di funzionalità respiratoria (PFR) e i parametri valutativi in pneumologia. B. Macciocchi V. Cilenti P.Scavalli Le Prove di funzionalità respiratoria (PFR) e i parametri valutativi in pneumologia B. Macciocchi V. Cilenti P.Scavalli Test di funzionalità polmonare Indagano: La Ventilazione: Prove di Funzionalità Respiratoria

Dettagli

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione

OPEL CORSA. Manuale di uso e manutenzione OPEL CORSA Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 19 Sedili, sistemi di sicurezza... 35 Oggetti e bagagli... 53 Strumenti e comandi...

Dettagli

MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015)

MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015) MULTIMEDICA (elenco medici aggiornato al 10/06/2015) Cognome Nome Codice Fiscale Desc Uo Serv Mansione Desc Presidio ABATE EMMANUELE BTAMNL81B11F205D CHIRURGIA GENERALE MEDICO ASSISTENTE OSPEDALE SAN GIUSEPPE

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1-

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1- AMICO VERO Manuale di istruzioni-italiano -1- 1. INTRODUZIONE 1.1 INFORMAZIONI: Grazie per aver scelto AMICO VERO, telefono cellulare senior. Con questo manuale, è possibile comprendere il funzionamento

Dettagli

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises

Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises Oggi in Italia, 9th Edition Answer Key to Textbook Exercises (click on the lesson below to get to that lesson s key) Lezione 1... 2 Lezione 2... 5 Lezione 3... 8 Lezione 4... 12 Lezione 5... 14 Lezione

Dettagli

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane Al fine di perdere peso e costruire muscoli in modo efficace, sono necessari cambiamenti nella tua dieta e un adeguato esercizio fisico

Dettagli

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI

ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI AGRICAMBIO ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI ACCESSORI E RICAMBI PER TRATTORI INDICE - POMPA ALIMENTAZIONE A MEMBRANA PER MOTORI DIESEL - POMPA ACQUA - CAVI COMANDO E ACCELLERATORE - FILTRI - SILENZIATORI

Dettagli

PICCOLA GUIDA AL RILASSAMENTO PELVICO

PICCOLA GUIDA AL RILASSAMENTO PELVICO PICCOLA GUIDA AL RILASSAMENTO PELVICO IL PAVIMENTO PELVICO Il pavimento pelvico è un complesso insieme di muscoli pelvici che hanno la funzione di sostenere gli organi pelvici (vagina, utero, vescica,

Dettagli

LIBRETTO DI MANUTENZIONE E DI GARANZIA

LIBRETTO DI MANUTENZIONE E DI GARANZIA LIBRETTO DI MANUTENZIONE E DI GARANZIA Certificato di garanzia contrattuale Garanzia contrattuale 2 anni Per far sì che la Garanzia contrattuale di 2 anni sia valida, questo certificato deve essere debitamente

Dettagli

FIABE PER UN GIORNO. Scritte dagli alunni di 2^E

FIABE PER UN GIORNO. Scritte dagli alunni di 2^E FIABE PER UN GIORNO Scritte dagli alunni di 2^E Anno scolastico 2012-2013 La principessa, l orco e la strega C era una volta una bellissima principessa che si chiamava Chiara. Ella era bella,simpatica

Dettagli

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login

1. PREMESSA. Collegarsi direttamente al sito seguente: https://nuvola.madisoft.it/login MANUALE DI SINTESI PER L UTILIZZO DI NUVOLA DA PARTE DEI GENITORI N.B. per un migliore utilizzo di nuvola si consiglia di utilizzare il browser google chrome (funziona correttamente anche utilizzando Mozzilla

Dettagli

Relazione finale attività in piattaforma

Relazione finale attività in piattaforma Neoassunti2015 Relazione finale attività in piattaforma ELISA MOGLIARISI Codice fiscale: MGLLSE73A47B428Y Neoassunti2015 Portfolio del docente Il portfolio del docente costituisce la documentazione da

Dettagli

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG

SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG SEGNALATORI LED CALDAIA VAILLANT MODELLO AtmoMAG L'apparecchio non funziona, nessun LED acceso Se l'apparecchio non si avvia e non viene evidenziato nessun LED acceso le possibili cause sono da ricercare

Dettagli

www.siliceo.es WiFi-Repeater Manuale di istruzioni

www.siliceo.es WiFi-Repeater Manuale di istruzioni WiFi-Repeater Manuale di istruzioni ITALIANO Introduzione Il ripetitore WiFi è un dispositivo di connessione di rete cablata / wireless progettato specificamente per le piccole imprese, l'ufficio e la

Dettagli

Ricette con le pentole AMC

Ricette con le pentole AMC Ricette con le pentole AMC Introduzione a cura di Mariapia Pdf a cura di Paperella Indice: Introduzione by Mariapia Ossibuchi alla reggiana Coscia di suino arrosto Puntine con polenta Pasta con melanzane

Dettagli

COSTI E REALIZZAZIONE IMPIANTO DI 200 KW

COSTI E REALIZZAZIONE IMPIANTO DI 200 KW COSTI E REALIZZAZIONE IMPIANTO DI 200 KW L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI PIROGASSIFICAZIONE PER LO SVILUPPO DI UN ATTIVITA ECOSOSTENIBILE NELL OTTICA DELL EFFICIENZA ENERGETICA E DELL AGRICOLTURA SOSTENIBILE

Dettagli

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano

CURRICULUM VITAE -------------------------------- Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Milano CURRICULUM VITAE Il Dottor Eugenio Quaini è nato a Cremona il 20/5/1947. Laureato in Medicina e Chirurgia il 26 marzo 1974 Specializzato in Chirurgia Generale il 12 luglio1979 Specializzato in Cardioangiochirurgia

Dettagli

Istruzioni Richiesta EcoCert

Istruzioni Richiesta EcoCert Istruzioni Richiesta EcoCert Con l accordo del 29/05/2015 è stato concordato con le OO.SS che tutti i colleghi del gruppo UniCredit nati tra il 1 gennaio 1960 e il 31 dicembre 1965 forniscano all Azienda

Dettagli

A COSA SERVONO LE FOGLIE?

A COSA SERVONO LE FOGLIE? A COSA SERVONO LE FOGLIE? Le foglie fabbricano il cibo della pianta, trasformando aria e acqua in glucosio (zucchero). Una foglia è formata da: Di solito la foglia è formata LAMINA da una parte appiattita

Dettagli

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - -

1) Inizio tesina: Il McDonald s ; 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : - - INDICE : 1) Inizio tesina: Il McDonald s (introduzione e storia); 2) Collegamento con STORIA: L ondata di mercato con il Crollo del Muro di Berlino : Argomenti annessi: - La destalinizzazione in URSS;

Dettagli

Serie Aspire E 15 Manuale dell utente

Serie Aspire E 15 Manuale dell utente Serie Aspire E 15 Manuale dell utente 2-2014. Tutti i diritti riservati. Serie Aspire E 15 Copertine: E5-571 / E5-531 / E5-551 / E5-521 / E5-511 Questa versione: 04/2014 Registrarsi per un Acer ID e abilitare

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

ISTRUZIONI CENTRALE ANTINTRUSIONE 8-12 MANUALE INSTALLATORE

ISTRUZIONI CENTRALE ANTINTRUSIONE 8-12 MANUALE INSTALLATORE ISTRUZIONI CENTRALE ANTINTRUSIONE 8-12 MANUALE INSTALLATORE Indice AVVERTENZE PER LA SICUREZZA pag.4 1.DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE pag.4 Principali caratteristiche pag.5 2.FRONTALE DELLA CENTRALE

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ Scuola dell'infanzia "Ad Onore degli Eroi" UNITÀ DI APPRENDIMENTO: C era una volta IL MAGO DI OZ LABORATORIO LINGUISTICO PER I BAMBINI DI CINQUE ANNI Anno Scolastico 2013-2014 ANNO SCOLASTICO 2013-2014

Dettagli

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO

MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO MANUALE MANUTENZIONE CODICI ERRORE BAXI ECO Molto utili da conoscere, i codici di errore che segnalano la presenza di un'anomalia alla caldaia Baxi permettono di identificare meglio il problema tecnico

Dettagli

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda

La moda passa, lo stile resta. Coco Chanel. La moda La moda passa, lo stile resta Coco Chanel La moda Sofia Basso ITSOS Albe Steiner Anno scolastico 2014/2015 Indice Premessa... 3 Introduzione... 3 Belle Époque... 4 Gabrielle Coco Chanel... 5 Jeanloup Sieff...

Dettagli

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI

COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI COMANDO GENERALE DELL ARMA DEI CARABINIERI COMPENDIO NORMATIVO IN MATERIA DI CONGEDI, LICENZE E PERMESSI n. C-14 2004 I Nota: questa pagina è il retro della pagina frontespizio. II Comando Generale dell

Dettagli

Sistema di allarme(iii) GSM. Guida installazione

Sistema di allarme(iii) GSM. Guida installazione Sistema di allarme(iii) GSM Guida installazione I. Informazioni generali: GSM 900/1800/1900, possono essere utilizzate in tutto il mondo. La comunicazione full duplex con la base. Monitorare ambiente sul

Dettagli

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013)

Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Casa di Cura ARS MEDICA - Roma (elenco medici aggiornato al 24.07.2013) Cognome Nome Codice Fiscale Specializzazione ABENAVOLI FABIO MASSIMO BNVFMS60M23H501W CHIRURGIA ADDOMINALE CHIRURGIA PLASTICA CHIRURGIA

Dettagli

2. CONTABILITA GENERALE I. SCRITTURE DI COSTITUZIONE

2. CONTABILITA GENERALE I. SCRITTURE DI COSTITUZIONE 2. CONTABILITA GENERALE I. SCRITTURE DI COSTITUZIONE 1 Scritture Contabili Come detto, le scritture contabili possono essere suddivise nei seguenti raggruppamenti: I. scritture di costituzione dell azienda;

Dettagli

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari Progetto di educazione ambientale Sez. omogenea 5 anni C Differenzio Riciclo Trasformo Riutilizzo Insegnanti: AnnaContu, Giuseppina Florio 1 Anno scolastico

Dettagli

Posta Elettronica PERSOCIV. WEBMAIL - manuale utente -

Posta Elettronica PERSOCIV. WEBMAIL - manuale utente - Posta Elettronica PERSOCIV WEBMAIL - manuale utente - versione 1.1 25 Novembre 2008 Pagina 1 di 30 Elenco delle Modifiche: Num. Data Pag. Contenuto 1 07/11/2008 4 Aggiornamento della premessa. 2 07/11/2008

Dettagli

GLI OBBLIGHI DEONTOLOGICI NEI RAPPORTI CON I COLLEGHI (artt. 22-34 Cod. Deontologico Forense )

GLI OBBLIGHI DEONTOLOGICI NEI RAPPORTI CON I COLLEGHI (artt. 22-34 Cod. Deontologico Forense ) (artt. 22-34 Cod. Deontologico Forense ) Relatore: avv. Giovanni Battista PAMIO Relazione tenuta al convegno delll AIGA sezione di Pordenone l 1.2.2008 sul tema «Determinare il compenso, maneggiare il

Dettagli

ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI

ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI ESERCIZI SU FATTURAZIONE, ASSEGNI E CAMBIALI 1 Scelta multipla Indica con una crocetta la risposta esatta. a) È u strumento di pagamento a iniziativa del venditore: 1. il rilascio di un asseg bancario

Dettagli

A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola

A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola Cinzia Turini Emilia Catastini A SCUOLA SENZA ZAINO Quale metodologia? Organizzazione delle attività nei primi giorni di scuola Clima relazionale E importante costruire già dal primo giorno di scuola un

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2012-2013, proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato giallo, blu e i tu!. Il progetto nasce dalla volontà

Dettagli

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 omissis Tutto ciò premesso

Dettagli

Tariffario Regione Campania. Importo in Euro. Nota Codice Descrizione Prestazione A1 90.01.1 11 DEOSSICORTISOLO 13,70

Tariffario Regione Campania. Importo in Euro. Nota Codice Descrizione Prestazione A1 90.01.1 11 DEOSSICORTISOLO 13,70 Nota Codice Descrizione Prestazione Importo in Euro A1 90.01.1 11 DEOSSICORTISOLO 13,70 A1 90.01.2 17 ALFA IDROSSIPROGESTERONE (17 OH-P) 17,20 A1 90.01.3 17 CHETOSTEROIDI [DU] 10,69 A1 90.01.4 17 IDROSSICORTICOIDI

Dettagli

La Peer Education e il Peer Learning. Una metodologia di lavoro per il Lifelong Learning

La Peer Education e il Peer Learning. Una metodologia di lavoro per il Lifelong Learning La Peer Education e il Peer Learning di Bruno Schettini 1 Premessa Prima di avviare le riflessioni che seguono, desidero introdurre alcune pertinenti note che attengono al recentissimo Rapporto dell OCDE

Dettagli

PRG C. Città di Rivoli. Norme di Attuazione (Testo Coordinato) Regione Piemonte. Provincia di Torino. piano regolatore generale comunale

PRG C. Città di Rivoli. Norme di Attuazione (Testo Coordinato) Regione Piemonte. Provincia di Torino. piano regolatore generale comunale Regione Piemonte Provincia di Torino Città di Rivoli PRG C piano regolatore generale comunale Variante ai sensi dell art. 17, comma 7- L.R. 56/77 s.m. e i. PROGETTO DEFINITIVO Variante parziale n. 10P/2006

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA INTEGRATIVA. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna

SCRITTURA PRIVATA INTEGRATIVA. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna SCRITTURA PRIVATA INTEGRATIVA Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Agenzia delle Entrate, TRA il Comune di Villata con sede

Dettagli

I CODICI DI ERRORE PER LA CALDAIA VAILLANT MODELLO EcoInwall

I CODICI DI ERRORE PER LA CALDAIA VAILLANT MODELLO EcoInwall I CODICI DI ERRORE PER LA CALDAIA VAILLANT MODELLO EcoInwall Codice errore F02 L'errore riguarda il sensore di temperatura (NTC) e viene visualizzato se il sensore presenta un guasto o la caldaia ne rileva

Dettagli

Piano Marketing PM-International

Piano Marketing PM-International Piano arketing P-International Il piano marketing P-I permette di partire in 3 modi: 1 Lento indicato a chi non ha soldi nemmeno per mangiare 2 edio indicato a chi non ha esigenze immediate, guadagno nel

Dettagli

DON FAILLA. La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita

DON FAILLA. La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita DON FAILLA La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita Strategie di Successo per il Multi-Level Marketing 2 Titolo La presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita Autore Don Failla Editore

Dettagli

Manuale di installazione e programmazione Advisor Advanced

Manuale di installazione e programmazione Advisor Advanced Manuale di installazione e programmazione Advisor Advanced P/N 1068975 (IT) REV D ISS 16OCT13 Copyright Marchi commerciali e brevetti Costruttore Certificazione Direttive Unione Europea Contatto per informazioni

Dettagli

Guida all utilizzo del software HEC-RAS. http://www.hec.usace.army.mil/software/software_distrib/hec-ras/hecrasprogram.html

Guida all utilizzo del software HEC-RAS. http://www.hec.usace.army.mil/software/software_distrib/hec-ras/hecrasprogram.html Guida all utilizzo del software HEC-RAS http://www.hec.usace.army.mil/software/software_distrib/hec-ras/hecrasprogram.html WORKING WITH HEC-RAS HEC-RAS è un software che consente il calcolo del profilo

Dettagli

Social network

Rendete i vostri dati accessibili al maggior numero di persone pubblicandoli qui. Leggete cosa pensano gli altri della vostra opera.

Biblioteca elettronica

Scaricate ora e gratuitamente una quantità di documenti illimitata!

Ricerca e scambio dati

Trovate dei dati utili e raccomandateli agli amici e colleghi inviando il link.