BEGHELLI INTELLIGENT ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BEGHELLI INTELLIGENT ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE"

Transcript

1 INTELLIGENT BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE ANTINTRUSIONE SICUREZZA DOMESTICA AUTOMAZIONE DOMESTICA ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE

2 INDICE Cos è INTELLIGENT BEGHELLI pag. 4 Installazione Verifica della portata radio pag. 6 Installazione della Centrale pag. 7 Come attivare la programmazione pag. 8 Programmazione dei Telecomandi con codice personalizzato pag. 8 Programmazione del codice sui Telecomandi pag. 8 Programmazione del codice sulla Centrale pag. 9 Programmazione dei dispositivi accessori pag.10 Verifica del funzionamento dei dispositivi pag.13 Collegamento e programmazione uscita relè pag.14 Attivazione del dispositivo antimanomissione pag.16 Collaudo dell impianto pag.17 Descrizione del funzionamento Antintrusione Come attivare l impianto antintrusione in modalità Totale Come attivare l impianto antintrusione in modalità Notte Cosa succede quando scatta l allarme Come interrompere l allarme in atto Come disattivare l impianto antintrusione Cosa succede quando scatta l allarme Antirapina Cosa succede quando scatta l allarme Antiaggressione Allarme Incendio manuale Cosa succede quando scatta l allarme Incendio Come fermare i vari allarmi in qualunque momento Riepilogo delle funzioni di controllo del sistema Come interrogare la memoria di allarme Autodiagnosi del funzionamento pag.19 pag.19 pag.19 pag.20 pag.20 pag.20 pag.21 pag.21 pag.22 pag.22 pag.22 pag.23 pag.24 pag.24 segue Indice 2

3 Programmazione avanzata (Operazioni non indispensabili per il corretto funzionamento) Programmazione del tasto personalizzabile e del telecomando per telesoccorso Personalizzazione dei parametri di allarme Personalizzazione parametri di Centrale Funzioni speciali pag.25 pag.26 pag.30 pag.32 Caratteristiche tecniche pag.32 Sostituzione batteria pag.33 Avvertenze pag.34 Garanzia pag.34 Installazione Indice 3

4 COS È INTELLIGENT BEGHELLI INTELLIGENT BEGHELLI è un sistema di sicurezza domestica che attraverso la Centrale permette di realizzare le seguenti funzioni: sistema Antintrusione nel caso in cui vengano collegati uno o più rivelatori di tipo volumetrico o perimetrale; sistema per la Sicurezza Domestica nel caso in cui vengano collegati uno o più rivelatori di tipo Gas, Fumo, Acqua; sistema di Automazione Domestica nel caso in cui vengano collegati uno o due ricevitori multifunzione telecontrollabili a distanza. Per il collegamento con INTELLIGENT BEGHELLI non è necessaria la posa di fili aggiuntivi in quanto il sistema di comunicazione è via radio. A INTELLIGENT BEGHELLI possono essere collegati fino a 31 dispositivi di cui max 4 Ricevitori per gli allarmi (Sirene per esterno, Ricevitori Multifunzione in modalità automatica) e max 2 Ricevitori Multifunzione in modalità manuale (per esempio controllo degli elettrodomestici). Sistema Antintrusione La protezione di tipo antintrusione può essere di 2 tipi: 1) Totale 2) Servizio Notte / Parziale Quando l impianto è in modalità Totale tutti i rivelatori di tipo antintrusione sono attivi; quando l impianto è inserito nella modalità Servizio notte sono attivi solo i rivelatori perimetrali (oppure solo quelli che vengono programmati a svolgere anche la funzione di Servizio notte ). Normalmente si inserisce l impianto nella modalità Totale quando si esce di casa; si inserisce invece l impianto nella modalità Servizio notte quando si va a dormire. La protezione anti-manomissione è invece sempre attiva (24h). Sistema per la Sicurezza Domestica* Il sistema per la Sicurezza Domestica è sempre attivo (24h) e permette di rilevare la: - presenza di gas nocivi nell aria (Metano, Monossido); - la presenza di fumi oppure un principio di incendio; - la presenza di un principio di allagamento. La piena efficienza dei rivelatori per la sicurezza domestica è costantemente tenuta sotto controllo dal circuito di autodiagnosi incorporato al loro interno. Eventuali anomalie vengono raccolte e riassunte tramite la spia Malfunzionamento. COS È INTELLIGENT BEGHELLI 4

5 Sistema di Automazione Domestica* INTELLIGENT BEGHELLI rende possibile comandare due ricevitori multifunzione in modo da poter accendere/spegnere, per esempio, l impianto di riscaldamento o di irrigazione (comando manuale). I comandi possono essere impartiti localmente tramite il telecomando. * Modalità di funzionamento non certificabili IMQ Sistemi di Sicurezza Installazione COS È INTELLIGENT BEGHELLI 5

6 INSTALLAZIONE Verifica della portata radio Per verificare la portata radio di eventuali telecomandi, sensori, o ricevitori da collegare alla Centrale INTELLIGENT BEGHELLI occorre procedere nel seguente modo: 1- aprite la Centrale, collegate la batteria e aspettate che tutte le spie fig. 1 LED si spengano (fig. 1); 2- collocate la Centrale in prossimità della posizione di installazione; 3- mettete la Centrale in Test Radio tenendo premuto il pulsante Annullo Chiamata premete anche il pulsante Allarme Tecnico: un beep prolungato e l accensione intermittente di tutte le spie luminose confermeranno l operazione (fig. 2). La guida vocale ripeterà periodicamente Test sensori. 4- portatevi vicino alla posizione in cui intendete collocare il dispositivo e premete il suo pulsante di TEST: la Centrale emetterà una serie di beep di conferma; 4 o 5 indicano ricezione ottimale, se la Centrale ne emette meno, provate a spostare il dispositivo di qualche centimetro e ripetete la prova. 5- verificate la portata del Telecomando premendo il tasto VERDE: anche in questo caso la Centrale emetterà una serie di beep di conferma (fig. 3). 6- al termine della verifica premete il pulsante Annullo Chiamata: INTELLIGENT BEGHELLI ritornerà alla condizione di funzionamento normale (fig. 4). Beeeeeeep * SENZA FONDO fig. 2 fig. 3 fig. 4 INSTALLAZIONE 6

7 Installazione della Centrale INTELLIGENT BEGHELLI La Centrale INTELLIGENT BEGHELLI deve essere installata a parete. È consigliabile l installazione al centro dell impianto, lontano da pareti metalliche, possibilmente ad almeno 5 metri da Sirena per esterni e Ricevitori multifunzione. fori fissaggio su scatola 3 frutti fig. 5 INSTALLAZIONE - Installazione della Centrale 7

8 Come attivare la Programmazione Programmazione dei Telecomandi con codice personalizzato Il sistema INTELLIGENT BEGHELLI deve essere personalizzato con codice a 6 cifre; è necessario inserire lo stesso codice nel Telecomando nero, nel Telecomando grigio per Telesoccorso e nella Centrale. Il numero di combinazioni possibili per il Telecomando è di Programmazione del codice sui Telecomandi La programmazione del codice sui Telecomandi (compreso quelli di Telesoccorso), è un operazione che viene svolta localmente senza interessare la Centrale. Agite come segue: 1- Aprite il Telecomando per accedere alla tastiera numerica 2- Premete contemporaneamente i tasti ROSSO e VERDE: alla pressione deve corrispondere l accensione della spia ROSSA sul Telecomando. Entro qualche secondo iniziate a comporre il codice a 6 cifre: alla pressione di ogni tasto deve corrispondere l accensione della spia ROSSA del Telecomando. Al termine Confermate subito premendo contemporaneamente i tasti ROSSO e VERDE. XXXXXX fig. 6 fig. 7 La spia ROSSA lampeggerà per confermare che il codice di attivazione è stato registrato sul telecomando. È indispensabile ripetete le operazioni sul Telecomando per Telesoccorso. fig. 8 INSTALLAZIONE - Come attivare la programmazione 8

9 GHI PRS ABC DEF JKL MNO TUV WXY Programmazione del codice sulla Centrale Questa fase serve per inserire il codice di telecomando sulla Centrale. Agite come segue: Con Centrale a banco: Con Centrale installata: premete il pulsante Annullo premete il pulsante Annullo chiamata e, tenendolo premuto, chiamata e, tenendolo premuto, premete anche il pulsante Allarme premete anche il pulsante Allarme Incendio: la centrale riprodurrà Incendio, poi il tasto Verde sul selezionare fase di programmazionedurrà telecomando: la centrale riprogrammazione selezionare fase di pro- fig. 9 fig. 10 * * # SENZA FONDO Componete sulla tastiera della Centrale la sequenza relativa all operazione da compiere: Funzione Comporre Risposta Comporre Risposta guida vocale guida vocale Inserire codice Codice di Inserimento del codice 310 di telecomando 6 numeri Telecomando memorizzato Riepilogo codice 330 Codice di Telecomando... - Telecomando in modalità... Per uscire dalla programmazione premete il tasto Annullo Chiamata: INTELLIGENT BEGHELLI ritornerà alla condizione di funzionamento normale. fig. 11 INSTALLAZIONE - Programmazione del Codice sulla Centrale 9

10 GHI PRS ABC DEF JKL MNO TUV WXY Programmazione dei dispositivi accessori Per programmare eventuali sensori, sirene, ricevitori multifunzione sulla Centrale INTELLIGENT BEGHELLI occorre fare riferimento alla etichetta posta sul retro di ciascun dispositivo: su di essa è riportato il codice di identificazione a 6 cifre che dovrà essere memorizzato sulla Centrale. ATTENZIONE: durante questa programmazione la Centrale assegna al dispositivo un numero d ordine progressivo che riproduce mediante la guida vocale. Scrivete questo numero nell apposita casella della scheda di impianto sul Manuale istruzioni per l uso,: con esso la Centrale identificherà il dispositivo nelle fasi di supervisione (esempio: Sensore numero 05 ). Trattandosi poi di un numero progressivo può essere utilizzato per recuperare velocemente la posizione del sensore nell ambito dell abitazione (ad esempio installando sensori con numeri crescenti mano a mano che ci si allontana dalla porta di ingresso). Agite come segue: Con Centrale aperta a banco Con Centrale installata * * # SENZA FONDO fig. 12 fig. 13 INSTALLAZIONE - Programmazione dei dispositivi accessori 10

11 Componete sulla tastiera della Centrale la sequenza relativa all operazione da compiere: Funzione Comporre Risposta Comporre Risposta guida vocale guida vocale Codifica sensori, sirene il codice a 6 cifre Sensore o ricevitore multifunzione 410 Inserire codice stampato (o Attuatore) in modalità Automatica sull etichetta numero... del dispositivo memorizzato Trascrivere il codice a sei cifre ed il numero riprodotto dalla Centrale nella scheda di impianto. Se avete programmato un sensore antintrusione si ha che: - se è un sensore ad infrarossi risulta essere abilitato solo per la Protezione Totale e non per il Servizio Notte/Parziale; - se è un sensore perimetrale o contatto risulta essere abilitato sempre; - sia che si tratti di un sensore infrarossi che di un perimetrale non è abilitato alcun ritardo di ingresso. Per modificare queste impostazioni: Funzione Comporre Risposta Comporre Risposta guida vocale guida vocale Servizio Notte il codice a 6 cifre Servizio non attivo 720 Inserire codice stampato Notte (rimane solo sull etichetta del non attivo Protezione Totale) sensore antint. il codice a 6 cifre Servizio Servizio Notte 721 Inserire codice stampato Notte Attivo sull etichetta del attivo sensore antint. Ritardo il codice a 6 cifre Ritardo di di Ingresso 710 Inserire codice stampato Ingresso non attivo sull etichetta del non attivo sensore antint. Ritardo il codice a 6 cifre Ritardo di di ingresso 711 Inserire codice stampato Ingresso attivo sull etichetta del attivo sensore antint. Oscuramento Sensore (le segnalazioni di allarme di il codice a 6 cifre un sensore oscurato non fanno scattare l allarme 730 Inserire codice stampato sull etichetta Oscurato ma rimangono registrate del Sensore nella memoria) il codice a 6 cifre Elimina Oscuramento 731 Inserire codice stampato sull etichetta Attivo del dispositivo Installazione INSTALLAZIONE - Programmazione dei dispositivi accessori 11

12 Se avete programmato una sirena da esterno, questa suonerà in caso di allarme intrusione e allarme incendio; per modificare questa predisposizione di base il manuale contenuto all interno della sua confezione. Se avete programmato un Ricevitore Multifunzione e volete specificarne il funzionamento consultate il manuale contenuto all interno della sua confezione. Al termine annotate, nelle apposite caselle della scheda di impianto sul Manuale istruzioni per l uso, l abilitazione o meno del Servizio Notte e il Ritardo di Ingresso. Ripetete le operazioni per tutti i dispositivi da collegare avendo cura di compilare mano a mano la scheda di impianto Per programmare i Ricevitori multifunzione del sistema di Automazione Domestica, cioè controllabili con comando manuale da telecomando o con chiamata telefonica, agite come segue: Funzione Comporre Risposta Comporre Risposta guida vocale guida vocale Codifica Ricevitore il codice a 6 cifre Comando multifunzione 411 Inserire codice stampato a distanza in modalità Manuale sull etichetta numero... del dispositivo memorizzato Per riascoltare la programmazione o cancellare un dispositivo: Funzione Comporre Risposta Comporre Risposta guida vocale guida vocale Riepilogo il codice a 6 cifre Riepilogo delle Caratteristiche programmate 420 Inserire codice stampato sull etichetta Caratteristiche del dispositivo in un dispositivo del dispositivo selezionato il codice a 6 cifre Sensore Cancellazione di un dispositivo 430 Inserire codice stampato sull etichetta (o Attuatore o Comando a dist.) del dispositivo Cancellato Sensore numero 01 Codice... Attivo, Sensore numero 02 Riepilogo Finale 440 Codice... Attivo, (...continua riepilogo sensori) Attuatore numero 01 Codice... Attivo per..., (...continua riepilogo) INSTALLAZIONE - Programmazione dei dispositivi accessori 12

13 Verifica del funzionamento dei dispositivi Dopo avere programmato gli eventuali dispositivi accessori, prima di installarli nelle posizioni prescelte, verificate che la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI li riceva correttamente; mettete la Centrale in Test Sensori agendo come segue: 1- premete il pulsante Annullo chiamata e, tenendolo premuto, premete anche il pulsante Allarme tecnico: 2- un beep prolungato e l accensione intermittente dei LED confermano l operazione; contemporaneamente la Centrale riprodurrà periodicamente Test sensori 3- Alimentate i vari dispositivi programmati inserendo la batteria fig Premete il pulsante di TEST che volete controllare: la Centrale lo riconoscerà riproducendo, beep, Sensore numero... (oppure Telecomando, Attuatore numero..., Comando a distanza numero... ). Nota: se la Centrale non riconosce il dispositivo riproduce solo dei beep: questo significa che esso non è stato memorizzato. Uscite dalla fase di test, rientrate in programmazione ed ascoltate il riepilogo dei dispositivi (440) verificando l esistenza del codice del dispositivo non riconosciuto. 5- Installate il dispositivo nella posizione prescelta; Se il dispositivo è un Rilevatore ad infrarossi è necessario orientarlo in modo da ottimizzare la zona di copertura. Premete il pulsante di test: il sensore per due minuti rimane in una fase di test ed accende il LED per evidenziare il rilevamento. Muovetevi nella zona controllata e verificate l efficacia del rilevamento: eventualmente aggiustate il posizionamento del sensore. Contemporaneamente la Centrale emetterà dei beep di simulazione allarme (se è ancora nella fase di Test sensori ). Se il dispositivo è un Rilevatore perimetrale verificate il posizionamento del magnete. Premete il pulsante di test: il LED si accende per alcuni secondi poi, per 2 minuti, evidenzia lo stato del contatto: se il contatto è chiuso il LED è spento, se il contatto è aperto il LED è acceso. Contemporaneamente la Centrale emetterà dei beep di simulazione allarme (se è ancora nella fase di Test sensori ). INSTALLAZIONE - Verifica del funzionamento dei dispositivi 13

14 pqrs abc jkl tuv def wxyz Potete effettuare un controllo di collegamento dei ricevitori (sirene, ricevitori multifunzione): con la Centrale in Test sensori premendo il tasto Allarme Tecnico: la Centrale riprodurrà Test Attuatori e comincerà a trasmettere alle sirene e ai ricevitori multifunzione che effettueranno delle visualizzazioni di simulazione allarme. Premete il tasto Annullo chiamata per riportare la Centrale nella condizione di riposo Collegamento e programmazione uscita relè fig. 15 C NA Comune Normalmente Aperto max 60V/0,5A NC Normalmente Chiuso Programmazione funzionamento. Il relè della Centrale può essere programmato per commutare selettivamente per una o più cause di allarme (intrusione, rapina, incendio, ), oppure per segnalare impulsivamente il cambio di stato della centrale (collegato ad esempio, ad un segnalatore ottico che conferma i comandi di inserimento/spegnimento impianto). Di fabbrica il relè NON è abilitato ad alcun funzionamento. Con Centrale aperta a banco Con Centrale installata fig. 16 fig. 17 * ghi mno SENZA FONDO INSTALLAZIONE - Collegamento e programmazione uscita relè 14

15 1 4 7 abc 2 5 ghi jkl mno pqrs tuv 8 0 def 3 wxyz 6 9 Funzione Comporre Risposta guida vocale Comporre le cifre corrispondenti agli allarmi da abilitare Risposta guida vocale Programmazione del funzionamento uscita relè 741 Inserire numero Comporre i numeri che corrispondono alle funzioni da svolgere (vedi TABELLA) poi confermare con # Funzione selezionata Tabella Comporre Funzione Funzionamento Relè Esempio applicativo 1 *Segnalazione di tutti gli allarmi ANTINTRUSIONE: intrusione, manomissione, aggressione ad In caso di allarme INTRUSIONE relè commutato per 90 secondi esclusione della rapina Combinatore telefonico 2 Segnalazione allarme GAS In caso di allarme GAS relè commutato per 90 secondi Elettrovalvola 3 Segnalazione allarme INCENDIO In caso di allarme INCENDIO relè commutato per 90 secondi Porta tagliafuoco 4 Segnalazione allarme ALLAGAMENTO In caso di allarme ALLAGAMENTO relè commutato per 90 secondi Elettrovalvola 5 *Segnalazione allarme RAPINA In caso di allarme RAPINA relè commutato per 90 sec. Sistema di registrazione immagini 6 Segnalazione di cambio stato sistema In caso di INSERIMENTO DISINSERIMENTO impianto relè commutato per 4 sec.. Indicatore luminoso che conferma il comando ricevuto dalla centrale * Modalità non certificate IMQ Sistemi di Sicurezza. INSTALLAZIONE - Collegamento e programmazione uscita relè 15

16 1 4 7 abc 2 5 ghi jkl mno pqrs tuv 8 0 def 3 wxyz pqrs abc jkl tuv 6 9 def wxyz ATTENZIONE: per impostare il funzionamento del relè si possono comporre uno o più di questi numeri. ESEMPIO: per collegare al relè un segnalatore acustico di allarme che suoni sia in caso di intrusione che di incendio comporre: Funzione Risposta guida vocale Comporre Risposta guida vocale 741 Inserire numero uscita 1 allarme intrusione 3 allarme incendio # selezionare fase di programmazione Per programmarlo, agite come segue: Attivazione del dispositivo Antimanomissione della Centrale Per comodità di installazione la Centrale viene fornita di fabbrica con la protezione locale Antimanomissione disabilitata: in questo modo le inevitabili pressioni e rilasci del dispositivo Antimanomissione durante l installazione non danno luogo ad allarmi. Quando la Centrale è fissata al muro è necessario riattivare l antimanomissione della Centrale per proteggerla dall apertura e dalla rimozione. Agite come segue: Con Centrale aperta a banco Con Centrale installata fig. 18 fig. 19 * ghi mno SENZA FONDO Installazione INSTALLAZIONE - Attivazione del dispositivo antimanomissione 16

17 1 4 7 abc 2 5 ghi jkl mno pqrs tuv 8 0 def 3 wxyz 6 9 Componete sulla tastiera della Centrale la sequenza relativa all operazione da compiere: Funzione Comporre Risposta guida vocale Abilitazione del tamper locale 571 Manomissione Centrale attiva Per uscire dalla Programmazione premere il pulsante Annullo Chiamata: INTELLIGENT BEGHELLI ritornerà alla condizione di funzionamento normale. ATTENZIONE: se non viene eseguita questa operazione di abilitazione del dispositivo Antimanomissione della Centrale ad ogni attivazione e disattivazione dell impianto la guida vocale riprodurrà Manomissione Centrale non attiva (modalità non certificata IMQ Sistemi di Sicurezza). Collaudo dell impianto Al termine delle operazioni di installazione è consigliabile collaudare l impianto: 1- Premete il tasto ROSSO del Telecomando: la Centrale INTELLI- GENT BEGHELLI emette una serie di beep e riproduce sull altoparlante la frase Protezione Totale attiva. 2- Avete 60 secondi per uscire dall area controllata dai rivelatori senza scatenare fig. 20 alcun allarme. Alla fine del periodo di inserimento la Centrale emette una serie di beep come i precedenti: il sistema è pronto a rilevare eventuali intrusioni nell area controllata. 3- Attendete circa 5 minuti fuori dai locali protetti. 4- Rientrate e verificate se scatta l allarme. 5- Premete il tasto VERDE del Telecomando per fermare l allarme: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette un beep prolungato e Beeeeeeeep riproduce la frase Sistema Antintrusione disinserito: via libera. fig. 21 FUNZIONAMENTO - Collaudo dell impianto 17

18 Contemporaneamente la spia Allarme Intrusione rimarrà accesa fissa avvisando che nella Memoria di Allarme è depositato un evento di allarme. Inoltre se la Centrale ha compiuto un ciclo di allarme completo emette anche una segnalazione acustica beep e riproduce vocalmente Memoria eventi, attiva. Premete il pulsante Annullo la Centrale riproduce: memoria eventi: sensore n. allarme intrusione 6- Per cancellare la memoria tenete premuto il tasto Annullo chiamata fino a quando la Centrale riproduce Premere il Telecomando. Premete il tasto VERDE del Telecomando; la Centrale cancella la memoria di allarme e riproduce il messaggio Memoria eventi Cancellata. fig. 22 fig. 23 fig. 24 Beeeeeeeep Installazione INSTALLAZIONE - Collaudo dell impianto 18

19 DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO SISTEMA ANTINTRUSIONE A sistema disinserito è possibile circolare liberamente in casa: sono attive le sole protezioni 24h (protezione per la sicurezza domestica e antimanomissione). Come attivare l impianto Antintrusione in modalità Totale Premete il tasto ROSSO del Telecomando: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette una serie di beep e riproduce sull altoparlante la frase Protezione Totale attiva. Contemporaneamente la spia LED Sistema Inserito lampeggia. A questo punto avete 60 secondi per uscire dall area controllata dai rivelatori senza scatenare alcun allarme. fig. 25 Alla fine del periodo di inserimento la Centrale emette una serie di beep come i precedenti: il sistema è pronto a rilevare eventuali intrusioni nell area controllata. Come attivare l impianto Antintrusione in Servizio Notte o Parziale Aprite il Telecomando, premete 0: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette una serie di beep a tono differenziato e riproduce sull altoparlante la frase Servizio Notte attivo. In questa fase le spie LED Sistema Inserito e Sistema Disinserito lampeggiano. Dopo 60 secondi la Centrale emette una serie di beep : tutti i dispositivi precedentemente programmati per il Servizio Notte sono attivi contro i tentativi di intrusione. Booop Booop fig. 26 FUNZIONAMENTO - Sistema Antintrusione 19

20 Cosa succede quando scatta l allarme Antintrusione Per scatenare un allarme antintrusione è sufficiente entrare nella zona controllata dai rilevatori; immediatamente si attivano per circa 90 secondi la sirena incorporata nella Centrale e le eventuali Sirene da esterno presenti nell impianto. Inoltre la Centrale commuta il suo relè se programmato per allarmi intrusione. Per tutta la durata del ciclo di allarme rimane accesa intermittente la spia Allarme intrusione. Come interrompere l allarme in atto Premete il tasto VERDE del Telecomando: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette un beep prolungato e riproduce la frase Sistema Antintrusione disinserito: via libera. Beeeeeeeep A questo punto la spia Allarme Intrusione rimarrà accesa fissa avvisando che nella Memoria di Allarme è fig. 27 depositato un evento di allarme. Inoltre se la Centrale ha compiuto un ciclo di allarme completo emette anche una segnalazione acustica beep e riproduce vocalmente Memoria eventi, attiva. Come disattivare l impianto Antintrusione Premete il tasto VERDE del Telecomando: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette un beep prolungato e riproduce la frase Sistema Antintrusione disinserito: via libera. Nota: si consiglia di effettuare le operazioni di inserimento e disinserimento nei pressi della Centrale in modo da verificare le eventuali condizioni di anomalia segnalate dalle spie led. Beeeeeeeep fig. 28 Installazione FUNZIONAMENTO - Sistema Antintrusione 20

21 Cosa succede quando scatta l allarme Antirapina Attenzione dovete avere programmato il Telecomando Telesoccorso e/o il pulsante personalizzabile come Antirapina. Premete il tasto ROSSO sul Telecomando per Telesoccorso (fig. 29) o il pulsante personalizzabile (fig. 30): INTELLIGENT fa scattare il relè incorporato (se programmato per allarme rapina) attivando l apparecchiatura collegata. fig. 29 fig. 30 Cosa succede quando scatta l allarme Antiaggressione Attenzione dovete avere programmato il Telecomando Telesoccorso e/o il pulsante personalizzabile come Antiaggressione. Premete il tasto ROSSO sul Telecomando per Telesoccorso (fig. 31) o il pulsante personalizzabile (fig. 32): INTELLIGENT attiva la sua sirena, le Sirene per Esterno, i Ricevitori Multifunzione e fa scattare il relè incorporato (se programmato per allarme intrusione) attivando l apparecchiatura collegata. Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh fig. 31 fig. 32 FUNZIONAMENTO - Sistema Antintrusione 21

22 ALLARME INCENDIO MANUALE Cosa succede quando scatta l allarme Incendio Premete il tasto Allarme incendio sulla Centrale. INTELLIGENT attiva la sua sirena, le Sirene per Esterno, i Ricevitori Multifunzione e fa scattare il relè incorporato (se programmato per allarme incendio) attivando l apparecchiatura collegata. Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh fig. 33 Come fermare i vari allarmi in qualunque momento Premendo il tasto VERDE del Telecomando a 2 tasti si interrompono tutti gli allarmi. fig. 34 Beeeeeeeep Premendo il tasto Annullo Chiamata sulla Centrale si interrompono tutti gli allarmi ad esclusione di quelli di tipo intrusione, manomissione, rapina e aggressione. fig. 35 Installazione FUNZIONAMENTO - Allarme incendio 22

23 1 4 7 abc 2 5 ghi jkl mno pqrs tuv 8 0 def 3 wxyz 6 9 RIEPILOGO DELLE FUNZIONI DI CONTROLLO DEL SISTEMA Componete sul telecomando la cifre corrispondente alla funzione desiderata: Funzione Comporre Risposta guida vocale Accensione Ricevitore Multifunzione 1 1 Comando a distanza 1, attivo Spegnimento Ricevitore Multifunzione 1 2 Comando a distanza 1, non attivato Lettura stato Ricevitore Multifunzione 1 3 Comando a distanza 1... Accensione Ricevitore Multifunzione 2 4 Comando a distanza 2, attivo Spegnimento Ricevitore Multifunzione 2 5 Comando a distanza 2, non attivato Lettura stato Ricevitore Multifunzione 2 6 Comando a distanza 2... Disattivazione Impianto Antintrusione VERDE Sistema Antintrusione disinserito, via libera Inserimento Impianto Servizio Notte 0 Servizio Notte, attivo Inserimento Impianto Protezione Totale ROSSO Protezione Totale, attiva In alternativa si possono impartire i comandi anche dalla tastiera della Centrale: componete le 6 cifre del codice di telecomando poi agite come segue: Funzione Comporre Risposta guida vocale Disattivazione Impianto Antintrusione * Sistema Antintrusione disinserito, via libera Inserimento Impianto Servizio Notte 0 Servizio Notte, attivo Inserimento Impianto Protezione Totale # Protezione Totale, attiva Nota: I Ricevitori Multifunzione 1 e 2 devono essere stati precedentemente collegati alla Centrale INTELLIGENT BEGHELLI, con un operazione di programmazione analoga a quella svolta per il collegamento dispositivi. FUNZIONAMENTO - Riepilogo delle funzioni 23

24 COME INTERROGARE LA MEMORIA DI ALLARME La Centrale INTELLIGENT BEGHELLI segnala le varie condizioni di allarme e di anomalia con le spie LED presenti sul frontale: ad ogni attivazione, parziale o totale, e ad ogni disattivazione si accendono le spie LED relative agli eventi di allarme o anomalie che si sono eventualmente verificati. Attraverso la guida vocale è inoltre possibile sapere quali dispositivi hanno generato la segnalazione: premete il tasto Annullo chiamata, la fig. 36 guida vocale elenca il contenuto della memoria di Allarme: numero identificativo dei rivelatori che si sono attivati (riportato sulla scheda di impianto). tipi di allarme rilevati (Antintrusione, Sicurezza domestica, Telesoccorso,...) Per cancellare la Memoria di Allarme tenete premuto il tasto Annullo chiamata fino a quando la Centrale riproduce Premere il Telecomando. fig. 37 Premete il tasto VERDE del Telecomando; la Centrale cancella la memoria di allarme e riproduce il messaggio Memoria eventi Cancellata. Le operazioni di interrogazione e cancellazione della memoria di allarme possono essere eseguite in maniera analoga mediante i tasti Annullo chiamata e VERDE della Tastiera Multifunzione (preceduti dalla composizione del codice d impianto qualora siano programmati sotto codice ). AUTODIAGNOSI DEL FUNZIONAMENTO L accensione sul pannello della Centrale della spia Malfunzionamento (solo nella fase di attivazione o disattivazione del sistema) evidenzia uno stato di anomalia dell impianto che può riguardare le seguenti situazioni: uno dei Rivelatori per la Sicurezza domestica è in avaria la comunicazione radio fra i dispositivi è disturbata (se è abilitata la Verifica Collegamento Rivelatori); fig. 38 si è attivata la protezione antiaccecamento allarme Assenza Rete (generato da una sonda rete collegata alla Centrale); Dall ascolto della Memoria di Allarme è possibile avere indicazioni più precise sul tipo di malfunzionamento in atto. Il lampeggio della spia Allarme Intrusione al momento dell inserimento dell impianto evidenzia uno o più contatti perimetrali aperti. Installazione FUNZIONAMENTO - Come interrogare la memoria 24

25 pqrs abc jkl tuv def wxyz PROGRAMMAZIONE AVANZATA (Operazioni non indispensabili per il corretto funzionamento) Programmazione del tasto personalizzabile e del telecomando Telesoccorso Con Centrale aperta a banco Con Centrale installata fig. 39 fig. 40 * ghi mno SENZA FONDO Il funzionamento del Tasto Personalizzabile e del Telecomando Telesoccorso è programmabile; si può scegliere di impostarlo come Antirapina o Antiaggressione. Per programmare il Tasto Personalizzabile agite come segue: Funzione Comporre Risposta Comportamento della Centrale guida vocale in caso di allarme Antirapina 371 Antiaggressione 372 modalità Rapina modalità Aggressione Effettua la commutazione del relè se programmato per allarme rapina Attiva Sirena e Ricevitori Effettua la commutazione del relè se programmato per allarme aggressione Tasto disabilitato 373 Non attivo La centrale non esegue alcuna operazione PROGRAMMAZIONE AVANZATA 25

26 pqrs abc jkl tuv def wxyz Per programmare il Telecomando Telesoccorso (cod. 8075) agite come segue: Funzione Comporre Risposta Comportamento della Centrale guida vocale in caso di allarme Antirapina 321 Antiaggressione 322 Telecomando in modalità Rapina Telecomando in modalità Aggressione Effettua la commutazione del relè se programmato per allarme rapina Attiva Sirena e Ricevitori Effettua la commutazione del relè se programmato per allarme aggressione Riepilogo finale 330 Codice di Telecomando... - Telecomando in modalità... Personalizzazione dei parametri di allarme Agite come segue: Componete sulla tastiera della Centrale la sequenza relativa all operazione da compiere: Con Centrale aperta a banco Con Centrale installata fig. 41 fig. 42 * ghi mno SENZA FONDO Installazione PROGRAMMAZIONE AVANZATA 26

27 Funzione Comporre Risposta Predisposizione Modificato guida vocale Iniziale RITARDO IN INGRESSO in Ingresso ritardo 510 Ritardo di ingresso 0 20 secondi in Ingresso ritardo 20 secondi 511 Ritardo di ingresso 1 con segnalazione in Ingresso ritardo 512 Ritardo di ingresso 2 60 secondi in ingresso ritardo 60 secondi 513 Ritardo di ingresso 3 con segnalazione TEMPO DI SUONATA ALLARME ANTINTRUSIONE Tempo di Suonata Tempo di suonata allarme Intrusione 520 allarme Intrusione 0 20 secondi Tempo di Suonata Tempo di suonata allarme Intrusione 521 allarme Intrusione 1 90 secondi Tempo di Suonata Tempo di suonata allarme Intrusione 522 allarme Intrusione secondi Tempo di Suonata Tempo di suonata allarme Intrusione 523 allarme Intrusione sec. Centrale, 10min. Sirene TEMPO DI SUONATA ALLARME AMBIENTALE Tempo di Suonata allarme Ambientale (Incendio, Gas, Allagamento) 530 Tempo di suonata allarme Ambientale 0 90 secondi Tempo di Suonata allarme Ambientale (Incendio, Gas, Allagamento) 531 Tempo di suonata allarme Ambientale secondi PROGRAMMAZIONE AVANZATA 27

28 Funzione Comporre Risposta Predisposizione Modificato guida vocale Iniziale MODALITÀ PROTEZIONE TOTALE Protezione Totale Protezione totale in modalità in modalità 0 (commuta il relè) Protezione Totale modalità 1 Protezione totale (attivo Relè, 541 in modalità 1 tutti i Ricevitori e le Sirene) Protezione Totale modalità 2 Protezione totale (attivo Relè, 542 in modalità 2 Sirena Centrale, Ricevitorie e le Sirene) Protezione Totale modalità 3 Protezione totale (attivo Relè, Ricevitori e le Sirene. 543 in modalità 3 Sirena Centrale con ritardo 1min) NOTA: in Protezione Totale il relè scatta in allarme se programmato per Allarme Intrusione. ATTIVAZIONE RICEVITORI SU ALLARME INTRUSIONE CONFERMATO in Protezione Totale ricevitori attiv. Allarme confermato per intrusione semplice 544 non attivo (un Rivelatore in allarme) in Protezione Totale ricevitori attiv. Allarme confermato solo per intrusione confermata 545 attivo (2 o + Rivelatori in allarme in 60 sec.) MODALITÀ SERVIZIO NOTTE *Servizio Notte in modalità 0 Servizio Notte (Centrale beep per 20 secondi) 550 in modalità 0 *Servizio Notte modalità 1 Servizio Notte (suona solo la Centrale) 551 in modalità 1 Servizio Notte modalità 2 Servizio Notte (suona la Centrale silenziata, 552 in modalità 2 si attivano i Ricevitori e le Sirene dopo 10 sec.) Servizio Notte modalità 3 Servizio Notte (suona la Centrale si attivano, 553 in modalità 3 i Ricevitori e le Sirene, scatta il relè se programmato per intrusione) Installazione PROGRAMMAZIONE AVANZATA 28 segue

29 Funzione Comporre Risposta Predisposizione Modificato guida vocale Iniziale AUTOESCLUSIONE Impianto in allarme Autoesclusione ad ogni tentativo 560 non attiva di intrusione Impianto in allarme Autoesclusione solo per max 3 cicli 561 attiva per ogni sensore ANTIMANOMISSIONE Dispositivo antimanomissione Manomissione Centrale della Centrale 570 non attiva non attivato Dispositivo antimanomissione della Centrale 571 Manomissione Centrale attivato attiva ANTIACCECAMENTO Protezione Protezione antiaccecamento antiaccecamento radio 580 non attiva non attivata Protezione antiaccecamento radio 581 Protezione antiaccecamento attivata modalità 1 attiva in modalità 1 (attiva Centrale per 20 secondi) Protezione antiaccecamento radio 582 Protezione antiaccecamento attivata modalità 2 attiva in modalità 2 (attiva Centrale per 20 secondi e, scatta il relè se programmato per intrusione) Riepilogo parametri di allarme * Modalità non certificate IMQ Sistemi di Sicurezza. PROGRAMMAZIONE AVANZATA 29

30 pqrs abc jkl tuv def wxyz Personalizzazione dei parametri della Centrale Agite come segue: Con Centrale aperta a banco Con Centrale installata fig. 43 fig. 44 * ghi mno SENZA FONDO Componete sulla tastiera del telefono la sequenza relativa all operazione da compiere: Funzione Comporre Risposta Predisposizione guida vocale Iniziale Modificato INDICAZIONE DELLO STATO DELL IMPIANTO ANTINTRUSIONE *nessuna segnalazione sulle Verifica protezione Sirene quando si attiva o 810 intrusione non attiva disattiva l impianto Antintrusione segnalazione sulle Verifica protezione Sirene quando si attiva o 811 intrusione attiva disattiva l impianto Antintrusione CONTROLLO DEL FUNZIONAMENTO *la Centrale non controlla Verifica collegamento le trasmissioni periodiche 820 Sensori non attiva dei Trasmettitori la Centrale controlla Verifica collegamento le trasmissioni periodiche dei 821 Sensori attiva Trasmettitori e segnala malfunzionamento segue Installazione PROGRAMMAZIONE AVANZATA 30

31 Funzione Comporre Risposta Predisposizione guida vocale Iniziale Modificato SEGNALAZIONE DI CONTATTI APERTI segnal. contatti perimetrali aperti Verifica Perimetrale (lampeggio spia allarme intrusione) 830 non attiva quando attivate l imp. Antintrusione segnal. contatti perimetrali aperti Verifica Perimetrale (mediante guida vocale) quando 831 attiva attivate l imp. Antintrusione con esclusione al termine dell inserimento SEGNALAZIONE DELLA CENTRALE la Centrale segnala Eco altoparlante attivazione e disattivazione 840 non attivo con beep la Centrale segnala Eco altoparlante attivazione e disattivazione 841 attivo con beep e messaggi vocali la Centrale segnala Nessun eco attivazione e disattivazione 842 altoparlante solo con le spie led DISABILITAZIONE PULSANTE INCENDIO Tasto incendio abilitato 374 attivo Tasto incendio disabilitato 375 non attivo RIEPILOGO Riepilogo parametri di Centrale * Modalità non certificate IMQ Sistemi di Sicurezza. PROGRAMMAZIONE AVANZATA 31

32 Funzioni speciali Funzione Comporre Risposta guida vocale versione Centrale Centrale.. ascolto memoria eventi 910 beep... cancellazione memoria eventi 920 beep... cancellazione della Centrale, ripristino valori di fabbrica beep... CARATTERISTICHE TECNICHE Cod. Ordine 8611 Trasmettitore e ricevitore radio Apparecchi collegabili (telecomandi esclusi): 31 Gestione con supervisione dello stato dei trasmettitori Sirena integrata Relè integrato: contatto in scambio C, NC, NA, max 60V/0,5A Pila al Litio in dotazione 7,2V 13Ah (Cod. Ord. 8132) Dimensioni (LxAxP)= 180x265x73mm Temperatura di funzionamento= da 0 C a + 55 C Organi di segnalazione per le funzioni di Centrale: - 8 spie LED; - guida vocale; - segnalatore acustico Altoparlante incorporato per la guida vocale all uso e alla programmazione 1tasto di Allarme Incendio 1tasto di Allarme Programmabile: Aggressione, Rapina Bande di frequenza: 433,05 434,79MHz (operativa 434,16MHz) Bande di frequenza: ,6MHz (operativa 868,32MHz) Potenza massima trasmessa RF: <10mW e.r.p. Tipo di modulazione: ASK Canalizzazione: dispositivo a larga banda Antenna integrata di tipo non amovibile Norma armonizzata ai sensi dell art. 3.2 del decreto leg.vo n 269: EN ( ) Installazione PROGRAMMAZIONI AVANZATE - Funzioni speciali 32

33 pqrs abc jkl tuv def wxyz Caratteristiche dei Telecomandi Cod. Ordine 8074 e 8075 LED conferma invio segnale Pulsantiera interna Alimentazione: pila alcalina 12V Autonomia: attivazioni Temperatura di funzionamento: C Bande di frequenza: 433,05 434,79MHz (operativa 434,16MHz) Potenza massima trasmessa RF: <10mW e.r.p. Tipo di modulazione: ASK Canalizzazione: dispositivo a larga banda Antenna integrata di tipo non amovibile Norma armonizzata ai sensi dell art. 3.2 del decreto leg.vo n 269: EN ( ) Prestazioni fornite dai dispositivi conformi al livello 1 della norma CEI 79/2 e al livello B della norma CEI 79/16. SOSTITUZIONE DELLA BATTERIA La Centrale INTELLIGENT BEGHELLI, è dotata di batterie a lunga autonomia (4 anni). Quando la batteria si sta esaurendo, attiva una segnalazione visiva e vocale (durante l inserimento e il disinserimento del Sistema). Consultando la memoria eventi (tasto Annullo Chiamata) si avrà la dislocazione del dispositivo interessato. La sostituzione della batteria della Centrale deve essere effettuata da personale specializzato che agirà come indicato: fig. 45 mettete la Centrale in programmazione (fig. 45) aprite la Centrale; staccate il connettore e rimuovete la pila usata; inserite la nuova pila; rientrate nella fase di programmazione (fig. 45); attivate la funzione 920 di Azzeramento Eventi; eseguite la verifica di funzionamento ghi mno fig. 46 SOSTITUZIONE DELLA BATTERIA 33

34 AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato responsabile per eventuali danni a persone, animali o cose derivati da usi impropri, erronei ed irragionevoli. - La sostituzione delle batterie deve essere effettuata da personale autorizzato. La Beghelli S.p.A. dichiara che i dispositivi Cod. Ordine 8611, 8074 e 8075 sono conformi ai requisiti essenziali ed alle altre disposizioni pertinenti stabilite dalla direttiva 1999/5/CE. I suddetti dispositivi possono essere utilizzati su tutto il territorio italiano. Si fa presente che per gli apparati in questione vige il regime di libero uso ai sensi dell art. 6, comma 1, lettera q), del d.p.r. 5 ottobre 2001 n 447. GARANZIA Tutti i prodotti BEGHELLI sono costruiti con materiali di prima qualità, sottoposti a severe procedure di collaudo e sono garantiti da difetti di fabbricazione secondo la normativa vigente. La garanzia decade se non sono state rispettate le specifiche d installazione o se gli apparecchi sono stati danneggiati, modificati o riparati da persone non autorizzate. Gli apparecchi difettosi devono essere resi in porto franco alla BEGHELLI; per informazioni sulle modalità di inoltro contattare preventivamente il Numero Verde La BEGHELLI garantisce esclusivamente il corretto funzionamento degli apparecchi, se adeguatamente utilizzati, nei limiti descritti nel presente manuale di istruzioni. È prevista una estensione gratuita della garanzia a 4 anni; per richiedere l estensione occorre che l installazione e il collaudo dell impianto siano effettuati da un Installatore elettrico che dovrà apporre il suo timbro e indicare la data di installazione sull apposita scheda fornita nella confezione, da rispedire compilata in ogni sua parte. Installazione AVVERTENZE 34

35

36 PER ULTERIORI INFORMAZIONI È ATTIVO IL NUMERO VERDE w w w. b e g h e l l i. c o m BEGHELLI S.p.A. - Via Mozzeghine 13, MONTEVEGLIO (BO) Tel Fax

37 INTELLIGENT BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE ANTINTRUSIONE SICUREZZA DOMESTICA AUTOMAZIONE DOMESTICA ISTRUZIONI PER L USOL

38 INDICE Cos è INTELLIGENT BEGHELLI pag. 3 Descrizione del funzionamento Antintrusione pag. 5 Come attivare l impianto antintrusione in modalità Totale pag. 5 Come attivare l impianto antintrusione in modalità Notte pag. 5 Cosa succede quando scatta l allarme pag. 6 Come interrompere l allarme in atto pag. 6 Come disattivare l impianto antintrusione pag. 6 Cosa succede quando scatta l allarme Antirapina pag. 7 Cosa succede quando scatta l allarme Antiaggressione pag. 7 Collaudo dell impianto pag. 8 Allarme Incendio manuale pag. 9 Cosa succede quando scatta l allarme Incendio pag. 9 Come fermare gli allarmi in qualunque momento pag. 9 Riepilogo delle funzioni di controllo del sistema pag.10 Come interrogare la memoria di allarme pag.11 Autodiagnosi del funzionamento pag.11 Caratteristiche tecniche pag.12 Avvertenze pag.13 Garanzia pag.13 Scheda di impianto pag.14 Installazione Indice

39 COS È INTELLIGENT BEGHELLI INTELLIGENT BEGHELLI è un sistema di sicurezza domestica che attraverso la Centrale permette di realizzare le seguenti funzioni: sistema Antintrusione nel caso in cui vengano collegati uno o più rivelatori di tipo volumetrico o perimetrale; sistema per la Sicurezza Domestica nel caso in cui vengano collegati uno o più rivelatori di tipo Gas, Fumo, Acqua; sistema di Automazione Domestica nel caso in cui vengano collegati uno o due ricevitori multifunzione telecontrollabili a distanza. Per il collegamento con INTELLIGENT BEGHELLI non è necessaria la posa di fili aggiuntivi in quanto il sistema di comunicazione è via radio. A INTELLIGENT BEGHELLI possono essere collegati fino a 31 dispositivi di cui max 4 Ricevitori per gli allarmi (Sirene per esterno, Ricevitori Multifunzione in modalità automatica) e max 2 Ricevitori Multifunzione in modalità manuale (per esempio controllo degli elettrodomestici). Sistema Antintrusione La protezione di tipo antintrusione può essere di 2 tipi: 1) Totale 2) Servizio Notte / Parziale Quando l impianto è in modalità Totale tutti i rivelatori di tipo antintrusione sono attivi; quando l impianto è inserito nella modalità Servizio notte sono attivi solo i rivelatori perimetrali (oppure solo quelli che vengono programmati a svolgere anche la funzione di Servizio notte ). Normalmente si inserisce l impianto nella modalità Totale quando si esce di casa; si inserisce invece l impianto nella modalità Servizio notte quando si va a dormire. La protezione anti-manomissione è invece sempre attiva (24h). COS È INTELLIGENT BEGHELLI 3

40 Sistema per la Sicurezza Domestica* Il sistema per la Sicurezza Domestica è sempre attivo (24h) e permette di rilevare la: - presenza di gas nocivi nell aria (Metano, Monossido); - la presenza di fumi oppure un principio di incendio; - la presenza di un principio di allagamento. La piena efficienza dei rivelatori per la sicurezza domestica è costantemente tenuta sotto controllo dal circuito di autodiagnosi incorporato al loro interno. Eventuali anomalie vengono raccolte e riassunte tramite la spia Malfunzionamento. Sistema di Automazione Domestica* INTELLIGENT BEGHELLI rende possibile comandare due ricevitori multifunzione in modo da poter accendere/spegnere, per esempio, l impianto di riscaldamento o di irrigazione (comando manuale). I comandi possono essere impartiti localmente tramite il telecomando. * Modalità di funzionamento non certificabili IMQ Sistemi di Sicurezza. COS È INTELLIGENT BEGHELLI 4

41 DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO SISTEMA ANTINTRUSIONE A sistema disinserito è possibile circolare liberamente in casa: sono attive le sole protezioni 24h (protezione per la sicurezza domestica e antimanomissione). Come attivare l impianto Antintrusione in modalità Totale Premete il tasto ROSSO del Telecomando: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette una serie di beep e riproduce sull altoparlante la frase Protezione Totale attiva. Contemporaneamente la spia LED Sistema Inserito lampeggia. A questo punto avete 60 secondi per uscire dall area controllata dai rivelatori senza scatenare alcun allarme. fig. 1 Alla fine del periodo di inserimento la Centrale emette una serie di beep come i precedenti: il sistema è pronto a rilevare eventuali intrusioni nell area controllata. Come attivare l impianto Antintrusione in Servizio Notte o Parziale Aprite il Telecomando, premete 0: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette una serie di beep a tono differenziato e riproduce sull altoparlante la fig. 2 frase Servizio Notte attivo. In questa fase le spie LED Sistema Inserito e Sistema Disinserito lampeggiano. Dopo 60 secondi la Centrale emette una serie di beep : tutti i dispositivi precedentemente programmati per il Servizio Notte sono attivi contro i tentativi di intrusione. Booop Booop Installazione FUNZIONAMENTO - Sistema Antintrusione 5

42 Cosa succede quando scatta l allarme Antintrusione Per scatenare un allarme antintrusione è sufficiente entrare nella zona controllata dai rilevatori; immediatamente si attivano per circa 90 secondi la sirena incorporata nella Centrale e le eventuali Sirene da esterno presenti nell impianto. Inoltre la Centrale commuta il suo relè se programmato per allarmi intrusione. Per tutta la durata del ciclo di allarme rimane accesa intermittente la spia Allarme intrusione. Come interrompere l allarme in atto Premete il tasto VERDE del Telecomando: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette un beep prolungato e riproduce la frase Sistema Antintrusione disinserito: via libera. A questo punto la spia Allarme Intrusione rimarrà accesa fissa avvisando che nella Memoria di Allarme è depositato un evento di allarme. Inoltre se la Centrale ha compiuto un ciclo di allarme completo emette anche una segnalazione acustica beep e riproduce vocalmente Memoria eventi, attiva. fig. 3 Beeeeeeeep Come disattivare l impianto Antintrusione Premete il tasto VERDE del Telecomando: la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette un beep prolungato e riproduce la frase Sistema Antintrusione disinserito: via libera. Nota: si consiglia di effettuare le operazioni di inserimento e disinserimento nei pressi della Centrale in modo da verificare le eventuali condizioni di anomalia segnalate dalle spie led. fig. 4 Beeeeeeeep Installazione FUNZIONAMENTO - Sistema Antintrusione 6

43 Cosa succede quando scatta l allarme Antirapina Attenzione dovete avere programmato il Telecomando Telesoccorso e/o il pulsante personalizzabile come Antirapina. Premete il tasto ROSSO sul Telecomando per Telesoccorso (fig. 5) o il pulsante personalizzabile (fig. 6): INTELLIGENT fa scattare il relè incorporato (se programmato per allarme rapina) attivando l apparecchiatura collegata. fig. 5 fig. 6 Cosa succede quando scatta l allarme Antiaggressione Attenzione dovete avere programmato il Telecomando Telesoccorso e/o il pulsante personalizzabile come Antiaggressione. Premete il tasto ROSSO sul Telecomando per Telesoccorso (fig. 7) o il pulsante personalizzabile (fig. 8): INTELLIGENT attiva la sua sirena, le Sirene per Esterno, i Ricevitori Multifunzione e fa scattare il relè incorporato (se programmato per allarme intrusione) attivando l apparecchiatura collegata. Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh Uauuuuuh fig. 7 fig. 8 Installazione FUNZIONAMENTO - Sistema Antintrusione 7

44 Collaudo dell impianto Al termine delle operazioni di installazione è consigliabile collaudare l impianto: 1- Premete il tasto ROSSO del Telecomando (fig. 9): la Centrale INTELLIGENT BEGHELLI emette una serie di beep e riproduce sull altoparlante la frase Protezione Totale attiva. 2- Avete 60 secondi per uscire dall area controllata dai rivelatori senza scatenare alcun allarme. Alla fine del periodo di inserimento la Centrale emette una serie di beep come i precedenti: il sistema è pronto a rilevare eventuali intrusioni nell area controllata. 3- Attendete circa 5 minuti fuori dai locali protetti. 4- Rientrate e verificate se scatta l allarme. 5- Premete il tasto VERDE del Telecomando per fermare l allarme (fig. 10): la Centrale INTELLI- GENT BEGHELLI emette un beep prolungato e riproduce la frase Sistema Antintrusione disinserito: via libera. Contemporaneamente la spia Allarme Intrusione rimarrà accesa fissa avvisando che nella Memoria di Allarme è depositato un evento di allarme. Inoltre se la Centrale ha compiuto un ciclo di allarme completo emette anche una segnalazione acustica beep e riproduce vocalmente Memoria eventi, attiva. Premete il pulsante Annullo (fig. 11) la Centrale riproduce: memoria eventi: sensore n. allarme intrusione 6- Per cancellare la memoria tenete premuto il tasto Annullo chiamata fino a quando la Centrale riproduce Premere il Telecomando (fig. 11). Premete il tasto VERDE del Telecomando (fig. 12); la Centrale cancella la memoria di allarme e riproduce il messaggio Memoria eventi Cancellata. fig. 9 fig. 10 Beeeeeeeep fig. 11 fig. 12 Beeeeeeeep Installazione FUNZIONAMENTO Collaudo 8

AVVERTENZE PER ULTERIORI INFORMAZIONI È ATTIVO IL NUMERO VERDE PER INSTALLATORI

AVVERTENZE PER ULTERIORI INFORMAZIONI È ATTIVO IL NUMERO VERDE PER INSTALLATORI AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

INTELLIGENT BEGHELLI ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE E L USOL

INTELLIGENT BEGHELLI ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE E L USOL INTELLIGENT BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE ANTINTRUSIONE SICUREZZA DOMESTICA VIDEOCONTROLLO OLLO TELESOCCORSO E CONSULENZA MEDICA DOMOTICA ghi mno ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE

Dettagli

INTELLIGENT BEGHELLI

INTELLIGENT BEGHELLI INTELLIGENT BEGHELLI Cos è INTELLIGENT GSM BEGHELLI pag. 5 Sistema Antintrusione pag. 5 Sistema di Telesoccorso pag. 5 Sistema per la Sicurezza Domestica pag. 6 Sistema di Automazione Domestica pag. 6

Dettagli

INTELLIGENT BEGHELLI. SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE Rivelatore assenza rete elettrica ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO

INTELLIGENT BEGHELLI. SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE Rivelatore assenza rete elettrica ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO INTELLIGENT BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE Rivelatore assenza rete elettrica Beghelli IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE PRIMA DI UTILIZZARE IL PRODOTTO. CSERVARE C CURA IL

Dettagli

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

TELESALVALAVITA SISTEMA BEGHELLI ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO. Sistema integrato di Telesoccorso e Antintrusione*

TELESALVALAVITA SISTEMA BEGHELLI ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO. Sistema integrato di Telesoccorso e Antintrusione* TELESALVALAVITA SISTEMA BEGHELLI Sistema integrato di Telesoccorso e Antintrusione* ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO INDICE Cos è Telesalvalavita Sistema Beghelli pag. 3 Installazione pag. 4 Come

Dettagli

TELESALVALAVITA BEGHELLI COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO E PER COLLOQUIO A VIVAVOCE

TELESALVALAVITA BEGHELLI COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO E PER COLLOQUIO A VIVAVOCE TELESALVALAVITA BEGHELLI COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO E PER COLLOQUIO A VIVAVOCE 4.98.225 B Telesalvalavita Beghelli è un sofisticato dispositivo

Dettagli

TELESALVALAVITA SISTEMA BEGHELLI ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO. Sistema integrato di Telesoccorso e Antintrusione*

TELESALVALAVITA SISTEMA BEGHELLI ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO. Sistema integrato di Telesoccorso e Antintrusione* TELESALVALAVITA SISTEMA BEGHELLI Sistema integrato di Telesoccorso e Antintrusione* ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO INDICE Cos è Telesalvalavita Sistema Beghelli pag. 3 Installazione pag. 4 Come

Dettagli

Centrale-sirena facile S301-22I

Centrale-sirena facile S301-22I G u i d a a l l u s o Centrale-sirena facile S301-22I Guida all uso Avete acquistato un sistema d allarme Logisty Expert adatto alle vostre esigenze di protezione e vi ringraziamo della preferenza accordataci.

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

TELESALVALAVITA FAMILY BEGHELLI

TELESALVALAVITA FAMILY BEGHELLI TELESALVALAVITA FAMILY BEGHELLI PIU SICUREZZA ALLA VOSTRA FAMIGLIA Centrale per Telesoccorso Sensori ambientali (allagamento, gas) Beghelli 334.900.513 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO SICUREZZA

Dettagli

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione Easy Series IT Manuale dell utente Centrale di controllo antintrusione Easy Series Manuale dell'utente Utilizzo dell organo di comando Utilizzo dell organo di comando Visualizzazione degli stati Display

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL DIAG90AGT DIAG20AVK o DIAG21AVK DIAG30APK o DIAG31APK DIAG41ACK o DIAG42ACK DIAG45ACK Introduzione IMPORTANTE La centrale dispone di

Dettagli

DUAL SYSTEM BEGHELLI INTELLIGENT CENTRALE INTELLIGENT DUAL SYSTEM INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L USO L SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE

DUAL SYSTEM BEGHELLI INTELLIGENT CENTRALE INTELLIGENT DUAL SYSTEM INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L USO L SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE INTELLIGENT DUAL SYSTEM BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE CENTRALE INTELLIGENT DUAL SYSTEM ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTL INSTALLAZIONE INDICE COS È INTELLIGENT DUAL SYSTEM BEGHELLI pag.

Dettagli

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it BTicino s.p.a. Via Messina, 8 054 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 99.45.45 www.bticino.it info.civ@bticino.it 6/0- SC PART. T54B Sistema antifurto Manuale di impiego INDICE IMPIANTO ANTIFURTO

Dettagli

Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO

Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso PART. T8742A - 12/03 - PC Impianto antifurto Manuale d'uso Indice 1 Introduzione 5 Terminologia Operatività dell impianto La Centrale antifurto 3500 2 Funzionamento 9 Descrizione della centrale a 4 zone

Dettagli

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451 Tastiere 636 e 646 636 646 Manuale utente DT01451 Sommario Operazioni di base 3 Codici accesso 4 Inserimento e disinserimento 5 Tasti panico 9 Tasto di accesso alla programmazione 10 Caratteristiche supplementari

Dettagli

CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900

CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900 GUIDA ALL USO Doppia Frequenza SISTEMA D ALLARME CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900 L impianto d allarme Diagral garantisce: sicurezza, grazie alla tecnologia radio Doppia Frequenza versatilità, grazie

Dettagli

MR 8000 Mega Italia. è unico. è sicurezza. è alta tecnologia. è flessibilità. - completamente senza fili - doppia assicurazione

MR 8000 Mega Italia. è unico. è sicurezza. è alta tecnologia. è flessibilità. - completamente senza fili - doppia assicurazione file:///c /FST_siti_incostruzione/B.A.%20SISTEMI/sito/sito3/antifurto2.htm MR 8000 Mega Italia è unico - completamente senza fili - doppia assicurazione è sicurezza - codifica digitale a doppia frequenza

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201 ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201 CARATTERISTICHE DI FUNZIONAMENTO. Il sistema di protezione Microscan Easy 201 è stato realizzato per consentire la protezione

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

Combinatore telefonico monocanale

Combinatore telefonico monocanale ITALIANO Combinatore telefonico monocanale MANUALE PER L'UTENTE Combinatore telefonico monocanale - Manuale per l'utente Indice Capitolo Introduzione. Descrizione del combinatore.... Caratteristiche funzionali....

Dettagli

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili DAITEM Primera La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili Rivelatori di movimento Centrale con sirena Tastiera tattile con transponder La

Dettagli

5005 MiniSILENT MINISISTEMA DI ALLARME SENZA FILI

5005 MiniSILENT MINISISTEMA DI ALLARME SENZA FILI 5005 MiniSILENT MINISISTEMA DI ALLARME SENZA FILI La SILENTRON ringrazia per aver scelto il nostro sistema di allarme senza fili: esso proteggera la Vostra proprieta, segnalando intrusioni indesiderate

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

antifurto radio Sistema MY HOME Sistema antifurto radio

antifurto radio Sistema MY HOME Sistema antifurto radio Sistema antifurto R MY HOME R 45 Antifurto Generalità Il sistema antifurto è la soluzione che BTicino propone in tutte quelle abitazioni non predisposte in cui la protezione dei beni e delle persone non

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE SJ604AX SH602AX SH602AX: tele 2 pulsanti con ritorno informaz. SJ604AX: tele 4 pulsanti con ritorno informaz. MANUALE D INSTALLAZIONE Indice 1. Presentazione... 1 2. Preparazione... 2 3. Apprendimento...

Dettagli

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili DAITEM Primera La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili Rivelatori di movimento Centrale con sirena Tastiera tattile con transponder La

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12.1 CENTRALE A MICROPROCESSORE CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO ABS bianco 2 pile al litio (in dotazione) Autonomia delle pile in condizioni normali di impiego

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Vi ringraziamo per aver scelto il nostro

Dettagli

SOLUZIONE SICUREZZA. Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A

SOLUZIONE SICUREZZA. Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A SOLUZIONE SICUREZZA Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A INDICE DESCRIZIONE DELL IMPIANTO ANTIFURTO 4 LA CENTRALE ANTIFURTO 5 Il display grafico Cosa segnala il display I tasti

Dettagli

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0)

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0) VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0.0) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente

Dettagli

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996 MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 996 CONSOLLE VISTA INDICAZIONE DI MANCANZA RETE Se la luce verde RETE è spenta e compare la frase MANCANZA RETE sul display significa che manca la corrente elettrica, l

Dettagli

rx8m Manuale d installazione ricevitore DUEVI s.n.c. Sede legale: Via Gioberti, 7 - Piossasco (Torino)

rx8m Manuale d installazione ricevitore DUEVI s.n.c. Sede legale: Via Gioberti, 7 - Piossasco (Torino) ricevitore rx8m...hi-tech SECURITY DEVICES Manuale d installazione DUEVI s.n.c. d i M o r a & S a n t e s e Sede legale: Via Gioberti, 7 - Piossasco (Torino) Sede operativa: Via Bard, 12/A - 10142 Torino

Dettagli

Telesoccorso e antintrusione

Telesoccorso e antintrusione Telesoccorso e antintrusione TeleSalvalavita Sistema Beghelli Sistema integrato di telesoccorso e antintrusione con messaggio a sintesi vocale e vivavoce Sistema di telesoccorso per inviare richieste di

Dettagli

AVVERTENZE. Premete il tasto 8 per portarvi a fine registrazione, ripremetelo per portarvi ad inizio registrazione. fig. 7

AVVERTENZE. Premete il tasto 8 per portarvi a fine registrazione, ripremetelo per portarvi ad inizio registrazione. fig. 7 delle immagini non viene interrotta e ricompare a video il menù precedente (fig. 2). MENU 1 2 1 4 5 6 I/F 7 8 9 V 0 MENU R I/F 7410369 82 5 fig. 4 A partire da questa visualizzazione (fig. 4) potete utilizzare

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Catalogo Tecnico. Beghelli 2005 INDICE

Catalogo Tecnico. Beghelli 2005 INDICE Catalogo Tecnico Beghelli 2005 Intelligent Beghelli Centrali (indice di compatibilità con tutti i dispositivi pag 26) Incasso Radio Combinatore Radio Radio Combinatore Radio Combinatore GSM Filare Radio

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

Modulo 4. Modulo 4-I

Modulo 4. Modulo 4-I Sistemi Modulo 4 (Non certificato IMQ) Modulo 4-I (Certificato IMQ II livello) Manuale Utente DT00883 Sommario Il Vostro Sistema di sicurezza..................... 3 Funzionamento generale del Sistema...............

Dettagli

L allarme di casa. www.diagral.it

L allarme di casa. www.diagral.it L allarme di casa www.diagral.it 1 Diagral Wave: l allarme senza fili L allarme di casa: la vostra sicurezza senza fili in libertà Diagral è il marchio leader in Europa dei sistemi d allarme totalmente

Dettagli

Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni

Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni Eikon Arké Idea Plana 20493 19493 16943 14493 Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni Il presente manuale è necessario

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM Introduzione Grazie per aver preferito il nostro prodotto. La centrale wireless DS1 SL è uno dei migliori antifurti disponibili

Dettagli

Sistemi professionali di allarme senza fili.

Sistemi professionali di allarme senza fili. Sistemi professionali di allarme senza fili. PROFESSIONAL ALARM SYSTEMS OGNI PERSONA DESIDERA PROTEZIONE E SICUREZZA, CONDIZIONI INDISPENSABILI PER POTER VIVERE TRANQUILLI. GT CASA ALARM. I SENZA FILI,

Dettagli

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO MANUALE

Dettagli

DD350. Rivelatore di fumo

DD350. Rivelatore di fumo Conformità dei prodotti: Questi prodotti sono conformi alle esigenze delle seguenti direttive europee: - Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 89/336/EEC, - Direttiva Bassa Tensione 73/3/EEC, - Direttiva

Dettagli

Caratteristiche. Contenuto della confezione

Caratteristiche. Contenuto della confezione ITA Caratteristiche Il sistema ASA-30 può essere utilizzato sia come sirena aggiuntiva collegata al sistema di allarme sia come sirena indipendente collegata al telecomando e/o rilevatori senza fili. -

Dettagli

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente CT10-M Comunicatore telefonico GSM CT11-M Comunicatore telefonico GSM/PSTN DS80CT46-002A LBT80042 Manuale utente Sommario degli argomenti 1.0 Descrizione Leds e tasti... 3 1.1 Descrizione leds... 3 1.2

Dettagli

CONSIGLI IMPORTANTI. Alcune precauzioni essenziali

CONSIGLI IMPORTANTI. Alcune precauzioni essenziali CONSIGLI IMPORTANTI Questo sistema di allarme è molto facile da utilizzare. Vi consigliamo di attivarlo ogni volta che lasciate la vostra abitazione, anche se per poco tempo. Non lasciate il telecomando

Dettagli

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8 MANUALE PER L UTENTE ACCENTA CEN800 Ver. 1.0 Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando SICURIT Alarmitalia Spa Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. 02 38070.1 (ISDN) - Fax 02

Dettagli

Beghelli 2007. Catalogo Tecnico

Beghelli 2007. Catalogo Tecnico C A T A L O G O T E C N I C O Beghelli 2007 Catalogo Tecnico Intelligent Beghelli Centrali (indice di compatibilità con tutti i dispositivi pag 26) Incasso Radio Combinatore Radio Radio Combinatore Radio

Dettagli

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60 26-02-10/24801220 Combinatore Telefonico PSTN ATV60 CONTENUTO DELL IMBALLO Nella confezione del combinatore telefonico è presente: - Istruzioni - Combinatore telefonico. Nella confezione non sono incluse

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione Modulo Vocale Modello RP128EV00ITA Istruzioni per l Uso e la Programmazione Compatibile con le centrali Serie ProSYS RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenza Questo manuale è soggetto

Dettagli

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione.

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione. IT Manuale di installazione Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre S180-22I bianco S181-22I marrone Sommario 1. Presentazione...2 2. Preparazione...4

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

Guida Generale per la Programmazione

Guida Generale per la Programmazione Guida Generale per la Programmazione Lifeline 400 Guida Generale per la Programmazione Versione 2.2 (Luglio 2003) Pagina 1 1. INTRODUZIONE Ogni Lifeline 400 viene consegnato con una Guida Installazione

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Sensore di fumo (con staffa di montaggio) 3 x Batterie alcaline AA 2 x Viti 2 x Tasselli

Dettagli

Impianto d allarme senza fili

Impianto d allarme senza fili Impianto d allarme senza fili Con combinatore telefonico automatico incorporato Manuale d uso Indice Sezione Pagina IMPORTANTE LEGGERE QUESTA SEZIONE... 2 Caratteristiche, funzioni e vantaggi.......3 Esempi

Dettagli

DaiGate R I C E V I T O R E I N T E R F A C C I A R A D I O P E R S I S T E M I F I L A R I

DaiGate R I C E V I T O R E I N T E R F A C C I A R A D I O P E R S I S T E M I F I L A R I R I C E V I T O R E I N T E R F A C C I A R A D I O P E R S I S T E M I F I L A R I Versione 1 - In vigore da APRILE 2010 RICEVITORE INTERFACCIA RADIO PER SISTEMI FILARI comandare comandare Tastiere di

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE DEL RIVELATORE PER AVVOLGIBILI VR200

MANUALE D INSTALLAZIONE DEL RIVELATORE PER AVVOLGIBILI VR200 Doppia Frequenza This product can be used in all the EU countries. Conformità dei prodotti alle direttive europee: 89/336/EEC; 73/3/EEC; 99/5/EC. 809/A - DIAGRAL - 0/0 - Il presente manuale può essere

Dettagli

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798 Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 0 798 GW 798 GW 4 798 3 8 A 3 4 5 4 0 5 9 6 7 6 Pulsante di test canali EIB 3 4 5 6 LED multifunzione LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione

Dettagli

Centrale in dimensioni reali. NUOVA VERSIONE 32 zone senza fili e combinatore vocale con 5 numeri telefonici

Centrale in dimensioni reali. NUOVA VERSIONE 32 zone senza fili e combinatore vocale con 5 numeri telefonici Centrale in dimensioni reali NUOVA VERSIONE 32 zone senza fili e combinatore vocale con 5 numeri telefonici Centrale MG-6160 Magellan è il sistema senza fili completo che unisce alta sicurezza, semplicità

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Richiesta di estensione gratuita della garanzia

Richiesta di estensione gratuita della garanzia Richiesta di estensione gratuita della garanzia (parte da rispedire in busta chiusa a LOGISTY/Atral) Da compilare solo per apparecchiature ad integrazione di un impianto già installato. Se state installando

Dettagli

antifurto radio Sistema MY HOME Sistema antifurto radio

antifurto radio Sistema MY HOME Sistema antifurto radio Sistema antifurto radio R Sistema antifurto radio MY HOME R 45 Antifurto radio Caratteristiche generali Generalità Il sistema antifurto radio è la soluzione che BTicino propone in tutte quelle abitazioni

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

5056 MODULINE EVOLUTION

5056 MODULINE EVOLUTION 5056 MODULINE EVOLUTION PRELIMINARY RICEVITORE MULTIFUNZIONE PER ESPANSIONI SENZA FILI DI IMPIANTI DI ALLARME 1 GENERALITA L apparecchio è costituito da una scheda elettronica, contenuta in apposito box

Dettagli

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815 Centrale Mini MEDIA Manuale Utente DT00815 Egregio Cliente, congratulazioni per la scelta della Centrale di Sicurezza MiniMEDIA. La Centrale MiniMEDIA, prodotta dalla HESA S.p.A., è il frutto dei più avanzati

Dettagli

WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale

WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale I WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale DS80WL01-001A LBT80088 Manuale Utente 0681 1/32 WL30 Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società

Dettagli

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Sommario Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Pagina 1.0. Descrizione generale... 2 2.0. Programmazione... 3 3.0. Registrazione messaggi... 3 4.0. Ascolto messaggi... 3 5.0. Inserimento

Dettagli

4 ACQUISIZIONE DEI DISPOSITIVI

4 ACQUISIZIONE DEI DISPOSITIVI TELESORVEGL.iatore CHIAMATA CICLICA pag. 81 BACKUP TELESORV. pag. 81 RISPONDITORE pag. 81 SCRIVI SMS pag. 81 CANCELLA SMS pag. 81 PRIORITA INVIO PSTN pag. 81 GSM pag. 81 TIPO RETE TELEF.onica PSTN pag.

Dettagli

Per la vostra sicurezza, guardate al futuro

Per la vostra sicurezza, guardate al futuro Per la vostra sicurezza, guardate al futuro Un mondo tutto nuovo da HESA Tecnologia superiore in casa e nella v Come funziona il sistema di sicurezza NetworX La centrale NetworX utilizza una serie di rivelatori

Dettagli

HOME AUTOMATION Antintrusione in radiofrequenza

HOME AUTOMATION Antintrusione in radiofrequenza 1 2 3 4 HOME AUTOMATION 01737 - Rivelatore ad infrarossi installato all interno dei locali da sorvegliare, è in grado di gene rare un messaggio di allarme quando rileva, nelle proprie aree di copertura,

Dettagli

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01 Sistema Manuale utente DT01046HE0205R01 SOMMARIO 1. Introduzione al sistema di sicurezza...2 2. Come comunicare con il sistema...3 3. Come usare la centrale d allarme...4 4. Come il sistema comunica con

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE

SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE MANUALE INSTALLAZIONE ed USO (VERSIONE 1.5) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti

Dettagli

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.3) Revisione hw: 5-1 Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl Internet: www.securforce.com e-mail: supporto.tecnico@securforce.com

Dettagli

Introduzione... 49. 1. Presentazione... 50 1.1 Funzionamento... 50 1.2 Descrizione... 54 1.3 Modi di funzionamento... 54

Introduzione... 49. 1. Presentazione... 50 1.1 Funzionamento... 50 1.2 Descrizione... 54 1.3 Modi di funzionamento... 54 Sommario Introduzione... 49 1. Presentazione... 5 1.1 Funzionamento... 5 1.2 Descrizione... 54 1.3 Modi di funzionamento... 54 2. Preparazione... 55 2.1 Apertura... 56 2.2 Alimentazione... 56 2.3 Scelta

Dettagli

SmartLine. Centrale Rivelazione Incendio Convenzionale. Centrale di Estinzione. Manuale Utente. GameOver

SmartLine. Centrale Rivelazione Incendio Convenzionale. Centrale di Estinzione. Manuale Utente. GameOver SmartLine Centrale Rivelazione Incendio Convenzionale Centrale di Estinzione Manuale Utente GameOver Capitolo 1 Descrizione della centrale 1.1 Dati di identificazione del fabbricante INIM Electronics s.r.l.

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR CENTRALE D ALLARME SUPER STAR con combinatore GSM SUPER RADIO senza combinatore GSM Manuale Utente Pag. AVVERTENZE L allarme ha una funzione dissuasiva verso eventuali furti. In nessun caso deve essere

Dettagli

Di fronte ad una criminalità dilagante ed in costante aumento, i sistemi d allarme hanno acquisito una crescente importanza nella nostra vita, in

Di fronte ad una criminalità dilagante ed in costante aumento, i sistemi d allarme hanno acquisito una crescente importanza nella nostra vita, in Di fronte ad una criminalità dilagante ed in costante aumento, i sistemi d allarme hanno acquisito una crescente importanza nella nostra vita, in quanto ci devono fornire quella tranquillità che oggi è

Dettagli

INTELLIGENT BEGHELLI IL SISTEMA INTEGRATO PER LA CASA INTELLIGENTE E SICURA ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE E L USOL

INTELLIGENT BEGHELLI IL SISTEMA INTEGRATO PER LA CASA INTELLIGENTE E SICURA ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE E L USOL INTELLIGENT BEGHELLI IL SISTEM INTEGRTO PER L CS INTELLIGENTE E SICUR BRRIERE D INFRROSSI PROFESSIONLI ISTRUZIONI PER L INSTL INSTLLZIONE E L USOL COS SONO LE BRRIERE D INFRROSSI PROFESSIONLI Le Barriere

Dettagli

CENTRALE REPORTER UNIT CONSOLLE PER LA GESTIONE MANUALE PER L UTENTE Cod. 301050 Revisione 1.0 INDICE Accesso al menu... 11 Attivazione con sistema non pronto all inserimento... 8 Attivazione e disattivazione

Dettagli