CONSIGLI IMPORTANTI. Alcune precauzioni essenziali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSIGLI IMPORTANTI. Alcune precauzioni essenziali"

Transcript

1 CONSIGLI IMPORTANTI Questo sistema di allarme è molto facile da utilizzare. Vi consigliamo di attivarlo ogni volta che lasciate la vostra abitazione, anche se per poco tempo. Non lasciate il telecomando in vista su un tavolo o un mobile in genere. Conservate un telecomando di emergenza. Se avete installato una tastiera, fate in modo che il codice di accesso rimanga confidenziale (osservate le stesse precauzioni che utilizzate per la carta di credito). Alcune precauzioni essenziali Quando siete a casa : non lasciate aperte inutilmente porte e finestre ; tenete chiuse la porta di ingresso, quella del garage e la porta di comunicazione tra il garage e l abitazione ; se possibile, mettete l abitazione in protezione parziale (Funzionamento Parziale). Quando uscite di casa : chiudete porte e finestre (attenzione al vento ) ; non chiudete tutte le ante esterne (segno di assenza prolungata) ; tirate le tende delle stanze visibili dall esterno (soggiorno, stanze da letto) e non lasciate oggetti di valore in evidenza ; non nascondete le chiavi vicino alla porta d ingresso (porta-vaso, zerbino, bordo della finestra, cassetta delle lettere ) ; mettete il sistema di allarme in Funzionamento Totale. Quando partite per un viaggio : verificate che tutte le entrate, in special modo quelle del sottosuolo, siano chiuse ; fate conservare la posta dal vicino di casa, evitate l accumulo di pubblicità nella cassetta delle lettere ; non citate la vostra assenza nel messaggio della segreteria telefonica ; utilizzate la simulazione di presenza del comando telefonico d allarme ; mettere il sistema di allarme in Funzionamento Totale. 16

2 COMANDARE IL SISTEMA D ALLARME La centrale funziona Potete comandare I rilevatori attivi sono Il Funzionamento Parziale I rilevatori assegnati alle zone 1 e 2 I in modalità Funzionamento Parziale / Totale oppure Il Funzionamento Totale oppure I rilevatori assegnati alle zone 1, 2, 3 e 4 Lo stop nessun rilevatore è attivo 17

3 ... CON IL TELECOMANDO Il telecomando a 2 tasti : ARRET TOTALE Permette di comandare Il Funzionamento Totale Lo stop del sistema di allarme Premere il tasto [Totale] [Stop] Il telecomando a 4 tasti : Permette di comandare Premere il tasto Il Funzionamento parziale [Parziale GR.A] Arrêt Totale/GR.B Partielle/GR.A Urgence Il Funzionamento Totale [Totale GR.B] Lo stop del sistema di allarme [Stop] Il tasto Prog. permette di far scattare/attivare Premere il tasto Una chiamata di emergenza (scatto di tutti i mezzi di allarme) o un allarme silenzioso (scatto solo del combinatore telefonico) o una chiamata sonora (4 bip sonori sulla centrale) o una luce (tramite il ricevitore di comando 230 V) [Stop] 18

4 TASTI PER I CODICI... CON LA TASTIERA INDICATORI LUMINOSI Rosso Giallo Verde R G V TASTI DI COMANDO DEL VOSTRO SISTEMA D ALLARME Stop I Funzionamento parziale Funzionamento totale Campanello (non utilizzato) Pressione simultanea: chiamata di emergenza Luce e 0 (zero) Etichetta di personalizzazione La tastiera consente di comandare il Funzionamento Totale, il Funzionamento Parziale e lo stop del sistema di allarme. È sufficiente comporre sulla tastiera : Tasto obbligatorio prima della composizione delle 4 cifre del codice di accesso Pressioni in successione sui tasti Il vostro codice di accesso } Premere questo tasto quando l indicatore giallo è acceso } ou ou Illuminazione degli indicatori R R R R R G R poi V { Segnala un codice di accesso composto correttamente lampeggiante 24 h/24 La tastiera consente di far scattare una chiamata di emergenza tramite una semplice pressione simultanea sui tasti [*] e [#] (se l opzione è stata selezionata). La tastiera consente di attivare una luce a partire dal tasto [Luce] (tramite il ricevitore di comando 230 V) 19

5 GUIDA AI MESSAGGI La centrale con sirena segnala il vostro comando Indicatore di stop Indicatore di mancanza pila Indicatore di Funzionamento totale di Funzionamento parziale e di allarme Significato delle segnalazioni luminose e sonore (3 secondi) di una centrale con sirena dopo l invio di un comando. Comando Segnalazione sulla centrale Significato Stop Illuminazione indicatore Messaggio sonoro: Liiii... Stop della protezione intrusione (la protezione delle persone resta attiva) Stop degli allarmi scattati Parziale Totale Illuminazione indicatore Messaggio sonoro: Lilu Lilu (dopo 90 secondi, ripetizione del messaggio sonoro) Illuminazione indicatore Messaggio sonoro: Lu Lu (dopo 90 secondi, ripetizione del messaggio sonoro) Protezione intrusione dei rilevatori assegnati alle zone 1 e 2 Protezione intrusione dei rilevatori assegnati alle zone 1, 2, 3 e 4 20

6 La centrale con sirena segnala un allarme, lo scatto di autoprotezione, una chiamata di emergenza Segnalazione sonora e luminosa di una centrale con sirena Comando 1. Dopo lo stop della protezione intrusione, la centrale segnala l evento con un messaggio sonoro bip, bip bip, bip interrotto. 2. Per visualizzare l origine dell evento, inviate un nuovo ordine di stop. 3. La cancellazione delle memorie degli eventi si effettua tramite l invio di un ordine di avvio. Segnalazione sulla centrale bip, bip, bip interrotto. Nessun indicatore si illumina Significato Scatto di autoprotezione della centrale (apertura, strappo, taglio dell antenna, radio) I Stop bip, bip, bip interrotto. Illuminazione indicatore lampeggiante Scatto di autoprotezione di un rilevatore Chiamata di emergenza proveniente da un telecomando o da una tastiera Scatto della protezione intrusione 21

7 REAZIONI DEL SISTEMA IN CASO DI SCATTO Evento Reazioni del sistema di allarme Scatto della protezione intrusione Sirena integrata della centrale : scatto della suoneria immediata o ritardata (secondo le opzioni di funzionamento 3 e 4 della centrale), per 1 minuto e 30 secondi. Sirena d allarme : scatto della suoneria per 20 secondi, 40 secondi o 1 minuto e 30 secondi (secondo le opzioni di funzionamento della sirena), 10 secondi dopo lo scatto della centrale Combinatore telefonico: chiamata con precisazione della natura dell intrusione (rilevamento semplice o conferma di rilevamento di intrusione) Scatto di autoprotezione (apertura, strappo, taglio dell antenna, radio) Chiamata di emergenza (a partire dal telecomando o da una tastiera) Sirena integrata alla centrale : scatto immediato della suoneria per 1 minuto e 30 secondi Sirena d allarme : scatto immediato della suoneria per 20 secondi, 40 secondi o 1 minuto e 30 secondi (secondo le opzioni di funzionamento) Combinatore telefonico : chiamata con precisazione della natura dell allarme. Chiamata di emergenza (a partire dal combinatore telefonico) Combinatore telefonico : chiamata con precisazione della natura dell allarme 22

8 Simulate un intrusione all interno della vostra abitazione. Questa prova reale farà scattare i sistemi di allarme; vi consigliamo di avvertire previamente i vicini e di non lasciare suonare troppo a lungo le sirene. Li - lou Li - lou... PROVARE IL SISTEMA 1. Prendere il telecomando ed USCIRE dalle stanze protette. 2. Mettere la centrale in Funzionamento Totale: la centrale emette immediatamente una prima serie di messaggi sonori: Lu Lu, Lu 3. Dopo 90 secondi, la centrale emette una seconda serie di Li-lu, Li-lu : la centrale è operativa. Quest arco di 90 secondi (tempo di attesa in uscita) vi consente di uscire di casa dopo aver attivato la centrale senza fare scattare i sistemi di allarme. È importante non sollecitare nessun rilevatore durante questo periodo di attesa. Ora la vostra abitazione è protetta. 4. Aprire un accesso protetto oppure entrare in una stanza protetta da un rilevatore di movimento : l allarme scatta immediatamente se il rilevatore sollecitato è a scatto immediato (zona 1 o zona 3). l allarme scatta immediatamente o dopo 20 secondi, secondo la programmazione della centrale, se il rilevatore sollecitato è a scatto ritardabile (zona 2 o zona 4). 5. Disattivare la sirena premendo il tasto [Stop] del telecomando. La centrale vi segnala che c è stata un intrusione (vedi la Guida all uso). I! Vi consigliamo di effettuare regolarmente delle prove reali del sistema di allarme allo scopo di controllarne il buon funzionamento. Il vostro sistema è ora installato e in perfetto stato di funzionamento. La potenza sonora della sirena può causare problemi di udito; prendere le precauzioni necessarie quando si effettuano i test di prova. 23

9 SOSTITUIRE LE PILE DEL SISTEMA Tutti gli apparecchi DIAGRAL hanno un autonomia media di due anni con le pile e in condizioni di utilizzo normale. Gli apparecchi DIAGRAL sono tutti dotati di un controllo di stato delle pile e ognuno dispone di una riserva di funzionamento di circa un mese dopo la prima segnalazione di pile scariche. La vostra centrale controlla lo stato delle sue pile e di quelle dei rilevatori di intrusione. Dopo aver premuto il comando Parziale o Totale del telecomando, la centrale con sirena vi segnala le pile scariche : Un messaggio sonoro interrotto bip, bip bip, bip segue il messaggio sonoro di messa in funzione. Se l indicatore della centrale con sirena resta illuminato per 10 secondi, le pile della centrale con sirena sono scariche. Se l indicatore della centrale con sirena lampeggia per 10 secondi, la pila di un rilevatore di intrusione è scarica. Comando Totale Segnalazione sulla centrale bip, bip, bip, bip interrotto Illuminazione indicatore fissa «Bip, Bip,... Bip, Bip» interrotto Illuminazione indicatore e lampeggianti Significato Le pile della centrale sono scariche La pila d un rilevatore d intrusione è scarico Ogni rilevatore dispone di un pulsante di test e di un indicatore che permettono di controllare lo stato della pila. Per identificare il/i rilevatore/i in questione, premere successivamente il pulsante test di ogni rilevatore : se l indicatore di test si illumina, la pila è in buono stato, se l indicatore di test resta spento, la pila è scarica; è necessario sostituirla. La centrale non segnala le pile scariche dei telecomandi o della tastiera. Per testare queste pile, premere qualsiasi tasto e verificare l illuminazione dell indicatore rosso.! Gli apparecchi sono alimentati obbligatoriamente con pile alcaline o al litio-manganese (telecomandi). Gli apparecchi DIAGRAL non sono garantiti in caso di utilizzo di pile diverse da quelle previste. 24

10 L obiettivo della procedura che segue è quello di evitare il possibile scatto dei sistemi di allarme, per il vostro confort e per la tranquillità del vicinato. PROCEDURA DI SOSTITUZIONE DELLE PILE DEL SISTEMA Vi consigliamo di leggere attentamente la procedura prima di effettuare qualsiasi intervento. Anche se non possedete tutti i prodotti descritti nella procedura, non dovete cambiare l ordine cronologico di smontaggio e di rimontaggio previsto. Quindi, è preferibile che il primo prodotto smontato corrisponda all ultimo prodotto rimontato. Tutti gli apparecchi DIAGRAL, eccetto i telecomandi, utilizzano pile alcaline a 9 volt. Per la centrale: 4 pile. Per i rilevatori di intrusione, di pre-allarme: 1 pila. Per il combinatore telefonico: 6 pile. Per le sirene interne ed esterne: 6 pile. Per la tastiera murale: 1 pila. Per i telecomandi : - a 2 tasti: 2 pile litio-manganese da 3 volt, tipo 2016, - a 4 tasti: 2 pile litio-manganese da 3 volt, tipo I Passo 1 : staccare il combinatore telefonico dalla linea del telefono. Smontarlo e togliere tutte le pile. Aspettare ad inserire le nuove pile (1). Passo 2 : staccare la centrale con sirena dalla base simultaneamente all invio di un comando Stop dal vostro telecomando. Togliere tutte le pile. Aspettare ad inserire le nuove pile (2). Passo 3 : smontare la sirena di allarme esterna (e tutte le sirene d allarme complementari) e togliere tutte le pile. Aspettare ad inserire le nuove pile (2). 25

11 Passo 4 :0 smontare tutti i rilevatori e togliere le pile. Rimetterli in sede dopo 5 minuti con le nuove pile. Verificare che l indicatore rosso del rilevatore si illumini bene ogni volta che viene premuto il pulsante di test situato sulla parte anteriore. Passo 5 :0 la sostituzione della pila del telecomando non richiede alcuna precauzione particolare. Passo 6 :0 per quel che riguarda la tastiera, una volta smontata, procedere alla sostituzione della pila il più rapidamente possibile (meno di 10 secondi, altrimenti sarà necessaria una nuova programmazione). Passo 7 :0 inserire le nuove pile nella centrale e rimetterla in sede (3). Passo 8 :0 inserire le nuove pile nella sirena esterna e rimetterla in sede. Passo 9 :0 inserire le nuove pile nel combinatore telefonico e procedere alla registrazione dei numeri di telefono (vedi le istruzioni del prodotto). Ora potete procedere ad una prova reale del sistema. 90 s Passo 10 : mettere in funzione la centrale; uscire dalle stanze protette per almeno 90 secondi ; rientrare e verificare che i sistemi di allarme scattino. Il vostro sistema è ora di nuovo in grado di funzionare. (1) Questa operazione ha come effetto quello di cancellare i numeri inizialmente registrati; si tratta di un operazione importante poiché consente di effettuare un corretto azzeramento del combinatore telefonico. (2) È necessario attendere almeno 30 minuti prima di installare nuove pile. Non sarà necessaria alcuna riprogrammazione. (3) Cambiare contemporaneamente le 4 pile della centrale utilizzando pile nuove identiche con le stesse date di validità. 26

12 PRO-MEMORIA DEL SISTEMA I rilevatori : man mano che sistemate i rilevatori, riportatene qui il tipo, il modello e la posizione all interno della vostra abitazione, in funzione della zona che avete loro assegnato. Tipo di rilevatore Modello Posizione Es. : Rilevatore di apertura bianco porta d ingresso Zona assegnata al rilevatore I Zona 1 Zona 2 Zona 3 Zona 4 N.B. : il numero di rilevatori per zona non è limitato. Si consiglia di dividere i rilevatori sulle 4 zone. 27

13 Segnate le caselle corrispondenti alla configurazione del vostro sistema. LA VOSTRA CENTRALE Tempo di attesa in entrata: (per rilevatori a scatto ritardato) 10 secondi 20 secondi 40 secondi Tempo di attesa in uscita : (1 minuto 30 secondi, durata non modificabile) Sirena integrata alla centrale : (durata suoneria 1 minuto 30 secondi, durata non modificabile) Messaggi sonori forti Messaggi sonori normali NB : in caso di chiamata di emergenza o di scatto di autoprotezione, la sirena integrata scatta immediatamente. 28

14 29 I

CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900

CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900 GUIDA ALL USO Doppia Frequenza SISTEMA D ALLARME CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900 L impianto d allarme Diagral garantisce: sicurezza, grazie alla tecnologia radio Doppia Frequenza versatilità, grazie

Dettagli

Centrale-sirena facile S301-22I

Centrale-sirena facile S301-22I G u i d a a l l u s o Centrale-sirena facile S301-22I Guida all uso Avete acquistato un sistema d allarme Logisty Expert adatto alle vostre esigenze di protezione e vi ringraziamo della preferenza accordataci.

Dettagli

LIBRETTO DI COMPATIBILITÀ

LIBRETTO DI COMPATIBILITÀ Linea e-nova LIBRETTO DI COMPATIBILITÀ Sommario 1. Centrale-sirena SH380AT... 3 2. Comunicatore RTC + ADSL SH511AX Comunicatore GSM/GPRS + ADSL SH512AX Comunicatore RTC + GSM/GPRS + ADSL SH513AX Comunicatore

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL DIAG90AGT DIAG20AVK o DIAG21AVK DIAG30APK o DIAG31APK DIAG41ACK o DIAG42ACK DIAG45ACK Introduzione IMPORTANTE La centrale dispone di

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE SJ604AX SH602AX SH602AX: tele 2 pulsanti con ritorno informaz. SJ604AX: tele 4 pulsanti con ritorno informaz. MANUALE D INSTALLAZIONE Indice 1. Presentazione... 1 2. Preparazione... 2 3. Apprendimento...

Dettagli

TASTIERA A CODICE SEGRETO TF200/TF210

TASTIERA A CODICE SEGRETO TF200/TF210 Doppia Frequenza GUIDA ALL INSTALLAZIONE E ALL USO DELLA TASTIERA A CODICE SEGRETO TF200/TF210 ATTENZIONE: Questa apparecchiatura non è compatibile con il Compact Alarm BA200 e con la centrale CA400 della

Dettagli

IMPIANTO CON CENTRALE L3305I MANUALE D INSTALLAZIONE IN SINTESI VOCALE

IMPIANTO CON CENTRALE L3305I MANUALE D INSTALLAZIONE IN SINTESI VOCALE IMPIANTO CON CENTRALE IN SINTESI VOCALE L0I MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D INSTALLAZIONE Simboli utilizzati: Per facilitare la lettura del manuale e sottolineare alcuni aspetti, sono stati usati i seguenti

Dettagli

Impianto con centrale in sintesi vocale supervisionata L3315I. Manuale d installazione

Impianto con centrale in sintesi vocale supervisionata L3315I. Manuale d installazione Impianto con centrale in sintesi vocale supervisionata LI Manuale d installazione Simboli utilizzati: Per facilitare la lettura del manuale e sottolineare alcuni aspetti, sono stati usati i seguenti simboli:!

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE DEL RIVELATORE PER AVVOLGIBILI VR200

MANUALE D INSTALLAZIONE DEL RIVELATORE PER AVVOLGIBILI VR200 Doppia Frequenza This product can be used in all the EU countries. Conformità dei prodotti alle direttive europee: 89/336/EEC; 73/3/EEC; 99/5/EC. 809/A - DIAGRAL - 0/0 - Il presente manuale può essere

Dettagli

MANUALE D'INSTALLAZIONE

MANUALE D'INSTALLAZIONE Daitem D4000 MANUALE D'INSTALLAZIONE Telecomando programmabile D4614 Doppia frequenza SPENTO PARZIALE TOTALE CHIAMATA 801073 Telecomando programmabile D4614 Pensa a tutto, soprattutto a te Presentazione

Dettagli

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996 MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 996 CONSOLLE VISTA INDICAZIONE DI MANCANZA RETE Se la luce verde RETE è spenta e compare la frase MANCANZA RETE sul display significa che manca la corrente elettrica, l

Dettagli

Sistema d allarme senza fili. Guida SOMFY

Sistema d allarme senza fili. Guida SOMFY Sistema d allarme senza fili Guida SOMFY Il sistema d allarme senza fili Somfy vi garantisce la massima tranquillità La motorizzazione e l automazione delle aperture (tapparelle, porta del garage...) partecipano

Dettagli

Guida all uso dell impianto d allarme D4000

Guida all uso dell impianto d allarme D4000 Guida all uso dell impianto d allarme D4000 Doppia frequenza Perché hai tutto un mondo da proteggere Guida all uso Ci congratuliamo con Lei per aver scelto un impianto d allarme DAITEM D4000. Le apparecchiature

Dettagli

DD350. Rivelatore di fumo

DD350. Rivelatore di fumo Conformità dei prodotti: Questi prodotti sono conformi alle esigenze delle seguenti direttive europee: - Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 89/336/EEC, - Direttiva Bassa Tensione 73/3/EEC, - Direttiva

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

GUIDA ALL USO S P E N T O A C C E S O C A N A L I 1 ----- 2 M E M O R I E E

GUIDA ALL USO S P E N T O A C C E S O C A N A L I 1 ----- 2 M E M O R I E E C A N A LI Emergenza Gruppo 1 ----- Gruppo 2 Intrusion Tecnico Autoprotezione M E M O R IE A larme Anomalia Impianto d allarme Daitem DP8000 Doppia frequenza GUIDA ALL USO S P ENTO A C C E SO DP8360 MAESTRO

Dettagli

CSX40 Centrale sirena

CSX40 Centrale sirena CSX0 Centrale sirena Istruzioni di installazione e d'uso Con la presente, Delta Dore dichiara che l'equipaggiamento è conforme ai requisiti essenziali e alle altre disposizioni pertinenti della direttiva

Dettagli

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

4 ACQUISIZIONE DEI DISPOSITIVI

4 ACQUISIZIONE DEI DISPOSITIVI TELESORVEGL.iatore CHIAMATA CICLICA pag. 81 BACKUP TELESORV. pag. 81 RISPONDITORE pag. 81 SCRIVI SMS pag. 81 CANCELLA SMS pag. 81 PRIORITA INVIO PSTN pag. 81 GSM pag. 81 TIPO RETE TELEF.onica PSTN pag.

Dettagli

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Tastiera remota 2 x Viti di fissaggio 2 x Tasselli 1 x Pad adesivo in velcro (2 parti) Che

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

Centrale Allarme H4 con sirena e combinatore telefonico GSM

Centrale Allarme H4 con sirena e combinatore telefonico GSM Centrale Allarme H4 con sirena e combinatore telefonico GSM Istruzioni per l'installazione e l'uso 2 sec. 2 INDICE 1 - PRESENTAZIONE Presentazione del sistema.......................................................4

Dettagli

Richiesta di estensione gratuita della garanzia

Richiesta di estensione gratuita della garanzia Richiesta di estensione gratuita della garanzia (parte da rispedire in busta chiusa a LOGISTY/Atral) Da compilare solo per apparecchiature ad integrazione di un impianto già installato. Se state installando

Dettagli

TELECOMANDO A 4 PULSANTI CON DOPPIO PROTOCOLLO PER ALLARME E COMFORT SK544AX

TELECOMANDO A 4 PULSANTI CON DOPPIO PROTOCOLLO PER ALLARME E COMFORT SK544AX TELECOMNDI RDIO DITEM Comfort TELECOMNDO 4 PULSNTI CON DOPPIO PROTOCOLLO PER LLRME E COMFORT SK544X Il telecomando con doppio protocollo permette di comandare sia i sistemi d allarme DITEM che i ricevitori

Dettagli

Centrale in dimensioni reali. NUOVA VERSIONE 32 zone senza fili e combinatore vocale con 5 numeri telefonici

Centrale in dimensioni reali. NUOVA VERSIONE 32 zone senza fili e combinatore vocale con 5 numeri telefonici Centrale in dimensioni reali NUOVA VERSIONE 32 zone senza fili e combinatore vocale con 5 numeri telefonici Centrale MG-6160 Magellan è il sistema senza fili completo che unisce alta sicurezza, semplicità

Dettagli

SISTEMA D ALLARME GUIDA DI INSTALLAZIONE E D USO. con centrale in sintesi vocale con gestione degli ingressi

SISTEMA D ALLARME GUIDA DI INSTALLAZIONE E D USO. con centrale in sintesi vocale con gestione degli ingressi DA CONSERVARE GUIDA DI INSTALLAZIONE E D USO SISTEMA D ALLARME con centrale in sintesi vocale con gestione degli ingressi CBV900IS Questa guida si riferisce ai seguenti prodotti: CBV900IS, TF00/TF0, TF0,

Dettagli

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8 MANUALE PER L UTENTE ACCENTA CEN800 Ver. 1.0 Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando SICURIT Alarmitalia Spa Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. 02 38070.1 (ISDN) - Fax 02

Dettagli

DIAG26AVX / DIAG27AVX

DIAG26AVX / DIAG27AVX MANUALE D INSTALLAZIONE RIVELATORE A DOPPIO RAGGIO INFRAROSSO AD EFFETTO TENDA DIAG26AVX / DIAG27AVX Sommario 1. Presentazione... 2 2. Preparazione... 3 3. Apprendimento... 6 4. Fissaggio... 8 4.1 Precauzioni

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

5005 MiniSILENT MINISISTEMA DI ALLARME SENZA FILI

5005 MiniSILENT MINISISTEMA DI ALLARME SENZA FILI 5005 MiniSILENT MINISISTEMA DI ALLARME SENZA FILI La SILENTRON ringrazia per aver scelto il nostro sistema di allarme senza fili: esso proteggera la Vostra proprieta, segnalando intrusioni indesiderate

Dettagli

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO MANUALE

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE E D USO SISTEMA D'ALLARME. Centrale in sintesi vocale CBV900

GUIDA DI INSTALLAZIONE E D USO SISTEMA D'ALLARME. Centrale in sintesi vocale CBV900 GUIDA DI INSTALLAZIONE E D USO SISTEMA D'ALLARME Centrale in sintesi vocale CBV900 Simboli utilizzati: Per facilitare la lettura del manuale e sottolineare alcuni aspetti, sono stati usati i seguenti simboli:!

Dettagli

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010 Manuale dell utente Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 COPYRIGHT SLC BV 1996. Tutti i diritti riservati. La riproduzione della presente pubblicazione, la sua trasmissione

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Protexial io. Sistema d'allarme completo, senza fili, espandibile. Si installa con facilità in pochi minuti.

Protexial io. Sistema d'allarme completo, senza fili, espandibile. Si installa con facilità in pochi minuti. Protexial io Sistema d'allarme completo, senza fili, espandibile. Si installa con facilità in pochi minuti. Controllo da remoto > Controllare l'allarme Somfy da remoto tramite una connessione internet

Dettagli

Caratteristiche. Contenuto della confezione

Caratteristiche. Contenuto della confezione ITA Caratteristiche Il sistema ASA-30 può essere utilizzato sia come sirena aggiuntiva collegata al sistema di allarme sia come sirena indipendente collegata al telecomando e/o rilevatori senza fili. -

Dettagli

MR 8000 Mega Italia. è unico. è sicurezza. è alta tecnologia. è flessibilità. - completamente senza fili - doppia assicurazione

MR 8000 Mega Italia. è unico. è sicurezza. è alta tecnologia. è flessibilità. - completamente senza fili - doppia assicurazione file:///c /FST_siti_incostruzione/B.A.%20SISTEMI/sito/sito3/antifurto2.htm MR 8000 Mega Italia è unico - completamente senza fili - doppia assicurazione è sicurezza - codifica digitale a doppia frequenza

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

TOP 100 G4 Manuale uso installazione

TOP 100 G4 Manuale uso installazione TOP 100 G4 Manuale uso installazione CARATTERISTICHE TECNICHE Modello: PENTALARM TOP100 G4 Sensori: Frequenza: Fino a 80 ognuno identificato singolarmente. 433, 92 MHz. Alimentazione: 15Vcc. Assorbimento

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

ALLARME Wireless SCUDO

ALLARME Wireless SCUDO by ALLARME Wireless SCUDO mod. 92902930 www.europenet.it Indice INFORMAZIONI GENERALI 3 Limitazioni del sistema di allarme Introduzione al sistema di allarme Contenuto del kit ALLARME WIRELESS SCUDO Descrizione

Dettagli

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451 Tastiere 636 e 646 636 646 Manuale utente DT01451 Sommario Operazioni di base 3 Codici accesso 4 Inserimento e disinserimento 5 Tasti panico 9 Tasto di accesso alla programmazione 10 Caratteristiche supplementari

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Sensore di fumo (con staffa di montaggio) 3 x Batterie alcaline AA 2 x Viti 2 x Tasselli

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

Da spedire in busta chiusa a: LOGISTY/Atral Via 2 Agosto 1980 19/A 40056 Crespellano (BO) Assistenza technica: 051/6714411

Da spedire in busta chiusa a: LOGISTY/Atral Via 2 Agosto 1980 19/A 40056 Crespellano (BO) Assistenza technica: 051/6714411 Da spedire in busta chiusa a: LOGISTY/Atral Via 2 Agosto 1980 19/A 40056 Crespellano (BO) Assistenza technica: 051/6714411 This product can be used in all the EU countries. Conformità dei prodotti: Questi

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL COMUNICATORE GSM 230 V DIAG53AAX

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL COMUNICATORE GSM 230 V DIAG53AAX MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL COMUNICATORE GSM 230 V DIAG53AAX Sommario 1. Programmazione... 3 2. Verifica dei parametri... 4 3. dei parametri... 5 4. del codice d accesso... 6 5. Consultazione

Dettagli

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MARY VOX Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Caratteristiche Tecniche Centrale 8 zone parzializzabile i 2 o 3 Aree con modulo GSM integrato Zone ritardate selezionabili

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201 ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201 CARATTERISTICHE DI FUNZIONAMENTO. Il sistema di protezione Microscan Easy 201 è stato realizzato per consentire la protezione

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE C A A L I E m e r g e n z a Gruppo 1 ----- Gruppo 2 I n t r u s ion T e c n i c o A u t o p r o t e z ion e M E M R I E A l l a r m e A n o m a l i a Daitem DP8000 MAUALE D ISTALLAZIE Centrale d allarme

Dettagli

Per la vostra sicurezza, guardate al futuro

Per la vostra sicurezza, guardate al futuro Per la vostra sicurezza, guardate al futuro Un mondo tutto nuovo da HESA Tecnologia superiore in casa e nella v Come funziona il sistema di sicurezza NetworX La centrale NetworX utilizza una serie di rivelatori

Dettagli

Guida rapida Yealink T26P

Guida rapida Yealink T26P Guida rapida Yealink T26P Icona Significato Descrizione Lampeggia quando il telefono è disconnesso dalla rete Il telefono non è registrato correttamente Il telefono è in fase di registrazione Il telefono

Dettagli

RLD404X Sirena da interno

RLD404X Sirena da interno Questo manuale è complementare al manuale di installazione rapida, e descrive le funzioni opzionali e le informazioni relative alla manutenzione. RLD404X Sirena da interno IT Manuale d installazione complementare

Dettagli

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili DAITEM Primera La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili Rivelatori di movimento Centrale con sirena Tastiera tattile con transponder La

Dettagli

Software di programmazione

Software di programmazione Software di programmazione TwinLoad MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO Indice 1. Presentazione... 3 2. Installazione del software... 4 3. Programmazione in locale... 6 3.1 Procedura... 6 3.2 Accesso al sistema...

Dettagli

Vivi la tua casa in tutta sicurezza

Vivi la tua casa in tutta sicurezza Vivi la tua casa in tutta sicurezza Sistemi domotici di sicurezza per finestre Un vantaggio assoluto Valorizzazione dell immobile: valore aggiunto anche per aumentare la vendita o l affitto Facile da usare:

Dettagli

DomKing 2012. v1.0. - Indice - Installazione... pag.2. Guida al programma... pag.4. Funzione Secondo monitor... pag.4. Funzione Orologio... pag.

DomKing 2012. v1.0. - Indice - Installazione... pag.2. Guida al programma... pag.4. Funzione Secondo monitor... pag.4. Funzione Orologio... pag. DomKing 2012 v1.0 - Indice - Installazione... pag.2 Guida al programma... pag.4 Funzione Secondo monitor... pag.4 Funzione Orologio... pag.4 Funzione Timer... pag.4 Funzione Cantici... pag.5 Funzione Registrazione

Dettagli

La ringraziamo per la fiducia che ci ha dimostrato con l acquisto di questo sistema di allarme.

La ringraziamo per la fiducia che ci ha dimostrato con l acquisto di questo sistema di allarme. Presentazione La ringraziamo per la fiducia che ci ha dimostrato con l acquisto di questo sistema di allarme. Il sistema è composto da una centrale di trasmissione e da una serie di dispositivi complementari;

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote

Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote Radiocomando dell'impianto di allarme Guida per l'impostazione - Italian Caro cliente, In questa guida troverà le informazioni e le operazioni necessarie

Dettagli

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01 Sistema Manuale utente DT01046HE0205R01 SOMMARIO 1. Introduzione al sistema di sicurezza...2 2. Come comunicare con il sistema...3 3. Come usare la centrale d allarme...4 4. Come il sistema comunica con

Dettagli

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione.

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione. IT Manuale di installazione Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre S180-22I bianco S181-22I marrone Sommario 1. Presentazione...2 2. Preparazione...4

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Guida Generale per la Programmazione

Guida Generale per la Programmazione Guida Generale per la Programmazione Lifeline 400 Guida Generale per la Programmazione Versione 2.2 (Luglio 2003) Pagina 1 1. INTRODUZIONE Ogni Lifeline 400 viene consegnato con una Guida Installazione

Dettagli

AVVERTENZE PER ULTERIORI INFORMAZIONI È ATTIVO IL NUMERO VERDE PER INSTALLATORI

AVVERTENZE PER ULTERIORI INFORMAZIONI È ATTIVO IL NUMERO VERDE PER INSTALLATORI AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione Easy Series IT Manuale dell utente Centrale di controllo antintrusione Easy Series Manuale dell'utente Utilizzo dell organo di comando Utilizzo dell organo di comando Visualizzazione degli stati Display

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 500S

Guida rapida Cisco SPA 500S Guida rapida Cisco SPA 500S Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del modulo pulsantiera 4 Funzionalità 6 Effettuare chiamate utilizzando i tasti di composizione rapida 7 Trasferire una chiamata utilizzando

Dettagli

Comunicatore telefonico L3416I. Manuale d installazione

Comunicatore telefonico L3416I. Manuale d installazione Comunicatore telefonico L3416I Manuale d installazione SOMMARIO PRESENTAZIONE DEL COMUNICATORE TELEFONICO............ p.3 Descrizione del comunicatore telefonico Caratteristiche tecniche Funzioni del comunicatore

Dettagli

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana Manuale d uso INDICE IMPORTANTE...5 INFORMAZIONI GENERALI...6 FUNZIONALITA SUPPORTATE...6 SCHEDA OPZIONI...6 COMANDI

Dettagli

Polycom VVX300 / VVX310 / VVX400 / VVX410

Polycom VVX300 / VVX310 / VVX400 / VVX410 Polycom VVX300 / VVX310 / VVX400 / VVX410 Guida Utente Indice Panoramica dei telefoni Funzioni telefoniche di base Funzioni telefoniche avanzate Segreteria telefonica & Registro chiamate Impostazioni telefono

Dettagli

Introduzione... 49. 1. Presentazione... 50 1.1 Funzionamento... 50 1.2 Descrizione... 54 1.3 Modi di funzionamento... 54

Introduzione... 49. 1. Presentazione... 50 1.1 Funzionamento... 50 1.2 Descrizione... 54 1.3 Modi di funzionamento... 54 Sommario Introduzione... 49 1. Presentazione... 5 1.1 Funzionamento... 5 1.2 Descrizione... 54 1.3 Modi di funzionamento... 54 2. Preparazione... 55 2.1 Apertura... 56 2.2 Alimentazione... 56 2.3 Scelta

Dettagli

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi

Sistema di Sicurezza senza fili. DAITEM Primera. La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili DAITEM Primera La sicurezza innovativa, che evolve con voi Sistema di Sicurezza senza fili Rivelatori di movimento Centrale con sirena Tastiera tattile con transponder La

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO Tecnologia wireless facile da installare RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Rilevatore di movimento wireless con telecamera integrata

Dettagli

Doppia Frequenza MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL IMPIANTO D ALLARME

Doppia Frequenza MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL IMPIANTO D ALLARME Doppia Frequenza MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL IMPIANTO D ALLARME Manuale d installazione dell impianto d allarme CENTRALI CON SIRENA INCORPORATA : CB750I, CB950I TELECOMANDI : PC300I, TC300I TASTIERE

Dettagli

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian ADE Gen4 Accenta/Optima Guida di utilizzo ZONE 1 2 3 4 5 6 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Zone 0 1 2 3 5 6 7 8 4 9 PA 7 8 9 0 Accenta + AccentaG3 mini Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione:

Dettagli

Manuale utente. EVO48 (cod. PXD48EV) EVO192 (cod. PXD92EV) EVO641/EVO641R, DGP2-640 e DGP2-648BL EVO641/EVO641R DGP2-640 DGP2-648BL DT01291DI0708R03

Manuale utente. EVO48 (cod. PXD48EV) EVO192 (cod. PXD92EV) EVO641/EVO641R, DGP2-640 e DGP2-648BL EVO641/EVO641R DGP2-640 DGP2-648BL DT01291DI0708R03 EVO48 (cod. PXD48EV) EVO192 (cod. PXD92EV) EVO641/EVO641R, DGP2-640 e DGP2-648BL EVO641/EVO641R DGP2-640 DGP2-648BL Manuale utente Distribuzione apparecchiature sicurezza DT01291DI0708R03 MANUTENZIONE

Dettagli

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 CATALOGO Antifurti SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 REA AL-257670 www.secur-point.it Centralina at-01 (868 MHz) Centralina di nuova generazione, con schermo a colori 7 touch

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE. Centrale-sirena 320-21I Centrale-sirena-combinatore 362-21I

MANUALE DI INSTALLAZIONE. Centrale-sirena 320-21I Centrale-sirena-combinatore 362-21I MANUALE DI Centrale-sirena -I Centrale-sirena-combinatore -I Manuale di installazione Indice Premessa. Presentazione Per realizzare l installazione nelle condizioni migliori, è fortemente consigliato leggere

Dettagli

Impianto d allarme senza fili

Impianto d allarme senza fili Impianto d allarme senza fili Con combinatore telefonico automatico incorporato Manuale d uso Indice Sezione Pagina IMPORTANTE LEGGERE QUESTA SEZIONE... 2 Caratteristiche, funzioni e vantaggi.......3 Esempi

Dettagli

TYDOM 315. Combinatore telefonico domotico GSM. 1. Presentazione

TYDOM 315. Combinatore telefonico domotico GSM. 1. Presentazione TYDOM 5 Combinatore telefonico domotico GSM Con la presente, Delta Dore dichiara che l'equipaggiamento è conforme ai requisiti essenziali e alle altre disposizioni pertinenti della direttiva R&TTE 999/5/CE

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO

Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO 1 CARATTERISTICHE DISPOSITIVI A BORDO Presa di comando con chiave elettronica (mod. INS/P) Tastiera ad 8 tasti per la programmazione ed esclusione

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

GUIDA ALL USO. Centrale-sirena 320-21I Centrale-sirena-combinatore 362-21I. www.daitem.com

GUIDA ALL USO. Centrale-sirena 320-21I Centrale-sirena-combinatore 362-21I. www.daitem.com EDINTEC S..L. Viale Umbria, 9 Pieve Emanuele (MI) Tel. 99 sales@glasiusnet.it - www.gladiusnet.it GUIDA ALL USO Centrale-sirena -I Centrale-sirena-combinatore -I www.daitem.com Guida all uso Avete acquistato

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Centronic SunWindControl SWC411

Centronic SunWindControl SWC411 Centronic SunWindControl SWC411 IT Istruzioni per il montaggio e l impiego del trasmettitore da parete per il controllo della funzione sole/vento Informazioni importanti per: il montatore l elettricista

Dettagli

Modulo 4. Modulo 4-I

Modulo 4. Modulo 4-I Sistemi Modulo 4 (Non certificato IMQ) Modulo 4-I (Certificato IMQ II livello) Manuale Utente DT00883 Sommario Il Vostro Sistema di sicurezza..................... 3 Funzionamento generale del Sistema...............

Dettagli

WisDom. Manuale Utente. Wireless Domestic Security System. Accessori Radio della WisDom:

WisDom. Manuale Utente. Wireless Domestic Security System. Accessori Radio della WisDom: WisDom Wireless Domestic Security System Accessori Radio della WisDom: Rivelatori PIR Tastiere Radio Aggiuntive Rivelatori PET Telecomandi Rolling Code a 4 tasti Trasmettitori per contatti porte/finestre

Dettagli

Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio - Brevi istruzioni d uso _ Versione 0 _2013-01-15. Brevi istruzioni. Dipartimento di Ingegneria

Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio - Brevi istruzioni d uso _ Versione 0 _2013-01-15. Brevi istruzioni. Dipartimento di Ingegneria Brevi istruzioni Dipartimento di Ingegneria Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio Il videoproiettore è configurato per funzionare in modalità Rete Semplice - Wireless, cioè pronto al collegamento

Dettagli

antifurto radio Sistema MY HOME Sistema antifurto radio

antifurto radio Sistema MY HOME Sistema antifurto radio Sistema antifurto R MY HOME R 45 Antifurto Generalità Il sistema antifurto è la soluzione che BTicino propone in tutte quelle abitazioni non predisposte in cui la protezione dei beni e delle persone non

Dettagli

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 SEGNALAZIONI STATO CENTRALE LED FRECCE SIRENA Autoinserimento Lampeggio lento 1 lampeggio breve 1 BEEP Inserimento da radiocomando Inserimento

Dettagli

Combinatore telefonico

Combinatore telefonico SISTEMA ANTINTRUSIONE Manuale utente Combinatore telefonico Microfono 16877 INDICE COMBINATORE TELEFONICO Indice 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 2. PROGRAMMAZIONE... 4 3. COMANDI PARTICOLARI... 6 4.

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D INSTALLAZIONE Combinatore telefonico GSM Dual Band L2420 "Doppia Frequenza" SENZA RETE ELETTRICA É PIÚ SICURO! L allarme senza fili con la massima efficacia Intruzione Il combinatore telefonico

Dettagli