Procedure di ripristino del sistema.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Procedure di ripristino del sistema."

Transcript

1 Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei supporti di rispristino del sistema e/o i metodi di ripristino del medesimo. Prima di utilizzare il sistema, vi consigliamo di leggere interamente questo manuale e di eseguire la procedura descritta al punto 1. 1 * Procedura di creazione di un unità usb di ripristino del sistema. Questa operazione Vi permetterà di creare un unità di ripristino contenente la partizione di ripristino OEM, utile ad esempio, per ripristinare (ripristino allo stato di fabbrica) il sistema dopo la sostituzione dell hard disk drive (o SSD) a seguito di un guasto. 2 * Procedura di creazione di un unità usb di backup del sistema. Questa operazione Vi permetterà di creare un unità di backup, utile ad esempio, per ripristinare* il sistema dopo la sostituzione dell hard disk drive (o SSD) a seguito di un guasto. * Ripristino allo stato in cui si trovava il sistema nella data in cui è stato creato il backup. 3 * Procedura di re-inizializzazione del sistema tramite partizione OEM. Questa procedura è utile nei casi in cui le prestazioni del sistema risultano peggiorate rispetto al passato e non si conoscono le cause. Il sistema viene reinizializzato senza eliminare alcuno dei file personali o modificare le impostazioni esistenti. 4 * Procedura di ripristino del sistema tramite partizione OEM. (Ripristino allo stato di fabbrica) Questa procedura eliminerà completamente la vecchia installazione di Windows, compresi dati personali, applicazioni e ogni genere di personalizzazione effettuata dalla prima accensione e ripristina il sistema allo stato originale di fabbrica tramite una partizione OEM (partizione nascosta). 5 * Procedura di ripristino del sistema tramite un unità usb di ripristino del sistema. (Ripristino allo stato di fabbrica) Questa procedura eliminerà completamente la vecchia installazione di Windows (se presente), compresi dati personali, applicazioni e ogni genere di personalizzazione effettuata dalla prima accensione e ripristina il sistema allo stato di fabbrica. 6 * Procedura di ripristino del sistema tramite un unità usb di backup. Questa procedura eliminerà completamente la vecchia installazione di Windows (se presente), compresi dati personali, applicazioni e ogni genere di personalizzazione effettuata dalla prima accensione e ripristina il sistema allo stato in cui si trovava il sistema nella data in cui è stato creato il backup.

2 *ATTENZIONE!! Le procedure elencate in questo manuale possono causare la perdita di tutti i dati, programmi e configurazioni contenute nel sistema. Prima di eseguire qualsiasi operazione, assicurarsi di aver eseguito un backup su un supporto esterno al sistema e di verificare che in questo backup siano presenti i dati di Vostro interesse. In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema, imputabile a qualunque causa.

3 1 Procedura di creazione di un unità usb di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 Consigliamo di eseguire quest operazione alla prima accensione del sistema. Questa procedura vi consentirà di creare un unità usb di ripristino del sistema utile, ad esempio, per ripristinare il sistema dopo la sostituzione dell hard disk drive (o SSD) a seguito di un guasto, e riportare il sistema alle condizioni originali di fabbrica, oppure per ripristinare il sistema utilizzando un backup creato in precedenza*. NB. In caso di guasto dell hard disk drive (o SSD), il nuovo hard disk drive (o SSD) deve essere di dimensioni identiche o maggiori al precedente. *Per la creazione di un supporto di backup, contenete anche i propri programmi/applicazioni, dati personali, ecc consultare il capitolo 2 Procedura di creazione di un unità usb di backup del sistema.. Prima di avviare la procedura, premunirsi di una chiavetta usb preferibilmente nuova e con capacità minima di 4GB. La capacità necessaria per creare l unità di ripristino varia a seconda della configurazione di sistema, ma non è mai inferiore a 4GB. Visto che l unità che andrete a creare con questa procedura sarà dedicata alle sole operazioni di ripristino del sistema, consigliamo di utilizzare una chiavetta usb avente capacità di poco superiore al necessario, e sconsigliamo l utilizzo di hdd/sdd con interfaccia usb, in quanto hanno capacità molto superiore al necessario, la quale rimarrebbe poi inutilizzata. ATTENZIONE!! Tutte le modifiche apportate al vostro sistema, come ad esempio l installazione di programmi/applicazioni, l aggiunta di dati personali, ecc.. non verranno salvate sull unità di ripristino che andrete a creare con questa procedura. ATTENZIONE!! La procedura di creazione dell unità di ripristino cancellerà irrimediabilmente tutti i dati presenti sul dispositivo (generalmente una chiavetta usb) che andrete ad utilizzare per eseguire questa procedura. ATTENZIONE!! In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema o su dispositivi ad esso collegati, imputabile a qualunque causa.

4 Per avviare la procedura di creazione di un unità usb di ripristino del sistema, dalla pagina principale di Windows 8.1 digitare da tastiera Ripristino. Nel momento in cui si inizierà a digitare la parola Ripristino comparirà nella colonna di destra la voce Ripristino come indicato nell immagine seguente. Selezionate quindi questa voce per passare alla fase successiva. Una volta aperta la finestra Ripristino, selezionare la voce Crea un unità di ripristino

5 In questa fase confermare tramite il pulsante Avanti senza apporre modifiche, quindi lasciando spuntata la voce Copia la partizione (vedi immagine seguente). Note : Lasciando spuntata la voce Copia la partizione verrà inclusa nella chiavetta usb una copia della partizione di ripristino di sistema che attualmente risiede solo nel Vostro hard disk (o SSD), e questo consentirà, alla fine di questa procedura, di eliminare la partizione di ripristino di sistema dal Vostro hard disk (o SSD) liberando quindi spazio. L operazione di eliminazione della partizione di ripristino di sistema dal Vostro hard disk (o SSD) è comunque sconsigliata. Se non l avete già fatto durante le operazioni precedenti, inserite in questo momento la chiavetta usb destinata alla creazione dell unità usb di ripristino del sistema, la quale comparirà nella lista delle Unità disponibili Una volta selezionata la chiavetta usb dalla lista delle Unità disponibili, confermare tramite il pulsante Avanti

6 Una volta lette attentamente le indicazioni seguenti, confermare tramite il pulsante Avanti ATTENZIONE!! La procedura di creazione dell unità di ripristino cancellerà irrimediabilmente tutti i dati presenti sul dispositivo (generalmente una chiavetta usb) che andrete ad utilizzare per eseguire questa procedura. ATTENZIONE!! In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema o su dispositivi ad esso collegati, imputabile a qualunque causa.

7 La procedura di creazione dell unità di ripristino è ora avviata. Attendere il termine dell operazione. La procedura di creazione dell unità di ripristino è ora terminata e come indicato in precedenza è ora possibile scegliere di eliminare la partizione di ripristino dal Vostro hard disk (o SSD) per liberare lo spazio che occupa, ma sconsigliamo di scegliere quest opzione.

8 Se non desiderate eliminare la partizione di ripristino, confermate la fine della procedura tramite il pulsante Fine altrimenti selezionate la voce Elimina partizione di ripristino per passare alla fase successiva : Come indicato nell avviso soprastante, eliminando la partizione di rispristino non sarà più possibile avviare, direttamente dal vostro hard disk (o SSD), le procedure per aggiornare o reimpostare il vostro sistema. Questo sarà comunque possibile tramite la chiavetta usb che avete appena creato. Per avviare l eliminazione della partizione di ripristino utilizzare il pulsante Elimina. La procedura di eliminazione della partizione di ripristino è terminata, premere il pulsante Fine per chiudere la finestra.

9 1 Procedura di creazione di un unità usb di backup del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 Dopo aver personalizzato il Vostro sistema installando programmi/applicazioni, inserendo dati personali e/o configurandolo opportunamente per l utilizzo che ne desiderate fare, questa procedura Vi permetterà di ottenere un backup in grado di ripristinare il Vostro sistema all esatta condizione in cui si trovava nella data di creazione del backup. Questa operazione è utile, ad esempio, per ripristinare il sistema dopo la sostituzione dell hard disk drive (o SSD) a seguito di un guasto e riportarlo all esatta condizione in cui si trovava nella data di creazione del backup. NB. Il nuovo hard disk drive (o SSD) deve essere di dimensioni identiche o maggiori al precedente. Il backup creato con questa procedura può essere ripristinato solo se avete precedentemente creato un unità di ripristino usb, vedi capitolo 1 Procedura di creazione di un unità usb di ripristino del sistema.. Prima di avviare la procedura, premunirsi di un unità di archiviazione usb (chiavetta o hdd), la quale dovrà essere necessariamente formattata in NTFS. Lo spazio libero necessario ad effettuare un backup varia a seconda di come avrete personalizzato il Vostro sistema installando programmi/applicazioni, inserendo dati personali e/o configurandolo opportunamente per l utilizzo che ne desiderate fare, ma generalmente sono richiesti almeno 14GB liberi. ATTENZIONE!! Per poter ripristinare il vostro sistema tramite un backup è necessario aver preventivamente eseguito la procedura descritta nel capitolo 1. ATTENZIONE!! Tutte le modifiche, come ad esempio l installazione di programmi, l aggiunta di dati personali, ecc.. apportate successivamente alla data di creazione del backup, non saranno ripristinate. ATTENZIONE!! La procedura di ripristino cancellerà irrimediabilmente tutti i dati presenti sul disco (hard disk o ssd) di destinazione. ATTENZIONE!! In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema, imputabile a qualunque causa.

10 Per avviare la procedura di creazione di un backup del sistema, dalla pagina principale di Windows 8.1 digitare da tastiera Cronologia file e al termine si presenterà una schermata come la seguente : Selezionare dalla lista di destra la voce Cronologia file :

11 Selezionare dalla colonna di sinistra, in basso, la voce Backup delle immagini del sistema Se non lo si è già fatto in precedenza, connettere al sistema l unità usb che si intende usare per il backup. In questa fase selezionare Su uno disco rigido. Se sul sistema è connesso più di un unità usb, selezionare dal menu a tendina quella che si desidera utilizzare per la creazione del backup. Confermare il tutto tramite il pulsante Avanti

12 Confermare l avvio del backup tramite il pulsante in basso a destra Avvia backup Una volta che si è premuto il pulsante Avvia backup avrà inizio la creazione del backup. Una volta terminata la creazione del backup confermare il termine delle operazioni con il pulsante Chiudi

13 3 Procedura di re-inizializzazione del sistema tramite partizione OEM. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 Questa procedura è utile nei casi in cui le prestazioni del sistema risultano peggiorate rispetto al passato e non si conoscono le cause. Il sistema viene re-inizializzato senza eliminare alcuno dei file personali o modificare le impostazioni esistenti. ATTENZIONE!! Le procedure elencate in questo manuale possono causare la perdita di tutti i dati, programmi e configurazioni contenute nel sistema. Prima di eseguire qualsiasi operazione, assicurarsi di aver eseguito un backup su un supporto esterno al sistema e di verificare che in questo backup siano presenti i dati di interesse. In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema, imputabile a qualunque causa. Per eseguire la procedura di re-inizializzazione eseguire i seguenti passi : Dalla pagina principale di Windows 8.1 digitare da tastiera Ripristino.

14 Nel momento in cui si inizierà a digitare la parola Ripristino, comparirà la seguente schermata, nella quale dovrete selezionare la voce Opzioni di ripristino dalla colonna di destra. Dalla sezione Reinizializza il PC conservando i tuoi file Selezionare la voce Per iniziare

15 Questo avviso, Reinizializza il PC, elenca tutte le operazioni che verranno eseguite confermando l avvio della re-inizializzazione del sistema. Confermare tramite il pulsante Avanti e attendere la fase successiva. Ora il Vostro sistema è pronto per essere re-inizializzato. Avviare la procedura con il pulsante Reinizializza. Dopo una breve attesa il sistema verrà automaticamente riavviato. Successivamente avrà inizio la procedura di re-inizializzazione.

16 Al termine di tutte le fasi di re-inizializzazione il sistema si avvierà autonomamente presentando la schermata principale di Windows 8.1.

17 4 Procedura di ripristino del sistema tramite partizione OEM. (Ripristino allo stato di fabbrica) Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 Questa procedura eliminerà completamente la vecchia installazione di Windows, compresi dati personali, applicazioni e ogni genere di personalizzazione effettuata dalla prima accensione, e ripristina il sistema allo stato originale di fabbrica tramite una partizione OEM (partizione nascosta). ATTENZIONE!! Le procedure elencate in questo manuale possono causare la perdita di tutti i dati, programmi e configurazioni contenute nel sistema. Prima di eseguire qualsiasi operazione, assicurarsi di aver eseguito un backup su un supporto esterno al sistema e di verificare che in questo backup siano presenti i dati di interesse. In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema, imputabile a qualunque causa. Per eseguire la procedura di re-inizializzazione eseguire i seguenti passi : Dalla pagina principale di Windows 8.1 digitare da tastiera Ripristino. Nel momento in cui si inizierà a digitare la frase Ripristino comparirà la seguente schermata, nella quale dovrete aprire il menu Opzioni di ripristino dalla colonna di destra.

18 Dalla sezione Rimuovi tutto e reinstalla Windows Selezionare la voce Per iniziare Questo avviso elenca tutte le operazioni che verranno eseguite confermando l avvio della reinstallazione del sistema. Confermare tramite il pulsante Avanti e attendere la fase successiva. In questa fase è possibile scegliere tra due modalità di pulizia dell unità da re-installare. La prima Rimuovi solo i miei file personali è la modalità più veloce e normalmente utilizzata, la seconda Esegui pulizia completa dell unità richiede molto più tempo della precedente e va scelta solamente se si vuole rendere molto più difficile il recupero dei vecchi file. Selezionate di conseguenza la modalità che ritenete più adatta alle Vostre esigenze.

19 Ora il Vostro sistema è pronto per essere re-installato. Avviare la procedura con il pulsante Reimposta. Dopo una breve attesa il sistema verrà automaticamente riavviato. Successivamente avrà inizio la procedura di re-installazione. Al termine di tutte le fasi di re-installazione il sistema si avvierà autonomamente presentando la procedura di primo avvio che richiederà la personalizzazione del sistema (come avvenuto in precedenza al primo avvio dopo l acquisto del sistema).

20 5 Procedura di ripristino del sistema tramite un unità usb di ripristino del sistema. (Ripristino allo stato di fabbrica) Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 Questa procedura può essere utilizzata solamente se in precedenza si è completata la procedura descritta al capitolo 1 Procedura di creazione di un unità usb di ripristino del sistema. e ripristina il sistema allo stato di fabbrica, è utile quindi dopo la sostituzione dell hard disk drive (o SSD) a seguito di un guasto. Se questa procedura viene applicata su un hard disk drive (o SSD) in cui è già presente un installazione del sistema operativo, eliminerà completamente la vecchia installazione, compresi dati personali, applicazioni e ogni genere di personalizzazione effettuata dalla prima accensione, ripristinando il sistema allo stato originale di fabbrica. ATTENZIONE!! Le procedure elencate in questo manuale possono causare la perdita di tutti i dati, programmi e configurazioni contenute nel sistema. Prima di eseguire qualsiasi operazione, assicurarsi di aver eseguito un backup su un supporto esterno al sistema e di verificare che in questo backup siano presenti i dati di interesse. ATTENZIONE!! In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema, imputabile a qualunque causa.

21 Per avviare la procedura di ripristino è necessario che il sistema sia configurato in modo tale che il primo dispositivo di boot/avvio sia l unità usb (quella creata nel capitolo 1). Se il Vostro sistema non è configurato a tal proposito, dovrete : A sistema spento, inserire l unità usb di ripristino. Accendere il Vostro sistema ed entrare nel bios setup Nella maggior parte dei sistemi quest operazione si effettua premendo ripetutamente il tasto Del/Canc oppure F2 Una volta entrati nel bios setup, entrare nella sezione preposta alla configurazione della sequenza di boot e configurare come primo dispositivo di boot l unità usb di ripristino. Solitamente è identificata dalla scritta : UEFI : seguita dal nome (marca/modello) dell unità usb. (vedi esempi seguenti) Salvare le impostazioni ed uscire. Un esempio della corretta configurazione è quello riportato nelle immagini seguenti : NB. A seconda della configurazione del Vostro sistema e della marca/modello dell unità usb che state utilizzando, le seguenti immagini possono variare. Nel nostro esempio l unità usb di ripristino è identificata come segue :

22 Una volta avviato il sistema dall unità usb di ripristino, comparirà la seguente schermata : Dopo aver selezionato la lingua scegliere l opzione Risoluzione dei problemi.

23 Dalla sezione Risoluzione dei problemi selezionare Reimposta il PC Nel caso in cui nell hard disk (o SSD) di destinazione sia ancora presente il vecchio sistema operativo, comparirà la seguente immagine, altrimenti il sistema passerà direttamente alla prossima fase. Per proseguire nel ripristino, selezionate l icona di Windows 8.1.

24 Questo avviso, Reimposta il PC, elenca tutte le operazioni che verranno eseguite. Confermare tramite il pulsante Avanti e attendere la fase successiva. In questa fase selezionare Si, ripartiziona le unità

25 In questa fase è possibile scegliere tra due modalità di pulizia dell unità da ripristinare. La prima Rimuovi solo i miei file personali è la modalità più veloce e normalmente utilizzata, la seconda Esegui pulizia completa dell unità richiede molto più tempo della precedente e va scelta solamente se si vuole rendere molto più difficile il recupero dei vecchi file. Selezionate di conseguenza la modalità che ritenete più adatta alle Vostre esigenze. Ora il Vostro sistema è pronto per essere ripristinato. Avviare la procedura con il pulsante Reimposta. Al termine di tutte le fasi di ripristino, il sistema si avvierà autonomamente presentando la procedura di primo avvio che richiederà la personalizzazione del sistema (come avvenuto in precedenza al primo avvio dopo l acquisto del sistema).

26 6 Procedura di ripristino del sistema tramite un unità usb di backup. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 Questa procedura può essere utilizzata solamente se in precedenza si sono completate le procedure descritte nei capitoli 1 Procedura di creazione di un unità usb di ripristino del sistema. e 2 Procedura di creazione di un unità usb di backup del sistema. e ripristina il sistema allo stato in cui si trovava il sistema nella data in cui è stato creato il backup, è utile quindi dopo la sostituzione dell hard disk drive (o SSD) a seguito di un guasto. Se questa procedura viene applicata su un hard disk drive (o SSD) in cui è già presente un installazione del sistema operativo, eliminerà completamente la vecchia installazione, compresi dati personali, applicazioni e ogni genere di personalizzazione effettuata dalla prima accensione, ripristinando il sistema allo stato in cui si trovava il sistema nella data in cui è stato creato il backup. ATTENZIONE!! Le procedure elencate in questo manuale possono causare la perdita di tutti i dati, programmi e configurazioni contenute nel sistema. Prima di eseguire qualsiasi operazione, assicurarsi di aver eseguito un backup su un supporto esterno al sistema e di verificare che in questo backup siano presenti i dati di interesse. ATTENZIONE!! In ogni caso Intercomp S.p.A. declina ogni responsabilità in caso di perdita di dati informatici contenuti nel sistema, imputabile a qualunque causa.

27 Per avviare la procedura di ripristino è necessario che il sistema sia configurato in modo tale che il primo dispositivo di boot/avvio sia l unità usb (quella creata nel capitolo 1). Se il Vostro sistema non è configurato a tal proposito, dovrete : A sistema spento, inserire l unità usb di ripristino. Accendere il Vostro sistema ed entrare nel bios setup Nella maggior parte dei sistemi quest operazione si effettua premendo ripetutamente il tasto Del/Canc oppure F2 Una volta entrati nel bios setup, entrare nella sezione preposta alla configurazione della sequenza di boot e configurare come primo dispositivo di boot l unità usb di ripristino. Solitamente è identificata dalla scritta : UEFI : seguita dal nome (marca/modello) dell unità usb. (vedi esempi seguenti) Salvare le impostazioni ed uscire. Un esempio della corretta configurazione è quello riportato nelle immagini seguenti : NB. A seconda della configurazione del Vostro sistema e della marca/modello dell unità usb che stato utilizzando, le seguenti immagini possono variare. Nel nostro esempio l unità usb di ripristino è identificata come segue :

28 Una volta avviato il sistema dall unità usb di ripristino, comparirà la seguente schermata : Dopo aver selezionato la lingua scegliere l opzione Risoluzione dei problemi.

29 Dalla sezione Risoluzione dei problemi selezionare Opzioni avanzate Dalla sezione Opzioni avanzate selezionare Ripristino immagine del sistema Se non l avete già effettuato, collegare in questo momento l unità usb di backup creata in precedenza con le procedura descritta nel capitolo 2.

30 Nel caso in cui nell hard disk (o SSD) di destinazione sia ancora presente il vecchio sistema operativo, comparirà la seguente immagine, altrimenti il sistema passerà direttamente alla prossima fase. Per proseguire nel ripristino, selezionate l icona di Windows 8.1. Se tutto è stato eseguito correttamente, nella seguente schermata verranno indicati automaticamente i dati del backup che verrà ripristinato. Ossia : Percorso : percorso in cui si trova il backup Data e ora : data e ora in cui era stato eseguito il backup Computer : nome del computer dal quale era stato eseguito il backup Per proseguire selezionare Avanti

31 In questa fase selezionare la casella Formatta e partiziona i dischi come indicato nell immagine seguente, e se necessario utilizzare il pulsante Escludi dischi per escludere dei dischi che non devono essere interessati da questa procedura, ma sono comunque collegati al sistema. Per proseguire selezionare Avanti Questa finestra riassume le specifiche del backup che verrà ripristinato Per proseguire selezionare Fine

32 Confermare questo avviso con il pulsante Si Attendere il termine della procedura di ripristino del backup. Al termine di tutte le fasi di ripristino del backup, il sistema si avvierà autonomamente e si troverà nello stato in cui si trovava nella data in cui è stato creato il backup.

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedure adatte a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 7 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema.

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8 Consigliamo di eseguire quest operazione alla prima accensione

Dettagli

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema.

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 7 Consigliamo di eseguire quest operazione alla prima accensione

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Modulo T Manuale della procedura di Ripristino

Modulo T Manuale della procedura di Ripristino rif.: ma-mt-rip ver. 10.0.1 del 16/2/2010 Modulo T Manuale della procedura di Ripristino per la linea di sistemi di visione artificiale HQV / Vedo. Questo manuale illustra le modalità di impiego della

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE MYNAV ALLA VERSIONE 5.5.0.0,

AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE MYNAV ALLA VERSIONE 5.5.0.0, AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE MYNAV ALLA VERSIONE 5.5.0.0, se si è in possesso di una versione successiva alla 5.0.0.0 ISTRUZIONI UTENTE ATTENZIONE: SEGUIRE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI RIPORTATE DI SEGUITO.

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management 1 Acer erecovery Management Sviluppato dal team software Acer, Acer erecovery Management è uno strumento in grado di offrire funzionalità semplici, affidabili e sicure per il ripristino del computer allo

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente Copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere copiata, trasmessa, salvata o tradotta in un altro linguaggio o forma senza espressa autorizzazione di

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID 1. Guida all installazione degli Hard Disk SATA...2 1.1 Installazione di Hard disk Serial ATA (SATA)...2 2. Guida alla configurazione

Dettagli

Image&Partition Creator V3.3

Image&Partition Creator V3.3 Image&Partition Creator V3.3 Come creare un immagine di backup ed effettuare ripristino con il software Paragon Hard Disk Manager 2011 1s 2s 1. Cenni Generali 1.1 Uso del DVD SIMATIC IPC Image & Partition

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE E DEL DRIVER USB AIM

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE E DEL DRIVER USB AIM PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE E DEL DRIVER USB AIM SOMMARIO SOMMARIO...1 Capitolo 1 Installare il software AIM ed il driver USB AIM....2 Capitolo 2 Installazione sotto Microsoft Windows XP...3

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

bolt PC-Suite (Guida all installazione)

bolt PC-Suite (Guida all installazione) () Sommario PC Suite di NGM Bolt... 3 Introduzione... 3 Installazione... 3 Installazione Drivers... 7 Windows 7: installazione drivers... 11 2 PC Suite di NGM Bolt Introduzione La seguente è una guida

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

1. opzione 1, ubuntu accanto a windows

1. opzione 1, ubuntu accanto a windows INSTALLARE UBUNTU LINUX Per installare Ubuntu, si possono scegliere 3 diverse opzioni: 1. installazione accanto (o al posto) di windows 2. installazione all'interno di windows tramite Wubi 3. installazione

Dettagli

Guida per l aggiornamento del software del Browser SISTRI

Guida per l aggiornamento del software del Browser SISTRI Guida per l aggiornamento del software del Browser SISTRI 30/04/2013 Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB Pagina 1 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

16/01/2009 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7

16/01/2009 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 Per poter effettuare questo aggiornamento sono necessari dei file che si possono scaricare dal sito internet o caricare nel proprio Pc tramite chiavetta Usb, CD, Hard disk etc

Dettagli

Samsung Auto Backup FAQ

Samsung Auto Backup FAQ Samsung Auto Backup FAQ Installazione D: Ho effettuato il collegamento con l Hard Disk esterno Samsung ma non è successo nulla. R: Controllare il collegamento cavo USB. Se l Hard Disk esterno Samsung è

Dettagli

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6 Sommario INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE SU SINGOLO COMPUTER O SERVER DI RETE:... 2 INSTALLAZIONE CLIENT DI RETE:... 3 REGISTRAZIONE PROGRAMMA... 3 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO...

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

Figura 1 Figura 2. Figura 3

Figura 1 Figura 2. Figura 3 1 ATTENZIONE!!! per eseguire l aggiornamento alla nuova versione del software, e necessario leggere attentamente le istruzioni qui di seguito elencate: PREPARAZIONE ALL INSTALLAZIONE: Per poter iniziare

Dettagli

HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di

HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di archiviazione USB? HOW-TO GUIDE: Iniziare a usare Toyota Touch&GoToolbox?

Dettagli

Formattare un PC con Windows 7. Guida Completa

Formattare un PC con Windows 7. Guida Completa Formattare un PC con Windows 7 Guida Completa Formattare un PC con Windows 7 In informatica col termine formattazione ci si riferisce alla procedura che serve a preparare dispositivi di memorizzazione

Dettagli

Guida all aggiornamento a Windows 8.1 per. Olivetti OLIin1 Olivetti Olibook T14 Olivetti Olibook P75 Olivetti Olipad W811

Guida all aggiornamento a Windows 8.1 per. Olivetti OLIin1 Olivetti Olibook T14 Olivetti Olibook P75 Olivetti Olipad W811 Guida all aggiornamento a Windows 8.1 per Olivetti OLIin1 Olivetti Olibook T14 Olivetti Olibook P75 Olivetti Olipad W811 1. Aggiornamento Mediante questa procedura Windows 8 verrà aggiornato alla versione

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Guida Installazione Windows 7

Guida Installazione Windows 7 Guida Installazione Windows 7 Cos è Windows 7? Windows 7 è il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft nonchè successore di Windows Vista. Si presenta come uno dei Miglior Sistemi Operativi Microsoft

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore Presentation Draw I Guida dell utilizzatore Conservare l intera documentazione dell utente a portata di mano per riferimenti futuri. Il termine puntatore in questo manuale si riferisce al puntatore interattivo

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware H02

Procedura aggiornamento firmware H02 Procedura aggiornamento firmware H02 Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 11 Risoluzione

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

Uso di Norton Ghost Come si usa Norton Ghost 2003 per il backup di sistema

Uso di Norton Ghost Come si usa Norton Ghost 2003 per il backup di sistema Uso di Norton Ghost Come si usa Norton Ghost 2003 per il backup di sistema - 1 - - 2 - 1. Cenni Generali 1.1 Dove può essere applicato questo documento. Qualunque Personal Computer compatibile MS-DOS avviabile

Dettagli

GESCO MOBILE per ANDROID

GESCO MOBILE per ANDROID GESCO MOBILE per ANDROID APPLICAZIONE PER LA GESTIONE DEI DISPOSITIVI GSM GESCO aggiornamenti su www.gesco.it GUIDA ALL USO Vi ringraziamo per aver scelto la qualità dei prodotti GESCO. Scopo di questa

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

Servizio Feed RSS del sito CNIT

Servizio Feed RSS del sito CNIT Servizio Feed RSS del sito CNIT Informiamo tutti gli utenti CNIT che è possibile sincronizzare i propri Reader (RSS) per essere aggiornati in tempo reale sulle nuove pubblicazioni di articoli postati sul

Dettagli

Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB

Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB 30/04/2013 Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB Pagina 1 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati Guida TrueCrypt Marino dott. Domenico Leone Angela Versione 6.1a Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

HORIZON SQL MENU' FILE

HORIZON SQL MENU' FILE 1-1/9 HORIZON SQL MENU' FILE 1 MENU' FILE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Funzioni sui file... 1-2 Apri... 1-3 Nuovo... 1-3 Chiudi... 1-4 Password sul file... 1-5 Impostazioni... 1-5 Configurazione

Dettagli

Guida Rapida di Syncronize Backup

Guida Rapida di Syncronize Backup Guida Rapida di Syncronize Backup 1) SOMMARIO 2) OPZIONI GENERALI 3) SINCRONIZZAZIONE 4) BACKUP 1) - SOMMARIO Syncronize Backup è un software progettato per la tutela dei dati, ed integra due soluzioni

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware. Prestige

Procedura aggiornamento firmware. Prestige Procedura aggiornamento firmware Prestige Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice...

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

2.7 La cartella Preparazioni e CD Quiz Casa

2.7 La cartella Preparazioni e CD Quiz Casa 2.7 La cartella Preparazioni e CD Quiz Casa SIDA CD Quiz Casa è il cd che permette al candidato di esercitarsi a casa sui quiz ministeriali e personalizzati. L autoscuola può consegnare il cd al candidato

Dettagli

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18 Procedura di aggiornamento Il gestionale sempre in tasca! Documentazione utente Pagina 1 di 18 Sommario Avvertenze... 3 Operazioni preliminari... 3 Salvataggi... 3 Download aggiornamenti... 5 Aggiornamento

Dettagli

DESKTOP Internal Drive. Guida all installazione

DESKTOP Internal Drive. Guida all installazione DESKTOP Internal Drive Guida all installazione Guida all installazione dell unità Seagate Desktop 2013 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID 1. Guida all installazione degli Hard Disk SATA... 2 1.1 Installazione di Hard disk Serial ATA (SATA)... 2 2. Guida alla configurazione

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

BACKUP o Salvataggio dei dati. Avviare il programma Backup. Fare il Backup dei file. Corso base di Informatica

BACKUP o Salvataggio dei dati. Avviare il programma Backup. Fare il Backup dei file. Corso base di Informatica BACKUP o Salvataggio dei dati La miglior protezione da incendi, mancanza di energia elettrica, dischi rovinati, virus informatici o furto, per i vostri dati registrati sul Computer è creare con una certa

Dettagli

Risolvere i problemi di avvio di Windows XP

Risolvere i problemi di avvio di Windows XP Risolvere i problemi di avvio di Windows XP Un computer che esegue Windows XP non riesce più ad avviarsi correttamente e, invece di caricare il sistema operativo, mostra una schermata DOS con il messaggio:

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

STRUMENTO PER LA COMPRESSIONE E LA CRIPTAZIONE DI FILE

STRUMENTO PER LA COMPRESSIONE E LA CRIPTAZIONE DI FILE Programma di COMPRESSIONE E CRIPTAZIONE SECRETZIP (solo Windows). Il programma è incluso nell USB Flash Drive. Consultare il manuale contenuto nell USB Flash Drive o visitare il sito: www. integralmemory.com

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it COSA E' LA POSTA ELETTRONICA la posta elettronica è un servizio che permette di inviare ovunque e istantaneamente testi, dati, documenti, immagini, suoni al costo di una telefonata urbana di ricevere messaggi

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

HP Backup and Recovery Manager

HP Backup and Recovery Manager HP Backup and Recovery Manager Guida per l utente Versione 1.0 Indice Introduzione Installazione Installazione Supporto di lingue diverse HP Backup and Recovery Manager Promemoria Backup programmati Cosa

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

Guida dettagliata all'aggiornamento di Windows 8.1

Guida dettagliata all'aggiornamento di Windows 8.1 Guida dettagliata all'aggiornamento di Windows 8.1 Installazione e aggiornamento di Windows 8.1 Aggiornare il BIOS, le applicazioni, i driver ed eseguire Windows Update Selezionare il tipo di installazione

Dettagli

Come preparare una chiavetta USB per essere avviabile in DOS ed effettuare il flash del tuo VBIOS

Come preparare una chiavetta USB per essere avviabile in DOS ed effettuare il flash del tuo VBIOS Come preparare una chiavetta USB per essere avviabile in DOS ed effettuare il flash del tuo VBIOS Avviso: Il Vbios di esempio è per la scheda VAPOR-X R9 280X 3G GDDR5 PCI-E DVI-I / DVI-D / HDMI / DP OC

Dettagli

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO...

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... MANCA COPERTINA INDICE IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... 12 I marchi registrati sono proprietà dei rispettivi detentori. Bologna

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso Tools For Autism 1.0 Manuale d uso Introduzione L applicazione per tablet Android Tools For Autism consente la creazione, visualizzazione e modifica di due strumenti didattici quali le storie sociali e

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

UTILIZZO DEL MODULO DATA ENTRY PER L IMPORTAZIONE DEI DOCUMENTI (CICLO PASSIVO)

UTILIZZO DEL MODULO DATA ENTRY PER L IMPORTAZIONE DEI DOCUMENTI (CICLO PASSIVO) Codice documento 10091501 Data creazione 15/09/2010 Ultima revisione Software DOCUMATIC Versione 7 UTILIZZO DEL MODULO DATA ENTRY PER L IMPORTAZIONE DEI DOCUMENTI (CICLO PASSIVO) Convenzioni Software gestionale

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta. Configurazione Account di posta dell Università di Ferrara con il Eudora email Eudora email può

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

PROTOCOLLO INFORMATICO

PROTOCOLLO INFORMATICO PROTOCOLLO INFORMATICO OGGETTO: aggiornamento della procedura Protocollo Informatico dalla versione 03.05.xx alla versione 03.06.00 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Condivisione locale Condivisione di rete Condivisione web Pulitura disco Riquadro delle attività (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Procedura installazione prodotti Kaspersky Lab (Windows XP)

Procedura installazione prodotti Kaspersky Lab (Windows XP) Procedura installazione prodotti Kaspersky Lab (Windows XP) Si prega di seguire con attenzione le indicazioni sottostanti per la corretta installazione del software Kaspersky nel suo computer. Passi preliminari:

Dettagli

Guida all installazione di WinG 6

Guida all installazione di WinG 6 Guida all installazione di WinG 6 ATTENZIONE: Prima di inserire il CD nel lettore, assicurarsi d aver chiuso tutti i programmi WinG di versioni precedenti eventualmente aperti, compresa l AGENDA DEL PARROCO

Dettagli

Guida all uso di EaseUs Todo Backup Free 3.5

Guida all uso di EaseUs Todo Backup Free 3.5 Guida all uso di EaseUs Todo Backup Free 3.5 ATTENZIONE: lavorare sulle immagini delle partizioni è un operazione molto delicata ed è necessaria la massima cautela: una manovra sbagliata potrebbe provocare

Dettagli

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali PowerPoint Come costruire una presentazione PowerPoint 1 Introduzione! PowerPoint è uno degli strumenti presenti nella suite Office di Microsoft! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video

Dettagli