LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE"

Transcript

1 LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE ORIENTARSI NELLA NORMATIVA L ISVAP (ora IVASS) ha precisato che l attività di mera segnalazione di nominativi non è riconducibile alla nozione di attività di intermediazione, purchè non si sostanzi nell attività di assistenza o consulenza finalizzate alla presentazione o proposta di contratti assicurativi e comporti la percezione di un compenso (FAQ IVASS 1.5). * art D.lgs 209/2005 ; Regolamento ISVAP 5/2006 e successive modifiche; FAQ IVASS 1.5 Nota dell Associazione: per evitare lo sconfinamento dell opera del SEGNALATORE, con conseguente esercizio abusivo dell attività di intermediazione da parte di un soggetto non autorizzato e relativa responsabilità del broker per mancata iscrizione del soggetto nella Sezione E del RUI, suggeriamo di farsi assistere, in ogni caso, dal proprio legare affinchè il modello fornito non venga applicato indistintamente e possa essere adattato opportunamente alle singole situazioni concrete. Il presente quaderno contiene Fac-Simile di Lettera di Incarico per Segnalatore FAC-SIMILE LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE 1

2 FAC - SIMILE LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE PREMESSE L INTERMEDIARIO con sede legale in Cod. Fisc/P.IVA in persona del legale rappresentante pro tempore iscritto al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi (RUI) nella Sezione B di cui all art. 109 del D.lgs n. 209/2005 (di seguito BROKER) IL SEGNALATORE nato il a Cod. Fisc./P.Iva L INTERMEDIARIO PREMESSO CHE svolge attività di intermediazione assicurativa (e/o riassicurativa) e dichiara di essere abilitato a svolgere l'attività di intermediazione e di essere iscritto nella Sezione B del RUI al numero IL SEGNALATORE Dichiara di non essere abilitato a svolgere attività di intermediazione assicurativa e di non essere iscritto al RUI. Il SEGNALATORE, nel rispetto di quanto indicato nell oggetto del presente accordo e delle modalità di esecuzione in esso indicate, svolgerà in modo autonomo senza vincoli di orario e/o subordinazione l attività di SEGNALAZIONE DI NOMINATIVI. Le parti, preso atto che le premesse costituiscono parte integrante del presente contratto, convengono e stipulano quanto segue. FAC-SIMILE LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE 2

3 ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO FAC - SIMILE LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE LE CLAUSOLE Il SEGNALATORE, in adempimento del presente incarico, svolgerà attività di segnalazione di nominativi secondo le modalità specificate all art. 3. ART. 2 DURATA DELL INCARICO Il presente incarico ha durata annuale a decorrere dalla sottoscrizione del presente contratto e si rinnoverà tacitamente di anno in anno in mancanza di espressa lettera di disdetta da inviarsi all altra parte con un preavviso di (.) giorni, a mezzo di lettera raccomandata A/R. ALTERNATIVE Il presente incarico viene concordato dalle parti a tempo indeterminato; le parti potranno recedere liberamente in ogni momento mediante comunicazione da inviarsi con un preavviso di (.) giorni, a mezzo di lettera raccomandata A/R. ART. 3 SVOLGIMENTO DELL INCARICO Il SEGNALATORE dovrà attenersi, in adempimento del presente incarico, a quanto segue: A) segnalare all INTERMEDIARIO il nominativo di potenziali clienti B) segnalare il nominativo dell INTERMEDIARIO a potenziali clienti C) inviare (individuare la periodicità: semestralmente, trimestralmente, mensilmente, settimanalmente, giornalmente) all INTERMEDIARIO un report contenete i dati delle segnalazioni effettuate; l invio del report è condizione indispensabile perché tali segnalazioni vengano riconosciute come procurate dal SEGNALATORE. Il SEGNALATORE non potrà, in alcun modo: A) svolgere attività di intermediazione assicurativa (e/o riassicurativa) in nome e per conto dell INTERMEDIARIO; anche mediante tecniche di comunicazione a distanza. Nella specie non potrà in alcun modo svolgere attività di assistenza o consulenza finalizzate alla presentazione o proposta di contratti assicurativi ai clienti segnalati. Il SEGNALATORE dovrà limitarsi alla mera prospettazione, al cliente che ne manifesti l esigenza, della possibilità di ricorrere all INTERMEDIARIO per conoscere i prodotti assicurativi idonei alle proprie esigenze ed eventualmente procedere alla sottoscrizione del relativo contratto, astenendosi dal descrivere anche solo genericamente tali prodotti o dallo svolgere attività assimilabili alla presentazione o alla proposta dei relativi contratti. B) rappresentare l INTERMEDIARIO (o le Compagnie) nella stipula di qualunque genere di contratto C) utilizzare il marchio o la denominazione dell INTERMEDIARIO (o le Compagnie) per attività estranee al presente accordo; D) incassare i premi assicurativi per conto dell INTERMEDIARIO (o delle Compagnie). FAC-SIMILE LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE 3

4 Il SEGNALATORE svolgerà la Sua attività: 1) in modo occasionale e non prevalente; 2) con piena autonomia di azione, di tempo, di organizzazione e non avrà pertanto alcun vincolo, né di dipendenza, né di rapporto stabile di collaborazione nei confronti dell INTERMEDIARIO. CLAUSOLA FACOLTATIVA E RISERVATA ALL IPOTESI IN CUI IL SEGNALATORE SIA UNA SOCIETA E lasciata al SEGNALATORE la facoltà di avvalersi di propri dipendenti per l attività di segnalazione; il SEGNALATORE dovrà controllare che tali soggetti si attengano a quanto stabilito nel presente accordo. Degli eventuali inadempimenti di tali soggetti terzi il SEGNALATORE ne risponderà direttamente nei confronti dell INTERMEDIARIO, anche ai fini della risoluzione del presente contratto 3) senza essere legato da alcuna vincolo di esclusiva. Resta inteso tra le parti che, l INTERMEDIARIO sarà libero di non prendere in considerazione i nominativi segnalati, in tal caso non dovrà fornire giustificazione alcuna e il SEGNALATORE non avrà diritto ad alcun compenso od indennità. ART. 4 COMPENSI Quale corrispettivo per l attività di segnalazione verrà riconosciuto un compenso pari al.% calcolato sulle provvigioni percepite dall INTERMEDIARIO. ALTERNATIVA quale corrispettivo per l attività di segnalazione verrà riconosciuto un compenso forfettario pari Il compenso verrà riconosciuto solo al verificarsi di entrambe le condizioni qui di seguito indicate: 1) sottoscrizione da parte del cliente della polizza assicurativa; 2) al pagamento del relativo premio. La liquidazione del compenso avverrà periodicamente (individuare la periodicità: semestralmente, trimestralmente, mensilmente, settimanalmente, giornalmente); si richiama quanto indicato all art. 3 lett. D) del presente accordo. Le spese sostenute dal SEGNALATORE per l espletamento del presente accordo saranno a suo carico, fatta eccezione per quelle sostenute in caso di viaggio o di iniziative promozionali richieste e autorizzate per iscritto dall INTERMEDIARIO. In caso di cessazione del rapporto per intervenuta disdetta o recesso, l INTERMEDIARIO provvederà a liquidare il compenso ancora dovuto al SEGNALATORE con i criteri di cui sopra; cessato il rapporto il SEGNALATORE nulla potrà più richiedere. In caso di risoluzione del contratto per inadempimento del SEGNALATORE il compenso eventualmente maturato e non versato potrà essere trattenuto dall INTERMEDIARIO a titolo di risarcimento del danno, salvo il diritto a far valere i maggiori danni ART. 5 RISOLUZIONE DEL CONTRATTO Il presente contratto si intende risolto di diritto, in caso di inadempimento di una delle parti, secondo quanto di seguito stabilito. In caso di grave inadempimento, la parte adempiente potrà risolvere unilateralmente il presente accordo mediante comunicazione, inviata alla controparte a mezzo di lettera raccomandata A/R; la risoluzione avrà effetto immediato ai sensi dell art Cod. Civ. La Parte che intende avvalersi della presente clausola risolutiva dovrà indicare espressamente nella raccomandata le inadempienze in cui è incorsa la controparte e che giustificano l esercizio della presente facoltà. FAC-SIMILE LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE 4

5 Ai sensi della presente clausola, le parti intendono per grave inadempimento: A) La violazione da parte del SEGNALATORE del divieto di svolgere attività di intermediazione nei confronti dei soggetti contattati; B) la violazione da parte del SEGNALATORE del divieto di rappresentare l INTERMEDIARIO nella stipula di qualunque contratto C) la violazione da parte del SEGNALATORE del divieto di non impegnare in alcun modo l INTERMEDIARIO D) a mancata corresponsione da parte dell INTERMEDIARIO al SEGNALATORE del compenso pattuito. ART. 6 FORO COMPETENTE Ai sensi e per gli effetti di cui all art. 28 e 29 c.p.c, le parti eleggono il Foro di ( ), per la risoluzione delle controversie derivanti dal presente contratto. Con tale clausola le parti intendono espressamente attribuire al Tribunale di.. la competenza esclusiva a giudicare le controversie che dovessero eventualmente sorgere. ART. 7 NORMA DI CHIUSURA Il contenuto del presente accordo racchiude interamente la volontà delle Parti in ordine ai rapporti con lo stesso instaurato e sostituisce ogni precedente pattuizione, sia di carattere verbale che scritto, tra le medesime intercorso. Qualsiasi patto derogativo delle condizioni che precedono, quale che sia la sua natura, sarà valido solo se redatto in forma scritta e sottoscritto da entrambe le parti. Letto, approvato e sottoscritto, L INTERMEDIARIO IL SEGNALATORE FAC-SIMILE LETTERA DI INCARICO PER SEGNALATORE 5

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L anno duemilatredici il giorno 12 del mese di febbraio presso la sede della REGIONE LIGURIA in Genova Via Fieschi 15; VISTA La determinazione n. IN

Dettagli

COMUNE DI CORBARA - Provincia di Salerno. Repertorio n. CONVENZIONE DISCIPLINARE D INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI

COMUNE DI CORBARA - Provincia di Salerno. Repertorio n. CONVENZIONE DISCIPLINARE D INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI COMUNE DI CORBARA - Provincia di Salerno Repertorio n. del CONVENZIONE DISCIPLINARE D INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER L ASSISTENZA ED IL SUPPORTO ALLA PREPARAZIONE

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA. La determinazione n. IN/2016/6283 del 4/4/2016 a firma dell Assessore all Agricoltura,

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA. La determinazione n. IN/2016/6283 del 4/4/2016 a firma dell Assessore all Agricoltura, CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L anno duemilasedici il giorno 11 del mese di aprile presso la sede della REGIONE LIGURIA in Genova P.zza De Ferrari, 1 VISTA La determinazione n.

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA. La determinazione n. Prot. IN/2015/18317 del 15/10/2015 a firma dell Assessore a

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA. La determinazione n. Prot. IN/2015/18317 del 15/10/2015 a firma dell Assessore a CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L anno duemilaquindici il giorno 19 del mese di ottobre presso la sede della REGIONE LIGURIA in Genova P.zza De Ferrari, 1 VISTA La determinazione

Dettagli

TRA.... (di seguito denominata Università ), c.f , nella persona del Preside/Direttore, Prof...,

TRA.... (di seguito denominata Università ), c.f , nella persona del Preside/Direttore, Prof..., CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA L anno.. il giorno... del mese di... TRA Università degli Studi di Firenze, Facoltà/Dipartimento di... (di seguito denominata Università ), c.f. 01279680480, nella persona

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE Indice Parte 1: Premesse Parte 2: Clausole Art. 1 - Oggetto dell incarico Art. 2 - Durata dell incarico Art. 3 - Attività di Intermediazione - Modalità di svolgimento incarico

Dettagli

L anno duemilaquindici il giorno 23 del mese di luglio presso la sede della REGIONE

L anno duemilaquindici il giorno 23 del mese di luglio presso la sede della REGIONE CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L anno duemilaquindici il giorno 23 del mese di luglio presso la sede della REGIONE LIGURIA in Genova P.zza De Ferrari, 1 VISTA La determinazione n.

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO STATISTICO E METODOLOGICO ALL'OSSERVATORIO PROVINCIALE DELLE POLITICHE DEL

Dettagli

(Provincia di Foggia)

(Provincia di Foggia) COMUNE DI SERRACAPRIOLA (Provincia di Foggia) Prot. lì CONTRATTO DI LAVORO PER L ESPLETAMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PRESSO IL I SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI SERRACAPRIOLA.

Dettagli

CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI

CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI Pagina 1 di 5 CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI L anno duemilanove nel giorno di del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti: LEONARDO S.r.l.,

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO PER LA CERTIFICAZIONE

CONVENZIONE QUADRO PER LA CERTIFICAZIONE CONVENZIONE QUADRO PER LA CERTIFICAZIONE dei contratti in cui sia dedotta, direttamente o indirettamente, una prestazione di lavoro. (artt. 75 e ss. D. lgs. 10 settembre 2003 n. 276 e succ. modifiche)

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D'AFFARI. Con la presente scrittura privata tra le sottoscritte parti: Barone di seguito anche denominata preponente;

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D'AFFARI. Con la presente scrittura privata tra le sottoscritte parti: Barone di seguito anche denominata preponente; CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D'AFFARI Con la presente scrittura privata tra le sottoscritte parti:! Ta Tta Srls, Via Largo Taverna 8 80044 Ottaviano (NA) con Partita IVA 07670511216 nella persona del proprio

Dettagli

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE Con la presente scrittura privata tra il Sig./Sig.ra C.F., nato/a a, il, residente a ( ), Via/Piazza,n., tel., fax, e-mail, di seguito denominato

Dettagli

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE Con la presente scrittura privata tra il Sig./Sig.ra C.F., nato/a a, il, residente a ( ), Via/Piazza,n., tel., fax, e-mail, di seguito denominato

Dettagli

Incarico di Rivendita dei Servizi Siportal srl CONTRATTO RIVENDITORE PARTNER

Incarico di Rivendita dei Servizi Siportal srl CONTRATTO RIVENDITORE PARTNER Incarico di Rivendita dei Servizi Siportal srl CONTRATTO RIVENDITORE PARTNER CONTRATTO PER INCARICO DI RIVENDITORE PARTNER AUTORIZZATO Tra Siportal S.r.l. con sede in Via Toledo, 5 - Lentini (SR), P. IVA

Dettagli

Comune di Poggio Imperiale Provincia di Foggia

Comune di Poggio Imperiale Provincia di Foggia Comune di Poggio Imperiale Provincia di Foggia CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PROFESSIONALE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PRESSO IL III SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO E LAVORI

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE TRA

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE TRA CONTRATTO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE TRA il/la Dott./Dott.ssa nato/a a, in data, che interviene nel presente atto non in proprio ma in qualità di Direttore del Dipartimento di dell'università degli

Dettagli

Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda

Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda -------------------------------------------- per la concessione d uso del nome e del logo del Parco Nazionale del Gran

Dettagli

CONTRATTO D INCARICO PER LA RICERCA DI SPONSOR

CONTRATTO D INCARICO PER LA RICERCA DI SPONSOR CONTRATTO D INCARICO PER LA RICERCA DI SPONSOR L anno duemila nel giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti: Comune di Rimini, con sede in Rimini,

Dettagli

Il sottoscritto..nato a

Il sottoscritto..nato a Il sottoscritto..nato a il.. residente a..via.n.. tel. codice fiscale..in qualità di..della. in seguito denominato VENDITORE, dichiarando di avere e/o rappresentare la piena proprietà dell immobile, CONFERISCE

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA INERENTI AL LABORATORIO PER L INSEGNAMENTO DELLE SCIENZE DI BASE

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA INERENTI AL LABORATORIO PER L INSEGNAMENTO DELLE SCIENZE DI BASE CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA INERENTI AL LABORATORIO PER L INSEGNAMENTO DELLE SCIENZE DI BASE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE AMEDEO AVOGADRO,

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE.

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. . AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. SCHEMA DI CONCESSIONE Indice 1) Oggetto della concessione 3 2) Validità della concessione 4 3) Modalità di aggiudicazione 4 4)

Dettagli

CONTRATTO DI INCARICO DI RAPPRESENTANZA STRAGIUDIZIALE NELLA CONTROVERSIA CONTRO: o EQUITALIA: o BANCA (NO ABF): CLIENTE: DATA: AFFARE FATTO S.R.L.S.

CONTRATTO DI INCARICO DI RAPPRESENTANZA STRAGIUDIZIALE NELLA CONTROVERSIA CONTRO: o EQUITALIA: o BANCA (NO ABF): CLIENTE: DATA: AFFARE FATTO S.R.L.S. P.IVA. 02227240500 CONTRATTO DI INCARICO DI RAPPRESENTANZA STRAGIUDIZIALE NELLA CONTROVERSIA CONTRO: o EQUITALIA: _ o BANCA (NO ABF): CLIENTE: DATA: Pagina 1 di 5 P.IVA. 02227240500 Il sottoscritto: nato

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI E SUPPORTO AREA FINANZIARIA AI SENSI DELL ART. 2222 C. C. E indetta selezione pubblica per il conferimento di un incarico di

Dettagli

CONAF Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. Schema di Contratto di Collaborazione

CONAF Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. Schema di Contratto di Collaborazione CONAF Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali Schema di Contratto di Collaborazione Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Via Po,

Dettagli

COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORO AUTONOMO T R A

COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORO AUTONOMO T R A COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORO AUTONOMO Artt. dal 2229 al 2238 del c.c. T R A Il Consiglio Nazionale delle Ricerche, Codice fiscale n. 80054330586, con sede in Roma Piazzale Aldo Moro, 7, rappresentato

Dettagli

UUniversità degli Studi di Roma Tor Vergata

UUniversità degli Studi di Roma Tor Vergata MODELLO 1 CONTRATTO DI CONSULENZA/RICERCA TRA Il Dipartimento di dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata, in prosieguo denominato Università, codice fiscale 80213750583, con sede in Roma, Via,

Dettagli

CONTRATTO PER PRESTAZIONE D OPERA CIG: ZD8172EDCA. Ai sensi e per gli effetti degli artt e seguenti del Codice civile. Tra

CONTRATTO PER PRESTAZIONE D OPERA CIG: ZD8172EDCA. Ai sensi e per gli effetti degli artt e seguenti del Codice civile. Tra CONTRATTO PER PRESTAZIONE D OPERA CIG: ZD8172EDCA Ai sensi e per gli effetti degli artt. 2229 e seguenti del Codice civile Tra Il Comune di Riva del Garda con sede in Riva del Garda, Piazza III Novembre,

Dettagli

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo CONVENZIONE 1 (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo 2 Economico Sostenibile (nel seguito denominata ENEA o Agenzia ), con

Dettagli

CONVENZIONE N. COLL0096 PER LA DISTRIBUZIONE DELLA POLIZZA COLLETTIVA N

CONVENZIONE N. COLL0096 PER LA DISTRIBUZIONE DELLA POLIZZA COLLETTIVA N CONVENZIONE N. COLL0096 PER LA DISTRIBUZIONE DELLA POLIZZA COLLETTIVA N. 11071929 AD ADESIONE TUTELA LEGALE ATTIVITA PER LE AGENZIE ASSOCIATE A IUS ASSOCIATI TRA ARAG SE Rappresentanza Generale e Direzione

Dettagli

ALLEGATO C SCHEMA DI CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

ALLEGATO C SCHEMA DI CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 65 del 3-5-2007 7107 ALLEGATO C SCHEMA DI CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA Il presente allegato si compone di n 6 (sei) pagine inclusa

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE

CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE TRA il/la Dott./Dott.ssa nato/a a, in data, che interviene nel presente atto non in proprio ma in qualità di Direttore del Dipartimento di dell'università

Dettagli

LETTERA DI COLLABORAZIONE AI SENSI DELL ART. 22, COMMA 10, D.L N. 179

LETTERA DI COLLABORAZIONE AI SENSI DELL ART. 22, COMMA 10, D.L N. 179 Tra L intermediario Luciano Dal Mina iscritto alla Sez. A del RUI ovvero in qualità di legale rappresentante e responsabile dell attività di intermediazione assicurativa della Società IUS INSURANCE SRL

Dettagli

COMUNE DI RICCIONE CONTRATTO TRA IL COMUNE DI RICCIONE E LA SOCIETA./ LA PERSONA FISICA.. PER LA SPONSORIZZAZIONE

COMUNE DI RICCIONE CONTRATTO TRA IL COMUNE DI RICCIONE E LA SOCIETA./ LA PERSONA FISICA.. PER LA SPONSORIZZAZIONE COMUNE DI RICCIONE CONTRATTO TRA IL COMUNE DI RICCIONE E LA SOCIETA./ LA PERSONA FISICA.. PER LA SPONSORIZZAZIONE FINANIZIARIA/ RELATIVA LA REALIZZAZIONE DELL ARREDO DELLA COSTRUENDA ROTATORIA POSTO ALL

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO APPALTO N. 6565585 - CIG N. 6859385F8E ART 1. OGGETTO DEL

Dettagli

LETTERA DI COLLABORAZIONE AI SENSI DELL ART. 22, COMMA 10, D.L N. 179,CONVERTITO IN LEGGE IL 17/12/2012 N. 221

LETTERA DI COLLABORAZIONE AI SENSI DELL ART. 22, COMMA 10, D.L N. 179,CONVERTITO IN LEGGE IL 17/12/2012 N. 221 SNA Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazione Via Lanzone, 2 20123 Milano LETTERA DI COLLABORAZIONE AI SENSI DELL ART. 22, COMMA 10, D.L. 18.10.2012 N. 179,CONVERTITO IN LEGGE IL 17/12/2012 N. 221 Tra

Dettagli

ISTITUZIONE TEATRO COLOMBO DI VALDOTTAVO CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL TEATRO COLOMBO DI VALDOTTAVO. L anno 2015, il giorno, nella Residenza

ISTITUZIONE TEATRO COLOMBO DI VALDOTTAVO CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL TEATRO COLOMBO DI VALDOTTAVO. L anno 2015, il giorno, nella Residenza Allegato c ISTITUZIONE TEATRO COLOMBO DI VALDOTTAVO CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL TEATRO COLOMBO DI VALDOTTAVO L anno 2015, il giorno, nella Residenza Comunale di Borgo a Mozzano; TRA L Istituzione Teatro

Dettagli

DI ACI SPORT SPA DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA. Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 10 febbraio 2014

DI ACI SPORT SPA DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA. Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 10 febbraio 2014 ll REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA PER IL CONFERIMENTO DA PARTE DI ACI SPORT SPA DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 10 febbraio 2014 1

Dettagli

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA TRIENNALE DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO A SUPPORTO DELL AZIENDA

Dettagli

DIREZIONE GENERALE AFFARI AMMINISTRATIVI, BILANCIO E PATRIMONIO UFFICIO V. per l affidamento dell incarico di medico competente presso il Ministero

DIREZIONE GENERALE AFFARI AMMINISTRATIVI, BILANCIO E PATRIMONIO UFFICIO V. per l affidamento dell incarico di medico competente presso il Ministero MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI DIREZIONE GENERALE AFFARI AMMINISTRATIVI, BILANCIO E PATRIMONIO UFFICIO V CONTRATTO tra il Ministero degli Affari Esteri, DGAABP Uff. V, e il dr. per l affidamento dell incarico

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO. Tra. il Dott. M.V. Raffaele Cherchi, nato a Sassari il 28 marzo 1963, il quale

CONTRATTO DI COMODATO. Tra. il Dott. M.V. Raffaele Cherchi, nato a Sassari il 28 marzo 1963, il quale CONTRATTO DI COMODATO Tra il Dott. M.V. Raffaele Cherchi, nato a Sassari il 28 marzo 1963, il quale dichiara di agire in nome e per conto dell Agenzia per la Ricerca in Agricoltura della Regione Autonoma

Dettagli

41/20 del 17/10/2007 ha proceduto al riordino del proprio patrimonio immobiliare,

41/20 del 17/10/2007 ha proceduto al riordino del proprio patrimonio immobiliare, CONTRATTO AFFITTO FONDI RUSTICI (in deroga ex artt. 23 L. n. 11/1971 e art. 45 legge 203/82) L'anno duemila il giorno del mese di presso la sede legale dell'azienda ASL n. 5 di Oristano, via Carducci n.

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE TRA. Fiscale e Partita Iva: nella persona. del Direttore Generale e Legale Rappresentante Dr.

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE TRA. Fiscale e Partita Iva: nella persona. del Direttore Generale e Legale Rappresentante Dr. All. D Schema di contratto progetto Diabete CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE TRA L Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle, con sede legale in Cuneo, Via Michele Coppino n. 26, Codice Fiscale e Partita Iva:

Dettagli

CONTRATTO DI MANDATO ALLA GESTIONE DEL CREDITO

CONTRATTO DI MANDATO ALLA GESTIONE DEL CREDITO CONTRATTO DI MANDATO ALLA GESTIONE DEL CREDITO Il creditore (di seguito definito mandante) Nome/ragione sociale P.IVA C.F. Indirizzo/sede Prov. CAP Tel. Cell. Fax E-mail PEC Intestatario IBAN CONFERISCE

Dettagli

CONTRATTO TIPO SERVIZIO DI BANQUETING. Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, tra le seguenti parti:

CONTRATTO TIPO SERVIZIO DI BANQUETING. Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, tra le seguenti parti: CONTRATTO TIPO SERVIZIO DI BANQUETING Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, tra le seguenti parti: L impresa con sede legale in C.F. e Partita I.V.A. iscritta al registro

Dettagli

CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DEL MUSEO CIVICO E DIOCESANO D ARTE

CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DEL MUSEO CIVICO E DIOCESANO D ARTE CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DEL MUSEO CIVICO E DIOCESANO D ARTE SACRA DI SAN GALGANO Il giorno.del mese di.dell anno duemilaquindici (././2015), nella sede municipale del Comune

Dettagli

(SCHEMA DI CONTRATT art. 279 c. 1 lett. f) D.P.R. n. 207/2010) CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SIRVIZIO DI CONSULENZA,

(SCHEMA DI CONTRATT art. 279 c. 1 lett. f) D.P.R. n. 207/2010) CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SIRVIZIO DI CONSULENZA, (SCHEMA DI CONTRATT art. 279 c. 1 lett. f) D.P.R. n. 207/2010) Repertorio n. CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SIRVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DEL COMUNE

Dettagli

Schema di contratto. Oggetto: Contratto di collaborazione coordinata e continuativa quale Organista della Cappella Civica.

Schema di contratto. Oggetto: Contratto di collaborazione coordinata e continuativa quale Organista della Cappella Civica. Allegato A Schema di contratto Oggetto: Contratto di collaborazione coordinata e continuativa quale Organista della Cappella Civica. L anno, il giorno, del mese di in una sala del Comune di Trieste, tra:

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari All. B alla delibera della G. C. n. 94 dell 11/07/2013 CONVENZIONE CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DI MANIFESTAZIONI NELL AMBITO DELLA PROGRAMMAZIONE

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal al

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal al CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO periodo dal 01.10.2016 al 30.09.2021 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del

Dettagli

MEMORANDUM DI INTESA TRA

MEMORANDUM DI INTESA TRA MEMORANDUM DI INTESA TRA L Università degli Studi La Sapienza con sede legale in Roma, P.le Aldo Moro. 5, P.I. 02133771002, C.F. 80809930587 (in seguito l Università ), rappresentata dal Rettore pro tempore,

Dettagli

Niv Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Niv Università degli Studi di Roma Tor Vergata MODELLO 2 CONTRATTO DI CONSULENZA/RICERCA TRA Il Dipartimento di dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata, in prosieguo denominato Dipartimento dell Università, codice fiscale 80213750583, con sede

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT..

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT.. Gestione Commissariale (L.R. 15/2013) EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 28.06.2013 n. 15 Disposizioni in materia di riordino delle Province Decreto Presidente Giunta Regionale n. 49 del 30.05.2014

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA CONVENZIONE A) FASE DI PRE-IMPRESA ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA con sede in Pisa, Lungarno

Dettagli

VADEMECUM PER IL CONSUMATORE CHE SI RIVOLGE AD UNA AGENZIA IMMOBILIARE. a cura del Servizio Tutela del Consumatore e della Proprietà Industriale

VADEMECUM PER IL CONSUMATORE CHE SI RIVOLGE AD UNA AGENZIA IMMOBILIARE. a cura del Servizio Tutela del Consumatore e della Proprietà Industriale VADEMECUM PER IL CONSUMATORE CHE SI RIVOLGE AD UNA AGENZIA IMMOBILIARE a cura del Servizio Tutela del Consumatore e della Proprietà Industriale Anno 2008 Conoscere le Agenzie Immobiliari Presso ciascuna

Dettagli

CONTRATTO DI INCARICO DI RAPPRESENTANZA STRAGIUDIZIALE NELLA STESURA E PRESENTAZIONE DI RICORSO AL PREFETTO AVVERSO I VERBALI: o o o o CLIENTE: DATA:

CONTRATTO DI INCARICO DI RAPPRESENTANZA STRAGIUDIZIALE NELLA STESURA E PRESENTAZIONE DI RICORSO AL PREFETTO AVVERSO I VERBALI: o o o o CLIENTE: DATA: P.IVA. 02227240500 CONTRATTO DI INCARICO DI RAPPRESENTANZA STRAGIUDIZIALE NELLA STESURA E PRESENTAZIONE DI RICORSO AL PREFETTO AVVERSO I VERBALI: o o o o CLIENTE: DATA: Il sottoscritto: Pagina 1 di 5 P.IVA.

Dettagli

Esente dall imposta di bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 art. 25 tab. all.b) CONVENZIONE. di incarico per la sorveglianza e assistenza delle palestre.

Esente dall imposta di bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 art. 25 tab. all.b) CONVENZIONE. di incarico per la sorveglianza e assistenza delle palestre. Esente dall imposta di bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 art. 25 tab. all.b) COMUNE DI MEZZOLOMBARDO Provincia di Trento Rep. n. atti privati CONVENZIONE di incarico per la sorveglianza e assistenza delle

Dettagli

BROKER/AGENTE ACCORDO DI COLLABORAZIONE PARITETICA

BROKER/AGENTE ACCORDO DI COLLABORAZIONE PARITETICA BROKER/AGENTE ACCORDO DI COLLABORAZIONE PARITETICA PREMESSE L INTERMEDIARIO (X) iscritto alla Sez. A del RUI ovvero in qualità di legale rappresentante e responsabile dell'attività di intermediazione assicurativa

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA L AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE, in prosieguo denominata Autorità, con sede legale in Roma (00187), Via M.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA L AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE, in prosieguo denominata Autorità, con sede legale in Roma (00187), Via M. ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA L AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE, in prosieguo denominata Autorità, con sede legale in Roma (00187), Via M. Minghetti, 10, Codice fiscale n. 97584460584, in persona del

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 99 DEL 18.05.2016 OGGETTO: Adesione alla proposta di convenzione per il servizio di assistenza fiscale anno 2016. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14 comma 5 della legge Regionale

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE n. 39 del 10 novembre 2014

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE n. 39 del 10 novembre 2014 CONSORZIO BIBLIOTECHE PADOVANE ASSOCIATE Via Matteotti 35031 Abano Terme (Pd) c.f. 80024440283 e p.i. 00153690284 049.8602506; fax 049.8600967; www.bpa.pd.it; info@bpa.pd.it; consorziobpa@pec.it DETERMINAZIONE

Dettagli

Disciplinare di conferimento dell incarico per redazione. attestato di prestazione energetica Centro Territoriale

Disciplinare di conferimento dell incarico per redazione. attestato di prestazione energetica Centro Territoriale Disciplinare di conferimento dell incarico per redazione attestato di prestazione energetica Centro Territoriale Handicap palazzina uffici. STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. 82001370038);

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA REPUBBLICA ITALIANA

BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA REPUBBLICA ITALIANA BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA PERIODO: DAL AL REPERTORIO N.. IMPORTO: EURO.. + IVA 1. COMUNE DI.C.F. e P.IVA.. REPUBBLICA ITALIANA L

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART.

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COMUNE DI SONDRIO Con la presente scrittura

Dettagli

COMUNE DI LEGNANO CONVENZIONE RELATIVA ALL INCARICO DI CONSULENZA AGRONOMO BOTANICA INERENTE IL PATRIMONIO ARBOREO DELLA CITTA DI

COMUNE DI LEGNANO CONVENZIONE RELATIVA ALL INCARICO DI CONSULENZA AGRONOMO BOTANICA INERENTE IL PATRIMONIO ARBOREO DELLA CITTA DI COMUNE DI LEGNANO CONVENZIONE RELATIVA ALL INCARICO DI CONSULENZA AGRONOMO BOTANICA INERENTE IL PATRIMONIO ARBOREO DELLA CITTA DI LEGNANO. L anno duemilasette, addì del mese di, in Legnano, negli Uffici

Dettagli

CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI

CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI CONTRATTO D INCARICO DI PROCACCIATORE D AFFARI L anno duemilaotto nel giorno di del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti: Comune di Rimini, con sede

Dettagli

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI FOGGIA. Contratto di lavoro individuale a tempo determinato, ai sensi dell art. 14 e dell art.

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI FOGGIA. Contratto di lavoro individuale a tempo determinato, ai sensi dell art. 14 e dell art. COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI FOGGIA REP. n. Contratto di lavoro individuale a tempo determinato, ai sensi dell art. 14 e dell art. 15 comma 5 del CCNL del Comparto Regioni Autonomie

Dettagli

mi.mo s.r.l. Via Umberto, VIAGRANDE (CT) P.IVA:

mi.mo s.r.l. Via Umberto, VIAGRANDE (CT) P.IVA: MODUL0 DI RICHIESTA PER L AFFITTO DEGLI SPAZI DI VIAGRANDE STUDIOS Gli spazi di proprietà della Mi.Mo srl con sede legale in Viagrande (CT) Via Umberto 134, legale rappresentante la D.ssa Nunzia Cirillo

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE

CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE All. 1 CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE. L anno duemilaquindici (2015) e questo dì... (...) del mese di..con

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE. L'anno duemilasedici (2016) e questo giorno ( ) del mese di in Firenze, Palazzo Canacci. Per il presente atto cui intervengono:

SCHEMA DI CONVENZIONE. L'anno duemilasedici (2016) e questo giorno ( ) del mese di in Firenze, Palazzo Canacci. Per il presente atto cui intervengono: REP. N. COMUNE DI FIRENZE SCHEMA DI CONVENZIONE L'anno duemilasedici (2016) e questo giorno ( ) del mese di in Firenze, Palazzo Canacci. Per il presente atto cui intervengono: 1) Dott.ssa Gabriella FARSI,

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA Contratto di collaborazione coordinata e continuativa (schema tipo) Premesso che con il presente atto le parti intendono instaurare un rapporto di

Dettagli

CONTRATTO DI MANDATO ALLA GESTIONE DEL CREDITO

CONTRATTO DI MANDATO ALLA GESTIONE DEL CREDITO CONTRATTO DI MANDATO ALLA GESTIONE DEL CREDITO Il creditore (di seguito definito mandante) Nome/ragione sociale P.IVA C.F. Indirizzo/sede Prov. CAP Tel. Cell. Fax E-mail PEC Intestatario IBAN CONFERISCE

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n del 23 marzo 2010 pag. 1/5

ALLEGATOA alla Dgr n del 23 marzo 2010 pag. 1/5 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 1116 del 23 marzo 2010 pag. 1/5 CONCESSIONE IN COMODATO D USO GRATUITO TEMPORANEO DI BENI MOBILI MEZZI E ATTREZZATURE - AI SENSI DELLA CONVENZIONE

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. tra. con sede in, ( ), Codice. Fiscale e P. IVA, in persona del legale rappresentante., nata a il (in.

SCHEMA DI CONTRATTO. tra. con sede in, ( ), Codice. Fiscale e P. IVA, in persona del legale rappresentante., nata a il (in. SCHEMA DI CONTRATTO tra La Cassa Nazionale del Notariato, Associazione di diritto privato, con sede in Roma - Via Flaminia 160, codice fiscale 80052310580, nella persona del Presidente del Consiglio di

Dettagli

SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA

SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA Il giorno del mese di dell anno tra la Dott.ssa Denise Frapiccini nata a Argenta (FE) il 07.04.1965 in qualità di Dirigente del Settore

Dettagli

anomolo non pagare questa musica Accordo

anomolo non pagare questa musica Accordo anomolo non pagare questa musica Accordo SCRITTURA PRIVATA tra Canenero Advertising snc, in persona del legale rappresentante, con sede in Osimo Stazione, Via Adriatica n. 72, e, residente in Premesso

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affitto di albergo Con la presente scrittura privata redatta in in data tra: il Signor , nato a , il , residente a , via , codice fiscale , di seguito

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: contratto d appalto per la fornitura di dispositivi medici in TNT Vari POR INRCA CONTRATTO DI FORNITURA TRA l INRCA, Istituto

Dettagli

C I T T A D I B A R L E T T A CONVENZIONE DELL OFFICINA DEL PIANO STRATEGICO DI AREA VASTA

C I T T A D I B A R L E T T A CONVENZIONE DELL OFFICINA DEL PIANO STRATEGICO DI AREA VASTA C I T T A D I B A R L E T T A CONVENZIONE INCARICO COMPLEMENTARE DI COLLABORAZIONE DELL OFFICINA DEL PIANO STRATEGICO DI AREA VASTA VISION 2020. L anno duemilanove, il giorno due del mese di settembre,

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE Per eventi formativi residenziali ECM

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE Per eventi formativi residenziali ECM CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE Per eventi formativi residenziali ECM TRA ASL 2 SAVONESE, con sede in SAVONA, Via Manzoni 14, Partita Iva 01062990096, in persona del suo Legale Rappresentante, Direttore

Dettagli

RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. DIREZIONE CLAUSOLA PENALE RELATIVA ALLA CONVENZIONE. n / di Rubrica Atti Privati della

RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. DIREZIONE CLAUSOLA PENALE RELATIVA ALLA CONVENZIONE. n / di Rubrica Atti Privati della RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. DIREZIONE SO CLAUSOLA PENALE RELATIVA ALLA CONVENZIONE n / di Rubrica Atti Privati della Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. Direzione Acquisti avente ad oggetto Progettazione

Dettagli

TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI

TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI Incarico di mediazione per acquisto immobiliare - 34 - Linee guida per la predisposizione e l utilizzo ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA., C.F..,

Dettagli

REGOLAMENTO D USO DELLA SALA POLIFUNZIONALE GIOVANNI PAOLO II

REGOLAMENTO D USO DELLA SALA POLIFUNZIONALE GIOVANNI PAOLO II Città di Somma Lombardo Provincia di Varese REGOLAMENTO D USO DELLA SALA POLIFUNZIONALE GIOVANNI PAOLO II Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n 61 del 7 settembre 2006 P.zza Vittorio Veneto,

Dettagli

Disciplinare di conferimento dell incarico di collaudatore statico. in corso d opera di alcuni solai dei lavori di ADEGUAMENTO

Disciplinare di conferimento dell incarico di collaudatore statico. in corso d opera di alcuni solai dei lavori di ADEGUAMENTO Disciplinare di conferimento dell incarico di collaudatore statico in corso d opera di alcuni solai dei lavori di ADEGUAMENTO IMPIANTISTICO ED ANTINCENDIO DI VILLA MARAZZA-. STAZIONE CONFERENTE: COMUNE

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE. - Dott.ssa Natascia Bernardi, nata a Bologna, il 24.09.1976 e residente a

CONTRATTO DI CONVENZIONE. - Dott.ssa Natascia Bernardi, nata a Bologna, il 24.09.1976 e residente a CONTRATTO DI CONVENZIONE Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra: - Dott.ssa Natascia Bernardi, nata a Bologna, il 24.09.1976 e residente a Castel Maggiore (BO), Via Ilaria

Dettagli

Accordo per il distacco temporaneo di lavoratore subordinato a tempo pieno ed indeterminato ai sensi dell art. 30 del D.Lgs.

Accordo per il distacco temporaneo di lavoratore subordinato a tempo pieno ed indeterminato ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. Accordo per il distacco temporaneo di lavoratore subordinato a tempo pieno ed indeterminato ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 276/2003 Alfa S.r.l. (di seguito indicata come Alfa o Distaccante ), con sede

Dettagli

INFRATEL ITALIA S.P.A., con sede in Roma, Viale America n.201 (di seguito: l ATI. mandataria),. e I. (con. sede in, Via n. (di seguito Appaltatore),

INFRATEL ITALIA S.P.A., con sede in Roma, Viale America n.201 (di seguito: l ATI. mandataria),. e I. (con. sede in, Via n. (di seguito Appaltatore), Codice CIG: Codice CUP: Commessa: CONTRATTO ATTUATIVO Rif. N. per Località (Progetto ) nell ambito dell Accordo Quadro per la realizzazione della progettazione esecutiva, realizzazione, posa in opera e

Dettagli

IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI EDUCATORE

IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI EDUCATORE IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI EDUCATORE PROFESSIONALE I.E.A.. NELLA FORMA LIBERO-PROFESSIONALE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. SCHEMA di Contratto Appalto di Fornitura pasti a. domicilio.========================================

REPUBBLICA ITALIANA. SCHEMA di Contratto Appalto di Fornitura pasti a. domicilio.======================================== COMUNE DI VILLASOR PROVINCIA DI CAGLIARI REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA di Contratto Appalto di Fornitura pasti a domicilio.======================================== L anno duemila il giorno del mese di in

Dettagli

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DEI CAMPI DA TENNIS COMUNALI. Il giorno del mese di nell anno DUEMILASEDICI,

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DEI CAMPI DA TENNIS COMUNALI. Il giorno del mese di nell anno DUEMILASEDICI, COMUNE DI MEZZOLOMBARDO Provincia di Trento Rep. n. atti privati CONVENZIONE PER L UTILIZZO DEI CAMPI DA TENNIS COMUNALI Il giorno del mese di nell anno DUEMILASEDICI, tra i signori: 1. LUCIANO FERRARI

Dettagli

Contratto di Concessione d uso. tra. DIGITEN S.r.l. Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE

Contratto di Concessione d uso. tra. DIGITEN S.r.l. Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE Contratto di Concessione d uso tra DIGITEN S.r.l. e Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO tra il Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO con sede

Dettagli

ACCORDO QUADRO TRA IL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE E L ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI

ACCORDO QUADRO TRA IL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE E L ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI ACCORDO QUADRO TRA IL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE E L ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI IL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE, con sede in Roma 00185, Piazzale Aldo Moro n 7, C.F. 80054330586, P.

Dettagli

OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI

OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI NOMINATIVO Dario ROSATO ATTO DI NOMINA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SC.INFANZIA, SC.ELEMENTARE E SC.MEDIA G:DE PETRA DISTRETTO SCOLASTICO N.10 66043 CASOLI (CHIETI) Via

Dettagli

- l Amministrazione Comunale con delibera di C.C. n. 247 del 28/12/1995, esecutiva ai sensi di

- l Amministrazione Comunale con delibera di C.C. n. 247 del 28/12/1995, esecutiva ai sensi di CONVENZIONE PER L UTILIZZO DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE - AI SENSI DEL REGOLAMENTO RAPPORTI CON LE ASSOCIAZIONI E FORME DI SOSTEGNO - ALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA FOCOLACCIA - SCI FONDO

Dettagli

MANDATO DI ASSISTENZA

MANDATO DI ASSISTENZA MANDATO DI ASSISTENZA (Art. 15 Decreto Ministero Politiche Agricole e Forestali del 27 marzo 2008 e art. 14 del Decreto Ministeriale del 31 gennaio 2002) Con la presente scrittura privata, da far valere

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE

CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE RELATIVO ALL'OCCUPAZIONE DI PARTE DI IMMOBILE SITO IN CASTELLANZA VIA CARDINAL FERRARI N. 1 PER

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA AVENTE AD OGGETTO IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE

SCRITTURA PRIVATA AVENTE AD OGGETTO IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE SCRITTURA PRIVATA AVENTE AD OGGETTO IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE L anno, il giorno del mese di. in.. nello Studio dell avv., sono presenti: A) il sig. (in proprio/nella sua qualità di legale

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di in San Pietro di Morubio (VR) CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA - Il Comune di San Pietro di Morubio, C.F. 82002650230, con sede

Dettagli

COMUNE DI SORANO P R O V I N C I A G R O S S E T O

COMUNE DI SORANO P R O V I N C I A G R O S S E T O COMUNE DI SORANO P R O V I N C I A G R O S S E T O A l l e g a t o A ATTO DI CONCESSIONE TRA LA SOCIETA ANTICHE TERME ACQUA DI SORANO s.r.l. ED IL COMUNE DI SORANO. L anno duemilatredici addì ------ del

Dettagli

Schema di contratto per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo (CIG: Z7D1173C5F) 1. Oggetto del servizio

Schema di contratto per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo (CIG: Z7D1173C5F) 1. Oggetto del servizio Schema di contratto per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo (CIG: Z7D1173C5F) Tra il Comune di Burcei, Cod fisc, rappresentato dal Responsabile del Settore amministrativo, nominato con

Dettagli