GENERALI ITALIA POLIZZA GLOBALE FABBRICATI CIVILI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GENERALI ITALIA POLIZZA GLOBALE FABBRICATI CIVILI"

Transcript

1 Department: Marketing & Distribution Formazione Reti Country: Italia GENERALI ITALIA POLIZZA GLOBALE FABBRICATI CIVILI Il presente documento, di proprietà intellettuale di Generali Italia S.p.A., è indirizzato esclusivamente alla propria Rete di Vendita per finalità di tipo formativo. La documentazione è da considerarsi conservata ai sensi e per gli effetti di cui all art. 57 del Regolamento ISVAP n. 5. Ogni abuso sarà sanzionato secondo legge.

2 Indice ARGOMENTI Scenario di Mercato Prodotto: Sezione Incendio Sezione Responsabilità Civile Sezione Danni da acqua Sezione Legale Sezione Assistenza Sezione Impianti solari termici Guida Pratica Spunti Commerciali OBIETTIVO Conoscere le caratteristiche principali della polizza GLOBALE FABBRICATI CIVILI

3 Globale Fabbricati Civili Scenario di Mercato

4 L abitazione si conferma il bene principale della ricchezza delle famiglie italiane L abitazione rappresenta oltre il 50% del totale della ricchezza pari a circa euro La ricchezza media dalle famiglie italiane alla fine del 2012 è stimata in circa di euro In Italia si contano circa 27,3 milioni di Abitazioni ed un milione di Condomini Fonte: Supplementi al Bollettino Statistico - Indicatori monetari e finanziari. La ricchezza delle famiglie italiane 2013

5 Globale Fabbricati Civili Napoli, un morto e tre feriti per il crollo di un ascensore I quattro andavano a pranzo da una famiglia del palazzo La cabina è precipitata durante la salita al quinto piano (La Repubblica )

6 Globale Fabbricati Civili Perché assicurare il fabbricato condominiale 1 Danni imprevisti all abitazione ed al fabbricato (solo il 10,5%* delle famiglie ritiene le proprie risorse sufficienti a coprire le spese) 2 Danni a terzi (danni alle abitazioni adiacenti, alle cose ed alle persone) 3 Dinamica decrescente dei redditi (andamento dei redditi negli ultimi 10 anni -2,4%*) L importanza della casa e l importo delle rate pagate per il mutuo o la ristrutturazione richiedono una tutela adeguata dell abitazione e del fabbricato condominiale! *Fonte: BANCA D ITALIA, Supplementi al Bollettino Statistico, Indagini campionarie I bilanci delle famiglie italiane

7 Globale Fabbricati Civili Cosa ricerca esattamente un cliente? Essere protetti in caso di danni derivanti da eventi imprevisti Avere un assistenza rapida e veloce in caso di danni o eventi imprevisti Cliente Una protezione unica e completa per tutti gli appartamenti appartenenti a un unico proprietario o per interi condomini anche con più civici Una tutela per la responsabilità civile personale e diretta degli amministratori condominiali

8 Globale Fabbricati Civili Prodotto

9 Globale Fabbricati Civili Globale Fabbricati Civili è la soluzione assicurativa che protegge in maniera completa i fabbricati condominiali adibiti ad abitazioni civili, uffici e studi professionali. Attraverso una vasta gamma di coperture, offre la possibilità di trovare la soluzione più adatta alle esigenze di sicurezza dei proprietari di fabbricati. Grazie alla garanzia Assistenza sarà possibile usufruire dell invio di personale specializzato per risolvere con tempestività qualsiasi problema che possa colpire il fabbricato.

10 Globale Fabbricati Civili A chi si rivolge? Fabbricati Condominiali Adibiti ad abitazioni civili, studi professionali, uffici per almeno 2/3 della superficie complessiva dei piani coperti (anche condomini con più ubicazioni). Proprietari di Immobili Civili Immobili di proprietà di una sola persona o indivisa quando il capitale assicurato supera la fascia di competenza del prodotto Generali Sei a Casa. (Limite di assumibilità del prodotto «Generali Sei a Casa» S.A. Incendio Fabbricato ) Amministratori Stipulano la polizza per conto del condominio e possono effettuare variazioni al contratto a seguito di approvazione dell assemblea condominiale.

11 Globale Fabbricati Civili A chi si rivolge? Attenzione: La nomina di un amministratore è obbligatoria nel caso in cui le unità immobiliari costituenti il condominio siano più di otto ed appartengano a diversi proprietari. Nel caso in cui le unità immobiliari siano otto o meno o quando siano più di otto ma appartengano a altrettanti diversi proprietari (cioè alcuni proprietari possiedano più di una unità immobiliare) la nomina dell'amministratore è facoltativa. Prima della riforma del condominio (legge 11 dicembre 2012 n. 220, operativa dal 18 giugno 2013) l'amministratore era obbligatorio quando i condomini erano più di 4.

12 La struttura della polizza Globale Fabbricati Civili Incendio Fabbricato Obbligatoria Assistenza Opzionale Danni da acqua Opzionale Sezioni R.C. Proprietà Fabbricato Obbligatoria Tutela Legale Opzionale Impianti Solari Termici e Fotovoltaici Opzionale La polizza «Globale Fabbricati Civili» consente di assicurare più fabbricati di uno stesso proprietario oppure un condominio con più ubicazioni.

13 Globale Fabbricati Civili Sezione Incendio Fabbricato

14 Sezione Incendio Fabbricato Unica partita assicurabile FABBRICATO Garanzia Base Questa garanzia ci consente di proteggere l'immobile, compresi fissi ed infissi, le sue pertinenze, come la centrale termica, i box, le attrezzature sportive quali piscine, campi da tennis, attrezzature per giochi, recinzioni Oltre alle coperture previste dalle Garanzia Base, sono presenti garanzie aggiuntive e condizioni particolari che completano ed arricchiscono l offerta.

15 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Base La Sezione Incendio, di base, prevede l indennizzo dei danni materiali e diretti causati al fabbricato assicurato, comprese le costruzioni edili realizzate su spazi non adiacenti, causati da: incendio esplosione e scoppio fulmine implosione caduta di aeromobili, veicoli spaziali, corpi celesti onda sonica urto di veicoli stradali rovina di ascensori e montacarichi fumo gas o vapori

16 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Base rimpiazzo del combustibile danni ad impianti ed apparecchiature di terzi di proprietà di aziende che forniscono il servizio telefonico o che erogano il gas, l acqua o l energia elettrica spese di demolizione e sgombero fino ad euro ,00 (con possibilità di elevarlo ad euro ,00 mediante selezione della clausola USD1) perdita pigioni, fino ad 1/15 della somma assicurata per il fabbricato maggiori spese sostenute per riparazione e ricostruzione fabbricato con caratteristiche costruttive diverse da quelle che aveva al momento del sinistro e adottate per il rispetto di obblighi imposti dall Autorità (struttura antisismica etc), fino al 20% dell indennizzo col limite della somma assicurata.

17 Sezione Incendio Fabbricato Condizioni Particolari Colpa grave Copertura dei danni determinati da colpa grave dell Assicurato o del Contraente. Rinuncia all azione di rivalsa Con la Rinuncia all azione di rivalsa, la Società rinuncia - salvo il caso di dolo - all azione di rivalsa nei confronti dei terzi responsabili del sinistro, a condizione che l Assicurato: - ne faccia motivata richiesta entro 30 giorni dall accadimento del sinistro; - non eserciti l azione di risarcimento verso i responsabili medesimi Anticipo indennizzi Pagamento di un acconto pari al 50% dell importo minimo che dovrebbe essere pagato in base alle risultanze acquisite, a condizione che l indennizzo complessivo sia prevedibile in almeno ma non superiore a Fabbricati in condominio Se l assicurazione è stipulata da un singolo condomino per la parte di sua proprietà, nella partita «Fabbricati» si intendono comprese, pro quota, le parti comuni del fabbricato come definite dall art cod. civ.

18 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Aggiuntive La polizza Globale Fabbricati Civili prevede la possibilità, se indicato in polizza il relativo codice di attivare alcune garanzie Aggiuntive G440 - Lastre condominiali la garanzia copre i costi necessari per rimpiazzare le lastre di cristallo o vetro, compresi gli specchi, pertinenti agli ingressi, scale ed altri vani d uso comune del fabbricato assicurato distrutte o danneggiate a seguito di rottura per cause accidentali o per fatto di terzi diversi da quanto previsto dall oggetto dell assicurazione Incendio. G441 - Eventi sociopolitici ed ordigni esplosivi prevede l indennizzo dei danni diretti e materiali subiti dal Fabbricato derivanti da eventi socio politici: incendio, esplosione e scoppio verificatisi in conseguenza di tumulti popolari, scioperi e sommosse nonché di atti di terrorismo o di sabotaggio organizzato, nonché da esplosione e scoppio di ordigni esplosivi.

19 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Aggiuntive G442 - Eventi atmosferici, grandine e sovraccarico neve copre i danni diretti e materiali subiti dal Fabbricato derivanti da: eventi atmosferici, cioè da vento e cose da esso trascinate e grandine, quando la violenza che caratterizza tali eventi sia riscontrabile su una pluralità di enti, compresi i danni di bagnamento all interno del fabbricato purché causati direttamente da precipitazioni atmosferiche attraverso lesioni provocate al tetto, alle pareti o ai serramenti dalla violenza degli eventi atmosferici sopra descritti; Sono compresi i danni di bagnamento a seguito di occlusione di tubazioni e condutture di raccolta e deflusso dell acqua piovana causata da grandine o neve. La garanzia copre anche i danni causati da grandine a serramenti, vetrate Sono compresi i danni da sovraccarico di neve sui tetti, compresi i danni che si verificassero all interno del fabbricato sia a seguito di crollo parziale o totale del tetto dovuto al sovraccarico stesso sia di bagnamento purché causati direttamente dalle precipitazioni atmosferiche attraverso lesioni provocate da tale crollo FR02 - Elevazione limite grandine su fragili eleva il limite massimo ad euro ,00 per i danni causati dalla grandine a serramenti, vetrate e lucernari rispetto a quello di euro ,00 della clausola G442.

20 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Aggiuntive SN02 - Estensione di garanzia sovraccarico neve eleva ad euro 5.000,00 il limite per i danni materiali dovuti a rottura di serramenti, vetrate, lucernari, quando il loro danneggiamento non sia causato dal crollo totale o parziale del fabbricato, a rottura e deformazione delle grondaie e rottura delle antenne e camini, rispetto a quanto previsto nella clausola G442 G443 - Fenomeno elettrico copre i danni diretti e materiali subito dal Fabbricato derivanti da fenomeni elettrici, cioè da correnti, scariche ed altri fenomeni elettrici, qualunque sia la causa che li ha provocati (compresa l azione del fulmine e dell elettricità atmosferica) che causino danni a macchine fisse ed impianti fissi posti al servizio del fabbricato G444 - Guasti causati dai ladri a fissi e infissi e furto dei medesimi Prevede l indennizzo dei guasti causati dai ladri a fissi ed infissi e furto dei medesimi relativi ai vani di uso comune, comprese le porte di ingresso dei singoli alloggi e delle pertinenze esclusi i danni alle lastre

21 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Aggiuntive G445 - Furto di apparecchiature fono audiovisive La Società si obbliga a indennizzare i danni diretti e materiali alle apparecchiature fono audiovisive, compresi i relativi accessori, trovantesi nelle singole unità abitative causati da Furto G446 - Portavalori dell amministratore La Società indennizza l Amministratore del Condominio dei danni materiali e diretti derivanti dalla sottrazione dei valori a seguito di: - furto avvenuto a seguito di infortunio od improvviso malore dell Amministratore; - furto commesso con destrezza, limitatamente ai casi in cui l Amministratore ha indosso od a portata di mano i valori medesimi; - rapina, sottrazione di valori mediante violenza alla persona o minaccia. La copertura è valida unicamente in occasione dell espletamento delle mansioni di Amministratore del fabbricato assicurato. USD1 - Elevazione limite di demolizione e sgombero le spese di demolizione sgombero, in presenza di sinistro indennizzabile, sono indennizzabili fino ad euro ,00

22 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Aggiuntive AG02 - Assicurazione giardino prevede l indennizzo dei danni materiali e diretti causati agli alberi di proprietà del fabbricato assicurato a seguito di uno degli eventi che comporti il perimento o l abbattimento della pianta stessa Contenuto a Primo Rischio Assoluto (P.R.A) Prevede l indennizzo dei danni diretti e materiali al contenuto delle singole unità abitative ed alle relative pertinenze causati da: incendio esplosione e scoppio fulmine implosione caduta di aeromobili, veicoli spaziali, corpi celesti onda sonica urto di veicoli stradali rovina di ascensori e montacarichi fumo gas o vapori Inoltre sono compresi, anche in eccedenza alla somma assicurata, i danni provocati dallo sviluppo di fumi, gas, vapori purché conseguenti agli eventi di cui sopra.

23 Sezione Incendio Fabbricato Garanzie Franchigie Limiti di indennizzo Eventi sociopolitici, Esplosione ordigni % della S.A. Fenomeno elettrico 250 Guasti cagionati dai ladri Spese demolizione e sgombero Sovraccarico di neve % S.A. Sovraccarico neve in forma estesa - SN Max Danni da acqua 250 Spese di ricerca e riparazione per danni acqua condotta della S.A. min max Max per sinistro max per anno Max.10% dell indennizzo min max elevabile a tramite clausola USD1 Limite per sinistro e 3 S.A: per anno con max per anno Aumento spese di ricerca e riparazione per danni acqua condotta Eventi atmosferici 500 Aumento limiti precedenti a per sinistro e 3 S.A. per anno con max per anno 80% della S.A. Limite per danni da bagnamento da acqua piovana causati da occlusione da grandine e neve di per sinistro ed 5000 per anno. Grandine su fragili fino ad euro ,00 Grandine su Fragili - FR estensione massimo euro ,00

24 Globale Fabbricati Civili Responsabilità Civile

25 Sezione Responsabilità Civile del Fabbricato Copre i danni a terzi, compresi i conduttori, per: morte/ lesioni personali/ danneggiamenti a cose ed animali in conseguenza di un fatto accidentale, diverso dallo spargimento d acqua e dal rigurgito di fogna, imputabile alla proprietà del fabbricato. RCT Sezione Obbligatoria (limitata alla proprieta del Fabbricato*) Massimali Unici Attenzione: Se l assicurazione è stipulata da un condominio per l intera proprietà sono considerati terzi i singoli condomini. Se l assicurazione è stipulata da un singolo condomino per la parte di sua proprietà essa comprende anche la responsabilità per i danni di cui debba rispondere pro quota per le parti comuni. L amministratore del condominio è considerato terzo se il danno è causato senza dolo o colpa grave dello stesso

26 Sezione Responsabilità Civile del Fabbricato Condizioni Particolari sempre operanti Danni da inquinamento accidentale sono compresi i danni conseguenti da rottura accidentale degli impianti idrici, igienici, di riscaldamento o di condizionamento Responsabilità civile personale e diretta dell amministratore è compresa la responsabilità personale e diretta dell amministratore del condominio (sia egli un terzo o un condomino) per danni rientranti nell oggetto dell assicurazione. CS52 Conduzione parti comuni prevede l estensione della garanzia alla conduzione parti comuni, come definite dall art Codice Civile, nonché alla conduzione delle aree di pertinenza e alla committenza di lavori di lavori di straordinaria manutenzione dei locali suddetti.

27 Sezione Responsabilità Civile del Fabbricato Garanzie Aggiuntive R153 - RC Amministratore condòmino la garanzia vale per la responsabilità civile derivante al condòmino che svolga la funzione di amministratore Condizioni nei particolari termini di quanto opzionali previsto dall art del Codice Civile, nonché di ogni altro obbligo posto a carico delle stesso da disposizioni amministrative o da regolamento condominiale. Globale Fabbricati Civili Codice R053 Estensione strade private estende la garanzia RC ai danni imputabili alla proprietà di strade private (asfaltate e di lunghezza non superiore a 500 metri) che colleghino il fabbricato assicurato alla strada pubblica. Codice R054 Responsabilità civile dei singoli conduttori La garanzia completa la CS52 e copre i singoli conduttori (condomini, locatari o portiere) dei locali adibiti ad abitazione e a studio professionale o ufficio per i danni cagionati a terzi in relazione alla conduzione dei locali.

28 Sezione Responsabilità Civile del Fabbricato Garanzie Aggiuntive Codice R152 - Responsabilità civile personale e diretta del portiere La garanzia completa la CS52 e copre la responsabilità civile personale e diretta dei dipendenti da proprietari del fabbricato assicurato con funzioni di portiere in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione allo svolgimento delle normali mansioni inerenti alla conduzione delle parti comuni del fabbricato medesimo. Codice R125 - Responsabilità civile verso il portiere La garanzia copre l Assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare quale civilmente responsabile per gli infortuni sofferti dai dipendenti con mansioni di portiere, addetti alla conduzione delle parti comuni del fabbricato, a condizione che il dipendente sia in regola con l assicurazione obbligatoria per gli infortuni sul lavoro

29 Sezione Responsabilità Civile del Fabbricato Esclusioni Sono esclusi i danni: da lavori di manutenzione straordinaria, ampliamento, soprelevazione o demolizione; da umidità, stillicidio o insalubrità dei locali; da esercizio, da parte dell Assicurato o di terzi, di industrie, commerci, arti o professioni, o dall attività personale dell Assicurato, degli inquilini o condomini o loro familiari; da furto; alle cose ed agli animali che l Assicurato abbia in consegna o custodia o detenga a qualsiasi titolo; di qualsiasi natura conseguenti ad inquinamento dell acqua, dell aria e del suolo; di qualunque natura direttamente o indirettamente derivanti dall amianto o prodotti contenenti amianto; di qualunque natura direttamente o indirettamente derivanti da onde elettromagnetiche e/o campi elettromagnetici.

30 Sezione Responsabilità Civile del Fabbricato Garanzie Assicurate Scoperto Limiti d Indennizzo Rischi della proprietà Inquinamento accidentale (sempre operante) R.C. Amministratore Condomino R.C. personale dell amministratore (sempre operante) Strade private (clausola speciale) RC singoli conduttori (clausola speciale) RC personale del portiere (clausola speciale) RCO portiere (clausola speciale) 10% con minimo assoluto per sinistro 10% con minimo 200 per sinistro Conduzione parti comuni (CS52) (sempre operante) Danni a cose: 10% Committenza di lavori di straordinaria manutenzione (CS52) con minimo 200/sinistro Max per sinistro e per anno assicurativo Max per sinistro e per anno assicurativo Danni a cose: Max per sinistro e per anno assicurativo

31 Sezione Danni da Acqua Danni da Acqua

32 Sezione Danni da Acqua La garanzia danni da acqua nell ambito della polizza Globale Fabbricati costituisce la garanzia più importante e con maggiore frequenza di sinistri. Si articola in due sottosezioni: Danni da Acqua Danni da acqua al fabbricato Danni da acqua a terzi (R.C.)

33 Sezione Danni da Acqua Danni da acqua al fabbricato Comprende i danni materiali e diretti derivanti al fabbricato da spargimento d acqua avvenuto a seguito di rottura accidentale degli impianti idrici, igienici, di riscaldamento o di condizionamento al servizio del fabbricato assicurato o del maggior fabbricato del quale lo stesso forma eventualmente parte. Danni da acqua a terzi Poiché la garanzia Conduzione parti comuni e committenza lavori di straordinaria manutenzione è sempre operante, la stessa opera anche in conseguenza di spargimento d acqua a seguito di attività di pulizia delle parti comuni del fabbricato nonché delle aree comuni adiacenti di pertinenza dello stesso, compreso l innaffiamento di quelle tenute a giardino, ed a seguito di conduzione dell impianto centralizzato di distribuzione dell acqua calda.

34 Sezioni Danni da Acqua Esclusioni Esclusioni Sono esclusi i danni causati da: rottura causata da gelo (salvo richiamare la clausola G158 Gelo); occlusione di tubazioni e condutture e rigurgito o traboccamento di fognature (salvo richiamare la clausola G157); mancato o anormale funzionamento degli impianti senza rottura degli stessi o di una loro parte; umidità, stillicidio,

35 Sezioni Danni da Acqua Garanzie Aggiuntive E possibile estendere l assicurazione ad una serie di Garanzie Aggiuntive mediante le seguenti clausole: G157 - Occlusione di tubazioni e condutture La garanzia indennizza i danni causati da spargimenti d acqua, compreso il rigurgito di fognatura, verificatisi a seguito di occlusione di condutture degli impianti idrici, igienici, di riscaldamento o di condizionamento, nonché della fognatura fino al punto di connessione alla rete fognaria pubblica. G158 - Gelo La garanzia indennizza i danni causati da spargimento d acqua verificatisi a seguito di rotture causate da gelo. G126 - Spese di ricerca e riparazione per danni acqua condotta La garanzia, in caso di danno arrecato dalla fuoriuscita di acqua condotta a seguito di rottura accidentale degli impianti idrici, igienici, di riscaldamento o di condizionamento, tecnici e antincendio, compresi quelli interrati, nonché gli impianti idrici di raccolta e smaltimento dell acqua piovana interni (murati) al servizio del fabbricato assicurato, indennizza: a) le spese sostenute per riparare e sostituire le tubazioni e relativi raccordi che hanno dato origine alla fuoriuscita di acqua condotta; b) le spese necessariamente sostenute allo scopo di cui ad a) per la demolizione o il ripristino di parti del fabbricato assicurato.

36 Sezioni Danni da Acqua Garanzie Aggiuntive G127 - Aumento limiti per le spese di ricerca e riparazione danni da acqua condotta Le spese previste nella clausola G126 Spese di ricerca e riparazione per danni da acqua condotta saranno indennizzate fino alla concorrenza massima per ciascun sinistro dell importo di Euro 5.000,00 e, per anno assicurativo, dell importo pari al 3 per mille della somma assicurata per ciascun fabbricato con il massimo di euro ,00. SR99 - Ulteriori spese di ricerca e riparazione senza danni da acqua condotta Ad integrazione di quanto previsto nella clausola G126 Spese di ricerca e riparazione per danni da acqua condotta, la garanzia rimborsa le spese per riparare e sostituire delle tubazioni e relativi raccordi degli impianti idrici, igienici, di riscaldamento o di condizionamento al servizio del fabbricato assicurato la cui rottura od occlusione abbia dato origine alla fuoriuscita di acqua condotta anche in assenza di danni materiali al fabbricato assicurato. Sono inoltre rimborsate le eventuali spese, necessariamente sostenute, per la demolizione o il ripristino di parti del fabbricato.

37 Sezioni Danni da Acqua Garanzie Aggiuntive R055 - Spese di ricerca e riparazione dispersione gas In caso di dispersione di gas relativa agli impianti di distribuzione di competenza dell Assicurato, posti al servizio del fabbricato assicurato, accertata dal servizio di pronto intervento dell Azienda di distribuzione, la garanzia indennizza: a) le spese sostenute per riparare o sostituire il tratto di condotta (intesa come insieme di tubazioni, curve, raccordi ed accessori) che ha dato origine alla dispersione di gas; b) le spese necessariamente sostenute allo scopo di cui al punto a) per la demolizione o il ripristino di parti del fabbricato assicurato. La clausola R055 viene concessa automaticamente con la G126 senza alcun sovrappremio. G159 - Pavimentazione non più reperibile sul mercato A seguito di sinistro indennizzabile la garanzia prevede, qualora la pavimentazione non fosse più reperibile sul mercato, il rimborso delle spese sostenute per il rifacimento della pavimentazione dell intero locale con il limite per sinistro e anno a scelta tra tre opzioni disponibili

38 Sezioni Danni da Acqua Garanzie Aggiuntive G160 - Danni da interruzione e sospensione di attività A seguito di sinistro indennizzabile, la garanzia prevede l indennizzo dei danni derivanti da interruzioni o sospensioni, totali o parziali, di attività industriali, commerciali, artigianali, agricole o di servizi, purché conseguenti G161 - Danni alle cose nei locali interrati o seminterrati La garanzia copre i danni subiti dalle cose che si trovano in locali interrati o seminterrati fino alla concorrenza di euro ,00 per sinistro e anno assicurativo ad eccezione degli autoveicoli per i quali sarà operante l intero massimale.

39 Sezione Danni da Acqua Garanzie Assicurate Massimali Franchigia Scoperto Limiti d Indennizzo Danni da acqua al fabbricato Danni da acqua a terzi Spese di ricerca e riparazione danni da acqua condotta (G126) Aumento limiti spese di ricerca e riparazioni (G127) Ulteriori spese di ricerca e riparazione rottura od occlusione - da acqua condotta (SR99) Spese di ricerca e riparazione per dispersione gas (R055) gratuita con G126 S.A. sezione Incendio S.A. sezione R.C. Si applica la franchigia scelta a monte tra: 0; 150; 250; 500 e per sinistro Danni a cose in locali interrati o seminterrati: Max per sinistro e per anno assicurativo Per sinistro Max Per anno assicurativo limite del 3 della S.A. con il Max Per sinistro Max Per anno assicurativo limite del 3 della S.A. con il Max per sinistro Per anno assicurativo Max Si applica la franchigia scelta per la garanzia G126 Per sinistro Max Per anno assicurativo Max Gelo (G158) Occlusioni di tubazioni e condutture (G157) Si applica la franchigia scelta a monte tra: 0; 150; 250; 500 e per sinistro Danni a cose in locali interrati o seminterrati Scop: 10% Per sinistro Max Per anno assicurativo Max Danni a cose in locali interrati o seminterrati: Max per sinistro e per anno assicurativo

40 Sezione Tutela Legale Tutela Legale

41 Sezione Tutela Legale La tutela legale assicura il condominio ed i condomini per le spese di assistenza legale e peritale sostenute in sede giudiziale e stragiudiziale per vertenze connesse alla proprietà delle parti comuni per l intervento di un legale; Spese Indennizzabili per l intervento di un perito o di un consulente tecnico; per la liquidazione a favore della controparte in caso di soccombenza; legali, procedurali e peritali della controparte poste a carico dell Assicurato a seguito di transazione autorizzata dalla Società; di giustizia nel processo penale; investigative svolte da un incaricato dell Assicurato riguardo ad accertamenti su soggetti, proprietà, modalità e dinamica dei sinistri. POSSIBILI DUE COMBINAZIONI DI MASSIMALI Per sinistro Per anno Combinazione Combinazione

42 Sezione Tutela Legale Vertenze assicurate vertenze relative a danni che l Assicurato sostenga di aver subito a causa di altrui fatto illecito extracontrattuale; vertenze relative a danni che terzi sostengano di aver subito a causa del fatto illecito extracontrattuale dell'assicurato; vertenze individuali di lavoro promosse nei confronti del proprietario del fabbricato da propri dipendenti con mansioni di portiere; procedimenti aventi ad oggetto imputazioni per delitto colposo o contravvenzione a carico dell'assicurato; opposizioni e/o impugnazioni avverso alcuni provvedimenti amministrativi; procedimenti civili e penali nei quali l Assicurato venga chiamato a testimoniare; vertenze relative ai danni materiali e corporali cagionati a terzi dall Assicurato per inquinamento causato da rottura accidentale di impianti e condutture. Attenzione: Non rientrano in copertura le vertenze tra condomini, tra conduttori, tra conduttori e condomini nonché tra questi e l amministratore del condominio

43 Sezione Tutela Legale Condizioni Particolari Conduzione parti comuni (Cod. KS52) Sono assicurati anche il portiere e i conduttori; sono comprese anche le vertenze insorte a seguito di attività inerenti alla conduzione delle parti comuni; Sono compresi anche i casi di inadempimenti contrattuali per forniture di beni o di servizi, diversi da quelli assicurativi, inerenti alle parti comuni del fabbricato (qualora il valore della vertenza superi 2.500). Anticipi a legali e periti (Cod. T065) Consente di ottenere anticipi per legali e periti incaricati fino a per ciascun sinistro. Fabbricato non aderente ad altre costruzioni (Cod. T075) Consente di ottenere uno sconto sul premio della sezione Tutela Giudiziaria a fronte della dichiarazione che il fabbricato assicurato non abbia alcun muro in comunione con altra proprietà né sia unito o aderente ad altra costruzione.

44 Sezione Assistenza Assistenza

45 Sezione Assistenza La garanzia opera nei confronti del condominio garantendo l invio di artigiani in caso di emergenze legate alle parti comuni del fabbricato (rischi parti comuni). Per favorire occasioni di contatto con le famiglie, è stata prevista la possibilità di estendere, senza alcun sovrappremio, le coperture anche ai rischi inerenti ai singoli appartamenti (rischi abitazioni e uffici). Sezione Assistenza Rischi parti comuni Rischi Abitazioni ed Uffici

46 Sezione Assistenza RISCHI PARTI COMUNI (sempre assicurati) RISCHI ABITAZIONE/UFFICI (opzionali) Invio di un vetraio a seguito di taluni eventi che provochino la rottura dei vetri esterni delle parti comuni del fabbricato Invio di un vetraio a seguito di taluni eventi che provochino la rottura dei vetri esterni dell abitazione/ufficio Invio di un fabbro a seguito di taluni eventi che rendano impossibile l entrata al fabbricato attraverso le porte di accesso Invio di un fabbro a seguito di taluni eventi che rendano impossibile l entrata nell abitazione/ufficio comprometta in modo grave la funzionalità della porta dell abitazione/ufficio Invio di un idraulico a seguito di guasto all impianto idraulico del fabbricato originatosi nel tratto comune (fino al punto di diramazione ai locali di proprietà dei singoli condomini) Invio di un idraulico a seguito di guasto all impianto idraulico dell abitazione/ufficio Invio di un elettricista a seguito di guasto all impianto elettrico dell abitazione/ufficio Invio di un elettricista a seguito di guasto all impianto elettrico del fabbricato originatosi nel tratto comune (fino al punto di diramazione ai locali di proprietà dei singoli condomini) Invio di un sorvegliante a seguito di taluni eventi che abbiano colpito l abitazione/ufficio e si renda necessaria vigilanza Viaggio per rientro anticipato dell assicurato a seguito di taluni eventi che rechino danno all abitazione/ufficio Attenzione: Per i rischi abitazione/uffici è presente anche «l attivazione delle garanzie di assistenza abitazioni/uffici» estesa alle persone che dimorano o utilizzano come ufficio/studio una unità immobiliare del fabbricato la cui ubicazione è indicata in polizza.

47 Sezione Assistenza Garanzie Assicurate Rischi parti comuni (sempre assicurati) Invio vetraio Invio fabbro Invio idraulico Invio elettricista Rischi abitazioni/uffici (da attivare specificatamente) Invio vetraio Invio fabbro Invio idraulico Invio elettricista Invio sorvegliante Rientro anticipato Limiti d Indennizzo Per sinistro Max 300 A carico dell assicurato i materiali per la riparazione Per sinistro Max 300 A carico dell assicurato i materiali per la riparazione Per sinistro Max 300 Attenzione: Tutte le prestazioni vanno richieste tramite numero verde alla struttura organizzativa attiva H.24

48 Sezione Impianti Solari Termici e Impianti Fotovoltaici Impianti Solari Termici e Impianti Fotovoltaici

49 Sezione Impianti Solari Termici e Impianti Fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici installati in Italia risultano circa , per questo motivo all interno della polizza è prevista una sezione che prevede un pacchetto predefinito di garanzie

50 Sezione Impianti Solari Termici e Impianti Fotovoltaici Garanzie Assicurate Incendio e garanzie accessorie Spese di demolizione e sgombero Eventi atmosferici Grandine Sovraccarico neve Descrizione Garanzia Copre i danni diretti e materiali agli impianti causati da: incendio, esplosione e scoppio non causati da ordigni esplosivi, fulmine, implosione, caduta di aeromobili e veicoli spaziali, onda sonica, urto di veicoli stradali nei limiti della somma assicurata Prevede il rimborso delle spese di demolizione e sgombero nel limite del 10% dell indennizzo liquidabile a termini del punto precedente Copre i danni diretti e materiali agli impianti assicurati derivanti da vento e cose da esso trascinate e grandine, quando la violenza che caratterizza tali eventi sia riscontrabile su una pluralità di enti, assicurati o non. Copre i danni materiali e diretti agli impianti assicurati causati da grandine, nel limite del 40% della somma assicurata. Copre i danni materiali e diretti agli impianti assicurati da sovraccarico neve causati agli impianti assicurati da crollo totale o parziale del tetto del fabbricato su cui sono installati gli impianti stessi; Eventi sociopolitici e dolosi copre i danni materiali e diretti agli impianti assicurati causati da tumulti popolari, scioperi e sommosse nonché atti o atti dolosi compresi quelli vandalici, di terrorismo e di sabotaggio,

51 Sezione Impianti Solari Termici e Impianti Fotovoltaici Garanzie Assicurate Ricorso terzi Furto Fenomeno elettrico e guasti macchine Descrizione Garanzia Sono indennizzati i danni materiali e diretti causati alle cose di terzi da incendio, esplosione e scoppio che abbiano colpito gli impianti assicurati fino a concorrenza del massimale RC. nei limiti del 50% della somma assicurata, sono indennizzati i danni materiali e diretti agli impianti assicurati causati da furto all interno del fabbricato (se non viene accertata effrazione o scasso dei mezzi di protezione e chiusura dei locali l indennizzo verrà corrisposto detraendo uno scoperto del 20%) nei limiti del 15% della somma assicurata, sono indennizzati i danni materiali e diretti agli impianti assicurati causati da: a) correnti, scariche od altri fenomeni elettrici anche se conseguenti a fulmine; b) rotture meccaniche dovute a vibrazioni, sollecitazioni imprevedibili, corpi estranei, imperizia, negligenza, mancato o difettoso funzionamento di apparecchiature di comando e di controllo, automatismi di regolazione e di segnalazione.

52 Sezione Impianti Solari Termici e Impianti Fotovoltaici Garanzie Assicurate Responsabilità civile Descrizione Garanzia fino a concorrenza del minore tra il massimale della sezione RCT indicato in polizza ed Euro , la Società si obbliga a tenere indenne l Assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitale, interessi e spese) di danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per distruzione o deterioramento di cose, in conseguenza di un fatto accidentale, verificatosi in relazione alla proprietà degli impianti assicurati. L'assicurazione è estesa ai danni derivanti da interruzioni o sospensioni di attività industriali, artigianali, professionali, commerciali, agricole o di servizi fino a concorrenza del 20% del massimale per danni a cose, con il limite sopra indicato, purché conseguenti ad un sinistro indennizzabile ai termini della presente Sezione.

53 Globale Fabbricati Civili Parametri Assuntivi Durata del contratto Poliennalità Coassicurazione diretta Premio minimo (sez. Incendio, RC, Danni da Acqua) Indicizzazione 10 anni, per i fabbricati con anno di costruzione o anno di ristrutturazione integrale nei 10 anni precedenti all anno di decorrenza della polizza; 5 anni, per fabbricati con anno di costruzione o anno di ristrutturazione integrale oltre 10 anni precedenti l anno di decorrenza della polizza; annuale, per fabbricati con anno di costruzione o anno di ristrutturazione integrale oltre i 30 anni. Per polizze di durata pari ad almeno 2 anni è prevista l applicazione del 5% di sconto Ammessa rendendo inoperante il meccanismo di indicizzazione 75 per polizze indicizzate 100 per polizze non indicizzate (a questi premi dovranno aggiungersi quelli minimi previsti per le sezioni Assistenza e Tutela Giudiziaria) La polizza è indicizzata salvo il richiamo del Cod A343 Il concetto di ristrutturazione integrale permette di assicurare un fabbricato direttamente con la tariffa agevolata qualora l intervento di ristrutturazione abbia riguardato la sostituzione integrale degli impianti idrici, igienico-sanitari e di riscaldamento

54 Globale fabbricati civili Guida Pratica all assunzione APPROFONDIMENTI «PRESTA ATTENZIONE A» DOMANDE TIPO SCONTI TECNICI

55 Approfondimento Il Condominio Si parla di condominio quando due o più persone sono proprietarie esclusive di appartamenti, locali, negozi, uffici, ecc. in un edificio composto da più piani. Nel condominio quindi, esistono proprietà individuali e proprietà comuni. La caratteristica del condominio è infatti che ogni condominio è proprietario esclusivo di uno o più appartamenti (o negozi, locali, uffici, ecc.) ed è al tempo stesso comproprietario insieme a tutti gli atri condomini di alcune parti comuni, come ad esempio l'ingresso, le scale, l'ascensore, il cortile, il giardino, ecc. Tipologie di condominio: 1. Il condominio complesso, anche conosciuto con il nome di supercondominio o di condominio orizzontale, consiste in un una pluralità di edifici, destinati ad uso abitativo che condividono alcuni beni o servizi.. 2. Il piccolo condominio è costituito da due soli condòmini (si pensi ad esempio ad una villetta bifamiliare). 3. Il condominio parziale si configura nel caso in cui vi sia gestione separata di un bene oggettivamente destinato al servizio e/o al godimento di una parte soltanto dell'edificio in condominio.

56 Approfondimento Le Parti Comuni Codice civile, art Parti comuni dell'edificio 1) Il suolo su cui sorge l'edificio, le fondazioni, i muri maestri, i tetti e i lastrici solari, le scale, i portoni d'ingresso, i vestiboli, gli anditi, i portici, i cortili e in genere tutte le parti dell'edificio necessarie all'uso comune; 2) i locali per la portineria e per l'alloggio del portiere, per la lavanderia, per il riscaldamento centrale, per gli stenditoi e per altri simili servizi in comune; 3) le opere, le installazioni, i manufatti di qualunque genere che servono all'uso e al godimento comune, come gli ascensori, i pozzi, le cisterne, gli acquedotti e inoltre le fognature e i canali di scarico, gli impianti per l'acqua, per il gas, per l'energia elettrica, per il riscaldamento e simili, fino al punto di diramazione degli impianti ai locali di proprietà esclusiva dei singoli condomini. Attenzione: Il valore della proprietà delle parti comuni del condominio spettante ad ogni condomino, viene definito in millesimi sul valore totale dell'intero edificio. Le tabelle millesimali indicano le quote di proprietà di ciascun condomino nel condominio.

57 «Presta attenzione a» - sezione Incendio VETUSTA DELL IMMOBILE STATO DI MANUTENZIONE DELL IMMOBILE UBICAZIONE DELL IMMOBILE TIPOLOGIA DEL FABBRICATO (se trattasi di un fabbricato signorile) EVENTUALE CERTIFICAZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO ANNO DI RISTRUTTURAZIONE INTEGRALE EVENTUALE ESISTENZA DEL FASCICOLO DEL FABBRICATO* * Il fascicolo del fabbricato è uno strumento per il monitoraggio dello stato di conservazione del patrimonio edilizio finalizzato ad individuare le situazioni di rischio degli edifici e a programmare nel tempo interventi di ristrutturazione e manutenzione per migliorare la qualità dei fabbricati. A seguito dei recenti eventi sismici, gli enti locali e le istituzioni stanno valutando la possibilità di ripristinare l'obbligatorietà di tale strumento. A livello nazionale ci sono stati diversi disegni di legge (come ad esempio il n.3032) che però non hanno mai completato l'iter di approvazione parlamentare.

58 «Presta attenzione a» sezione Danni da Acqua MATERIALE DELLE TUBAZIONI COLLOCAZIONE DELLE TUBATURE ( INTERNO O ESTERNO) MERCI POSTE NEGLI INTERRATI E NEI SEMINTERRATI ESAME DELLA SINISTROSITÀ Attenzione: È sempre opportuno esaminare la sinistrosità per danni da acqua poiché quando lo stato di conservazione delle tubazioni comincia a deteriorarsi, la sinistrosità aumenta progressivamente!

59 Domande Tipo Domanda Con quali materiali è costruito e coperto il fabbricato? Con quali materiali sono costruite le pareti perimetrali ed i soffitti? Anno di costruzione del fabbricato? Di quanti piani è composto l immobile? Quante unità abitative sono presenti? E un fabbricato signorile/ di pregio? Le facciate esterne sono decorate? L immobile da assicurare è adibito per almeno 2/3 ad abitazioni civili e/o studi professionali?. Esistono delle dipendenze anche staccate site negli spazi adiacenti e pertinenti al fabbricato (box, garage)? Sono state eseguite ristrutturazioni che abbiano interessato anche gli impianti? Scopo Verificare la rispondenza ai requisiti minimi costruttivi previsti nelle condizioni di polizza ai fini dell assumibilità del rischio Descrizione del rischio e determinazione delle somme assicurate Applicazione delle agevolazioni tariffarie

60 Sconti Tecnici Sezione Incendio, Responsabilità Civile del Fabbricato e Danni da Acqua Vetustà del fabbricato: In fase di emissione il contraente deve indicare l anno di costruzione del fabbricato con riferimento alla data di rilascio del certificato di agibilità o abitabilità Età Fabbricato CoeffIcienti Moltiplicativi 0-3 anni 0, anni 0, anni 0, anni 0,95 Oltre i 30 anni 1

61 Sconti Tecnici Sezione Incendio, Responsabilità Civile del Fabbricato e Danni da Acqua Il premio è influenzato oltre che dalla vetustà del fabbricato anche dalla classe territoriale di appartenenza

62 Agevolazioni Tariffarie Sconto per fabbricati elevati non oltre tre piani fuori terra 10% Max. 4 unità immobiliari Cod. NP3A 5% Oltre le 4 unità immobiliari Cod. NP3B Applicazione di una franchigia frontale per danni della sezione incendio ed RC e danni da acqua. 25% Franchigia Cod. FR00 35% Franchigia Cod. FR00

63 Globale fabbricati civili Perchè scegliere Globale Fabbricati Civili Per garantire un offerta assicurativa completa non solo per lo stabile ma anche per il suo amministratore Assistenza H 24 per la gestione delle emergenze Per proteggere il fabbricato condominiale da qualsiasi imprevisto Per consentire al condominio di ottenere un acconto sulla futura liquidazione del danno attraverso l anticipo dell indennizzo Per tutelare il condominio dai danni da acqua condotta ovvero i danni più frequenti! È una polizza ottimale per i condòmini e gli amministratori che ricercano garanzie e limiti di coperture ai massimi livelli

La polizza globale fabbricati per i condomini

La polizza globale fabbricati per i condomini . La polizza globale fabbricati per i condomini Agenda il prodotto assicurativo beni assicurati danni a terzi le clausole per eventi eccezionali 2 Globale Fabbricati Il prodotto assicurativo La Globale

Dettagli

AGESCI Polizza assicurativa All Risks per le Basi Scout

AGESCI Polizza assicurativa All Risks per le Basi Scout AGESCI Polizza assicurativa All Risks per le Basi Scout Sito web: www.masrhaffinity.it/agesci Mail: assicurazioni.agesci@marsh.com Call center: 02/48538556 Premessa La Base Scout è il luogo dove ci si

Dettagli

20 di 120. Scoperti. Somma assicurata in Polizza. Urto o caduta di aeromobili satelliti e meteoriti. Caduta di ascensori, montacarichi

20 di 120. Scoperti. Somma assicurata in Polizza. Urto o caduta di aeromobili satelliti e meteoriti. Caduta di ascensori, montacarichi Garanzie Art. 2.1 Garanzia Base Incendio Fulmine Esplosione, Implosione, Scoppio Urto di veicoli e natanti Bang sonico Urto o caduta di aeromobili satelliti e meteoriti Fumo, gas, vapori Caduta di ascensori,

Dettagli

18 di 42. Groupama Protezione SETTORE B RESPONSABILITÀ CIVILE LE GARANZIE, PRESTAZIONI, LIMITI E VALIDITÀ ART. 23 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE

18 di 42. Groupama Protezione SETTORE B RESPONSABILITÀ CIVILE LE GARANZIE, PRESTAZIONI, LIMITI E VALIDITÀ ART. 23 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE SETTORE B RESPONSABILITÀ CIVILE LE GARANZIE, PRESTAZIONI, LIMITI E VALIDITÀ ART. 23 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga a tenere indenne l'assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare,

Dettagli

Soluzione Fata per la casa

Soluzione Fata per la casa Soluzione Fata per la casa Cosa assicura Abitazioni adibite a dimora abituale o saltuaria e abitazioni locate a terzi; Nucleo familiare dell Assicurato; Cani e gatti di proprietà dell Assicurato regolarmente

Dettagli

Le Condizioni integrative della Sezione R.C.

Le Condizioni integrative della Sezione R.C. Le Condizioni integrative della Sezione R.C. (sempre operanti) A. Committenza veicoli a motore L assicurazione comprende la responsabilità civile derivante all Assicurato ai sensi dell art. 2049 del Codice

Dettagli

Si chiede inoltre di formulare un preventivo, alle medesime condizioni sopra

Si chiede inoltre di formulare un preventivo, alle medesime condizioni sopra AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO ESPLORATIVA CON RICHIESTA DI PREVENTIVI PER L AFFIDAMENTO DIRETTO DI UNA POLIZZA DI ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI CIVILI Con la presente sottoponiamo alla Vostra

Dettagli

Caratteristiche generali del prodotto. A chi si rivolge

Caratteristiche generali del prodotto. A chi si rivolge Caratteristiche generali del prodotto A chi si rivolge Chiaro e Tondo casa è un prodotto multiramo che si articola nelle seguenti sezioni obbligatorie: Sezione Incendio; Sezione Responsabilità Civile;

Dettagli

ITAS IMPRESA TURISMO CON TE, DAL 1821.

ITAS IMPRESA TURISMO CON TE, DAL 1821. attività IMPRESA TURISMO CON TE, DAL 1821. PER CHI OPERA NEL SETTORE TURISTICO SICUREZZA E SERENITà COS è IMPRESA TURISMO è la polizza pensata per proteggere l attività degli operatori turistici, le strutture

Dettagli

RIEPILOGO GARANZIE. assicurate nella garanzia incendio. Scoperto del 10% minimo 1.500,00, limite d indennizzo Strutturale:

RIEPILOGO GARANZIE. assicurate nella garanzia incendio. Scoperto del 10% minimo 1.500,00, limite d indennizzo Strutturale: RIEPILOGO GARANZIE Sezione 1 - INCENDIO E GARANZIE ACCESSORIE 1. Autocombustione: Danni materiali diretti. 2. Beni tutelati/ Costi di Abbellimenti in genere, ove presenti e assicurati fino a un massimo

Dettagli

Soluzione Fata per l impresa

Soluzione Fata per l impresa Soluzione Fata per l impresa Prodotto Multirischi destinato ad aziende e imprenditori che svolgono attività artigianale o commerciale, alle piccole industrie appartenenti alle categorie elencate in polizza.

Dettagli

Condominio: spese di ristrutturazione

Condominio: spese di ristrutturazione Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 321 06.11.2014 Condominio: spese di ristrutturazione Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% Dal 2012, l agevolazione 36%-50% è normativamente

Dettagli

ASSICURAZIONI GLOBALE FABBRICATI CIVILI

ASSICURAZIONI GLOBALE FABBRICATI CIVILI Generali Italia S.p.A. ASSICURAZIONI GLOBALE FABBRICATI CIVILI Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi del Fabbricato Mod. GL34B/06 Contraente Polizza N. Edizione 20.03.2016 Pagina 1 di

Dettagli

Eura Casa Tutto Compreso La polizza multi-risk abitazione di Europ Assistance per proteggere l abitazione e la famiglia.

Eura Casa Tutto Compreso La polizza multi-risk abitazione di Europ Assistance per proteggere l abitazione e la famiglia. Eura Casa Tutto Compreso La polizza multi-risk abitazione di Europ Assistance per proteggere l abitazione e la famiglia. Assicurato: il soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione Contraente:

Dettagli

CITTA DI ALBA (PROVINCIA DI CUNEO) Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31/03/ /03/2018 Offerta tecnica

CITTA DI ALBA (PROVINCIA DI CUNEO) Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31/03/ /03/2018 Offerta tecnica Copertura assicurativa contro i danni al patrimonio immobile e mobile LOTTO 1 Il sottoscritto nato a il, nella sua qualita di della Compagnia assicuratrice per conto della quale agisce, dichiara la disponibilita

Dettagli

LE TABELLE MILLESIMALI LEZIONE N. 1

LE TABELLE MILLESIMALI LEZIONE N. 1 LE TABELLE MILLESIMALI LEZIONE N. 1 Pagina 1 Pagina 2 1.1 RIFERIMENTI ESSENZIALI STRALCIATI DAL CODICE CIVILE Libro Terzo - Della proprietà Titolo VII - Della comunione Capo II - Del condominio negli edifici

Dettagli

POLIZZA RELA N o v i t à

POLIZZA RELA N o v i t à POLIZZA RELA 2017 N o v i t à 2 0 1 7 Nessuna franchigia sul primo ammanco di cassa Nuovo massimale R.C. Patrimoniale 2.000.000 Nuovo massimale ammanchi di cassa da 15.000 Copertura attività recupero crediti

Dettagli

DOPPIA TUTELA ANACI. Dimezza i pensieri, raddoppia le certezze.

DOPPIA TUTELA ANACI. Dimezza i pensieri, raddoppia le certezze. DOPPIA TUTELA ANACI Dimezza i pensieri, raddoppia le certezze. DOPPIA TUTELA ANACI è un pacchetto dedicato all amministratore condominiale, volto a tutelare i tuoi condomìni e allinearli alle nuove normative

Dettagli

Vicini per costruire il tuo mondo

Vicini per costruire il tuo mondo Vicini per costruire il tuo mondo Il nostro impegno La convenzione con il CNEC, attiva dal 1966, ha visto RAS, oggi Allianz Ras, sempre più impegnata nello sviluppo di un rapporto di fiducia con gli Istituti

Dettagli

MEDICO AMMINISTRATORE E DIPENDENTE DI STRUTTURA SANITARIA PUBBLICA

MEDICO AMMINISTRATORE E DIPENDENTE DI STRUTTURA SANITARIA PUBBLICA Prodotto MEDICO AMMINISTRATORE E DIPENDENTE DI STRUTTURA SANITARIA PUBBLICA Il Medico Amministratore e dipendente di Struttura Sanitaria Pubblica è il prodotto per i medici dipendenti pubblici che consente

Dettagli

AMMINISTRATORE E DIPENDENTE DI ENTI PUBBLICI

AMMINISTRATORE E DIPENDENTE DI ENTI PUBBLICI Prodotto AMMINISTRATORE E DIPENDENTE DI ENTI PUBBLICI L Amministratore e dipendente di Enti pubblici è il prodotto per i dipendenti pubblici che consente di soddisfare le principali esigenze di tutela

Dettagli

GLI EFFETTI DELLA NUOVA LEGGE SULLE COMPRAVENDITE. Camilla Pelizzatti

GLI EFFETTI DELLA NUOVA LEGGE SULLE COMPRAVENDITE. Camilla Pelizzatti GLI EFFETTI DELLA NUOVA LEGGE SULLE COMPRAVENDITE Camilla Pelizzatti ASPETTI CIVILISTICI 1) La proprietà 1) La libertà da pesi e vincoli 1) I limiti alla destinazione e le servitù contenute nei regolamenti

Dettagli

SCHEMA OFFERTA TECNICA

SCHEMA OFFERTA TECNICA SCHEMA OFFERTA TECNICA Spettabile FNM S.p.A. Il/la sottoscritto/a...... nato/a a... il...... residente in...via...n... in qualità di......... della Società...... con sede in......... via... n....... telefono

Dettagli

MASTER FABBRICATI. Progress. Ampia protezione per tutelare l immobile, i condomini e i proprietari CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PB59G200.

MASTER FABBRICATI. Progress. Ampia protezione per tutelare l immobile, i condomini e i proprietari CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PB59G200. MASTER FABBRICATI Progress Ampia protezione per tutelare l immobile, i condomini e i proprietari CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PB59G200.D08 Indice Pagina 3 INTRODUZIONE 4 PREMESSA SEZIONE I INCENDIO ED ELEMENTI

Dettagli

LOTTO 1 COPERTURA ASSICURATIVA ALL RISKS BENI PATRIMONIALI. Scheda di offerta tecnica

LOTTO 1 COPERTURA ASSICURATIVA ALL RISKS BENI PATRIMONIALI. Scheda di offerta tecnica Non stampare le schede relative ai Lotti per i quali non si presenta offerta. LOTTO 1 COPERTURA ASSICURATIVA ALL RISKS BENI PATRIMONIALI Scheda di offerta tecnica Premesso che la stazione appaltante si

Dettagli

UDG Il ramo furto. le caratteristiche del furto per essere coperto dall assicurazione. Il furto e l assicurazione

UDG Il ramo furto. le caratteristiche del furto per essere coperto dall assicurazione. Il furto e l assicurazione UDG UDG Il ramo furto Il furto e l assicurazione le caratteristiche del furto per essere coperto dall assicurazione I rischi assicurabili che cosa è assicurabile e che cosa è escluso dall assicurazione

Dettagli

POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE GENERALE. Doberdob - Doberdò del Lago, 01/10/2015

POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE GENERALE. Doberdob - Doberdò del Lago, 01/10/2015 POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE GENERALE Doberdob - Doberdò del Lago, 01/10/2015 COSA COPRE LA POLIZZA.. La polizza protegge il patrimonio personale di un individuo (reddito, risparmio, abitazioni, altri

Dettagli

FAC SIMILE OFFERTA TECNICA DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO. La, con sede in, Via, tel.

FAC SIMILE OFFERTA TECNICA DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO. La, con sede in, Via, tel. FAC MILE OFFERTA TECNICA Spett.le A.S.L. di Mantova Via dei Toscani 1 46100 Mantova MN DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO La, con sede in, Via, tel., iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova Mantova Telefono

Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova Mantova Telefono Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e provincia Segreteria Provinciale Via Imre Nagy numero 5 8 località Borgochiesanuova - 46100 Mantova Telefono 0376-366221 - 324660 Fax 0376-365287 E-mail sab.mn@fabi.it

Dettagli

G lobale F abbricato C ivile

G lobale F abbricato C ivile G lobale F abbricato C ivile INDICE DEFINIZIONI... SEZIONE A - Incendio... SEZIONE B - Responsabilità Civile... SEZIONE C - Danni da acqua... SEZIONE D - Lastre... NORME COMUNI ALLE SEZIONI A - C - D...

Dettagli

Non è ammessa la coassicurazione.

Non è ammessa la coassicurazione. A chi si rivolge Codici attività - Categoria tariffaria Coassicurazione Durata Durata poliennale Stampati Sei in Ufficio è un prodotto multirischio che si articola su sei sezioni: - Incendio - Furto -

Dettagli

POLIZZE ASSICURATIVE PER LA RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE E DEGLI INFORTUNI DERIVANTI DALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO

POLIZZE ASSICURATIVE PER LA RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE E DEGLI INFORTUNI DERIVANTI DALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO POLIZZE ASSICURATIVE PER LA RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE E DEGLI INFORTUNI DERIVANTI DALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE Contraente / Assicurato

Dettagli

ACCORDO ESCLUSIVO. R.C. PROFESSIONALE e INFORTUNI ai sensi del D.M. 22/09/2016. (pubblicato in G.U. n /10/2016)

ACCORDO ESCLUSIVO. R.C. PROFESSIONALE e INFORTUNI ai sensi del D.M. 22/09/2016. (pubblicato in G.U. n /10/2016) ACCORDO ESCLUSIVO R.C. PROFESSIONALE e INFORTUNI ai sensi del D.M. 22/09/2016 (pubblicato in G.U. n. 238 11/10/2016) Perché stipulare questa polizza? Per il costo competitivo, considerata la completezza

Dettagli

Attribuzione delle spese in condominio

Attribuzione delle spese in condominio Attribuzione delle spese in condominio Agenzie Immobiliari Caserta - Portale di annunci immobiliari della Provincia di Caserta TIPO DI PARTE COMUNE E OPERE NECESSARIE CHI PAGA TIPO DI RIPARTIZIONE Muri

Dettagli

RINNOVO ED INCASSO RATA

RINNOVO ED INCASSO RATA FABBRICATI BROKER FONDIARIA-SAI DIV.SAI AREA TECNICA MILANO / 0040 Appendice N 30 alla Polizza N M12003765/07 - CONVENZIONE MULTIRISCHI CASA- CONTRAENTE : BANCA POPOLARE DI MILANO INDIRIZZO : PIAZZA F.

Dettagli

Generali Sei a Casa. Generali Italia S.p.A. Contratto di assicurazione per la copertura dei rischi dell'abitazione e della vita privata Mod.

Generali Sei a Casa. Generali Italia S.p.A. Contratto di assicurazione per la copertura dei rischi dell'abitazione e della vita privata Mod. Generali Italia S.p.A. Contratto di assicurazione per la copertura dei rischi dell'abitazione e della vita privata Mod. CA99/07 Contraente Polizza N. Edizione 12.11.2016 Pagina 1 di 68 Pagina lasciata

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE FRA LE PARTI:

CONTRATTO DI CONVENZIONE FRA LE PARTI: CONTRATTO DI CONVENZIONE FRA LE PARTI: GILBERTO MARINI SERRA e MSA ASSICURAZIONI Ordine Provinciale degli Architetti I prodotti Rc Professionale Rc Auto Ramo Infortuni e Malattia Ramo Abitazione Previdenza

Dettagli

Assicurazione della Responsabilità Civile Professionale

Assicurazione della Responsabilità Civile Professionale Assicurazione della Responsabilità Civile Professionale Convenzione Generali Italia S.p.A. - Cassa Forense Condizioni adeguate al decreto ministeriale del 22.09.2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Tale garanzia è operante unicamente nel caso in cui in Polizza (mod ) sia richiamata la relativa lettera.

Tale garanzia è operante unicamente nel caso in cui in Polizza (mod ) sia richiamata la relativa lettera. ART. 23 - GARANZIA FACOLTATIVA A - RESPONSABILITÀ DELL ASSICURATO PER LAVORI CEDUTI IN APPALTO O SUBAPPALTO Qualora l Assicurato appalti o subappalti parte dei lavori - in misura non superiore alla percentuale

Dettagli

Conarmi e Marsh Soluzioni assicurative per la tutela delle armerie

Conarmi e Marsh Soluzioni assicurative per la tutela delle armerie Soluzioni assicurative per la tutela delle armerie Soluzioni assicurative: caratteristiche base della copertura Marsh, in collaborazione con Conarmi (Consorzio Armaioli Italiani), ha identificato una copertura

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEGLI ASPETTI AMBIENTALI. Ravenna, 30 settembre 2011

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEGLI ASPETTI AMBIENTALI. Ravenna, 30 settembre 2011 LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEGLI ASPETTI AMBIENTALI Ravenna, 30 settembre 2011 Dott.Matteo Gervasi: Rischi, responsabilità ed incertezze a cui l impresa è esposta 1 Alcune definizioni presenti nel settore

Dettagli

domicilio (via, n civico) Comune c.a.p. prov. giorno mese anno giorno mese anno

domicilio (via, n civico) Comune c.a.p. prov. giorno mese anno giorno mese anno SCHEDA DI POLIZZA SCHEDA DI POLIZZA Mod. GE-SCH-Vsg/01.11-Ediz. 04.12.11 ASSICURAZIONE DEGLI IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI GeneraEnergia Mod. GERG/01 POLIZZA N Bozza AGENZIA

Dettagli

TABELLE MILLESIMALI. Giorgio Croce

TABELLE MILLESIMALI. Giorgio Croce TABELLE MILLESIMALI Giorgio Croce 3280170805 crocearezzo@live.it www.giorgiocroce.weebly.com DEFINIZIONE DI CONDOMINIO Si ha un condominio quando nello stesso fabbricato vi sono delle parti di proprietà

Dettagli

CONVENZIONE ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRAPANI

CONVENZIONE ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRAPANI CONVENZIONE ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRAPANI ALLA C. A. ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRAPANI ALLA C.A. PRESIDENTE ORDINE AVVOCATI DI TRAPANI DOTT. AVV. UMBERTO COPPOLA ALLA C.A. CONSIGLIERI DELL ORDINE AVVOCATI

Dettagli

ASSICURAZIONI. Con la presente si intende fornire chiare indicazioni in merito alla copertura assicurativa parrocchiale.

ASSICURAZIONI. Con la presente si intende fornire chiare indicazioni in merito alla copertura assicurativa parrocchiale. ASSICURAZIONI Con la presente si intende fornire chiare indicazioni in merito alla copertura assicurativa parrocchiale. Cosa deve sapere un parroco per poter stipulare una buona copertura assicurativa?

Dettagli

A.N.AMM.I. Associazione Nazional-europea AMMinistratori d Immobili Via della Magliana Nuova, 93-00146 ROMA www.anammi.it

A.N.AMM.I. Associazione Nazional-europea AMMinistratori d Immobili Via della Magliana Nuova, 93-00146 ROMA www.anammi.it A.N.AMM.I. Associazione Nazional-europea AMMinistratori d Immobili Via della Magliana Nuova, 93-00146 ROMA www.anammi.it Programma Corso di formazione per Amministratori di Condominio ON-LINE 1 STEP Lezione

Dettagli

Ai seguenti termini la Società e il Contraente attribuiscono convenzionalmente questi significati:

Ai seguenti termini la Società e il Contraente attribuiscono convenzionalmente questi significati: FOGLIO N. 2 ALLEGATO A X POLIZZA VARIAZIONE N. GLOSSARIO Ai seguenti termini la Società e il Contraente attribuiscono convenzionalmente questi significati: Affine: parente del coniuge. Animali domestici:

Dettagli

Nuovo marchio di Plurima sas TEL FAX

Nuovo marchio di Plurima sas TEL FAX Assicurazioni 2017 Convenzione per le Proloco UNPLI ed i Soci 1 Nuovo marchio di Plurima sas TEL. 045.8101836 FAX 045.2109958 info@plurigea.com info@plurima.com 1- Responsabilità Civile verso Terzi Proloco

Dettagli

UDH Il ramo incendio. che cos è un incendio e che cosa non lo è. Definizioni

UDH Il ramo incendio. che cos è un incendio e che cosa non lo è. Definizioni UDH UDH Il ramo incendio Definizioni che cos è un incendio e che cosa non lo è Eventi assicurabili gli eventi garantiti dalla polizza incendio (eventi naturali, fulmine, scoppio, esplosione, danni d acqua

Dettagli

I BENI COMUNI NEL NUOVO TESTO E LA MODIFICA DELLE DESTINAZIONI D'USO

I BENI COMUNI NEL NUOVO TESTO E LA MODIFICA DELLE DESTINAZIONI D'USO I BENI COMUNI NEL NUOVO TESTO E LA MODIFICA DELLE DESTINAZIONI D'USO Roma 5 dicembre 2012 Avv. Pietro Maria di Giovanni Direttore Centro Studi ANACI Abruzzo www.studiolegaledigiovanni.com insieme delle

Dettagli

Assicurazione Eventi Catastrofali

Assicurazione Eventi Catastrofali Department: Distribution Formazione E-Learning Country: Italia Assicurazione Eventi Catastrofali Mod. 199 5 aprile 2017 Italia e rischio sismico La Mappa Sismica in Italia Il rischio sismico Popolazione

Dettagli

Dedicato alle professioni

Dedicato alle professioni progettista impianti Dedicato alle professioni RESPONSABILITÀ CIVILE DEL PROFESSIONISTA Condizioni di Polizza - 2320 Allegato a Polizza 2027 Responsabilità Civile del Professionista Progettista Impianti

Dettagli

Assicurazione e Sinistri

Assicurazione e Sinistri Assicurazione e Sinistri Filiale Milano Sud Tel. 02 55784.1 Servizio.milano-sud@grenke.it ZEPRINT.IT 1 L assicurazione GRENKE: Coperture Errori di utilizzo, imperizia, negligenza Tensione eccessiva, induzione

Dettagli

Specchietto riepilogativo di Condizioni e Massimali Ass. ENGEA Garibaldini volontari a cavallo POLIZZA INFORTUNI

Specchietto riepilogativo di Condizioni e Massimali Ass. ENGEA Garibaldini volontari a cavallo POLIZZA INFORTUNI POLIZZA INFORTUNI Definizione Infortuni: Per infortunio si intende qualunque evento dannoso subito dall'assicurato durante lo svolgimento dell'attività di volontariato, compreso il rischio in itinere,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE ANNO 2017/2018

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE ANNO 2017/2018 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE ANNO 2017/2018 Art. 1) OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE La Società garantisce il risarcimento delle somme (capitali, interessi e spese) che gli Assicurati siano tenuti a

Dettagli

Riqualificazione energetica dei condomini

Riqualificazione energetica dei condomini Fiscalità edilizia Riqualificazione energetica dei condomini La disciplina fiscale per le fasce deboli Ottobre 2016 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 PROFILO OGGETTIVO INTERVENTI CONDOMINIALI... 3 PROFILO

Dettagli

CONDIZIONI POLIZZE ASSICURATIVE

CONDIZIONI POLIZZE ASSICURATIVE CONDIZIONI POLIZZE ASSICURATIVE 1 - INFORTUNI CONSEGUENTI A RAPINA O TENTATA RAPINA DURANTE IL TRASPORTO DI VALORI EFFETTUATO PER CONTO DELLA FEDERAZIONE Assicurazione per n. 3 (tre) dipendenti identificati

Dettagli

Vademecum Convenzione copertura assicurativa per Responsabilità civile patrimoniale

Vademecum Convenzione copertura assicurativa per Responsabilità civile patrimoniale Vademecum Convenzione copertura assicurativa per Responsabilità civile patrimoniale Caratteristiche tecniche della convenzione per gli iscritti FP CGIL Compagnia assicurativa: Lloyd s of London. La Polizza

Dettagli

ALLEGATO 1. I punteggi saranno assegnati come segue PER IL LOTTO I RCTO: A) PREZZO Massimo Punteggio= 60 PUNTI. B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 40 PUNTI

ALLEGATO 1. I punteggi saranno assegnati come segue PER IL LOTTO I RCTO: A) PREZZO Massimo Punteggio= 60 PUNTI. B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 40 PUNTI ALLEGATO 1 I punteggi saranno assegnati come segue PER IL LOTTO I RCTO: A) PREZZO Massimo Punteggio= 60 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 40 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

Differenze polizze 2010/2014

Differenze polizze 2010/2014 La Vallée Consulenze Assicurative Reg. Saraillon,27/a - 11100 Aosta tel. 0165/1852604 fax. 0165/548486 cell. 349/2997120 e-mail : brokerangeli@me.com Differenze polizze 2010/2014 Corte dei Conti - Danni

Dettagli

L E T A B E L L E M I L L E S I M A L I

L E T A B E L L E M I L L E S I M A L I L E T A B E L L E M I L L E S I M A L I Brescia, 11 Gennaio 2016 arch. Giovanni Ciato RIFERIMENTI ALLA NORMA art. 1117 c.c. art. 1118 c.c. art. 1123 c.c. art. 68 disp. att. art. 69 disp. att. Art. 1117

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Polizza di Responsabilità Civile n. 250270037 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO RISCHIO A: RESPONSABILITA CIVILE. DEFINIZIONI SPECIFICHE Nel testo che segue si intendono per: Retribuzione annua lorda: - retribuzione

Dettagli

FIRST/CISL TUTELA LEGALE

FIRST/CISL TUTELA LEGALE 1 FIRST/CISL TUTELA LEGALE DEFINIZIONI: Nel testo che segue, si intendono: - ASSICURATO: il soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione; - ASSICURAZIONE: il contratto di assicurazione; - ASSISTENZA

Dettagli

QUANDO OPERA LA GARANZIA RESPONSABILITA CIVILE

QUANDO OPERA LA GARANZIA RESPONSABILITA CIVILE QUANDO OPERA LA GARANZIA RESPONSABILITA CIVILE La Società si obbliga a tenere indenne: - I tesserati; - La Contraente, le sue strutture; - i Circoli affiliati alla Federazione - Soggetti A iscritti alla

Dettagli

SEZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI (R.C.T.)

SEZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI (R.C.T.) SEZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI (R.C.T.) L'Assicurazione è prestata per tutte le attività inerenti l esercizio, l'organizzazione e lo svolgimento di attività sportive e associative rientranti

Dettagli

CVT EXTRA. Sono comunque escluse le imposte straordinarie e tutte le sovrattasse. 2. Spese di immatricolazione

CVT EXTRA. Sono comunque escluse le imposte straordinarie e tutte le sovrattasse. 2. Spese di immatricolazione CVT EXTRA 1. Tassa di proprietà Tassa di circolazione In caso di perdita totale del Veicolo indicato in Polizza conseguente a Furto, Rapina, Appropriazione indebita Incendio od Incidente della circolazione

Dettagli

Roma, 1 dicembre POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO UnipolSai Assicurazioni spa Agenzia Generale Roma 30437

Roma, 1 dicembre POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO UnipolSai Assicurazioni spa Agenzia Generale Roma 30437 POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO ESTRATTO GARANZIE BASE: RC Professionale dell attività (Comprese attività di: mediazione e negoziazione; curatore fallimentare; commissario giudiziario nelle procedure

Dettagli

Famiglia. Scheda Commerciale. Dedicata a chi ami di più DANNI. Casa e Patrimonio

Famiglia. Scheda Commerciale. Dedicata a chi ami di più DANNI. Casa e Patrimonio CATTOLICA&famiglia Casa e Patrimonio Famiglia Dedicata a chi ami di più Scheda Commerciale Casa e Patrimonio DANNI CATTOLICA&famiglia Casa e Patrimonio & a chi è dedicato cattolica&famiglia casa e patrimonio

Dettagli

DETRAZIONI D IMPOSTA PER IL RISPARMIO ENERGETICO

DETRAZIONI D IMPOSTA PER IL RISPARMIO ENERGETICO DETRAZIONI D IMPOSTA PER IL RISPARMIO ENERGETICO Prato 27 Sett. 2007 27 Sett.2007 Confartigianato IMPRESE Prato 1 RIFERIMENTI NORMATIVI Legge Finanziaria per il 2007: Legge 296 del 27/12/2006 Art. 1, commi

Dettagli

QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS)

QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS) QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS) La Società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

Fabbricato. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione multigaranzia per la tutela dei fabbricati civili.

Fabbricato. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione multigaranzia per la tutela dei fabbricati civili. Fabbricato FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione multigaranzia per la tutela dei fabbricati civili. Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario;

Dettagli

GLOBALE FABBRICATI. con attività commerciali o artigianali all interno. credito, la durata massima è innalzata a quaranta anni.

GLOBALE FABBRICATI. con attività commerciali o artigianali all interno. credito, la durata massima è innalzata a quaranta anni. INDICE SCHEDA 5 PROFILO PRO GLOBALE FABBRICATI Contratto di Assicurazione Incendio, Cristalli, R.C.G., Tutela Legale dedicato ad immobili destinati ad uso civile Cos è A chi è rivolto Caratteristiche del

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Art (Parti comuni dell edificio)

INDICE INTRODUZIONE. Art (Parti comuni dell edificio) INTRODUZIONE 1. Nozione... 1 2. Precedenti storici immediati dell istituto.... 7 3. Cenni di diritto comparato... 9 4. Inquadramento sistematico del condominio. A) Le ricostruzioni che collocano l istituto

Dettagli

linea patrimonio Libretto di Polizza Fabbricati

linea patrimonio Libretto di Polizza Fabbricati linea patrimonio Libretto di Polizza Fabbricati Cod. Prodotto 11481 - Edizione 02/2009 Mod. Stampato 09-000000072 Fabbricati Libretto di Polizza Retail Più Fabbricati Classic Indice pag. 8 18 20 21 23

Dettagli

Recupera il. grazie al bonus fiscale

Recupera il. grazie al bonus fiscale WWW.PREZZIPORTEBLINDATEROMA.IT Recupera il grazie al bonus fiscale Fino al 31/12/2017 SU PORTE BLINDATE, INFISSI E CASSEFORTI Fino al 31 Dicembre 2017 Agevolazioni fiscali Per lavori di ristrutturazione

Dettagli

Entusiasmo? «Sicurezza nell edilizia.» Helvetia Assicurazione costruzioni. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco.

Entusiasmo? «Sicurezza nell edilizia.» Helvetia Assicurazione costruzioni. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco. Entusiasmo? «Sicurezza nell edilizia.» Helvetia Assicurazione costruzioni. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco. La Sua Assicurazione svizzera. 1/6 Helvetia Assicurazione costruzioni

Dettagli

Il nuovo programma assicurativo per la protezione globale del professionista e della sua attività

Il nuovo programma assicurativo per la protezione globale del professionista e della sua attività Il nuovo programma assicurativo per la protezione globale del professionista e della sua attività Per assicurare all risks & all inclusive la responsabilità civile del professionista Per proteggere lo

Dettagli

Sezione II - Responsabilità Civile

Sezione II - Responsabilità Civile 10 di 36 Sezione II - Responsabilità Civile Articolo 5 - Oggetto dell assicurazione La Società assicura sino a concorrenza del massimale indicato sul modulo di polizza (partita 3) la somma che l Assicurato

Dettagli

Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Arcidiocesi Ambrosiana ed.2013 AGENZIA GENERALE DI SEREGNO

Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Arcidiocesi Ambrosiana ed.2013 AGENZIA GENERALE DI SEREGNO Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Arcidiocesi Ambrosiana ed.2013 AGENZIA GENERALE DI SEREGNO 1 TAPPE E MOTIVAZIONI DELLE REVISIONE DEL PIANO ASSICURATIVO Trattative iniziate nel 2005 su richiesta Curia

Dettagli

Fabbricato. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione multigaranzia per la tutela dei fabbricati civili.

Fabbricato. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione multigaranzia per la tutela dei fabbricati civili. Fabbricato FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione multigaranzia per la tutela dei fabbricati civili. Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario;

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: il Sig. nato a il domiciliato in, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E:

Dettagli

Data ultimo aggiornamento: 06/2013 Pagina 1 di 6

Data ultimo aggiornamento: 06/2013 Pagina 1 di 6 SCHEDA TECNICA CARATTERISTICHE GENERALI CONTRAENTE DESTINATA A DURATA EFFETTO E SCADENZA PAGAMENTO DEL PREMIO CAUSE DI CESSAZIONE, DECADENZA, VARIAZIONE IMPOSTE ASSICURATIVE LEGISLAZIONE FORO GIUDIZIARIO

Dettagli

Sommario pag Definizioni Quadro I L incendio Quadro II Gli altri danni materiali Quadro III I danni da acqua condotta Condizioni particolari

Sommario pag Definizioni Quadro I L incendio Quadro II Gli altri danni materiali Quadro III I danni da acqua condotta Condizioni particolari LINEA PATRIMONIO Libretto di Polizza Sommario pag 2 4 6 9 11 12 14 16 18 19 Definizioni Quadro I L incendio Quadro II Gli altri danni materiali Quadro III I danni da acqua condotta Condizioni particolari

Dettagli

Allegato Tecnico Imprese e Società associate

Allegato Tecnico Imprese e Società associate CONVENZIONE ASSICURATIVA tra RETINDUSTRIA e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.p.A. Allegato Tecnico Imprese e Società associate PRODOTTI ASSICURATIVI Condizioni riservate alle Imprese e Società associate a CONFINDUSTRIA*

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Condizioni di assicurazione PROTEZIONE Fabbricati INDICE Groupama Protezione Premessa 3 Definizioni 4 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE 9 Art. 1 Dichiarazioni relative alle circostanze del

Dettagli

Capitolo 16. Stima dei danni

Capitolo 16. Stima dei danni Capitolo 16 Stima dei danni Definizione di danno Il danno può essere definito come un fatto in grado di determinare una variazione anormale nel valor capitale di un bene e nella sua capacità di produrre

Dettagli

Questionario Rischio Abitazione

Questionario Rischio Abitazione Questionario Rischio Abitazione Tecnobroker Srl QUESTIONARIO PROPOSTA COPERTURA RISCHIO GLOBALE ABITAZIONE Si chiede cortesemente di rispondere alle domande presenti. La corretta compilazione ci consentirà

Dettagli

Amministrazioni Immobili S.r.L. impianti elettrici e verifiche impianti di terra ELETTROCUZIONE. 1 Ing. Andrea Scodellari

Amministrazioni Immobili S.r.L. impianti elettrici e verifiche impianti di terra ELETTROCUZIONE. 1 Ing. Andrea Scodellari Amministrazioni Immobili S.r.L. Obbligo RISCHIO adeguamento DI ELETTROCUZIONE impianti elettrici e verifiche impianti di terra 1 Definizione di Impianto elettrico: (DM 37/08 art.2 comma 1 lettera e) Impianti

Dettagli

QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS)

QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS) QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS) La Società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

TESTO DEL PRODOTTO RC PROFESSIONALE DELLO PSICOLOGO

TESTO DEL PRODOTTO RC PROFESSIONALE DELLO PSICOLOGO ALLEGATO 1 a Circolare Chief Underwriting Officer - n. 2012/85/22 TESTO DEL PRODOTTO RC PROFESSIONALE DELLO PSICOLOGO Allegato n P- alla polizza n INTEGRAZIONE ALLA NOTA INFORMATIVA Articolo 3. Coperture

Dettagli

COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE)

COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE) COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE) NOTA COMPARATIVA polizze RCTO, INCENDIO E FURTO Relazione a seguito dell'invito effettuato nei confronti dei primari gruppi di Compagnie di Assicurazioni presenti sul

Dettagli

Capitolo 16. Stima dei danni

Capitolo 16. Stima dei danni Capitolo 16 Stima dei danni Definizione di danno Il danno può essere definito come un fatto in grado di determinare una variazione anormale nel valor capitale di un bene e nella sua capacità di produrre

Dettagli

Le detrazioni fiscali per gli interventi di risparmio energetico

Le detrazioni fiscali per gli interventi di risparmio energetico Agenzia Regionale per l Edilizia Sostenibile Le detrazioni fiscali per gli interventi di risparmio energetico Sabato 5 ottobre 2013 Udine Fiere Relatore avv. Fabrizio Luches Le novità introdotte nel 2013

Dettagli

PREMESSA DISCIPLINA DEL CONTRATTO GARANZIE

PREMESSA DISCIPLINA DEL CONTRATTO GARANZIE F A B B R I C A T O PREMESSA DISCIPLINA DEL CONTRATTO La Polizza è costituita e disciplinata dal presente libretto modello MULTI53151 e dalla scheda di polizza modello MULTI53150 riportante le somme assicurate:

Dettagli

GENERALI SEI A CASA Parte generale

GENERALI SEI A CASA Parte generale Parte generale Contenuti è un prodotto multirischio che si articola su sei sezioni: - Incendio - Furto - Rischi Esterni Incendio, Furto e Responsabilità Civile - Responsabilità Civile - Protezione Legale

Dettagli

N. 03/2014. 18 Ottobre 2014. RELATORE Avv. Paola Giglio

N. 03/2014. 18 Ottobre 2014. RELATORE Avv. Paola Giglio N. 03/2014 18 Ottobre 2014 RELATORE Avv. Paola Giglio Art. 1117 Codice Civile Legge 220/2012 Modifiche all art. 1117 c.c. Sono oggetto di proprietà comune dei proprietari dei diversi piani o porzioni di

Dettagli

CHIARIMENTI E PRECISAZIONI

CHIARIMENTI E PRECISAZIONI CHIARIMENTI E PRECISAZIONI A seguito della pubblicazione del bando relativo ai SERVIZI ASSICURATIVI 8 LOTTI sono stati chiesti i seguenti chiarimenti rispetto ai quali si forniscono le precisazioni per

Dettagli

Corso multimediale Responsabilità Civile dell Impresa Prodotto 2028

Corso multimediale Responsabilità Civile dell Impresa Prodotto 2028 Corso multimediale Responsabilità Civile dell Impresa Prodotto 2028 Unità didattica 1 Elementi introduttivi [1] Green team S.c.r.l. Al termine di questa unità didattica avrai acquisito elementi utili per

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI E TARIFFA POLIZZA RC PROFESSIONALE CASSA FORENSE

SCHEDA DI SINTESI E TARIFFA POLIZZA RC PROFESSIONALE CASSA FORENSE ASSICURATORE AIG Europe Ltd BROKER Garanzie Forma della garanzia MARSH SPA 1. RC PROFESSIONALE 2. RCT CONDUZIONE UFFICIO 3. RCO Claims Made Sinistro cautelativo Possibilità di Denuncia delle circostanze

Dettagli