COMUNE DI SEGNI (Provincia di Roma)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SEGNI (Provincia di Roma)"

Transcript

1 COMUNE DI SEGNI (Provincia di Roma) Determina n.125 Del DETERMINAZIONE DELL AREA Socio culturale AA.GG. personale OGGETTO : Approvazione bando gestione aiuole ed aree verdi mediante sponsorizzazione. Visto per la regolarità contabile, si attesta la copertura finanziaria, ai sensi dell art. 153 comma 5 D.Lgs 267/2000 Intervento Data, Cap. LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO (Rag. Daniela Montesanti) Ai fini dell esecuzione del presente atto il Responsabile del procedimento viene individuato nella persona del dipendente Sig... appartenente all ufficio... La presente determinazione viene pubblicata mediante affissione all albo pretorio dal al per 15 giorni consecutivi. Data IL MESSSO La presente determinazione viene inviata: 1. Alla Segreteria Comunale in originale 2. Al Sindaco (copia) 3. Albo pretorio (copia) 4. All area Socio culturale AA.GG. personale (copia) 5. All Ufficio Ragioneria (copia con fattura in originale).

2 Il RESPONSABILE DELL AREA Socio culturale AA.GG. Personale Premesso che il Comune di Segni, nel proprio assetto territoriale urbano ed extraurbano ha diverse aree verdi ed aiuole che contribuiscono alla funzionalità e al decoro dela città; Considerato tali aree individuate, con deliberazione della Giunta Comunale n.48 del e con deliberazione n.64 del , hanno bisogno di continua manutenzione; Considerato che ai sensi del regolamento per l'affidamento delle aree verdi mediante sponsorizzazione approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 36 del tale servizio di manutenzione può essere affidato a soggetti che voglio pubblicizzare le loro attività mediante l'apposizione di cartelli pubblicitari sulle aree stesse; Considerato che il rapporto tra l'amministrazione Comunale e gli sponsor sarà disciplinato da appositi contratti redatti in forma di scrittura privata, da registrarsi in caso d'uso Visti gli artt. 107 e 109 del Dlgs 267/2000; Visto l art. 54 dello Statuto comunale. Visto il regolamento di organizzazione delle aree e dei servizi approvato con atto della Giunta Comunale n. 153 del Visto il D.Lgs 267/2000. Visto l art. 49 del D.Lgs 267/2000 DETERMINA di approvare lo schema di bando per le domande per la proposta di sponsorizzazione così come nell'allegato sotto la lettera A che forma parte integrante del presente atto; Segni Il RESPONSABILE DELL AREA Socio culturale AA.GG. personale (Dott. Roberto Gizzi)

3 Allegato A C O M U N E D I SEGNI PROVINCIA DI ROMA Prot. n. BANDO PER LA GESTIONE DI AIUOLE ED AREE VERDI MEDIANTE SPONSORIZZAZIONE 1 RIFERIMENTI GENERALI Il Comune di Segni, in esecuzione al Regolamento per l'affidamento della gestione delle aree verde pubblico, approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n 36 del e in virtù della Deliberazione de lla Giunta Comunale n.48 del 20/04/2010, e successivamente modificata don deliberazione di giunta comunale n. 64 del 27/05/2010 intende affidare ad Aziende, Società, Enti, Associazioni, ed altri soggetti privati, mediante procedura ad evidenza pubblica, la manutenzione o la nuova sistemazione, comprensiva altresì della relativa manutenzione, di aiuole ed aree verdi comunali tramite contratti di sponsorizzazione. Le aree a verdi ed aiuole affidate in gestione mantengono in ogni caso la destinazione di uso pubblico. 2 VANTAGGI PER LO SPONSOR I soggetti titolari dei contratti di sponsorizzazione potranno pubblicizzare la loro iniziativa mediante l apposizione di cartelli in numero e dimensioni adeguati, concordate con l Amministrazione Comunale con esonero totale del pagamento dell imposta comunale sulla pubblicità. 3 AREE VERDI ED AIUOLE DA GESTIRE MEDIANTE SPONSORIZZAZIONE Sono state individuate, per l anno 2010, le seguenti aiuole ed aree verdi: 1. AREA PIAZZA S. PIETRO 2. AREA VIA PIANILLO 3. AREA PARCHEGGIO VIA MARCONI 4. AREA PIGNOZZA 5. AREA CAPOLINEA COTRA 6. AREA PIAZZA S. MARIA DEGLI ANGELI 7. AREA CORSO VITTORIO EMANUELE 8. AREA VIALE AMINTA MILANI 9. AREA PARCO S. CINTIO 10. AREA VIALE UNGHERIA 11. AREA ZA' VERONICA 12. AREA VIA SCROCCAROCCO 13. AREA VIA QUERCIOLE 14. AREA VIA CIMITERO 15. LARGO PERICLE FELICI 16. AREA ARCHEOLOGICA LARGO PERICKE FELICI 17. GIARDINI SAN MARCO 18. GIARDINI JO' SPASSIGGIO 19. ROTONDA VIA GAVIGNANESI 20. ROTONDA VIA CASILINA E 'consentito ai partecipanti di proporre, entro i termini del presente bando, la sponsorizzazione di altre aiuole ed aree verdi.

4 L Amministrazione si riserva la facoltà di accettare tali proposte, a proprio insindacabile giudizio. 4 MODALITA E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE La proposta di sponsorizzazione sarà da redigersi seguendo lo schema predisposto dall Amministrazione Comunale e deve riportare: a) Generalità del/i richiedente/i e/o ragione sociale del proponente; b) Indicazione della/ e area/e verde o aiuola/e oggetto della domanda: c) l impegno a eseguire direttamente gli interventi o, in alternativa, a far eseguire gli interventi a ditte qualificate ai sensi degli artt. 38, 39 e 40 e sgg. del D.Lgs 163/2006; d) Proposta tecnica di valorizzazione e manutenzione; e) Indicazione della durata per la quale si chiede la sponsorizzazione; f) Dichiarazione attestante l assenza di impedimenti di qualsiasi natura a stipulare con la pubblica Amministrazione. g) l impegno del proponente ad escludere in modo tassativo dai propri messaggi pubblicitari e dalle proprie finalità qualsiasi elemento contenente: - propaganda di natura politica, sindacale, filosofica o religiosa; - pubblicità diretta o collegata alla produzione o distribuzione di tabacco, materiale pornografico o a sfondo sessuale; - messaggi offensivi, incluse le espressioni di fanatismo, razzismo, odio o minaccia; a pena di immediata risoluzione del contratto In relazione al grado di complessità della proposta di sponsorizzazione potrà altresì allegarsi, per una migliore comprensione: - Relazione tecnico-illustrativa; - Elaborati grafici in scala idonea; - Cronoprogramma degli interventi. La proposta di sponsorizzazione deve essere presentata all Ufficio Protocollo del Comune di Segni entro le ore 12,00 del giorno martedì 26 luglio 2010 e dovrà riportare sulla busta la dicitura: Proposta per la gestione di aiuole ed aree verdi mediante sponsorizzazione Il recapito del plico sigillato dovrà essere effettuato, entro e non oltre il suddetto termine, a pena di esclusione, direttamente o a mezzo posta o tramite agenzie di recapito autorizzate, nel rispetto della normativa in materia. Il recapito del plico, entro il termine indicato, rimane a esclusivo rischio del mittente. In caso di proposta di sponsorizzazione di più di un area, sarà necessario presentare un plico sigillato diverso per ciascuna area proposta Le dichiarazioni, i documenti e le modalità di presentazione del progetto nonché il confezionamento del plico dovranno essere conformi a quanto richiesto dal presente avviso a pena di esclusione 5 MODALITA DI VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE La valutazione terrà conto, oltre che delle condizioni previste dall art. 119 del D.Lgs 267/2000 (perseguimento di interessi pubblici e conseguimento di un risparmio di spesa), delle qualità dello sponsor in termini di fiducia e di immagine, degli effetti di ritorno sulla pubblicizzazione dell area verde, del relativo valore economico e della convenienza dell Amministrazione. L assegnazione verrà fatta in base ai seguenti criteri: - Valore economico degli investimenti e migliorie proposte dallo sponsor (es. nuove piantumazioni, dotazione di arredi, ecc.) - fino ad un massimo di punti 50; - Qualità dei servizi offerti all utenza (es. frequenza pulizia dell area, frequenza di cura delle aiole e delle rasature dell erba, ecc.) - fino ad un massimo di punti 30; - Durata del periodo di manutenzione offerto fino ad un massimo di punti 20; Nel caso in cui pervengano due o più proposte in relazione alla stessa area, l assegnazione verrà fatta alla ditta che otterrà il punteggio maggiore secondo i parametri sopra indicati. L Amministrazione si riserva la facoltà di chiedere precisazioni e informazioni integrative e di proporre ai potenziali sponsor modifiche tecniche al programma di sponsorizzazione presentato.

5 L Amministrazione si riserva altresì la facoltà di non accettare proposte qualora ravvisi un possibile danno alla propria immagine o attività, ovvero per motivi di inopportunità generale valutati dalla stessa (aree di particolare pregio ambientale, proposte di sponsorizzazione aventi caratteristiche nferiori agli standard qualitativi pretesi dall ente in relazione alla rilevanza di talune aree verdi edaiuole, ecc.). 6 TEMPI DI ESECUZIONE DELLE OPERE I tempi di esecuzione dell intervento di allestimento dell aiuola in funzione della proposta presentata al punto 4 lettera d) del presente bando è di 30 giorni naturali e consecutivi dalla data di fine lavori dello svincolo. 7 CONCLUSIONE DEL CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE Il rapporto tra l Amministrazione Comunale e gli sponsor sarà disciplinato da appositi contratti di sponsorizzazione, redatti in forma di scrittura privata, da registrarsi in caso d uso. Il soggetto aggiudicatario con la partecipazione al presente bando si impegna sottoscrivere il contratto di sponsorizzazione nel termine che verrà indicato dall Amministrazione Comunale nella lettera di comunicazione formale di aggiudicazione. E vietata qualsiasi forma di cessione, anche parziale del contratto. 8- TRATTAMENTO DATI Ai sensi del D.lgs n 196 e successive modifiche ed integrazioni, si informa che: Il trattamento dei dati personali dei soggetti richiedenti è finalizzato unicamente all individuazione di sponsor di cui al presente bando-avviso; Il trattamento dei dati sarà effettuato dall Amministrazione Comunale di Segni nei limiti necessari a perseguire le sopracitate finalità, con modalità e strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei richiedenti; I dati potranno essere comunicati o portati a conoscenza dei responsabili o incaricati o dipendenti coinvolti a vario titolo con il contratto di sponsor da affidare; Il responsabile del trattamento dei dati è il Responsabile del procedimento Dott. Roberto GIZZI 9 - INFORMAZIONI Gli interessati possono ottenere ulteriori informazioni sulla procedura e concordare sopralluoghi e altri colloqui preliminari alla presentazione della proposta di sponsorizzazione presso l' Ufficio Patrimonio nei giorni di ricevimento al pubblico o telefonando al n. 06/ A sensi dell art. 7 della Legge n 241 del il Responsabile del Procedimento è il Dott. Roberto GIZZI Via Umberto I, 99 Tel. 06/ fax 06/ Dalla Residenza Comunale, lì giugno 2010 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Dott. Roberto GIZZI

6 Spett.le Comune di Segni Area Socio culturale AA.GG. personale Via Umberto I, Segni (RM) OGGETTO: Proposta per la gestione di aiuole ed aree verdi mediante sponsorizzazione Il sottoscritto... in qualità di titolare/i o legale/i rappresentante/i della/e Ditta/e o Società o Associazione/i.... con sede in (via, cap, comune) Tel.. Fax.. CHIEDE di poter realizzare a proprie cure e spese, interventi di valorizzazione e manutenzione delle seguenti aiuole stradali/aree verdi comunali: Tali interventi consistono in: La durata della sponsorizzazione si propone per anni.. DICHIARA di impegnarsi ad eseguire a propria cura e spese e tramite imprese qualificate ai sensi della vigente normativa, gli interventi per la valorizzazione e la relativa manutenzione delle aree suddette in caso di accettazione da parte del Comune di Segni della presente proposta nei tempi e modalità previste dal bando di gara; l inesistenza delle condizioni di incapacità a contrattare con la Pubblica Amministrazione e di ogni situazione considerata dall ordinamento vigente pregiudizievole o limitativa della capacità contrattuale; di impegnarsi ad escludere in modo tassativo dai propri messaggi pubblicitari e dalle proprie finalità qualsiasi elemento contenente: - propaganda di natura politica, sindacale, filosofica o religiosa; - pubblicità diretta o collegata alla produzione o distribuzione di tabacco, materiale pornografico o a sfondo sessuale; - messaggi offensivi, incluse le espressioni di fanatismo, razzismo, odio o minaccia; di allegare alla presente: - relazione tecnico-illustrativa; - elaborati grafici in scala idonea; - cronoprogramma degli interventi. (barrare le caselle che interessano); Segni, lì Firma Si allegano: certificato di iscrizione alla CCIAA e fotocopia di valido documento di identità del/i sottoscrittore/i

COMUNE DI PATERNÒ Provincia Catania

COMUNE DI PATERNÒ Provincia Catania BANDO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI AREE A VERDE E ATTREZZATE OGGETTO 1. L Amministrazione di Paternò, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 113 del 27 dicembre 2007 e n. 96 del 28/07/2009,

Dettagli

Progetti per lo sport per tutti d. Palestre a cielo aperto - all. scheda 4

Progetti per lo sport per tutti d. Palestre a cielo aperto - all. scheda 4 ALL. 1 AVVISO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI A SOSTEGNO DI ATTIVITA LEGATE ALLA REALIZZAZIONE DI EVENTI E MANIFESTAZIONI NELL AMBITO DI TORINO CAPITALE DELLO SPORT 2015. OGGETTO Questa Amministrazione,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI DELLA PROVINCIA DI ANCONA. Art. 1 (Finalità)

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI DELLA PROVINCIA DI ANCONA. Art. 1 (Finalità) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI DELLA PROVINCIA DI ANCONA (approvato con deliberazione consiliare n. 76 del 7/04/2009, in vigore dal 8/06/2009) Art. 1 (Finalità) 1. Il

Dettagli

COMUNE DI SABAUDIA IL DIRIGENTE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI RENDE NOTO

COMUNE DI SABAUDIA IL DIRIGENTE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI RENDE NOTO COMUNE DI SABAUDIA Settore LL.PP./Servizio Programmazione e Appalti - Piazza del Comune, n. 1 04016 Sabaudia (LT) Telefono 0773/514305 Telefax: 0773/514270 e-mail: settore@llpp@comune.sabudia.latina.it

Dettagli

COMUNE DI CASAMASSIMA PROVINCIA DI BARI SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO IFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE

COMUNE DI CASAMASSIMA PROVINCIA DI BARI SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO IFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL TERRITORIO IFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE IN ESECUZIONE ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 135 DEL 21 OTTOBRE 2013 PREMESSO CHE: L'Amministrazione Comunale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI E COLLABORAZIONI PER ACQUISTO DI ARREDI SCOLASTICI

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI E COLLABORAZIONI PER ACQUISTO DI ARREDI SCOLASTICI AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI E COLLABORAZIONI PER ACQUISTO DI ARREDI SCOLASTICI In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 99 del 26/07/2013 con il presente avviso il

Dettagli

(Provincia di Avellino) Avviso pubblico

(Provincia di Avellino) Avviso pubblico Città di Mercogliano (Provincia di Avellino) Concessione in uso temporaneo per sistemazione e manutenzione aree verdi comunali nell ambito dell iniziativa in via sperimentale adotta un aiuola in località

Dettagli

E DELLE EROGAZIONI LIBERALI

E DELLE EROGAZIONI LIBERALI COMUNE DI ROSATE Provincia di Milano REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI E DELLE EROGAZIONI LIBERALI Approvato con deliberazione C.C. n. 28 del 29/11/2005 Art. 1 Finalità

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI Città di Gagliano del Capo Provincia di Lecce c.a.p. 73034 Tel. 0833-798311-798312- Fax 0833/798330 Cod. Fiscale 81001150754 e-mail segreteria@comune.gaglianodelcapo.le.it sito internet: www.comune.gaglianodelcapo.le.it

Dettagli

COMUNE DI CISANO BERGAMASCO Provincia di Bergamo SETTORE TECNICO PUBBLICO

COMUNE DI CISANO BERGAMASCO Provincia di Bergamo SETTORE TECNICO PUBBLICO COMUNE DI CISANO BERGAMASCO Provincia di Bergamo SETTORE TECNICO PUBBLICO Prot. n. 10575 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SPONSOR PER LA GESTIONE, RIQUALIFICAZIONE E MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 21 DEL 9.10.2012 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI 1 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità Art. 2 - Contenuti

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE LORENZO MOSSA

LICEO SCIENTIFICO STATALE LORENZO MOSSA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI (Delibera del Consiglio d Istituto n 10/2013 del 22 aprile 2013) ART.1 OGGETTO E FINALITA Il presente regolamento, formulato nel rispetto del regolamento

Dettagli

iniziative. L Amministrazione Comunale acconsente che lo Sponsor pubblicizzi direttamente, nelle forme d uso, il proprio intervento sponsorizzativo.

iniziative. L Amministrazione Comunale acconsente che lo Sponsor pubblicizzi direttamente, nelle forme d uso, il proprio intervento sponsorizzativo. AVVISO PUBBLICO RICHIESTA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA SPONSORIZZAZIONE DI EVENTI VOLTI ALLA SENSIBILIZZAZIONE NEI CONFRONTI DELLA PREVENZIONE DEI TUMORI AL SENO. (Approvato con determinazione 509

Dettagli

REGOLAMENTO. Comune di Follonica. per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni. Delibera Consiglio Comunale n. 72 dell 1 agosto 2005

REGOLAMENTO. Comune di Follonica. per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni. Delibera Consiglio Comunale n. 72 dell 1 agosto 2005 Comune di Follonica per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni Delibera Consiglio Comunale n. 72 dell 1 agosto 2005 REGOLAMENTO SOMMARIO SOMMARIO Art. 1 Finalità...3 Art.2 - Contenuto delle

Dettagli

COMUNE di EMPOLI Settore Lavori Pubblici AVVISO PUBBLICO

COMUNE di EMPOLI Settore Lavori Pubblici AVVISO PUBBLICO Allegato B COMUNE di EMPOLI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI SOGGETTI A CUI AFFIDARE LA MANUTENZIONE DELLE ROTONDE COMUNALI CON PUBBLICIZZAZIONE DELL INTERVENTO RIFERIMENTI GENERALI L Amministrazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E GESTIONE DELLE ATTIVITA DEDICATE ALLA PUBBLICITA ED ALLE SPONSORIZZAZIONI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E GESTIONE DELLE ATTIVITA DEDICATE ALLA PUBBLICITA ED ALLE SPONSORIZZAZIONI 1 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E GESTIONE DELLE ATTIVITA DEDICATE ALLA PUBBLICITA ED ALLE SPONSORIZZAZIONI Adottato con deliberazione nr. 214/DG del 28 febbraio 2013 2 INDICE ART. 1 OGGETTO E FINALITA

Dettagli

Avviso pubblico per la ricerca di sponsor per manifestazioni culturali/sportive/ricreative IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Avviso pubblico per la ricerca di sponsor per manifestazioni culturali/sportive/ricreative IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO Avviso pubblico per la ricerca di sponsor per manifestazioni culturali/sportive/ricreative IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO L Amministrazione Comunale di Biassono, nella prospettiva della realizzazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SPONSOR PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO GIOCHI

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SPONSOR PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO GIOCHI COMUNE DI GAVIRATE Varese P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 Prot. 2448 Gavirate 15.03.2012 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SPONSOR PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO GIOCHI Il

Dettagli

COMUNE DI BARBARIGA (Provincia di Brescia ) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPONSORIZZAZIONI DI ATTIVITA E PROGETTI DEGLI ENTI LOCALI

COMUNE DI BARBARIGA (Provincia di Brescia ) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPONSORIZZAZIONI DI ATTIVITA E PROGETTI DEGLI ENTI LOCALI COMUNE DI BARBARIGA (Provincia di Brescia ) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPONSORIZZAZIONI DI ATTIVITA E PROGETTI DEGLI ENTI LOCALI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 09/11/2004

Dettagli

Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni di attivita' e progetti comunali

Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni di attivita' e progetti comunali CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni di attivita' e progetti comunali Approvato con deliberazione n. 6 del Consiglio Comunale in data

Dettagli

COMUNE DI GUSSAGO PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI GUSSAGO PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI GUSSAGO PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPONSORIZZAZIONI DI ATTIVITÀ E PROGETTI COMUNALI Approvato con delibera C.C. n. 20 del 12 marzo 2003 I N D I C E COMUNE DI GUSSAGO...1

Dettagli

Regolamento per l affidamento mediante sponsorizzazione di aree verdi pubbliche appartenenti al patrimonio comunale

Regolamento per l affidamento mediante sponsorizzazione di aree verdi pubbliche appartenenti al patrimonio comunale Regolamento per l affidamento mediante sponsorizzazione di aree verdi pubbliche appartenenti al patrimonio comunale Art. 1 - Oggetto Il presente regolamento detta le norme di attuazione della forma di

Dettagli

VISTO l avviso pubblico in oggetto Prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011 pubblicato nel sito web dell Università dal 04/03/2011 al 19/03/2011;

VISTO l avviso pubblico in oggetto Prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011 pubblicato nel sito web dell Università dal 04/03/2011 al 19/03/2011; Bergamo, 19/05/2011 Decreto Prot. n. 10328/II/024 OGGETTO: Riapertura termini avviso pubblico per la sponsorizzazione dei servizi di servizi pubblici per l a.a. 2010/2011. VISTA la delibera del Consiglio

Dettagli

Regolamento per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni (Allegato alla deliberazione del Direttore Generale n. 152 del 31.03.

Regolamento per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni (Allegato alla deliberazione del Direttore Generale n. 152 del 31.03. Regolamento per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni (Allegato alla deliberazione del Direttore Generale n. 152 del 31.03.2009) Art. 1 - Finalità 1. Il presente regolamento disciplina le

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

COMUNE DI SEMINARA (Provincia di Reggio Calabria)

COMUNE DI SEMINARA (Provincia di Reggio Calabria) COMUNE DI SEMINARA (Provincia di Reggio Calabria) REGOLAMENTO PER LA STIPULA DEI CONTRATTI DI SPONSORIZZAZIONE Approvato con delibera dalla Commissione Straordinaria n.vfdel 9 ~Ì I Art. 1 Finalità 1. Il

Dettagli

COMUNE DI PONTERANICA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI PONTERANICA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI PONTERANICA PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE TECNICO TELEFONO 035 57.10.26 - FAX 035 57.35.75 CAP. 24010 - e-mail info@comune.ponteranica.bg.it CODICE FISCALE 80013910163 - PARTITA IVA 01274860160

Dettagli

AVVISO SERVIZIO PROGETTI

AVVISO SERVIZIO PROGETTI Settore Assistenza e Segreteria Organi Istituzionali, Affari Generali, Politiche Sociali e per la Famiglia, Politiche per la Casa, Politiche del Lavoro, Volontariato, Pari Opportunità, Risorse Umane, Euro

Dettagli

Unione della Costa Orientale Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI

Unione della Costa Orientale Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI Unione della Costa Orientale Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI (approvato con deliberazione del Consiglio dell Unione N 16 del 03 luglio 2003) ART. 1 Finalità

Dettagli

COMUNE DI TERMOLI (Provincia di Campobasso) Settore Lavori Pubblici

COMUNE DI TERMOLI (Provincia di Campobasso) Settore Lavori Pubblici COMUNE DI TERMOLI (Provincia di Campobasso) Settore Lavori Pubblici Bandiera Blu d Europa 2013 FAI GIRARE LA TUA IDEA Progetto finalizzato alla riqualificazione ambientale e paesaggistica delle aree verdi,

Dettagli

La scuola secondaria di I grado R. Montecuccoli è alla ricerca di soggetti sponsorizzatori della seguente iniziativa:

La scuola secondaria di I grado R. Montecuccoli è alla ricerca di soggetti sponsorizzatori della seguente iniziativa: Prot. n. 1347 / C14 Pavullo nel Frignano, 15/4/2014 BANDO DI SPONSORIZZAZIONE Iniziativa IL MIO DIARIO a.s. 2014/2015 (del. C.d.I. n. 24/2013) La scuola secondaria di I grado R. Montecuccoli è alla ricerca

Dettagli

(RN) C.F.82005670409 P.IVA 01188110405 PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN)

(RN) C.F.82005670409 P.IVA 01188110405 PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) Deliberazione del Commissario Straordinario (con i poteri della Giunta Comunale) n. 12 del Reg. data 12/02/2013 OGGETTO: Tariffe per apposizione Banner/Link Pubblicitari - Promozionali sul sito Web del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI NELL ENTE LOCALE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI NELL ENTE LOCALE 1 COMUNE DI CERRO VERONESE Provincia di Verona Piazza don Angelo Vinco 37020 Cerro Veronese (VR) C.F. 80007570239 - P.IVA 00668150238 Tel. 045/7080005 - Fax 045/7080422 E-mail comune@cerro-veronese.it

Dettagli

ALLEGATO" A" AVVISO PUBBLICO

ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO ALLEGATO" A" AVVISO PUBBLICO DI RICERCA E INDIVIDUAZIONE DI ASSOCIAZIONI O COOPERATIVE, CHE ABBIANO TRA I FINI STATUTARI TEMI AMBIENTALI CONNESSI ALLE ENERGIE RINNOVABILI ED AL RISPARMIO ENERGETICO, PER

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE:

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: ALLEGATO C) Rep. n... del.. COMUNE DI CAVEZZO Provincia di Modena CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE DELL AREA / AREE IN LOCALITA CAVEZZO. PER L ALLESTIMENTO A VERDE E LA MANUTENZIONE L anno duemilasette del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI MUNICIPIO DELLA CITTA' DI NARO (Provincia di Agrigento) ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ REGOLAMENTO PER LA GESTIONE

Dettagli

C O M U N E D I MASSAROSA

C O M U N E D I MASSAROSA C O M U N E D I MASSAROSA PROVINCIA DI LUCCA SERVIZIO AFFARI GENERALI Segreteria Generale RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI INTITOLAZIONE IMPIANTO SPORTIVO-PISCINA COMUNALE DI MASSAROSA CAPITOLATO ART. 1 In

Dettagli

Comune di Riccione Settore Ambiente

Comune di Riccione Settore Ambiente Comune di Riccione Settore Ambiente AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI SPONSORIZZAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI DISTRIBUTORI DI ACQUA MICROFILTRATA PROVENIENTE DALL ACQUEDOTTO PUBBLICO. Richiamata

Dettagli

LA CITTA DI BIELLA. Intende affidare in gestione a terzi, attraverso Avviso Pubblico, l impianto sportivo comunale:

LA CITTA DI BIELLA. Intende affidare in gestione a terzi, attraverso Avviso Pubblico, l impianto sportivo comunale: AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALL'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE COSTITUITO DA: CAMPO DI CALCIO SITO IN CORSO 53 FANTERIA, CAMPO DI CALCIO DI VIA LOMBARDIA E CAMPETTO DI CALCIO

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA )

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) ================== 1. STAZIONE APPALTANTE : Comune di Itala (Prov. di Messina) - Via Umberto I - Telefono : 090/952155 -Fax 090/952116-2. PROCEDURA DI

Dettagli

IL COMUNE DI BOLLATE RENDE NOTO

IL COMUNE DI BOLLATE RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALLA SPONSORIZZAZIONE DI EVENTI E MANIFESTAZIONI SPORTIVE ORGANIZZATE DALL'UFFICIO SPORT E DAL POLO SPORTIVO SPORTGROANE NELL'ANNO 2014 IL COMUNE DI BOLLATE

Dettagli

RENDE NOTA. La disponibilità di spazi pubblicitari sulla Rivista trimestrale nel parco c è. SOGGETTI INTERESSATI

RENDE NOTA. La disponibilità di spazi pubblicitari sulla Rivista trimestrale nel parco c è. SOGGETTI INTERESSATI Bando per l individuazione di sponsor interessati alla pubblicazione di informazioni commerciali, sulla Rivista trimestrale a distribuzione gratuita nel parco c è. Vista la Delibera di approvazione dell

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Originale Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 1424 Registro Generale DEL 12/10/2012 N. 92 Registro del Settore DEL 12/10/2012 Oggetto

Dettagli

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835)

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI S E R V I Z I O G A R E-C O N T R A T T I BANDO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN COMODATO MODALE DI AREE A VERDE PUBBLICO PER LA ESPOSIZIONE DI CARTELLI PUBBLICITARI

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN COMODATO MODALE DI AREE A VERDE PUBBLICO PER LA ESPOSIZIONE DI CARTELLI PUBBLICITARI COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Piazza Martiri della Libertà, 1 42013 CASALGRANDE Cod. Fisc. E P. IVA 00284720356 Tel. 0522 998511 Fax 0522 841039 urp@comune.casalgrande.re.it www.comune.casalgrande.re.it

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria La Compagnia di San Paolo è una Fondazione italiana di diritto privato con sede a Torino. Essa persegue finalità di utilità sociale, allo scopo di favorire lo sviluppo civile, culturale ed economico. Informazioni

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SETTORE AFFARI GENERALI UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI PROT. N. 15139 Racc. A MANO Spett.le Ditta Oggetto: Gara per l affidamento dell appalto per i lavaggi media e piccola cilindrata,parco veicoli a motore

Dettagli

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE E IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA IN TEMA DI DIRITTO SOCIETARIO IL DIRETTORE GENERALE Richiamata la deliberazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800 Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Centro 1 C.F. 98092970171 -C.M. BSIC881002 BSIC881002@ISTRUZIONE.IT Tel. 030-361210 Fax 030-3366974 Viale Piave n.50 25123 BRESCIA Prot. n. 3308

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI AVVISO DI PUBBLICO INCANTO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DELLA TUTELA GIUDIZIARIA DI AMMINISTRATORI COMUNALI, SEGRETARIO GENERALE, DIRIGENTI E DIPENDENTI. LA RESPONSABILE SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

Comune di Zoagli COPIA

Comune di Zoagli COPIA Comune di Zoagli COPIA Registro Generale n. 197 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA N. 70 DEL 30-05-2015 Rep. n. 360 del 03-06-2015 Ufficio: AMMINISTRAZIONE Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER CONCESSIONE IN COMODATO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI BANDO DI GARA PER STIPULA DELLA CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Codice C.I.G. n Z3F155B8AD Prot.n.3339 Siderno, 13 luglio 2015 AGLI ISTITUTI DI CREDITO: BANCA

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI MONZA. La manifestazione sarà promossa attraverso i seguenti canali e attività:

COMUNE DI MONZA. La manifestazione sarà promossa attraverso i seguenti canali e attività: COMUNE DI MONZA AVVISO PUBBLICO DI SOLLECITAZIONE A MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALLA SPONSORIZZAZIONE PER LA SUCCESSIVA INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI DA COINVOLGERE PER LA MANIFESTAZIONE MONZAGP EDIZIONE

Dettagli

RENDE NOTA SOGGETTI INTERESSATI

RENDE NOTA SOGGETTI INTERESSATI Bando per l individuazione di sponsor interessati alla pubblicazione di informazioni commerciali, sul sito istituzionale dell Ente Parco Naturale del Conero www.parcodelconero.com. Vista la Delibera di

Dettagli

Il funzionario responsabile

Il funzionario responsabile AVVISO PER IL RILASCIO DI N. CINQUE AUTORIZZAZIONI COMUNALI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTO CON L IMPIEGO DI VEICOLI SPECIALI DEL TIPO APE CALESSINO PER LA GESTIONE DI SERVIZI TURISTICI

Dettagli

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELL AREA AFFARI GENERALI E ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA N 116 del 24 /05//2010

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELL AREA AFFARI GENERALI E ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA N 116 del 24 /05//2010 COMUNE DI CASAVATORE Provincia di Napoli Area Affari Generali Servizio Organi Istituzionali DETERMINA DEL DIRIGENTE DELL AREA AFFARI GENERALI E ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA N 116 del 24 /05//2010 ISCRITTA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER LE ATTIVITA DEL COMUNE DI DICOMANO PER L ANNO 2015

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER LE ATTIVITA DEL COMUNE DI DICOMANO PER L ANNO 2015 AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER LE ATTIVITA DEL COMUNE DI DICOMANO PER L ANNO 2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI E ALLA PERSONA Visti: - l articolo 43 della legge 449/1997;

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO PER INSERIMENTO DI SPAZI PUBBLICITARI SUL SITO INTERNET WWW.SQUALI.COM

FAC-SIMILE CONTRATTO PER INSERIMENTO DI SPAZI PUBBLICITARI SUL SITO INTERNET WWW.SQUALI.COM FAC-SIMILE CONTRATTO PER INSERIMENTO DI SPAZI PUBBLICITARI SUL SITO INTERNET WWW.SQUALI.COM Premessa Il termine Titolare riportato nel presente contratto è riferito alla persona di Antonio Nonnis - codice

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo 16124 Genova Via Dino Bellucci, 4 - tel. 010.2512421 fax 010.2512408 Sede Via Dino Bellucci,

Dettagli

PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE

PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE COMUNE DI URBINO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DELLE SPONSORIZZAZIONI A P P R O V A T O con delibera di consiglio comunale n. 153 del 21 Dicembre 2004 Art. 1 Oggetto e Finalità 1.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO PER STIPULA DEI CONTRATTI DI SPONSORIZZAZIONE

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO PER STIPULA DEI CONTRATTI DI SPONSORIZZAZIONE REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO PER STIPULA DEI CONTRATTI DI SPONSORIZZAZIONE PREMESSA Il presente regolamento, formulato sulla base di quanto previsto dal D. I. n. 44/2001 e dall art. 43 della legge

Dettagli

INTENDE CONCEDERE IN USO

INTENDE CONCEDERE IN USO 1 Nr. 2012/15291 di Prot. G.M. AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE IN USO DI POSTI AUTO INTERRATI DI PROPRIETA COMUNALE UBICATI IN FREGIO ALLA VIA CESARE BATTISTI IL RESPONSABILE

Dettagli

BANDO DI GARA Progetto ENTER

BANDO DI GARA Progetto ENTER Municipio Roma 6 U.O.S.E.C.S. BANDO DI GARA Progetto ENTER ALLEGATO A A. Premessa Il Municipio Roma 6 intende esperire una procedura aperta per affidare il progetto ENTER inserito nel Piano Regolatore

Dettagli

C O M U N E D I S I L E A c.a.p. 31057

C O M U N E D I S I L E A c.a.p. 31057 C O M U N E D I S I L E A c.a.p. 31057 PROVINCIA DI TREVISO codice Fiscale 80007710264 Partita IVA 00481090264 Prot. 5033 del 01/04/15 A V V I S O SELEZIONE DI SPONSOR degli eventi culturali comunali programmati

Dettagli

Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni in favore dell Amministrazione Comunale

Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni in favore dell Amministrazione Comunale Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni in favore dell Amministrazione Comunale Indice Art. 1 - Oggetto e finalità Art. 2 Definizioni Art. 3 - Contenuti delle sponsorizzazioni Art. 4 - Individuazione

Dettagli

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano. Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.it/ BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A. M. RICCI Via XXIII Settembre,16-02100 RIETI 0746/203129-251330 fax 0746/489300

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

FOLLONICA - PATTO CIVICO PER LA BELLEZZA URBANA

FOLLONICA - PATTO CIVICO PER LA BELLEZZA URBANA CITTÀ DI FOLLONICA SETTORE 4 LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO DEMANIO MARITTIMO - MANUTENZIONI - PROTEZIONE CIVILE FOLLONICA - PATTO CIVICO PER LA BELLEZZA URBANA AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI VOLONTARI,

Dettagli

COMUNE DI CANICATTINI BAGNI

COMUNE DI CANICATTINI BAGNI COMUNE DI CANICATTINI BAGNI (Provincia di Siracusa) REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO MEDIANTE SPONSORIZZAZIONE DELLE AREE VERDI APPARTENENTI AL PATRIMONIO DELL ENTE Approvato con deliberazione di

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA V Servizio Staff del Presidente LE CIMINIERE. DETERMINAZIONE n.11 del 16.6.2011

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA V Servizio Staff del Presidente LE CIMINIERE. DETERMINAZIONE n.11 del 16.6.2011 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA V Servizio Staff del Presidente LE CIMINIERE DETERMINAZIONE n.11 del 16.6.2011 Oggetto: Avviso pubblico per la selezione di iniziative fieristiche da svolgersi, nell anno

Dettagli

COMUNE DI MOENA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO PER LA STIPULA DEI CONTRATTI DI SPONSORIZZAZIONE E DEGLI ACCORDI DI COLLABORAZIONE

COMUNE DI MOENA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO PER LA STIPULA DEI CONTRATTI DI SPONSORIZZAZIONE E DEGLI ACCORDI DI COLLABORAZIONE COMUNE DI MOENA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO PER LA STIPULA DEI CONTRATTI DI SPONSORIZZAZIONE E DEGLI ACCORDI DI COLLABORAZIONE Approvato con deliberazione consiliare n. 13/2 dd. 12.05.2014 INDICE CAPO

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA CUCINA INDUSTRIALE CON ANNESSA CAPPA DI ASPIRAZIONE FUMI DELL EX ASILO COMUNALE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA CUCINA INDUSTRIALE CON ANNESSA CAPPA DI ASPIRAZIONE FUMI DELL EX ASILO COMUNALE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA CUCINA INDUSTRIALE CON ANNESSA CAPPA DI ASPIRAZIONE FUMI DELL EX ASILO COMUNALE Il Responsabile del Settore Tecnico Gestione del Territorio In esecuzione alla deliberazione

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA SPONSORIZZAZIONE PER LA FORNITURA DELLE GUIDE TURISTICHE DELLA PROVINCIA DI CATANIA

AVVISO DI PROCEDURA SPONSORIZZAZIONE PER LA FORNITURA DELLE GUIDE TURISTICHE DELLA PROVINCIA DI CATANIA AVVISO DI PROCEDURA SPONSORIZZAZIONE PER LA FORNITURA DELLE GUIDE TURISTICHE DELLA PROVINCIA DI CATANIA 1. La Provincia Regionale di Catania intende affidare a soggetti privati (da 1 ad un massimo di 8),

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO JAPIGIA I- VERGA

ISTITUTO COMPRENSIVO JAPIGIA I- VERGA ISTITUTO COMPRENSIVO JAPIGIA I- VERGA Plesso San Francesco Via Peucetia n. 50 BARI tel. 0805530943/5541991 fax 080 5524042 Plesso Verga via Carabellese n. 34 tel/fax 080 5586758 Plesso Don Orione Viale

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI Prot. n. 1110/2015 del 15/07/2015 Ente Appaltante: Comune di Magliano Romano Piazza Risorgimento 1 00060 Magliano Romano (Roma)

Dettagli

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI CAMPI DA CALCIO (CIG. 5088440984) Il Comune di Tarzo, in esecuzione della delibera consiliare n.11

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER INCARICO DI ADDETTO STAMPA PER L UFFICIO STAFF DEL SINDACO DEL COMUNE DI MESAGNE

SELEZIONE PUBBLICA PER INCARICO DI ADDETTO STAMPA PER L UFFICIO STAFF DEL SINDACO DEL COMUNE DI MESAGNE SELEZIONE PUBBLICA PER INCARICO DI ADDETTO STAMPA PER L UFFICIO STAFF DEL SINDACO DEL COMUNE DI MESAGNE Il Responsabile dell Ufficio Risorse Umane, ai sensi di quanto previsto: 1) Dalla Deliberazione della

Dettagli

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P. COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.IVA 00340670657 AREA FINANZIARIA BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE

Dettagli

IL COMUNE DI BRINDISI

IL COMUNE DI BRINDISI AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALLA SPONSORIZZAZIONE DI EVENTI E MANIFESTAZIONI SPORTIVE ORGANIZZATE A BRINDISI NELL AMBITO DI BRINDISI - CITTA EUROPEA DELLO SPORT 2014. IL COMUNE DI BRINDISI

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014 Sede: Via Verdi, 00 tel. fax: 0853648-5308272 Plesso Portali: vico portali tel. Fax: 088982887 AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 203 Prot. n. 67-/C24 Sant Anastasia 05/03/204 - All albo

Dettagli

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11 DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11 Bompensiere Milena Marianopoli Serradifalco Montedoro ASP n 2 Comune capofila - San Cataldo Piazza Papa Giovanni XXIII 93017 - SAN CATALDO Tel. 0934/511217 Fax. 0934/511310

Dettagli

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO Amministrazione aggiudicatrice :COMUNE DI GORIANO SICOLI- Goriano Sicoli- Cap 67020 Codice fiscale e P.I. 00218000669 Tel 0864720003 Fax 0864720068 - E-mail gorianosicoli@pec.it : procedura aperta ex art.3,

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA

COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE Dall 1.01.2010 al 31.12.2012 IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO RENDE

Dettagli

COMUNE DI TRAMATZA. Via Tripoli, 2-09070 Tramatza (OR) CF 00072010952- tel. 0783508016- fax 0783508030

COMUNE DI TRAMATZA. Via Tripoli, 2-09070 Tramatza (OR) CF 00072010952- tel. 0783508016- fax 0783508030 COMUNE DI TRAMATZA Via Tripoli, 2-09070 Tramatza (OR) CF 00072010952- tel. 0783508016- fax 0783508030 Manifestazione di Interesse per Indagine di mercato finalizzata all acquisizione,in locazione passiva,

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma Piazza S. Nicola s.n.c.- 00040 Ariccia Tel. 06934851 - Fax 0693485358 Prot. n.7281 AVVISO D ASTA PER L'ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLO. IL DIRIGENTE AREA II In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

BANDO DI GARA UFFICIOSA PER LA LOCAZIONE DI N. 6 UNITA ABITATIVE.

BANDO DI GARA UFFICIOSA PER LA LOCAZIONE DI N. 6 UNITA ABITATIVE. Allegato alla deliberazione n. 58 del 25/07/2011 BANDO DI GARA UFFICIOSA PER LA LOCAZIONE DI N. 6 UNITA ABITATIVE. L I.P.A.B. di Vicenza con sede amministrativa in Contrà San Pietro n. 60, - ai sensi della

Dettagli