UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA DIVISIONE PERSONALE DOCENTE UFFICIO CONCORSI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA DIVISIONE PERSONALE DOCENTE UFFICIO CONCORSI"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA DIVISIONE PERSONALE DOCENTE UFFICIO CONCORSI D.R. n OGGETTO: Approvazione atti procedura di valutazione comparativa n. 1 posto di Ricercatore Universitario SSD ING-IND/32 Facoltà di INGEGNERIA - Prot. n Titolo VII/I IL RETTORE VISTO il T.U. delle leggi sull Istruzione Superiore, approvato con R.D , n. 1592; VISTA la legge n. 168/89; VISTA la Legge , n. 210; VISTA la legge , n. 370; VISTO il D.P.R , n. 117; VISTA la legge , n.18; VISTO il D.L.vo , 164; VISTO il D.L , n. 223; VISTO il D.L , n. 180 convertito, con modificazioni, in legge , n. 1 VISTO il D.R. n del il cui avviso è stato pubblicato sulla G.U. IV^ Serie speciale n. 50 del con cui sono state indette le procedure di valutazione comparativa per la copertura di n. 3 posti di ricercatore universitario; VISTO il D.R. n del pubblicato nella G.U. IV^ serie speciale n. 6 del , con il quale è stata costituita, tra le altre, la Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario di ruolo per il Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/32 CONVERTITORI, MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI - presso la Facoltà di INGEGNERIA; ACCERTATA la regolarità formale degli atti costituiti dai verbali delle singole riunioni, dei quali costituiscono parte integrante i giudizi individuali e collegiali espressi su ciascun candidato, nonché dalla relazione riassuntiva dei lavori svolti; D E C R E T A Sono approvati gli atti della Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore Universitario di ruolo Settore Scientifico-Disciplinare ING-IND/32 CONVERTITORI, MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI - presso la Facoltà di INGEGNERIA di questo Ateneo. E dichiarato vincitore il candidato: Dott. FROSINI LUCIA. Pavia, 21/04/2010 IL RETTORE Angiolino STELLA f.to Rampa GR/SP/PM/sc 1/1

2 RELAZIONE FINALE Il giorno 9 Aprile 2010 alle ore presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell Università di Pavia, Via Ferrata 1, Pavia, si riunisce la Commissione giudicatrice della suddetta valutazione comparativa, nelle persone di: 2/2 Prof. Giovanni Petrecca (Presidente) Prof. Mario Lazzari (Segretario) Prof. Alfio Consoli (Componente) per redigere la seguente relazione finale. La Commissione ha tenuto complessivamente n.6 riunioni iniziando i lavori il 24 Febbraio 2010 e concludendoli il 9 Aprile Nella 1^ riunione del 24 Febbraio 2010 la Commissione ha immediatamente provveduto alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Giovanni Petrecca e del Segretario nella persona del Prof. Mario Lazzari. La Commissione ha rilevato che tra i suoi componenti non sussisteva nessuna causa di astensione prevista dall art. 51 del Codice di Procedura Civile. Ognuno dei componenti ha dichiarato di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con gli altri commissari (art. 5 comma 2 D.Lgs , n. 1172). La Commissione ha quindi preso visione del Bando e ha stabilito i criteri di massima per procedere alla valutazione comparativa. La Commissione valuterà in primo luogo il curriculum, i titoli e le pubblicazioni scientifiche, presentati da ciascun candidato. La Commissione delibera altresì che nella valutazione dei titoli si dovrà tener conto della coerenza degli stessi con il filone scientifico proprio del Settore Scientifico Disciplinare oggetto del bando. La Commissione, nel valutare il curriculum, i titoli e le pubblicazioni scientifiche dei candidati, prenderà in considerazione i seguenti criteri: a) originalità ed innovatività della produzione scientifica e rigore metodologico; b) apporto individuale del candidato analiticamente determinato nei lavori in collaborazione. I contributi dei diversi coautori verranno considerati paritetici in caso di mancanza di esplicite dichiarazioni sottoscritte in merito e/o di impossibilità di deduzione ragionevolmente certa dal contesto dell attività scientifica svolta; c) congruenza dell' attività del candidato con le discipline ricomprese nel settore scientifico disciplinare per il quale è bandita la procedura ovvero con tematiche interdisciplinari che le comprendano; d) rilevanza scientifica della collocazione editoriale delle pubblicazioni e loro diffusione all interno della comunità scientifica; e) continuità temporale della produzione scientifica anche in relazione alla evoluzione delle conoscenze nello specifico Settore Disciplinare. f) rinomanza nel Settore Scientifico Disciplinare stabilita anche sulla base di inviti ufficiali a presentare relazioni sia su riviste che a congressi internazionali; g) rilevanza dei premi e dei riconoscimenti conseguiti in relazione all attività scientifica. La Commissione valuterà specificatamente, nella valutazione comparativa, i seguenti titoli : a) l attività didattica svolta anche all'estero; b) i servizi prestati negli Atenei e negli Enti di ricerca italiani e stranieri; c) l attività di ricerca, comunque svolta, presso soggetti pubblici e privati italiani e stranieri; d) i titoli di dottore di ricerca, la fruizione di borse di studio finalizzate ad attività di ricerca; e) il servizio prestato nei periodi di distacco presso i soggetti di cui all'art.3 comma 2, del decreto legislativo n.297; f) l organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca; g) il coordinamento di iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale ed internazionale; in base ai seguenti criteri: a) importanza degli insegnamenti tenuti per titolarità; b) congruenza con le discipline ricomprese nel settore per il quale e' bandita la procedura;

3 c) risultati delle ricerche svolte sia in Italia che all'estero; d) importanza degli enti di ricerca con cui è stata sviluppata la collaborazione. La Commissione valuterà come titoli preferenziali il dottorato di ricerca e le attività svolte in qualità di assegnista e contrattista ai sensi dell art. 51, comma 6, della legge 27 Dicembre 1997, n. 449, di borsista post-dottorato ai sensi della legge 30 Novembre 1989, n. 398, nonché di contrattista ai sensi della legge 230/2005 comma 14. Dopo la valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche, i candidati sosterranno: 1. una prima prova scritta consistente nella trattazione di aspetti generali del Settore Scientifico Disciplinare ING- IND/32. La Commissione, per valutare tale prova, terrà conto dell aderenza dell elaborato alla traccia predisposta dalla Commissione, della completezza descrittiva, del rigore di esposizione, della capacità di sintesi, della chiarezza di esposizione; 2. una seconda prova scritta avente ad oggetto uno (o più) specifici aspetti del Settore Scientifico Disciplinare. La Commissione per valutare tale prova terrà conto degli stessi criteri previsti per la prima prova; 3. una prova orale pubblica vertente sulla discussione di aspetti generali e specifici del Settore Scientifico Disciplinare, tramite estrazione a sorte di quesiti individuati per ogni candidato prima dell inizio della prova orale, sulla discussione delle prove scritte e degli eventuali titoli. Tramite la prova orale la Commissione accerterà anche la conoscenza della lingua inglese mediante la traduzione di un brano. La Commissione terrà conto per la valutazione della chiarezza di esposizione, dei gradi di conoscenza della materia oggetto d esame, del grado di padronanza delle tematiche di ricerca oggetto degli eventuali titoli scientifici. Ai sensi del bando i candidati potevano presentare un numero massimo di 5 pubblicazioni. Dopo aver individuato i criteri di massima, la Commissione ha preso visione dell elenco dei candidati fornito dall Amministrazione (All. 1 Verb. 1) Ognuno dei componenti ha dichiarato di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con i candidati (Art. 5, comma 2, D.Lgs , n. 1172) e che non sussistevano le cause di astensione di cui all art. 51 del Codice di Procedura Civile. E' stato quindi fissato il calendario delle prove come segue: Prima prova scritta: giorno 9 Aprile 2010 ore Seconda prova (scritta o pratica) giorno 9 Aprile 2010 ore Prova orale giorno 9 Aprile 2010 ore Nella 2^ seduta del 9 Aprile 2010 alle ore 9.00 la Commissione ha accertato che i criteri generali fissati nella precedente riunione sono stati resi pubblici per almeno sette giorni presso l'albo ufficiale di Ateneo e l'albo della Facoltà che ha richiesto il posto. La Commissione, presa visione dell elenco dei candidati al concorso trasmesso dall Amministrazione, delle pubblicazioni effettivamente inviate, delle esclusioni operate dagli uffici e delle rinunce pervenute, ha deciso che l unico candidato da valutare ai fini del concorso era: 3/3 FROSINI LUCIA Per la valutazione delle pubblicazioni e dei titoli del candidato la Commissione ha tenuto conto dei criteri indicati nella seduta preliminare del 24 Febbraio Al termine della disamina ciascun componente ha provveduto alla valutazione della documentazione presentata dal candidato e ha formulato il proprio giudizio. Verificato che i singoli membri avevano concluso le fasi attinenti alla formulazione dei giudizi individuali, (All. C verb. 2 Giudizi personali) la Commissione ha preso atto di questi ultimi e li ha uniti al verbale n. 2 come parte integrante dello stesso. Si è quindi passati alla fase successiva riguardante l esame e la valutazione collegiale dei titoli e delle pubblicazioni presentati dal candidato.( All. D verb. 2 Giudizio collegiale)

4 Nella 3^ seduta del 9 Aprile 2010 alle ore 9.45 la Commissione, presente al completo, ha predisposto per la prima prova scritta tre temi ed è stato sorteggiato il tema n.2 di cui al verbale n. 3. Il candidato ammesso: Frosini Lucia è risultato presente. Nella 4^ seduta del 9 Aprile 2010 alle ore 11.45, la Commissione, presente al completo, ha predisposto per la seconda prova scritta tre temi ed è stato sorteggiato il tema n. 2 di cui al verbale n. 4. Nella stessa seduta alle ore la Commissione ha provveduto alla riunione degli elaborati alla presenza del candidato unico: Frosini Lucia. Nella 5^ seduta del 9 Aprile 2010 alle ore la Commissione si è riunita per procedere alla valutazione degli elaborati scritti. Esaminati gli elaborati, ogni commissario ha formulato per ognuno di essi un giudizio individuale (all.1 - verb.5 Giudizi personali) ed in seguito la Commissione ha espresso sugli stessi un giudizio collegiale (all.2 - verb.5 Giudizio collegiale). I testi di entrambe le prove, nonché i relativi giudizi individuali e collegiali sono stati allegati al verbale n. 5 e ne costituiscono parte integrante. Nella 6^ seduta del 9 Aprile 2010 alle ore la Commissione si è riunita per l espletamento della prova orale pubblica. Al termine della prova del candidato ciascun commissario ha espresso il proprio giudizio, che è stato allegato al verbale n. 6 (all.1 - verb. 6 Giudizi personali). Successivamente la Commissione ha espresso il giudizio collegiale che è stato allegato al verbale n. 6 (All. 2 - verb. 6 Giudizio collegiale). Infine, la Commissione ha espresso il seguente giudizio complessivo dei giudizi individuali e collegiali emessi in tutte le fasi della procedura di valutazione: Candidato: Frosini Lucia Giudizio: Sulla base dei titoli presentati dal Candidato la Commissione esprime parere positivo sia per l attività di ricerca sia per quella didattica. In entrambe le attività il Candidato evidenzia elevata competenza, buona originalità, buone capacità organizzative ed interessanti collaborazioni con altri Enti di ricerca nazionali ed internazionali. Le due prove scritte sono state svolte con chiarezza e rigore espositivo, mettendo in risalto l esperienza del Candidato in campo didattico. La prova orale, che è stata superata brillantemente, ha confermato le buone doti del candidato. In conclusione il giudizio complessivo è più che positivo. Al termine, la Commissione, sulla base del giudizio complessivo espresso all unanimità, ha indicato il candidato: FROSINI LUCIA VINCITORE della procedura di valutazione comparativa a n. 1 posto di Ricercatore universitario per il Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/32 FACOLTA DI INGEGNERIA- INDETTA CON D.R. N DEL IL CUI AVVISO E' STATO PUBBLICATO SULLA G.U. - IV serie speciale - n. 50 DEL La Commissione, con la presente relazione finale, dichiara conclusi i lavori e raccoglie tutti gli atti concorsuali in un plico che viene chiuso e sigillato con l apposizione delle firme di tutti i commissari sui lembi di chiusura. Il plico, contenente duplice copia dei verbali delle singole riunioni, dei quali costituiscono parte integrante i giudizi individuali e collegiali espressi su ciascun candidato e duplice copia della relazione finale dei lavori svolti, viene consegnato dal Presidente al Responsabile del procedimento, il quale provvederà a disporre la pubblicazione degli atti per via telematica sul sito dell Università. 4/4

5 Inoltre la Commissione, nella persona del Presidente o del Segretario, trasmette gli atti sopra elencati per al seguente indirizzo: La seduta è tolta alle ore Il presente verbale viene redatto, letto e sottoscritto seduta stante. Pavia, 9 Aprile 2010 LA COMMISSIONE: Prof. Giovanni Petrecca (Presidente) Prof. Mario Lazzari (Segretario) Prof. Alfio Consoli (Componente) Giudizio del commissario Alfio Consoli su valutazione titoli e pubblicazioni del candidato Il Candidato, laureato nel 1994, possiede il titolo di dottore di ricerca ed ha svolto una intensa attività scientifica sin dal 1996, affrontando diverse tematiche nell ambito del settore scientifico-disciplinare ING-IND/32 e di settori affini. Tale attività è stata svolta nell ambito delle borse di studio, degli assegni di ricerca e dei contratti di cui è stato vincitore nel corso degli anni. Il Candidato ha svolto cicli di esercitazioni nell ambito degli insegnamenti di Conversione elettromeccanica e di Costruzione di macchine elettriche, dall AA è responsabile dell insegnamento di Diagnostica delle macchine elettriche e dall AA anche dell insegnamento di Costruzioni di Macchine Elettriche. I cinque lavori presentati dal Candidato, pubblicati su riviste prestigiose o in atti di convegni internazionali, toccano diversi argomenti in complesso pertinenti alle discipline comprese nel raggruppamento ING-IND/32: ad aspetti riguardanti il funzionamento ed il monitoraggio di macchine sincrone ed asincrone si accoppiano temi sviluppati maggiormente dal punto di vista meccanico, soprattutto nei lavori 4 e 5. I temi affrontati e le soluzioni proposte presentano aspetti originali e mostrano un chiaro rigore metodologico nella trattazione, dando anche conto della evoluzione scientifica del candidato nel corso degli anni. L esame dei titoli presentati dal Candidato consente di esprimere un parere positivo sia per l attività di ricerca sia per quella didattica. La lunga partecipazione a gruppi di ricerca evidenzia che il Candidato ha già acquisito elevata competenza in numerosi temi scientifici tipici del settore scientifico-disciplinare ed una buona autonomia di lavoro pur nella capacità di interagire proficuamente con altri ricercatori di gruppi diversi. Giudizio del commissario Giovanni Petrecca su valutazione titoli e pubblicazioni del candidato Pubblicazioni Le 5 pubblicazioni presentate dal candidato toccano diversi argomenti tutti pertinenti alle discipline comprese nel raggruppamento ING-IND/32. I temi rivestono carattere di originalità e innovatività e sono stati sviluppati con buon rigore metodologico. La sede delle pubblicazioni è molto buona sia per le pubblicazioni su rivista (n. 1,2,3) sia per i congressi (n. 4,5). E apprezzabile la continuità temporale della produzione scientifica in linea con l evoluzione del settore scientifico disciplinare. Titoli presentati Il candidato ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in data 10/01/2000 e successivamente ha svolto una intense attività didattica e di ricerca che gli ha consentito di approfondire diverse tematiche nell ambito del settore scientificodisciplinare. Il candidato è stato vincitore di borse e assegni di ricerca e borse di studio nel periodo , ha svolto cicli di esercitazioni nell ambito degli insegnamenti di Conversione elettromeccanica e di Costruzione di macchine elettriche, 5/5

6 dall AA è responsabile dell insegnamento Diagnostica delle macchine elettriche e dall AA anche dell insegnamento di Costruzione di Macchine Elettriche. E apprezzabile il coordinamento delle attività didattiche a livello sia di insegnamento sia di sviluppo di gruppi di lavoro con studenti e tesisti con collaborazione di industrie del settore, di enti di ricerca e di università straniere, tra cui in particolare il Centro di Adroterapia Intensiva presso il Policlinico San Matteo e l Università di Glasgow. Il giudizio è altamente positivo. Giudizio complessivo su pubblicazioni e titoli Sulla base dei titoli presentati dal candidato esprimo un parere altamente positivo sia per l attività di ricerca sia per quella didattica. In entrambe le attività il candidato evidenzia elevata competenza, ottima originalità, buone capacità organizzative e interessanti collaborazioni con altri enti di rierca nazionali e internazionali. Giudizio individuale di MARIO LAZZARI. Il curriculum presentato dalla candidata Lucia Frosini copre un arco temporale che va dal 1995 al 2008 (data di presentazione della domanda). La candidata possiede il titolo di Dottore di ricerca in Ingegneria elettrica. Ha collaborato in modo continuativo e a vario titolo (borse di studio, assegni di ricerca, contratti di collaborazione coordinata) con Dipartimenti dell Università di Pavia su temi di ricerca attinenti, per buona parte, alle discipline del SSD in oggetto. La continuità temporale dell attività di ricerca della candidata è documentata da oltre 40 lavori scientifici a più nomi. La maggior parte dei lavori è pubblicata su riviste o su atti di congressi internazionali. Tuttavia solo circa 1/3 di essi riguardano tematiche strettamente afferenti al SSD ING-IND 32. I restanti lavori affrontano tematiche riferibili ad altri settori dell ingegneria industriale (meccanica, biomedica) Dei 5 lavori allegati per la presente valutazione, 3 sono presentati a riviste internazionali di primaria rilevanza e 2 sono pubblicati su atti di congressi internazionali di riferimento per il SSD. Mentre 4 lavori trattano argomenti relativi all analisi del funzionamento di motori asincroni e alternatori, centrali al SSD/ING-IND 32, il lavoro citato nell elenco pubblicazioni al n.3 appare, a mio giudizio, di confine con il SSD/ING-IND 33. In tutti i casi gli aspetti affrontati appaiono attuali, originali e risolti con metodi innovativi e rigore metodologico. L attività didattica della candidata è stata svolta presso l Università di Pavia e il Politecnico di Milano con le mansioni di professore a contratto, di collaboratore alle esercitazioni e con attività di supporto organizzativo. Tale attività riguarda corsi di primaria importanza nella formazione ingegneristica, con una parte consistente riferibile al SSD ING/IND-32. In conclusione, la candidata Lucia Frosini, in base alle risultanze dell analisi della documentazione presentata, è, a mio giudizio, idonea a ricoprire il posto di Ricercatore universitario nel SSD/ING-IND 32. Mario Lazzari Giudizio COLLEGIALE su titoli e pubblicazioni del candidato Il Candidato, laureato nel 1994, possiede il titolo di dottore di ricerca conseguito in data 10/1/2000 ed ha svolto una intensa attività scientifica sin dal 1996, affrontando diverse tematiche nell ambito del settore scientifico-disciplinare ING-IND/32 e di settori affini. Il Candidato è stato vincitore di borse di studio, assegni di ricerca e contratti nel periodo Il Candidato ha svolto cicli di esercitazioni nell ambito degli insegnamenti di Conversione elettromeccanica e di Costruzione di macchine elettriche, dall AA è responsabile dell insegnamento di Diagnostica delle macchine elettriche. I cinque lavori presentati dal Candidato, pubblicati su riviste di primaria rilevanza o in atti di convegni internazionali, toccano diversi argomenti in complesso pertinenti alle discipline comprese nel raggruppamento ING-IND/32, tra cui il funzionamento ed il monitoraggio di macchine sincrone ed asincrone, temi sviluppati anche dal punto di vista meccanico, soprattutto nei lavori 4 e 5. I temi affrontati e le soluzioni proposte presentano aspetti originali e mostrano un chiaro rigore metodologico nella trattazione, dando anche conto della evoluzione scientifica del candidato nel corso degli anni. 6/6

7 Il curriculum e le pubblicazioni del Candidato consentono di valutare positivamente sia l attività di ricerca sia quella didattica. Il Candidato mostra di avere acquisito buona competenza in diversi temi scientifici tipici del settore scientifico-disciplinare ed una buona autonomia di lavoro. Giudizio del commissario Alfio Consoli sulla PRIMA PROVA SCRITTA del candidato: La prima prova scritta dal titolo Il Candidato discuta i principi fondamentali della conversione elettromeccanica nelle macchine elettriche è stata svolta dal Candidato in modo pertinente rispetto alla traccia prediposta dalla Commissione. L esposizione è puntuale ed esauriente, soprattutto con riferimento ai principi di base del funzionamento delle macchine elettriche rotanti. Non sono evidenziati spunti originali ma il tema è trattato con chiarezza ed in modo sintetico. Giudizio del commissario Alfio Consoli sulla SECONDA PROVA SCRITTA del candidato: Le seconda prova scritta dal titolo Il candidato imposti una esercitazione sulla macchina a riluttanza è stata svolta dal Candidato coerentemente con la traccia assegnata. Il tema della macchina a riluttanza è stato trattato con chiarezza ed in modo esauriente, pur con qualche leggera imperfezione. In ogni caso risulta evidente dall esposizione l esperienza del Candidato nell affrontare temi didattici tipici del settore scientifico-disciplinare. Giudizio del commissario Giovanni Petrecca su valutazione PRIMA PROVA SCRITTA del candidato LUCIA FROSINI Le prima prova scritta dal titolo Il candidato descriva i principi fondamentali della conversione elettromeccanica nelle machine elettriche rotanti è stata svolta dal candidato con stretta aderenza alla traccia prediposta dalla commissione. L esposizione è esauriente, il tema è stato trattato con molta chiarezza, in modo tradizionale e con buona sintesi. Il giudizio è più che positivo. Giudizio del commissario Giovanni Petrecca su valutazione SECONDA PROVA SCRITTA del candidato Le seconda prova scritta dal titolo Il candidato imposti una esercitazione sulla macchina a riluttanza è stata svolta dal candidato con stretta aderenza alla traccia prediposta dalla commissione. L esposizione è esauriente, il tema è stato trattato con molta chiarezza. E evidente la lunga esperienza anche didattica del candidato. Il giudizio è più che positivo. Giudizio individuale di Mario Lazzari sulle prove scritte presentate dalla candidata Lucia Frosini. 1 prova scritta L argomento del tema sorteggiato riguardava gli aspetti della conversione elettromeccanica nelle macchine elettriche rotanti. La candidata ha svolto l elaborato trattando gli aspetti fisici di base della conversione e successivamente gli aspetti di sfruttamento pratico del fenomeno. Lo svolgimento è pienamente centrato sul titolo ed esposto in maniera sufficientemente chiara e corretta. La completezza descrittiva è adeguata al tempo lasciato a disposizione. 2 a prova scritta L argomento del tema sorteggiato riguardava l impostazione di una esercitazione sulla macchina a riluttanza. 7/7

8 La candidata ha svolto il tema in modo complessivamente efficace. Se pur con qualche svista, l impostazione teorica risulta accettabile. Giudizio collegiale sulla PRIMA PROVA SCRITTA del candidato: La prima prova scritta dal titolo Il Candidato discuta i principi fondamentali della conversione elettromeccanica nelle macchine elettriche è stata svolta dal Candidato in modo pertinente rispetto alla traccia prediposta dalla Commissione. Lo svolgimento è pienamente centrato sul titolo ed esposto in maniera sufficientemente chiara e corretta. Giudizio collegiale sulla SECONDA PROVA SCRITTA del candidato: Le seconda prova scritta dal titolo Il candidato imposti una esercitazione sulla macchina a riluttanza è stata svolta dal Candidato coerentemente con la traccia assegnata. Il tema della macchina a riluttanza è stato trattato con chiarezza ed in modo complessivamente efficace. E evidente dall esposizione l esperienza del Candidato nell affrontare temi didattici tipici del settore scientifico-disciplinare. Giudizio del commissario Alfio Consoli sulla PROVA ORALE del candidato: Le risposte fornite dal Candidato durante la prova orale hanno evidenziato una sicura conoscenza dei temi del settore scientifico-disciplinare. Nel presentare la propria attività di ricerca, il Candidato ha dato conto esauriente ed approfondito dei titoli presentati, mostrando una buona capacità di evidenziare gli aspetti innovativi degli argomenti affrontati. Buona la prova di conoscenza della lingua inglese. Giudizio collegiale sulla PROVA ORALE del candidato: Le risposte fornite dal Candidato durante la prova orale, sia sul quesito estratto sia sulle domande poste dai Commissari, hanno evidenziato una sicura conoscenza dei temi del settore scientifico-disciplinare. Nel presentare la propria attività di ricerca, il Candidato ha presentato in modo esauriente ed approfondito gli aspetti salienti della propria attività di ricerca, mostrando una buona capacità di evidenziare gli aspetti innovativi degli argomenti affrontati. Buona la prova di conoscenza della lingua inglese. Il giudizio è ampiamente positivo. Giudizio del commissario Giovanni Petrecca su valutazione PROVA ORALE del candidato La prova orale ha evidenziato un ottima conoscenza della materia da parte del candidato che ha risposto correttamente ai quesiti estratti ed alle domande poste dai commissari. La discussione dei titoli presentati è stata esauriente ed approfondita: il candidato ha avuto modo di esporre gli aspetti salienti della propria attività di ricerca ed il posizionamento rispetto allo stato dell arte. Buona la prova di conoscenza della lingua inglese. Il giudizio è ampiamente positivo. Giudizio di Mario Lazzari sulla prova orale del candidato Lucia Frosini. La candidata ha risposto in maniera corretta ed esauriente al quesito sorteggiato. Nella discussione delle prove scritte e dei titoli ha dato prova di piena conoscenza degli argomenti proposti. La conoscenza della lingua inglese è risultata buona. 8/8

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di valutazione comparativa per la copertura di 1 posto di ricercatore universitario presso la Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Salerno - Settore scientifico disciplinare ING-IND/16

Dettagli

RELAZIONE. La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1209 del 2.11.2004 e composta dai Signori:

RELAZIONE. La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1209 del 2.11.2004 e composta dai Signori: l Università degli Studi di Genova, Facoltà di FARMACI settore scientifico disciplinare CHIM/09- RELAZIONE La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1209 del 2.11.2004 e composta dai Signori: Prof.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUL CURRICULUM E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUL CURRICULUM E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI, FACOLTÀ DI ECONOMIA, AREA

Dettagli

DIVISIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E DEL PERSONALE Settore Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane

DIVISIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E DEL PERSONALE Settore Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane DIVISIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E DEL PERSONALE Settore Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane U. O. Gestione Procedure di Reclutamento Personale Docente e Ricercatore Prot. n. 11863 del 29.06.2012 Tit

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO PRESSO LA CLASSE ACCADEMICA DI SCIENZE SPERIMENTALI - SETTORE DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE DELLA SCUOLA SUPERIORE DI STUDI

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE VALUTAZIONE COMPARATIVA PER UN POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO LA CLASSE ACCADEMICA DI SCIENZE SPERIMENTALI - SETTORE DI MEDICINA DELLA SCUOLA SUPERIORE DI STUDI UNIVERSITARI E DI PERFEZIONAMENTO

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Salerno - Settore scientifico disciplinare IUS07

Dettagli

La Commissione, nominata con decreto rettorale n.1432 del21/2/2003.e composta dai Signori:

La Commissione, nominata con decreto rettorale n.1432 del21/2/2003.e composta dai Signori: Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Medicina e Chirurgia.settore scientifico disciplinare

Dettagli

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari con contratto a tempo determinato

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari con contratto a tempo determinato Verbale 7 Relazione finale 1 Alle ore 11.30 del giorno 02/11/2000 presso il Dipartimento di Sistema di produzione ed Economia dell Azienda del Politecnico di Torino sito in C.so Duca degli Abruzzi n 24

Dettagli

La seduta ha termine alle ore 13,30.

La seduta ha termine alle ore 13,30. VALUTAZIONE COMPARATIVA PER N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE, PER

Dettagli

Relazione Riassuntiva

Relazione Riassuntiva PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE SECS-P07 (ECONOMIA AZIENDALE) PRESSO LA FACOLTA' DI ECONOMIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO

UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO Procedura Selettiva, per la copertura din. 1 posto di Professore universitario di seconda fascia - Concorso n. 4 - Priorità I Settore Concorsuale 06/Mi - Igiene generale

Dettagli

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 28.10.2015

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 28.10.2015 PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 28.10.2015 PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista)

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista) PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE M11/E4 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi DECRETO RETTORALE n. 2649/2008 OGGETTO: Approvazione atti procedura di valutazione comparativa per la copertura di n.1 posto

Dettagli

PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA A N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B INDETTA CON D.R. N

PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA A N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B INDETTA CON D.R. N VERBALE N. 1 Alle ore 10:00 del giorno 31/07/2015 i seguenti Professori: - DE BERNARDIS Paolo dell Università di Roma La Sapienza - MATT Giorgio dell Università di Roma Tre - MATTEUCCI Maria Francesca

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/B1, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALE n.1 Riunione telematica -Predeterminazione dei criteri generali di valutazione

VERBALE n.1 Riunione telematica -Predeterminazione dei criteri generali di valutazione 339 del 8.06.2008, pubblicato sulla G.U. n. 50 del 27.06.2008 VERBALE n. Riunione telematica -Predeterminazione dei criteri generali di valutazione Il giorno 0.2.200, alle ore 2.30, si riunisce la Commissione

Dettagli

VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE (n. 1)

VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE (n. 1) VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DEL (n. 1) A seguito della nomina e della relativa comunicazione i sottoscritti commissari della valutazione comparativa citata in epigrafe prof. ELIO FALCHI presidente

Dettagli

Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione. Prof. Andrea Taroni, Presidente. Prof. Dario Petri, Componente

Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione. Prof. Andrea Taroni, Presidente. Prof. Dario Petri, Componente Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore Universitario per il Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/07 presso la Facoltà d Ingegneria dell Università degli Studi di Brescia,

Dettagli

VERBALE n.1 (seduta preliminare per via telematica)

VERBALE n.1 (seduta preliminare per via telematica) SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E DISCUSSIONE PUBBLICA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO, SETTORE CONCORSUALE 10/C1 - SETTORE

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 3 riunioni iniziando i lavori il 14 settembre 2011 e concludendoli il 17 ottobre 2011.

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 3 riunioni iniziando i lavori il 14 settembre 2011 e concludendoli il 17 ottobre 2011. RELAZIONE FINALE RICERCATORE PRESSO LA FACOLTA' DI AGRARIA DELL'UNIVERSITÀ' DI PISA - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE AGR/03, ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE, BANDITA CON D.R. n. 1/15931

Dettagli

(Riunione Preliminare)

(Riunione Preliminare) PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 1 CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO PER RICERCATORE, A TEMPO DETERMINATO E REGIME DI IMPEGNO A TEMPO PIENO, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-LIN/07 LINGUA

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Prima del sorteggio il candidato è stato identificato ed è stata data lettura degli artt. 13 e 14 del D.P.R. 5.9.94, n. 487.

RELAZIONE FINALE. Prima del sorteggio il candidato è stato identificato ed è stata data lettura degli artt. 13 e 14 del D.P.R. 5.9.94, n. 487. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE IUS20 FACOLTA DI GIURISPRUDENZA - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

Dettagli

PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE

PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA

Dettagli

:~I. ... j;c , ~~ ss» z» C. ss- K :J>(f) ~ =4 ~ =io !~0 : ~~ ~ ):> e ~ [~ ::o m ~

:~I. ... j;c , ~~ ss» z» C. ss- K :J>(f) ~ =4 ~ =io !~0 : ~~ ~ ):> e ~ [~ ::o m ~ Commissione della procedura di selezione ai fini della chiamata a professore di seconda fascia per il settore concorsuale 021B2 - s.s.d. ]i'is/03 "Fisica della Materia" ai sensi dell'art. 18della legge24012010.

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 1168 del 16/04/2015, è composta dai:

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 1168 del 16/04/2015, è composta dai: PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/L1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 1 ANNO, PRESSO LA FACOLTÀ

Dettagli

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12 BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA AREA 05

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSUNZIONE DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART.24, COMMA 3, LETTERA A) DELLA LEGGE 240/2010, PER IL MACROSETTORE 12/F - DIRITTO PROCESSUALE

Dettagli

Bando di selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca di cui al DR n. 71 del 14/11/2011

Bando di selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca di cui al DR n. 71 del 14/11/2011 Bando di selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca di cui al DR n. 71 del 14/11/2011 R E L A Z I O N E F I N A L E Giudicatrice per il Bando di selezione per

Dettagli

Sandro BANFI Gabriella DE VITA

Sandro BANFI Gabriella DE VITA RELAZIONE FINALE Il giorno 25.10.2011 alle ore 15,00, presso la sede dell Università degli Studi Parthenope di Napoli, in Via Acton 38, si riunisce in sesta seduta la Commissione Giudicatrice, nominata

Dettagli

g) Coordinamento di iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale ed internazionale

g) Coordinamento di iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale ed internazionale Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Medicina e Chirurgia, settore scientifico disciplinare

Dettagli

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato Art.1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina il reclutamento di personale addetto allo svolgimento

Dettagli

1/2. Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale Settore concorsuale 09/D3 Impianti e Processi Chimici Codice Selezione PA2014/21 SSD ING-IND/27

1/2. Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale Settore concorsuale 09/D3 Impianti e Processi Chimici Codice Selezione PA2014/21 SSD ING-IND/27 Verbale della procedura comparativa ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

Relazione riassuntiva

Relazione riassuntiva RELAZIONE RIASSUNTIVA dei lavori svolti dalla commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa a 1 posto di ricercatore universitario, indetta con D.R. 13223 del 23.12.2009, pubblicato,

Dettagli

IL RETTORE DIVISIONE RISORSE SETTORE RISORSE UMANE. Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 26135-587 Fax 0161 210718 concorsi@unipmn.

IL RETTORE DIVISIONE RISORSE SETTORE RISORSE UMANE. Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 26135-587 Fax 0161 210718 concorsi@unipmn. DIVISIONE RISORSE SETTORE RISORSE UMANE Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 26135-587 Fax 0161 210718 concorsi@unipmn.it PP/dc Decreto Rettorale Repertorio n. 146-2015 Prot. n. 2608 del 06.03.2015

Dettagli

La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 3115 del 31.10.2003, e composta dai Signori:

La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 3115 del 31.10.2003, e composta dai Signori: Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Ingegneria, settore scientifico disciplinareicar/09-

Dettagli

Emanato con D.R. n. 695 del 19 agosto 1999 CAPO I PARTE GENERALE. Articolo 1 - Oggetto

Emanato con D.R. n. 695 del 19 agosto 1999 CAPO I PARTE GENERALE. Articolo 1 - Oggetto REGOLAMENTO RELATIVO ALLA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITA INTERNA PER LA COPERTURA DEI POSTI VACANTI DI PROFESSORE ORDINARIO, DI PROFESSORE ASSOCIATO E DI RICERCATORE, AI SENSI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT/05 FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE FINALE La Commissione

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSUNZIONE DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART.24, COMMA 3, LETTERA A) DELLA LEGGE 240/2010, PER IL MACROSETTORE 03 (CHIMICA), IL SETTORE

Dettagli

PROCEDURA DI SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18 DELLA LEGGE N.R. N.U.

PROCEDURA DI SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18 DELLA LEGGE N.R. N.U. PROCEDURA DI SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18 DELLA LEGGE N. 240/2010 - PER IL MACRO SETTORE 06/F1 SETTORE CONCORSUALE 06/F1 MALATTIE

Dettagli

La commissione si aggiorna a data da definire per la valutazione dei candidati, la formulazione dei giudizi e l individuazione dei candidati idonei.

La commissione si aggiorna a data da definire per la valutazione dei candidati, la formulazione dei giudizi e l individuazione dei candidati idonei. Verbale della procedura comparativa ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina il reclutamento di personale addetto allo svolgimento di attività

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di selezione per un posto di ruolo di Seconda Fascia da ricoprire mediante chiamata, ai sensi dell articolo 18, comma 1, della Legge 30 dicembre 2010, numero 240 - Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

RELAZIONE FINALE. CRESPI Serena RANDAZZO Vincenzo TOMASI Laura TROIANIELLO Pietro

RELAZIONE FINALE. CRESPI Serena RANDAZZO Vincenzo TOMASI Laura TROIANIELLO Pietro PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE IUS/14 DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA, FACOLTA DI GIURISPRUDENZA,

Dettagli

VERBALE N. 5. La Commissione prende atto che il candidato Giuseppe Martino ha presentato rinuncia alla procedura in oggetto (allegato n. 1).

VERBALE N. 5. La Commissione prende atto che il candidato Giuseppe Martino ha presentato rinuncia alla procedura in oggetto (allegato n. 1). TEMPO PIENO, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA. VERBALE N. 5 La Commissione,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi D.R. n. 494-2007 - OGGETTO: Approvazione atti procedura di valutazione comparativa n. 1 posto di Ricercatore Universitario SSD

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-IND/23 FACOLTA DI INGEGNERIA RELAZIONE FINALE

Dettagli

D.R. n.158 del 13 Febbraio - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.1475 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami dal 4 Marzo al 2 Aprile 2015

D.R. n.158 del 13 Febbraio - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.1475 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami dal 4 Marzo al 2 Aprile 2015 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA B PER IL SETTORE CONCORSUALE 11/E2 PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI REGOLAMENTO IN MATERIA DI: CHIAMATE DI PROFESSORI DI PRIMA E DI SECONDA FASCIA; DI CHIAMATA DIRETTA DI STUDIOSI STABILMENTE IMPEGNATI ALL ESTERO O DI CHIARA FAMA; DI TRASFERIMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA a) PER IL SETTORE CONCORSUALE /M1, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/45 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA

Dettagli

Oggetto: Regolamento interno delle procedure di trasferimento e di mobilita interna dei professori e ricercatori - modifica.

Oggetto: Regolamento interno delle procedure di trasferimento e di mobilita interna dei professori e ricercatori - modifica. DECRETO N. 1099 /Prot. N. 22837/I-3 Div. Affari Istituzionali Sez. Pers. Doc. Oggetto: Regolamento interno delle procedure di trasferimento e di mobilita interna dei professori e ricercatori - modifica.

Dettagli

DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA

DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA AL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO CHIRURGICO, MEDICO, ODONTOIATRICO E DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA OGGETTO: RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/B3 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Capo I - PARTE GENERALE

Capo I - PARTE GENERALE Regolamento delle procedure di trasferimento e di mobilità interna dei professori ordinari, dei professori associati e dei ricercatori, ai sensi degli artt. 1, comma II, e 3 della legge 3 luglio 1998,

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N. 869 DEL 29 2005 PUBBLICATA SULLA G.U. N.

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N. 869 DEL 29 2005 PUBBLICATA SULLA G.U. N. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO, FASCIA DEGLI ORDINARI, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MPSI/07 FACOLTA DI SCIENZE COGNITIVE

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E T A

I L R E T T O R E D E C R E T A Decreto Rettorale Repertorio n. 235 /2011 Prot. n. 4209 del 28/02/2011 Tit. VII Cl. 1 Fasc. 1.5 CP/GP/pdl Oggetto: approvazione degli atti della procedura di valutazione comparativa per n. 1 posto di Ricercatore

Dettagli

Estratto dal verbale del 21 aprile 2015 ALLEGATO N. 1

Estratto dal verbale del 21 aprile 2015 ALLEGATO N. 1 PROCEDURA DI SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24 COMMA 3 LETT. A) DELLA LEGGE N. 240/2010 PER IL SETTORE CONCORSUALE 12 D 2, SETTORE SCIENTIFICO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA D.R. n. 10384 I L R E T T O R E VISTO il T.U. delle leggi sull Istruzione Superiore, approvato con R.D. 31/8/1933, n. 1592; VISTA la Legge n 168/89; VISTA la Legge n. 210/98; VISTA la Legge n. 370/99;

Dettagli

RELAZIONE FINALE ultimo aggiornamento: 03.07.2009

RELAZIONE FINALE ultimo aggiornamento: 03.07.2009 RELAZIONE FINALE ultimo aggiornamento: 03.07.2009 PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER UN POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO NEL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-IND/34 - BIOINGEGNERIA

Dettagli

Bando n. 60/2015 È INDETTA

Bando n. 60/2015 È INDETTA Bando n. 60/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 8 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

DECRETO RETTORALE N.213/2015 IL RETTORE

DECRETO RETTORALE N.213/2015 IL RETTORE DECRETO RETTORALE N.213/2015 IL RETTORE Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, emanato con Decreto Rettorale n. 138/2012 del 2 aprile 2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 28 Gennaio 2011

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 28 Gennaio 2011 Procedura di valutazione comparativa per n. 1 posto di personale addetto ad attività di ricerca e di didattica integrativa con contratto a tempo determinato, ai sensi dell'art. 1, comma 14, della Legge

Dettagli

Università degli Studi Napoli Parthenope

Università degli Studi Napoli Parthenope Università degli Studi Napoli Parthenope VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI Parthenope Il sottoscritto Prof. Antonello Cutolo Vista la N.R. n.

Dettagli

Università di Pisa DOTTORATO IN LETTERATURE STRANIERE MODERNE (INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO) REGOLAMENTO

Università di Pisa DOTTORATO IN LETTERATURE STRANIERE MODERNE (INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO) REGOLAMENTO Università di Pisa DOTTORATO IN LETTERATURE STRANIERE MODERNE (INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO) REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del Corso di Dottorato di Ricerca Il corso di Dottorato di Ricerca in

Dettagli

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato INDICE

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato INDICE INDICE REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI UNIVERSITARI A CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO Pag. 3 Art. 1 Ambito di applicazione Pag. 3 Art. 2 Finanziamento Pag. 3 Art. 3 Disciplina del rapporto

Dettagli

Verbale della PRIMA riunione

Verbale della PRIMA riunione Selezione pubblica per titoli ed esami per la costituzione di n. 1 (uno) rapporto di lavoro a tempo determinato - categoria D posizione economica D1 con professionalità di Area Tecnica, Tecnico-Scientifica

Dettagli

VERBALE SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE SEDUTA PRELIMINARE VERBALE SEDUTA PRELIMINARE Il giorno 27 agosto 2015 alle ore 12.00 si riunisce la Commissione giudicatrice, nominata con Decreto n. 40193 rep 474/2015, per procedere alla definizione dei criteri di valutazione

Dettagli

DIPARTIMENTO GESTIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE SERVIZIO ORGANICO, RECLUTAMENTO E MOBILITA I L R E T T O R E

DIPARTIMENTO GESTIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE SERVIZIO ORGANICO, RECLUTAMENTO E MOBILITA I L R E T T O R E DIPARTIMENTO GESTIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE SERVIZIO ORGANICO, RECLUTAMENTO E MOBILITA I L R E T T O R E Decreto n. 261 Vista la Legge 31.12.1996, n. 675 e successive modificazioni ed integrazioni,

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA Verbale n. 9

RELAZIONE RIASSUNTIVA Verbale n. 9 UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA - POTENZA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE SECS-P/08 DELLA FACOLTA'

Dettagli

Allegato n. 7 alla relazione riassuntiva compilata il 07 Luglio 2010

Allegato n. 7 alla relazione riassuntiva compilata il 07 Luglio 2010 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso l Ambito di Psicologia dell Università Europea di Roma - Settore scientifico disciplinare M-PSI/07 Psicologia

Dettagli

CAPO I - PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto

CAPO I - PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto 1 REGOLAMENTO RELATIVO ALLA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITA INTERNA PER LA COPERTURA DEI POSTI VACANTI DI PROFESSORE ORDINARIO, DI PROFESSORE ASSOCIATO E DI RICERCATORE, AI SENSI

Dettagli

1) MATTASSOGLIO Francesca 2) PIRAS Elisabetta

1) MATTASSOGLIO Francesca 2) PIRAS Elisabetta PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/05 FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO

Dettagli

SENATO ACCADEMICO. Art. 1. Finalità

SENATO ACCADEMICO. Art. 1. Finalità SENATO ACCADEMICO Regolamento per la costituzione di contratti per lo svolgimento di attività di ricerca presso l Università degli Studi di Palermo deliberato dal SA nella seduta del 14 aprile 2009 e modificato

Dettagli

COMPONENTE. esaminati. visti

COMPONENTE. esaminati. visti AL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA MARCO BIAGI OGGETTO: RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER IL RECLUTAMENTO DI PROFESSORI ASSOCIATI MEDIANTE CHIAMATA DI CUI ALL'ART. 18 COMMA 1 E

Dettagli

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO BACCIU VALENTINA MARIA

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO BACCIU VALENTINA MARIA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE DI UN RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 3 (TRE) ANNI, PRESSO LA FACOLTÀ

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI PROFESSORI STRAORDINARI E DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ARTICOLO 1, COMMA 12 DELLA LEGGE 4 NOVEMBRE 2005, N. 230 E DELL ARTICOLO 24 DELLA LEGGE 30

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE Pagina 1 di 7 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE Area Gestione Risorse Umane e Formazione Settore Personale Docente PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO

Dettagli

VERBALE N. 1. Sono presenti, nominati con D.R. n. 2495 del 25/0712011 pubblicato nella G.u. n. 64 del 12/08120Il, i sotto elencati professori:

VERBALE N. 1. Sono presenti, nominati con D.R. n. 2495 del 25/0712011 pubblicato nella G.u. n. 64 del 12/08120Il, i sotto elencati professori: Università degli Studi di Palermo VALUTAZIONE COMPARA TIVA per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario settore scientifico-disciplinare M-FIL/01 Facoltà di Lettere e Filosofia - D.R. n.

Dettagli

REGOLAMENTO RELATIVO ALLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITÀ INTERNA ED ESTERNA AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DELLA LEGGE 3 LUGLIO 1998, N.

REGOLAMENTO RELATIVO ALLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITÀ INTERNA ED ESTERNA AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DELLA LEGGE 3 LUGLIO 1998, N. REGOLAMENTO RELATIVO ALLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITÀ INTERNA ED ESTERNA AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DELLA LEGGE 3 LUGLIO 1998, N. 210 CAPO I DISCIPLINA GENERALE ARTICOLO 1 Oggetto 1. Il

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO PREVISTO DALL ART. 24 DALLA LETTERA A), COMMA 3, LEGGE 240/2010, PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

Bando di concorso da Assistant Professor nel campo del Diritto commerciale e della navigazione (bando n. 3058 del 20 maggio 2014).

Bando di concorso da Assistant Professor nel campo del Diritto commerciale e della navigazione (bando n. 3058 del 20 maggio 2014). Bando di concorso da Assistant Professor nel campo del Diritto commerciale e della navigazione (bando n. 3058 del 20 maggio 2014). Verbale dei lavori della Commissione interna, composta dai professori

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA VALUTAZIONE COMPARATIVA per n. 1 posto di ricercatore universitario di ruolo per il settore scientifico-disciplinare BIO/10 BIOCHIMICA presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari FACOLTA DI SCIENZE Presidente :Anna Maria Giovanna Musinu Responsabile Segreteria di Presidenza: Donatella Cau

Università degli Studi di Cagliari FACOLTA DI SCIENZE Presidente :Anna Maria Giovanna Musinu Responsabile Segreteria di Presidenza: Donatella Cau FACOLTA DI SCIENZE Presidente :Anna Maria Giovanna Musinu Responsabile Segreteria di Presidenza: Donatella Cau Monserrato, 03 febbraio 2016 Prot. n 3767 del 03/02/2016 OGGETTO: Bando di selezione pubblica,

Dettagli

VERBALE N. 1 Seduta preliminare

VERBALE N. 1 Seduta preliminare PROCEDURA PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI PRIMA FASCIA E SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D1 MALATTIE APPARATO CARDIOVASCOLARE

Dettagli

È INDETTA ART. 1 ART. 2

È INDETTA ART. 1 ART. 2 Bando n. 190/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

BANDO N. 23/2015 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa.

BANDO N. 23/2015 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa. Prot. n. 436 del 05.08.2015 Class. VII/16 BANDO N. 23/2015 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa. IL DIRETTORE

Dettagli

*.*.*.* ! Prof. Salvatore VICARI! Prof. Italo TREVISAN! Dott.ssa Mariella PIANTONI

*.*.*.* ! Prof. Salvatore VICARI! Prof. Italo TREVISAN! Dott.ssa Mariella PIANTONI RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 2 POSTI DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO - DISCIPLINARE SECS-P/08 ECONOMIA E GESTIONE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E ARCHITETTURA A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E ARCHITETTURA A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E ARCHITETTURA Prot. 25716/2013 del 09/12/2013 Bando n 55/2013 del 09/12/2013 A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z

Dettagli

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Cagliari Via Ospedale 72, 09124 Cagliari tel. 070 675 8506, Fax 070 675 8504 E-mail: segmat@unica.it Viale Merello 92, 09123 Cagliari

Dettagli

I DIVISIONE DELIBERA. Art. 2 Tipologie contrattuali Le tipologie contrattuali sono fissate dall art. 24, comma 3, della legge n. 240/2010.

I DIVISIONE DELIBERA. Art. 2 Tipologie contrattuali Le tipologie contrattuali sono fissate dall art. 24, comma 3, della legge n. 240/2010. I DIVISIONE 4.1) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI SELEZIONE E DELLO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DEI RICERCATORI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO EX ART. 24 LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240.

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. Riccardo LEONARDI, professore ordinario di Telecomunicazioni presso l Università degli Studi di Brescia, Presidente;

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. Riccardo LEONARDI, professore ordinario di Telecomunicazioni presso l Università degli Studi di Brescia, Presidente; Valutazione comparativa per la copertura di n. _1_ posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ING-INF/03 (Telecomunicazioni) presso la Facoltà di Ingegneria dell Università

Dettagli

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI, FACOLTÀ DI ECONOMIA, AREA 13 SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE,

Dettagli

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015)

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/A2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/03 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E

Dettagli

SU CURRICULUM COMPLESSIVO E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

SU CURRICULUM COMPLESSIVO E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE GEO/04 - GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIA PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE

Dettagli

Verbale n. 2 (discussione pubblica e prova orale )

Verbale n. 2 (discussione pubblica e prova orale ) Selezione pubblica per il reclutamento di 1 posto di ricercatore con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato, per la durata di 3 anni, ai sensi dell art. 24, comma 3, lett. a) della Legge 240/2010

Dettagli

Alle ore 12:00 la commissione si riunisce per esaminare le domande pervenute. Risulta pervenuta 1 domanda.

Alle ore 12:00 la commissione si riunisce per esaminare le domande pervenute. Risulta pervenuta 1 domanda. VERBALE DELLA PROCEDURA SELETTIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE PER LO SVOLGIMENTO DI UNO STUDIO PER L IMPLEMENTAZIONE DI ALGORITMI PER IL TRATTAMENTO DELL INFORMAZIONE

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura di chiamata, nominata con D.R. n. 124 del 21.05.2015, composta dai:

RELAZIONE RIASSUNTIVA. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura di chiamata, nominata con D.R. n. 124 del 21.05.2015, composta dai: PROCEDURA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA, RISERVATA AI SENSI DELL ART. 18, COMMI 1 E 4 DELLA LEGGE 240/2010, AL PERSONALE ESTERNO CHE NELL

Dettagli