Catalogo RISCALDAMENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo RISCALDAMENTO"

Transcript

1 Catalogo RISCALDAMENTO

2 2

3 Catalogo Generale Riscaldamento MINI CALDAIE & MULTI MURALI VRF 05 MINI & MULTI VRF GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE 37 RADIATORI FLUSSO BILANCIATO 53 3

4 4

5 M ade in Ita l CALDAIE MURALI CONDENSY SOLAR e WALLY CONDENSY SOLAR Condensy Solar con bollitore da 200 litri e Wally Condensy Solar con bollitore da 150 litri a stratificazione termica, sono caldaie a condensazione, che hanno già installati e integrati nella propria struttura, tutti i dispositivi di regolazione e sicurezza necessari il collegamento ad un sistema a collettori solari a circolazione forzata e più precisamente:centralina di regolazione solare, vaso d espansione solare, gruppo di circolazione solare e valvola miscelatrice termostatica. Sempre integrato nelle caldaie è installato il kit per la gestione degli impianti misti,2 a bassa temperatura e 1 ad alta temperatura,senza l aggiunta di altri componenti. Caratteristiche tecniche sioni e spegnimenti della caldaia grazie alla possibilità di funzionare alle potenze minime ridotte: si ottiene così una riduzione dei consumi e un conseguente risparmio. e un immediata diagnostica di funzionamento della caldaia. Il pannello integra la funzione di centra- si visualizza lo stato di funzionamento dell impianto. in spazi ridotti con la possibilità di installare la caldaia: - a colonna - separatamente dal bollitore - ad incasso. della caldaia con una notevole riduzione dei tempi e massime prestazioni in sanitario per una co- pianti a bassa temperatura ed 1 ad alta temperatura. 5

6 M ade in Ita l CALDAIE MURALI CONDENSY SE SOLAR Caldaia murale a condensazione con bollitore da 200 litri solare a stratificazione termica Sistema idraulico integrazione solare tramite Valvola deviatrice a tre vie elettrica By-pass automatico Pompa di circolazione circuito di riscaldamento a basso consumo e degasatore incorporato Valvola di sicurezza circuito riscaldamento a 3 bar Valvola di sicurezza bollitore a 8 bar Pompa di circolazione per bollitore Vaso d espansione sanitario di serie Vaso d espansione solare - Predisposizione ricircolo sanitario 6 Sistema di termoregolazione Predisposizione per il collegamento ad un impianto a 2 zone a bassa temperatura e una ad alta temperatura Sonda ambiente, programmatore riscaldamento e sanitario integrati nel pannello di controllo Sistema di controllo Termostato di sicurezza contro le sovratemperature dello scambiatore Funzione antilegionella Termometro bollitore Termometro elettronico caldaia Manometro circuito riscaldamento

7 M ade in Ita l CALDAIE MURALI WALLY CONDENSY SE SOLAR Caldaia murale ad incasso a condensazione con bollitore da 150 litri solare a stratificazione termica Sistema idraulico integrazione solare tramite Valvola deviatrice a tre vie elettrica By-pass automatico Pompa di circolazione circuito di riscaldamento a basso consumo e degasatore incorporato Valvola di sicurezza circuito riscaldamento a 3 bar Valvola di sicurezza bollitore a 8 bar Pompa di circolazione per bollitore Vaso d espansione sanitario di serie Vaso d espansione solare - Predisposizione ricircolo sanitario Sistema di termoregolazione Predisposizione per il collegamento ad un impianto a 2 zone a bassa temperatura e una ad alta temperatura Sonda ambiente, programmatore riscaldamento e sanitario integrati nel pannello di controllo Sistema di controllo Termostato di sicurezza contro le sovratemperature dello scambiatore Funzione antilegionella Termometro bollitore Termometro elettronico caldaia Manometro circuito riscaldamento 7

8 M ade in Ita l DATI TECNICI CONDENSY SE SOLAR WALLY CONDENSY SE SOLAR Portata termica nominale sanitario kw Portata termica nominale riscaldamento kw 20,5 20,5 Potenza termica nominale sanitario kw kw kw kw kw kw 10, 2 / , 2 / % % % 105,1 105,1 Rendimento al 30% % 5 5 Temperatura minima di funzionamento Capacita vaso di espansione riscaldamento/pre-carica litri/bar 8/0,5 8/0,5 Capacita vaso di espansione solare/pre-carica litri/bar 18/2,5 18/2,5 20/80 20/80 Capacità bollitore in acciaio inox litri Capacita vaso di espansione sanitario/pre-carica litri/bar 8/3,5 8/3,5 litri / min 25 litri / min 13,8 13,8 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 3 Pressione massima circuito sanitario bar 8 8 bar Tempo massimo di ripristino bollitore min litri / bar 8 8 Tipo di gas Pressione di alimentazione gas metano/butano propano mbar m m Portata massiccia fumi max Kg/s 0,012 0,012 Portata massiccia fumi min Kg/s 0,002 0,002 Temperaturan fumi max Tensione di alimentazione elettrica Volt Potenza elettrica nominale W Peso netto senza cassa kg mm Grado di protezione 8

9 BAXI SCHEMA DI INSTALLAZIONE CONDENSY SE SOLAR Luna3 Comfort HT Solar sonda esterna RT RT CIRCUITO PRIMARIO (solare) ACS primo circuito bassa temperatura secondo circuito bassa temperatura circuito alta temperatura ingresso acqua fredda Prevalenza mh2o 6,5 6,0 5,5 5,0 4,5 4,0 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 0,0 GRAFICO POMPA CIRCUITO SOLARE a vel 2a vel 1a vel Prevalenza mh2o GRAFICO POMPA CIRCUITO RISCALDAMENTO 6 5,5 5 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0, a vel 2a vel 1a vel Portata circuito solare l/h Portata acqua l/h 9

10 M ade in Ita l SCHEMA DI INSTALLAZIONE WALLY CONDENSY SE SOLAR sonda esterna ACS RT RT CIRCUITO PRIMARIO (solare) primo circuito bassa temperatura secondo circuito bassa temperatura circuito alta temperatura ingresso acqua fredda Prevalenza mh2o 6,5 6,0 5,5 5,0 4,5 4,0 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 0,0 GRAFICO POMPA CIRCUITO SOLARE Portata circuito solare l/h 3a vel 2a vel 1a vel Prevalenza mh 2O GRAFICO POMPA CIRCUITO RISCALDAMENTO 6 5,5 5 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0, Portata acqua l/h 10

11 CONDENSY SE SOLAR WALLY CONDENSY SE SOLAR ,

12 M ade in Ita l CALDAIE MURALI CONDENSY A 24 SE - A 33 SE È stata studiata sopratutto per essere utilizzata in caso di sostituzione con una caldaia di vecchia generazione. Tutti sono a conoscenza dei vantaggi della tecnologia della condensazione, vale a dire alto rendimento di combustione e di conseguenza risparmio energetico e soprattutto bassissime POTENZA Nuova Condensy Condensy TEMPO termini di risparmio energetico e minori emissioni Vantaggi: 12

13 Pannello comandi digitale itivo e semplice da utilizzare grazie ai simboli serigrafati sui tasti. Sul display sono visualizzare tutte le informazioni ed le impostazioni dei parametri di funzionamento in modo chiaro e diretto. Diminuzione temperatura acqua sanitaria Aumento temperatura acqua sanitaria Informazioni di funzionamento caldaia Aumento temperatura acqua di riscaldamento Diminuzione temperatura acqua di riscaldamento Spento, Reset, Uscita menù/funzioni Modo funzionamento Sanitario, Sanitario & Riscaldamento, Riscaldamento dedicato, si possono visualizzare le numerose informazioni di funzionamento della caldaia: Pompa a 2 velocità con de-areazione - Quando si esegue la prima accensione della caldaia, è possibile utilizzare la funzione di de-aerazione semiauto- +, si attiva la funzione che permette l eliminazione dell aria presente nel circuito riscaldamento. Si evita così eventuali blocchi di funzionamento della caldaia, surriscaldamento dell impianto e guasti meccanici. zione si fermerà automaticamente alla fine del ciclo. 13

14 M ade in Ita l CALDAIE MURALI CONDENSY A 24 SE - A 33 SE Caldaia murale a condensazione DATI TECNICI sanitaria a condensazione vassoio raccogli condensa integrato interviene ogni 24 ore OPTIONAL 14 CONDENSY A 24 SE CONDENSY A 33 SE Portata termica nominale sanitario kw 24,7 34 Portata termica nominale riscaldamento kw 20,6 28,9 Potenza termica nominale sanitario kw Potenza termica nominale riscaldamento 80/60 C kw Potenza termica nominale riscaldamento 50/30 C kw 21,8 30,6 Portata termica ridotta riscaldamento 80/60 C kw 3,4 4,7 Potenza termica ridotta riscaldamento 50/30 C kw 3,7 5,1 Rendimento energetico ( Dir. 92 / 42 / CEE ) Rendimento medio (DIN 4702_T8) (40-30 C) % 109,8 109,8 Rendimento nominale C % 97, 7 97,7 Rendimento nominale C % 105,8 105,8 Rendimento al 30% % 107,6 107,7 Classe Nox 5 5 Temperatura minima di funzionamento C -5-5 Capacità vaso di espansione riscaldamento/pre-carica litri/bar 8/0,8 10/0,8 Regolazione temp.acqua circuito riscaldamento C 25/80 25/80 Regolazione temp.acqua circuito sanitario C 35/60 35/60 Produzione acqua sanitaria in continuo ΔT = 25 C litri / min 13,8 18,9 Portata minima circuito sanitario l/m 2 2 Pressione minima circuito sanitario bar 0,15 0,15 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 3 Pressione massima circuito sanitario bar 8 8 Tipo di gas metano / GPL metano o GPL Pressione di alimentazione gas metano/butano propano mbar 20/37 20/37 Lungh. max tubo scarico/aspirazione concentrico D.60/100 m Lunghezza max tubo scarico / aspirazione sdoppiato D.80 m Portata massiccia fumi max Kg/s 0,012 0,016 Portata massiccia fumi min Kg/s 0,002 0,002 Temperaturan fumi max C Tensione di alimentazione elettrica Volt Potenza elettrica nominale W Peso netto kg 38,5 39,5 Dimensioni nette ( H.x L.x P.) mm 760 x 450 x x 450 x 345 Grado di protezione IPX5D IPx5D

15 CALDAIE MURALI , Prevalenza m H 2 O Portata/prevalenza alla placca-condensy 24/33 5,5 5 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0, Portata l/h Max Min

16 M ade in Ita l CALDAIE MURALI WALLY CONDENSY 24 SE Caldaia murale a condensazione da incasso DATI TECNICI 16 Portata termica nominale sanitario kw Portata termica nominale riscaldamento kw Potenza termica nominale sanitario kw / kcal/h kw / kcal/h kw / kcal/h kw / kcal/h kw / kcal/h % % 105,1 % Capacità vaso espansione litri 8 Pressione al vaso d espansione bar 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 litri/min litri/min litri/min 2,5 bar 0,2 bar 8 Tipo di gas Pressione di alimentazione gas metano mbar 20 Pressione di alimentazione gas propano/butano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W 150 mm mm Kg mm 5 Grado di protezione

17 Dimensioni e collegamenti idraulici Scarico / aspirazione separati Portata e prevalenza pompa Scarico / aspirazione coassiale Wally Condensy 24 SE 17

18 M ade in Ita l CALDAIE MURALI BOLLY CONDENSY 33 SE Caldaia murale a condensazione con accumulo calda sanitaria con accumulo DATI TECNICI sanitaria Portata termica nominale kw Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw-kcal/h kw-kcal/h 10, 2 / % % Capacita' vaso di espansione litri 8 Pressione del vaso di espansione bar 0, 5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 Capacità bollitore in acciaio inox litri Tempo massimo di ripristino bollitore min litri / min litri /30' 500 bar 8 Tipo di gas Pressione di alimentazione gas metano/butano propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W mm Peso netto kg mm Grado di protezione 18

19 Scarico / aspirazione separati Scarico / aspirazione coassiale Bolly Condensy 33 SE Portata e prevalenza pompa Dimensioni e collegamenti idraulici 19

20 M ade in Ita l CALDAIE MURALI SKYFREE 24 NOX emissione di ossidi di azoto a camera stagna DATI TECNICI 20 Portata termica nominale kw Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw/kcal/h Potenza termica ridotta kw/kcal/h Rendimento diretto nominale % Rendimento diretto al 30% della potenza % Capacità vaso espansione litri 8 Pressione al vaso d'espansione bar 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 litri/min litri/min litri/min 2,5 bar 0,2 bar 8 Tipo di gas aria prop. Pressione di alimentazione gas metano mbar 20 Pressione di alimentazione gas butano/propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W mm mm 80 Peso netto Kg mm 5 Grado di protezione

21 Dimensioni e collegamenti idraulici Scarico / aspirazione separati Portata e prevalenza pompa Scarico / aspirazione coassiale Skyfree 24 NOx 21

22 M ade in Ita l CALDAIE MURALI ESTER WHITE 24 SE esterno a camera stagna DATI TECNICI 22 Portata termica nominale kw 25,8 Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw / kcal/h Potenza termica ridotta kw / kcal/h Rendimento diretto nominale % Rendimento diretto al 30% della potenza % Capacità vaso espansione litri 8 Pressione al vaso d'espansione bar 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 litri/min litri/min litri/min 2,5 bar 0,2 bar 8 Tipo di gas prop. Pressione di alimentazione gas metano mbar 20 Pressione di alimentazione gas butano/propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W mm mm 80 Peso netto Kg mm 830x550x255 Grado di protezione

23 Dimensioni e collegamenti idraulici Scarico / aspirazione separati Portata e prevalenza pompa Scarico / aspirazione coassiale Ester white 24 SE 23

24 M ade in Ita l CALDAIE MURALI WALLY 24 SE Caldaia murale da incasso da incasso a camera stagna DATI TECNICI Portata termica nominale kw 25,8 Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw / kcal/h Potenza termica ridotta kw / kcal/h Rendimento diretto nominale % Rendimento diretto al 30% della potenza % Capacità vaso espansione litri 8 Pressione al vaso d'espansione bar 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 litri/min litri/min litri/min 2,5 bar 0,2 bar 8 Tipo di gas prop. Pressione di alimentazione gas metano mbar 20 Pressione di alimentazione gas butano/propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W mm mm 80 Peso netto Kg 38 mm Grado di protezione 24

25 Dimensioni e collegamenti idraulici Scarico / aspirazione separati Portata e prevalenza pompa Scarico / aspirazione coassiale Wally 24 SE 25

26 M ade in Ita l CALDAIE MURALI DE LUXE SE Caldaia murale a camera stagna stagna in sanitario DATI TECNICI 125 SE 131 SE 26 Portata termica nominale kw 33,3 Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw / kcal/h 25 / Potenza termica ridotta kw / kcal/h Rendimento diretto nominale % Rendimento diretto al 30% della potenza % Capacità vaso espansione litri 8 10 Pressione al vaso d'espansione bar 0,5 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 3 litri/min litri/min 10,2 litri/min 2,5 2,5 bar 0,2 0,2 bar 8 8 Tipo di gas Pressione di alimentazione gas metano mbar Pressione di alimentazione gas butano/propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt Potenza elettrica nominale W 135 mm mm Peso netto Kg 38 mm Grado di protezione

27 Dimensioni e collegamenti idraulici Scarico / aspirazione separati Portata e prevalenza pompa Scarico / aspirazione coassiale De luxe 125 SE De luxe 131 SE 27

28 M ade in Ita l CALDAIE MURALI DE LUXE 124 E DATI TECNICI 28 Portata termica nominale kw Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw / Kcal/h Potenza termica ridotta kw / Kcal/h Rendimento diretto nominale % Rendimento diretto al 30% della potenza % Capacità vaso espansione litri 8 Pressione al vaso d'espansione bar 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 litri/min litri/min litri/min 2,5 bar 0,2 bar 8 Tipo di gas Pressione di alimentazione gas metano mbar 20 Pressione di alimentazione gas butano/propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W 80 mm 120 Kg 33 mm Grado di protezione

29 Dimensioni e collegamenti idraulici Portata e prevalenza pompa De luxe 124 E 29

30 M ade in Ita l CALDAIE MURALI CLASSY 24 SE a camera stagna ravvicinate in sanitario DATI TECNICI Portata termica nominale kw 25,8 Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw / kcal/h Potenza termica ridotta kw / kcal/h Rendimento diretto nominale % Rendimento diretto al 30% della potenza % Capacità vaso espansione litri Pressione al vaso d'espansione bar 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 litri/min litri/min litri/min 2,0 bar 0,15 bar 8 Tipo di gas Pressione di alimentazione gas metano mbar 20 Pressione di alimentazione gas butano/propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W 130 mm mm 80 Kg 30 mm Grado di protezione 30

31 Dimensioni e collegamenti idraulici Scarico / aspirazione separati Portata e prevalenza pompa Scarico / aspirazione coassiale Classy 24 SE 31

32 M ade in Ita l CALDAIE MURALI BOLLI 128 SE Caldaia murale a camera stagna con accumulo calda sanitaria con accumulo ore DATI TECNICI 32 Portata termica nominale kw 30,1 Portata termica ridotta kw Potenza termica nominale kw / kcal/h Potenza termica ridotta kw / kcal/h Rendimento diretto nominale % Rendimento diretto al 30% della potenza % Capacità vaso espansione litri Pressione al vaso d'espansione bar 0,5 Pressione massima circuito riscaldamento bar 3 Capacità bollitore in acciaio inox litri Tempo massimo di ripristino bollitore min litri/min litri/30'min bar 8 Tipo di gas Pressione di alimentazione gas metano mbar 20 Pressione di alimentazione gas butano/propano mbar Tensione di alimentazione elettrica Volt 230 Potenza elettrica nominale W mm mm 80 Peso netto Kg mm Grado di protezione

33 Dimensioni e collegamenti idraulici Scarico / aspirazione separati Portata e prevalenza pompa Scarico / aspirazione coassiale Bolli 128 SE 33

34 CALDAIE MURALI Soluzione per 2 zone una bassa temperatura ed una ad alta temperatura SISTEMA DI CONTROLLO E SICUREZZA DIMENSIONI E ATTACCHI IDRAULICI KFG KIT IMPIANTO MISTO M G3/4 F: mandata caldaia R G3/4 M: ritorno caldaia Mat G3/4 F: mandata impianto alta temperatura 85 C Rat G3/4 F: ritorno impianto alta temperatura Mbt G1 M: mandata impianto bassa temperatura 45 C Rbt G1 F: ritorno impianto bassa temperatura Il kit puo essere installato a muro o ad incasso 34

35 CALDAIE MURALI Soluzione multizona più zone a temperature diverse I KIT SONO REALIZZATI IN 3 VERSIONI A SECONDO IL TIPO DI ESIGENZA. DIMENSIONI E ATTACCHI IDRAULICI SISTEMA DI CONTROLLO E SICUREZZA KHG Kit Impianto misto (1AT-1BT) KHG Kit Impianto misto (1AT-2BT) con unica valvola miscelatrice e 2 pompe BT KHG Kit Impianto misto (2BT) con unica valvola miscelatrice e 2 pompe BT KHG Kit cassa contenimento M G3/4 F: mandata caldaia R G3/4 M: ritorno caldaia Mat G3/4 F: mandata impianto alta temperatura 85 C Rat G3/4 F: ritorno impianto alta temperatura Mbt1 G3/4 F: mandata 1 zona bassa temperatura 45 C Rbt1 G3/4 F: ritorno 1 zona bassa temperatura Mbt2 G3/4 F: mandata 2 zona bassa temperatura 45 C Rbt2 G3/4 F: ritorno 2 zona bassa temperatura 35

36 CALDAIE MURALI KHG kit per Integrazione solare caldaie istantanee Da utilizzarsi con le caldaie modello: De Luxe 124 E - De Luxe 125/131 SE Classy - Condensy 24/33 SE KHG kit per Integrazione solare caldaie ad incasso Da utilizzarsi con le caldaie modello: Wally 24 SE Wally Condensy VALVOLA TERMOSTATICA VALVOLA DEVIATRICE 36

37 GRUPPI MINI & TERMICI MULTI A VRF CONDENSAZIONE 37

38 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Gruppi termici a condensazione ad una serie completa di accessori. che consente di ottimizzare meglio il rendimento della caldaia, regolando la portata per ottenere una differenza di temperatura ottimale tra mandata e e il controllo di tutta la componentistica, è demandata alla scheda elettronica digitale a doppio microprocessore, che permette una gestione semplice riscaldamento e sanitario e all impostazione della regolazione climatica secondo i criteri di comfort scelti dall utenza l elettronica consente anche di integrare facilmente sistemi di generazione del calore ad energia rinnovabile, mediante la programmazione di una serie di parametri di regolazione con Programmazione e controllo digitale anche con l utilizzo di piccole schede di interfaccia e mediante un protocollo di comunicazione che consente il dialogo tra le diverse parti del sistema Caratteristiche: di funzionamento, una facile lettura ed un immediata programmazione, regolazione e controllo di tutti i parametri. integrare tecnologie differenti di generazione del calore attraverso l utilizzo di piccole schede di interfaccia e mediante un protocollo di comunicazione che consente il dialogo tra le diverse parti del sistema riscaldamento. Diminuzione temperatura acqua sanitaria Aumento temperatura acqua sanitaria Informazioni di funzionamento caldaia Aumento temperatura acqua di riscaldamento Diminuzione temperatura acqua di riscaldamento Spento, Reset, Uscita menù/funzioni Modo funzionamento Sanitario, Sanitario & Riscaldamento, Riscaldamento Diagnostica 38

39 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Programmazione, regolazione e controllo digitale Kit sonda esterna Controllo remoto think Termostato ambiente modulante e interfaccia di comunicazione con la caldaia. Indispensabile per installazione in cascata. Configurabile per gestire una zona miscelata o un impianto solare termico Configurabile per gestire una zona miscelata o un impianto solare termico Kit regolatore climatico per zone miscelate Kit interfaccia caldaie in munica alla caldaia la temperatura esterna all abitazione in modo che il generatore adatti la temperatura di mandata alla effettive esigenze di riscaldamento dell ambiente così come impostate dall utente. del locale da riscaldare.svolge sia la funzione di regolatore climatico modulante per ottenere la temperatura ambiente desiderata con la maggiore efficienza possibile, sia di programmatore per impostare i parametri di un impianto di riscaldamento comprendente caldaie in cascata e diverse zone a bassa temperatura. circuiti di riscaldamento a differenti temperature, impian- - - di 3 uscite relè indipendenti, 2 sonde di temperatura e 1 ingresso di comando. Il modulo esterno mette a disposizione del sistema alcuni ingressi/uscite, consente di gestire un impianto di in cascata ed un eventuale accumulo separato per la caldaie che compongono la cascata, è in grado di controllare direttamente i componenti del circuito fino ad un massimo di 3 uscite relè indipendenti, 2 sonde di temperatura in ingresso, 1 connettore per termostato limite in Centralina di termoregolazione che consente di pilotare - una pompa e la sonda di mandata della zona controllata. Inoltre è in grado di scambiare dati con la scheda di caldaia tramite il bus di collegamento. - Codice 39

40 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Grafici sfruttamento del calore latente e di conseguenza un migliore rendimento della caldaia. Il grafico sotto riportato, evidenzia la variazione del rendimento, come rapporto tra la portata e potenza termica,in funzione della temperatura di ritorno della caldaia CONDENSY A 55 RSE Prevalenza mh 20 CURVA PORTATA PREVALENZA POMPA Portata acqua l/h Rendimento % RENDIMENTO CALDAIA IN FUNZIONE TEMPERATURA DI RITORNO 100% carico 30% carico Temp.ritorno impianto C CONDENSY A 100 RSE Prevalenza mh 2O CURVA PORTATA PREVALENZA POMPA Portata acqua l/h Rendimento % RENDIMENTO CALDAIA IN FUNZIONE TEMPERATURA DI RITORNO 100% carico 30% carico Temp.ritorno impianto C 40

41 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE CONDENSY A 55 RSE CONDENSY A 100 RSE 450 (A) ,5 245, (A) 377 mm Mod mm Mod Condotti concentrici ø 80/125 Condotti separati ø 80 Condotti concentrici ø 110/160 Condotti separati ø 110 S.C. GAS M.R. R.R. S.C. GAS M.R. R.R. GAS Entrata gas G 3/4 M.R. Mandata riscaldamento (G1 ) con predisposizione attacco bollitore R.R. Ritorno riscaldamento (G1 ) con predisposizione attacco bollitore S.C. Scarico condensa installabile su tubo ø 21 GAS Entrata gas G 1 M.R. Mandata riscaldamento (G1-1/2 ) con predisposizione attacco bollitore R.R. Ritorno riscaldamento (G1-1/2 ) con predisposizione attacco bollitore S.C. Scarico condensa installabile su tubo ø

42 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Condensy A 55 RSE Condensy A 100 RSE

43 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Kit collegamento caldaia-collettori Kit collegamento vaso espansione Kit isolamento collettori per 1 caldaia Kit sicurezza ISPESL Kit idraulico collettore ISPESL per separatore idraulico Kit collettori mandata-ritorno-gas per caldaia singola * Il separatore idraulico è gestito separatamente come accessorio 43

44 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE CONDENSY A 55/100 RSE Kit collegamento caldaia-collettori Kit collegamento vaso espansione Kit collegamento collettori gas Kit collettori mandata-ritorno -gas per caldaia singola Kit idraulico collettore ISPSEL per separatore idraulico Kit collettori mandata-ritorno-gas per 2 caldaie Kit sicurezza ISPSEL 44

45 C TERMOMETRO C TERMOMETRO 100 TERMOMETRO C TERMOMETRO C TERMOMETRO C TERMOMETRO C GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Allo scarico 8 All'impianto di Riscaldamento QAD QAD Rampa GAS G2" Alle Utenze AGU2.550 UBTT 1000 AVS C TERMOMETRO C TERMOMETRO 100 AVS C TERMOMETRO C TERMOMETRO C TERMOMETRO 100 Schemi di installazione tipo, caldaie in cascata 1 Caldaia a condensazione RSE 2 Kit collettore idraulico caldaia singola 3 Kit scarico fumi caldaia singola 4 Kit sicurezze ISPESL/INAIL 5 Separatore idraulico 11 Gruppo di circolazione 12 Sonda collettori 13 Sfogo aria automatico 14 Collettori solari mpianto con 1 caldaia RSE circuiti miscelati a bassa temperatura 1 circuito carico bollitore, tank in tank per integrazione solare per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria 45

46 Manometro mbar mmh2o C TERMOMETRO C TERMOMETRO C TERMOMETRO C TERMOMETRO C TERMOMETRO 100 QAZ 21 QAD QAD GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE AVS75 OCI 345 OCI 345 Schemi di installazione tipo, singola caldaia 1 Caldaia Condensy RSE 2 Kit collettore idraulico due caldaie in cascata 3 Kit scarico fumi per due caldaie 4 Sonda mandata-ritorno 5 Separatore idraulico 10 Sonda acqua calda sanitaria con 12 Kit sicurezze ISPESL_INAIL mpianto con caldaie RSE circuito al alta temperatura, 1 circuito per carico bollitore acqua calda sanitaria 46

47 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE DATI TECNICI CONDENSY A 55 RSE CONDENSY A 100 RSE Portata termica nominale riscaldamento kw kw kw 110,2 kw kw 12,3 **** **** % % % Rendimento al 30% % 5 5 Temperatura minima di funzionamento -5-5 lt 5 10 Quantità condensa lt/h 5,5 11,1 bar Pressione d intervento valvola di sicurezza bar 25/80 25/80 mm mm Portata massica fumi max kg/s Portata massica fumi min kg/s 0,003 0,005 Temperatura fumi max 80 Prevalenza residua fumi Pa Portata d aria comburente a Qn lt/s 11,1 mm Peso netto kg Tipo di gas Potenza elettrica nominale W Potenza elettrica in modalità stand-by W 5 5 m Grado di protezione 47

48 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Capitolato/Descrizione CONDENSY A55 RSE CARATTERISTICHE riscaldamento SISTEMA DI CONTROLLO E SICUREZZA ACCESSORI 48

49 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Capitolato/Descrizione CONDENSY A100 RSE CARATTERISTICHE riscaldamento SISTEMA DI CONTROLLO E SICUREZZA ACCESSORI 49

50 GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE Generatori modulari a condensazione (GMC) (*) Per installare il compensatore idraulico e gli accessori impianto al riparo dalle intemperie è possibile ordinare un modulo aggiuntio da 2 o 3 ante. (**) Nelle configurazioni con due o tre caldaie è possibile l uscita idraulica verso l impianto a destra o sinistra in funzione del posizionamento del kit collettore ISPESL 50

51 Dimensioni GMC moduli a 2 ante GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE CONDENSY A 55 RSE CONDENSY A 100 RSE 51

52 Dimensioni GMC moduli a 3 ante GRUPPI TERMICI A CONDENSAZIONE CONDENSY A 55 RSE CONDENSY A 100 RSE 52

53 RADIATORI FLUSSO BILANCIATO 53

54 RADIATORI FLUSSO BILANCIATO LYRA SQ - VTQ DATI TECNICI 54

55 55

56 /13

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

Scheda Tecnica. Piramide Condensing K 28 S 130. Caldaie condensing. Basamento eco condensing. Rendimento SOL K 21 S 200. Dir.

Scheda Tecnica. Piramide Condensing K 28 S 130. Caldaie condensing. Basamento eco condensing. Rendimento SOL K 21 S 200. Dir. Caldaie condensing Basamento eco condensing Scheda Tecnica Rendimento Dir. 92/42/CEE Piramide Condensing K 28 S 130 SOL K 21 S 200 Piramide Condensing K 28 S 130 Piramide Condensing SOL K 21 S 200 Ogni

Dettagli

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee Pensili istantanee EOLO Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna e tiraggio forzato omologata per il funzionamento sia all'interno che all'esterno in luoghi parzialmente protetti; per

Dettagli

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus Pensili a condensazione VICTRIX Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna con potenzialità di 26 kw e 32 kw che, grazie alla tecnologia della condensazione, si caratterizza per l'elevato

Dettagli

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler 1 CARATTERISTICHE ZEUS Superior kw Pensili con boiler Nuova gamma di caldaie pensili a camera stagna e tiraggio forzato con bollitore in acciaio inox da 60 litri disponibili in tre versioni con potenza

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Nuova tecnologia solare Beretta

Nuova tecnologia solare Beretta Nuova tecnologia solare Beretta Risparmio, energia e ambiente Detrazioni fiscali del 55% Nei casi contemplati dalla normativa. 1 Beretta Clima: i professionisti del solare Beretta Clima, specializzata

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri

DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri 1 Pacchetto Solare DOMESTIC SOL 550 TOP (cod. 3.022131) 4 Collettori Piani + bollitore combinato

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

INOX SOL 200 TOP Pacchetto solare con 1 Collettore Piano CP4 XL e Unità Bollitore INOXSTOR da 200 litri

INOX SOL 200 TOP Pacchetto solare con 1 Collettore Piano CP4 XL e Unità Bollitore INOXSTOR da 200 litri INOX SOL 200 TOP Pacchetto solare con 1 Collettore Piano CP4 XL e Unità Bollitore INOXSTOR da 200 litri 1 Pacchetto Solare INOX SOL 200 TOP (cod. 3.022124) 1 Collettore Piano + boiler INOX 200 litri +

Dettagli

Centrale Generativa e Energie alternative Pianta ergonomica dei componenti

Centrale Generativa e Energie alternative Pianta ergonomica dei componenti Soluzione 3 Dimensioni Nuova Sala Termica Cortina 30 ottobre 2013 agg. 12 Novembre 2013 agg. 18 Novembre 2013 Comune di Cortina d'ampezzo Provincia di Belluno 1,50 0,80 Pompa di Calore Aermec ANLI 021H

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi PAGLIARDINIASSOCIATI * SistemaVMF Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi Sommario VMF. Sistema Variable Multi Flow...3 Componenti principali del sistema VMF...5 Ventilconvettori con nuovi

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

MICRA 23 E 28 E 23 SE 28 SE

MICRA 23 E 28 E 23 SE 28 SE LIBRETTO DI ISTRUZIONI PER I MODELLI MICRA 23 E 28 E 23 SE 28 SE ATTENZIONE (per MICRA 23/28 SE) PER IL POSIZIONAMENTO DEL DIAFRAMMA LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI RELATIVE ALLE TIPOLOGIE DI SCARICO

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Note tecniche per l installazione

Note tecniche per l installazione Mod. 24 SE EST 28 SE EST Note tecniche per l installazione Importante Il libretto... L installazione... deve essere letto attentamente; si potrà così utilizzare la caldaia in modo razionale e sicuro;

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE E d i z i o n e 1 d a t a t a A P R I L E 1 9 9 5 POOL AZIENDE SERVIZIO SICUREZZA GAS 53 52 51 50 49 48 47 46 351

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA 2004 INDICE Libretto di impianto pag. 3 Scheda 1 4 Scheda 2 5 Scheda 3 6 Scheda 4 7 Scheda 5 9 Scheda 6 10 Scheda 7 11 Scheda

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata

Università di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Industriale Corso di: TERMOTECNICA 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE Ing. G. Bovesecchi gianluigi.bovesecchi@gmail.com 06-7259-7127

Dettagli

Gentile cliente, Bongioanni spa

Gentile cliente, Bongioanni spa GX NE Gentile cliente, La ringraziamo per aver acquistato un prodotto Bongioanni. Questo libretto è stato preparato per informarla, con avvertenze e consigli, sulla installazione, il corretto uso e la

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

LE CENTRALI TERMICHE. Progettazione e realizzazione IL SEPARATORE IDRAULICO. Funzioni e caratteristiche. dicembre 1999

LE CENTRALI TERMICHE. Progettazione e realizzazione IL SEPARATORE IDRAULICO. Funzioni e caratteristiche. dicembre 1999 PUBBLICAZIONE PERIODICA DI INFORMAZIONE TECNICO-PROFESSIONALE LE CENTRALI TERMICHE Progettazione e realizzazione IL SEPARATORE IDRAULICO Funzioni e caratteristiche SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE PUBBLICITÀ

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

UNI 10389. Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione

UNI 10389. Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione UNI 10389 Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione 1. Scopo e campo di applicazione La presente norma prescrive le procedure per la misurazione in opera del rendimento di

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

EV40 CENTRALINA DI REGOLAZIONE DIFFERENZIALE PER IMPIANTI A PANNELLI SOLARI TERMICI

EV40 CENTRALINA DI REGOLAZIONE DIFFERENZIALE PER IMPIANTI A PANNELLI SOLARI TERMICI Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel.:02956821 Fax:0295307006 e-mail: info@fantinicosmi.it suppoto tecnico: supportotecnico@fantinicosmi.it EV40 CENTRALINA DI REGOLAZIONE

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

La misurazione del rendimento di Combustione secondo la UNI 10389 del 1994

La misurazione del rendimento di Combustione secondo la UNI 10389 del 1994 La misurazione del rendimento di Combustione secondo la UNI 10389 del 1994 Ing. Gennaro Augurio Direttore Operativo ITAGAS AMBIENTE Via R. Paolucci, 3 Pescara gennaro.augurio@itagasambiente.it GSM 347-99.10.915

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

Libretto d installazione uso e manutenzione

Libretto d installazione uso e manutenzione Libretto d installazione uso e manutenzione Caldaria Uno Super Pro Sistemi combinati di riscaldamento caldaia e aerotermo per riscaldare ambienti soggetti a vincoli normativi Alimentati a metano/gpl Rendimento

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

NIKE 24 Superior. Libretto istruzioni ed avvertenze. Installatore Utente Tecnico

NIKE 24 Superior. Libretto istruzioni ed avvertenze. Installatore Utente Tecnico NIKE 24 Superior Caldaie pensili istantanee a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale IT Libretto istruzioni ed avvertenze Installatore Utente Tecnico Gentile Cliente, Ci complimentiamo con Lei per

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO I CONSUMI ED IL RENDIMENTO E buona prassi che chiunque sia interessato a realizzare un impianto di riscaldamento, serio, efficiente ed efficace, si rivolga presso uno Studio di ingegneria termotecnica

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

direttiva [ ecodesign ]

direttiva [ ecodesign ] Nuova direttiva [ ecodesign ] Direttiva 2009/125/EC A partire dal 01/01/2013, le importazioni di prodotti a bassa efficienza energetica SEER e SCOP saranno vietate in Europa La nuova direttiva è stata

Dettagli

Libretto d'installazione uso e manutenzione

Libretto d'installazione uso e manutenzione Libretto d'installazione uso e manutenzione Caldaria Uno SuperStar Sistema combinato di riscaldamento caldaia e aerotermo per riscaldare ambienti soggetti a vincoli normativi Alimentato a gas metano/gpl

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Da trent anni lavoriamo in un clima ideale. Un clima che ci ha portato ad essere leader in Italia nel riscaldamento e raffrescamento radianti e ad ottenere,

Dettagli

ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo

ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo ROTEX HPSU Flex Type Pompe di calore per edifici nuovi e per la ristrutturazione. ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo HPSU Flex Type: la soluzione di climatizzazione

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

Riscaldare con il calore naturale

Riscaldare con il calore naturale Riscaldare con il calore naturale 2/3 Pompe di calore: riscaldare e raffrescare con il calore naturale L obiettivo di questo documento è fornire una panoramica completa sulle possibilità di riscaldare

Dettagli

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 -

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - La gaa più completa di Sistemi VRF Esclusivo compressore HITACHI SCROLL ad Alta Pressione, garanzia di elevata resa e grande affidabilità nel tempo Scambiatori di calore

Dettagli

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente SOLARE BIOMASSA POMPE DI CALORE CONDENSAZIONE Alezio POMPA DI CALORE ARIA/ACQUA EASYLIFE Facilità di utilizzo: da oggi è possibile! >> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >>

Dettagli

MODAL. 31215-10/06 rev. 0 ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE E IL MANUTENTORE

MODAL. 31215-10/06 rev. 0 ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE E IL MANUTENTORE MODAL 325-0/06 rev. 0 ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE E IL MANUTENTORE Informazioni generali INDICE INFORMAZIONI GENERALI... 3. Simbologia utilizzata nel manuale... 3.2 Uso conforme dell apparecchio... 3.3

Dettagli

LISTINO RICAMBI SPARE PARTS LIST 04/04/2008 CALDARIA UNO.1 CODICE D-LSR040 MOD. 08 MCM SVI 048 AGGIORNAMENTO LISTINO DATA 04/04/2008.

LISTINO RICAMBI SPARE PARTS LIST 04/04/2008 CALDARIA UNO.1 CODICE D-LSR040 MOD. 08 MCM SVI 048 AGGIORNAMENTO LISTINO DATA 04/04/2008. CODICE D-LSR040 REV. B MOD. 08 MCM SVI 048 AGGIORNAMENTO LISTINO DATA Pagina 1 di 19 D-SPL633 Pagina 2 di 19 POS CODICE RICAMBIO DESCRIZIONE MATRICOLA INIZIALE MATRICOLA FINALE LISTINO [ ] 2 K-NTR001 N.D.

Dettagli

VICTRIX 12 kw X. Istruzioni e avvertenze Installatore Utente Manutentore

VICTRIX 12 kw X. Istruzioni e avvertenze Installatore Utente Manutentore Istruzioni e avvertenze Installatore Utente Manutentore IT VICTRIX 12 kw X Caldaie pensili per solo riscaldamento a condensazione a camera stagna (tipo C) e tiraggio forzato oppure camera aperta (tipo

Dettagli

Istruzioni di montaggio ed esercizio. Caldaia a condensazione a gas WTC 15 32-A 83247608 1/2014-09

Istruzioni di montaggio ed esercizio. Caldaia a condensazione a gas WTC 15 32-A 83247608 1/2014-09 83247608 1/2014-09 Dichiarazione di conformità Sprachschlüssel 4810000008 Produttore Max Weishaupt GmbH Indirizzo: Max-Weishaupt-Straße D-88475 Schwendi Prodotto: Caldaia a condensazione a gas WTC 15-A,

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti THERMATILE & BREVETTATO Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti 1 Che cos è? Thermatile è l innovativo sistema brevettato di riscaldamento radiante in fibra di carbonio, di soli 4 millimetri

Dettagli

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA IT Sistema a soffitto Il rivoluzionario sistema a soffitto Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA Il rivoluzionario sistema a soffitto Resa certificata Adduzione inserita nella

Dettagli

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore sensonic II Contatori di calore 2 Indice sensonic II Tecnologia innovativa orientata al futuro 4 Scelta del contatore versione orizzontale 6

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. DM 13/12/93 APPROVAZIONE DEI MODELLI TIPO PER LA COMPILAZIONE DELLA RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ART. 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991 N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

La L a c c o o m mb b u u st s i t o i n o ne ne 1

La L a c c o o m mb b u u st s i t o i n o ne ne 1 1 La sostanza combustibile può essere: Solida Liquida o Gassosa. I combustibili utilizzati negli impianti di riscaldamento sono quelli visti precedentemente cioè: Biomasse Oli Combustibili di vario tipo

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento GRUNDFOS WASTEWATER Pompe per drenaggio e prosciugamento Pompe per drenaggio e prosciugamento altamente efficienti tecnologicamente all avanguardia Grundfos offre una gamma completa di pompe per per drenaggio

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22 pag. E- Descrizione Recuperatore di calore compatto con configurazione attacchi fissa (disponibili 8 varianti. Cassa autoportante a limitato sviluppo verticale con accesso laterale per operazioni d ispezione/manutenzione.

Dettagli

I PANNELLI SOLARI AUTOCOSTRUITI LA PROGETTAZIONE DELL IMPIANTO

I PANNELLI SOLARI AUTOCOSTRUITI LA PROGETTAZIONE DELL IMPIANTO ACQUA CALDA DAL S LE LA PROGETTAZIONE DELL IMPIANTO MANUALE N 1 A cura dell Ing. Natale Sartori KOSMÒS scarl Versione 1 del 28 febbraio 2004 KOSMÒS scarl Via Feldi, 7 38030 Roverè della Luna (TN) Tel.

Dettagli

Istruzioni per il montaggio e la manutenzione

Istruzioni per il montaggio e la manutenzione 720 7200 07/2005 IT (IT) Per l installatore specializzato Istruzioni per il montaggio e la manutenzione Caldaia murale a gas Logamax U22-20/24/24K/28/28K Leggere accuratamente prima del montaggio e della

Dettagli

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 TIPOLOGIE E COMPLEMENTI DEI RADIATORI p a g. 4 IL RADIATORE TESI p a g. 7 Volume m 3 21,6 x Watt 50 = Watt 1080 LE TIPOLOGIE DI IMPIANTO p a g. 1 0 LA BASSA TEMPERATURA

Dettagli

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA 1 PRESENTAZIONE GENERALE 1. GENERALITÀ La presente relazione è relativa alla realizzazione di un nuovo impianto di produzione di energia elettrica.

Dettagli

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Ventilatori Unità trattamento aria Diffusori Antincendio Veli d aria e prodotti per il riscaldamento Ventilazione per galleria AMBRA Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Systemair

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni,

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni, Ventilconvettore Centrifugo con Motore Elettronico e Inverter Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) e 5 versioni (a parete e a soffitto, in vista e da incasso), ciascuna dotata di batterie di scambio

Dettagli

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO NUMERO 2 del 23.04.08 COSER COSER IME Applicazioni Apparecchiature Numero 2 del 23-04-08 APPLICAZIONI APPARECCHIAURE E IMPIANI LE VARIE SOLUZIONI SARANNO ELENCAE NEL MODO PIÙ SINEICO POSSIBILE. ROVAA LA

Dettagli

Indice Modelli e dimensioni pag. 4 Caratteristiche tecniche pag. 5 Principio di funzionamento pag. 6 Dispositivi di sicurezza e rilevazioni pag.

Indice Modelli e dimensioni pag. 4 Caratteristiche tecniche pag. 5 Principio di funzionamento pag. 6 Dispositivi di sicurezza e rilevazioni pag. Scheda Tecnica - Termostufe EVOLUTION LINE CHARME - KARMA - FEELING Indice Modelli e dimensioni pag. 4 Caratteristiche tecniche pag. 5 Principio di funzionamento pag. 6 Dispositivi di sicurezza e rilevazioni

Dettagli