COMUNE DI USSEGLIO. Città Metropolitana di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 16

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI USSEGLIO. Città Metropolitana di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 16"

Transcript

1 COMUNE DI USSEGLIO Città Metropolitana di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 16 OGGETTO : RISPOSTA A MOZIONE AD OGGETTO: "REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA DELLE AUTOVETTURE IN LOCALITA' MALCIAUSSIA". L anno duemiladiciotto addì sette del mese di marzo alle ore sedici e minuti trenta nella sala delle riunioni. Previo esaurimento delle formalità prescritte dalla vigente Legge Comunale e Provinciale, vennero per oggi convocati i componenti di questo Consiglio Comunale in seduta PUBBLICA ORDINARIA di PRIMA CONVOCAZIONE Sono presenti i Signori: COGNOME e NOME GROSSO PIER MARIO - Presidente BORLA MARCO - Vice Sindaco VARALLI ALBERTO - Assessore SOMALE GIORGINA - Consigliere PERINO ANTONIO - Consigliere CASTRALE VALTER - Consigliere MODA LUCIA - Consigliere SEFFUSATTI BIANCA - Consigliere RUBIOLA FRANCO CELESTINO ANTONIO - Consigliere FANTOZZI ALDO - Consigliere BERTINO LAURA - Consigliere PRESENTE Totale Presenti: 8 Totale Assenti: 3 Con l'intervento e l'opera del Signor VITERBO Dr. Eugenio, SEGRETARIO COMUNALE. Il Signor GROSSO PIER MARIO, nella sua qualità di SINDACO assume la presidenza e, riconosciuto legale il numero degli intervenuti, dichiara aperta la seduta per la trattazione dell oggetto suindicato.

2 OGGETTO : RISPOSTA A MOZIONE AD OGGETTO: "REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA DELLE AUTOVETTURE IN LOCALITA' MALCIAUSSIA". IL CONSIGLIO COMUNALE Il Consigliere Rubiola afferma: Questa mozione nasce da un colloquio con l Assessore Valmaggia, ci sono due piazzole in cui vengono disposte le auto L Assessore Varalli: Si creerebbero altri problemi. Maggiore afflusso. Noi vogliamo togliere le macchine dal Lago, non lasciarle lì a regolamentare Borla: diversamente operando, non riqualificheremmo l area Castrale: secondo me un minimo dobbiamo far pagare Borla: I terreni non sono i nostri Castrale: acquisiamoli allora Sindaco: Che senso avrebbe? Acquisisco un area per fare parcheggio? Borla: non volete un area riqualificata Sindaco: i beni ambientali non sono d accordo. Borla: Ci sono altre soluzioni. Castrale: quelle che hai suggerito tu? Borla: quelle che la Sovrintendenza ha ritenuto giuste. Non si può però pensare di lasciare le auto nel lungo lago e pensare così di riqualificare l area. Varalli: Siamo sicuri di arrivare al lago e voler vedere le auto parcheggiate o di avere l area libera? Ragioniamo e cerchiamo la soluzione migliore. Rubiola: Dove ragioniamo? Prendo la dichiarazione dell Assessore come un momento di riflessione e di interruzione dell iter, è così? Varalli: non ho detto così. Rubiola: Ritorno al punto: cosa vuol dire che noi siamo disponibili a delle aperture? Borla: vuol dire che il progetto è valido ma, fermo restando la bontà del progetto, sono ben accette soluzioni migliorative. Rubiola: allora, spiegatemi meglio queste fantomatiche aperture Borla: la sbarra dove la volete mettere? Rubiola: subito dopo i valichi Borla: quindi non Ti rendi conto di quello che c è a Malciaussia

3 Sindaco: allora non vuoi riqualificare l area? Borla: sicuramente, dopo che sei andato in Regione, Rubiola, il progetto si è fermato. E questo spiace, perché sei sempre un membro di questo Consiglio comunale Castrale: si potevano sollevare quei terreni che sono dell Enel Borla: si, ma ci saremmo dovuti prendere anche la responsabilità Castrale: io fari così, facendo pagare un Euro: così faremmo selezione Sindaco: e che ho risolto? La persona che prende i soldi non la devo pagare?! Castrale: l importante è fare pagare sabato e domenica e l estate Perino: la commissione che dovrebbe valutare... ma da chi dovrebbe essere composta? Sindaco: Io avrei avuto piacere che qualcuno della minoranza di fosse interessato Rubiola: Io l ho scoperto solo dal sito Varalli: Io dico solo che il martedì ed il sabato di Voi della minoranza non ho mai visto nessuno Rubiola: Mai in quest aula nessuno della maggioranza, Sindaco o Giunta, ha mai comunicato qualcosa in merito a questo progetto. Appreso del progetto, sono andato come Voi in Regione. Io sono disposto a lavorare su qualsiasi ipotesi, ma se ne ho contezza. Borla: si è sempre trattato di uno studio di fattibilità Rubiola: A prescindere delle questioni nominalistiche, io ho saputo della vicenda dopo aver letto sul sito istituzionale di questo studio di fattibilità. Borla: Noi dobbiamo cambiare volto a quell area, un parcheggio lungo-lago non è cambiare volto all area. Rubiola: C è una incomprensione di fondo: se la maggioranza aveva intenzione di intervenire sul lago di Malciaussia, poteva dirlo; ha scelto di portare il Consiglio ad un fatto compiuto. Oggi, non ha quindi senso chiedere di collaborare. Borla: A me sembra che una soluzione alternativa al parcheggio di Malciaussia non sia mai arrivata Rubiola: Non voglio continuare Borla: perché non hai nulla di dire: sul tavolo, non hai messo ancora nulla. Castrale: sulla che piace a Te. Rubiola: quando si chiede di mettere al tavolo, il tavolo qual è? Borla: questo

4 Rubiola: io propongo Z.T.L. e servizio navette. Io ho chiesto di mettere una sbarra dopo l area di sosta Borla: preciso che non va messa una sbarra dopo i bagni Rubiola: mi dichiaro insoddisfatto della risposta della Giunta. Con la seguente votazione: n presenti 8, votanti: n 1 favorevole (Rubiola) e n 6 contrari, n 1 astenuto (Castrale), D E L I B E R A Non approvata la mozione ad oggetto: Regolamentazione della sosta delle autovetture in località Malciaussia.

5 IL PRESIDENTE Firmato Digitalmente IL SEGRETARIO COMUNALE Firmato Digitalmente =================================================================