REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti"

Transcript

1 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare n. 225 n.456 del O G G E T T O Fornitura di. 2 Neurostimolatori per DBS "Brio" per l'u.o.c. di Neurochirurgia. Importo complessivo I.V.A. esclusa ,00. CIG ZA2159FD21 Proponente: Servizio Approvvigionamenti Anno Proposta: 2015 Numero Proposta: 410 1

2 Il Responsabile del Servizio Approvvigionamenti riferisce che: l U.O.C. di Neurochirurgia ha trasmesso, con buono n.1173 del 16/07/2015, la richiesta di acquisto di n. 2 Neurostimolatori ricaricabili mod. Brio commercializzati dalla Ver San & Dafne m.d. S.r.l., per la terapia chirurgica dei pazienti affetti da malattia di Parkinson e distonia. Per quanto attiene alla nuova procedura di gara dei dispositivi in oggetto, in data 24/11/2014 il Direttore dell U.O.C. di Neurochirurgia ha fatto pervenire il capitolato tecnico relativo agli impianti di neurostimolazione, e, nella medesima nota, ha precisato il fabbisogno degli stessi, per l anno 2015, individuando il numero di nuovi impianti e il numero di sostituzioni che nell anno si renderanno necessarie. Nel capitolato tecnico il Direttore dell U.O.C. ha previsto uno specifico lotto dedicato ai Neurostimolatori ricaricabili. Poiché nella nota sopracitata, il Direttore prevede, per l anno 2015, un numero di interventi, sia in termini di nuovi impianti che di sostituzioni, maggiore rispetto all anno 2014 con un conseguente incremento di spesa, con lettera prot. n del 17/12/2014 questo Servizio ha chiesto alla Direzione Medica un parere rispetto al maggior costo per l anno Ad oggi i fabbisogni da inserire nella gara sono ancora in fase di valutazione da parte della Direzione Medica; Vista la necessità di non interrompere l attività della Sala Operatoria, è necessario procedere, ai sensi dell art. 57 comma 2 lett. b) del D.Lgs. 163/2006, all acquisizione di n. 2 Neurostimolatori alle seguenti condizioni economiche come da offerta agli atti: n. 2 Neurostimolatori ricaricabili per Dbs Brio ,00 Iva 4% esclusa Da una comparazione prezzi agli atti, effettuata con i dati trasmessi dalla Regione Veneto con nota prot. n del (relativi alla rilevazione prezzi dei dispositivi medici utilizzati dalle Aziende Sanitarie del Veneto), risulta che le condizioni di fornitura offerte a questa ULSS sono migliori o in linea rispetto a quelle di mercato; Non è applicabile quanto disposto dal D. L. 7 agosto 2012, n. 135 comma 13 lettera d) Conversione in 2

3 legge, con modificazione, del decreto-legge 6 luglio 2012 n. 95 (spending review) in quanto trattasi di beni per i quali non risulta ancora attivata una convenzione nazionale da parte della C.O.N.S.I.P S.p.A. e i metaprodotti richiesti non sono presenti nel mercato elettronico; Il medesimo Responsabile ha attestato l avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in relazione alla sua compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale in materia. In base al D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. ed in conformità ai poteri conferiti con deliberazione del Direttore Generale n. 308 del 18/8/2006; IL DIRETTORE DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DISPONE 1. di affidare, per le motivazioni in premessa esposte e qui integralmente richiamate, ai sensi dell art. 57 comma 2 lett. b) del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i., la fornitura di: n. 2 Neurostimolatori ricaricabili per Dbs Brio ,00 Iva 4% inclusa 2. di dare atto che l onere complessivo di ,00 (Iva 4% inclusa) sarà ricompreso, tra i costi, nel Bilancio Sanitario dell esercizio 2015 sul conto ; 3. di prescrivere che il presenta atto venga pubblicato all albo on-line dell Azienda. Il Direttore del Servizio Approvvigionamenti Dott. Giorgio Miotto 3

4 Il presente atto è eseguibile dalla data di adozione. Il presente atto è proposto per la pubblicazione all Albo on-line dell Azienda con le seguenti modalità: Oggetto e contenuto Copia del presente atto viene inviato in data odierna al Collegio Sindacale (ex art. 10, comma 5, L.R , n. 56). IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E AMMINISTRATIVI GENERALI Vicenza, Copia conforme all originale, composta di n. amministrativo. Vicenza, fogli (incluso il presente), rilasciata per uso IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E AMMINISTRATIVI GENERALI 4

5 Prot. N. 410 Gestione Atti del Servizio Affari Legali e Amministrativi Generali Si attesta che la presente proposta di provvedimento è pervenuta a questa Sezione da parte del Servizio proponente il giorno Il Responsabile Provv. adottato il al n. Il Responsabile OGGETTO DEL PROVVEDIMENTO Fornitura di. 2 Neurostimolatori per DBS "Brio" per l'u.o.c. di Neurochirurgia. Importo complessivo I.V.A. esclusa ,00. CIG ZA2159FD21 Si attesta la congruità del presente atto agli indirizzi e obiettivi dipartimentali Data Il Direttore del Dipartimento Il presente atto è pervenuto al Servizio Finanziario e Fiscale. La presente proposta è stata correttamente imputata al conto. Data Il Direttore del Servizio Note: 5