Prot. n /2014. Procedura di gara n. 6/2014. Data di Scadenza del presente Avviso: ore del giorno IL DIRIGENTE DELL AREA 3

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. n /2014. Procedura di gara n. 6/2014. Data di Scadenza del presente Avviso: ore del giorno IL DIRIGENTE DELL AREA 3"

Transcript

1 Prot. n /2014 COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA Piazza Martiri, 1, MIRANO Tel 041/ Fax 041/ Area 3 Servizio Gare Appalti Patrimonio ed Economato Procedura di gara n. 6/2014 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI MIRANO PER IL PERIODO DAL 01/10/2014 AL (CIG CE) Data di Scadenza del presente Avviso: ore del giorno IL DIRIGENTE DELL AREA 3 RICHIAMATA la propria determinazione n. 457 del , con la quale si dispone di procedere all affidamento del Servizio di brokeraggio assicurativo per il Comune di Mirano per il periodo 1/10/ ; RENDE NOTO che il Comune di Mirano intende procedere ad un indagine di mercato per l individuazione di operatori economici interessati all esecuzione del servizio di brokeraggio assicurativo, mediante procedura negoziata, per il periodo in oggetto indicato. Il valore delle coperture assicurative attualmente in corso c/o l Ente è pari a, circa, ,00/anno lordi. Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere le manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di operatori economici in modo non vincolante per il Comune di Mirano. La manifestazione di interesse ha l unico scopo di comunicare all Ente la disponibilità a essere invitati a presentare l offerta, pertanto con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di gara. Si tratta semplicemente di una indagine conoscitiva finalizzata all individuazione di operatori economici da consultare nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, pubblicità e trasparenza ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006. Il Comune si riserva di individuare i soggetti idonei ai quali sarà richiesto con successiva lettera di invito di presentare offerta, ricorrendo alla formula del sorteggio qualora le richieste di invito superassero il numero di 10, così come stabilito nella Determinazione a contrarre n 457/2014. Il Comune si riserva altresì di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e non dar seguito all indizione della successiva gara informale per l affidamento del servizio, per - 1 -

2 ragioni di sua esclusiva competenza, dandone avviso mediante pubblicazione nel sito internet istituzionale, senza che i soggetti richiedenti possano vantare eccezione o pretesa alcuna. In relazione al servizio da affidare si precisa quanto segue: 1. Stazione Appaltante: Comune di Mirano Provincia di Venezia Indirizzo internet: Tel. 041/ Fax. 041/ Responsabile del Procedimento: Consuelo Zanella tel. 041/ Oggetto dell Appalto: Affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo Periodo REQUISITI DI PARTECIPAZIONE I soggetti che intendono manifestare interesse all esecuzione del servizio devono essere in possesso dei seguenti requisiti: assenza delle cause ostative a contrattare con la pubblica amministrazione previste dall art. 38 del D. Lgs 163/2006; iscrizione alla C.C.I.A.A. per le attività oggetto del presente avviso; essere regolarmente iscritti al RUI di cui all art. 109 del D.Lgs. n. 209/2005 (Codice delle Assicurazioni Private); essere in possesso della certificazione di qualità UNI EN ISO 9001; avere in corso la Polizza assicurativa, per responsabilità civile professionale, derivante dall esercizio dell attività di intermediazione, di cui dell art. 110, comma 3 del D.Lgs. 209/2005 con un massimale non inferiore ad Euro ,00; idonee referenze bancarie (almeno 2) attestanti la capacità finanziaria del concorrente; capacità economico finanziaria data dall aver intermediato per conto di enti pubblici e/o aziende private nel triennio 2011/2012/2013 premi per un valore annuo non inferiore a Euro ,00; capacità tecnico professionale che dovrà essere dimostrata attraverso la presentazione di un elenco dei principali servizi prestati negli ultimi tre esercizi ( ) con l indicazione dei premi e dei destinatari (art. 42 D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.) di almeno 3 Enti Pubblici. Resta inteso che la richiesta di partecipazione non costituisce prova del possesso dei requisiti che dovrà essere dichiarata dall interessato ed accertata dal Comune in sede di procedura di affidamento, in conformità delle prescrizioni contenute nella lettera di invito della procedura stessa. MODALITÀ E TERMINI I soggetti interessati dovranno inviare la relativa istanza in carta semplice, come da modello allegato, che dovrà essere sottoscritta, a pena di esclusione, dal Legale Rappresentante/Procuratore speciale e corredato da fotocopia di documento di identità in corso di validità dello stesso. Tali manifestazioni contenute in busta chiusa recante all esterno l indicazione del mittente e la dicitura MANIFESTAZIONE D INTERESSE - AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO dovranno pervenire, pena l esclusione dalla procedura, entro e non oltre il termine perentorio delle ore del giorno Non verranno prese in considerazione richieste di invito da parte di Imprese pervenute oltre tale termine. Per la consegna del plico sono ammesse le seguenti forme: - 2 -

3 mediante servizio postale (raccomandata A/R o posta celere) indicando come indirizzo Piazza Martiri, Mirano (Ve). oppure mediante Agenzia di recapito o corriere autorizzati o a mano, recapitando il plico c/o il Multisportello comunale sito in Via Bastia Fuori, civv. 54/56 Mirano (Ve) mediante invio tramite P.E.C. dell Ente all indirizzo: Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente anche nell ipotesi che, per qualsiasi motivo, il plico stesso non giunga a destinazione in tempo utile. Come disposto dalla Determina Dirigenziale n 457/2014, l Amministrazione comunale nel caso le Manifestazioni di interesse pervenute all Ufficio Protocollo superassero il limite massimo fissato, pari a 10 (dieci), procederà al sorteggio pubblico nella selezione delle ditte da invitare alla presentazione dell offerta per il Servizio di cui all oggetto. Il sorteggio verrà effettuato, in seduta pubblica, il giorno alle ore 16,00 presso la Sede Municipale di Piazza Martiri, 1 1 piano -. ALTRE INFORMAZIONI L eventuale successiva procedura di affidamento del servizio in oggetto avverrà previo espletamento di una procedura in economia ai sensi dell art. 125 del D.lgs. n. 163/2006 con invito ai concorrenti individuati a seguito della presente indagine e con le regole stabilite della Determinazione a Contrarre n /. Il criterio di aggiudicazione sarà quello dell offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del D.Lgs. n. 163/2006. La lettera d invito e la documentazione allegata conterrà elementi maggiormente dettagliati in merito al successivo svolgimento della procedura, alla modalità di svolgimento del servizio e alla disciplina contrattuale. Informazioni e chiarimenti relativi al presente avviso potranno essere richiesti esclusivamente via al seguente indirizzo: TRATTAMENTO DEI DATI Si informa che, ai sensi degli artt. 11 e 13 del D. Lgs n. 196/2003, l Amministrazione Comunale tratterà le informazioni fornite dagli Operatori Economici nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza e i diritti degli dei candidati. Le informazioni fornite ai fini della partecipazione alla procedura di gara relativa all oggetto, saranno trattati dal Responsabile per le finalità specifiche della procedura stessa. Il Titolare del trattamento è il Comune di Mirano (VE). Il Responsabile del Trattamento è il Dirigente Dell Area 3 con sede in Mirano (VE) via Bastia Fuori civv. 54/56. Mirano, 2 luglio 2014 F.to IL DIRIGENTE AREA 3 Ing. Roberto Lumine - 3 -

4 Spett.le Comune di Mirano Piazza Martiri, Mirano (Ve) OGGETTO: AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI MIRANO PER IL PERIODO DAL 01/10/2014 AL Determina a Contrarre n 457/ (CIG CE) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE II sottoscritto In qualità di Dell'impresa Con sede legale a in Via Codice fiscale Partita IVA Telefono Fax Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) MANIFESTA IL PROPRIO INTERESSE a partecipare alla procedura negoziata in oggetto e pertanto CHIEDE di partecipare all indagine di mercato indicata in oggetto per la quale dichiara di essere a conoscenza dei requisiti che dovranno possedere le imprese invitate alla procedura in economia e che, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 recante il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, consapevole delle sanzioni penali previste dall'articolo 76 del medesimo D.P.R. n. 445/2000, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, dichiara di possedere...., lì.. Timbro dell Impresa e firma del Legale Rappresentante/Procuratore - 4 -

5 Allega: fotocopia del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore, ai sensi dell art.38 comma 3 del D.P.R. 445/00; eventuale atto di procura qualora il firmatario della dichiarazione sia un procuratore per conto del titolare Legale Rappresentante dell Impresa