COMUNE di CURINGA Provincia di Catanzaro

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE di CURINGA Provincia di Catanzaro"

Transcript

1 COMUNE di CURINGA Provincia di Catanzaro VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N.62 del 27/02/2018 OGGETTO : Procedura di selezione per assunzione di n.1 unità categoria protetta-disabile ai sensi della legge n.68/1999. Nomina commissione. L anno DUEMILADICIOTTO, il giorno ventisette del mese di febbraio, alle ore 17,30 nella sala delle riunioni, ubicata nella Sede Comunale, sono stati per oggi convocati i componenti della Giunta Comunale. Sono presenti i Signori : Cognome Nome Carica Presente Assente PALLARIA Ing. Domenico Maria Sindaco X MAIELLO D.ssa Patrizia Giovanna Vice Sindaco X SERRATORE Stud. Univ. Barbara Ornella Assessore X PELLEGRINO Ing. Salvatore Assessore X MAIELLO Geom. Antonio Assessore X 5 0 Totale Partecipa con funzione consultive, referenti, di assistenza giuridico amministrativa e verbalizzazione (art.97, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000) il Segretario Comunale Dott.ssa Mariagrazia Crapella. Il Sindaco, Ing. Domenico Maria Pallaria,constatato che gli intervenuti sono in numero legale, dichiara aperta la riunione ed invita i convocati a deliberare sull oggetto sopraindicato.

2 LA GIUNTA COMUNALE Richiamata la legge 12/3/1999, n. 68 e s.m.i. recante norme per il diritto al lavoro dei disabili che ha lo scopo di promuovere l inserimento e l integrazione lavorativa dei disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato; Visti in particolare i seguenti articoli della norma citata: - art. 3 nella parte in cui stabilisce che i datori di lavoro pubblici e privati sono tenuti ad avere alle loro dipendenze lavoratori disabili in misura stabilita a seconda del numero dei lavoratori dipendenti che nella fattispecie di questo Comune è pari ad una unità; - art. 7, come da ultimo modificato con D.Lgs. n.151/2015, nella parte in cui stabilisce che i datori di lavoro pubblici effettuano le assunzioni di lavoratori disabili in conformità a quanto previsto dall'art. 35, comma 2 del D. Lgs. 165/2001 ( per intervenuta abrogazione dell art.22 del D.Lgs.n.80 del 1998 con art.72 del D.Lgs. 165 del 2001) salva l'applicazione delle disposizioni di cui all'art. 11 della legge 12/3/1999, n.68; -l art. 11 nella parte in cui prevede, al fine di agevolare l inserimento lavorativo dei soggetti disabili, la possibilità di stipulare da parte degli uffici competenti convenzioni con i datori di lavoro, aventi ad oggetto la determinazione di un programma mirante al conseguimento degli obiettivi occupazionali previsti dalla legge, stabilendo tempi e modalità delle assunzioni dei soggetti disabili che il datore di lavoro si impegna ad effettuare; Dato atto che il DPR 10 ottobre 2000 n. 333, recante il regolamento di esecuzione della citata L. n. 68/99, espressamente ribadisce, all art. 7, comma 4, che i datori di lavoro pubblici effettuano le assunzioni per chiamata diretta nominativa dei soggetti disabili solo nell ambito di apposite convenzioni; Richiamata la propria deliberazione n. 48 del 30/03/2017 di approvazione del programma triennale del fabbisogno di personale 2017/2019 ai sensi dell art. 91 del D.lgs. 267/2000, recepita nel DUP 2017/2019 approvato con delibera di C.C. n.14 del 26/04/2017, e,da ultimo, nel DUP 2018/2020 approvato dalla Giunta comunale con deliberazione n.128 del 27/07/2017 e presentato al C.C. con deliberazione n. 29 del 29/09/2017, nella quale è espressamente prevista l assunzione di un dipendente con contratto a tempo indeterminato e pieno con la qualifica professionale di autista scuolabus categoria B3 a copertura del posto riservato ai soggetti disabili di cui alla legge 68/1999 nel rispetto della percentuale stabilita dalla normativa vigente in rapporto al numero dei dipendenti dell Ente. Richiamata la deliberazione n.130 del 27/07/2017 con la quale questa Amministrazione, in conformità alla succitata deliberazione n.48 del 30/03/2017 ha approvato lo schema di convenzione per programma di inserimento lavoro delle persone disabili ex art.11 c.1 L.68/99, finalizzato all assunzione obbligatoria presso il comune di Curinga, in ottemperanza al dispositivo di cui all art.3 della legge n.68, di un iscritto nella graduatoria del collocamento obbligatorio del Centro per l'impiego della Provincia di Catanzaro, per effetto della cessazione dal servizio, per acquisizione del diritto a pensione per raggiunti limiti di età, del dipendente De Nisi GiovanDomenico, dipendente di categoria B, in organico all Ente fino alla data dell 01/10/2015. Vista la nota prot. n.5290 del 13 ottobre 2017 ( agli atti dell Ente prot. n del 25 ottobre 2017) con la quale l Amministrazione Provinciale di Catanzaro- Servizio Collocamento obbligatorio legge n.68/99 ha comunicato l approvazione da parte del competente Comitato Tecnico della proposta di convenzione presentata dall Ente. Vista la nota prot.n.6930 del 13/11/2017 con la quale questo Ente, in ottemperanza alla convenzione sottoscritta con l Amministrazione provinciale, ha richiesto l assunzione di n.1collaboratore professionale Autista scuolabus, appartenente alla categoria protetta.

3 Vista la nota prot. n.144 dell 11/01/2018 ( agli atti dell Ente prot. n.307 del 16/01/2018) con la quale l Amministrazione Provinciale di Catanzaro- Servizio Collocamento obbligatorio legge n.68/99 ha trasmesso l elenco e le copie delle domande, con i relativi allegati, presentate dai lavoratori disabili successivamente alla pubblicazione dell avviso pubblico inerente la selezione in oggetto. Ravvisata la necessità di nominare la commissione esaminatrice del concorso per la selezione di una unità lavorativa con qualifica di collaboratore professionale- Autista scuolabus da attingere nell ambito dell elenco, composto da n. 2 domande, trasmesso dall Amministrazione Provinciale Servizio di Collocamento obbligatorio. Ritenuto, in ragione della prova pratica-attitudinale cui dovranno essere sottoposti i candidati, che prevede l attività di guida di uno dei veicoli scuolabus comunali in uno dei percorsi di espletamento del servizio e la conoscenza delle norme in materia di circolazione stradale, di nominare quale componente della predetta commissione anche il Responsabile dell Ufficio della Motorizzazione Civile di Catanzaro, Ing. Gaetano De Salvo ( C.F.: DSLGTN60H26158K) in qualità di esperto. Ritenuto, in esito a quanto sopra, di nominare la predetta commissione nelle persone di: 1) Dott.ssa Mariagrazia Crapella Presidente (Segretario Comunale dell Ente) 2) Dott. Umberto Ianchello Componente ( Responsabile Settore Personale) 3) Ing. Gaetano De Salvo ( Responsabile Ufficio Motorizzazione Civile di Catanzaro ) Componente esperto nonché la dott.ssa Maria Sgromo, istruttore amministrativo, in qualità di segretario verbalizzante. Ritenuto, altresì, di subordinare la nomina di cui al precedente punto all acquisizione delle dichiarazioni dei soggetti nominati attestanti l assenza di situazioni di conflitto di interessi in relazione all incarico da svolgere. Dato atto, altresì, che il compenso per il membro esterno della Commissione verrà calcolato ai sensi del D.P.C.M. 23 marzo 1995 ( G.U. 10 giugno 1995, n. 134 ) Determinazione dei compensi da corrispondere ai componenti delle commissioni esaminatrici ed al personale addetto alla sorveglianza di tutti i tipi di concorso indetti dalle amministrazioni pubbliche. Acquisiti i pareri di regolarità tecnica e contabile espressi dai Responsabili competenti ai sensi degli artt. 49,comma 1 e 147 bis, comma 1, del D.Lgs n. 267 del ; Visto il TUEl; Visto lo Statuto comunale; Visto il vigente Regolamento di contabilità dell Ente; con voti unanimi favorevoli espressi nelle forme di legge DELIBERA La narrativa costituisce parte integrante e sostanziale del presente deliberato. Di nominare, per quanto in premessa esposto, la commissione esaminatrice del concorso per la selezione di una unità lavorativa con qualifica di collaboratore professionale- Autista scuolabus da attingere nell ambito dell elenco, composto da n. 2 domande, trasmesso dall Amministrazione Provinciale Servizio di Collocamento obbligatorio legge n.68/99 nelle persone di : 1) Dott.ssa Mariagrazia Crapella Presidente (Segretario Comunale dell Ente) 2) Dott. Umberto Ianchello Componente (Responsabile Settore Personale) 3) Ing. Gaetano De Salvo ( Responsabile Ufficio Motorizzazione Civile di Catanzaro ) Componente esperto nonché la dott.ssa Maria Sgromo, istruttore amministrativo, in qualità di segretario verbalizzante.

4 Di subordinare la nomina di cui al precedente punto all acquisizione delle dichiarazioni dei soggetti nominati attestanti l assenza di situazioni di conflitto di interessi in relazione all incarico da svolgere. Di trasmettere la presente deliberazione al Responsabile dell Area Finanziaria- Settore personale che curerà l informativa agli altri interessati dal presente provvedimento. Di demandare al predetto Responsabile ogni altro atto necessario all attuazione del presente deliberato. Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente esecutiva ai sensi dell art. 134, comma 4 del D.Lgs. 267/2000, con separata votazione che riporta voti unanimi, rilevata l urgenza di provvedere.

5 COMUNE DI CURINGA Provincia di Catanzaro Proposta di deliberazione per: Giu x Giunta Comunale Del.n.62 del 27/02/2018 Consiglio Comunale Oggetto: Procedura di selezione per assunzione di n.1 unità categoria protetta-disabile ai sensi della legge n.68/1999. Nomina commissione. PARERI AI SENSI DELL ART. 49, comma 1 del D.Lgs 267/2000 così come integrato e modificato dal D.L. 174/2012, convertito in legge 213/2012 PARERE DI REGOLARITA TECNICA Visto, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica della deliberazione sopra indicata. Curinga, 27/02/2018 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO F.to Dott. Umberto Ianchello PARERE DI REGOLARITA CONTABILE Visto, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità contabile della deliberazione sopra indicata. Curinga, 27/02/2018 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO F.to Dott. Umberto Ianchello

6 Approvato e sottoscritto Il Presidente Il Segretario Comunale F. to : Ing. Domenico Maria Pallaria F. to : D. ssa Mariagrazia Crapella PUBBLICAZIONE In data odierna, la presente deliberazione viene pubblicata all Albo Pretorio informatico comunale per 15 giorni consecutivi (art. 124, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000) e contestualmente è stata trasmessa ai Capigruppo con nota prot Data 19/03/2018 Il Responsabile F. to D. ssa Mariagrazia Crapella ATTESTAZIONE Il sottoscritto, visti gli atti d ufficio, attesta che la presente deliberazione: è stata pubblicata all albo pretorio informatico comunale per 15 giorni consecutivi (art. 124, D.Lgs. n. 267/2000); X è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134 del D.Lgs. n. 267/2000; è divenuta esecutiva il..., decorsi dieci giorni dalla pubblicazione (art. 134, comma 3, D.Lgs. n. 267/2000). Data 19/03/2018 Il Responsabile F. to : D. ssa Mariagrazia Crapella E copia conforme originale CURINGA, 19/03/2018 Il Segretario Comunale D.ssa Mariagrazia Crapella