Data di primo impiego nel Ministero per i Beni e le Attività culturali: 1/2/1983 Anni di esperienza precedenti: 7,4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Data di primo impiego nel Ministero per i Beni e le Attività culturali: 1/2/1983 Anni di esperienza precedenti: 7,4"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE Paola CAROLI c.f.: CRLPLA49T57D969U Nata a Genova il 17/12/1949 Residente a Torino, via Pigafetta 4, CAP Dirigente di seconda fascia dal 17/12/1999 Direttore dell Archivio di Stato di Genova dal 9/4/2001 al 31 marzo 2008 e dal 1 agosto 2008 Soprintendente della Soprintendenza Archivistica del Piemonte e della Valle d Aosta e Direttore ad interim dell Archivio di Stato di Genova dal 1 aprile al 31 luglio 2008 Soprintendente ad interim della Soprintendenza Archivistica del Piemonte e della Valle d Aosta dal 1 agosto 2008 al 24 marzo 2009 Soprintendente ad interim della Soprintendenza archivistica della Liguria dal 1 maggio al 20 luglio 2009 Data di primo impiego nel Ministero per i Beni e le Attività culturali: 1/2/1983 Anni di esperienza precedenti: 7,4 PERCORSO LAVORATIVO ANTERIORE ALLA DIRIGENZA Insegnante di lettere nella Scuola Media parificata S.Anna di Torino dal 1 ottobre 1975 al 30 giugno 1978 Dipendente dell Accademia delle scienze di Torino con l incarico dei servizi di biblioteca e archivio storico, dal 1 luglio 1978 al 31 gennaio 1983, previo concorso per colloquio Entrata in servizio presso l Archivio di Stato di Torino il 1 febbraio 1983 con la qualifica di documentalista, in seguito a concorso pubblico per esami Archivista di Stato-ricercatore storico-scientifico capo presso l Archivio di Stato di Torino dal 15 febbraio 1984, in seguito a concorso pubblico per esami ALTRI INCARICHI PRINCIPALI - assistente all insegnamento di Paleografia ed incaricata delle esercitazioni presso la Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica dell Archivio di Stato di Torino: referente unitario responsabile nei confronti della Direzione, con coordinamento scientifico, amministrativo e del personale della sede distaccata

2 dell Archivio di Stato di Torino denominata Sezioni Riunite : 18 luglio dicembre direttore ad interim dell Archivio di Stato di Alessandria: 20/2/ // direttore della Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica dell Archivio di Stato di Genova dal 9/4/2001, con incarico dell insegnamento di archivistica generale a partire dal biennio 2002/2003 INCARICHI INTERNAZIONALI Presidente della Sezione degli archivi notarili costituita nell ambito dell International Council of Archives al XV Congresso internazionale degli archivi a Vienna (2004). Mandato rinnovato in occasione del XVI Congresso a Kuala Lumpur (2008). Capo delegazione dell Amministrazione archivistica italiana al XVI Congresso dell International Council of Archives (Kuala Lumpur, luglio 2008) ALTRI INCARICHI Incarichi della Facoltà di Economia dell Università degli Studi di Torino per seminari sulle fonti per la storia economica, a.a. 1997/98, 1998/99, 1999/2000 Incarico di docenza dell Università degli Studi di Genova per il Master Didattica e valorizzazione degli istituti di cultura e di coordinamento del modulo Archivi e Biblioteche, a.a. 2006/2007 COMPETENZE PERSONALI Lingua Francese: alta Lingua inglese: media Informatica: media TITOLI DI STUDIO Laurea in materie letterarie, con indirizzo storico, conseguita presso l Università degli studi di Torino il 24/04/1975, con tesi di laurea in storia medievale sui Conti dell Hotel di Savoia, 1274, conservati in Archivio di Stato di Torino: 1/1 Diploma di archivistica, paleografia e diplomatica conseguito presso la Scuola dell Archivio di Stato di Torino il 21 dicembre 1974: 132/150 Certificat pratique de langue française Premier degré (Université des langues et lettres de Grenoble) conseguito il 12 giugno 1979

3 Diplôme de langue française (Alliance française) conseguito il 30 giugno 1979 : très honorable CORSI FREQUENTATI Corso del CSI Piemonte «L informatica nell archiviazione e reperimento di testi e immagini», ottobre 1986; Corso del CSI Piemonte Gestione archivi locali, dicembre 1987; Corso di formazione comunitaria della Scuola superiore della Pubblica Amministrazione di Bologna, 23 marzo-1 aprile 1992; Corsi di informatica presso l Archivio di Stato di Torino autorizzati con circolare n. 190 del 1992; Seminario di formazione specialistica Applicazioni di network, information retrieval sulla rete Internet del Nucleo di coordinamento dell informatica, Roma giugno 1999; Corsi di perfezionamento La gestione informatica dei documenti della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di Bologna, 8-11 maggio, giugno, giugno 2006 ALTRI TITOLI Insignita con Decreto del Presidente della Repubblica del 27 dicembre 2004 dell onorificenza di Cavaliere dell Ordine Al merito della Repubblica Italiana PRINCIPALI INCARICHI E LAVORI SVOLTI PRESSO L ARCHIVIO DI STATO DI TORINO dal 1984 responsabile del complesso documentario Casa Reale (costituito dai fondi dell Azienda poi Ministero della Real Casa, della Soprintendenza generale del patrimonio privato e delle aziende di singoli membri della famiglia reale, con i precedenti relativi all amministrazione dei beni dei Savoia-Carignano dal XIV secolo), con l incarico di redigere il progetto dei lavori di schedatura informatizzata, riordino, inventariazione e indicizzazione normalizzata dei nomi di persona e di luogo, di coordinare e controllare i lavori stessi; dal 1984 al 1990 responsabile dei fondi finanziari e dei lavori pubblici dell Archivio di Stato di Torino; predisposizione del trasloco del patrimonio documentario, preliminare ai lavori di ristrutturazione della sede delle Sezioni Riunite, con ricognizione, controllo e redazione elenchi relativi ai fondi (per la maggior parte privi di inventari) dell Amministrazione finanziaria, del Consiglio di Stato, del Consiglio delle finanze, dell Insinuazione e Demanio, della Segreteria di Stato per gli affari di Sardegna, del Ministero dei lavori pubblici;

4 nel 1987 censimento delle fonti esistenti nell Archivio Nazionale di Parigi relative al Piemonte nel periodo rivoluzionario e napoleonico, per la parte di propria competenza (Casa reale e imperiale e Finanze); dal 1988 al 1990 direzione della sala di studio delle Sezioni Riunite; dal 1990 responsabile dei seguenti fondi documentari moderni e contemporanei delle Sezioni Riunite: Gran Cancelleria, Consiglio di Stato, Lavori pubblici, Consiglio delle finanze, Casa di Sua Maestà (già dal 1984), Prefettura di Torino, Questura di Torino, FLM e di diversi archivi dell Amministrazione penitenziaria ottonovecentesca; nel 1991 partecipazione al progetto di censimento e rilevazione degli archivi di deposito della Pubblica Amministrazione statale nella provincia di Torino; dal 1992 controllo e coordinamento della complessiva attività informatica dell Archivio di Stato di Torino; nel 1994 incarico relativo agli archivi della Casa circondariale di Torino e dell Istituto Penale Minorenni Ferrante Aporti nell ambito del progetto di recupero e acquisizione dei documenti di permanente interesse storico e/o amministrativo dell Amministrazione statale, con conseguente rilevazione, individuazione della documentazione da versare, coordinamento del trasloco e della successiva schedatura informatizzata delle unità archivistiche; commissioni di sorveglianza sugli archivi dell Amministrazione penitenziaria, del Tribunale di sorveglianza, di uffici finanziari e organi giudiziari; inventariazione di fondi notarili e giudiziari; attività di studio e di ricerca sulle fonti archivistiche e in particolare: censimento e catalogazione delle fonti dell Archivio di Stato per il castello e i giardini della residenza reale di Racconigi, per il Palazzo Reale di Torino, per le dimore nobiliari torinesi, per la storia dell alimentazione, per la storia dell emigrazione italiana, per la storia dell agricoltura piemontese nel XIX secolo; per la storia economica; collaborazione a convegni e mostre organizzate dall Archivio di Stato ( Informatica e Archivi, 1985; Batir une ville au siècle des lumières, 1986; Il tesoro del Principe, 1989; Dal trono all albero della libertà, 1989; Ombre e luci della Restaurazione, 1991); collaborazione alla Guida generale dell Archivio di Stato di Torino, con la redazione delle voci relative ai fondi Gran Cancelleria, Consiglio di Stato, Consiglio di finanze, Consolato di Torino, Casa di Sua Maestà, Corte d assise di Torino; collaborazione alle mostre organizzate dall Ufficio Centrale per i beni archivistici: Pane e potere, Roma 1988; I tesori degli archivi, Roma 1995; incarico dell Ufficio Centrale degli Archivi della redazione degli indici dei Diari di Camillo Cavour editi a cura di Alfonso Bogge nel 1991; INIZIATIVE PRINCIPALI COME DIRETTORE AD INTERIM DELL ARCHIVIO DI STATO DI ALESSANDRIA Componente del Comitato scientifico e organizzativo della Mostra L età di Carlo Alberto e le eccellentissime provincie, Casale Monferrato, ottobre 1999 e

5 del Convegno di studi L altro Piemonte nell età di Carlo Alberto, Alessandria- Casale Monferrato, ottobre 1999 (organizzati dall Archivio di Stato di Alessandria, l Università cattolica del Sacro Cuore, l Istituto per la storia della Resistenza e della Società contemporanea di Alessandria) PRINCIPALI INCARICHI E INIZIATIVE COME DIRETTORE DELL ARCHIVIO DI STATO DI GENOVA E SOPRINTENDENTE ARCHIVISTICO DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA Partecipazione al progetto Sistema informativo degli Archivi di Stato (SIAS) dal 2003; Componente del c.d.a. del Centro studi per la storia del notariato Giorgio Costamagna, costituito il 27 aprile 2004; Componente del Comitato scientifico del Centro studi per la storia dell emigrazione italiana (CISEI), istituito nel 2004; Componente del Comitato nazionale per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Giuseppe Mazzini istituito nel 2004 dal Ministro; Componente del Comitato cittadino per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Giuseppe Mazzini istituito nel 2004 dal Sindaco di Genova; Stazione appaltante per le ristrutturazione delle sedi; Inaugurazione della nuova sede nel Complesso monumentale di Sant Ignazio il 4 giugno 2004, con convegno internazionale dal 5 al 7; Componente del comitato scientifico istituito dal Direttore Generale degli archivi per il Convegno internazionale di studi Spazi per la memoria storica, Genova, 7- giugno 2004 ed intervento con una relazione dal titolo Note sono le dolorose vicende : gli archivi genovesi fra Genova, Parigi e Torino (Iniziativa dell Archivio di Stato di Genova inserita nel programma di Genova 2004 Capitale europea della cultura); Componente del Comitato scientifico della Mostra Hinc publica fides. Il notaio e l amministrazione della giustizia, Archivio di Stato di Genova, 8-23 ottobre 2004 (Iniziativa dell Archivio di Stato di Genova inserita nel programma di Genova 2004 Capitale europea della cultura); Componente del Comitato scientifico per la produzione del CD dell Archivio di Stato di Genova (testi, musiche e immagini) Hinc publica fides. Il notaio genovese nella società medievale, presentato il 13 gennaio 2004; Componente del Comitato scientifico della mostra Se un giorno mai Genova mi dirà Giuseppe Mazzini tra impegno politico e vita privata inaugurata il 18 novembre 2005 (iniziativa dell Archivio di Stato di Genova, con una sezione dedicata al teatro in età risorgimentale e una rappresentazione teatrale basata sui testi dei documenti dell Archivio di Stato (lettere, interrogatori, ecc.); Curatrice del CD (testi, suoni e immagini) Se un giorno mai Genova mi dirà Giuseppe Mazzini tra impegno politico e vita privata realizzato dall Archivio di Stato con un finanziamento della Regione Liguria e presentato il 13 gennaio 2006; Componente del Comitato cittadino per le celebrazioni del V centenario della morte di Cristoforo Colombo istituito nel 2005;

6 Organizzazione e coordinamento dell incontro della Sezione Archivi notarili del Consiglio internazionale degli Archivi, tenutosi presso l Archivio di Stato di Genova nell ottobre 2005; Componente del Comitato scientifico della Mostra Cristoforo Colombo: 500 anni fa in Mediterraneo., Genova, Galata-Museo del Mare, 20 maggio-15 ottobre 2006; Componente del Comitato scientifico e partecipazione al progetto Archivio storico multimediale del Mediterraneo (ASMM) a partire dal 2006; Relazione L expérience italienne dans l organisation et le traitement des archives notariales presentata al Seminario internazionale Les Archives notariales. Gestion et mémoire organizzato dagli Archivi nazionali d Algeria ad Algeri il 21 e 22 gennaio 2006; Componente del Comitato scientifico e coordinamento generale del progetto della nuova Galleria Colombiana Colombo/Colón. Un uomo tra vecchio e nuovo mondo, allestimento multimediale permanente dell Archivio di Stato di Genova, inaugurato l 11 ottobre 2006; Partecipazione al Seminario nazionale La formazione professionale dell archivista, Erice, 2-4 novembre 2006, con una relazione dal titolo Esperienze formative dell Archivio di Stato di Genova ; Componente del Comitato nazionale per il bicentenario della nascita di Garibaldi istituito nel 2006; Componente del Comitato cittadino genovese per le celebrazioni della Giornata della Memoria ; Curatrice del seminario e dell esposizione documentaria La confisca dei beni e i percorsi della salvezza, con propria relazione sulla confisca dei beni negli anni , basata su documentazione inedita, Archivio di Stato di Genova, 5 febbraio 2007; Curatrice della presentazione del volume Lettere da casa Montale ( ), edizioni Ancora, con esposizione documentaria, Archivio di Stato di Genova, 28 febbraio 2007; Componente del Comitato scientifico e presidente della I Sessione del Convegno Luca Cambiaso. Ricerche e restauri, Moneglia (GE), maggio 2007; Curatrice della mostra per i LX anni della Costituzione della Repubblica Italiana, inaugurata il 3 marzo 2008 dall Archivio di Stato di Genova; Riunione della Sezione Archivi notarili dell ICA a Parigi nell aprile 2008; Relazione al Convegno di studi sull Archivio Tapparelli d Azeglio organizzato dalla Società per gli studi storici, archeologici ed artistici della provincia di Cuneo, Saluzzo, 12 giugno 2008; Relazione dal titolo Le projet multimédia des archives de la Méditerranée et les fonds notariaux des Archives d Etat de Gȇ nes presentata nell ambito del XVI Congresso internazionale degli Archivi (Kuala Lumpur, 22 luglio 2008) e pubblicata sul sito dell ICA in francese e inglese; Relazione dal titolo Gli archivi parrocchiali come memoria delle comunità locali d introduzione alla Tavola rotonda organizzata dall Archivio storico della regione Valle d Aosta e dalla Direzione regionale dei beni culturali della Valle d Aosta

7 Dalla cura delle anime alla memoria della comunità: la riscoperta del patrimonio documentario della Chiesa valdostana, Aosta, Salone vescovile, 4 novembre 2008; Relazione dal titolo Storia delle vicende dell Archivio del Banco di San Giorgio presentata al Convegno organizzato da Giuseppe Felloni, Università di Genova La Casa delle compere e dei banchi di San Giorgio di Genova ( ). Inventario dell Archivio, Genova, Palazzo San Giorgio e Archivio di Stato, 26 novembre 2008; Relazione dal titolo L Archivio di una Repubblica come strumento di governo e di autocelebrazione: il caso genovese presentata al Convegno Le carte del potere. Archivi storici a confronto: l Archivo General de Simancas, l Archivio di Stato di Torino e l Archivio di Stato di Genova come strumenti della politica, Novi Ligure, 2 dicembre 2008; Presentazione del volume sull Archivio storico di Bra, pubblicato dalla casa editrice Hapax, Bra, 5 dicembre 2008; Introduzioni ai volumi pubblicati nel 2008, relativi a Bra e a Pollin della collana Archivi storici comunali edita da Hapax tramite convenzione con la Soprintendenza archivistica del Piemonte e della Valle d Aosta; Progettazione e coordinamento generale degli interventi di restauro, digitalizzazione, condizionamento, schedatura, ordinamento, inventariazione, creazione e messa in rete del sistema informativo denominato Topographia dei fondi cartografici dell Archivio di Stato di Genova, realizzati nel interamente con fondi della Compagnia di San Paolo e della Regione Liguria; Riunione della Sezione Archivi notarili dell ICA a Bruxelles il 4 maggio 2009; Relazione La Section Archives notariales de l ICA tenuta al Convegno internazionale della Direzione generale degli Archivi del Regno a Bruxelles il 5 maggio 2009 per il decennale della legge belga sul notariato; Organizzazione del Convegno per la presentazione del progetto Topographia, Archivio di stato di Genova, 21 maggio 2009 PRINCIPALI PUBBLICAZIONI I fascicoli processuali della Corte d assise in Informatica e Archivi, Roma 1986, pp. 97-1; Finances in Bâtir une ville au siècle des lumières, Torino 1986, pp ; Il «Real castello e parco di Racconigi nelle fonti documentarie in Racconigi. Il castello, il parco, il territorio, Racconigi 1987, pp (con Paola Briante); I titoli per il dominio politico in Il tesoro del Principe, Torino 1989, pp ; BB. Ministère de la justice in Fonti dell Archivio nazionale di Parigi per la storia iistituzionale del Piemonte, Torino 1990, pp e O. Maison du Roi et de l Empereur in Ibid., pp ; Le fonti dell Archivio di Stato di Torino per la storia dell agricoltura in Piemonte dalla Restaurazione all Unità estratto da L agricoltura nel Piemonte dell Ottocento. Atti del Seminario in memoria di Alfonso Bogge, a cura di Paola Caroli, Paola Corti, Carlo Pischedda, Torino 1991, pp (con Paola Briante); Una fonte per il lavoro femminile in risaia: l Archivio della Camera del lavoro di Vercelli in Il ruolo della donna nel mondo contadino, Cuneo 1991, pp. 93-3;

8 Le prefetture nel Settecento in Dal trono all albero della libertà, Roma 1991, pp ; Il presente come storia in L Archivio di Stato di Torino, Fiesole 1994, pp ; Il palazzo del San Luigi prima della sua destinazione ad archivio in Ibid., pp ; I presupposti e gli obiettivi dell inventario in Archivi per la storia, anno VII, n. 1 (genn.-giugno 1994), pp , ; L Archivio storico della Camera del Lavoro di Saluzzo, Torino 1994, in Atti del convegno Industra, lavoro, memoria, 7-8 novembre 1994; L Archivio storico FLM, Torino 1994, in Atti del convegno Industria, lavoro, memoria, 7-8 novembre 1994; Metodologia per la lettura delle fonti relative alle dimore nobiliari in Il palazzo Saluzzo Paesana, Torino 1995, pp ; L Archivio Casa di S.M. dell Archivio di Stato di Torino: informatizzazione della schedatura. Prime osservazioni in Archivi e computer, V(1995), n. 4, pp ; Fonti per la storia dell alimentazione nell Archivio di Stato di Torino in Gli archivi per la storia dell alimentazione, Roma 1995, pp ; Il riordinamento degli archivi ecclesiastici acquisiti dallo Stato in Atti del I Convegno degli archivisti dell arco alpino occidentale (Aiaccio 1993), Firenze 1996, pp , ; La Segreteria di Stato di Finanze e il suo primo segretario Gian Carlo Brignole durante il regno di Vittorio Emanuele I in Ombre e luci della Restaurazione. Trasformazioni e continuità istituzionali nei territori del Regno di Sardegna. Atti del Convegno (Torino 1991), Roma 1997, pp. 82-4; I contadini in Il Piemonte alle soglie del 1848, a cura di Umberto Levra, Torino 1999, pp ; L Archivio Achille Loria, estratto da Quaderni di Storia dell Università di Torino, 4 (1999) n. 3, pp ; L Archivio Casa Reale: itinerari e dispersioni delle carte segrete, in Il Risorgimento, 2001, n. 1, pp ; I manoscritti originali dei Consilia di Tiberio Deciani per la Repubblica di Genova in Tiberio Deciani ( ). Alle origini del pensiero giuridico moderno, Udine 2004, pp ; Les archives notarielles italiennes, «Comma. International Journal on Archives», , Atti della Tavola rotonda tenuta a Vienna nel 2004 «Archives et sociétés. La conservation des archives notariales, cadres institutionnels et juridiques»; Esperienze formative dell Archivio di Stato di Genova, in Archivi, II, n. 1 (gen.- giu. 2007), pp ; Note sono le dolorose vicende Gli archivi genovesi tra Genova, Parigi e Torino ( ) in Atti del Convegno Spazi per la memoria storica, Genova 5-7 giugno 2004, a cura di Alfonso Assini e Paola Caroli, Roma 2009, pp (Pubblicazioni degli Archivi di Stato, Saggi 93)

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

IlMinistro per i Beni e le Attività Culturali

IlMinistro per i Beni e le Attività Culturali VISTO l articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTO il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368 e successive modificazioni; VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 26 novembre

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI Approvato con deliberazione G.C. n. 45 del 27/11/2008 esecutiva il 10/01/2009 Depositato in Segreteria Generale con avviso

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa Concorso per l assunzione di un/a direttore/direttrice scolastico/a con un grado di occupazione al 100% per le scuole elementari e dell infanzia dall anno scolastico 2015-2016 Il Municipio di Novaggio

Dettagli

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

GeMUN Genoa ModelUnited Nations

GeMUN Genoa ModelUnited Nations GeMUN Genoa ModelUnited Nations 1 Indice Checos èilgemun...3 PerchéprenderpartealGeMUN...4 ProssimieventiMUNaGenova...5 Laconferenzainpratica...6 Lastrutturadellaconferenza...7 StoriadelGeMUN...8 2 Che

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 6 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO MUSEO ARTE MODERNA REVOLTELLA REG. DET. DIR. N. 5164 / 2011

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap ZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI AI SENSI DELL ART. 46 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445 Requisito 1: Titolo di studio voto finale di laurea l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap di essere

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO (Approvato con delibera del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 922 DEL 12/11/2013 PROPOSTA N. 191 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

LINEE DI RIFORMA DELL ORDINE DEI GIORNALISTI

LINEE DI RIFORMA DELL ORDINE DEI GIORNALISTI LINEE DI RIFORMA DELL ORDINE DEI GIORNALISTI Deliberazione del Consiglio nazionale dell Ordine dei giornalisti 9 luglio 2014 1. Canale unico di accesso alla professione Per esercitare l attività professionale

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario.

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario. REGIO DECRETO 30 gennaio 1941 n. 12 ( indice ) (modificato e aggiornato dalle seguenti leggi: R.D.L. n. 734/43, L. n. 72/46, L. n. 478/46, R.D.Lgs. n. 511/46, L. n. 1370/47, L. n. 1794/52, L. n. 1441/56,L.

Dettagli

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Strutture a disposizione delle Parrocchie

Strutture a disposizione delle Parrocchie ARCIDIOCESI DI MILANO Ufficio Amministrativo Diocesano Strutture a disposizione delle Parrocchie MANUTENZIONE PROGRAMMATA DEGLI IMMOBILI: FASCICOLO TECNICO DEL FABBRICATO E PIANO DI MANUTENZIONE 1 Don

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788842674061 CONTADINI M ITINERARI DI IRC 2.0 VOLUME UNICO + DVD LIBRO DIGITALE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SEZIONE SITUAZIONE ANAGRAFICA SEZIONE POSIZIONE GIURIDICA (barrare la casella relativa) Pagina 1 di 7 SEZIONE DATI DI INSEGNAMENTO SEZIONE TIPOLOGIA DOMANDA (Barrare la casella di interesse) Pagina 2 di

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Inform@lmente SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

IL VALORE DELLA FIDUCIA. Arte e Cultura

IL VALORE DELLA FIDUCIA. Arte e Cultura IL VALORE DELLA FIDUCIA Arte e Cultura Sede Centrale Cortesi s.r.l. Via Generale Reverberi 14/16 25050 Passirano (BS) Tel. +39.030.2584111 Fax +39.030.2584116 info@cortesi.net cortesi.srl@pec.it www.cortesi.net

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Le procure provenienti dall estero

Le procure provenienti dall estero Le procure provenienti dall estero A cura dell Avv. Emanuella Prascina Riferimenti: - Art. 106 n. 4 L. Not.: Nell'archivio notarile distrettuale sono depositati e conservati: 4. gli originali e le copie

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano mi chiamo Marco Girardello lavoro per la Fondazione Casa di Carità dal 2001 allor quando le azioni in carcere erano promosse dal C.F.P.P. Casa di Carità Onlus provengo da un background di studi giuridici

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli