Il RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA"

Transcript

1 Alba Barbaresco Castagnito Corneliano d Alba Guarene Neive Piobesi d Alba Pocapaglia REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI N DEL 23/11/2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 132 DEL 23/11/2017 OGGETTO: Centrale Unica Committenza Comune di Castagnito - Procedura aperta per affidamento gestione servizio di Tesoreria per la durata di anni cinque dall 01/01/2018 al 31/12/2022 (CIG: Z452071ABE) Nomina Commissioni di Gara e Giudicatrice. Il RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Premesso: - Che è costituita, ai sensi dell art.37, commi 3 e 4, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. la Centrale Unica di Committenza tra i Comuni di Alba Barbaresco - Castagnito Corneliano d Alba Guarene Neive - Piobesi d Alba Pocapaglia con sede presso il Comune di Alba Ente capofila; - Che con determinazione del Responsabile della Centrale di Committenza n del 24/10/2017 è stata attivata la procedura aperta per l affidamento della gestione del servizio di Tesoreria del Comune di Castagnito per la durata di anni cinque dall 01/01/2018 al 31/12/2022 ; - L appalto sarà affidato mediante procedura aperta ai sensi dell art.60 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.95, comma 2, del medesimo D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i;

2 - Considerato che l art.77 del D.Lgs. n.50/2016 e s.m.i. (Codice dei Contratti), nel caso la scelta del contraente avvenga con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, prevede che la valutazione delle offerte dal punto di vista tecnico ed economico sia affidata ad una Commissione Giudicatrice, composta da esperti, appositamente nominata dopo la scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte; - Che l art.77, comma 3, del Codice dei Contratti prevede che i Commissari sono individuati dalle stazioni appaltanti, mediante sorteggio pubblico, da una lista di candidati comunicata dall ANAC, fra gli esperti iscritti all Albo istituito presso l ANAC stessa; - Che ai sensi dell art.77, comma 12, e dell art.216, comma 12, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., nelle more dell istituzione dell Albo, la Commissione continua ad essere nominata dall organo della stazione appaltante competente ad effettuare la scelta del soggetto affidatario del contratto, secondo regole di competenza e trasparenza preventivamente individuate da ciascuna stazione appaltante; - Che la Commissione è costituita da un numero dispari di commissari, non superiore a cinque, individuato dalla stazione appaltante; - Ritenuto, quindi, ai fini della composizione della Commissione Giudicatrice per la valutazione delle offerte tecniche ed economiche della gara in oggetto, di procedere alla nomina della Commissione stessa composta da n. TRE componenti, nelle persone dei Signori: - Dott.ssa Silvana DI IORIO Segretario Generale del Comune di Castagnito Presidente - Dott. Massimo TOPPINO Dirigente Ripartizione Ragioneria Finanze Programmazione CED del Comune di Alba esperto - Avv. Alberto RISSOLIO Vice Dirigente Ripartizione Servizi Legali Polizia Municipale del Comune di Alba esperto - Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Segretario verbalizzante - Considerato che la verifica dei requisiti contenuti nella busta A Documentazione amministrativa viene effettuata, ai sensi dell art. 20 del bando di gara, da una Commissione di Gara appositamente costituita; - Ritenuto di dover procedere alla nomina della Commissione di gara che potrebbe essere così composta:

3 Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Presidente Dott.ssa Giuliana CAPRIOGLIO Responsabile del Servizio Economico Finanziario Tributi del Comune di Castagnito Sig.ra Silvana VASCHETTO Funzionario Amministrativo Ufficio Contratti del Comune di Alba Segretario verbalizzante - Che entro il termine perentorio delle ore 12 del 22 novembre 2017 è pervenuta una sola offerta; - Dato atto che l'adozione del presente provvedimento rientra nella competenza dirigenziale, ai sensi dell'art. 107 del Testo Unico 18/08/2000 n. 267, degli articoli 4, 16, 17 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. e dell'art. 71 dello Statuto Comunale; - Constatato che l adozione del provvedimento stesso compete al sottoscritto Dirigente come individuato dal provvedimento del Sindaco n.15 del 23/06/2017; - Visto il Decreto Legislativo 18/04/2016, n Visto l art. 6, commi 8 e 9, della convenzione reg.112 del 26/05/2017 D E T E R M I N A - di nominare, per le motivazioni di cui in narrativa, ai sensi dell art.77 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., la Commissione Giudicatrice per la procedura aperta relativa l affidamento della gestione del servizio di Tesoreria del Comune di Castagnito per la durata di anni cinque dall 01/01/2018 al 31/12/2022 ; come segue: - Dott.ssa Silvana DI IORIO Segretario Generale del Comune di Castagnito Presidente - Dott. Massimo TOPPINO Dirigente Ripartizione Ragioneria Finanze Programmazione CED del Comune di Alba esperto - Avv. Alberto RISSOLIO Vice Dirigente Ripartizione Servizi Legali Polizia Municipale del Comune di Alba esperto - Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Segretario verbalizzante - Di nominare la Commissione di Gara per la verifica dei requisiti contenuti nella busta A Documentazione Amministrativa, come segue:

4 Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Presidente Dott.ssa Giuliana CAPRIOGLIO Responsabile del Servizio Economico Finanziario Tributi del Comune di Castagnito Sig.ra Silvana VASCHETTO Funzionario Amministrativo Ufficio Contratti del Comune di Alba Segretario verbalizzante - Di pubblicare la presente determinazione, ai sensi dell art.29 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. (Codice dei Contratti), nei successivi due giorni dalla data dell adozione del presente provvedimento, sul sito internet del Comune di Alba, nell apposita sezione Amministrazione trasparente. - I membri della Commissione Giudicatrice e il Segretario, prima dell inizio delle operazioni di gara, dovranno sottoscrivere apposita dichiarazione, ai sensi dell art. 47 del D.P.R. n. 445/2000, circa l inesistenza delle cause di incompatibilità di cui all art. 77, commi 4 5 del D.Lgs. 50/2016, delle cause di astensione di cui all art.51 del Codice di procedura civile, di non rientrare nelle condizioni ostative di cui all art.35 bis del D.Lgs. 165/2001, nonché dell art.42 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. IL RESPONSABILE DELLA CENTRALE DI COMMITTENZA f.to dott. Francesco D Agostino

5 Alba Barbaresco Castagnito Corneliano d Alba Guarene Neive Piobesi d Alba Pocapaglia REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI N DEL 23/11/2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 132 DEL 23/11/2017 OGGETTO: Centrale Unica Committenza Comune di Castagnito - Procedura aperta per affidamento gestione servizio di Tesoreria per la durata di anni cinque dall 01/01/2018 al 31/12/2022 (CIG: Z452071ABE) Nomina Commissioni di Gara e Giudicatrice. Il RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Premesso: - Che è costituita, ai sensi dell art.37, commi 3 e 4, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. la Centrale Unica di Committenza tra i Comuni di Alba Barbaresco - Castagnito Corneliano d Alba Guarene Neive - Piobesi d Alba Pocapaglia con sede presso il Comune di Alba Ente capofila; - Che con determinazione del Responsabile della Centrale di Committenza n del 24/10/2017 è stata attivata la procedura aperta per l affidamento della gestione del servizio di Tesoreria del Comune di Castagnito per la durata di anni cinque dall 01/01/2018 al 31/12/2022 ; - L appalto sarà affidato mediante procedura aperta ai sensi dell art.60 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.95, comma 2, del medesimo D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i;

6 - Considerato che l art.77 del D.Lgs. n.50/2016 e s.m.i. (Codice dei Contratti), nel caso la scelta del contraente avvenga con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, prevede che la valutazione delle offerte dal punto di vista tecnico ed economico sia affidata ad una Commissione Giudicatrice, composta da esperti, appositamente nominata dopo la scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte; - Che l art.77, comma 3, del Codice dei Contratti prevede che i Commissari sono individuati dalle stazioni appaltanti, mediante sorteggio pubblico, da una lista di candidati comunicata dall ANAC, fra gli esperti iscritti all Albo istituito presso l ANAC stessa; - Che ai sensi dell art.77, comma 12, e dell art.216, comma 12, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., nelle more dell istituzione dell Albo, la Commissione continua ad essere nominata dall organo della stazione appaltante competente ad effettuare la scelta del soggetto affidatario del contratto, secondo regole di competenza e trasparenza preventivamente individuate da ciascuna stazione appaltante; - Che la Commissione è costituita da un numero dispari di commissari, non superiore a cinque, individuato dalla stazione appaltante; - Ritenuto, quindi, ai fini della composizione della Commissione Giudicatrice per la valutazione delle offerte tecniche ed economiche della gara in oggetto, di procedere alla nomina della Commissione stessa composta da n. TRE componenti, nelle persone dei Signori: - Dott.ssa Silvana DI IORIO Segretario Generale del Comune di Castagnito Presidente - Dott. Massimo TOPPINO Dirigente Ripartizione Ragioneria Finanze Programmazione CED del Comune di Alba esperto - Avv. Alberto RISSOLIO Vice Dirigente Ripartizione Servizi Legali Polizia Municipale del Comune di Alba esperto - Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Segretario verbalizzante - Considerato che la verifica dei requisiti contenuti nella busta A Documentazione amministrativa viene effettuata, ai sensi dell art. 20 del bando di gara, da una Commissione di Gara appositamente costituita; - Ritenuto di dover procedere alla nomina della Commissione di gara che potrebbe essere così composta:

7 Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Presidente Dott.ssa Giuliana CAPRIOGLIO Responsabile del Servizio Economico Finanziario Tributi del Comune di Castagnito Sig.ra Silvana VASCHETTO Funzionario Amministrativo Ufficio Contratti del Comune di Alba Segretario verbalizzante - Che entro il termine perentorio delle ore 12 del 22 novembre 2017 è pervenuta una sola offerta; - Dato atto che l'adozione del presente provvedimento rientra nella competenza dirigenziale, ai sensi dell'art. 107 del Testo Unico 18/08/2000 n. 267, degli articoli 4, 16, 17 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. e dell'art. 71 dello Statuto Comunale; - Constatato che l adozione del provvedimento stesso compete al sottoscritto Dirigente come individuato dal provvedimento del Sindaco n.15 del 23/06/2017; - Visto il Decreto Legislativo 18/04/2016, n Visto l art. 6, commi 8 e 9, della convenzione reg.112 del 26/05/2017 D E T E R M I N A - di nominare, per le motivazioni di cui in narrativa, ai sensi dell art.77 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., la Commissione Giudicatrice per la procedura aperta relativa l affidamento della gestione del servizio di Tesoreria del Comune di Castagnito per la durata di anni cinque dall 01/01/2018 al 31/12/2022 ; come segue: - Dott.ssa Silvana DI IORIO Segretario Generale del Comune di Castagnito Presidente - Dott. Massimo TOPPINO Dirigente Ripartizione Ragioneria Finanze Programmazione CED del Comune di Alba esperto - Avv. Alberto RISSOLIO Vice Dirigente Ripartizione Servizi Legali Polizia Municipale del Comune di Alba esperto - Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Segretario verbalizzante - Di nominare la Commissione di Gara per la verifica dei requisiti contenuti nella busta A Documentazione Amministrativa, come segue:

8 Dott. Francesco D AGOSTINO Responsabile della Centrale di Committenza Presidente Dott.ssa Giuliana CAPRIOGLIO Responsabile del Servizio Economico Finanziario Tributi del Comune di Castagnito Sig.ra Silvana VASCHETTO Funzionario Amministrativo Ufficio Contratti del Comune di Alba Segretario verbalizzante - Di pubblicare la presente determinazione, ai sensi dell art.29 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. (Codice dei Contratti), nei successivi due giorni dalla data dell adozione del presente provvedimento, sul sito internet del Comune di Alba, nell apposita sezione Amministrazione trasparente. - I membri della Commissione Giudicatrice e il Segretario, prima dell inizio delle operazioni di gara, dovranno sottoscrivere apposita dichiarazione, ai sensi dell art. 47 del D.P.R. n. 445/2000, circa l inesistenza delle cause di incompatibilità di cui all art. 77, commi 4 5 del D.Lgs. 50/2016, delle cause di astensione di cui all art.51 del Codice di procedura civile, di non rientrare nelle condizioni ostative di cui all art.35 bis del D.Lgs. 165/2001, nonché dell art.42 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. IL RESPONSABILE DELLA CENTRALE DI COMMITTENZA f.to dott. Francesco D Agostino