C O M U N E D I V I C E N Z A

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O M U N E D I V I C E N Z A"

Transcript

1 C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N /2018 del 02/05/2018 Firmatario: GIOVANNA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE: Havlicek Marta RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Pretto Giovanna DETERMINA N. 904 DEL 23/04/2018 SETTORE PROPONENTE: SETTORE ANAGRAFE STATO CIVILE ELETTORALE L'ATTO VA FIRMATO DA UNA PO/AP DI SETTORE? SI OGGETTO: ELEZIONI DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 10 GIUGNO 2018 APPROVAZIONE E IMPEGNO DELLA SPESA PER SPESE POSTALI DI INVIO CARTOLINE AVVISO AGLI

2 Pagina 2 di 8 COMUNE DI VICENZA release n.1/2017 IL DIRIGENTE Premesso quanto segue: - che il Ministero dell'interno con decreto in data 29/03/2018 ha fissato, ai sensi delle disposizioni contenute nell'art. 3 della Legge 07/06/1991 n. 182, come sostituito dall'art. 4 della Legge 25/03/1993 n. 81 e ss.mm., per il giorno di domenica 10 giugno 2018 la data per lo svolgimento delle consultazioni per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale e per il giorno di domenica 24 giugno 2018 la data per lo svolgimento dell'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei Sindaci non proclamati eletti a seguito del primo turno di votazione; - che, con decreto del Prefetto di Vicenza in data 4 aprile 2018 Fasc. 2222/2018 S.E. sono stati convocati i comizi elettorali per l'elezione diretta del Sindaco e per il rinnovo del Consiglio comunale; - che, con circolare n. 24 del 09/04/2018 Prot pari data, il Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria della Prefettura di vicenza, comunicava che in occasione delle elezioni amministrative comunali del prossimo 10 giugno, sono a carico dello Stato le spese postali per la spedizione delle cartoline avviso agli elettori residenti all'estero; Ritenuto di quantificare in ,00 le spese postali necessarie per l'adempimento sopra specificato; Preso atto che con Circolare del Servizio Contabilità e gestione Finanziaria della Prefettura-UTG di Vicenza n. 6 - Prot. 365/ del 18/01/2018, la suddetta spesa viene integralmente riconosciuta fra le spese dei Comuni rimborsabili dallo Stato, previa predisposizione di specifica rendicontazione (art. 15, comma 3, D.L. 8/1993), pertanto essa non impatta nel bilancio comunale essendo prevista agli appositi capitoli di entrata e spesa del bilancio di previsione 2018; Tutto ciò premesso;

3 Pagina 3 di 8 COMUNE DI VICENZA release n.1/2017 Vista la deliberazione del Consiglio comunale n. 57/ del 19 dicembre 2017 che approva il Bilancio di Previsione 2018/2020, e successive variazioni; Vista la delibera di Giunta comunale n. 13/16636 del 06 febbraio 2018 che approva il Piano Esecutivo di Gestione Finanziario 2018/2020 (PEG), e successive variazioni; Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 126/ del 19 settembre 2017 che approva il documento programmatico triennale denominato Piano della Performance per il triennio che adotta, altresì, gli obiettivi strategici ed operativi di gestione affidati ai Dirigenti; Visto l art. 107, comma 3, lett. d) del D. Lgs. 18/8/2000, n. 267 che attribuisce ai dirigenti la competenza ad assumere impegni di spesa ed i principi contabili di cui all art. 151 del medesimo D. Lgs. 267/00 e al D. Lgs. 118/11; Verificati gli adempimenti e le modalità di cui all art. 3 della Legge 13 agosto 2010 n. 136, in merito all obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari; Visto il Regolamento di Contabilità del Comune di Vicenza approvato con delibera CC n. 11 del 14/2/13 e successive modificazioni; DETERMINA 1) di approvare, giuste motivazioni esposte in premessa, la spesa di ,00 per le spese postali necessarie per l'invio delle cartoline avviso agli elettori iscritti AIRE; 2) di impegnare la spesa di ,00, al Capitolo di Spesa n /U "Spese per le elezioni e altre consultazioni elettorali", del bilancio 2018, gestione competenza, dove esiste l occorrente disponibilità, con l intesa che gli importi definitivamente liquidati saranno rimborsati dallo Stato al capitolo di entrata n /E "Rimborsi diversi", del bilancio 2018;

4 Pagina 4 di 8 COMUNE DI VICENZA release n.1/2017 3) di accertare che i pagamenti conseguenti al presente provvedimento sono compatibili con gli stanziamenti indicati nel Bilancio preventivo - P.E.G. e con i vincoli di finanza pubblica, ai sensi dell art. 9 del D.L. 1/7/2009 n. 78, convertito nella Legge 3/8/2009 n. 102; 4) di attestare che, oltre a quanto indicato nel dispositivo della presente determina, non vi sono altri riflessi diretti ed indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio del Comune, ai sensi dell'art. 49 del Tuel, D. Lgs. 267/00, come modificato dall'art. 3 del DL 10/10/12, n. 174; 5) di approvare il seguente cronoprogramma di spesa e entrata sulla base delle norme e dei principi contabili di cui al D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118 (Armonizzazione sistemi contabili) e successive modificazioni:

5 Pagina 5 di 8 COMUNE DI VICENZA release n.1/2017

6 Pagina 6 di 8 COMUNE DI VICENZA release n.1/2017 ENTRATA CRONOPROGRAMMA AI SENSI DEL D.LGS. 118/2011 IMPORTO PER ANNO DI IMPUTAZIONE ( competenza ) e D'INCASSO ( cassa ) CAPITOLO ACCCERTAMENTO ,00 TOTALE , , ,00 0,00 0,00 0,00 0, ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 SPESA CRONOPROGRAMMA AI SENSI DEL D.LGS. 118/2011 IMPORTO PER ANNO DI IMPUTAZIONE ( competenza ) e DI PAGAMENTO ( cassa ) CAPITOLO IMPEGNO , , , ,00 0,00 0,00 0,00 0,00 cartaceo e la firma autografa; TOTALE il documento informatico e memorizzato digitalmente ed e rintracciabile sul sito internet per il periodo della pubblicazione: ,00. 0,00 0,00 0,00 0,00

7 Pagina 7 di 8 COMUNE DI VICENZA release n.1/2017

8 Pagina 8 di 8 COMUNE DI VICENZA release n.1/2017 }PARERE TECNICO ESPRESSO DALLA PO/AP AI SENSI DELL'ART. 4 comma 5 del Regolamento dei Controlli Interni del Comune di Vicenza. Il parere e' stato apposto in data 20/04/2018 da Agostini Daniela con parere favorevole. Eventuali motivazioni:. IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SERVIZIO Giovanna Pretto / INFOCERT SPA Documento firmato digitalmente (artt D. Lgs. 7/03/2005 n. 82 e s.m.i.)