AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS DETERMINAZIONE N. 4 DEL 27/8/2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS DETERMINAZIONE N. 4 DEL 27/8/2012"

Transcript

1 Direzione Amministrativa DETERMINAZIONE N. 4 DEL 27/8/2012 Oggetto: ASL 3 Nuoro: impegno e liquidazione per rimborso spese anticipate dalla ASL Nuoro nel periodo 1/2/ /12/2009. Convenzione ASL del 30 gennaio VISTA La L. R. n. 6 del 18/05/2006 istitutiva dell ; ATTESA la Determinazione del Direttore Generale n. 24 del 15/5/2012 relativa alla nomina del dell dott. Riccardo Maria Masiello; VISTI gli Articoli 10 e 16 del Regolamento Generale di Organizzazione dell ; VISTA la Determinazione del Commissario Straordinario n. 12 del 6/2/2012 concernente la Proposta di approvazione del Bilancio di Previsione esercizio 2012 e pluriennale 2012/2014 per un totale delle Entrate e delle Spese di ,00, approvata con Deliberazione della Giunta Regionale n.16/23 del 18/4/2012; PRESO ATTO della Determinazione del Direttore Generale n. 181 del 28/12/2007 che autorizzò la stipula di Convenzioni con le ASL 1, 3, 5, 7, 8 finalizzata al supporto delle attività amministrative di base per l avvio dei Dipartimenti provinciali, nonché della Convenzione stipulata con la ASL 3 di Nuoro in data 8 febbraio 2008; RICEVUTA la nota prot. n. 2010/ del 4/10/2010 con cui la ASL 3 di Nuoro richiede all il rimborso dei costi sostenuti per il pagamento di acquisti di beni e servizi, per un importo di ,82 e la successiva nota prot. n. 2012/ del 30/1/2012, con la quale rettifica il valore totale delle anticipazioni in ,90 e trasmette, in allegato, le fatture ed i mandati relativi alle spese anticipate; Determinazione n. 4 del 27/8/2012 1/5

2 VISTE la nota prot del 12/10/2010 e la successiva prot del 5/7/2011, con le quali l Agenzia richiese copia degli atti giustificativi delle spese anticipate a seguito della Convenzione/atto aggiuntivo del 2008; VERIFICATA CONSTATATO CONSIDERATO RILEVATA dal Servizio Ragioneria e finanze, congiuntamente al Dipartimento Provinciale di Nuoro ed al Servizio Patrimonio, Provveditorato ed Economato, la documentazione trasmessa dalla ASL e verificata l incongruenza di alcune voci di spesa in relazione ai contenuti, alle date di acquisto o alla carenza dei giustificativi di spesa; che le Aziende Sanitarie Locali sono soggetti previsti nell elenco ISTAT ai sensi dell art. 1, comma 5, della Legge 30/12/2004 (Legge Finanziaria 2005) n. 311 e sono pertanto esclusi dall ambito di applicazione dell art. 48 bis del D.P.R. 602/73; che il rapporto tra l Agenzia e la ASL non rientra tra le fattispecie previste dalla L.136/2010, non essendovi gli elementi costitutivi di un contratto d appalto e, trattandosi di rapporti tra soggetti pubblici, non si applicano gli obblighi di tracciabilità finanziaria; la natura e l entità delle spese e valutata la loro congruità con riferimento alle seguenti voci di spesa: Capitoli Spese riconosciute Man. ordinaria fabbricati e uffici SC ,60 Spese non riconosciute Documentazione carente Man.ord.imp.generici SC ,52 Manut. ord. hw e sw SC ,00 Pulizia uffici SC , ,21 Energia elettrica SC , ,53 Acquisti di carb e lubrif. per riscald. e vari SC ,76 Telefonia SC , ,37 Noleggio Hw e Sw SC ,83 Altre locazioni, leasing e noleggi SC ,17 Cancelleria, libri e stampati SC ,52 123,92 Spese postali SC ,20 Determinazione n. 4 del 27/8/2012 2/5

3 Altri acquisti di beni e servizi generali SC ,90 IRES SC ,61 Altre imposte e tasse SC ,14 208,75 Man.ord.attr.labor. SC , ,64 Man.ord.automezzi SC ,81 519,47 Noleggio attrezz. apparecchi tecnici e di laboratorio SC ,76 Noleggio auto SC ,44 Acq. Materiali laboratorio SC ,09 420,73 Altri acq.beni e serv. Att. Caratteristica SC , ,04 Trasp. e smalt. Rifiuti speciali SC , ,59 Carburante auto SC ,02 218,94 111, , , ,46 DETERMINA 1. Di impegnare nell esercizio 2012, in favore di ASL 3 Nuoro (forn. 182) via Manzoni 1 Nuoro C.F./P.I , le somme non imputabili alla gestione residui per carenza di disponibilità per un importo complessivo di ,77, dei quali ,92 sospesi in attesa dell approvazione, da parte della Giunta Regionale, della seconda variazione di bilancio di cui alla DDG 103/2012; 2. Di liquidare la somma di ,33 per il rimborso del debito nei confronti della ASL 3 di Nuoro, che ha anticipato le spese per l attività dell, nel periodo 1/2/ /12/2009, sotto riportate per capitolo di spesa e imputazione contabile: CAP. DESCRIZIONE CAPITOLO BILANCIO RIMBORSO COSTI EX PMP ANNI RICHIESTI CON PROT ASL 4663/2012 IMPORTI A RIMBORSO IMPUTAZIONE CONTABILE SC Altri acquisti di beni e serv. att. generale 8.763, , , , ,79 SC Man. ord. imp. generici , SC Manut. ord. hw e sw 1.800, , SC Pulizia uffici , , Determinazione n. 4 del 27/8/2012 3/5

4 SC Energia elettrica , , SC Acquisti di carburanti e lubrificanti per riscaldamento e vari , ,76 SC Telefonia 8.300,15 27,24 SC Noleggio Hw e Sw 3.001, ,83 SC Altre locazioni, leasing e noleggi oltre impegni cap. SC ,24 oltre cap. SC , , , , ,29 325,17 325, SC Cancelleria, libri e stampati 4.264, , SC Spese postali 2,20 2, SC Altri acquisti di beni e servizi generali 0, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,95 SC IRES 4.049, , SC Altre imposte e tasse 4.201, ,14 SC SC SC Manutenzione ord. attr. laboratori Manutenzione ordinaria automezzi Noleggio attrezzature e apparecchi tecnici di laboratorio , , , , , , , , , ,76 SC Noleggio auto , , , , ,42; impegno post variazione bilancio per , ,44 oltre impegni capitolo SC ,24 e sui R/ ,50 Determinazione n. 4 del 27/8/2012 4/5

5 SC Acquisto Materiali laboratorio , , , ,04 impegno post variazione bilancio per ,59 SC Altri acq.beni e serv. Att. Caratteristica 2.210, , , , ,58 SC Trasporto e smaltimento rifiuti speciali 4.642, , SC Carburante auto 1.837, , , ,69 Totale da richiesta e somma liquidata , ,33 3. Di richiedere alla ASL ulteriori elementi e documenti, in relazione alla somma di ,46, il cui pagamento viene sospeso per carenza di documentazione giustificativa; 4. Di non riconoscere quale debito dell Agenzia la somma di 9.024,06 richiesta dalla ASL 3, relativa a spese non di competenza; 5. Di pagare la somma di ,33 alla ASL 3 Nuoro sul c/c IBAN ** ** *** **** **** **** **** ****. Di pubblicare la presente determinazione all Albo Pretorio dell e di inserire la presente Determinazione nel repertorio informatico dell. Il Riccardo Maria Masiello GMameli Si attesta che gli oneri previsti nella presente determinazione del n del hanno copertura finanziaria nei capitoli di spesa e negli impegni indicati nel suddetto provvedimento. Il Direttore Servizio Rag. e Finanze La presente Determinazione: X non è soggetta a controllo ed è immediatamente eseguibile dalla data di adozione è soggetta al controllo preventivo ai sensi dell art. 6 della L.R. 6/2006 Inviata all Organo di controllo il esecutiva dal Il Direttore Servizio AA.GG. Determinazione n. 4 del 27/8/2012 5/5

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 734 del 23/09/2011 OGGETTO:Reintegro fondo economato Dipartimento Territoriale di Cagliari, di Nuoro,

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 972 del 2013 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Liquidazione

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 951 del 30/12/2013 N. registro di area 163 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 30/12/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE

DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE COPIA Consorzio di gestione provvisoria del Parco Naturale Regionale Dune costiere da Torre Canne a Torre S. Leonardo (art. 31 D.L.vo n.267/2000 e art.13, c. 1, L.R. n.31/2006) SEDE: Ostuni - Piazza della

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE CITTA DI CASTELVETRANO Settore Affari Generali e Programmazione Risorse Umane, Servizi Culturali e Sportivi 2 SERVIZIO- SERVIZI CULTURALI E SPORTIVI Provvedimento dirigenziale n 275 del 09.05.2014 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI QUART. Determinazione del RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI QUART. Determinazione del RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO C O P I A COMUNE DI QUART Determinazione del RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO N. 31 OGGETTO : LAVORI DI ALLACCIAMENTI E RIBALTAMENTI TUBAZIONI DELL'ACQUEDOTTO DEL VILLAIR, DI RISTRUTTURAZIONE RETE INTERNA

Dettagli

COMUNE DI QUART. Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE

COMUNE DI QUART. Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE C O P I A COMUNE DI QUART Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE N. 2 OGGETTO : EMERGENZA ABITATIVA AI SENSI DELL'ART. 15 DELLA LEGGE REGIONALE N. 28 DEL 26 OTTOBRE 2007. DETERMINAZIONI IN MERITO. L anno

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 874 del 09 luglio 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 874 del 09 luglio 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 874 del 09 luglio 2015 OGGETTO: FONDI VINCOLATI POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse III Linea di attività 3.1.1C Cofinanziamento di impianti solari integrati

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 507 DEL 17/10/2012 PROPOSTA N. 9 Centro di Responsabilità: Servizio: Servizio Serv. Attivita' Produttive, Polizia Amm.tiva, Farmacie, Aut.

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 4 DEL 18.01.2016 OGGETTO: Appendici ai contratti approvati con Decreto del Direttore n. 213 del 30.09.2015 e n. 214 del 30.09.2015. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14 comma 5 della

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 155 DEL 12/02/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 155 DEL 12/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 155 DEL 12/02/2015 SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SERVIZIO TURISMO E MANIFESTAZIONI OGGETTO: PROTEZIONE E TUTELA DEL MARCHIO 'FESTIVAL DI SANREMO' - RINNOVO REGISTRAZIONE INT.LE

Dettagli

REGIONE LAZIO Parco Regionale dei Castelli Romani Deliberazione del Consiglio Direttivo

REGIONE LAZIO Parco Regionale dei Castelli Romani Deliberazione del Consiglio Direttivo REGIONE LAZIO Parco Regionale dei Castelli Romani Deliberazione del Consiglio Direttivo Parco dei Castelli i` Romani Oggetto: Variazione n. 4 al Bilancio di Previsione 2013 Atto n. J.( dei 08-08-2013 Il

Dettagli

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Ubaldo Campagnola in Avio

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Ubaldo Campagnola in Avio Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Ubaldo Campagnola in Avio Via Campagnola, 5 38063 - AVIO (TN) DETERMINAZIONI DEL PRESIDENTE Determinazione n. 37 L anno duemilaundici, il giorno quattro del mese

Dettagli

COMUNE DI TOIRANO. Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO

COMUNE DI TOIRANO. Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO COMUNE DI TOIRANO Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO TITOLO I Disposizioni generali Art. 1 Oggetto e scopo del regolamento 1. Il presente regolamento disciplina le procedure di acquisto,

Dettagli

Il Direttore del Servizio

Il Direttore del Servizio Direzione Generale Servizio Innovazione Tecnologica DETERMINAZIONE N. 171 DEL 20.11.2012 Oggetto: Esercizio finanziario 2012. Ditta Telespazio S.p.A. Codice Fornitore 1164 - Servizio connessione satellitare.

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

Il Direttore del Servizio

Il Direttore del Servizio Direzione generale Servizio Innovazione Tecnologica DETERMINAZIONE N. 177 DEL 21.11.2012 Oggetto: Esercizio finanziario 2012 Ditta Zucchetti S.p.A. - codice fornitore n. 136 - Servizio di assistenza sistematica

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 103/2012 DG Cagliari, 24 luglio 2012

DETERMINAZIONE N. 103/2012 DG Cagliari, 24 luglio 2012 DETERMINAZIONE N. 103/2012 DG Cagliari, 24 luglio 2012 Oggetto: Seconda Variazione al Bilancio di previsione. Variazioni e storni sugli esercizi 2012, 2013 e 2014. LA DIREZIONE GENERALE ACQUISITA la Proposta

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 34 DEL 8/4/2015. lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

DETERMINAZIONE N. 34 DEL 8/4/2015. lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; Subentro emergenza alluvione 2013 Prot. 123 Pos. I.4.3. DETERMINAZIONE N. 34 DEL 8/4/2015 Oggetto: Impegno, liquidazione e pagamento della somma di euro 208.873,36 in favore del Consorzio di Bonifica della

Dettagli

Il Direttore del Servizio

Il Direttore del Servizio Direzione generale Servizio Innovazione Tecnologica DETERMINAZIONE N. 10 DEL 05.03.2013 Oggetto: Esercizio finanziario 2013 Ditta Zucchetti S.p.A. - codice fornitore n. 136 - Servizio di assistenza sistematica

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 50 ASSUNTA IN DATA 27/05/2014 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per atto di accertamento n. 12000059 notificato in data

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 154 DEL 30/04/2013. Esercizio finanziario 2013 Fornitore Consorzio Zona Industriale Tempio (codice

DETERMINAZIONE N. 154 DEL 30/04/2013. Esercizio finanziario 2013 Fornitore Consorzio Zona Industriale Tempio (codice Servizi Servizio Territoriale di Tempio DETERMINAZIONE N. 154 DEL 30/04/2013 Oggetto: Esercizio finanziario 2013 Fornitore Consorzio Zona Industriale Tempio (codice fornitore 600130) Quota parte registrazione

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 273 in data 26/03/2015 OGGETTO: L.R. 12/85 - CONTRIBUTI PER IL TRASPORTO DI PORTATORI DI HANDICAP DALLA LORO ABITAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1072 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 274 DEL 25/09/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA GRIECO AUTOSERVIZI SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 290 DEL 08/05/2014 SETTORE AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA - PATRIMONIO PROVVEDITORATO/ECONOMATO ATTO N. Y88 DEL 08/05/2014 OGGETTO: Stipulazione polizze

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 376 DEL 04/11/2011

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 171 del 07/04/2015 registro generale N. 48 del 10/04/2015 registro del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 150 del

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE INDIVIDUATO CON DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 19 DEL 31/01/2012. N. 95 del 22/03/2013

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE INDIVIDUATO CON DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 19 DEL 31/01/2012. N. 95 del 22/03/2013 Prot. n. 21501 del 22/03/2013 Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE SERVIZI ECONOMICO-FINANZIARI E TRIBUTARI SERVIZIO PATRIMONIO, ECONOMATO E PROVVEDITORATO UFFICIO PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 4 - LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 169 Registro Generale N. 50 Registro del Servizio DEL 23-04-2014

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 1 DEL 18.01.2013 OGGETTO: Art. 20 (Riduzione degli oneri finanziari degli enti, aziende e agenzie regionali), Legge Regionale 21 dicembre 2012,

Dettagli

Città di Castelvetrano

Città di Castelvetrano Regione Siciliana Libero Consorzio Comunale di Trapani Città di Castelvetrano III Settore - Ufficio Tecnico - 2 Servizio Via della Rosa 91022 Castelvetrano OGGETTO: Rimborso spese sostenute durante la

Dettagli

PROVINCIA DI SIENA SERVIZIO RAGIONERIA

PROVINCIA DI SIENA SERVIZIO RAGIONERIA COMUNE DI CASOLE D ELSA PROVINCIA DI SIENA DETERMINAZIONE N 351 COPIA DEL 17/09/2015 SERVIZIO RAGIONERIA OGGETTO : Segreteria convenzionata Comune di Casole d'elsa/comune di Colle di Val d'elsa. Liquidazione

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 8 DEL 06/02/2014 Prot. Gen. Determina n. 85 Del 06.02.2014

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO COMUNE DI CASTEL BOLOGNESE Provincia di Ravenna REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO Approvato con atto G.C. n. 58 del 29/05/1997 (C.R.C. n. 14787 del 05/06/1997) N\DATI\REGOLAMENTI\ECONOMO U\REGOLAMENTI\SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE QUARTO SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 07/04/2015

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE QUARTO SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 07/04/2015 Nr. Gen.: 203 Nr. Sett.: 10 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE QUARTO SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 07/04/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE BUONI

Dettagli

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2014

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2014 CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2014 CONTO ECONOMICO IMPORTO COD. CONTO CONTO IMPORTO GESTIONE CARATTERISTICA RICAVI E PROVENTI DELLA GESTIONE ORDINARIA CONTRIBUTI CONSORTILI ORDINARI PER GESTIONE, ESERCIZIO,

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 484 del 10/08/2012 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 182 in data 06/03/2015 OGGETTO: LEGGE 162/98 - LIQUIDAZIONE RIMBORSI SPESE MESE DI GENNAIO 2015 IN FAVORE DI N.

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 839 del 18/11/2011 OGGETTO: Assestamento al bilancio di previsione 2011. L'anno 2011 addì diciotto del

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA con l Istituto Comprensivo di Vigodarzere per erogazione fondi anno scolastico 2013/2014

PROTOCOLLO DI INTESA con l Istituto Comprensivo di Vigodarzere per erogazione fondi anno scolastico 2013/2014 PROTOCOLLO DI INTESA con l Istituto Comprensivo di Vigodarzere per erogazione fondi anno scolastico 2013/2014 (art. 159 e 190 D. Lgs 297/94; art. 3 L. 23/96) Allegato DGC n. 153/5.12.2013 L anno duemilatredici

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS421 DEL : 08/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI EXTRA OSPEDALIERI OGGETTO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 864 DEL 17/07/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 864 DEL 17/07/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 864 DEL 17/07/2014 OGGETTO: Liquidazione fatture per aggiornamento professionale emesse dalla

Dettagli

INDIVIDUATO CON DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 217 DEL 22/03/2011 N. 183 DEL 16.03.2012

INDIVIDUATO CON DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 217 DEL 22/03/2011 N. 183 DEL 16.03.2012 Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Settore : 3 Servizi alla Città e al Territorio Servizio : Lavori Pubblici Ufficio : Autoparco e Trasporti Urbani DETERMINA DELLA P.O. INDIVIDUATO CON DETERMINAZIONE

Dettagli

OGGETTO: Rendiconto cassa Economie Presidio Ospedaliero San Paolo mc Gennaio 2011 STABILIMENTO SAN PAOLO HANNO ADOTTATO. Determinazione n.

OGGETTO: Rendiconto cassa Economie Presidio Ospedaliero San Paolo mc Gennaio 2011 STABILIMENTO SAN PAOLO HANNO ADOTTATO. Determinazione n. A.S.L. BA REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BARI P.IVA 06534340721 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE DETERMINAZIONE DELLA A.S.L. BA ex A.U.S.L. BA/4 La presente Determinazione, è stata pubblicata all'albo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1448 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 306 DEL 09/12/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1448 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 306 DEL 09/12/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1448 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 306 DEL 09/12/2015 OGGETTO: ART. 80 DEL D.LGS N. 267/2000 RIMBORSO ONERI ALLA BANCA

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ...

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ... COMUNE DI QUAGLIUZZO Provincia di Torino ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013. Oggetto: ADEGUAMENTO SISTEMA INFORMATICO RETE COMUNALE, ACQUISTO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE n 244 del 16.04.2008 OGGETTO: ACCONTO COMPETENZE DOVUTE AI MEDICI SPECIALISTI CONV.TI PER L'ASSISTENZA MEDICO SPECIALISTICA ESTERNA E DI DIAGNOSTICA STRUMENTALE DI LABORATORIO E RIEDUCAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio Registro generale n. 2177 del 2012 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff Uffici del Consiglio Oggetto Unita' Organizzative di Staff.

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 524 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 321 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 524 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 321 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Pompei Daniela NUMERAZIONE GENERALE N. 524 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 321 in data 30/07/2013 OGGETTO: L.R. 12/85 e ss.mm.ii. Liquidazione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 186 DEL 29.11.2012

DETERMINAZIONE N. 186 DEL 29.11.2012 Direzione Generale Servizio Innovazione Tecnologica DETERMINAZIONE N. 186 DEL 29.11.2012. Oggetto: Esercizio finanziario 2012. Ditta Aruba S.p.A.. codice fornitore n 05 Procedura di gara attraverso l utilizzo

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAODINARIO n. 807 del 25 giugno 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAODINARIO n. 807 del 25 giugno 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAODINARIO n. 807 del 25 giugno 2015 OGGETTO: Lavori Art.20 Legge 67/88 1 a e 2 a fase Ristrutturazione e Completamento impianti tecnologici del Presidio Ospedaliero San

Dettagli

DETERMINAZIONE N 285 del 05.11.2011

DETERMINAZIONE N 285 del 05.11.2011 DETERMINAZIONE N 285 del 05.11.2011 Oggetto: ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI 'COMMERCIO SICURO' PER COMPLESSO RIFUGIO SEGHERIA DELL'ABETINA REALE - PERIODO 08/11/11-30/06/12 - CIG N. ZA8026FCF8. IL DIRETTORE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.147 del 10/02/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 23/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 420 DEL 24/06/2015 OGGETTO: Impegno spesa pubblicazione indizione gara su GURI

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Libero Consorzio Comunale di Trapani ****** I SETTORE AFFARI GENERALI Staff di Presidenza del Consiglio

CITTÀ DI CASTELVETRANO Libero Consorzio Comunale di Trapani ****** I SETTORE AFFARI GENERALI Staff di Presidenza del Consiglio CITTÀ DI CASTELVETRANO Libero Consorzio Comunale di Trapani ****** I SETTORE AFFARI GENERALI Staff di Presidenza del Consiglio PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE N. 645 del 16/12/2015 OGGETTO: Rimborso oneri retributivi

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n 178 Data: 01.08.2011 Approvazione parametri per la definizione del fondo di funzionamento a favore degli Istituti Scolastici di 2 grado della

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA ECOLOGIA TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL AMBIENTE DIPARTIMENTO TECNICO DELL AMBIENTE

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA ECOLOGIA TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL AMBIENTE DIPARTIMENTO TECNICO DELL AMBIENTE CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA ECOLOGIA TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL AMBIENTE DIPARTIMENTO TECNICO DELL AMBIENTE Prot. Det 102 del 16/10/2015 DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Liquidazione di 27.877,00

Dettagli

COMUNE DI NASO. Provincia di Messina

COMUNE DI NASO. Provincia di Messina COMUNE DI NASO Provincia di Messina Al Responsabile del sito Istituzionale Sede Adempimenti di cui alla legge n. 69 del 18/06/2009 Area Finanziaria Contabile APRILE 2015 ================= N. 16 del 03/04/2015

Dettagli

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 1061 Trieste 07/04/2014 Proposta nr. 762 Del 03/04/2014 Oggetto: Regolamento Regionale n.116/pres. dd. 28/05/2010 - Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2

Dettagli

N 107 del 18 luglio 2014

N 107 del 18 luglio 2014 N 107 del 18 luglio 2014 GESTIONE COMMISSARIALE STRAORDINARIA PER LA REGOLAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: Adesione alla convenzione quadro per la

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 481/2011 del 28/09/2011 SETTORE: TECNICO E SVILUPPO DWL TERRITORIO SERVIZIO: URBANISTICA ED EDILIZIA

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 1025 Data adozione 16/12/2014 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: IMPEGNO DI SPESA DI 9.000,00 A FAVORE DI E.T.R.A.

Dettagli

Biblioteca comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 14 di data 24.03.2015

Biblioteca comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 14 di data 24.03.2015 COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Biblioteca comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 14 di data 24.03.2015 OGGETTO: Abbonamenti a riviste e quotidiani per la Biblioteca Comunale di Dimaro,

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 495 del 24/08/2015 del registro generale OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il ORIGINALE V SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - Servizio Pubblica Istruzione - DETERMINA N. 4

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016

DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016 DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016 OGGETTO: Servizio di economato Fondo economale per l anno 2016 Spesa a mezzo Economo per l anno 2016. IL DIRETTORE RICHIAMATI i seguenti articoli del Regolamento di

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 455 del 4-05-0 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 469 del 4-05-0 Repertorio Segreteria n. 80/SG del 4/05/0 Determinazione

Dettagli

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA. Determinazione. n. 340 del 10/08/2015

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA. Determinazione. n. 340 del 10/08/2015 COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 340 del 10/08/2015 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Ragioneria N.ro di settore: 62 del 10/08/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 736 del 07/07/2011

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 736 del 07/07/2011 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 736 del 07/07/2011 nr. 313/2013 del Registro delle Determinazioni OGGETTO: LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO DI

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 04-08-2006 AL 19-08-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 1143 / 2006 REG. GEN. N. 1143 Data 04-08-2006 PRATICA N. DBDIR - 1269-2006 PROVINCIA DI CROTONE Dipart. N. 1 AFFARI SITITUZIONALI SETTORE AFFARI

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150)

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) AREA DI LINEA 2 - Gestione e Controllo Risorse Economico Finanziarie DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) OGGETTO: FORNITURA GENERI DI CANCELLERIA

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali (AG) Servizio Gare Provveditorato e Acquisti (AG)

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali (AG) Servizio Gare Provveditorato e Acquisti (AG) Registro generale n. 2886 del 2011 Determina di liquidazione DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali (AG) Servizio Gare Provveditorato e Acquisti (AG) Oggetto Liquidazione

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Socio Assistenziale SETTORE : Garau Massimiliano. Responsabile: 240 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 55 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Socio Assistenziale SETTORE : Garau Massimiliano. Responsabile: 240 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 55 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Socio Assistenziale Garau Massimiliano NUMERAZIONE GENERALE N. 240 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 55 in data 18/04/2014 OGGETTO: Programma sperimentale " Ritornare

Dettagli

N. 40124 DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE DEL BILANCIO UFFICIO V

N. 40124 DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE DEL BILANCIO UFFICIO V N. 40124 DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE DEL BILANCIO UFFICIO V VISTO il decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, recante Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti

Dettagli

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 49 DEL 02/03/2016 SERVIZIO TERRITORIO E AMBIENTE ECOLOGIA E AMBIENTE - EDILIZIA PRIVATA -

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA - FORNITURA SOFTWARE E AVVIAMEN- TO DEL SERVIZIO - CIG: Z7316FA7B8 - AFFIDAMENTO AI SENSI

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unita' Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unita' Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio Registro generale n. 568 del 19/02/2014 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unita' Organizzative di Staff Uffici del Consiglio Oggetto Unita' Organizzative di Staff.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N 263 DEL 28/07/2011

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Settore : 1 Affari Generali Servizio : Servizi di Supporto Ufficio : Spedizioni Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 73 DEL 09/02/2015 OGGETTO : LIQUIDAZIONE SPESE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016 OGGETTO: SPESE PER AFFRANCATURA VERBALI DI ACCERTAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie. Servizio Gestione Economico-Finanziaria

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie. Servizio Gestione Economico-Finanziaria Registro generale n. 1842 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Gestione Economico-Finanziaria Oggetto Area Risorse

Dettagli

Città di Castelvetrano

Città di Castelvetrano Regione Siciliana Libero Consorzio Comunale di Trapani Città di Castelvetrano III Settore - Ufficio Tecnico - 2 Servizio Via della Rosa 91022 Castelvetrano OGGETTO: Rimborso spese al Coordinatore Tecnico

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 304 in data 01/04/2015 OGGETTO: BONUS FAMILIA ANNO 2013 - LIQUIDAZIONE DEL SALDO DEL CONTRIBUTO A FAVORE DI 1 BENEFICIARIO

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE. Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria OGGETTO:

DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE. Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria OGGETTO: REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO 7 SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI SETTORE 2 Procedure FESR, attività economiche: programmazione ed attuazione DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 25 del 20/12/2010 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) ======================================================================

Dettagli

Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER CANONE DI ASSISTENZA CENTRALINO TELEFONICO DELLA SEDE DI SASSALBO (MS)

Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER CANONE DI ASSISTENZA CENTRALINO TELEFONICO DELLA SEDE DI SASSALBO (MS) DETERMINAZIONE N 26 del 25.02.2011 Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER CANONE DI ASSISTENZA CENTRALINO TELEFONICO DELLA SEDE DI SASSALBO (MS) IL DIRETTORE DELL ENTE VISTO il decreto del Ministro dell

Dettagli

DETERMINAZIONE N 79 del 06.04.2012

DETERMINAZIONE N 79 del 06.04.2012 DETERMINAZIONE N 79 del 06.04.2012 Oggetto: ACQUISTO PROCEDURA SOFTWARE DI GESTIONE DELLA CONTABILITÀ FINANZIARIA, ECONOMICO PATRIMONIALE ED ANALITICA IN BASE AL DPR 97/2003 - QUOTA PER L'ANNO 2012. IL

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 9 in data 14/01/2014

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 9 in data 14/01/2014 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 9 in data 14/01/2014 OGGETTO: Incarico di legale patrocinio all'avv. Roberta Angioni per intervenire legalmente nei confronti della società Europa Sviluppo

Dettagli

Economato. DETERMINAZIONE N. 17/143 del 18/02/2015. Oggetto: CANONE AFFITTO TERRENO AL MQ 425 - KM 113 + 650 DELLA LINEA FERROVIARIA TO GE. ANNO 2015.

Economato. DETERMINAZIONE N. 17/143 del 18/02/2015. Oggetto: CANONE AFFITTO TERRENO AL MQ 425 - KM 113 + 650 DELLA LINEA FERROVIARIA TO GE. ANNO 2015. Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 17/143 del 18/02/2015 Settore: Sett. 6 - Patrimonio Provveditorato Economato Ufficio: Patrimonio Oggetto: CANONE AFFITTO TERRENO AL

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 341 del 12-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 354 del 10-04-2012 Repertorio Segreteria n. 62/SG del 12/04/2012

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 3615 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Area Entrate

Dettagli

Servizio Manutenzione di immobili, Reti. DETERMINAZIONE n. 1144 del 06/10/2015

Servizio Manutenzione di immobili, Reti. DETERMINAZIONE n. 1144 del 06/10/2015 COMUNE DI RIETI Servizio Manutenzione di immobili, Reti DETERMINAZIONE n. 1144 del 06/10/2015 OGGETTO: Fornitura di attrezzatura necessaria per la manutenzione delle aiuole spartitraffico comunali. Impegno

Dettagli