T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE"

Transcript

1 T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE PER ASSICURARVI LE MIGLIORI PRESTAZIONI DELLA VOSTRA MACCHINA LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 1

2 SOMMARIO Capitolo 1 - MARCATURA DELLA MACCHINA PAG Marcatura CE PAG. 03 Capitolo 2 - INFORMAZIONI GENERALI PAG Macchina nuova PAG Documentazione PAG Restrizioni PAG Avvertenze PAG Installazione PAG. 04 Capitolo 3 - USO PREVISTO DELLA MACCHINA PAG Descrizione generale PAG Potenzialità della macchina PAG Uso scorretto della macchina PAG. 04 Capitolo 4 - DESCRIZIONE TECNICA PAG Dimensioni d' ingombro PAG Caratteristiche tecniche PAG Caratteristiche elettriche PAG Caratteristiche impianto elettrico PAG Comandi della Touch Tower PAG Rumore emesso dalla macchina PAG. 06 Capitolo 5 - TRASPORTO, POSIZIONAMENTO E CONNESSIONE PAG. 06 ALLA RETE ELETTRICA PAG Trasporto PAG Posizionamento PAG Connessione alla rete elettrica PAG Messa a terra PAG Precauzioni PAG Schema Elettrico PAG. 07 Capitolo 6 - USO E FUNZIONAMENTO DELLA TOUCH TOWER PAG Generalità PAG Avviamento e Funzionamento (vedi capitolo 4.6) PAG Disinnesto PAG Note PAG. 08 Capitolo 7 - MANUTENZIONE PAG Operazioni mensili PAG. 09 Capitolo 8 - NORME SULLA SICUREZZA E PERICOLO RESIDUI PAG Norme da osservare PAG Pericoli residui PAG. 10 Capitolo 9 - GARANZIA PAG L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 2

3 CAPITOLO UNO MARCATURA DELLA MACCHINA 1.1 MARCATURA Ogni macchina è dotata di una targhetta che riporta le caratteristiche essenziali della macchina. In particolare essa fornisce le seguenti informazioni: - Marcatura CEE - Caratteristiche di ogni modello desumibili dai seguenti dati: 1) Modello della macchina 2) Numero di Matricola 3) Voltaggio (Volt) 4) Frequenza di alimentazione (HZ) 5) Potenza assorbita (KW) CAPITOLO DUE INFORMAZIONI GENERALI IL MANUALE DI ISTRUZIONI E DA CONSIDERARE PARTE INTEGRANTE DELLA MACCHINA E DEVE ESSERE CONSERVATO PER FUTURI RIFERIMENTI FINO AL TERMINE DELLA VITA DELLA MACCHINA. ULTERIORI MANUALI SONO SCARICABILI DAL SITO SEZIONE POSTVENDITA 2.1 MACCHINA NUOVA Prima di effettuare qualsiasi operazione con la macchina, leggere attentamente il presente libretto di istruzioni ed in particolare il capitolo sulla sicurezza ed uso della macchina. 2.2 DOCUMENTAZIONE Il manuale deve essere conservato in modo da poter essere sempre disponibile alla lettura ed in modo da non essere danneggiato (luogo protetto da agenti esterni, umidità, polveri, raggi solari, ecc..). 2.3 RESTRIZIONI Il fabbricante ha il diritto di aggiornare la produzione ed i manuali di istruzione, senza l obbligo di aggiornare produzione e manuali precedenti. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 3

4 2.4 AVVERTENZE Il fabbricante si ritiene sollevato da qualsiasi responsabilità derivante da: - Uso improprio, erroneo od irragionevole della macchina. - Uso contrario alle normative nazionali vigenti. - Installazione scorretta della macchina. - Difetti di alimentazione. - Carenze nella manutenzione prevista. - Modifiche od interventi non autorizzati. - Uso di ricambi e prodotti non originali o specifici per il modello. - Inosservanza delle istruzioni. 2.5 INSTALLAZIONE All arrivo della macchina, dopo aver tolto l imballaggio, assicurarsi dell integrità della macchina stessa. In caso di dubbi rivolgersi al personale qualificato presso ORIPAN.SRL. CAPITOLO TRE USO PREVISTO DELLA MACCHINA 3.1 DESCRIZIONE GENERALE TouchMix consiste in un sistema di pesatura informatizzata che consente di semplificare e velocizzare la gestione delle ricette. In concreto TMix si presenta esternamente come una compatta bilancia in acciaio Inox dotata di un P.C. touch screen, il tutto completamente ermetico per poter lavorare in ambienti con considerevoli quantitativi di polveri di farina. Un software dedicato consente di eseguire la varie operazioni di pesatura guidata degli ingredienti. La macchina è destinata all uso da parte di personale addestrato all utilizzo del P.C. 3.2 POTENZIALITÀ DELLA MACCHINA La particolare progettazione della colonna di supporto consente al monitor touch-screen un inclinazione regolabile che permette di accedere con un semplice tocco alle diverse procedure software. 3.3 USO SCORRETTO DELLA MACCHINA La macchina è stata progettata solo per l uso previsto descritto nel paragrafo 3.1. Ogni altro uso può provocare danni alla macchina e/o condurre a situazioni di pericolo di cui il fabbricante non può essere ritenuto responsabile. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 4

5 CAPITOLO QUATTRO DESCRIZIONE TECNICA 4.1 DIMENSIONI DI INGOMBRO - Altezza: 600 mm. - Larghezza: 370 mm. - Profondità: 450 mm. - Peso: 19,6 Kg. 4.2 CARATTERISTICHE TECNICHE (Schede tecniche complete sul sito - Struttura del telaio in acciaio INOX 304 finitura Scoteh Britte. - P.C. industriale Touch Screen 12 ; - Cella di carico Kg. 30; - Generalità: temperatura di lavoro 5 30 C, temperatura di deposito C, umidità relativa 10 90% senza condensa. 4.3 CARATTERISTICHE ELETTRICHE Dati tecnici: - Potenza 0.1 KW - Frequenza 50 Hertz - Voltaggio 220V 4.4 CARATTERISTICHE IMPIANTO ELETTRICO L impianto elettrico è stato costruito in conformità alle normative vigenti. 1. Impianto con messa a terra 2. La macchina deve essere protetta con un magnetotermico differenziale 10mA a monte dell impianto 4.5 COMANDI DI TOUCH MIX L accensione di Touch Mix avviene con una leggera pressione dell interruttore posizionato sulla base di supporto (davanti). Per lo spegnimento uscire dal programma TouchMix tramite l apposita funzione e alla richiesta di spegnimento da parte del P.C. premere lo stesso pulsante utilizzato per l avvio. La luce di segnalazione dell interruttore indica la presenza di tensione e l avvio del P.C. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 5

6 Per l accensione della bilancia premere l apposito tasto ON posizionato sulla maschera di comando della bilancia. Per lo spegnimento tenere premuto il tasto OFF per 3 secondi posizionato sulla medesima maschera. (vedi foto) 4.6 RUMORE EMESSO DALLA MACCHINA L adozione di tecniche costruttive quali l uso di spessori e isolazioni adeguati ha permesso di contenere le emissioni di rumore al di sotto dei 70 db. CAPITOLO CINQUE TRASPORTO, POSIZIONAMENTO E CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA 5.1 TRASPORTO Durante il trasporto e messa in posizione è bene non sollecitare organi importanti quali il P.C. Touch Screen e la cella di carico della bilancia a bordo macchina. 5.2 POSIZIONAMENTO UN INSTALLAZIONE SCORRETTA DELLA MACCHINA PUÒ CAUSARE DANNI A PERSONE, ANIMALI O COSE ED IL COSTRUTTORE NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO RESPONSABILE PER QUESTO TIPO DI DANNI. Togliere l imballo e assicurarsi dell integrità della macchina. In caso di dubbio rivolgersi solo a personale qualificato. Dopo aver scelto il luogo nel quale posizionare la macchina, verificare che TouchMix non venga esposto direttamente alla luce del sole onde evitare un effetto serra, accertarsi poi che la base d appoggio sia perfettamente livellata e pulita. 5.3 CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA LE CARATTERISTICHE DI TENSIONE (VOLTAGGIO) E DI POTENZA (KW) DELLA VOSTRA LINEA ELETTRICA DEVONO ESSERE ADATTE AI DATI RIPORTATI SULLA TARGHETTA DELLA MACCHINA (RIASSUNTI NEL CAPITOLO 1). 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 6

7 Collegare la spina ad un interruttore magnetotermico differenziale o ad un interruttore provvisto di protezione a fusibili di caratteristiche adeguate a quelle della macchina. La presa di corrente deve essere posta vicino alla macchina e risultare di facile accesso. Nel caso in cui altri apparecchi siano collegati alla stessa presa, assicuratevi che la capacità di amperaggio della presa non venga superata. E vivamente sconsigliato collegare alla stessa presa di corrente apparecchiature con un forte disturbo elettromagnetico. ( trapani, inverter, ecc.) MESSA A TERRA Verificare l efficienza della messa a terra del vostro impianto. Collegare la spina ed il relativo cavo di terra secondo gli standard elettrici locali. Non collegare mai il cavo di terra a tubi del gas o dell acqua o a cavi telefonici PRECAUZIONI QUALSIASI OPERAZIONE IN CUI SI DEBBA ACCEDERE A PARTI SOTTO TENSIONE ED A COMPONENTI ELETTRICI, DEVE ESSERE FATTA SOLO DA PERSONALE QUALIFICATO ED IN OGNI CASO SEGUIRE SEMPRE LA SEGUENTE PROCEDURA: 1) SPEGNERE LA MACCHINA 2) TOGLIERE LA SPINA DALLA PRESA DI CORRENTE 3) EFFETTUARE LE OPERAZIONI NECESSARIE 4) RICOLLEGARE LA SPINA ALLA PRESA DI CORRENTE SCHEMA ELETTRICO 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 7

8 CAPITOLO SEI USO E FUNZIONAMENTO DI TOUCH MIX 6.1 GENERALITÀ Controllare che la connessione alla rete elettrica sia corrispondente a quanto prescritto nel paragrafo AVVIAMENTO E FUNZIONAMENTO (vedi capitolo 4.6) Per avviare la macchina è necessario usare la seguente procedura: - Inserire la spina nell apposita presa di rete - Premere il pulsante d accensione 6.3 DISINNESTO A lavoro ultimato uscire dal programma TouchMix tramite l apposita funzione, e quando richiesto dal P.C., eseguire lo spegnimento tenendo premuto l interruttore situato alla base della macchina per più di due secondi. 6.4 NOTE * La messa fuori servizio di Touch Mix viene effettuata togliendo la presa di alimentazione. - luce Blu di segnalazione sempre accesa con interruttore in posizione ON CAPITOLO SETTE MANUTENZIONE IMPORTANTE: PRIMA DI QUALSIASI OPERAZIONE DI PULIZIA, DI MANUTENZIONE O D ACCESSO A PARTI SOTTO TENSIONE O MECCANICHE DI MOVIMENTO, STACCARE LA SPINA DELLA PRESA DI CORRENTE E IL CAVO DI CONNESSIONE ALLA RETE LOCALE. IN TUTTE QUELLE OPERAZIONI CHE POSSONO IN QUALCHE MODO PORTARE A SITUAZIONI DI PERICOLO (REGOLAZIONI, SMONTAGGI, CONTROLLI, ECC..), L OPERATORE DEVE FARE IN MODO DA POTER ASSICURARSI IN OGNI ISTANTE DELL'EFFETTIVO DISTACCO DELLA SPINA DALLA PRESA DI CORRENTE. DURANTE QUALSIASI OPERAZIONE CHE COMPORTI LO SMONTAGGIO D UNA PROTEZIONE FISSA O MOBILE DELLA MACCHINA NON SI DEVE MAI AVVIARE DI NUOVO LA MACCHINA, SE TUTTE LE PROTEZIONI NON SONO STATE NUOVAMENTE FISSATE IN MANIERA CORRETTA. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 8

9 7.1 OPERAZIONI MENSILI Per la pulizia, non usare utensili abrasivi, appuntiti, metallici o, che comunque, possano in qualche modo danneggiare le superfici. Per la pulizia dello schermo si consiglia di usare unicamente un panno umido e non utilizzare in alcun caso oggetti appuntiti o impropri, per togliere i residui di sporco che si formano alla base del Touch Screen. Non usare prodotti tossici, solventi, irritanti, abrasivi e comunque non usare prodotti che possano danneggiare le varie superfici od essere inquinanti. Fare attenzione a non usare solventi sulle superfici verniciate. Durante ogni tipo di pulizia e/o manutenzione utilizzare sempre dispositivi di protezione individuali (marcati CE) per proteggersi da eventuali ferite alle mani. CAPITOLO OTTO NORME SULLA SICUREZZA PERICOLI RESIDUI 8.1 NORME DA OSSERVARE Questa macchina dovrà essere destinata all uso per cui è stata espressamente concepita. Il costruttore non potrà essere considerato responsabile per eventuali danni a persone, animali o cose derivanti da un uso improprio della macchina stessa. Dopo aver tolto l imballaggio, assicurarsi dell integrità della macchina. Gli elementi dell imballaggio (gabbia di legno, chiodi, graffe metalliche, nylon a bolle) sono oggetti potenzialmente pericolosi e pertanto non devono essere lasciati alla portata di bambini. PRIMA D EFFETTUARE QUALSIASI OPERAZIONE DI PULIZIA O DI MANUTENZIONE, DISINSERIRE LA SPINA DELLA CORRENTE DALLA RETE D ALIMENTAZIONE. Non mettere mai in funzione la macchina se gli organi di sicurezza fissi sono smontati. Il quadro comandi è realizzato in bassa tensione (24 Volt) per contenere al minimo i pericoli derivanti da tensioni elevate. In caso di guasto e/o cattivo funzionamento della macchina: - disattivarla - non intervenire e rivolgersi esclusivamente ad un centro d assistenza specializzato, utilizzando esclusivamente ricambi originali. Effettuare il collegamento elettrico secondo quando scritto nel capitolo sulla connessione alla rete elettrica. Il presente manuale deve sempre accompagnare la macchina in qualsiasi trasferimento della stessa. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 9

10 8.2 PERICOLI RESIDUI 1 Rischi elettrici. L impianto elettrico è stato realizzato secondo le norme sulla sicurezza degli impianti dei macchinari. Sono in ogni caso da osservare le prescrizioni descritte nel manuale e tutte le normali cautele che devono essere sempre usate in caso d apparecchiature sotto tensione. QUALSIASI OPERAZIONE IN CUI SI DEBBA ACCEDERE A PARTI SOTTO TENSIONE E AD ELEMENTI ELETTRICI, DEVE ESSERE ESEGUITA SOLO DA PERSONALE QUALIFICATO E IN OGNI CASO, SEGUIRE SEMPRE LA SEGUENTE PROCEDURA: A) Spegnere la macchina. B) Togliere la spina dalla presa di corrente. C) Effettuare le operazioni necessarie. D) Ricollegare la spina alla presa di corrente. Tutte le attività di riparazioni devono essere realizzate da un centro assistenza autorizzato ORIPAN che realizzi tutti i test necessari a garantire la sicurezza dell apparecchio. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/

11 CAPITOLO NOVE G A R A N Z I A CONTROLLARE ALL ATTO DELLA CONSEGNA CHE LA MACCHINA NON ABBIA SUBITO DANNI DURANTE IL TRASPORTO E CHE GLI ACCESSORI IN DOTAZIONE ED EVENTUALI OPTIONAL DA VOI RICHIESTI SIANO AL COMPLETO. EVENTUALI RECLAMI DOVRANNO ESSERE COMUNICATI PER ISCRITTO ALLA DITTA COSTRUTTRICE ENTRO E NON OLTRE 8 (OTTO) GIORNI. La ditta costruttrice s impegna a dare garanzia della durata di 12 (dodici) mesi, a partire dalla data di consegna, per le parti elettriche, elettroniche e per ogni parte meccanica della presente macchina. La garanzia consiste nella copertura gratuita della manodopera e dei ricambi per STRUMENTI RESI FRANCO SEDE della VENDITRICE. La garanzia non è valida in caso di guasti imputabili al trasporto. Se, per qualsiasi ragione, l intervento è richiesto ( o è necessario) presso il luogo di utilizzo, saranno a carico del Committente le spese per la trasferta del tecnico: tempi e spese viaggio ed eventualmente vitto e alloggio. La GARANZIA DECADE nel caso di guasti dovuti ad interventi di personale non autorizzato o di collegamenti ad apparecchiature applicate da altri o per errato inserimento alla rete di alimentazione. E ESCLUSO qualsiasi indennizzo per danni, diretti o indiretti, provocati al Committente dal mancato o parziale funzionamento degli strumenti od impianti venduti, anche se durante il periodo di garanzia. La ORIPAN s.r.l. non si assume alcuna responsabilità per eventuali disfunzioni o danni causati dall inosservanza delle informazioni contenute nella guida. La ORIPAN s.r.l. si riserva inoltre il diritto di apportare modifiche al prodotto qui descritto al fine di migliorarne funzionalità e progettazione. CERTIFICATO DI CONFORMITA CE La macchina è conforme alle Norme tecniche ed alle Direttive CEE vigenti. Il Certificato di conformità è allegato al presente manuale in foglio a parte ORIPAN S.r.l. Via Fabbrica, 84/A TIONE DI TRENTO (TN) Italy P.IVA C.F Tel Fax Reg. Imprese di TRENTO: Capitale Sociale EURO L.T.M. Rev. 01 del 15/12/

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1 02/200 Mod:KCGD1/AS Production code:kev/1 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 4 II. III. IV. SCHEMA ELETTRICO....... 1. Schema elettrico AC 230 50/0 Hz.. CARATTERISTICHE GENERALI...... 1. Descrizione

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA

BILANCIA ELETTRONICA BILANCIA ELETTRONICA Serie APM MANUALE OPERATIVO APM_08.06_IT INDICE ALIMENTAZIONE E INSTALLAZIONE...pag.2 FUNZIONE DEI TASTI...pag.3 SETUP INIZIALE...pag.3 SETTAGGIO DELLA DIVISIONE DELLA BILANCIA...pag.3

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA

BILANCIA ELETTRONICA BILANCIA ELETTRONICA Serie MII MANUALE OPERATIVO MII_07.02_IT INDICE 1. INSTALLAZIONE...pag.3 1.1 ACCENSIONE DELLA BILANCIA... pag.3 2. SPECIFICHE...pag.3 3. TASTI ED INDICATORI DEL PANNELLO FRONTALE...pag.3

Dettagli

Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO

Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO ~ ~ Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO MOD. 60/30 BME MOD. 60/60 BME INDICE Paragrafo Istruzioni per l installatore 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi elettrici 1.3

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Tavolo circolare ruotante

Tavolo circolare ruotante ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE DEI TAVOLI CIRCOLARI RUOTANTI MOTORIZZATI Tavolo circolare ruotante Dichiarazione di conformità alle norme vigenti Codice del modello :.. Matricola nr :. Anno di produzione

Dettagli

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO...

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... 5 FUNZIONAMENTO... 5 PREPARARE PIU CARAFFE DI CAFFE... 5 TRATTAMENTO

Dettagli

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932.

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932. SPREMIPOMODORO Libretto di istruzioni Qualità e tradizione italiana, dal 1932. Lo spremipomodoro Solemio è destinato ad un utilizzo casalingo ed è quindi prodotto sulla base di standard di qualità molto

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE NEGATIVOSCOPIO A LED PER RADIOLOGIA INDUSTRIALE Cod. M-CB-22 DIM. CM 10 x 48 Sommario 1 Introduzione...2 2 Simboli...2 3 Utilizzo previsto...3 4 Precauzioni...3 5 Caratteristiche

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

La sicurezza personale e altrui è estremamente importante.

La sicurezza personale e altrui è estremamente importante. ISTRUZIONI DEL BOLLITORE ELETTRICO Sommario SICUREZZA DEL BOLLITORE ELETTRICO Precauzioni importanti... 5 Requisiti elettrici... 7 Smaltimento dell apparecchiatura elettrica... 7 COMPONENTI E FUNZIONI

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA M10K6 MANUALE OPERATIVO

BILANCIA ELETTRONICA M10K6 MANUALE OPERATIVO BILANCIA ELETTRONICA M10K6 MANUALE OPERATIVO M10K6_06.02_IT 1. AVVERTENZE Utilizzare su una superficie livellata. Dopo l utilizzo pulire delicatamente con un panno umido (NON UTILIZZARE SOLVENTI). Non

Dettagli

Motore C20 per finestra THERMO

Motore C20 per finestra THERMO Motore C20 per finestra THERMO Note: Si raccomanda di leggere con attenzione e comprendere le istruzioni allegate ad ogni motore prima di procedere con l'installazione e seguirle attentamente per ottenere

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic Pag. 1 di 6 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic CEE 0426 DIRETTICTIVA 93/42 DISPOSITIVI MEDICI Pag. 2 di 6 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze 3 2 Introduzione 3 2.1 Riferimenti Normativi 3

Dettagli

07/2011. Mod: BM-20AT/N. Production code: 60302002

07/2011. Mod: BM-20AT/N. Production code: 60302002 07/2011 Mod: BM-20AT/N Production code: 60302002 MANUALE DI ISTRUZIONI, PER USO E MANUTENZIONE CENTRO DI ASSISTENZA RIVENDITORE AUTORIZZATO Ed. 07/2011 PLANETARIE lt. 10-20 16 1 PREMESSA Il presente manuale

Dettagli

Monitor automatico Spiratec R16C per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore

Monitor automatico Spiratec R16C per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore ...0 IM-P0- MI Ed. IT - 00 Monitor automatico Spiratec RC per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore RC 0. Introduzione. Descrizione. Descrizione della tastiera. Funzionamento normale. Modo

Dettagli

800-011045. Bialetti Industrie S.p.A. Via Fogliano, 1-25030 Coccaglio (BS) - Italy. Servizio consumatori. Italy only. Istruzioni per l uso

800-011045. Bialetti Industrie S.p.A. Via Fogliano, 1-25030 Coccaglio (BS) - Italy. Servizio consumatori. Italy only. Istruzioni per l uso Servizio consumatori 451.73.065.0 - Ed. 06/2014 AR01 DIFFUSORE DI AROMI 800-011045 Italy only Scarica dal sito www.bialettiindustrie.it l elenco dei Centri Assistenza Bialetti nella sezione Prodotti_Piccoli

Dettagli

Tipo: URT 1500 Modello: N Serie: Anno:..

Tipo: URT 1500 Modello: N Serie: Anno:.. Tipo: URT 1500 Modello: N Serie: Anno:.. MECSYSTEM S.r.l. Direzione e stabilimento: Loc. Piego fraz. Monterone - 52038 Sestino (AR) Sede legale: via Graziani n 14 61048 S.Angelo in Vado (PU) Tel. 0575-772353

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

MINI strobe Mini luce stroboscopica

MINI strobe Mini luce stroboscopica www.karmaitaliana.it MINI strobe Mini luce stroboscopica >> Manuale di istruzioni Presentazione del prodotto Complimenti per la sua ottima scelta. Ci complimentiamo vivamente per la Sua scelta, il prodotto

Dettagli

GRATTUGIA RICARICABILE

GRATTUGIA RICARICABILE Istruzioni per l uso GRATTUGIA RICARICABILE GRATTUGIA RICARICABILE IT pagina 1 [A] 1 2 11 3 10 4 5 6 7 8 9 I [B] [C] [D] [E] [F] [G] [H] [I] [L] II III TYPE E0401 2.4 V IT MANUALE DI ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

MATERASSINO AD ARIA A BOLLE

MATERASSINO AD ARIA A BOLLE MATERASSINO AD ARIA A BOLLE 28513 SOLO MATERASSO MANUALE D USO E MANUTENZIONE 28514 SOLO COMPRESSORE 28515 MATERASSO + COMPRESSORE ATTENZIONE: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Forno a vapore a pressione DG 4064 / DG 4164 DG4064L/DG4164 L Leggere attentamente le istruzioni d'uso prima it-it di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI

TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI AVVERTENZE GENERALI - Non utilizzare l apparecchio per scopi diversi da quelli indicati. Il costruttore non può essere considerato responsabile, per eventuali

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Tipo: VRC5-1000 Modello:. N Serie:.

Tipo: VRC5-1000 Modello:. N Serie:. Tipo: VRC5-1000 Modello:. N Serie:. Anno: MECSYSTEM S.r.l. Direzione e stabilimento: Loc. Piego fraz. Monterone - 52038 Sestino (AR) Sede legale: via Graziani n 14 61048 S.Angelo in Vado (PU) Tel. 0575-772353

Dettagli

Vogliamo ringraziarla per la fiducia accordataci, preferendo un prodotto Polti.

Vogliamo ringraziarla per la fiducia accordataci, preferendo un prodotto Polti. R Gentile Cliente, Vogliamo ringraziarla per la fiducia accordataci, preferendo un prodotto Polti. Il tavolo da stiro da Lei scelto costituisce un perfetto complemento al vapore prodotto dal Suo ferro.

Dettagli

KERN YKD Version 1.0 1/2007

KERN YKD Version 1.0 1/2007 KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen-Frommern Postfach 40 52 72332 Balingen Tel. 0049 [0]7433-9933-0 Fax. 0049 [0]7433-9933-149 e-mail: info@kern-sohn.com Web: www.kern-sohn.com I Istruzioni d

Dettagli

www.gisaitalia.it MOD. HAWAII HD progettazioni costruzioni elettroniche ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI

www.gisaitalia.it MOD. HAWAII HD progettazioni costruzioni elettroniche ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI www.gisaitalia.it modello HAWAII HD 1 Asciugacapelli da parete ad aria calda modello HAWAII HD. Questo apparecchio è stato costruito con cura

Dettagli

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze...

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze... SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Le sovratensioni di rete RIMEDI CONTRO LE SOVRATENSIONI... INDICE DI SEZIONE...6 Avvertenze...6 Schema di collegamento...6

Dettagli

RECUPERATORE DI CALORE PUNTIFORME A MURO

RECUPERATORE DI CALORE PUNTIFORME A MURO RECUPERATORE DI CALORE PUNTIFORME A MURO Twin Fresh Comfo RA1-50 160 Manuale di uso ed installazione INDICE Introduzione pag.3 Contenuto della confezione pag.3 Caratteristiche tecniche pag.3 Sicurezza

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

CAB 0029; 0030; 0031

CAB 0029; 0030; 0031 CAB 0029; 0030; 0031 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 3 II. III. IV. SCHEMI ELETTRICI........ 1. Schema elettrico AC 3-N-400 50/60 Hz.. 2. Schema elettrico AC 3-230 50/60 Hz.. 3. Schema elettrico

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

MINI FRANTUMATORE PER MATERIALI INERTI MANUALE D USO

MINI FRANTUMATORE PER MATERIALI INERTI MANUALE D USO Split 460 MINI FRANTUMATORE PER MATERIALI INERTI MANUALE D USO BMG sas - GAETANO GOBBI & C - Via Conche, 34 36026 Pojana Maggiore (VI) info@bmgmixer.it - Tel. 0444 896648 - Fax. 0444 797182 1 Sommario

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2 Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI STYLER PER CAPELLI IT pagina 1 00331.indd 1 30/06/10 13.2 [Z] 1 2 3 6 9 7 5 4 8 TYPE G3501 220-240V 50/60 Hz 105 W 00331.indd 1 30/06/10 13.2 ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

CALDUS. Heating Pad. Manuale di istruzioni MACOM. Art. 909

CALDUS. Heating Pad. Manuale di istruzioni MACOM. Art. 909 CALDUS Heating Pad Manuale di istruzioni MACOM Art. 909 Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente questo manuale, in particolare le avvertenze sulla sicurezza, e conservarlo per consultazioni

Dettagli

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 AVVERTENZE TECNICHE DI SICUREZZA SULL' ASSISTENZA MANUTENTIVA Questo Manuale d'uso

Dettagli

Centronic VarioControl VC421

Centronic VarioControl VC421 N N Centronic VarioControl VC421 230V/50Hz/8VA Centronic VarioControl VC421 4034 200 008 0 Ind. Ind. it Istruzioni per l uso Radiotrasmettitore da incasso Informazioni importanti per: il montatore / l

Dettagli

CHASE 16 DIMMER PROFESSIONALE

CHASE 16 DIMMER PROFESSIONALE CHASE 16 DIMMER PROFESSIONALE Manuale di istruzioni INTRODUZIONE Ci complimentiamo vivamente per la sua scelta. La centralina, risultato che ha acquistato è frutto delle più moderne tecniche costruttive.

Dettagli

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA INDICE 1. Prefazione 2 2. Precauzioni di sicurezza 3 3. Struttura.. 4 4. Modo d uso. 5 a) Controllo ausiliario e display LED... 5 b) Telecomando.. 6 c) Modo d uso 7 5. Manuale operativo.. 11 6. Manutenzione.

Dettagli

TENDE ALLA VENEZIANA 15-25. Istruzioni d uso e manutenzione. UTE 7.3IS34 rev.2

TENDE ALLA VENEZIANA 15-25. Istruzioni d uso e manutenzione. UTE 7.3IS34 rev.2 TENDE ALLA VENEZIANA 15-25 Istruzioni d uso e manutenzione UTE 7.3IS34 rev.2 INFORMAZIONI GENERALI E DI SICUREZZA In questo manuale sono elencate le istruzioni per una corretta installazione, utilizzazione

Dettagli

Richiesta di estensione gratuita della garanzia

Richiesta di estensione gratuita della garanzia Richiesta di estensione gratuita della garanzia (parte da rispedire in busta chiusa a LOGISTY/Atral) Da compilare solo per apparecchiature ad integrazione di un impianto già installato. Se state installando

Dettagli

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione.

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. Tablet PC Indicazioni di securezza Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. MSN 4004 6473 1. Informazioni relative al presente manuale

Dettagli

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134 STUFA CERAMICA 2000 Watt mod. SQ 134 manuale d istruzioni European Standard Quality Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio

Dettagli

PER L'USO E LA MANUTENZIONE

PER L'USO E LA MANUTENZIONE MANUALE PER L'USO E LA MANUTENZIONE DI QUADRI ELETTRICI SECONDARI DI DISTRIBUZIONE INDICE: 1) AVVERTENZE 2) CARATTERISTICHE TECNICHE 3) INSTALLAZIONE 4) ACCESSO AL QUADRO 5) MESSA IN SERVIZIO 6) OPERAZIONI

Dettagli

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 AVVERTENZE GENERALI 1. Dopo aver tolto l imballaggio assicuratevi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzate l apparecchio e rivolgetevi

Dettagli

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE BANCHI PESCE Versione 01 1 AVVERTENZE GENERALI INDICE 1 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1.1 Controlli alla consegna 1.2 Movimentazione 1.3 Imballo 1.4 Dimensioni dell attrezzatura

Dettagli

BILANCIA PESA PERSONE

BILANCIA PESA PERSONE BILANCIA PESA PERSONE B101 MANUALE OPERATIVO B101_06.02_IT CARATTERISTICHE 1. Tecnologia di pesatura ad alta precisione. 2. Display LCD. 3. Auto accensione. 4. Auto spegnimento. 5. Indicazione di batteria

Dettagli

Cod. 252.102.00 CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "65"; "7"; "9"

Cod. 252.102.00 CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 65; 7; 9 ~ ~ Cod. 252.102.00 CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "65"; "7"; "9" Mod. 65/40 PCE 65/70 PCE 65/70 CFE PCE/40A PCE/70A CFE/70A 70/40 PCE 70/70 PCE 70/70 CFE 70/40 PCEQ 70/70 PCEQ 70/70 CFEQ 90/40

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI

AVVERTENZE IMPORTANTI Condizioni Generali di Garanzia per tablet e smartphone Il prodotto INNO HIT è coperto da una garanzia di 24 mesi dalla data d'acquisto con scontrino fiscale, 12 mesi con fattura. Gli accessori hanno una

Dettagli

ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE STERMINATORE DI INSETTI ECOLOGICO. Disinfestazione. Dichiarazione di conformità alle norme vigenti

ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE STERMINATORE DI INSETTI ECOLOGICO. Disinfestazione. Dichiarazione di conformità alle norme vigenti ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE STERMINATORE DI INSETTI ECOLOGICO Disinfestazione Dichiarazione di conformità alle norme vigenti Codice del modello :... Matricola nr :. Anno di produzione :... Bendoni

Dettagli

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 Precauzioni di Installazione... 4 Precauzioni per il funzionamento... 5 INTRODUZIONE ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

M U L T I T O U C H INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

M U L T I T O U C H INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE M U L T I T O U C H INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE PER ASSICURARVI LE MIGLIORI PRESTAZIONI DELLA VOSTRA MACCHINA LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 1 SOMMARIO

Dettagli

Modello: TPS 080 TPS 150 TPS 250 TPS 450

Modello: TPS 080 TPS 150 TPS 250 TPS 450 Modello: TPS 080 TPS 150 TPS 250 TPS 450 AVVERTENZE GENERALI Il manuale d installazione, d uso e manutenzione costituisce parte integrante ed essenziale della centrale aspirante monofase e deve essere

Dettagli

Manuale Uso e Manutenzione

Manuale Uso e Manutenzione Manuale Uso e Manutenzione GRADINO ESI.1150 RIENTRANTE A FUNZIONAMENTO ELETTRONICO Brevettato Ed. 24.02.2014 1 MARIANI Srl Via Aldo Moro 25, 46020 PEGOGNAGA (MN) Copyright: MARIANI Srl Pubblicato in data:

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI

AVVERTENZE IMPORTANTI Condizioni Generali di Garanzia per tablet e smartphone Il prodotto INNO HIT è coperto da una garanzia di 24 mesi dalla data d'acquisto con scontrino fiscale, 12 mesi con fattura. Gli accessori hanno una

Dettagli

manuale d uso ALZAMALATI A BASE ED INNESTO Miglioriamo la qualità della vita www.vaimas.com

manuale d uso ALZAMALATI A BASE ED INNESTO Miglioriamo la qualità della vita www.vaimas.com manuale d uso ALZAMALATI A BASE ED INNESTO Indice AVVERTENZE DESCRIZIONE COMPONENTI MONTAGGIO SICUREZZA Consigli d uso MANUTENZIONE PULIZIA DEMOLIZIONI DATI TECNICI Componenti GARANZIA 02 03 04 05 05 05

Dettagli

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni CPLX 200 >> Manuale di istruzioni I Avvertenze Generali AVVERTENZE GENERALI Vi consigliamo di leggere attentamente le istruzioni contenute nel presente manuale in quanto forniscono infor mazioni importanti

Dettagli

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Leggere assolutamente le istruzioni d uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare l apparecchio per evitare di infortunarsi

Dettagli

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 2 MANUALE D USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI ORIGINALI INDICE CAPITOLO PAGINA 1. DESCRIZIONE GENERALE Congratulazioni 3 Destinazione d uso Descrizione

Dettagli

LIBRETTO DI ISTRUZIONI, PER USO E MANUTENZIONE CENTRO DI ASSISTENZA RIVENDITORE AUTORIZZATO

LIBRETTO DI ISTRUZIONI, PER USO E MANUTENZIONE CENTRO DI ASSISTENZA RIVENDITORE AUTORIZZATO LIBRETTO DI ISTRUZIONI, PER USO E MANUTENZIONE CENTRO DI ASSISTENZA RIVENDITORE AUTORIZZATO Roller 16 1 PREMESSA - Il presente manuale è stato redatto per fornire al Cliente tutte le informazioni sulla

Dettagli

ALLERGY BEGHELLI IL RESPIRAPULITO

ALLERGY BEGHELLI IL RESPIRAPULITO ALLERGY BEGHELLI IL RESPIRAPULITO IONIZZATORE D ARIA CON FILTRO ELETTROSTATICO VERIFICATO PRODOTTO PRODOTTO SCIENTIFICAMENTE SCIENTIFICAMENTE SISTEMA BREVETTATO MODELLO DEPOSITATO MARCHIO REGISTRATO ISTRUZIONI

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

INDICE SIMBOLI...2 AVVERTENZE GENERALI...2 AVVERTENZE D USO...3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...5 RICARICA DELLA BATTERIA...6 FUNZIONAMENTO...

INDICE SIMBOLI...2 AVVERTENZE GENERALI...2 AVVERTENZE D USO...3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...5 RICARICA DELLA BATTERIA...6 FUNZIONAMENTO... 1 INDICE SIMBOLI...2 AVVERTENZE GENERALI...2 AVVERTENZE D USO...3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...5 RICARICA DELLA BATTERIA...6 FUNZIONAMENTO...6 PULIZIA E MANUTENZIONE...6 SOSTITUZIONE NEON...6 CARATTERISTICHE

Dettagli

COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO

COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO IT 1 - Coperchio 2 - Griglia porta accessori 3 - Supporto biberon 4 - Vano porta biberon 5 - Vaschetta di raccolta dell acqua 7 - Pinza 6 - Piastra riscaldante 8 -

Dettagli

CARICATORE DOPPIO PER BATTERIE RICARICABILI 1941-P-1368 MINICARICATORE PER BATTERIE RICARICABILI 1941-P-1341

CARICATORE DOPPIO PER BATTERIE RICARICABILI 1941-P-1368 MINICARICATORE PER BATTERIE RICARICABILI 1941-P-1341 CARICATORE DOPPIO PER BATTERIE RICARICABILI 1941-P-1368 MINICARICATORE PER BATTERIE RICARICABILI 1941-P-1341 LEGGERE E SEGUIRE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI Caricatori e manici ricaricabili Keeler

Dettagli

LIBRETTO DI ISTRUZIONI

LIBRETTO DI ISTRUZIONI LIBRETTO DI ISTRUZIONI Macchina da Caffè BEAUTY Per capsule Caffè PERA compatibili Espresso Point e Lavazza Espresso Point Originali LEGENDA 01= Leva chiusura ; 02= Vano inserimento capsule 03= Interruttore

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001 CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE MANUALE PER L UTENTE Alla cortese attenzione del sig. INSTALLATORE: Consegnare il presente manuale d uso all UTENTE CALDAIA MURALE A GAS

Dettagli

GUIDA UNAC N. 11 PER L INSTALLAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME

GUIDA UNAC N. 11 PER L INSTALLAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 11 PER L INSTALLAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME pren 12650-1* - pren 12650-2* *

Dettagli

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0 BETRIEBSANLEITUNGEN EASYLEV ISTRUZIONI D USO Cod. 71503505/0 ATTENZIONE!!! LE SEGUENTI OPERAZIONI E QUELLE EVIDENZIATE DAL SIMBOLO A LATO SONO SEVERAMENTE VIETATE A CHI UTILIZZA LA MACCHINA 1. CARATTERISTICHE

Dettagli

Manuale operativo. Italiano. Il rilevatore infrarosso per le banconote PRO COBRA 1300IR. www.pro-intell.com

Manuale operativo. Italiano. Il rilevatore infrarosso per le banconote PRO COBRA 1300IR. www.pro-intell.com Manuale operativo Il rilevatore infrarosso per le banconote Italiano PRO COBRA 1300IR www.pro-intell.com Il rilevatore infrarosso per le banconote PRO COBRA 1300IR è programmato per il controllo delle

Dettagli

POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK

POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK ISTRUZIONI OPERATIVE Funzionamento dell unità: Inserite il connettore USB nella presa USB di un PC o di un caricabatterie

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Manuale d'istruzioni

Manuale d'istruzioni Manuale d'istruzioni Indice 1. Istruzioni generali di sicurezza 1.1 Avvisi generali per la sicurezza 1.2 Informazioni su MiniMission 2. Dati tecnici e contenuto della confezione 2.1 Dati tecnici 2.2 Contenuto

Dettagli

www.karmaitaliana.it SINGLE LIGHT Faro Componibile 60W >> Manuale di istruzioni

www.karmaitaliana.it SINGLE LIGHT Faro Componibile 60W >> Manuale di istruzioni www.karmaitaliana.it SINGLE LIGHT Faro Componibile 60W >> Manuale di istruzioni Presentazione del prodotto Complimenti per la sua ottima scelta. Ci complimentiamo vivamente per la Sua scelta, il prodotto

Dettagli

Manuale d'istruzioni

Manuale d'istruzioni Manuale d'istruzioni Indice 1. Istruzioni generali di sicurezza 1.1 Avvisi generali per la sicurezza 1.2 Informazioni su Mission 2. Dati tecnici e contenuto della confezione 2.1 Dati tecnici 2.2 Contenuto

Dettagli

GUIDA UNAC N. 11 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME

GUIDA UNAC N. 11 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 11 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE PEDONALI BATTENTI IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 98/37/CE E ALLE NORME pren 12650-1* - pren 12650-2*

Dettagli

INTRODUZIONE GENTILE CLIENTE ATTENZIONE AVVERTENZE DI SICUREZZA. MBO PLG 5210 Ital. 28.05.2002 15:58 Uhr Seite 1

INTRODUZIONE GENTILE CLIENTE ATTENZIONE AVVERTENZE DI SICUREZZA. MBO PLG 5210 Ital. 28.05.2002 15:58 Uhr Seite 1 MBO PLG 5210 Ital. 28.05.2002 15:58 Uhr Seite 1 INTRODUZIONE 1 GENTILE CLIENTE Grazie per aver acquistato una laminatrice della marca MBO. Ora dispone di un apparecchio di facile utilizzo, un prodotto

Dettagli

DJ 431 EFFETTO LUCE. Manuale di istruzioni

DJ 431 EFFETTO LUCE. Manuale di istruzioni DJ 431 EFFETTO LUCE Manuale di istruzioni INTRODUZIONE Ci complimentiamo vivamente per la scelta del suo straordinario effetto luminoso, risultato delle più moderne tecniche costruttive. Questo apparecchio,

Dettagli

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità MANUALE DELL UTENTE IT PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità 1 IMPORTANTI ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI Questo manuale contiene importanti istruzioni per

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO 1 Gent.li clienti, grazie per aver acquistato la macchina produttrice di ghiaccio portatile. Per un uso corretto e sicuro vi preghiamo di leggere

Dettagli

RADIATORE AD OLIO 1500 Watt. mod. TMO711. manuale d uso

RADIATORE AD OLIO 1500 Watt. mod. TMO711. manuale d uso RADIATORE AD OLIO 1500 Watt mod. TMO711 manuale d uso European Standard Quality precauzioni & avvertenze L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi

Dettagli

MANUALE D'USO E PRIMA CONFIGURAZIONE. Telecamera IP Wireless

MANUALE D'USO E PRIMA CONFIGURAZIONE. Telecamera IP Wireless MANUALE D'USO E PRIMA CONFIGURAZIONE Telecamera IP Wireless Modello 090-IPW G.S.A. Elettronica www.gsaelettronica.com pag. 1 Indice Precauzioni... Pag. 3 Avvertenze e Note... Pag. 4 Software e collegamenti....

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA

BILANCIA ELETTRONICA BILANCIA ELETTRONICA PESO-PREZZO Serie ASEP e ASEP - P MANUALE OPERATIVO www.bilanceonline.it BIS S.r.l. Via Trieste, 31 20080 Bubbiano MI Italia Tel.: +39 02 90834207 Fax: +39 02 90870542 e-mail: info@bilanceonline.it

Dettagli

PIATTAFORME ELETTRONICHE SERIE

PIATTAFORME ELETTRONICHE SERIE Moduli per pesatura elettronica PIATTAFORME ELETTRONICHE SERIE "FL" / FLP Istruzioni di installazione e d uso ITALIANO INDICE AVVERTENZE IMPORTANTI... 44 1. INTRODUZIONE... 45 1.1. CARATTERISTICHE TECNICHE...

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SAFETYMULE

MANUALE DI INSTALLAZIONE SAFETYMULE MANUALE DI INSTALLAZIONE SAFETYMULE 1 SOMMARIO GENERALITÀ... 3 Informazioni sulla Sicurezza... 4 LAYOUT COMPONENTI... 5 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO... 6 SCHEDA INVERTER POTENZA MOTORE/FRENO... 7 SCHEMA

Dettagli

ARGO LAB MIX Mixer per provette. Manuale d uso

ARGO LAB MIX Mixer per provette. Manuale d uso ARGO LAB MIX Mixer per provette Manuale d uso 1 Indice dei contenuti 1 Garanzia... 2 1. Istruzioni di sicurezza... 3 2 Uso corretto... 4 3 Controllo dello strumento... 4 4 Test di prova... 4 5 Comandi...

Dettagli

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 PER TUTTE LE MACCHINE LM - RC - TANDEM CON MICROPROCESSORE IM8 IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 1 Type M1501 M1502 M1503 M1504 140 C 230 C GUIDA ILLUSTRATIVA 1 2 3 4 5 7 6 8 9 DATI TECNICI TYPE M1501 M1502 M1503 M1504 100-240V

Dettagli

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01 BRAND NAME TELAIO DA INCASSO IT IST 04 C 125-01 MANUALE DI INSTALLAZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare le nostre caldaie, Vi invitiamo a leggere

Dettagli

CONTROLLO SALINITA` ACQUA DI TORRE. apparecchiature precedentemente denominate CON220 CON24 MANUALE DI ISTRUZIONI PER L'USO AVVERTENZE!

CONTROLLO SALINITA` ACQUA DI TORRE. apparecchiature precedentemente denominate CON220 CON24 MANUALE DI ISTRUZIONI PER L'USO AVVERTENZE! CONTROLLO SALINITA` ACQUA DI TORRE apparecchiature precedentemente denominate CON220 CON24 SPT220 SPT24 MANUALE DI ISTRUZIONI PER L'USO AVVERTENZE! Le apparecchiature devono essere impiegate esclusivamente

Dettagli

IH/HS 100.1 IH/HS 100.2 IH/HS 200.1 IH/HS 200.2 IH/HS 200.3

IH/HS 100.1 IH/HS 100.2 IH/HS 200.1 IH/HS 200.2 IH/HS 200.3 ORIZZONTALI INDUSTRIALI MOD. IH/AR ORIZZONTALI SCHEDA TECNICA GENERATORE DI ARIA CALDA PER IMPIANTI SPORTIVI IH/HS 100.1 IH/HS 100.2 IH/HS 200.1 IH/HS 200.2 IH/HS 200.3 nº 6660192 Aggiorn. 02/2008 INDICE

Dettagli

MACCHINE LUCIDASCARPE. Art. 9108 Art. 9108 S. Art. 9108. Indice

MACCHINE LUCIDASCARPE. Art. 9108 Art. 9108 S. Art. 9108. Indice Cod. DM260-2011-4 MACCHINE LUCIDASCARPE Art. 9108 Art. 9108 S Art. 9108 Indice Dichiarazione di Conformità... pag.2 Presentazione e Garanzia... pag.2 Avvertenze... pag.3 Note ambientali... pag 3 Finalità

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4 Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 002.indd 29-0-200 :0:4 6 4 2 [Z] Type H290 00-240 V 0/60 Hz 42 W 002.indd 29-0-200 :0:4 ISTRUZIONI PER L USO DELLA PIASTRA PER CAPELLI

Dettagli

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221 LOVELY mini hair dryer MACOM ISTRUZIONI PER L USO Art.: 221 Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente le istruzioni e conservarle per consultazioni future. Assicurarsi che il voltaggio

Dettagli

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.02 Pag. 1 PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.02 Pag. 2 P_003 rev.02 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli