che quanto dichiarato nel seguente curriculum vitae et studiorum comprensivo delle informazioni sulla produzione scientifica corrisponde a verità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "che quanto dichiarato nel seguente curriculum vitae et studiorum comprensivo delle informazioni sulla produzione scientifica corrisponde a verità"

Transcript

1 Dichiarazioni sostitutive di certificazioni (art. 46 D.P.R. n. 445/2000) Dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà (art. 47 D.P.R. n. 445/2000) La sottoscritta Carluccio Anna Vittoria nata a Maglie Prov. LE il 26/06/1973, attualmente residente a Bari (BA) in via Pier Delfino Pesce, , telefono: Visto il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 concernente T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa e successive modifiche ed integrazioni; Vista la Legge 12 novembre 2011, n. 183 ed in particolare l art. 15 concernente le nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive; consapevole che, ai sensi dell art. 76 del DPR 445/2000, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l uso di atti falsi sono punite ai sensi del Codice penale e delle leggi speciali vigenti in materia, dichiara sotto la propria responsabilità: che quanto dichiarato nel seguente curriculum vitae et studiorum comprensivo delle informazioni sulla produzione scientifica corrisponde a verità Curriculum vitae et studiorum Informazioni personali Cognome Carluccio Nome Anna Vittoria Data di nascita 26 giugno 1973 Residenza via P. Delfino Pesce, Bari PEC Istruzione e formazione Dottorato di ricerca in Protezione delle colture (XXIII ciclo) all Università degli Studi di Bari Aldo Moro Titolo della tesi: The role of AC4 protein in the pathogenesis of Mungbean Yellow Mosaic Virus Relatore Prof. V. Savino Co-relatori Tutor: Dott.ssa L. Stavolone e Dott. P. Saldarelli Specializzazione in Applicazioni Biotecnologiche all Università degli Studi di Bari Aldo Moro ; con votazione di 50/50 e lode Pagina 1 di 8

2 Titolo della tesi: Mappatura di un gene per la resistenza all oidio in frumento duro Relatore: Prof. A. Blanco Laurea in Scienze Biologiche all Università degli Studi di Bologna con votazione di 105/110 Titolo della tesi: Studi sul trasferimento di elettroni indotto da luce nel batterio fototrofo aerobio Roseobacter denitrificans Relatore: Prof. G. Venturoli 1992 Maturità scientifica al Liceo Scientifico di Maglie (LE) Esperienze professionali Volontaria nell ambito del progetto di ricerca: Trasporto intra ed intercellulare della proteina di movimento del virus del mosaico del cavolfiore (CaMV) e attività di tutoraggio per tesisti Referente: Dott.ssa L. Stavolone, Istituto di Virologia Vegetale del CNR di Bari da maggio 2010 a giugno 2012 Dottoranda nell ambito dei progetti di ricerca: Silenziamento genico post-trascrizionale e soppressione del silenziamento mediato da virus Trasporto intra ed intercellulare della proteina di movimento del virus del mosaico del cavolfiore (CaMV). Referente: Dott.ssa L. Stavolone, Istituto di Virologia Vegetale del CNR di Bari dal 01/01/2008 al 31/12/2010 Assegnista di ricerca nell ambito del programma di ricerca: Espressione in pianta di anticorpi ricombinanti mediante agro infiltrazione Provvedimento n.186 Data 14/02/2007 Referenti: Dott. P. Saldarelli, Dott.ssa L. Stavolone, Istituto di Virologia Vegetale del CNR di Bari dal 01/03/2007 al 29/02/2008 Contrattista nell ambito dei progetti: Caratterizzazione e identificazione varietale nel genere Cynara mediante marcatori SSR, AFLP ; Studi di diversità genetica nella specie Triticum turgidum ssp. turanicum mediante marcatori AFLP. Protocollo n Data 08/11/2006 Referente: Dott.ssa G. Sonnante, Istituto di Genetica Vegetale del CNR di Bari dal 20/11/2006 al 28/02/2007 Contrattista nell ambito del progetto: Caratterizzazione e identificazione varietale nel genere Cynara mediante marcatori SSR, AFLP Protocollo n. IGV 826/05 Pos data 14/11/2005 Referente: Dott.ssa G. Sonnante, Istituto di Genetica Vegetale del CNR di Bari dal 23/11/2005 al 21/06/2006 con rinnovo del 23/06/2006 Protocollo n dal 22/06/2006 al 22/09/2006 Pagina 2 di 8

3 Contrattista nell ambito dei progetti: Caratterizzazione e identificazione varietale nel genere Cynara mediante marcatori SSR, AFLP ; Studi fenetici nel genere Cynara attraverso analisi di sequenze di DNA ribosomale Protocollo n. IGV 133/05 data 15/04/2005 Referente: Dott.ssa G. Sonnante, Istituto di Genetica Vegetale del CNR di Bari dal 21/04/2005 al 21/07/2005 con rinnovo Protocollo n. 508 dal 25/07/2005 al 25/10/2005 Contrattista di prestazione d opera Referente: Prof. A. Blanco, Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti attività svolta: estrazione di DNA e analisi di 40 marcatori molecolari su 120 campioni sperimentali di frumento duro. data 27/01/2005 dal 01/02/2005 al 30/04/2005 Assegnista di ricerca nell ambito dei progetti: Identificazione, localizzazione e mappatura fine di geni di resistenza all oidio in frumento duro ; Saturazione di mappa in frumento duro mediante marcatori molecolari del tipo SSR, AFLP, EST. data 30/01/2003 Referente: Prof. A. Blanco, Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti dal 01/02/2003 al 31/01/2005 Contrattista di prestazione d opera Referente Prof. A. Blanco, Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti attività svolta: estrazione di proteine e analisi elettroforetiche delle proteine di riserva delle cariossidi (gliadine e glutenine), analisi della quantità di pigmenti carotenoidi, analisi della quantità di glutine e alveogrammi su 100 campioni sperimentali di frumento duro dal 10/06/2001 al 15/10/2002 Contrattista di prestazione d opera Referente Prof. A. Blanco, Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti attività svolta: estrazione di proteine e analisi elettroforetiche delle gliadine e glutenine di 150 campioni sperimentali di frumento duro dal 31/10/2001 al 15/12/2001 Attività di ricerca Silenziamento genico post-trascrizionale e soppressione del silenziamento mediato da virus Estrazione di RNA totale e sirna da tessuto fogliare. Trascrizione inverse di RNA (RT-PCR). Approntamento ed analisi statistica dei risultati di esperimenti di Real-time PCR. Northern blotting. Estrazione in piccola (miniprep), media (mediprep) e grande (maxiprep) scala di DNA plasmidico mediante kit commerciali e protocolli di laboratorio. Estrazione, coltura e trasfezione di protoplasti. Inclusione di protoplasti in resina epossidica. Osservazione dei protoplasti al microscopio a fluorescenza. Pagina 3 di 8

4 Trasporto intra ed intercellulare della proteina di movimento del virus del mosaico del cavolfiore (CaMV) Isolamento e trasmissione di virus. Inclusione di tessuti vegetali in paraffina ed allestimento di preparati per l osservazione al microscopio ottico. Preparazione di cellule Escherichia coli e Agrobacterium tumefaciens chimicamente competenti. Trasformazione di cellule E. coli e A. tumefaciens mediante heat-shock e mediante elettroporazione. Infiltrazione fogliare di Agrobacterium. Purificazione di proteine espresse in sistema batterico. Pull-down di proteine contenenti coda di istidina o fuse a GST. Espressione in pianta di anticorpi ricombinanti mediante agro infiltrazione Digestioni enzimatiche di ampliconi e vettori. Espressione di proteine in sistema batterico. SDS-PAGE e Western blotting. Studi di diversità genetica nella specie Triticum turgidum ssp. turanicum mediante marcatori AFLP Analisi di similarità genetica. Caratterizzazione e identificazione varietale nel genere Cynara mediante marcatori SSR, AFLP Amplificazione di DNA mediante PCR nested e touch down, con Hot start manuale e automatica. Separazione di frammenti di DNA mediante corsa elettroforetica su gel e sequenziatore. Analisi cluster. Clonaggio di campioni di interesse in vettori manipolati e commerciali per scopi di sequenziamento. Estrazione del DNA plasmidico chimerico mediante kit commerciali. Trasformazione di cellule E. coli mediante heat-shock. Sequenziamento di campioni purificati da prodotto di PCR, da gel di agarosio e di acrilammide, e di campioni clonati. Studi fenetici nel genere Cynara attraverso analisi di sequenze di DNA ribosomale Purificazione di frammenti di DNA amplificati mediante PCR e di bande di interesse da gel di agarosio e di acrilammide con kit commerciali. Saturazione di mappa in frumento duro mediante marcatori molecolari del tipo SSR, AFLP, EST Analisi di SSR, AFLP, EST. Costruzione di mappe cromosomiche. Tecniche di incrocio su piante. Pagina 4 di 8

5 Identificazione, localizzazione e mappatura fine di geni di resistenza all oidio in frumento duro Estrazione acidi nucleici con il metodo del fenolo-cloroformio, il metodo Della porta, il metodo del CTAB e con kit disponibili in commercio. Valutazione della concentrazione e della qualità di RNA e DNA su gel di agarosio e mediante lettura spettrofotometrica. Amplificazione di DNA mediante reazione a catena della polimerasi secondo protocolli standard e uso di termociclatori. Marcatura radioattiva del DNA. Preparazione di gel di agarosio e di acrilamide per separazione di acidi nucleici. Visualizzazione di acidi nucleici mediante etidio bromuro e radioisotopi. Esposizione e sviluppo di lastre autoradiografiche. Analisi di SSR e AFLP. Borse di Studio 2010 Borsa di studio per la frequenza del corso di Dottorato di Ricerca (Avviso 17/2009 POR Puglia ) 1999 Borsa di studio per Studi funzionali sulle catene di trasferimento di elettroni in batteri fotosintetici svolti mediante spettroscopia di assorbimento risolta nel tempo nonché metodi elettrometrici presso il Dipartimento di Biologia Evoluzionistica sperimentale dell Università degli Studi di Bologna Altre esperienze e qualifiche 2010 Attestato di partecipazione all European Networking Summer School Plant Epigenetic 2010, presso l IPK a Gatersleben, Germania; Attestato del corso di inglese presso Wall Street Institute di Bari; 2000 Abilitazione all esercizio della professione di biologo; 2000 Attestato del Corso di formazione di Tecnico dell ecologia e della sicurezza ambientale secondo le norme ISO 14000, presso IFOA di Milano - Centro d informazione e di servizi delle Camere di Commercio; Tirocinio post-lauream presso il Dipartimento di Biologia Evoluzionistica sperimentale dell Università degli Studi di Bologna; 1999 Corso di inglese presso Berlitz School di Bologna. Conoscenze linguistiche Inglese Francese buona conoscenza della lingua parlata e scritta conoscenza scolastica della lingua parlata e scritta Conoscenze informatiche Operatore di PC e Mac; Pagina 5 di 8

6 Ottima conoscenza del office automation (Word, Excel, Power Point); software di grafica (CorelDraw, Origin); Software di mappatura genica: MapMaker, Q-gene, MapManager, JoinMap; Software di analisi di frammenti e delle sequenze del CEQ8800 (Beckman Coulter); Tools di bioinformatica (web-based e non); Ottima conoscenza di programmi per il networking (internet, ). Pubblicazioni Carluccio A.V., Stavolone L. The role of AC4 in the pathogenesis of Mungbean yellow mosaic virus. In preparation. Carluccio A.V., Zicca S., Stavolone L. Hitching a ride on CC-vesicles: recycling of Cauliflower mosaic virus movement protein through the endocytic pathway. Submitted. Carluccio A.V., The role of AC4 protein in the pathogenesis of Mungbean Yellow Mosaic Virus. Tesi di dottorato non pubblicata, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti Blanco A., Gadaleta A., Cenci A., Carluccio A.V., Abdelbacki A.M.M., Simeone R., Molecular mapping of the novel powdery mildew resistance gene Pm36 introgressed from Triticum turgidum var. dicoccoides in durum wheat. Theor. Appl. Genet. 117(1): Sonnante G., Carluccio A.V., De Paolis A., Pignone D., Identification of artichoke SSR markers: molecular variation and patterns of diversity in genetically cohesive taxa and wild allies. Genetic Resources and Crop Evolution 55: Sonnante G., Carluccio A.V., Vilatersana L.R., Pignone D., On the origin of artichoke and cardoon from the Cynara gene pool as revealed by rdna sequence variation. Genetic Resources and Crop Evolution 54: Sonnante G., Carluccio A.V., Sonnante G., Vilatersana L.R., Pignone D., Variable rdna regions provide suggestions on artichoke domestication and evolutionary history. In: Proceedings of the VI international symposium on artichoke, cardoon and their wild relatives. Acta Horticulturae 730: Blanco A., Gadaleta A., Cenci A., Carluccio A.V., Simeone R., Introgression of a var. dicoccoides-derived grain protein content QTL in durum wheat. Classical and Molecular Breeding, 2 (3): Schwarze C., Labahn A., Carluccio A.V., Venturoli G., Photo-induced cyclic electron transfer involving cytochrome bc1 complex and reaction center in the obligate aerobic phototroph Roseobacter denitrificans. European Journal of Biochemistry, 267 (2): Partecipazioni a convegni -Comunicazioni orali: Carluccio A.V., Stavolone L., AC4 drops the anchor in the plasma membrane to suppress gene silencing. 10th National Congress of the Italian Society of Virology, Orvieto, Italy, September 2011 Pagina 6 di 8

7 Carluccio A.V., Shivaprasad P.V., Stavolone L., A possible novel strategy of RNA silencing suppression in the geminiviridae family. Congresso Nazionale della Società Italiana di Patologia Vegetale, Locorotondo, Italia, 28 settembre 1 ottobre 2009 Carluccio A.V., Stavolone L., Plant virus proteins moving through the endomembrane system. XI ENPER meeting European Network for plant Endomembrane Research, Lecce, Italy, September Poster: Zicca S., Sánchez-Navarro J., Fajardo T., Carluccio A.V., Pallás V., Stavolone L., Caulimoviridae tubule-guided transport is dictated by movement protein properties. EMBO Workshop, Fenestrelle, Italy, June 2010 Sonnante G., Carluccio A.V., Pignone D., Microsatellites markers variation in artichoke and related taxa. In: 18 th EUCARPIA Genetic Resources Section Meeting, Piest ny Slovak Republic May Abdelbacki A.M.M., Simeone R., Carluccio A.V., Gadaleta A., Blanco A., Identification and molecular tagging of a powdery mildew resistance gene in tetraploid wheat. In: Proceedings of the 50 th Italian Society of Agricultural Genetics Annual Congress, Ischia, Italy, September, 2006 Digesù A.M., Gadaleta A., Simeone R., Mangini G., Carluccio A.V., Blanco A., Use of genomic and EST-derived SSR markers in wheat phylogenetic analysis. In: Proceedings of the 50 th Italian Society of Agricultural Genetics Annual Congress Ischia, Italy 10/14 September, 2006 Sonnante G., Carluccio A.V., Sonnante G., Morgese A., Pignone D., Analisi delle sequenze del DNA ribosomiale nel genere Cynara: implicazioni per la domesticazione del carciofo. In: Riassunti del III Convegno Nazionale Piante Mediterranee, Bari, Italia 27 settembre/1 ottobre 2006 Sonnante G., Carluccio A.V., Sonnante G., Vilatersana L.R., Pignone D., Variable rdna regions provide suggestions on artichoke domestication and evolutionary history. In: VI International Symposium on Artichoke, Cardoon and their Wild Relatives. Lorca (Murcia) Spain, March 2006 Sonnante G., De Paolis A., Carluccio A.V., Pignone D., Characterization of newly isolated microsatellite markers from artichoke. In: Proceedings of the 50 th Italian Society of Agricultural Genetics Annual Congress, Ischia, Italy 10/14 September, 2006 Carluccio A.V., Cenci A., Simeone R., Blanco A., Mappatura di un gene per la resistenza all oidio in frumento duro. In: Atti 6 CONVEGNO AISTEC Cereali: biotecnologie e processi innovativi. Una sfida per un mondo in cambiamento, Istituto Agronomico Mediterraneo, Valenzano (Bari), giugno 2005 Simeone R., Carluccio A.V., Cenci A., Gadaleta A., Signorile M.A., Blanco A., Identificazione di geni di resistenza all oidio del frumento e selezione di marcatori molecolari associati. In: Convegno finale progetto AMIFRUGAM Approcci innovativi di miglioramento genetico dei frumenti coltivati basati sull uso di germoplasma affine e tecniche di analisi molecolare, Domus La Quercia, Viterbo, 5-6 dicembre 2005, pag Carluccio A.V., Cenci A., Simeone R., Blanco A., A novel powdery mildew resistance gene in wheat originating from Triticum turgidum var. dicoccoides. In: Proceedings of the XLVIII Italian Society of Agricultural Genetics SIFV-SIGA Joint Meeting, Lecce, Italy, September 2004 Pagina 7 di 8

8 Carluccio A.V., Cenci A., Blanco A., Identification of molecular markers linked to powdery mildew resistance genes. In: Proceedings of the XLVII Italian Society of Agricultural Genetics, Verona, Italy, September 2003 Schwarze C., Labahn A., Carluccio A.V., Venturoli G., Evidence for light-induced cylic electron transfer in chromatophores of Roseobacter denitrificans. In: Photosynthesis: Mechanisms and effects. Volume III. Proceedings of the XI th International Congress on Photosynthesis, Budapest, Hungary, August 17-22, 1998 La sottoscritta allega fotocopia del documento di identità personale in corso di validità (art. 76 DPR 445/2000). Bari, 12 giugno 2013 Pagina 8 di 8

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (art.46 e 47 del DPR 445/2000) La sottoscritta Emanuela Paldino nata a Roma in

Dettagli

Maria Antonietta Lepore. Principali tecniche di biologia molecolare clinica

Maria Antonietta Lepore. Principali tecniche di biologia molecolare clinica Maria Antonietta Lepore Principali tecniche di biologia molecolare clinica Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 a/b 00173 Roma (06)

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI VALERIA LAPAGLIA C U R R I C U L U M V I T A E. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Luogo e Data di nascita

INFORMAZIONI PERSONALI VALERIA LAPAGLIA C U R R I C U L U M V I T A E. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Luogo e Data di nascita C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail VALERIA LAPAGLIA Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita Pagina 1 - Curriculum vitae di ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

sara.graziano1985@libero.it Assegnista di ricerca Università degli Studi di Parma Dipartimento di Bioscienze

sara.graziano1985@libero.it Assegnista di ricerca Università degli Studi di Parma Dipartimento di Bioscienze Curriculum Vitae SARA GRAZIANO Informazioni personali Cognome Nome Indirizzo Telefono E-mail Cittadinanza Data di nascita Sesso Settore professionale Graziano Sara sara.graziano1985@libero.it Italiana

Dettagli

Curriculum Vitae Piero Pignataro

Curriculum Vitae Piero Pignataro INFORMAZIONI PERSONALI Piero Pignataro Via G.Marconi, 39, Baronissi(SA) C.A.P. 84081 089-954317 340-1796552 piero.pignataro@gmail.com Sesso M Data di nascita 30/06/1987 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cellulare 3209709494 E-mail alessia_caracci@libero.it Nazionalità Italiana Data di nascita 11.12.1982 Velletri

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PRUITI CIARELLO MARIANNA Indirizzo Telefono 3894536459 Fax E-mail VIA ROMA 58, CAP 98070, CASTELL UMBERTO

Dettagli

Metodi per il rilevamento degli OGM in matrici alimentari: principi ed i metodi di analisi basati sulla ricerca del DNA e delle proteine

Metodi per il rilevamento degli OGM in matrici alimentari: principi ed i metodi di analisi basati sulla ricerca del DNA e delle proteine Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN LEGISLAZIONE ALIMENTARE Metodi per il rilevamento degli OGM in matrici alimentari: principi ed i metodi di analisi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) Via San Giovanni Bosco n128, 93100, Caltanissetta Telefono(i) 0934584639 Mobile 3333811274 E-mail russottidanielalaura@libero.it

Dettagli

Curriculum vitae. Rosanna Simeone

Curriculum vitae. Rosanna Simeone Curriculum vitae Rosanna Simeone Nata a Bari il 27/11/1952 ; laureata in Scienze Biologiche presso l Università di Bari nel 1976 status accademico: professore associato SSD: AGR 07 A) ATTIVITÀ ACCADEMICA

Dettagli

Analisi Molecolare di sequenze di acidi nucleici

Analisi Molecolare di sequenze di acidi nucleici Analisi Molecolare di sequenze di acidi nucleici 1. L Analisi di restrizione di frammenti o RFLP (Restriction Fragment Lenght Polymorphism) di DNA comporta lo studio delle dimensioni dei frammenti di DNA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CARRERA PAOLA Nazionalità Data di nascita Codice fiscale italiana CRR PLA 57T45

Dettagli

Francesca Ceroni. Biotecnologie tradizionali. Biologia Sintetica. F. Ceroni 16/09/2010. Bressanone GNB 2010 1. 1) DNA ricombinante 2) PCR

Francesca Ceroni. Biotecnologie tradizionali. Biologia Sintetica. F. Ceroni 16/09/2010. Bressanone GNB 2010 1. 1) DNA ricombinante 2) PCR XXIX Scuola Annuale di Bioingegneria. Bressanone, 13-17 settembre 2010 Francesca Ceroni Biotecnologie tradizionali 1) DNA ricombinante 2) PCR 3) Sequenziamento automatizzato Biologia Sintetica 4) Approccio

Dettagli

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome)

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome (per le donne coniugate indicare il cognome da nubile) Nata/o a il Cittadinanza Residente in via, Città c.a.p. Prov. Telefono Cell

Dettagli

Coordinatore Scientifico: Prof. VITO N. SAVINO Dip. Biologia e Chimica Agroforestale ed Ambientale Università di Bari

Coordinatore Scientifico: Prof. VITO N. SAVINO Dip. Biologia e Chimica Agroforestale ed Ambientale Università di Bari Angelantonio Minafra e Stefania Pollastro Istituto di Virologia Vegetale del CNR, Bari e Dipartimento Biologia e Chimica Agroforestale ed Ambientale Università di Bari Rete regionale di laboratori per

Dettagli

Servizio fitosanitario regionale

Servizio fitosanitario regionale Regione Toscana Servizio fitosanitario regionale Il laboratorio di diagnostica fitopatologica e biologia molecolare Direzione generale Competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze Sviluppo

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UNIONE EUROPEA Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Fondo Sociale Europeo MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA REGIONE PUGLIA Angelantonio Minafra e Stefania Pollastro

Dettagli

Indice. Prefazione. Il codice genetico e la nomenclatura a singola lettera degli aminoacidi

Indice. Prefazione. Il codice genetico e la nomenclatura a singola lettera degli aminoacidi Indice IX X Prefazione Il codice genetico e la nomenclatura a singola lettera degli aminoacidi Capitolo 1 LA MANIPOLAZIONE GENICA, UNA TECNICA DALLE VASTE 1 APPLICAZIONI 1 Introduzione 1 Sequenziamento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Annapaola Callegaro Incarico Responsabile dell USSD Banca Biologica dell Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII

Dettagli

Curriculum Formativo e scientifico professionale

Curriculum Formativo e scientifico professionale Curriculum Formativo e scientifico professionale Informazioni personali Nome e Cognome Maria Pirilli Indirizzo V.le P. Nenni, 6 Telefono +033.3487634033 email myriam.78.mp@gmail.com PEC m.pirilli@conafpec.it

Dettagli

nasca.annamg@gmail.com

nasca.annamg@gmail.com F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome [NASCA, ANNA,MARIA,GRAZIA] Indirizzo [ Via Pernice n 15, 90021-Alia (PA) - Italia ] Telefono e Cellulare +390918214697 ; +393392273198;

Dettagli

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo Esperto in processi innovativi di sintesi biomolecolare applicata a tecniche di epigenetica Materiale Didattico Biologia applicata alla ricerca bio-medica immagine Docente: Di Bernardo TECNICHE PER L ANALISI

Dettagli

Metodiche Molecolari

Metodiche Molecolari Metodiche Molecolari La rivelazione degli acidi nucleici virali è un altro saggio che può essere utilizzato sia per verificare la presenza di un virus in un determinato campione biologico, sia per studiare

Dettagli

Via Comunale Zafferia Coop. Libertas 85 Messina 3496034383 3206346387 Telefono 090633160 Fax musolinocristina@gmail.com

Via Comunale Zafferia Coop. Libertas 85 Messina 3496034383 3206346387 Telefono 090633160 Fax musolinocristina@gmail.com Musolino Cristina C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cellulare Musolino Cristina Via Comunale Zafferia Coop. Libertas 85 Messina 3496034383 3206346387 Telefono 090633160 Fax

Dettagli

Biotecnologie ed OGM. Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati.

Biotecnologie ed OGM. Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati. Biotecnologie ed OGM Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati. COSA SONO LE BIOTECNOLOGIE? Si dicono Biotecnologie i metodi tecnici che permettono lo sfruttamento di sistemi

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome CARDELLICCHIO SIMONA Indirizzo VIA LAGO ALIMINI PICCOLO, 4 74121 TARANTO (TA) ITALIA Telefono 099/337387 3932850027 E-mail cardellicchiosimona@virgilio.it

Dettagli

Dal seme alla farina: metodi tradizionali e innovativi per la tracciabilità genetica dei cereali

Dal seme alla farina: metodi tradizionali e innovativi per la tracciabilità genetica dei cereali Dal seme alla farina: metodi tradizionali e innovativi per la tracciabilità genetica dei cereali Chiara Delogu Lorella Andreani SCS- Centro per la sperimentazione e certificazione delle sementi SEME Materiale

Dettagli

SEZ. 1 INFORMAZIONI PERSONALI

SEZ. 1 INFORMAZIONI PERSONALI ALLEGATO B Curriculum vitae Spett.le Data Rec Srl c/o Veritas Spa Ufficio Protocollo Santa Croce 489 30135 Venezia DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (art. 47, D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445)

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Indirizzo Residenza Domicilio 10, via Toscanini, 28922, Verbania, Italia. via Cavour 66, Castronno VA, Italia Telefono (0039) 0323503930 Mobile

Dettagli

8-06-2010. BLOTTING degli acidi nucleici: RT-PCR SOUTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING. BLOTTING delle proteine: NORTHERN BLOTTING SOUTHERN BLOTTING

8-06-2010. BLOTTING degli acidi nucleici: RT-PCR SOUTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING. BLOTTING delle proteine: NORTHERN BLOTTING SOUTHERN BLOTTING 8-06-2010 TECNICHE PER L ANALISI DELL ESPRESSIONE GENICA BLOTTING degli acidi nucleici: RT-PCR REAL TIME PCR SOUTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING BLOTTING delle proteine: MICROARRAYS MACROARRAYS

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Alina De Donatis Via degli Orti Oricellari n.10, 50123 Firenze (FI), Italia Domicilio: Via Algeri 18, Pontassieve (FI),

Dettagli

DOMANDA FREQUENTE: QUALE E LA FUNZIONE DI UNA CERTA PROTEINA? SI AUMENTA O SI DIMINUISCE L ESPRESSIONE DELLA PROTEINA

DOMANDA FREQUENTE: QUALE E LA FUNZIONE DI UNA CERTA PROTEINA? SI AUMENTA O SI DIMINUISCE L ESPRESSIONE DELLA PROTEINA DOMANDA FREQUENTE: QUALE E LA FUNZIONE DI UNA CERTA PROTEINA? OVERESPRESSIONE DELLA PROTEINA ESPRESSIONE ECTOPICA CON UN VETTORE DI ESPRESSIONE ABOLIZIONE DELLA ESPRESSIONE DELLA PROTEINA INTERFERENZA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI DONATELLA RESTUCCIA EPERIENZA LAVORATIVA

INFORMAZIONI PERSONALI DONATELLA RESTUCCIA EPERIENZA LAVORATIVA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail DONATELLA RESTUCCIA Nazionalità Data di nascita EPERIENZA LAVORATIVA 05-1998: abilitata all esercizio della professione di Chimico presso l Università

Dettagli

III Laboratorio Analisi. Centro Analisi Fleming di Brescia Via Orzinuovi, 111 (Brescia)

III Laboratorio Analisi. Centro Analisi Fleming di Brescia Via Orzinuovi, 111 (Brescia) CURRI CULUM VI TAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marin Maria Grazia Luogo e Data di nascita Mantova, 10-12-1964 Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Data 1986-1988 Azienda Ospedaliera di Parma Tipo

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 AZIONE II - INTERVENTI DI SOSTEGNO ALLA RICERCA INDUSTRIALE

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 AZIONE II - INTERVENTI DI SOSTEGNO ALLA RICERCA INDUSTRIALE Progetto di Ricerca PON 01_02400/2 dal titolo IDEN.Pr.E.P.T- Identificazione del prodotto e della sua provenienza territoriale CUP B38I3000540005 Avviso finalizzato alla formazione di elenchi da utilizzare

Dettagli

BIOLOGA e BIOLOGO MOLECOLARE

BIOLOGA e BIOLOGO MOLECOLARE Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 BIOLOGA e BIOLOGO MOLECOLARE Aggiornato il 6 luglio 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA...

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2013-2014

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2013-2014 SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2013-2014 ASSE DISCIPLINA SCIENTIFICO TECNOLOGICO BIOTECNOLOGIE AGRARIE DOCENTE DARMAN ELENA 2 BIENNIO CLASSE 3 CORSO E SEZIONE TECNICA

Dettagli

PRINCIPALI TIPI DI PCR a) PRINCIPALI TIPI DI PCR b)

PRINCIPALI TIPI DI PCR a) PRINCIPALI TIPI DI PCR b) PRINCIPALI TIPI DI PCR a) RT-PCR: serve a valutare l espressione di un gene tramite l amplificazione dell mrna da esso trascritto PCR COMPETITIVA: serve a valutare la concentrazione iniziale di DNA o RNA

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI FLORIANA CARLINO

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI FLORIANA CARLINO CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI FLORIANA CARLINO via Nicola Passero, 31 71016 San Severo (FG) +39 328 5468293 floriana.carlino88@gmail.com Luogo e Data di nascita S. Giovanni Rotondo (FG) 2 ottobre 1988

Dettagli

Curriculum Vitae di Manuela Sabelli

Curriculum Vitae di Manuela Sabelli Curriculum Vitae di Manuela Sabelli DATI ANAGRAFICI Nata a Livorno il 19/06/1979 Codice fiscale: SBLMNL79H59E625H Residenza: via Morselli n 32 Modena (MO) Altro recapito: via Veneto n 60 La Spezia (SP)

Dettagli

Aggiornamenti di biologia molecolare nella diagnostica microbiologica. Pier Sandro Cocconcelli

Aggiornamenti di biologia molecolare nella diagnostica microbiologica. Pier Sandro Cocconcelli Aggiornamenti di biologia molecolare nella diagnostica microbiologica Pier Sandro Cocconcelli Istituto di Microbiologia Centro Ricerche Biotecnologiche Università Cattolica del Sacro Cuore Piacenza-Cremona

Dettagli

Il Programma ISTSCUOLA

Il Programma ISTSCUOLA esercitazioni pratiche guidate per insegnanti anno scolastico 2009/2010 Il Programma ISTSCUOLA L IST, Istituto nazionale per la ricerca sul cancro di Genova è un ente di diritto pubblico riconosciuto dal

Dettagli

Summer School/Corso Estivo 2014

Summer School/Corso Estivo 2014 Summer School/Corso Estivo 2014 La Fondazione Marino Golinelli per il sesto anno consecutivo organizza presso il proprio Centro di formazione e didattica (Bologna, Via della Beverara 123) la Summer School

Dettagli

SEQUENZIAMENTO DEL DNA

SEQUENZIAMENTO DEL DNA SEQUENZIAMENTO DEL DNA Il metodo di Sanger per determinare la sequenza del DNA Il metodo manuale La reazione enzimatica Elettroforesi in gel denaturante di poliacrilammide Autoradiografia Il metodo automatico

Dettagli

Applicazione dei metodi rapidi alla microbiologia alimentare: Real Time PCR per la determinazione dei virus enterici

Applicazione dei metodi rapidi alla microbiologia alimentare: Real Time PCR per la determinazione dei virus enterici "Focus su sicurezza d'uso e nutrizionale degli alimenti" 21-22 Novembre 2005 Applicazione dei metodi rapidi alla microbiologia alimentare: Real Time PCR per la determinazione dei virus enterici Simona

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Telefono Fax E-mail Cittadinanza Andrea Ricci Italiana Data di nascita Sesso Occupazione desiderata/settore professionale Maschile

Dettagli

Corso di Laurea in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO

Corso di Laurea in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO Corso di Laurea in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO Anno: 3 Semestre: 2 Corso integrato: TECNICHE DIAGNOSTICHE DI CITOPATOLOGIA ED ISTOPATOLOGIA Disciplina: BIOLOGIA MOLECOLARE APPLICATA ALL ANATOMIA

Dettagli

Progetto POF LAB 3 a.s. 2014-2015. Concorso CusMiBio Una settimana da ricercatore 2015

Progetto POF LAB 3 a.s. 2014-2015. Concorso CusMiBio Una settimana da ricercatore 2015 Progetto POF LAB 3 a.s. 2014-2015 Concorso CusMiBio Una settimana da ricercatore 2015 Nel precedente a.s. 2013-2014, alcuni studenti dell Istituto hanno partecipato all edizione 2014 del concorso Una settimana

Dettagli

Viaggio al centro della Biodiversità

Viaggio al centro della Biodiversità Liceo G.M. Colombini - Piacenza - indirizzo scientifico-tecnologico Biodiversità all interno di ogni specie e varietà dovute all azione dell uomo in ambito genetico Viaggio al centro della Biodiversità

Dettagli

CARMEN BISCAINI. 11 Aprile 2008: Facoltà di Medicina dell Università degli studi di L Aquila Master di 2 livello Nutrizione e Salute.

CARMEN BISCAINI. 11 Aprile 2008: Facoltà di Medicina dell Università degli studi di L Aquila Master di 2 livello Nutrizione e Salute. CARMEN BISCAINI INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Carmen Cognome: Biscaini Luogo e data di nascita: L Aquila, 07/03/1982 Stato civile: nubile Domicilio: via E.Morante 2/a Località Coppito 3-67100 L Aquila Cell:

Dettagli

PROGETTO BIOFORM Corso didattico sperimentale. Esercizio. Tipizzazione del gene PV92

PROGETTO BIOFORM Corso didattico sperimentale. Esercizio. Tipizzazione del gene PV92 PROGETTO BIOFORM Corso didattico sperimentale Esercizio Tipizzazione del gene PV92 Elementi trasponibili Che cosa sono gli elementi trasponibili? Sono segmenti di DNA che sono in grado di trasferirsi in

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche

Regolamento didattico del Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche Regolamento didattico del Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Mediche 1. Denominazione e durata del Corso di Laurea Il Corso di Laurea magistrale o specialistica in Biotecnologie Mediche appartiene

Dettagli

AUSL 6 Palermo. in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 INFORMAZIONI PERSONALI.

AUSL 6 Palermo. in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 INFORMAZIONI PERSONALI. in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 AUSL 6 Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome Russo Salvatore Data di nascita 1 gennaio 1954 Posto di lavoro

Dettagli

Tecniche Diagnostiche molecolari

Tecniche Diagnostiche molecolari Tecniche Diagnostiche molecolari Tecniche di Biologia Molecolare La scoperta che il DNA è alla base di tutte le funzioni della cellula ha aperto la strada allo sviluppo di una disciplina denominata biologia

Dettagli

PIANIFICATORE TERRITORIALE

PIANIFICATORE TERRITORIALE Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Residenza 5, via S. D Errico, 75100, Matera (Mt) Domicilio 68, via M. Amari, 00179 Roma cellulare 3203588140 E-mail rossenico@gmail.com Cittadinanza

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Indagini Biologico-Molecolari per Accertamento di Paternità

RELAZIONE TECNICA. Indagini Biologico-Molecolari per Accertamento di Paternità RELAZIONE TECNICA Indagini Biologico-Molecolari per Accertamento di Paternità PROSPETTO RIASSUNTIVO DELL'ANALISI ANALISI INDAGINE DI PATERNITA' PERSONE SOTTOPOSTE AL TEST QUESITO Campione Biologico Tampone

Dettagli

Sperimenta il BioLab

Sperimenta il BioLab Progetto Sperimenta il BioLab Centro Università di Milano - Scuola per le Bioscienze e le Biotecnologie http://www.cusmibio.unimi.it/ I laboratori del Cus-Mi-Bio dedicati a "SPERIMENTA IL BIOLAB" si trovano

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI MASI SERENA ISTRUZIONE E FORMAZIONE PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI MASI SERENA ISTRUZIONE E FORMAZIONE PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail MASI SERENA Nazionalità Italiana Data di nascita ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date 2002 2007 (data conseguimento:

Dettagli

Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n.

Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n. Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n. 535 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Leonilde Savarese Indirizzo(i) Via F. Compagna 44, 80145 Napoli Telefono(i) 0815851222 Cellulare 3336181867 E-mail nildesav@hotmail.it

Dettagli

G R A Z I A D I C U O N Z O

G R A Z I A D I C U O N Z O G R A Z I A D I C U O N Z O ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2 Dicembre 2013 ad oggi Titolare di assegno di ricerca (s.s.d. SECS-P/07) dal titolo I marchi di impresa: un analisi empirica dei divari tra valori e

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO A.S. 2013/2014

CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO A.S. 2013/2014 CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO A.S. 2013/2014 BIOTECNOLOGIE A COLORI In collaborazione con l Università degli Studi di Trento e il Centro per la Biologia Integrata (CIBIO) Presentazione A seguito

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DE PALMA GABRIELLA 43, VIA DELL AMICIZIA- 80077 ISCHIA (NA) ITALIA Telefono

Dettagli

e dei genotipi tossici

e dei genotipi tossici Metodi molecolari l per il riconoscimento dei cianobatteri e dei genotipi tossici Susanna Vichi Dip. Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria Istituto Superiore di Sanità, Roma Workshop Sorveglianza delle

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CARNEVALE MONICA E-mail carnevalemonica@hotmail.it Nazionalità Italiana ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2012 2014

Dettagli

Corso di Biologia Molecolare

Corso di Biologia Molecolare Corso di Biologia Molecolare Dott.ssa Renata Tisi Dip. Biotecnologie e Bioscienze Ed. U4 Tel. 02 6448 3522 renata.tisi@unimib.it Acidi nucleici Il ruolo degli acidi nucleici è quello di custodire e trasmettere

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 20881 Cat. VII, Cl. 1 N. 1332 VISTO il D.P.R. 10 Gennaio 1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989,

Dettagli

Analisi di sequenziamento degli acidi nucleici

Analisi di sequenziamento degli acidi nucleici Analisi di sequenziamento degli acidi nucleici In questa lezione darò qualche breve cenno sui metodi di sequenziamento del DNA e specialmente quelli con marcatura fluorescente che attualmente vengono effettuati

Dettagli

Metodi di analisi mutazionale

Metodi di analisi mutazionale Metodi di analisi mutazionale I metodi impiegati per l analisi di mutazioni o polimorfismi nel DNA genomico possono essere suddivise in due principali categorie: (1) metodi per individuare mutazioni note,

Dettagli

SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO AUTOMATICO

SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO AUTOMATICO REPARTO GENOMICA LABORATORIO ANALISI GENOMICHE SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO AUTOMATICO DOCUMENTO ILLUSTRATIVO DEL SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO ACIDI NUCLEICI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA LOMBARDIA

Dettagli

Avv. Gabriele Picano

Avv. Gabriele Picano F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Studio Legale Avv. Gabriele Telefono 0776/312699 Fax 0776/312699 Email Via Varrone, 9-03043 Cassino

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Dott. MONCALVO ALESSANDRO

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Dott. MONCALVO ALESSANDRO CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Dott. MONCALVO ALESSANDRO DATI ANAGRAFICI Nome: Alessandro Cognome: MONCALVO Luogo e data di nascita: Novi Ligure, 23-09-1984 Cittadinanza: italiana Stato civile: celibe Residente

Dettagli

Docente Prof. Agata Gadaleta email: agata.gadaleta@uniba.it - Tel. 080 544 2993

Docente Prof. Agata Gadaleta email: agata.gadaleta@uniba.it - Tel. 080 544 2993 Corso di Laurea: Scienze e tecnologie alimentari Corso Integrato: Biotecnologie per la qualità degli alimenti Modulo: Metodologie geneticomolecolari (6 CFU) (4 CFU Lezioni + 2 CFU Esercitazioni) Docente

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DI COMMISSARIATO E DI SERVIZI GENERALI ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DI COMMISSARIATO E DI SERVIZI GENERALI ROMA MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DI COMMISSARIATO E DI SERVIZI GENERALI ROMA Avviso di Selezione Comparativa Pubblica per il conferimento di incarichi di ricerca IL RUP VISTO l art. 7 comma 6

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Hellas Cena Indirizzo Via Franchi, 10 Telefono +39 335 7699199 Fax +39 0382 987570 E-mail hcena@unipv.it

Dettagli

Nozioni di base. cromosoma. 2. I cromosomi sono composti dal DNA. Ogni essere vivente è composto di cellule DNA. corpo cellulare

Nozioni di base. cromosoma. 2. I cromosomi sono composti dal DNA. Ogni essere vivente è composto di cellule DNA. corpo cellulare Nozioni di base cromosoma Ogni essere vivente è composto di cellule 2. I cromosomi sono composti dal DNA batterio cellula vegetale cellula muscolare cellula nervosa DNA corpo cellulare 1. I geni sono situati

Dettagli

Nanotecnologia: artefatti con proprietà emergenti

Nanotecnologia: artefatti con proprietà emergenti Gli SiRNA e loro uso terapeutico contro il cancro. Nanotecnologia: artefatti con proprietà emergenti Prima generazione Liposomi e particelle di albumina Seconda generazione Particelle: attive da sé attivate

Dettagli

Scienze Biologiche. Attività di Laboratorio. Dipartimento di Scienze della Terra, dell Ambiente e della Vita. Università degli Studi di Genova

Scienze Biologiche. Attività di Laboratorio. Dipartimento di Scienze della Terra, dell Ambiente e della Vita. Università degli Studi di Genova Corso di Laurea triennale in Scienze Biologiche Attività di Laboratorio A.A. 2015 2016 Corsi con attività pratiche: 1 anno: 2 anno: 3 anno: Misure fisiche, Citologia e Istologia, Zoologia, Chimica generale

Dettagli

A che servono le piante transgeniche?

A che servono le piante transgeniche? A che servono le piante transgeniche? Ricerca di base Applicazioni Ricerca di base Favorire la comprensione e lo studio del ruolo fisiologico di molti geni Effetti correlati alla sovraespressione o alla

Dettagli

PROGETTO DNA CHIAVI IN MANO

PROGETTO DNA CHIAVI IN MANO PROGETTO DNA CHIAVI IN MANO La collaborazione con il Virgilio e il progetto dell IFOM Il progetto DNA chiavi in mano è un percorso pensato dal Centro di Ricerca internazionale IFOM per avvicinare i ragazzi

Dettagli

Il flusso dell informazione genetica. DNA -->RNA-->Proteine

Il flusso dell informazione genetica. DNA -->RNA-->Proteine Il flusso dell informazione genetica DNA -->RNA-->Proteine Abbiamo visto i principali esperimenti che hanno dimostrato che il DNA è la molecola depositaria dell informazione genetica nella maggior parte

Dettagli

IL PRESIDENTE. Decreto del Presidente n.18 del 28 luglio 2014

IL PRESIDENTE. Decreto del Presidente n.18 del 28 luglio 2014 IL PRESIDENTE Decreto del Presidente n.18 del 28 luglio 2014 Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per una borsa di studio annuale, rinnovabile per ulteriori due anni, nell ambito del Progetto Interventi

Dettagli

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma.

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna è caratteristico degli eucarioti: Sequenze codificanti 1.5% del genoma umano Introni in media 95-97%

Dettagli

Lezioni di biotecnologie

Lezioni di biotecnologie Lezioni di biotecnologie 2 Lezione 2 Analisi del DNA e delle proteine 3 Analizzare DNA e proteine Per le applicazioni delle biotecnologie è di fondamentale importanza: 1. essere in grado di identificare

Dettagli

Antonella Piacentini. antonellacatia.piacentini@aochiari.it Italiana PCNNNL58A47I849I

Antonella Piacentini. antonellacatia.piacentini@aochiari.it Italiana PCNNNL58A47I849I FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Antonella Piacentini Telefono Tel: 0307102312 Tel.cell: Fax E-mail Nazionalità antonellacatia.piacentini@aochiari.it Italiana

Dettagli

AUSL 6 Palermo. in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 INFORMAZIONI PERSONALI

AUSL 6 Palermo. in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 INFORMAZIONI PERSONALI in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 AUSL 6 Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome La Mantia Giovanni Data di nascita nato a Palermo il 30/05/1960

Dettagli

(S.T.R.E.T.T.O) PON 2000/2006 Avv. 527 del 18/05/2005.

(S.T.R.E.T.T.O) PON 2000/2006 Avv. 527 del 18/05/2005. MUR Ministero dell Università e della Ricerca Università degli Studi di Messina Selezione per l affidamento di 4 (quattro) incarichi di collaborazione nell ambito del Progetto System for the Territorial

Dettagli

(Avviso al pubblico)

(Avviso al pubblico) Prot. N 830 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE, METABOLICHE E NEUROSCIENZE (Avviso al pubblico) Modena, il 10.09.2015 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list)

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list) PERCORSI DI RIENTRO Allegato III.a. Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RAVENDA PIETRO Indirizzo VIA TEMESA PRIVATA 46, 89132 REGGIO CALABRIA - ITALIA Telefono 328/5927555 Fax E-mail

Dettagli

sirna Strategie di silenziamento genico post-trascrizionale

sirna Strategie di silenziamento genico post-trascrizionale sirna Strategie di silenziamento genico post-trascrizionale RNAi Introduction RNAi = RNA interference Il termine è utilizzato per descrivere l interferenza dell RNA come meccanismo naturale e anche come

Dettagli

INCARICHI E CONSULENZE

INCARICHI E CONSULENZE SEZIONE: SOTTO-SEZIONE: INCARICHI E CONSULENZE INCARICHI A SOGGETTI ESTERNI Soggetto conferente: Commissario Provvedimento di incarico: Determina 479/28 del 27-2-2014 Designazione: Componente controllo

Dettagli

Corso di aggiornamento

Corso di aggiornamento I n t r o d u z i o n e a l l e t e c n i c h e d i bi o l o g i a m o l e c o l a r e e l o r o a p p l i c a z i o n i ne l L a b o r a t o r i o C l i n i c o Corso di aggiornamento Milano - Sabato

Dettagli

PROGETTO DNA chiavi in mano. Le Biotecnologie in classe e in laboratorio 11/03/2015 Prof.ssa Paola Cazzani I.T.E. A. Bassi - Lodi

PROGETTO DNA chiavi in mano. Le Biotecnologie in classe e in laboratorio 11/03/2015 Prof.ssa Paola Cazzani I.T.E. A. Bassi - Lodi PROGETTO DNA chiavi in mano Le Biotecnologie in classe e in laboratorio 11/03/2015 Prof.ssa Paola Cazzani I.T.E. A. Bassi - Lodi PROGETTO DNA chiavi in mano PROGETTO DNA chiavi in mano IFOM PROGETTO DNA

Dettagli

BIOLOGIA MOLECOLARE: introduzione alle tecniche e alle loro applicazioni cliniche

BIOLOGIA MOLECOLARE: introduzione alle tecniche e alle loro applicazioni cliniche I T A L B I O F O R M A i n c o l l a b o r a z i o n e c o n O R D I N E N A Z I O N A L E D E I B I O L O G I o r g a n i z z a i l c o r s o d i a g g i o r n a m e n t o BIOLOGIA MOLECOLARE: introduzione

Dettagli

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giovanna Tagliabue giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it Nazionalità Italiana

Dettagli

Purificazione degli acidi nucleici

Purificazione degli acidi nucleici A cosa serve? Purificazione degli acidi nucleici DNA genomico: per costruire librerie genomiche e/o usato nell analisi d ibridazione Southern. mrna: sintesi del cdna; analisi d ibridazione Northern, o

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maria del Carmen RODRIGUEZ PEREZ Telefono 0303996295 Fax 0303995036 E-mail rodricarmen@alice.it Nazionalità

Dettagli

METODI GENETICI NELLA IDENTIFICAZIONE DI

METODI GENETICI NELLA IDENTIFICAZIONE DI METODI GENETICI NELLA IDENTIFICAZIONE DI CIANOBATTERI Susanna Vichi, Simonetta Gemma, Emanuela Testai Dip. Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria Istituto Superiore di Sanità, Roma Convegno Cianobatteri

Dettagli

Verifiche qualitative dell RNA e cdna in ambito dei trials BCR/ABL e AML translocation programme. Massimo Degan, CRO Aviano (PN)

Verifiche qualitative dell RNA e cdna in ambito dei trials BCR/ABL e AML translocation programme. Massimo Degan, CRO Aviano (PN) e cdna in ambito dei trials BCR/ABL e AML translocation programme Massimo Degan, CRO Aviano (PN) perchè è importante verificare l RNA La verifica della qualità dell RNA nei saggi diagnostico-molecolari

Dettagli