ISTITUTO DI STUDI STORICI POSTALI onlus

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO DI STUDI STORICI POSTALI onlus"

Transcript

1 ISTITUTO DI STUDI STORICI POSTALI onlus Estratto da Bullettino postale, anno 1875, con le note sulle istituzioni, soppressioni e variazioni degli uffici postali italiani. Edito dalla Direzione Generale delle Poste. Fa parte di Uffici postali italiani ( ): istituzioni, soppressioni, variazioni Palazzo Datini - via Ser Lapo Mazzei Prato telefono internet

2 I 'l <:j< ì?' rq; f! l'l t J ' -[ \1 1. ) CA T ANIA, tolgansi Pedara, S. Giovanni la.punta, S. Agata Battiati, Tremestieri e Viagrande. CERCHIA RA, aggiungasi S. Lorenzo Bellizzi. CERRETO SANNITA, tolgasi' Faicchio. CEV A, tolgasi. Camerana. ' CHIETI, tolgasi Canosa Sannita. CHIUSAFORTE ( UI'IZIO NUOVO) Chiusafol'te. CINGIA DE',BOTTI, tolgasi Cella bati. CISTERNA DI ROMA (UFIZIO NUOVO) Cisterna di Roma. CIVIDALE, tolgansi Drenchia, Grimacco, Rodda, S. Leonardo, Savogna, Stregna e Tarcetta. CORIGLIANO D'OTRANTO (UI.'. NUOVO) COl'igliano d'otranto. CURINGA (UI'IZIO NUOVO) Curinga. FAICCHIO (UFIZIO NUOVO) Faicchio. FALCONE, riag[jiengasi Basicò.. FARlO LIAN O, aggiungasi Piozzo. FRASSO TELESINO (UFIZIO NUOVO) Frasso Telesino. FURNARI, tolgasi Basicò. GIARRATANA (UFIZIO NUOVO) Giarl'atana. GISSI, tolgasi Fraine. ISILI, tùlgansi Genoni, Gesturi, Nuragus e Nurallao. LACONI, aggiungansi Genoni, Nuragus e Nurallao.. LAMA DE' PELIGNI, tolgasi Palombaro. LECCE, tolgasi Corigliano d'otranto. LUGNANO IN TEVERINA, agg;ungansi Alviano, Attigliano e Porchiano del Monte. MAGLIE, tolgasi Specchia. MAIDA, tolgasi. Curinga. MASCALUCIA, aggiungansi S. Giovanni ' la Punta, Sant'Agata Battiati e Tremestieri. MASSALUBRENSE (UFIZIO NUOVO) MassaI u brense. MONTEPRANDONE (UFIZIO NUOVO) Monteprandone. MONTERONI D'ARElA (UFIZIO NUOVO) Monteroni d'arbia. MONTEROSSO ALMO, tolgasi Giarratana. MONTORIO, aggiungasi Cortino e Crognaleto. MURAZZANO, tolgasi RoccacigIiè. NARNI, tolgasi C'alvi dell' Umbria NIELLA TANARO, aggiungasi Roccacigliè.. ORIST ANO, tolgasi Cabras. ORTONA, aggi'ungasi Canosa Sannita. PALAGONIA, tolgosi Rammacea. PIEVE S. GIACOMO, aggiungasi Cella Dati. PIOVE DI SACCO, tolgasi Bovolenta di Sopra. POGGIOMIRTETO, tolgasi Rocchette, Torri in Sabina e Vacone. PONTEBBA, lolgasi Chiusaforte. POPOLI, tolgasi Raiano. ' PORT ACOMAIW, aggiungasi Castiglion d'asti. PRESENZANO (UFIZIO NUOVO) Presenzano. RAIANO (UFIZIO NUOVO) Raiano. RAMACCA (UFIZIO NUOVO) ' Ramacca. RIVERG ARO, tolga$i Travo. SALICETO, aggittngasi Camerana. SAMASSI, aggiungansi Furtei e Villamar. SAN BENEDETTO DEL TRONTO, tolgasi Monteprandone. SAN BUONO, tolgasi Carunchio. SANLURI, tolgansi Furtei e Villamar. SAN PIETRO AL NATISONE, aggiungo Drenchia, Grimacco, Rodda, S. ' Leonarùo, Savogna, Stt'egna e Tarcetta. Bullettino N SAT'ANGELO DE'LOMBARDI, tolgasi Calabritto.. SAN V ALENTJN 0, tolgasi San ta Eufernia a Maiella. SIENA; t'jlgasi Monteroni d'ai'bia.. SOLOPACA, tolgasi Fl'asso Telesino. SCm.RENTO, tolgasi. Massalub:'cn8t'. IS,PECCHIA (U1'IZIO NUOVO), Specchia. 35 ::>TIMlG LIANO, aggiungans'i Rocchett(; in Sabina, Torri in Sabina e Vacone. TERAMO, tçlgansi Cortino e Crognaleto. TRAVO (UFIZIO NUOVO) Travo. TRE CAST AGN1';, a!j!jiungansi Pe(!:tra e ViagTande. VELLETIU, tolgasi Cisterna di Rom VENAFRO, tol.'7o,si Pl'('seny,ano. \.

3 .-;, :.. ' ' 1 BulIttino N. l 1875 :1 '! ':. r, t N. del Irenl Andala Ritorno DIPENDENZA LINE PERCORSE.. - : andato. ritorno partenza. arrivo pa.rtenza. a.rrivo --'-- I------:_ ,- ---o Roma Empoli Toriuv Torino Fil'OUC Alessaudrla Savona ( 1'-: Osservazioni >:-: > ' ' -_ -: --I_7-'-..;...-:-.. +,..',...,, :!' - I. I-;;.<:. O. :J5 VII. 45 ti. no.: t Ounco (l Brindisi domanic. Iuuodl III. 55 incorto Incorto Dirottlssimo.' &nl\10 '-, ' !f VIII. 50 IX.40 V YI tiO VIII.2ii ViII XI.45 V.20. XII. 6 Ve i.\fzia Venezia Bologna 21 2! XII Vr. i ' 93 I<a , l, ;..,-: l......;. Cormons 13& 2& X VIII ' 30 ( y O -1, VIII. :17 H.G 1 7.:; '.., Yl'OIHt VorOlltt Youoziu V.!J JX.5 5 Milano 76 i 79 IV I X.3 j i l 91 Bologna 5 I 6 IV.25 [)i! , 28., J;f.:.':'.. ':i, 'i :... ' -'., i :. :... i- ( Nuovi servizi rurali attuati nei mesi di ottobre, novembre e dicémbre 1874' 1---p-ro-;-;n-c-ie----I l-oc-a-li-ta-' Ancona. Numana I Arezzo... Ba.ri. Catania Chieti.Cosenza... Chiusi in Casentino Loseto Palmas Suergius Camporotondo - Ciboli - GI'avilla - Motta S. Anastasia - Nissoria - Pedara - S. Giovanni Galeno S. Giovanni la l'un lit.- S. Pietl'o di Clarenza - Sperlinga - Tremestieri - S. Agata Battiati. Borrello...:, Canosa - Casalanguida - Castelfrentano - Crecchio - Cu pello - Fallascoso - 'Fa.l a Filiorum Petri - Gamberal<, - Gesso Palena - Lettomanopelle - Monteodorisio - Palmoli - Palom bal'o - Pennapiedimonte - Perano - Pollutri - Quadri - Rue... camotepiano - l Roeca S. Giovanni -. Roccaspinalveti - S. Eufemia a Majello' - S. M.wia Imbaro - Tal'anta - Tuflillo - Villalfonsina - Vill 'Arielli. Falconara Albanese S. Lorenzo Bellizzi Longobardi - S. Pietro Armante.a. Montegiordano ',' t o Ferrara. Burana - Cantalupo.- Ospitale di Bondeno - Pilastri '. Salvatonica - S. Biagio - S. Bianca - I Scortichillo Sette Polesini.

4 . 1,.. ai,,,,ii'i' J Jr, ' , I 42, ' Provincie Località Bullettino N Firenze. Panzano Aggiunte e variazioni all'elenco degli ufizi telegrafici Messina. Ionte S. Giorgio S'invit:mo le Dil'ezioni e g li ufizi nel int.l'ocllll'l'e le Reg'uenti ag'giunte p. \'Ul'iazioni nello elenco negli ufizi toleg-rafici pubblicato nel Rullettino N. ii Milano. Boffalora d'adda - -'!{obocco sul Navig lio '.!'t'p. l 1110 de! l81:.' :,,. i, f - l ' '! Novara. Padova. Pavia Pesaro. Rovigo. Siena....,. Sondrio '.... Carisio - Feriolo periore Mosso, Prato,Sesia.- Preglia -,Valle Su- Car'mignano di Brenta. - Fontaniva - Falliel'a - Gazzo Polverara - Ponso - Pozzonovo Ospedaletto - S Giorgio in Bosco - S, Mal'li'no di ZUplll'i -- $. Mar-' S'her'ita - Contonale Montefelcino - Vigodarzern. S. Ippolito: Donada - Gaioa - 'l'ag'lio di l'o Masse di Siena - J\lonteriggioni '- Murlo - 'l'avul'lle d'arbia Monte Spluga UlIZI DI NUOVA ISTI'l' LJZIONE Provincia di Arezzo Stia. G. L. Bologna Malalbergo G. L. Caglial'i Sanluri F. L. id. SOI'I'u,mannu. F. L. Cosenza S. Lucido G. L. Cuneo 'fenùa. (,. L. Potenz: S. Maul'o Fol'tp G. L, Roma Nettuno G. L, Sassal'i. Ploaghe F. L. i,]. Oziol'i. l?, l., il'acusa Carlentini G. L. Teramo Montorio al VOlllano (l. L, Treviso Follina G. L, i<l. Roncade. G. L, Trapani Poggioreale - Salaparuta EltRA'rA -(;01tllIG l'; '!'reviso Udine. '. Breda di Piave -- Casier Chial'ano,,- Loria - Masel'ada Monastier Amaro Cussignacco - Montere'ale Cellina. A pagina nlj del 13tlllett.ino N. 1;) Jel 1874 fu el'l'ata!;l citazione di al cull(' pagine cieli 'elenco degli ufizi Telegrafici; invece di pagina 264 leggasi pa pina 263; invece di 278 (Ufizio di S. Vincenzo) leggasi 2R4 n finalmente in Venezia Malamocco vece di pagina 29(j deve leggersi pag'in:t 29. Verona. J li Arcole - Ca di David Conctllnarise DosòbuOllO -.: MOZze \I1e - S. Pietro di Morubi - Sommaca pag-na - Zimella.,,)

5 . t,,. \' ':',.. ' ;.'1,' '.'. I.'. - - _.. _.._r..._._ 44...s o.. ' 8 <II Z,S 'O.c UFIZI 25 Istituzione di Ufizi PROVINCIA CIRCONDARIO j o VAOUA Cntogorll1 del rvlzlo 's '5 :a DATA ' ISTlTUZIONE.s j... --!-----!!----II-----I , Aci S. Antonio 2934 Bovolenta Cabras Calabritto Chiusa Forte Corigliano J'OtI'all to Catania Padova Cagliari Avellino Udine Lecce 2939 Curinga Catanzaro Acireale 2 Piove di Sacco 2 Oristano 2 S. Angelo dei Lombal'di 2 Moggio 2 Lecce 2 Nicastro FrassoTelesino Benevento. Cerreto Sannita ç,ial'l'atana,,. Siracusa Modica dolln In rcbbr.io 1875 id. -, Td. Bnllettino N Variazioni avvennte nel ruolo del personale PEUSONALE DI OIlDINE SUPERIORE Regi. Decreti del 24 dice:rnbre 1874 AMATO Raffaello Ufficiale di 2 classe, collocato in aspettativa per motiyi di malattia coll'annuo assegno eli L. 500, a datat'e dal l gennaio 1875, GUGLlELMINETTI Francesco Uftìciale di P classe, in aspettatia, richiamato in attività di Servizio, a datare dal l n gennaio 1875, e prenderà posto fra i 1<ignol'i Maggi e Villani. Regio Decreto del :27 dice:rnbl'e' 1874 (Ii Aiutanti dell'amministrazione delle Poste, descl'itti nel seguente elenco, sono pi'omossi al grado di Ufficiale di 2 Classe co llo i;tipfl ndio annuo di Lil' Millecinfjucc>?nlo, a datal'n dal lo gcllllaio 1875, Cognome e Nome Cognome e Nome l' I i, Monteprandone Ascoli Piceno Ascoli Piceno Rajano Ramacca..., Specchia.,,,, 294G 'l'l'avo,,,,,,,, Aquila Solmona 2 4 Catania Leccr. l'iac('llza I l! Calta.gil one 2 :3 Cìllllipoli!>iacenza l! vvertenze L'Ufi7.j.o postale di Lula, in pr'ovincia di Sassari, venùe chiuso pi'o\visol,iamente dal lo gennaio 1875, L'apertura dell' Ufizio di C'alvi dell' Umbria, in prol'iucia di Perug ia, ebbe luogo il 16 anziché il lo gennaio. Id, Id, MAZZINGHI Cal'lo GrANI'ROTTA Pascj mde, l> AJmlO Vi tiol'io, BrAVA Littcrio ROSETT, Paolo 'BR USA Delfino CAMBO Angoiolo BOT'l'l Luigi ZAGAGLIA Enr'Ìco (;,\I.L! A lidl'ca CASALI Guglielmo IlOSVAHINl lbll';wllo llalata AlIdl'ca VENEZIA Luigi GALLEANI Emilio SALVARANI Enrico C ARLi Luigi AmtETTr NapolMlle BATTILANI Renato

6 '.,...., I.:' :...., /. i 'c',... I.:. ':.,. ; ',.. '.. Bulletti.no N , ' i: 47 Aggiunte e' variazil)ni all'elenco 'degli 'ufizi telegafi, 'ci S'invitano l Direzioni. gli \ Ùh:i,.. ad int 'dre le seg-uenti aggiui1e e va-..;. ì'i.azioni nello eldnco, degli ui,:tel grafilli, Pu.bblicato nel Bulle tino. N.,5.. del ,'!:l' '!... '.. :. '.. :.', 1.'... l,.: 48.' Variàzioni gli itinerari e orari 'dei servizi postali :Qlaritt,imi (. Dal gioi'ilo ' 25 gennaio il servizio di navigazione fra Genova e la' Spezia, esercitato senza retribuzione,dalla Societ'à Peirano Danovaro e C., viene eseguito due sole volte alla. settimana. Le' partenze e gli àrrjvi sono regolati 'come appresso:,i \, Provincia di Ferrara. Masafi cgùa.,, ' Firenze Vicchip ;. '>. ';'., Girgen1ii. Campobello di Licata. : Ra:anusa,'.:..,,' :,. Perugia.. SelÌan ';.:. ;. '. :....,, Ravenna. Cons.ilice.' ' l!,,, ':.,., o,', Salemo' Contursi,. Potenza.,.,Siracusa Ragusa.Inferiore, Rosolin '. ' -. Torino CarDj.agolii.:,. Venezia Venezia' (S: Geremia). 'Vicenza 1 ',.... 'I -/ ',' :, VUZIONI.,..... '. -, - \ I ' A pag:ina 267, a Rio nell' Elba;:sostituire Rio Marina. 283, Ufizio di CoHì.orito, aflcellare l'asterisco...?> 295, Ufìzio di Ragusa, aggiungere supe? iore. ;> ',. 299, UfiZlO di Partan'ù;' cancelli.re l' asterisco 302, Ufizio di Venezia, (S: Gereia) aggingere tutti i giomi dalle i O ant. alle 5 pomo '..'.:.'.:G. L.,'o ' :G L r,..... G'-L.:','., ' G. L. G. L c,.f ' F.L. G. ' 1. G.L. G. L. G, L. G. L;._, G. L. : in 'nota' '(3) Ape? to.' '. L, J',',. ;r,,,,... ;... '. \,-,:.;.;.... ':.,, 'j:, I.'..' '/'''''l::':. (,'.,.'.,,o.,'o,..', : 'r. ;.i. o,', :!'.! '.-,, Partenza 'da Genova. l Mercoledì Sabato, ore '.) di sera. Arrivo a Spezia. i Giovedi Domenica., v! di mattina. Partenza da Spezia Lunedi. Giovedi 11 di sera. Martedì Arrivo a Genova 5 di mattina. Venerdt.,,l' ; '.

7 '. l' ':-::, ':,. '., ;,'..,'. ' Bullettino N ) 83 l, ff.. -' 50'.... I, i i I i \:. ::1 1,Il! 1:1., l' 1 l, lr, I, ;. 1,, il,.,r,i, i'i, I ; 1;\ :l, j i il i, :, Variazioni nel turno dei Messaggieri Il turno dei messaggieri Milanesi venne modificato com'e segue: Treno 12 ' da Milano a Torino. Servizi soppressi Servizi attuati TI'eno 78 da Milano a Toi'ino (in sostituzione del treno N. 12) 76 da Milano a Torino.( Il da Torino a Milano ) (Servizio nuovo). Servizi modificati Il messaggere,che parte per Genova col treno 93 ritorna col 92, e quello che parte col 17 ritorna col 18.,!, Dizionario dei Comuni MODIFICAZ'IONI ALLA PARTE PRIlII,A. ACI BONACCORSI, ' Acireale, ' CATANIA, Aci Sant'Antonio. ALAGNA VALSESIA, Vamllo, NOVARA, ilagna Valsesia..., BUSSI, Aquila, AQUILA, Capestrano. CALAMONACI, Bivona, GIRGENTI, Ribera. OA'MPOROTONDO ETNE.o, Catania, CATANIA, Mascalucia. CAPOSELE, S. Angelo de' Lomba?'di, AVELLINO, Calabritto. CASTELNUOVO BELBO, Acqui, ALES. SANDRIA, Incisa Belbo. CASTROFILIPPO; Gir.genti, GIRGENTI, Castrofilippo. QELLENO, Vite?'bo, ROMA, Viterbo. CERRETO GUIDI, San Miniato, FIRENZE, Cerreto Guidi. COLLIO', Bl'escia, BRESCIA, Collio. GRAVINA DI CA T ANIA, Catania) CA TANIA, Mascalucia. MONTI, Ozieri, SASSARI, Monti. M U R LO, Siena, SIENA, Monteroni d'arbia. NICOLOSI, Catania, CATANIA, Belpasso. NONIO, Nova?'a, NOVARA, Omegna: PERGINE (già Val d'ambra), Ar.z';o, AREZZO, POI gine. PERNO, Alba, CUNEO, 'Mo,nforte. PIOZZO, Mondovì, CUNEo, Carrù. POGGIOPICENZE, Aquila, AQUILA, San Demetrio. POR TOCANNONE, Larino, CAMPOllASSO, Portocannone. QUAGLIETTA, S. Angelo de'lomba?'di, AVELLINO; Calabritto. SAN MARTINO VALLE CAUDINA', Avellino, AVELLINO, San Martino Val.le, Caudina. SAN PIETRO CLARENZA, Catania, CATANIA, Mascalucia, SAN PIO DELLA CAMERA, Aquila, AQUlLA, S. Demetrio. SENERCHIA, S. Angelo dei Lombardi, AVELLINO, Calabritto. SINAGRA, Patti, MESSINA, Na.so. SOLANAS; 07,istano', CAGLIARI, Cabras. SPINEDA, Casalmaggiore, CREMON,\, San Martino dell'a rgine. VARAPODIO, Palmi, REGGIO CALABRIA, Varapodio. VITTORITO, Solmona, POPOLI, Raiano. ZAFFARANA ETNEA, Catania, CATA NIA, Zaffarana etn,ea.. 1 l: ;,.1' - L N. B. N(il quad?'o a pag, 119 di contro al Comune di SPINEDA si cancelli l' Ufì.zio di Commessagio sostkuendovj S. Martino dell'argine.

8 ====-:.== MODIFICAZIONI ALLA PAltTE SECONDA I l'.! ACI REALE, tolgasi Aci Buonaccorso. ACI SANT'ANTONIO, aggiungasi Aci Bonaccorsi. ALAGNA VALSESIA (UFIZIO NUOVO) Alagna Valsesia. ALBA, tolgasi Perno. ALESSANDRIA, t(llg. Castelnuovo Belbo. BAGNOREA, ritolgasi Celleno. BARISCIANO, tolgansi Poggio Picenze e S. Pio della Camera. BELPASSO, aggiungasi Nicolosi. BOVEGNO, tolgasi Collio. BROLO, litolgasi Sinagra. BURGIO, tolgasi Calamonaci. CABRAS, aggiungasi Solanas. CALABRITTO, aggiungansi Caposele, Quaglietta e Senerchia. CAPESTRANO,' aggiungasi Bussi. CARRÙ, ridggiungasi Piozzo. CASTROFILIPPO (UFIZIO NUOVO) Castrofilippo. CA T ANIA, tolgo Camporotonao, Gravina, S. Pietro Clarenza e ' Zaffarana etnea. CERRETO GUIDI (UFIZIO NUOVO) Cerreto Guidi. CERVINARA, tolgasi S. Martino Valle. Caudina. COLLIO (UFIZIO NUOVO) Collio. COMMESSAGGIO, tolgasi Spineda (provincia di Cremona). EMPOLI, tolgasi Cerreto Guidi. FARIGLIANO, ritolgasi Piozzo. INCISA BELBO, agg. Castelnuovo Belbo. MASCALUCIA, aggiungansi Camporotondo, Gravina e S. Pietro Clarenza, e tolgasi Nicolosi. MOLLIA, tolgasi Allagna. MONFORTE D'ALBA, a.r;giung. Pel'no. MONTERONI D'ARBIA, agg. Murlo. MONTEVARCHI, tolgasi Pergine. MONTI (UFIZIO NUOVO) Monti. NARO, tolgasi Castrofilippo. NASO, jiaggiungasi Sinagra. OMEGNA, aggiungasi Nonio. ORISTANO, tolgasi Solanas. OSCHIRI, tolgasi Monti. PALMI, ritolgasi Varapodio. PELLA, tolgasi Nonio. PERGINE (UFIZIO NUOVO) Pergino. POPOLI, tolgansi Vittorito e Bussi. PORTOCANNONE (UFIZIO NUOVO) Portocannone. RAIANO, aggiungasi Vittorito. RIBERA, aggiungasi Calamonaci. SAN DEMETRIO NE' VESTINI, aggiungansi Poggio Picenze e San Pio della Camera. SAN MARTINO DELL' ARGINE, aggiungasi Sl)illcda (prov. di Cremona). SAN MARTINO V ALLE CAUDINA (UO N ) S. Martino Valle Caudina. SANT' ANGELO DEI LOMBARDI, tolgansi Caposele, Quaglietta e Senerchia. SIENA, tolgasi Murlo.. TERMOLI, tolgasi Portocannone. VARAPODIO (UFIZIO NUOVO). Varapodio. VITERBO, riaggiungasi Celleno. ZAFFARANA ETNEA (UFIZIO NUOVO) Zaffarana etnea.

9 '... : ':: -.' -. (,.. ' I, 88 BuÙettin N ' 89 l ti -II :1 01 q l '. :., 52 Istituzione di Ufizi.....s - VAGLIA Categoria DA'fA. \ I O'l del ervizio <Il 8 c UI<'lZI PROVINOIA CIRCONDARIO j o ùella l :Z<,E O 5 'O ' 1i ISTITUZIONJ,; c; ' :a :; Castrofilippo.. Girgenti Gil'genti l' mam Cerreto Guidi. Firenze San Miniato Id; 2948 Collio Brescia Brescia Pergine Arezzo Arezzo Varapodio Reggio. di Calabria Palmi 2 4 I Zaffarana Elnea. Catania Catania 2, Alagna Valsesia. Novara Varallo l aprile Monti.... Sassari Ozieroi Id. 255 POI tocannone. Campobasso Larino San Martino Valle Caudina.. Avellino Avellino Avvertenze L'apel'tura dell'ufizio di Cusano lifut?o'i, in provincia di Benevento, ebbe luogo il l' febbraio L'ufizio di Fagagna, in pl'ovincia di Udine, ve nne aperto il 16 febbl'aio. L'apertura dell' Ufizio di Rajano, in provincia di Aquila, cbùe luogo il 20 febbraio. I 53 Variazioni avvenute nel ruolo del persqnale PERSONALE DI ORDINE SUPERIORE Regio Deoreto del 31 dioanlbre 1874 GIUDICI Giuseppe, ufficiale di 10 classe, collocato in aspettativa a lieguit di o sua domanda, per motivi di malattia, coll'annuo assegno <li L. 900 a datare dal l gennaio R.el:i I?eoreti del 21 u:ennaio 1875 CROOCO cav. Carlo, Direttore di 3 classe, collocato a riposo a seguito di sua domanda per motivi di malattia, a datare dal lo febbraio ROLETTI, Enrico, Vice Direttore, collocato in aspettati va per affari di famiglia dal l gennaio o MATTEIs L)ligi, ufficiale di l classo, co\local.o in arpu.ativlt famiglia dal 16 gennaio Regi Deoreti d.. l 28 gennaio 1875 pfll' alrari eli VENEZIA L9.igi, ufficiale di. classe, collocato' in aspettativa senza s.tipendio,. a eguito di sua domanda, o dal l febbraio MAzzoLA Gil'olamo, capo d o'uzio di 3 classe, retrocesso al grudo di uflicialo di l a classe, per incapacità e, negligenza, dallo_febbraio Reio Deoreto del 7 febbraio 1875 VALERI Ascanio, ufficiale di 2 a classe in aspettativa, richiamato in' attività. di servizio, dal lo febbriaio 1875; prenderà posto ti'a i signori Cglia e Calcagni. Regio Deoreto del 18 febbraio 1875 MARINO DI P ARATORE Giovanni, ufficiale di 2& classe, cancal.lato dai ruoli pel' non aver ripreso servizio alia scadenza della aspettativa, cioè dal 16 gennaio 1875.

10 I, ' l, '.1 ', Provincie Località! ', Nuovi servizi rurali attnati nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 1875 Provincie Ancona Arezzo. Bologna Barbara. Caprese. Ca de'fabbri. Località Cagliari Baunei - Lo.tzo.rai - Talana - Tinnura _ Triei:': Ursulei. Catania.. \; Aci Bo.nacco.rsi,- Aci Catena _ Carcaci _ Nico.lo.si _ S. Grego.rio. - Santa Do.menica Vitto.ria _ Viagrande. Chieti..... Castelguido.ne - Fresagrandinaria _ Furci _ Liscia Co.mo. Pizzo.ferrato. - Preto.ro. - S. Salvo. - Schiavi _ Serramo.nacesca - Turrivalignani. Grianto. Segue Lecce 'Massa...j I j I Corsano - Cursi - Cutrofian o Diso - Erchie - ;' -( :.,..... Faggiano. - Fr<tgagnano. - l'' Glugglanello. - GlUrdl-,/, '1 L t/ L ' v gnano. - Lepo.r,!lno. - LeqUl everan - lzzanello. - Lizzano. - Marittima - Martignano. - Ma v './ ruo'gio - Matmo. - Melendugno - Melplgnano. T b, Migo-iano - 'Minervino. - Mo.nteiasi - Mo.ntemesola, b.( l..;../ - Mo.nteparano. Mo.ntesano. - Mo.rclano. 7 Mo.rlgv v geno. - Muro. Leccese - Neviano. - No.ciglia -,..r./ No.hd -, Ortelle.,... Palagiano. J Palmarigi - Patù - Pisignano - Racale - Ro.ccafo.t'zata - Salignano. - Salv - Sanarica - S. D o.'naci - S. Do.nato. - J ' S. Pancrazio - S. Pietro. in Lama - S. Marzano. -.J,, Sco.rrano., - Secli - Serrano. - So.ghano. CavO'ur -, I, Soleto.,- Specchiagallono - Spongano, Stornatia.J, t,./ r, - Stl'uùa - Supersallo - Surano - ul'l)o T l aurisano. - Tiggia; o. - To.rcliiaro.lo. - To.rre S. Su-,/ I f. sanno. - Tuglie - Uggiano. - Vanza - Veghe Zollito. S. Terenzo., I. ),, l' Genova Co.go.rno.. Messina.:,B!.sicò- l:iaggi e Graniti. Girgenti. Calamo.naci - Lucca Sicula. Novara. Rive. Grosseto. Lecce... Pescaja - Sticciano.. - / Acaja - Acquarica di Lecce - Acquarica del Capo _ j j,, Alezio. -::- Alliste - Andrano. - Arnesano. _ Ar deo... J.. I - A ve.tan - Bagno.lo. -.J Cali,mera I Canno.le Capranlca dl Lecce - Carmiano. - Caro.sino. _ Casav 'v rnassella, CastI i - Cas.trignano del Capo _ Castri, I gnano de'greci - Cavallino - C e llin S. arco Padova.. Perugia. Arzergrande - Bagno.li - Bao.ne - Cartura - Casal-', serugo. - Castelbaldo. - Lo.reggia - Masi - Mertara - Pio.mbino Dese - S. Giustina in Co.lle - Terassa - 'Trebaseleghe '- Tribano. - Urbana. Alviano - Ascrea Aspra - Attigliano. - Bo.cchignano - Cantalupo - Castel Ritaldi - Castel S. Giovanni - Ce si - Collalto - Collestate - Collevec7 chio. - Co.ncerviano. - Fabro. - Forano. - Frasso,' I

11 ,.(..!. :: i. :..... :.:.:'. '. 214! pr_o_v_in_ci_e I L_o_c_al_it_à--:- _1I: Segue Perugia Sabino - Fratta Todina - Guardea': Labro - Longone - Massa Martana - Mompeo -. Montecastello di Vibio - Monte S. Maria in Sabina - Montesanto Vigi - Motopoli - Oliveto - Papigno - Pasce-. lupo - Petescia - Piediluco.::.... Poggio Catino - Poggio Nativo -'-' Porchiano - Portaria - Posticciola - Poizaglia - Roccantica - Salisano - Selci - Sellano - Toffia - Torre Orsina - Torricella - Tuoro - Varco. Pesaro.... Monteciccardo - Saltara S. Angelo in Lizzola Serra S. Abbondio. Roma.,Rovigo.. Siracusa. Torino. Treviso Udine. La Quercia. Papozze. Cassaro. Meugliano - Novareglia. Mansuè - Pederobba - Piavon - Portobuffolè. Arba - Arta - Arzene - Bagnaria Arsa - Beival's - Bertiolo - Bicinicco - Bordano - Brugnera - Camino - Campoformido - Caneva - Cassacco - Castel del Monte - Cavasso Nuovo - Gavazzo Carnico - Cercivento - Chiz.vris - Ciseriis - Collalto della Soima - Colloredo di Montalbano - Coseano - Feletto Umberto - Frisanco - Godili. - Ligosullo Lusevera - Magn5.no in Riviera - Martignacco - Moimacco - Molin nuovo - Moruzzo - Morsano - Nimis - Paderno - Pasian di Prato - Pasiano S.::hiavonesco - Paularo - Platischis - Porpetto - Pradamano - Premariacco - Prepotto - Ragogna- :. I provi_c_ie_. _1 L_o_C_a_lit_à Segue Udine Verona. Vicenza... Reana - Remanzacco - Resia - Riye d'arcano - Rivolto - Rodda - S. Bernardo - S. Maria la lunga :- S. Odol'ico - S. Vito in Fagagna - Savogna - Suttrio - Talmassons - Tarcetta - Tavagnacco - Torreano - Treppo Camico - Treppo Grande - Trivignano - Varmo -: Verzeguis - Vivaro - Zuglio. 211) v.. / 0/ Angiari - Belfiore di Porcile - Bevilacqua - Boschi {' or /. S. Anna - Erbezzo - Fumane - Minerbe - Nega rine - / Nogarole Ro cca - Povegliano - S. Martino v II' Buonalbergo - Terl'azzo - Vestenanova. Albettone - Aguglial'O - Alonto - B['cg::l.llZO - BI'ogliano - CamPiglia - Campolungo - Cartigliano - Cassola - Catagnero - Castelgomberto - Cismon -.conco - Cornedo - Crosal'a - Farm - Fozà - Gallio - Grancona - Lusiana - Mason Vicentino - Molvena - Mossano - Mussolente - Mure - Nanto - Novale - Nove - Orgiano - Pianezze - Pove - Roana - Romano d'ezzelino - Rosà - Rossano Veneto - Rotzo - S. Germano do'berici - Sarego - Schiavon - Solagna - ossallo - Tezzo - Trissino - Vallonara - Vah'ovina- Villaga - Zovellcodo.

12 '. ' '..-.:.i - i, 21:8 219, Finalmente l' itine'rario ' e' l'orario dei piroscafi della Società G. B.,Lavarello <li Genova, saranno col lo p. v. maggio regolati come in appresso:, ;.., :' Andata Partenza ùa Genova il lodi ciascun mese ùa Cadice il 5 da MOlltevideo il 25 Arrivo a Buenos-Ayres il 26 Ritorno P:w tenz,a da' Bue,' nos-a, yres 'l 5 ',.1, ' di ciascun mese )) da Montevideo il 6, )) da RIO Janeiro ii 12 da Gibilter'ra il 28 )) Arrivo a Genova il 3?'1 Aggiunte e,variazioni ah, 'elenco di' eg i ufizi telegrafici Si invitano le D', ' IrezlOni e gli Ufìi ad 't l ' va1'ìazioni nell' Id III roc urre le seguenti a. t del Provincia di Ascoli. di Catanzaro., di Firenze :. di Lecce.. e cuco egli unz:! telegl'afici pubblicato gglun e e nel Bullettino N. 5 UFIZI DI NUOVA. ISTITUZIONE Offida..... Ca tanzal'o marina Quarto.... S. Giorgio sotto Taranto. VARIAZIONI A pag, 276, Ufizio di Serravalle Sesia, sostituire G. C a G. L. '. G. L. G: L; G. L. G. 1- Dizionario dei Comuni 1rIODIFICAZIONI ALLA PARTE PRIMA '., : ÀèQUA:CUNGA, Chimi, BRESCIA, Quin '.. > ' iano d'oglio. '.. APPIGNAN 0, Macerata, MACERATA, A p \::. ' ::,::.. '. pignano, BARBARA, Ancona, ANCONA, Montenovo. BVONANOTTE, Lanciano, CUIETI, Viila, San tamaria. CADEO, Fiorenzuola, PIACENZA, Fioren, zuola (da aggiungersi fra Ca' de'marzi e Ca' de'quinzani)., CALCO,' Lecco, COMO, Brivio. CASSARO, ]Voto, 'SIRACT,1SA,,Ferl!!-.,,. CASTELDIERI, Aquila, AQUILA, èàstlvecchio Subequo. CONCERVIANO, Rieti, PERUGIA, Roc-, casinibalda. GUARDEÀ, Temi, PERUGIA, Lugnano in TeveHn!l. LIZZANO, Taranto, LECCE, Lizzano. LONGI,' Patti, MESSINA, Sant' Agata di, M ili tello. MARTIGNANO, Lecce, LECCE, Martano. MONTERADO, Ancona, ANCONA, Ripe. MONTESANO SALENTINO, Gallipoli, LECCE, Specchia. MONTE SAN, MARTINO, ll:facerata, ' MACERATA, Monte San Martino. MONTESANTO VIGI, Spoleto, PERUGIA, Cencto di Spoleto. MORUZZO, San Daniele, UDINE, Fagagna. NISIDA (V. Pozzuoli) (da aggiungel'si fra Niscemi e Nissoria) NUSCO, Sant' Angelo de' Lombadi, A VEL LINO, Nusco. P ADERNELLO, Chiari, BRESCIA, Pa-, dernello. PALAGIANO, Tamnto, LECCE, Palagiano. PENTIMA, Solmona, AQUILA, Raiano. PERFUGAS; Sassari,' SASSARI, Laerru. PORTARIA, Te,ni, PERUGIA, Acqua.. sparta. ' POZZUOLI, aggiungasi (l), ed appiè della colonna: (l) La fra7.ione Nisidaha ufizio proprio. ltacale, Gallipoli, LECCE, Tav iano. ItACCOLANA, lifoggio, UDINE, Chiusaforte. RIVE, Vercelli, NOVARA, Pertengo. ROCCACASALE, Solr1wna, AQUILA,Pl'atola Peligna., l WCCAL VECCE, Viterbo, ROMA, Viterbo.!:>ALTARA, Pesa,o, PESARO E URDlNO, Cartoccto. SAN MICHELE DI BARI, Bal'i, BARI, San Michéle di Bari. SAN POLO DI PIAVE, Oderzo, TREVISO, San Polo di Piave, SAN VITO DI FAGAGNA, San Daniele, UlJlNll, Fagagna. SELLANO, Spoleto, PERUGIA, Corl'eto di Spoleto.,... l,',' 1 ;-:

13 ';..,., ;. I -;: :.1.. :: 't.,; '; ', j': ',;'. '., '.l; 'ì'.'.. '. t.. i ' ' '., ' 220.,.. N. 4 '..: SUTERA, Caltanisetta, CALTANISETTA, TUORO, Pe1ugia, PERUGIA, Passignano... PIACENZA, p.ggiungasi Vigolzone. Sutera. VICO MARINO, Piacenza, PIACENZA, Bor- :'lt:2 PONTEBBA; tolgasi Raccolana.. TAUIUSANO, Gallipoli, LECOll, Ugento. TOMBA DI SENIGALLIA, Ancona, ANgOllUOVO Valtidone. VIGOLZONE, Piacenza, PIACENZA, Piacenzasale. PONTg DgLL' OLIO, tolgasi Vigolzone. POPOLI, tolgansi Pentima e Rocca Ca CONA, Ripe. TORRICELLA IN SABINA, Rieti, PE.ZOLLINO, Lecce, LECCE, Martano. POZZUOLI, aggiungasi (l), e appiè della RUGIA, Roccsinibalda. colonna: (1) La frazione Nisiàa ha ufizio proprio.. PRATOLA PELIGNA, aggiunglfsi Roccacasale. QUINZANO D' OGLIO, aggiungo Acqualunga. MODIFICAZIONI ALLA PAR'rE SECONDA --., ' RAIANO, aggiungasi Pentima. :. RIETI, tolgasi Torricella e ritolgasi. Con ACQUASP ART A, aggiungasi Portaria. LUGNANG IN TEVERINA, aggiungasi ' cervian o.. ' AMELIA, tolgasi Guardea. Guardea.'... RIPE, aggiungansi Monterado e Tomba APPIGNANO (.UIIZIO NUOVO) Appignano. BAGNOREA, ritolgasi Roccalvecce. BORGONOVO V AL TIDONE, aggiungasi Vicomariilo. ' BRIVIO,. aggiungasi Calco.. CARSANIGA, tolgasi Calco. CARTOCETO, aggiungasi Saltara. CASAMASSIMA,,'ilolgasi S, Michele di Bari. CASTEL SAN. GIOVANNI, tolgasi Vicomarino. CASTELVECCHIO SUBEqUO, aggiun-. gasi Casteldieri. CERRETO DI SPOLETO, aggiungansi Montesanto Vigi e Sellano. CHIUSAFORTE, aggiungasi Raccolana..FAGAGNA, aggiungansi Moruzzo e San. Vito di Fagagna. FANO, tolgasi Saltara. FERLA, aggiungasi Cassaro.. GALLIPOLI, tolgansi Racale e Taurisano. GORIA1'i'0SICOLI, tolgasi Casteldieri. LAERRU, aggiungasi Perfugas. LE.CCE, tolgansi Martignano e Zollino. LIZZANO (UFIZIO NUOVO). Lizzano.,. i.. MACERATA, tolgasi Appignano. ' MAGIONE tolgasi Tuoro. MAGLIE, tolgasi Montesano salentino. MARTANO, aggiungansi Martignano e Zollino.. MASSAFRA, tolgasi Palagiano. MONTEMARANO, tolgasi Nusco. MONTENOVO, aggiungasi Barbara. MONTE SAN MARTINO (UF. NUOVO) Monte San Martino. MUSSOMELI, ritolgasi Sutera.. NISIDA (Pozzuoli) (UFIZio NUOV) POZ7.uoli (in parte) (V.) NULVI, tolgasi Perfugas. NUSCO (UFIZIO NUOVO).. Nusco. ODERZO, tolgasi San Polo di Piave. ORZINUOVI, tolgansi Acqualunga e Padernello. P ADERNELLç> (UFIZIO NUOVO) Padernello. PALAGIANO (UFIZIO NUOVO) Palagiano. PALAZZOLO ACREIDE, tolgasi Cassaro. PASSIGNANO, aggiungasi Tuoro. PENNA SAN GIOVANNI, tolgasi Monte San Martino. PERTENGO,. aggiungasi Rive. di Senigallia. ti RIVE, si cancelli, essendo stato soppresso l'ufizio. ROCCASINIBALDA, riaggiungasi Conceryiano ed aggiungasi Torricella in Sabina. SAN DANIELE DEL FRIULI, tolgansi Moruzzo e S. Vito di Fagagna. >. \ SAN GIORGIO SOTTO TARANTO, tolgasi Lizzano.. SAN MICHELE DI BARI (UFIZIO NUOVO) San Michele di Bari. SAN POLO DI PIAVE (UFIZIO NUOVO) San Polo di Piave. SANT'AGATA DI MILITELLO, riaggiungasi Longi. SgNIGALLIA, tolgansi Barbara, Monterado e Tomba di Senigallia. SPECCHIA, agg. Montesano salentino. SPOLETO, tolgansi Montesanto Vigi e Sellano. SUTERA (UFIZIO NUOVO) Sutera. TA VIANO, aggittngasi Racale. TERNI, tolgasi Portel'ia. TORRICELLA PELIGNA, tolgasi Buonanotte. TORTORICI. ritolgasi Longi. UGENTO, aggiungasi Taurisano. VILLA SANTA MARIA, aggiungasi. Buonanotte. VITERBO, riaggiungasi Roccalvecce. : ', ' :'..'..;,....;;... A :...,,'

14 .' ':. ; :', ' :' -' :....,'1...-'r 22 i,, : t.,,i N '. Istituzioni e Soppressione di Ufizi Istituzioni,4 Impiegati licenziati dal servizio 'ti. 1.'.... V.AOLI.A B.=: - 0- Categoria <Il s <Il UFIZI PROVINGIA GIRGONDARIO -cl o :><,9 'O 'o '... del servizio ' :a -.; Appignano..., Macerata Macerata Lizzano... ' Lecce Tarant Monte San Martino..... Macerata Macerata Nisida :...,. Napoli Pozzuoli Nusco..... Avellino S. Angolo do'lombardi Padernello ' Brescia Chiari 2 4 -, 2962 Palagiano... Lecce Taranto San Michele di Bali Bari Bari San Polo di -, Piave... Treviso Oderzo 2,4, Sutera Caltanissetta Caltanissetta DATA den ISTITUZIONE l' muggio 1876 Id' Cognome e Nome Qualità Rosidenza Motivi - ZECCHINI Giuseppe Portalettere Roma Cattiva condotta- in servizio. RO,SSI Nicomode.. Scrvete Piacnnza r Il folloltà jcommcssa in.. servizio. SENESI Luigi... Siena Condanna a 5 anni di casa di forza per' sottl'azione di valori affiàa ti alla posta. RIGOTTI Domenico Commesso Campagnano Vuoto di cassa. V 0LLA. Bartolom,eo Luserna S. OiOTUuui Idem Soppressione E DATA UFIZIO PROVINGIA GIRGONDARIO della al cui distretto SOPPRESSIONE viene aggregato RIve..,. ',' Novar'a Vercelli lo aprile 1875 PeItengo

15 :,,' 288 ACQUAIUCA DEL CAPO, Gallipoli, LEC- CE, Pl'esicce. ALLISTE, Gallipoli, LECCE, Taviano. ARNESANO, Lecce, LECCE, Monteroni. BAGNOLO DEL SALENTO, Lecce,LEc - CE, Carpignano salentino. BELLANTE, ' Teramo, TERAMO, Bellante. BORGO SAN GIACOMO (già Gabbiano), Chiali, BRESCIA, Padernello. BR,ANDT]ZZO, Voghera, P A VIA; Calcababbio. - ' BREONIO, San PietlO InCaliano, VE RONA, Verona. BUTTRIO in PIANO, Cividale, UDINE, Udine. CALCABABBIO (non Calcabbio), Voghe?a, P A VIA, Calcababbio. CALIMERA, Lecce, LECCE, Martano. CAMPIGLIA DEI BERICI, Lonigo, VI CENZA, l.onigo. CAMPOFRANCO, Caltanisetta, CALTA NISETTA, Sutera. CANNOLE, Lecce, LECCE, Carpignano salentino. CAPRARICA DI LECCE, Lecce, LECCE, Martano. CARMIANO, Lecce, LECCE, Novoli. CASAPROTA, Rieti, PERUGIA, Rieti. CASTEL DI TORA (già Castelvecchio), Rillti, PERUGIA, Roccasinibalda. CASTELLAMMARE ADRIA TICO, Penne, TERAMO, Castellammare Adriatico. 95 Dizionario dei Comuni MODIFICAZIONI ALLA PARTE PRIMA CASTELNUOVO DI FARA, Rieti, PE-, RUGI'A, Fara in Sabina. CASTRIFRANCONE,Lecce, LECOE, Vernole. CASTRIGNANO DEL CAPO, Gallipoli, LECCE, Gagliano del Capo. CIMAD OLMO, Oder;:o, TREVISO, San Polo: di Piave. CREMEZZANO, Chiari, BRESCIA, Padernello., '.' 1 DOMICELLA, Avellino, AVELLINO; Lauro:': ERCHIE, Blindisi, LECCE, Oria. FARFENGO, Chiari, BRESCIA, Padernello. FICARRA, Patti, MESSINA, Ficarra. :' ',: GAGLIANO CASTELFERRATO, Nico sia, CATANIA, Gagliano Castelferrato: GASPERINA, Catan;:aro, CATANZARO, Gasperina. ILLORAI, Ozieri, SASSARI, Bono. LEPORANO, Talanto, LECOE, Pulsano. LEQUILE, Lecce, LECCE, San Cesario' di Lecce. MATINO, Gallipoli, LECCE, Parabita. MELENDUGNO, Lecce, LECCE, Vernole. : MIGGIANO, Gallipoli, LECCE, Specchia. MINERVINO DI LECCE, Gallipoli, LE'c- CE', Poggiardo. MONTmASI, Ta?anto, Ll':CCE, Grottaglie. MORCIANO DI LEUCA, Gallipoli, LEC CE, Gagliano del Capo. ' ORlANO, Chial-i, BRESCIA, Padernelio Oder;:o, TREvIso, San Polo Piave., ', NICO, Rieti, PERUGIA; Roccasir:nibalda. ' ', -:'PALMAlUGGI, Lecce, LECCE, Otranto. ':'PATU Gallipoli, LECCE, Gagliano del,-::,: Capo., ' )EDE,RGNAGA, Ohiari, BRESCIA, Pa-,: dernello., 'PIZZALE, Voghera, PAVIA Calcababbio., PRECI, Spoleto, PERUGIA, Preci. PRUN, S. Pietro ]ncaliano, VERONA,,-rVerona. ROCCAMONFINA, Gaeta, CASERTA,.. Roccamonfina: SALVE Gallipoli, LECCE, Presicce., -SAN DONATO DI LECCE, Lecce, LEC' '.' ' CE San Cesario di Lecce. ' : SAN' PANCRAZIO SALENTINO, BlÌn,, ' disi LECCE, Manduria., SAN pmnw IN LAMA, Lecce, LECCE, Gùgenti, 289 SAN VENANZIO, Olvieto, PERUGIA, Marsciano. SAN VITO IN MONTE, Orvieto, PERU-, GIA, Marsciano. SCARPIZZOLO, Chiali, BRESCIA, Padernello. SOLETO, Lecce, LECCg, Galatina. SPONGANO, Gallipoli, LECCE, Pog-, giardo. STERNATIA, L ecce, LECCE, Galatina. STRONCONI, Temi, PERUGIA, Stroncone. T ORRE SANTA SUSANNA, Brindisi, LECCE, Oria. TORRI IN SABlNA, Rieti, PlmUGlA, Toni in Sabina. TUGLlE, Gallipoli, LECCE, P:ll abita. VALFABRlCA, Perugia, PERUGIA, Valfabrica. VAZZOLA, Conegliano, TREVISO, San Polo di Piave. VIAGRANDE, Catan,ia, CATANIA, Aci Sant'Antonio., di CASTELLAMMARE ADlUA Dal quadro a pagina 119 si tolgano i Comuru,-. Tlèo, DOMICELLA e ILLORAI. MODIFlCAZIONI ALLA l'alt'l'e SECONDA aggiungasi Via,,;;grande., AGIRA, tolgas'i Gagliano Castelferrato. ' ' ALESSANO, tolgasi Castrignano, Morciano, Patu e Salve. BELLANTE (UJ<'lZIO NUOVO) Bellante. BON O, aggiungasi Illorai. BROLO, tolgasi Ficarra. CALCABABBIO (Ul?IZIO NUOVO) Branduzzo Calcababbio Pizzale. CAMPI SALENTINA, lolgasi San Pancrazio. CARPIGNANO SALENTINO, aggiungasi Bagnolo del Salento e Cannole. CASTEGGIO, tolgasi Branduzzo. J,.\.j '\ (O ','/' ':;:' :o! 'l-: l,.., >.... '

16 , 290 CASTELLAMMARE ADRIATICO (UFON ) Castellammaro Adriatico. CA T ANZARO, tolgasi Gasperina. CIVIDALE, tolgasi Buttrio. CONEGLIANO,,tolgasi Vazzole. FARA IN SABINA, aggiungasi Castelnuovo di Fara e tolgasi Casaprota. FICARRA (UFIZIO NUOVO) Ficana. GAGLIANO CASTELFERRATO (UFO N ) Gagliano Castelferrato. GAGLIANO DEL CAPO, aggiungasi Castrignano del Capo, Morciano di Leuca e Patu. GALANTINA, agg. Soleto e Sternatia. GALLIPOLI, tolgasi Acquarica, Alliste, Matino e Tuglic. GASPERINA (UFIZIO NUOVO) Gasperina. GIRGENTI, tolgasi Sant'Angelo Muxharo. GROTTAGLIE, aggiungasi Monteiasi. LAURO, aggiungasi Domicella. LECCE, tolgasi Arnesano, Calimera, Capranica di Lecce, Carmiano, Castrifrancone, Lequile, Melendugno, San Donato, S. Pietro in Lama, Soleto e Sternatia. ' LONIGO,,'iaggiungasi Campiglia de'berici. MACOMER, tolgo Illorai (prov. di Sassari). MAGLIE,to/gasi Bagnolo, Cannole, Miggiano, Minervino, Talmeriggi e Spongano. MANDURIA, to/gasi Erchie e Torre Santa Susanna, ed aggiungasi San Pancrazio salentino. MARSCIANO, aggiungasi San Venanzio e San Vito in Monte. MARTANO, aggiungasi Calimera e Caprarica di Lecce. MARZANO APPIO, tolgasi Roccamonfina. MONTERONI, aggitmgasi Arnesano e San Pietro in Lama. MUSSOMELI,,'itolgasi Campofrarico. NORCIA, to/gasi Pr'eci.. NOVENTA VICENTINA,?'itolgasi Cam ' piglia de'berici. NOVOLI, aggiungasi Carmiano. ODERZO, tolgasi Cimadolmo ed Ormelle. ORIA, aggiungasi Erche e Torre Santa Susanna. ORVIETO, tolgasi San Venanzio e San Vito in Monte. ORVINIO, tolgasi Paganico. ORZINUOVI,to.lgasi Borgo San Giaco-,,mo, Cremezzano, Farfengo, Oriano, ' Pedergnaga e Scarpizzalo. OTRANTO, aggiungasi Palmariggi. p ADERNELLO, aggiungasi Borgo San Giacomo, Cremezzano, Farfengo, Oriano, Pedergllaga e Scarpizzolo. PALMA CAMPANIA, tolgasi Domicella (provincia di Avellino). P ARABIT A, aggiungo Matino e Tuglie. PERUGIA, tolgasi Valfabrica. PESCARA, tolgasi Castellammare Adriatico (provincia di Teramo). POGGIARDO, aggiungasi Minervino di Lecce e Spongano. POGGIOMlRTETO, tolgasi Castelnuovo di Fara. PRECI (UFIZIO NUOVO) P)'cci. PlmSlCCE, aggiungasi Acclual'ica del Capo e Salve. PULSANO, aggiungasi Leporano. RAFFADALI, aggiungasi Sant'Angelo Muxharo. RIETI, tolgasi Castel di Tora e aggiungsi Casapl'ota. ROCCAMONFINA.(UFIZIO NUOVO) Roccamonfina. ROCCASINIBALDA, aggiungasi Castel di Tora e Paganico. SAN CESARIO DI LECCE, aggiungasi Lequile e S:1 11 Don;tto cii Loct:n. SAN 1'IETIW INCA luano, tulga'i 13reouio e Prun.. ' ''''_l,.ulu''''' U'''V N. 5' :.,SAN POLO DI PIAVE, aggiungasi Ci.., madolmo Ol'mell e VazlIole. y.,, SPECCHIA, aggiungasi Miggiano. STIMIGLIANO, ritolgasi Torriin Sabina. ', STRONCONE (UFIZIO NUOVO) : Stroncone. SUTERA, aggiungasi Campofranco.. TARANTO, tolgasi Leporano e Monteiasi. -;, TAVIANO, aggiu'fl,gasi Alliste.. TERAMO, tolgasi Bellante...TERNI, tolgasi Stroncone. 9.1 'foriu IN SABINA (UT' lzio NUOVO) TOl'l'i in Sabina. T RE CASTAGNE, dto/gasi Viagrande. UDINE, aggiungasi Buttrio in Piano. V ALF ABRICA (UFIZIO NUOVO) Valfabrica. VERNOLE, aggiungasi Castrifrancone e Melendugno. ' VEl{ ONA aggiungasi Breollio e PrUll. VOGHERA, tolgasi Calcababbio e Piz Zé.le.. ' '., ' '.\,::.- ';,.

17 o o, J o '... ' o,. (j o'. o Aggiunte e variazioni all'elenco degii ufizi telegrafici Si invitano le Direzioni e gli Ufizi ad introdurre le seguent i aggiunte e variazioni nello elenco degli Ufizi telegrafici pubblicato nel Bullettino N. 5 del UFIZI DI NUOVA ISTITUZIONE Provincia di Caserta.. Alvito... G. L. }) Catanzaro. Crucoli... G. L. }) Ferrara ;.. Codigoro. :... G. L. Mantova.. S. Benedetto Po. G. L. V ARlAZIONI DECRETAi: Art. 1. L'ufizio postale ambulante fra Bologna e Pescara è sop.. presso, ed in sua vece è istituito un ufìzio ambulante da Bologna a Foggia e viceversa. Art. 2. L'indennità per ciascun viaggio di andata e ritorno dell'ufìzio ambulante fra Bologna e Foggia resta fissata in lire sedici (L. 16) per gli impiegati ed in lire nove (L. 9) per i serventi. Il presente Decreto avrà effetto dallo maggio prossimo, e sarà registrato alla Corte dei Conti. Roma, addì 16 aprile R. alla 001'te dc' Oonli il 26 aprile 1875 Vol. 18 Dee. a1n'11l.. a ca1'te 226 Jz,-mato.- AYRES. Il Ministro Firmato: S. SPAVENTA.. A pagina 275, Ufizio di Torre Annunziata sostituire G. C. a G. L.. Istituione e soppressione di ufizi postali ambulanti 98 Modificazioni nei servizi postali marittimi IL MINISTRO SEGRETARIO DI STATO PEr LA. VORI PUBBLICI Visti i Decreti di questo Ministero in data del lo dicembre 1866 e del 14 settembre 1872; Visto l'art. 6 del R. Decreto 31 ottobre 1873; Riconosciuta la convenienza di prolungare fino a Foggia l'ufizio ambulante che ora percorre la linea dell'adriatico fra Bologna e Pescara soltanto; Sulla proposta del Direttore Generale; Pi. oscafi italiani SOCIET À T. El V. FLORTO E C. Linea C - (Ritorno) Partenza da Messina (n. 1, 2 e 3) ore 11 - matto Arri vo a Reggio Partenza da Reggio 1- sera Arrivo a Messina 1.405

18 .,.,.J. l,'. 302 l ' ,, Istituzione di Ufizi 103 Variazioni avvenute nel ruolo del personale VAGLIA, S, - d CatogorllL,,8 =a fil DATA,, ùel BCTYi1.io d UFIZI l'iwvingia ClRCUNDARIO ' ri.l -<.., o dolla Z o.. r 'O,Q '2 ISTITUZIONE c; ' ' Bellante.... Teramo Teramo l giugno Calcababbio.. avia Voghera Castel!an;tmare', AdriatIco,.. Teramo Penne Ficarra,,,,.. Messina Patti PEr..SONAIJE DI ORlliNE SUl'ERIOM. '... Regio Decreto dell' 1.1 aprile 1875 :;:. '. CAREDDA ' Giuseppe, ufficiale di 2& classe, collocato in aspettativa per.: affari di famiglia, dal 16 aprile Regio Decreto del l' :maggio 1875 _ p ARONE Gio. Batta., Capo d'uffizio di 2& classe, collocato in aspetta. tiva a seguito di sua domanda per motivi di malattia, coll' annuo assedi lire 1250, a datare dal 16 maggio 1875.,,, ''I.. ' ',' i ' 2976 Gagliano Castelferrato Catania Nicosifl Id, 2969(aSpel'ina..., Catanzaro Catanzaro Preci...,... Perugia Spoleto 2 4 I Roccamonfin, Casel'ta Gaeta, Stroncone..,. Per'ugia Temi 2970 Toni in Sahina Perugia Rieti I I Valfabbrica 1 Perugia Perugia Reg:io Decreto c1el 2 n1. a g,zio 1875 SARDANI Raffaello, ufficiale 'di 2 classe, collocato a riposo a seguito i di sua domanda per motivi di malattia, a datare dal l maggio GHERI Leopoldo, Vice-Direttore, morto. ANFOSSI Andrea, ufficiale di 1 classe, morto. ALLARIA Giovanni Domenico, ufficiale di 1 classe, morto. Avvertenza. PERSONALE DI ORD1 NE lnferlore, L'Ufizio di Tabiano (Pa, rma), istituito peio la s t agione delle bagnature, verrà aperto col l giugno. ' ' GUASTA VINO Giacomo, aiutante in aspettativa, richiamato in attività di servizio dal l maggio CANTÙ Giovanni, aiutante, collocato in aspettativa per motivi J.i fa-, ' ',1 gli, a datare dallo maggio DARDO Sabino, aiutante, traslocato da Cuneo a Torino, dallo mag- ':',,. 0,';' gio r; ::.. :1; (..

19 \.-' ::>fxj ;:: \' ',1 ; ::.:'.'1 ;:-':'::;..: ' :', '.''.:.[ '. ;..,....; ' 512 '. ' Variazioni A pago 235 sostituire alla prima e sec onda linea le seguenti parole: Gli, ufizi governativi Con orario limitato stanno aperti tutti i, giorni, eccettuate le Domeniche e le Feste riconosciute dallo Stato. ]) 242, Ufìzio d'andria, sostituire G. C. a G. L. 272,,di Milazzo sostituire G. C. a G. L. ]) 295, Ragusa Supeore cancellare Superiore. 298, Torino (Pazza Carlo Felice) sostituire G. C. a G. L. e togliere il richiamo all'annotazione n., 2. ; ',::<BullettinoN :;'_ T, e o 'lo S SOl d.., c; UFIZI 2980 C ernobbio Manerba.. ' Montefo rt e d'alpone....,, 2981 Montegrimano Montescudo.. I 140 Istituzione di Ufizi PROVINCIA CIRCONDARIO.., ' -< Como Como 2 Brescia Salò 2 Verona San Bonifacio 2 Pesaro Urbino 2 Forli Rimini 2 1'1 O VA.OLI.a. - Cutegorla del tlor\'iio DATA.s della t ISTITUZIONE luglio ' '513. '..,. : ' /.' San Donato Val di Comino.. Caserta Sora San Ferdinando di Puglia... Foggia Foggia 2 4-1<1. Bollo dell'ufizio di Abbasanta 2985 San Salvatore Telesino.... Benevento Cerreto Sanni ta All'Ufìzio di Abbasanta (Provincia di Cagliari) venne fornito un nuovo bollo obliteratore col N,2988 in sostituzione di quello distinto col N 236 di cui era provvisto. Le Direzioni Provinciali e gli ufizi sono invitati ad apportare le oc.:. correnti modifìcazioni all'elenco degli Ufìzi Aquilonia Baschi Casalanguiùa Cavaso Contigliano Montecastrilli. Avellino S. Angelo dei Lombardi Perugia Perugia 2 Chieti Vasto 2 Treviso Asolo 2 Perugia Rieti 2 Perugia Terni l agosto Montefortino.. Ascoli Piceno Ascoli Piceno Otricoli... Perugia Terni 2' Rocchetta Sant'Antonio, Avellino S. Angelo dei Lombardi San Marco la Catola..,.. Foggia San Severo Tollo... Chieti, Chieti 2 3, Solanto.... Palermo Palermo

20 :..., 514 Bullettino N i,. ';' ',.,;;. i A vverte'nze '1' L'a.pertura dell'ufizio di Castellammare Adr;atco, in provincia di ' emmo, ebbe luogo il 15 giugno. L'apertura. dell'ufizio di Gagliano Castelfm'rato (Oatania) venne sospesa. L'Ufizio di Roccamonfina (Oaserta) venne aperto il lo l L'Ufi' d' P.. ug lo., zo reci (Perugia) verrà aperto collo agosto. L UfiZlO di Lula (Sassari) venne riaperto collo luglio. L'Ufizio di Cornuda (Treviso) venne ' chiuso rrovvisoriamente dal lo luglio. 141 Soppressione e cambiamento di classe di ufizi. 001 lo luglio 1875 l'ufizio postale succursale stabilito presso la sta ZIone ferroviaria di Pescara venne soppresso e l'ufizio postale di 2. classe nel comune di Pescara venne elevato alla 1 classe. 142 Onorificenze Con Decreto Reale del mese di giugno p p S M s Il t......,.., u a propos a di S. E. il Mlllistro dei Lavori Pubblici, si è deanata nominare cavalieri dell'ordine della Cprona d'italia, i signori: b GALEAZZI Francesco, direttore di 3 classe e GALLIA NO Luigi, Segretario di l classe. r 148 Menzione onorevole. ANTONIO NEGnINI portalettere a Berga.mo, nelle ore pomeridiane del 28 maggio u. s., salvava da certa morte un fanciullo d'anni 9 estraendolo. da un canale d'acqua profonda in èui era caduto. La Direzione Generale nel rendere pubblico l'atto di coraggio e di umanità del Negrini gliene porge la meritata lode. 144 Variazioni avvenute nel ruolo del personale PERSONALE DI ondine SUPERIORE Regio Decreto del 13 xnaggio 1875 RAIMONDO Emanuele, ufiziale. di 2 classe, collocato in aspettativa per affad di famiglia, dal 16 maggio Regi Decreti del 16 :maggio 1875 Zm Andrea, capo d'ufizio di l' classe, in aspettativa richiamato in.. attività di servizio, dallo giugno CONSONNI Guglielmo, capo d'ufizio di 2 classe, in aspettativa, richiamato in attività di servizio, dal l giugno 1875; prenderà posto fra i signori Perego e Giani. Regio Decreto del 20 xnaggio 1875 AMEY Giovanni, ufiziale di 2 classe, in aspettativa, dchiamato in attività di servizio, dal Pmaggio 1875; prenderà posto fra i signori Mortarini e Borbonese. Regio Deoreto del 23 xnaggio 1875 QUAGLIA Gio. Batta., ufiziale di 1 classe, collocato in aspettativa a seguito di sua domanda per motivi di malattia, coll'annuo assegno di lire 900, a datare dal lo giugno 1875.

21 669, NOTIZIE 168. Nuo-vi servizi rurali _,/::.'.,:' attuati nei mei di aprile, maggio e giugno #:--. : 4' ',, Provincie Località /. I.67 Corrispondenze ' reclamate come non pervenute ai loro destinatari Mont,E)rado - Campana Tomba di Senigallia Gli 'ufi:' 1!0stalin cu si tr.hr;sero, iaceni le i,:radescr.itte corrisponden::e sen.. a mdugto spedtrl al. nspettwl destmatan sottoindicati in{ormandone, C01l<elnJ;<)-, raneamente questa Dire%lone generale delle poste. ' Designazione del mittente Natura delle corrispondenze ' Luogo e data hìdirizzo, I----- I----I----I----I-J, I Mn7.0,no Edoardo., I olume di 'musica.... nlilall.?, il 3 lugllo ,. 2 Bezzi Prof. ItaliDJlo. Pigo 8()ttofuElCi.., Pon t i.ci uo Domicella S. Agata di sotto - S, Lucia di Serino. Davoli - Guardavalle' - Isca - Montauro -:- Montepaone - S. Andrea - Santa Cattel'ina - S. Sostene - Soverato - Staletti. S. Angelo Muxaro - S. Giovanni di Cammarata. Antl'accoli.,- Arancio - Capannori - Luuata - Paganico - Piccirrana - SS. Annunziata - S.,Margherita - S. Vito Tassig-nano - Tempagnano. S. Marco d'alunzio, Novara Padova paiermo Perugia Ospizio d'oropa. Agna - Ane - BI'esseo Castelnuovo - Montel'osso - Ponte Casale - Teolo - TI'amonte - Villa. Campofiorito - Capaci - Sancipil'rello. Belmonte - Bettona - Casaprota - Castelnuovo di Farfa - Castel di TOI'a - Castel S. Benedetto - Ca-, stel S. Felice - Cel'chia'ra - Colle Baccaro - Colle 'Giove, - Configni - Contigliano - Giano - Giove - Greccio - Marcetelli - l\lcntasola - MoutoleonCl :::;auido - Montellel'o - Monte S. Giovanili - MOlTO - Nesp.l.- Pagtlnic$ - Penlltl '- Pog.gio Bustone. ',',.; t

22 Provincie località Segue Perugia. - Poggio Domo - Pogg io Fidoni - PO',,io S L Pesaro. Treviso Udine Verona renzo - Rivcdutri - Rocchette -' S A ''''t r. s Elia S G ' na o la -., -. lovanm Reatino - S. Venanzo - S. Vito lo Monte - Scheggino - Torgiano - Vacone. Castelleone di Suas'a - Mercatale..:... Mercatino - Conca. Resana - Riese..Andreis Baris - BUJ'a Butti - Ca l'.c I ' I r '. mo.als - Claut - Erto -.,- Marano Lacunare - Polcemgo - S. Gior,,,io di Non'aro ' -, S Q Ulrmo.,,, I l ' /../ Badia Calavena - Breonio - Dastan'nal'o - Mo t h' d' C v '.; n ecc la l l'osara v -, Mon torio Veronese - p 1M. R M -' -. S elva Ili Pl'ogno.. Variazioni nei servizi postali marittimi SERVIZI ' INTERNI Con effetto dal 10 aaosto 'l, d., b l servizio el piroscafi fra Napoli e CasamlccIOla viene regolato dal seguente orario:. Andata Arrivi Partene Napoli 2 sera Procida..4 sera Ischia Casamicciola )). \,. Btillettino N '. L'orario per il ritorno resta invariato fino al 10 settembre, giorno..in cui >avrà luogo la seguente modificazione: c ; Casamicciola. Ischia.. Procida. Napoli. Ritorno Arrivi 6 45 matto SERVIZI ES'fERI!'urlell,f,() 6 - matto 'La linea quindicinale facoltativa N. 3 tra Marsiglia e Costantino : -,;.;; r,aj,i(';;':i :-;;:. :> :poù dàlle Messaggeriè' francesi è stata soppressa dal 15 agosto. < Co Si corregga in conformità!' Indicatore postale Aggiunte e variazioni all'elenco degli ufizi telegrafici Si invitano le Direzioni e gli ufizi ad introdurre le seguenti aggiunte e variazioni nello elenco degli nfizi telegrafici pubblicato nel Bullettino N. 5 del UFIZI ])1 NUOVA ls'i'i'l'uzio i'h: Provincia. di Avellino Ufizio di Salza Irpina G. L. Avellino Greci G. L. Bellnno Fonzaso. G. L. Catanzaro Sambiase G. L. Chieti Atessa G. L. Cosenza S. Fili. G. L. Firenze Dicomano G. L. Firenze. Pratolino (Vaglia) G. L. 671

23 ':'.r '.. ::' :,.,;,l' ;:< > '.:..., ; i ':..?Iovincia,..!.,... 1., :', > > l> ;':!!:. I; :> f:o. :.,;rc. i, Òatl,., G\,;,'.t'L'.),'.,',:, di..;.:.' ',.,!...,,:!,.i,.. Mlano '',- ' :Melegnan ;,'. ' Novara 'J' '::-,', :'.. Meina. '., ' : r, ',8::'!f.:;.. Pesaro 8. Angelo in Vado..:. 1 :'. G;':L:. Pesaro ' Urbania. '. t., '; '.: :.:<',.'.G: :i :: ;,',' Potenza.. Pit::erno. '. '.'. I Reggio Cal!J,b.. SinO{loÙ. Salerno S. Severino (Mercato di) Salerno',.l), CadoJa.. F.',L, Trapani: '. \.,;:,--,Salaparllta. G., L. '... ' '. Vicenza :' l>. Noventa Vicentinà G L r.,. < iv 0\. t..' I. :.' ' \ '. 'A pagina 236,: ufizio di qasol G. ' L. sostituire G. C:' ' ; i- A pagìl;le 238, 241, 2'50, 272, 273, 275, ' 276 (annotazioe N.-:I Y' 80 (annotazioni l e 2); 286, '301, e 02 dopo le parole', nelle dome, ', niche, aggiungere, e 'nelle feste. riconosciute ' dallo Stato., -:',4 pagina 249, ufizio -di Mrianopoli aggiungere l;asterico : A pagina 252, ufizio ' d( Leonforte s'ostituire G. C. a G., L...,, ',,J ',' ',' :A, pagina 260, ufizio di Quarto aggiugere l'asterisco. :,. -: ',' '.. :.'. 1 '... ;... Il ' ' ' A pagina 273, variare le annotazioni' in.pne di pagina nel ' modo : ::; seguente: (2) (Milano.- Porta Ticinese), aperto ttti ; ' ; -'l ; i giorn{dàà/ '7 ::';' '.' antimeridiane alle 12 meridiane e dalle ' 4alZe 8 porneridia1i'e.(3) ' (Mi:(.' ::-'.'.v'. lano - Porta Garibaldi), 'aperto tutti i, giorni dalle B antime1-idiane alle, meridiae e dalle 3 azze 6 po'-mir.idiaiu. '.', ',;,.. ' :. A pagina 276, cacellare l'anno.tazione riguardnte i'uflzio cii Arona'),G.: L. 'e sostituirvig.' C.,'., ', ' 'A pagina 276; all1ufizio' di Trino 'aggiungere in fin ' dipagii; >: 1;. l'a1ulotazione seguente (3):.(3) aperto nei giorni feriali dalle 8 antim e1-dia;m alle 12 meridiane \ e dalle 2 alle 6 pomeridiae.,... :..., r;:.-<:/, ; i ': I.!:\,, :', '.; ':r' 1 l ' '... : j :, ' (, 13liIittiIi.::'N 9 : ' 187:5 : 673 ' '.-' 'lo, =.:' 'J,.' ' :,,:':#;;';'1.....'.::.,... #,'.:. ; '..'.,A. ' pagin,a. 88? variare la nota in fin di pagina nel modo seguente:. '. '. d:ll : o 'gitigl!-ò al 30 novembre aperto dalle 8 antimeridiane alle 22,', ',..,; : oie,)taline) la do,menica e le feste riconosciute dallo Stato rimane.- ' : chius::- i..;,,., ',. :. ;. - : ' -. l'. ': ',''A.:page. 290; all'ufizio di Roma, S. Bernardo delle Terme, call-, cella;re ii richiamo all'avvertenza N. 3. '.',,' '. : 'i ' ;::l. g;in 3'04', uft-zio di Bassano Vicentino, sostituire G. C. a G. L..1' ' 1.7'1,., '.. '.,,,:),,'.. '. ',... ':. ax..a.ziollì all Tabella delle norme e tariffe telegrafich,e Gli,,Ufizi di Posta s9no i-llvitati a fare ' le seguenti variazioni nella. Tabella' delle, Dm'me 'e',tariffe telorafiche...' ',,, o _' ',Pag '.1,',?9.+0llllil, l, nella rubrica Telegrammi, in cifre, o lettere se-.. gre.te; 4& iga, ' si can.cell1.aust-ia-ungheria., ;, P,a:g., 2\, nellat;riffa telegrafica internazionale, colonna 5, fra Malta, é ' orvf3gia si agiu.rtgamaroceo (12) scrivendo in calce al quadro sotto la nota (11),: (12). I telegr.ami inviansi per posta da Gibilterra.,- La'. s'pesa.}i posta; L; ' l,oo, è f1 carico del mittente., }{ella' seconda casella dell Tariffa dell'america colonne 4 a 6 fra p Ri.o' terza ;'sella f3 :S. Kitts SI aggiunga.: S. Crois (63) (35) (5) (95) e nella della stessa tariffa, ultima riga, dopo Meridionale si ago.. glung: ' (l) cancellando nelle çoonne 2 e 3 (33'/) - (168) (50) e seri:' 'v;eil4ç' e mrgine d,esci di(ua pagi:. ' () I telegrammi. per queste destinazioni sono indirizzati al sig. Oldham. a enos. Ayre,s. che ne cura l'ulteriore inoltro per telegrafo sino a de. stino;,la 'tassa, è quella. di ' Buenos Ayres restando a carico del desti ' natario. <iue& di Lire 37,50 stabili.ta pel successivo inoltro a des.ti-. nazione....' ;......' :,

24 ,,), l'. ; \ '.,1' \ '., y:, :,,:.:,,:..,, ;t '.. : l',,;, I ' sji:. il' Il, i ' i 'I 674 A Q UILONI A, S.,Angelo dei L ombanli, A VÈLLINO, Aquilonia. BASCHI, Perugia, PERUGIA, Baschi. CASALANGUIDA, Vasto, CHIETI, Ca-' salanguida. CASTELNUOVO DI FARFA (e non di FaTa), Rieti, PEIWGIA, Poggiomirteto. CASTELVENERE, Cerreto Sannita, BENEVENTO, S. Salvatore Telesino: CA VASO, Asolo, TREVISO, Cavaso, CERCHIARA IN SABINA, Rieti, PE RUGIA, Centigliano. CERNOBI3IO, Como, COMO, Cernobbio. CIVIDATE AL PIANO (e non Cividale), T?'cviglio, BERGAMO, Palazzolo sull'oglio. COLLEBACCARO, Rieti, PERUGIA, Contigliano. CONFIGNI, Rieti, PERUGIA, Torri in Sabina. CONTIGLIANO, Rieti, PERU1>IA, Contigliano. GUARDA VALLE, CatanzaTo, CATAN ZARO, Badolato. MANERBA, Salo, BRESCIA, Manerba. MASLIANICO, Como, CorrlO, Cenobbio. MINER VIN O D I LECCE,' Gallipoli, LECCE, Maglie, MONTASOLA, Rieti, PERUGIA, Torri in Sabina. MONTAURO, CatanzaTo, CATANZA RO, Gasperina. MONTECASTRILLI, Temi;PERUGIA, Mon tecastt'ill i. Dizionario dei Comuni MODIFICAZIONI ALLA PAR'l'E PRIMA. MONTECCHIA DI CROSARA, S. Bonifacio, VERONA, Monteforte d'alpone. MONTECOLOMBO, Rimini FORLÌ, Montescudo. MONTEFORTE D'ALPONE, S. Bonifacio, VERONA, Monteforte d'alpone. MONTEFORTINO, Ascoli, AscoLt PI CENO, Montefortino. MONTEGRIMANO, U-rbino, PESARO E URBINO, Montegrimano. MONTEPAONE, Catanzaro, CATAN ZARO, Gasperina. MONTB S. GIOVANNI, Uie/i, PE RUGIA, Contigliano. MONTESCUDO, Rimini, FORLÌ, Montescudo. MONTESILVANO, Penne, TERAMO CaseUammare Adriatico. OTRICOLI, Temi, PERUGlA, Otricoli. PIAZZA S. STEFANO, Como, COMO, Cemobbio. POGOIOFIDONI, Rieti, PERUGIA, Contigliano. ROCCHETT A SANT' ANTONIO, S. Angelo de'lombardi, AVELLINO. Rocchetta S. Antonio. ' ROCCHETTB, Rieti, PERUGIA, Torri in Sabina. RONCA, ::1. Bonifacio, VERONA, Monteforte d'alpone. R.OVÈNNA, Como, Co!O, Cernobbio. SAN DONATO VAL DI COMINA (e non di Co?'ina), Sora, CASIClt'l',I, S. DOllato Val Ji Comilla. Bullettillo N SAN FERDINANDO DI PUGLIA,.Foggia, FOGGIA, S. Ferdinando di Puglia. SAN MARCO LA CATOLA,S.Seve? o, FOGGIA, S. Marco la Catola., SAN SALVATORE TELESINO, CeT,reto Sannita, BENEVENTO, S. Salvatore Telosino. SANT' ANDREA APOSTOLO DEL L'IONIO, CatanzaTo, CATANZARO, Badolato. SAN VITO IN MONTE, Orvieto,,PERUGIA Carnaiola. SASSO FELTRlO, Urbino, PESARO E URIlINO, Montegrimano. 675 SATRIANO, Catan::a?'o, CATANZARO,' Davoli. SOLANTO, Palermo, PALERMO, So lanto., SOVERATO, Catanza?'o, CATANZARO, Chiaravalle centrale. SPOLTORE, Penne, TERAnlo, Castellammul'o Adl'iatico. STALETTI, Catanza?'o, CATANZAlto, Squillace. TOLLO, Chieti, CHIETI, Tollo. V ACONE, Rieti, PERUGIA, Torri, in Sabina. Nel quad?'o a pagina 119 si aggi7m,lja il Com 'lt1e di CIVIDATE AL PIANO, 1i?'ovinçia di BERGAMO, aggregato a PALAZZOLO SIJ!.L'OGLIO,p?'ovincia di BRESCIA, ' e si tolgano MONTEGRIMANO, MONTESILVANO, SASSOFELTRIO e SPOL TORE. ALVITO, tolgasi S. Donato (Valle di Comina). AMANDOLA, tolgasi Montefortino. AQUILONIA (UFIZIO NUOVO) A'qtÌilollia. ATESSA, to/gasi Casalangui'da. BADOLATO, aggiungasi Guardavalle e S. Andrea Apostolo dell' Ionio, BAGHERIA, tolgasi Solanto. BASCHI F (UFIZlO NUOVO) Baschi. CARNAioLA, aggiungasi S. Vito in Monte. CASALANGUIDA (UFIZIO NUOVO) Casalanguida. CASTELLAMMARE ADRIATICO, aggiungasi MOli tesi! vano e SpoltOI'C.' MODIFIC.A.%IONI ALLA PAR'l'E SECONDA CAT ANZARO, tolgasi Guardavalle, Montauro, Montepaone, S. Andl'ea Apostolo dell'ionio, Satriano, Soverato e Staletti. CA V A80 (UFIZIO NUOVO) CaV LSo. CELBNZA VALFORTORE, tolgasi S. Marco la Catola. CERNOBBIO T (U'IZIO NUOVO) Cernobbio Maslianico Piazza Santo Stefano Rovènna. Cl-IIAltA VALLE CENTRALE, aggiungasi Soverato. CHIETI, tolgasi Tollo. COMO, tolgasi Cerllobbio, Masliaui CO, J 'iazza San to Stefano e ROl'enlla.

25 ..,,:: ;1.: : :- : 'ol,!, : -,._... ;.'.....;.;s.: }:...-:> :., l'.), '. >676 CONTIGLIANO (a.flzlo NUOVO) Cerchiara CoJlebacearo Contigliano Monte S. GiO'Vanni Poggioiìdolili. CRESPANO, olgasi Cava5lD.. DA VOLI, aggiun.qasi Satria.m.0. FARA,,-ilolgasi Ci'ls,telnuovo di Fara. GASPERINA, aggittngasi Montauro e GUARDIA SANFRAMONDI, tolgasi' Castelvenere e S. Salvatore Telesino. LACEDONIA, lolgasi AquiloI:lia e Rocchetta S. Antonio. ' MAGLIE, io,g iwl'!gasi Min'eMino (11! Lec;ee.',\ MAJ:'iIERBA '(UFIZIO mroyo) Manerba. MARSCTANO, ritolgasi S. Vito ' in Monte. MARTINENGO,. tolgasi Cividale al Piano. MONTECASTRILU (w:rzr0 NU(!)VO:) Mon tecastrilli. MON.TEFORTE D'ALPONE (UFIZI0 N,UO'O MO.ID:teechia. di Crosara:, Monteforte d'alpo,ne Roncà. MONTEFORTINO (UFIZIO Ill'OOvo),, Montefodim.OI. MONTEGRTMANO (UF:lZlJ& NNovol MQ'!l.teg:ri : IJl;ata,o Sassofeltrio.-, MONTESçUDO(uFIi'.m, NNOV0V,, Monte.eelombo, Montescudo. NARNI., toligasi OtrieolL OTRICOLI (UFIZl{)' 'NU'CPro): Otricoli. lajilien6hf.., 7'itZ!f«si MItl.Ilreril)a>.,P AtAZ'ZOLO SULL'OOLTf) aggiun gasi Cividate al Piano (provincia di Bergamo). PESCARA, tol9i MQutesn,a:n.o ' : Spoltore (provincia.di Tera:mo). POGGIARDO, ritol9a.si Milllervim.o di Lecce_ POGmOMIRTETB, ri.aggiungt C: -,, stelnuo'v'o di Farfa (e non di Faro:), e tolgari MotIt!llllo la. ' RIETI, tolgasi Ce.rchiala, CoUe Baccarll>, Monte 8'. G.io-, vano! e Poggio Fiàoni. RIMINI, tolgasi Montecolqmbo, Mon-.. tescudo T ' Mo:ntegrimall.O, (ptovinci.,c, di Pesaro) e Sassoieltrio (id.). ' ROCCHB'l'TA S: ANTDNIO ' (UFIZI'(!)\ I>lJ1I)o,,o) Ro'cchetta S. Antonio. SAN BON.!lF ACl'O, tolgasi Moteechia di CltO'san, Montef(j)rte d'alpoo'e e Ronca.., SAN DONATO VAL DI GOMINA (UFIlIO NUOVO) Sun Donato Val <li Comina. SAN FERDINANDO DI PUGLIA (UFIZIO NUPVO), San Far,diundo di Puglia: ' SAN MARCO LA CATOLA, (UFIZIO NUOVO). San Marco la Catola. SAN SALVATORE TELESINO (UFIZIO NUOVO) Castelvenere San Salvatore Telesino. SOLli.NTO (UFIZIO NUOVO) S'olanto., SQUTLLACE, aggittngasi StalettI. STIMlGLINO,?ilolgàsi n:occh.ett li Vacone.,', ' ' TERNI, tolgasi Configni e Montecastt-Illi. TODI, ' tolgasi Baschi. TOLLO (UFIZIO NUOVO) Tollo. TORRI IN SABrnA, aggiungasi Conligni', Montasola, Rocchette' e Va-.. eone. ' TRINIT APOLI, tolgasi S. Ferdinando, di Puglia.,. o.::. O, ;:.... UFIZI :';.2, 'O.&>, ' 3002 Bompietro Cerreto cl'esi., 17'3 Istituzione di Ufizi PROVINCIA CIRCONDARIO Bagnoli del...,; ' Trigno.... Campobasso Campobasso 2 al IlO j ' o Palermo Cefalù 2 Ancona Ancona 2 Modena - Pavullo nel Frignano 2 Cosenza Paola 2 VAGLIA Categoria del servizio DATA della 6'17, o.. :2 ISTITUZIONE ' Q l scllombrc 1& Id: 4 4 A vvcrt:enze :i.ffj)f:.,,,:::, 'r:aper tur dell'uiìio di Tollo, in provincia di Chieti, venne potratta al :setterpbre p. v.,l'tifiz'o di CO?niMa, in provincia di Treviso, venne riaperto col ]O agosto 17'4 Variazioni avvenute nel ruolo del personale PERSONALE DI ORDINE SUPERIORE Regi Decreti del l5 luglio 1875, ' J30RELLO Giuseppe, 'capo d'ufizio di 3 classe, çollocato in aspetta-, ti va d'ufficio per motivi di malattia, coll'annuo assegno di lire 1100, a datare, dal l luglio CAPOZZI Francesco, ufiziale di la classe, collocato in aspettativa ' d'ufficio per motivi di malattia, coll'annuo assegno di lire 900, a da. ture dal l luglio 1875.,', 'l:,. 'I l..; l',.' / :/ ':: ',:>:\; :-. : -'..

26 w : - :. ;:,,: ;':.! :,. '.,,:. I. ','..,', J'.. ) \ r ' 'j 704,',; '. ' -. <('.;':: :?: r:/ :>:.! ',','-, (,',. :.. :, <' ';< '-- ; : :f.. -, ': _.. ',. '. \. Variazioni negli orari dei servizi postali marittimi. J.'.'.. '. -'.. I ';' SOCIETÀ.:UBATTINQ,, Linea A (Genova Turiisi) (Ritorno):.. I.,. Line Partenza da Cagliari. giovedì 8 sera Arrivo a Livorno. sabato '. 6 mattina B (Genova ' Cagliari) (Ritorno). Partenza da,caglial}.. lunedì 8 sera '. Arrivo a Tortoli martedì '. 6 mattina Partenza da Tortoli ]) 7 Arrivo a Terranova 1> 3 sera. Partenza da Terranova l> 4 l> Arrivo a Livorno. mercoledì lo. mattina Le partenze da Livorno per Geno.va restano.inalterate. Linea A (Geova SOOIETÀ FLORIO. Pale,rmo) dal '14 settembre:,.,' Parte da Genova....,. martedì.. Arriva a Livorno :.... mercoledì, ' 9 '---,- s.era L 5 '30 mattina Parte <la Livorno sera,arriva a Civitavecchia :'. giov.edì Parte da Civitavecchia... )} Arriva a Palermo.... venerdì (Ritorno. inalterato). Linea F (Palermo Siracusa) dal 28 agosto: Palermo part... Trapani arr.. part, sabato mattina lo 30 ]) l 30 sera antimeridiane )} 3 30 pomeridiane. l) mezzanotte L'orario degli altri scali della linea ril\1ane inalterato. - I ;.;. ;.I... -,'... :. l.,o't Bullettino N. lo -'1875.Trapani parto SERVIZIO TRAPANI-FAVIGNANA ANDAT,A. sabato 5 pomeridiane. Favignana arr... l) 8 l) (Il ritorno di questa corsa e la corsa del martedì restano inalterati). SERVIZIO. TRAP ANI-P ANTELLERI.A Trapani parto Pantelleria a1'1'. AN.DATA {Ritorno inalterato) sabato 5 pomeridiane. lunedì 3 antimeridiane Aggiunte e variazioni all'elenco degli ufizi telegrafici. Si invitano le Direzioni e gli Ufizi ad introdurre le seguenti aggiunte e variazioni nell'elenco degli Ufizi 'telegrafici pubblicato nel Bullettino N. 5 del UFIZI DI NUOVA IS'l'lTUZIONE ; Provincia di Alessandria. <;lavi G. L. 705 Spigno Monferrato. 'F. L. Bologna. Galliera..... F. L. J;. Catanzaro. Cortale.... G. L. :t Como Cernusco-Lombardone-Merate F. L. J; Como. F. L. ]) :t Merate. F. L. l

27 706 Bnllettino N / Provincia di Cremona. Cuneo. Firenze ' )} Foggia. Forlì Grosseto Lecce Mantova. Milano. Napoli. Padova Perugia. Porto Maurizio Potenza. Roma. Salerno Siena Teramo Gazzo Pieve S. Giacomo Neive.... S. Donato. S. Godenzo. Alberona.. lìoseto Valfortore. Cesenatico.. Santa Fiora Scorrano. Campitello. Canneto sull'oglio. Volta Mantovana Usmate Carnate. Napoli-Posilipo. Battaglia... Monte Antico. F. L. F. L. G. L. G.L. G. L.,, G. L. G. L.,,G. L. ' G. L. G. L. G. L. G. L.,' F. L:: G. L; G. L. G. L,. ; S. Stefano a Mare riva Ligure. F. L. Calvello. G: 'L.._ Lurenzana. G. L. Palestrina. G. L. Piaggine Soprane. G. L., Chianciano.. G. L. Notarèsco.... G. L. VARIAZIONI.A. pagina 237. Ufficio di Senigallia sostituire G. C. a G. L Molfetta G. C. a G. L. l) 255. l) Camerlata F. L. aggiungere l'asterisco Napoli (Posilipo) aggiungere in nota (3): aperto tutti i giorni dalle lo ant. alle 5 pomo.- t ' ; I Prima nota di variazioni all'elenco dei giornali delle opere periodiche ell'interno TIrOLO DEI GIORNALI I, LUOGO dote si pubbligano PERIODIGlTÀ Prezzo d'abbonamento per S illesi per 6 illesi per l'anno l AGGIUNTE, Provincia di -4ncona Lito o t.i'1o C. Lire C. Gazzetta delle M!l.l'che Ancona 2 per settimo I Florilegio romantico illustrato.... Genova 2 per settimo 7- Palestra......,..... Chiavari ebdomadario Provincia di Mantova Giornale dei Sarti Revere trimestrale Provincia di Bari Indi penden te..: Bari Provi'J!lcia di Ferrara 2 per settimo '- Vespa : Ferrara ebdomadario Provincia,di Firenze Li])ertà d'insegnamento Firenze ebdomadario I Provincia di Foggia Promotore Provincia d'i Genova Lucera 3 per mese Provincia di Milano Arte e indutria...,....,.. Milano ebdomadario , Provincia di p,isa Giornale araldico, geneaologico e diplomatico italiano '} Pisa mensile Prodncia di Roma Dazio sul consumo..... Roma quindicinale Provincia di Sassari Donn e l Civiltà... Sassari mensile Provtncia di 'Torino Emporio popolare Torino quotidiano ) L'as.soci;1.zione princip:a dal luglioa

28 C,:<.:,1.-.-,. ',' ' 70S PROVINCIE I------I Cuneo Ferrara. Foggia Roma Torino Treviso.. Giorn.ali soppressi TITOLO DEI GIORNALI Oorriere di Fossano. Lanterna. Giovine scritto?-e Oorriere dei Volci. Pulce Maestro educatore. LUOGO doye si pubbliçayano Fossano Ferrara. Lilcera Frosinone Torino Treviso f.s,0=..a. s. o ;z;= o.:a 'O..... : ' UFIZI 308 Alberona. Foggia Foggia 30li Cnstelvetere in.',.. Val FOI'Lore. BeRcvento S. llllrlolollloo in Gllldo 3008 Cesi.... Perugia Terni ;3007 Delia... Caltanissetta Caltanissetta 3006 Fabrica di Roma. ao6 Fratte di Salerno 3022 Gessopalen:J 3009 Ielsi Malv3gDa.. Roma Salerno Chieti Campob3ss0 Messina Viterbo Salerno L:JDciaDo C3m polasso Cnstroreale 3'004 Melara.... Rovigo Massa Superiore 30'l3 Ionte Roberto Ancona Ancona Ascoli Piceno Fermo Catania Catanin Avellino S. Angelo dci IJo mbnrdi CtlmpulJasso [sl)l'llia lroggia S. Severo Catanzaro Ca!.anzaro Girgeriti Bivona Cagliari Cagliari ao 12 Mon!esampielrnngoli Motta Sant'Anastasia. 3Q1-I Patrllo[loli : Hocc;'IlI :J lldolfì 3017 San Paolo di Ciyitato 3020 Soverato... loto Villafranca Sicula 30t5 Villamar Istituzione di Ufizi PROVINCIE CIRCONDARIO VAGLIA - CATEGORIA del IJcrvizio o. o U -- i DATA della 709 ISTITUZIONE '2 4 - t o novemb. t ' Id. '2 ti - Id. '2 4 - '2 4 - '2 3 - ItI. '2 4 - '2 4 - '2 ti - '2 4 - Id. '2 4 - Id. 2 :3 - Til. 2 r.. - Id [d. - Td ' 4 - Avvertenze. Gli Ufizi di Soveria Simeri (Cat3Dzuro) e di M(,1,rUs (Sassari) vennero chinsi provvisori3mente dal o settembre '1875. t>.:'io-:;$j:.;.... \ t'ufizio di Bresseo (Teolo), in provincia di Padova, venne chiuso provvi Soriamente dal 16 settembre. L' Ufìzio di Gagliano Castelfe?Tato (C31.:min) verrà aperto il 1 0 ottobre.

29 738., Designazione Natura Luogo e data _0 ' Z li del mittente delle corrispondenze dell' impostazione Indirizzo 4 Donodetto Sandrl Modico Ohlrurgo.. Lettera con un ritratto. Orentano circa 1115 agoato Sig. Scemboohe, Borgo Ognissanti N. 38 Luogo di destiu, Firenze. Bnllettino N DiziQnario dei Comuni Un librotto di Matricola. Genova fin dal meso di luglio, o agosto Mlchelo Arduini Mari naro e Giuseppe Devecchi Piego con carte legali Arona, 18 agosto A v. M. Abeli procura.. toro capo.. 7 Avv. Luigi GuaI.. De putato.. PI.go sottotllooi.. contonent. bozze di stampa Vorcelll 30 giugno 18'75. Avv. G. D.Rebandl 8 Id. Lettero..... '. '... V orcolll primi gior ni di luglio,... CattoHca. Torino. S. Remo oppure Oastei Vittorio. <-.'., MODIFICAZIONI ALLA PARTE PRIMA. AGUGLIARO, Lonigo, VICENZA, Lonigo. j - ALBERONA, Foggia, FOGGIA., Alberona..ALTO, Mondovì, CUNEO, Ormea. ARDARA, o.ieri, SASSAI, Ozieri. BAGNOLI DEL TRIGNO, Campobasso, CAMPOBASSO, Bagnoli del Trigno. BOMPIETRO, Cefalù, PALERMO, Bompietro.. CASTELDACCIA, Palermo, PALERMO, Solanto.,, -'-. CASTELVETERE IN VALFORTORE, S. Bartolommeo in Galdo, BENE VENTO, Castelvetere in Valfortore. CASTRIGNANO DE'GRECI, Lecce, LEC CE, Corigliano d'otranto. ' CE!RRETO D'ESI, Ancona, ANCONÀ, Cerreto d'esi. CESI, Terni, PERUGIA, Cesio CIVITALUPARELLA, Lanciano, CHIE TI, Villa Santa Maria. DELIA, Caltanisetta, CALTANISETTA, Delia. FABRICA DI ROMA, Viterbo, ROMA, FabrIca di Roma. FIUMALBO, Pavullo nel Frignano, Mo-. DENA, Fiumalbo. FRATTE Di SALERNO (V. Salerno) Da aggiungersi fra FRATTE (Auso NIA) e FRA TTEROSA. GESSOPALENA, Lanciano, CHIETI, Gessopalena. IELSI, Campobasso, CAMPOBASSO, Ielsi M;AL V AGNA, Castroreale, MESSINA, Malvagna. MELARA, Massa Superiore; ROVIGO, Melara. MELPIGNANO, Lecce, LIlCOIl, Cori gliano d'otranto. MONTEROBERTO, Ancona, ANOONA, Monteroberto. MONTESAMPIETRANGELI,. Fermo, ASCOLI, Montesampietrangeli. MONTE SAN GIOVANNI, Rieti, PERU GIA, Rieti. MONTEVERDE, S. Angelo de'lombardi AVELLINO, Aquilonia. MOTTA SANT'ANASTASIA, Catania, CATANIA, Motta Sant'Anastasia. PATERNOPOLI (già Paterno), S. An gelo de'lombardi, AVELLINO, Paterno. poli. PEDEROBBA, Montebelluna, TREVISO, Cornuda. ROCCAMANDOLFI, Isernia, CAMPODASso, Roccamandolfi. SALERNO, aggiungasi (l), ed a piè della colonna (l) La frazione Fratte ha ufizio proprio. SAN LUCIDO, Paòla, COSENZA, San Lucido. SAN PAOLO DI CIVITATE, S. Seuro, FOGGIA, San Paolo di Civitate.

30 I. SOVERATO,' Catanzaro, CATANZARO, Soverato.. TORRAZZA COSTE, Voghem,.PAVIA, Voghera. Dal quadro a pagine '119 tolg,msi ALTO e MALVAGNA. ALBERONA (UFIZIO NUOVO) Alberona. ALIMENA, tolgasi Bompietro. AQUILONIA, aggiungasi Monteverde. BAGHERIA, tolgasi Casteldaccia. BAGNOLI DEL TRIGNO (UFIZIO NUOVO) Bagnoli del Trigno. BICCARI, tolgasi Alberona. BOMPIETRO (UFIZIO NUOVO) Bompietro. BURGIO, tolgasi Villafranca Sicula. CANTALUPO NEL SANNIO, tolgasi Roccamandolfi. CASOLI, tolgasi Gesso Palena. CASTEGGIO, tolgasi Torrazza Coste. CASTELVETERE IN VALFORTORE (UFIZIO NUOVO\ Castelvetere in Valfortore. ' CA',l'ANIA, tolgasi Motta di Sant' Anastasia. CERRETO D'ESI (UFIZIO NUOVO) 'Cerreto d'esi. CESI (UFIZIO NUOVO) Cesi. CHIARA VALLE CENTRALE, itolgas, Soverato. CIVITACASTELLANA, itolgasi Fabrica di Roma. CONTIGLIANO, ritolgasi Monte San Giovanni. MODIFICAZIONI ALLA PARTE SECONDA VILLAFRANCA SICULA, Bivona, GIR GENTI, Villafranca sicula. VILLAMAR, Caglia,'i, CAGLIARI, Villamar... CORIGLIANO, aggiungasi Castrignano de'greci e.melpignano.. CORNO'DA, aggiungasi Pederobba. _ DELIA (UFIZIO NUOVO). Delia. FABRIANO, tolgasi Cerreto d'esi. FABRICA DI ROMA (UFIZIO NUOVO) Fabrica di Roma. FERMO, tolgasi Monte Sampietrangeli. FIUMALBO (UFIZIO NUOVO). Fiumalbo. FOSSALTO,ritolgasiBagnoli del Trigno. FRATTE DI SALERNO (Salerno) Salerno (in. parte) (V.) GESSOPALENA (UFIZIO NUOVO) Gessopalena. IELSI (UFIZIO NUOVO) Ielsi. IESI, tolgasi Monteroberto.. LACEDONIA, tolgasi Monteverde. LONIGO, riaggiungasi Agugliar:o. MAL V AGNA (UFIZIO NUOVO) Malvagna. MART ANO, tolgasi Castrignauo del Capo e Melpignano. MASSA SUPERIORE, tolgasi Melara. MELARA (UFIZIO NUOVO) Melara. MONTEBELLUNA, tolgasi Pederobba. MONTEMARANO, tolgasi Paternopoli. MONTEROBERTO (UFIZIO NUOVO) Monteroberto. MONTESAMPIETRANGELI (l'f.o N.o) Montesampietrangeli. MORES.tolgasi Ardara. '.MOTTÀ SANT.' ANASTASIA (UF.o N,o) Motta San t'anastasia., NOVJi;NTA, ritolgasi Agugliaro.. ORMEA,.aggiungasi Alto. --OZIERI, aggiungasi Ardra.. tolgasi San LUCIdo.. (UFIZIO NUOV) Pli.tern,opO.l1. PIEVEPELAGO, tolgasi Fiumalbo.. : RANDAZZO, tolgasi Malvagna (provln- ',.. cia di Messina).... RANZO, tolgasi Alto (prov. di Cueo). RiCCIA, tolgasi Ielsi.. RIETI, raggiungasi Monte.San Gio-... vanni.. '. ROCCAMANDOLFI (UFIZIO NUOVO) Roccamandolfi.. SALERNO, aggiungasi (l) e a piè della colònna (l) La frazione Fratte ha ufi-.' z.io proprio. SAMASSI, itolgasi Villamar. SAN BARTOLOMMEO IN GALDO, tol. gasi. Castelvetere Valfortore. SANLUClDO (UFIZIO NUOVO) Sanlucido. SAN PAOLO DI CIVITATE (UFO. N.) San Paolo di Civitate.. SOLANTO, aggiungasi CasteldaCCIa. SOMMATINO, itolgasi Delia. SOVERATO (UFIZIO NUOVO) Soverato. TERNI tolgasi Cesi. TORR MAGGIORE, tolgasi S. Paolo di Civitate.. TORRICELLA PELIGNA, tolgast ClV!- tal u parella. VILLAFRANCA SICULA (UFIZIO NUOVO)' Villafranca Sicula. VILLAMAR (UFIZio NUOVO) Villamar.. VILLA SANTA MARIA, aggiungast Civitaluparella.. VOGHERA, aggiungasi Torrazza Coste.

31 .,y,.':. 1 C '. 742.'.',. Brulettino N ,,, Variazioni, negli or. d... ', ari el servlzi postali marittimi, Con effetto del 1, ottobre il servizio dei piroscafi fra Cas.. l. Napoli _ - amiccio a VIene regolato dall'orario seguente: Napoli. ' Procida:' Ischia. Casamicciola Casamicciola. Ischia. Procida Napoli RITORNO.Arrivi 6.45 matto Partenze 6. - matto ,' Aggiunte all'elenco degli Uftzi,telegrafici, S'invtàno : le,direzioni e gli Ufizi ad introdurre le,seguenti aggiunte nell'eleno degli ufizi telegrafici pubblicato nel bullo N.5 dél 1873.! Provincia di Aquila... Celano.... G. L. > Belluno... '.. Auronzo... G. L., Caltanissetta... Sommatino G. L. Catania... Linguaglossa.. G. L. : Cuneo Carrù F. L. >. ', '... Cherasco F. L. l).... Trinità..... G. L., Firenze... Santa Croce sull'arno... G. L. Genova Cairo Montenotte.. F. L.,, Lecce... Mesagne G. L.,... Francavilla fontana.... G. L..... Latiano..G. L.. Oria...',... G. L.., Novara..... Omegna... G. L. Perugia... Preci... '... '.. G. L. _, Reggio di Calabria. Laureana di Borello... G. L. Treviso Lancenigo F. L. Vicenza... Pojana... F. L. '

32 778.. Bullettino N Nuovi servizi rurali attuati nei mesi di luglio, agosto e settembre 1875 Provincie ! _._----- Catania Maletto. Località Firenze... Avaglio-Bibbiani - Campiglio - Cantagallo -:- Capraia e Limite - Casore - Cerbaja - Cireglio - Marliana Momigno Montagna - Piastr.e - Piteglio - Pon. tepetri -. Popiglio - Porta al Bcrgo - Porta Lucchese - Prunetta _. Santa Maria a.monte - Serra - Sulignano -- Villa Ridolti. - Provincie Località Treviso.. '.. Ponzano Veneto. Udine..... Budoja - Corno di Rosazzo - Ipplis - Manzano Meretto di Tomha - Pavia. di Udine - Raccolana Ravascletto - S. Giovanni di Manzano. /,/ / / Verona. Bonavigo - Mizzola / Rovere di Velo - / S. Mauro di Saline - Velo Veronese - Villa Bartolomea. Il Grosseto. Lucca.. Mantova. Messina. Castollottieri - Cer'reto - Montevitozzo - MO'ltorio - S. Elmo - S. Giovanni - S. Quiric.o - S.. Valentino - Sovana. Alberghi - Castellare - Chiesanuova. Vi Uas traàa. Torremuzza.. \. Milano. Padova Agliate. Albignasego - Bassanell - Codevigo - Maserà - Megliadino S. Fiden<lio - Megliadino S. Vitale _. Piacenza d'agida - Pontolongo - Vescovana d'este - Volta Barozllo. Palermo.... Cefalà Diana - Godrano - Roccamena - Sclafani - Torretta. Perugia Montebuono - Tarano.,. Roma Siena.. Foro. Appio. Vagliagli.

33 792. Bullettino N IstituziO':ne di Ufizi IlAGUA \ Istituzione e soppressione di uflzi pastali ambulanti '. I f \, \,PROVINCIE CIRCONDARIO ùoll, re'; I o l ' c; l[ - ISTITUZIONE. ' ', (3;' ' [FOg;, - So' - 1: =- --;--- I VW l'. '. I eurs:llo Ferro-!. I 302 ' A l' 'oggi:! F(lgoia ' l ' /1) \ - 1 unovemb.1879' ij '>7 G' gug I lano. Ancona, Ancona 2.I: r dicemb ,. IU iana P alerlllo Q;,sleone., 302'3 Gratteri... Palermo C'3ralù :.! - Id, Greci. A vel'tin o A' Monteleone di rlano di'puglia 2' 4- - Spoleto 3029!\iorro d'alb3, 3026 Pieve 'farina Santa Maria di1 I Licodia. : Perugia Ancona Macerata Catania Spoleto Ancona Camerino Catania 2'11 '2 4 4, '2 4 '2 4- (I) Quest'UfizlO non è ammesso al camùio d el ' vag l' la. Avvertenze L:ap.r.tura dell'uzio di Delia (Caltanissetta) venne sopesa. d' L C mlzio postale di 2 classe esistente nel Comune di' v' rtot rone, In. provlocla I atanzaro, venne elevato alla 1 classe con eltetto dal 15 b... L'U1Ìio di G d... no ve m re 18 /<). _ o ano, IO provlllci3 di Genova ha assuntù la de '.' d'.sesta Godano,, ( nommazlone I,. Id. Id il Ministro Segretario di Stato 'pei Lavori Pitbblici Visto l'art. 5 del Ho Decreto 25 llovembre 1869; Visto il R. Decreto 31 dicembre 1864; Visto il Decreto di questo Ministero del 23 agosto 1873; Visto l'art. 6 C del R. Decreto 31 ottobre 1873; Decreta. :, Art. 1. È istituito un ufi7.io postale ambulante sulla linea Roma Fl1ligno-Falconara-Bologna, i quale assumerà la denomj'nazione di gio di andata e ritorno dal quadro seguente: <li ambulante Roma-Falconara-Bologna. 'Art. 2.0 Ì soppresso l'a:,tllule ufizio ambulante Firenze Roma e.,viene in sua vece creato, Ull nuovo ufizio ambulante colla denominazione di ambulante Roma-Firenze-Bologna. Art. 3.0 La indennità agli ufiziali, agli aiutanti ed ai serventi addetti agli ufizi postali ambulanti fra Roma e Bologna via ai Firenze e fra. Roma' e Bologna via di Falconara viene fissata per ogni viag- I '---'- Roma-Firenze-Bologna Roma-Falconara-Bologna. I I Ufizlali s_crventi '.. t t' l e Alli an J \ L:: :: \ L::,:: \

34 .-:::; ,= o: ' Istituzione di Ufizi ' '. t VAGLIA.s, - CATEGORIA o=a ùol eorviz,io DATA... S UFIZI PROVINCIE CIRCONDARI <Il dolln!il o o.,... :; ' ' () ' o I l l -- IST'ITUZlONE I Aci Castello Catania Acireale :z,i - 10 Gennaio l87ù 3033 I Cassaro. Siracusn Noto 2 q. - ItI. I Avvertenze L'apertura dell'ufi7.io rli Giulirma, in provincia di Palermo, venne sospesa. L'Ufizio di Martis (Sasnrj) venne riaperto dal1 o dicemljre L'Ufizio di B1'esseo (Teolo), in provincia di Padova, verrà riaperto d1. 1 n gennnio Bullettino N Variazioni negli orari dei servizi postali marittimi Partenza da Messina Arrivo a Reggio Partenza da Reggio Arrivo a. Messina Partenza da Messina Arrivo a Reggio Partenza da H.eggio Arrivo a Messina. SERVIZIO MESSINA-REGGIO l Cor'sa 2 C'or'w a aut. lo C) - pomo l.j Variazioni avvenute nel ruolo del personale, PI<:HSONALE DI ormum SUPEltIOltB Regio Decreto <lei 10 novezn.bre CAMPANELLA:B'r::Lllcesco, ufficiale di 2 a classe, collocato in aspettativa' per affari di famiglia, dal lo novembre 1875., Regi Decreti del 28 nove:rnbre 1875 TEDALDI Cesaro, capo d'ufizio di 3 a clase, collocato in aspettativa por motivi tli lllltlatti,l, coll'annuo a s ogllo di L. ],100, dal 1 0 novembre RAIMONDO Emanuele, ufficiale di 2 classe, in aspettativa, richiamato in attività di servizio, dal 1 0 dicembre 1875; Classato fra i Signori Mortarini e Borbonese. GALLEANI Emilio, ufficiale di 2 a classe, collocato in aspettati,:a per afl'ari di famiglia, dal lo dicomhre 1875.

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it. Provincia di Terni provincia.terni@postacert.umbria.it

Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it. Provincia di Terni provincia.terni@postacert.umbria.it Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it Provincia di Terni provincia.terni@postacert.umbria.it Documento elettronico sottoscritto mediante firma digitale e conservato nel sistema di

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012...

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012... Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4 La fonte solare L irraggiamento solare in Italia nel 2012... 6 Mappa della radiazione solare nel 2011 e nel 2012...

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Disciplinare di produzione dell'olio extravergine di oliva "Umbria" a Denominazione di Origine Controllata

Disciplinare di produzione dell'olio extravergine di oliva Umbria a Denominazione di Origine Controllata Disciplinare di produzione dell'olio extravergine di oliva "Umbria" a Denominazione di Origine Controllata DM 6 agosto 1998 GURI n. 193 del 20 agosto 1998 (Iscrizione nel "Registro delle denominazioni

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

L ITALIA NELL ERA CREATIVA

L ITALIA NELL ERA CREATIVA CREATIVITYGROUPEUROPE presenta L ITALIA NELL ERA CREATIVA Irene Tinagli Richard Florida Luglio 00 Copyright 00 Creativity Group Europe L Italia nell Era Creativa fa parte del Progetto CITTÀ CREATIVE Promosso

Dettagli

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015 DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO Valido dal 1 Gennaio 2015 SOMMARIO 1 Premessa... 3 2 Descrizione della Nuova Struttura Tariffaria...4 2.1 Classe Tariffaria URBANO NAPOLI... 6 2.2 Classe Tariffaria URBANO

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

agevolazioni 2.09.2014

agevolazioni 2.09.2014 Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO ELETTRICO, LE RINNOVABILI E L'EFFICIENZA ENERGETICA, IL NUCLEARE EX DIVISIONE IX ATTUAZIONE E GESTIONE DI PROGRAMMI DI INCENTIVAZIONE

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Piano di Ambito ALLEGATO 3. Revisione. Triennio 2009-2011

Piano di Ambito ALLEGATO 3. Revisione. Triennio 2009-2011 Piano di Ambito Revisione Triennio 2009-2011 ALLEGATO 3 CANONI DI CONCESSIONE per: - concessioni ex ANAS - concessioni ANAS-Ferrovie - concessioni derivazioni idriche - concessioni ai fini idraulici REPORT

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Ministero della Salute. Vito Piazzolla. Servizio Integrazione Ospedale-Territorio e Integrazione Socio- Sanitaria. v.piazzolla@arespuglia.

Ministero della Salute. Vito Piazzolla. Servizio Integrazione Ospedale-Territorio e Integrazione Socio- Sanitaria. v.piazzolla@arespuglia. Ministero della Salute I processi di trasformazione dei sistemi socio-sanitari sanitari nelle regioni italiane Sistemi di assistenza primaria e innovazione in sanità La centralità del sistema delle cure

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 1 giugno 2012 Sospensione, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, della legge 27 luglio 2000, n. 212, dei termini per l'adempimento degli obblighi tributari

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

Verbale 2/14 Altri Comuni

Verbale 2/14 Altri Comuni Tavolo Tecnico Zonale Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell Atmosfera Verbale 2/14 Altri Comuni L'anno duemilaquattordici, il giorno 3 del mese di dicembre, alle ore 11.30 presso la sede della Provincia

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Approfondimenti Milano, 15 ottobre 2013 L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Abstract della ricerca P.E. 24h/La Cas@fuoricasa a cura dell Ufficio

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

REGOLAMENTO DISTRETTI SUL WEB

REGOLAMENTO DISTRETTI SUL WEB Distretti sul web Goog e CUNIDNCAMER~J CAMERE DI CCMWRCIO WFEALIA REGOLAMENTO DISTRETTI SUL WEB Articolo i Obiettivi Le 20 borse di studio (di seguito Borse ) sono destinate a giovani laureandi o neolaureati

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

(N.132) Legge sulla divisione ed amministrazione delle province del regno.

(N.132) Legge sulla divisione ed amministrazione delle province del regno. (N.132) Legge sulla divisione ed amministrazione delle province del regno. Napoli 8 Agosto GIUSEPPE NAPOLEONE per la grazia di Dio Re di Napoli e di Sicilia, Principe Francese, Grand Elettore dell Impero.

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

Focus regionale sulla depurazione:

Focus regionale sulla depurazione: Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Puglia Cariche batteriche elevate per 9 campionamenti su 30. Criticità alle foci di fiumi, torrenti e scarichi Focus regionale sulla depurazione:

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE SOCIETA' C.R PUNT. M AURELIA LAZ 12013 TEAM LOMBARDIA LOM 11726 PLAIN TEAM VENETO VEN 11487 GESTISPORT COOP LOM 11355 TEAM INSUBRIKA LOM 11323 ANIENE LAZ 11202 TEAM NUOTO TOSCANA EMPOLI TOS 11014 DDS LOM

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM.

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM. PROVINCIA DI BELLUNO 2002/2004 34 Realizzazione intervento SR 50 - Belluno - Mas - 1 stralcio. Viabilità di accesso nuova caserma Vigili dei Fuoco di Belluno Esecutivo 4.400.000,00 In corso di appalto

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

COMITATO REGIONALE VENETO

COMITATO REGIONALE VENETO COMITATO REGIONALE VENETO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 CALENDARIO GARE ESORDIENTI 2 ANNO 9C9 PRIM.VI - GIRONE A A: 7/02/2015 ore 15:30 1^ GIORNATA R: ore ALTAVILLA CALCIO BRENDOLA CALCIO TEZZE SAN VITALE

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie:

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie: Pagina 1 di 2 T U R N O N 1 : DAL 27/02/2015 AL 06/03/2015 CAMPAGNALTA DI SAN MARTINO DI LUPARI Via Brenta, 35 FARMACIA COMUNALE CAMPAGNALTA 049-595.21.29 S.MICHELE D/BADESSE di BORGORICCO Piazza Giovanni

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA CONCORSO RISERVATO PERSONALE DOCENTE DI RELIGIONE - SCUOLA PRIMO E SECONDO GRADO PAG. 1 DIOCESI : NICOSIA 000001 NOVELLO MARIA YF/005712 38,60 12,00 13,00 4,00 09,60 M GQR 02 30/05/1965 LEONFORTE (EN)

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE AVELLINO Via Carlo Del Balzo, 81 83100 Avellino Stagione Sportiva 20011/2012 Tel (0825) 31087 Fax (0825) 780011 Sito

Dettagli

Grad. Codice Candidato Punt. Scelte Status

Grad. Codice Candidato Punt. Scelte Status Grad. Codice Candidato Punt. Scelte Status MP ASPERI LUCA. Medicina Pavia, Medicina Vercelli "Avogadro", Medicina Milano, Medicina Torino I Facoltà MP CASTI VALENTINA. Medicina Cagliari CMP LUPPI RICCARDO.

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) GROSSETO (GR)

CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) GROSSETO (GR) CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA 1 BARTALUCCI GIORDANO 22/03/1979 GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) 3 FACCIN MATTEO 13/12/1980 GROSSETO (GR) 4 GALLETTI

Dettagli

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO.

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. Provincia di BERGAMO Comune di Arzago d'adda. Provincia di CREMONA Comuni di Agn adello, Pandino, Palazzo Pignano, Monte Cremasco,

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L.

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. 64/2013 Fatture in C/Capitale non estinte alla data dell'8 Aprile 2013 1 F.lli

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli