INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO"

Transcript

1 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI PER PRESTITO CHIROGRAFARIO Finanziatore Indirizzo Telefono Fax Sito web 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE DEL CREDITO : CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SPA : Piazza Leonardo Sciascia, Cesena : : : : Il presente documento trova applicazione nei prodotti di PRESTITO CHIROGRAFARIO, di seguito elencati, riservati ai CLIENTI CONSUMATORI: TIPO PRODOTTO CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO COSTI DEL CREDITO A) PRESTITO CHIROGRAFARIO CREDITO AI CONSUMATORI Pag. 2 B) MUTUO CASA SEMPLICE Pag. 5 C) PRESTITO CHIROGRAFARIO INTERVENTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA, EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO Pag. 8 D) PRESTITO PROGETTO TEAM CesenaLab Pag. 11 E) MUTUO RISTRUTTURAZIONE CONDOMINIO Pag. 13 F) MUTUO GIOVANI COPPIE ACQUISTO ARREDI Pag. 15 G) MUTUO RINNOVA CASA Pag. 17 La concessione del finanziamento è, in ogni caso, subordinata all insindacabile giudizio della Banca. Le condizioni economiche, riportate di seguito per ogni prodotto, sono indicate nella misura massima se a favore della Banca e minima se a favore del cliente. Non tengono conto di eventuali particolari spese aggiuntive sostenute e/o reclamate da terzi, imposte o quant'altro dovuto per legge, che non sia immediatamente quantificabile; tali eventuali oneri aggiuntivi saranno oggetto di recupero integrale a parte. pagina 1 di 20

2 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO A) PRESTITO CHIROGRAFARIO CREDITO AI CONSUMATORI Trattasi di un prestito riservato ai clienti al dettaglio consumatori che per determinate caratteristiche (esempio: importo, durata del prestito, garanzia, ecc..) è qualificato dalla legge come 'credito ai consumatori'; ad esempio i contratti di credito di importo compreso fra 200 e Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,50 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 84 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata 1.149,68 Numero rate 84 Periodicità delle rate Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,02 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tassi di interesse diversi che si applicano al contratto di credito: A) PRESTITO CHIROGRAFARIO CREDITO AI CONSUMATORI OPZIONE A: Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,1000 % Spread massimo: 8,5000 Tasso nominale annuo: 8,4000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Marzo 2016 OPZIONE B: Tasso Fisso Parametro indicizzazione (Tasso non parametrizzato) Tasso Fisso: 10,000 % Tasso nominale annuo: 10,000 % pagina 2 di 20

3 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 8,19 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 7,4000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 84 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Spese per la stipula del contratto: Diritti di istruttoria 1,00 % minimo 150,00 Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 750,00 3,00 1,30 2,50 17,00 187,50 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 3 di 20

4 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 4 di 20

5 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO B) MUTUO CASA SEMPLICE Il 'Mutuo casa semplice' è un mutuo chirografario destinato ai privati per coprire le esigenze di ristrutturazione di unità abitative in genere (prima casa o altre), purchè di proprietà del cliente. Il prodotto è rivolto a tutti coloro che hanno un bisogno limitato di liquidità, per pagare la ristrutturazione di una casa, e non vogliono impegnare tempo e denaro per Perito e Notaio e per l iscrizione dell ipoteca. E richiesta documentazione comprovante l esecuzione dei lavori. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 120 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 489, Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,97 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: B) MUTUO CASA SEMPLICE Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,1000 % Spread massimo: 4,0000 Tasso nominale annuo: 3,9000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Marzo 2016 pagina 5 di 20

6 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 4,59 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 3,1500 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 120 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Spese per la stipula del contratto: Diritti di istruttoria 1,00 % minimo 150,00 Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 500,00 3,00 1,30 2,50 17,00 125, ,57 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) (*) Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO 'pluricopertura Chiara Protezione Finanziamento' COMPAGNIA Chiara Assicurazioni 2.097,57 (*) La polizza assicurativa è da intendersi senza vincolo a favore della Banca se viene collocata dalla stessa. A puro titolo di esempio, nel conteggio del TAEG, è stato ipotizzato il seguente tipo di polizza: Chiara Protezione Finanziamento (non obbligatoria) a premio unico, senza vincolo a favore della Banca, con le garanzie morte e invalidità permanente e perdita di impiego per l intera durata del finanziamento. In particolare per la perdita impiego il calcolo del premio è effettuato sulla base di un lavoratore dipendente del settore privato. Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 6 di 20

7 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 7 di 20

8 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO C) PRESTITO CHIROGRAFARIO INTERVENTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA, EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO Con l'approvazione della legge 208 del 28/12/2015 (legge di stabilità 2016) sono state prorogate al 31/12/2016 le detrazioni per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici esistenti (a titolo esemplificativo: spese relative ad interventi di manutenzione straordinaria, spese per interventi di messa a norma degli edifici, spese per bonifica dall'amianto, spese di eliminazione delle barriere architettoniche, spese finalizzate alla cablatura degli edifici, al contenimento dell'inquinamento acustico, alla sicurezza statica ed antisismica, pannelli solari, pareti isolanti, finestre, caldaie a condensazione, pompe di calore ad alta efficienza, stufe a pellet). La Banca, per favorire gli interventi sopra descritti, ha predisposto un apposito plafond di finanziamenti agevolati, A VALERE ESCLUSIVAMENTE PER LAVORI EFFETTUATI SU IMMOBILI RESIDENZIALI, le cui caratteristiche sono riportate nel presente foglio informativo. Documentazione richiesta per accedere al finanziamento: Ristrutturazioni: a) presentazione del progetto/preventivo (per la concessione); b) documentazione (perizia/fatture) comprovante la realizzazione dei lavori (per l'erogazione). Acquisto apparecchiature: documentazione comprovante la spesa. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,50 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 84 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 1.007,58 84 Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,62 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO C) PRESTITO CHIROGRAFARIO INTERVENTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA, EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,1000 % Spread massimo: 3,5000 Tasso nominale annuo: 3,4000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Marzo 2016 pagina 8 di 20

9 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 3,70 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 3,4000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 84 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 0,20 % Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 150,00 3,00 1,30 2,50 17,00 187,50 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 9 di 20

10 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 10 di 20

11 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO D) PRESTITO PROGETTO TEAM CesenaLab E' un prestito chirografario rivolto alle persone fisiche costituenti il team ammesso in 'CesenaLab', che viene concesso al momento della costituzione della nuova start-up e destinato al ripianamento dell'eventuale esposizione derivante dall'apertura di credito rilasciata durante la permanenza nell'incubatore in fase iniziale. 'CesenaLab' è un incubatore ed acceleratore d'impresa - incentrato sul mondo digital, web e new media - non a scopo di lucro, con l'obiettivo di sostenere la capacità imprenditoriale di team brillanti e di incentivarne la crescita nel territorio cesenate. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: 9.975,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 60 Mesi (di cui 1 anno di preammortamento) 176,10 60 Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,80 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: D) PRESTITO PROGETTO TEAM CesenaLab Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,1000 % Spread massimo: 1,6000 Tasso nominale annuo: 1,5000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Marzo 2016 pagina 11 di 20

12 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 2,41 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 1,5000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 60 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 0,00 Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 0, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 0,00 3,00 1,30 2,50 0,00 25,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 12 di 20

13 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO E) MUTUO RISTRUTTURAZIONE CONDOMINIO Il mutuo ristrutturazione condominio è un mutuo chirografario destinato ai privati che devono sostenere spese condominiali di gestione straordinaria relative ad interventi finalizzati alla ristrutturazione condominiale con particolare riferimento a migliorie dell efficienza energetica degli edifici. L importo concedibile è pari al 100% dell importo di spesa spettante al richiedente sulla base della ripartizione dei costi della delibera condominiale, fino ad un limite massimo di Per richiedere il finanziamento è sufficiente produrre copia della delibera condominiale che stabilisce la spesa e il relativo riparto delle quote di spettanza ai singoli condomini. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 120 Mesi (compreso eventuale preamm. massimo 12 mesi) 303, Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,60 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (massimo 12 mesi) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: E) MUTUO RISTRUTTURAZIONE CONDOMINIO Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,1000 % Spread massimo: 3,8750 Tasso nominale annuo: 3,7750 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Marzo 2016 pagina 13 di 20

14 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 4,20 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 3,7750 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 120 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 50,00 Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 50,00 3,00 1,30 2,50 17,00 75,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 14 di 20

15 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO F) MUTUO GIOVANI COPPIE ACQUISTO ARREDI Il mutuo è riservato a finanziare le giovani coppie che intendono acquistare mobili, comprese quelle che hanno le caratteristiche richieste per beneficiare degli incentivi fiscali introdotti dalle recenti disposizioni della legge di stabilità Per giovani coppie si intendono i coniugati ovvero i 'conviventi more uxorio' che costituiscono nucleo familiare da almeno tre anni, a condizione che almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 84 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 394,69 84 Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,36 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: F) MUTUO GIOVANI COPPIE ACQUISTO ARREDI Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,1000 % Spread massimo: 2,7500 Tasso nominale annuo: 2,6500 % Tasso minimo: Tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Marzo 2016 pagina 15 di 20

16 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 3,34 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 2,6500 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 84 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Spese per la stipula del contratto: Diritti di istruttoria 1,00 % minimo 150,00 Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 300,00 3,00 1,30 2,50 17,00 75,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 16 di 20

17 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO G) MUTUO RINNOVA CASA Il mutuo 'rinnova casa' è un mutuo chirografario destinato ai privati per rispondere a esigenze legate alla ristrutturazione della casa e all acquisto dell arredamento, usufruendo delle attuali agevolazioni fiscali. E un finanziamento snello con cui il cliente in poco tempo e con poca documentazione (preventivo lavori, capacità reddituale) può ottenere il mutuo richiesto. Per l'erogazione è necessaria la documentazione comprovante la realizzazione dei lavori e per l'arredamento la documentazione relativa alla spesa sostenuta. Importo minimo erogabile 5.000,00. Importo massimo erogabile ,00. Tipo di contratto di credito Importo totale del credito Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito. Importo finanziamento: Prestito chirografario (valore nominale del finanziamento) ,00 Importo erogabile: ,00 (al netto di diritti di istruttoria, oneri fiscali, eventuali premi assicurativi, visura CRIF) Modalità erogazione concordate col cliente; Erogazione immediata in unica soluzione Durata del contratto di credito (espressa in mesi) 120 Mesi Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Importo prima rata Numero rate Periodicità delle rate 643, Mensile Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: spese di qualunque natura rimborso del premio (in presenza di assicurazione) interessi di mora delle rate arretrate interessi (non di mora) quota capitale Importo totale dovuto dal consumatore Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi ed i costi connessi al credito ,20 Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito. I pagamenti effettuati dal consumatore non comportano l ammortamento immediato del capitale. Garanzie fideiussorie, pegni, cambiali, avalli Durante il preammortamento (in questo caso non previsto) 3. COSTI DEL CREDITO Tasso di interesse che si applica al contratto di credito: G) MUTUO RINNOVA CASA Tasso Variabile Indicizzato Parametro indicizzazione Euribor (365) 6 mesi m.m.m.p. arrotond. 10 cent. sup. Valore del parametro di indicizzazione (¹): -0,1000 % Spread massimo: 2,0000 Tasso nominale annuo: 1,9000 % Tasso minimo: 0,10 punti in meno del tasso contrattuale (¹) Aggiornato a Marzo 2016 pagina 17 di 20

18 Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 2,30 % Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base Il TAEG è stato calcolato considerando: annua, dell'importo totale del credito. Tasso applicato: 1,9000 % Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte Durata: 120 Mesi Per ottenere il credito - o per ottenerlo alle condizioni contrattuali offerte - è obbligatorio sottoscrivere: A) un assicurazione che garantisca il credito e/o B) un altro contratto per un servizio accessorio Se il finanziatore non conosce i costi dei servizi accessori, questi non sono inclusi nel TAEG. Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito: Importo: Diritti Istruttoria: Invio avviso scadenza e incasso rata: Invio comunic. annuale trasparenza: Invio certificazione interessi: Imposta sostitutiva e bolli Spese Assicurazione A) NO B) NO Diritti di istruttoria 1,00 % Abbandono pratica prima del perfezionamento Invio avviso scadenza rata e incasso rata Invio comunicazione annuale trasparenza Invio certificazione interessi Duplicato certificazione interessi Accollo finanziamento Rilascio di dichiarazioni/duplicati/copie varie Invio lettera di sollecito Rimodulazione con reimmissione a capitale delle rate insolute Spese per la stipula del contratto: Spese per la gestione del rapporto: 0,00 3,00 1,30 2,50 5,00 150,00 17,00 7,00 140,00 17, ,00 Imposta sostitutiva 0,25% ovvero 2%, in relazione alla finalità del prestito 700,00 3,00 1,30 2,50 17,00 175,00 Bolli (su prestiti di durata entro i 18 mesi) 2,00 su quietanze, per rate d'importo maggiore di 77,47 16,00 su contratto, se non regolato su c/c Bolli su eventuali effetti a garanzia 11 del valore nominale degli effetti a garanzia Ulteriori spese sostenute a parte: Assicurazione (facoltativa): PRODOTTO COMPAGNIA (per prestiti di durata entro 18 mesi) 0,10 del valore nominale degli effetti a garanzia (per prestiti di durata oltre 18 mesi) Condizioni in presenza delle quali i costi possono essere modificati: Qualora sussista un giustificato motivo, così come previsto dagli articoli 118 (Trasparenza) e 126 sexies (Servizi di pagamento) del TUB, la Banca ha facoltà di modificare unilateralmente, anche in senso sfavorevole al cliente, i prezzi e le altre condizioni previste, rispettando le modalità di trasmissione delle comunicazioni pattuite con il cliente e con un preavviso minimo di due mesi. La comunicazione è sempre gratuita. Le modifiche s'intendono accettate dal cliente, a meno che questi non comunichi alla Banca, prima della data prevista per l applicazione delle modifiche, che non intende accettarle; in quest ultimo caso, il cliente ha diritto di recedere senza spese dal contratto e all applicazione delle condizioni precedentemente praticate. Tale facoltà è convenuta esclusivamente per le clausole non aventi ad oggetto i tassi di interesse, sempre che sussista giustificato motivo. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio sfavorevoli al cliente, quando si basano su tassi di interesse o di cambio di riferimento, vengono applicate dalla Banca con effetto immediato e senza necessità di preavviso. Le modifiche dei tassi di interesse o di cambio favorevoli al cliente possono essere applicate con effetto immediato e senza preavviso. Per giustificato motivo si intende, a titolo meramente esemplificativo e quindi non esaustivo, ogni fatto o circostanza che, ad esempio, abbia determinato un aumento significativo dei costi operativi degli intermediari, anche conseguente all andamento dell inflazione. Il cliente ha comunque diritto ad essere informato circa il giustificato motivo che sta alla base della modifica unilaterale. pagina 18 di 20

19 Costi in caso di ritardo nel pagamento: Tardare con i pagamenti potrebbe avere gravi conseguenze per il consumatore (ad esempio la vendita forzata di beni) e rendere più difficile ottenere altri crediti in futuro. Per i ritardi di pagamento saranno addebitati interessi di mora ad un tasso pari a: 3 punti in più del tasso in vigore. Il tasso complessivo di mora segue le variazioni del tasso contrattuale (quando si basa su di un parametro di riferimento). In caso di risoluzione del contratto di finanziamento per passaggio a sofferenza sarà applicato un tasso di mora pari a: 3 punti in più del tasso minimo B.C.E. pagina 19 di 20

20 4. ALTRI IMPORTANTI ASPETTI LEGALI Diritto di recesso dal contratto di credito Il consumatore ha il diritto di recedere dal contratto di credito entro quattordici giorni di calendario dalla conclusione del contratto SI con applicazione di interessi giornalieri al tasso contrattuale Rimborso anticipato Il consumatore ha il diritto di rimborsare il credito anche prima della scadenza del contratto, in qualsiasi momento, in tutto o in parte. Il finanziatore ha il diritto a un indennizzo in caso di rimborso anticipato. SI L'indennizzo dovuto è pari a: 1% dell'importo rimborsato in anticipo, se la vita residua del contratto è superiore ad un anno, ovvero allo 0,50% del medesimo importo se la vita residua del contratto è pari o inferiore ad un anno. L'indennizzo non può superare il totale degli interessi che si sarebbero complessivamente pagati per la vita residua del mutuo. L'indennizzo non è dovuto: se il rimborso anticipato è effettuato in esecuzione di un contratto di assicurazione destinato a garantire il credito; se il rimborso anticipato ha luogo in un periodo in cui non si applica un tasso di interesse espresso da una percentuale specifica fissa predeterminata nel contratto (quindi non si applica per i mutui a tasso variabile ma solo per i mutui a tasso fisso); se il rimborso anticipato corrisponde all'intero debito residuo nel caso in cui questo sia pari od inferiore a ; se il finanziamento è finalizzato alla ristrutturazione di immobile. Consultazione di una banca dati Se il finanziatore rifiuta la domanda di credito dopo aver consultato una banca dati, il consumatore ha il diritto di essere informato immediatamente e gratuitamente del risultato della consultazione. Il consumatore non ha questo diritto se comunicare tale informazione è vietato dalla normativa comunitaria o è contrario all'ordine pubblico o alla pubblica sicurezza. Diritto di ricevere una copia del contratto Il consumatore ha il diritto, su sua richiesta, di ottenere gratuitamente copia del contratto di credito idonea per la stipula, Il consumatore non ha questo diritto se il finanziatore, al momento della richiesta, non intende concludere il contratto. CRIF SpA Centrale Rischi Banca d'italia SI pagina 20 di 20

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax to web CASSA LOMBARDA

Dettagli

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela 1. IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE/INTERMEDIARIO

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI MODULO 2 CONVENZIONE SOCI SPESE MEDICHE INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE / INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Indirizzo Telefono* Email*

Dettagli

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Abitare Bank@Work

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Abitare Bank@Work Modulo n. MEUCF221 Agg. n. 007 data aggiornamento 05.10.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Abitare Bank@Work Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Promotori Finanziari,

Dettagli

Prestito chirografario a privati a tasso fisso

Prestito chirografario a privati a tasso fisso Modulo n.mepp28 Agg. n. 001 Data aggiornamento 16.12.2013 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Chirografario Privati a Tasso Fisso LL.RR. DEL PIEMONTE DEL 7 OTTOBRE 2002 N. 23 AGEVOLAZIONI PER LA

Dettagli

Prestito Personale Private

Prestito Personale Private Modulo n.mefc06 Agg. n. 007 Data aggiornamento 25.02.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Private Prodotto venduto da UniCredit SpA tramite le Filiali contraddistinte UniCredit Private

Dettagli

6a sub. 2 - Credito Personale per Ristrutturazione Edilizia

6a sub. 2 - Credito Personale per Ristrutturazione Edilizia INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a sub. 2 - Credito Personale per Ristrutturazione Edilizia 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE PENSIONIAMO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE PENSIONIAMO Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

Informazioni europee di base relative al credito ai consumatori

Informazioni europee di base relative al credito ai consumatori Informazioni europee di base relative al credito ai consumatori PRESTITO PERSONALE A TASSO FISSO 1. Identità e contatti del creditore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono 0761/248207

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale FONDO PER LO STUDIO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale FONDO PER LO STUDIO Modulo n. MECL63 Agg. n. 005 Data aggiornamento 27.05.2016 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale FONDO PER LO STUDIO Il prestito personale Fondo per lo studio è venduto da UniCredit S.p.A.

Dettagli

1.Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1.Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per Prestiti personali 02/01/2015 1.Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Indirizzo Telefono* Email* Fax* Sito web* BANCA POPOLARE DEL

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE SOLE INCASA

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE SOLE INCASA Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo finalizzato. VIA LIBERA abbattimento barriere

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo finalizzato. VIA LIBERA abbattimento barriere 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo. Prestito Vacanze

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo. Prestito Vacanze 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO Modulo n.mepp26 Agg. n. 002 Data aggiornamento 05.02.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO Accordo 08 agosto 2012 fra Regione Emilia-Romagna sistema bancario

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato Modulo n. MEUCF089 Agg. n. 004 Data aggiornamento 13.07.2012 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Rivenditori di beni o servizi

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo, finalizzato. VIA LIBERA acquisto beni per disabilità

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo, finalizzato. VIA LIBERA acquisto beni per disabilità 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA. Prestito personale ordinario. www.carispezia.it 75.000,00

SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA. Prestito personale ordinario. www.carispezia.it 75.000,00 SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA Prestito personale ordinario 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Indirizzo Telefono E-mail Fax Sito web Cassa di Risparmio della Spezia S.p.A. Sede legale:

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Sistema Energia Famiglie New BIOEDILIZIA tasso variabile

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Sistema Energia Famiglie New BIOEDILIZIA tasso variabile 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore BANCA DI PESCIA - CREDITO COOPERATIVO Indirizzo VIA ALBERGHI N. 26 51012 - PESCIA (PT) Telefono 0572-45941

Dettagli

6a sub. 1 - Credito Personale A Tasso Variabile - Dipendenti Bpv

6a sub. 1 - Credito Personale A Tasso Variabile - Dipendenti Bpv INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a sub. 1 - Credito Personale A Tasso Variabile - Dipendenti Bpv 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato Auto e Moto

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato Auto e Moto Modulo n. MEUCF101 Agg. n. 016 Data aggiornamento 22.02.2016 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato Auto e Moto Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Rivenditori di beni

Dettagli

Prestito Chirografario Privati. TASSO FISSO Convenzione SISKI

Prestito Chirografario Privati. TASSO FISSO Convenzione SISKI Modulo n.mepp23 Agg. n. 003 Data aggiornamento 01.08.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO Convenzione SISKI Il prestito chirografario è venduto da UniCredit

Dettagli

6b sub.2 - Credito Personale BCE

6b sub.2 - Credito Personale BCE INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6b sub.2 - Credito Personale BCE 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Banca

Dettagli

6 - Credito Personale A Tasso Fisso - Breve Termine

6 - Credito Personale A Tasso Fisso - Breve Termine INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6 - Credito Personale A Tasso Fisso - Breve Termine 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email

Dettagli

6a bis - Credito Personale A Tasso Variabile - Medio Termine

6a bis - Credito Personale A Tasso Variabile - Medio Termine INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a bis - Credito Personale A Tasso Variabile - Medio Termine 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

3. Costi del credito. 2 di 5

3. Costi del credito. 2 di 5 INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per Prestiti personali SI BPF FAMIGLIA 24/10/2014 1.Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Indirizzo Telefono* Email* Fax* Sito web* BANCA

Dettagli

6a sub. 7 - Credito Personale A Tasso Variabile - Linea Energia Medio/Lungo Termine

6a sub. 7 - Credito Personale A Tasso Variabile - Linea Energia Medio/Lungo Termine INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6a sub. 7 - Credito Personale A Tasso Variabile - Linea Energia Medio/Lungo Termine 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE - INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Indirizzo Telefono Fax Sito web BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Personale AVVERA

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Personale AVVERA IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale AVVERA Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350) e all

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Intermediario del credito INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Agos Ducato S.p.A. Via Bernina, 7-20158

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Ipotecario per il credito al consumo tasso variabile

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Ipotecario per il credito al consumo tasso variabile 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Intermediario del credito 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO Tipo di contratto di credito Importo totale

Dettagli

6b - Credito Personale Balloon

6b - Credito Personale Balloon INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 6b - Credito Personale Balloon 1. Identità e contatti del finanziatore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Banca

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE - INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Indirizzo Telefono Contatti Sito web BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro Spa, tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

PRESTITO PERSONALE ERBAVOGLIO

PRESTITO PERSONALE ERBAVOGLIO MODULO DI Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di rendere note le condizioni offerte alla Clientela PRESTITO PERSONALE ERBAVOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Maxirata Restart Bank@Work

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Maxirata Restart Bank@Work Modulo n. MEUCF217 Agg. n. 006 Data aggiornamento 27.07.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Maxirata Restart Bank@Work Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Promotori

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO AI CONSUMATORI TASSO INDICIZZATO ALL' EURIBOR 3M/360 260-261 Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe

Dettagli

MODELLO STANDARD CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

MODELLO STANDARD CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Mandataria Telefono Email Fax Sito web Conafi Prestitò S.p.A. Via

Dettagli

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Igea Banca S.p.A.. Indirizzo Sede legale: Via Paisiello, 38 00198 Roma (CT) Telefono 095 7724145 Email segreteria@igeabanca.it Fax 095 7724145 Sito

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Aggiornamento numero 5 del 01/10/2014 Agos Ducato S.p.A. - Via Bernina, 7-20158 Milano - www.agosducato.it - Capitale Sociale Euro 638.655.160,00 I.V. Registro delle Imprese di Milano n. di C.F./P.IVA

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Modulo n. MEUCF218 Agg. n. 004 Data aggiornamento 08.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Promotori Finanziari, Agenti

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Fondiario per il credito al consumo BCC ROMA tasso variabile

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Fondiario per il credito al consumo BCC ROMA tasso variabile 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Ipotecario per il credito al consumo tasso fisso

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Ipotecario per il credito al consumo tasso fisso 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

Importo della rata mensile per un capitale di: 30.000,00

Importo della rata mensile per un capitale di: 30.000,00 IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) CALCOLO ESEMPLIFICATIVO DELL'IMPORTO DELLA RATA - RINNOVO CASA NON SOCI

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) CALCOLO ESEMPLIFICATIVO DELL'IMPORTO DELLA RATA - RINNOVO CASA NON SOCI IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Banca di Credito Cooperativo di MARINA DI GINOSA Viale Ionio s.n. 74025 Ginosa (Frazione Marina di Ginosa) Tel.: 099-8272411 Fax: 099-8272490 Sito web: www.bccmarinadiginosa.it

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Modulo n MEUCF092 Agg n 002 Data aggiornamento 27102011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Prodotto offerto da UniCredit SpA tramite i siti Internet degli Intermediari convenzionati

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare:

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare: ATTENZIONE! LE CONDIZIONI RIPORTATE NEL SECCI POTRAN COMUNQUE ESSERE MODIFICATE, A SEGUITO DELLA VALUTAZIONE DEL MERITO CREDITIZIO E DELLA CONSULTAZIONE DELLE BANCHE DATI EFFET- TUABILE SOLO DOPO LA SOTTOSCRIZIONE

Dettagli

FI-602 Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela

FI-602 Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Intesa Sanpaolo S.p.A. Indirizzo Sito web Intermediario del credito Piazza

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Personale AVVERA MAXI

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Personale AVVERA MAXI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale AVVERA MAXI Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350)

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Modulo n. MEUCF112 Agg. n. 002 Data aggiornamento 11.06.2011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Modulo n. MEUCF194 Agg. n.006 Data aggiornamento 31.03.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per aperture di credito in conto corrente

INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per aperture di credito in conto corrente Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per aperture di in conto corrente 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del Finanziatore Indirizzo Telefono*

Dettagli

Il mutuo chirografario AUTO E MOTO NUOVE è un finanziamento destinato ai CONSUMATORI che vogliono acquistare l auto nuova o la moto nuova.

Il mutuo chirografario AUTO E MOTO NUOVE è un finanziamento destinato ai CONSUMATORI che vogliono acquistare l auto nuova o la moto nuova. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Banca di Credito Cooperativo di MARINA DI GINOSA Viale Ionio s.n. 74025 Ginosa (Frazione Marina di Ginosa) Tel.: 099-8272411 Fax: 099-8272490 Sito web: www.bccmarinadiginosa.it

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO RISOLVO TUTTO Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Aggiornato al 01/04/2015 IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Modulo PENS_FCN_UC Agg. n. 006 Data aggiornamento 02.04.2012 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 0% 3 277,78 0,00 0,00

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 0% 3 277,78 0,00 0,00 IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE FOGLIO INFORMATIVO BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare:

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare: Attenzione! le condizioni riportate nel SECCI potranno comunque essere modificate, a seguito della valutazione del merito creditizio e della consultazione delle banche dati effettuabile solo dopo la sottoscrizione

Dettagli

APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO

APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A TEMPO DETERMINATO Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di rendere note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela. 1. IDENTITA

Dettagli

FI-602 Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela

FI-602 Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Intesa Sanpaolo S.p.A. Indirizzo Sito web Intermediario del credito Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI ALLE PMI DEL MEZZOGIORNO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI ALLE PMI DEL MEZZOGIORNO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.c.p.a. Via Ottavio Serena, n. 13-70022 - Altamura (BA) Tel.: 080/8710268 -Fax: 080/8710745 [trasparenza@bppb.it / www.bppb.it]

Dettagli

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 6,5% 7 148,49 155,71 141,49

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 6,5% 7 148,49 155,71 141,49 IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO RISOLVO TUTTO Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020

Dettagli

FINANZIAMENTO PER FAMIGLIE FONDO NUOVI NATI

FINANZIAMENTO PER FAMIGLIE FONDO NUOVI NATI Pag. 1 / 5 Foglio Informativo FinanziamentI Finanziamento per famiglie FINANZIAMENTO PER FAMIGLIE FONDO NUOVI NATI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Aggiornato al 19.06.2015

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Aggiornato al 19.06.2015 ANNUNCIO PUBBLICITARIO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER CONSUMATORI FINO A 75.000 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web CREDITO COOPERATIVO MEDIOCRATI

Dettagli

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 6,6% 12 863,42 0,00 0,00

Importo della rata mensile per un capitale di: 10.000,00 6,6% 12 863,42 0,00 0,00 IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE FOGLIO INFORMATIVO BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei

Dettagli

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Intesa Sanpaolo S.p.A. Indirizzo Sito web Piazza San Carlo 156 10121

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Modulo n. MEUCF107 Agg. n. 010 Data aggiornamento 23.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite il sito internet www.ucfin.it 1. Identità

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTRATTO DI CREDITO RIMBORSABILE MEDIANTE RILASCIO DI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO PRO-SOLVENDO DI QUOTE DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 ANNUNCIO PUBBLICITARIO MUTUO Chirografario per Consumatore AGGIORNATO AL 01/11/2015 F51900 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

CONTRATTO DI FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO

CONTRATTO DI FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO Codice modulo e versione SECCI 17-07/2015_04 Data di consegna del presente documento INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE / INTERMEDIARIO DEL

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB Modulo n. MEUCF106 Agg. n.009 Data aggiornamento 09.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite il sito internet www.ucfin.it 1. Identità

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO (das Informationsblatt in deutscher Sprache ist in Ausarbeitung) FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via Siemens,

Dettagli

MUTUI CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA COS È IL MUTUO CASA

MUTUI CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA COS È IL MUTUO CASA CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SpA Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena SPA iscritto all'albo dei Gruppi Bancari. Codice ABI 06120 Sede Legale e Amministrativa: Piazza Leonardo Sciascia,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA (das Informationsblatt in deutscher Sprache ist in Ausarbeitung) FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Attenzione! le condizioni riportate nel SECCI potranno comunque essere modificate, a seguito della valutazione del merito creditizio e della consultazione delle banche dati effettuabile solo dopo la sottoscrizione

Dettagli

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela

Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela Documento informativo delle condizioni offerte alla generalità della clientela 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Intesa Sanpaolo S.p.A. Indirizzo Sito web Piazza San Carlo 156 10121

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO -A TASSO FISSO -A TASSO INDICIZZATO (EURIBOR)

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO -A TASSO FISSO -A TASSO INDICIZZATO (EURIBOR) FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO Sezione I Informazioni sulla banca -A TASSO FISSO -A TASSO INDICIZZATO (EURIBOR) Alla data del 01/10/2009 BANCA DI RIPATRANSONE CREDITO

Dettagli

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Foglio Informativo MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO PER AZIENDE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO PER AZIENDE (das Informationsblatt in deutscher Sprache ist in Ausarbeitung) FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO PER AZIENDE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per

Dettagli

FOTOVOLTAICO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO

FOTOVOLTAICO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Pag. 1 / 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO BIVERBANCA S.p.A. Via Carso 15-13900 Biella Numero verde 800.06.63.45 (e-mail biverbk@biverbanca.it. / sito internet www.biverbanca.it) N. iscrizione Albo

Dettagli

INFORMAZIONE: CONDIZIONI OFFERTE ALLA GENERALITA DELLA CLIENTELA PRESTITO RATEALE

INFORMAZIONE: CONDIZIONI OFFERTE ALLA GENERALITA DELLA CLIENTELA PRESTITO RATEALE INFORMAZIONE: CONDIZIONI OFFERTE ALLA GENERALITA DELLA CLIENTELA PRESTITO RATEALE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano

Dettagli

Innovation Technology Prodotto destinato alle imprese

Innovation Technology Prodotto destinato alle imprese Foglio Informativo Innovation Technology Prodotto destinato alle imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia e Montecorvino Rovella soc. coop.

Dettagli

7/a sub. 1 Foglio comparativo dei mutui ipotecari per l acquisto dell abitazione principale

7/a sub. 1 Foglio comparativo dei mutui ipotecari per l acquisto dell abitazione principale Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 7/a sub. 1 Foglio comparativo dei mutui ipotecari per l acquisto dell abitazione principale INFORMAZIONI

Dettagli

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

Foglio Informativo Credito al consumo destinato ai consumatori

Foglio Informativo Credito al consumo destinato ai consumatori Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA MULTIFUNZIONE CLASSIC A OPZIONE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA MULTIFUNZIONE CLASSIC A OPZIONE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CARTIMPRONTA MULTIFUNZIONE CLASC A OPZIONE Modulo n. 4.13.5 Data aggiornamento 30/08/2013 Carta di Credito emessa da Banca Popolare di Milano soc. coop. a r.

Dettagli

Foglio Informativo Mutui Fondiari

Foglio Informativo Mutui Fondiari Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli