Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1 ZWEITER AKT ATTO SECONDO 79

2 80

3 81

4 82

5 83

6 84

7 85

8 86

9 87

10 88

11 89

12 90

13 91

14 92

15 93

16 94

17 95

18 96

19 97

20 98

21 99

22 100

23 101

24 102

25 103

26 Oliver von Dohnányi Maestro concertatore e Direttore 104

27 Nato a Trenčín, in Slovacchia, ha studiato violino, composizione e direzione d orchestra al conservatorio di Bratislava e all Academy for Music di Vienna. Ha diretto la Slovak Radio Symphony Orchestra a Bratislava ed è stato dal 1986 al 1991 Direttore Musicale del Teatro dell Opera Nazionale Slovacca con cui ha svolto tournée di successo. È stato tra l altro Direttore Musicale del Teatro Nazionale di Praga e Direttore Principale della Slovak Sinfonietta Chamber Orchestra. Il suo repertorio operistico include Carmen, La Gioconda, Hamlet e La sposa venduta (Opera North), Falstaff, La vedova allegra e Mefistofele (English National Opera), Aida (Düsseldorf), Il barbiere di Siviglia e Il turco in Italia (State Opera Prague), La sposa venduta e Case Makropoulos (Brno), la prima mondiale di Golem di Hanus Barton, Don Giovanni, La sposa venduta e Cyrano de Bergerac (Ostrava), La Bohème e La traviata (Osaka), Der fliegende Holländer (Kassel), Evgenij Onegin (Stuttgart), Rusalka (Las Palmas), La sposa venduta (Baltimore Opera), Mefistofele (Basel), Ernani (English Chamber Orchestra, Barbican London), The Excursions of Mr. Broucek (Charleston Festival), Tosca e La vedova allegra (Nationale Reisopera, Enschede), Falstaff e Jenufa (Royal Danish Theatre, Copenhagen), Madama Butterfly, Aida, La Bohème e Rusalka (New Slovak National Theatre a Bratislava), Ariadne auf Naxos (Britten-Pears School, Aldeburgh), Macbeth e Romeo et Juliette (Karlsruhe) e La sposa venduta, Rigoletto, La traviata, Rusalka, Samson e Dalila, Macbeth, Libuse, Don Pasquale, Tosca, Norma, The Whirlpool e Aida (Praga, National Theatre). In anni più recenti von Dohnanyi ha diretto Jenufa (Malaga), Turandot (Trento, Livorno, Savona), Dalibor (Litomysl Festival), Ariadne auf Naxos, Faust, La sposa venduta, Carmen, Madama Butterfly, La Bohème (National Moravian- Silesian Theatre, Ostrava), Madama Butterfly e Aida (Bratislava), Libuse (Prague National Theatre), Rusalka e Norma (Leeds), Cavalleria rusticana e I pagliacci (New Zealand Opera), Eugenij Onegin (Stuttgart) e il Lexus Song Quest (New Zealand). Gli impegni futuri includono Anna Bolena (Ostrava), La sposa venduta (nuovamente ospite alla New Zealand Opera) e Satyagraha di Philip Glass (Ekaterinburg State Opera and Ballet Theater Russia). Nel 2011 è stato insignito del Gustav Mahler European Prize e dell European Union of Arts Prize. 105

28 Aron Stiehl Regia Nato a Wiesbaden in Germania, ha studiato regia alla Hochschule for Musik e al Teatro di Amburgo con il prof. Götz Friedrich. Dal 1996 al 2001 è stato aiuto regista all Opera Bavarese di Monaco. In quel teatro ha messo in scena Dido e Aeneas nel 2001 e la prima mondiale di Medusa nel Nel 2001 si è trasferito a Berlino dove lavora come free-lance. Nel 2007 è stato invitato a mettere in scena il Ratto dal serraglio a Tel Aviv con la Israel Philharmonic Orchestra sotto la direzione di Zubin Mehta, che l ha poi scelto, assieme a La Fura dels Baus, per il Gotterdämmerung allestito a Firenze e a Valencia nel Nel 2013 ha messo in scena Das Liebesverbot al Bayreuther Festspiele in coproduzione con l Opera di Lipsia. In numerosi teatri d opera in Germania, Svizzera e Austria Aron Stiehl ha firmato opere, musical e operette: al Festival di Salisburgo e alla Grosse Festspielehaus L olandese volante; a Karlsruhe Tannhäuser, Un ballo in maschera, Ritter Blaubart, La vestale; a St. Gallen Zar und Zimmermann, Lady Macbeth del distretto di Mcensk, Il mondo della luna, Madama Butterfly, Il barbiere di Siviglia, Arianna a Nasso, Fidelio, End of the rainbow; a Halle La Bohème, Frau Luna, Madame Pompadour; a Magdeburg La notte di un nevrastenico, Gianni Schicchi, Die Fledermaus; a Münster Il barbiere di Siviglia, Benvenuto Cellini; a Augsburg L étoile; a Berna L elisir d amore; a Bielefeld Jenufa; a Erfurt, in prima mondiale, Wut; a Meiningen Il trovatore; a Heidelberg Le nozze di Figaro, Goyescas/Pagliacci; a Krefeld Maskarade; a Coburg Al Cavallino Bianco, La traviata; a Oldenburg Hello Dolly!; a Görlitz due prime mondiali: Bahnwärter Thiel e Fürst Pückler; a Kaiserslautern Die Fledermaus; a Passau La vedova allegra; a Halberstadt Orfeo all inferno; a Flensburg Lo zingaro barone; Il flauto magico al Tollwood-Festival di Monaco; Così fan tutte a Monaco e alla Kammeroper di Amburgo I racconti di Hoffmann. Nella prossima stagione Stiehl metterà in scena a Klagenfurt Al cavallino bianco, a Augsburg Hänsel und Gretel, a Lipsia Madama Butterfly, a Magdeburg Der Wildschütz e a St. Gallen Macbeth. 106

29 Philipp M. Krenn Ripresa della regia Nasce a Vienna, dove inizia la sua formazione musicale come solista nel coro dei Wiener Sängerknaben. Continua il suo percorso artistico al Conservatorio di Vienna, presso il quale studia recitazione. I suoi primi successi da attore lo portano al Wiener Volkstheater ed al Landestheater St. Pölten. Nel 2008 comincia a lavorare come assistente alla regia al Theater an der Wien. Negli anni seguenti lavora come assistente di registi famosi, quali Sven Eric Bechtolff, Robert Carsen, Alvis Hermanis, Philipp Stölzl e Damiano Michieletto, in teatri e festival quali Wiener Staatsoper, Salzburger Festspiele, Wiener Festwochen, Berliner Staatsoper unter den Linden, La Fenice di Venezia e Det Kongelige Teater a Kopenhagen. Nella stagione in corso Philipp M. Krenn debutta come regista alla Neue Oper Wien con Orest, opera contemporanea di Manfred Trojahn per la prima volta rappresentata in Austria. Attualmente sta lavorando alla regia delle opere Les Mamelles de Tirésias di Poulenc e L heure espagnole di Ravel, che verranno presentate nella stagione in corso alla Wiener Kammeroper. 107

30 Jürgen Kirner Scene Specializzatosi in comunicazione visiva e scenografia a Kassel, Amburgo e Berlino, Jürgen Kirner ha lavorato come assistente con Florian Etti, Heinz Hauser e Robert Wilson. Dal 2001 è scenografo freelance per la prosa, la lirica e la danza. Le sue prime esperienze lavorative sono state alla Schauspielhaus di Düsseldorf, seguite poi da collaborazioni, come assistente, in produzioni per lo Stadsschouwburg di Anversa, la Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera, il Teatro dell Opera di Halle, il Teatro di Heidelberg e il Baden State Theater di Karlsruhe, per il Teatro di Stato di Salisburgo e Linz, per il Teatro di St. Gallen e Berna e per il Festival Estivo di Montpellier. Ha progettato le scene e costumi per l opera Medusa, per la regia di Aron Stiehl, in anteprima al Bavarian State Opera. Ha collaborato con questo regista per gli allestimenti di Schlafes Bruder, Fidelio, Lady Macbeth del distretto di Mcensk, Il Mondo della Luna, Madama Butterfly, Le nozze di Figaro, Pagliacci, La Bohème, Die fliegende Holländer, Il ratto dal serraglio a Tel Aviv e Gerusalemme con l Israelic Philharmonic Orchestra diretta da Zubin Mehta. In occasione dell anniversario wagneriano ha ideato le scene di Das Liebesverbot per il Festival di Bayreuth e per il Teatro dell Opera di Lipsia. Ha lavorato in diverse produzioni musicali dei registi Peter Lund e Bernd Mottl alla Neuköllner Oper e al Theater Erfurt, ha curato le scene di Tosca alla Haus für Mozart di Salisburgo, per il regista Pascale Chevroton ha disegnato le scene dei musical My fair Lady, Sweet Charity, Il bacio della donna ragno, Jekyll & Hyde, e La vedova allegra. Ha ideato le scenografie per i balletti Moving Mozart, Topographical Layers, Tanz/Ton/Strom, Delta Blues al Teatro Nazionale di Mannheim. È recente la sua collaborazione con il coreografo Bridget Breiner in Letters of Others e Bass Concerto per il Balletto di Stoccarda, in Zeus und Elida, Leben in dieser Zeit (un ciclo di canzoni di Erich Kästner), Großsstadttryptichon e Mahagonny Songspiel per il Musiktheater di Revier. 108

31 Sven Bindseil Costumi Nato ad Amburgo, si è formato artisticamente all Accademia di Belle Arti di Stoccarda. Successivamente ha collaborato come assistente allo Staatstheater di Stoccarda, alla Schauspielhaus di Düsseldorf e al Bremer Theater di Bremer. Dal 1993 lavora come costumista e scenografo freelance, in vari teatri in Germania e all estero: dal Teatro di Wiesbaden al Teatro dell Opera di Lipsia, dal Teatro Nazionale di Lisbona alla New Israeli Opera di Tel Aviv, dal Teatro Massimo Bellini di Catania al Teatro Comunale di Berna. Ha ideato i costumi di White Swan di Strindberg allo Staatstheater di Stoccarda; le scene e i costumi delle seguenti opere: Lo zingaro barone di Strauss per lo Staatstheater di Braunschweig; Die Entführung aus dem Serail di Mozart all Opéra de Montpellier, al Teatro di Dortmund e al Grand Théâtre di Bordeaux; L impresario di Mozart e Prima la musica di Salieri al Musikfestspiele Potsdam- Sans-Souci; Contessa Mariza di Kálmán allo Stadttheater di Giessen; Amleto di Shakespeare al Teatro Hans Otto di Potsdam; La Cenerentola di Rossini, Mona Lisa di Max von Schillings e Arabella di Strauss al Teatro di St. Gallen; Sosarme di Händel ai Teatri di St. Gallen, di Lisbona e al Festival di Spoleto; Fidelio di Beethoven allo Stadttheater di Klagenfurt; Der fliegende Holländer di Wagner alla Opernhaus di Wuppertal; La traviata di Verdi e Rinaldo di Händel al Landestheater di Coburg; Tosca di Puccini e Rose Garden of Love di Pfitzner al Theater di Chemnitz. Insieme a Franziska Severin e Thomas Gabriel ha ideato i costumi de Il venditore di uccelli per il Metropoltheater di Berlino e de La vedova allegra per lo Stadttheater di Giessen. Per la Musikalischen Komödie Leipzig 2000 ha ideato i costumi de La principessa della Csardas e de Il conte di Lussemburgo (2005/06), le scene e i costumi per Cenerentola (2009/10) e negli anni seguenti per Jekyll & Hyde e Il conte di Montecristo. Nella stagione 2012/13 per l Oper Leipzig ha creato i costumi per Pinocchio e l anno successivo per Das Liebesverbot. Nella stagione in corso curerà i costumi per Aladino e la lampada magica e Madama Butterfly. 109

32 Claudio Schmid Luci Laureato in Architettura a Venezia, si avvicina al teatro in qualità di tecnico luci. Cura le luci di numerose produzioni del Teatro Stabile di prosa del Friuli-Venezia Giulia per la regia di Antonio Calenda. Dal 1996 al 2008 collabora con il Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste sia per la stagione lirica sia per il Festival Internazionale dell Operetta. Fra i molti registi con cui ha collaborato figurano Giulio Ciabatti, Paul Curran, Francesco Bellotto, Henning Brockhaus, Gian Luigi Gelmetti, Frank Gottschalk, Gino Landi, Maurizio Nichetti, Lorenzo Mariani, Damiano Michieletto, Jérôme Savary, Ivan Stefanutti, Stefano Vizioli, Federico Tiezzi. È stato invitato in Francia alle Choregies d Orange, all Opera di Santa Cruz de Tenerife, al Teatro Olimpia di Atene, all Hungarian State Opera di Budapest, al Bunkamura Orchard Hall e al Bunka Kaikan di Tokyo, al Biwako Hall e al Kohsei Nenkin Kaikan di Osaka, a Nagoya, Yokohama, Hamamatsu, Tsu-Mie, Kobe. Dal 2009 collabora con il Teatro Massimo di Palermo, con il Teatro Comunale di Bolzano e per il Donizetti Musica Festival. Nel 2012 e 2013 ha firmato le luci di Fidelio e di Salome a Bolzano, di König Kandaules di Zemlinsky a Palermo e di Rusalka di Dvořák al Teatro San Carlo di Napoli per la regia di Manfred Schweigkofler; di Un ballo in maschera al Teatro Comunale di Rovigo per la regia di Ivan Stefanutti e dei balletti Cenerentola e Lo schiaccianoci per la coreografia e regia di Luciano Cannito. 110

33 Tuomas Pursio Friedrich Basso-baritono di origini finlandesi, ha studiato canto all Accademia Sibelius nella sua città natale, Helsinki, e ha partecipato a masterclasses con Tom Krause e Laszlo Polgar. Ha completato i suoi studi a Zurigo dove si è anche esibito in diverse produzioni operistiche. Nel 1996 ha iniziato una carriera internazionale come membro della Deutsche Oper am Rhein di Düsseldorf. Dal 2000 fino al 2002 ha fatto parte della compagnia di canto dell Erfurt Theatre e in seguito è stato ingaggiato nella compagnia dell Opera di Lipsia dove ha interpretato diversi ruoli nei Racconti di Hoffmann, nella prima mondiale dell opera Il monaco nero di Philippe Hersant. È stato Wurm in Luisa Miller, Plumkett in Martha, Escamillo in Carmen, Leporello in Don Giovanni, Figaro ne Le nozze di Figaro, il Maestro di musica in Ariadne auf Naxos, Mephisto in Faust, Scarpia in Tosca e Amfortas in Parsifal. È stato ospite nelle stagioni operistiche della Deutsche Staatsoper Berlin, della Württembergische Staatsoper di Stuttgart, esibendosi alla Berliner Philharmonie, al Gewandhaus di Lipsia, al Glyndebourne Festival, all Opera Nazionale Finlandese, così come a Hannover, Heidelberg, Brema, Augsburg, Bielefeld, Zurigo, Losanna, Nizza, Anversa, Berna e Tokyo. Sino dal 2003 ha regolarmente cantato al Savonlinna Oper Festival. Ha partecipato a opere e concerti con direttori quali Riccardo Chailly, Adam Fischer, John Fiore, Philip Jordan, Axel Kober, Franz Welser- Moest, Nello Santi, Ulf Schirmer, Hans Wallat, Osmo Vänskä, Leif Segerstam, Jukka-Pekka Saraste, Marek Janowski, Anthony Bramall, Ralf Weikert, Frank Beermann, Axel Kober, Serge Baudo e Marcello Viotti. Assieme alla Philharmonische Werkstatt Schweiz e Mario Venzago ha registrato Manfred di Robert Schumann, un DVD di Un ballo in maschera di Verdi con la direzione di Riccardo Chailly e un CD dei Meistersinger di Wagner con la direzione di Marek Janowski. 111

34 Ventseslav Anastasov Friedrich Nato a Ruse in Bulgaria, nel 1990 entra all Accademia Musicale Pancho Vladigerov a Sofia e nel 1995 debutta al Teatro dell Opera di Ruse. I primi ruoli interpretati sono: Belcore nell Elisir d amore di Donizetti e Figaro nel Barbiere di Siviglia di Rossini. Nel 1996 si laurea all Accademia Musicale di Sofia e in seguito entra come solista all Opera di Ruse. Nel 2001 debutta nel Barbiere di Siviglia al Festival dell Opera di Ruse e a Rodos. Seguono: Fabola per la scala al Teatro dell Opera di Varna, Schaunard nella Bohème di Puccini al Varna Summer Festival, Onegin in Evgenij Onegin di Cajkovskij, ancora Belcore nell Elisir d amore all Opera di Varna, Germont nella Traviata, La bohème e Eugenij Onegin al Festival di Palma de Mallorca, Carmina Burana di Orff al Varna Opera Festival, al Palazzo Nazionale della Cultura di Sofia e in tour in Spagna, Don Giovanni di Mozart al Varna Opera Festival, Escamillo nella Carmen di Bizet e ancora Germont nella Traviata all Opera di Sofia, Valentin nel Faust di Gounod all Opera Nazionale di Tirana, il Conte di Luna nel Trovatore all Opera di Ruse, Amonasro in Aida e Nabucco all Opera di Burgas, Ezio in Attila di Verdi al Varna Summer Festival, Scarpia in Tosca di Puccini al Burgas Opera, il Conte di Almaviva nelle Nozze di Figaro e Papageno nella Zauberflöte di Mozart all Opera Ruse. Tra gli altri titoli affrontati, Nabucco al Teatro di Alicante; Il barbiere di Siviglia al Festival d Estate di Marbella; Tosca al Festival d Estate di Torremolinas; Iphigenie in Tauris di Gluck, assieme al maestro Placido Domingo. Dal 2009 a oggi la sua carriera prosegue con Rigoletto a St. Margarethen, in Austria, Simon Boccanegra al Teatro Massimo di Palermo, Turandot al Grand Opening of Guangzhou Opera House, La sposa venduta di Smetana al Palau de las Artes di Valencia, Ernani al Varna Summer Festival, Don Carlo a Veliko Tarnovo per l Opera Nazionale di Sofia, Attila al Teatro Regio di Parma, Macbeth per l inaugurazione del Teatro di Stara Zagora. E ancora: Nabucco all Opera Nazionale di Sofia; Attila per Stage of the Ages 2011 all Opera Nazionale di Sofia; Boris Godunov al Palau de las Artes di Valencia. Nel 2012 ha debuttato come Barnaba nella Gioconda al Politeama Greco di Lecce e in Der König Kandaules di Zemlinsky al Massimo di Palermo; nel 2013 ha interpretato Rigoletto in Corea, al Seul Arts Center. 112

35 Mark Adler Luzio Nato a Berlino, si è un laureato in musica alla University of Arts e all University of Music Hanns Eisler. Ha debuttato nel ruolo di Tamino nel Flauto magico al Festival d Art Lyrique d Aix-en-Provence. In seguito ha esordito all Opéra di Losanna, alla Fenice di Venezia, all Opéra di Lione, al Festival Internazionale di Edimburgo e all Opéra di Rouen. Successivamente, è diventato cantante stabile al Wuppertaler Bühnen e al Musiktheater im Revier di Gelsenkirchen, dove ha cantato nei ruoli di Tamino, Fenton in Falstaff, Nemorino in L elisir d amore, Ferrando in Così fan tutte e Ramiro ne La Cenerentola. Si è esibito ne Il ritorno d Ulisse diretto da Philippe Pierlot al Théâtre de la Monnaie di Bruxelles e al Lincoln Center di New York. Inoltre ha interpretato Nemorino ne L elisir d amore all Opera di Colonia. Ha rivestito i ruoli di Belmonte, del Faust di Gounod, di Hans ne La sposa venduta, di Léopold in La Juive e di Tassilo nella Contessa Maritza allo Staatstheater di Darmstadt, dove ha cantato dal 2005 al Si è esibito come Tassilo pure a Salisburgo e Innsbruck, dove per la prima volta è stato pure Matteo in Arabella, ruolo che ha cantato anche ad Aquisgrana. Ulteriori ruoli: Max in Der Freischütz al Teatro Hagen, il conte Zedlau in Sangue viennese e il conte René in Madame de Pompadour alla Volksoper Wien, Hans nella Sposa venduta allo Staatstheater di Wiesbaden, Narraboth in Salome allo Staatstheater di Darmstadt e Giuda in Judas Maccabäus /And the trains kept coming a Norimberga. Ha debuttato recentemente nel ruolo di Luzio in Das Liebesverbot all Oper Leipzig. Tra i prossimi impegni, Lo Zarevič alla Staatsoperette di Dresda. 113

36 Maécio Gomes Luzio Nasce a Recife, in Brasile, dove si laurea in Giurisprudenza all Università Cattolica di Pernambuco. Proveniente da una famiglia di musicisti, inizia a dieci anni gli studi musicali frequentando il corso di pianoforte al Conservatorio Pernambucano di musica. Comincia gli studi di canto sotto la guida del maestro Lindbergh Pires e con il soprano Amarilis de Rebuà. In seguito si trasferisce a San Paolo per continuare gli studi universitari, ottenendo la seconda laurea in musica all Università di San Paolo. Prosegue gli studi di canto con il soprano Neyde Thomaz e il baritono Rio Novello a Curitiba. Nel 2003 debutta nel Barbiere di Siviglia a San Paolo nel Teatro Camargo Guarnieri con l Orchestra Sinfonica dell Università di San Paolo e l anno successivo a Curitiba canta nel ruolo di Sporting Life in Porgy and Bess di Gershwin. Nel 2005 vince una borsa di studio del Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria, trasferendosi definitivamente in Italia. Nel 2006 debutta nel ruolo di Atar nell opera Axur di Salieri a Monaco di Baviera e a Salisburgo, e nel ruolo di Tamino nel Die Zauberflöte di Mozart, sempre a Salisburgo. Dal 2007 al 2010 si esibisce in numerosi concerti tra il Brasile e l Italia, approfondendo definitivamente il repertorio lirico-spinto. Nel 2011 è finalista del Concorso Rolando Nicolosi, a Roma. Debutta l anno dopo nel ruolo di Radames a Strasburgo (all Auditorium Erasme del Congresso Europeo), a Parigi e Bordeaux, e a Bad Schingen sotto la bacchetta del direttore Davide Crescensi e con la compagnia bulgara del Teatro di Ruse. Nel medesimo teatro debutta quindi nel ruolo di Manrico (Il trovatore), con la direzione di Nayden Todorov, e si esibisce come solista principale nel concerto di Gala Lirico del Teatro d Opera di Leopoli. Interpreta ancora il ruolo di Manrico dividendo il palcoscenico con il soprano Michele Crider e il baritono Marzio Giossi nel Festival Opera di Solothurn (Svizzera). Nel maggio 2013 canta al Teatro Filarmonico di Verona al fianco del soprano Amarilli Nizza in occasione di un concerto per l associazione musicale Verona Lirica. Nel marzo 2014 debutta in Baviera nel ruolo di Alfredo (La traviata) e a giugno esordisce in quello di Pinkerton (Madama Butterfly) al Teatro Civico di Schio. 114

37 Lydia Easley Isabella Dopo avere studiato canto all Università dell Arizona, si è trasferita in Europa. Nel 2003 ha vinto il premio Preisträger alla Sommerakademie del Mozarteum. Si esibisce anche nell ambito concertistico ed è riconosciuta come studiosa e interprete di gran parte del repertorio vocale da camera internazionale. Ha tenuto Liederabend per Settembre Musica e per l Unione Musicale di Torino, per il Landestheater Flensburg, per la Festa Europea della Musica, al Centro Studi Americani a Roma, e alla Biblioteca degli Uffizi di Firenze. Si è esibita in compagnie d opera e con orchestre quali quelle del Teatro Colón di Buenos Aires, in Die Walküre di Wagner sotto la direzione di Charles Dutoit, al Teatro dell Opera di Roma, ne Il fantasma della cabina di Marco Betta diretto da Aldo Sisillo al Teatro Comunale di Bologna, nella prima mondiale di Malombra di Marco Enrico Bossi, con l Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano diretta da Riccardo Chailly (con cui ha inoltre collaborato in una registrazione discografica per la Decca). Ha lavorato sotto la guida di importanti registi. Nella stagione si è esibita nei ruoli di Agathe (Der Freischütz), Die Marschallin (Der Rosenkavalier), Liù (Turandot), Aida ed Elsa (Lohengrin) nell ambito dell Internationale Maifestspiele 2012 allo Hessischen Staatstheater di Wiesbaden accanto a Endrik Wottrich, già Siegmund al Festival di Bayreuth. In ambito concertistico ha cantato la Nona Sinfonia di Beethoven e il Requiem di Verdi, nonché in un concerto come solista con i Vier Lezte Lieder (Strauss) e i Brückstücke di Wozzeck (Berg) accanto alla Junge Sinfonie Berlin sotto la guida di Marc Piollet, nella prestigiosa Philarmonie di Berlino. Nell estate 2013 ha interpretato i ruoli di Irene (Rienzi) e Isabella (Das Liebesverbot) nel progetto Da Lipsia a Bayreuth per commemorare il 200 anniversario della nascita di Richard Wagner, organizzato dal Festival di Bayreuth, l Opera di Lipsia e la Gewandhausorchester di Lipsia. 115

38 Katrin Adel Isabella Katrin Adel si è diplomata a Norimberga. Dopo gli studi, formatasi nel canto con la prof.ssa Irina Gavrilovici, si è esibita subito in concerti in Austria, Svizzera, Romania. Per la Televisione Bavarese ha registrato nel 2008 i Lieder di Viktor Ullmann. Nel 2009 collabora con il Richard Wagner Verband, ed è vincitrice del Concorso indetto dalla Kammeroper Rheinsberg, debuttando nel suo primo ruolo operistico: Isabella in Das Liebesverbot di Wagner. Per questa interpretazione è stata premiata come giovane talento emergente. Sotto la direzione di Christian Thielemann e con l Orchestra dei Münchener Philharmoniker ha partecipato nel 2010 alla produzione Elektra al Festspielhaus di Baden- Baden. Fino al 2011 ha fatto parte dell ensemble di canto del Landestheater di Linz dove si è esibita nei ruoli di Senta ne Der fliegende Höllander e Elsa in Lohengrin. È stata scritturata dal Teatro di St. Gallen per la stagione 2012/13, debuttando nei ruoli di Wally ne La Wally, Arianna in Ariadne auf Naxos e Amelia in Un ballo in maschera. 116

39 Anna Shoeck Mariana Nata in Germania, ha studiato canto all Hanns Eisler Academy of Music di Berlino con il prof. Heidrun Franz-Vetter e il prof. Wolfram Rieger. Nel 2006 ha ottenuto una borsa di studio della Fondazione Richard Wagner di Bayreuth. Nella stagione 2006/07 ha debuttato alla Komische Oper di Berlino, dove ha interpretato Barbarina ne Le nozze di Figaro. Dal 2007 al 2012, grazie a una borsa di studio della Fondazione Franz-Josef Weisweiler, ha cantato alla Deutsche Oper di Berlino come Pamina nel Die Zauberflöte, Gretel in Hänsel und Gretel fuer die Ganz Kleinen, la Novizia in Marie Victoire, Frasquita in Carmen e Pepa in Tiefland di Eugen d Albert. Nella stagione 2009/10 ha interpretato Susanna ne Le nozze di Figaro e Annina in Eine Nacht in Venedig allo Stadttheater Bremerhaven. Nell autunno 2010 avviene il suo debutto con i Berliner Staatsoper come Papagena nel Die Zauberflöte a Poznan (Polonia) sotto la direzione di Sebastian Weigle. Nella primavera del 2011 è stata Sonja in una nuova produzione di Raskolnikov al Landestheater Schleswig- Holstein di Flensburg. Dal settembre 2012 è membro del loro ensemble e nel novembre dello stesso anno ha cantato con successo la sua prima Mimì nella Bohème, cui sono seguiti i ruoli nelle nuove produzioni di Mahagonny (Jenny), Eugenij Onegin (Tatjana), Sogno di una notte di mezza estate (Hermia) e Das Land des Lächelns (Lisa). Nel giugno 2012 ha debuttato al Théâtre du Capitole di Tolosa come Hirt in Tannhäuser. È del luglio 2013 il suo debutto come Mariana in Das Liebesverbot all Oper Leipzig e Bayreuth, in occasione delle celebrazioni dell anniversario di Wagner. 117

40 Francesca Romana Tiddi Mariana Diplomata in canto al Conservatorio di musica Licinio Refice, spazia dalla prosa al melodramma, dalla musica antica a quella contemporanea sotto la guida dei maestri Siminovic, Subrizi, Frisina, Sparagna, Ivaldi, Lucantoni, Vizioli, Caraba. Dal 2005 al 2010 sulla scena è stata Lola (Cavalleria rusticana), Contessa (Le nozze di Figaro), Rosina (Il barbiere di Siviglia), Frasquita, Micaela (Carmen), Musetta (La bohème), Tosca. Dal 2009 si è esibita stabilmente con Div4s, il quartetto di soprani che collabora con importanti orchestre come la Filarmonica di Praga e la Fondazione Arena di Verona e con direttori del calibro di Marcello Rota. Sia come solista sia come componente del suddetto ensemble si è esibita numerose volte al fianco di Andrea Bocelli. È stata ospite al Teatro Filarmonico Fondazione Arena di Verona, Teatro Petruzzelli di Bari, Sala Sinopoli / Parco della musica e Teatro Olimpico di Roma, Teatro Manzoni di Bologna, Teatro del Silenzio di Laiatico, Festival di Sanremo 2010 Raiuno, Concerto di Natale Raiuno ad Assisi, Ono Stadium a Palma de Mallorca, Teatro Erode Attico e Megaron di Atene, Sava Center di Belgrado, Sala Smetana di Praga, Teatro dell Opera di Riga, Moscow International Musical Art Center con i Virtuosi di Mosca, Jockey Club di San Paolo del Brasile, Stadio Ferrari di Abu Dhabi, Mercedes Arena di Shanghai, Cultural and Exhibition Center di Hong Kong. Con le Div4s ha inciso il CD Opera, distribuito nel 2012 dalla Sony Universal. Nel febbraio 2013, insieme alle sue tre colleghe, lascia il progetto Div4s per dar vita ad una nuova e altrettanto ambiziosa realtà musicale: In- Canto. Con la nuova formazione è stata ospite del Sindaco Bloomberg in occasione dei festeggiamenti per il Columbus Day (New York, Ottobre 2013). Nel dicembre 2013 si è esibita nei Christmas Gran Gala Concerts alla Filarmonica Sostakovic di San Pietroburgo e al Moscow International Musical and Art Center di Mosca. È stata poi impegnata nella preparazione della stagione estiva del Puccini Festival per le produzioni di Madama Butterfly e del Trittico pucciniano (per la direzione dei Maestri José Miguel Pérez- Sierra e Bruno Nicoli). 118

41 Reinhard Dorn Brighella Dopo aver frequentato l Università di Musica della sua città natale, Colonia, e aver debuttato a Karlsruhe e nella stessa Colonia, dal 1994 ha intrapreso una carriera solistica in alcuni prestigiosi teatri d opera (Staatsoper di Vienna, Berlino e Monaco di Baviera, Dresda, Amburgo, Bonn, Parigi- Bastille, Bologna, Amsterdam, Bruxelles, San Diego), carriera che l ha portato a interpretare diversi ruoli, a testimonianza della versatilità del suo repertorio: Sarastro, Daland, Landgraf, Kecal e Frank in Die Fledermaus a Dresda; van Bett, il barone Ochs e Rocco ad Amburgo; Kecal al Festival di Glyndebourne; Sarastro a Düsseldorf e Bologna; Sprecher e Bartolo a Parigi; Pogner al Maggio Musicale Fiorentino e in Giappone con l Opera di Stato di Monaco; Don Pasquale e Rocco (nella versione di Leonore) a Bonn; Mustafà (L italiana in Algeri) e Landgraf a Colonia; Osmin a Monaco di Baviera, Berlino, Ancona, Cagliari e Strasburgo; Sprecher a San Diego; Claudio in Agrippina di Händel al Teatro São Carlos di Lisbona. Nel 2010 ha cantato per la prima volta al Teatro Colón di Buenos Aires, dove ha fatto il suo debutto come Dikoi in Kát a Kabanová di Janáček. Nel 2013 Dorn ha interpretato Brighella in Das Liebesverbot, cantando per la prima volta al Festival di Bayreuth e all Opera di Lipsia. 119

42 Christian Hübner Brighella Nato a Regensburg, in Baviera, si è diplomato in canto al Musikgymnasium of the Boys Choir Regensburger Domspatzen. Dopo aver vinto il premio nazionale al concorso Young Musicians nel 1999, ha ottenuto una borsa di studio e ha cominciato a studiare canto alla Cologne Music Academy con il prof. Hans Sotin. Nel 2004 ha continuato gli studi al Conservatorio di Aquisgrana con il prof. Robert Schunk. Si è diplomato nel Ha frequentato masterclasses con R. Holl e O. Edelmann. Debutta come Primo Soldato in Salome di Strauss al Teatro San Carlo di Napoli e canta per la prima volta diretto da Franz Welser-Möst la Messa di Beethoven a Vienna nella Augustinerkircke. Nella stagione 2013/14 è impegnato nel ruolo di Fafner in Das Rheingold, Hunding in Die Walküre, Fafner in Siegfried e Hagen in Götterdämmerung in una nuova produzione di Der Ring des Nibelungen all Opera di Digione; è ancora Fafner, Hunding, Hagen a Berlino in una produzione del Ring per la RSB Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin; interpreta Falstaff in Le allegre comari di Windsor a Vienna/Klosterneuburg e Oroveso in Norma allo Staatstheater Dessau. Nella stagione 2012/13 aveva debuttato come Fafner in Das Rheingold al Teatro Massimo di Palermo, come Hagen in Götterdämmerung allo Staatstheater di Karlsruhe e come Oroveso in Norma all Opera di Bonn. In concerto ha eseguito Belshazzar di Händel a Francoforte, il Requiem di Verdi a Taipei/ Taiwan con la NSO National Symphony Orchestra e con la Berlin Philharmonie e la Bremen Philharmonie e Le stagioni di Haydn con la Bremen Philharmonie. Altri ruoli da lui sostenuti: Baron Ochs in Der Rosenkavalier, Sarastro in Die Zauberflöte, Titurel in Parsifal, Osmin in Die Entführung aus dem Serail, Gremin in Evgenij Onegin, Commendatore in Don Giovanni, Timur in Turandot, Baculus in Der Wildschütz, Moser ne I masnadieri e Matteo in Fra Diavolo. 120

43 Francesca Micarelli Dorella Completa gli studi di violino nel 2002 e quelli di canto nel 2003 al Conservatorio Verdi di Milano con il massimo dei voti e la lode. Studia all Accademia di Perfezionamento della Scala conseguendo il diploma di specializzazione e lavorando in alcune produzioni del Teatro alla Scala di Milano. Si sta specializzando in regia teatrale al Dams di Bologna ed è docente di canto alla Belcanto Academy in Finlandia. Debutta nel 2001 con l opera Conturina di Claudio Vadagnini al Teatro Sociale di Trento. Dal 2006 è seguita dal maestro William Matteuzzi. Soprano lirico versatile, possiede un repertorio molto vasto (Mozart, Rossini, Donizetti, Bellini, Verdi, Puccini) ma è specializzata nel repertorio francese e tedesco (Gounod, Massenet, Bizet, Beethoven, Flotow, Strauss, Humperdinck). Tra il 2007 e il 2008 interpreta i ruoli di Rosina nel Barbiere di Siviglia di Rossini al Teatro Sociale di Trento, Serafina nel Campanello di Donizetti al Teatro Nuovo di Torino, Adina nell Elisir d amore di Donizetti a Trento e Bolzano, Cio-Cio-San in Madama Butterfly di Puccini, Norina in Don Pasquale di Donizetti in tournée nel Circuito Lirico lombardo e trentino per la direzione di Massimo Lambertini. Prende parte a Lucia di Lammermoor di Donizetti all Opera di Tirana in coproduzione col Maggio Musicale Fiorentino; canta come solista nella Latvian Philarmonic Chamber Orchestra di Riga. Lavora per tre anni all Operastudio di Merano debuttando anche come regista nel 2005 con La serva padrona di Pergolesi. Tra gli spettacoli di sua produzione: la Parodia Mozartiana e Rita di Donizetti nel 2006, L elisir d amore nel 2007, 2008 e Nel 2010 al Teatro Massimo di Palermo veste i panni di Anna in Nabucco e quelli di Norina nel Don Pasquale al Teatro Mikaeli. Nel 2011 interpreta Emily nell opera Help, help the Globolinks di Gian Carlo Menotti al Massimo di Palermo. Tre debutti nel 2012: all Arena di Verona nel ruolo di Frasquita in Carmen di Bizet, al Teatro Filarmonico di Verona in Iris di Mascagni e nel ruolo della Dama in Macbeth, opera inaugurale della stagione lirica Ritorna all Arena nel 2013 nel ruolo di Anna in Nabucco e nel 2014 ancora in quello di Frasquita. Registra live per i canali Sky Classica, Zdf, Arte. Al Teatro Verdi di Trieste recentemente ha interpretato Tamiri ne Il re pastore di Mozart. 121

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Storia dell'opera lirica in pillole

Storia dell'opera lirica in pillole Storia dell'opera lirica in pillole Le origini dell opera lirica: tutto ebbe inizio così... L opera lirica non esisteva nell antichità. Esisteva il teatro fin dai tempi dell antica Grecia e c era la musica

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

2014-2015. Con il sostegno di

2014-2015. Con il sostegno di TEATRO ALLA SCALA 20-2015 ABBONAMENTI Con il sostegno di Opera 4 dicembre: Anteprima dedicata ai Giovani 7, 10, 13, 16, 20, 23 dicembre 20 Ludwig van Beethoven Fidelio Daniel Barenboim Deborah Warner e

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito ========================================================== Progetto: BERGAMO E IL SUO TERRITORIO: UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE NELL'AREA CULTURALE 2012 Codice progetto: R03NZ0050413100748NR03 ==========================================================

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Catalogo delle opere di Rosario Mirigliano Composizioni Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Quartetto (1973) per violino, viola, violoncello e clavicembalo

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

Compulsory Repertoire NEUE STIMMEN 2015

Compulsory Repertoire NEUE STIMMEN 2015 SOPRANO Composer Period Opera Role Aria C. Monteverdi 1 Arianna Arianna Lasciatemi morire H. Purcell 1 Dido and Aeneas Dido Thy hand Belinda / When I am laid in earth G.F. Händel 1 Rinaldo Almirena Lascia

Dettagli

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa CMS_LawTax_CMYK_28-100.eps Newsletter Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa 3 aprile 2014 INDICE Premessa

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Scoprire l opera: CESENA 3/4 aprile 2012

Scoprire l opera: CESENA 3/4 aprile 2012 Scoprire l opera: Tragedia giapponese in tre atti libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica musica di Giacomo Puccini Prima Rappresentazione: Milano, Teatro alla Scala, 17 febbraio 1904 CESENA 3/4 aprile

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo Costumistica Teatrale COG 1 CERNIGLIARO DANIELA. 59 2 PERA MARIA GRAZIA 3 CONSOLE VALENTINA 4 CIPOLLA MARIA ADELE 5 BELLANCA MARIA 56 38.70 36 29 NON COG MANATA ROSARIA 12 COG PIPI FRANCESCA * * non allega

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale Tutti all...opera Generalità: Nome: Tutti all... Opera Sede Legale: Via Enrico Fermi, 2-20090 Opera (Mi) Sede Operativa: Via di Vittorio, 78 Opera (MI) Telefono:

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

Ci Muove la Passione. Stagione Lirica e di Concerti

Ci Muove la Passione. Stagione Lirica e di Concerti Ci Muove la Passione 2015 Stagione Lirica e di Concerti 2015 Stagione Lirica e di Concerti Don Giovanni Andrea Lucchesini Giampiero Sobrino Belcanto Gala Andrea Chénier Il Barbiere di Siviglia Marco Polo

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF ATTIVITA' NOMINATIVO QUALIFICA DOCENTE ORE VALIDATE Collabor atori del Dirigente Fiduciar i di plesso Referent i ai progetti POF Coordinator i lavori di progr.ne Staff. Laboratorio musica e teatro Staff

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Classe 3AM - pagina 1

Classe 3AM - pagina 1 1 Classe AM - pagina 1 Cognome ABRAMO classe AM Nome VERONCA matricola Nato a (e PV) cod. utilizz. -1 1 Pianoforte - prof.ssa Fabro giovedì 14.0-15.0 2.4 lunedì 15.0-16.0 LAB. giovedì 15.0-16.0 NFO 1 Canto

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO Calendario lezioni CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni 1 Dicembre dalle ore 9,00 alle ore 13,00 Aula Magna Scuola

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

01 OTT. 20H MIUR ENETO. Prot. AOOUSPPD n. 8746/U Padova, 29/09/2014 IL DIRIGENTE

01 OTT. 20H MIUR ENETO. Prot. AOOUSPPD n. 8746/U Padova, 29/09/2014 IL DIRIGENTE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE «LEONARDO DA VINCI» 01 OTT. 20H ikck*-^^ (li MIUR ENETO MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELU RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SCUOLA SECONDARIA I GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A016 - COSTR. TECNOL. CECI EUSTACCHIO FAUSTO 15/09/1963 DOTAZIONE ORGANICA PROV. 114,00 UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI ABATUCCI

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

PROGRAMMA DEI CONCERTI

PROGRAMMA DEI CONCERTI 4_5_6 aprile Salone del Maggior Consiglio Wolfgang Amadeus Mozart. I 23 Quartetti per archi Ne L orchestrazione in chiaroscuro di Mozart il grande direttore d orchestra Nikolaus Harnoncourt sostiene che

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Diploma Accademico di primo livello Ordinamentale

Diploma Accademico di primo livello Ordinamentale Diploma Accademico di primo livello Ordinamentale DISCIPLINA: PRASSI ESECUTIVE E REPERTORI (SAXOFONO) I-II-III (CODI/15) Docente: Prof. Roberto Frati Durata: 32 ore annuali (Individuali) CFA: 21 annuali

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

Parrocchia Di Tavole. Piazza SS. Annunziata 18100 Tavole/Prelá

Parrocchia Di Tavole. Piazza SS. Annunziata 18100 Tavole/Prelá Piazza SS. Annunziata 18100 Tavole/Prelá Per ulteriori informazioni: Don Sandro Marsano, Piazza San Tommaso 18020, Dolcedo (IM); Irene Revello, Piazza SS. Annunziata 5, 18100 Tavole/Prelá, Tel: 0039 0183

Dettagli

Progetto Le piazze del sapere per apprendere sempre ottobre 2011 febbraio 2012

Progetto Le piazze del sapere per apprendere sempre ottobre 2011 febbraio 2012 Città di Caserta Assessorato alla Cultura Progetto Le piazze del sapere per apprendere sempre ottobre 2011 febbraio 2012 Caserta, Sala Giunta del Comune 04 ottobre 2011 ore 16,00 Riunione con le associazioni

Dettagli

GRADUATORIA D'ISTITUTO PER NOMINE A TEMPO DETERMINATO - DEFINITIVA DENOMINAZIONE : SALERNO "MONTERISI" LORIA COMUNE : SALERNO

GRADUATORIA D'ISTITUTO PER NOMINE A TEMPO DETERMINATO - DEFINITIVA DENOMINAZIONE : SALERNO MONTERISI LORIA COMUNE : SALERNO AB77 - CHITARRA PAG. 1008 000001 BARONE MARIO SA/135710 0,00 0,00 6,00 126,00 66,00 15,00 Q X 213,00 2014 02/12/1985 (NA) BRNMRA85T02L245D VIA CARMINIELLO 7, E 14 80058 TORRE ANNUNZIATA (NA) SAMM17400V

Dettagli

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab.

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. A 03/05/2013 14.12 Pagina 1 di 1 1 2 GONZALES ITA 2008 GAVIRATI ANGELA J ITA Brev.J [Propr. FRASSONE LUCA] 2 3 GORAN ITA

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln 1. Nomi di persona/battesimo (Personennamen) e cognomi (Familiennamen)

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli