AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI GALATINA PROVINCIA DI LECCE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI GALATINA PROVINCIA DI LECCE"

Transcript

1 AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI GALATINA PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO N 190 del 23 maggio 2011 OGGETTO: Piano di Investimenti per Infrastrutture Sociali e Sociosanitarie Determinazioni. RICHIAMATI la Legge 328/2000 e la L.R. 19/2006 il Regolamento Regionale 18 gennaio 2007, n. 4 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO il Disciplinare del Coordinamento Istituzionale dell Ambito- Zona di Galatina, approvato dal Coordinamento Istituzionale in data 21 febbraio 2006, adottato con deliberazione del Commissario Prefettizio del Comune di Galatina n. 23 del 27 febbraio 2006; il Disciplinare per il funzionamento del Tavolo di Concertazione e Coprogettazione, approvato dal Coordinamento Istituzionale in data 21 settembre 2009, adottato con deliberazione del Commissario Prefettizio del Comune di Galatina n. 60 del 30 settembre 2009; la Delibera di Giunta n del 13 ottobre 2009, la Regione Puglia ha approvato il Piano Regionale delle Politiche Sociali ; la DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 dicembre 2009, n PO FESR Asse III - Linea Azione Direttive al Responsabile della Linea 3.2 per la definizione degli Accordi di Programma con i Comuni associati in Ambiti territoriali. Assegnazione delle risorse per il finanziamento degli Accordi di Programma. Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 204 del recante gli indirizzi attuativi della Linea 3.2 per la definizione degli accordi di programma per il finanziamento dei Piani di investimento in infrastrutture sociali e sociosanitarie che ogni Ambiti territoriale dovrà predisporre, a completamento della propria programmazione sociale di Ambito territoriale; la nota circolare Prot. n. r_puglia/aoo_146/23/12/2009/ della Regione Puglia con la quale è stato definito il percorso che ciascun Ambito deve seguire per la definizione e approvazione del Piano di Investimenti ;

2 CONSIDERATO Che nella seduta del Coordinamento Istituzionale del 7 gennaio 2010 il Presidente del coordinamento ha invitato i Comuni interessati a segnalare progetti di intervento da inserire nel Piano di Investimenti, che presentino i criteri di ammissibilità specificati nella delibera regionale; Che sono stati selezionati tra quelli segnalati i seguenti progetti, che, oltre ad essere ammissibili, presentano carattere di priorità in relazione a quanto stabilito dalla delibera regionale: CENTRO POLIVALENTE DI AMBITO PER L INFANZIA E L ADOLESCENZA SANTA CHIARA, da realizzarsi a Galatina nel quale è prevista la realizzazione di: una Comunità Alloggio per Gestanti e Madri con Figli a carico. Una Comunità Educativa per Minori. Un Centro di Ascolto per le Famiglie e Servizi di Sostegno alla Famiglia e alla Genitorialità. UN CENTRO DI ASCOLTO PER LE FAMIGLIE E SERVIZI DI SOSTEGNO ALLA FAMIGLIA E ALLA GENITORIALITÀ, da realizzarsi a Galatina CENTRO SOCIALE POLIVALENTE per DISABILI, da realizzarsi presso i locali della ex scuola media, alla Via Vittorio Veneto, in Sogliano Cavour. CENTRO APERTO POLIVALENTE PER MINORI, da realizzarsi a Cutrofiano. Che in considerazione dell imminente scadenza il Coordinamento all unanimità, ha approvato il Piano degli Investimenti sociali dell Ambito Territoriale di Galatina, agli atti, e ha deliberato di trasmettere al Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria della Regione Puglia, il verbale della seduta e il progetto del CENTRO APERTO POLIVALENTE PER MINORI, da realizzarsi a Cutrofiano, riservandosi di inviare i progetti definitivi degli altri due interventi appena saranno ultimati; con Deliberazione n. 1 del 15 gennaio 2010, il Coordinamento, all unanimità, ha approvato il Piano degli Investimenti sociali dell Ambito Territoriale di Galatina; con Deliberazione n. 10 del 23 febbraio 2010, il Coordinamento, all unanimità, ha preso atto della trasmissione da parte del Comune di Aradeo del Progetto per la realizzazione di una struttura per l assistenza, il ricovero e la riabilitazione delle persone anziane ed inabili a valere sui fondi PO FESR Puglia 2007/2013- Linea 3.2, inserito nel Programma a stralcio dell Area Vasta Salento 2020, con l annotazione che lo stesso deve transitare tramite l Ambito Territoriale Sociale di Galatina, di cui il Comune di Aradeo è componente; che la Regione Puglia, con Determinazione n. 169 del 06/05/2011 Del. G.R. n. 792 del PO FESR Asse III Linea 3.2 Azione Direttive al Responsabile della Linea 3.2 per il finanziamento degli Accordi di programma per le infrastrutture sociali e sociosanitarie di cui alla Del. G. R. n. 2409/2009. Provvedimento di concessione del finanziamento per altri Ambiti territoriali sociali. ha approvato l elenco di Ambiti territoriali ammissibili a finanziamento a valere sulla procedura negoziata per il finanziamento delle infrastrutture sociali e sociosanitarie, di cui alla Linea 3.2 Azione del PO FESR

3 e lo schema di disciplinare per l attuazione di interventi aventi soggetti beneficiari pubblici di cui all A.D. n. 94/2010; con nota prot. AOO 146/20/05/2011/ DEL 20 maggio 2011, allegata alla presente per farne parte integrante e sostanziale, la Regione ha comunicato la conclusione dell istruttoria d ufficio per l ammissibilità a finanziamento del Piano di Investimenti e la data prevista per la sottoscrizione del Disciplinare; RITENUTO OPPORTUNO provvedere a prendere atto di tale disciplinare, allegato alla presente per farne parte integrante e sostanziale, VISTO il D.Lgs 18/8/2000 n. 267; DETERMINA DI PRENDERE ATTO del disciplinare regolante i rapporti tra REGIONE PUGLIA e l Ambito Territoriale di Galatina per la realizzazione del Piano di Investimenti per Infrastrutture Sociali e Sociosanitarie, allegato alla presente per farne parte integrante e sostanziale. L esecutore Maria Teresa BIANCO Il Contabile Patrizia ROSSETTI Il Responsabile del Procedimento Maria Teresa BIANCO Il Responsabile del Servizio Dr. Angelo Caretto

4 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO Dr. Angelo Caretto Al Direttore Generale il... Al Segretario Generale il... VISTO di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della presente determinazione, ai sensi dell art. 153, comma 5, del D.Lgs. n 267 del 18/8/ 2000, che, pertanto, in data odierna diviene esecutiva. Data... CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il Responsabile di Ragioneria dott. Lucio CAFARO Il sottoscritto Segretario Generale, su conforme attestazione del Messo Comunale, certifica che copia della presente determinazione é stata pubblicata all Albo Pretorio il giorno... per 15 giorni consecutivi. Dalla Sede Municipale, addì... Il Messo Comunale... Il Segretario Generale...

5

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI MAGLIE <<<<>>>>

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI MAGLIE <<<<>>>> Comune Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Maglie Bagnolo del Cannole Castrignano Corigliano Cursi Giurdignano Melpignano Muro

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DI G.M. OGGETTO: Approvazione progetto per l istituzione di un cantiere di lavoro per disoccupati inerente le opere di manutenzione

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente Provincia di Lecce REGISTRO DETERMINAZIONE Numero GENERALE 671 DELLE del DEL 12-05-2014 DETERMINAZIONI DIRIGENTE Comune di Galatina PRATICA ROSSETTI del 08-05-2014 N. DT - 681-2014 DATA 08-05-2014 CECILIA

Dettagli

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME P R O V I N C I A D I N A P O L I STAZIONE DI CURA, SOGGIORNO E TURISMO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE ATTIVITA' PRODUTTIVE Prot. Int. Attivita' Produttive.. n. 7 Del 03/02/2011

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 950 del REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 950 del REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 950 del 01-07-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 984-2014 del 01-07-2014 L estensore TUNDO ROSA DATA 01-07-2014

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 72 del 23-6-2016

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 72 del 23-6-2016 28388 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE COMPETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 20 giugno 2016, n. 1206 FSC - APQ Sviluppo Locale 2007 2013 Regolamento generale dei regimi di aiuto in esenzione n. 17 del

Dettagli

COMUNE DI SCICLI (Provincia di Ragusa) ****************

COMUNE DI SCICLI (Provincia di Ragusa) **************** (Provincia di Ragusa) **************** REGISTRO DEGLI ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA N 31 DEL 10/02/2010 OGGETTO: Partecipazione alla BIT Milano. L anno duemiladieci addì dieci del

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1499 del 14-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1546-2014 del 14-10-2014 L estensore Il responsabile

Dettagli

SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA, tra cui il SERVIZIO Politiche per il Benessere Sociale e le Pari Opportunità;

SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA, tra cui il SERVIZIO Politiche per il Benessere Sociale e le Pari Opportunità; 18124 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE PER IL BENESSERE SOCIALE E LE PARI OPPORTUNITA 30 aprile 2013, n. 368 D.G.R. n. 765/2011 PO FESR Puglia 2007-2013 - ASSE III Linea 3.4 - Azione 3.4.1.

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI GALATINA PROVINCIA DI LECCE

AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI GALATINA PROVINCIA DI LECCE AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI GALATINA PROVINCIA DI LECCE DELIBERAZIONE Nr. 20/2011 VERBALE di DELIBERAZIONE del COORDINAMENTO ISTITUZIONALE Oggetto: PO FESR 2007 2013 Asse III - Linea 3.4 - Azione 3.4.1

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 162 del 18/12/2015

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 162 del 18/12/2015 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 162 del 18/12/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 novembre 2015, n. 2139 Regolarizzazione Contabile e Variazione amministrativa al Bilancio di previsione

Dettagli

Area Servizi Tecnici

Area Servizi Tecnici COMUNE DI LANUSEI Provincia dell' Ogliastra Area Servizi Tecnici DETERMINAZIONE N. 306 DEL 06/06/2016 OGGETTO:LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PIAZZA DELLE MIMOSE - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA C O P

Dettagli

Con nota prot. n /2007 il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato l approvazione

Con nota prot. n /2007 il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato l approvazione Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 41 del 13-03-2008 6131 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE COMMERCIO 7 marzo 2008, n. 92 Articolo 16, Legge n. 266/1997 come modificato dall art. 52, comma

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA STRUTTURA PER INDIRIZZI, PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO 8002 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 139 DEL 27/09/2017 OGGETTO: RELAZIONE PERFORMANCE. ANNUALITA'

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 16 del 14/02/2011 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE)

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 16 del 14/02/2011 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 16 del 14/02/2011 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) ======================================================================

Dettagli

COMUNE DI COLLEPASSO Prov. di Lecce

COMUNE DI COLLEPASSO Prov. di Lecce COMUNE DI COLLEPASSO Prov. di Lecce DETERMINAZIONE N. 28 1 SETTORE SERV. AMM.VI AA.GG. E ISTITUZIONALI SERVIZI SOCIALI PUBBLICA ISTRUZIONE CULTURA DEL 20.02.2014 DETERMINAZIONE N. 79 GENERALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) *** COPIA *** N. 133 DEL 04/10/2012 Codice Comune 10922 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO (GIUNTA COMUNALE) OGGETTO: AGGIORNAMENTO IMPORTI

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI INVIATA PER COMPETENZA AL SETTORE: RAGIONERIA PROPOSTA N. 7506 DEL 12/04/2017 COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI *** DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA COMUNE DI ASCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Adunanza del 26/09/2012 Deliberazione n 77 Oggetto: Adesione all'intesa tra la Regione Toscana e gli Enti locali

Dettagli

Vista la DD n. 9/2013, del Direttore dell Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione

Vista la DD n. 9/2013, del Direttore dell Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione 20305 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 26 maggio 2014, n. 980 PO FESR 2007 2013. Asse VI. Line di intervento 6.1 Azione 6.1.11 Asse I Linea di intervento 1.1

Dettagli

REGIONE PUGLIA AREA PRESIDENZA E RELAZIONI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AREA DI COORDINAMENTO PRESIDENZA E RELAZIONI ISTITUZIONALI

REGIONE PUGLIA AREA PRESIDENZA E RELAZIONI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AREA DI COORDINAMENTO PRESIDENZA E RELAZIONI ISTITUZIONALI REGIONE PUGLIA AREA PRESIDENZA E RELAZIONI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AREA DI COORDINAMENTO PRESIDENZA E RELAZIONI ISTITUZIONALI N. 21 DEL REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI Codice CIFRA:

Dettagli

SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n 426 del 12/04/2016

SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n 426 del 12/04/2016 COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE - PROVINCIA DI NAPOLI CAPOFILA AMBITO SOCIALE TERRITORIALE N 32 Piazza Don Mosè Mascolo - c.a.p. 80057 C.F.82007270638 tel. 081/3911210 - fax 081/8797793 ********************

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 158 del 13/11/2014

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 158 del 13/11/2014 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 158 del 13/11/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COMPETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 31 ottobre 2014, n. 2095 PO FESR 2007-2013. Asse VI. Linea di

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 298 del 27/07/2015 Reg. n.72 del 13/07/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO PROTEZIONE

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 13 in data: 24.03.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROTOCOLLO PROVINCIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 60 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 60 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 60 del 26-5-2016 25093 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE ALIMENTAZIONE 3 maggio 2016, n. 74 Deliberazione della Giunta Regionale n. 2210 del 09/12/2015.

Dettagli

Il Sig. DOTT. SIMONE TIGLIO - Sindaco assunta la presidenza e constatata la

Il Sig. DOTT. SIMONE TIGLIO - Sindaco assunta la presidenza e constatata la 1 COMUNE DI ZAVATTARELLO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 REG. DELIB. L anno duemilatredici addì due del mese di maggio alle ore 20,30 nella sede comunale si è riunita

Dettagli

Prot. N del 31/07/2009

Prot. N del 31/07/2009 Provincia di Pistoia Dipartimento Istruzione, Formazione Professionale, Cultura, Sviluppo Economico e Aziende partecipate Servizio Istruzione, Formazione Professionale e Cultura Prot. N. 115387 del 31/07/2009

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione Servizio Competitività CODICE CIFRA: CMP/DEL/2015/ OGGETTO: PO FESR

Dettagli

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Delibera del Commissario Straordinario nr. *52* del 08/05/2013 (COPIA)

Dettagli

PARTE SECONDA. le procedure di gestione del Programma;

PARTE SECONDA. le procedure di gestione del Programma; Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 104 del 21 07 2015 31267 PARTE SECONDA Deliberazioni del Consiglio e della Giunta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 12 giugno 2015, n. 1393 Restituzione

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) COPIA DETERMINAZIONE DEL SETTORE VII - TRIBUTI E PERSONALE N. 143 REG. GEN. DEL 28/02/2014 OGGETTO: RICOGNIZIONE DELLA STRUTTURA RETRIBUTIVA DEL SEGRETARIO

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 1359 del 02.07.2014

COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 1359 del 02.07.2014 Prot. n. del COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1359 del 02.07.2014 OGGETTO: Approvazione schema del disciplinare d incarico, schema della lettera

Dettagli

CORPO INTERCOMUNALE DI POLIZIA MUNICIPALE PORDENONE-ROVEREDO IN PIANO DETERMINAZIONE

CORPO INTERCOMUNALE DI POLIZIA MUNICIPALE PORDENONE-ROVEREDO IN PIANO DETERMINAZIONE CORPO INTERCOMUNALE DI POLIZIA MUNICIPALE PORDENONE-ROVEREDO IN PIANO DETERMINAZIONE Oggetto: Contributi per rimborso di spese sostenute da persone fisiche per l'acquisto, l'installazione ed attivazione

Dettagli

VISTA la deliberazione della Giunta Regionale n.3261/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.lgs 165 del 30/03/2001;

VISTA la deliberazione della Giunta Regionale n.3261/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.lgs 165 del 30/03/2001; VISTA la deliberazione della Giunta Regionale n.3261/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.lgs 165 del 30/03/2001; VISTE il Decreto del Presidente della Giunta Regionale del 22/02/2008 n. 161; VISTO l art.

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Ricerca e Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Ricerca e Competitività R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione Servizio Ricerca e Competitività CODICE CIFRA: RIC/DEL/2010/ OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA REGISTRO GENERALE N 5 COPIA DETERMINAZIONE DEL SETTORE 2 ECONOMICO FINANZIARIO - WELFARE SERVIZI SOCIALI N 17 del 22-01-2016 Oggetto: Avviso Pubblico per la concessione di contributi integrativi per il

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 28 U.O. Manutenzione e Patrimonio Responsabile del procedimento: Fabrizio Landi VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Il giorno 26 Gennaio 2017 presso la sede legale,

Dettagli

STRUTTURA DECRETANTE STRUTTURE INTERESSATE UCA 22

STRUTTURA DECRETANTE STRUTTURE INTERESSATE UCA 22 REGIONE TOSCANA Società della Salute della Lunigiana Deliberazione del Consiglio Regionale n. 15 5 d el 24 settembre 2003 Costituita il 28 dicembre 2004 in Aulla STRUTTURA DECRETANTE UFFICIO DI COORDINAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MISILMERI Provincia di Palermo

COMUNE DI MISILMERI Provincia di Palermo COMUNE DI MISILMERI Provincia di Palermo Deliberazione della Commissione Straordinaria adottata con i poteri della Giunta Municipale Con immediata esecuzione COPIA N. 47 del registro Data 13 settembre

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 74 del 28/05/2015

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 74 del 28/05/2015 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 74 del 28/05/2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA 21 maggio 2015, n. 399 A.D. n. 109/2015. Approvazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 25 giugno 2014, n. 1269

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 25 giugno 2014, n. 1269 25024 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 100 del 24 07 2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 25 giugno 2014, n. 1269 PO FESR 2007 2013. Asse VI. Line

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: FONDO SOSTEGNO AFFITTO 2011 - ISTITUZIONE SPORTELLO AFFITTI 2011

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: FONDO SOSTEGNO AFFITTO 2011 - ISTITUZIONE SPORTELLO AFFITTI 2011 COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi Prot.N. G.C. n. 69 DEL 26.08.2011 OGGETTO: FONDO SOSTEGNO AFFITTO 2011 - ISTITUZIONE SPORTELLO AFFITTI 2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L'anno

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 33 del 09/06/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 33 del 09/06/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 33 del 09/06/2015 OGGETTO: P.O. FESR Puglia 2007-2013, AsseII, Linea di Intervento 2.3, Azioni 2.3.2 Rafforzamento

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 5 del 21 1 2016 2745 Il presente decreto è dichiarato esecutivo. Dato a Bari, addì 14 gennaio 2016 EMILIANO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 4 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: LAVORI DI AMPLIAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DELLA SCUOLA ELEMENTARE "PAOLO CALIARI". PRESA

Dettagli

COMUNE DI GALATRO (Provincia di Reggio Calabria) ^^^^^

COMUNE DI GALATRO (Provincia di Reggio Calabria) ^^^^^ COMUNE DI GALATRO (Provincia di Reggio Calabria) ^^^^^ Numero 17 Data 16.02.2012 OGGETTO: POR FESR 2007/2013 LINEA INTERVENTO 2.1.2.1 LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ED ILLUMINOTECNICA DELL IMPIANTO

Dettagli

COMUNE DI MOLFETTA Estratto decreto 30 giugno 2017, prot Non assoggettabilità a VAS. Piano di Lottizzazione residenziale zona Ca via Terlizzi.

COMUNE DI MOLFETTA Estratto decreto 30 giugno 2017, prot Non assoggettabilità a VAS. Piano di Lottizzazione residenziale zona Ca via Terlizzi. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 82 del 13-7-2017 39693 COMUNE DI MOLFETTA Estratto decreto 30 giugno 2017, prot. 37710 Non assoggettabilità a VAS. Piano di Lottizzazione residenziale zona

Dettagli

1 SETTORE AFFARI GENERALI - RISORSE UMANE E FINANZIARIE - SERVIZI DEMOGRAFICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 393 del 27/09/2017

1 SETTORE AFFARI GENERALI - RISORSE UMANE E FINANZIARIE - SERVIZI DEMOGRAFICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 393 del 27/09/2017 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE AFFARI GENERALI - RISORSE UMANE E FINANZIARIE - SERVIZI DEMOGRAFICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DELL'APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi n Zocca MO

COMUNITA' MONTANA DELL'APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi n Zocca MO COMUNITA' MONTANA DELL'APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi n. 1209-41059 Zocca MO SEDUTA DELLA GIUNTA IN DATA 28 MARZO 2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 15 (ESTRATTO) OGGETTO: LEGGE REGIONALE

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna)

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 174 Reg. Data 04/10/2013 OGGETTO: Adeguamento contrattuale a 24 ore dipendente Barbera

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE 5 luglio 2011, n. 261

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE 5 luglio 2011, n. 261 20032 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 107 del 07-07-2011 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE 5 luglio 2011, n. 261 Concorso per la

Dettagli

N 370 del Reg. Bilancio. L anno duemilaquindici, il giorno nove del mese di dicembre alle ore 14,00 nella

N 370 del Reg. Bilancio. L anno duemilaquindici, il giorno nove del mese di dicembre alle ore 14,00 nella Proposta N 410 / Prot. Data 04/12/2015 Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Copia deliberazione del Commissario Straordinario (Decreto Presidente della Regione Siciliana N. 528/GAB del 19/06/2015) N 370

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 25 DEL 5 GIUGNO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 25 DEL 5 GIUGNO 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 25 DEL 5 GIUGNO 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 12 maggio 2006 - Deliberazione N. 577 - Area Generale di Coordinamento N. 16 - Governo

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 409 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 409 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 409 DEL 23-07-2012 OGGETTO: DISABILI SENSORIALI: IMPEGNO DI SPESA PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE ANNO SCOLASTICO 2012-13.- AREA POLITICHE

Dettagli

Visto Visto Visto Visto Vista Visto Vista Visto Vista Vista

Visto Visto Visto Visto Vista Visto Vista Visto Vista Vista Il Presidente della Regione Puglia, Dott. Michele Emiliano, sulla base dell istruttoria espletata dal Servizio Attuazione del Programma, Monitoraggio e Valutazione, confermata dal Dirigente della Sezione

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 519 DEL 01/07/2013 Settore N.6 - Pubblica Istruzione, Cultura Servizio Pubblica Istruzione, Cultura REGISTRO DI SETTORE

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI RIGNANO FLAMINIO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 241 Data 26.11.2012 Oggetto: APPROVAZIONE DEL PROGETTO RELATIVO AL SISTEMA INTEGRATO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 7 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 7 del 2508 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 21 dicembre 2016, n. 2151 L.144/99 e L.296/06. Finanziamenti delle attività connesse alla realizzazione del 4 Programma di attuazione del Piano Nazionale della

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 468 del 04/11/2015 Reg. n.237 del 04/11/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SOCIALE

Dettagli

COMUNE DI CALTABELLOTTA

COMUNE DI CALTABELLOTTA COMUNE DI CALTABELLOTTA Provincia di Agrigento *********** DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Num. 81 del Registro - Seduta del 21/07/2015 Oggetto: Rinnovo convenzione con la Soc. Cooperativa a.r.l. Quadrifoglio

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 144 del 24.11.2015 Oggetto: Presa d atto graduatoria definitiva Fondo Nazionale per il sostegno alle abitazioni in

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 192 del 19/11/2010 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PALESTRA COMUNALE DI

Dettagli

COMUNE DI MODIGLIANA Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI MODIGLIANA Provincia di Forlì - Cesena Originale COMUNE DI MODIGLIANA Provincia di Forlì - Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Numero: 80 Data: 03/07/2014 OGGETTO: GARANZIA GIOVANI - SERVIZIO CIVILE REGIONALE - PROGETTO «SOCIALE» -

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 707 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 707 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 707 DEL 13-12-2012 OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2012: FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI, FONDO SOCIALE REGIONALE, FONDI PROVINCIA

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it PEC: segreteria.comune.brissago-valtravaglia@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

Il Dirigente Responsabile/ Il Responsabile di P.O. delegato: Albino Caporale. Decreto N 875 del 11 Marzo 2011

Il Dirigente Responsabile/ Il Responsabile di P.O. delegato: Albino Caporale. Decreto N 875 del 11 Marzo 2011 REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO INDUSTRIA, ARTIGIANATO, INNOVAZIONE TECNOLOGICA. Il Dirigente

Dettagli

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4. Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. 525 del 21.10.2016

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: MISURE SOSTEGNO ECONOMICO PER FAMIGLIE

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE C O P I A COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE Provincia di Bologna DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA Area: Servizio: AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SOCIALE NR. Progr. 34 Data 26/02/2016 APPROVAZIONE

Dettagli

LA DIRIGENTE DELLA SEZIONE

LA DIRIGENTE DELLA SEZIONE 27270 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA 30 maggio 2016, n. 506 L.R. 30 settembre 2004 n. 15 e s.m.i., art. 36. Fusione della A.S.P. Canonico Latorre

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIEVE D OLMI 31 OTTOBRE 2015 Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N 74 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLA SCUOLA MATERNA 1 STRALCIO. SOSTITUZIONE

Dettagli

C I T T A DI M O L F E T T A

C I T T A DI M O L F E T T A C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 23 del 6.03.2013 O G G E T T O Presa d atto del progetto per il rafforzamento delle strutture comunali

Dettagli

L.R. n.11/1988, art.94. Approvazione degli avvisi pubblici per l'avviamento a selezione

L.R. n.11/1988, art.94. Approvazione degli avvisi pubblici per l'avviamento a selezione PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 62 DEL 17/05/2016

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 428 DEL 10/06/2016

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 428 DEL 10/06/2016 Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico sede legale: via Gattamelata n. 64 35128 Padova C.F./P.IVA 04074560287 tel 0498215849 DELIBERAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO COPIA Prot. Ragioneria D/.. /... COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N. 890 Reg. Data: 24/05/2011 ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL 5 SETTORE POLITICHE SOCIALI ED EDUCATIVE

Dettagli

Comune di Noicàttaro

Comune di Noicàttaro Comune di Noicàttaro ( Provincia di Bari ) COPIA N. 5/2016 del 15/04/2016 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ADOTTATA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA AL REGOLAMENTO PER LA

Dettagli

COMUNE DI SETTIME. Provincia di Asti. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI SETTIME. Provincia di Asti. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE n.22 Soggetta invio capigruppo consiliari COMUNE DI SETTIME Provincia di Asti Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Esame ed approvazione ipotesi di accordo decentrato anno

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 2 in data: 18.01.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RATIFICA DEL PATTO PER LO SVILUPPO INTEGRATO E APPROVAZIONE

Dettagli

C I T TÀ D I C A M P O B A S S O

C I T TÀ D I C A M P O B A S S O C I T TÀ D I C A M P O B A S S O AREA OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE POLITICHE SOCIALI E CULTURALI SERVIZIO POLITICHE SOCIO-ASSISTENZIALI, P.S.Z. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE (COPIA) NUMERO 278

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 91 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 24 DEL 12/02/2015 OGGETTO: CONCESSIONE ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE E DI MATERNITÀ A DIVERSI RICHIEDENTI

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 134 del 25/09/2014

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 134 del 25/09/2014 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 134 del 25/09/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COMPETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 16 settembre 2014, n. 1708 PO FESR 2007-2013. Asse VI. Line di

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA

PROVINCIA DELL OGLIASTRA PROVINCIA DELL OGLIASTRA GESTIONE COMMISSARIALE (L.R. 15/2013) COPIA Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri della Giunta) N. 60 Data 11/08/2014 Oggetto: Contributi ordinari alle

Dettagli

COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA)

COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA) N. 08 Reg. Delib. COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Fondo regionale finalizzato all integrazione del canone di locazione ai nuclei familiari con disagio

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 15 REGIONE TOSCANA Direzione Lavoro Settore Lavoro

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 15 REGIONE TOSCANA Direzione Lavoro Settore Lavoro 138 12.4.2017 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 15 REGIONE TOSCANA Direzione Lavoro Settore Lavoro DECRETO 8 marzo 2017, n. 3974 certificato il 04-04-2017 Avviso pubblico per la concessione

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 166 del 04/06/2013 Registro Generale N 488 del 07/06/2013

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1426 del 30-09-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1471-2014 del 30-09-2014 L estensore OREFICE ANTONIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE INDUSTRIA 19 dicembre 2002, n. 16

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE INDUSTRIA 19 dicembre 2002, n. 16 Bollettino Ufficiale della Puglia - n. 163 del 24-12-2002 12717 bilancio regionale, né a carico di enti per i cui debiti i creditori potrebbero rivalersi sulla. DETERMINA di rettificare, per i motivi esposti

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DI AMBITO n. 73 del 21 Maggio 2012 IL DIRIGENTE DELL UFFICIO UNICO DI PIANO

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DI AMBITO n. 73 del 21 Maggio 2012 IL DIRIGENTE DELL UFFICIO UNICO DI PIANO COMUNE DI COMUNE DI COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA MINERVINO MURGE SPINAZZOLA AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO SOCIO-SANITARIO n 3 ASL BT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DI AMBITO n. 73 del 21 Maggio 2012 OGGETTO:

Dettagli

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO Registro Generale nr. 588 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizi Interni N. 51 DEL 24-10-2013 Ufficio: > SERVIZI INTERNI > POSIZIONE ORGANIZZATIVA Oggetto: 02.Affidamento a Poste Italiane del servizio

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del 15-12-2016 58147 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE COMPETITIVITA DELLE FILIERE AGROALIMENTARI 7 dicembre 2016, n. 187 Deliberazione della Giunta

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 95 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 27 DEL 12/02/2015 OGGETTO: L. R. 31/09 PRESA D ATTO DELL ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO REGIONALE DI

Dettagli

C I T TÀ D I C A M P O B A S S O

C I T TÀ D I C A M P O B A S S O C I T TÀ D I C A M P O B A S S O AREA OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE POLITICHE SOCIALI E CULTURALI SERVIZIO POLITICHE SOCIO-ASSISTENZIALI, P.S.Z. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE (COPIA) NUMERO 401

Dettagli

N 245 del Reg. Bilancio

N 245 del Reg. Bilancio Proposta N 275/ Prot. Data 27/07/2015 Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Copia deliberazione del Commissario Straordinario (Decreto Presidente della Regione Siciliana N. 528/GAB del 19/06/2015) N 245

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI DELIBERAZIONE N. 17 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: LAVORI DI ADEGUAMENTO E AMPLIAMENTO CASA PROTETTA DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI: VINCOLO

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA STRUTTURA PER INDIRIZZI, PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO 8002 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 92 DEL 07/06/2016 OGGETTO: PRESA D'ATTO ACCORDO DI PARTENARIATO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (Giunta Comunale) Numero 9 Del 30 Novembre 2010

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (Giunta Comunale) Numero 9 Del 30 Novembre 2010 Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (Giunta Comunale) Numero 9 Del 30 Novembre 2010 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PER ESCUSSIONE ATTO DI FIDEJUSSIONE A GARANZIA DEL PAGAMENTO DEL DEBITO

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 27-07-2007 AL 11-08-2007 COPIA NUM. REG. DTDIR / 1098 / 2007 REG. GEN. N. 1098 Data 27-07-2007 PRATICA N. DBDIR - 1171-2007 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE AREA MARINA PROTETTA CAPO RIZZUTO DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO DEI COMUNI DELLA EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO DEI COMUNI DELLA EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI Proposta N 370 / Prot. Data 14/10/2016 Immediata esecuzione SI X NO N 25 del Reg. Data 13.02.2017 Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO DEI COMUNI DELLA EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI Copia deliberazione

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 96 Del 18-07-2016 C O P I A Oggetto: Avviso Pubblico Piano Operativo Complementare (P.O.C.) per i Beni e le attività

Dettagli