I N G. A R T U R O F R A N C O L U I G I D O N A D I O

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I N G. A R T U R O F R A N C O L U I G I D O N A D I O"

Transcript

1 pag. I CURRICULUM VITAE

2 Arturo Franco Luigi Donadio, nato a Milano il c.f.dndrrf58a22f205f. Laureato in ingegneria civile edile con indirizzo strutturista presso il Politecnico di Milano nell anno Iscritto all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano al n dal Iscritto all Albo dei Collaudatori della Regione Lombardia al n dal Febbraio 1995 per le categorie "strutture in cemento armato,"strutture complesse, "ponti e gallerie". Iscritto nell elenco dei professionisti di cui all art.6 del D.M di cui alla Legge 818/ CAMPO DI COMPETENZE Progettazione, direzione lavori, e realizzazione di opere private e pubbliche in campo edile, stradale, ferroviario. Programmazione e gestione di complessi interventi infrastrutturali. Verifica di progetto ai sensi art. 30, comma 6, L. 109/94 e s.m.i. 2. EVOLUZIONE PROFESSIONALE Dall anno 1986 all anno 1991 collabora con il Dipartimento di Ingegneria Strutturale del Politecnico di Milano. pag. II Nell anno 1988 Fonda lo Studio Associato S.P.S. Studio Progetti Strutturali. Nell anno 1989 è Membro nelle commissioni tecniche ed in quella di certificazione di ICMQ. Nell anno 1993 costituisce S.P.S. srl di cui è attualmente Presidente e Amministratore Delegato e Direttore Tecnico. Nell anno 1996 diventa Membro nelle Commissioni Tecniche A.T.E. e C.T.E. di cui dal 1996 al 2002 è delegato zonale. Dall anno 1997 all anno 1999 è stato Amministratore Delegato e Direttore Tecnico di SIPIT (Sistemi Integrati di Progettazione per Infrastrutture nel Territorio) del Gruppo Serravalle, rimane in carica come Direttore Tecnico fino al Dall anno 1998 all anno 2002 è Consigliere di REICO. Nel socio fondatore dell'associazione "Calcestruzzo". Dal al 2013 è direttore tecnico del "CONSORZIO STABILE SpA" costituito da 20 diverse imprese di costruzione e Imprese specializzate.

3 Dal 2007 al 2010 è Direttore Tecnico del consorzio stabile di studi di progettazione SEPRIN (Servizi di Progettazione Integrata). Dal 2008 è Membro del Comitato per la salvaguardia dell imparzialità di ICMQ. Dal è Membro dell Alleanza degli Ospedali nel Mondo, come responsabile per i progetti, costruzioni e ricostruzioni per gli Ospedali Italiani nel Mondo. Dal è nella Commissione delle Strutture dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano. Dal 2010 è Delegato degli Ingegneri della Provincia di Milano, ad INARCASSA di Roma. Dal 2010 al è Procuratore della società Azimut South srl, società costituita appositamente per favorire l ingresso di realtà italiane in Sudan. Dal al 2014 è Presidente del C.d.A. del Consorzio Exhibition Milano Dal 15 ottobre 2014 ha conseguito la certificazione Qing di secondo livello nel comparto strutture per la specializzazione progettazione e direzione lavori di strutture in calcestruzzo armato precompresso acciaio alluminio legno; opere infrastrutturali, recuperi monumentali, consolidamenti statici. pag. III

4 3.REFERENZE PROFESSIONALI/PUBBLICAZIONI E ARTICOLI 1988 "Aspetti progettuali ed applicativi di lastre " predalles" autoportanti" -L'edilizia e l'industrializzazione, n 10 Ottobre 1988 (Ing. A.Donadio con Ing.Giaggia) 1989 "Il nuovo stabilimento Buitoni a San Sepolcro (Arezzo)" L'edilizia e l'industrializzazione, n 4 Aprile 1989". (Ing. A.Donadio con Ing. Antonelli) 1990 Una autorimessa interrata a Milano" "Bollettino Nazionale degli ingegneri n ". (Ing. A. Donadio con Arch. Juvara e Ing. Cernuschi) 1991 "L'architettura della fluidodinamica" - "L'edilizia e l'industrializzazione 1/2 Gennaio Febbraio (Ing. A. Donadio con Arch. Juvara e Ing. Cernuschi Un grande svincolo in Valle Armea per il nuovo mercato dei Fiori di S.Remo. Impalcato e le travi prefabbricate. (Ing. A. Donadio) Quarry and Construction n 9, Settembre ICMQ: La Garanzia Totale "L'edilizia e l'industrializzazione 1-2 Gennaio/Febbraio 1992 (Ing. A. Donadio) 1992 "Sulla Diffusione della precompressione a cavi aderenti in travi ad anima filante: IX Congresso C.T.E."-Arezzo 5,6,7 Novembre (Ing. A. Donadio con Ing. Felotti) pag. IV 1994 "Parcheggio interrato con paratie realizzate come sovrapposizione di colonne in jetgrouting armato : X Congresso C. T. E.-Milano 3,4,5 Novembre (Ing. A. Donadio, Ing. A. Sala, Ing. Pomè) 1996 "Esempi di applicazione per la valutazione degli effetti dei carichi e sovraccarichi variabili" Giornata di studio C.T.E.: Nuova normativa sui carichi e sovraccarichi, Milano, 28 maggio (Ing. A. Donadio, Ing. O. Scarpa) 1996 Un approccio metodologico al recupero strutturale nei confronti della durabilità e manutenzione": XI Congresso C.T.E Nuova Tecnologia Edilizia per l'europa Napoli novembre (Ing. A. Donadio, Ing. Pomé, con Dottor G. Brunetti, Ing. P. Felotti) 1996

5 "La legge 109/94 e la progettazione: è la volta buona?" - "L'edilizia, rivista di tecnologie, progettazione, materiali" n 9/10 - Settembre/Ottobre (Ing. A. Donadio) "Prove di carico? Si, grazie, ma dinamiche" - "L'edilizia, rivista di tecnologie, progettazione, materiali" n 1/2 - Gennaio/Febbraio 1997.(Ing. A. Donadio, Dr. G. Brunetti) "Approccio metodologico al recupero strutturale nel rispetto delle normative vigenti" Atti DISET-ICITE - Novembre (Ing. A. Donadio) 1998 "Il nuovo polo espositivo unitario ed integrato di Brescia " XII Convegno CTE, Padova Novembre (Ing. A. Donadio, Ing. V. Cafaro, con Arch. M. N. Piotrowski) Strategia di qualità. Sistema di gestione aziendale, ambiente sicurezza. una rubrica ICMQ a cura di ing. Arturo Donadio. L'edilizia, ingegneria materiali tecnologici. Rubriche del 1999 al "Aspetti progettuali, produttivi, realizzativi nell utilizzo di conci prefabbricati per il rivestimento di gallerie realizzate con fresa TBM XIV Convegno CTE, Mantova Novembre (Ing. A. Donadio, Ing. G. Giaggia, Ing. C. Locatelli, Ing. S. Zanni). pag. V 2002 Moderni metodi di calcolo applicati all edilizia storica - Il Cantiere per la Conservazione. Tecniche, Esperienze e Interventi sul Costruito. Politecnico di Torino (Ing. A. Donadio) Il Polo Espositivo di Brescia Il padiglione Sud". Le strutture e il cantiere. "L'edilizia, rivista di tecnologie, progettazione, materiali" n 1/2 - Gennaio/Febbraio (Ing. A. Donadio) Brescia Le scelte strutturali Il Nuovo Cantiere Agosto (Ing. A. Donadio). "Sul recupero delle ciminiere ammalorate poste in centri urbani XV Convegno C.T.E., Bari Novembre. ( Ing.Arturo Donadio, Dottor Giorgio Brunetti). Parcheggio interrato realizzato mediante sottomurazione di fabbricato esistente col metodo del marciavanti -XV Convegno C.T.E., Bari novembre. (Ing. Vito Cafaro, Ing.Andrea Sala).

6 Nuovo solaio: doppio travetto eurosolaio barbieri - XV Convegno C.T.E., Bari novembre. (Ing. Giuliano Giaggia, Ing. Christian Locatelli, Geom. Ignazio Barbieri) Orizzontamenti: verifica, validazione ed interventi di rinforzo XLIX Convegno ATE, Politecnico di Milano Facoltà di Architettura 24 febbraio (Ing. A. Donadio). Nuovo Polo Espositivo Unitario ed Integrato di Brescia: II Lotto - XVI Congresso C.T.E., Parma novembre. (Ing. A. Donadio, Ing. V. Cafaro). Il Deposito IKEA DC2 + Extension a Piacenza - XVI Congresso C.T.E., Parma 9/10/11 novembre. (Arch. F. Cigarini, Ing. A. Donadio) Problematiche strutturali per edifici alti Le strutture della Torre RCS XVII Congresso C.T.E., Roma Novembre (Ing. A. Dal Lago, Ing. A. Donadio) L Implementazione del prefabbricato nelle opere dell alta velocità -XVII Congresso C.T.E., Roma Novembre (Ing. N. Scopa, Ing. V. Bolognese, Ing. M. Caniglia, Geom. Sorci, Ing. A. Donadio, Ing. C. Ballardini, Ing. M. Orlandini) Ampliamento dell Ospedale S. Luca, Istituto Auxologico Italiano, Milano, 18 Congresso CTE, 1-13 novembre 2010, Brescia. (Ing. A. Donadio, Ing. A. Sala, Ing. L. Crespi, Ing. R. Falzotti) pag. VI Adeguamento dell edificio BNL BNP Paribas di Piazza San Fedele, Milano, 18 Congresso CTE, novembre 2010, Brescia. (Ing. A. Donadio, Ing. V. Cafaro, Ing. C. Locatelli) Adeguamento sismico e strutturale BNL BNP Paribas di Piazza San Fedele, Milano In Beton Tecnologia del calcestruzzo n. 67 luglio. (Ing. A. Donadio, Ing. V.Cafaro, Ing. C. Locatelli). Norme tecniche per le costruzioni". "Prime valutazioni della Commissione Strutture dell ordine di Milano - Il giornale dell Ingegnere / Rivista dell Ordine degli Ingegneri. 15 aprile. (Ing. A. Donadio, componenti della Commissione Strutture) Realizzazione/ Edificio per il terziario - Adeguamento sismico e strutturale In Beton n 67 luglio. (Ing. A. Donadio).

7 Il ruolo della valutazione della qualità della muratura negli edifici storici: il caso dell ospedale di San Paolo di Savona SAHC 8 Congresso Internazionale sull analisi strutturale delle costruzioni storiche. Ottobre (Ing. A. Donadio Ing. G. Cardani, Prof. L. Binda, Ing. F. Da Porto, Ing. F. Casarin, Sig.ra S. Sandra). pag. VII

8 4. PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI ORGANISMI EDILIZI ED OPERE DI BIOEDILIZIA Progetto esecutivo strutturale di mq di prefabbricati al Centro Commerciale di Grugliasco (TO) (Vibrocemento Perugia srl) , Progetto esecutivo strutturale e D.L. Caserma della Guardia di Finanza e parcheggio interrato di Via F. Filzi a Milano ( mc) (Progetti & Costruzioni Edilmediolanum) , Progetto strutturale del Complesso Residenziale Rescaldina ( mc) (Immobiliare Cà Rescaldina) , Poliambulatorio di V. Andrea Doria, Milano: perizia statica sullo stato dei solai della struttura in oggetto e conseguente progetto esecutivo e DL per opere di consolidamento strutturale dei solai , Progetto esecutivo strutturale di 4 caserme a Milano. - Metropolitana Milanese ,00 pag. VIII 2000 Ripristino statico volta a vela in laterocemento nel salone Mercedes-Benz-Via Tito Livio - MI - Coral s.r.l , Progetto esecutivo strutturale ampliamento Comune di Segrate. - Arch. Zanaboni , Progettazione definitiva delle opere strutturali prefabbricate Insediamento IKEA a Sesto Fiorentino (FI). Baldassini & Tognozzi S.p.A , Progetto esecutivo strutturale per il complesso di edifici ad uso uffici denominato Nuova Sede RCS, Via Rizzoli, Milano. Reico srl ,

9 Progetto preliminare, definitivo strutturale dell Edificio U9 (ex CNR) sito in Viale dell Innovazione, Milano - Università degli Studi di Milano Bicocca , Progetto esecutivo strutturale Nuovo insediamento residenziale Edifici 14, 15, 16 a Pioltello (MI) - Pirelli & C. Real Estate S.p.A , Progetto preliminare, definitivo, esecutivo strutturale del Nuovo Polo Espositivo di Brescia - II Lotto - Ente Fiera Brescia , Progetto esecutivo strutturale Nuovo insediamento residenziale a Pioltello (MI) Pirelli & C. Real Estate S.p.A ,00 Progettazione e Direzione lavori delle opere di completamento del polo esterno Pero Rho Fiera Milano - FIERA MILANO S.p.A ,00 Revisione sismica conforme all Ordinanza n 3274 del 20/03/2003 e progettazione strutturale di varianti dei Commissariati di Polizia Primaticcio/Lorenteggio e Monza/Platone a Milano - Coop. Costruzioni Lavoranti Muratori ,00 pag. IX - Progetto preliminare, esecutivo e DL delle strutture relative alla costruzione della R.S.A. in Via Trilussa- Milano D&D srl ,00 Progetto esecutivo strutturale di un nuovo edificio ALER in Via Silva, Monza (MI) - Architetto Giulio Possa , Direzione Lavori strutturale costruzione di un nuovo asilo nido in Via Zuretti, Milano - Comune di Milano , Progetto definitivo delle strutture per ampliamento dell Istituto Porta di Monza (MI) - Provincia di Milano ,00. Direzione Lavori delle opere di segnaletica e coordinamento lavori di completamento del polo esterno Pero Rho Fiera Milano - FIERA MILANO S.p.A ,00.

10 2005- Progetto esecutivo delle strutture di un palazzo ad uso abitativo e box in Via Cappellini, 11 a Milano -Immobiliare Nuova Centrale , Progetto esecutivo e D.L. delle strutture per ristrutturazione edificio in Via De Grassi 9/11, Milano- Agritomar srl , Progetto definitivo, esecutivo delle strutture per ampliamento dell Istituto Galilei di Legnano (MI) Provincia di Milano , Progetto preliminare e definitivo delle strutture per ristrutturazione immobile Via Mecenate, 84, Milano - Milano Ovest s.r.l ,00 Progetto definitivo strutturale Nuova sede degli uffici e nuova area residenziale necessaria alla NAOC in Abuja Nigeria - Arketipo Progetti ,0 Progetto definitivo delle strutture interrate Facoltà di Lettere dell Università degli Studi di Pavia Convento di S. Tommaso - Università degli Studi di Pavia ,00 pag. X Progetto esecutivo strutturale degli edifici Mip-Dig per l ampliamento Campus Universitario Bovisa Politecnico di Milano area ex Brogli - Impresa MALTAURO SpA ,00 Progettazione esecutiva e direzione lavori di una R.S.A a Pellio d Intelvi (CO).Studio De Stefano-Galvagnini ,00 Progettazione esecutiva e Direzione dei Lavori delle opere strutturali dell Edificio socio-assistenziale Charis di Via Rutilia Milano ,00

11 Progetto preliminare, delle strutture per la ristrutturazione della Cascina Guardabiate e annessi in Comune di S. Alessio con Vialone (PV) - EDILCILE SCI ,00 Progetto di massima inerente il recupero di 24 cascine a Milano - Consorzio Stabile S.p.A ,00 Progetto di recupero padiglioni ex Area Caproni a Milano - Milano Ovest S.r.l ,00 Progettazione preliminare, definitiva esecutiva e direzione lavori delle opere strutturali per le Nuove Terme di Milano.- Consorzio Stabile SpA ,00 Progetto preliminare delle strutture del Deposito Nord DCX, Ikea a Villamarzana (RO) - IKEA ITALIA PROPERTY , Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva delle strutture in c.a. per un edificio a torre destinato a struttura alberghiera a Milano - Paganoni Costruzioni , Progettazione definitiva, esecutiva e D. L. strutture del nuovo deposito esterno (EWH) Ikea a Sesto Fiorentino (FI) e ampliamento esistente - IKEA Italia Property S.r.l. e IKEA Italia Distribution S.r.l ,00 pag. XI Progettazione preliminare delle strutture per la ristrutturazione della Sede del Gruppo BNP Paribas di Piazza San Fedele a Milano - BNP Paribas Re-Property Development Italia SpA , Progettazione esecutiva delle opere strutturali per la nuova costruzione dell Agenzia di Via Crespi 26 a Milano - BNP Paribas Re-Property Development Italia SpA , Progettazione esecutiva delle opere strutturali per il nuovo Istituto Auxologico Italiano a Milano - G.C.G. s.c.a.r.l. - Grassi & Crespi Srl, Garzoni S.A ,

12 Progetto esecutivo delle strutture per la Clinica S. Carlo Paderno Dugnano. Arch. Manara/Ospedale San Carlo , / Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori per l Edificio di Via M. Macchi SIGEST , //2010///2013/2014 Nuovo edificio direzionale (uffici). Progetto definitivo esecutivo e direzione dei lavori. Via Eritrea, 21 Milano. Tecniche Nuove S.p.A. Milano , Verifica e rinforzi edificio via Mecenate n. 80, Milano. Immobiliare Capra Milano. Progetto esecutivo delle strutture del parcheggio pluriplano di Ikea Carugate (Milano).Ikea Italia S.r.l. Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori del nuovo store di Ikea di Catania. Ikea Italia S.r.l. Progetto esecutivo delle strutture per la Cupola del Centro Conferenze in Guinea Equatoriale. Officine Piccini Perugia. pag. XII Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori per l edificio poliambulatorio a Soresina (Cremona).Impresa STL. Progetto preliminare 12 Ministeri in Guinea Equatoriale Officine Piccini. Perugia. Progetto preliminare di complesso residenziale in Libia. Officine Piccini Perugia. Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori per il ripristino dei Capannoni in legno di Via Mecenate n , Milano. Impresa Schiavina Casalecchio di Reno ( Bologna) Progetto di una Clinica veterinaria a Khartoum (Sudan ). IMPRESA SIEG S.p.a. Verdellino (Bergamo). 2010

13 Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori per l edificio 5 Vie, architetto Voleno Milano Progetto preliminare per l edificio ENPAM, Milano ATI I ICBE + MINOTTI Progetto per le fondazioni dell edificio industriale Pomezia LA CHIAVE 2010 Pre-dimensionamento Ospedale Italiano di Rio de Janeiro. Ospedale Italiano di Rio de Janeiro. Progetto di ampliamento dello store Ikea a Genova Ikea Italia S.r.l. Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori di Via De Alessandri n.11, Milano. FIIM Milano. Ristrutturazione e Direzione dei lavori padiglioni Mercato Ortofrutticolo di Milano SOGEMI S.p.A. Milano. Progetto preliminare definitivo ed esecutivo delle opere strutturali dell edificio per uffici HENRY GLASS. HENRY GLASS.Monsuè (Treviso) ,00 pag. XIII 2010 / Progetto esecutivo e varianti delle opere strutturali denuncia delle opere in c.a., Capitolato tecnico descrittivo per le strutture assistenza tecnica alla stesura del computo metrico estimativo di dettaglio redazione delle verifiche strutturali studio e. definizione delle fasi di demolizione per la ristrutturazione Ex Ospedale San Paolo in collaborazione con ing. Giovanni Botta. Savona. SAN PAOLO S.p.A. Savona ,00 Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori per l insediamento a Olgiate Comasco IMPRESA CICERI. EXPÒ 2015, Progetto definitivo ed esecutivo delle opere strutturali delle opere interrate ed in elevazione in c.a. ( Piastra espositiva relativa ai fabbricati Aree di servizio Pero - ( Milano). Metropolitana Milanese S.p.A. Milano. EXPÒ 2015, Progetto delle opere strutturali Edifici Servizi. Pero (Milano). Metropolitana Milanese S.p.A. Milano.

14 Progetto esecutivo delle strutture e Direzione dei Lavori per le opere di impermeabilizzazione e smaltimento eternit dei padiglioni A - B - C - D Mercato Ortofrutticolo Milano.- SOGEMI S.p.A. Milano. Progetto di ripristino strutturale dell Edificio Frigorifero Mercato Ortofrutticolo Milano. SOGEMI S.p.A. Milano. Direzione Lavori scaffali degli Store Ikea di Bologna, Rimini e Genova IKEA S.r.l. Progetto delle opere strutturali ampliamento Store Ikea di Genova IKEA S.r.l Verifica scaffalature deposito Ikea di Piacenza. IKEA S.r.l Progetto delle opere strutturali di un edificio residenziale a Laglio (Como) OLIVER ANDRY 2013 Progetto delle opere strutturali di un edificio residenziale via Canonica a Milano. Arch.GIACOMO DE AMICIS Milano Progetto delle opere strutturali del centro commerciale Le Cotoniere.Salerno. Impresa MALTAURO Vicenza. pag. XIV 2013 Progettazione esecutiva delle opere strutturali del complesso edilizio polifunzionale denominato ENK CITY CENTER a Prishtina - Kosovo - ENK INVEST GROUP Progetto delle opere strutturali Padiglione Nepal EXPO 2015 Pero (Milano) METROPOLITANA MILANESE Milano Progetto delle opere strutturali Padiglione Cina Vanke EXPO 2015 Pero (Milano) BODINO ENGINEERING Torino Progetto edificio residenziale interrato via De Grassi Milano MICHELI ASSOCIATI Milano Progetto preliminare struttura Padiglione EXPO Km Rosso Bergamo arch.mendini Milano Progetto prefabbricati Centro Commerciale Salerno ICN 2014

15 Progetto opere strutturali Parcheggio interrato. Pomezia (ROMA) IMMOBILIARE CAVOUR S.r.l. Roma. pag. XV

16 5. OPERE PER LA MOBILITÀ SU GOMMA E FERRO Progetto strutturale esecutivo viadotti Ponte di Sotto, Armelio, Donceto e Perino (60 campate) e relative opere d arte SS 45 in Val Trebbia. - Imprese Progetti & Costruzioni e Lombardini P.L.C. s.c.a.r.l , Progettazione esecutiva di interventi di manutenzione straordinaria di quattro sottopassi ferroviari interessanti l Autostrada Piacenza-Cremona-Brescia e diramazione per Fiorenzuola D Arda - Autostrade Centro Padane Cremona , Progetto esecutivo strutturale di parcheggio fuori terra- Molino Dorino Milano - Metropolitana Milanese S.p.A , Progetto esecutivo di ponti sottopassi e scatolari autostrada A7-Fiume Po A21-SIPIT S.r.l , Progetto definitivo di ponti, sottopassi e scatolari per completamento terza corsia autostrada Milano-Genova - SIPIT s.r.l ,00 pag. XVI 1999 Progetto preliminare di opere principali e secondarie di tre svincoli, Tangenziale est ed ovest Milano (SIPIT s.r.l) , Progetto opere principali e secondarie, svincolo Forlanini, tangenziale est Serravalle - SIPIT s.r.l , Progetto costruttivo del parcheggio d interscambio - Molino Dorino a Milano - Cooperativa di Costruzioni s.c.a.r.l , Progetto definitivo strutturale parcheggio multipiano d interscambio Lambrate FS-M2 a Milano Metropolitana Milanese S.p.A ,00

17 Progetto definitivo ed esecutivo strutturale parcheggio d interscambio Maciachini M3 a Milano.Metropolitana Milanese S.p.A , Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo degli interventi straordinari su manufatti delle Tangenziali di Milano (A50 e A51) -Ing. Fossati Francesco ,00 Progetto definitivo strutturale per la realizzazione di un viadotto di collegamento tra la Strada Statale 1 Aurelia e la colata portuale Nord dell area portuale di Vado Ligure, in corrispondenza degli edifici di imbarco della Corsica Ferries. - Ing. Fossati Francesco ,00 /06 Consulenza strutturale per realizzazione di due gallerie artificiali sulla linea Alta Velocità in intersezione con A4 a Pregnana Milanese -Generale Prefabbricati S.p.A , Progetto esecutivo strutturale per completamento del collegamento ferroviario Saronno-Malpensa Tratta 3 Raddoppio Bivio Sacconago-Vanzaghello - T&T Progetto definitivo strutturale Parcheggio multipiano a Bagnoli - MWH SpA ,00 pag. XVII 2005/ Progetto definitivo ed esecutivo passerella pedonale su linea ferroviaria penetrazione urbana in corrispondenza SS415 (MI) - Metropolitana Milanese SpA ,00 Progetto preliminare, definitivo esecutivo e D.L. per la realizzazione di 5 nuovi parcheggi interrati a Milano S.G.C. Srl , Progettazione preliminare delle strutture del parcheggio interrato a Bormio (SO) - Paganoni Costruzioni Srl e TMG Srl , Progetto definitivo fermata Linea 4 S.Babila, Milano Metropolitana Milanese 2008 Progetto definitivo delle passerelle pedonali De Marchi Breda, Milano-Metropolitana Milanese

18 Progetto esecutivo dei manufatti interrati costituenti i nuovi accessi RFI stazione Fiera MM1 ed il prolungamento Ponte Bel Gioioso, nell ambito delle opere previste per Expò 2015 Milano Metropolitana Milanese. Progetto esecutivo delle opere di mitigazione acustica autostradale. Serravalle Engeneering. pag. XVIII

19 6.COLLAUDI 1995 Collaudo in corso d'opera di parcheggio multipiano prefabbricato al Centro Commerciale Le Gru - Torino (Shopville Le Gru Via F.Filzi Milano - Euromercato SpA Strada 4 Palazzo Q1 Assago Milanofiori.) , Collaudo Tecnico Amministrativo di un capannone incendiato a Milano, Via Pitteri Immobiliare Marzia SpA , Collaudo in corso d'opera Collettore Fognario: Milano - Via Toffetti. - Comune di Milano , Collaudi viadotto Scrivia (Serravalle SpA) , Collaudo Tecnico Amministrativo per ristrutturazione viabilità-iv Lotto in frazione Sesto Ulteriano (MI) - Comune San Giuliano Milanese Collaudo statico relativo agli interventi di ristrutturazione della R.S.A. Ferrari Via dei Panigarola Milano - I Lotto -Comune di Milano. pag. XIX 2001 Collaudo statico relativo agli interventi di ristrutturazione della R.S.A. Famagosta Via Di Rudini Milano I Lotto - Comune di Milano Collaudo statico delle opere strutturali e collaudo tecnico-amministrativo relativi all ampliamento della sede municipale di Dresano - Comune di Dresano , Collaudo in corso d opera Box interrati Via Zoia (MI) - SOPERGA , Collaudo statico delle strutture fabbricato ad uso residenziale nel Comune di Cernusco sul Naviglio Via Goldoni - GIEMME Costruzioni s.r.l. Redazione certificato di idoneità statica e progetto esecutivo di recupero n 20 edifici scolastici a Milano nelle Zone 5, 6, 7.- Comune di Milano ,00

20 - Collaudo in corso d opera del nuovo deposito del Centro Logistico IKEA DC2+EXTENSION di Piacenza - IKEA Italia , Collaudo in corso d opera del Negozio Ikea di Rimini - Ikea Italia Property srl , Collaudo di due coperture in metallo DC2, Piacenza, Ikea Italia Distribution 2007 Collaudo in corso d opera a Seregno Immobiliare Collaudo e controllo Store Ikea di Corsico Ikea Italia S.r.l Collaudo del sottotetto in Via M. Rosa, Milano Grassi e Crespi 2007 Collaudo dell Edificio in Via Santa Maria Valle n.2, Milano Fondazione Durini 2008 Collaudo dell ampliamento dello Store Ikea di Bologna Ikea Italia S.r.l Collaudo in corso d opera dell Ancora Ikea Italia s.r.l. pag. XX 2008 Collaudo Complesso residenziale denominato NPP1- Bovisio Masciago (Mb) Collaudo dei Litometalli in Via Mecenate, Milano Immobiliare Capra Collaudo strutturale Polivalente Comune di Calvenzano. Collaudo Music Farm Immobiliare Capra. Collaudo statico delle strutture dell edificio in via M. Macchi, Milano Excalibur. Collaudo statico del sottopasso, Seregno (MB) RFI. Collaudo statico dei sottopassi di Ardenno, Ponte, Tresenda RFI.

21 2010 Collaudo strutturale fotovoltaico, Piacenza DC1. DC2 Ikea Italia s.r.l. Collaudo statico delle griglie per scaffali Ikea Italia s.r.l. Collaudo strutturale dell edificio in Via Bugatto Zanetto n. 6, Milano Cartesio Real Estate s.r.l. Collaudo statico dell impalcato della Clinica San Carlo, Paderno Dugnano - Beretta. Collaudo statico del rinforzo delle fondazioni dei pali bandiera. Villesse Gorizia Ikea Italia s.r.l. Collaudo statico della pensilina, Bovisio M. (Mb) Impresa Marinello. Collaudo scaffali PC DCI e verifica massetto, Piacenza Ikea Italia s.r.l. Idoneità statica Padiglioni A-B-C-D Milano SOGEMI S.p.A.Milano. pag. XXI 7. VERIFICHE DI PROGETTO

22 1999 Validazione del progetto esecutivo di viabilità A24/C.A.R/via Tributina a Roma- ICMQ 2001 Consulenza strutturale per la validazione del progetto esecutivo del IV Ponte sul Canal Grande a Venezia Arch. Santiago Calatrava ICMQ , consulenza strutturale per la validazione del progetto esecutivo dell ampliamento, riconversione e messa a norma dell Ospedale di Castellamonte che prevede la realizzazione di un nuovo corpo e la parziale ristrutturazione della struttura in esercizio ICMQ , Consulenza strutturale per la validazione del progetto esecutivo Ponte San Pancrazio sul Fiume Adige Verona ICMQ , Consulenza strutturale per la validazione del progetto esecutivo Arengario Museo del 900, Milano ICMQ , Consulenza strutturale per la validazione del progetto esecutivo Ponti ANAS Superstrada dei Vivai ICMQ ,62 pag. XXII 2003 Consulenza strutturale per la validazione del progetto definitivo del Polo Medico- Biologico (Torre biologica) del Comparto 10 del Centro Universitario di S. Sofia (Catania) ICMQ , Consulenza strutturale per la validazione del progetto esecutivo Ponti ANAS Superstrada dei Vivai ICMQ ,62 Verifica del progetto esecutivo dei lavori per la costruzione della Tangenziale est di Bergamo 1 lotto 2 stralcio dell asse interurbano al sottopasso Rondò delle Valli ICMQ.

23 Verifica del progetto e della congruità tecnico-economica del progetto esecutivo delle opere sostitutive di n. 3 passaggi a Livello delle linee Roma-Chiusi, Roma-Viterbio, Roma-Cassino (RFI) ICMQ Verifica del progetto esecutivo del recupero funzionale dell ex Macello a San Giobbe, per la nuova Facoltà di Economia Università Ca Foscari, Venezia ICMQ ,00 Verifica del progetto esecutivo dell ampliamento dell ospedale della Val d Arda ASL di Piacenza ICMQ ,00 Verifica del progetto definitivo ed esecutivo del Polo Linguistico dell Università di Catania ICMQ ,00 Verifica del progetto esecutivo Ospedale Unico di Fiorenzuola d Arda - ICMQ 2005 Verifica del progetto preliminare di valorizzazione e recupero del Borgo Castello della Mandria La Venaria Reale ICMQ Verifica qualità elaborati progettuali, rispondenza normativa e congruità tecnicoeconomica del progetto della variante Strada Regionale 69 ICMQ. pag. XXIII Verifica del Progetto del Nuovo Impianto Natatorio nel Comune di Brescia in località Mompiano ICMQ 2007 Verifica della perizia di variante tecnica e suppletiva per i lavori di: adeguamento di un fabbricato per la Direzione Centrale della Formazione e relativi servizi logistici del complesso delle Scuole centrali Antincendi Roma Capannelle-edificio comando e palazzina mensa ICMQ2007 Consulenza strutturale per la validazione del progetto definitivo delle opere d arte relativa alla velocità connessa e compensativa della BREBEMI - ICMQ ,00 Consulenza strutturale per la validazione del progetto definitivo delle opere d arte relativa alla velocità connessa e compensativa della BREBEMI - ICMQ ,00

24 Consulenza strutturale per la validazione del progetto definitivo delle opere d arte relativa alla velocità connessa e compensativa della BREBEMI - ICMQ ,00 Validazione Nolo Porto TRINIDAD & TOBAGO Validazione Berlinese - PROGECOVAL 2010 Validazione TRINIDAD BUREAU VERITAS 2010 Validazione Aler, Monza - PROGECOVAL 2010 Validazione Park, Orio Al Serio - ICMQ Validazione Ospedale La Spezia - ICMQ Validazione Maccarese, Roma - PROGECOVAL Validazione Ca Fossari - ICMQ pag. XXIV Validazione ampliamento Terminal, Orio Al Serio ICMQ Controllo tecnico Progetto II Lotto Pedemontana 2014 Validazione edificio a Ispra (Varese) 8. CONTROLLO TECNICO

25 2005 Controllo offerta c.a. e acciaio del progetto definitivo del Polo Scientifico Blocco Funzionale1 dell Università di Trento ICMQ 2007 Controllo Tecnico del Progetto I Petali del Giglio a Reggio Emilia-ICMQ Controllo Tecnico in fase di progetto e costruzione di edifici residenziali a San Martino Siccomario (Pavia) ICMQ Controllo Tecnico Teatro Marconi San Cataldo ICMQ Controllo Tecnico in fase di progetto e costruzione per un edificio ad uso uffici e ristrutturazione di un edificio storico a Sesto San Giovanni (I e II Lotto) ICMQ Controllo Tecnico in fase di progetto e costruzione riguardante un edificio residenziale in via Ravasi Sesto San Giovanni MI - ICMQ Certificazione nodi di edificio prefabbricato - Aquila- - ICMQ Controllo tecnico cartellonistica Fiera Rho Pero (Milano) NOLOSTAND Milano. pag. XXV 2013 Direzione lavori scaffali in 15 Store IKEA in Italia IKEA S.r.l. 9. ALTRO

26 2001 Consulenza per avviamento e messa a regime stabilimento di produzione prefabbricati pesanti e studio delle relative tipologie - Laterizi Fauci S.p.A. Sciacca (AG) 2002 Programma integrato di intervento insediamento commerciale Lotto II. Progetto Portello Milano. Consulenza strutturale per la progettazione esecutiva delle parti prefabbricate. PIRELLI REAL ESTATE S.p.A. Indagini strutturali per certificare lo stato di conservazione, con relativa diagnosi e valutazione della capacità portante dell edificio Romeo Invernizzi ed Enrica Pessina destinato a Istituto Nazionale Genetica Molecolare (ex convitto infermiere) presso l IRCCS Ospedale Maggiore di Milano.Ospedale Maggiore Policlinico Milano CTU del Tribunale di Milano nella vertenza Federico Motta Editore/arch. Pieroboni - Tribunale di Milano CTU del Tribunale di Milano nella vertenza Biorcio Pagani/Immobiliare Prima C.T.U. del Tribunale di Milano nella vertenza Selecta Contract Spa/Fabrizio Folcia Arbitro nella vertenza Codiafon srl/ Ediltre srl Collegio degli Architetti e Ingegneri di Milano. pag. XXVI CTU del Tribunale di Milano nella vertenza Rapisardi Introini/Derilca2929. C.T.P. nella vertenza Impresa ISOF/Comune di Calvignasco. C.T.U. in Collegio del Tribunale di Milano nella vertenza Auchan-Gallerie Commerciali/Guerrino Pivato. C.T.U.in Collegio del Tribunale di Milano nella vertenza Casati/Vetreria Biancadese. C.T.U. del Tribunale di Milano in Collegio nella vertenza Impresa Grassetto/Autostrade Milano Serravalle-Ponte Chiasso 2007 C.T.U in Collegio del Tribunale di Milano nella vertenza Brianflex-Carrera

27 CTU del Tribunale di Milano nella vertenza S&M Investimenti/Impresa Cariello C.T.U in Collegio del Tribunale di Milano nella vertenza AXA Investment Managers GMBH/Valdata + Altri C.T.U. del Tribunale di Milano nella Vertenza Cinicola/Vergani Perizia sulle strutture dei Padiglioni del Mercato ortofrutticolo di Milano. SOGEMI S.p.A. Milano. Consulenza su danneggiamenti strutturali dell Istituto dei tumori, Milano. Istituto dei tumori. Milano. Consulenza per il crollo parziale dello store Ikea a Salerno.IKEA Italia s.r.l Consulenza danni per il Centro commerciale a Savona Impresa UNIECO Arbitrato nella Vertenza tra Meco Costruzioni S.p.A. e Bama s.r.l. Impresa Monzino. Perizia su vibrazioni in edificio, Roma Value Tim. pag. XXVII Consulenza per la costruzione del nuovo edificio RAIFFEISEN BANK a Prishtina (Kosovo) Verifica strutturale Padiglioni Mercato Ortofrutticolo di Milano SOGEMI S.p.A. Milano. Confronti sismici di n 8 siti in Italia. BNP PARIBAS Gara, Università degli Studi di Milano Bicocca - Facoltà di Biotecnologie Milano. ITALIANA COSTRUZIONI S.p.A. Roma Coordinamento Progetto Store Ikea di Belgrado - Serbia - IKEA Controllo di Progetto e delle opere eseguite di numero 15 store Ikea in Italia.IKEA.

28 Il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dalla Legge 675/96 del 31 dicembre 1996 D.Lg.196/2003, e succ. mod. e/o integr. Milano Ottobre 2014 ing. Arturo Franco Luigi Donadio pag. XXVIII

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione 20 novembre 2013 Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione PRINCIPALI INTERVENTI SU GOMMA PREVISTI NELLA REGIONE URBANA MILANESE La rete in gestione:

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli ingegneri della Provincia Autonoma di Trento nell anno 2012, si propone quale traccia per la stesura del Certificato di

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA Responsabile del procedimento arch. Sergio Manto SCR Piemonte S.p.A. Referenti del R.U.P. ing. Claudio Trincianti - arch. Massimo Morello Progettisti Sina S.p.A.

Dettagli

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA Intervista all Ing. Mercatali di RFI Metrogenova.com ha recentemente incontrato l ingegner Gianfranco Mercatali, Direttore Compartimentale Infrastruttura di

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Allegato B COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 2 GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO U.O. URBANISTICA EDILIZIA Modifica all Appendice 2 Schede norma dei comparti di trasformazione

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI Comune di San Demetrio Ne Vestini Provincia dell Aquila RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI 1. INTRODUZIONE La sottoscritta arch. Tiziana Del Roio, iscritta all Ordine degli

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA

SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA LEGGI FONDAMENTALI DELLE NORMESISMICHE SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME SISMICHE LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA Giacomo Di Pasquale, Dipartimento della Protezione

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 Controllo dei progetti

Dettagli

AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL S.U.A.

AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL S.U.A. AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL S.U.A. NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE P.R.G. VIGENTE In base alla tavola di Zonizzazione del P.R.G. vigente l area oggetto dell intervento è normata come

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Provincia di Siena ANNO 2015 DA APPLICARE ALLE RICHIESTE DI PERMESSO DI COSTRUIRE, SCIA E CILA DEPOSITATE SUCCESSIVAMENTE AL GIORNO 20/04/2015

Provincia di Siena ANNO 2015 DA APPLICARE ALLE RICHIESTE DI PERMESSO DI COSTRUIRE, SCIA E CILA DEPOSITATE SUCCESSIVAMENTE AL GIORNO 20/04/2015 AREA TECNICA Responsabile dell Area: Dott. Urbanista Luigi Pucci ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA COSTO DI COSTRUZIONE DA APPLICARE ALLE RICHIESTE DI PERMESSO DI COSTRUIRE, SCIA E CILA DEPOSITATE

Dettagli

COMPANY PROFILE. - Sede Legale: Via Pietro Giusti, 26 41043 Formigine (MO)

COMPANY PROFILE. - Sede Legale: Via Pietro Giusti, 26 41043 Formigine (MO) Pagina 2 di 19 - Presentazione OCAM: ALLEGATO N. 1 - Principali appalti: ALLEGATO N. 2 - Copia Certificato BV ALLEGATO N. 3 - Copia Certificato BV ALLEGATO N. 4 - Copia Certificato BV ALLEGATO N. 5 - Copia

Dettagli

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof.

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof. Laboratorio di Urbanistica Corso di Fondamenti di Urbanistica Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni Prof. Corinna Morandi 20 maggio 2008 1 Dalla iper-regolazione

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

ANALISI, MONITORAGGIO

ANALISI, MONITORAGGIO Università degli Studi di Genova DISEG - Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica Laboratorio Ufficiale dei Materiali da Costruzione Ordine degli Architetti della Provincia di Genova ANALISI,

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Regione Siciliana ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI DIPARTIMENTO LAVORI PUBBLICI UFFICIO DEL GENIO CIVILE DI TRAPANI U.O.B.C. N. 4 EDILIZIA PRIVATA

Regione Siciliana ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI DIPARTIMENTO LAVORI PUBBLICI UFFICIO DEL GENIO CIVILE DI TRAPANI U.O.B.C. N. 4 EDILIZIA PRIVATA REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI DIPARTIMENTO LAVORI PUBBLICI UFFICIO DEL GENIO CIVILE DI TRAPANI U.O.B.C. N. 4 EDILIZIA PRIVATA Al Dirigente Responsabile della U.O.B.S.

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini

Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini Innocenzo Mastronardi, Ingegnere Civile, professionista antincendio, PhD student in S.O.L.I.P.P. XXVI Ciclo Politecnico di Bari INTRODUZIONE Con l

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI:

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI: COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) P.zza Verdi, 1 41034 Finale Emilia (Mo) Tel. 0535-788111 fa 0535-788130 Sito Internet: www.comunefinale.net SERVIZIO URBANISTICA E EDILIZIA PRIVATA AUTOCALCOLO

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione).

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione). DECRETO MINISTERIALE 2 aprile 1968, n. 1444 (pubblicato nella g. u. 16 aprile 1968, n. 97). Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com INFORMAZIONI PERSONALI Salvatore D Anna Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com Sesso Maschile Data di nascita 30/10/1956 Nazionalità

Dettagli

Antonello Aurigemma Assessore alle Politiche della Mobilità di Roma Capitale

Antonello Aurigemma Assessore alle Politiche della Mobilità di Roma Capitale Antonello Aurigemma Assessore alle Politiche della Mobilità di Roma Capitale La principale sfida che ci siamo trovati di fronte nel 2008, anno di insediamento della nuova Amministrazione Capitolina, è

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

F N dell'area edificata in settori a pericolosità geologica elevata individuata nella "Carta di Sintesi" 25 27 B LOCALITA'

F N dell'area edificata in settori a pericolosità geologica elevata individuata nella Carta di Sintesi 25 27 B LOCALITA' LOALITA' Aa NTRO STORIO I b γ Ab NTRO STORIO I Ac NTRO STORIO I a LASS I IONITA' URANISTIA IR. 7/LAP ascia fluviale ex PS PRSRIZIONI INTGRATIV RISPTTO Presenza di tratti stradali, convoglianti le acque

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO A.Romano*, C. Gaslini*, L.Fiorentini, S.M. Scalpellini^, Comune di Rho # * T R R S.r.l.,

Dettagli

COMUNE DI CARUGATE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO ALLEGATO 1 - PIANO DEI SERVIZI

COMUNE DI CARUGATE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO ALLEGATO 1 - PIANO DEI SERVIZI COMUNE DI CARUGATE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO ALLEGATO 1 - PIANO DEI SERVIZI NORMATIVA TECNICA RELATIVA ALLA COMPONENTE COMMERCIALE DEL PGT (L.R. 12/05 e smi) IN FUNZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici

Interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici Allegato 1 Interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici 1. Premessa 1.1 Ambito di applicazione ed efficacia. Ai sensi dell art. 9, comma 3, della legge regionale n. 19 del 2008,

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

MODIFICHE ALLA L.R. 16/2009, ART. 14, L.R. 13/2014 Testo coordinato

MODIFICHE ALLA L.R. 16/2009, ART. 14, L.R. 13/2014 Testo coordinato MODIFICHE ALLA L.R. 16/2009, ART. 14, L.R. 13/2014 Testo coordinato Legge regionale 11 agosto 2009, n. 16 Norme per la costruzione in zona sismica e per la tutela fisica del territorio. 1 Dichiarata, con

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1388/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione 2.2. Il modello di denuncia e la documentazione Per tutte le opere e gli interventi sottoposti a denuncia e sull intero territorio regionale, la denuncia è redatta ai sensi dell art. 93 del D.P.R. 380/2001

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 3 giugno 2010, n. 1309

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 3 giugno 2010, n. 1309 18120 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 104 del 16-06-2010 vista la dichiarazione posta in calce al presente provvedimento da parte dei Dirigenti responsabili per competenza in materia che

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

PRIT: contesto e strategie

PRIT: contesto e strategie PRIT: contesto e strategie A cura di Paolo Ferrecchi Bologna, 23 novembre 2007 Cabina di regia per il coordinamento delle politiche di programmazione e per il PTR: incontro tematico su Mobilità e Infrastrutture

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI

SETTORE LAVORI PUBBLICI SETTORE PUBBLICI RISTRUTTURAZIONE MUNICIPIO SCHEDA OPERA PUBBLICA N 1/2010 I LOTTO Rilevazione Dati al 30.08.2010 OPERA: DI ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA E ANTINCENDIO DELLA SEDE MUNICIPALE I LOTTO

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

INDICE PREMESSE... 2 1. VALUTAZIONI TERRITORIALI URBANISTICHE... 4

INDICE PREMESSE... 2 1. VALUTAZIONI TERRITORIALI URBANISTICHE... 4 INDICE PREMESSE... 2 1. VALUTAZIONI TERRITORIALI URBANISTICHE... 4 2. VALUTAZIONI DI CARATTERE ECONOMICO... 6 2.1 COSTO DI PRODUZIONE DI UN FABBRICATO... 6 2.2 INCIDENZA DEL VALORE DEL TERRENO SUL FABBRICATO...

Dettagli