CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome FERRARA MAURIZIO Data di nascita 22/04/1974 Qualifica MEDICO CHIRURGO, SPECIALIZZATO IN ANESTESIA E RIANIMAZIONE Amministrazione AORN V. MONALDI Incarico Attuale DIRIGENTE MEDICO I LIVELLO Numero telefonico dell ufficio 081/ istituzionale TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso la Università degli Studi di Napoli, Federico II, il 21/07/1999 con voti 108/110. Tesi di laurea: La co-induzione in Anestesia, relatore Prof. Dott. Pasquale Mastronardi. Specializzazione in Anestesia e Rianimazione, conseguita presso la Università degli Studi di Napoli, Federico II, il 28/10/2003 con voti 50/50 Tesi di specializzazione: Strategie terapeutiche nel dolore da arto fantasma: è possibile prevenire il dolore da arto fantasma con i nuovi anticonvulsivanti?, relatore Prof. ssa Dott. ssa Rosa Palomba. Abilitato all esercizio della professione medica nella prima sessione del 2000 presso la Università degli Studi di Napoli, Federico II con voto 90/90. Iscritto regolarmente all albo dei medici chirurghi della provincia di Napoli dal 30/10/2000. Ha prestato servizio, in qualità di Anestesista Rianimatore, presso la Clinica Villa del Sole di Caserta dal 01/11/2003 al 30/12/2004. Ha prestato servizio, in qualità di Anestesista Rianimatore, presso la Clinica Santa Rita di Atripalda (Av) dal 01/11/2003 al 30/12/2004. Impiegato, con contratto di dipendenza a tempo indeterminato in qualità di Medico Anestesista Rianimatore, presso l A.O R N -Santobono- Pausillipon di Napoli dal 31/12/2004 al 31/10/2008. Trasferito, con contratto di dipendenza a tempo indeterminato in qualità di Medico Anestesista Rianimatore, presso l A.O R N - V. MONALDI DI Napoli dal 01/11/2009. Presta servizio, in qualità di Medico Anestesista Rianimatore convenzionato, presso l ambulatorio di Terapia Antalgica della Università

2 Degli Studi Di Napoli Federico II di Napoli dal 01/02/2005. Titolo di studio Vedi sopra Altri titoli di studio e Vedi sopra professionali Esperienze professionali Attività di Sala Operatoria presso (Pediatrica/Adulti) : Ch. Neonatale (incarichi ricoperti) D urgenza, Ch. Generale, Ch. Plastica, ORL, Ortopedia, Neurochirurgia, Day Surgery, Urologia, Ch. Vascolare, Oculistica, Oncologia, Endoscopia Digestiva, Elettrostimolazione, Emodinamica. Ha svolto attività di Rianimazione Pediatrica, Terapia Intensiva Postoperatoria, Ambulatorio di terapia Antalgica e di visite Anestesiologiche. Capacità linguistiche INGLESE Capacità nell uso delle tecnologie Capacità di utilizzo del pc ( pacchetto office) Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazioni a riviste, ecc., ed Partecipazione a convegni ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) Advances on Cartilage Repair tenutosi presso A.U.O. Federico II di Napoli, 04 Dicembre VII Convegno sulla Sicurezza in Anestesia tenutosi a Napoli nei giorni 5 e 6 dicembre VIII Convegno sulla Sicurezza in Anestesia tenutosi a Napoli nei giorni 4 e 5 dicembre Congresso Nazionali SIAARTI tenutosi a Napoli nei giorni 25, 26, 27 e 28 ottobre Forum di Anestesia e Terapia del Dolore in Ortopedia tenutosi a Napoli nei giorni 9 e 10 novembre X Convegno sulla Sicurezza in Anestesia tenutosi a Napoli nei giorni 15 e 16 dicembre XIV Congresso Nazionale della S.P.I.G.C. Simposio Satellite in Anestesia Management anestesiologico nel paziente sottoposto a chirurgia maggiore tenutosi a Ischia nei giorni maggio Face to face: I corticosteroidi nel perioperatorio tenutosi a Napoli il 21 giugno XI Convegno sulla Sicurezza in Anestesia tenutosi a Napoli nei giorni 14 e 15 dicembre Smart Educational corse smart sepsis tenutosi a Napoli il 9 marzo

3 2002. Certificate in balanced anestesia the future: ambulatori anestesia in day Surgery tenutosi a Napoli il 4 aprile Certificate in balanced anestesia anestesia drug Choises-Opioids and Muscle Relaxants: Optimizing Recovery tenutosi a Napoli il 18 aprile Arena tenutosi a Napoli i giorni 7 9 novembre 2002 presso l Azienda Ospedaliera Monaldi. 57 Congresso Nazionali SIAARTI tenutosi a Roma nei giorni ottobre La gestione Anestesiologico-Intensivistica del Cardiopatico in Chirurgia Generale e Cardiaca tenutosi a Napoli il settembre Aula Magna- Policlinico Federico II. Joint Meeting Arena Duemilaquattro Napoli, giugno Città della scienza. Il Dolore dall evento al fenomeno II: corso multidisciplinare di terapia antalgica Tenutosi a Napoli - Aula Magna G. Salvatore Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Federico II, il Febbraio Aprile mese del bambino- Le regioni insieme per l aggiornamento in anestesia e terapia intensiva pediatrica tenutosi a Napoli il 29 Aprile 2005-AORN MONALDI. 59 Congresso Nazionali SIAARTI tenutosi a Bari nei giorni ottobre Il Dolore dall evento al fenomeno: III Edizione _ Update sul Dolore Neuropatico Tenutosi a Napoli - Aula Magna G. Salvatore Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Federico II, il 3 Novembre Coniugare il governo clinico al governo economico tenutosi all A.O.R.N. Santobono- Pausilipon di Napoli dal 5 al 7 dicembre Il Dolore dall evento al fenomeno: IV Edizione _ U pdate sugli oppioidi:corso Multidisciplinare di Terapia Antalgica Tenutosi a Napoli - Aula Magna G. Salvatore Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Federico II, il 29 Marzo III Meeting Biennale di Club Arena Duemilasei tenutosi a Napoli il 24 maggio 2006 organizzato dall Azienda Ospedaliera Monaldi. 29 Congresso Nazionale AISD tenutosi a Verona nei giorni giugno Congresso Nazionale SIAARTI tenutosi a Perugia Bastia Umbra dal 10 al 13 ottobre 2006.

4 La nuova cultura gestionale in Sanità: dalla programmazione alla valutazione tenutosi a Napoli presso l AORN Santobono-Pausilipon il 17 Ottobre e 15 Dicembre Il Dolore dall evento al fenomeno: V Edizione _ U pdate sul dolore cronico non oncologico Tenutosi a Napoli - Aula Magna G. Salvatore Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Federico II, il Aprile 2007 (IN QUALITA DI RELATORE). 30 Congresso Nazionale AISD tenutosi a Napoli il Maggio Il Dolore dall evento al fenomeno: VI Edizione- U pdate sui Farmaci: Organizzazione e Etica Tenutosi a Napoli - Aula Magna G. Salvatore Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Federico II, il Aprile IV Meeting Biennale di ClubArena Duemilaotto Napoli, 6-9 Maggio- Città della Scienza. 3rd International Meeting Dialogues on Anaesthesia and Intensive Care tenutosi a Napoli giugno No Pain on the Air II Edizione Napoli, Maggio 2009, presso AORN V. Monaldi. Corso di tecniche di termolesione con radiofrequenza Pavia, Settembre New challenges for pain treatment in Italy: approaches and fine tuning to optimize the development tenutosi a Barcellona, Novembre Nuovi Orizzonti nella Gestione del Paziente Oncologico con BTcP tenutosi a Roma, 04/12/2009. Nuove prospettive nelle manifestazioni del dolore cronico, nuovi utilizzi di ziconotide tenutosi a Bologna il 21 e 22 Gennaio Partecipazione a corsi Corso di Rianimazione Cardiopolmonare e defibrillazione precoce per operatori sanitari conseguito il 12/01/2002 presso la I.R.C. Italian Resuscitation Council, Pozzuoli (Na). Nuove Tecnologie in Anestesia e Chirurgia Ortopedica Napoli Aprile Corso pratico sulla gestione delle emergenze cardio-respiratorie: casi clinici durante anestesia totalmente endovenosa Bologna, 03/09/2004.

5 Corso in qualità di RELATORE : OSPEDALE SENZA DOLORE. PROGETTUALITA ED OBIETTIVI, 23 Febbraio 2007 presso l A.O.U. Federico II di Napoli. Corso di tecniche di termolesione con radiofrequenza Pavia, Settembre Corso in qualità di DOCENTE: LAPAROSCOPIC SURGICAL WEEK: FULL IMMERSION, Napoli, 27-31/10/2009 presso AORN MONALDI. In qualità di Docente: corso TIVA, Napoli 03/11/2009 presso AORN MONALDI. Pubblicazioni 1. POST-OPERATIVE ANALGESIA IN DAY-CASE SURGERY, A. CUOMO, G. DE NOVELLIS, A. MINALE, M. FERRARA, A. MARESCA, A. MACARONE PALMIERI, M. PINTO. Ambulatory Surgery 1999; 7 (Suppl.1), S1-S MIDAZOLAM VS PROPOFOL NELLA SEDAZIONE IN CORSO DI ANESTESIA LOCO-REGIONALE (ALR). A.MARESCA, M. FATTORE, E. SILVESTRO, L.COCCO, G. DE NOVELLIS, M. FERRARA. ATTI Dialogues on Anaesthesia and Intensive Care 1999: SUFENTANIL A TRE DIVERSI DOSAGGI (10γ, 25γ, 50γ) IN ANESTESIA SUBARACNOIDEA CON BUPIVACAINA IPERBARICA 0,5% L. PIZZUTO, A. MARESCA, A. MINALE, L. COCCO, M. FERRARA, M. FATTORE, E. SILVESTRO, A. SCHETTINO, C. BUONAVOLONTA, D. LO SAPIO. Meeting Anestesia Rianimazione Emergenza 1999:38.

6 4. IL BLOCCO DEL NERVO OTTURATORIO CON ROPIVACAINA IN CORSO DI T.U.R.B. F. LUKE, L. COCCO, M. FERRARA, E. SILVESTRO, F. DI SAURO, A. MARESCA. ATTI SIA 1998: STRATEGIE TERAPEUTICHE PER IL CONTROLLO DEL DOLORE POST- OPERATORIO. A.MARESCA, M. FERRARA, L.COCCO, A. MINALE, P.LATINA, M. T. TRIMARCO. Giornate Scientifiche della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Farmacia, Medicina Veterinaria e Agraria. 1999: MODELLO ORGANIZZATIVO DELL UNITA DI ESWL. T. LOTTI, N. A. CAPUTO, A. ZITO, V. AUTORE, S. PAPA, G. CANCELMO, M. DI MARTINO, G. CAPUTO, H. LEODEGARO, F. GUGLIELMI, V. GUADAGNO, A.MARESCA, L. COCCO, A. MINALE, M. FERRARA, P. MODANO, D. CARBONE. Giornate Scientifiche della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Farmacia, Medicina Veterinaria e Agraria: 1999: REMIFENTANIL IN MINOR UROLOGICAL SURGERY. A.CUOMO, A. MARESCA, G. DE NOVELLIS, M. G. DI DOMENICO, R. DI NAPOLI, M. FERRARA, A. MACARONE PALMIERI. Minerva Anestesiologica 1999; 65, (suppl. 2) n 9: 19.

7 8. SEDAZIONE COSCIENTE NELLA IMPLANTOLOGIA IN ODONTOIATRIA: MIDAZOLAM VS PROPOFOL VS MIDAZOLAM+PROPOFOL. A. CORCIONE, M. RUBERTO, P. F. MARSILIA, N. MINALE, R. SARNELLI, M. FERRARA, G. FIORENTINO. Minerva Anestesiologica 1999; 65, (suppl. 2) n 9: NOSTRA ESPERIENZA SULL USO DELL ASSOCIAZIONE SEVOFLURANE + REMIFENTANIL NELL ANESTESIA AMBULATORIALE. S. DI MAIO, L. GHETTI GIURLEO, M. VOLPE, A. MARESCA, M. FERRARA, G. PARISI. Antologia Medica Italiana 1999; XIX: CONTROLLO DEL DOLORE POST-OPERATORIO DOPO ANESTESIA ENDOVENOSA TOTALE CON REMIFENTANIL E PROPOFOL IN CHIRURGIA VIDEO-ASSISTITA. A. CORCIONE, T. DI FLUMERI, M. FERRARA, G. FIORENTINO, C. FOCONE, R. A. SARNELLI. Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e di Day Surgery- Roma Novembre ERITROPOIETINA UMANA RICOMBINANTE (rhuepo) IN PAZIENTI SOTTOPOSTI A COLECTOMIA VIDEOASSISTITA. CORCIONE A., DELLA GATTA O., DI FLUMERI T., FERRARA M., FUSCO C., PALUMBO G., SARNELLI R. A. Minerva Anestesiologica 2000; VOL 66 (Suppl.2) n 9: 28.

8 12. PROPOFOL VS SEVOFLURANE NELL ANESTESIA CON REMIFENTANIL NELLA CHIRURGIA IN DAY SURGERY. FERRARA M., FUSCO C., SARNELLI R. A., RIENZI L., CORCIONE A. V Congresso Nazionale S.I.C.A.D.S.- Chieti, ottobre 2000: MINIMO DOSAGGIO EFFICACE DI ANESTETICO LOCALE (BUPIVACAINA IPERBARICA 0,5%) NEL BLOCCO SPINALE A SELLA : DOSAGGI A CONFRONTO. GAGLIARDI G., AMATUCCI V., FERRAIUOLO M., CORTESE G., FERRARA M., CAUTERUCCIO A., LUBRANO G., VIVONA G. ATTI SIA 2000: ANESTESIA SUB-ARACNOIDEA E IPOTENSIONE NELLE ARTROPROTESI D ANCA: UTILE IL PRECARICO CON CRISTALLOIDI O COLLOIDI? CORCIONE A., RUBERTO M., SANTANIELLO S., ESPOSITO C. L., FERRARA M., FUSCO C., SARNELLI R A., TULLIO M. ATTI SIA 2000: UTILIZZO DELL ERITROPOIETINA UMANA RICOMBINANTE (rhuepo)negli INTERVENTI DI CHIRURGIA ADDOMINALE ONCOLOGICA. CORCIONE A., COSTAGLIOLA B., DALLA GATTA O., FERRARA M., FIORENTINI G., MARESCA A., PALUMBO G., TULLIO M. ATTI SIA 2000:

9 16. DISCOMFORT POSTOPERATORIO: MISURA DELLA REALTA. S. SILVESTRI, M. FERRARA, A. MINALE, M. LA GROTTA, G. OPRAMOLLA, P. GENTILE, O. DE SANTIS, A. MARESCA. Minerva Anestesiologica 2001; Vol 67, (suppl. 1) n 5: LMA NELL IMPIANTO COCLEARE A. CORCIONE, F. CASELLA, F. NAPPI, M. FERRARA, D. VISCIDI. Minerva Anestesiologica 2001; Vol 67, (suppl. 1) n 5: PCA E DOLORE POSTOPERATORIO DOPO TIVA CON REMIFENTANIL PER INTERVENTI DI COLECISTECTOMIA LAPAROSCOPICA A. CORCIONE, T. DI FLUMERI, O. DELLA GATTA, D. VISCIDI, M. FERRARA, G. FIORENTINO. Minerva Anestesiologica 2001; Vol 67, (suppl. 1) n 5: PREDEPOSITO-ERITROPOIETINA-EMODILUIZIONE. A. CORCIONE, T. DI FLUMERI, M. FERRARA. XIV Congresso Nazionale S.P.I.G.C., Ischia 2001: BROMURO DI ROCURONIO VS CIS-ATRACURIO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA: NOSTRA ESPERIENZA D. VISCIDI, M. FERRARA, E. FUSCO, A. CORCIONE, A. MARESCA. XIV Congresso Nazionale S.P.I.G.C., Ischia 2001:

10 21. ROPIVACAINA 0,2% VS ROPIVACAINA 0,2%+ SUFENTANIL NELL ANALGESIA PERIDURALE POSTOPERATORIA PER INYERVENTI DI COLECTOMIA VIDEOASSISTITA M. FERRARA, D. VISCIDI, C. FUSCO, A. MARESCA, A. CORCIONE. XIV Congresso Nazionale S.P.I.G.C., Ischia 2001: RUOLO DELLA SRP NELLA GESTIONE DEL POSTOPERATORIO D. PALUMBO, S. SILVESTRI, M. FERRARA, F. MARINELLI, A. ARGENONE, A. CORCIONE, A. MARESCA. Giornate Scientifiche del polo delle scienze e delle tecnologie per la vita- Facoltà di Medicina e Chirurgia, Farmacia, Medicina Veterinaria e Agraria: 2001: REMIFENTANIL + SEVOFLURANE VS REMIFENTANIL + DESFLURANE IN GENERAL SURGERY: PRELIMINARY RESULTS, OUR CASE STUDY. A.MARESCA, M. L. VOLPE, D. PALUMBO, G. DI CAPUA, M. FERRARA, C. PELLEGRINI, G. DURAZZO, D. VERDOLIVA, F. MARINELLI. A.P.I.C.E., TRIESTE 2001: IL CONSUMO DI MIOROLASSANTI E RIDOTTO DAL M0NIORAGGIO DELLA MIORISOLUZIONE: L USO DEL BROMURO DI ROCURONIO NELLA NOSTRA ESPERIENZA. VISCIDI D., CORCIONE A., DI FLUMERI T., FOCONE C., FERRARA M., MARESCA A., PAPA A., PUCCIARELLI A. ATTI SIA 2001: UTILIZZO DEI CORTICOSTEROIDI NEI PAZIENTI SOTTOPOSTI A

11 COLECOMIA VIDEOASSISTITA PUCCIARELLI A., CORCIONE A., DI FLUMERI T., FERRARA M., FUSCO C., LUCCHINI C., PAPA A., VISCIDI D. ATTI SIA 2001: BROMURO DI ROCURONIO, A DIFFERENTI DOSAGGI, CON REMIFENTANIL VS SUFENTANIL PER L INTUBAZIONE TRACHEALE IN PAZIENTI SOTTOPOSTI AD ANESTASIA PER INTERVENTI DI CHIRURGIA VIDEOASSISTITA FERRARA M., CORCIONE A., DI FLUMERI T., DONNARUMMA G., ESPOSITO C., LALLO C., PUCCIARELLI A., PAPA A., VISCIDI D. ATTI SIA 2001: SEVOFLURANE VS TCI CON PROPOFOL IN INTERVENTI DI COLECTOMIA VIDEOASSISTITA D. VISCIDI, A. CORCIONE, A. PAPA, M, FERRARA, C. LALLO. Minerva Anestesiologica 2002; Vol 68, (suppl. 2) n 9: LMA-PROSEAL VS IOT IN INTRVENTI DI COLECISTECTOMIA PER VIA LAPAROSCOPICA. A. CORCIONE, L. DE SIMONE, M. FERRARA, C. FUSCO, G. GAZZERO, E. PISCITELLI, D. VISCIDI. Minerva Anestesiologica 2003; Vol 69, (suppl. 2) n 9: LA SOMMINISTRAZIONE PRECOCE DI LMOTRIGINA PUO PREVENIRE IL DOLORE DA ARTO FANTASMA?

12 M. FERRARA, G. CONTE, C. DI MARIA, C. PELLEGRINI, R. PALOMBA. Minerva Anestesiologica 2003; Vol 69, (suppl. 2) n 9: LEVETIRACETAM NELLA NEUROPATIA DIABETICA C. FUSCO, I. SANTORIELLO, C. DE BONIS, C. DI MARIA, M. FERRARA, L. DE SIMONE, R. PALOMBA. Minerva Anestesiologica 2005; Vol 71, (suppl. 2) n 10: IL TRATTAMENTO DEL DOLORE NELLE ULCERE CRONICHE; SISTEMICA VS VIA PERIDURALE VIA DI GRANATA A., TAMMARO D., PENNIMPEDE M., EBANO A., SANTORELLI I., FERRARA M., VITIELLO A., PALOMBA R.. III Meeting Biennale di Club Arena Duemilasei. Napoli SOMMINISTRAZIONE COMBINATA DI MORFINA PERIDURALE E BUPRENORFINA TRANSDERMICA NEL TRATTAMENTO DEL DOLORE ONCOLOGICO M. FERRARA, M. L. MALAFRONTE, P. BONACCIA, D. PINTO, A. GRANATA, D. TAMMARO, R. PALOMBA. ATTI AISD Verona 2006: FENTANYL TRANSMUCOSO vs MORFINA ORALE NEL BREAKTHROUGH PAIN R. MELILLO, C. DE LEO, M. FERRARA, D. TAMMARO, A. GRANATA, M. PENNIMPEDE, R. PALOMBA. Minerva Anestesiologica OTTOBRE 2006; Vol 72, (suppl. 2) n 10: 170.

13 34 LA GESTIONE DEL DOLORE NELLE ULCERE CRONICHE M. FERRARA. Il Dolore: dall evento al fenomeno, V EDIZIONE. Napoli: Aprile PAIN RELIEF AND QUALITY OF LIFE IMPROVEMENT IN FIBROMYALGIA PATIENTS FOLLOWING ADJUVANT DRUGS THERAPY P. BONACCIA, D. PINTO, R. VIGNALE, M. FERRARA, R. PALOMBA. ATTI European Journal of Anaesthesiology (ESA Copenhagen May 31- June 3, 2008), volume 25 Suppl : IPERTERMIA MALIGNA O REAZIONE LIKE-IM: CASO CLINICO CICALA D, GROSSI N, RISPOLI M, TORTORELLA R, FERRARA M., SODO M, GRAVINO E. ATTI SIA 2008: ZICONOTIDE COME ADIUVANTE PRECOCE ALLA MORFINA INTRATECALE PER IL TRATTAMENTO DEL DOLORE NEUROPATICO NEI PAZIENTI ONCOLOGICI PAPA.A, DE NEGRI P., DI DATO M.T., FERRARA M., TIRRI T., CORCIONE A. BOLOGNA GENNAIO Napoli, 10/01/2010 Dott. Maurizio Ferrara

14

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia ANESTESIA Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa fa l Anestesista Pag. 2 Visita Anestesiologica Pag. 2 Che cosa significa Consenso Informato Pag. 3 Esami preoperatori Pag. 4 Prescrizioni

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

RACCOMANDAZIONI PER L'ANESTESIA NEI PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIE NEUROMUSCOLARI

RACCOMANDAZIONI PER L'ANESTESIA NEI PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIE NEUROMUSCOLARI A cura di F. Racca, T. Mongini, N. Passoni RACCOMANDAZIONI PER L'ANESTESIA NEI PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIE NEUROMUSCOLARI In collaborazione con Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Onlus Sezione

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI

ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Direttore Dr. Agostino Dossena Crema, lì 06/03/2013 ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI Il presente documento contiene le indicazioni principali

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE SOMMARIO pag.4 Sintesi della normativa pag.6 LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: disposizioni per

Dettagli

Cassano R, Yuvanon A, Bonavero M, Lostracco D, Monni A, Siniscalchi G.

Cassano R, Yuvanon A, Bonavero M, Lostracco D, Monni A, Siniscalchi G. PROTOCOLLI E PROCEDURE IN CHIRURGIA GESTIONE DELLA RITENZIONE URINARIA Pag. 1 di Pag. 9 ELABORAZIONE Cassano R, Yuvanon A, Bonavero M, Lostracco D, Monni A, Siniscalchi G. Data: 10/03/04 INDICE Premessa

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana -Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana Direttore Amministrativo Paolo Gennaro Torrico 59507 direttore.amministrativo O.I.V. Organismo Indipendente di Valutazione Direttore Generale

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea Segreteria Organizzativa: Ufficio Organizzazione Eventi

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo U.O. di Neurochirurgia Ospedale S. Maria di Loreto Nuovo ASL Napoli 1 Direttore: dr. M. de Bellis XLIX Congresso Nazionale SNO Palermo 13 16

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

LMA Supreme Second Seal

LMA Supreme Second Seal LMA Supreme Second Seal Mantenimento della pervietà delle vie aeree. Gestione del contenuto gastrico. Pieno rispetto delle raccomandazioni del report NAP4. Una doppia tenuta clinicamente provata L importanza

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative)

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative) VADEMECUM SUL DOLORE La Legge 38/2010 (terapia del dolore e cure palliative) Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge con il patrocinio istituzionale del MINISTERO della SALUTE La guida è stata

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti A.S.L. TO4 Piano della performance ed obiettivi - S.C. Affari Generali Direttore: Dott.ssa Carla CIAMPORCERO FOR Sviluppare le attività di formazione su appropriatez prescrittiva farmaci e prestazioni

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

B.Braun Vet Care. Anestesia Loco-Regionale

B.Braun Vet Care. Anestesia Loco-Regionale B.Braun Vet Care Anestesia Loco-Regionale La nostra prima scelta: Il risultato migliore possibile per il paziente Negli ultimi 10 anni, è diventato sempre più evidente come l utilizzo di Tecniche di Anestesia

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it Progetto grafico Avenida Stampa Artestampa srl Diffusione 50.000 copie Dicembre 2003 www.policlinico.mo.it

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

SNLG17. Antibioticoprofilassi perioperatoria nell adulto LINEA GUIDA

SNLG17. Antibioticoprofilassi perioperatoria nell adulto LINEA GUIDA SNLG17 Antibioticoprofilassi perioperatoria nell adulto LINEA GUIDA Data di pubblicazione: settembre 2008 Data di aggiornamento: settembre 2011 Redazione Lisa Trisciuoglio, Zadig, Milano Impaginazione

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

LINEE GUIDA AZIENDALI PER LA GESTIONE DELLA PERSONA CON DOLORE

LINEE GUIDA AZIENDALI PER LA GESTIONE DELLA PERSONA CON DOLORE LINEE GUIDA AZIENDALI PER LA GESTIONE DELLA PERSONA Pagina 1 di 31 INDICE 1. INTRODUZIONE..3 2. SCOPO DEL DOCUMENTO..3 3. NORMATIVA DI RIFERIMENTO...3 4. PERCORSO PER LA GESTIONE DEL DOLORE NEL PAZIENTE

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 Università Politecnica delle Marche Corso di Laurea in Infermieristica Ancona CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 U.O. : BLOCCO OPERATORIO I.N.R.C.A. Studente Guida di Tirocinio:

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

REGIONE LIGURIA MANUALE PER L ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SOCIO-SANITARIE PUBBLICHE E PRIVATE

REGIONE LIGURIA MANUALE PER L ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SOCIO-SANITARIE PUBBLICHE E PRIVATE MANUALE PER L ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SOCIO-SANITARIE PUBBLICHE E PRIVATE Versione 2.0 Aprile 2002 INDICE I.1 PREMESSA...5 I.1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO...5 I.2 DEFINIZIONI PRELIMINARI...6 II. IL

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli