UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173)"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173) AGGIORNAMENTI SIdEM-GITMO-SIN Obiettivo n 1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell evidence based practice (ebm ebn ebp) Centro Congressi Torino Incontra - Via Nino Costa, 8 - Torino 12 NOVEMBRE Titolo/argomento Relatori Presentazione della pubblicazione del gruppo e percorsi di auditing) Una best practice per la manipolazione cellulare minima: risultati preliminari Mobilizzazione, composizione cellulare del trapianto e recupero emopoietico nel trapianto autologo di PBSC Survey su mobilizzazione e poor mobilizer Un aggiornamento sugli standard JACIE e loro applicazione ed esiti a livello nazionale Monia MARCHETTI (Giustina De Silvestro) Paolo PERSEGHIN Chiara SAVIGNANO (Alessandro Lanti - Luca Pierelli) Patrizio PEZZOTTI Michele VACCA (Alessandro Lanti - Luca Pierelli) Alessandro LANTI (Luca Pierelli) Alessandro RAMBALDI (Alessandro Lanti) Titolo/argomento Relatori Le responsabilità infermieristiche nel processo del trapianto di CSE tra normative e linee guida Studio multicentrico osservazionale sull utilizzo del Periferally Inserted Central Catheter (PICC) nella procedura di aferesi per la raccolta delle cellule staminali periferiche (PBSC): quali ambiti di collaborazione GITMO-SIdEM Discussione Gianpaolo GARGIULO (Angela TRUNFIO) Angela TRUNFIO (Gianpaolo GARGIULO) Titolo/argomento Relatori Il registro nazionale di aferesi terapeutica: configurazione classica e light Sezioni tematiche del Registro d Aferesi Terapeutica per studi ad hoc Lettura: Lancio ufficiale dei TAU Standard Discussione Giustina DE SILVESTRO (Alessandro Lanti ) Pietro QUAGLINO (Giustina De Silvestro) Luciano CAZZATO Michele VACCA Alessandro MAZZONI (Alessandro Lanti - Luca Pierelli Giustina De Silvestro) *VERIFICA ECM *Il tempo dedicato alla verifica NON è compreso nelle ore totali del corso TOTALE ORE DELL INIZIATIVA FORMATIVA 4 ORE E 30 MINUTI

2 RAZIONALE Le cellule staminali rappresentano un punto centrale per la medicina attuale e futura. Il trapianto di cellule staminali emopoietiche una terapia ben consolidata in numerose patologie oncoematologiche. L'utilizzo terapeutico delle cellule staminali emopoietiche non può prescindere da una corretta e attenta conoscenza delle metodologie di mobilizzazione e di raccolta La finalit del orso quella di fornire ai partecipanti conoscenze, competenze ed aggiornamenti nell'ambito dei protocolli di mobilizzazione, raccolta e trapianto di cellule staminali emopoietiche, sulle tecnologie e le metodiche più innovative nel campo dell'aferesi terapeutica. L'evento ha l'obiettivo di attivare, accrescere e consolidare un confronto multidisciplinare per: promuovere la standardizzazione dei protocolli di mobilizzazione e di raccolta aferetica delle cellule staminali emopoietiche puntando sulla razionalizzazione delle risorse; promuovere la standardizzazione dei protocolli di mobilizzazione e di raccolta nei pazienti "poor mobilizer"; favorire la condivisione e la definizione delle indicazioni cliniche e della qualità della terapia.

3 Responsabile Scientifico: LUCA PIERELLI Luciano CAZZATO

4

5 Giustina DE SILVESTRO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità DE SILVESTRO GIUSTINA ITALIANA Data di nascita 06/01/1954 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego DA NOVEMBRE 2003 AD OGGI DIRETTORE DEL SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E TRASFUSIONALE DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DA GENNAIO 2006 AD OGGI DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE DAL 1984 AD OGGI IN SERVIZIO PRESSO L U.O. IMMUNOTRASFUSIOANLE DI PADOVA DAL 1980 AL 1984 IN LABORATORIO CENTRALE DELL OSPEDALE CIVILE DI APDOVA (TIROCINIO PRATICO OSPEDALIERA, MEDICO FREQUENTATORE, INCARICO DI SUPPLENZA) Azienda Ospedaliera di Padova U.O. IMMUNOTRASFUSIONALE DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASFUSIONALE MEDICO

6 Principali mansioni e responsabilità DIRETTORE ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) 1979 LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA 1981 DIPLOMA DI SPECIALIZZAZIONE ALLA SCUOLA PER MEDICI LABORATORISTI 1990 DIPLOMA DI SPECIALIZZAZIONE IN EMATOLOGIA CLINICA E DI LABORATORIO AFERESI TERAPEUTICA E AFERESI PRODUTTIVA IMMUNOEMATOLOGIA

7 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. MADRELINGUA ITALIANA ALTRE LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. I INGLESE BUONA elementare elementare DOCENTE CORSO DI LAUREA PER TLB-IMMUNOEMATOLOGIA DOCENTE MASTER AFERESI TERAPEUTICA DOCENTE MASTER RISCHIO CLINICO DOCENTE MASTER HTA DOCENTE MASTER IMMUNOLOGIA DEI TRAPIANTI ATTIVITA DI PROMOZIONE DELLA DONAZIONE, IN COLLABORAZIONE CON LE ASSOCIAZIONI DEI DONATORI VOLONTARI PARTECIPAZIONE AD ATTIVITA MULTIDISCIPLINARI AZIENDALI (CARDIOCHIRURGIA, ONCOEMATOLOGIA, CHIRURGIA DEI TRAPIANTI) COMITATO PER IL BUON USO DEL SANGUE PER IL CONTROLLO DELL APPROPRIATEZZA COMITATO SCIENTIFICO SIDEM COMPONENTE DEL COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO DEL CONSORZIO PER LA RICERCA NEI TRAPIANTI DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE, CON RUOLO DI COORDINAMENTO ORGANIZZATIVO DI PERSONALE E ATTIVITÀ PRESIDENTE DEL COLLEGIO DEI PRIMARI DI PADOVA VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI SANITARI DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA COMPONENTE DELLA COMMISSIONE PARITETICA TECNICA OSPEDALE-UNIVERSITA DI PADOVA COMPONENTE DELL ORGANISMO DI SUPPORTO TECNICO SCIENTIFICO REGIONALE PER LE ATTIVITÀ TRASFUSIONALI BUONA CONOSCENZA DI PROGRAMMI WORD, EXCEL, PP GESTIONE GARE DI ACQUISIZIONE STRUMENTAZIONE DI LABORATORIO, AFERESI TERAPEUTICA E TRASFUSIONALE, RECUPERO INTRAOPERATORIO, IMMUNOEMATOLOGIA CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. Attività scientifica: Capitoli di libri: 6 Coautore del volume: Transfusion Medicine and Patient Safety Articoli in riviste italiane e straniere: 115 Abstract: 180 Comunicazioni a Congressi: 15 Relazioni su invito: 70

8 Nel periodo ha partecipato ai seguenti Corsi/Convegni: Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale, Rimini 2. La gestione dell Emovigilanza con SISTRA, Verona 3. Diagnosi e terapia delle emergenze emorragiche, Mestre 4. Il ruolo dei fattori psicosociali nella dinamica del rischio, dello stress occupazionale e del malessere organizzativo secondo la legge 81/2008, Padova 5. Qualità e appropriatezza clinica in Medicina Trasfusionale, Padova 6. Aggiornamenti in Immunoematologia PATENTE O PATENTI B Padova, 24 settembre 2012 Alessandro LANTI

9

10 Monia MARCHETTI Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Cittadinanza MONIA MARCHETTI italiana Data di nascita Sesso Occupazione desiderata/settore professionale F DIRIGENTE MEDICO Esperienza professionale Lavoro o posizione ricoperti Principali attività e responsabilità Date CONTRATTO DI RICERCA Policlinico S.Matteo Pavia dal 2001 al 2006 DIRIGENTE MEDICO Ospedale C. Massaia di Asti dal 17 maggio 2006 DIRIGENTE MEDICO Attività clinica ambulatoriale, DH e degenza ordinaria Nome e indirizzo del datore di lavoro OSPEDALE CARDINAL MASSAIA; ASTI, corso Dante 2012, Tipo di attività o settore EMATOLOGIA

11 Istruzione e formazione Date Titolo della qualifica rilasciata Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 lode)--- Specializzazione in Medicina Interna (50/50 lode) ---- Dottorato di Ricerca in Medicina Interna Principali tematiche/competenze professionali possedute Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Livello nella classificazione nazionale o internazionale Capacità e competenze personali Università di Pavia Madrelingua(e) Italiano Altra(e) lingua(e) Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Inglese C1 C2 C1 C1 C2 Francese A2 B2 A1 A1 A1 (*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue Capacità e competenze sociali Capacità e competenze organizzative Capacità e competenze tecniche Capacità e competenze informatiche Capacità e competenze artistiche Altre capacità e competenze Patente Ulteriori informazioni Buono spirito di gruppo; buone capacità di comunicazione Leadership (coordina Day Hospital Ematologico). Buona attitudine a gestione progetti e gruppi 8coordina Export Panel). Senso dell organizzazione (pregressa coordinazione Registro Italiano Mielofibrosi e di studi clinici) Analisi statistiche. Analisi decisionali. Analisi farmacoeconomiche. Ottima conoscenza del pacchetto office. Capacità di creazione e gestione database anche ondine. Corso avanzato Excel ASL asti Pianoforte. Scrittura poesie. Pittura. Nuoto. Running. Tennis. Danza. Patente B Circa 80 pubblicazioni internazionali in riviste indicizzate. Membro attivo del Comitato Lineeguida della Società Italiana di Ematologia. Allegati Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali (facoltativo)". Firma

12 Alessandro MAZZONI

13

14 Paolo PERSEGHIN

15

16

17

18

19 Pietro QUAGLINO Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) PIETRO QUAGLINO - C.F QGLPTR68M12L219R Cittadinanza Italia Data di nascita 12 agosto 1968 Sesso M Occupazione desiderata/settore professionale Esperienza professionale Date Lavoro o posizione ricoperti Principali attività e responsabilità Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di attività o settore Dal dicembre 1998 a tutt oggi Dirigente medico I livello Attività assistenziale in regime di degenza ordinaria, Day Hospital e ambulatoriale Didattica per la materia Dermatologia - Attività di ricerca nell ambito delle neoplasie cutanee e dermopatie immunomediate UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO AO CITTA' DELLA SCIENZA E DELLA SALUTE MEDICINA DERMATOLOGIA ONCOLOGIA Istruzione e formazione Date Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenze professionali possedute Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Livello nella classificazione nazionale o internazionale Dal dicembre 1998 a tutt oggi Ricercatore universitario dal 1998, confermato in ruolo dal 2002, professore aggregato nel Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche a partire dal 2003 Gestione clinica dei pazienti affetti da neoplasie onco-dermatologiche, diagnosi precoce delle lesioni pigmentate cutanee, diagnosi e terapia delle dermatosi immunomediate Università degli Studi di Torino - Capacità e competenze personali Madrelingua(e) Italiano Altra(e) lingua(e) Inglese, francese Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Inglese B2 B2 B2 B2 B2 Francese B2 B2 B2 B2 B2 (*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue Capacità e competenze sociali -

20 Capacità e competenze organizzative Capacità e competenze informatiche Ulteriori informazioni Coordinatore nazionale del Gruppo Italiano Polidisciplinare sul Melanoma Assistant Editor - Editorial Board Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia Segretario del Cutaneous Lymphoma Task Force dell'european Organization for the Research and Treatment of Cancer (EORTC), Membro del Board of Directors dell'international Society for Cutaneous Lymphomas (ISCL) Buona conoscenza dei principali programmi informatici Autore di più di 100 articoli in extenso su riviste nazionali ed internazionali, e più di 200 comunicazioni a congressi Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali". Firma 04 settembre 2014 Alessandro RAMBALDI

21

22

23

24 Chiara SAVIGNANO Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) CHIARA SAVIGNANO Cittadinanza Italiana Data di nascita 22/04/1962 Sesso F Occupazione desiderata/settore professionale Dirigente Medico, SOC Medicina Trasfusionale, Dipartimento Trasfusionale di Area Vasta Udinese, Azienda Ospedaliero Universitaria S. Maria della Misericordia Udine Esperienza professionale Date Lavoro o posizione ricoperti In servizo presso la S.O.C. di Medicina Trasfusionale di Udine, Dipartimento di Medicina Trasfusionale di Area Vasta - In base all Organigramma di Dipartimento ricopre il ruolo di : - Direttore e Responsabile Medico del Settore Laboratorio Trapianto Cellule Staminali Emopoietiche (Processing facility). - Vice Direttore e Vice Responsabile Medico dell'ambulatorio Aferesi terapeutica

25 Principali attività e responsabilità Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di attività o settore Dal 1993 a tutt'oggi, presso la SOC.di Medicina Trasfusionale di Udine, è stata istituzionalmente dedicata alle attività di Trapianto di Cellule Staminali Emopoietiche ( raccolta e manipolazione semplice) e Aferesi Terapeutica: ha contribuito alla messa a punto, standardizzazione ed implementazione delle procedure di settore e allo sviluppo del Sistema di gestione qualità. con aggiornamenti costanti correlati all acquisizione di nuove apparecchiature/programmi, introduzione di procedure innovative al fine di assicurare un elevato standard qualitativo delle prestazioni erogate; si è occupata dell attività ambulatoriale di selezione, valutazione idoneità, dei pazienti candidati a procedure aferetiche e dei donatori familiari e volontari candidati alla raccolta di cellule staminali emopoietiche da sangue periferico e di linfociti; si è dedicata alla programmazione e gestione esecutiva delle procedure aferetiche e delle possibili complicanze. ha contribuito alla formazione del personale medico/infermieristico e tecnico operante nel settore dell' aferesi terapeutica e Laboratorio Trapianti della S.O.C. di Medicina Trasfusionale sul programma trapianti CSE ha svolto attività di divulgazione/educazione sanitaria sui temi della donazione di cellule staminali emopoietiche in collaborazione con l ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) Provinciale, soprattutto in ambito scolastico. Az. Ospedaliero Universitaria S.Maria della Misericordia di Udine, Medicina Trasfusionale-Ematologia Istruzione e formazione Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenze professionali possedute Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenze professionali possedute Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenze professionali possedute Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Madrelingua Date Iscritta al I anno del Master di II Livello Trapianto di Cellule Staminali e Terapie Cellulari Università degli Studi di Firenze Date 04/07/1992 Specializzazione in Ematologia (Clinica e laboratorio) Diagnosi e terapia delle malattie e neoplasie ematologiche, Facoltà di Medicina e Chirurgia -Università degli Studi di Bologna Date 21/03/1989 Laurea in Medicina e Chirurgia Facoltà di Medicina e Chirurgia -Università degli Studi di Trieste Italiana Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Lingua francese buono Buono Buono Buono discreto

26 Lingua inglese Buono Buono Discreto Discreto (*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue sufficien te Capacità e competenze sociali Capacità e competenze organizzative Dal gennaio 2000 al dicembre 2002 ha ricoperto il ruolo di Segretaria Scientifica della Società Medica del Friuli. In tale veste ha curato l organizzazione di 22 incontri scientifici a carattere multidisciplinare, volti a promuovere l innovazione, l aggiornamento e il confronto tra i medici della provincia di Udine. Oltre alle lezioni magistrali e alle riunioni monotematiche ha organizzato la discussione di casi clinici (GRAND ROUND) presentati alternativamente da specialisti del ASMM, degli Ospedali Periferici della regione(gemona, San Daniele, Tolmezzo) e dell Università. Durante la fase sperimentale ECM ha curato l accreditamento di 3 incontri e nel corso del primo anno della fase a regime ECM di due incontri. Dal febbraio al maggio 2002 ha partecipato al di percorso formativo per i referenti della formazione organizzato dall Azienda Ospedaliera SMM in collaborazione con l Istituto Europeo di Neuro-sistemica di Genova. Negli anni ha partecipato in qualità di referente per il Dipartimento Medicina Trasfusionale al gruppo di progetto Evidence Based Medicine-Evidence Based Nursing coordinato dal dott.tringali della SOS Coordinamento e Ricerca dell AOSMM. Dal 2002 al 2008 è stata referente della formazione per il Dipartimento di Medicina trasfusionale di Area Vasta occupandosi della raccolta del fabbisogno formativo e dell organizzazione di corsi di aggiornamento. Dal 2008 a tutt oggi è Coordinatore Regionale della Sezione SIdEM Interregionale ( Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige) Capacità e competenze tecniche Attività svolta in qualità di relatore dal 2005: - Savignano C. La cellula staminale emopoietica. Corso di Ematologia Clinica. Udine dicembre marzo Savignano C. Porpora Trombotica Trombocitopenica: Terapia Plasmaferetica. Padova 13 novembre Savignano C, Rinaldi C., Miotti V, Fantini C, Biffoni F. Il donatore di cellule staminali emopoietiche da registro IBMDR: una figura emergente della Medicina Trasfusionale.. Comunicazione orale. XII congresso della Società Italiana di Emaferesi. Grado (Go) 8-11 giugno Savignano C. Porpora Trombotica Trombocitopenica: Evidence Based Medicine e aferesi terapeutica. Giornata di studio su PTT. Bergamo 3 dicembre Savignano C. La raccolta delle cellule staminali emopoietiche dal sangue periferico trapianti in Ematologia a Udine. Udine 8 aprile Savignano C. Tecniche Aferetiche nelle malattie Infiammatorie croniche dell intestino: rassegna della letteratura. Aggiornamenti in Aferesi terapeutica. Padova 18 aprile Savignano C. Azoto liquido (LN2): proprietà e finalità d impiego. Procedure di sicurezza per l utilizzo dell azoto liquido. Udine 4 giugno Savignano C. Controlli di Qualità e Validazione dei preparati di Cellule Staminali Emopoietiche XIV Congresso Nazionale SIdEM, Corso di Aggiornamento per personale Tecnico e Infermieristico. Pisa 30 settembre-ottobre Savignano C. La Fotochemioterapia extracorporea 15 settembre Master di II livello in Trapianto Cellule Staminali e Terapia Cellulare - Università di Firenze ed Udine - Savignano C. Le principali applicazioni dell aferesi Terapeutica in gravidanza: Sindrome HELLP e TTP. Aggiornamenti in Aferesi Terapeutica: al Centro la Persona. Padova 15 maggio 2010

27 Capacità e competenze informatiche Word, excell, Capacità e competenze artistiche Altre capacità e competenze Patente Ulteriori informazioni Allegati Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali (facoltativo)". Firma Chiara Savignano Udine, 29 giugno 2011 Michele VACCA

28

29 GIANPAOLO GARGIULO C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cittadinanza Gianpaolo Gargiulo Italiana Data di nascita 17/05/1970 Attuale Incarico infermiere presso U.O. di Ematologia, Centro Trapianti Cellule Staminali Emopoietiche, Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, responsabile infermieristico per il processo di accreditamento JACIE - Joint Accreditation Commette ISCT and EBMT - Esperienza lavorativa periodo: azienda impiego: mansioni: novembre 1998 ad oggi Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II - Univ. Federico II di Napoli Via Pansini Napoli a tempo indeterminato, full-time infermiere, in servizio presso UOC di Ematologia, sezione Trapianti Cellule Staminali Emopoietiche periodo: agosto1997 novembre 1998 azienda: Azienda Ospedaliera SS. Biagio e Antono - Alessandria impiego: a tempo indeterminato, full-time mansioni: infermiere, in servizio presso U.O. Medicina Geriatria e Riabilitazione Funzionale periodo: luglio 1996 luglio 1997 azienda attività libero -professionale impiego: infermiere professionale, assistenza domiciliare e riabilitativa periodo: febbraio settembre 1993 azienda Segreteria Regionale del Tribunale per i Diritti del Malato Movimento Federativo Democratico (organizzazione fondatrice di Cittadinanza Attiva) impiego: contratto collaborazione coordinata e continuativa mansioni: responsabile del Centro Regionale di Osservazione sulla tutela dei diritti socio-sanitari nelle strutture sanitarie pubbliche e private, Coordinamento Tecnico Territoriale per il I Rapporto Nazionale sullo stato dei diritti dei cittadini nel SSN Istruzione e Formazione data: novembre 2008

30 istituto: titolo: Università degli Studi Federico II di Napoli, Facoltà di Medicina e Chirurgia Laurea Specialistica in Scienze infermieristiche ed Ostetriche presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università Federico II di Napoli, votazione 110/110 con lode data: ottobre 2005 istituto Università degli Studi Federico II di Napoli, Dipartimento di Igiene titolo: Master di I livello in Infermieristica in Sanità Pubblica e Assistenza Territoriale data giugno 2001 Istituto Università degli Studi Federico II di Napoli, Dipartimento Scienze Cardiologiche titolo Corso di Perfezionamento Universitario in Riabilitazione Cardiologica data: giugno 1996 Istituto Scuola Infermieri ASL 5 Polo Didattico di Sorrento (Na) titolo Diploma di Infermiere Professionale data giugno 1995 Istituto Istituto Nazionale Scuole e Corsi Professionali, Napoli titolo Diploma di Massofisioterapista data Novembre 1993 Istituto Dipartimento di Sociologia Univ. Federico II di Napoli Caritas Regionale Campania Titolo Corso di formazione per la gestione degli operatori del servizio civile data luglio 1989 Istituto Istituto Tecnico Nautico Bixio Piano di Sorrento Titolo Diploma di Maturità Nautica, indirizzo capitani INCARICHI E COLLABORAZIONI Docente presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, Corso Integrato di Metodologia della Ricerca Infermieristica, negli aa 2013/14, 2012/13 Docente presso il Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche dell Università degli Studi di Napoli Federico II, polo didattico AOU Federico II, insegnamento SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, Corso Integrato di SCIENZE UMANE E DEL MANAGEMENT, negli aa 2013/14, 2012/13, 2011/12, 2010/2011, 2009/10, 2008/09, 2006/07 INCARICHI E COLLABORAZIONI Docente presso il Corso di Laurea in per Infermiere Pediatrico dell Università degli Studi di Napoli Federico II, polo didattico AOU Federico II, insegnamento METODOLOGIA DELLA RICERCA

31 INFERMIERISTICA, aa 2013/14, componente del Consiglio dei Referenti della Sezione Infermieristica della Società Scientifica GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo componente del Consiglio Direttivo Nazionale della Società Scientifica Health Horizon Scanning ( qualità ed innovazione in sanità) Principal Nurse Aziendale per EBMT ( European Bone Marrow Transplantation), rete europea per il trapianto di midollo osseo componente dell equipe I.C.I. (infermieri controllo infezioni) per il programma di controllo delle infezioni correlate all assistenza nell Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli collaborazione con l Ufficio Formazione dell A.O.U. Federico II in qualità di docente per i corsi E.C.M: Il Risk Management nell A.O.U. Federico II di Napoli Come evitare i più frequenti errori nell utilizzazione dei farmaci in Ospedale La prevenzione delle Infezioni Ospedaliere La sorveglianza delle Infezioni Ospedaliere nell A.O.U Federico II collaborazione con il Piano Sociale di Zona della Penisola Sorrentina e Isola di Capri - Ambito 13 - per i settori Gestione qualità e custumer satisfaction, Politiche per cittadinanza attiva, pace, diritti umani collaborazione con l Associazione Culturale Pediatri, gruppo territoriale Penisola Sorrentina CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE buona abilità nell uso del personal computer e delle principali applicazioni; buona conoscenza della lingua inglese PARTECIPAZIONE A CONVEGNI E CONGRESSI IN QUALITA DI RELATORE Luglio 2014, Martina Franca (TA): Rete Pugliese di Ematologia, La comunicazione in Ematologia: ruolo dell infermiere Maggio 2014, Bergamo, Riunione Nazionale GITMO, La Medicina narrativa nel TCSE Ottobre 2013, Ancona, Corso Educazionale GITMO, La qualità di vita nel pz. con GVHD cronica: aspetti infermieristici Ottobre 2013, Verona, 41 Congresso Nazionale SIE, Ruolo dell infermiere nel fine vita nei pz. ematologici Maggio 2013, Milano, Riunione Nazionale GITMO, Presentazione Position Paper Supporto Nutrizionale nei pz. TCSE

32 Giugno 2012, Bari; Congresso Nazionale AIEOP, Il Processo di Accreditamento GITMO dei Centri TCSE Maggio 2012, Milano, Riunione Nazionale GITMO, Presentazione Dati Conclusivi Studio Cistite Emorragica nel TCSE Allogenico Febbraio 2012, Milano, Corso Educazionale GITMO, La NPT nel TCSE PARTECIPAZIONE A CONVEGNI E CONGRESSI IN QUALITA DI RELATORE Ottobre 2011, Napoli, Direttore Scientifico della Sessione Infermieristica del 41 Congresso Nazionale di Ematologia Ottobre, 2011 Monte Sant Angelo, Corso Educazionale GITMO, L Evidence-Practice come strumento per l accreditamento JACIE Gennaio 2011, Genova, Corso Educazionale GITMO, Problematiche nutrizionali nella A-GVHD oro-faringea ed intestinale Dicembre 2010, Napoli, 12 Work -shop Linfomi Maligni, Azienda Ospedaliera di Caserta, Dipartimento di Onco-ematologia, Il Processo di accreditamento JACIE dei Centri TCSE Ottobre 2010, Taranto, Riunione UU.OO. di Ematologia Sud Italia e Isole Nuovi strumenti per l analisi della comunicazione tra paziente e sanitari Ottobre 2010, Orvieto (TN), 8 Congresso ANIPIO Ass. Naz. Infermieri Prevenzione Infezioni Osp., La gestione del rischio infettivo nel trapianto di cellule staminali emopoietiche: evidenze scientifiche e criticità Maggio 2010, Napoli, Congresso Nazionale SISQT Società Italiana Sicurezza e Qualità dei Trapianti, Sindromi linfoproliferative post-trapianto: il punto di vista del paziente Maggio 2010, Bologna, Riunione Nazionale GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo, Studio osservazionale multicentrico sull incidenza di cistite emorragica nel trapianto di cellule staminali emopoietiche Dicembre 2009, Napoli, l 11 Work -shop Linfomi Maligni, Azienda Ospedaliera di Caserta, Dipartimento di Onco-ematologia, Lo studio Osservazionale GITMO sulla gestione del catetere vescicale in corso di cistite emorragica nel trapianto di cellule staminali emopoietiche: Dicembre 2009, Napoli, Convegno Nazionale Health Orizon Scanning, Studio sull efficacia della crioterapia per la prevenzione della mucosite del cavo orale nel trapianto di cellule staminali emopoietiche Ottobre 2009, Vicenza, Corso Educazionale GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo, Ruolo dell infermiere nella gestione del rischio emorragico e trombotico nel trapianto di cellule staminali emopoietiche Maggio 2009, Firenze, Riunione Nazionale GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo, Gestione del rischio clinico nel trapianto di cellule staminali emopoietiche

33 Febbraio 2009, Università Bicocca, Milano, l Atelier didattico promosso da SISMEC (Società italiana di statistica medica ed epidemiologia clinica) e Istituto di Statistica medica e biomedica G. Maccacaro di Milano, Quali metodologie per l insegnamento della statistica nei corsi di laurea per infermiere Dicembre 2008, Napoli, Relatore 10 Work -shop Linfomi Maligni, Azienda Ospedaliera di Caserta, Dipartimento di Onco-ematologia, Gestione del rischio clinico in onco-ematologia Ottobre 2008, Pescara, Corso Educazionale GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo, Studio osservazionale sulla gestione del catetere vescicale in corso di cistite emorragica nei Centri Trapianto di Midollo Osseo della rete GITMO Maggio 2008, Napoli, Riunione Nazionale GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo, La sessualità dei pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali emopoietiche dicembre 2007, Caserta, Azienda Ospedaliera di Caserta, Dipartimento di Oncoematologia, 9 Work-shop Linfomi Maligni, Ruolo dell infermiere nella prevenzione delle infezioni nel trapianto di cellule staminali emopoietiche Ottobre 2007, Bologna, Congresso Nazionale SIE Società Italiana di Ematologia, Gestione del rischio di interazione tra farmaci in onco-ematologia Maggio 2006, Bologna, Riunione Nazionale GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo, Nursing per le lesioni cutanee in corso di trapianto di midollo osseo Maggio 2005, Bologna, Riunione Nazionale GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo, Possibile impiego di tecniche di medicina non convenzionale in onco-ematologia PARTECIPAZIONE A CORSI ECM - Gestione Accessi VAscolari, ANIARTI, Napoli GIUGNO Slow Medicine: per una sanita basata sul EBP e centrata sul paziente (principali Corsi ultimi anni ) Napoli, Aprile Corso per ispettori JACIE, Torino dicembre Accreditamento JACIE, Torino dicembre Ag. Reg. Sanitaria Campania: Formazione per Rilevatore per Studio Europeo sulle Infezioni Correlate all assistenza ed uso degli Antibiotici negli ospedali per acuti, Napoli, Ottobre 2011,

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 10 LUGLIO 2003

CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 10 LUGLIO 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 10 LUGLIO 2003 Repertorio Atti n. 1770 del 10 luglio 2003 Oggetto: Accordo tra Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC La formazione sul campo (di seguito, FSC) si caratterizza per l utilizzo, nel processo di apprendimento, delle

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE

DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE Deliberazione n. 529 del 13/05/2004. DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE PREMESSE La legge regionale 28 marzo 1995, n. 28, istituiva il servizio

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S.

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Roma, 4 novembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 Università Politecnica delle Marche Corso di Laurea in Infermieristica Ancona CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 U.O. : BLOCCO OPERATORIO I.N.R.C.A. Studente Guida di Tirocinio:

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli