Di cosa Vi parlerò?cosa uscirà da questi fogli da accendere la vostra curiosità di andare fino in fondo??...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Di cosa Vi parlerò?cosa uscirà da questi fogli da accendere la vostra curiosità di andare fino in fondo??..."

Transcript

1 L Incontro Mi sono sempre chiesta come fa uno scrittore ad iniziare un libro,qual è la molla che gli fa capire d esser pronto?ora io mi cimento in un racconto,non sento nessuna parte del mio corpo che mi sostenga,sento solo una spinta nel prendere la mano e cominciare a scrivere. Di cosa Vi parlerò?cosa uscirà da questi fogli da accendere la vostra curiosità di andare fino in fondo??... 1 Adele se ne sta seduta su una panca e dondola come il vento,mille pensieri affiorano nella sua mente, uno in particolare non la lascia tranquilla, l immagine di se stessa perduta nel vortice delle giornate lavorative senza mai sentirsi appagata. In fondo ha tutto, una graziosa casa,un lavoro che le piace,un uomo che dice di amarla,un cane e non in ultimo un piccolo giardino con i suoi fiori preferiti lilla, bianchi,rossi, gialli ma il suo animo e inquieto,non e tranquillo. Si alza prende un bicchiere di tè alla pesca e guarda verso i l giardino, da lontano vede la sagoma di un uomo,uno sconosciuto,come avrà fatto ad entrare? Si alza e gli va incontro,l uomo la vede e quasi s inchina abbozzando un tiepido sorriso. -Buon giorno signora: Buon giorno, come ha fatto ad entrare? -Il cancello era aperto ed i colori che intravedevo m invitavano ad entrare. Lei entra così nelle case altrui? -Mi spiace se l ho spaventata,ma, le assicuro che non sono pericoloso. Ha quasi quarant anni,una abbronzatura dorata, due occhi neri e profondi,un taglietto sotto il mento,vestito casual ma con i colori ben abbinati. Non mi ha spaventata,cosa posso fare per lei?

2 -L uomo tace, i suoi occhi neri la fissano seri : Lei vuole fare qualcosa per me? Si certo Adele spazientita risponde. L uomo sospira per un momento e poi riprende: Io ho qualcosa per lei, solo che non so se lei ha tanta pazienza d ascoltarmi. 2 Qualcosa per me? Ma se non ha niente tra le mani. -Il qualcosa che io ho non è visibile è qui dentro di me! Non capisco, cosa intende? -Intendo dire che lei mi ha chiamato con i suoi pensieri ed io sono venuto per aiutarla. Adele fa qualche passo indietro,raccoglie con una mano i capelli,cerca di dire qualche cosa -No, non dica niente,aspetti lasci che io le spieghi: -Il mio nome e Andrea,vengo da molto lontano e sono in missione per dirle di fermarsi di riflettere, per portare un po di luce, per dar modo al suo cuore di sentirsi bene. La smetta di prendermi in gir, così mi spaventa! -Non deve spaventarsi,non era un attimo prima con i suoi pensieri che diceva di aver bisogno di qualcosa, che così non sentiva più di andare avanti,che la vita le era di peso? Ma Lei come fa a sapere questo?mi dica chi la manda? -non mi manda nessuno, o almeno,nessuno di quelli che crede Lei. Vengo da pace e pace vengo a portare!la pace che Lei cerca intorno a se. -Lei crede nei Jinn?

3 Nei Jinn? -Si, crede nei fantasmi? No! -Allora crede nell angelo Custode? Ho un vago ricordo da bambina, non ho mai pensato che esistesse. AH, Adele, ti avvicini sempre con la mente,prova a ricordare quel giorno Monte Rotondo,cosa ti diceva quel bigliettino pescato in quella chiesa? Monte Rotondo?Ora ricordo, 3 ci sono andata tanto tempo fasi-avevo pescato un messaggio di Padre Pio- -Brava, che ti diceva? Di avvicinarmi con l animo di un bambino-di chiudere la mente -ecco, vedi,a volte ci capitano delle piccole cose semplici a cui noi non diamo la giusta importanza -era un messaggio per te! Veramente spesso mi ritorna in mente credo di averlo fatto in più occasioni ma tu vedi il mondo che ci circonda? Se ti poni con il cuore il mondo ti sbrana, sei solo- Sei -Ferma,ferma,il mondo di oggi non e diverso dal mondo di ieri. E il singolo che cambia il mondo,no la massa! Se ognuno di noi cambiasse anche una cosa sola questo produrrà i suoi frutti magari non visibili ma li riproduce. Credimi.! -C e un altro episodio che vorrei che tu ricordassi,il tuo viaggio,ricordi quel ragazzo in camicia infreddolito? Si, ricordo era un giovane,faceva freddo e tremava nel suo angolo davanti all indifferenza di tuttinon avevo in valigia un golf da dargli,così sono andata al bar, ho preso una bevanda calda ed un panino per riscaldarlo, lui mi guardava con dolcezza,la mia mano toccava la sua guancia

4 ed ho sentito che il calore del mio corpo passava in lui. -Ecco,la cosa più dolce del mondo il bisogno la sorgente del vostro benessere,la felicità la forza, il calore. Ma tu mi vuoi dire che io sto parlando con il mio angelo custode? 4 -Si, accade, il più delle volte non siamo visibili, ma siamo intorno a voi,vi aiutiamo nelle scelte -ci sono quelli che ci parlano,che chiedono il nostro aiuto, ci sono altri che non ci sentono e scelgono una via diversa tormentata aggiungendo Karma alle loro vite. Karma?che vuoi dire? -Devi sapere che tutti abbiamo due strade da seguire, una annulla i karma (Carichi) del passato, un altra li aumenta Mi segui? Si, ci provo! La natura del pensiero umano può essere vista da due lati -da quello della coscienza che è conoscenza, - (non conoscenza del sapere,degli avvenimenti)- e da quella della forma. Trascura però il lato della vita manifestata -la Forma e la vita e la materia lo Spirito è il veicolo per la coscienza-. -Questi sono due aspetti indivisibili Vi e poi un concetto che nella scienza orientale è molto conosciuto - quello della Vibrazione. Quando vibriamo questi Due elementi comunicano

5 tutti gli essere sono collegati da una rete di : Coscienza. E questo non produce karma? -No, ma evita che lo accumuli. Più karma aggiungi più difficoltà incontri nelle tue vite. Tu dici delle tue vite,ma ne abbiamo una sola di vita! Credi?-C e un piccolo pensiero scritto da un monaco Sono morto pianta, mi sono elevato ad animale. 5 Son morto animale,ora eccomi Uomo. Bisogna lavorare per non tornare indietro- Ti e chiaro adesso? Si, cioè,tu dici che ad ogni vita abbiamo un cammino che ci porta oltre o indietro e che tutto dipende dalle nostre azioni.? -Si più o meno è così!! Adele si siede sul prato,lo guarda le sembra di vedere intorno a questo uomo una luce bianca, alza un braccio prova a toccarlo tocca solo aria. -Io sono un alito di vento,a breve sparirò. Aspetta ho tante cose da chiederti Tu parli di Jinn, di karma - io sono cristiana, credo in Dio, in Gesù!- Dov é la differenza? Vedi-- non bisogna Avere fede ma Essere in fede - se sei in fede non senti le differenze- Vuoi dirmi che un musulmano,un ebreo,e come me? -Il cammino è identico- solo la condizione diversase tu fossi nata in un paese arabo saresti musulmana, se tu fossi nata in India saresti buddista,induista, sei nata in Italia -- sei cristiana

6 cosa vuol dire cristiana? Seguace di Cristo! -Chi e Cristo? Se non un profeta come gli altri- Buddha è nato tanti secoli prima di lui eppure quello che dice non è diverso da quello che Gesù ha detto- Gesù è morto in croce MA perché? Perché l hanno condannato. -Si e vero l hanno condannato,ma lo hanno fatto per paura, 6 perché quando parli come parlava lui la gente si spaventa. Gesù l aveva capito ed ha taciuto, nel silenzio è andato al suo calvarionel silenzio ha lasciato il suo messaggio- E stato il più grande profeta. Adele incrocia le mani, tocca la terra,ne prende un pugno e con calma la lascia scivolare dalla mano, Andrea raccoglie un fiore lo annusa e lo porge ad Adele - Grazie, è il mio fiore preferito come sono delicati i suoi petali- quant è forte la sua corolla- ho sempre pensato che i petali siano il Vestito che adorna la corolla che e una Donna, mi diverto ad osservarli specialmente al mattino. Andrea sorride devi sapere che - l ora più bella è quella dell alba, quando la notte aleggia ancora nell aria e il giorno non e ancora pieno quando la distinzione fra tenebre e luce non e ancora netta per qualche momento l uomo intuisce che tutto ciò che nella vita gli appare in contrasto- -il buio e la luce-- il falso dal vero non sono che due aspetti della stessa cosa-sono diversi ma non separabili facilmente

7 sono distinti ma non sono due come un uomo e una donna che nell amore diventano Uno! Adele sbrana gli occhi,per un momento pensa al suo compagno,vorrebbe chiedere ad Andrea di dirle qualcosa su questa storia- MA un certo pudore la frena. - Andrea la guarda : -A volte gli amori non sono né sale né pepe- ma una catena. Lascia che io ti parli dell amore. 7 (tra loro cade una vasta Pace ). Andrea a gran voce aggiunge: Se l amore ti chiama - Seguilo abbandonati a lui anche se ti potrà ferire quando parla credigli,fa che discenda nelle tue radici-che scuoti la tua anima- Ma se per paura non cerchi nell amore che pace e piacere--allora, l Amore non dà nulla e non coglie nulla--- L amore non vuole che consumarsi--- Adele è frastornata, lui coglie ogni suo pensiero che le passa nella mente- lo guarda ora con agitazione Andrea con calma riprende: -Riposa la tua mente di ogni battaglia il finale è una bianca pietra ricordalo. Adele sorride,stuzzica un filo d erba e domanda: Dove ci porterà tutto questo? -Una nave privata del timone non può errare all infinto--bisogna che essa conosca la rotta -- che le sue vele siano ben salde così che il vento la dondoli con cura e gli scossoni non siano poi così terribili-. Adele felice che il suo pensiero non è stato capito :

8 No - io dicevo a cosa porterà questa conversazione -Perché sei venuto cosa devo fare della mia vita? Qual é il bene ed il male che devo capire? -Io posso parlare del tuo bene-- non del tuo male--- il cattivo non è che il buono torturato- 8 Sei nel bene quando sei con te stessama quando non sei con te non sei cattiva- Sei nel bene quando la tua parola è cosciente non sei nel male quando la tua lingua vaneggiaanche un confuso discorso rinforza una debole lingua Sei nel bene quando t incammini alla meta,tenace,con sicurezza-, ma non è male se ci vai zoppicando. -Capisci tutto questo? Si, non devo essere svogliata e pigra e lasciare che tutto mi passi come acqua calda nell animo. Un tiepido venticello aleggia intorno a loro e sembra che il suo sibilo parli ad Andrea. Adele lo guarda e capisce che sta andando viaporge le mani come a trattenerlo,ma lui e già scomparso. Si guarda intorno,tutto è calmo,niente è cambiato, solo Lei non si sente più la stessaalza gli occhi al cielo, un passerotto vola a fatica e pensa Ecco,quella creatura sono io con passi lenti si alza ritorna verso casa,prima di chiudere la porta alle sue spalle mormora : Ciao Andrea,--grazie! Spero che tu torni ancora a trovarmi. D un tratto la campanella che si trova sul tavolino dietro di lei emette un suono dolce e breve- Adele sente la voce di Andrea che le sussurra:

9 Vai Adele,non avere paura-pensami ed io vivrò in te- Un ala di vento richiude la porta- Adele prende il telefono compone un numero- Ciao, sono Adele, ho bisogno di parlarti,possiamo vederci nel pomeriggio?ti prego è importante! 9 Riattacca, accende una sigaretta,si guarda intorno e come se parlasse a qualcuno dice Cosa sarà della mia vita? con calma prepara la sua valigia. La sua storia continua ma niente sarà come prima. Una città nuova,nuove persone riempiono le giornate di Adele, il lavoro nuovo le ha dato una nuova carica l addio con Lorenzo non e stato doloroso. Non ha capito niente di quello che lei diceva - del resto non c era mai stato un vero dialogo tra lorostavano insieme -- lasciando che le cose quotidiane riempissero i vuoti che esistevano- -si diceva : come ho fatto per sette anni? Il ricordo di Andrea invece, quell incontro che crede di aver sognato e sempre presente nella sua vita,nella sua mente che si e sviluppata in tante ricerche. Chissà quante cose ancora avrebbe detto da calmare il suo animo--quella ricerca di trovare il senso del vivere poi pensa e se in questa vita il mio compito sia quello di capire? Capire,capire,capire cosa? Che dobbiamo vivere ogni attimo con gioia e con la partecipazione condivisa? Nel silenzio delle sue sere spera che quell incontro si manifesti di nuovo o se e un sogno di sognare ancora. Uno squillo la riporta alla realtà. Pronto. Ciao Adele ti disturbo?

10 Ciao Filippo,che sorpresa,come mai questa telefonata? Oggi quando eravamo a pranzo tutti insieme mi ha colpito ciò che hai detto - mi sono detto questa donna e da scoprire! quindi, eccomi hai voglia di uscire andare al parco per esempio a fare un giro? Adele pensa un attimo 10. Si, certo,va bene. A dopo. Filippo e un collega d ufficio,da molto tempo lavora in questa azienda, tutti si rivolgono a lui quando c e un problema,ha frequentato l università,ha fatto dei master ed occupa nell azienda un ruolo di responsabilità, ben visto dalla direzione e le donne gli girano.. come l ape sul fiore. Vive da solo in un appartamento che ha arredato con tutte le comodità che uomo può aver bisogno anche se-- si sente che in quella casa manca il tocco femminile-- lui ci sta bene. Figlio unico ma non per questo cresciuto senza problemi,ha dovuto guadagnarsi tutto quello che oggi ha. Ciao Adele,che bel vestito,vieni sediamoci qui. E allora quello che dicevi oggi -- lo pensi sul serio? A cosa ti riferisci di preciso A quando hai parlato del matrimonio, credi in tutto quello che hai detto?? Adele sorride. Io sono stata baciata da un angelo.grazie a lui ho incominciato a capire tante cose, Si ---Credo in quello che ho detto,se vuoi te lo ripeto --possiamo commentarlo insieme--- La poesia che ho detto oggi si chiama UNIONE la scritta una madre al proprio figlio e dice così:

11 Essere uniti è una benedizione immensa! Anche per un solo istante Essere uniti è una delizia senza confini. Non cercate di sintetizzare gli opposti Semplicemente siate integri dentro di voi 11 Prima o poi le cose della vita Si metteranno a posto. Siate uniti, ma siate voi stessi. Se siete in armonia,il mondo intorno a voi sarà in armonia Siate armonici dentro di voi In profondo contatto l uno verso l altro Ma non in simbiosi.! Portate questa sensazione con voi. la moglie specchia il marito Il marito la moglie. Lasciate che lo specchio si offuschi, insieme trovate la luce per RICOMINCIARE Dentro di voi le soluzioni- non intorno a voi Aprite la vostra casa al mondo Ma non confondetevi nel mondo.! Curate i vostri figli nel rispetto delle tradizioni che sono gemme preziose, Trasmettete loro Amore,Coraggio,Umiltà. Non abbiate paura di fare errori Anche noi ne abbiamo fatti. Crescete con loro Ricordate ciò che oggi diciamo a noi: - I figli sono parte di noi Ma non sono noi

12 Si e particolare,ma sai con tutte le cose che accadono come si fa a seguire.. Anch io la pensavo così poi ho capito, in fondo tutto questo vuol dire una cosa sola Cosa? Quando si e in due cercare di ricordarlo che si e In due Vedi Filippo, non l ho scritta io questa poesia, mi e arrivata dal vento- così un giorno mentre passeggiavo in un viale-- avevo da pochi minuti chiusa una storia che durava 7 anni, 12 Allora ho capito- Non bisogna che la routine riempia la nostra vita, bisogna lasciare degli spazi-- del tempo, non dico il tempo per andare in palestra, o a correre.. ma dello spazio per non fare del matrimonio una prigione di..doveri - Darsi cibo,piacere,riempire le proprie coppe come se ognuno di noi fosse solo. Come dice un poeta: Ergersi insieme,ma non troppo vicini. PeRò? e dei figli cosa pensi a riguardo? Be i figli, siamo stati anche noi dei figli, ognuno con il suo carico,chi l ha pesante e vuole dimenticare, chi l ha leggero e vuole riproporlo. Ma noi non siamo venuti dai nostri genitori,ma attraverso di loro. Ci hanno amato ma non hanno potuto costringerci ai loro pensieri Hanno custodito i nostri corpi ma non le nostre anime Così saranno i nostri figli, noi non potremmo neanche in sogno fare di loro ciò che vogliamo. Adele si alza,così fa anche Filippo - s incamminano per il viale in silenzio,ognuno con i propri pensieri.

13 Ad un tratto Filippo prende la mano di Adele : Non so se sono state le tue parole- ma- io vorrei che c incontrassimo ancora, vorrei avere con te una storia, forse per vedere se davvero con te sia diverso. Anch io ho chiuso una storia da poco e quando l ho chiusa ho sentito un lieve sollievo. Adele lo guarda,per un attimo sente un brivido nel suo corpo,una voce le dice di tacere,un altra le dice di avere coraggio -alza gli occhi verso Filippo e in un impeto di gioia lo bacia. 13 Queste due persone trovano l uno nell altro quello che a Loro mancava. I giorni passano e la loro unione diventa sempre più un Legame Filippo mette alla prova Adele molte volte con dubbi e problemi ma trova sempre una Persona attenta nell Ascolto - rispettosa del suo parlare che spesso è provocatorio Adele prova per questo uomo una tenerezza mista ad un desiderio che le riempie l animo di dolcezza e sente giorno dopo giorno che le loro anime sono sempre più vicine. La loro storia e ricca di scambi e tenerezze amorose. Si danno l uno all altro in un reciproco piacere. Viaggiano e camminano l uno accanto all altro sentendosi una cosa sola ma avendo tutti e due il proprio Sentire,la propria Persona-- liberi nell agire--di dare e ricevere senza chiedere-. Ancora oggi che sono passati tanti anni queste due anime si danno reciproco Amore reciproco rispetto

14 Presto saranno Genitori di un bimbo che riempirà la loro vita e come UN buon vino prenderà un sapore corposo,sarà una roccia a loro somiglianza ed il suo cammino non sarà un mare che cammina e trasporta sabbia sulla riva. La storia finisce qui null altro si potrebbe aggiungere se non lasciarli ora e credere che Andrea continui a vegliare su queste anime nei momenti del Dolore e vegliare negli inverni delle loro pene. Grazie dell Ascolto. 14 Tina Moscarella.

15 15

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: Ciao, Flavia. Mi sono divertito moltissimo sabato

Dettagli

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci Pensieri. Perché? Cara dottoressa, credo di avere un problema. O forse sono io il problema... La mia storia? Stavo con un ragazzo che due settimane fa mi ha lasciata per la terza volta, solo pochi mesi

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana Via Aurelia, 796-00165 Roma - Italia www.caritasitaliana.it Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana PRIMA SETTIMANA di Avvento

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

L AZIONE DI DIFFUSIONE

L AZIONE DI DIFFUSIONE L AZIONE DI DIFFUSIONE 28 Messaggio, 4 marzo 1951 La volontà del Figlio Vedo una luce intensa e odo: Eccomi di nuovo. Attraverso la luce vedo la Signora. Dice: Guarda bene e ascolta quello che ho da dirti.

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Dimmi che è solo un sogno!

Dimmi che è solo un sogno! Mariuccia FADDA Istituto Tecnico Commerciale G. Dessì, classe 4 a E Dimmi che è solo un sogno! Tutto è iniziato con uno stupido intervento alla gamba, in quello stupido ospedale, con quello stupido errore

Dettagli

Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi

Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi Matteo 5:6 Beati quelli che sono affamati e assetati di giustizia, perché saranno saziati. Giovanni 10:27 Le mie pecore ascoltano

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore I. B 3 Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore 1 2 Preghiera per un bimbo appena nato Signore, ci hai dato la gioia di un figlio:

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi.

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Una sera, dopo aver messo a letto mio figlio, stanca dopo una giornata molto impegnata, ho deciso di andare a letto presto, ma non riuscivo ad addormentarmi,

Dettagli

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro ***

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** Dormi. Lo ricordavo bene il tuo sonno: fragile e immobile di notte, inquieto e sfuggente al mattino. Ho messo su il disco

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>>

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>> Salmo 119:28 > Cari fratelli e care sorelle in Cristo, Il grido di sofferenza del Salmista giunge fino a noi! Il grido di sofferenza

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 Nicolas Poussin L istituzione dell Eucaristia, 1640, Musée du Louvre, Paris Nella Sinagoga di Cafarnao, Gesù parlò dell Eucarestia LECTIO SUL VANGELO DELLA SOLENNITÀ DEL

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook Louise L. Hay vivi bene adesso Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 E ora parliamo di autostima. Non avrai mai

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Tipologia Obiettivi Linguaggio suggerito Setting Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Una celebrazione

Dettagli

Il prossimo progetto

Il prossimo progetto Il prossimo progetto Probabilmente avrei dovuto usare una pietra più chiara per il pavimento. Avrebbe sottolineato la dimensione naturale della hall di ingresso, o forse è sbagliato il legno, anche se

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank.

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank. Anna Frank era una ragazza ebrea-tedesca, oggi divenuto simbolo dell'olocausto, ovvero dello sterminio degli Ebrei per mano della Germania nazista e dai suoi alleati ai tempi della seconda guerra mondiale.

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

Polo didattico per la formazione PNL e Coaching Divisione Ebook

Polo didattico per la formazione PNL e Coaching Divisione Ebook 1 Alla ricerca di se stessi Federica Cortina 2 Titolo Alla ricerca di se stessi Autore Federica Cortina Editore PNL e Coaching edizioni Sito internet www.pnlecoaching.it ATTENZIONE: Tutti i diritti sono

Dettagli

www.scuolaitalianatehran.com

www.scuolaitalianatehran.com щ1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN Corso Settembre - Dicembre 2006 ESAME FINALE LIVELLO 2 щ Nome: Cognome: Numero tessera: щ1 щ2 Leggi il testo e completa il riassunto (15 punti) Italiani in

Dettagli

L amore è un granello di sabbia

L amore è un granello di sabbia L amore è un granello di sabbia Erika Zappoli L AMORE È UN GRANELLO DI SABBIA romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Erika Zappoli Tutti i diritti riservati A Serena e Samuel con la sola vostra

Dettagli

L arte del caffè. un caffè con gli amici per rilassarci e passare il tempo a chiacchierare e con il rituale del caffè il tempo (dilatarsi)

L arte del caffè. un caffè con gli amici per rilassarci e passare il tempo a chiacchierare e con il rituale del caffè il tempo (dilatarsi) Test di controllo (Unità 6-10) Hai fatto progressi? Controlla. Ogni esercizio ripete uno o più argomenti grammaticali, se raggiungi più della metà del totale: BRAVO! In caso contrario ripeti l'argomento

Dettagli

Il Potere delle Affermazioni

Il Potere delle Affermazioni Louise L. Hay Il Potere delle Affermazioni Ebook Traduzione: Katia Prando Copertina e Impaginazione: Matteo Venturi 2 È così bello essere qui. Sono venuta in Italia, a Roma, tante volte, ma ogni volta

Dettagli

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno.

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. NONNO: Sera a tutti. MAMMA: Ciao papà. CASA DI CHARLIE In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. CHARLIE: Ciao nonno. NONNA: Ciao caro. MAMMA: La zuppa

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

RINNOVAMENTO CARISMATICO CATTOLICO

RINNOVAMENTO CARISMATICO CATTOLICO INSEGNAMENTO IL MIO CUORE CANTA LE TUE LODI a cura di Carlo Arditi, Responsabile del Servizio Musica e Canto Nel preparare questa condivisione mi sono accorto che, pur non avendolo fatto apposta, anche

Dettagli

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Dicembre 2009 ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Sabato 28 novembre si è svolta la tredicesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Anche nella nostra provincia la mobilitazione è stata

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Parabola delle grosse pietre

Parabola delle grosse pietre Parabola delle grosse pietre Un giorno, un vecchio professore fu chiamato come esperto per parlare sulla pianificazione più efficace del proprio tempo ai quadri superiori di alcune grosse compagnie nordamericane.

Dettagli

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World LOCUZIONI AL MONDO Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World 2 Sommario 1. La decisione della SS. Trinità al tuo

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

La lunga strada per tornare a casa

La lunga strada per tornare a casa Saroo Brierley con Larry Buttrose La lunga strada per tornare a casa Traduzione di Anita Taroni Proprietà letteraria riservata Copyright Saroo Brierley 2013 2014 RCS Libri S.p.A., Milano Titolo originale

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Questionario COMPASS*

Questionario COMPASS* Questionario COMPS* Istruzioni Il presente questionario viene utilizzato per addestrarsi a discriminare fra le varie modalità di reazione a situazioni sociali specifiche in casa e fuori. Consta di 30 casi

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

Evangelici.net Kids Corner. Abramo

Evangelici.net Kids Corner. Abramo Evangelici.net Kids Corner Abramo Abramo lascia la sua casa! Questa storia biblica è stata preparata per te con tanto amore da un gruppo di sei volontari di Internet. Paolo mise le sue costruzioni nella

Dettagli

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007 PORCHIPINO Temi: L incontro, lo stare e il partire. La narrazione della storia di Porchipino, un piccolo riccio rimasto solo nel bosco, introduce i bambini al tema dell incontro, dell accoglienza del diverso

Dettagli

E LA SALUTE DEI DENTI

E LA SALUTE DEI DENTI IO & OTTAVIO Due amici per denti più felici E LA SALUTE DEI DENTI Yep! La salute della comunità degli emofilici passa anche attraverso la salute della bocca. La FedEmo promuove l alleanza tra il S.S.N.,

Dettagli

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Anzitutto voglio dare il mio saluto cordiale ed affettuoso a questa cara comunità di Gorle che già mi accoglie da diversi anni, quindi esprimo la mia riconoscenza

Dettagli

Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI. per tutte le occasioni. Simonelli electronic Book

Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI. per tutte le occasioni. Simonelli electronic Book Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI per tutte le occasioni SeBook Simonelli electronic Book Tre pensieri prima dei sogni: il primo per i tuoi occhi dolci, il secondo per il tuo viso delicato, il terzo per

Dettagli

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012 Newsletter Essena N 2 Gennaio-Marzo 2012 Carissimi amici Bellissima Primavera a voi! Siamo molto felici di ritrovarvi in occasione di questa nuova stagione che sta per fiorire fra qualche tempo e che abbiamo

Dettagli

Perché non ho provato

Perché non ho provato Elena Colella Perché non ho provato Sin dai primi giorni, l arrivo di Esther mise sottosopra l intero quartiere. Esther, 30 anni circa. Jeans aderenti e stivali neri in pelle. Maglie scure aderenti. Carnagione

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Cerchi d acqua e policromie cristalline

Cerchi d acqua e policromie cristalline Cerchi d acqua e policromie cristalline Entriamo nella casa del lago. Vanni scruta l ambiente da esperto. Apre le grandi finestre, lasciando entrare l aria fresca e pulita. Un odore d antico c investe.

Dettagli

C eraunavoltaunpaiodicalzini

C eraunavoltaunpaiodicalzini C eraunavoltaunpaiodicalzini C era una volta un paio di calzini. Marta e Paolo erano i nomi di questi due calzini. Si erano conosciuti, innamorati e litigati per anni. Ora abitavano in via Cassetto n.

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO

BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO 20 ANNIVERSARIO EVANGELIUM VITAE 25 MARZO 2015... 1) Oggi ricordiamo il Sì di Maria alla vita, quella vita che prodigiosamente sbocciò nel suo grembo immacolato. Mentre ricordiamo

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Atto di fede, Luciano Ligabue

Atto di fede, Luciano Ligabue Atto di fede, Luciano Ligabue Ho visto belle donne spesso da lontano ognuno ha il proprio modo di tirarsele vicino e ho visto da vicino chi c'era da vedere e ho visto che l'amore cambia il modo di guardare

Dettagli

L OCCHIO RIVELATORE. Scritto e diretto da MARCO CASSINI. Con EUGENIA ROFI MATTIA BELLA PIERGIUSEPPE DI TANNO VALENTINA COZZI JULIA ESPOSITO

L OCCHIO RIVELATORE. Scritto e diretto da MARCO CASSINI. Con EUGENIA ROFI MATTIA BELLA PIERGIUSEPPE DI TANNO VALENTINA COZZI JULIA ESPOSITO L OCCHIO RIVELATORE Scritto e diretto da MARCO CASSINI Con EUGENIA ROFI MATTIA BELLA PIERGIUSEPPE DI TANNO VALENTINA COZZI JULIA ESPOSITO Assistente alla regia MATTIA BELLA Cast SPAZIO TRE TEATRO Hanno

Dettagli

Laura Virgini IL VIAGGIO

Laura Virgini IL VIAGGIO Il Viaggio Laura Virgini IL VIAGGIO romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A mia madre, senza la quale non sarei qui, ora, e non sarei quella che sono.

Dettagli

www.parrocchiamadonnaloreto.it

www.parrocchiamadonnaloreto.it www.parrocchiamadonnaloreto.it Prima di Natale, ci sono quattro settimane che sono molto speciali settimane che prendono il nome di Avvento, perche caratterizzate dall Attesa. Qualcuno potrebbe dire: attesa

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Classi 3-5 II Livello SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Motivazione: una buona capacità comunicativa interpersonale trova il suo punto di partenza nel semplice parlare e ascoltare

Dettagli

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO.

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO. SEMPLICEMENTE INSIEME per condividere esperienze, notizie, gioie, conquiste, vittorie, delusioni, difficoltà, sofferenze come in famiglia, senza giudizi, rispettando l opinione di ciascuno, certi che ognuno

Dettagli

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE FAMIGLIA ED EDUCAZIONE Card. Carlo Caffarra Cari genitori, ho desiderato profondamente questo incontro con voi, il mio primo incontro con un gruppo di genitori nel mio servizio pastorale a Bologna. Sono

Dettagli

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C. Scuola primaria E. Fermi di Bogliasco anno scolastico 2014/2015 1 MORENDO Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.) 2 IL

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Reporter di informazione COME FARTI CONTATTARE...

Reporter di informazione COME FARTI CONTATTARE... Reporter di informazione COME FARTI CONTATTARE... Questo e' il primo reporter che rivelo per un perido di tempo limitato: ''Gratuitamente'' a seguire nelle pagine del sito troverai gli altri 6. @ Se tu

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare

Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare Disciplina: Scienze Livello: A2 Gruppo 3 Autori: Belfi Antonella, Bolzan Luana, Papi Michela Prerequisiti: comprensione linguistica livello A2 per alunni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI Anno Scolastico 2012/2013 Classe 4^ B PREFAZIONE UNA GRANDE AMICIZIA Questo giornalino è nato dall idea di mettere insieme

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino Pensierini Storie cliniche in forma di pensierini Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino introduzione Ogni storia è storia a sé Nel mio lavoro di psicoterapeuta sono molte le storie che incontro,

Dettagli