Di cosa Vi parlerò?cosa uscirà da questi fogli da accendere la vostra curiosità di andare fino in fondo??...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Di cosa Vi parlerò?cosa uscirà da questi fogli da accendere la vostra curiosità di andare fino in fondo??..."

Transcript

1 L Incontro Mi sono sempre chiesta come fa uno scrittore ad iniziare un libro,qual è la molla che gli fa capire d esser pronto?ora io mi cimento in un racconto,non sento nessuna parte del mio corpo che mi sostenga,sento solo una spinta nel prendere la mano e cominciare a scrivere. Di cosa Vi parlerò?cosa uscirà da questi fogli da accendere la vostra curiosità di andare fino in fondo??... 1 Adele se ne sta seduta su una panca e dondola come il vento,mille pensieri affiorano nella sua mente, uno in particolare non la lascia tranquilla, l immagine di se stessa perduta nel vortice delle giornate lavorative senza mai sentirsi appagata. In fondo ha tutto, una graziosa casa,un lavoro che le piace,un uomo che dice di amarla,un cane e non in ultimo un piccolo giardino con i suoi fiori preferiti lilla, bianchi,rossi, gialli ma il suo animo e inquieto,non e tranquillo. Si alza prende un bicchiere di tè alla pesca e guarda verso i l giardino, da lontano vede la sagoma di un uomo,uno sconosciuto,come avrà fatto ad entrare? Si alza e gli va incontro,l uomo la vede e quasi s inchina abbozzando un tiepido sorriso. -Buon giorno signora: Buon giorno, come ha fatto ad entrare? -Il cancello era aperto ed i colori che intravedevo m invitavano ad entrare. Lei entra così nelle case altrui? -Mi spiace se l ho spaventata,ma, le assicuro che non sono pericoloso. Ha quasi quarant anni,una abbronzatura dorata, due occhi neri e profondi,un taglietto sotto il mento,vestito casual ma con i colori ben abbinati. Non mi ha spaventata,cosa posso fare per lei?

2 -L uomo tace, i suoi occhi neri la fissano seri : Lei vuole fare qualcosa per me? Si certo Adele spazientita risponde. L uomo sospira per un momento e poi riprende: Io ho qualcosa per lei, solo che non so se lei ha tanta pazienza d ascoltarmi. 2 Qualcosa per me? Ma se non ha niente tra le mani. -Il qualcosa che io ho non è visibile è qui dentro di me! Non capisco, cosa intende? -Intendo dire che lei mi ha chiamato con i suoi pensieri ed io sono venuto per aiutarla. Adele fa qualche passo indietro,raccoglie con una mano i capelli,cerca di dire qualche cosa -No, non dica niente,aspetti lasci che io le spieghi: -Il mio nome e Andrea,vengo da molto lontano e sono in missione per dirle di fermarsi di riflettere, per portare un po di luce, per dar modo al suo cuore di sentirsi bene. La smetta di prendermi in gir, così mi spaventa! -Non deve spaventarsi,non era un attimo prima con i suoi pensieri che diceva di aver bisogno di qualcosa, che così non sentiva più di andare avanti,che la vita le era di peso? Ma Lei come fa a sapere questo?mi dica chi la manda? -non mi manda nessuno, o almeno,nessuno di quelli che crede Lei. Vengo da pace e pace vengo a portare!la pace che Lei cerca intorno a se. -Lei crede nei Jinn?

3 Nei Jinn? -Si, crede nei fantasmi? No! -Allora crede nell angelo Custode? Ho un vago ricordo da bambina, non ho mai pensato che esistesse. AH, Adele, ti avvicini sempre con la mente,prova a ricordare quel giorno Monte Rotondo,cosa ti diceva quel bigliettino pescato in quella chiesa? Monte Rotondo?Ora ricordo, 3 ci sono andata tanto tempo fasi-avevo pescato un messaggio di Padre Pio- -Brava, che ti diceva? Di avvicinarmi con l animo di un bambino-di chiudere la mente -ecco, vedi,a volte ci capitano delle piccole cose semplici a cui noi non diamo la giusta importanza -era un messaggio per te! Veramente spesso mi ritorna in mente credo di averlo fatto in più occasioni ma tu vedi il mondo che ci circonda? Se ti poni con il cuore il mondo ti sbrana, sei solo- Sei -Ferma,ferma,il mondo di oggi non e diverso dal mondo di ieri. E il singolo che cambia il mondo,no la massa! Se ognuno di noi cambiasse anche una cosa sola questo produrrà i suoi frutti magari non visibili ma li riproduce. Credimi.! -C e un altro episodio che vorrei che tu ricordassi,il tuo viaggio,ricordi quel ragazzo in camicia infreddolito? Si, ricordo era un giovane,faceva freddo e tremava nel suo angolo davanti all indifferenza di tuttinon avevo in valigia un golf da dargli,così sono andata al bar, ho preso una bevanda calda ed un panino per riscaldarlo, lui mi guardava con dolcezza,la mia mano toccava la sua guancia

4 ed ho sentito che il calore del mio corpo passava in lui. -Ecco,la cosa più dolce del mondo il bisogno la sorgente del vostro benessere,la felicità la forza, il calore. Ma tu mi vuoi dire che io sto parlando con il mio angelo custode? 4 -Si, accade, il più delle volte non siamo visibili, ma siamo intorno a voi,vi aiutiamo nelle scelte -ci sono quelli che ci parlano,che chiedono il nostro aiuto, ci sono altri che non ci sentono e scelgono una via diversa tormentata aggiungendo Karma alle loro vite. Karma?che vuoi dire? -Devi sapere che tutti abbiamo due strade da seguire, una annulla i karma (Carichi) del passato, un altra li aumenta Mi segui? Si, ci provo! La natura del pensiero umano può essere vista da due lati -da quello della coscienza che è conoscenza, - (non conoscenza del sapere,degli avvenimenti)- e da quella della forma. Trascura però il lato della vita manifestata -la Forma e la vita e la materia lo Spirito è il veicolo per la coscienza-. -Questi sono due aspetti indivisibili Vi e poi un concetto che nella scienza orientale è molto conosciuto - quello della Vibrazione. Quando vibriamo questi Due elementi comunicano

5 tutti gli essere sono collegati da una rete di : Coscienza. E questo non produce karma? -No, ma evita che lo accumuli. Più karma aggiungi più difficoltà incontri nelle tue vite. Tu dici delle tue vite,ma ne abbiamo una sola di vita! Credi?-C e un piccolo pensiero scritto da un monaco Sono morto pianta, mi sono elevato ad animale. 5 Son morto animale,ora eccomi Uomo. Bisogna lavorare per non tornare indietro- Ti e chiaro adesso? Si, cioè,tu dici che ad ogni vita abbiamo un cammino che ci porta oltre o indietro e che tutto dipende dalle nostre azioni.? -Si più o meno è così!! Adele si siede sul prato,lo guarda le sembra di vedere intorno a questo uomo una luce bianca, alza un braccio prova a toccarlo tocca solo aria. -Io sono un alito di vento,a breve sparirò. Aspetta ho tante cose da chiederti Tu parli di Jinn, di karma - io sono cristiana, credo in Dio, in Gesù!- Dov é la differenza? Vedi-- non bisogna Avere fede ma Essere in fede - se sei in fede non senti le differenze- Vuoi dirmi che un musulmano,un ebreo,e come me? -Il cammino è identico- solo la condizione diversase tu fossi nata in un paese arabo saresti musulmana, se tu fossi nata in India saresti buddista,induista, sei nata in Italia -- sei cristiana

6 cosa vuol dire cristiana? Seguace di Cristo! -Chi e Cristo? Se non un profeta come gli altri- Buddha è nato tanti secoli prima di lui eppure quello che dice non è diverso da quello che Gesù ha detto- Gesù è morto in croce MA perché? Perché l hanno condannato. -Si e vero l hanno condannato,ma lo hanno fatto per paura, 6 perché quando parli come parlava lui la gente si spaventa. Gesù l aveva capito ed ha taciuto, nel silenzio è andato al suo calvarionel silenzio ha lasciato il suo messaggio- E stato il più grande profeta. Adele incrocia le mani, tocca la terra,ne prende un pugno e con calma la lascia scivolare dalla mano, Andrea raccoglie un fiore lo annusa e lo porge ad Adele - Grazie, è il mio fiore preferito come sono delicati i suoi petali- quant è forte la sua corolla- ho sempre pensato che i petali siano il Vestito che adorna la corolla che e una Donna, mi diverto ad osservarli specialmente al mattino. Andrea sorride devi sapere che - l ora più bella è quella dell alba, quando la notte aleggia ancora nell aria e il giorno non e ancora pieno quando la distinzione fra tenebre e luce non e ancora netta per qualche momento l uomo intuisce che tutto ciò che nella vita gli appare in contrasto- -il buio e la luce-- il falso dal vero non sono che due aspetti della stessa cosa-sono diversi ma non separabili facilmente

7 sono distinti ma non sono due come un uomo e una donna che nell amore diventano Uno! Adele sbrana gli occhi,per un momento pensa al suo compagno,vorrebbe chiedere ad Andrea di dirle qualcosa su questa storia- MA un certo pudore la frena. - Andrea la guarda : -A volte gli amori non sono né sale né pepe- ma una catena. Lascia che io ti parli dell amore. 7 (tra loro cade una vasta Pace ). Andrea a gran voce aggiunge: Se l amore ti chiama - Seguilo abbandonati a lui anche se ti potrà ferire quando parla credigli,fa che discenda nelle tue radici-che scuoti la tua anima- Ma se per paura non cerchi nell amore che pace e piacere--allora, l Amore non dà nulla e non coglie nulla--- L amore non vuole che consumarsi--- Adele è frastornata, lui coglie ogni suo pensiero che le passa nella mente- lo guarda ora con agitazione Andrea con calma riprende: -Riposa la tua mente di ogni battaglia il finale è una bianca pietra ricordalo. Adele sorride,stuzzica un filo d erba e domanda: Dove ci porterà tutto questo? -Una nave privata del timone non può errare all infinto--bisogna che essa conosca la rotta -- che le sue vele siano ben salde così che il vento la dondoli con cura e gli scossoni non siano poi così terribili-. Adele felice che il suo pensiero non è stato capito :

8 No - io dicevo a cosa porterà questa conversazione -Perché sei venuto cosa devo fare della mia vita? Qual é il bene ed il male che devo capire? -Io posso parlare del tuo bene-- non del tuo male--- il cattivo non è che il buono torturato- 8 Sei nel bene quando sei con te stessama quando non sei con te non sei cattiva- Sei nel bene quando la tua parola è cosciente non sei nel male quando la tua lingua vaneggiaanche un confuso discorso rinforza una debole lingua Sei nel bene quando t incammini alla meta,tenace,con sicurezza-, ma non è male se ci vai zoppicando. -Capisci tutto questo? Si, non devo essere svogliata e pigra e lasciare che tutto mi passi come acqua calda nell animo. Un tiepido venticello aleggia intorno a loro e sembra che il suo sibilo parli ad Andrea. Adele lo guarda e capisce che sta andando viaporge le mani come a trattenerlo,ma lui e già scomparso. Si guarda intorno,tutto è calmo,niente è cambiato, solo Lei non si sente più la stessaalza gli occhi al cielo, un passerotto vola a fatica e pensa Ecco,quella creatura sono io con passi lenti si alza ritorna verso casa,prima di chiudere la porta alle sue spalle mormora : Ciao Andrea,--grazie! Spero che tu torni ancora a trovarmi. D un tratto la campanella che si trova sul tavolino dietro di lei emette un suono dolce e breve- Adele sente la voce di Andrea che le sussurra:

9 Vai Adele,non avere paura-pensami ed io vivrò in te- Un ala di vento richiude la porta- Adele prende il telefono compone un numero- Ciao, sono Adele, ho bisogno di parlarti,possiamo vederci nel pomeriggio?ti prego è importante! 9 Riattacca, accende una sigaretta,si guarda intorno e come se parlasse a qualcuno dice Cosa sarà della mia vita? con calma prepara la sua valigia. La sua storia continua ma niente sarà come prima. Una città nuova,nuove persone riempiono le giornate di Adele, il lavoro nuovo le ha dato una nuova carica l addio con Lorenzo non e stato doloroso. Non ha capito niente di quello che lei diceva - del resto non c era mai stato un vero dialogo tra lorostavano insieme -- lasciando che le cose quotidiane riempissero i vuoti che esistevano- -si diceva : come ho fatto per sette anni? Il ricordo di Andrea invece, quell incontro che crede di aver sognato e sempre presente nella sua vita,nella sua mente che si e sviluppata in tante ricerche. Chissà quante cose ancora avrebbe detto da calmare il suo animo--quella ricerca di trovare il senso del vivere poi pensa e se in questa vita il mio compito sia quello di capire? Capire,capire,capire cosa? Che dobbiamo vivere ogni attimo con gioia e con la partecipazione condivisa? Nel silenzio delle sue sere spera che quell incontro si manifesti di nuovo o se e un sogno di sognare ancora. Uno squillo la riporta alla realtà. Pronto. Ciao Adele ti disturbo?

10 Ciao Filippo,che sorpresa,come mai questa telefonata? Oggi quando eravamo a pranzo tutti insieme mi ha colpito ciò che hai detto - mi sono detto questa donna e da scoprire! quindi, eccomi hai voglia di uscire andare al parco per esempio a fare un giro? Adele pensa un attimo 10. Si, certo,va bene. A dopo. Filippo e un collega d ufficio,da molto tempo lavora in questa azienda, tutti si rivolgono a lui quando c e un problema,ha frequentato l università,ha fatto dei master ed occupa nell azienda un ruolo di responsabilità, ben visto dalla direzione e le donne gli girano.. come l ape sul fiore. Vive da solo in un appartamento che ha arredato con tutte le comodità che uomo può aver bisogno anche se-- si sente che in quella casa manca il tocco femminile-- lui ci sta bene. Figlio unico ma non per questo cresciuto senza problemi,ha dovuto guadagnarsi tutto quello che oggi ha. Ciao Adele,che bel vestito,vieni sediamoci qui. E allora quello che dicevi oggi -- lo pensi sul serio? A cosa ti riferisci di preciso A quando hai parlato del matrimonio, credi in tutto quello che hai detto?? Adele sorride. Io sono stata baciata da un angelo.grazie a lui ho incominciato a capire tante cose, Si ---Credo in quello che ho detto,se vuoi te lo ripeto --possiamo commentarlo insieme--- La poesia che ho detto oggi si chiama UNIONE la scritta una madre al proprio figlio e dice così:

11 Essere uniti è una benedizione immensa! Anche per un solo istante Essere uniti è una delizia senza confini. Non cercate di sintetizzare gli opposti Semplicemente siate integri dentro di voi 11 Prima o poi le cose della vita Si metteranno a posto. Siate uniti, ma siate voi stessi. Se siete in armonia,il mondo intorno a voi sarà in armonia Siate armonici dentro di voi In profondo contatto l uno verso l altro Ma non in simbiosi.! Portate questa sensazione con voi. la moglie specchia il marito Il marito la moglie. Lasciate che lo specchio si offuschi, insieme trovate la luce per RICOMINCIARE Dentro di voi le soluzioni- non intorno a voi Aprite la vostra casa al mondo Ma non confondetevi nel mondo.! Curate i vostri figli nel rispetto delle tradizioni che sono gemme preziose, Trasmettete loro Amore,Coraggio,Umiltà. Non abbiate paura di fare errori Anche noi ne abbiamo fatti. Crescete con loro Ricordate ciò che oggi diciamo a noi: - I figli sono parte di noi Ma non sono noi

12 Si e particolare,ma sai con tutte le cose che accadono come si fa a seguire.. Anch io la pensavo così poi ho capito, in fondo tutto questo vuol dire una cosa sola Cosa? Quando si e in due cercare di ricordarlo che si e In due Vedi Filippo, non l ho scritta io questa poesia, mi e arrivata dal vento- così un giorno mentre passeggiavo in un viale-- avevo da pochi minuti chiusa una storia che durava 7 anni, 12 Allora ho capito- Non bisogna che la routine riempia la nostra vita, bisogna lasciare degli spazi-- del tempo, non dico il tempo per andare in palestra, o a correre.. ma dello spazio per non fare del matrimonio una prigione di..doveri - Darsi cibo,piacere,riempire le proprie coppe come se ognuno di noi fosse solo. Come dice un poeta: Ergersi insieme,ma non troppo vicini. PeRò? e dei figli cosa pensi a riguardo? Be i figli, siamo stati anche noi dei figli, ognuno con il suo carico,chi l ha pesante e vuole dimenticare, chi l ha leggero e vuole riproporlo. Ma noi non siamo venuti dai nostri genitori,ma attraverso di loro. Ci hanno amato ma non hanno potuto costringerci ai loro pensieri Hanno custodito i nostri corpi ma non le nostre anime Così saranno i nostri figli, noi non potremmo neanche in sogno fare di loro ciò che vogliamo. Adele si alza,così fa anche Filippo - s incamminano per il viale in silenzio,ognuno con i propri pensieri.

13 Ad un tratto Filippo prende la mano di Adele : Non so se sono state le tue parole- ma- io vorrei che c incontrassimo ancora, vorrei avere con te una storia, forse per vedere se davvero con te sia diverso. Anch io ho chiuso una storia da poco e quando l ho chiusa ho sentito un lieve sollievo. Adele lo guarda,per un attimo sente un brivido nel suo corpo,una voce le dice di tacere,un altra le dice di avere coraggio -alza gli occhi verso Filippo e in un impeto di gioia lo bacia. 13 Queste due persone trovano l uno nell altro quello che a Loro mancava. I giorni passano e la loro unione diventa sempre più un Legame Filippo mette alla prova Adele molte volte con dubbi e problemi ma trova sempre una Persona attenta nell Ascolto - rispettosa del suo parlare che spesso è provocatorio Adele prova per questo uomo una tenerezza mista ad un desiderio che le riempie l animo di dolcezza e sente giorno dopo giorno che le loro anime sono sempre più vicine. La loro storia e ricca di scambi e tenerezze amorose. Si danno l uno all altro in un reciproco piacere. Viaggiano e camminano l uno accanto all altro sentendosi una cosa sola ma avendo tutti e due il proprio Sentire,la propria Persona-- liberi nell agire--di dare e ricevere senza chiedere-. Ancora oggi che sono passati tanti anni queste due anime si danno reciproco Amore reciproco rispetto

14 Presto saranno Genitori di un bimbo che riempirà la loro vita e come UN buon vino prenderà un sapore corposo,sarà una roccia a loro somiglianza ed il suo cammino non sarà un mare che cammina e trasporta sabbia sulla riva. La storia finisce qui null altro si potrebbe aggiungere se non lasciarli ora e credere che Andrea continui a vegliare su queste anime nei momenti del Dolore e vegliare negli inverni delle loro pene. Grazie dell Ascolto. 14 Tina Moscarella.

15 15

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it MESSAGGI DI LUCE Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it Tengo a precisare che Messaggi di Luce e un progetto che nasce su Facebook a oggi e visitato da piu' di 9000 persone E un

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi Capitolo primo 1. Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie. Lo so che questo una volta ti piaceva e adesso, all improvviso, ti dà fastidio. Lo so che fai finta che non

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 2 L Siamo alla domanda fondamentale, alla provocazione più forte perché va diritta al cuore della mia vita, della tua, di ogni uomo che,

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

1. una fede da far crescere nei vostri figli

1. una fede da far crescere nei vostri figli Chiediamo il Battesimo di nostro figlio 3.a tappa: dopo il Battesimo 1. una fede da far crescere nei vostri figli Parrocchia di S. Ambrogio - Via G. Di Vittorio, 23 - Mignanego (GE) Come far crescere

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Dal lato della strada

Dal lato della strada Dal lato della strada Quando ero piccolo, e andavo a scuola insieme a mio fratello, mia madre mi diceva di tenerlo per mano, e questo mi sembrava giusto e anche responsabile. Quello che non capivo è perché

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente...

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente... ISTRUZIONI: Il questionario intende valutare cosa lei pensa della sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere aggiornati su come si sente e su come riesce a svolgere le sue attività' consuete.

Dettagli