Monza Chiama Monza. Esercitazione Generatori e Fari Sabato 27 Ottobre 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Monza Chiama Monza. Esercitazione Generatori e Fari Sabato 27 Ottobre 2012"

Transcript

1 Monza Chiama Monza Esercitazione Generatori e Fari Sabato 27 Ottobre 2012

2 Agenda Un po di teoria Dispositivi di sicurezza Generatori Connettori Utilizzatori Procedura di montaggio Domande e risposte

3 Un po di teoria Volt x Ampere = Watt

4 La Tensione Si definisce come differenza di potenziale tra due punti di un circuito Si misura in Volt Può essere considerata la forza che mette in moto gli elettroni

5 La Tensione

6 La Corrente Si definisce come la quantità di carica elettrica che attraversa una determinata superficie nell unità di tempo Si misura in Ampere La corrente e l intensità sono la stessa cosa

7 La Corrente

8 La Potenza Si definisce come il lavoro compiuto nell unità di tempo Si misura in WATT E il prodotto della tensione per l intensità (W=VxA)

9 Diamo i numeri Volt x Ampere = Watt 220 V x 16 A = W (3,5 KW) 100 V x 1 A = 100 W 50 V x 2 A = 100 W 1 V x 100 A = 100 W

10 Dispositivi di Sicurezza

11 Tipi di Contatto Cotatto Indiretto Cotatto Diretto

12 Le Protezioni L impianto di TERRA: Agisce raccogliendo le tensioni e scaricandole verso terra. L interruttore MAGNETOTERMICO: Interviene magneticamente in caso di cortocircuito. Interviene termicamente in caso di sovraccarico. L interruttore DIFFERENZIALE: Interviene se rileva una differenza tra correnti in entrata e correnti in uscita. La protezione IP (International Protection): E un codice che riassume il livello di protezione di un'apparecchiatura elettrica.

13 Le Protezioni

14 Le Protezioni 1 Cifra Descrizione 2 Cifra 1 Protezione da oggetti solidi maggiori di 50 mm 2 Protezione da oggetti solidi maggiori di 12 mm 3 Protezione da oggetti solidi maggiori di 2.5 mm 4 Protezione da oggetti solidi maggiori di 1 mm Descrizione 1 Protezione da gocce d acqua 2 Protezione da gocce d acqua deviate fino a 15 3 Protezione da vapori d acqua 4 Protezione da spruzzi d acqua 5 Protezione da polveri 5 Protezione da getti d acqua 6 Protezione forte da polveri 6 Protezione da getti forti d acqua o mareggiate 7 Protezione contro l immersione 8 Protezione contro l immersione continua

15 Generatori GENERATORE apparecchio atto a produrre energia Elettrica sfruttando energia Meccanica Honda EU10i 900W - 230V Benzina Honda EU30is 3KW - 230V Benzina Bai Tecnica 16KW - 230/380V Gasolio Sono apparati dotati di motore a scoppio che quindi emettono sostanze dannose per l organismo. Per questo sono da utilizzare ESCLUSIVAMENTE all aperto Kawasaki GA1400A 1,2KW - 230V Benzina Hanno grado di protezione (IP) inferiore agli altri accessori in nostro possesso, tranne il Bai Tecnica. Si deve prestare attenzione quando si utilizzano in condizioni meteo avverse (es. non posizionarlo in una pozzanghera)

16 Fari Alogeno 500W con basamento a terra Alogeno 500W Alogeno 500W con tre-piedi GAS 250W (dopo lo spunto) Alogeno 1500W TOWER LUX GAS 700W (compresi ventilatori)

17 Mezzi di distribuzione PROLUNGA CEE-CEE QUADRO 3 VIE 1 CEE (M) 3 CEE (F) Con interruttori di sicurezza ogni presa QUADRO 1 VIA 1 CEE (M) 3 CEE (F) Con interruttori di sicurezza generale

18 Accessori MOLTIPLICATORE CEE (M) 3 CEE (F) ADATTATORE Civile (M) CEE (F) Cavetto Schuko CEE (F) per generatori EU10 e GA1400A ADATTATORE CEE (M) 2 Civile (F)

19 Come si usa???

20 Honda EU10i 1 2 Tappo carburante con rubinetto per sfiato Levetta dell aria 3 Interruttore 0-1 e avviamento a strappo 4 5 Presa Schuko 220V, pannello di verifica funzionamento ed interruttore per velocità Vano motore filtro dell aria e tappo dell olio 6 Vano candela

21 Kawasaki GA1400A 1 Tappo carburante con indicatore di livello 2 Vano candela e levetta dell aria Sul retro 3 Presa schuko 220V e pannello di verifica funzionamento ed interruttore di spegnimento 3 bis Rubinetto carburante Tappo dell olio 4 Avviamento a strappo

22 Honda EU 30is 1 Tappo carburante e indicatore di livello 2 Rubinetto carburante levetta dell aria chiave per l avviamento elettrico interruttore velocità 2 prese CEE (F) 3 Avviamento a strappo di emergenza 4 Tappo dell olio 5 Vano motore e candela

23 Bai Tecnica 16 KW 1 Tappo Carburante 2 Chiave d avviamento elettrico pannello di controllo funzionamento indicatori di misure Interruttori di sicurezza e abilitazione conta ore di funzionamento pulsante di spegnimento 3 Pannello distribuzione 6 prese CEE (F) 220V 1 presa CEE (F) 380V pulsante d emergenza 4 Piedini stabilizzatori 5 Pannello di controllo torre faro

24 Come si mette in pratica???

25 Procedura Standard Operatori A e B: scaricano dal mezzo il generatore. Operatore A: predispone il cavo di alimentazione ed il cavo di messa a terra. Operatore B: verifica che tutti gli interruttori del generatore e dei quadretti siano aperti (in posizione OFF).Verifica che il generatore sia pronto per essere utilizzato: pieno di benzina, rubinetto benzina aperto, interruttore d accensione posizionato su ON. Attende la comunicazione dall Operatore A che abbia completato il collegamento dei cavi ed accende il generatore. Operatore A: posiziona il faro e lo accende. Operatore A: rimane a presidiare il generatore.

26 GRAZIE per l attenzione Fabio Viganò

Monza Chiama Monza. Esercitazione Generatori e Fari Sabato 22 Novembre 2014

Monza Chiama Monza. Esercitazione Generatori e Fari Sabato 22 Novembre 2014 Monza Chiama Monza Esercitazione Generatori e Fari Sabato 22 Novembre 2014 Agenda Mettiamoci in sicurezza Un po di teoria Dispositivi di sicurezza Generatori Connettori Utilizzatori Procedura di montaggio

Dettagli

Listino Donaldson 2016

Listino Donaldson 2016 B085001 Filtro Aria 70,96 C125003 Filtro Aria 138,68 B085008 Filtro Aria 89,27 C125004 Filtro Aria 133,52 B085009 Filtro Aria 84,88 C125017 Filtro Aria 170,95 B085011 Filtro Aria 80,37 C125020 Filtro Aria

Dettagli

ATTREZZATURE: GRUPPI ELETTROGENI

ATTREZZATURE: GRUPPI ELETTROGENI AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE Tutela della sicurezza e della salute dei volontari della protezione civile ATTREZZATURE: GRUPPI ELETTROGENI 2 Gruppi elettrogeni Si utilizzano i gruppi elettrogeni

Dettagli

MANUALE INTRODUTTIVO UTILIZZO GENERATORE VALEX OHV VX3500

MANUALE INTRODUTTIVO UTILIZZO GENERATORE VALEX OHV VX3500 MANUALE INTRODUTTIVO UTILIZZO GENERATORE VALEX OHV VX3500 1 Perché del Corso??? Questa breve guida introduttiva nasce dall esigenza di snellire e semplificare, ai Volontari di Protezione Civile del Comune

Dettagli

Competenza per i generatori fino ai minimi dettagli. Ecco le ragioni a favore dei generatori di Wacker Neuson. Tutti i generatori a colpo d'occhio.

Competenza per i generatori fino ai minimi dettagli. Ecco le ragioni a favore dei generatori di Wacker Neuson. Tutti i generatori a colpo d'occhio. Generatori Ecco le ragioni a favore dei generatori di Wacker Neuson. Competenza per i generatori fino ai minimi dettagli. 1. La massima energia per ogni applicazione. Un'alimentazione affidabile di energia

Dettagli

LUCCIOLA system TELEGI. Sistemi e Tecnologie Integrate

LUCCIOLA system TELEGI. Sistemi e Tecnologie Integrate LUCCIOLA system TELEGI Sistemi e Tecnologie Integrate Il Sistema Lucciola progettato e prodotto dalla Telegi srl di Pavona d Albano Laziale (RM) - rappresenta lo stato dell arte in materia di torri d illuminazione

Dettagli

MANUALE dell operatore Vogliate leggere attentamente questo manuale, contiene informazioni importanti per un utilizzo sicuro dell apparecchio.

MANUALE dell operatore Vogliate leggere attentamente questo manuale, contiene informazioni importanti per un utilizzo sicuro dell apparecchio. MANUALE dell operatore Vogliate leggere attentamente questo manuale, contiene informazioni importanti per un utilizzo sicuro dell apparecchio. GENERATORE MUNITO DI INVERTER DIGITALE IG1000 KGE1000Ti -IG770!!

Dettagli

INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2

INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2 11 - SCHEMISTICA CENTAURO Rev.04 IT INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2 11.1.1 Schema idraulico... 3 11.1.2 Schema elettrico bassa tensione... 4 11.1.3 Schema elettrico alta tensione... 5 11.2

Dettagli

BENCH TECH 130. IVD Dispositivo medico-diagnostico in vitro. Notizie generali Tipo strumento: Cappa chimica da banco in conformità con la norma

BENCH TECH 130. IVD Dispositivo medico-diagnostico in vitro. Notizie generali Tipo strumento: Cappa chimica da banco in conformità con la norma IVD Dispositivo medico-diagnostico in vitro Codice CND: W0202059016 - Codice CIVAB: BENCH TECH 130 Notizie generali Tipo strumento: Cappa chimica da banco in conformità con la norma 14175. Modello: Bench

Dettagli

elettrodomestici d autore Catalogo Elettrico

elettrodomestici d autore Catalogo Elettrico elettrodomestici d autore Catalogo Elettrico Elettrico - - Avvolgicavo 10 metri cod.: 70.025 2 prese bipasso 10/16A Presa schuko 16A Disgiuntore elettrico manuale in caso di sovraccarico per evitare il

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 17 / 09 / 2016 Pag. 1 di 5

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 17 / 09 / 2016 Pag. 1 di 5 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 17 / 09 / 2016 Pag. 1 di 5 INDIRIZZO SCOLASTICO DISCIPLINA DOCENTI CLASSI PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2016-2017 MECCANICA e MECCATRONICA MANUTENZIONE

Dettagli

Apparecchi. Protezione - CARATTERISTICHE TECNICHE. Portafusibili. Conformità normativa Direttiva BT

Apparecchi. Protezione - CARATTERISTICHE TECNICHE. Portafusibili. Conformità normativa Direttiva BT Apparecchi Protezione - CARATTERISTICHE TECNICHE Portafusibili Sostituzione del fusibile Scudo Campo di applicazione Protezione delle prese di alimentazione di tutti i tipi di elettrodomestici ed in particolare

Dettagli

Interruttori differenziali per uso mobile

Interruttori differenziali per uso mobile Interruttori differenziali per uso mobile di Gianluigi Saveri Pubblicato il: 31/07/2006 Aggiornato al: 31/07/2006 La Norma CEI 23-78 si occupa dei dispositivi differenziali mobili che vengono interposti

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE DESCRIZIONE MODULI. hydro comby F.E.P. SRL VIA MASCARINO 12/K PIEVE DI CENTO (BO) ITALY

CARATTERISTICHE TECNICHE DESCRIZIONE MODULI. hydro comby F.E.P. SRL VIA MASCARINO 12/K PIEVE DI CENTO (BO) ITALY CARATTERISTICHE TECNICHE DESCRIZIONE MODULI hydro F.E.P. SRL VIA MASCARINO 12/K 40066 PIEVE DI CENTO (BO) ITALY OIL COMBY MODULO IDRAULICO manuale 1/ 4 utilizzi HA100 MM GRUPPO IDRAULICO HYDRO COMBY AD

Dettagli

Scheda del Veicolo - Attrezzatura

Scheda del Veicolo - Attrezzatura Tel. 323 5525 GENERATORE PRAMAC ES3 MONOFASE 22 VOLT PREZZO GIORNALIERO : 4, + IVA DEPOSITO 5, PIU' PAGAMENTO ANTICIPATO MONOFASE - ALIMENTAZIONE A BENZINA - SILENZIATO POTENZA MASSIMA 2,6 KW - POTENZA

Dettagli

Avviatori Multifunzione ECO. Avviatore al Litio. Avviatore al Litio. Compatto 12V. Compatto ad Alta Potenza 12V ACCESSORI ELETTRICI.

Avviatori Multifunzione ECO. Avviatore al Litio. Avviatore al Litio. Compatto 12V. Compatto ad Alta Potenza 12V ACCESSORI ELETTRICI. ACCESSORI ELETTRICI Multifunzione ECO REPP145 Ideale per avviare veicoli fino a 1.6L di cilindrata. Presa DC Test di carica della batteria REPP145 102,00 Tensione di 12 V alimentazione Potenza 450 A Amperaggio

Dettagli

GBW10Y. Erogazione Frequenza Hz 50 Tensione V 400 Fattore di potenza cos ϕ 0.8 Fasi 3

GBW10Y. Erogazione Frequenza Hz 50 Tensione V 400 Fattore di potenza cos ϕ 0.8 Fasi 3 GBW10Y Erogazione Frequenza Hz 50 Tensione V 400 Fattore di potenza cos ϕ 0.8 Fasi 3 Potenza Potenza nominale massima LTP kva 9.34 Potenza nominale massima LTP kw 7.47 Potenza servizio continuo PRP kva

Dettagli

RAK.C/PC. Caratteristiche. Accessori. 01C1m - 12C1 POMPE DI CALORE ARIA/ACQUA. Capacità Frigorifera 5,7-32,3 kw Capacità Termica 6,9-39,5 kw

RAK.C/PC. Caratteristiche. Accessori. 01C1m - 12C1 POMPE DI CALORE ARIA/ACQUA. Capacità Frigorifera 5,7-32,3 kw Capacità Termica 6,9-39,5 kw RAK.C/PC 01C1m 12C1 POMPE DI CALORE ARIA/ACQUA u Soluzioni B Base I Integrata u Versioni ST Standard LN Silenziata u Allestimenti AS Allestimento Standard DS Desurriscaldatore Capacità Frigorifera 5,7

Dettagli

MISURE ELETTRICHE. indice MODULI MOTORE A CORRENTE CONTINUA MACCHINA SINCRONA TRIFASE ACCESSORI

MISURE ELETTRICHE. indice MODULI MOTORE A CORRENTE CONTINUA MACCHINA SINCRONA TRIFASE ACCESSORI indice SINCRONOSCOPIO SEQUENSCOPIO RADDRIZZATORE STATICO RESISTENZA VARIABILE DOPPIO COMMUTATORE MICROAMPEROMETRO MILLIAMPEROMETRO AMPEROMETRO VOLTMETRO VOLTMETRO FREQUENZIMETRO WATTMETRO MONOFASE FASOMETRO

Dettagli

Listino DONALDSON 2016 Decorrenza 15/02/16

Listino DONALDSON 2016 Decorrenza 15/02/16 Listino DONALDSON 2016 Decorrenza 15/02/16 Tel. 0521/651 200 Fax. 0521/617 555 mail: info@filtercenter.com Tel. 0521/651 200 Fax. 0521/617 555 mail: info@filtercenter.com 2 B055001 Filtro Aria 109,36 D045004

Dettagli

Settore Gestione Amministrativa

Settore Gestione Amministrativa Università degli Studi di Catania Settore Gestione Amministrativa Allegato 1 PROGETTO SICUREZZA ATENEO Adeguamento norme di sicurezza Fornitura e messa in opera di cappe chimiche ad espulsione, cappe biologiche,

Dettagli

CARICA BATTERIE PORTATILI

CARICA BATTERIE PORTATILI Listino Prezzi 2013 CARICA BATTERIE PORTATILI 701515 SmartCharge 12V 4A 85,00 700121 Handy 70 12V 7A (Singola Unità) 100,00 700122 Handy 70 12V 7A (6 Unità) 595,00 ACCESSORI PER SmartCharge 701759 Connettore

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione Protezione Limitatore di sovratensione (SPD) Campo di applicazione L apparecchio fornisce la protezione delle prese di alimentazione di tutti i tipi di elettrodomestici ed in particolare di quelli contenenti

Dettagli

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: 1. Norme tecniche e leggi di riferimento

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: 1. Norme tecniche e leggi di riferimento 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PORTO DI TRAPANI Realizzazione di un approdo turistico denominato Marina di San Francesco - Progetto, redatto ai sensi dell'art. 5 del Decreto 22/01/2008 n. 37, relativo alla

Dettagli

INTERRUTTORI MAGNETOTERMIC I ser ie NB1-63

INTERRUTTORI MAGNETOTERMIC I ser ie NB1-63 CARATTERISTICHE GENERALI Gli interruttori modulari NB1-63, garantiscono la protezione dalle sovracorrenti secondo quanto stabilito dalla norma IEC/EN 60898-1 ed IEC/EN 60947. Questi prodotti sono destinati

Dettagli

Compressori con motori a scoppio; versatilità in totale indipendenza

Compressori con motori a scoppio; versatilità in totale indipendenza 70 Serie ENGINE AIR Compressori con motori a scoppio; versatilità in totale indipendenza 71 La libertà di fare quello che si desidera dove e quando si vuole, una completa indipendenza dalle fonti di energia

Dettagli

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo il seguente codice:

Dettagli

Indicatori da quadro. Sommario. Amperometri e voltmetri analogici per guida DIN 24. Amperometri, voltmetri e frequenzimetri digitali per guida DIN 25

Indicatori da quadro. Sommario. Amperometri e voltmetri analogici per guida DIN 24. Amperometri, voltmetri e frequenzimetri digitali per guida DIN 25 Sommario Indicatori da quadro Amperometri e voltmetri analogici per guida DIN 24 Amperometri, voltmetri e frequenzimetri digitali per guida DIN 25 Amperometri e voltmetri analogici 72x72 26 Commutatori

Dettagli

P92 ECHO P92 ECHO-S P A R T S C A T A L O G

P92 ECHO P92 ECHO-S P A R T S C A T A L O G Fig. 7.1 IMPIANTO COMBUSTIBILE Pag. 7-1 IMPIANTO COMBUSTIBILE FIG. P/N DESCRIZIONE Q.tà 1 92-9-901-2 ATTACCO TUBO BENZINA 2 2 92-9-901-1 FLANGIA FISSAGGIO ATTACCO 2 3 RACCORDO TUBO 4 4 O-RING 4 5 RUBINETTO

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONE CALASSE 4^N A.S 2014/2015 OBBIETTIVO CONOSCERE:

PROGRAMMA DEL CORSO DI LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONE CALASSE 4^N A.S 2014/2015 OBBIETTIVO CONOSCERE: MODULO CONTENUTI OBBIETTIVO MEZZI METODI SPAZI VERIFICHE. CONOSCERE: NORME E LEGGI Norma (Simboli per apparecchiature e dispositivi di comando e segnalazione). Norma (Quadri elettrici di distribuzione).

Dettagli

QUADRI PER GRUPPI ELETTROGENI

QUADRI PER GRUPPI ELETTROGENI Serie TE2010 manuale QUADRI PER GRUPPI ELETTROGENI Quadri per comando manuale di gruppi elettrogeni Campo di impiego da 6 a 87kVA 400VAC - 50Hz Contenitore con fondo in metallo e coperchio in ABS - 1 centralina

Dettagli

QUADRI CANTIERE SERIE 97/99

QUADRI CANTIERE SERIE 97/99 srl QUADRI CANTIERE SERIE 97/99 Srl Via dei marmi nr. 7 55049 Viareggio (Lu) Italy P.I. 06900464 C.S. Euro 0.400,00 I.V. srl Quadri da cantiere A.S.C. serie GE.97 Differenziale generale + magnetotermici,

Dettagli

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7 Pag. -2 Pag. -6 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo B,

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Apparecchi a lento rilascio di calore alimentati a combustibili solidi 15250: 2007 Apparecchi aventi bruciatori a gas, gasolio e combustibile solido

Dettagli

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI COMPATTI MDC Dati tecnici TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 MDC 100 MA Norma di riferimento EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 Corrente nominale (In) (A) 6-32

Dettagli

Scheda tecnica. Sonda lambda. Informazioni generali. Modo di funzionamento

Scheda tecnica. Sonda lambda. Informazioni generali. Modo di funzionamento 1 Hella s.p.a. Milano 13 Settembre 2005 Sonda lambda 1-5 Sonda lambda Informazioni generali A causa dell'inasprimento delle normative sui gas di scarico, l'industria automobilistica ha dovuto ridurre ulteriormente

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA CE QUADRO ELETTRICO PER BASSA TENSIONE SECONDO LE NORME CEI 17-31/1 (CEI EN )

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA CE QUADRO ELETTRICO PER BASSA TENSIONE SECONDO LE NORME CEI 17-31/1 (CEI EN ) DICHIARAZIONE DI CONFORMITA CE QUADRO ELETTRICO PER BASSA TENSIONE SECONDO LE NORME CEI 17-31/1 (CEI EN 60439-1) COSTRUTTORE: SOCIETA COOPERATIVA DIAPASON Tel. 348.3166446 - Fax 0434.870227 Email: info@coopdiapason.com

Dettagli

DUA 24. LIB 0301C - 4 a edizione - 07/98 INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

DUA 24. LIB 0301C - 4 a edizione - 07/98 INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE DUA LIB 00C - a edizione - 0/ INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE E DIMENSIONI. - CARATTERISTICHE TECNICHE La caldaia DUA è un gruppo termico funzionante a gas con bruciatore atmosferico

Dettagli

Elettrico. Disgiuntore elettrico manuale in caso di sovraccarico. Avvolgicavo 10 metri cod.:

Elettrico. Disgiuntore elettrico manuale in caso di sovraccarico. Avvolgicavo 10 metri cod.: Avvolgicavo 10 metri cod.: 70.025 2 prese bipasso 10/16A Presa schuko 16A Disgiuntore elettrico manuale in caso di sovraccarico per evitare il surriscaldamento Diametro cavo 1,0 mm Colli 4-115 - - 116

Dettagli

Pag Pag Pag

Pag Pag Pag Pag. -2 Pag. -10 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Nastro trasportatore EUCON di distribuzione a corde

Nastro trasportatore EUCON di distribuzione a corde Nastro trasportatore EUCON di distribuzione a corde Dimensioni esterne Lunghezza: a partire da 3000mm. poi in sezioni da. 500mm. fino a 13mt., con un solo motore. Larghezza: 500mm. Altezza del tavolo:

Dettagli

3M Portable Dust Extraction Unit type M. Created by Peter Boen

3M Portable Dust Extraction Unit type M. Created by Peter Boen 3M Portable Dust Extraction Unit type M Created by Peter Boen 3M Portable Dust Extraction Unit type M 25L 50L Caratteristiche Potenza (watt) 1400W Utilizzo con utensili elettrici e pneumatici Automatico

Dettagli

Inverter Waeco PerfectPower - SinePower

Inverter Waeco PerfectPower - SinePower Inverter Waeco PerfectPower - SinePower Inverter onda modificata Perfect Power 150W - 2000W (12V/24V) Inverter con potenze continue fino a 550 Watt e inverter ad alta potenza 2000 e 4000 Watt per utenze

Dettagli

indoor air quality and energy saving SCHEDA TECNICA BOX UNITÀ DI VENTILAZIONE

indoor air quality and energy saving SCHEDA TECNICA BOX UNITÀ DI VENTILAZIONE indoor air quality and energy saving SCHEDA TECNICA BOX UNITÀ DI VENTILAZIONE BOX Unità di ventilazione con cassa equipaggiata da elettro ventilatori centrifughi pale avanti 23 V monofase e 4V trifase.

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione per la rilevazione di movimento Ampio angolo

Dettagli

Dati tecnici. Fresa a freddo elettrica W 350 E

Dati tecnici. Fresa a freddo elettrica W 350 E Dati tecnici Fresa a freddo elettrica W 350 E Dati tecnici Larghezza di fresatura max. Profondità di fresatura* 1 Rullo di fresatura Interlinea 350 mm 0 100 mm 12 mm Numero denti di fresatura 38 Diametro

Dettagli

PORTATA MASSIMA 4350 LT ( MANDATA LIBERA) PRESSIONE MASSIMA 17BAR( MANDATA CHIUSA)

PORTATA MASSIMA 4350 LT ( MANDATA LIBERA) PRESSIONE MASSIMA 17BAR( MANDATA CHIUSA) 10043 MOTOPOMPA ALTA PRESSIONE E VOLUME POMPA MOTORE Kubota Diesel 99hp a 2600 giri, raffreddato ad acqua con il sistema interno, 4 cilindri, motore diesel. 12V avviamento elettrico. 6 litri Capacità serbatoio

Dettagli

LEM Raffreddati ad aria

LEM Raffreddati ad aria LEM Raffreddati ad aria Caratteristiche Dimensioni (mm) COS FI 0,8 50 HZ. (+/- 5%) Regolazione tensione: +/- 4% Classe di isolamento H Grado di protezione: IP 23 52 LEM Raffreddati ad aria LEM LEM Raffreddati

Dettagli

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese serie Isoblock con trasformatore SELV 96 Accessori prese

Dettagli

CAVI E PROLUNGHE GRUPPI ELETTROGENI. Catalogo articoli AVVOLGICAVO CIV. 2X2P 10/16A 2 SCHUKO 20 MT AVV.IND.MT.30 3X2,5PVC SP.16A W 20-3X1,5

CAVI E PROLUNGHE GRUPPI ELETTROGENI. Catalogo articoli AVVOLGICAVO CIV. 2X2P 10/16A 2 SCHUKO 20 MT AVV.IND.MT.30 3X2,5PVC SP.16A W 20-3X1,5 CAVI E PROLUNGHE AVVOLGICAVO CIV. 2X2P 1/16A 2 SCHUKO 2 MT AVV.IND.MT.3 3X2,5PVC SP.16A 18-36W 3-3X2,5 N. 3191.481 149, AVV.IND.MT.3 4X2,5PVC SP.16A 55-11W 3-4X2,5 N. 3191.483 199, AVVOLGICAVO CIV. 2X2P

Dettagli

Comune di Palermo. A.6 Fornitura e sostituzione solenoide di arresto. A.7 Ripristino impianto elettrico comprensivo di

Comune di Palermo. A.6 Fornitura e sostituzione solenoide di arresto. A.7 Ripristino impianto elettrico comprensivo di 1 Comune di Palermo AREA DELLE MANUTENZIONI E PROTEZIONE CIVILE Servizio Protezione Civile e Sicurezza Sede: viale Ercole, 35 90146 Palermo 091.7406226-6700398 091.514526 protezione.civile@comune.palermo.it

Dettagli

Bruciatori di gas. SERIE BTG da 16,6 a 99 kw

Bruciatori di gas. SERIE BTG da 16,6 a 99 kw Bruciatori di gas SERIE BTG da 6,6 a 99 kw SERIE BTG da 6,6 a 99 kw Gaa prodotti Le caratteristiche principali della serie BTG mettono in evidenza che questi bruciatori sono stati realizzati per soddisfare

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Sistemazione e restauro dei Giardini del Poio e realizzazione della nuova struttura di collegamento tra il Palazzo

Dettagli

ERRATA CORRIGE NORMA CEI (fasc )

ERRATA CORRIGE NORMA CEI (fasc ) ERRATA CORRIGE NORMA CEI 64-8 2012-07 (fasc. 99998) Il presente fascicolo contiene modifiche ad alcuni articoli della Norma CEI 64-8:2012 per i quali sono state riscontrate imprecisioni o errori che ne

Dettagli

Illuminazione di Emergenza. Panoramica generale

Illuminazione di Emergenza. Panoramica generale Illuminazione di Emergenza Panoramica generale Impianti di Illuminazione Sicurezza Tipologie di impianti Autoalimentati Energia Centralizzata Ogni sorgente luminosa è alimentata da una propria batteria

Dettagli

G-Scooter. Sea Scooter

G-Scooter. Sea Scooter G-Scooter Sea Scooter RIFERIMENTO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 DESCRIZIONE Elemento di chiusura Cono di copertura Cono interno Tappo di sfiato Comando di avviamento Maniglia Protezione

Dettagli

POWER GENERATORI PORTATILI POTENZA. QUANDO NE HAI BISOGNO.

POWER GENERATORI PORTATILI POTENZA. QUANDO NE HAI BISOGNO. POWER GENERATORI PORTATILI FAI DA TE TEMPO LIBERO SICUREZZA POTENZA. QUANDO NE HAI BISOGNO. Come scegliere un generatore 1. Identificare la potenza di cui avete bisogno 2. Identificare la qualità della

Dettagli

Quadri elettrici / fino a 6 moduli Quadro 2 moduli a vista IP x 51 x 83 mm - 1,95

Quadri elettrici / fino a 6 moduli Quadro 2 moduli a vista IP x 51 x 83 mm - 1,95 Listino prezzi Fn.04.12.2016 (tutti i listini precedenti perdono la loro validità) Listino valido da 06.12.2016 Pagina 1 di 13 Quadri elettrici / fino a 6 moduli Quadro 2 moduli a vista IP30 0639-01 -

Dettagli

CATALOGO GENERALE TORRI FARO

CATALOGO GENERALE TORRI FARO IT CATALOGO GENERALE TORRI FARO MOSA ESCLUSIVA MENTE 2 DAL 1963. RIFERIMENTO MONDIALE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA E SALDATURA. Da oltre 50 anni MOSA si rivolge al mercato puntando sulle prestazioni

Dettagli

MOTORI ENDOTERMICI TIPI DI MOTORI E FUNZIONAMENTO

MOTORI ENDOTERMICI TIPI DI MOTORI E FUNZIONAMENTO MOTORI ENDOTERMICI TIPI DI MOTORI E FUNZIONAMENTO Il sistema propulsivo di una barca a motore è dato dal motore e dall elica. Il motore può essere a scoppio (benzina) e diesel con il ciclo di funzionamento

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO FIAT GRANDE PUNTO 1.400cc 8v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO Modulo Bi-LED L generazione

SCHEDA PRODOTTO Modulo Bi-LED L generazione SCHEDA PRODOTTO Modulo Bi-LED L 5570 generazione CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Il modulo Bi-LED di generazione coniuga un faro abbagliante e anabbagliante e convince con luce e elettronica avanzate. La

Dettagli

Vibrometro Modello VB450 MANUALE D'ISTRUZIONI

Vibrometro Modello VB450 MANUALE D'ISTRUZIONI Vibrometro Modello VB450 MANUALE D'ISTRUZIONI Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello VB450 di Extech Instruments. Il VB450 è un vibrometro portatile costituito da un sensore di accelerazione

Dettagli

elettrodomestici d autore Catalogo Lampade

elettrodomestici d autore Catalogo Lampade elettrodomestici d autore Catalogo Lampade Lampade - - Torcia ricaricabile 5.000.000 di candele cod.: 70.050 Autonomia luce 30 minuti circa Include Tempo di ricarica 15 ore adattatore auto Resistente agli

Dettagli

ISTRUZIONI. Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19

ISTRUZIONI. Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19 IMPORTANTE Da conservare per consultazione futura ISTRUZIONI Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19 P/N 458 002 A Italian Pubblicazione della Nordson. Tutti i diritti

Dettagli

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici ZP00509-I-4 8 0 0 1 6 3 6 2 2 6 9 7 2 Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici Partner tecnologici di Scame in questo progetto: www.in-presa.com info@tagitalia.com ScameOnLine www.scame.com

Dettagli

REGIONE PIEMONTE COMUNE DI ALBA PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA IN BASE ALLA LEGGE DEL N.106 ES.M.I.

REGIONE PIEMONTE COMUNE DI ALBA PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA IN BASE ALLA LEGGE DEL N.106 ES.M.I. REGIONE PIEMONTE COMUNE DI ALBA PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA IN BASE ALLA LEGGE DEL 12 07 2011 N.106 ES.M.I. RECUPERO DI COMPARTO INDUSTRIALE DISMESSO OGGETTO: PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO RELAZIONE

Dettagli

Generatore Inverter Silenziato HONDA EU 10 i

Generatore Inverter Silenziato HONDA EU 10 i Generatore Silenziato HONDA EU 10 i corrente Alternata Potenza masma Tenone Stabilita di tenone momentanea Stabilita di tenone media Stabilita di tenone tempo di stabiliz. Stabilita di tenone sta. sotto

Dettagli

Riduttori di Tensione

Riduttori di Tensione Riduttori di Tensione 1 Riduttore di Tensione 5 A. Carico 2,5 A continuativi Ingresso 18 30 Vd.c. 06. 002 Uscita 13,5 Vd.c. Carico 5 A Dimensioni 35x130x100 mm Peso 0,34 Kg. Protezione completa contro

Dettagli

FUTURIA N 50/IT (M) (cod. 00916490)

FUTURIA N 50/IT (M) (cod. 00916490) FUTURIA N 50/IT (M) (cod. 00916490) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatta per il riscaldamento. Scambiatore lamellare in alluminio ad elevatissimo scambio termico. Bruciatore

Dettagli

ILLUMINAZIONE GD_PG_$KT-K10-$KP-LITE-$PG-UMLIC :57:58

ILLUMINAZIONE GD_PG_$KT-K10-$KP-LITE-$PG-UMLIC :57:58 ILLUMINAZIONE GD_PG_$KT-K10-$KP-LITE-$PG-UMLIC8 8 28.04.2011 10:57:58 12 ILLUMINAZIONE 1 2 3 Pagine 746-751 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 i ILLUMINAZIONE Struttura LEDMAX Lampade da lavoro a batteria

Dettagli

Listino Prezzi n.4. Gruppi Elettrogeni. Torri Faro. Validità Febbraio lingua

Listino Prezzi n.4. Gruppi Elettrogeni. Torri Faro.  Validità Febbraio lingua Listino Prezzi n.4 Validità Febbraio 2017 lingua Gruppi Elettrogeni Torri Faro www.mosa.it Approvato da: Direzione Generale - 2 - Listino Prezzi n. 4 Valido da Febbraio 2017 Art. 1 - Ordinazione. 1.1.

Dettagli

LE SORGENTI DI RISCHIO ELETTRICO

LE SORGENTI DI RISCHIO ELETTRICO LE SORGENTI DI RISCHIO ELETTRICO Premessa Si potrebbe credere che la realizzazione a regola d arte di un impianto elettrico sia sufficiente a tutelarsi da tutti i rischi di natura elettrica presenti in

Dettagli

MANUALE D UTILIZZO. Per il controllo totale e la diagnostica dei circuiti multiplex CAN High Speed + + Ref K CANH

MANUALE D UTILIZZO. Per il controllo totale e la diagnostica dei circuiti multiplex CAN High Speed + + Ref K CANH MANUALE D UTILIZZO CAN Ref K6956000! xxo test Per il controllo totale e la diagnostica dei circuiti multiplex CAN High Speed AVVERTENZE E PRECAUZIONI DA LEGGERE PRIMA DELL UTILIZZO DEL MUXMETRE R CVX200

Dettagli

Formazione lavoratori art. 37 D. Lgs. 81/08 accordo Stato-Regioni del 21/12/2011. Rischio elettrico

Formazione lavoratori art. 37 D. Lgs. 81/08 accordo Stato-Regioni del 21/12/2011. Rischio elettrico Formazione lavoratori art. 37 D. Lgs. 81/08 accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 Rischio elettrico SICUREZZA ELETTRICA Dal punto di vista infortunistico, e dunque delle conseguenze derivanti da incidenti

Dettagli

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura.

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura. PREMESSA La presente relazione tecnica è relativa alla realizzazione degli impianti elettrici a servizio di una sala polifunzionale denominata ex lavatoio e di un locale destinato ad attività socio-ricreative,

Dettagli

QUADRI ELETTRICI DA CANTIERE ASC

QUADRI ELETTRICI DA CANTIERE ASC Serie QCL QUADRI ELETTRICI DA CANTIERE ASC Quadri elettrici portatili ASC per distribuzione elettrica per usi temporanei in cantieri edili Compatta e leggera custodia in robusto ABS corredata di maniglia

Dettagli

HHW-35 T6. Dati del gruppo. Servizio PRP STANDBY. GAMMA INDUSTRIALE Aperto Powered by HIMOINSA

HHW-35 T6. Dati del gruppo. Servizio PRP STANDBY. GAMMA INDUSTRIALE Aperto Powered by HIMOINSA M O D E L L O AK1 RAFFREDDATO AD ACQUA TRIFASE 60 HZ NON CONFORME EPA DIESEL Dati del gruppo Servizio PRP STANDBY Potenza kva 36 38 Potenza kw 29 31 Velocità r.p.m. 1.800 Tensione standard V 480/277 Tensione

Dettagli

BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER

BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER Page 1/21 - stand of 11/2015 Bluetooth per comando di attuatori dotati di interfaccia FURNIBUS tramite telefono cellulare o tablet PC. BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER Page 2/21 -

Dettagli

CATALOGO 2017 MATERIALE ELETTRICO

CATALOGO 2017 MATERIALE ELETTRICO CATALOGO 207 MATERIALE ELETTRICO Produzione Materiale Elettrico MATERIALE ELETTRICO CIVILE MATERIALE ELETTRICO INDUSTRIALE PROLUNGHE LINEARI 000 Cavo 3 mt. 3x0,75 0 spina 2P+T 0A 250V 0002 Cavo 5 mt. 3x0,75

Dettagli

Condizioni di guasto per impianti elettrici a tensione o corrente costante

Condizioni di guasto per impianti elettrici a tensione o corrente costante Present. Condizioni di guasto per impianti elettrici a tensione o corrente costante ntroduzione Corrente Nominale: valore di corrente tollerata dalla conduttura o dalla rete in condizioni di funzionamento

Dettagli

INDICE. Parte prima: Introduzione alla sicurezza 17

INDICE. Parte prima: Introduzione alla sicurezza 17 Indice 5 INDICE Parte prima: Introduzione alla sicurezza 17 Capitolo 1 - Generalità 21 1.1 Le basi legislative della sicurezza 21 1.2 Gli enti normatori nazionali e internazionali 23 1.3 La conformità

Dettagli

Lampade. Torcia ricaricabile di candele cod.: Torcia ricaricabile di candele cod.:

Lampade. Torcia ricaricabile di candele cod.: Torcia ricaricabile di candele cod.: Torcia ricaricabile 5.000.000 di candele cod.: 70.050 Autonomia luce 30 minuti circa Lampada alogena 12V 55W Lumen 750 Intensità luminosa 5.000.000 candele Batteria ricaricabile Cinghia per il trasporto

Dettagli

Format DGT 25/55-30/55

Format DGT 25/55-30/55 Format DGT 25/55-30/55 è la soluzione ideale per doppi servizi o prelievi contemporanei, potendo avvalersi dell accumulo iniziale e della produzione di acqua calda sanitaria in servizio continuo. E dotata

Dettagli

Termostati ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per fancoil a 2 tubi

Termostati ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per fancoil a 2 tubi 3 011 RAB 10 Termostati ambiente Per fancoil a 2 tubi RAB10.1 RAB10 Termostato ambiente con selettore di commutazione per riscaldamento o raffreddamento e funzione ventilazione Segnale di comando On/Off

Dettagli

Gruppi di continuità per applicazioni SO-HO

Gruppi di continuità per applicazioni SO-HO IT LINE INTERACTIVE VI Gruppi di continuità per applicazioni SO-HO Il problema della qualità dell alimentazione elettrica e delle interruzioni di rete è ormai all ordine del giorno, coinvolge tutte le

Dettagli

SBS POMPE SOMMERGIBILI Acque chiare poco cariche 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 18 m 3 /h

SBS POMPE SOMMERGIBILI Acque chiare poco cariche 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 18 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 1 m 3 /h Prevalenza fino a: 17 mc.a. Temperatura d esercizio: da +3 a +35 C Granulometria max: Ø 10 mm DN attacchi filettati: R1 1/ SBS -04 POMPE SOMMERGIBILI Acque chiare

Dettagli

START BOOSTER P V DC A EMERGENZA E FAI DA TE. Avviatori 348 CO.RA. SPA - IL CILINDRO 20 - ANNO 2016/2017. Prezzi IVA esclusa

START BOOSTER P V DC A EMERGENZA E FAI DA TE. Avviatori 348 CO.RA. SPA - IL CILINDRO 20 - ANNO 2016/2017. Prezzi IVA esclusa Avviatori READY START DC - 1500 A Utile sia per gli avviamenti che come tampone. Eroga 1500 A di spunto (norme americane) nei primi secondi di avviamento, successivamente un minimo di 450 A in continuo.

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il prima possibile.

Dettagli

IL RISCHIO ELETTRICO

IL RISCHIO ELETTRICO IL RISCHIO ELETTRICO Normativa di riferimento Obblighi del Datore di Lavoro Obblighi del Datore di Lavoro Requisiti di sicurezza Cos è la corrente elettrica? La corrente elettrica non è altro che un moto

Dettagli

Corrente elettrica: flusso di cariche che si stabilisce in un mezzo in cui due punti sono

Corrente elettrica: flusso di cariche che si stabilisce in un mezzo in cui due punti sono RISCHIO ELETTRICO Definizioni Tensioneelettrica: differenza di potenziale elettrico tra due punti. Unità di misura: Volt (V) Corrente elettrica: flusso di cariche che si stabilisce in un mezzo in cui due

Dettagli

Cappe chimiche mobili AeroEm

Cappe chimiche mobili AeroEm Cappe chimiche mobili AeroEm Per l impiego su postazioni liberamente a scelta con attacchi per i dispositivi di alimentazione quali p. es. ala portaservizi Campo visivo illimitato da tutti i lati Punti

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 9

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 9 Basamento Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato Dati tecnici 4 Descrizione e installazione Aspirazione aria e scarico fumi Accessori 9 1 Novella R.A.I. Guida al capitolato Novella R.A.I. caldaia

Dettagli

GENERATORI PORTATILI GAMMA ip/p/qep. Energia portatile

GENERATORI PORTATILI GAMMA ip/p/qep. Energia portatile GENERATORI PORTATILI GAMMA ip/p/qep Energia portatile GENERATORI PORTATILI ENERGIA GARANTITA, DOVE SERVE I generatori portatili di Atlas Copco sono progettati per gli operatori che lavorano sodo tutto

Dettagli

obustezza emplicit d utilizzo Generatori di Corrente

obustezza emplicit d utilizzo Generatori di Corrente otenza obustezza emplicit d utilizzo Generatori di Corrente uida all'ac uisto del generatore di corrente Prima di procedere all acquisto di un generatore di corrente è indispensabile tenere conto di alcuni

Dettagli

Automazione con centralina esterna Automazione con centralina integrata (nel disegno: variante a uomo presente)

Automazione con centralina esterna Automazione con centralina integrata (nel disegno: variante a uomo presente) Informazioni Installazione tipo Automazione con centralina esterna 1 8 2 7 6 5 6 7 4 Automazione con centralina integrata (nel disegno: variante a uomo presente) 1 2 4 Automazione con centralina esterna

Dettagli

CONDIZIONATORI MONOBLOCCO DI PROCESSO

CONDIZIONATORI MONOBLOCCO DI PROCESSO CONDIZIONATORI MONOBLOCCO DI PROCESSO Serie CCM I condizionatori monoblocco serie CCM sono unità autonome per il raffreddamento dell aria in processi produttivi, possono essere utilizzati in tutte le applicazioni

Dettagli

Regolatore / Convertitore Tipo VMM

Regolatore / Convertitore Tipo VMM 1/5 istruzioni _variac03-05c Premessa Regolatore / Convertitore Tipo VMM Sintetica descrizione allacciamenti e segnalazioni, Ingressi e Uscite Questa apparecchiatura per esigenze di mercato è stata ingegnerizzata

Dettagli