BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI DI CUI ALL ART. 106 DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N.385 BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI DI CUI ALL ART. 106 DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N.385 BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA -"

Transcript

1 BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI DI CUI ALL ART. 106 DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N.385 ADERENTI ALLA CONVENZIONE ABI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE PER LA RINEGOZIAZIONE DEI MUTUI EX ART. 3 DL N. 93/2008 BANCHE/INTERMEDIARI ADERENTI CONDIZIONI MIGLIORATIVE OFFERTE ALLA CLIENTELA BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI BANCA AGRICOLA MANTOVANA S.P.A. RINEGOZIAZIONE ALLE OPERAZIONI DI CARTOLARIZZAZIONE AI SENSI DELL ART. 58 TUB E DELLA LEGGE 130/1999 BANCA APUANA CREDITO COOPERATIVO DI MASSA CARRARA S.C. BANCA CAPASSO ANTONIO S.P.A. BANCA CARIM BANCA CRAS CREDITO COOPERATIVO SOVICILLE BANCA CREMASCA CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. BANCA CREMASCA BCC BANCA DEL FUCINO 1

2 BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO ZANICA BERGAMO ANNI % BANCA DELLA COSTA D ARGENTO CREDITO COOPERATIVO DI CAPALBIO SOC. COOP. BANCA DELLA GARFAGNANA BANCA DELLA MAREMMA CREDITO COOPERATIVO DI GROSSETO BANCA DELLA VERSILIA E DELLA LUGIANA BCC BANCA DELLE MARCHE ANNI ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI RINEGOZIAZIONE A TUTTE LE TIPOLOGIE DI MUTUI AD ECCEZIONE DEI MUTUI A TASSO FISSO ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE AI MUTUI OGGETTO DI CARTOLARIZZAZIONE CON CESSIONE DEI CREDITI A SOCIETA VEICOLO BANCA DEL MUGELLO CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA BANCA DEL PIEMONTE BANCA DEL VALDARNO CREDITO 2

3 COOPERATIVO SOC. COOP. BANCA DI ANCONA CREDITO COOPERATIVO BANCA DI ANGARI E STIA CREDITO COOPERATIVO S.C. BANCA DI CANAVESE CREDITO COOPERATIVO DI VISCHE E DEL V.C.O. BANCA DI CARAGLIO, DEL CUNEESE E DELLA RIVERA DEI FIORI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA BANCA DI CASCINA BANCA DI CHIANCIANO TERME CREDITO COOPERATIVO VAL D ORCIA AMIATA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO ALTA BRIANZA ALZATE BRIANZA NESSUNA CAPITALIZZAZIONE PERIODICA SUL CONTO DI FINANZIAMENTO ACCESSORIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO CASCIA DI REGGELLO SOCIETÀ COOPERATIVA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE BRETONICO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO 3

4 CASTIGLIONE M. RAIMONDO E PIANELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEL CHIANTI FIORENTINO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DELLA MONTAGNA PISTOIESE MARESCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEL GARDA ALBA, LANGHE E ROERO S.C. ARBOREA AVETRANA RIDUZIONE DI 0,50% RISPETTO AL TASSO DA CALCOLARE COME INDICATO ALL ART. 3 COMMA 1 DELLA CONVENZIONE (TASSO DI INTERESSE PARI ALLA MEDIA DEI TASSI APPLICATI AL CONTRATTO NELL ANNO 2006 RIDOTTO DI 0,50%) BASCIANO BASILIANO CARUGATE ANNI+ 0,4% 4

5 CASALGRASSO E SANT ALBANO STURA ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI RINEGOZIAZIONE A TUTTI I MUTUI A TASSO MISTO CASTENASO ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI RINEGOZIAZIONE AI MUTUI ORIGINATI DALLA BANCA OGETTO DI OPERAZIONE DI CARTOLARIZZAZIONE, CON CESSIONE DEL CREDITO A SOCIETÀ VEICOLO CHERASCO CRETA ANNI+ 0,45% GATTEO IMPRUNETA INZACO LERCARA FRIDDI LESMO ANNI + 0,25% MASIANO ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI 5

6 MANFEI E ROCCA DE BALDI RINEGOZIAZIONE AI MUTUI ORIGINARIAMENTE NON CONTRATTI PER L ACQUISTO, COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE DELL ABITAZIONE PRINCIPALE CHE SUCCESSIVAMENTE ABBIANO ACQUISITO TALE FINALITA, SULLA BASE DI DICHIARAZIONE DEL MUTUATARIO MONTEPULCIANO PERGOLA PITIGLIANO PONTASSIEVE SOCIETÀ COOPERATIVA PRATOLA PELIGNA ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI RINEGOZIAZIONE AI MUTUI CARTOLARIZZATI CON CESSIONE DI ROMA CREDITI ALLA SOCIETÀ VEICOLO CREDICO FINANCE SPA IN DATA 20/9/2001 (COLLOCAMENTO DAL 27/9/2001) 6

7 SPINAZZOLA SAN PIETRO IN VINCIO SAN BARNABA DI MARINO ROMA SANT ELENA SARSINA SATURNIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO G. TONIOLO DI SAN CATALDO SAN MARCO DI CALATABIANO SESTO S. GIOVANNI SIGNA ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE AI MUTUI ORIGINATI DALLA BANCA E OGGETTO DI OPERAZIONE DI CARTOLARIZZAZIONE CON CESSIONE 7

8 DEI CREDITI ALLA SOCIETA VEICOLO VALLE SERIANA VIGNOLE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO FIORENTINO CAMPI BISENZIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO LAUDENZE LODI BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SANGRO TEATINA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA ANNI % BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SEN. P. GRAMMATICO PACECO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO VALDOSTANA BANCA DI CREDITO POPOLARE BANCA DI FORLÌ CREDITO COOPERATIVO S.C. BANCA DI FORMELLO E TREVIGNANO ROMANO DI CREDITO COOPERATIVO 8

9 BANCA DI PESCIA CREDITO COOPERATIVO BANCA DI PIACENZA BANCA DI PISTOIA CREDITO COOPERATIVO S.C. BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A. BANCA DI TARANTO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO BANCA LECCHESE ANNI + 0,45% SCELTA DA PARTE DEL CLIENTE DELLA RATA MINORE TRA LA PRIMA RATA DEL FINANZIAMENTO A TASSO VARIABILE E LA RATA CALCOLATA SULLA BASE DELLA MEDIA DEI TASSI PER L ANNO 2006 ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE A TUTTE LE TIPOLOGIE DI MUTUO CHE PREVEDONO NEL CONTRATTO UNA VARIABILITA NEL TASSO APPLICATO OPZIONE MORAVITA CHE CONSENTE AL CLIENTE DI SOSPENDERE IL PAGAMENTO DELEL RATE DI MUTUO CON SUCCESSIVA RIMODULAZIONE DEL PIANO DI AMMORTAMENTO BANCA MEDIOLANUM 9

10 BANCA MONTE PARMA BANCA PASSADORE & C BANCA POPOLARE DI BARI BANCA POPOLARE DI CORTONA BANCA POPOLARE DI FONDI BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI RINEGOZIAZIONE AI MUTUI A TASSO VARIABILE ASSISTITI DA CAP SUL TASSO ANNI % BANCA POPOLARE DI SPOLETO ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE AI SEGUENTI MUTUI: CON TASSO MASSIMO PREFISSATO; A TASSO FISSO PER LA DURATA INIZIALE DI DUE ANNI E POI VARIABILE; A TASSO BILANCIATO (DUE PIANI DI AMMORTAMENTO, UNO A BANCHE DEL GRUPPO BANCA CARIGE TASSO FISSO ED UNO A TASSO BANCA CARIGE VARIABILE, CIASCUNO APPLICATO AD BANCA DEL MONTE DI LUCCA UNA PATE PREFISSATA DEL MUTUO) ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE AI MUTUI SOPRA INDICATI OGGETTO DI OPERAZIONI DI CARTOLARIZZAZIONE CON CESSIONE DEI CREDITI A SOCIETA VEICOLO BANCHE DEL GRUPPO BANCA CARIGE ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE 10

11 CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA CASSA DI RISPARMIO DI SAVONA AI SEGUENTI MUTUI: CON TASSO MASSIMO PREFISSATO; A TASSO FISSO PER LA DURATA INIZIALE DI DUE ANNI E POI VARIABILE; A TASSO BILANCIATO (DUE PIANI DI AMMORTAMENTO, UNO A TASSO FISSO ED UNO A TASSO VARIABILE, CIASCUNO APPLICATO AD UNA PATE PREFISSATA DEL MUTUO) BANCHE DEL GRUPPO BANCO DESIO BANCO DESIO SPA BANCO DESIO LAZIO BANCO DESIO TOSCANA ANNI % BANCO DESIO VENETO BANCHE DEL GRUPPO BANCO POPOLARE CASSA DI RISPARMIO DI LUCCA, PISA, LIVORNO BANCA POPOLARE DI VERONA, S. GEMINIANO E S. PROSPERO BANCA CARIPE BANCA POPOLARE DI NOVARA BANCA POPOLARE DI CREMA SPA BANCA POPOLARE DI MANTOVA CREDITO BERGAMASCO BANCA POPOLARE DI LODI BANCA POPOLARE DI CREMONA BANCHE DEL GRUPPO BNP PARIBAS BNL 11

12 BANCHE DEL GRUPPO BPM: BANCA POPOLARE DI MILANO CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA SPA BANCHE DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI VICENZA: BANCA POPOLARE DI VICENZA BANCA NUOVA ANNI + 0,40% ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI RINEGOZIAZIONE AI MUTUI OGGETTO DI OPERAZIONI DI CARTOLARIZZAZIONE ESTENSIONE DELLA PROPOSTA DI RINEGOZIAZIONE ANCHE AI MUTUI A TASSO MISTO PER I MUTUI STIPULATI PRIMA DEL 31/12/2006, MA CHE SUCCESSIVAMENTE SONO STATI OGGETTO DI ACCOLLO O RINEGOZIAZIONE, APPLICAZIONE DEL TASSO DI INTERESSE PIU FAVOREVOLE PER IL CLIENTE TRA IL VALORE MEDIO DEI TASSI APPLICATI AL MUTUO NELL ANNO 2006 E IL TASSO APPLICATO ALLA PRIMA RATA DI AMMORTAMENTO SUCCESSIVA ALL ACCOLLO O RINEGOZIAZIONE STESSI. BANCHE DEL GRUPPO BPER: BANCA DELLA CAMPANIA BANCA DI SASSARI BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA BANCA POPOLARE DI APRILIA BANCA POPOLARE DI CROTONE BANCA POPOLARE DI LANCIANO E SULMONA 12

13 BANCA POPOLARE DI RAVENNA CARISPAQ CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA SPA BANCO DI SARDEGNA EUROBANCA DEL TRENTINO BANCA POPOLARE PUGLIESE BANCA POPOLARE ETICA BANCA POPOLARE SANT ANGELO BANCASAI S.P.A. BANCA SAN FRANCESCO CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA BANCA SAN GIORGIO E VALLE AGNO BANCA SUASA CREDITO COOPERATIVO BANCA VALDICHIANA CREDITO COOPERATIVO TOSCOUMBRO BANCA VALSABBINA BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE BANCO DI CREDITO P.AZZOAGLIO S.P.A 13

14 ANNI % BARCLAYS BANK PLC CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE ANCHE AI MUTUI CON TASSO DI INGRESSO ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE AI MUTUI ORIGINATI OGGETTO DI OPERAZIONI DI CARTOLARIZZAZIONE CON CESSIONE DEI CREDITI A SOCIETA VEICOLO CASSA DI RISPARMIO DI BRA CASSA DI RISPARMIO DI FOSSANO CASSA DI RISPARMIO DI SAN MINIATO S.P.A. CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.P.A. CASSA RURALE ALTO GARDA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE DEL CREMASCO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE DI ROVERETO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO ANNI % CASSA RURALE DI TREVIGLIO ANNI + 0,20% ( NEL CASO DI SALDO AVERE 14

15 IL TASSO APPLICATO SARA PARI A 1RS A 10 ANNI + 0,50%) NESSUNA CAPITALIZZAZIONE PERIODICA SUL CONTO DI FINANZIAMENTO ACCESSORIO ESTENSIONE AI MUTUI CONCESSI A PRIVATI PER L ACQUISTO, COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE DELL ABITAZIONE PRINCIPALE CASSA RURALE E ARTIGIANA DELL AGRO PONTINO ESTENSIONE ANCHE AI MUTUI CHE PREVEDONO CHE NEL PERIODO DI PREAMMORTAMENTO IL TASSO RIMANE FISSO E SUCCESSIVAMENTE DIVENTA VARIABILE INDICIZZATO ALL EURIBOR CASSA RURALE E ARTIGIANA DI BATTIPAGLIA CASSA RURALE E ARTIGIANA DI BINASCO CASSA RURALE E ARTIGIANA DI CASTELLANA GROTTE CREDITO COOPERATIVO CREDICOOP CERNUSCO SUL NAVIGLIO ANNI % CREDITO COOPERATIVO AREA PRATESE SOCIETÀ COOPERATIVA CREDITO COOPERATIVO CENTRO CALABRIA 15

16 CREDITO COOPERATIVO RAVENNATE E IMOLESE ANNI, ALLA DATA DI RINEGOZIAZIONE, +0,30% CREDITO COOPERATIVO VALDINIEVOLE CREDIUMBRIA CREDITO DI ROMAGNA CREDITO EMILIANO BANCHE DEL GRUPPO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA: BANCA FARNESE CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA ANNI, ALLA DATA DI RINEGOZIAZIONE, +0,40% CREVER BANCA BANCHE DEL GRUPPO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA: BANCA DI TREVISO BANCHE DEL GRUPPO CREDITO VALTELLINESE: BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA CREDITO ARTIGIANO CREDITO PIEMONTESE 16

17 CREDITO SICILIANO CREDITO VALTELLINESE BANCHE DEL GRUPPO ETRURIA: BANCA POPOLARE DELL ETRURIA E DEL LAZIO BANCA FEDERICO DEL VECCHIO ANNI + 0,45% SCELTA DA PARTE DEL CLIENTE DELLA RATA MINORE TRA LA PRIMA RATA DEL FINANZIAMENTO A TASSO VARIABILE E LA RATA CALCOLATA SULLA BASE DELLA MEDIA DEI TASSI PER L ANNO 2006 ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE A TUTTE LE TIPOLOGIE DI MUTUO CHE PREVEDONO NEL CONTRATTO UNA VARIABILITA NEL TASSO APPLICATO OPZIONE MORAVITA CHE CONSENTE AL CLIENTE DI SOSPENDERE IL PAGAMENTO DELEL RATE DI MUTUO CON SUCCESSIVA RIMODULAZIONE DEL PIANO DI AMMORTAMENTO BANCHE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO: BANCA DELL ADRIATICO BANCA DI TRENTO E BOLZANO BANCA FIDEURAM BANCO DI NAPOLI CASSA DI RISPARMIO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE AI MUTUI ORIGINATI DALLE BANCHE OGGETTO DI OPERAZIONI DI CARTOLARIZZAZIONE CON CESSIONE DEI CREDITI A SOCIETA VEICOLO. CASSA DI RISPARMIO DELLA SPEZIA CASSA DI RISPARMIO DI BOLOGNA CASSA DI RISPARMIO DI CIVITAVECCHIA CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE 17

18 CASSA DI RISPARMIO DI FORLÌ CASSA DI RISPARMIO DI ORVIETO CASSA DI RISPARMIO DI PADOVA E ROVIGO CASSA DI RISPARMIO DI PISTOIA E PESCIA CASSA DI RISPARMIO DI VENEZIA INTESA SANPAOLO BANCHE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO: CARIVIT CARIFANO CASSA DI RISPARMIO DI FANO CASSA DI RISPARMIO DI ASCOLI PICENO CASSA DI RISPARMIO DI FOLIGNO CASSA DI RISPARMIO DI RIETI CASSA DI RISPARMIO DI SPOLETO CASSA DI RISPARMIO DI TERNI E NARNI BANCHE DEL GRUPPO MONTEPASCHI: ANTONVENETA BANCA AGRICOLA MANTOVANA BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA BANCA TOSCANA ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE ANCHE AI RAPPORTI NASCENTI DA MUTUI FATTI OGGETTO, IN QUALITA DI ORIGINATOR, DI OPERAZIONI DI CARTOLARIZZAZIONE AI SENSI DELL ART. 58 DEL TUB E DELLA LEGGE N. 130/99 BANCHE DEL GRUPPO MONTEPASCHI: CASSA DI RISPARMIO DI BIELLA E VERCELLI BIVERBANCA 18

19 MPS BANCA PERSONALE ROMAGNA EST BANCA DI CREDITO COOPERATIVO BANCHE DEL GRUPPO UBI: BANCA 247 ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE A TUTTI I MUTUI A TASSO MISTO BANCHE DEL GRUPPO UBI: BANCA CARIME BANCA DI VALLE CAMONICA BANCA POPOLARE COMMERCIO E INDUSTRIA ESTENSIONE DELLA RINEGOZIAZIONE A TUTTI I MUTUI A TASSO MISTO BANCA POPOLARE DI ANCONA BANCA POPOLARE DI BERGAMO BANCA PRIVATE INVESTMENT ANNI BANCA REGIONALE EUROPEA BANCO DI BRESCIA BANCO DI SAN GIORGIO BANCHE DEL GRUPPO UNIBANCA: BANCA DI ROMAGNA CASSA DI RISPARMIO DI CESENA BANCHE DEL GRUPPO UNICREDIT: BANCO DI SICILIA BIPOP CARIRE UNICREDIT BANCA UNICREDIT BANCA DI ROMA 19

20 UNICREDIT BANCA PER LA CASA UNICREDIT CORPORATE BANKING 20

BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI DI CUI ALL ART. 106 DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N.385 BANCA ADIGE PO CREDITO COOPERATIVO LUSIA

BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI DI CUI ALL ART. 106 DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N.385 BANCA ADIGE PO CREDITO COOPERATIVO LUSIA BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI DI CUI ALL ART. 106 DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N.385 ADERENTI ALLA CONVENZIONE ABI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE PER LA RINEGOZIAZIONE DEI MUTUI EX ART. 3 DL

Dettagli

BANCHE ADERENTI ALLA DATA DEL 19 GENNAIO 2010 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA (CIGS), ANCHE IN DEROGA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO

BANCHE ADERENTI ALLA DATA DEL 19 GENNAIO 2010 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA (CIGS), ANCHE IN DEROGA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO BANCHE ADERENTI ALLA DATA DEL 19 GENNAIO 2010 ALLA CONVENZIONE NAZIONALE O AD ACCORDI LOCALI IN TEMA DI ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA (CIGS), ANCHE IN

Dettagli

(Elenco aggiornato al 14 agosto 2009) Abaxbank 5 agosto 2009. Aletti & C. Banca di Investimento Mobiliare 10 agosto 2009. Banca 24-7 12 agosto 2009

(Elenco aggiornato al 14 agosto 2009) Abaxbank 5 agosto 2009. Aletti & C. Banca di Investimento Mobiliare 10 agosto 2009. Banca 24-7 12 agosto 2009 Elenco delle Banche e degli Intermediari finanziari aderenti all Avviso comune per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese verso il sistema creditizio sottoscritto il 3 agosto 2009 dal

Dettagli

CODICE ABI BANCA 1005 BANCA NAZIONALE DEL LAVORO 1010 SANPAOLO BANCO DI NAPOLI 1020 BANCO DI SICILIA 1025 SANPAOLO IMI

CODICE ABI BANCA 1005 BANCA NAZIONALE DEL LAVORO 1010 SANPAOLO BANCO DI NAPOLI 1020 BANCO DI SICILIA 1025 SANPAOLO IMI 1005 NAZIONALE DEL LAVORO 1010 SANPAOLO BANCO DI NAPOLI 1020 BANCO DI SICILIA 1025 SANPAOLO IMI 1030 MONTE DEI PASCHI DI SIENA 2008 UNICREDIT 3002 DI ROMA 3019 CREDITO SICILIANO 3031 DI BERGAMO 3035 DEL

Dettagli

(Elenco aggiornato al 27 agosto 2009) Abaxbank 5 agosto 2009. ABF FACTORING 21 agosto 2009

(Elenco aggiornato al 27 agosto 2009) Abaxbank 5 agosto 2009. ABF FACTORING 21 agosto 2009 Elenco delle Banche e degli Intermediari finanziari aderenti all Avviso comune per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese verso il sistema creditizio sottoscritto il 3 agosto 2009 dal

Dettagli

PROGRAMMA NAZIONALE DI MICROCREDITO RIVOLTO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ A SEGUITO DELLA CRISI ECONOMICA CONDIZIONI OFFERTE ALLA CLIENTELA

PROGRAMMA NAZIONALE DI MICROCREDITO RIVOLTO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ A SEGUITO DELLA CRISI ECONOMICA CONDIZIONI OFFERTE ALLA CLIENTELA BANCHE ADERENTI ALLA DATA DEL 8 SETTEMBRE 2009 ALL ACCORDO QUADRO ABI CEI PROGRAMMA NAZIONALE DI MICROCREDITO RIVOLTO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ A SEGUITO DELLA CRISI ECONOMICA E RELATIVE CONDIZIONI APPLICATE,

Dettagli

Elenco dei Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti all iniziativa di gratuità degli addebiti diretti per donazioni

Elenco dei Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti all iniziativa di gratuità degli addebiti diretti per donazioni Elenco dei Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti all iniziativa di gratuità degli addebiti diretti per donazioni L iniziativa in questione prevede l applicazione di condizioni di gratuità in

Dettagli

COD ABI DENOMINAZIONE 14 lug 14 1 01005 BNL GRUPPO BNP PARIBAS 2 01010 BANCO DI NAPOLI 3 01015 BANCO DI SARDEGNA 4 01030 BANCA MONTE DEI PASCHI DI

COD ABI DENOMINAZIONE 14 lug 14 1 01005 BNL GRUPPO BNP PARIBAS 2 01010 BANCO DI NAPOLI 3 01015 BANCO DI SARDEGNA 4 01030 BANCA MONTE DEI PASCHI DI COD ABI DENOMINAZIONE 14 lug 14 1 01005 BNL GRUPPO BNP PARIBAS 2 01010 BANCO DI NAPOLI 3 01015 BANCO DI SARDEGNA 4 01030 BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA 5 02008 UNICREDIT BANCA 6 03019 CREDITO SICILIANO

Dettagli

BANCHE CHE OFFRONO L'ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA (CIGS), ANCHE IN DEROGA

BANCHE CHE OFFRONO L'ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA (CIGS), ANCHE IN DEROGA CONDIZIONI OFFERTE ALLA CLIENTELA IN BASE ALL' O AD ALTRI ACCORDI LOCALI Banca Cassa di Risparmio di Savigliano Tasso massimo pari alla media mensile Euribor 6 mesi + spread 0,50 punti; assenza di spese

Dettagli

Elenco aggiornato delle Banche Italiane che offrono l'anticipazione della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS), anche in deroga

Elenco aggiornato delle Banche Italiane che offrono l'anticipazione della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS), anche in deroga Elenco aggiornato delle Banche Italiane che offrono l'anticipazione della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS), anche in deroga Chi è stato sospeso dal lavoro a zero ore per cassa integrazione

Dettagli

Banche aderenti all iniziativa Rid anch io

Banche aderenti all iniziativa Rid anch io Banche aderenti all iniziativa Rid anch io Banche (domiciliatarie) aderenti all'iniziativa tesa a promuovere la gratuità degli addebiti Rid in favore dei debitori che effettuano donazioni in favore di

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Linee guida per la valutazione degli immobili in garanzia delle esposizioni creditizie

Linee guida per la valutazione degli immobili in garanzia delle esposizioni creditizie Linee guida per la valutazione degli immobili in garanzia delle esposizioni creditizie Banche aderenti all 11 giugno 2015 Numero Banche Banca Agci Banca Agricola Popolare di Ragusa Banca Alpi Marittime

Dettagli

Linee guida per la valutazione degli immobili in garanzia delle esposizioni creditizie

Linee guida per la valutazione degli immobili in garanzia delle esposizioni creditizie Linee guida per la valutazione degli immobili in garanzia delle esposizioni creditizie Banche aderenti al 13 luglio 2011 numero Banche aderenti Banca Agci Banca Agricola Popolare di Ragusa Banca Alpi Marittime

Dettagli

= Solvibilità massima = Solvibilità media = Solvibilità minima = Dafault

= Solvibilità massima = Solvibilità media = Solvibilità minima = Dafault A.R.S. Absolute Rating Scale Sulla base dei bilanci e dei comportamenti dell'impresa nei rapporti col sistema bancario e con i fornitori, ogni banca e ogni credit rating agency attribuisce un rating, che

Dettagli

Convenzione ABI-CDP 28 maggio 2009 FINANZIAMENTI PMI

Convenzione ABI-CDP 28 maggio 2009 FINANZIAMENTI PMI Convenzione ABI-CDP 28 maggio 2009 FINANZIAMENTI PMI ELENCO BANCHE CONTRAENTI (aggiornato ad oggi) ABI Denominazione 1020 BANCO DI SICILIA S.p.A. 2008 UNICREDIT BANCA S.p.A. 3002 UNICREDIT BANCA DI ROMA

Dettagli

ELENCO BANCHE ADERENTI (*)

ELENCO BANCHE ADERENTI (*) ELENCO BANCHE ADERENTI (*) TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI 1 REGIONE LOMBARDIA BANCA DI PIACENZA BANCA POPOLARE COMMERCIO E INDUSTRIA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA BANCA POPOLARE

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

ELENCO BANCHE ADERENTI (*)

ELENCO BANCHE ADERENTI (*) ELENCO BANCHE ADERENTI (*) TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI 1 REGIONE LOMBARDIA BANCA DI PIACENZA BANCA POPOLARE COMMERCIO E INDUSTRIA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA BANCA POPOLARE

Dettagli

Convenzione ABI-CDP 20 novembre 2013 PLAFOND CASA

Convenzione ABI-CDP 20 novembre 2013 PLAFOND CASA Convenzione -CDP 20 novembre 2013 PLAFOND CASA ELENCO BANCHE CONTRAENTI (aggiornato al 7 luglio 2015) 1005 BANCA NAZIONALE DEL LAVORO 1030 BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA 2008 UNICREDIT 1010 BANCO DI NAPOLI

Dettagli

Quarta Convenzione ABI-CDP 1 marzo 2012 NUOVO PLAFOND PMI

Quarta Convenzione ABI-CDP 1 marzo 2012 NUOVO PLAFOND PMI Quarta Convenzione ABI-CDP 1 marzo 2012 NUOVO PLAFOND PMI ELENCO BANCHE CONTRAENTI (elenco aggiornato al 31 dicembre 2013) ABI Denominazione 1005 BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A. 1030 BANCA MONTE DEI

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Istituti di Credito convenzionati a Italia Com-Fidi al 22 settembre 2014 ***

Istituti di Credito convenzionati a Italia Com-Fidi al 22 settembre 2014 *** Firenze, 22 settembre 2014 Direzioni Convenzioni, Contributi Agevolazioni & Controgaranzie Istituti di Credito convenzionati a Italia Com-Fidi al 22 settembre 2014 *** Nel periodo intercorrente dal 13

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3268 24/03/2014 BANCA SELLA S.P.A. nuovasabatini@pec.sella.it

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

"PIANO FAMIGLIE" SOSPENSIONE DELLE RATE DEI MUTUI ALLE FAMIGLIE IN DIFFCOLTÀ (SUPERIORE A EURO 40.000,00) (SUPERIORE A EURO 150.

PIANO FAMIGLIE SOSPENSIONE DELLE RATE DEI MUTUI ALLE FAMIGLIE IN DIFFCOLTÀ (SUPERIORE A EURO 40.000,00) (SUPERIORE A EURO 150. DELLE RATE DEI MUTUI ALLE FAMIGLIE IN DIFFCOLTÀ DI (RAGIONE SOCIALE IN ORDINE ALFABETICO) ( INTERA RATA O SOLO QUOTA CAPITALE) (ULTERIORI TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTI) (SUPERIORE A EURO 150.000,00) (SUPERIORE

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3268 24/03/2014 BANCA SELLA S.P.A. nuovasabatini@pec.sella.it

Dettagli

Aggiornato al 19 giugno 2015. Denominazione della banca. Banca Alto Vicentino - Credito Cooperativo di Schio e Pedemonte - Società Cooperativa

Aggiornato al 19 giugno 2015. Denominazione della banca. Banca Alto Vicentino - Credito Cooperativo di Schio e Pedemonte - Società Cooperativa Elenco delle banche e degli intermediari finanziari aderenti all Accordo ABI-Associazioni dei Consumatori per la sospensione della quota capitale dei crediti alle famiglie sottoscritto il Aggiornato al

Dettagli

(Elenco aggiornato al 1 settembre 2009) Abaxbank 5 agosto 2009. ABF FACTORING 21 agosto 2009

(Elenco aggiornato al 1 settembre 2009) Abaxbank 5 agosto 2009. ABF FACTORING 21 agosto 2009 Elenco delle Banche e degli Intermediari finanziari aderenti all Avviso comune per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese verso il sistema creditizio sottoscritto il 3 agosto 2009 dal

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI Contraente il 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3336 CREDITO BERGAMASCO S.P.A. nuova.sabatini@pec.creberg.it

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 03 settembre 2015

Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 03 settembre 2015 1 Banca Annia - Banca di Credito Cooperativo di Cartura e del Polesine NO 2 Banca Carige Italia NO 3 Banca Carige S.p.a NO 4 Banca Cassa di Risparmio di Savigliano S.p.A. NO 5 Banca Centropadana Credito

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI Contraente il 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3268 24/03/2014 BANCA SELLA S.P.A.

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

CAE Energy Vi potrà consigliare alcune tra le più importanti Banche a cui potrete accedere e dove potrete trovare maggiore fiducia e convenienza.

CAE Energy Vi potrà consigliare alcune tra le più importanti Banche a cui potrete accedere e dove potrete trovare maggiore fiducia e convenienza. In epoca di new austerity e di consumi ridotti, considerati i costi piuttosto elevati di un impianto fotovoltaico, potrebbe sembrare un lusso installare sul tetto pannelli fotovoltaici per ridurre i consumi

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

(aggiornato al 11 luglio 2005)

(aggiornato al 11 luglio 2005) Etruria 50.000.000,00 Agricola Popolare di Ragusa 10.000.000,00 Alpi Marittime 10.000.000,00 Alto Vicentino 2.000.000,00 Cassa di Risparmio di Asti 50.000.000,00 Cassa di Risparmio di Savigliano 10.000.000,00

Dettagli

Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 12 giugno 2015

Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 12 giugno 2015 Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 12 giugno 2015 Denominazione Istituto Servizio disponibile a soggetti Erogatori

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

IC Satellite Un metodo complementare di misurazione della qualità del credito bancario

IC Satellite Un metodo complementare di misurazione della qualità del credito bancario IC Scoring Un metodo complementare di misurazione della qualità del credito bancario Cos è l IC Scoring L IC Scoring è un metodo di misurazione parametrico della qualità del credito bancario che permette

Dettagli

Circolare Finanza Impresa

Circolare Finanza Impresa Circolare Finanza Impresa 30 Marzo 2016 Nuova Sabatini TER Semplificazione e contributi in relazione a finanziamenti bancari per l acquisto di beni strumentali da parte delle PMI Al via nuove norme in

Dettagli

Adesioni all iniziativa del BTP-day

Adesioni all iniziativa del BTP-day Adesioni all iniziativa del BTP-day Banca Capasso Antonio Banca AGCI Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carrù Banca Carige Banca Carim - Cassa di Risparmio di Rimini Banca Centro Emilia - Credito

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

il 31 marzo 2015 Denominazione della banca Banca Alto Vicentino - Credito Cooperativo di Schio e Pedemonte - Società Cooperativa

il 31 marzo 2015 Denominazione della banca Banca Alto Vicentino - Credito Cooperativo di Schio e Pedemonte - Società Cooperativa Elenco delle banche e degli intermediari finanziari aderenti all Accordo ABI-Associazioni dei Consumatori per la sospensione della quota capitale dei crediti alle famiglie sottoscritto Denominazione della

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

(aggiornamento al 4 maggio 2011) Alba Leasing 9 marzo 2011. Banca 24-7 21 marzo 2011. Banca Adige Po Credito Cooperativo Lusia 5 aprile 2011

(aggiornamento al 4 maggio 2011) Alba Leasing 9 marzo 2011. Banca 24-7 21 marzo 2011. Banca Adige Po Credito Cooperativo Lusia 5 aprile 2011 Elenco delle Banche e degli Intermediari finanziari aderenti all Accordo per le Piccole e Medie Imprese sottoscritto il 16 febbraio 2011 dal Presidente del Consiglio dei Ministri, dal Ministro dell Economia

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

Elenco delle banche e degli intermediari finanziari aderenti alle Nuove misure per il credito alle Pmi del 28 febbraio 2012.

Elenco delle banche e degli intermediari finanziari aderenti alle Nuove misure per il credito alle Pmi del 28 febbraio 2012. Elenco delle banche e degli intermediari finanziari aderenti alle Nuove misure per il credito alle Pmi del 28 febbraio 2012 30 marzo 2012 Denominazione della banca ABF Leasing Aletti & C. Banca di Investimento

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

(aggiornamento al 15 giugno 2011) Alba Leasing 9 marzo 2011. Banca 24-7 21 marzo 2011. Banca Adige Po Credito Cooperativo Lusia 5 aprile 2011

(aggiornamento al 15 giugno 2011) Alba Leasing 9 marzo 2011. Banca 24-7 21 marzo 2011. Banca Adige Po Credito Cooperativo Lusia 5 aprile 2011 Elenco delle Banche e degli Intermediari finanziari aderenti all Accordo per le Piccole e Medie Imprese sottoscritto il 16 febbraio 2011 dal Presidente del Consiglio dei Ministri, dal Ministro dell Economia

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Convenzione ABI-CDP 28 maggio 2009 FINANZIAMENTI PMI

Convenzione ABI-CDP 28 maggio 2009 FINANZIAMENTI PMI Convenzione ABI-CDP 28 maggio 2009 FINANZIAMENTI PMI ELENCO BANCHE CONTRAENTI (aggiornato al 10 ottobre 2011) ABI Denominazione 1005 BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. 1020 BANCO DI SICILIA S.p.A. 1030

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 15 aprile 2015

Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 15 aprile 2015 Istituti Finanziari CBI aderenti al Servizio di accesso alla Piattaforma MEF di Certificazione Crediti aggiornamento al: 15 aprile 2015 Denominazione Istituto Servizio disponibile a soggetti Erogatori

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

Focus comparativo sulle Banche Popolari Italiane

Focus comparativo sulle Banche Popolari Italiane Focus comparativo sulle Banche Popolari Italiane (per una stampa su carta, per una migliore lettura, si consiglia il formato A3 ) Indice: Lista de Le Principali Banche Popolari Italiane pag. 1 Crediti

Dettagli

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti.

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Circondario

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

Banche: oltre l 80% aderisce alla nuova moratoria imprese

Banche: oltre l 80% aderisce alla nuova moratoria imprese COMUNICATO STAMPA Banche: oltre l 80% aderisce alla nuova moratoria imprese È il primo dato ufficiale sull accordo. In cantiere due nuove iniziative per gli investimenti e per lo smobilizzo dei crediti

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

Elenco banche partecipanti al Nuovo Processo Immatricolativo. Finanziamento CoC domiciliati su Banche terze. Finanziamento CoC domiciliati

Elenco banche partecipanti al Nuovo Processo Immatricolativo. Finanziamento CoC domiciliati su Banche terze. Finanziamento CoC domiciliati Elenco banche partecipanti al Nuovo Processo Immatricolativo Finanziamento CoC domiciliati Finanziamento CoC domiciliati su Banche terze ABI DENOMINAZIONE 08982 BANCA ADRIA SI SI 05024 BANCA AGRICOLA MANTOVANA

Dettagli

Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva. Roma, Giugno 2014

Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva. Roma, Giugno 2014 Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva Premessa Roma, Giugno 2014 Gli asili nido comunali rappresentano un servizio rivolto alla prima infanzia (0-3

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI Analisi della UIL sui siti internet dei Comuni Capoluogo di Provincia e delle Regioni Roma Agosto 2008 UIL- Servizio Politiche Territoriali TRASPARENZA

Dettagli

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015)

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015) A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E ) NEL IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 296 EURO, CON UN AUMENTO DI 10 EURO

Dettagli

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU DIREZIONE GENERALE DIREZIONE REGIONALE ABRUZZO CHIETI ABRUZZO L AQUILA PESCARA TERAMO AVEZZANO SULMONA DIREZIONE REGIONALE BASILICATA BASILICATA MATERA POTENZA

Dettagli