DESTINATARI DELL INIZIATIVA: MEDICI CHIRURGHI OCULISTI, ORTOTTISTI, INFERMIERI IN OFTALMOLOGIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESTINATARI DELL INIZIATIVA: MEDICI CHIRURGHI OCULISTI, ORTOTTISTI, INFERMIERI IN OFTALMOLOGIA"

Transcript

1 VIDEOCATARATTAREFRATTIVA 2015 DESTINATARI DELL INIZIATIVA: MEDICI CHIRURGHI OCULISTI, ORTOTTISTI, INFERMIERI IN OFTALMOLOGIA ABSTRACT DEI CONTENUTI Videocatarattarefrattiva 2015 quest anno è contemporanea alla 35 Esposizione Universale a Milano. Per questa simbolica concomitanza la live surgery ha scelto centri chirurgici non dell Europa settentrionale: Bucarest, Il Cairo, Istanbul, Zagabria e Milano presentano il meglio della tecnologia oftalmologica per la chirurgia del segmento anteriore, dimostrando l effettiva unificazione tecnologica. Collegare in breve tempo più centri consente un impareggiabile concentrato di accostamenti con cui impostare e affrontare la propria casistica chirurgica. Numerose le sessioni cliniche e scientifiche in sede congressuale con rilevanti speaker invitati da altri Paesi. La presentazione e discussione di casi complessi riguardo alle strategie chirurgiche da adottare rimane un tema rilevante nell individualizzazione della chirurgia. Le lenti fachiche sono spesso l unica soluzione per le elevate ametropie, in particolare miopiche non hanno ancora lo spazio che meriterebbero. I laser a femtosecondi sono l asse portante della chirurgia refrattiva, e si stanno espandendo anche nel campo della chirurgia di elezione riparativa. Mentre il campo delle lenti intraoculari monofocali sembra per ora attraversare un momento di stasi, le lenti multifocali ricevono continua attenzione ed innovazione da parte della ricerca. Questi e altre letture e discussioni live fanno parte del congresso, con l obiettivo di mettere in luce quelli più rilevanti in relazione agli studi. Fra la qualità della nutrizione, tema di Expo, e la salute della visione siamo consapevoli esserci relazioni molto strette, così come tra l arte e la vista. Non solo con gli occhi vediamo, e in non poca parte con la mente interpretiamo, necessariamente elaboriamo e creiamo la nostra visione. Abbiamo così dato vita ad un idea ispirata da una analoga iniziativa spagnola, che si tradurrà in una mostra di

2 pittura in sede congressuale. Sono attese in esposizione una trentina di opere di artisti italiani che abbiamo voluto acquistare presso gli artisti stessi, con un premio in denaro attribuito congiuntamente dal vostro voto e da quello di una giuria. Videocatarattarefrattiva vi attende con la chirurgia e la più innovativa tecnologia, nel più rappresentativo congresso annuale di cataratta e refrattiva in Italia.

3 PROGRAMMA VENERDI 23 OTTOBRE - MATTINA Ore Ore Ore Ore Relazione Presentation Chirurgia in diretta dall Oculus Eye Clinic di Bucarest (Romania) Chirurghi: O. Moraru, C. Moraru Moderatore: M. Iliescu Live surgery from Oculus Eye Clinic in Bucharest (Romania) Surgeons: O. Moraru, C. Moraru Moderator: M. Iliescu Intervallo Coffee break Lettura e/o TR Presentations Ore Ore Chirurgia in diretta da CAMO Centro Ambrosiano Oftalmico di Milano (Italia) Chirurghi: L. Buratto Moderatore: V. Picardo Live surgery from CAMO Centro Ambrosiano Oftalmico in Milan (Italy) Surgeons: L. Buratto Moderator: V. Picardo Colazione di lavoro Lunch

4 VENERDI 23 OTTOBRE POMERIGGIO Ore Lettura e/o TR S. Slade Presentations Ore Ore ore ore Chirurgia in diretta da CAMO Centro Ambrosiano Oftalmico di Milano (Italia) Chirurghi: L. Buratto Moderatore: V. Picardo Live surgery from CAMO Centro Ambrosiano Oftalmico in Milan (Italy) Surgeons: L. Buratto Moderator: V. Picardo Chirurgia in diretta dall Al Watany Eye Hospital de Il Cairo (Egitto) Chirurghi: F. Carones, F. Fawzy, I. Hamza, S. Rossi Moderatore: A. Hassouna Live surgery from Surgeons: F. Carones, F. Fawzy, I. Hamza, S. Rossi Moderator: A. Hassouna Intervallo Coffee break Letture e/o TR I. Prieto Presentations

5 SABATO 24 OTTOBRE - MATTINA Ore Ore Ore Ore Letture e/o TR J. Kruger Presentations Chirurgia in diretta dal Medical Park Goztepe di Istanbul (Turchia) Chirurghi: B.S. Asena, M. Soyler, B. Toygar Moderatore: B.S. Aslan Live surgery from Medical Park Goztepe in Istanbul (Turkey) Surgeons: B.S. Asena, M. Soyler, B. Toygar Moderator: B.S. Aslan Intervallo Coffee break Letture e/o TR Presentations Ore Colazione di lavoro Lunch

6 SABATO 24 OTTOBRE - POMERIGGIO Ore Ore Chirurgia in diretta dall Eye Clinic Svjetlost di Zagabria (Croazia) Chirurghi: M. Bohac, I. Dekaris, N. Gabric, L. Ratimir Moderatore: N. Gabric Live surgery from Eye Clinic Svjetlost in Zagreb (Croatia) Surgeons: N. Gabric Moderator: M. Bohac, I. Dekaris, N. Gabric, L. Ratimir Letture e/o TR Presentations Ore Chiusura del congresso Conclusion of the congress

7 RELATORI Dott.ssa Prieto Isabel Medico oculista MD presso l Ospedale Fernando Fonseca di Lisbona (Portogallo) Dott. Johann Kruger Medico oculista MD private presso il Tygervalley Eye & Laser Centre di Cape Town (Sudafrica) Dott. Scialdone Antonio Medico oculista Direttore dell Azienda ospedaliera Fatebenefratelli di Milano - Italia Dott. Buratto Lucio Medico oculista Direttore del CAMO Centro Ambrosiano Oftalmico di Milano Italia Dott. Slade Stephen Medico oculista Direttore del suo studio privato a Houston, Texas Dott.ssa Moraru Ozana Medico oculista Oculista presso l Oculus Eye Clinic di Bucarest (Romania) Dr. Moraru Cristian Medico Oculista Oculista presso l Oculus Eye Clinic di Bucarest (Romania) Dott. Gabric Nikica Medico oculista Direttore dello Svjetlost Eye Clinic di Zagabria Croazia Dott. Bohac Maja Medico oculista Oculista presso la Svjetlost Eye Clinic di Zagabria Croazia Dott. Dekaris Iva Medico oculista professore Oculista presso la Svjetlost Eye Clinic di Zagabria Croazia Dott. Lasic Ratimir Medico oculista Md PhD Oculista presso la Svjetlost Eye Clinic di Zagabria Croazia Dott. Vittorio Picardo Medico oculista Responsabile Unità di Oculistica Nuova Itor di Roma

8 Dott. Francesco Carones Medico oculista Direttore del Centro Oftalmo-chirurgico Carones di Milano Fawzy Fathy FRCS FRCOPHTH Professore di oftalmologia all Accademia di Medicina Militare a Il Cairo Hamza Ismaeil MD Professore di Oftalmologia presso l Ain Shams University, Il Cairo Rossi Scipione Medico Oculista Responsabile del Reparto di Day Surgery di Oculistica presso l Ospedale San Carlo di Roma Hassouna Abdalla MD Professore di Oftalmologia presso l Ain Shams University, Il Cairo Asena Bilgehan Sezgin MD Oculista presso il Kaskaloglu Eye Hospital di Izmir Soyler Mehmet MD Oculista presso il Gulhane Military Academy Hospital Toygar Baha MD Oculista presso il Dunya Eye Hospital di Istanbul Aslan Bekir Sitki MD Direttore del Dipartimento di Oculistica presso il Liv Hospital di Ankara Assaf Ahmed MD Professore di Oftalmologia presso l Ain Shams University, Il Cairo

9 CURRICULUM VITAE RELATORI MORARU CRISTIAN Education: St. Sava National College, Bucharest ( ) Faculty of General Medicine, Bucharest ( ) License: - Faculty of General Medicine, Bucharest, 1977 Resident: Clinical Hospital of Emergency, Bucharest ( ) Specialization Clinical Hospital of Ophthalmology ( ) Work places: County Hospital Giurgiu chief of ophthalmology department, ophthalmology physician ( ) National Institute of Geriatrics and Gerontology, Bucharest, ophthalmology physician ( ) OPTICONTACT Ophthalmology Center, Bucharest ( ) OCULUS Ophthalmology Center, Bucharest (1996 present) Specializations: Numerous specializations in anterior pole and refractive surgeries in ophthalmological clinics from USA, Austria, Holland, Israel, Germany, Greece (after 1990) Participations in courses and international conferences: Conferences held by American Academy of Ophthalmology from 1996 (Chicago) and 2000 (Dallas) The Conference of International Society of Refractive Surgery - Miami, Florida 2001 The Conferences of The American Society of Cataract and Refractive Surgery: each year from 2003 present (San Francisco, San Diego, Washington, Chicago, Boston, etc.) The Conferences of The European Society of Cataract and Refractive Surgery: each year since 1997 (Prague, Nice, Wien, Amsterdam, Bruxelles, London, Stockholm, Berlin, Barcelona, Paris) The Conferences of the European Society of Ophthalmology ( Milano 1995, Budapesta 1997, Amsterdam 1999) The Conferences held by The Romanian Society of Ophthalmology each year since 1990 (Bucharest, Sinaia, Iasi, etc.) Member of the National and International Societies of Ophthalmology: Member of the American Academy of Ophthalmology (AAO) Member of the American Society of Cataracts and Refractive Surgery (ASCRS) Member of the European Society of Cataracts and Refractive Surgery (ESCRS) Member of the Romanian Society of Ophthalmology (SRO) Founding Member and Vice-president of the Romanian Society of Cataracts and Refractive Surgery

10 Surgical experience From a total of almost cataracts surgeries, more than were made using an artificial lens implant and the Phacoemulsification techniques, since In the last 5 or 6 years, more than 200 cataract surgery per month were made Since 1999, about interventions of refractive surgeries, Laser Excimer and refractive implants Thousands of surgeries of glaucoma, cornea transplant and other diseases of the anterior segment LIVE surgery sessions: Throughout all of the SRO congresses in the last 7 years, as an operator or moderator Throughout the live international surgery sessions that took place in OCULUS Clinics (2006, 2007, 2008, 2010) During the congress of the Bulgarian Society of Ophthalmology, Sofia, 2008 Scientific activities: numerous papers and communications in national and international congresses connected to cataracts surgery, glaucoma surgery and treatment, refractive surgery, cornea transplant and complexes surgical interventions. Recent years examples: "Posterior capsule opacification after cataract surgery by phacoemulsification"- Bucharest, 2002 "Reintervention after Lasik procedure" - Bucuresti, 2004 "Artisam toric refractive implant" National Congress of Ophthalmology - Sinaia 2005 ReSTOR Multifocal lens implantation own experience Breaza, October 2006 Own experience in Acrysof Toric lens implantation on patients with cataracts and astigmatism Bucuresti, 2007 "Patient selection criteria for Acrysof ReStor IOL" - EURMEA, Frankfurt - mai 2007 si Sofia 2008 "Refraction errors surgical attitude - Bucharest, 2008 "Astigmatism management in cataracts surgery - SRO, Sinaia 2008 "Sub-2mm Phacoemulsification - a step forward in cataract surgery" - Infiniti Council Meeting, Nice - March 2009 "Our own experience with multifocal and toric lenses" - Infiniti Users Meeting, Golden Sands, May 2009 "Challenging cases of cataract surgery - settings and techniques" - ESCRS, Barcelona - September 2009 "1, 8 mm Phacoemulsification - a standard cataract surgery?" - Infiniti Council Meeting, Madrid April 2010 "Stellaris and MI 60 Cataracts surgery through micro incisions" - Azuga, May 2010 "Cataract surgery with micro incision on an eye with radiar keratotomies" - ESCRS, Paris September 2010 "Acrysof ReStor and presbyopia " National Congres of Ophthalmology, Sinaia 2010 "Surgical attitude and possible complications in hipermature white cataracts. - Sinaia 2010

11 MORARU OZANA Date and place of birth : , Tg.Mures, Romania Address : Bucharest, Garlei Street, no. 3A, Sector 1 Romania Nationality : Romanian Education: University of General Medicine, I.M.F. Bucharest, Romania High School of Mathematics and Physics Gh. Lazar, Bucharest, Romania Post-university specialization: - Medical Doctor Degree, Sept Ophthalmology Residency, Nov.1991 Nov.1994, in the Eye Clinic Hospital-Bucharest Participation in international ophthalmologic meetings, courses and training visits: - ESCRS meetings , 2004, AAO meetings 1996, 2000 and ASCRS meetings WOC congress Retinal Detachment Courses Prof. Kreissig Tubingen, Germany (1993) and Brasov, Romania (1994) - Training visit in the Nijmegen Eye Hospital-Nederlands Prof.Deutmann (1995)- and in the Dr.Piovella s private Clinic (1999) Monza, Italy for cataract surgery ; - Training visit and course in Lasik surgery Dr.Siganos Athens, Training visit in the Prof. Krumeich s Clinic Germany for corneal transplantation (2003) - Participations in many other meetings, on the subject cataract and refractive surgery, as well as corneal transplant. Co-opted member of the ESCRS Board and of the ESCRS Educational Committee since October 2011, up to present attending all the ESCRS Board meetings in 2012 and 2013: Prague, Dublin, Milano, Paris, Warsaw, Amsterdam, Ljubljana. Present place of work: Private Eye Clinic OCULUS Bucharest, Romania (1996 present) as ophthalmic surgeon Present position : medical director OCULUS Eye Clinic Surgical experience ( 1994 present ): - approx cases of cataract surgery with PC-IOL implantation, among which phaco procedures; in the last three years: about 450 multifocal PC IOLs and 350 cases of Toric PC IOLs - about 400 Femto-Assisted Cataract surgeries - about 200 refractive phakic anterior chamber IOL (iris claw) - approx. 500 cases of corneal transplantation and combined procedures - approx. 900 glaucoma surgeries - approx Laser procedures ( YAG capsulotomies, prophylactic iridotomies and ALT ) - cataract live surgery sessions: Bucharest Romania, Sept.2003 and 2004, as surgeon Iasi Romania, May 2005, as surgeon Bucharest Romania, March 2006, March 2007, June 2007, Sept.2007, March 2008, as surgeon Siena Italy, May 2006, as surgeon Verona Italy, May 2007, as surgeon Stockholm Sweden, ESCRS Sept. 2007, as surgeon

12 Sofia Bulgaria, May 2008, as surgeon Berlin Germany, ESCRS Sept. 2008, as surgeon Barcelona Spain, ESCRS Sept.2009, as surgeon Paris France, ESCRS 2010, as moderator Bucharest Romania, SRO Congress, October 2010, as surgeon Wien Austria, September 2011 ESCRS, as moderator Moskow Russia, November 2011 MTK Congress, as surgeon Athens Greece, October 2012 SRO Congress, as surgeon Bucharest Romania, SRCCR Conference, Sept. 2013, as surgeon Amsterdam Netherlands, ESCRS Congress, Oct.2013, as surgeon Athens Greece, February 2014 HSIIRS, as surgeon Main activity: cataract surgery ( about 2500 phaco procedures per year ), but also refractive, corneal and glaucoma surgery International Scientific Activities Papers presented on international congresses (a few recent examples): Managing difficult cataract cases with new technology (ESCRS, London 2006) Quick chop in hard nuclei cataract using Ozil Torsional technology (ASCRS, San Diego, 2007) Modern cataract surgery IP settings with Ozil (Infiniti Council Meeting, Maidenhead England, 2008) Our personal experience in sub-2 mm Phaco surgery technique (Infiniti Council Meeting, Nice, 2009) Sub-2mm Phacoemulsification a true step forward? (Infiniti Council Meeting, Nice, 2009) Controversies in Phacoemulsification (Infiniti Council Meeting, Madrid, 2010) Ozil IP Personal Experience in difficult cases (Infiniti Council Meeting, Madrid, 2010) Pearls on how to manage soft and hard cataracts (ESCRS, Paris, 2010 and Istanbul 2010) Ex-press Shunt implantation in a patient with glaucoma, cataract and astigmatism combined procedure with Toric IOL (Istanbul, 2010) The quality of vision after aspheric lens implantation (Clubul MICS, Atena 2011) Coaxial microincision phacoemulsification on complicated cataract cases (Clubul MICS, Atena 2011) Cataract surgery on eyes with corneal transplant things to be considered (Ophthalmology highlights Jeddah, Saudi Arabia May, 2011) Phacoemulsification on 1,8 mm incision (Jeddah, Saudi Arabia, May 2011) Our experience with Crystalens (Jeddah, Saudi Arabia, May 2011) How to avoid complications in most difficult cataract cases (Jeddah, Saudi Arabia, May 2011) Comparison between different types of vascoelastics in cataract surgery ESCRS Milano, Sept My experience in EnVista Toric IOL s Winter ESCRS Meeting Warsaw, Poland Febr and ESCRS Amsterdam, Oct A comparison of 2,2 and 1,8 mm incision phacoemulsification in terms of safety, in patients with flat Anterior Chamber ESCRS Amsterdam, Oct Pearls in Transitioning from OzilIP to Balanced Energy Centurion Vision System ESCRS Amsterdam, Oct New Technology in Cataract Refractive Surgery: Centurion and Verion first clinical experience ESCRS Amsterdam, Oct New Innovations in Cataract Technology : The Cataract Refractive Suite by Alcon ESCRS Amsterdam, Oct and Winter ESCRS Ljubljana, Febr and HSIIRS Athens, Febr Laser Assisted Catarct Surgery using LenSx, LuxOR and Centurion OSSA, Drakensberg,

13 South Africa March 2014 New Innovations in Cataract Technology: Verion Image Guiding System OSSA, Drakensberg, South Africa March Books: Cataract surgery complications Lucio Buratto, Stephen Brint SLACK Incorporated, 2013 Chapter: Complications of Phacoemulsification 4. International clinical studies: clinical studies, al GCP certified, since September 1999 to present, in areas such as glaucoma, diabetic retinopathy, conjunctivitis, and IOLs as principal investigator or sub-investigator Clinical studies experience: - one phase III study in Diabetic retinopathy ( ) - four studies phase III in glaucoma ( ) - one phase III study in bacterial conjunctivitis (2005) - one pilot study in Glaucoma ( ) - clinical study phase IV in Glaucoma ( ) - clinical study phase IV in toric IOLs ( ) - clinical study phase IV in glaucoma (2012) SCIPIONE ROSSI Scipione Rossi e' nato a Napoli il 13/3/1956. Ha eseguito gli studi dell'obbligo e il liceo classico presso un liceo cattolico romano licenziandosi con il massimo dei voti nel Si e' iscritto alla facoltà di medicina e chirurgia dell'universita' degli studi di Roma " La Sapienza " nell'anno accademico Durante gli studi universitari ha dimostrato notevole interesse per la patologia medica, eseguendo 10 mesi di internato presso la IV cattedra di semeiotica medica ( dir. Prof. Scavo) nell'anno accademico Nel 1978 e' entrato come studente interno presso la seconda cattedra di clinica oculistica dell'universita' di Roma diretta dal Prof. M.R. Pannarale, eseguendo gli esami di clinica oculistica e ottica fisiopatologica con pieni voti. Ha preparato inoltre la tesi di laurea in oculistica di indirizzo sperimentale " Frequenza critica di fusione in rapporto agli stimoli accomodativi" che ha discusso a luglio 1980 riportando il massimo dei voti e lode. La tesi e' stata pubblicata nel medesimo anno sugli "Annali di Oftalmologia e clinica Oculistica" Si e' abilitato all'esercizio di medico-chirurgo presso la medesima università nel dicembre 1980 ed iscritto all'ordine dei Medici di Roma e provincia il Ha vinto il concorso di ammissione per 8 posti della I scuola di specializzazione in Oftalmologia dell'universita' "La Sapienza" nel 1981 classificandosi secondo. Durante i 4 anni della scuola di specializzazione si e' distinto per lo studio della malattie della retina, del vitreo e della coroide e nelle tecniche di diagnostica e terapia quali la Fluorangiografia e la Laserterapia. Nel 1982 ha vinto il concorso per un posto di tirocinio pratico ospedaliero post-laurea nella Divisione Oculistica (Primario C.Santillo) bandito dall'ospedale generale di zona San Carlo di Nancy frequentando per sei mesi il reparto e la sala operatoria riportando il giudizio finale di ottimo. Anche dopo la fine del periodo semestrale ha continuato a frequentare l'ospedale vista la patologia preminente trattata (vitreo-retina). Dopo aver riportato il massimo dei voti in tutti gli esami della scuola di specializzazione, nel luglio 1984 ha conseguito il diploma di specializzazione in Oftalmologia con la votazione di 70/70 e lode discutendo la tesi di carattere sperimentale "Disversione papillare. Inquadramento nosologico e risultati ecografici". Nel periodo seguente la specializzazione ha continuato a frequentare la Divisione Oculistica dell'ospedale San Carlo dove nel 1985 ha avuto l'incarico di consulente per organizzare la diagnostica fluorangiografica e il servizio di fluorangiografia, incarico che ha mantenuto fino a Giugno 1988.

14 Per migliorare le proprie capacita' nelle lingue straniere ha frequentato assiduamente i corsi di lingua inglese presso l'international Language School di Roma ed ha superato l'esame del corso Advanced. Nel Giugno 1988 e' stato assunto come assistente oculista presso la divisione oculistica dell'ospedale San Carlo per 6 mesi fino al Dicembre dello stesso anno. In questo periodo, oltre la normale attivita' chirurgica, si e' interessato dei problemi anestesiologici in oftalmochirurgia. Interessato notevolmente dall'applicazione dell'informatica in campo sanitario, e in particolar modo allo studio e alla realizzazione di interfaccie con strumenti di diagnostica oftalmologica ( ecografi e fluorangiografi ), ha partecipato ad un corso di programmazione in linguaggio DB III e in linguaggio C da febbraio ad aprile A Luglio 1989 e' stato di nuovo assunto come assistente presso la Divisione Oculista dell'ospedale San Carlo di Nancy per 6 mesi. A luglio 1990 e' stato nuovamente assunto presso la divisione oculistica dell'ospedale San Carlo con contratto semestrale, con strutturazione definitiva in pianta organica a gennaio 1991 con la vincita del concorso per titoli ed esami bandito dallo stesso Ospedale per Assistente Oculista a tempo definito, ruolo che a tutt'oggi ricopre come dirigente di I livello. Ha prestato gratuitamente la sua opera di consulenza oculistica presso il reparto pediatrico della cattedra di Ematologia dell'universita' degli studi La Sapienza di Roma. Ha eseguito frequenza all'estero nell'agosto 1991 presso la Clinica Oculistica dell'università di Navarra in Pamplona per verificare e studiare l organizzazione computerizzata di una clinica oculistica. Dal 1991 si è dedicato in modo preminente all attivita chirurgica svolta presso l ospedale San Carlo la cui divivsione oculistica rappresenta un punto di referenza per la Chirurgia Vitreo-retinica e l Oftalmologia pediatrica. Anche l attivita scentifica prodotta tra il 1993 e il 1998 rispecchia l impegno chirurgico eseguito in questi anni: infatti i lavori prodotti in questo periodo riguardano soprattutto statistiche di risultati chirurgici in bambini con lungo follow-up, complicanze della chirurgia vitreoretinica, valutazioni post-operatorie per migliorare le tecniche. Dal 1999 ad oggi l indirizzo scientifico e stato completato dallo studio riguardante la chirurgia del segmento anteriore ( cataratta e glaucoma ) e dai problemi connessi con la Chirurgia Refrattiva. Nel luglio 2001, è stato nominato responsabile del reparto di day-surgery oculistica istituito presso l Ospedale San Carlo e contestualmente ha ottenuto il modulo relativo alla Chirurgia della Cataratta e del Glaucoma, ruoli che a tutt oggi ricopre. Stephen G. Slade, MD, FACS Stephen Glenn Slade is in private practice in Houston, Texas. He also serves as the co-medical director of TLC, The Laser Center. He attended Tulane University and the University of Texas Medical School with a final, elective year spent at Guy s Hospital, London. He completed a residency at the LSU Eye Center in New Orleans under Herbert Kaufman, MD and fellowships in corneal surgery at Baylor in Houston and on Project ORBIS. Dr. Slade is a Fellow of the American Academy of Ophthalmology and the American College of Surgeons. He is an active investigator and teacher of surgical techniques including LASIK and lamellar refractive surgery. Dr. Slade's experience with lamellar refractive surgery began in 1980 with epikeratoplasty, followed in 1984 performing myopic keratomileusis and LASIK in He is the US medical monitor for the B&L Technolas Excimer Laser Custom Ablation clinical trials. He has received numerous awards including named lectures, the China Service Medal, twice, and the 1997 Lans Lectureship. He is a regular presenter at medical meetings and has produced many articles, book chapters and three patents in the field. Dr. Slade has co-authored five textbooks on refractive surgery. JOHANN KRUGER

15 Dr. Johann Krüger is a private ophthalmologist at a leading eye care centre in Cape Town, the Tygervalley Eye & Laser Centre. As an honorary consultant at the University of Stellenbosch Faculty of Health Sciences in the Department of Ophthalmology, with over 15,000 refractive procedures and several thousand cataract procedures under his belt, Dr. Krüger is a dedicated comprehensive cataract and refractive surgeon with extensive experience within his field. After completing his MBChB at the University of Stellenbosch in Cape Town, Dr. Krüger obtained a MMed degree in Ophthalmology. He has also obtained a Masters in Family Medicine after spending eight years in general medical practice. As a Fellow of both the South African College of Medicine in Ophthalmology, and the Royal College of Surgeons in Edinburgh, Dr. Krüger is highly respected in his field, with over 150 papers at international meetings. He has been published in a number of peer review journals and has published several chapters in books dealing with eye surgery procedures such as cataract and refractive surgery. Dr. Krüger has a special interest in ilasik wavefront guided laser vision correction. He also specializes in Keratoconus treatment, including cross linking, intra-corneal ring segment implants and femtosecond-assisted corneal grafts. His vast experience in cataract surgery, multifocal lens implants and contact lens implants has seen him participate in a large number of research projects within the field. This in-depth experience and knowledge has helped him advise patients on the latest developments in eye surgery procedures, for the best treatment options. When he is not practicing at the Tygervalley Eye Laser & Cataract Clinic and the Khangella Eye Theatre (Khangella means to see in Xhosa), Dr. Krüger is a frequent speaker at local and international meetings, and is often invited as a guest lecturer. This keen golfer is also an external examiner for the Faculty of Health Sciences at Stellenbosch University, devoting some of his time towards free operations for the community. He resides in Cape Town and enjoys spending time with his children all of whom are university graduates. Dr. Krüger s dedication, knowledge and extensive experience within the eye care field make him perfectly positioned to provide the best diagnosis, treatment and care for his patients at Tygervalley Eye & Laser Clinic. To learn more about the eye care centre, contact us today for further information. PRIETO, Isabel Head Ophthalmology Service, Fernando Fonseca Hospital, Lisbon, Portugal General Secretary of the Ophthalmology Portuguese Society Born in 1957 in Lisbon, Portugal Medical Doctor Degree by the University of Medical Sciences of Lisbon Ophthalmology Residency in the Stº Antonio dos Capuchos Hospital, Lisbon Specialist in Ophthalmology certified by the Portuguese Board of Ophthalmology Ophthalmology Consultant, Department of Ophthalmology, Prof. Dr. Fernando Fonseca Hospital 2005 Head of Service of Ophthalmology. Prof. Dr. Fernando Fonseca Hospital Director of the Ophthalmology Department Prof. Dr. Fernando Fonseca Hospital Since 1995 until now, in charge of the Cornea and Implant-Refractive Surgery section of the Ophthalmology Department of Prof. Dr. Fernando Fonseca Hospital, and the formation of residents. Lectured and organized multiples pre- and post-graduation courses and Wet labs about cataract surgery. In the field of his surgical expertise has multiple national and international presentations and conferences, with 8 international and 9 national awards or distinctions. Professional Organizations Portuguese Society of Ophthalmology ( SPO) General Secretary Implant-Refractive Surgery Portuguese Group (CIRP)

16 Coordinator European Society of Cataract and Refractive Surgeons (ESCRS) Co-opted member of the Board Educational committee American Society of Cataract and Refractive Surgeons ( ASCRS) Areas of interest: Complicated cataract, anterior segment reconstructive surgery,innovations in microincision cataract surgery and corneal surgery. ANTONIO SCIALDONE, MD Antonio Scialdone é nato in Italia nel Settembre Si è laureato in Medicina e Chirurgia nell Aprile 1979, and ha superato l Esame di Stato nello stesso anno all Università di Firenze. Nel Luglio 1983 si è specializzato in Oftalmologia all Università di Firenze. Dal Maggio 1983 al Gennaio 1984 ha ricevuto una borsa di studio presso la Clinica Oculistica di Milano. Dal Febbraio 1984 al Dicembre 2000 ha prestato opera come Oculista dipendente ospedaliero nel Dipartimento di Oftalmologia dell Istituto Scientifico San Raffaele Università di Milano, dove era Responsabile dell Unità di Chirurgia del Segmento Anteriore. Dal Novembre 1985 al Maggio 1986 è stato "Research Fellow al Dipartimento di Oftalmologia dell Hammersmith Hospital a Londra (GB). Dal 1990 al 2000 ha svolto le funzioni di professore a contratto di chirurgia del segmento anteriore alla scuola di specializzazione in Oftalmologia dell Università di Milano. Dal 1998 al 2000 è stato nominato responsabile del controllo di qualità clinica per il Dipartimento di Oftalmologia dell Ospedale San Raffaele. Dal Dicembre 2000 è Direttore Medico di Oculistica 1 presso l Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano. Ha eseguito circa 7500 interventi chirurgici sul segmento anteriore e posteriore dell occhio. Lingue parlate: Inglese e Francese. Autore di 95 pubblicazioni scientifiche. Antonio Scialdone è membro di: American Academy of Ophthalmology American Society of Cataract and Refractive Surgery Società Oftalmologica Italiana AICCER (Associaz. It. Facoemulsificazione e Chirurgia Refrattiva) LUCIO BURATTO, MD Il Dr. Lucio Buratto ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Milano dove si è anche specializzato in Clinica Oculistica. Nel settore della oftalmologia il Dr. Buratto si occupa soprattutto della chirurgia della cataratta e della chirurgia refrattiva (che corregge la miopia, l astigmatismo e l ipermetropia); in questi settori ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello internazionale e nazionale. AWARDS - KM Study Group nel 1995 per le ricerche ed innovazioni nel campo della miopia elevata. - Chirurgo Refrattivo dell Anno al convegno Refractive Alliance del 1998 in occasione del congresso dell American Academy a New Orleans. - Maestro dell Oftalmologia Italiana con medaglia d oro (1998)

17 - Pioniere in Chirurgia Refrattiva dal Lasik Institute in occasione del Convegno Europeo di Nizza dell ESCRS (European Society of Cataract and Refractive Surgery) (1998) - Medaglia d oro Peter Choyce al congresso della società inglese UKISCRS per gli studi nella Lasik (1999) - Premio Barraquer per le ricerche ed innovazioni sulla Lasik al Congresso Internazionale di Dallas dell American Academy; questo è il massimo riconoscimento internazionale per un chirurgo refrattivo (2000) - Award Certificate ricevuto dall American Academy of Ophthalmology (AAO) (2003) - Binkhorst Medal ricevuta durante il XXII Congresso dell ESCRS a Parigi (2004) - Riconoscimento per la Keynote Lecture ricevuta durante il Congresso Annuale S.O.I. a Firenze ( Award Fyodorov ricevuto durante il Congresso Annuale dell HSIOIRS ad Atene (2006) - Lifetime Achievement Award ricevuto durante il Congresso Annuale dell AAO a Orlando, U.S.A. (2011) - Dermot Pierce Memorial Lectural presentata durante il Joint Irish&Ukiscrs a Dublino (2012) - Medal Lecture al convegno della IIIC (International Intraocular Implant Club) durante il congresso dell ESCRS (European Society of Cataract and Refractive Surgery) di Milano (2012). ATTIVITA SCIENTIFICA Ha organizzato e diretto 49 congressi di aggiornamento sulla chirurgia della cataratta, del glaucoma e sulla laserterapia. Ha partecipato come relatore e docente ad oltre 400 corsi e congressi. Ha organizzato 54 corsi pratici per l insegnamento della chirurgia oculare. Ha prodotto n. 32 video didattici di vario genere di cui 17 dedicati alla chirurgia della cataratta. Ha eseguito interventi chirurgici, a scopo didattico, in live surgery in oltre 300 convegni o congressi italiani ed esteri. Ha eseguito chirurgia via satellite trasmessa in 54 Paesi di 4 diversi continenti. Ha ideato e fatto costruire 148 ferri per chirurgia oculare. Ha eseguito più di 125 pubblicazioni scientifiche di vario genere nel campo dell oftalmologia. Ha pubblicato 67 trattati di chirurgia oculare di cui 26 dedicati alla chirurgia della cataratta, 5 a quella del glaucoma e 11 a quella della miopia. PRINCIPALI TAPPE PROFESSIONALI Nel 1978 ha cominciato ad effettuare la facoemulsificazione secondo Kelman, la tecnica di estrazione della cataratta che a tutt oggi è la metodica più sofisticata di intervento. Nel 1979 ha iniziato ad utilizzare le lenti intraoculari da camera posteriore. Nel 1981 ha introdotto in Italia la Viscochirurgia, la moderna metodica operatoria che, mediante l uso di sostanze viscoelastiche, permette di semplificare e rendere più sicura la chirurgia della cataratta e le altre tecniche chirurgiche oculari. Nel 1982 ha presentato in Italia lo Yag Laser, lo strumento a luce fredda che permette di eseguire alcuni interventi chirurgici all interno dell occhio senza necessità di utilizzare ferri chirurgici. Nel 1983 ha organizzato il primo convegno internazionale di oftalmologia con trasmissione live via satellite. Nel 1986 ha introdotto in Italia la cheratomileusi senza congelamento, tecnica di correzione chirurgica per difetti di miopia elevata ed alta ipermetropia (precorritrice dell attuale Lasik). Nel 1989 ha proposto ed utilizzato, primo assoluto a livello internazionale, il laser ad eccimeri intrastromale per il trattamento della miopia elevata (tecnica ora chiamata LASIK). Nello stesso periodo ha iniziato a trattare anche la miopia lieve con le tecniche di superficie (PRK).

18 Nel 1992 ha conseguito al congresso internazionale di San Diego (California) il premio per la miglior nuova tecnica chirurgica (cheratomileusi miopica con laser ad eccimeri, precorritrice dell attuale LASIK). Nel 1992 ha fondato a Milano, l Istituto per l insegnamento della chirurgia oculare. Nel 1992 ha introdotto in Italia le nuove tecniche di chirurgia della cataratta senza sutura. Nel 1993 è stato uno dei relatori del rapporto annuale della Società Oftalmologica Italiana SOI dal titolo Chirurgia Corneale. Nel 1995 è stato insignito del riconoscimento internazionale KM Study Group per le sue ricerche ed innovazioni apportate nel campo della miopia elevata. Dal 1995 è consulente della Banca degli occhi del Veneto. Nel 1995 è stato monitor della Food and Drug Administration. Nel 1996 ha ideato ed utilizzato per primo al mondo la nuova tecnica di Lasik Down Up, perfezionamento della procedura Lasik per la correzione della miopia; è detentore di un brevetto USA su tale tecnica. Nel 1998 è stato nominato Chirurgo Refrattivo dell Anno al convegno Refractive Alliance del 1998 in occasione del congresso dell American Academy a New Orleans. Nel 1998 è stato nominato dalla Società Oftalmologica Italiana Maestro dell Oftalmologia Italiana ed è stato premiato con medaglia d oro. Nel 1998 ha pubblicato in lingua inglese il primo trattato: Lasik principles and techniques che è stato il Best Seller internazionale di Oftalmologia; nello stesso anno ha pubblicato anche l edizione italiana. Nel 1998 è stato insignito del riconoscimento Pioniere in Chirurgia Refrattiva dal Lasik Institute in occasione del Convegno Europeo di Nizza ESCRS. Nel 1999 è stato coordinatore del rapporto della Società Oftalmologica Italiana (SOI): chirurgia della cataratta. Nel 1999 è Stato insignito della medaglia d oro Peter Choyce al congresso della società inglese UKISCRS per i suoi studi nella Lasik. Nel 2000 ha ricevuto il premio Barraquer per le sue ricerche ed innovazioni sulla Lasik al Congresso Internazionale di Dallas dell American Academy; questo è il massimo riconoscimento internazionale per un chirurgo refrattivo Nel 2000 è stato coordinatore del rapporto SOI 2000 Chirurgia Refrattiva. Nel 2000 ha pubblicato in lingua inglese il secondo trattato: Lasik:Surgical techniques and Complications. Nel 2002 ha pubblicato, in lingua inglese, il trattato Phacoemulsification: Principles and Techniques ed il terzo trattato Custom Lasik : Surgical techniques and complications. Nello stesso anno sono stati pubblicati anche in italiano. Nel 2003 ha ottenuto l Award Certificate rilasciato dall American Academy of Ophthalmology (AAO). Nel 2004 è stato il primo chirurgo europeo ad utilizzare il nuovissimo laser Intralase per chirurgia refrattiva.e stato relatore della Binkhorst Medal Lecture durante il XXII Congresso Annuale dell ESCRS a Parigi nel Nel 2005 ha ottenuto un riconoscimento per la Keynote Lecture durante il Congresso Annuale S.O.I. Firenze. Nel 2006 ha eseguito, primo in Europa, trapianti di cornea utilizzando il Femtosecond Laser. Nel febbraio 2006 ha ottenuto il premio Fyodorov durante il Congresso Annuale dell HSIOIRS ad Atene. Nel 2011 è stato il primo chirurgo dell ovest Europa ad utilizzare il Femtosecond Laser per la chirurgia della cataratta. Nel 2011 ha ricevuto il Lifetime Achievement Award durante il Congresso Annuale dell AAO, ad Orlando, Usa. Nel 2011 è stato nominato Socio Onorario della Società ASETCIRC (Asociation espagnola de Tecnologia y cirugia de Implantes Refractiva y cornea) durante il Congresso annuale dell ASETCIRC di Barcellona, Spagna. Nel 2012 ha presentato la Dermot Pierce Memorial Lectural durante il Joint Irish&Ukiscrs a Dublino. Nel 2012 ha presentato la Medal Lecture al convegno della IIIC (International Intraocular Implant

19 Club) durante il congresso dell ESCRS (European Society of Cataract and Refractive Surgery) di Milano. E stato Presidente Onorario di AISO (Accademia Italiana Scienze Oftalmologiche), Presidente dell AICCER (Associazione Italiana di Chirurgia della Cataratta e Refrattiva) e Presidente di AIF (Associazione Italiana di Facoemulsificazione). E citato nel Who s Who italiano dal ISCRIZIONI A SOCIETA OFTALMOLOGICHE 1. AAO American Academy of Ophthalmology 2. ASCRS American Society of Cataract and Refractive Surgery 3. ESCRS European Society Cataract Refractive Surgery 4. IIIC International Intra-ocular Implant Club 5. SOI Società Oftalmologica Italiana 6. AICCER Associazione Italiana di Chirurgia della Cataratta e Refrattiva: Past President. 7. SITRAC (Società Italiana Trapianto di Cornea): Socio Onorario 8. AISO Accademia Italiana Scienze Oftalmologiche: Presidente Onorario 9. ASETCIRC (Asociation Espagnola de Tecnologia y Cirugia de Implantes Refractiva y cornea): Socio Onorario Ha pubblicato come autore 67 trattati di chirurgia oculare: 1. Atlante di lenti intraoculari Nd:Yag Laser Application Microchirurgia laser nel glaucoma Chirurgia extracapsulare della cataratta ed impianto di lenti intraoculari da camera posteriore Laser Microsurgery of Glaucoma Chirurgia nel glaucoma Extracapsular Cataract Microsurgery and Posterior Chamber Intraocular Lenses Phaco Book Glaucoma surgery Epicheratofachia Chirurgia della cataratta nei casi complicati Chirurgia della cataratta nella miopia assile Chirurgia della miopia assile mediante cheratomileusi Chirurgia della cornea (SOI) Occhiali in ottica oftalmica Incisioni e suture nella chirurgia della cataratta Cataract surgery in Axial Myopia Prevenzione e trattamento delle endoftalmiti Comportamento di sala operatoria in oculistica Chirurgia della cataratta: strumenti tecniche per chirurgia extracapsulare Sterilità e sterilizzazione in oftalmologia Topografia corneale Chirurgia della cataratta: facoemulsificazione - evoluzione e stato dell'arte Chirurgia della cataratta: facoemulsificazione - tecniche avanzate e impianto di lenti pieghevoli Chirurgia dell iride Corneal Topograpy Vademecum sulla chirurgia del glaucoma Viscoelastici in chirurgia oftalmica: Vol. I Chirurgia della cataratta. 1997

20 29. Viscoelastici in chirurgia oftalmica: Vol. II Chirurgia della cornea, dell angolo camerulare, della retina e degli annessi Lasik: principles and techniques Phacoemulsification: principles and techniques Lasik Asistujeme oftalmochirurgovi (in lingua cecoslovacca) Chirurgia della cataratta (in lingua russa) Facoemulsificazione: moderne tecniche Viscoelastics in ophthalmic surgery Lasik: surgical techniques and complications Chirurgia dello Pterigio Pterygium Surgery Cataract Surgery in Complicated cases L infermiere di Sala Operatoria in Oftalmologia Assistente in oftalmologia Chirurgia della cataratta in casi difficili Modern techniques of phacoemulsification Phacoemulsification: Principles and Techniques Custom Lasik : Surgical techniques and complications Focal Points su Chirurgia Refrattiva e Chirurgia della Cataratta 2001/2002/2003/ Visante OCT Alla scoperta del segmento anteriore Occhio e nutrizione Occhio e trucco Eye and nutrition Mangiare per gli occhi L occhio, le sue malattie e le sue cure Occhio e lenti a contatto Occhio e guida Jokes get in your eyes PRK, the past, present and future of surface ablation Lasik, the evolution of refractive surgery La Vista umana Occhio, refrazione e presbiopia Occhio e Buon umore Complicanze in chirurgia della cataratta I difetti della vista (E-book) Cataract surgery in complicated cases Cataract surgery complications Occhio, malattie e cure (inserto del Corriere della Sera) Occhio e occhiale NIKICA GABRIC, MD ZAGABRIA - CROAZIA Prof. Nikica Gabric, MD PhD, was born in Metkovic in In 1984 he graduated from the School of Medicine of University of Zagreb, in 1988 he acquired a scientific degree of Master of Science, and two years later he became a specialist in ophthalmology. In 1997 he obtained the scientific degree of Doctor of Science, in the same year he founded with his mentor, the late prof. Kresimir Čupak, Svjetlost Eye Clinic. In 2010 Svjetlost Eye clinic became first Croatian University Eye Hospital by the School of Medicine of University of Rijeka.

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione John P. Fisher, PhD John A. Jansen, DDS, PhD Peter C. Johnson, MD Antonios G. Mikos, PhD Co-Redattori capo Ingegneria tissutale

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Potenze di 10 e il SI

Potenze di 10 e il SI Le potenze di 10 e il SI - 1 Potenze di 10 e il SI Particolare importanza assumono le potenze del numero 10, poiché permettono di semplificare la scrittura di numeri grandissimi e piccolissimi. Tradurre

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto Testata Data Aprile 2015 Sezione La stanza dell esperto EQUA di Camilla Morabito S.R.L. Via del Babuino, 79 00187 Roma T [+39] 06 3236254 F [+39] 06 32110090 www.equa.it - info@equa.it Partita Iva e Codice

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli