Curriculum Vitae Marco Spanu

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae Marco Spanu"

Transcript

1 INFORMAZIONI PERSONALI Marco Spanu Residente a: Piossasco, Via Cavour Telefono: 011/ Mobile: 338/ Mail: Nato il: 18 Maggio 1978 Nazionalità: italiana PROFILO Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere Categoria lavorativa: D3 Curriculum Vitae Marco Spanu ESPERIENZA LAVORATIVA Dipartimento Emergenza Anestesia e Rianimazione Ospedali Riuniti di Pinerolo ASL TO3; Emergenza Territoriale 118 ASL TO 3 Ospedali Riuniti di Pinerolo Dal 1/11/2009 Emergenza Territoriale 118 Ospedali Riuniti di Pinerolo ASL TO3 Dal 15/5/2005 al 31/10/2009 Dipartimento Emergenza Accettazione ASO S.Luigi di Orbassano Dal 5/12/2001 al 14/5/2005 Abilitazione regionale al servizio sui mezzi di soccorso avanzato 118, /11/2002, Centrale Operativa 118 Regione Piemonte Grugliasco Da Dicembre 2002 a Maggio 2005: MSAB Orbassano (TO) Da Maggio 2005: MSAB Torre Pellice (TO), Perosa Argentina (TO), MSA Pinerolo (TO), MSA Pragelato (TO) CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 1

2 NOME E INDIRIZZO DATORE DI LAVORO ATTUALE Azienda Sanitaria Locale ASL TO 3, Ospedali Riuniti di Pinerolo Stradale Fenestrelle 72, Pinerolo TIPO DI IMPIEGO E PRINCIPALI FUNZIONI E RESPONSABILITA Contratto a tempo indeterminato, Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere Referente Infermieristico Postazione Servizio Emergenza Territoriale 118, Mezzo di Soccorso Avanzato di Pinerolo dal 21/5/2007 al 31/1/2009 Componente Work Team Progetto-Sperimentazione Terapia Intensiva I Semestre Dipartimento Emergenza Anestesia e Rianimazione Ospedale Riuniti di Pinerolo ASL TO3 Infermiere Guida Tirocinio per studenti Corso di Laurea in Infermieristica dal II semestre 2011 Responsabile Organizzativo del Corso di Formazione Terapia Intensiva Aperta: riflessioni a confronto ; Asl To 3 - Ospedale Riuniti di Pinerolo - Struttura Complessa Ricerca e Formazione (Primavera - Autunno 2012) ISTRUZIONE E FORMAZIONE AREA CRITICA 5/12/2000, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale BASIL LIFE SUPPORT - Bls Provider 28/5/2002, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale INSUFFICIENZA VENTILATORIA DA DEFICIT DI POMPA (12 ecm) 8/11/2002, Gruppo Interdisciplinare di Formazione in Emergenza PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT PROVIDER - Pbls Provider /11/2002, Centrale Operativa 118 Regione Piemonte Grugliasco CORSO DI FORMAZIONE SULL EMERGENZA SANITARIA PER INFERMIERI PROFESSIONALI - Abilitazione regionale al servizio sui mezzi di soccorso avanzato /6/2003, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale BASIC LIFE SUPPORT DEFIBRILLAZIONE (7 ecm) - Blsd Provider CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 2

3 28/1/2003, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale IL TRIAGE (6 ecm) 18/2/2003, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale CORRETTO UTILIZZO E PRIMA VALUTAZIONE DELL ELETTROCARDIOGRAMMA (6 ecm) 10/12/2003, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale GESTIONE DELLE EMERGENZE INFETTIVE IN OSPEDALE: LA SARS (2 ecm) 3-4-5/6/2004, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale ADVANCED LIFE SUPPORT (20 ecm) - Als Provider 27/1/2004, Centrale Operativa 118 Regione Piemonte Grugliasco BASIC LIFE SUPPORT DEFIBRILLAZIONE Blsd Provider 9/12/2004, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale BASIC LIFE SUPPORT DEFIBRILLAZIONE REFRESH 12/2/2005, Gruppo Interdisciplinare di Formazione in Emergenza PEDIATRIC LIFE SUPPORT PROVIDER (8 ecm) - Pblsd Provider 15-16/6/2005, Gruppo Interdisciplinare di Formazione in Emergenza - Croce Rossa di Torino, Comitato Regionale PREHOSPITAL TRAUMA CARE MODULO BASE E CORSO TEORICO PRATICO SULL UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE DI IMMOBILIZZAZIONE (16 ecm) - Ptc provider 20/4/2005, Centrale Operativa 118 Regione Piemonte Grugliasco BASIC LIFE SUPPORT DEFIBRILLAZIONE REFRESH 11-12/5/2005, Asl 2 Regione Piemonte Azienda Ospedale Martini, Scuola Permanente Emergenza Sanitaria CORSO ISTRUTTORE DI BASE BLSD (18 ecm) - Istruttore Blsd /5/2005, Alsg Italia MAJOR INCIDENT MEDICAL MANAGEMENT AND SUPPORT ADVANCED - Mimms Proveide CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 3

4 29-30/6/2005, Croce Rossa di Torino, Comitato Regionale ADVANCED PREHOSPITAL TRAUMA LIFE SUPPORT (18 ecm) - Phtls Provider 5-6-7/10/2005, Voghiera Soccorso Ferrara PREHOSPITAL TRAUMA CARE ADVANCED PROVIDER (24 ecm) - Ptc Advanced Provider 10-11/10/2005, Centrale Operativa 118 Regione Piemonte Grugliasco PEDIATRIC EDUCATION FOR PREHOSPITAL PROFESSIONAL (15 ecm) - Pepp provider 27/11/2005, Gruppo Interdisciplinare di Formazione in Emergenza, Croce Bianca Rivalta PSICOLOGIA IN EMERGENZA (16 ecm) 1/2/2006, Regione Piemonte CORSO ISTRUTTORE VOLONTARIO 118 STANDARD FORMATIVO ALLEGATO B - REGIONE PIEMONTE - Istruttore Volontario /5/2006, Asl 2 Regione Piemonte Azienda Ospedale Martini, Scuola Permanente Emergenza Sanitaria CORSO ISTRUTTORE DI BASE PBLSD (17 ecm) - Istruttore di base Pblsd 31/5/2006, Asl 2 Regione Piemonte Azienda Ospedale Martini, Scuola Permanente Emergenza Sanitaria CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ISTRUTTORI IRC SULLE NUOVE LINEE GUIDA BLSD ERC /6/2006, Croce Rossa Bologna CORSO ISTRUTTORE DI BASE PTC - Istruttore Ptc Modulo Base 2-3-4/10/2006, Asti CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE SANITARIO DEL SISTEMA DELL EMERGENZA SANITARIA TERRITORIALE DELLA REGIONE PIEMONTE: TECNICHE DI PRIMO SOCCORSO ED AGGIORNAMENTI OPERATIVI (23 ecm) 18/2/2007, Croce Rossa di Torino, Comitato Regionale CORSO ISTRUTTORE DI BASE BLSD CROCE ROSSA ITALIANA - Istruttore Blsd Croce Rossa CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 4

5 1/3/2008, Asl 2 Regione Piemonte Azienda Ospedale Martini, Scuola Permanente Emergenza Sanitaria CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ISTRUTTORI IRC. MODALITA DIDATTICHE 7/5/2008, Centrale Operativa 118 Regione Piemonte Grugliasco CORSO DI CONVALIDA DELL ABILITAZIONE ALL USO DEL DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO /5/2009, Asl To 3 Ospedale Pinerolo CORSO PROVIDER ADVANCED LIFE SUPPORT (23 ecm) - Provider Als 23-24/9/2009, Assitrauma Onlus Torino ADVANCED PREHOSPITAL TRAUMA LIFE SUPPORT (18 ecm) - Phtls Provider 1-2/3/2010, Collegio Ipasvi di Torino in collaborazione con l associazione Cespi di Torino LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONE CON I MALATI INTUBATI, SEDATI E/O IN COMA (17 ecm) 21-23/4/2010, SSN Regione Piemonte - ASO S.Giovanni Battista di Torino SCDO Anestesia e Rianimazione 9 - Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi; Villa Gualino, Torino X CORSO REGIONALE DI FORMAZIONE SULLA DONAZIONE ED IL PRELIEVO DI ORGANI E TESSUTI 5/5/2010, Asl To 3 Ospedale Pinerolo MEDICAL EMERGENCY TEAM ALERT Provider Metal 6, 7/5/2010, SSN Regione Piemonte - ASO S.Giovanni Battista di Torino SCDO Anestesia e Rianimazione 9 - Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi; Villa Gualino, Torino LA DONAZIONE E I FAMILIARI: CONOSCERE PER AIUTARE 11/11/2010, ASU San Luigi Gongaza di Orbassano MEDICAL EMERGENCY TEAM ALERT I Affiancamento teorico/pratico Corso Istruttore 26/01/2011, ASU San Luigi Gongaza di Orbassano MEDICAL EMERGENCY TEAM ALERT 2 Affiancamento teorico/pratico Corso Istruttore CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 5

6 19/3/2012, Centrale Operativa 118 Regione Piemonte Grugliasco CORSO DI CONVALIDA DELL ABILITAZIONE ALL USO DEL DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO 21/5/2012, Asl To 3 Ospedale Pinerolo PERCORSO DI GESTIONE DEL NEONATO ASFITTICO PRESSO UN PUNTO NASCITA DI SECONDO LIVELLO 31/5/2012, Asl To 3 Ospedale Pinerolo PBLS DEFIBRILLATION PER OPERATORI SANITARI - Pediatric Basic Life Support Defibrillation - SIMEUP 16/2/2012; 15/3/2012; 12/4/2012; 15/5/2012, Asl To 3 Ospedale Pinerolo TERAPIA INTENSIVA APERTA: RIFLESSIONI A CONFRONTO 6/11/2012, Asl To 3 Ospedale Rivoli ILS - Immediate Life Support 30/11/2012, Asl To 3 Ospedale Pinerolo L ASSISTENZA IN SALA OPERATORIA ALLA DONNA SOTTOPOSTA A TAGLIO CESAREO IN EMERGENZA - URGENZA 2-3/10/2013, Asl To 3 Ospedale Pinerolo ADVANCED CARDIAC LIFE SUPPORT ANMCO - AHA secondo linee guida ILCOR /3/2014, Sede IRC, Bologna CORSO UNIFICATO ISTRUTTORI AVANZATI - GIC AVANZATO AREA GENERALE 2/10/2002, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale I SISTEMI IMPIANTABILI VENOSI E SPINALI (6 ecm) 26/2/2003, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale LA TERAPIA TRASFUSIONALE: RESPONSABILITA ED ASPETTI CLINICI (5 ecm) CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 6

7 14-15/10/2004, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale LA RELAZIONE D AIUTO NELL ASSISTENZA ALLE PERSONE (10 ecm) 3-4/11/2004, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale IL RUOLO DELL INFERMIERE OGGI: QUALE AUTONOMIA E QUALE RESPONSABILITA (9 ecm) 20/12/2004, ASO San Luigi di Orbassano, Centro di Formazione Aziendale LA DISFAGIA: METODICHE PER LA VALUTAZIONE ED IL TRATTAMENTO (5 ecm) 22-23/1/2006, AifPielle Trining DIDATTICA E COMUNICAZIONE 28/4/2010, Asl To 3 Ospedale Pinerolo CATETERI VENOSI CENTRALI: INDICAZIONI, GESTIONE E PROBLEMATICHE CORRELATE 20/10/2011, Asl To3 Ospedale Pinerolo PREVENZIONE DEL RISCHIO BIOLOGICO EX D.LGS. 81/08 E DELLE INFEZIONI NELLE STRUTTURE SANITARIE. CORSO BASE - PERSONALE INFERMIERISTICO E TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA AREA SCOLASTICA ED UNIVERSITARIA Giaveno (TO), 1997, Istituto Blaise Pascal, Diploma di maturità scientifica - Punteggio Finale: 45/60 Torino, Università degli studi di Torino, Facoltà di Medicina e Chirurgia 13/11/2001, Diploma Universitario Infermiere - Punteggio finale: 106/110 Gennaio - Dicembre 2007 Università degli Studi di Siena, Dipartimento Fisiopatologia, Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica, Laboratorio di Programmazione ed Organizzazione dei Servizi Sanitari MASTER DI I LIVELLO MANAGEMENT PER LE PROFESSIONI SANITARIE Tesi di Master: Applicazione della metodologia dell Indice di Complessità Assistenziale (I.C.A.) presso l ospedale E.Agnelli Pinerolo, Asl 10. Punteggio finale: 44/50 CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 7

8 /10/2011 Centro di Formazione Aziendale AOU San Luigi Gonzaga di Orbassano LA FUNZIONE DI GUIDA DI TIROCINIO PER GLI STUDENTI INFERMIERI: UN OPPORTUNITA DI SVILUPPO DELLA FORMAZIONE E DELL ESERCIZIO PROFESSIONALE (15 ecm) AREA FORMAZIONE A DISTANZA Aprile 2008 Corso di Formazione a Distanza (FAD) promosso dal Ministero della Salute, in collaborazione con FNOMCEO (Federazione Ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) e IPASVI (Collegi Infermieri professionali, assistenti sanitari e vigilatrici di infanzia). SICUREZZA DEI PAZIENTI E GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO: CORSO PER LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI (20 ecm) Febbraio 2010 Corso di Formazione a Distanza (FAD) promosso dall Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo ASL TO3. PREVENZIONE DEL RISCHIO BIOLOGICO OCCUPAZIONALE NELLE STRUTTURE SANITARIE (8 ecm) 10 dicembre 2010 Piattaforma per la Formazione a Distanza (FAD) per il personale operante nell ambito del Sistema 118 della Regione Piemonte. GESTIONE DELLE MISSIONI DI ELISOCCORSO IN EVENTI HEMS-HSR (4 ecm) Dicembre 2011 Portale per la formazione continua per gli operatori delle aziende sanitarie PERCORSO BASE DI INFORMAZIONE E AGGIORNAMENTO SUI RISCHI - PROFILO F (9 ecm) AREA MANAGEMENT 16 febbraio 2010 Collegio Ipasvi di Torino in collaborazione con l associazione Cespi di Torino LA GESTIONE DEI TURNI: ASPETTI LEGISLATIVI E DEONTOLOGICI (8 ecm) 23 febbraio 2011 Collegio Ipasvi di Torino in collaborazione con l associazione Cespi di Torino GESTIONE DEGLI OSS PER UN LAVORO INTEGRATO IN AMBITO ASSISTENZIALE INFERMIERISTICO: ASPETTI MEDICO LEGALI E DEONTOLOGICI (8 ecm) CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 8

9 29/1, 5-12/2/2014 Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo REFERENTI RISCHIO CLINICO: LA CULTURA DELLA GESTIONE DELL ERRORE IN SANITA (21 ecm) PUBBLICAZIONI Marzo 2008, Mondo Sanitario Edizioni Secup Roma - Studi e Ricerche - Pagina Autori: Marco Spanu, Fabrizio Polverini, Angelo Lupoli, Gabriele Messina LA DETERMINAZIONE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE INFERMIERISTICO E DI SUPPORTO ATTRAVERSO L APPLICAZIONE DELLA METODOLOGIA DELL INDICE DI COMPLESSITA ASSISTENZIALE (I.C.A) CONGRESSI - CONVEGNI 7/6/2002, Asti Centro Congressi II CONGRESSO REGIONALE SIMEU 4/4/2008, Biella, Azienda Sanitaria Locale Biella LA FORMAZIONE DUL CAMPO: METODOLOGIE, ESPERIENZE, PROSPETTIVE (5 ecm) ATTIVITA DI DOCENZA ISTRUTTORE IRC CORSO ALS 3-5/4/2014, Centro di Formazione Aziendale Asl To3 7-9/5/2014, Centro di Formazione Aziendale CTO, Città della Salute di Torino CORSO BLSD - BLSA 3/5/2005, Asti 3, 27/3/2006, Studio Associato Infermieristico Fraietta Rivoli 6/5/2006, Bergamo, Medici di Medicina Generale 11, 18/12/2006, Health Care Medical Service XX giochi olimpici invernali Torino 2006: aspetti pratici e organizzativi del soccorso sanitario (20 ECM) 17/2/2007, Personale Sanitario Casa di cura Suore Domenicane, Villa della Regina 19, Torino 8/3/2010, Personale Sanitario Asl To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To 3 Pinerolo CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 9

10 12/4/2010, Personale Sanitario Asl To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To 3 Pinerolo 20/9/2010, Personale Sanitario Asl To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To 3 Pinerolo 04/10/2010, Personale Sanitario Asl To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To 3 Pinerolo 8/11/2010, Personale Sanitario Asl To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To 3 Pinerolo 21/12/2010, Personale Sanitario Asl To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To 3 Pinerolo 14/2/2011, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 15/3/2011, Personale Laico presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 16/5/2011, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 22/11/2011, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 12/03/2012, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 17/04/2012, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 31/3/2012, Personale Sanitario Medici di Base, Progetto Res: Il ruolo delle aggregazioni complesse del territorio nella prevenzione degli eventi.res. 23/10/2012, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 20/11/2012, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 4/12/2012, Personale Laico Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo; Direttore di Corso 11/03/2013, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 11/03/2014, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo; Direttore di Corso CORSO METAL 19/10/2011, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 23/11/2011, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 18/4/2012, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 19/10/2012, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 23/11/2012, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 20/11/2013, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo 04/12/2013, Personale Sanitario Als To 3 presso Centro di Formazione Aziendale Asl To3 Pinerolo CORSO PBLSD 11/1/2006, Personale Sanitario Casa di Cura Villa Papa Giovanni XXIII, strada S. Gillio 79 Pianezza 10/4/2008, Personale Sanitario Asl 2 Ospedale Martini, Torino CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 10

11 CORSO PTC MODULO BASE 16-17/11/2007, Personale Sanitario Casa di Cura Villa Papa Giovanni XXIII, strada S. Gillio 79 Pianezza 18/6/2007, Personale Volontario P.A. Palagano - Modena Soccorso /3/2007, Personale Medico Asl Genova 14/6/2008, Personale Sanitario Medico, Infermieristico, Volontario 118 Casa di Cura Villa Papa Giovanni XXIII, strada S. Gillio 79 Pianezza CORSO STANDARD FORMATIVO ALLEGATO A, 118 Gennaio Giugno 2006; Novembre 2006 Maggio 2007; Novembre 2007 Marzo 2008; Novembre 2008 Aprile 2009, Comitato Locale CRI di Piossasco CORSO BLSD CROCE ROSSA ITALIANA 15/5/2007, Personale Sanitario INAIL Torino COLLABORAZIONE UNIVERSITARIA I Anno, II semestre: Aprile Maggio 2007: 30 ore di didattica (frontale e laboratorio) sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2006/2007 Corso integrato: principi di infermieristica generale e assistenza di base II Insegnamento: Infermieristica Clinica di base III I Anno, II semestre: Aprile Maggio 2008: 21 ore di didattica (frontale e laboratorio) sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2007/2008 Corso integrato: principi di infermieristica generale e assistenza di base II Insegnamento: Infermieristica Clinica di base III I Anno, II semestre: Aprile Maggio 2009: 22 ore di didattica (frontale e laboratorio) sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2008/2009 Corso integrato: principi di infermieristica generale e assistenza di base II Insegnamento: Infermieristica Clinica di base III CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 11

12 I Anno, II semestre: Febbraio Marzo 2010: 23 ore di didattica (frontale e laboratorio) sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2009/2010 Corso integrato: principi di infermieristica generale e assistenza di base II Insegnamento: Infermieristica Clinica di base III I Anno, II semestre: Marzo, Aprile, Giugno 2011 sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2010/2011 Corso integrato: principi di infermieristica generale e assistenza di base II Insegnamento: Infermieristica Clinica di base III I Anno, II semestre: Febbraio 2012 sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2011/2012 Insegnamento: Infermieristica Clinica di base II I Anno, II semestre: Febbraio 2013 sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2012/2013 Insegnamento: Infermieristica Clinica di base II I Anno, II semestre: Febbraio 2014 sede Orbassano, ASO San Luigi Canale B; Anno Accademico 2013/2014 Insegnamento: Infermieristica Clinica di base II VARIE 18-19/11/2005, Centro Formazione Aziendale ASL TO 3 Ospedali Riuniti di Pinerolo Docente del corso Soccorso e Sicurezza (10 ECM) 27/1/2007 Università degli studi di Torino, Corso Integrato di Urgenza e Terapia intensiva: infermieristica clinica in area critica e terapia intensiva: progetto di collaborazione tra Ispettorato Provinciale Vds Croce Rossa Italiana e Università degli studi di Torino CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 12

13 Collaboratore alla didattica del Laboratorio Didattico Tecniche di mobilizzazione ed immobilizzazione del traumatizzato, visione di un mezzo di soccorso avanzato ed esercitazione nell uso degli apparecchi elettromedicali di bordo 11, 18/1/2006 Health Care -Medical Service XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006: aspetti pratici e organizzativi del soccorso sanitario Docente dei seguenti argomenti: Esercitazioni pratiche: comunicazioni radio ; Procedure generali di soccorso e procedure specifiche ; Esercitazioni pratiche: scenari simulati di intervento sanitario parte 1 e 2 COMPETENZE E ALTRE CAPACITA Infermiere Volontario Associazione Nazionale CIVES (Coordinamento Infermieri Volontari Emergenza Sanitaria), Nucleo di Torino da Agosto 2011 a Marzo 2013 Delegato Tecnico della Formazione, Comitato Locale Croce Rossa Italiana, Piossasco dal 2004 al 2009 Istruttore IRC: - istruttore Als - istruttore, Direttore di Corso BlsD - istruttore MetAl - istruttore PblsD - istruttore Ptc base Candidato Istruttore ANMCO AHA ACLS - in attesa di corso di formazione Istruttore CRI BlsD Istruttore Volontario del Soccorso Servizio Emergenza Territoriale 118 Regione Piemonte Ottima conoscenza dei programmi dei seguenti software programmi: Microsoft Window Xp, Microsoft Word, Power Point, Excel, Publisher, Outlook / Mac Os, iwork Discreta conoscenza della lingua inglese e francese Piossasco, 14 Ottobre 2014 CURRICULUM VITAE - CPS Infermiere MARCO SPANU - 13

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

CURRICULUM. Dati Anagrafici

CURRICULUM. Dati Anagrafici SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE S.C. Formazione Aziendale Codice: Curriculum Data: AGOSTO 2012 Pagina 1 di 6 CURRICULUM Dati Anagrafici Descrizione del profilo Titolo di studio ed esperienza

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

ESAMI DEL SANGUE GIORNI DEI PRELIEVI DISTRETTO SEDE MODALITÀ

ESAMI DEL SANGUE GIORNI DEI PRELIEVI DISTRETTO SEDE MODALITÀ ESAMI DEL SANGUE Per sottoporsi agli esami del sangue non è in genere necessaria la prenotazione (salvo dove diversamente indicato). Per eseguire gli esami è possibile recarsi, con la ricetta del medico

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: PRONTO UNO- UNO- OTTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: A08 OBIETTIVI DEL PROGETTO L analisi territoriale e settoriale ha permesso la lettura

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

CARATTERISTICHE PROGETTO

CARATTERISTICHE PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO 1) Ente proponente il progetto: Confederazione Nazionale delle Misericordie d Italia 2) Codice di accreditamento: NZ00042 3) Albo e classe di iscrizione: Nazionale

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

La dimensione etica nella riabilitazione: criteri e norme di orientamento - 1996 - Bosisio Parini (Lc)

La dimensione etica nella riabilitazione: criteri e norme di orientamento - 1996 - Bosisio Parini (Lc) Corrssii perr operrattorrii delllle ssedii de La Nossttrra Famiiglliia A n n o 1 9 9 4 Corso di aggiornamento per insegnanti della scuola elementare La relazione educativa tra insegnante e alunno 1994

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

SOMMARIO. EDITORIALE Vi aspettiamo numerosi... Pag. 1 Dott.ssa Maria Grazia Bedetti

SOMMARIO. EDITORIALE Vi aspettiamo numerosi... Pag. 1 Dott.ssa Maria Grazia Bedetti Periodico del Collegio Infermieri Assistenti Sanitari Vigilatrici d Infanzia della Provincia di Bologna Via Giovanna Zaccherini Alvisi, 15/B 40138 Bologna Tel. 051/393840 - Fax 051/344267 Orari uffici

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 Università Politecnica delle Marche Corso di Laurea in Infermieristica Ancona CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 U.O. : BLOCCO OPERATORIO I.N.R.C.A. Studente Guida di Tirocinio:

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce La defibrillazione precoce L'American Heart Association ha stimato che più di una persona ogni mille, in particolare tra i 45 e i 65 anni muore di morte improvvisa. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Servizi di Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro PREMESSA La legge L. 833/1978 ha istituito il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e successive norme

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco?

Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco? Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco? Al fine dell iscrizione alle Lauree specialistiche delle professioni sanitarie non è necessario

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Corso ECM di formazione per gli operatori addetti alla gestione del Sistema Informativo sulle Malattie Professionali (Malprof )

Corso ECM di formazione per gli operatori addetti alla gestione del Sistema Informativo sulle Malattie Professionali (Malprof ) Centro nazionale per r la Prevenzione e il Controllo delle Malattie Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro Dipartimento

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli