INFORMAZIONI PERSONALI. Telefono (39)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMAZIONI PERSONALI. Telefono (39) 349-6668959 E-mail ele.grasso@gmail.com"

Transcript

1 C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GRASSO ELENA 5/B, VIA CONSOLARE POMPEA, PARADISO, MESSINA Telefono (39) Nazionalità Italiana Data di nascita 26/06/1972 Luogo di nascita Castiglion Fiorentino (AR) Codice fiscale GRSLNE72H66C319L Numero d iscrizione all Albo 398 dell Ordine dei dott. Agronomi e Forestali della Provincia di Messina. Anno d iscrizione 2005 P. I.V.A. n.: ESPERIENZA LAVORATIVA Data Ruolo lavorativo svolto In corso di svolgimento Libera professionista forestale attiva in campo ambientale: in azioni di monitoraggio, protezione, conservazione e tutela della fauna e della biodiversità; in attività didattiche nelle scuole elementari, medie e superiori nell ambito di progetti di educazione ambientale ed in attività di collaborazione nella redazione di studi di incidenza e di valutazioni di impatto ambientale per progetti di varia natura, in qualità di faunista, specialista in ornitologia, elaborazione progetti Life. Data settembre 2013, ottobre Azienda Ente Parco Nazionale dell Aspromonte, via Aurora, Gambarie d Aspromonte (Rc). Ruolo lavorativo svolto Collaborazione, in qualità di volontaria, al monitoraggio del lupo nel Parco Nazionale dell Aspromonte, nell'ambito del progetto per la conservazione della biodiversità denominato "Convivere con il lupo, conoscere per preservare. Il sistema dei Parchi nazionali dell'appennino meridionale per lo sviluppo di misure coordinate di protezione per il lupo " (Parco Nazionale dell Aspromonte /Ministero dell'ambiente). Data 1 4 giugno 2013 Azienda E.A.I.- Ecologia Applicata Italia s.r.l., via Jenner 70, Roma, ref. Dott. G. Cortone, Cerisano (Cs). Ruolo lavorativo svolto Collaboratrice a monitoraggi vegetazionali ed avifaunistici, per questi ultimi: ricerca dei nidi di alcune specie di rapaci; per i passeriformi rilievi mediante l utilizzo della tecnica dei punti di ascolto. Nell ambito del Pagina 1 di 13 - Curriculum vitae di

2 progetto di controllo dello status e distribuzione di alcune specie di particolare importanza conservazionistica all interno del Parco Nazionale del Pollino. Data 7-30 maggio 2013 Azienda IRAPS -Istituto di Ricerche e Applicazioni Psicologiche e Sociologiche Onlus, sede di Messina. Ruolo lavorativo svolto Docenza durante lo stage del Corso Formazione Per Addetto Manutenzione Verde Pubblico. Progetto MISTRAL- Messina Inclusione Sociale Turismo Responsabile Avviamento al Lavoro. Cup: F42B CIP: 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0007. Data Gennaio-Aprile 2013, Gennaio - Aprile Azienda FIDC, Federazione italiana della caccia, ufficio avifauna migratoria Federcaccia Calabria. Ruolo lavorativo svolto Partecipazione alle attività di campo, elaborazioni dati, elaborazioni cartografiche, redazione relazione finale per il progetto Turdidi in Calabria: della migrazione primaverile precoce attraverso la realizzazione di una rete di stazioni di inanellamento. Data Dicembre 2012, 11 agosto-12 ottobre 2012, 1 ottobre ottobre 2011, 1 settembre settembre Azienda Ente Parco Nazionale dell Aspromonte, via Aurora, Gambarie d Aspromonte (Rc). Ruolo lavorativo svolto Consulenza scientifica e collaborazione per raccolta ed elaborazione dati per il Progetto Monitoraggio avifauna migratoria durante la migrazione post-riproduttiva, campagna operativa di raccolta dati Data 19 maggio agosto 2012 Azienda Parco Naturale Alpi Marittime, piazza Regina Elena 30, Valdieri, Cuneo. Ruolo lavorativo svolto Coordinatrice delle attività di monitoraggio e di ricerca nell ambito del Progetto inter di reintroduzione del Gipeto (Gypaetus barbatus) sulle Alpi: Parco Naturale Alpi Marittime-Fondazione Principe Alberto II di Monaco Data 20 agosto settembre 2011 Azienda SEACoop, Via Giordana di Clans 10, Peveragno (CN). Ruolo lavorativo svolto Coordinatrice dell attività di monitoraggio, raccolta dati scientifici e successive elaborazioni nell ambito del Progetto Migrans di della migrazione post riproduttiva dei rapaci in Valle Stura (Cn), nell area confinante col Parco Naturale Alpi Marittime per il possibile sviluppo delle energie rinnovabili nelle Alpi Marittime nell ambito del progetto Econnect. Data 27 maggio agosto 2011 Azienda Parco Naturale Alpi Marittime, piazza Regina Elena 30, Valdieri, Cuneo. Ruolo lavorativo svolto Coordinatrice delle attività di monitoraggio e di ricerca nell ambito del Progetto inter di reintroduzione del Gipeto (Gypaetus barbatus) sulle Alpi: Piano Integrato Transfontaliero Marittime Mercantuor, Programma Alcotra , Progetto A2 Inventario Biologico Generalizzato, conoscenza del patrimonio naturale e della Pagina 2 di 13 - Curriculum vitae di

3 biodiversita`. Data 25 novembre novembre 2010 Azienda Ente Parco Nazionale dell Aspromonte, via Aurora, Gambarie d Aspromonte (Rc). Ruolo lavorativo svolto Consulenza scientifica e collaborazione nell ambito della manifestazione sportiva riguardante le prove internazionali su beccacce (Scolopax rusticola) con cani da ferma al fine di rilevare la presenza di beccacce e di altri selvatici durante lo svolgimento delle gare e l eventuale disturbo arrecato loro. Data 20 agosto agosto 2010 Azienda Parco Naturale Alpi Marittime, piazza Regina Elena 30, Valdieri, Cuneo. Ruolo lavorativo svolto Collaboratrice nell attività di monitoraggio e raccolta dati scientifici nell ambito del Progetto Migrans di della migrazione post riproduttiva dei rapaci. Data 21 giugno agosto 2010 Azienda Parco Naturale Alpi Marittime, piazza Regina Elena 30, Valdieri, Cuneo. Ruolo lavorativo svolto Collaboratrice nell attività di monitoraggio e raccolta dati scientifici nell ambito del Progetto inter di reintroduzione del Gipeto (Gypaetus barbatus) sulle Alpi. Data 26 aprile 15 maggio 2010 Azienda Università Scienze naturali di Palermo, Terna gruppo Enel (Roma). Ruolo lavorativo svolto Censitore nell attività di monitoraggio e raccolta dati scientifici durante la migrazione pre-riproduttiva dell avifauna per la variazione della linea elettrica dell alta tensione Aspromonte e Peloritani Sorgente-Rizziconi. Data Giugno 2011, Giugno 2010, Giugno Azienda LIPU Birdlife Italia, CISO (Comitato Italiano Studi Ornitologici), Fauna Viva (Milano), D.R.E.A.M. Italia (Arezzo). Ruolo lavorativo svolto Collaboratrice a censimenti avifaunistici, mediante l utilizzo della tecnica dei punti di ascolto, nell ambito del progetto MITO (Monitoraggio ITaliano Ornitologico) - Farmland Bird Index. Data Marzo - aprile 2008 Azienda Studio Architetto F. Cafaro, I trav. Via S. Ruba, Vibo Valentia. Ruolo lavorativo svolto Consulenza avifuanistica relativa alla progettazione di un aviosuperficie in località Marinella (VV), redazione relazione e cartografia adeguata. Data Febbraio - marzo 2008 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno, Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs), su incarico di Edison Energie Speciali S.p.A.. Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello Studio d Incidenza del Parco Eolico Melissa 2 sito nel comune di Melissa (Kr), di Edison Energie Speciali S.p.A.. Pagina 3 di 13 - Curriculum vitae di Data Agosto - novembre 2007

4 Azienda Edison Energie Speciali S.p.A., Via Paolo Nanni Costa n. 30, Bologna Ruolo lavorativo svolto Analisi della comunità ornitica presente durante il periodo-post riproduttivo, monitoraggio della migrazione post-nuziale dei rapaci nelle zone di Melissa e Strongoli (KR). Fasi lavorative: monitoraggio in campo e redazioni di relazioni ed elaborati cartografici. Osservazioni in campo dal 20 agosto al 20 settembre, successiva redazione di cartografia adeguata e di relazioni sull attività svolta, sui risultati ottenuti e valutazione della compatibilità delle zone con impianti eolici di futura edificazione. Data Maggio - ottobre 2007 Azienda Istituto Superiore G. MINUTOLI C.da Gazzi Fucile - Messina Ruolo lavorativo svolto Attività di docenza in qualità di esperto in: problemi eco - ambientali, con competenze in informatica, nell ambito del Progetto: La natura, l uomo e le piante, un amore da coltivare, P.O.R. Sicilia Mis Az. E, cod. aut IT /3.06/9.2.5./1595. Date Luglio Settembre 2007 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno, Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs), su incarico di Gamesa Energia Italia S.p.A.. Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione degli Studi d Incidenza dei Parchi Eolici Acqua Cariglio sito nel comune di Bocchigliero (Cs) Acqua Fredda sito nel comune di Pizzoni (Vv) della ditta Gamesa Energia Italia S.p.A.. Date Luglio 2007 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs) Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello Studio d Incidenza del Parco Eolico di Rocca Imperiale Monte Soprano (Cs), della ditta IRIS 2006 s.r.l. Date (da a) Luglio 2007 Azienda Ente Scuola Edile Di Messina e Provincia (E.S.E.Me.P.) Via G. La Farina n. 261, Messina Ruolo lavorativo svolto Intervento di docenza in qualità di esperto in: informatica applicata: Software GIS per l acquisizione, l elaborazione e la rappresentazione di dati spaziali; nell ambito del Corso di Formazione Professionale di Tecnico esperto in sistemi informativi territoriali e di telerilevamento 900 ore, n.if2007a0216, Prot. n. 147, Obiettivo Formazione - Misura POR coerente Date (da a) Giugno Luglio 2007 Azienda Studio tecnico geologi E. Cumbo, S. Dolfin Via Consolare Pompea Paradiso Messina Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione di Studi di valutazione d incidenza relativi all edificazione di fabbricati ad uso civile e fabbricati rurali, siti nella zona di Messina. Pagina 4 di 13 - Curriculum vitae di

5 Date (da a) Aprile Maggio 2007 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno, Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs) Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello Studio della valutazione d incidenza dei lavori di edificazione di un insediamento turistico alberghiero su di un area ubicata nel comune di Pizzo, in loc. Colamaio. Data Gennaio 2007 Azienda Studio tecnico geologi E. Cumbo, S. Dolfin, Via Consolare Pompea, Paradiso Messina Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello Studio della valutazione d incidenza dei lavori di Progetto per la realizzazione del Complesso residenziale "La Residenza" (Società immobiliare Pett e Se.gi s.r.l.) Data Aprile-maggio 2010 Azienda Università degli studi di Messina, Dip. Scienze Botaniche, Orto Botanico Pietro Castelli, P.zza XX settembre, Messina Ruolo lavorativo svolto Monitoraggio e dell avifauna stanziale e migratrice dell Orto Botanico della città di Messina, e stesura della guida: L avifauna dell Orto Botanico Pietro Castelli, a carattere didattico-divulgativo, destinata alle scuole di vario ordine e grado ed ai fruitori dell Orto Botanico. Date (da a) Dicembre gennaio 2007 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno, Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs) su incarico della Provincia di Cosenza. Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello Studio della valutazione d incidenza dei lavori di manutenzione straordinaria della Strada Provinciale SS. 92 San Lorenzo Bellizzi (Cs) - Terranova di Pollino (Pt). Data Novembre Aprile 2007 Azienda AGPONLUS - Associazione Geologica Peloritana, Via Montebianco (vill. Giostra) n Messina Ruolo lavorativo svolto Attività di docenza, promozione e sensibilizzazione relative a: tematiche ambientali, rischio sismico, rischio idrogeologico, per il territorio di Messina nell ambito del progetto Conosciamo il nostro territorio presso gli istituti scolastici: Istituto comprensivo n. 8: scuola media L. Pirandello, scuola elementare Dina e Clarenza, scuola Capitano Traina; scuola media F. Petrarca. Data Ottobre 2006 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno, Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs), su incarico della Terna gruppo Enel, Napoli. Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello Studio della valutazione d incidenza dell Elettrodotto 150 kv Acri - Rossano, variante tra i sostegni n. 36 e 39. Ditta Terna gruppo Enel, Napoli. Pagina 5 di 13 - Curriculum vitae di

6 Data Settembre 2006 Azienda Gamesa Energia Italia S.p.A., Via Pio Emanuelli, 1 - Roma Ruolo lavorativo svolto Consulenza tecnico-professionale per la redazione della Valutazione d Incidenza della Torre di Misura Anemometrica in località Colle la Croce, Monteroduni (Is). Data Giugno 2006 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs) Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello Studio d Incidenza del Parco Eolico di San Vito (Kr), delle ditte Vento Italia S.A. (Roma) e Parco Eolico di San Vito S.r.l. (Cz). Data Maggio 2006 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno, Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs), su incarico della Edison Energie Speciali S.p.A.. Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione dello della Valutazione dell Incidenza del Parco Eolico Melissa - Strongoli (Kr), della ditta Edison Energie Speciali S.p.A.. Data Febbraio 2006 Azienda Gamesa Energia Italia S.p.A., Via Pio Emanuelli, 1 - Roma Ruolo lavorativo svolto Consulenza tecnica per la redazione dello Studio d Impatto Ambientale del Parco Eolico San Pietro a Maida -Jacurso. Date (da a) Gennaio febbraio 2006 Azienda Studio tecnico agro-forestale Dott. M. Bonanno, Via Cosmo Toscano, Rossano (Cs), su incarico della Gamesa Energia Italia S.p.A.. Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione della Valutazione d Incidenza del Parco Eolico S. Francesco comune di Melissa (Kr), della ditta Gamesa Energia Italia S.p.A.. Date (da a) Novembre marzo 2006 Azienda Studio tecnico geologi E. Cumbo, S. Dolfin Via Consolare Pompea, Paradiso Messina Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnica per la redazione dello Studio sull uso del suolo di San Filippo del Mela e determinazione di alcuni metalli nei terreni di due aziende agricole nei comuni di San Filippo e Pace del Mela. Date (da a) Settembre ottobre 2005 Azienda Studio tecnico geologi E. Cumbo, S. Dolfin Via Consolare Pompea, Paradiso Messina Ruolo lavorativo svolto Collaborazione tecnico-professionale per la redazione della V.I.A., Valutazione d Impatto Ambientale per il progetto di copertura dalla fiumara Papardo (Messina). Date (da a) marzo 2005 Pagina 6 di 13 - Curriculum vitae di

7 Azienda Ruolo lavorativo svolto Azienda SoGAS S.p.A., Universita` Mediterranea di Reggio Calabria, facolta` di Agraria, referente professor Giuffre`. Collaborazione tecnico-professionale per l indagine preliminare riguardante la presenza di avifauna all interno dell Aeroporto dello Stretto Tito Minniti di Reggio Calabria (RC). Date (da a) 6 aprile giugno 2001 Azienda A.FO.R. (Azienda Forestale Regionale), 42 Via Sbarre superiori, I Reggio Calabria Ruolo lavorativo svolto Tirocinio pratico-applicativo in Protezione incendi boschivi. ISTRUZIONE E FORMAZIONE Data Principali materie/abilità Livello nella classificazione In corso di svolgimento ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), Via Cà Fornacetta 9, Ozzano dell Emilia (BO), presso le stazioni di inanellamento: R.N.S. Palude di San Genuario (Fontanetto Po, Vercelli), Isolino (Verbania), Colle della Vaccera (Torino, nell ambito del Progetto Alpi), Rocca di Cavour (Cuneo), Isola di Zannone (Arcipelago Pontine, Lt, nell ambito del Progetto Piccole Isole), isola di Palmaria (Sp, nell ambito del Progetto Piccole Isole), Comacchio (Fe, inanellamento dei giovani di fenicottero presenti in salina), ValCampotto (Fe, nell ambito del Progetto Usignolo), Isola di Ventotene (Arcipelago Pontine, Lt, nell ambito del Progetto Piccole Isole). Partecipazione, in qualità di aspirante (per il conseguimento dei patentini necessari) all attività di inanellamento dell avifauna a scopo scientifico, durante la migrazione pre/post riproduttiva e nell ambito del Progetto Alpi, del Progetto Piccole Isole e del Progetto Usignolo (mappaggio dei territori riproduttivi, cattura dei riproduttori, controllo e ricattura del massimo numero di soggetti marcati). Attività svolte: o allestimento e gestione stazione/campo di inanellamento; o registrazione dati; o marcatura con anelli e misurazioni biometriche avifauna catturata; Corso di specializzazione. Date (da a) aprile 2013 Es-Com Esprit Communautaire, sede legale: Via dei Bianchi n. 3, Reggio Calabria, sede corsi Roma, Centro Congressi Cavour. Principali materie/abilità Laboratorio di europrogettazione per l ideazione, preparazione, presentazione e gestione di progetti finanziati dal bando europeo Life+. Livello nella classificazione Corso di specializzazione. Date (da a) marzo 2013 Cooperativa Sociale Eliante Onlus, Via San Vittore, Milano. Principali materie/abilità Corso di statistica applicata e uso di R - The R Project for Statistical Computing. Pagina 7 di 13 - Curriculum vitae di

8 Livello nella classificazione Corso di specializzazione, durata 24 ore. Pagina 8 di 13 - Curriculum vitae di Date (da a) settembre 2009 Principali materie/abilità Parco Naz. Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna, Comunità montana del Casentino, ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), Amministrazione provinciale di Arezzo, Amministrazione provinciale di Forlì-Cesena, Amministrazione provinciale di Firenze, Corpo Forestale dello Stato-Coordinamento Territoriale per l Ambiente, Corpo Forestale dello Stato-Ufficio Territoriale per la Biodiversità, Comunità Montana della Montagna Fiorentina, Coop. D.R.E.A.M. Italia, U.R.C.A.. GESTIONE DELLA FAUNA SELVATICA censimento del cervo al bramito. Partecipazione in qualità di volontario. Data 26 agosto 2009, 1 settembre 5 settembre 2009 Parco Naturale della Val Troncea, Regione Piemonte, Via della Pineta, frazione Ruà, Pragelato (TO). Principali materie/abilità GESTIONE DELLA FAUNA SELVATICA - censimenti estivi ai galliformi che popolano il Parco: i Tetraonidi Gallo forcello e Pernice bianca ed alla Coturnice. Partecipazione in qualità di volontario. Date (da a) 3-8 agosto 2009 Principali materie/abilità Livello nella classificazione Provincia di Pesaro e Urbino, Servizio Beni ed Attività Ambientali Centro di Educazione Ambientale, Centro Studi Faunistici ed Ecologici di Pesaro, Riserva Naturale Statale Gola del Furlo, Fondo Sociale Europeo. L UNIVERSITÀ NEL BOSCO-Centro di specializzazione in gestione delle risorse naturali. PIANIFICAZIONE E GESTIONE DELLA FAUNA SELVATICA. Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche: Pianificazione faunistica: aspetti normativi, metodologici e la gestione specie-specifica Principi di zoologia: popolamenti faunistici Ecologia applicata: gli indicatori biologici Tecniche di censimento, indici e stime di abbondanza Censimenti faunistici Analisi, elaborazione e restituzione dati Corso di specializzazione, durata 39 ore. Data 14 marzo 2009 Centro Educazione Ambientale Messina Onlus, Osservatorio regionale Siciliano Ambiente, Società Italiana Geologia Ambientale. Principali materie/abilità Convegno riguardante: Ambiente e sistemi informativi territoriali Livello nella classificazione Aggiornamento professionale

9 Date (da a) 27 febbraio - 1 marzo 2009 Centro studi per le Reti Ecologiche della Riserva Naturale Monte Genzana Alto Gizio, P.zza Zannelli, Pettorano sul Gizio (Aq). Principali materie/abilità I GIS applicati alle reti ecologiche: Primo corso di introduzione ai GIS open source. Lezioni frontali: introduzione ai Sistemi Informativi Territoriali, introduzione ai GIS Open Source, i sistemi di riferimento e la georeferenziazione, il software open source gvsig i dati vettoriali e la digitalizzazione, formazione del data base dei dati geografici, interrogazione di dati vettoriali, funzioni di geoprocessing e operazione di overmapping, i raster, classificazione dei dati con impostazione delle simbologie, allestimento e output grafici, esempi di analisi ambientale. Livello nella classificazione Corso di specializzazione, durata 20 ore. Date (da a) settembre 2008 Centro studi per le Reti Ecologiche della Riserva Naturale Monte Genzana Alto Gizio, P.zza Zannelli, Pettorano sul Gizio (Aq). Principali materie/abilità Fauna selvatica e reti ecologiche. Lezioni frontali: guida al riconoscimento delle principali specie appenniniche, le reti ecologiche, modalità di spostamento e uso dell habitat dei diversi gruppi faunistici, procedure di selezione delle specie target. Attività di campo: escursioni didattiche, censimento del cervo al bramito. Livello nella classificazione Corso di specializzazione. Data 5 giugno 2008 Università di Pisa, Centro interdipartimentale di ricerche agro-ambientali Enrico Avanzi; Infra Eco Networks Europe IENE, Lipu. Principali materie/abilità Ecologia urbana: biodiversità e infrastrutture di trasporto: la rete europea e lo stato dell' arte in Italia. Livello nella classificazione Aggiornamento professionale. Date (da a) Maggio giugno 2007 Regione Sicilia, Dipartimento Pubblica Istruzione, c/o Istituto Minutoli, Pagina 9 di 13 - Curriculum vitae di

10 Principali materie/abilità Livello nella classificazione C/da Gazzi Fucile Messina Conoscenza e uso dei linguaggi per la comunicazione : didattica comunicativa, comunicazione funzionale; didattica laboratoriale; didattica compensativa e orientante; apprendimento cooperativo. Corso di aggiornamento professionale formazione docenti. Date (da a) 5 febbraio marzo 2007 Ente Parco del Beigua Via G. Marconi 165 Arenzano (GE) Principali materie/abilità Metodi di analisi e di gestione delle comunità faunistiche (Misura C3 Cod. Az. P-12): attività di campagna, attrezzatura necessaria, registrazione delle osservazioni, terminologia adeguata; basi di sistematica biologica e riconoscimento delle specie; gestione, elaborazione e presentazione dei dati faunistici mediante supporti informatici; fondamenti di statistica applicata alle scienze naturali; gestione ed utilizzo dei dati georeferenziati; principali tecniche di censimento: metodi di rilevamento, loro applicazione, elaborazione dei dati raccolti; mappaggio; transetti lineari; punti d'ascolto; monitoraggio delle popolazioni di Rapaci in migrazione; inanellamento degli uccelli a scopo scientifico; stima di abbondanza e sopravvivenza con il metodo catturaricattura. Livello nella classificazione Corso di specializzazione Principali materie/abilità Livello nella classificazione Data 16 marzo 2006 Geovertical s.r.l. geological & geophysical researches. Via V. Brancati, Catania C/O Cantieri in località Mazzarò e Fiumedinisi (Messina) Indagini geologiche, geofisiche, strutturali e monitoraggio ambientale in parete ed in siti di difficile accesso. Stage di aggiornamento professionale Pagina 10 di 13 - Curriculum vitae di Date (da a) 1 marzo - 3 marzo 2006 Principali materie/abilità Centre International de Hautes Etudes Agronomiques Méditerranéennes Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari (CIHEAM - IAMB) Via Ceglie, Valenzano (Bari) Pedologia, mappatura e cartografia dei suoli.

11 Livello nella classificazione Stage di aggiornamento professionale. Date (da a) 21 luglio marzo 2006 E.C.A.P. Ente Confederale Addestramento Professionale, Via S. Giacomo, Messina Principali materie/abilità Pedologia, rilevamento, cartografia, classificazione, interpretazione e conservazione del suolo. Livello nella classificazione Corso di specializzazione post-laurea (durata 810 h). Date (da a) 18 aprile giugno 2005 OACS, Ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti conservatori della provincia di Cosenza Principali materie/abilità Sistemi GIS (Geografical Information System): Introduzione ai GIS, Software: ArcView GIS 3.2 Livello nella classificazione Corso di aggiornamento professionale. Date 9 marzo 2005 Facoltà di Agraria dell Università Mediterranea di Reggio Calabria: prof. Di Fazio S. e prof. Taccolini A. (Università di Milano). Principali materie/abilità Seminario riguardante: le greenways nel territorio agroforestale : o percorsi verdi, o infrastrutture viarie, o valorizzazione del paesaggio, multifunzionalità dello spazio rurale, o fruizione diversificata delle aree rurali e forestali, o pianificazione territoriale. Livello nella classificazione Aggiornamento professionale. Data 12 gennaio 2005 Facoltà di Agraria, Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Feo di Vito, I Reggio Calabria Titolo di e/o Abilitazione alla professione di Dottore Forestale. qualifica conseguita Date (da a) 1992/ /03 Facoltà di Agraria, Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Feo di Vito, I Reggio Calabria Principali materie/abilità Botanica sistematica e forestale, ecologia forestale, selvicoltura generale, selvicoltura speciale, arboricoltura da legno, dendrometria, assestamento forestale, protezione incendi boschivi, vivaistica forestale, tutela del paesaggio agricolo e forestale e riassetto del territorio, difesa e conservazione del suolo, idrologia, sistemazioni idraulico-forestali, legislazione forestale, economia e politica forestale, estimo forestale, Pagina 11 di 13 - Curriculum vitae di

12 Titolo di e/o qualifica conseguita zoologia, zootecnica, zoognostica. Laurea (quinquennale) in Scienze Forestali (vecchio ordinamento) Date (da a) 28 novembre marzo 2002 Pieffe di Valenti G. e Tomasello S. s.n.c., 23 Via Ignatianum, c/o Istituto Ignatianum, I Messina Principali materie/abilità Sistemi operativi: Windows 98, Windows 2000 Softwares: pacchetto Microsoft Office Titolo di e/o Qualifica professionale di operatore su p.c. qualifica conseguita Livello nella classificazione Attestato di qualifica di formazione professionale di 1 livello Date (da a) 1985/ /90 Istituto Tecnico Commerciale Statale A. M. Jaci, 88 Via C. Battisti, I Messina Titolo di e/o Diploma di Ragioniere e Perito commerciale qualifica conseguita Livello nella classificazione Istruzione secondaria di 2 grado CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI PRIMA LINGUA ALTRE LINGUE ITALIANO INGLESE FRANCESE Capacità di lettura (livello) Buono Sufficiente Capacità di scrittura (livello) Sufficiente Scolastico Capacità di espressione orale (livello) Sufficiente Scolastico Capacità di comprensione (livello) Buono Sufficiente CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Pagina 12 di 13 - Curriculum vitae di Conosco ed utilizzo: i Sistemi Operativi: Windows 98, Windows 2000, Windows XP, Windows Vista, Windows 7. i programmi del pacchetto Microsoft Office, i sistemi Gis, fra cui i software ArcView Gis 3.2, gvsig. Preparo presentazioni e filmati utilizzando i software: Power point, Windows Movie Maker, Imagine-Paint ecc.. Eseguo traduzioni di testi scientifici dall inglese e dal francese in italiano. Ho collaborato a vari campi antibracconaggio dal 1999 ad oggi, a Malta, ed in Italia, specificatamente a Messina ed a Reggio Calabria con persone di varia età e nazionalità anche in condizioni di stress ed ad orari di attività inusuali. Possiedo competenze riguardanti la fauna, soprattutto ornitica: riconoscimento ed etologia, acquisite grazie a studi personali ed ai campi sulla migrazione dei rapaci svoltisi sullo Stretto di Messina

13 PATENTI Patente B. (versante siciliano e calabrese), alle Isole Eolie, in varie zone dell entroterra calabrese (Piani di Carmelia Aspromonte (Rc), Girifalco (Cz), San Vito sullo Ionio (Cz), Melissa (Kr), Strongoli (Kr)), ad Arenzano (Ge), ed a Malta. PUBBLICAZIONI PRESENTAZIONI ULTERIORI INFORMAZIONI POSTER: GRASSO ELENA, MOLINARO ENRICA, MARTINELLI LAURA, GIRAUDO LUCA, 2013 PRELIMINARY DATA ON THE CASE OF ADOPTION OF YOUNG BEARDED VULTURE (GYPAETUS BARBATUS) BY AN ADULT-VALLEY GESSO BARRA (CN) ALPI MARITIME NATURAL PARK. ANNUAL BEARDED VULTURE MEETING 9-11 NOVEMBER 2013, VALLE DI RHÊMES, VALLE D'AOSTA. GRASSO E. ET AL LA MIGRAZIONE POST RIPRODUTTIVA NEL PARCO NAZIONALE D ASPROMONTE (RC) 2011 E 2012., INFOMIGRANS N. 28 E N. 30. PARCO NATURALE ALPI MARITTIME E PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO, VALDIERI 2011 E GRASSO E., PICONE R., CRISAFULLI A., L AVIFAUNA DELL ORTO BOTANICO PIETRO CASTELLI UNIVERSITA` DI MESSINA, ORTO BOT. P. C. GRASSO E. ET AL., 2011 E IL RILASCIO NEL PARCO NATURALE ALPI MARITTIME. INFOGIPETO N. 28 E N. 29, 2011 E PARCO NATURALE ALPI MARITTIME E PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO, VALDIERI. GRASSO E., ET AL., LA MIGRAZIONE POST RIPRODUTTIVA NEL PARCO NAZIONALE D ASPROMONTE (RC) SETTEMBRE 2010., INFOMIGRANS N. 26 PARCO NATURALE ALPI MARITTIME E PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO, VALDIERI collaborazione in: DOSSIER GLI ALBERI NELLE AREE URBANE A CURA DI MARCO DINETTI, RESPONSABILE NAZIONALE ECOLOGIA URBANA LIPU LIPU, BIRDLIFE INTERNATIONAL. LA MIGRAZIONE POST-RIPRODUTTIVA NEL PARCO NAZIONALE DELL ASPROMONTE, 21 AGOSTO-15 OTTOBRE 2011 VALDIERI 17 DICEMBRE GIORNATA GIPETO MIGRANS. PARCO NATURALE ALPI MARITTIME. GIPETI, IL RILASCIO NELLE ALPI MARITTIME VALDIERI 17 DICEMBRE GIORNATA GIPETO MIGRANS. PARCO NATURALE ALPI MARITTIME. La sottoscritta è a conoscenza che, ai sensi dell art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, la sottoscritta autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dalla Legge 675/96 del 31 dicembre 1996 e dal D.L. 196/2003. Il presente curriculum e`sottoscritto ed autocertificato ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. n. 445/2000. Messina, 16 dicembre Pagina 13 di 13 - Curriculum vitae di

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE Relatore: Michele Carta LA BANCA DATI Insieme di cartografie e dati descrittivi, gestite tramite GIS, di supporto alla modellizzazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

I ANNO ORA LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI. Matematica Aula XI. Chimica Aula XI. Matematica. e inorganica Chimica

I ANNO ORA LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI. Matematica Aula XI. Chimica Aula XI. Matematica. e inorganica Chimica CORSO DI LAUREA IN TUTELA E GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO AGRO-FORESTALE (D.M. 270) 1 SEMESTRE (Dal 6/10/2014 al 30/01/2015) I ANNO 14,00-15,00 applicata applicata Matematica ambientale applicata

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

e r r e 3 s t u d i o t e c n i c o a s s o c i a t o a r c h. c r i s t i n a r o s t a g n o t t o

e r r e 3 s t u d i o t e c n i c o a s s o c i a t o a r c h. c r i s t i n a r o s t a g n o t t o Come disposto nelle norme di attuazione, artt. 15, 16, 17 e dall Allegato 5 alle NTA del PTC2 gli strumenti urbanistici generali e le relative varianti assumono l obbiettivo strategico e generale del contenimento

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA AREA COORDINAMENTO Ufficio Rapporti Finanziari Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot. N. ACIU.2015.140 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 20 marzo 2015 Organismo Pagatore AGEA

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Approvata con Deliberazione del Consiglio Direttivo del GAL n. 16

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano Altri studi condotti dal Parco integrati con il Sitpas U. Ceriani - Direttore del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia di Milano M. Cont - Funzionario Agronomo del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

BIOLOGI CHIMICI PSICOLOGI PSICOTERAPEUTI

BIOLOGI CHIMICI PSICOLOGI PSICOTERAPEUTI DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA Art. 21 dell Accordo Collettivo Nazionale per altre professionalità (Biologi, Chimici, Psicologi) aspiranti all inserimento nella graduatoria annuale degli aspiranti

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA

DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA OGGETTO DELIBERA N. 4 DEL 09/01/06 REG. CE N 1257/99 PIANO DI SVILUPPO RURALE - ANNUALITÀ 2006 - PRESA D`ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE DI PROVINCE E COMUNITÀ MONTANE

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

meglio descritte nella relazione tecnica allegata

meglio descritte nella relazione tecnica allegata Modello 05: Spazio riservato all Ufficio Protocollo Marca da bollo 14,62 Al Dirigente del Settore II Comune di Roccapalumba Oggetto: l sottoscritt nat a ( ) il / / residente a ( ) in via n. C.F. in qualità

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

GAL VALLI GESSO VERMENAGNA PESIO S.C. a R.L. sede legale: Piazza Regina Margherita, 27 ROBILANTE (CN) sede operativa: Via Piave, 25 PEVERAGNO (CN)

GAL VALLI GESSO VERMENAGNA PESIO S.C. a R.L. sede legale: Piazza Regina Margherita, 27 ROBILANTE (CN) sede operativa: Via Piave, 25 PEVERAGNO (CN) GAL VALLI GESSO VERMENAGNA PESIO S.C. a R.L. sede legale: Piazza Regina Margherita, 27 ROBILANTE (CN) sede operativa: Via Piave, 25 PEVERAGNO (CN) PSR 2007-2013 ASSE IV LEADER Programma di Sviluppo Locale

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli