COMUNE DI BOLLATE. Provincia di Milano RIAPERTURA DEI TERMINI AVVISO PUBBLICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BOLLATE. Provincia di Milano RIAPERTURA DEI TERMINI AVVISO PUBBLICO"

Transcript

1 COMUNE DI BOLLATE Provincia di Milano RIAPERTURA DEI TERMINI AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO LA SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA LOCALE GAIA SERVIZI S.R.L. IL SINDACO Visto l'art. 50 del D.l.gs 18/08/2000 n. 267 Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali. Visto lo Statuto Comunale e il Regolamento del Consiglio Comunale. Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del che ha approvato gli indirizzi ed i criteri per la nomina dei propri rappresentanti presso Società, Enti e altri Organismi. Richiamato il precedente avviso pubblico per la nomina di rappresentanti del comune presso la società a partecipazione pubblica locale Gaia Servizi S.r.l. pubblicato in data con scadenza Considerato che, al fine di acquisire una più ampia scelta di candidature di soggetti interessati aventi i requisiti di legge, appare opportuno riaprire i termini dell avviso di selezione per la presentazione delle candidature relative al Collegio Sindacale presso la società GAIA Servizi s.r.l. nel rispetto delle prescrizioni di legge nonché nei termini e con le modalità previste dalla citata deliberazione del Consiglio Comunale RENDE NOTO il presente avviso pubblico per l'ammissione delle candidature finalizzate alla nomina dei rappresentanti del Comune presso la società GAIA Servizi s.r.l. - n. 3 Sindaci effettivi, n. 2 supplenti Requisiti generali 1)I rappresentanti del Comune negli Enti, nelle Aziende ancorché consortili, nelle Istituzioni e Società partecipate devono possedere i requisiti per essere 1

2 eletti Consiglieri Comunali e una competenza tecnica, giuridica o amministrativa adeguata alle specifiche caratteristiche della carica. 2)A tal fine i rappresentanti sono scelti considerando requisiti di moralità pubblica e competenza emergenti da incarichi professionali, incarichi accademici ed in istituzioni di ricerca, pubblicazioni, esperienza amministrativa o di direzione di strutture pubbliche e private, impegno sociale e civile. 3)Per i collegi sindacali o dei revisori è necessaria l'iscrizione al registro dei Revisori Contabili Cause di incompatibilità ed esclusione 1)Salve le altre incompatibilità stabilite dalla normativa vigente, non può essere nominato o designato rappresentante del Comune presso Enti, Aziende ancorché consortili, Istituzioni e Società partecipate: a)chi si trova in stato di conflitto di interesse rispetto all'ente, Azienda o Istituzione in cui rappresenta il Comune b)chi è stato dichiarato fallito c)chi si trovi in rapporto di impiego, consulenza o incarico con l'ente, Azienda, Istituzione presso cui dovrebbe essere nominato d)chi abbia liti pendenti con il Comune di Bollate ovvero con la Società presso cui dovrebbe essere nominato e chi si trovi in una delle condizioni previste dal titolo III, capo II, D.lgs. 267/00 e)i consulenti o incaricati del Comune di Bollate che operano in settori con compiti di controllo o indirizzo sulla attività dello specifico Ente f)il dipendente, se non per incarico di servizio espressamente motivato g)ogni altro impedimento descritto nella deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 29/04/2010 2) il sopravvenire di una delle cause di incompatibilità e di esclusione di cui al comma 1 nel corso di mandato comporta la revoca della nomina o della designazione. Termini e modalità di presentazione delle candidature Tutti coloro che aspirano alla nomina dovranno far pervenire la propria candidatura, indirizzata al Sindaco, all'ufficio Protocollo del Comune di Bollate, 2

3 Piazza Aldo Moro 1, a mano o a mezzo del servizio postale entro il termine perentorio delle ore 12 del giorno 15 settembre 2010 La domanda, sottoscritta dall'interessato ai sensi del D.P.R. 445/2000, unitamente a copia fotostatica di valido documento d'identità, dovrà contenere le dichiarazioni e informazioni di cui al fac-simile di candidatura allegato al presente avviso. Trattamento dei dati personali I dati personali forniti agli interessati saranno utilizzati esclusivamente per l'espletamento della procedura in oggetto. Gli stessi devono dichiarare espressamente di essere informati, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 13 del D.lgs. 196 del 30/06/2003, che i dati personali saranno trattati anche con strumenti informatici esclusivamente nell'ambito della procedura per la quale la presente dichiarazione viene resa Informazioni Per ogni informazione relativa alla presente procedura gli interessati potranno rivolgersi al seguente recapito telefonico Le candidature già presentate saranno ritenute valide e potranno essere integrate con ulteriore documentazione che i candidati ritenessero utile. Bollate, 02/07/2010 IL SINDACO Avv. Stefania Clara Lorusso 3

4 Al Sindaco del Comune di Bollate Piazza A. Moro Bollate (MI) CANDIDATURA PER LA NOMINA/DESIGNAZIONE NEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA' A PARTECIPAZIONE COMUNALE GAIA SERVIZI S.R.L. Il sottoscritto nato a il / / residente in via cap in possesso del seguente titolo di studio (ultimo titolo conseguito) DICHIARA di presentarsi quale candidato per la nomina/designazione alla carica di componente del Collegio Sindacale della società a partecipazione pubblica GAIA Servizi s.r.l. con sede in Bollate, Via Stelvio 38 e DICHIARA inoltre, ai sensi degli artt. 47 e 49 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, sotto la propria responsabilità, consapevole delle sanzioni civili e penali previste dall'art. 76 del medesimo D.P.R. nell'ipotesi di falsità in atti o dichiarazioni mendaci, uso o esibizione di atti falsi contenenti dati non più rispondenti a verità, quanto segue: 1.di essere iscritto al registro dei revisori contabili costituito presso il Ministero della Giustizia all'albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (ex ordine dei Dottori Commercialisti ex collegio dei Ragionieri e Periti Commerciali) al ruolo dei professori universitari (docenza effettiva in materie economiche o giuridiche) 2.di aver svolto le seguenti rilevanti attività meglio evidenziate nel curriculum vitae allegato: 4

5 3.di non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di sicurezza e di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa ed inoltre di non avere notizia di eventuali procedimenti penali in corso per reati di natura dolosa e specificatamente di provvedimenti con rinvio a giudizio per i delitti indicati alla lettera b) comma 1 della legge 19/03/1990 n. 55 (come modificata dalla legge 16/92) né di trovarsi in alcuna delle condizioni previste dal citato articolo, come pure di non incorrere in alcuna delle cause ostative alla candidatura previste dall'art. 58 del D.lgs. 267/2000; 4.che non sussistono a suo carico motivi di conflitto con il Comune di Bollate o con la suddetta Società 5.di non incorrere nell'ipotesi prevista dall'art. 1 comma 725 e seguenti della legge 296/06 (aver ricoperto la carica di amministratore, nei cinque anni precedenti, di ente, istituzione, azienda pubblica, società a parziale o totale capitale pubblico che abbia chiuso in perdita tre esercizi consecutivi). Si obbliga sin d'ora, in caso di nomina, ad assicurare la corretta rappresentanza degli interessi del Comune, conformando il proprio comportamento alle norme di legge, ai provvedimenti comunali nonché agli indirizzi e alle direttive istituzionali definite dal Sindaco di Bollate. Assicura inoltre che, in caso di trasformazione della Società in forma societaria diversa, non richiedente il Collegio Sindacale, considererà esaurito il proprio incarico a far data dall'esecutività della delibera di trasformazione, nulla pretendendo a titolo di risarcimento, indennità o quant'altro per la conclusione anticipata. 5

6 Allega copia della carta di identità e curriculum vitae (sottoscritto in ogni pagina) Dichiara infine di essere a conoscenza che in caso di attestazioni non veritiere per le dichiarazioni sopra rese incorrerà nelle sanzioni previste dal codice penale e autorizza espressamente, ai sensi e per gli effetti della legge 196/2003, il trattamento di ogni dato esposto nella presente istanza (compresi allegati) per lo svolgimento delle funzioni istituzionali del Comune di Bollate. In fede 6

COMUNE DI BOLLATE. Provincia di Milano

COMUNE DI BOLLATE. Provincia di Milano COMUNE DI BOLLATE Provincia di Milano PER LA NOMINA DI NR. 1 RAPPRESENTANTE DEL COMUNE PRESSO LA SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA LOCALE GAIA SERVIZI S.R.L. IL SINDACO Visto l'art. 50 del D.l.gs 18/08/2000

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Centro di Documentazione per la Storia dell Assistenza e della Sanità. IL

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Istituto e Museo di Storia della Scienza (Museo Galileo). IL SINDACO Visto l'art. 50,

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Fondazione Teatro della Toscana. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs.

Dettagli

IL SINDACO. Visti: - il vigente d.lgs. n. 39/2013; - il vigente d.lgs. n. 235/2012, in particolare l art. 10; - il vigente d.lgs. n.

IL SINDACO. Visti: - il vigente d.lgs. n. 39/2013; - il vigente d.lgs. n. 235/2012, in particolare l art. 10; - il vigente d.lgs. n. OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Centro di Ricerca, Produzione e Didattica Musicale Tempo Reale. IL SINDACO

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Istituto e Museo di Storia della Scienza (Museo Galileo). IL SINDACO Visto

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI PERUGIA NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA GESENU S.P.A.

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI PERUGIA NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA GESENU S.P.A. Prot. 2013/0077601 del 22.04.2013 AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI PERUGIA NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA GESENU S.P.A. IL SINDACO VISTI gli artt. 42 e 50 del

Dettagli

OGGETTO: Avviso per la designazione dei rappresentanti del Comune di Firenze nel collegio sindacale della Società della Salute di Firenze

OGGETTO: Avviso per la designazione dei rappresentanti del Comune di Firenze nel collegio sindacale della Società della Salute di Firenze OGGETTO: Avviso per la designazione dei rappresentanti del Comune di Firenze nel collegio sindacale della Società della Salute di Firenze IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000 (TUEL)

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alla nomina del rappresentante del Comune di Firenze nel Consiglio di Amministrazione del Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs.

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI AVVISO PUBBLICO PER LA CANDIDATURA ALLA DESIGNAZIONE DI N. 1 SINDACO EFFETTIVO IN SENO AL COLLEGIO DEI SINDACI REVISORI DELLA SOCIETA TRASPORTI PUBBLICI DI BRINDISI IL DIRIGENTE DEL

Dettagli

AMBIENTE S.p.A. Avviso per la nomina amministratore unico sindaci effettivi sindaci supplenti Ambiente S.p.A. Ambiente S.p.A. Amministratore unico

AMBIENTE S.p.A. Avviso per la nomina amministratore unico sindaci effettivi sindaci supplenti Ambiente S.p.A. Ambiente S.p.A. Amministratore unico AMBIENTE S.p.A. Via Montesecco n. 56/A - 65010 SPOLTORE Codice fiscale e numero di iscrizione al registro delle imprese di Pescara: 9101808 068 8 Partita IVA: 0152545 068 8 REA di Pescara: 107986 Avviso

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A Avviso per la nomina del rappresentante del Comune di Firenze nella Giunta esecutiva della Fondazione Istituto Tecnico Superiore per tecnologie innovative per i beni e attività culturali Turismo, arte

Dettagli

tributarie da parte dell Azienda Multiservizi, e nonché di quanto previsto nell art. 23 dello Statuto dell Azienda Speciale Aprilia Multiservizi.

tributarie da parte dell Azienda Multiservizi, e nonché di quanto previsto nell art. 23 dello Statuto dell Azienda Speciale Aprilia Multiservizi. AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DI DISPONIBILITÀ PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DEL COLLEGIO DEI REVISORI PER L AZIENDA SPECIALE APRILIA MULTISERVIZI (ASAM) IL SINDACO VISTO l art. 50 del D. Lgs. 18/8/2000

Dettagli

OGGETTO: Avviso per la riapertura dei termini per la designazione di quattro membri nel Consiglio di Amministrazione dell Associazione Polimoda.

OGGETTO: Avviso per la riapertura dei termini per la designazione di quattro membri nel Consiglio di Amministrazione dell Associazione Polimoda. OGGETTO: Avviso per la riapertura dei termini per la designazione di quattro membri nel Consiglio di Amministrazione dell Associazione Polimoda. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Istituto degli Innocenti. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n.

Dettagli

SPOLTORE SERVIZI S.r.l.

SPOLTORE SERVIZI S.r.l. SPOLTORE SERVIZI S.r.l. AVVISA che ai sensi dell art.1 del Regolamento per la disciplina per il conferimento di incarichi professionali a soggetti esterni alla società intende procedere ad un indagine

Dettagli

OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Associazione Polimoda.

OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Associazione Polimoda. OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Associazione Polimoda. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000

Dettagli

OGGETTO: Avviso per la nomina di un membro nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione dell Ospedale Pediatrico Anna Meyer ONLUS.

OGGETTO: Avviso per la nomina di un membro nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione dell Ospedale Pediatrico Anna Meyer ONLUS. OGGETTO: Avviso per la nomina di un membro nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione dell Ospedale Pediatrico Anna Meyer ONLUS. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000 (TUEL) che

Dettagli

Comune di Pula Provincia di Cagliari Corso Vittorio Emanuele n.28 CAP 09010

Comune di Pula Provincia di Cagliari Corso Vittorio Emanuele n.28 CAP 09010 ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N. 745 DEL 17/09/2013 Comune di Pula Provincia di Cagliari Corso Vittorio Emanuele n.28 CAP 09010 S E T T O R E ECONOMICO FINANZIARIO, RISORSE LOCALI, TRIBUTARIE ED UMANE S

Dettagli

OGGETTO: Avviso per la nomina di un rappresentante del Comune di Firenze nel Consiglio di Amministrazione di SERVIZI ALLA STRADA S.p.A. (SAS s.p.a.

OGGETTO: Avviso per la nomina di un rappresentante del Comune di Firenze nel Consiglio di Amministrazione di SERVIZI ALLA STRADA S.p.A. (SAS s.p.a. OGGETTO: Avviso per la nomina di un rappresentante del Comune di Firenze nel Consiglio di Amministrazione di SERVIZI ALLA STRADA S.p.A. (SAS s.p.a.) IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000

Dettagli

Dipartimento Consiglio Comunale Servizio Segreteria del Consiglio Comunale e Gruppi Consiliari

Dipartimento Consiglio Comunale Servizio Segreteria del Consiglio Comunale e Gruppi Consiliari Dipartimento Consiglio Comunale Servizio Segreteria del Consiglio Comunale e Gruppi Consiliari REGOLAMENTO NOMINE, DESIGNAZIONI E REVOCHE DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO ENTI, AZIENDE, SOCIETÀ ANCORCHE

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO N 4 DEL 11/07/2017 PROTOCOLLO DELL ENTE N DEL 11/07/2017

DECRETO DEL SINDACO N 4 DEL 11/07/2017 PROTOCOLLO DELL ENTE N DEL 11/07/2017 DECRETO DEL SINDACO N 4 DEL 11/07/2017 PROTOCOLLO DELL ENTE N 0075509 DEL 11/07/2017 Bando pubblico per la nomina di 1 componente del Comitato di Gestione dell Autorità di sistema portuale del Mare ligure

Dettagli

IL SINDACO. Visto lo Statuto del Comune di Firenze, art. 74;

IL SINDACO. Visto lo Statuto del Comune di Firenze, art. 74; OGGETTO: Avviso relativo alla designazione, in rappresentanza del Comune di Firenze, del Sindaco revisore e del Sindaco supplente e riapertura termini per la designazione di un membro nel Consiglio di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA ACEA ATO2 S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA ACEA ATO2 S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Segretariato Generale - Servizio 2 Supporto al Sindaco metropolitano Servizi dell Ufficio di Gabinetto Comunicazione istituzionale Urp Progetti Speciali AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI (Città Metropolitana di Firenze) AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER LA NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PRESSO LA CASA DI RIPOSO SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ASTI

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ASTI PROVINCIA DI ASTI AVVISO PUBBLICO PER LE SEGUENTI NOMINE: - n. 2 Componenti del Consiglio di Amministrazione dell IPAB Asilo Infantile di San Damiano d Asti, Via Beccarla n. 6. - n. 3 Componenti, tra cui

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO AVVISO PUBBLICO per la selezione di candidature ai fini della designazione di una Consigliera o Consigliere di parità regionale effettivo e di una Consigliera o Consigliere regionale di parità supplente

Dettagli

INDIRIZZI PER LA NOMINA, LA DESIGNAZIONE E LA REVOCA DEI RAPPRESENTANTI DELLA PROVINCIA PRESSO ENTI, AZIENDE, ISTITUZIONI (Art. 42, c. 2, D.Lgvo n.

INDIRIZZI PER LA NOMINA, LA DESIGNAZIONE E LA REVOCA DEI RAPPRESENTANTI DELLA PROVINCIA PRESSO ENTI, AZIENDE, ISTITUZIONI (Art. 42, c. 2, D.Lgvo n. INDIRIZZI PER LA NOMINA, LA DESIGNAZIONE E LA REVOCA DEI RAPPRESENTANTI DELLA PROVINCIA PRESSO ENTI, AZIENDE, ISTITUZIONI (Art. 42, c. 2, D.Lgvo n. 267/2000 Art. 23 c. 2 Statuto Provinciale) ART. 1 Ambito

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alla designazione del rappresentante del Comune di Firenze nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione Scuola di Musica di Fiesole. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del

Dettagli

OGGETTO: Avviso relativo alla nomina del Presidente del Collegio dei Sindaci Revisori nella Associazione Teatro Puccini.

OGGETTO: Avviso relativo alla nomina del Presidente del Collegio dei Sindaci Revisori nella Associazione Teatro Puccini. OGGETTO: Avviso relativo alla nomina del Presidente del Collegio dei Sindaci Revisori nella Associazione Teatro Puccini. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000 (TUEL) che attribuisce

Dettagli

COMUNE di CERTOSA DI PAVIA Provincia di Pavia

COMUNE di CERTOSA DI PAVIA Provincia di Pavia COMUNE di CERTOSA DI PAVIA Provincia di Pavia BANDO PER LA NOMINA DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO ai sensi delle DGR 8/7977 del 06.08. 2008 e DGR 8/8139 del 01.10.2008 IL RESPONSABILE AREA GESTIONE

Dettagli

CHIEDE. di essere iscritto all elenco dei candidati alla nomina a revisore dei conti della Regione Piemonte.

CHIEDE. di essere iscritto all elenco dei candidati alla nomina a revisore dei conti della Regione Piemonte. Allegato n. 1 MODELLO di DOMANDA (munita di marca da bollo di euro 14,62) Al Presidente del Consiglio regionale del Piemonte Via Alfieri 15-10121 TORINO Oggetto: domanda di iscrizione nell elenco dei candidati

Dettagli

Avviso relativo alla nomina del Presidente e di due Sindaci supplenti nel Collegio Sindacale di Mercafir S.c.p.A..

Avviso relativo alla nomina del Presidente e di due Sindaci supplenti nel Collegio Sindacale di Mercafir S.c.p.A.. Avviso relativo alla nomina del Presidente e di due Sindaci supplenti nel Collegio Sindacale di Mercafir S.c.p.A.. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000 (TUEL) che attribuisce al Sindaco

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA Provincia di Massa Carrara

COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA Provincia di Massa Carrara COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA Provincia di Massa Carrara BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE UNICO DEL CONTO TRIENNIO 01/01/2011 31/12/2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI G.C. N. 137 DEL 24/9/2010 Il

Dettagli

COMUNE DI SANTO STEFANO QUISQUINA Agrigento

COMUNE DI SANTO STEFANO QUISQUINA Agrigento COMUNE DI SANTO STEFANO QUISQUINA Agrigento 92020 - Via Roma, n.142 - Tel. 0922-982595, 982510, 989359 Fax 0922-989341 C.F. 80003390848 OGGETTO : Procedura ad evidenza pubblica per la nomina dell amministratore

Dettagli

INDIRIZZI PER LA NOMINA, DESIGNAZIONE E REVOCA DEI

INDIRIZZI PER LA NOMINA, DESIGNAZIONE E REVOCA DEI INDIRIZZI PER LA NOMINA, DESIGNAZIONE E REVOCA DEI RAPPRESENTANTI DELLA PROVINCIA PRESSO ENTI, AZIENDE ED ISTITUZIONI. 1. Ambito di applicazione Gli indirizzi contenuti nel presente provvedimento si applicano

Dettagli

Università degli Studi di Torino CLA UniTO Centro Linguistico di Ateneo. Schema esemplificativo della domanda (non soggetta all'imposta di bollo)

Università degli Studi di Torino CLA UniTO Centro Linguistico di Ateneo. Schema esemplificativo della domanda (non soggetta all'imposta di bollo) ALLEGATO A DOMANDA PROFILO A Schema esemplificativo della domanda (non soggetta all'imposta di bollo) Al Direttore Del CLA UniTo Via Sant Ottavio, 20 10124 Torino DOMANDA PER LA SELEZIONE N. /2016 Il/la

Dettagli

modello di domanda Al Presidente della Regione del Veneto Protocollo Area Sanità e Sociale Palazzo Molin, San Polo Venezia

modello di domanda Al Presidente della Regione del Veneto Protocollo Area Sanità e Sociale Palazzo Molin, San Polo Venezia modello di domanda Al Presidente della Regione del Veneto Protocollo Area Sanità e Sociale Palazzo Molin, San Polo 2514 30125 Venezia area.sanitasociale@pec.regione.veneto.it Oggetto: avviso per l aggiornamento

Dettagli

INDIRIZZI PER LA NOMINA DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO ENTI, AZIENDE ED ISTITUZIONI

INDIRIZZI PER LA NOMINA DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO ENTI, AZIENDE ED ISTITUZIONI Testo emendato INDIRIZZI PER LA NOMINA DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO ENTI, AZIENDE ED ISTITUZIONI 1 INDIRIZZI PER LA VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE 1- I rappresentanti del Comune nominati negli organi

Dettagli

CONSORZIO PER L'INTEGRAZIONE E L'INCLUSIONE SOCIALE DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI MAGLIE <<<<>>>> AVVISO PUBBLICO

CONSORZIO PER L'INTEGRAZIONE E L'INCLUSIONE SOCIALE DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI MAGLIE <<<<>>>> AVVISO PUBBLICO Comune Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Comune di Maglie Bagnolo del Cannole Castrignano Corigliano Cursi Giurdignano Melpignano Muro

Dettagli

AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA NOMINA DELL AMMINISTRATORE UNICO DELLA SOCIETÀ AMGA Sport S.S.D. a R.L.

AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA NOMINA DELL AMMINISTRATORE UNICO DELLA SOCIETÀ AMGA Sport S.S.D. a R.L. Prot. n. 825/2017 AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA NOMINA DELL AMMINISTRATORE UNICO DELLA SOCIETÀ AMGA Sport S.S.D. a R.L. PREMESSO CHE: la Società partecipata AMGA Sport S.S.D. a R.L. è stata costituita

Dettagli

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del Scadenza: 30.12.2015 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della S.S. Dipartimentale Pronto Soccorso Asiago all interno

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO N 10 DEL 01/08/2017 PROTOCOLLO DELL ENTE N DEL 01/08/2017

DECRETO DEL SINDACO N 10 DEL 01/08/2017 PROTOCOLLO DELL ENTE N DEL 01/08/2017 DECRETO DEL SINDACO N 10 DEL 01/08/2017 PROTOCOLLO DELL ENTE N 0083501 DEL 01/08/2017 Bando pubblico per la nomina di 1 membro per il Consiglio di Amministrazione della Società ATC Mobilità e Parcheggi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE NOMINE E LE DESIGNAZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI VARESE

REGOLAMENTO PER LE NOMINE E LE DESIGNAZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI VARESE REGOLAMENTO PER LE NOMINE E LE DESIGNAZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI VARESE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 48 del 16.11.2011 Entrato in vigore il 7 dicembre 2011 1 INDICE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ACQUISIZIONE CANDIDATURE PER LA NOMINA NEGLI ORGANI SOCIETARI DEGLI ENTI PARTECIPATI:

AVVISO PUBBLICO ACQUISIZIONE CANDIDATURE PER LA NOMINA NEGLI ORGANI SOCIETARI DEGLI ENTI PARTECIPATI: AVVISO PUBBLICO ACQUISIZIONE CANDIDATURE PER LA NOMINA NEGLI ORGANI SOCIETARI DEGLI ENTI PARTECIPATI: N. DUE COMPONENTI DEL CONSIGLIO D AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA AMIU PUGLIA SPA ART. 1 Nomine e designazioni

Dettagli

Votazioni del 31 marzo - 3 aprile 2014 per l elezione di 18 Delegati, 6 Consiglieri, 1 Sindaco ed 1 Sindaco supplente. Il/La sottoscritto/a..nato/a a.

Votazioni del 31 marzo - 3 aprile 2014 per l elezione di 18 Delegati, 6 Consiglieri, 1 Sindaco ed 1 Sindaco supplente. Il/La sottoscritto/a..nato/a a. Modulo richiesta candidatura Consigliere., Luogo Data Spettabile Seggio Elettorale Centrale Fondo Pensione per il Personale della Deutsche Bank SpA Casella postale c/o Apertura corriere - Deutsche Bank

Dettagli

BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2012/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2012/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como UFFICIO RAGIONERIA Via Lusardi 24 22017 Menaggio (CO) TEL. 0344/364307 FAX 0344/32097 E-MAIL ragioneria@menaggio.com Prot. Nr. 1402/II.XI BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE

Dettagli

Scadenza :

Scadenza : Scadenza : 02.10.2017 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della Struttura Semplice Rianimazione all interno della

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a ( ) il e residente in (località provincia - c.a.p. indirizzo) con codice fiscale telefono cellulare fax PEC

Il/la sottoscritto/a nato/a a ( ) il e residente in (località provincia - c.a.p. indirizzo) con codice fiscale telefono cellulare fax  PEC Allegato A Comune di Campolongo Maggiore Via Roma 68 30010 Campolongo Maggiore DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA PER L INDIVIDUZIONE DEL COMPONENTE DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE

Dettagli

Manifestazione di interesse alla nomina a componente dell Organismo Indipendente di Valutazione del Comune di Africo

Manifestazione di interesse alla nomina a componente dell Organismo Indipendente di Valutazione del Comune di Africo Allegato A) Al Comune di Africo Area Amministrativa Piazza Municipio 89030 AFRICO (RC) Manifestazione di interesse alla nomina a componente dell Organismo Indipendente di Valutazione del Comune di Africo

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI FINI DEL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DELL ENTE PLURICATEGORIALE DI ASSISTENZA E PREVIDENZA

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI FINI DEL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DELL ENTE PLURICATEGORIALE DI ASSISTENZA E PREVIDENZA ALLEGATO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI FINI DEL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DELL ENTE PLURICATEGORIALE DI ASSISTENZA E PREVIDENZA Il/la sottoscritto/a (Cognome e Nome) nato/a a Prov. il, Codice

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Fondazione Scuola di Musica di Fiesole. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8,

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A. che procederà alle seguenti nomine relative agli organi dell ASP Firenze - Montedomini:

IL SINDACO I N F O R M A. che procederà alle seguenti nomine relative agli organi dell ASP Firenze - Montedomini: OGGETTO: Avviso per per la nomina dei rappresentanti del Comune di Firenze nel Consiglio di Amministrazione e nel Collegio Sindacale dell ASP Firenze - Montedomini. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE, RISORSE UMANE - CONTROLLI

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE, RISORSE UMANE - CONTROLLI REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE, RISORSE UMANE - CONTROLLI AVVISO PUBBLICO PRESENTAZIONE CANDIDATURE PER LA NOMINA DEL PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE CALABRIA FILM COMMISSION La Regione Calabria

Dettagli

Oggetto: Raccolta di candidature per la nomina dei componenti dell Organo Amministrativo di Veritas S.p.A. di competenza del Comune di Venezia.

Oggetto: Raccolta di candidature per la nomina dei componenti dell Organo Amministrativo di Veritas S.p.A. di competenza del Comune di Venezia. Oggetto: Raccolta di candidature per la nomina dei componenti dell Organo Amministrativo di Veritas S.p.A. di competenza del Comune di Venezia. Richiamata la Deliberazione del Consiglio Comunale 2 luglio

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I

ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I marca da bollo Euro 14,62 (Timbro dello studio di consulenza) ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I ALBO AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO DI TERZI Domanda

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DI UN RAPPRESENTANTE NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CONVITTO NAZIONALE AMEDEO D AOSTA DI TIVOLI

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DI UN RAPPRESENTANTE NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CONVITTO NAZIONALE AMEDEO D AOSTA DI TIVOLI AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DI UN RAPPRESENTANTE NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CONVITTO NAZIONALE AMEDEO D AOSTA DI TIVOLI LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE VISTI - l articolo 42,

Dettagli

PER LA DESIGNAZIONE A MEMBRO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI

PER LA DESIGNAZIONE A MEMBRO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI AVVISO AL PUBBLICO TENUTA DI SAN ROSSORE Loc. CASCINE VECCHIE 56122 PISA tel. (050) 539111 Fax (050) 533650 cod. fisc. 93000640503 p. iva 00986640506

Dettagli

Comune di Palermo Ufficio di Gabinetto del Sindaco

Comune di Palermo Ufficio di Gabinetto del Sindaco Comune di Palermo Ufficio di Gabinetto del Sindaco Palazzo Galletti - Piazza Marina 46 90133 Palermo - tel. 0917406300-0917406302 In ottemperanza a quanto deciso, su proposta del Sindaco, dalla Giunta

Dettagli

IL SINDACO. Insula S.p.A.; Venezia Informatica e Sistemi S.p.A. (Venis S.p.A.);

IL SINDACO. Insula S.p.A.; Venezia Informatica e Sistemi S.p.A. (Venis S.p.A.); Oggetto: raccolta di candidature per la nomina e designazione di componenti degli Organi di Amministrazione e degli Organi di Controllo di Società controllate dal Comune di Venezia. Richiamata la Deliberazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Diplomata all'istituto Tecnico Commerciale Bramante di Pesaro anno scolastico 1985/1986.

CURRICULUM VITAE. Diplomata all'istituto Tecnico Commerciale Bramante di Pesaro anno scolastico 1985/1986. AMADORICRISTINARagioniera Commercialista Revisore Contabile CURRICULUM VITAE AMADORI CRISTINA Nato a Pesaro (PS) il 27/03/1967 Svolge la propria attività in Pesaro, Viale F.11i Rosselli n. 46. Diplomata

Dettagli

COMUNE DI VILLA LITERNO

COMUNE DI VILLA LITERNO COMUNE DI VILLA LITERNO (PROVINCIA DI CASERTA) Piazza Marconi, n.1-81039 Villa Literno (Ce) AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DI ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI TECNICI IDONEI

Dettagli

10/12/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 99. Regione Lazio. Avvisi

10/12/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 99. Regione Lazio. Avvisi Regione Lazio Avvisi Avviso 26 novembre 2015 Nuovo avviso pubblico per la presentazione delle candidature per la nomina del Garante dell'infanzia e dell'adolescenza. NUOVO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE

Dettagli

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE.

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE. AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE. In esecuzione della deliberazione n. 372 del 13/11/2017 è indetta selezione interna per titoli a: N.

Dettagli

Comune di Monticello Brianza Provincia di Lecco

Comune di Monticello Brianza Provincia di Lecco Prot. SG/rmg 4453 / IV.3 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER LA NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PRESSO L'AZIENDA SPECIALE CASA DI RIPOSO MONTICELLO PER IL TRIENNIO 2016/2019 IL

Dettagli

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive.

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive. BANDO Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per n 1 educatore professionale e n. 1 animatore socio - culturale Si rende noto che, in attuazione

Dettagli

LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Segretariato Generale - Servizio 2 Supporto al Sindaco metropolitano Servizi dell Ufficio di Gabinetto Comunicazione istituzionale Urp Progetti Speciali AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL PRESIDENTE

Dettagli

OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Mercafir Scpa.

OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Mercafir Scpa. OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Mercafir Scpa. IL SINDACO Visto l'art. 50, c. 8, del d.lgs. n. 267/2000 (TUEL)

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI ORIGINALE OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PER IL TRIENNIO APPROVAZIONE AVVISO.

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI ORIGINALE OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PER IL TRIENNIO APPROVAZIONE AVVISO. AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI ORIGINALE DETERMINAZIONE N. Area: 93 Data emissione 30/05/2014 N. Generale: 249 Data registrazione 30/05/2014 IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI OGGETTO: NOMINA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL SEGRETARIO GENERALE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL SEGRETARIO GENERALE CITTÀ di VENTIMIGLIA SEGRETERIA GENERALE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL SEGRETARIO GENERALE RICHIAMATI l art. 148 del d.lgs. 22.01.2004, n.

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE PER LE NOMINE E DESIGNAZIONI DEI RAPPRESENTANTI DELLA CITTA METROPOLITANA DI MILANO NEGLI ORGANISMI PARTECIPATI

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE PER LE NOMINE E DESIGNAZIONI DEI RAPPRESENTANTI DELLA CITTA METROPOLITANA DI MILANO NEGLI ORGANISMI PARTECIPATI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE PER LE NOMINE E DESIGNAZIONI DEI RAPPRESENTANTI DELLA CITTA METROPOLITANA DI MILANO NEGLI ORGANISMI PARTECIPATI AVVISO n. 4/2015: Società d'incoraggiamento d'arti e Mestieri

Dettagli

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE Allegato n.1 REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE AVVISO PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO INTEGRATIVO DI ASPIRANTI ALLA NOMINA A DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELLE AZIENDE SANITARIE E DEGLI ENTI PER I SERVIZI TECNICO-AMMINISTRATIVI

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA IL PRESIDENTE Visto l art. 30 D.Lgs. 165/01 che disciplina il passaggio diretto

Dettagli

AVVISO N. 01/2016. di selezione pubblica per il conferimento di un incarico di professionale di consulenza. IL PRESIDENTE

AVVISO N. 01/2016. di selezione pubblica per il conferimento di un incarico di professionale di consulenza. IL PRESIDENTE AVVISO N. 01/2016 di selezione pubblica per il conferimento di un incarico di professionale di consulenza. IL PRESIDENTE In esecuzione della Delibera del Consiglio di Amministrazione n.35 del 29.03.2016

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI RENDE NOTO CITTA DI CORLEONE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI ELENCHI DI AVVOCATI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PATROCINIO E CONSULENZA LEGALE REVISIONE E RIAPERTURA DELLE DOMANDE IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA

AVVISO PUBBLICO PER IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA Città di Grosseto Assessorato alle Parità e Pari Opportunità AVVISO PUBBLICO PER IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA L ASSESSORE ALLE PARI OPPORTUNITA Visto l'art.

Dettagli

(AMMINISTRATORE INDIPENDENTE) Spettabile SNAI S.p.A Via Luigi Boccherini, 39 55016 Porcari (Lucca) DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE DELLA CANDIDATURA A CONSIGLIERE DI AMMINISTRAZIONE DI SNAI S.P.A E SUSSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI BUONCONVENTO

COMUNE DI BUONCONVENTO COMUNE DI BUONCONVENTO Provincia di SIENA Bando pubblico Per la nomina di tre esperti quali componenti aggiuntivi ad integrazione della Commissione edilizia ordinaria, ai fini della formazione della Commissione

Dettagli

COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como

COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA EX ART.30 DEL D.LGS.165/2001 PER UN POSTO DI ASSISTENTE SOCIALE CAT.D/AREA SERVIZI SOCIALI A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO RIAPERTURA

Dettagli

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo N. 116/2016 reg. 1 settore Affissa il Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo Defissa il Il Messo comunale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 183 DEL 13/09/2016 Oggetto: nomina revisore unico dei conti

Dettagli

DICHIARAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i.)

DICHIARAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i.) (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i.) Il sottoscritto Massimiliano Misiani Mazzacuva, nato a xxxxxxxxxxxxx il xxxxxxxxxxx, ai fini dello svolgimento

Dettagli

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO Avviso manifestazione d interesse relativo alla procedura negoziata, ai sensi dell art.57, comma 2 lett. a) del D.lgs. 163/2006, per l affidamento in concessione del servizio

Dettagli

Dichiara. - di essere in possesso della cittadinanza italiana, fatte salve le eccezioni richiamate all ART. 1 del bando;

Dichiara. - di essere in possesso della cittadinanza italiana, fatte salve le eccezioni richiamate all ART. 1 del bando; ALL. A) Al Presidente dell Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Padova Via San Prosdocimo n. 6 35139 P A D O V A OGGETTO: Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, ai fini della

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PREMESSO

AVVISO PUBBLICO PREMESSO AVVISO PUBBLICO Designazione di rappresentanti delle Associazioni nella CONSULTA PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO dell Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia (Art. 18 bis della legge regionale

Dettagli

COMPILAZIONE GUIDATA DICHIARAZIONE EX ART. 38 COMMA 1, LETTERE B), C), M-TER) DEL D. LGS. N. 163/2006 S.M.I.

COMPILAZIONE GUIDATA DICHIARAZIONE EX ART. 38 COMMA 1, LETTERE B), C), M-TER) DEL D. LGS. N. 163/2006 S.M.I. COMPILAZIONE GUIDATA DICHIARAZIONE EX ART. 38 COMMA 1, LETTERE B), C), M-TER) DEL D. LGS. N. 163/2006 S.M.I. GLI OFFERENTI SONO INVITATI A LEGGERE CON ESTREMA ATTENZIONE QUANTO SEGUE Si evidenzia, infatti,

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA

IL RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI SAN ZENO DI MONTAGNA Provincia di Verona - AREA ECONOMICO FINANZIARIA- Contrada Cà Montagna, 11-37010 SAN ZENO DI MONTAGNA (VR) Tel. 045 7285017 - Fax 045 7285222 - C.F. e P.IVA 00414190231 E-mail

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI N. 3 COMPONENTI ESTERNI ALL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE (O.I.V.), DELLA PROVINCIA DI TARANTO IL DIRIGENTE

Dettagli

ISTITUZIONE BIBLIOTECA CITTA' DI AREZZO

ISTITUZIONE BIBLIOTECA CITTA' DI AREZZO COMUNE DI AREZZO ISTITUZIONE BIBLIOTECA CITTA' DI AREZZO MODELLO DI RICHIESTA CONTRIBUTO/PATROCINIO NOTA COMPILATIVA: La richiesta di contributo/patrocinio deve essere sottoscritta dal Legale Rappresentante

Dettagli

P R O V I N C I A D I L E C C E

P R O V I N C I A D I L E C C E P R O V I N C I A D I L E C C E AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL/DELLA CONSIGLIERE/A DI PARITA EFFETTIVO/A DELLA PROVINCIA DI LECCE La Provincia di Lecce, in applicazione dell art.12, comma 3, del

Dettagli

COMUNE DI CARINARO CASERTA. Piazza Municipio n Carinaro (CE) - Tel Telefax

COMUNE DI CARINARO CASERTA. Piazza Municipio n Carinaro (CE) - Tel Telefax REGIONE CAMPANIA COMUNE DI CARINARO CASERTA PROVINCIA DI Piazza Municipio n 1 81032 Carinaro (CE) - Tel. 0815029250 Telefax 081-5027596 E-mail: segretario@comune.carinaro.ce.it AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE Avviso pubblico per la designazione da parte dell Assemblea regionale siciliana di un componente della Sezione regionale di controllo della Corte dei conti per la Regione siciliana L Assemblea regionale

Dettagli

Direzione Generale. Piazza Dante, Trento DOMANDA DI ISCRIZIONE

Direzione Generale. Piazza Dante, Trento DOMANDA DI ISCRIZIONE Allegato 2 marca da bollo TRENTO Alla PROVINCIA AUTONOMA DI Direzione Generale Piazza Dante, 15 38122 Trento segret.generale@pec.provincia.tn.it DOMANDA DI ISCRIZIONE all elenco provinciale dei candidati

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Arnoldi Carla Valeria. Dal 2003 ad oggi casalinga Dal 1983 al 2003 operaia presso due diverse aziende

CURRICULUM VITAE. Arnoldi Carla Valeria. Dal 2003 ad oggi casalinga Dal 1983 al 2003 operaia presso due diverse aziende CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Arnoldi Carla Valeria Indirizzo Via Don Gnocchi 24 Telefono 338/1720550 E-mail carla10869@gmail.com Nazionalità Italiana Data di nascita 10/08/1969 ESPERIENZA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE E SUSSISTENZA DEI REQUISITI DI LEGGE

DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE E SUSSISTENZA DEI REQUISITI DI LEGGE DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE E SUSSISTENZA DEI REQUISITI DI LEGGE Il sottoscritto Avv. Dario Trevisan, nato a Milano, il 04.05.1964, codice fiscale TRV DRA 64E04 F205I, residente in Milano, viale Luigi

Dettagli

UNIONE MONTANA ALTA VAL TANARO

UNIONE MONTANA ALTA VAL TANARO UNIONE MONTANA ALTA VAL TANARO GARESSIO PROVINCIA DI CUNEO AVVISO PUBBLICO di SELEZIONE delle CANDIDATURE PER LA COSTITUZIONE DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO di cui all art. 4 della L.r. 1 dicembre

Dettagli

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE.

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE. AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE. In esecuzione della deliberazione n. 378 del 13/11/2017 è indetta selezione interna per titoli

Dettagli

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P.

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P. ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/32061 - Fax 055/3206324 50144 FIRENZE P.IVA 04686190481 Avviso pubblico per il conferimento dell INCARICO DI

Dettagli

Università degli Studi di Torino CLA UniTO Centro Linguistico di Ateneo

Università degli Studi di Torino CLA UniTO Centro Linguistico di Ateneo ALLEGATO A DOMANDA (indicare il profilo): FRANCESE (profilo A): TEDESCO (profilo B) SPAGNOLO (profilo C) PORTOGHESE (profilo D) INGLESE (profilo E) Schema esemplificativo della domanda (non soggetta all'imposta

Dettagli

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO (art.30 del D.Lgs 30/03/2001 n.165) RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI le modifiche sono indicate in MAIUSCOLO

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI PROT. N. 63572/2017 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI "FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAT. D3 MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli