COMUNE DI PAVIA DI UDINE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PAVIA DI UDINE"

Transcript

1 COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 147 del 11/07/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Impegno di spesa in favore della ditta Enel Distribuzione S.p.a. (p.iva ) di Venezia quale onere per il servizio di misura degli impianti fotovoltaici installati presso il municipio e la palestra di Via Carnia soggetti alle tariffe incentivanti del GSE. CIG: ZD6101F071 Il Responsabile del Procedimento RICHIAMATO il provvedimento del Responsabile dell Area Tecnica e Gestione del Territorio del prot. n , con il quale la sottoscritta è stata nominata Responsabile del Procedimento; RICHIAMATO l art. 107 del D.Lgs. 267/2000 e smi; DATO ATTO che ai sensi dell art. 6-bis. della L 241/1990 come modificata dalla L. 190/2012 (Conflitto di interessi) e dell art. 6 del Codice di comportamento dei dipendenti, approvato con delibera di G.C. n. 164/2013, non risultano conflitti di interesse per il RUP competente ad effettuare l istruttoria finalizzata all adozione del provvedimento di che trattasi; DATO ATTO che sono stati realizzati sul territorio comunale i seguenti impianti: - impianto fotovoltaico integrato in falda della potenza complessiva minima di 15,12 kwp, sulla copertura della sede municipale sita in piazza Julia a Lauzacco. - impianto fotovoltaico integrato in falda della potenza complessiva minima di 16,92 kwp, sulla copertura della palestra sita in Via Carnia a Lauzacco. RICHIAMATE: - la convenzione n. F04H per il riconoscimento delle tariffe incentivanti all energia elettrica prodotta da conversione fotovoltaica dalla fonte solare sottoscritta in data tra il Comune di Pavia di Udine e il GSE spa (Gestore dei Servizi Energetici) relativa all impianto di potenza 16,92 kw ubicato sulla copertura della palestra in via Carnia, entrato in esercizio il 30/06/2012; - la convenzione n. F04H per il riconoscimento delle tariffe incentivanti all energia elettrica prodotta da conversione fotovoltaica dalla fonte solare sottoscritta in data tra il Comune di Pavia di Udine e il GSE spa (Gestore dei Servizi Energetici) relativa all impianto di potenza 15,12 kw ubicato sull edificio municipale in piazza Julia a Lauzacco, entrato in esercizio il 28/09/2012; DATO ATTO che l art. 5 delle succitate convenzioni prevede che con riferimento agli impianti fotovoltaici con potenza nominale fino a 20Kw, la misura dell energia elettrica prodotta viene trasmessa con cadenza mensile al GSE dai gestori di rete.

2 RICHIAMATA al domanda di connessione degli impianti fotovoltaici di produzione di energia elettrica succitati, sottoscritta in data , con ENEL DISTRIBUZIONE spa che rappresenta il gestore di rete; RAVVISATA la necessità di assumere un impegno di spesa in favore di ENEL DISTRIBUZIONE spa di Venezia p.iva , quale onere per il servizio di misura dell energia elettrica prodotta dagli impianti soggetti a tariffe incentivanti, impegnando in favore della stessa la somma presunta, che ci si riserva di integrare, di 30,00 - IVA inclusa; VISTO il Regolamento dei controlli interni, ed in particolare l art. 5, comma 4, ai sensi del quale Per il controllo preventivo di regolarità contabile, prima dell adozione finale degli atti da parte dell organo competente (deliberazioni, determinazioni, decreti), che possono comportare spesa e/o riflessi diretti ed indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell ente, dovranno essere acquisiti il parere di regolarità contabile e, se necessario, l attestazione di copertura finanziaria da parte del Responsabile del servizio finanziario ; DATO ATTO che si è provveduto a richiedere il codice identificativo della gara (CIG) mediante il sistema informativo di monitoraggio della contribuzione (SIMOG) attivato presso l'autorità che è il seguente: CIG: ZD6101F071; ACCERTATA la disponibilità effettiva esistente a Bilancio 2014, in fase di predisposizione, come meglio specificato nella parte dispositiva; VISTI: - il DPR n. 207/2010 ; - il D.Lgs. 163 del e s.m.i. ed in particolare l art. 125; - il Regolamento comunale per la disciplina dei contratti; - Il Regolamento comunale per la disciplina delle forniture di beni e servizi e per l esecuzione di lavori in economia; - Il D.L , convertito in legge con modificazione dalla L n. 135; - La Legge 136/2010, e s.m.i; art. 3 e 6; - La Legge 102/2009 concernente i pagamenti della Pubblica Amministrazione; - Il D.Lgs. 267/2000; - Il Codice di comportamento dei dipendenti; CONSIDERATO che compete al Responsabile della P.O. dell Area Tecnica e gestione del territorio. provvedere all emanazione di apposita determinazione di impegno; PROPONE al Responsabile di P.O. 1) DI FARE PROPRIE le motivazioni di cui in premessa e di procedere pertanto all impegno di spesa per l acquisto di che trattasi. 2) DI IMPEGNARE in favore di ENEL DISTRIBUZIONE spa di Venezia p.iva la somma presunta di 30,00 - IVA 22% compresa -quale onere per il servizio di misura dell energia elettrica prodotta dagli impianti fotovoltaici soggetti a tariffe incentivanti realizzati sulla copertura della sede municipale sita in Lauzacco e sulla copertura della palestra di Via Carnia; 3) DI IMPUTARE la spesa complessiva di euro 30,00 sui capitoli di seguito elencati: Eser. EPF Cap. Art. CIG Cod Bilancio Importo Soggetto ZD6101F ,00 ENEL DISTRIBUZIONE SPA cod.fisc / p.i. IT

3 4) DI DISPORRE che il pagamento verrà effettuato su presentazione di specifica fattura e previa verifica della regolarità della ditta in merito alle posizioni fiscali, previdenziali e che ai sensi delle disposizioni sulla tracciabilità dei flussi finanziari, di cui all art. 3, c.i 1 e 2, della L. n. 136/2010, i pagamenti sopracitati saranno effettuati esclusivamente tramite lo strumento del bonifico bancario o postale secondo i dati che saranno comunicati dal diretto beneficiario; 5) DI DARE ATTO che il codice identificativo della gara (CIG) per il servizio di che trattasi è: ZD6101F071; 6) DI DISPORRE, di pubblicare i dati e le informazioni di cui al presente provvedimento su sito web del Comune e in Amministrazione Trasparente, ai sensi dell art. 23, commi 1 e 2 del D.Lgs. 33/2012, nonché ai sensi dell art. 1, comma 32 della L. n. 190/2012; Il Responsabile del Procedimento arch. Serena Mangia IL RESPONSABILE DI P.O. RICHIAMATI: - il provvedimento sindacale del prot. n 7515, con il quale la sottoscritta è stata nominata titolare della posizione organizzativa dell Area Tecnica e della Gestione del Territorio dell Ente intestato; - l art. 107 del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.; DATO ATTO che ai sensi dell art. 6-bis. della L 241/1990 come modificata dalla L. 190/2012 (Conflitto di interessi) e dell art. 6 del Codice di comportamento dei dipendenti, approvato con delibera di G.C. n. 164/2013, non risultano conflitti di interesse per il titolare di P.O. competente ad adottare i pareri, le valutazioni tecniche, gli atti endoprocedimentali e il provvedimento finale di cui trattasi; VISTI: - l art comma - del T.U.E.L. che prevede che Ove la scadenza del termine per la deliberazione del bilancio di previsione sia stata fissata da norme statali in un periodo successivo all'inizio dell'esercizio finanziario di riferimento, l'esercizio provvisorio si intende automaticamente autorizzato sino a tale termine e si applicano le modalità di gestione di cui al 1 comma, intendendosi come riferimento l'ultimo bilancio definitivamente approvato - la L.R. n. 1/2006, art comma - che recita: "Gli Enti deliberano il bilancio di previsione per l'anno successivo entro il 31 dicembre e, comunque, non oltre il termine di quarantacinque giorni dall'approvazione dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione del bilancio annuale e pluriennale della Regione; - la L.R. n. 1/2006, art. 44 comma 4 ter che recita: Nel caso in cui il termine per la deliberazione del bilancio di previsione scada in un periodo successivo all inizio dell esercizio finanziario di riferimento, è automaticamente autorizzato l esercizio provvisorio sino a tale termine e gli enti locali, con riferimento all ultimo bilancio definitivamente approvato possono effettuare, per ciascun intervento, spese in misura non superiore mensilmente ad un dodicesimo delle somme previste nel bilancio deliberato, con esclusione delle spese tassativamente regolate dalla legge o non suscettibili di pagamento frazionato in dodicesimi; - la L.R. n. 23 del , Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale ed annuale della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia (Legge finanziaria 2014), che con l articolo 14, comma 14, ha stabilito che il termine per l approvazione dei bilanci di previsione dei Comuni della Regione Friuli Venezia Giulia per l anno 2014 è fissato in via straordinaria entro 60 giorni dall approvazione della deliberazione della Giunta regionale, prevista entro il 30 aprile 2014, con la quale saranno assegnati ai singoli enti gli obiettivi specifici in termini di saldo di competenza mista (patto di stabilità); DATO ATTO che la deliberazione della Giunta regionale di approvazione degli obiettivi del patto di stabilità è stata approvata il 16 maggio 2014, e che pertanto il termine per l approvazione del bilancio di previsione 2014 è fissato al 15 luglio 2014;

4 RILEVATO che successivamente il termine di approvazione del Bilancio di previsione 2014 è stato prorogato al 31 agosto 2014, giusto Decreto n. 10/G/2014 del 24 giugno 2014 dell Assessore regionale alla funzione pubblica, autonomie locali, coordinamento delle riforme, caccia e risorse ittiche, delegato alla protezione civile; VISTE: - la deliberazione consiliare n. 28 del , con la quale è stato approvato il bilancio di previsione per l'esercizio Finanziario 2013 ed i rispettivi allegati del D.Lgs. n. 267/ la deliberazione giuntale n. 1 del , con la quale sono state assegnate provvisoriamente le risorse ai Responsabili delle Posizioni Organizzative per l'anno 2014; VISTO il Regolamento dei controlli interni, ed in particolare l art. 5, comma 4, ai sensi del quale Per il controllo preventivo di regolarità contabile, prima dell adozione finale degli atti da parte dell organo competente (deliberazioni, determinazioni, decreti), che possono comportare spesa e/o riflessi diretti ed indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell ente, dovranno essere acquisiti il parere di regolarità contabile e, se necessario, l attestazione di copertura finanziaria da parte del Responsabile del servizio finanziario ; ACCERTATA la disponibilità effettiva esistente nel bilancio 2014, in corso di predisposizione, come meglio specificato nella parte dispositiva; VISTA la proposta del Responsabile del Procedimento di cui sopra; RITENUTO di condividerla; VISTI il T.U. delle leggi sull ordinamento degli enti locali approvato con D.Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000; In Regolamento comunale di contabilità; il D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i., regolamento di esecuzione del Codice dei contratti; il D.Lgs. n. 163/2006 Codice appalti, ed in particolare art. 125; il Regolamento comunale per la disciplina dei contratti; Il Regolamento comunale per la disciplina delle forniture di beni e servizi e per l esecuzione di lavori in economia; D E T E R M I N A 1) DI FARE PROPRIE le motivazioni esposte dal Responsabile dell Istruttoria; 2) DI PROCEDERE pertanto all assunzione dell impegno di spesa in favore di ENEL DISTRIBUZIONE spa la somma presunta di 30,00 - IVA 22% compresa -quale onere per il servizio di misura dell energia elettrica prodotta dagli impianti fotovoltaici soggetti a tariffe incentivanti realizzati sulla copertura della sede municipale sita in Lauzacco e sulla copertura della palestra di Via Carnia: 3) DI IMPEGNARE la spesa complessiva di euro 30,00 sui capitoli di seguito elencati: Eser. EPF Cap. Art. CIG Cod Bilancio Importo Soggetto ZD6101F ,00 ENEL DISTRIBUZIONE SPA cod.fisc / p.i. IT ) DI DISPORRE che il pagamento verrà effettuato su presentazione di specifica fattura e previa verifica della regolarità della ditta in merito alle posizioni fiscali, previdenziali e che ai sensi delle disposizioni sulla tracciabilità dei flussi finanziari, di cui all art. 3, c.i 1 e 2, della L. n. 136/2010, i pagamenti

5 sopracitati saranno effettuati esclusivamente tramite lo strumento del bonifico bancario o postale secondo i dati che saranno comunicati dal diretto beneficiario; 5) DI DARE ATTO che il codice identificativo della gara (CIG) per il servizio di che trattasi è: ZD6101F071; 6) DI DISPORRE, di pubblicare i dati e le informazioni di cui al presente provvedimento su sito web del Comune e in Amministrazione Trasparente, ai sensi dell art. 23, commi 1 e 2 del D.Lgs. 33/2012, nonché ai sensi dell art. 1, comma 32 della L. n. 190/2012; IL RESPONSABILE di P.O. f.to Serena Mestroni

6 COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE N.RO DETERMINA DATA PROPOSTA DA DATA ESECUTIVITA /07/2014 AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO 15/07/2014 OGGETTO: Impegno di spesa in favore della ditta Enel Distribuzione S.p.a. di Venezia quale onere per il servizio di misura degli impianti fotovoltaici installati presso il municipio e la palestra di Via Carnia soggetti alle tariffe incentivanti del GSE. CIG: ZD6101F071 Ai sensi dell art comma - del D.Lgs. n. 267 del , si esprime parere positivo di regolarità contabile e si attesta la copertura finanziaria. Addì, 15/07/2014 IL RESPONSABILE del Servizio Finanziario sostituto f.to Mariangela Della Marina di impegnare la spesa complessiva di euro 30,00 sui capitoli di seguito elencati: Eser. EPF Cap. Art. CIG Codice Bilancio Importo Soggetto Num. Impegno ZD6101F ,00 ENEL DISTRIBUZIONE SPA cod.fisc / p.i. IT Riferimento pratica finanziaria : 2014/244

7 COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE N.RO DETERMINA DATA PROPOSTA DA DATA ESECUTIVITA /07/2014 AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO 15/07/2014 OGGETTO: Impegno di spesa in favore della ditta Enel Distribuzione S.p.a. di Venezia quale onere per il servizio di misura degli impianti fotovoltaici installati presso il municipio e la palestra di Via Carnia soggetti alle tariffe incentivanti del GSE. CIG: ZD6101F071 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto impiegato responsabile certifica che copia della presente determinazione viene pubblicata all Albo Pretorio on line il 16/07/2014 e vi rimarrà per 15 (quindici) giorni consecutivi, fino al 31/07/2014. Addì 16/07/2014 L IMPIEGATO RESPONSABILE f.to Valentina Lucca E' Copia conforme all'originale.

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 36 del 03/07/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE IL RESPONSABILE DI P.O. RICHIAMATO il provvedimento sindacale del 27.05.2014 prot. n. 7512, con il quale

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 47 del 12/06/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA FINANZIARIA OGGETTO: INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA SERVIZIO SOSTITUTIVO MENSA AL PERSONALE DIPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 10 del 18/09/2014 IL SEGRETARIO COMUNALE RICHIAMATO il decreto del 05.06.2014 prot. n. 7953, con il quale il Sindaco ha attribuito alla sottoscritta la gestione giuridica, amministrativa

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 213 del 21/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO alimentare destinato alla cuoca della scuola dell'infanzia di Lauzacco. Individuazione beneficiario impegno

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 52 del 17/06/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DELLE INDENNITA' DI CARICA AMMINISTRATORI COMUNALI A SEGUITO DELLE ELZIONI AMMINISTRATIVE DEL 25 MAGGIO 2014

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 159 del 24/07/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Servizio di vigilanza immobili comunali periodo

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 172 del 01/08/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento mediante

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 59 del 30/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA DEMOGRAFICA E SOCIALE SERVIZIO SOCIO-ASSISTENZIALE Il Responsabile del Procedimento RICHIAMATO l atto di nomina della P.O. dell area demografica

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 164 del 25/07/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Impegno di spesa per gli adempimenti connessi alla

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 237 del 05/11/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Determinazione a contrarre ed affidamento incarico

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 318/2013

DETERMINAZIONE N. 318/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 30/2014

DETERMINAZIONE N. 30/2014 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 064/2013

DETERMINAZIONE N. 064/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 310/13

DETERMINAZIONE N. 310/13 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazzaa Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 70 del 27/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA FINANZIARIA IL RESPONSABILE DI P.O. RICHIAMATO il provvedimento sindacale del 27.05.2014 prot. n. 7512, con il quale il sottoscritto è stato

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 248/2013

DETERMINAZIONE N. 248/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 267 del 20/11/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Determinazione a contrarre ed affidamento incarico

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N. 280 del 04/12/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO mediante impianti con geoscambio e pompa di calore. Lavori di Manutenzione straordinaria

Dettagli

AREA SERVIZI INTERNI

AREA SERVIZI INTERNI COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE NR. 3 DEL 1/01/2016 AREA SERVIZI INTERNI OGGETTO: FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA AGLI EDIFICI COMUNALI. AFFIDAMENTO A CON SEDE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 025/2011

DETERMINAZIONE N. 025/2011 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t SERVIZIO TECNICO E DELLA GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 276/2013

DETERMINAZIONE N. 276/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 243/2013

DETERMINAZIONE N. 243/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 258/2013

DETERMINAZIONE N. 258/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 150 IMPEGNO DI SPESA PER CORSO DI FOTOGRAFIA E PHOTOSHOP

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 150 IMPEGNO DI SPESA PER CORSO DI FOTOGRAFIA E PHOTOSHOP ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 150 IMPEGNO DI SPESA PER CORSO DI FOTOGRAFIA E PHOTOSHOP Numero

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 57 Del 02/03/2017 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: VIAGGI DI ISTRUZIONE PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL'OBBLIGO E DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA - A.

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 12 Data 04/03/2015 COPIA Oggetto : DESCRIZIONE: ACQUISTO SALE MARINO PER DISGELO STRDALE DITTA SANECO ITALIA CIG: X1712F6DF4 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 175 Del 12/06/2015 Area Tecnica e Tecnico Manutentiva Ufficio Tecnico Conservazione Patrimonio OGGETTO: CAMPI FORMATIVI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' DI P.C. - CAMPO PER ADULTI - 12

Dettagli

PROPONE AL RESPONSABILE DI P.O.

PROPONE AL RESPONSABILE DI P.O. C.F. e P.I. 00469890305 C.A.P. 33050 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Sede Ufficio Municipali in LAUZACCO PROVINCIA DI UDINE ------------------------------ Ufficio Tributi e Attività Economiche lì, 4 luglio 2013

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 225 del 28/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Lavori di "riqualificazione ed arredo urbano dell'area adiacente l'incrocio Via Chiasottis, Via del Plebiscito

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 236/2013

DETERMINAZIONE N. 236/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e www.comune.paviadiudine.ud.it AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9 0 3 0 5 Pavia

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 103 del 15/02/2013 N. registro di area 31 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 15/02/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa)

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) ORIGINALE AREA 2: TECNICA IL RESPONSABILE DEL SETTORE DOTT.SSA CATERINA BARNI DETERMINAZIONE N.7 DEL 15/01/2013 OGGETTO: FORNITURA DI ACQUA PER GLI IMMOBILI

Dettagli

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4. Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 176 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. 240 del 26.06.2017 dispositivi di protezione individuale

Dettagli

AREA SERVIZI INTERNI

AREA SERVIZI INTERNI COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE NR. 125 DEL 24/05/2017 AREA SERVIZI INTERNI CITTADINANZA. AFFIDAMENTO ALLA DITTA MOBILE SOLUTION S.R.L CON SEDE A MILANO. CIG

Dettagli

AREA SERVIZI INTERNI

AREA SERVIZI INTERNI COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE NR. 113 DEL 21/04/2016 AREA SERVIZI INTERNI OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZI DI GRAFICA. AFFIDAMENTO ALLO STUDIO ARCH. ANDREA CEOLIN

Dettagli

AREA SERVIZI INTERNI

AREA SERVIZI INTERNI COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE NR. 132 DEL 13/05/2016 AREA SERVIZI INTERNI OGGETTO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FAMIGLIA. IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 328/2013

DETERMINAZIONE N. 328/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG ZB0186C695 Manutenzione ordinaria. Intervento di sostituzione lampade esterne che illuminano la facciata dell'edificio

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO Comune di Udine Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG Z5E1825D88 Manutenzione ordinaria. Intervento di verifica periodica, ai sensi del D.P.R. 462/2001, degli impianti

Dettagli

Città di Tarcento DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA. Nr. 114 del IL RESPONSABILE

Città di Tarcento DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA. Nr. 114 del IL RESPONSABILE Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Tecnica - U.O. 1 - Lavori Pubblici, Manutenzione Patrimonio Comunale, Protezione Civile, Ufficio Espropriazioni

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 221 del 03/04/2013 N. registro di area 36 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 03/04/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore AFFARI

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG Z4418AF68A Manutenzione ordinaria. Intervento di manutenzione impianto illuminazione mediante sostituzione di

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 272 del 26/11/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Determinazione a contrarre ed affidamento incarico

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine DETERMINAZIONE NR. 262 DEL 13/11/2014 VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; ATTESO che il Regolamento di Contabilità del Comune

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone ghkjf Gestione Ambientale Verificata n IT-00039 Determinazione nr. 355 Del 21/09/2017 Area Tecnica e Tecnico Manutentiva Ufficio Tecnico Conservazione

Dettagli

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4. Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. 525 del 21.10.2016

Dettagli

Comune di Pontebba. Provincia di Udine SERVIZIO SEGRETERIA-AFFARI GENERALI-AFFARI LEGALI

Comune di Pontebba. Provincia di Udine SERVIZIO SEGRETERIA-AFFARI GENERALI-AFFARI LEGALI Comune di Pontebba Provincia di Udine Determinazione nr. 53 Del 10/02/2015 SERVIZIO SEGRETERIA-AFFARI GENERALI-AFFARI LEGALI OGGETTO: Decreto Ingiuntivo nr. 2554/2014 del Tribunale di Udine. Incarico avv.to

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE OMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 252 del 13/11/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TENIA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: Verifica periodica degli impianti di messa a terra degli

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena Class. Uff. n. 2/2015 CORPO UNICO DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE N. 8 del 13/01/2015 C O P I A OGGETTO : RINNOVO ABBONAMENTI

Dettagli

COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA

COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA Nr. 17 del Reg. OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE ASSISTENZA SOFTWARES HALLEY.

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 14 DEL 27/02/2014 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA AMMINISTRATIVA. Settore: UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 14 DEL 27/02/2014 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA AMMINISTRATIVA. Settore: UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 14 DEL 27/02/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO RINNOVO CARTE TACHIGRAFICHE (N.3 CARTE CONDUCENTE

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA Registro Generale Segreteria N. 40 del 08/03/2016 Determinazione Settoriale N. 7 del 03/03/2016 OGGETTO: Servizio di manutenzione impianti idrico sanitari e

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine DETERMINAZIONE NR. 290 DEL 21/11/2013 OGGETTO: Macoratti di Macoratti Italo s.n.c. - Affidamento incarico fornitura utensili da lavoro ad uso degli operatori esterni AREA TECNICA VISTO il Decreto Legislativo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 216/2013

DETERMINAZIONE N. 216/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e www.comune.paviadiudine.ud.it AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9 0 3 0 5 Pavia

Dettagli

COMUNE DI CAMISANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI CAMISANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI CAMISANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Registro Generale N. 326 del 03-07-2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA SEGRETERIA GENERALE E SERVIZI DEMOGRAFICI Oggetto: Integrazione retta

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) 2 SERVIZIO - ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) 2 SERVIZIO - ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO REGISTRO GENERALE R.P.A. N N del COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) 2 SERVIZIO - ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO Unità Operativa: Servizi Manutentivi ed Ambientali (Responsabile del procedimento

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 245 Del 08/08/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: L.R. 9/3/1988 N. 10 ART. 28 - INTERVENTI PER L'ASSISTENZA SCOLASTICA E DIRITTO ALLO STUDIO. IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine DETERMINAZIONE NR. 194 DEL 04/09/2013 VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; VISTA la Legge regionale n. 1 del 9 gennaio 2006,

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 424 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ALUNNI

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 424 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ALUNNI ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 424 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ALUNNI Numero

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA

COMUNE DI CORREZZANA COMUNE DI CORREZZANA PROV. DI MONZA E BRIANZA N. 117 REG. GENERALE N. 4 SERVIZI SCOLASTICI Correzzana, 21.09.2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1051 in data 30/10/2015 OGGETTO: INSERIMENTO UTENTE B.L. IN STRUTTURA - DISIMPEGNO SOMME A FAVORE DI G.E.R.S.I.A.

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 158 Del 06/06/2014 Area Vigilanza, Demografica, Socio-assistenziale, Attività Produttive OGGETTO: ADESIONE AL SEMINARIO DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO: "GESTIONE E CONTROLLO DEI MERCATINI

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE AREA SERVIZIO TECNICO - URBANISTICA E GESTIONE TERRITORIO barriere architettoniche negli edifici privati - Istanze pervenute nel anno 2014 - Liquidazione del contributo ai soggetti beneficiari (SAM) Istruttore:

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici LIQUIDAZIONE UTENZE FABBRICATO DESTINATO AI SERVIZI AUSL /AVIS/MEDICO DI BASE/GUARDIA MEDICA UBICATO

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 116 del 12/02/2016 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per

Dettagli

Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione

Rinnovo adesione ad associazione Donne di carta anno 2016 e contestuale liquidazione DETERMINAZIONE N 300 del 08/04/2016 OGGETTO: Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione IMPORTO: Euro 100,00 BENEFICIARIO: Associazione culturale Donne di carta,

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 062/2010

DETERMINAZIONE N. 062/2010 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t SERVIZIO TECNICO E DELLA GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI Registro Generale Segreteria N. 33 del 27/02/2016 Determinazione Settoriale N. 11 del 27/02/2016 OGGETTO: Affidamento dell incarico di medico competente in medicina

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

C O M U N E D I S A N P I E T R O I N L A M A PROVINCIA DI LECCE * * * * SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO

C O M U N E D I S A N P I E T R O I N L A M A PROVINCIA DI LECCE * * * * SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO R.G. 146 del 29/02/2016 C O M U N E D I S A N P I E T R O I N L A M A PROVINCIA DI LECCE - - - - - - - * * * * - - - - - - - C O P I A SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N 37 del 29/02/2016

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG ZAD18B48C4 Manutenzione ordinaria. Intervento di sostituzione lampade di emergenza ed installazione rilevatore

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: SPESE ENERGIA ELETTRICA - PERIODO: DICEMBRE 2016 - PUBBLICA ILLUMINAZIONE. DITTA: ENEL SERVIZIO ELETTRICO NAZIONALE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DELLA DITTA ALPAR S.R.L. DI LENO (BS) PER LA RIPARAZIONE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 22/07/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 22/07/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 83 DEL 22/07/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO REGISTRATORE DIGITALE CON REGISTRAZIONE A

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 274 del 27/11/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN ASILO NIDO NELL'AREA

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG Z1218FB692 Manutenzione ordinaria. Intervento di revisione impianto idrosanitario cucina e servizi igienici presso

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO LIBRI E MATERIALE MULTIMEDIALE PER LA BIBLIOTECA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Via Arengo della Slavia, n.1 33049 SAN PIETRO AL NATISONE (UD) Determinazione nr. 224 del 24/07/2014 Servizio Innovazione e Sviluppo OGGETTO: "Realizzazione in Comune

Dettagli

Il Responsabile Finanziario

Il Responsabile Finanziario COPIA ALBO PRETORIO COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE N. 296 /FIN DEL 23/11/2016 OGGETTO: IMPIANTO FOTOVOLTAICO - IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE COSTI DI GESTIONE

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1426 del 30-09-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1471-2014 del 30-09-2014 L estensore OREFICE ANTONIO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016

DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016 DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di informazione annuale on line banca dati modulistica per pubblica amministrazione e rivista e servizio di rassegna stampa

Dettagli

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COPIA Determinazione del Responsabile Servizio: AREA TECNICA-EDILIZI,LAV.PUBB. N. 9 del 11/03/2016 Responsabile del Servizio : GEOM. MAURO PETTERINO OGGETTO : FORNITURA

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali RINNOVO DEL CANONE DI GESTIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA (P.E.C.). Nr. Progr : Proposta 41 15/06/2016 Copertura

Dettagli

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL SETTORE: Servizio Affari Generali IMPEGNO DI SPESA CANONE CONNESSIONE ADSL SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA FONTANALUCCIA I SEMESTRE 2017 - PROVVEDIMENTI. Nr.

Dettagli

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI DETERMINAZIONE n 24 del 24.03.2015 Oggetto LIQUIDAZIONE FATTURA N 850 DEL 04.03.2015 SERVIZIO SUPPORTO RISCOSSIONE CANONE IDRICO (SOLLECITI) 2012. CAPITOLO DI

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N. 208 del 13/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN ASILO

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 276 Del 19/09/2014 Area Vigilanza, Demografica, Socio assistenziale, Attività Produttive OGGETTO: PROROGA AFFIDAMENTO SERVIZI SOCIO EDUCATIVO, CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE E CENTRO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione Determinazione n. 423 del 28/03/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO ALLA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 503 DEL 23-09-2014 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Ammissione al ricovero in pronta accoglienza della sig.ra

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/04/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Affidamento in concessione della gestione dei servizi

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL:

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL: COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 244 ANNO 2013 Registro Generale Data : 13/12/2013 N 609

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI VESTIARIO PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE - CIG. Z71127FCA6 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

COMUNE DI SERRAMAZZONI

COMUNE DI SERRAMAZZONI COMUNE DI SERRAMAZZONI PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO: SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE E SERVIZI DEMOGRAFICI UFFICIO: ACQUISTO DI MATERIALE VARIO PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 26-27

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente Provincia di Lecce REGISTRO DETERMINAZIONE Numero GENERALE 671 DELLE del DEL 12-05-2014 DETERMINAZIONI DIRIGENTE Comune di Galatina PRATICA ROSSETTI del 08-05-2014 N. DT - 681-2014 DATA 08-05-2014 CECILIA

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO:Gestione e manutenzione beni immobili patrimoniali - Sicurezza sui luoghi di lavoro Registro Interno Servizio:

Dettagli