MANUTENZIONE STRAORDINARIA E IMPLEMENTAZIONE DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE DELL'AGGLOMERATO INDUSTRIALE DI OLBIA Oneri per la sicurezza pag.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUTENZIONE STRAORDINARIA E IMPLEMENTAZIONE DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE DELL'AGGLOMERATO INDUSTRIALE DI OLBIA Oneri per la sicurezza pag."

Transcript

1

2 Oneri per la sicurezza pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Recinzione realizzata con rete in D polietilene ad alta densità colore arancio, 04/01/2012 h=1.00 m, peso 240 g/mq. Recinzione realizzata con rete estrusa in polietilene ad alta densità (HDPE) per la recinzione di cantieri ed aree di lavoro, sostenuta da appositi paletti di sostegno in ferro zincato fissati nel terreno a distanza di 1 m, costo di utilizzo dei materiali per tutta la durata dei lavori. La rete sottoposta in fase produttiva ad un processo di stiro in direzione longitudinale MD che conferisce elevata resistenza a trazione (1.100 kg/m) ed allungamento pari al 15%. La maglia ha disegno ovoidale e peso unitario pari a 250 g/mq. Il materiale dovrà essere reso in cantiere in rotoli di lunghezza 50 m ed altezza 1,50 m. e dovrà essere prodotto, controllato e testato secondo le procedure del Sistema di Qualità implementato in accordo con la norma ISO 9001:2000. Recinzione delimitazione cantiere 300, ,000 SOMMANO m 300,000 2,91 873,00 2 Trasporto in cantiere, posizionamento e D rimozione di monoblocco prefabbricato 25/10/2010 compresi allacciamenti alle reti Trasporto in cantiere, posizionamento e rimozione di monoblocco prefabbricato con pannelli di tamponatura strutturali, compreso allacciamenti alle reti di servizi Box spogliatoio 1,000 Box mensa 1,000 SOMMANO cadauno 2, ,16 702,32 3 Monoblocco prefabbricato dim. D.0014.ANA ,40x6,40x2,45 m.. Costo di utilizzo 04/11/2010 mensile Costo di utilizzo, per la sicurezza, la salute e l'igiene dei lavoratori, di prefabbricato monoblocco ad uso ufficio, spogliatoio e servizi di cantiere. Caratteristiche: Struttura di acciaio, parete perimetrale realizzata con pannello sandwich, dello spessore minimo di mm 40, composto da lamiera preverniciata esterna ed interna e coibentazione di poliuretano espanso autoestinguente, divisioni interne realizzate come le perimetrali, pareti pavimento realizzato con pannelli in agglomerato di legno truciolare idrofugo di spessore mm 19, piano di calpestio in piastrelle di PVC, classe 1 di reazione al fuoco, copertura realizzata con lamiera zincata con calatoi a scomparsa nei quattro angoli, serramenti in alluminio preverniciato, vetri semidoppi, porta d'ingresso completa di maniglie e/o maniglione antipanico, impianto elettrico a norma di legge da certificare. Sono compresi: l'uso per la durata delle fasi di lavoro che lo richiedono al fine di garantire la sicurezza e l'igiene dei lavoratori; il montaggio e lo smontaggio anche quando, per motivi legati A R I P O R T A R E 1 575,32

3 Oneri per la sicurezza pag. 2 alla sicurezza dei lavoratori, queste azioni vengono ripetute più volte durante il corso dei lavori a seguito della evoluzione dei medesimi; il documento che indica le istruzioni per l'uso e la manutenzione; i controlli periodici e il registro di manutenzione programmata; il trasporto presso il cantiere; la preparazione della base di appoggio; i collegamenti necessari (elettricità, impianto di terra acqua, gas, ecc quando previsti); l'uso dell'autogrù per la movimentazione e la collocazione nell'area predefinita e per l'allontanamento a fine opera. Dimensioni esterne massime m 2,40 x 6,40 x 2,45 circa (modello base). Arredamento minimo: armadi, tavoli e sedie. Il nucleo abitativo ed i relativi accessori sono e restano di proprietà dell'impresa. E' inoltre compreso quanto altro occorre per l'utilizzo del prefabbricato monoblocco. Misurato al mese o frazione di mese per assicurare la corretta organizzazione del cantiere anche al fine di garantire la sicurezza, la salute e l'igiene dei lavoratori. Nucleo abitativo per servizi di cantiere, costo di utilizzo mensile o frazione. R I P O R T O 1 575,32 Durata cantiere: 3 mesi 3,000 SOMMANO cadauno 3, , ,48 4 Bagno chimico portatile, per il primo mese D o frazione 27/10/2010 Costo di utilizzo, per la salute e ligiene dei lavoratori, di bagno chimico portatile costruito in polietilene ad alta densità, privo di parti significative metalliche. Da utilizzare in luoghi dove non e' presente la rete pubblica fognaria. Illuminazione interna del vano naturale tramite tetto traslucido. Le superfici interne ed esterne del servizio igienico devono permettere una veloce e pratica pulizia. Deve essere garantita una efficace ventilazione naturale e un sistema semplice di pompaggio dei liquami. Il bagno deve essere dotato di 2 serbatoi separati, uno per la raccolta liquami e l'altro per il contenimento dell'acqua pulita necessaria per il risciacquo del wc, azionabile tramite pedale a pressione posto sulla pedana del box. Sono compresi: luso per la durata delle fasi di lavoro che lo richiedono al fine di garantire ligiene dei lavoratori; il montaggio e lo smontaggio anche quando, per motivi legati alla sicurezza e ligiene dei lavoratori, queste azioni vengono ripetute piu' volte durante il corso dei lavori a seguito della evoluzione dei medesimi; il documento che indica le istruzioni per l'uso e la manutenzione; il trasporto presso il cantiere; la preparazione della base di appoggio; l'uso dell'autogru' per la movimentazione e la collocazione nellarea predefinita e per lallontanamento a fine opera. Dimensioni esterne massime m 1,10x1,10x2,30 circa. Il bagno chimico ed i relativi accessori sono e restano di proprietà dellimpresa. E' inoltre compreso quanto altro occorre per lutilizzo del box chimico portatile. Misurato al mese o frazione di mese per assicurare la corretta organizzazione del cantiere anche al fine di garantire la salute e l'igiene dei lavoratori. Bagno chimico A R I P O R T A R E 2 763,80

4 Oneri per la sicurezza pag. 3 R I P O R T O 2 763,80 portatile, per il primo mese o frazione. 3,000 1,000 3,000 SOMMANO cadauno 3, ,07 978,21 5 Bagno chimico portatile, per ogni mese in D piu' o frazione 27/10/2010 Costo di utilizzo, per la salute e ligiene dei lavoratori, di bagno chimico portatile costruito in polietilene ad alta densità, privo di parti significative metalliche. Da utilizzare in luoghi dove non e' presente la rete pubblica fognaria. Illuminazione interna del vano naturale tramite tetto traslucido. Le superfici interne ed esterne del servizio igienico devono permettere una veloce e pratica pulizia. Deve essere garantita una efficace ventilazione naturale e un sistema semplice di pompaggio dei liquami. Il bagno deve essere dotato di 2 serbatoi separati, uno per la raccolta liquami e l'altro per il contenimento dell'acqua pulita necessaria per il risciacquo del wc, azionabile tramite pedale a pressione posto sulla pedana del box. Sono compresi: luso per la durata delle fasi di lavoro che lo richiedono al fine di garantire ligiene dei lavoratori; il montaggio e lo smontaggio anche quando, per motivi legati alla sicurezza e ligiene dei lavoratori, queste azioni vengono ripetute piu' volte durante il corso dei lavori a seguito della evoluzione dei medesimi; il documento che indica le istruzioni per luso e la manutenzione; il trasporto presso il cantiere; la preparazione della base di appoggio; l'uso dell'autogru' per la movimentazione e la collocazione nell'area predefinita e per l'allontanamento a fine opera. Dimensioni esterne massime m 1,10x1,10x 2,30 circa. Il bagno chimico ed i relativi accessori sono e restano di proprietà dell'impresa. E' inoltre compreso quanto altro occorre per lutilizzo del box chimico portatile. Misurato al mese o frazione di mese per assicurare la corretta organizzazione del cantiere anche al fine di garantire la salute e ligiene dei lavoratori. Bagno chimico portatile, per ogni mese in piu' o frazione. 3,000 1,000 3,000 SOMMANO cadauno 3,000 90,68 272,04 6 Segnalazione di cantieri temporanei con D cartelli classe II di forma triangolare, fondo 27/10/2010 giallo, lato 60 cm. Segnalazione di cantieri temporanei costituito da cartelli conformialle norme stabilite dal Codice della Strada e dal Regolamento di attuazione,con scatolatura perimetrale di rinforzo e attacchi universali saldati sul retro: cartello di forma triangolare, fondo giallo (in osservanza del Regolamento di attuazione del Codice della strada), in lamiera di acciaio spessore 10/10 mm, lato 60 cm, rifrangenza classe II.; costo di utilizzo del segnale per un mese. Durata cantiere: 3 mesi *(par.ug.=4*3) 12,000 20, ,000 SOMMANO cadauno 240,000 2,91 698,40 A R I P O R T A R E 4 712,45

5 Oneri per la sicurezza pag. 4 R I P O R T O 4 712,45 7 Cartello di forma circolare, segnalante D divieti o obblighi: lato 60 cm, rifrangenza 27/10/2010 classe II Cartello di forma circolare, segnalante divieti o obblighi (in osservanza del Regolamento di attuazione del Codice della strada), in lamiera di acciaio spessore 10/10 mm; costo di utilizzo del segnale per un mese: lato 60 cm, rifrangenza classe II Durata cantiere: 3 mesi *(par.ug.=4*3) 12,000 20, ,000 SOMMANO cadauno 240,000 5, ,40 8 Posizionamento a parete o altri supporti D verticali di cartelli di sicurezza, con 27/10/2010 adeguati sistemi di fissaggio Posizionamento a parete o altri supporti verticali di cartelli di sicurezza, con adeguati sistemi di fissaggio eseguiti a perfetta regola darte (par.ug.=4*6) 24,000 1,000 24,000 SOMMANO cadauno 24,000 0,68 16,32 9 Cartello di forma rettangolare, fondo D giallo: dimensioni 180x200 cm, classe I 27/10/2010 Cartello di forma rettangolare, fondo giallo (in osservanza del Regolamento di attuazione del Codice della strada) in lamiera di acciaio spessore 10/10 mm con rifrangenza classe I; costo di utilizzo del segnale per un mese: dimensioni 180x200 cm. (par.ug.=4*3) 12,000 1,000 12,000 SOMMANO cadauno 12,000 43,22 518,64 10 Coni in gomma con rifrangenza di classe D , altezza del cono pari a 50 cm, con 3 25/10/2010 fasce rifrangenti Coni in gomma con rifrangenza di classe 2 (in osservanza del Regolamento di attuazione del Codice della strada, g.ii. 396), utilizzati per delineare zone di lavoro o operazioni di manutenzione ordinaria di breve durata: b) altezza del cono pari a 50 cm, con 3 fasce rifrangenti; costo di utilizzo di ogni cono per un mese, compreso eventuali perdite e/o danneggiamenti Durata cantiere 3 mesi: deviazione flussi di traffico *(par.ug.=4*3) 12,000 20, ,000 SOMMANO cadauno 240,000 2,07 496,80 11 Segnalazione di lavoro effettuati da D moviere con bandierine o palette 25/10/2010 Segnalazione di lavoro effettuati da moviere con bandierine o palette segnaletiche rifrangenti colore rosso/verde, incluse nel prezzo, con valutazione oraria per tempo di effettivo servizio per ciascuna persona impegnata. Regolamentazione del traffico durante le fasi A R I P O R T A R E 7 126,61

6 Oneri per la sicurezza pag. 5 R I P O R T O 7 126,61 di allestimento dei catieri temporanei stradali *(par.ug.=8*4) 32,000 4, ,000 SOMMANO ora 128,000 33, ,84 12 Dispositivo luminoso di colore giallo D lampeggiante o rosso a luce fissa, 27/10/2010 diametro 200 mm. Costo di utilizzo per un mese Dispositivo luminoso, ad integrazione delle segnalazioni ordinarie dei cantieri stradali, nelle ore notturne o in caso di scarsa visibilità, di colore giallo, lampeggiante, o rosso, a luce fissa, con lente in polistirolo antiurto, diametro 200 mm, ruotabile a 360 rispetto alla base, funzionamento a batteria (comprese nella valutazione), fotosensore (disattivabile) per il solo funzionamento notturno: a) dispositivo con lampada alogena. Costo di utilizzo per un mese Segnalazione cantiere: durata cantiere 3 mesi *(par.ug.=4*3) 12,000 4,000 48,000 SOMMANO cadauno 48,000 17,25 828,00 13 Costo per l'esecuzione di riunioni di D coordinamento con il direttore tecnico di 04/11/2010 cantiere Costo per l'esecuzione di riunioni di coordinamento, convocate dal Coordinatore della Sicurezza, per particolari esigenze quali, ad esempio: illustrazione del P.S.C. con verifica congiunta del P.O.S.; illustrazione di particolari procedure o fasi di lavoro; verifica del cronoprogramma; consegna di materiale informativo ai lavoratori; criticità connesse ai rapporti tra impresa titolale ed altri soggetti (subappaltatori, sub fornitori, lavoratori autonomi, fornitori); approfondimenti di particolari e delicate lavorazioni, che non rientrano nell'ordinarietà. Sono compresi: l'uso del prefabbricato o del locale individuato all'interno del cantiere idoneamente attrezzato per la riunione. Riunioni di coordinamento con il direttore tecnico di cantiere, prezzo per ciascuna riunione 2,000 1,000 2,000 SOMMANO cadauno 2,000 67,40 134,80 14 Costo per l'esecuzione di riunioni di D coordinamento con i lavoratori 27/10/2010 Costo per l'esecuzione di riunioni di coordinamento, convocate dal Coordinatore della Sicurezza, per particolari esigenze quali, ad esempio: illustrazione del P.S.C. con verifica congiunta del P.O.S.; illustrazione di particolari procedure o fasi di lavoro; verifica del cronoprogramma; consegna di materiale informativo ai lavoratori; criticità connesse ai rapporti tra impresa titolale ed altri soggetti (subappaltatori, sub fornitori, lavoratori autonomi, fornitori); approfondimenti di particolari e delicate lavorazioni, che non rientrano nell'ordinarietà. Sono compresi: l'uso del prefabbricato o del locale individuato A R I P O R T A R E ,25

7 Oneri per la sicurezza pag. 6 all'interno del cantiere idoneamente attrezzato per la riunione. Riunioni di coordinamento con i lavoratori per l'informazione preliminare prima dell'ingresso in cantiere, prezzo per ciascuna riunione R I P O R T O ,25 Numero riunioni: 3; numero lavoratori: 5 5,000 SOMMANO cadauno 5,000 25,29 126,45 15 Estintore portatile a polvere per classi di D fuoco kg 9 classe 55A 233BC. 27/10/2010 Estintore portatile a polvere per classi di fuoco A (combustibili solidi), B (combustibili liquidi), C (combustibili gassosi), di tipo omologato secondo la normativa vigente, completo di supporto metallico per fissaggio a muro, manichetta con ugello, manometro ed ogni altro accessorio necessario all installazione e funzionamento. Estintore Kg 9 classe 55A 233BC. Fornito in conformità alla vigente normativa di prevenzione incendi e corredato dalle previste certificazioni ed omologazioni. Il tutto fornito e posto in opera, incluso cartello segnalatore, fissaggio a muro, opere murarie, compreso quanto occorre per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte. 2,000 SOMMANO cad 2, ,37 458,74 Parziale LAVORI A CORPO euro ,44 T O T A L E euro ,44 Data, 15/01/2014 Il Tecnico ing. Giovanni Maurelli A R I P O R T A R E

STIMA DI COSTI E ONERI DELLA SICUREZZA

STIMA DI COSTI E ONERI DELLA SICUREZZA STIMA DI COSTI E ONERI DELLA SICUREZZA Di seguito sono individuati sia i costi della sicurezza (costi ex contractu ) sia gli oneri della sicurezza ( ex lege ) Dalla redazione del PSC è stato possibile

Dettagli

COMPUTO SICUREZZA. Comune di Arbus Provincia del Medio Campidano. Bonifica e messa in sicurezza viabilità interna di Ingurtosu OGGETTO: COMMITTENTE:

COMPUTO SICUREZZA. Comune di Arbus Provincia del Medio Campidano. Bonifica e messa in sicurezza viabilità interna di Ingurtosu OGGETTO: COMMITTENTE: Comune di Arbus Provincia del Medio Campidano pag. 1 COMPUTO SICUREZZA OGGETTO: Bonifica e messa in sicurezza viabilità interna di Ingurtosu COMMITTENTE: COMUNE DI ARBUS Arbus, 12/11/2010 IL TECNICO Ing.

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 ONERI SICUREZZA 1 / 1 CARTELLI DI AVVERTIMENTO, PRESCRIZIONE, D.0014.0002. DIVIETO, conformi al Dgs 493/96, in lamiera di 0022 alluminio 7/10, con pellicola adesiva rifrangente 06/06/2012

Dettagli

Delibera: 159 / 2015 del 14/12/2015

Delibera: 159 / 2015 del 14/12/2015 pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Costo di utilizzo, per la sicurezza, la salute e l'igiene dei S.001 lavoratori, di recinzione provvisoria dell'area di cantiere con pannelli mobili tipo "Bekeart",

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA Cantiere generale (SpCat 1) 1 Trasporto in cantiere, posizionamento e rimozione di monoblocco M15014 prefabbricato con pannelli di tamponatura strutturali, compreso

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO S - ONERI SICUREZZA 1 S.02.20.90 Monoblocco prefabbricato per mense, spogliatoi, guardiole, uffici e locali infermeria: costituito da struttura in acciaio zincato a caldo e pannelli di tamponatura. Pareti

Dettagli

AREA IMPIANTI Via Pratese - FIRENZE. REALIZZAZIONE NUOVA STAZIONE DI RICARICA PER AUTOBUS ELETTRICI PRESSO IL DEPOSITO ATAF DI FIRENZE Le Cure

AREA IMPIANTI Via Pratese - FIRENZE. REALIZZAZIONE NUOVA STAZIONE DI RICARICA PER AUTOBUS ELETTRICI PRESSO IL DEPOSITO ATAF DI FIRENZE Le Cure AREA IMPIANTI Via Pratese - FIRENZE REALIZZAZIONE NUOVA STAZIONE DI RICARICA PER AUTOBUS ELETTRICI PRESSO IL DEPOSITO ATAF DI FIRENZE Le Cure ONERI PER LA SICUREZZA ELABORATO: 81/08-2 DEPOSITO ATAF LE

Dettagli

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA 1 D.0014.000 1.0008 2 D.0014.000 1.0009 3 D.0014.000 1.0010 4 D.0014.000 1.0011 5 D.0014.000 1.0012 ai sensi del DLgs 475/92: Elmetto in polietilene ad alta densita', bardatura regolabile, fascia antisudore,

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE

ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE N art. prez. ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE BARACCAMENTI 1 D.0014.0004.0002 Trasporto in cantiere, posizionamento e rimozione di monoblocco prefabbricato con pannelli di tamponatura strutturali, compreso

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 PONTEGGI IN ELEMENTI PREFABBRICATI A CAVALLETTI. S1.01.0010.0 Costo di utilizzo, per la sicurezza e la salute dei lavoratori, di 01 ponteggi in elementi portanti

Dettagli

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA 1 D.0014.000 3.0005 2 D.0014.000 3.0016 3 D.0014.000 3.0015 4 D.0014.000 3.0017 Recinzione eseguita con rete metallica, maglia 50 x 50 mm, in filo di ferro zincato, diametro 2 mm, di altezza 2 m ancorata

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Conversano Provincia di Bari OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Conversano Provincia di Bari OGGETTO: Comune di Conversano Provincia di Bari pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: BANDO REGIONALE PER AIUTI ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI NELL'AMBITO DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013, ASSE I, MISURA 125.

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 COSTI SICUREZZA (speciali) (SpCat 1) 1 / 6 Coni in gomma con rifrangenza di classe 2 (in D.0014.0002. osservanza del Rgolamento di attuazione del 0004 Codice della strada, fig.ii.

Dettagli

R I P O R T O. delimitazione area di cantiere/area baraccamenti (500 ml x h 2,00) 1,00. sistema di lavaggio pneumatici 1,00

R I P O R T O. delimitazione area di cantiere/area baraccamenti (500 ml x h 2,00) 1,00. sistema di lavaggio pneumatici 1,00 pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA ONERI PER LA SICUREZZA (SpCat 1) APPRESTAMENTI (Cat 1) 1 / 3 Recinzione eseguita con rete metallica E.0014.0003. Realizzazione di recinzione mediante rete metallica,

Dettagli

ALLEGATO F - STIMA DEI COSTI DI SICUREZZA. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

ALLEGATO F - STIMA DEI COSTI DI SICUREZZA. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO APP.001 APPRESTAMENTI BARACCAMENTI 1 001 WC 1 MESE BOX DI CANTIERE uso servizi igienico sanitari realizzato da struttura di base, sollevata da terra, e in elevato con profilati di acciaio pressopiegati,

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O R I P O R T O pag. 1 LAVORI A MISURA 1 Costo di utilizzo, per la sicurezza, la salute e l'igiene dei S.001 lavoratori, di recinzione provvisoria dell'area di cantiere 01/06/2010 con pannelli mobili tipo

Dettagli

COMPUTO METRICO Oneri di Sicurezza

COMPUTO METRICO Oneri di Sicurezza Comune di Sovicille Provincia di Siena pag. 1 COMPUTO METRICO Oneri di Sicurezza OGGETTO: COMMITTENTE: PROGETTO ESECUTIVO per la realizzazione di percorso pedonale pavimentato ed opere accessorie lungo

Dettagli

Provincia di Caserta. POR CAMPANIA FESR 2007/ D.G.R. n. 378 del 24/09/ Misure di accelerazione della spesa: attuazione D.G.R. n.

Provincia di Caserta. POR CAMPANIA FESR 2007/ D.G.R. n. 378 del 24/09/ Misure di accelerazione della spesa: attuazione D.G.R. n. Provincia di Caserta POR CAMPANIA FESR 2007/2013 - D.G.R. n. 378 del 24/09/2013 - Misure di accelerazione della spesa: attuazione D.G.R. n. 148/2013 pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale

Dettagli

STIMA DEI COSTI PER LA SICUREZZA (PT L) ALL XV DLGS 81/08)

STIMA DEI COSTI PER LA SICUREZZA (PT L) ALL XV DLGS 81/08) STIMA DEI COSTI PER LA SICUREZZA (PT L) 2.1.2 ALL XV DLGS 81/08) IL Dlgs 81/08 prevede che vadano stimati i seguenti costi della sicurezza, per tutta la durata delle lavorazioni previste nel cantiere:

Dettagli

COMUNE DI ROCCABASCERANA (PROVINCIA DI AVELLINO) PROGETTO ESECUTIVO POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DELL'ARIA P.I.P. Costi sicurezza indiretti 0.

COMUNE DI ROCCABASCERANA (PROVINCIA DI AVELLINO) PROGETTO ESECUTIVO POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DELL'ARIA P.I.P. Costi sicurezza indiretti 0. COMUNE DI ROCCABASCERANA (PROVINCIA DI AVELLINO) PROGETTO ESECUTIVO POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DELL'ARIA P.I.P. Costi sicurezza indiretti 0.27 pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Monoblocco prefabbricato

Dettagli

ELENCO PREZZI ONERI DELLA SICUREZZA

ELENCO PREZZI ONERI DELLA SICUREZZA DIREZIONE SERVIZI TECNICI PER L EDILIZIA PUBBLICA Servizio Edilizia Scolastica PROGETTO ESECUTIVO RECUPERO FUNZIONALE EDIFICI SCOLASTICI AREA NORD VIA STAMPINI LA MARCHESA BILANCIO 2015 ELENCO PREZZI ONERI

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO COSTI PER LA SICUREZZA

PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO COSTI PER LA SICUREZZA INTERVENTO PER LA VALORIZZAZIONE DI PIAZZA DUOMO E DELLE AREE ADIACENTI ALL INTERNO DEL PERIMETRO DELLE ANTICHE MURA Comune di Cologna Veneta (VR) PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO COSTI PER LA SICUREZZA

Dettagli

VIA VERNA 23 - SOLOMEO DI CORCIANO (PG) TEL.FAX

VIA VERNA 23 - SOLOMEO DI CORCIANO (PG) TEL.FAX VIA VERNA 23 - SOLOMEO DI CORCIANO (PG) TEL.FAX. +39 075.7825192 E-Mail: calabrostudio@gmail.com Comune di Corciano Provincia di Perugia pag. 1 STIMA ANALITICA DEI COSTI PER LA SICUREZZA OGGETTO: Lavori

Dettagli

ONERI DI SICUREZZA AGGIUNTIVI

ONERI DI SICUREZZA AGGIUNTIVI Comune di Foglizzo pag. 1 ONERI DI SICUREZZA AGGIUNTIVI OGGETTO: AMPLIAMENTO DELLA S.P. 82 IN COMUNE DI FOGLIZZO MEDIANTE DEMOLIZIONE DEL FABBRICATO DENOMINATO EX-CINEMA BERTOLINO COMMITTENTE: IL TECNICO

Dettagli

pag. 2 unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE Num.Ord.

pag. 2 unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE Num.Ord. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO ONERI PER LA SICUREZZA (SpCat 1) 1 / 1 NUCLEO ABITATIVO per servizi di 28.A05.D05.005 cantiere. Prefabbricato monoblocco ad uso ufficio, spogliatoio e servizi di cantiere.

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA SPECIALI

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA SPECIALI GEOMETRA MARIO MUSCARI Via Spallino n 13 22031 ALBAVILLA (CO) Telefono 031-629.086 e-mail: geometramuscari@libero.it STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA SPECIALI OGGETTO: SOSTITUZIONE SERRAMENTI E NUOVO ISOLAMENTO

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. (D.Lgs 3 agosto 2009, n. 106)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. (D.Lgs 3 agosto 2009, n. 106) ALLEGATO "B" Comune di Asti Provincia di Asti STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. (D.Lgs 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Rimozione di manti di copertura in cemento-amianto,

Dettagli

ALL. 03: STIMA COSTI DELLA SICUREZZA

ALL. 03: STIMA COSTI DELLA SICUREZZA CONSORZIO DI BONIFICA PROVINCIA DI LIVORNO "Ufficio dei Fiumi e Fossi" PISA Determina Dirigenziale Provincia di Livorno n. 117del 14/12/2010 del U.S. 3.1 "Pianificazione, Difesa del Suolo e delle Coste"

Dettagli

COMPUTO METRICO OGGETTO:

COMPUTO METRICO OGGETTO: Provincia di Rieti pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: S.R. SALTO CICOLANA - Lavori di Sistemazione della pavimentazione ammalorata tra il km 2 e il km 3+500 e tra il km 6+500 e 8+350 COMMITTENTE: Astral Spa

Dettagli

Stima costi della sicurezza

Stima costi della sicurezza Università di Roma "La Sapienza" Area Gestione Edilizia pag. 1 Stima costi della sicurezza OGGETTO: Servizio Annuale di Manutenzione Ordinaria del Verde della Città Universitaria e di alcune Sedi Esterne.

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Descrizione da Prezzario N L1 L2 H a1) apprestamenti previsti nel PSC - AREA PIATTAFORMA ESISTENTE (FASE 1) Prefabbricato modulare componibile, con possibilità di aggregazione verticale e orizzontale,

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DIREZIONE SERVIZI TECNICI PER L EDILIZIA PUBBLICA Servizio Edilizia Scolastica PROGETTO ESECUTIVO RECUPERO FUNZIONALE EDIFICI SCOLASTICI AREA NORD VIA STAMPINI LA MARCHESA BILANCIO 2015 COMPUTO METRICO

Dettagli

Comune di Montalcino Provincia di Siena COMPUTO METRICO

Comune di Montalcino Provincia di Siena COMPUTO METRICO Comune di Montalcino Provincia di Siena pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: RIFACIMENTO COPERTURA TRIBUNE ED OPERE DI CONSOLIDAMENTO NELL'AREA SPORTIVA DI TORRENIERI - ONERI DELLA SICUREZZA - COMMITTENTE:

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA 1 Delimitazione mediante coni in gomma bicolore, per 01.02.040.00 cantiere stradale, posizionati ognuno ad interasse di m 1b 2,00, compreso il trasporto, la posa in

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MOBILITA' INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI PROGETTO PRELIMINARE-DEFINITIVO

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MOBILITA' INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI PROGETTO PRELIMINARE-DEFINITIVO COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MOBILITA' INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI PROGETTO PRELIMINARE-DEFINITIVO MESSA IN SICUREZZA DELLE INFRASTRUTTURE STRADALI RISANAMENTO DEL SOTTOSUOLO A RISCHIO SINKHOLE E RIFACIMENTO

Dettagli

STIMA INCIDENZA SICUREZZA

STIMA INCIDENZA SICUREZZA Comune di Ossi Provincia di Sassari pag. 1 STIMA INCIDENZA SICUREZZA OGGETTO: Lavori di ristrutturazione dell'impianto sportivo intitolato a Walter Frau COMMITTENTE: Comune di Ossi Ossi, IL TECNICO PriMus

Dettagli

Comune di Provincia di. pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: Data, IL TECNICO. PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A.

Comune di Provincia di. pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: Data, IL TECNICO. PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. Comune di Provincia di pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Data, IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Recinzione costituita da pannello

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Lavori di PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE DESTINATE A VERDE PUBBLICO, DEGLI SPAZI PUBBLICI E DI COLLEGAMENTO ED IL MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA STREADALE DELL'AREA

Dettagli

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA. Oneri generali

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA. Oneri generali COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA Oneri generali N.R. ARTICOLO DESCRIZIONE U.M. QUANTITA PREZZO /Euro 1.a APPRESTAMENTI PREVISTI 1 75 Recinzione di cantiere alta cm 200, eseguita con ferri tondi da 20

Dettagli

Comune di Latina Provincia di Latina

Comune di Latina Provincia di Latina Comune di Latina Provincia di Latina Lavori di riqualificazione e di manutenzione straordinaria di Piazza Aldo Moro a Latina - progetto esecutivo - STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Committente Comune di

Dettagli

STIMA COMPLESSIVA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA COMPLESSIVA DEI COSTI DELLA SICUREZZA STIMA COMPLESSIVA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (allegato al Piano di Sicurezza e Coordinamento) OGGETTO DEI LAVORI: Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Reg. (CE) 1698 /2005 - Misura 323 - Tutela e Riqualificazione

Dettagli

Computo Metrico Estimativo

Computo Metrico Estimativo 1 ONERI SICUREZZA 1.1 Recinzioni e accessi di cantiere 17.N05.002.014 Montaggio di recinzione area adibita a cantiere,esclusa idonea segnaletica diurna e notturna con pannelli elettrozincati di lunghezza

Dettagli

Computo metrico costi della sicurezza

Computo metrico costi della sicurezza Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana U.O. Manutenzione Stradale ACCORDO QUADRO PER I LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E PRONTO INTERVENTO SULLA RETE STRADALE DI COMPETENZA DIPARTIMENTALE

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 FORNITURA E MONTAGGIO DI RECINZIONE CON Z.01.03.a PANNELLI AD ALTA VISIBILITA' Fornitura e posa con moduli di altezza pari a m 2,00 Recinzione provvisionale modulare

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Salerno Provincia di Salerno

COMPUTO METRICO. Comune di Salerno Provincia di Salerno Comune di Salerno Provincia di Salerno pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: FORNITURA E POSA IN OPERA DI PALME (aracaceae) DELLA SPECIE Washingtonia Robusta ED ALTRE ESSENZE DI COMPLETAMENTO DELLA SIEPE SPARTITRAFFICO

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di CAGLIARI Provincia di Cagliari OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE TERRAZZE DELLA PALAZZINA DELL'INGRESSO PRINCIPALE NELLA VIA IS MIRRIONIS DEL P.O. SS. TRINITA' DI CAGLIARI COMMITTENTE:

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI n.mecc. Allegato n DIREZIONE SERVIZI TECNICI PER L EDILIZIA PUBBLICA SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA PROGETTO ESECUTIVO LAVORI DI RECUPERO FUNZIONALE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI RICADENTI NELLE CIRCOSCRIZIONI

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA SETTORE GESTIONE VIABILITA', EDILIZIA, AMBIENTE. Servizio Manutenzione e interventi stradali ordinari

PROVINCIA DI SAVONA SETTORE GESTIONE VIABILITA', EDILIZIA, AMBIENTE. Servizio Manutenzione e interventi stradali ordinari PROVINCIA DI SAVONA SETTORE GESTIONE VIABILITA', EDILIZIA, AMBIENTE Servizio Manutenzione e interventi stradali ordinari Lavori di: Strade Provinciali della Provincia di Savona Programma annuale ripristino

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA DPI (SpCat 1) 1 / 9 Dispositivi per la protezione degli occhi, dotati di M1.139.b marchio di conformità CE ai sensi del D.Lgs. 10/ 1997, con stanghette regolabili,

Dettagli

STIMA della SICUREZZA

STIMA della SICUREZZA COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa pag. 1 STIMA della SICUREZZA OGGETTO: Riqualificazione del Sistema Turistico Codice CUP :F67H12 00109 000 4 COMMITTENTE: COMUNE DI POMARANCE Data, 21/02/2014 IL TECNICO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Allestimento e predisposizione del cantiere attrezzato, adeguato D.0001 all'opera da realizzarsi, compreso il trasporto e la posa delle baracche (baracca degli operai,

Dettagli

'17 PSC-ESE. aprile REGIONE VENETO PROVINCIA DI VICENZA

'17 PSC-ESE. aprile REGIONE VENETO PROVINCIA DI VICENZA REGIONE VENETO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI COSTABISSARA IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE GIOCO CALCIO MOTTA DI COSTABISSARA VIA ALCIDE DE GASPERI PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE ED AMPLIAMENTO DELLA ZONA SERVIZI

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA ONERI PER LA SICUREZZA (SpCat 1) a) APPRESTAMENTI PREVISTI NEL PSC (Cat 1) ONERI PER LA SICUREZZA (SbCat 1) 1 / 1 CARTELLO DI FORMA TRIANGOLARE SIC.NP.002 PER CANTIERE

Dettagli

ing. Davide Gonzato - studio Archingegno pag. 1 DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

ing. Davide Gonzato - studio Archingegno pag. 1 DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Il presente computo metrico riguardante macchine, attrezzature, A.00 dispositivi di protezione individuale e mezzi di sicurezza atti a 13/08/2013 garantire, per tutta

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 1 Recinzione prefabbricata da cantiere costituita da pannelli S01.01.001.0 metallici di rete elettrosaldata (dimensioni circa m 3,5 x 4 1,95 h) e basi in cemento. Compreso il trasporto,

Dettagli

Sommano positivi... mq ,00 Sommano negativi... mq ,00

Sommano positivi... mq ,00 Sommano negativi... mq ,00 pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO COSTI DELLA SICUREZZA (SpCat 1) NOLEGGI (Cat 1) 1 / 1 NOLEGGIO DI PIATTAFORMA TELESCOPICA AP.005 articolata autocarrata, in regola con le vigenti normative in materia

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO SICUREZZA (SpCat 1) 1 / 1 NUCLEO ABITATIVO per servizi di cantiere. 28.A05.D05.005 Prefabbricato monoblocco ad uso ufficio, spogliatoio e servizi di cantiere. Caratteristiche:

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di Fiorano Modenese Provincia di MO STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: ACCORDO

Dettagli

Descrizione dei lavori (opere compiute)

Descrizione dei lavori (opere compiute) n. Descrizione dei lavori (opere compiute) 1 Recinzione prefabbricata da cantiere mobile costituita da pannelli metallici di rete elettrosaldata (dimensioni m 3,5x1,95 h) e basi in cemento. Compreso il

Dettagli

CONSAC GESTIONI IDRICHE SPA VALLO DELLA LUCANIA (SA)

CONSAC GESTIONI IDRICHE SPA VALLO DELLA LUCANIA (SA) CONSAC GESTIONI IDRICHE SPA VALLO DELLA LUCANIA (SA) INTERVENTI DI RIPARAZIONE DELLE CONDOTTE IDRICHE E FOGNARIE RICADENTI NELL AMBITO DI COMPETENZA DI CONSAC GESTIONI IDRICHE SPA E ANALISI PREZZI PER

Dettagli

TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N SI O N I Quantità I M P O R T I

TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N SI O N I Quantità I M P O R T I STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Tavolato di recinzione a protezione dell'area interessata dai lavori di ricostruzione del muro di cinta esterno - Area di lavoro A F01018 Recinzione di protezione esterna

Dettagli

COMUNE DI DOLIANOVA. Provincia di Cagliari. Lavori di ristrutturazione e adeguamento della palestra scolastica via Mateotti Dolianova

COMUNE DI DOLIANOVA. Provincia di Cagliari. Lavori di ristrutturazione e adeguamento della palestra scolastica via Mateotti Dolianova COMUNE DI DOLIANOVA Provincia di Cagliari Lavori di ristrutturazione e adeguamento della palestra scolastica via Mateotti Dolianova OGGETTO Computo metrico oneri sicurezza speciali (S2) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA PROGETTO ESECUTIVO Comune di SAMASSI Provincia di MEDIO CAMPIDANO OGGETTO: PARCO TEMATICO DELLA TERRA CRUDA - PRIMO INTERVENTO COMMITTENTE: Comune di Samassi STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV

Dettagli

ELENCO PREZZI COSTI PER LA SICUREZZA

ELENCO PREZZI COSTI PER LA SICUREZZA 1.1 APPRESTAMENTI 1.1.1 Recinzione dell'area fissa di cantiere mediante recinzione, alta non S 03.21b meno di 2 m, del tipo a telai con rete metallica zavorrati su blocchetti in cls integrata da rete in

Dettagli

ing. Andrea Zanasi COSTO UNITARIO montaggio manutenzione smontaggio N DESCRIZIONE u.m. quantità mesi COSTO TOTALE

ing. Andrea Zanasi COSTO UNITARIO montaggio manutenzione smontaggio N DESCRIZIONE u.m. quantità mesi COSTO TOTALE ing. Andrea Zanasi N DESCRIZIONE u.m. quantità acquisto COSTO UNITARIO montaggio manutenzione smontaggio utilizzo mensile mesi COSTO TOTALE PARZIALE Euro Misure di prevenzione e protezione collettiva 11.046,57

Dettagli

N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo. lato sud 20x8.00 160,000. lato ovest 13x4.50 58,500

N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo. lato sud 20x8.00 160,000. lato ovest 13x4.50 58,500 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo Pag.1 COSTI DELLA SICUREZZA Apprestamenti 1 23.1.1.15 Schermatura di ponteggi e castelletti, c interventi lato strada pubblica lato sud 20x8.00

Dettagli

VICE DIREZIONE GENERALE INGEGNERIA DIREZIONE VERDE PUBBLICO ED EDIFICI MUNICIPALI SERVIZIO GRANDI OPERE DEL VERDE

VICE DIREZIONE GENERALE INGEGNERIA DIREZIONE VERDE PUBBLICO ED EDIFICI MUNICIPALI SERVIZIO GRANDI OPERE DEL VERDE CITTA' DI TORINO VICE DIREZIONE GENERALE INGEGNERIA DIREZIONE VERDE PUBBLICO ED EDIFICI MUNICIPALI SERVIZIO GRANDI OPERE DEL VERDE INTERVENTI DI RIASSETTO IDROGEOLOGICO PARCHI COLLINARI CIRCOSCRIZIONE

Dettagli

COSTI SICUREZZA COMUNE DI MORRA DE SANCTIS LAVORI. UBICAZIONE CANTIERE Via Roma. COMMITTENTE Comune di Morra de Sanctis

COSTI SICUREZZA COMUNE DI MORRA DE SANCTIS LAVORI. UBICAZIONE CANTIERE Via Roma. COMMITTENTE Comune di Morra de Sanctis COSTI SICUREZZA COMUNE DI MORRA DE SANCTIS PROVINCIA DI AVELLINO LAVORI Realizzazione di un parco comunale UBICAZIONE CANTIERE Via Roma COMMITTENTE Comune di Morra de Sanctis COORDINATORE PER LA SICUREZZA:

Dettagli

--- PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO

--- PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO CASTELLANZA SERVIZI S.R.L. Città di Castellanza MANUTENZIONE STRAORDINARIA COPERTURE/FIORIERE CIMITERO DI CASTELLANZA --- PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO COMPUTO ONERI SICUREZZA a cura di: Castellanza Servizi

Dettagli

Settore 2 Funzioni Fondamentali: Viabilità, Edilizia Scolastica e Pianificazione Territoriale

Settore 2 Funzioni Fondamentali: Viabilità, Edilizia Scolastica e Pianificazione Territoriale Settore 2 Funzioni Fondamentali: Viabilità, Edilizia Scolastica e Pianificazione Territoriale INTERVENTI DI ADEGUAMENTO FUNZIONALE E MESSA IN SICUREZZA DELLA S.P. 119 SANGRITANA Accordo di Programma Quadro

Dettagli

Comune di Larciano - Ampliamento Cimitero di Castelmartini - Costi della Sicurezza CODICE VOCE DESCRIZIONE U.M. MISURAZIONI

Comune di Larciano - Ampliamento Cimitero di Castelmartini - Costi della Sicurezza CODICE VOCE DESCRIZIONE U.M. MISURAZIONI COSTI SICUREZZA A) APPRESTAMENTI 1 Montaggio, Smontaggio e Nolo di Accesso di cantiere CANCELLO ad uno o due battenti, realizzato con telaio di legno d'abete controventato e chiusura totale con tavole

Dettagli

Provincia Regionale di Catania Denominata Libero consorzio comunale ai sensi della L.R. 8/2014 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Provincia Regionale di Catania Denominata Libero consorzio comunale ai sensi della L.R. 8/2014 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia Regionale di Catania Denominata Libero consorzio comunale ai sensi della L.R. 8/2014 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Lavori urgenti di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di Villanova Strisaili Provincia di og STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Lavori

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Trabattello mobile prefabbricato in tubolare di lega per D.0014.0001. esecuzione opere interne, completo di piani di lavoro, botole 0032 e scale di accesso ai piani,

Dettagli

SICUREZZA ELENCO PREZZI. GESTIONE FOGNATURA Amiacque SRL - via Rimini, 34/ MILANO tel fax

SICUREZZA ELENCO PREZZI. GESTIONE FOGNATURA Amiacque SRL - via Rimini, 34/ MILANO tel fax ELENCO PREZZI GESTIONE FOGNATURA Amiacque SRL - via Rimini, 34/36 20142 MILANO tel. 02 89520.1 fax 02 89520.202 Ed. 2015 INDICE - OPERE COMPIUTE ANDATOIE E PASSERELLE E PROTEZIONE DEGLI SCAVI TETTOIE DI

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O R I P O R T O pag. 2 LAVORI A CORPO COSTI SICUREZZA (SpCat 1) 1 Dispositivi di protezione individuale, dotati di marchio di D.0014.000 confomit`a CE ai sensi del DLgs 475/92: Elmetto in 1.0008 polietilene

Dettagli

04 ONERI DI SICUREZZA

04 ONERI DI SICUREZZA 04 ONERI DI SICUREZZA * 04.01 Tettoie per la protezione oggetti caduti dall'alto F01007.a Tettoie per la protezione dall'investimento di oggetti caduti dall'alto, fissate su struttura, non inclusa nel

Dettagli

PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO

PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO Comune di Limbiate Provincia di Milano PIANO DI E DI COORDINAMENTO D. Lgs. 9 aprile 28 n. 81, Art. 1 e Allegato XV ELENCO PREZZI UNITARI DEGLI ONERI DELLA AGGIORNAMENTO OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN NUOVO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O. SOMMANO m² 36,54 3,52 128,62

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O. SOMMANO m² 36,54 3,52 128,62 R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale di aree di cantiere con rete S.001.010.06 in polietilene ad alta densità di peso non inferiore a 0.a02 220 gr/m² indeformabile di color arancio

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO C Comune di RIMINI Provincia di RN STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISMICO PRESSO SCUOLA ELEMENTARE DECIO RAGGI

Dettagli

autostrada del Brennero

autostrada del Brennero SOCIETÀ PER AZIONI AUTOSTRADA DEL BRENNERO TRENTO autostrada del Brennero SERVIZIO DI ORDINARIA MANUTENZIONE DELLE OPERE IN VERDE PER IL TRIENNIO 2018-2020 LOTTO 6 : MANTOVA NORD CAMPOGALLIANO 5 ELENCO

Dettagli

REPARTO LOGISTICO AMMINISTRATIVO DEI REPARTI SPECIALI

REPARTO LOGISTICO AMMINISTRATIVO DEI REPARTI SPECIALI GUARDIA DI FINANZA REPARTO LOGISTICO AMMINISTRATIVO DEI REPARTI SPECIALI COMANDO TUTELA DELLA FINANZA PUBBLICA STIMA COSTI DELLA SICUREZZA OGGETTO: Lavori di Manutenzione Ordinaria per adeguamento e messa

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE Manodopera R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE Manodopera R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Segnaletica orizzontale, a norma UNI EN 1436, di nuovo impianto costituita da strisce E.07.001.01 longitudinali o trasversali, eseguite mediante applicazione di vernice

Dettagli

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA 1.a - APPRESTAMENTI PREVISTI 1.a.1 - RECINZIONI 1 S.001 Recinzione da cantiere alta cm 2,00. realizzata con rete in polietilene alta densita', peso 240 g/mq, resistente ai raggi ultravioletti, indeformabile,

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO S.3 Comune di San Sperate Provincia di CA STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Realizzazione

Dettagli

COMUNE DI COPERTINO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI COPERTINO PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI COPERTINO PROVINCIA DI LECCE OGGETTO: Programma straordinario stralcio di interventi urgenti sul patrimonio scolastico finalizzati alla messa in sicurezza e alla prevenzione e riduzione del rischio,

Dettagli

VALUTAZIONE DEI COSTI DELLA SICUREZZA

VALUTAZIONE DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma PROGETTO ESECUTIVO DEI PROVVEDIMENTI PER LA SICUREZZA ANTINCENDIO NELLA SCUOLA MATERNA E PRIMARIA "COLLODI" Ubicazione della Scuola: Via Adige snc - CIVITAVECCHIA

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO P.S.C. ALL. C: STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO P.S.C. ALL. C: STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A MISURA 1 Fornitura e posa in opera di pannelli modulari v.m. 01.02 singoli (1,85 x 1,20 m) agganciabili in telaio di 20/09/2016 acciaio e rivestito in rete in polietilene

Dettagli

ELENCO PREZZI. Comune di Bisignano Provincia di Cosenza

ELENCO PREZZI. Comune di Bisignano Provincia di Cosenza Comune di Bisignano Provincia di Cosenza pag. 1 ELENCO PREZZI OGGETTO: COSTI SICUREZZA Recupero, Restauro ed Adeguamento Sismico della Chiesa della Riforma, XIII sec. Piazzale della Riforma Santuario Snt'Umile

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA PROGETTO ESECUTIVO Comune di Villa Sant'Antonio Provincia di OR OGGETTO: Manutenzione e ampliamento casa di riposo - I stralcio funzionale - IMPIANTO FOTOVOLTAICO COMMITTENTE: COMUNE DI VILLA SANT'ANTONIO

Dettagli

Arch. Davide Martis via Paderno 4, Seriate (BG) pag. 2. DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

Arch. Davide Martis via Paderno 4, Seriate (BG) pag. 2. DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O via Paderno 4, Seriate (BG) pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA Oneri di Sicurezza (SpCat 1) 1 Box di cantiere ad uso spogliatoio realizzato da struttura di base, Nuova_001 sollevata da terra, e in elevato

Dettagli

COMPUTO METRICO SICUREZZA

COMPUTO METRICO SICUREZZA Comune di Fondo Provincia di Trento pag. 1 COMPUTO METRICO SICUREZZA OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA RIONE GIO' A L'ACA IN C.C. FONDO COMMITTENTE: Comune di Fondo Fondo, 23/01/2012 IL TECNICO Arch. Giuliano

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA CONTRATTUALI. metri quadri 546,00 1,54 840,84

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA CONTRATTUALI. metri quadri 546,00 1,54 840,84 1 D.0001.000 2.0052 2 D.0014.000 3.0005 OS - Allegato XV 4 D.Lgs. 81/08 SCOTICAMENTO DEL TERRENO VEGETALE per una profondita' media di cm 20, per la preparazione del piano di posa dei rilevati, compreso

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO C I.N.P.D.A.P. Sede Provinciale di LUCCA STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: lavori di manutenzione e riadattamento dei locali posti a

Dettagli

PROVINCIA DI PORDENONE - COMUNE DI CASARSA DELLA DELIZIA LAVORI DI SISTEMAZIONE E ASFALTATURA STRADE COMUNALI AMMINISTRAZIONE COMUNALE

PROVINCIA DI PORDENONE - COMUNE DI CASARSA DELLA DELIZIA LAVORI DI SISTEMAZIONE E ASFALTATURA STRADE COMUNALI AMMINISTRAZIONE COMUNALE PROVINCIA DI PORDENONE - COMUNE DI CASARSA DELLA DELIZIA OPERA: LAVORI DI SISTEMAZIONE E ASFALTATURA STRADE COMUNALI COMMITTENTE: AMMINISTRAZIONE COMUNALE Comune di Casarsa della Delizia (PN) - Piazza

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) ALLEGATO C Comune di Messina Provincia di Messina STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Moderazione del

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di TORRALBA Provincia di Sassari L.R. N 21/2000 ART. 18 OPERE DI INFRASTRUTTURAZIONE RURALE OGGETTO: LAVORI DI MANUUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE RURALI DI FUNTANA MAJORE E PIANU DE FRAIGAS COMMITTENTE:

Dettagli

COMUNE DI IGLESIAS COSTI SICUREZZA. Progetto Definitivo-Esecutivo. Provincia di Carbonia-Iglesias. Elaborato GEOM.

COMUNE DI IGLESIAS COSTI SICUREZZA. Progetto Definitivo-Esecutivo. Provincia di Carbonia-Iglesias. Elaborato GEOM. COMUNE DI IGLESIAS Provincia di Carbonia-Iglesias Progetto Definitivo-Esecutivo Data: Luglio 2012 Elaborato E COSTI SICUREZZA I Progettisti Il Dirigente GEOM. ROBERTO MADEDDU GEOM. DAVIDE MARCASSOLI ING.

Dettagli